Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di pulizia e annessi presso la sede di SACE SpA in Roma piazza poli 37/42 (CIG DF).

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di pulizia e annessi presso la sede di SACE SpA in Roma piazza poli 37/42 (CIG 57752742DF)."

Transcript

1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di pulizia e annessi presso la sede di SACE SpA in Roma piazza poli 37/42 (CIG DF). CHIARIMENTI DEL 01 LUGLIO 2014 Chiarimento 1 Domanda: In merito al punto 12. Requisiti di idoneità professionale, capacita economicofinanziaria e tecnico-organizzativa del disciplinare e nello specifico alla richiesta di esecuzione negli ultimi tre anni n. 3 di servizi analoghi presso enti pubblici o privati ciascuno di importo non inferiore a (euro cinquecentomila), precisando la data del relativo contratto, l oggetto ed il committente, si prega di chiarire se l importo di Euro ,00 di ciascun servizio è da intendersi complessivo nel triennio. L importo di euro ,00 di ciascun contratto/servizio è da intendersi complessivo nel triennio. Chiarimento 2 Domanda: si richiede l elenco del personale attualmente impiegato nel servizio posto a gara con indicazione, per ciascun addetto, di: - CCNL applicato - qualifica - livello - sesso - anzianità - n di ore settimanali e/o mensili effettivamente svolte nel servizio posto a gara Ad integrazione delle informazioni esposte nella tabella 4 del punto 6 del capitolato tecnico e della tabella E dell allegato 2 del disciplinare di gara, si riportano i dati di seguito elencati: NR.ADDETTI SESSO QUALIFICA LIVELLO H/SETTIMANALI 13 F OPERAIO M OPERAIO F OPERAIO M OPERAIO F OPERAIO M OPERAIO M OPERAIO M OPERAIO M OPERAIO M OPERAIO 4 32,5 1 F OPERAIO ,5

2 CCNL applicato: Imprese esercenti servizi di pulizia e servizi integrati/multi servizi. Percentuale di addetti part-time: 93%. Chiarimento 3 Domanda: Ai fini del soddisfacimento del requisito di cui al punto III.2.1 lett. a) del Bando di gara (essere iscritto per attività inerenti la presente fornitura nel Registro delle imprese) è sufficiente essere iscritti alla competente CCIAA per attività di pulizie, anche in considerazione del fatto che l attività prevalente dell appalto risultano essere le pulizie? Si. Chiarimento 4 Domanda: Ai fini del soddisfacimento del requisito di cui al punto III.2.3 lett. a) del Bando di gara (esecuzione negli ultimi tre anni di servizi analoghi presso enti pubblici o privati ciascuno di importo non inferiore a ,00) sono considerati validi servizi di pulizia? Si, purché ciascuno dei servizi per il triennio abbia il valore di euro ,00. Chiarimento 5 Domanda: Ai fini del soddisfacimento del requisito di cui al punto III.2.3 lett. b) del Bando di gara (possesso della certificazione di qualità ISO , ISO 14001:2004, SA 8000:2008, BS OHSAS 18001:2007) è sufficiente dimostrare il possesso di tali certificazioni di qualità per attività di pulizie? E necessario dimostrare il possesso di tutte le certificazioni di qualità richieste dal Bando di gara, anche se l attività svolta dall Offerente sia solo un attività di pulizie. Chiarimento 6 Domanda: Si richiede di confermare di dover possedere il requisito di cui al punto III.2.3) lettera c) del bando di gara ovvero di poter subappaltare ad azienda in possesso del medesimo requisito? Il requisito di cui al punto III.2.3) lettera c) deve essere posseduto dall Offerente.

3 Chiarimento 7 Domanda: Si richiede di confermare in caso di subappalto se sia necessario già in sede di gara indicare il nominativo della ditta futura subappaltatrice? No, non è necessario. Chiarimento 8 Domanda: Con riferimento al requisito di cui al comma 5) punto 12.1 previsto dal disciplinare di gara per l affidamento del servizio in oggetto ( certificazione attestante l iscrizione al SISTRI o prove relative all impiego di misure equivalenti ), chiede conferma che l iscrizione all Albo Nazionali Gestori Ambientali (iscrizione n. TN00360 che si allega) soddisfa il requisito per la partecipazione alla gara. No, non soddisfa il requisito per la partecipazione alla gara. Chiarimento 9 Domanda: il requisito dell iscrizione al SISTRI può essere oggetto di avvalimento in caso di carenza da parte dell operatore economico? Oppure è un attività subappaltabile? Si, il requisito dell iscrizione al SISTRI - previsto dalla lex specialis stante la necessità per la ditta aggiudicataria di trasportare e smaltire rifiuti speciali (in particolare, toner per stampanti) - può essere oggetto di avvalimento. Precisiamo al riguardo che tali attività di gestione di rifiuti speciali previste dal Capitolato sono subappaltabili nei limiti di legge e nel rispetto della disciplina di gara. Chiarimento 10 Domanda: Nel Disciplinare di gara articolo 12 punto 5 (Requisiti di idoneità professionale, capacità economica-finanziaria e tecnico-organizzativa) viene richiesta la certificazione attestante la iscrizione al SISTRI o prove relative all impiego di misure equivalenti. L obbligo della certificazione riguarda imprese ed enti che raccolgono o trasportano rifiuti pericolosi a titolo professionale, o che effettuano operazioni di trattamento di recupero, smaltimento, commercio o intermediazione di rifiuti pericolosi e tali attività non sono richieste nel Capitolato Tecnico da Voi fornito.

4 Si ricorda che il requisito è richiesto a pena di esclusione. L iscrizione al SISTRI permette di garantire una corretta gestione dei rifiuti speciali, come previsto dal decreto ministeriale del 17 dicembre 2009 e s.m.i.. Si rappresenta che nel servizio oggetto di appalto è prevista anche l attività di raccolta di rifiuti speciali. Chiarimento 11 Domanda: Punto III.2.1 Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all iscrizione nell Albo Professionale o nel registro commerciale. Gradiremo sapere se, in caso di partecipazione in RTI, detti requisiti devono essere posseduti da ciascuna azienda del RTI oppure è sufficiente che i requisiti siano posseduti da almeno una delle aziende del RTI. Devono essere posseduti da ogni partecipante all RTI, anche come previsto dal punto 12.4 del Disciplinare di gara. Chiarimento 12 Domanda: Punto III.2.2 Capacità economica e finanziaria lettera B. Gradiremo sapere se, in caso di partecipazione in RTI, detti requisiti devono essere posseduti da ciascuna azienda del RTI oppure è sufficiente che i requisiti siano posseduti da almeno una delle aziende del RTI. Si veda in proposito quanto previsto al punto 12.4 del Disciplinare di gara, da cui si deduce che le referenze bancarie devono essere possedute da ciascuna delle imprese in RTI, mentre l iscrizione al Registro delle imprese o Albo provinciale delle imprese Artigiane, con appartenenza ad una fascia di classificazione non inferiore a g), deve essere posseduta sicuramente dall impresa capogruppo mandataria. Chiarimento 13 Domanda: All'art.12 del Disciplinare di Gara REQUISITI DI IDONEITA' PROFESSIONALE, CAPACITA' ECONOMICO-FINANZIARIA E TECNICO-ORGANIZZATIVA, punto 5 viene richiesta certificazione attestante l'iscrizione al SISTRI o prove relative all'impiego di misure equivalenti. I servizi richiesti oggetto della gara prevedono attività di pulizie generali, igienizzazione e sanificazione ma non è previsto alcun trasporto ne tanto meno smaltimento di rifiuti tossici e non. L'unica attività richiesta è lo svuotamento e la pulitura dei cestini, dei contenitori rifiuti con raccolta dei rifiuti negli appositi contenitori presenti presso il Vs. magazzino rifiuti all'interno del cortile carraio.

5 Pertanto l'iscrizione SISTRI o similari deve essere richiesta alle ditte che effettuano lo svuotamento e/o lo smaltimento dei materiali stoccati in tale magazzino e non alle ditte che effettuano i servizi di pulizia. Vi preghiamo di precisare tale punto e se la mancata iscrizione comporta l'esclusione dalla procedura. Si vedano i chiarimenti 8, 9 e 10. Chiarimento 14 Domanda: Per consentirci di ottemperare a quanto previsto dagli obblighi di trasferimento di personale in caso di cambio di appalto come previsto dal CCNL di riferimento chiediamo se possibile di conoscere la percentuale di part-time e il livello di inquadramento del personale attualmente impiegato. Si veda il chiarimento 2. Chiarimento 15 Domanda: Essendo un servizio retribuito a canone avremmo bisogno di conoscere la quantità media mensile dei capi di cucina da lavare e la composizione dei completini di Jogging. I capi che vengono portati mensilmente in lavanderia sono i seguenti: - 22 tra asciugamani, tovaglioli, strofinacci; - 1 bandiera; - 3 completi jogging (calzoncini e maglietta). Chiarimento 16 Domanda: Chiediamo di sapere se la fornitura di eventuali piante da sostituire deve essere compresa nel canone oppure sarà rimborsata da SACE a parte così come le eventuali parti da sostituire in caso di guasto del sistema di irrigazione (parti danneggiate, centraline, ecc.). Nel canone vengono inclusi, oltre alla manutenzione, la verifica della funzionalità dei sistemi di irrigazione automatica ed eventuali riparazioni/sostituzioni di parti danneggiate/difettose, compresa la sostituzione delle centraline guaste, la sostituzione delle batterie esauste e l eventuale sostituzione delle piante deteriorate.

6 Chiarimento 17 Domanda: Chiediamo conferma che il prezzo del servizio sia adeguabile annualmente in base alle variazioni ISTAT. No, sarà offerto un prezzo complessivo ed incondizionato per 36 mesi, come indicato nel Disciplinare all Allegato 1 Modello - Offerta Economica. Chiarimento 18 Domanda: Con riferimento alla gara in oggetto, Vi chiediamo di conoscere il monte ore mensile ed il relativo livello di inquadramento di ciascuno degli addetti ai servizi oggetto di gara anche in funzione dell obbligo di assunzione del personale avente diritto ai sensi dell art. 4 del CCNL di categoria. Si veda il chiarimento 2. Chiarimento 19 Domanda: Ai fine di soddisfare il requisito del ) del disciplinare di gara, si può considerare misure equivalenti l iscrizione all albo nazionale dei gestori ambientali per raccolta e trasporto dei rifiuti non pericolosi e pericolosi non eccedenti i trenta chili o trenta litri al giorno. Si veda il chiarimento 8. Chiarimento 20 Domanda: Nel Bando di Gara (pag. 4 punto IV.2.1) e nel Disciplinare di Gara (pag.23 punto 17.1), è specificato che il criterio di aggiudicazione è l offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri di seguito: Offerta Tecnica ponderazione 60. Prezzo ponderazione 40. Stante ciò si chiede di chiarire se nella formula per l attribuzione del punteggio relativo al prezzo (pag.27 del Disciplinare di gara) l indicazione 30 al posto di 40 come punteggio economico massimo, sia un mero errore di digitazione. Si tratta di un mero refuso. Si riporta di seguito la formula corretta:

7 PEi= PEmax [1 ( POi /BA) 7 ] dove: PEi = punteggio economico ottenuto dal concorrente i- esimo; PEmax = punteggio economico massimo (40 punti); POi = è dato dal prezzo complessivo offerto dal fornitore i-esimo sulla totalità delle attività messe a gara; BA = base d asta. Chiarimento 21 Domanda: Poiché ai fini dell aggiudicazione della gara, nella documentazione viene richiesto il rispetto dello schema per la compilazione dell offerta tecnica (Allegato B pag. 52), ed essendo i suoi contenuti e quanto in esso indicato, differente dallo Schema dell allegato 3 (pagg. da 38 a 42), si chiede di chiarire quanto segue: A quale punteggio corrispondono i contenuti dello Schema allegato B su citato ad es. quale punteggio viene assegnato al paragrafo 4) transizione in entrata ed in uscita? Nell allegato B del Disciplinare di gara viene definito lo schema di offerta tecnica che dovrà essere presentato, suddiviso per paragrafi omogenei. Nell allegato 3 dello stesso Disciplinare di gara vengono, invece, dettagliati i criteri soggetti a valutazione tecnica. Ciò posto si chiarisce, altresì, che a pag. 38 del Disciplinare di gara, per mero errore di digitazione, non sono state inserite nell ambito del criterio sub. 1.2 (rubricato come Modalità e tempi di sostituzione degli addetti assenti ) anche le modalità e tempi relativi alla transizione in entrata e in uscita. Ne consegue che l intero criterio sub. 1.2 vada letto come di seguito chiarito: Modalità e tempi di sostituzione degli addetti assenti e della transizione in entrata e in uscita 1.2 Criteri motivazionali per l attribuzione del punteggio: verrà considerata migliore la soluzione che prevede una dettagliata ed esaustiva procedura di gestione delle sostituzioni del personale e della transizione in entrata e in uscita, motivando accuratamente modalità e tempistiche correlate 6 QL

8 Chiarimento 22 Domanda: Al punto ) del Disciplinare di gara viene richiesta certificazione attestante l iscrizione al SISTRI o prove relative all impiego di misure equivalenti. Vogliate indicarci cosa bisogna produrre come prova relativa all impiego di misure equivalenti. Si vedano i chiarimenti 8, 9 e 10. Chiarimento 23 Domanda: Si chiede di conoscere le ore settimanali di ciascun addetto ed il loro sesso, suddivise per il loro livello, così come riportato alla tabella 4 del Capitolato tecnico. Si veda il chiarimento 2. Chiarimento 24 Domanda: Si chiede di conoscere se gli orari indicati alla tabella 3 (modalità di esercizio) sono da rispettare o sono fasce orarie indicative nelle quali è possibile proporre la nostra modalità operativa. Il servizio dovrà rispettare gli orari indicati nella tabella, salvo eventuali diverse indicazioni fornite dalla committenza in corso di esecuzione del contratto, come previsto al punto 6 del capitolato. Chiarimento 25 Domanda: Si chiede di conoscere se le 800 ore all anno indicate al punto 6 del Capitolato Tecnico sono già considerate nell importo a base d asta per le pulizie o verranno pagate extra ed in questo ultimo caso in che modo. Le 800 ore annue extra sono incluse nell importo a base d asta e verranno pagate in relazione alla loro eventuale effettiva erogazione rispetto a quanto richiesto nel mese di riferimento. Chiarimento 26 Domanda: Il lavaggio delle tende esterne richiesto al punto come pulizia bimestrale è riferito unicamente a quelle al 6 piano e nella chiostrina interna della buvette o di tutte quelle esistenti nei vari piani?

9 Si riferisce a tutte quelle esistenti nei vari piani. Chiarimento 27 Domanda: La pulizia accessoria (vedi punto 4.1.9) relativa alle sedie è da intendersi annuale? La pulizia delle sedie viene prevista per 20 unità a settimana, da effettuarsi esclusivamente durante il periodo primavera/estate di ciascuna annualità. Chiarimento 28 Domanda: Vogliate indicarci il numero totale delle tende differenziato per tipologia. Come definito al punto 4.3 del Capitolato Tecnico, il servizio prevede la pulizia di 10 tende al mese. Per completezza si precisa che delle 422 finestre schermate da tende, l 84 % sono a bande verticali ed il 16 % a rullo. Chiarimento 29 Domanda: Da sopralluogo effettuato abbiamo verificato che i servizi igienici sono già tutti provvisti di quanto da Voi richiesto al punto 4.4 del Capitolato. Pertanto l impresa subentrante dovrà avere l onere del noleggio e manutenzione degli stessi? In caso affermativo, potete indicare il nome della ditta fornitrice? Avrà l onere del comodato d uso e manutenzione di quanto richiesto al punto 4.4 del Capitolato Tecnico. Il nome della ditta fornitrice verrà comunicato all aggiudicatario, qualora richiesto. Chiarimento 30 Domanda: In merito alla redazione dell'offerta tecnica il Disciplinare di Gara riporta una traccia nell'allegato 3 (nel quale sono anche inseriti i criteri motivazionali legato al punteggio di ogni sezione) e una ulteriore traccia nell'allegato B ove viene riportato peraltro come.. la "Relazione Tecnica dovrà necessariamente rispondere al seguente schema". Le due tracce presentano sì dei punti in comune ma altresì molteplici diversità. Dovendo redarre una proposta limitata nelle pagine chiediamo di avere conferma che la traccia da seguire sia quella riportata all'interno dell'allegato 3

10 in cui è presente l'attribuzione dei punteggi per ogni aspetto e le indicazioni sulla premialità degli stessi. La proposta tecnica deve essere redatta alla luce delle indicazioni offerte dall Allegato B. Nell Allegato 3 sono, invece, riportati i soli criteri per l attribuzione dei punteggi di natura tecnica. Chiarimento 31 Domanda: All'art. 6 del Capitolato Tecnico viene data indicazione del numero e del livello attribuito alle unità attualmente in servizio presso la Vs. sede. Si chiede di conoscere il relativo monte ore e se gli stessi siano attualmente impiegati per la complessità dei servizi oggi in gara. Le unità indicate all art. 6 del Capitolato Tecnico sono quelle attualmente impiegate per i soli servizi di pulizia, il cui relativo monte ore è riferibile al solo servizio di pulizie. Chiarimento 32 Domanda: All'art del Disciplinare di Gara viene data indicazione circa la modalità di attribuzione dei punteggi alle offerte economiche. Avendo effettuato una simulazione della distribuzione dei punteggi abbiamo notato come la formula sia certamente da correggere, non solo in merito al punteggio economico massimo indicato (30 punti anziché 40) ma soprattutto nella formula stessa che ad oggi non consentirebbe al miglior offerente di avere attribuito il maggior punteggio ne di assegnare in maniera analoga gli ulteriori punteggi. Per quanto riguarda la prima parte si rinvia al chiarimento 20. Si chiarisce, ad ogni buon conto, che la formula garantisce il maggior punteggio economico alla migliore offerta economica. Chiarimento 33 Domanda: Sul Bando di gara la scadenza indicata è alle ore 12:00 del 15 luglio mentre sul disciplinare è indicato il 17 luglio.

11 Si chiarisce che la scadenza per la ricezione delle offerte è prevista per il giorno ore 12.00, così come indicato nel Bando di gara, nell estratto del Bando di gara e nell estratto del Bando di gara pubblicato sulla GURI del 13/06/2014 n. 66. La data riportata a pag. 11 del Disciplinare di gara, non è corretta. Trattasi, invero, di un mero refuso. Si evidenzia, altresì, che la seduta pubblica si terrà il giorno ore 10.30, come previsto dallo stesso Disciplinare di gara a pag. 23.

SACE S.p.A. BANDO DI GARA D APPALTO. Indirizzo Postale: Piazza Poli, 37/42 Città: Roma Codice Postale: 00187 Paese: ITALIA

SACE S.p.A. BANDO DI GARA D APPALTO. Indirizzo Postale: Piazza Poli, 37/42 Città: Roma Codice Postale: 00187 Paese: ITALIA SACE S.p.A. BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione SACE S.p.A. ufficiale: Indirizzo Postale: Piazza Poli, 37/42

Dettagli

Elenco quesiti e risposte

Elenco quesiti e risposte Elenco quesiti e risposte Appalto per le pulizie dell aerostazione passeggeri e delle aree esterne dell Aeroporto di Catania e movimentazione carrelli porta bagagli CIG:31272017E5 1. In riferimento all'allegato

Dettagli

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI PERVENUTE

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI PERVENUTE Repp. nn. 213002 07 (lotto n. 1, CIG 5306357053 - lotto n. 2, CIG 5306372CB0 - lotto n. 3, CIG 5306666F4D - lotto n. 4, CIG 5306676790 - lotto n. 5, CIG 53066870A6 - lotto n. 6, CIG 5306696811); Repp.

Dettagli

QUESITI E RELATIVE RISPOSTE

QUESITI E RELATIVE RISPOSTE SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DI PULIZIA GENERALE DI UFFICI, CABINE DI ESAZIONE, LOCALI CONNESSI ALL ESAZIONE ED ALTRI LOCALI DI PERTINENZA PER GLI ANNI 2013, 2014 E 2015. QUESITI E RELATIVE RISPOSTE

Dettagli

Come specificato nell allegato 1B del capitolato tecnico, in merito al personale della ditta uscente specifichiamo

Come specificato nell allegato 1B del capitolato tecnico, in merito al personale della ditta uscente specifichiamo Come specificato nel DISCIPLINARE DI GARA a pag. 7 - paragrafo 4.2 riportiamo in forma anonima le richieste di chiarimenti e/o eventuali ulteriori informazioni pervenute in merito alla presente procedura

Dettagli

QUESITO N. 1 DOMANDA: RISPOSTA QUESITO N. 1

QUESITO N. 1 DOMANDA: RISPOSTA QUESITO N. 1 QUESITO N. 1 : In riferimento al bando di gara specificato in oggetto, stante l obbligo per l impresa subentrante in un contratto d appalto di assumere il personale che l impresa uscente non riconfermerà

Dettagli

CITTÀ DI MANFREDONIA Primo Settore Affari Generali

CITTÀ DI MANFREDONIA Primo Settore Affari Generali GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA E IGIENE AMBIENTALE DI IMMOBILI COMUNALI ED AREE URBANE, NONCHE' GESTIONE BAGNI PUBBLICI, LAVORI MANUTENZIONE E PULIZIA FOGNA BIANCA,

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE OGGETTO: Gara, procedura aperta, per l affidamento del servizio di pulizia e sanificazione del Presidio Ospedaliero di Cassino Chiarimenti forniti a seguito di quesiti posti da soggetti interessati alla

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO Direzione Generale- L AQUILA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO Direzione Generale- L AQUILA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO Direzione Generale- L AQUILA F.A.Q. (risposte alle domande più frequenti) - 1 - II.2.1) QUANTITATIVO O ENTITA TOTALE L importo totale del presente appalto, subordinatamente

Dettagli

Prefettura di Roma Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Roma Ufficio Territoriale del Governo RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI INERENTI l AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A UFFICI E SALE DI RAPPRESENTANZA DELLA PREFETTURA

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E IGIENE AMBIENTALE DEGLI IMMOBILI SEDI DEGLI UFFICI GIUDIDIZIARI PER 4 ANNI

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E IGIENE AMBIENTALE DEGLI IMMOBILI SEDI DEGLI UFFICI GIUDIDIZIARI PER 4 ANNI DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E IGIENE AMBIENTALE DEGLI IMMOBILI SEDI DEGLI UFFICI GIUDIDIZIARI PER 4 ANNI ART 1 OGGETTO DEL SERVIZIO La gara ha per oggetto: il servizio

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA.

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. CIG: 5066492974 Quesito 1 Domanda: Nel Capitolato Tecnico

Dettagli

Gara a procedura aperta per l affidamento del servizio di pulizia, igiene ambientale, minuta manutenzione e facchinaggio interno per la sede dell AGCOM di Via Isonzo n. 21/B 00198 Roma Risposte a quesiti:

Dettagli

BANDO di GARA CIG (Codice Identificativo Gara) n. n. 5292558506

BANDO di GARA CIG (Codice Identificativo Gara) n. n. 5292558506 SINALUNGA Via Costarella, 214/a (Tel. 0577 630908 fax 0577 631279) www.istitutoredditi.it BANDO di GARA CIG (Codice Identificativo Gara) n. n. 5292558506 1) ENTE APPALTANTE Denominazione, indirizzi, contatti:

Dettagli

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti QUESITO N. 1 Buon giorno, con la presente si chiede se nell appalto è compresa la fornitura di materiale di cortesia (carta igienica, asciugamani e sapone). Se così fosse si prega di indicare il numero

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI E FACCHINAGGIO QUESITI E RELATIVE RISPOSTE SECONDA PARTE

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI E FACCHINAGGIO QUESITI E RELATIVE RISPOSTE SECONDA PARTE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato Enti Locali, Finanze e Urbanistica Direzione generale enti locali e finanze Servizio provveditorato PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA,

Dettagli

Denominazione ufficiale: Roma Convention Group

Denominazione ufficiale: Roma Convention Group BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DEMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Roma Convention Group Indirizzo postale: Viale della pittura, 50 Punti di

Dettagli

A.S.L. N 4 LANUSEI Via Piscinas n 5 08045 Lanusei Tel. 0782/490599/565 P.I. 00978060911 www.asllanusei.it

A.S.L. N 4 LANUSEI Via Piscinas n 5 08045 Lanusei Tel. 0782/490599/565 P.I. 00978060911 www.asllanusei.it A.S.L. N 4 LANUSEI Via Piscinas n 5 08045 Lanusei Tel. 0782/490599/565 P.I. 00978060911 www.asllanusei.it DIREZIONE AMMINISTRATIVA SERVIZIO ACQUISTI: DA/3 VF/gf Tel. 0782/490539-490542 - Fax 0782/40060

Dettagli

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE GUARDIA DI FINANZA REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO LIGURIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

Dettagli

RISPOSTE A CHIARIMENTI

RISPOSTE A CHIARIMENTI Azienda Ospedaliera OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO Legge Regionale n.5 del 14/04/2009 Sede Legale Viale Strasburgo n.233 90146 Palermo -Tel 0917801111 - P.I.05841780827 Unità Operativa Complessa

Dettagli

Quesito 1 Risposta: Quesito 2 Risposta Quesito 3 Risposta Quesito 4 Risposta: Quesito 5 Risposta

Quesito 1 Risposta: Quesito 2 Risposta Quesito 3 Risposta Quesito 4 Risposta: Quesito 5 Risposta Quesito 1 Con riferimento alla gara indicata in oggetto si chiede il seguente chiarimento: 1) nel punto III.2.3) viene richiesto il possesso della certificazione di qualità En Iso 9001:2008. ( ) Vorremmo

Dettagli

RISPOSTA QUESITO 4) RISPOSTA raggruppamento orizzontale raggruppamento verticale indicato nell offerta QUESITO 5) RISPOSTA No

RISPOSTA QUESITO 4) RISPOSTA raggruppamento orizzontale raggruppamento verticale  indicato nell offerta QUESITO 5) RISPOSTA No QUESITO 1) Per la partecipazione alla gara per la gestione del centro cottura Pescetti, ipotizziamo la costituzione di un ATI orizzontale, in cui: 1. L impresa A che è una società di ristorazione ha requisiti

Dettagli

Quesito 1. Risposta 1. a) le società in A.T.I. con i seguenti requisiti possono partecipare?

Quesito 1. Risposta 1. a) le società in A.T.I. con i seguenti requisiti possono partecipare? Quesito 1 a) le società in A.T.I. con i seguenti requisiti possono partecipare? Società Requisiti Società Capogruppo nell ultimo triennio (2006/2007/2008) in ciascuno degli anni almeno un fatturato pari

Dettagli

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012 CHIARIMENTI RICHIESTI RELATIVAMENTE ALLA PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE IN REGIME DI OUTSOURCING DEL SISTEMA INFORMATIVO INFORMATICO AZIENDALE. Chiarimenti richiesti via

Dettagli

In riscontro alla richiesta di chiarimenti inoltrata in merito alla procedura concorsuale in argomento si comunica quanto segue:

In riscontro alla richiesta di chiarimenti inoltrata in merito alla procedura concorsuale in argomento si comunica quanto segue: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DOMESTICO ALBERGHIERO E SERVIZI DI SUPPORTO OCCORRENTE ALL AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI PAVIA PER IL PERIODO DI ANNI CINQUE. In riscontro alla

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE PER LA DURATA DI ANNI 2 (due)

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE PER LA DURATA DI ANNI 2 (due) Pagina 1 di 6 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA APPALTO PER LA FORNITURA BIENNALE PER SOMMINISTRAZIONE DI GASOLIO PER AUTOTRAZIONE NECESSARIO PER IL FABBISOGNO DEGLI AUTOMEZZI DELL A.S.M. srl DI MOLFETTA.

Dettagli

Unità Operativa Complessa Appalti e Forniture Tel. 091.7808725 Fax. 091.7808394

Unità Operativa Complessa Appalti e Forniture Tel. 091.7808725 Fax. 091.7808394 Azienda Ospedaliera OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO Legge Regionale n.5 del 14/04/2009 Sede Legale Viale Strasburgo n.233 90146 Palermo -Tel 0917801111 - P.I.05841780827 Unità Operativa Complessa

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA CITTÀ DI REGGIO CALABRIA SETTORE PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E FINANZIARIA Servizio Appalti e Contratti BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO, IN FAVORE DEL COMUNE DI REGGIO CALABRIA,

Dettagli

Vedi risposta a quesito 16) È preferibile che la dichiarazione venga presentata barrando la sezione inerente l indicazione dei familiari conviventi.

Vedi risposta a quesito 16) È preferibile che la dichiarazione venga presentata barrando la sezione inerente l indicazione dei familiari conviventi. PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI STABILI SEDE DI UFFICI E DIPENDENZE COMUNALI E DEGLI UFFICI GIUDIZIARI, SUDDIVISO IN 6 LOTTI, PER UN PERIODO DI ANNI TRE QUESITI 1) Si chiede

Dettagli

Chiarimenti-Quesiti richiesti in riferimento alla Gara per Appalto mediante procedura aperta per l affidamento dei servizi alle persone di cui alla

Chiarimenti-Quesiti richiesti in riferimento alla Gara per Appalto mediante procedura aperta per l affidamento dei servizi alle persone di cui alla Chiarimenti-Quesiti richiesti in riferimento alla Gara per Appalto mediante procedura aperta per l affidamento dei servizi alle persone di cui alla legge Regionale n 11 del 2007 e s.m.i. suddiviso in n

Dettagli

OGGETTO: Appalto per la progettazione definitiva, esecutiva e l esecuzione dei lavori di completamento del Corpo A3 dell Ospedale di Belcolle.

OGGETTO: Appalto per la progettazione definitiva, esecutiva e l esecuzione dei lavori di completamento del Corpo A3 dell Ospedale di Belcolle. U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE PRESIDI EXTRA-OSPEDALIERI Via Enrico Fermi, 15 01100 Viterbo tel. 0761.237692 Fax 0761-237307 PEC prot.gen.asl.vt.it@legalmail.it CENTRALINO 0761 3391 OGGETTO: Appalto

Dettagli

Denominazione ufficiale: EUR S.p.A.

Denominazione ufficiale: EUR S.p.A. BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DEMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: EUR S.p.A. Indirizzo postale: Largo Virgilio Testa 23 Punti di contatto:

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN UNICO LOTTO, DEI SERVIZI DI PULIZIA DI ALCUNI IMMOBILI DELLA S.I.TO S.p.A - CIG N.

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN UNICO LOTTO, DEI SERVIZI DI PULIZIA DI ALCUNI IMMOBILI DELLA S.I.TO S.p.A - CIG N. PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN UNICO LOTTO, DEI SERVIZI DI PULIZIA DI ALCUNI IMMOBILI DELLA S.I.TO S.p.A - CIG N. 6385255F1A Quesito n. 1) ricevuto in data 15.09.2015 - Protocollato con n. 3227

Dettagli

I-Roma: Servizi di pulizia di edifici 2011/S 7-010388 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di pulizia di edifici 2011/S 7-010388 BANDO DI GARA. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:10388-2011:text:it:html I-Roma: Servizi di pulizia di edifici 2011/S 7-010388 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia.

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia. BANDO DI GARA procedura aperta : art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio:offerta economicamente più vantaggiosa art. 83 del decreto legislativo n. 163 del 2006

Dettagli

Provincia di Sassari Area Ambiente e Tutela del Territorio

Provincia di Sassari Area Ambiente e Tutela del Territorio APPALTO PER IL SERVIZIO DI SPAZZAMENTO, RACCOLTA DIFFERENZIATA, TRASPORTO, SMALTIMENTO DEI RIFIUTI URBANI ED ASSIMILATI E SERVIZI COMPLEMENTARI CIG 6302422B27 BANDO DI GARA 2015 Il Dirigente Dott. Ing.

Dettagli

DIREZIONE ISTITUZIONE ISIDE VIA AURELIO SAFFI 17/C 58100 GROSSETO TEL. 0564 488790 / FAX 0564 488757

DIREZIONE ISTITUZIONE ISIDE VIA AURELIO SAFFI 17/C 58100 GROSSETO TEL. 0564 488790 / FAX 0564 488757 DIREZIONE ISTITUZIONE ISIDE VIA AURELIO SAFFI 17/C 58100 GROSSETO TEL. 0564 488790 / FAX 0564 488757 PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, DI DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE

Dettagli

QUESITI FREQUENTI QUALI SONO LE MODALITÀ DI GARA? Viene rilasciato il verbale di sopralluogo? Le modalità di pagamento della tassa della gara?

QUESITI FREQUENTI QUALI SONO LE MODALITÀ DI GARA? Viene rilasciato il verbale di sopralluogo? Le modalità di pagamento della tassa della gara? DIREZIONE CONTRATTI E APPALTI U. O.: DI DIREZIONE P.zza Matteotti n. 3 24121 Bergamo Tel. 035 399058/63/59/57/ Fax 035 399302 e-mail: contratti@comune.bergamo.it QUESITI FREQUENTI OGGETTO DELL APPALTO:

Dettagli

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di persone disabili. I.1) Regione del Veneto Azienda ULSS 12 Veneziana Via

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

Provincia di Milano. Area Gestione Territorio BANDO DI GARA. 1.STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI BARANZATE Via Conciliazione, 19 C.A.P.

Provincia di Milano. Area Gestione Territorio BANDO DI GARA. 1.STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI BARANZATE Via Conciliazione, 19 C.A.P. BANDO DI GARA 1.STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI BARANZATE Via Conciliazione, 19 C.A.P. 20021 2.PROCEDURA DI GARA: procedura aperta ai sensi dell art. 55 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. CODICE IDENTIFICATIVO

Dettagli

Comune di Oppeano. Provincia di Verona C.F. 80030260238 P.IVA 01536590233

Comune di Oppeano. Provincia di Verona C.F. 80030260238 P.IVA 01536590233 Prot. n. 12715 BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLA COPERTURA DEGLI EDIFICI COMUNALI CON FINANZIAMENTO A MEZZO LEASING IMMOBILIARE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO. rende noto

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO. rende noto All. A BANDO DI GARA E PROCEDURA APERTA CON OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA (ASTA PUBBLICA) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI FORNITURA DERRATE, PREPARAZIONE E DISTRIBUZIONE PASTI PER LE SCUOLE

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI. 02 - Quesito Si richiedono informazioni in merito a:

RISPOSTE AI QUESITI. 02 - Quesito Si richiedono informazioni in merito a: RISPOSTE AI QUESITI ALLA PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI LAVORI DI BONIFICA PER RIMOZIONE DELLE LASTRE ONDULATE DI CEMENTO-AMIANTO (TIPO ETERNIT) E LA SUCCESSIVA POSA IN OPERA DI UN NUOVO MANTO DI COPERTURA

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO Via M. Jacobucci n. 4, 67100 L Aquila

CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO Via M. Jacobucci n. 4, 67100 L Aquila CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO Via M. Jacobucci n. 4, 67100 L Aquila Procedura aperta per il servizio di vigilanza armata fissa nelle sedi del Consiglio Regionale dell Abruzzo, ampliamento, manutenzione

Dettagli

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE IN MENSA UNIVERSITARIA A PAVIA

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE IN MENSA UNIVERSITARIA A PAVIA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE IN MENSA UNIVERSITARIA A PAVIA Quesito nr.1 Con la presente si chiedono delucidazioni in merito alla gara di procedura ristretta per l'affidamento del servizio

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA S.p.A. Via Berlino, 10 38121 Trento Tel. 0461.212611 Fax 0461.234976 DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO TRIENNALE DI PULIZIA DEI BUMPERS IN NEW JERSEY E DELLE CABINE DI ESAZIONE DELLE STAZIONI AUTOSTRADALI

Dettagli

QUESITO n. 1 1) Si chiede cortesemente di chiarire se il servizio di lavanderia della biancheria degli Ospiti può essere oggetto di subappalto.

QUESITO n. 1 1) Si chiede cortesemente di chiarire se il servizio di lavanderia della biancheria degli Ospiti può essere oggetto di subappalto. COMUNE DI TRIESTE Servizio Appalti, Contratti e Affari Generali QUESITO n. 1 1) Si chiede cortesemente di chiarire se il servizio di lavanderia della biancheria degli Ospiti può essere oggetto di subappalto.

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di Torino

COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di Torino COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di Torino Ufficio Patrimonio e-mail contratti@comune.volvera.to.it BANDO DI GARA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DI VIA CASTAGNOLE

Dettagli

%$1'2 I.1) COMUNE DI CUSANO MILANINO SETTORE TUTELA AMBIENTALE, PROGETTAZIONE MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO Piazza

%$1'2 I.1) COMUNE DI CUSANO MILANINO SETTORE TUTELA AMBIENTALE, PROGETTAZIONE MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO Piazza %$1'2 I.1) COMUNE DI CUSANO MILANINO SETTORE TUTELA AMBIENTALE, PROGETTAZIONE MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO Piazza Martiri di Tienanmen, 1-20095 Cusano Milanino ITALIA, Tel. 02-61903.1/258 / 251 / 288

Dettagli

1. Non è prevista la ricerca dei PCB sui 341 campioni di suolo a meno del caso previsto nel Capitolato Tecnico a pag. 53 e riportato in precedenza.

1. Non è prevista la ricerca dei PCB sui 341 campioni di suolo a meno del caso previsto nel Capitolato Tecnico a pag. 53 e riportato in precedenza. Quesito 1: Si chiede : se sui 341 campioni di suolo debbano essere ricercati i PCB; se sui 13 campioni di top-soil debbano essere ricercati i PCB; se i PCB debbano essere ricercati in alta risoluzione;

Dettagli

AREA BILANCIO - UFFICIO ECONOMATO. Procedura aperta per l affidamento del servizio di pulizia dell Università degli Studi di Sassari

AREA BILANCIO - UFFICIO ECONOMATO. Procedura aperta per l affidamento del servizio di pulizia dell Università degli Studi di Sassari Procedura aperta per l affidamento del servizio di pulizia dell Università degli Studi di Sassari Periodo 01/01/2015 31/12/2020 CIG: 5972459514 FAQ ANSWER Aggiornate al 4 dicembre 2014 F.39 Si chiede conferma

Dettagli

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:253197-2011:text:it:html I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE

Dettagli

1) La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma. n.7/d sito internet www.arena.it - indice procedura aperta per

1) La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma. n.7/d sito internet www.arena.it - indice procedura aperta per Bando di Gara con procedura aperta 1) La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma n.7/d sito internet www.arena.it - indice procedura aperta per l aggiudicazione della fornitura

Dettagli

Provincia di Cagliari

Provincia di Cagliari l COMUNE di ASSEMINI Provincia di Cagliari AREA TECNICA Servizi Manutentivi, Patrimonio e Igiene urbana manutentiva@comune.assemini.ca.it servizitecnici@pec.comune.assemini.ca.it ambientale@comune.assemini.ca.it

Dettagli

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:289311-2010:text:it:html I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Indagine di mercato mediante piattaforma telematica SINTEL

Dettagli

COMUNE DI MONTE SAN GIOVANNI IN SABINA

COMUNE DI MONTE SAN GIOVANNI IN SABINA COMUNE DI MONTE SAN GIOVANNI IN SABINA MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR CIVILE Provincia di Rieti Via R. Margherita 2 Cap.02040 - Tel.0765/333312-3 fax 0765/333013 E-MAIL comunemsg@tiscalinet.it COD.FISC./PARTITA

Dettagli

COMUNE DI VANZAGO (Provincia di Milano)

COMUNE DI VANZAGO (Provincia di Milano) COMUNE DI VANZAGO (Provincia di Milano) via Garibaldi, 6-20010 Vanzago (MI) Tel: 0293962209 - Fax: 02.9341885 C.F.: 03351920156 Settore Tecnico email: settore.tecnico@comune.vanzago.mi.it PEC: comune.vanzago@pec.regione.lombardia.it

Dettagli

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI PERVENUTE

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI PERVENUTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE DEI SERVIZI DI PULIZIA, SANIFICAZIONE, DISINFEZIONE E DISINFESTAZIONE PROGRAMMATA E NON PROGRAMMATA DEI COMPLESSI IMMOBILIARI AFFERENTI ALL AREA OMOGENEA A

Dettagli

QUESITI E RELATIVE RISPOSTE

QUESITI E RELATIVE RISPOSTE Procedura aperta n. 73/2015 ai sensi dell art. 55 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., per l acquisizione di crediti CO 2 sul mercato volontario internazionale al fine di compensare quota parte delle emissioni

Dettagli

9. È possibile considerare equipollente alla OG9, ai fini della partecipazione alla gara in oggetto altra/altre categoria/categorie quale\i OG10, OG11 oppure OS30? No, non vi sono categorie equipollenti

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO. Denominazione ufficiale: EUR TEL S.r.l.

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO. Denominazione ufficiale: EUR TEL S.r.l. BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DEMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: EUR TEL S.r.l. Indirizzo postale: Via Ciro il Grande, 16 Punti di contatto:

Dettagli

Gara per l affidamento dei servizi di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili, per gli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado e per i centri di

Dettagli

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati.

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati. QUESITI E RISPOSTE 1. Non risulta scaricabile il bando di gara; Il bando di gara pubblicato nella GURI del 04/07/2014 al n. T14BFM11431 ed il successivo corrispondente avviso di rettifica pubblicato nella

Dettagli

PROCEDURA APERTA SOTTO SOGLIA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D. LGS. 12 APRILE 2006 N

PROCEDURA APERTA SOTTO SOGLIA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D. LGS. 12 APRILE 2006 N FAQ PROCEDURA APERTA SOTTO SOGLIA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D. LGS. 12 APRILE 2006 N.163, PER L AFFIDAMENTO ANNUALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA PER LE SEDI DI PERTINENZA DELLA FONDAZIONE LIRICO SINFONICA

Dettagli

COMUNE DI PIZZIGHETTONE (Provincia di CREMONA)

COMUNE DI PIZZIGHETTONE (Provincia di CREMONA) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE E RIQUALIFICA DEGLI IMPIANTI CON LA PREDISPOSIZIONE DEGLI STESSI AI SERVIZI SMART CITIES, MEDIANTE IL RICORSO AL FINANZIAMENTO

Dettagli

HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA PROCEDIMENTO ON LINE SRM N. 1312000050

HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA PROCEDIMENTO ON LINE SRM N. 1312000050 HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA Fornitura e installazione di un sistema di isole interrate e dei relativi mezzi di svuotamento da ******************** Nel caso di utilizzo delle versioni IE 8.0 e 9.0

Dettagli

Comune di Ordona. Piazza Aldo Moro, n. 1-71040 Ordona (FG) utc@comune.ordona.fg.it --PEC: utc@pec.comune.ordona.fg.it. ooooooooo BANDO DI GARA

Comune di Ordona. Piazza Aldo Moro, n. 1-71040 Ordona (FG) utc@comune.ordona.fg.it --PEC: utc@pec.comune.ordona.fg.it. ooooooooo BANDO DI GARA Comune di Ordona Piazza Aldo Moro, n. 1-71040 Ordona (FG) Tel. 0885/796221 - Fax 0885/796067 P.IVA: 00516330719 - C.F.: 81002190718 utc@comune.ordona.fg.it --PEC: utc@pec.comune.ordona.fg.it ooooooooo

Dettagli

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655 DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L'appalto ha per oggetto il servizio di pulizia dei locali della sede dell Istituto di Santa Margherita. Art. 2 - LUOGO DI ESECUZIONE DELL'APPALTO I servizi

Dettagli

QUESITO Si chiede conferma che, ai fini della partecipazione alla gara, non è prevista l effettuazione di un

QUESITO Si chiede conferma che, ai fini della partecipazione alla gara, non è prevista l effettuazione di un nell ipotesi che lo scrivente consorzio partecipi avvalendosi di altra impresa per il possesso di requisiti tecnico professionali (per servizi prestati con buon esito nella categoria portierato), e necessario

Dettagli

COMUNE DI GENOVA DIREZIONE RAGIONERIA

COMUNE DI GENOVA DIREZIONE RAGIONERIA ALLEGATO B COMUNE DI GENOVA DIREZIONE RAGIONERIA DISCIPLINARE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L ACQUISIZIONE DEL FINANZIAMENTO PER UN IMPORTO DI MASSIMO EURO 36.628.000,00=, SUDDIVISO IN TRE DISTINTI LOTTI,

Dettagli

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Procedura aperta art. 3, comma 37 e Art.

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE. SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA. Telefono 0932 234468 OGGETTO: CHIARIMENTI N.1

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE. SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA. Telefono 0932 234468 OGGETTO: CHIARIMENTI N.1 AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA Telefono 0932 234468 EMAIL antonio.asta@asp.rg.it maddalena.dimartino@asp.rg.it WEB www.asp.rg.it DATA 06/04/2016 PROT. 1725/S.T.

Dettagli

Allegato 1 AVVISO PUBBLICO

Allegato 1 AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO Allegato 1 Fornitura di Software Applicativo (Sistema di Content Management), campagna di comunicazione web e servizi annessi, per la realizzazione del Portale web territoriale del Consorzio

Dettagli

SERVIZIO DI PORTIERATO

SERVIZIO DI PORTIERATO QUESITO n. 1 Siamo con la presente a richiedere se, per quanto attiene la capacità economica e finanziaria delle società partecipanti, nel caso in cui il concorrente (sia esso in solitaria o in RTI) non

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

RETTIFICA BANDO DI GARA

RETTIFICA BANDO DI GARA AREA TECNICA SETTORE 7 URBANISTICA E AMBIENTE PEC: edilizia@pec.comune.roggianogravina.cs.it Via Bufaletto n 18-87017 Roggiano Gravina Tel. 0984/501538 Fax 0984/507389 C.F. 00355760786 Prot. 3418 del 17/04/

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Liceo Scientifico Statale T.Taramelli Via L. Mascheroni, 53-27100 Pavia Tel. 0382 079982 - Fax 0382 25215

Ministero della Pubblica Istruzione Liceo Scientifico Statale T.Taramelli Via L. Mascheroni, 53-27100 Pavia Tel. 0382 079982 - Fax 0382 25215 Ministero della Pubblica Istruzione Liceo Scientifico Statale T.Taramelli Via L. Mascheroni, 3-27100 Pavia Tel. 0382 079982 - Fax 0382 221 email:segreteria@liceotaramelli.it Prot. N. 1317/c14 Pavia, 3/6/2014

Dettagli

ISTITUZIONE CENTRO SERVIZI PER ANZIANI

ISTITUZIONE CENTRO SERVIZI PER ANZIANI ALL. A) ISTITUZIONE CENTRO SERVIZI PER ANZIANI DEL COMUNE DELL AQUILA Cardinale Corradino Bafile BANDO DI GARA per l'affidamento, mediante procedura aperta, della gestione dei servizi alberghieri e di

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI Centrale Unica di Committenza (ALLEGATO A)

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI Centrale Unica di Committenza (ALLEGATO A) UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI Centrale Unica di Committenza (ALLEGATO A) Addì, 09.02.2015 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE E

Dettagli

SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. Oggetto: Pulizia locali aerostazione e aree land side, Sala vip, Parcheggi, giardinaggio, DISCIPLINARE DI GARA

SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. Oggetto: Pulizia locali aerostazione e aree land side, Sala vip, Parcheggi, giardinaggio, DISCIPLINARE DI GARA SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. Oggetto: Pulizia locali aerostazione e aree land side, Sala vip, Parcheggi, giardinaggio, movimentazione arredi e materiali vari, raccolta rifiuti Importo a base d asta

Dettagli

A.S.L. N 4 LANUSEI Via Piscinas n 5 08045 Lanusei Tel. 0782/490599/565 P.I. 00978060911 www.asllanusei.it

A.S.L. N 4 LANUSEI Via Piscinas n 5 08045 Lanusei Tel. 0782/490599/565 P.I. 00978060911 www.asllanusei.it A.S.L. N 4 LANUSEI Via Piscinas n 5 08045 Lanusei Tel. 0782/490599/565 P.I. 00978060911 www.asllanusei.it DIREZIONE AMMINISTRATIVA SERVIZIO ACQUISTI: DA/3 VF/gf Tel. 0782/490539-490542 - Fax 0782/40060

Dettagli

Stazione Appaltante Procedura di gara: Luogo di esecuzione, descrizione dei lavori e sistema di realizzazione dell opera

Stazione Appaltante Procedura di gara: Luogo di esecuzione, descrizione dei lavori e sistema di realizzazione dell opera INSULA S.p.A. Società per la manutenzione urbana di Venezia indirizzo: Venezia - Dorsoduro 2050 telefono: 041/2724.354 - telefax: 041/2724.244 Internet: http://www.insula.it e-mail: appalti@insula.it BANDO

Dettagli

COMUNE DI VILLA FARALDI Provincia di Imperia Via Cascione, 16-18010 Villa Faraldi (IM) Tel 0183 41025 fax 0183 41002

COMUNE DI VILLA FARALDI Provincia di Imperia Via Cascione, 16-18010 Villa Faraldi (IM) Tel 0183 41025 fax 0183 41002 COMUNE DI VILLA FARALDI Provincia di Imperia Via Cascione, 16-18010 Villa Faraldi (IM) Tel 0183 41025 fax 0183 41002 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA INTEGRALE

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI GROSSETO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI GROSSETO PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFE- ZIONE SCOLASTICA PER LE SCUOLE DELL'INFANZIA, PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO, DEL COMUNE DI GROSSETO DISCIPLINARE DI GARA

Dettagli

RISPOSTA N. 2 Si conferma.

RISPOSTA N. 2 Si conferma. Pag.1 di 6 DOMANDA N. 1 Con riferimento alla gara in oggetto ed a quanto previsto al punto 3.1.7 del relativo Disciplinare, si chiede se il Certificato ISO 9001:2008 possa presentare i seguenti campi di

Dettagli

RACCOLTA DEI QUESITI E RELATIVE RISPOSTE data aggiornamento 11 ottobre 2012

RACCOLTA DEI QUESITI E RELATIVE RISPOSTE data aggiornamento 11 ottobre 2012 BANDO DI GARA (CODICE CIG N. 45322280DD) RACCOLTA DEI QUESITI E RELATIVE RISPOSTE data aggiornamento 11 ottobre 2012 1. QUESITO i servizi in questione sono già attivi? in caso di risposta affermativa,

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI LOMELLINA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI LOMELLINA COMUNE DI SAN GIORGIO DI LOMELLINA P.za Pietro Corti n.12 Provincia di Pavia Tel. 0384-43010 27020 San Giorgio di L. Fax 0384-43562 C.F. 83001710181 P.I. 00499450187 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile

COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile A V V I S O P U B B L I C O Affidamento incarico di Responsabile esterno del Servizio di Prevenzione e Protezione di cui al D.Lgs.vo.

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DELLA MENSA AZIENDALE MEDIANTE FORNITURA DI BUONI PASTO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DELLA MENSA AZIENDALE MEDIANTE FORNITURA DI BUONI PASTO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DELLA MENSA AZIENDALE MEDIANTE FORNITURA DI BUONI PASTO PERIODO 01/07/2015 31/12/2018 CIG 6256844EFE BANDO DI GARA Bando di Gara (Direttiva 2004/18/CE)

Dettagli

Quesito n. 2 E motivo di esclusione non essere in possesso della BS OHSAS 18001:2007?

Quesito n. 2 E motivo di esclusione non essere in possesso della BS OHSAS 18001:2007? Quesito n. 1 In merito alla procedura in oggetto, abbiamo notato che come requisiti di partecipazione inserite tra gli altri quelli inerenti al possesso della qualità ISO 14000 e BS OHSAS 18001. Noi siamo

Dettagli

GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 2/2010 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE LOCALI DELLA SEDE DI DIGITPA

GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 2/2010 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE LOCALI DELLA SEDE DI DIGITPA GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 2/2010 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE LOCALI DELLA SEDE DI DIGITPA Sulla base di quanto stabilito al punto 8 del documento Modalità presentazione domanda

Dettagli

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE NAZIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI PROCEDURA APERTA CON IL CRITERIO DELL

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO DISCIPLINARE DI GARA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO DISCIPLINARE DI GARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE E DI MEDICO AUTORIZZATO DI CUI AL DECRETO LEGISLATIVO N. 81/2008 E SUCCESSIVE

Dettagli

GRUMO APPULA COMUNE CAPOFILA COMUNE DI GRUMO APPULA - CAPOFILA GESTORE DELL AREA SALUTE MENTALE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI MENTALI

GRUMO APPULA COMUNE CAPOFILA COMUNE DI GRUMO APPULA - CAPOFILA GESTORE DELL AREA SALUTE MENTALE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI MENTALI GRUMO APPULA COMUNE CAPOFILA COMUNE DI GRUMO APPULA - CAPOFILA GESTORE DELL AREA SALUTE MENTALE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI MENTALI 1) STAZIONE APPALTANTE: AMMINISTRAZIONE COMUNALE-PIAZZA

Dettagli

C O M U N E D I G A L L I P O L I

C O M U N E D I G A L L I P O L I BANDO DI GARA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEI LOCALI DEL CASTELLO DEMANIALE DI GALLIPOLI CON MESSA IN SICUREZZA, APERTURA E CHIUSURA, RISCOSSIONE TICKET VISITATORI E GUIDA

Dettagli

COMUNE DI SIRONE Provincia di Lecco

COMUNE DI SIRONE Provincia di Lecco COMUNE DI SIRONE Provincia di Lecco BANDO DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI, DELLE FRAZIONI RECUPERABILI, DEI RIFIUTI ASSIMILATI E DI SPAZZAMENTO STRADE.

Dettagli