ROBERTO COPEnl. Gemona del Friuli, Italiana

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ROBERTO COPEnl. Gemona del Friuli, 22.02.1954 Italiana"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE ~y ~uropa5s INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Indirizzo Telefono ROBERTO COPEnl Luogo e data di nascita Nazionalità Gemona del Friuli, Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Periodo Ruolo dal 20 settembre 1980 al1 dicembre 1990 Dirigente Medico di Medicina Generale (ASS n 3 "Alto Friuli") Periodo Ruolo dal 1 dicembre1990 al 30 settembre1998, dal 13 ottobre Dirigente Medico Dipartimento di Emergenza svolgendo funzioni di Direttore (ASS n 3 "Alto Friuli'1 Periodo Ruolo dal 1 ottobre 1998 al5 novembre 2000 Direttore S.O.C. Pronto Soccorso di San Vito al Tagliamento e Capo Dipertimento di Emergenza (ASS n 6 \I Friuli Occidentale") Periodo Ruolo dal 6 novembre 2000 al31 luglio 2002 Direttore S.O.C. di Pronto Soccorso-Terapia d'urgenza del P.O. di Cattinara-Trieste (Ospedali Riuniti Trieste) Periodo Ruolo dal 1 agosto 2002 al31 marzo 2004 Dirigente Medico S.O.C. di Pronto Soccorso-Medicina d'urgenza P.O. Tolmezzo (ASS n 3 "Alto Friuli'1 Periodo Ruolo dal 1 aprile 2004 a tutt'oggi Direttore S.O.C. di Pronto Soccorso-Medicina d'urgenza P.O. Tolmezzo (ASS n 3 "Alto Friuli") ISTRUZIONE. Data conseguimento Istituto di formazione Diploma conseguito Data conseguimento Istituto di formazione Diploma conseguito 1979 l'università degli Studi di Padova Laurea in Medicina e Chirurgia 1987 Università degli studi di Trieste Specialità in Cardiologia Pagina 1/2 - Cuniculum vitae Dr. ROBERTO COPETTI

2 PRESENTAZIONI A MEETING INTERNAZIONALI Vedi allegato ATTIVITA' SCIENTIFICA E PRESENTAZIOI\lI AMEETING NAZIONALI (ULTIMI 3 ANNI) Vedi allegato ATTIVITA' SCIENTIFICHE Vedi allegato LAVORI SCIENTIFICI PUBBLICATI SU RIVISTE INTERNAZIONALI INDICIZZATE ECITATI DA PUBMED PRODUZIONE SCIENTIFICA: LIBRI Vedi allegato Vedi allegato CAPACITA' E COMPETENZE INFORMATICHE Buona competenza nell'utilizzo di Internet e degli applicativi Word, Outlook, Excel, PowerPoint. CAPACITÀ ECOMPETENZE RELAZ10NALI Ottime attitudini comunicative e di relazione, capacità di ascolto e di collaborazione finalizzata al risultato, Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi del De cr.lgs, 196/2003. Udine, 21/12/2010 Pagina Curriculum vitae Dr, ROBERTO COPETTI

3 PRESENTAZIONI A MEETING INTERNAZIONALI - Relatore e docente al " 1st World Congress on Ultrasound in Emergency & Intensive Care" Milano, Giugno Docente al " 1 st Certified Intemational Course on Ultrasound in Criticai Care Medicine", Milano (Italy), Maggio-Giugno Relatore al Congresso: "Ultrasound in CriticaI Care Medicine" Padova, Novembre Relatore e docente al meeting: "Point of care ultrasound in anaesthesiology and intensive care" - Cluj-Napoca (Romanian), Aprile Relatore e docente al "3 World Congress on Ultrasound in Emergency and CriticaI Care Medicine" -PiHgi, Maggio Relatore e discussant al convegno"trauma: update and organization 4 edizione", Bologna Febbraio Relatore in qualità di esperto al "l st Intemational Consensus Conference on Pleural & Lung Ultrasound- First Session"- Bologna (Italy), Novembre Relatore al "21 0 Congresso SMAR T 20 l O(Simposio Mostra Anestesia Rianimazione e Terapia Intensiva) Milano (Italy), Maggio Relatore in qualità di esperto al "2st Intemational Consensus Conference on Pleural & Lung Ultrasound- Second Session"- Pisa (Italy), Maggio Relatore in qualità di esperto al "3st Intemational Consensus Conference on Pleural & Lung Ultrasound- Second Session"- Roma (Italy), Ottobre Docente e relatore al "6th Winfocus W orld Congress on Ultrasound in Emergency and Criticai Care" - Roma (Italy), Ottobre 20 l O ATTIVITA' SCIENTIFICA E PRESENTAZIONI A MEETING NAZIONALI (ultimi 3 anni) - di aver partecipato in qualità di relatore al convegno" Hypotermia" tenuto si a Piancavallo (PN) il gennaio di aver partecipato in qualità di relatore al " l Congresso Italiano di Ecografia in Emergenza Urgenza e Terapia lntensiva" tenutosi a Milano il ] -12 febbraio di aver partecipato in qualità di relatore al corso teorico-pratico "L'insufficienza respiratoria:dalla ventilazione in area critica al supporto ventilatorio cronico domiciliare" tenutosi a Lignano Sabbiadoro (UD) il 20 aprile di aver partecipato in qualità di relatore alla V edizione del Corso Avanzato "Gli ultrasuoni nelle Urgenze Chirurgiche" tenutosi a Catania il 21 aprile 2007 Pag.l/12

4 - di aver partecipato in qualità di relatore al "Corso di aggiornamento su nuove tecnologie In anestesia e terapia intensiva " tenutosi a Udine il 28 aprile di aver partecipato in qualità di docente al "Corso teorico pratico sulla Diagnostica Differenziale e Trattamento della Dispnea Acuta in DEA" tenutosi presso l'a.o. Ospedale Niguarda Cà Granda di Milano il 4 maggio di aver partecipato in qualità di relatore al Corso" Ecografia toracica. Ecografia clinica in Pronto Soccorso e Terapia Intensiva" tenutosi a Modena il4 giugno di aver partecipato in qualità di relatore al Seminario" Point of Care Ultrasound in Emergency and CriticaI Care Medicine" tenutosi a Pavia il 5 giugno di aver partecipato in qualità di relatore al Congresso" Cltrasound in Emergency & CriticaI Care Medicine" tenutosi a Milano il 7 giugno di aver partecipato in qualità di relatore al Congresso "Point of Care in Primary, Emergency & CriticaI Care Medicine- Ultrasound Enhanced CriticaI Medicine - Course Level l" tenutosi a Milano l'8 e 9 giugno di aver organizzato e diretto il Corso Base teorico-pratico accreditato dalla SIMEU :" Ecografia d'urgenza" tenutosi a Udine l'11-12 giugno 2007 ed aver svolto in tale ambito anche attività di docenza - di aver partecipato in qualità di relatore al modulo d'introduzione USCMC-BLl Provider "Ultrasound-Enhanced CriticaI management Course" tenutosi a Pavia il giugno aver organizzato e diretto il Corso Avanzato teorico-pratico accreditato dalla SIMEU." Ecografia polmonare, monitoraggio emodinamico con ultrasuoni e supporto ecografico alle procedure invasive in emergenza-urgenza" tenuto si a Udine il 21 giugno 2007 ed aver svolto in tale ambito anche attività di docenza - di aver partecipato in qualità di relatore ("L'ecodiagnostica polmonare nel neonato") all'evento formativo dal titolo: 2 Convegno Nazionale Esperti a Confronto - Il virus respiratorio sinciziale: dal laboratorio alla pratica clinica quotidiana, tenutosi a Brescia il settembre di aver partecipato in qualità di moderatore al "8 Convegno di Medicina Interna dell' Alto Friuli" tenutosi a Tolmezzo il6 ottobre di aver partecipato in qualità di docente al Corso "Emergency Ultrasound", tenutosi a Padova il 16 e 17 ottobre diaver partecipato in qualità di moderatore e discussant all'incontro "Rete intraospedaliera e linee guida per le sindromi coronariche acute" svoltosi a Palmanova (UD) il27 ottobre di aver partecipato in qualità di docente al Corso "Ecografia toraci ca in anestesia e rianimazione" tenutosi a Udine nel novembre di aver partecipato in qualità di docente al "Corso monotematico di formazione avanzata in ecografia clinica in emergenza-urgenza ", tenutosi presso l'università Cattolica del Sacro Cuore ( policlinico A. Gemelli) a Roma dal 12 al 15 novembre 2007 Pag.2/12

5 - di aver partecipato in qualità di relatore al XIX Congresso Nazionale SIUMB (Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia) tenutosi a Roma dal 17 al 21 novembre di aver partecipato in qualità di docente al "XIV Corso in Tecniche e Procedure nel Malato Critico" tenutosi a Napoli dal 22 al 24 novembre di aver partecipato in qualìtà di relatore al Convegno " La Dispnea: un approccio multi disciplinare", svoltosi ad Adria (RO) il 30 novembre di aver partecipato in qualità di docente al "Corso monotematico di formazione avanzata in ecografia clinica in emergenza-urgenza - Torace", tenutosi presso l'università Cattolica del Sacro Cuore ( policlinico A. Gemelli) a Roma il 13 e 14 dicembre di aver partecipato in qualità di docente al Corso" Ecografia polmonare", tenutosi a Belluno il giorno 12 gennaio di aver partecipato in qualità di relatore al Convegno " Ecografia polmonare e monitoraggio con ultrasuoni", tenutosi al Ciocco di Castelvecchio Pascoli (LU), il 18 gennaio di essere stato invitato come Teacbing Professor sul ruolo dell'ecografia polmonare in epoca neonatale presso la University of Alabama a Birmingham, Birmingham-Alabama (U.S.A.) dal 28 gennaio Gennaio al l febbraio 2008, e alla Case Western Reserve University, Cleveland-Ohio (D.S.A.) dal 4 all'8 febbraio di aver partecipato in qualità di relatore e docente alla VI edizione del Congresso Nazionale STAT (Selected Topics in Anestesia e Terapia intensiva), tenutosi a Udine dal 27 al 29 febbraio di aver partecipato in qualità di relatore al Convegno" Il neonato: dall'ospedale al territorio", tenutosi a Roma, 1'11 marzo di aver partecipato in qualità di relatore al Convegno" 25 incontro pediatrico", tenuto si a Ostia (Roma), dal 27 al 29 marzo di aver partecipato in qualità di relatore al Corso" Radiologia pediatrica addominale: le urgenze", tenutosi a Viareggio il giorno 4 aprile di aver partecipato in qualità di relatore al Corso avanzato " Gli ultrasuoni nelle urgenze chirurgiche", tenutosi a Catania r Il e 12 aprile di aver partecipato in qualità di docente al Corso "Paziente politraumatizzato.trauma toracico", tenutosi a Udine il 17 aprile di aver partecipato in qualità di relatore e moderatore al Corso teorico pratico" I percorsi del paziente critico: la medicina d'urgenza tra il soccorso territoriale e la rete degli ospedali ", tenutosi a Lignano Sabbiadoro (DD) il 18 aprile di aver partecipato in qualità di docente al Corso di perfezionamento in "Ecodopp1ermetria neonatale cerebrale e d'organo", tenutosi presso l'università Cattolica del Sacro Cuore (policlinico A. Gemelli) a Roma il lo maggio 2008 Pag.3/12

6 - di aver partecipato in qualità di docente al Corso "Utilizzo della ventilazione meccanica non invasiva nel trattamento dell'insufficienza respiratoria acuta in emergenza", tenutosi a Bologna il maggio di aver partecipato in qualità di relatore al Congresso Nazionale IRC "La prevenzione dell'arresto cardiaco: aspetti clinici e didattici delle situazioni di periarresto", tenutosi a Napoli il 6-7 giugno di aver partecipato in qualità di docente al Corso "Paziente politraumatizzato.trauma toracico", tenutosi a Udine il 17 aprile di aver organizzato e diretto il Corso Base teorico-pratico accreditato dalla SIMEU :" Ecografia d'urgenza" tenutosi a Udine il giugno 2008 ed aver svolto in tale ambito anche attività di docenza - aver organizzato e diretto il Corso Avanzato teorico-pratico accreditato dalla SIMEU :" Ecografia polmonare, monitoraggio emodinamico con ultrasuoni e supporto ecografico alle procedure invasive in emergenza-urgenza" tenutosi a Udine il 24 giugno 2008 ed aver svolto in tale ambito anche attività di docenza - di aver partecipato in qualità di docente al Corso "La prevenzione e la gestione dell'instabilità clinica improvvisa", tenutosi a Arta Terme (Udine) il 13 settembre di aver partecipato in qualità di relatore al Corso "Case driver corse on the role of imaging to manage acutely sick patients in the emergency room", tenutosi a Udine il26 settembre di aver partecipato in qualità di moderatore al "9 Convegno di Medicina Interna deli'alto Friuli" tenutosì a Tolmezzo il4 ottobre di aver partecipato in qualità di relatore al Congresso Triveneto di Medicina Interna della F ADOI tenutosi a Belluno il ottobre di aver partecipato in qualità di relatore al Congresso "Seminari di Medicina Interna" tenuto si a Sarnano (Macerata) il ottobre di aver partecipato in qualità di docente al "Corso avanzato di ecografia toraco-polmonare", tenutosi a Castelnuovo Garfagnana (Lucca) il ottobre di aver organizzato e diretto il Corso Base teorico-pratico accreditato dalla SIMEU :" Ecografia d'urgenza" tenutosi a Udine il ottobre 2008 ed aver svolto in tale ambito anche attività di docenza - di aver partecipato in qualità di docente al "XVII meeting GiViTI" tenutosi a Pesaro il ottobre di aver partecipato in qualità di relatore al "VI Congresso nazionale SIMEU" tenutosi a Rimini dal 13 al 16 novembre di aver svolto attività di docente nei Corsi "Ecografia in emergenza nell'arresto e periarresto (eco ALS)" e "Corso base di ecografia in emergenza" tenuti si a Rimini nell'ambito del VI Congresso nazionale SIMEU (13-16 novembre 2008) Pag.4/12

7 - di aver partecipato in qualità di docente al "Corso monotematico di formazione teorico-pratico di ecografia clinica del torace in emergenza urgenza", tenutosi a Barletta il novembre di aver partecipato in qualità di docente al "XV corso in tecniche e procedure nel malato critico", tenutosi a Napoli il novembre di aver partecipato in qualità di relatore al Convegno "LAB di medicina perioperatoria", tenuto si a Pisa il dicembre di aver partecipato in qualità di relatore e docente al" 2 congresso italiano Winfocus Ecografia Clinica in Emergenza. Urgenza e Terapia Intensiva" tenutosi a Milano il dicembre di aver partecipato in qualità di docente al "Corso monotematico di Formazione Teorico-Pratica in Ecografia Clinica in Emergenza-Urgenza -Torace", tenutosi presso l'università Cattolica del Sacro Cuore ( policlinico A. Gemelli) a Roma il gennaio di aver partecipato in qualità di relatore e docente al congresso "VII edizione del Congresso Nazionale STAT (Selected Topics in Anestesia e Terapia intensiva)", Udine (Italy), Febbraio di aver partecipato in qualità di relatore al convegno "PneumoTrieste 2009", tenuto si a Trieste dal 30 marzo al 1 aprile di aver partecipato in qualità di relatore al convegno "Le emergenze respiratorie in Pronto Soccorso", tenutosi a Como il5 e 6 marzo di aver organizzato e diretto il Corso "L'ecografia polmonare nel neonato e nel bambino" accreditato dalla SIMEU, tenuto si a Udine il 9 marzo 2009 ed aver svolto in tale ambito anche attività di docenza - di aver organizzato e diretto il Corso Base teorico-pratico accreditato dalla SIMEU :" Ecografia d'urgenza" tenutosi a Udine il 16 e 17 marzo 2009, ed aver svolto in tale ambito anche attività di docenza - di aver partecipato in qualità di relatore al convegno "Gli ultrasuoni nelle Urgenze-Emergenze", tenutosi a Catania il 17 e 18 aprile di aver organizzato e diretto il Corso Base teorico-pratico accreditato dalla SIMEU :" Ecografia d'urgenza" tenutosi a Udine il 4 e 5 maggio 2009 ed aver svolto in tale ambito anche attività di docenza - di aver partecipato in qualità di relatore al convegno "I percorsi del paziente critico: la medicina d'urgenza tra il soccorso territoriale e la rete degli ospedali", tenutosi a Lignano Sabbiadoro (Ud), 1'8 maggio di aver partecipato in qualità di relatore al XIV Congresso nazionale.f.a.d.o.i., tenuto si a Cernobbio (CO), dal 13 al16 maggio di aver paretecipato in qualità di relatore il "Corso Teorico di ecografia generalista FIMMG Metis" tenutosi a Bolzano dal 22 al 24 maggio 2009 Pag.5/12

8 - di aver paretecipato in qualità di docente al Corso "Incontri fonnativi in cure palliative" tenutosi a Tolmezzo (Udine) i125 maggio di aver organizzato e diretto il Corso teorico-pratico accreditato dalla SIMEU :" Ecografia polmonare, monitoraggio emodinamico con ultrasuoni e supporto ecografico alle procedure invasive in emergenza-urgenza" tenutosi a Udine l' 8 giugno 2009 ed aver svolto in tale ambito anche attività di docenza - di aver partecipato in qualità di relatore al IV Congresso Regionale SIMEU Veneto_Trentino Alto Adige., tenuto si a San Bonifacio (VR) il 12 giugno di aver paretecipato in qualità di relatore il Corso Teorico-Pratico" Approccio e gestione del trauma toracico" tenutosi a Trieste il 4,5,18,19 giugno di aver partecipato in qualità di relatore al III Congresso nazionale. di "Ecocardio-Chirurgia"., tenuto si a Milano, dal 17 al 19 giugno di aver paretecipato in qualità di relatore al "Corso Teorico di ecografia generalista FIMMG Metis" tenuto si a Pescia (PT) dal 19 al 21 giugno di aver paretecipato in qualità di relatore al "V Corso Avanzato in Ecografia ed Infezioni " tenutosi a Lecce dal 25 al 26 settembre di aver svolto in qualità di docente il corso "Ecografia polmonare e cardiaca" tenutosi ad Agordo (Blelluno) nei giorni Il e 12 settembre di aver paretecipato in qualità di relatore al "12 0 Corso Avanzato Teorico Pratico di Monìtoraggio Emodinamico "dalle onde agli ultrasuoni"" tenutosi a Roma dal 28 settembre al l ottobre di aver partecipato in qualità di moderatore al "10 Convegno di Medicina Interna de 11 ' Alto Friuli" tenuto si a Tolmezzo (Udine) il4 ottobre di aver paretecipato in qualità di relatore al "VII Congresso Regionale F ADOI-Trentino Alto Adige" tenutosi a Trento il 9 ottobre di aver paretecipato in qualità di relatore e docente al Corso teorico-pratico "Emergency Ultrasound" tenutosi a Padova il 4 e 5 novembre di aver paretecipato in qualità di relatore al workshop "Imaging in emergenza-urgenza. L'essenziale per il medico di area critica" tenutosi a Padova il6 novembre di aver partecipato in qualità di relatore al "XXI Congresso Nazionale SIUMB" tenutosi a Roma dal 14 al 18 novembre di aver partecipato in qualità di relatore al meeting SIMEU "Trombosi venosa profonda. Embolia polmonare" tenutosi a Vicenza il 24 novembre novembre di aver partecipato in qualità di relatore e docente al corso "Ecocardiografia in terapia intensiva" tenutosì a Padova 2009 dal 23 al 27 novembre 2009 Pag.6/12

9 - di aver partecipato in qualità di relatore al " 3 Congresso Italiano di Ecografia in Emergenza Urgenza e Terapia Intensiva" tenuto si a Bologna il 28 e 29 Novembre di aver partecipato in qualità di relatore e docente al "XVI corso in tecniche e procedure nel malato critico", tenutosi a Napoli 3 al5 dicembre di aver partecipato in qualità di relatore e docente al "Corso monotematico di formazione teoricopratica in Ecografia clinica in emergenza-urgenza del Torace", tenutosi a Roma il 4 e 5 febbraio di aver svolto in qualità di docente il "Corso base di ecografia d'urgenza" tenutosi ad Mirano il26 e 27 febbraio di aver partecipato in qualità di relatore al "IV Congresso Nazionale di Ecocardiochirurgia" tenutosi a Milano dallo al 12 marzo di aver partecipato in qualità di relatore al convegno "Gli ultrasuoni nelle Urgenze-Emergenze", tenutosi a Catania l'8 e 10 aprile di aver partecipato in qualità di relatore al convegno" Aggiornamenti in Medicina d'urgenza 2010: Terapia Anticoagulante in Medicina Critica e Non", tenutosi a Tolmezzo il30 aprile di aver svolto in qualità di docente il "Corso di ecografia d'urgenza", tenutosi ad Modena il 16 aprile di aver partecipato in qualità di docente al Corso" Ecocardiografia in Terapia Intensiva", tenutosi a Padova dal 26 al30 aprile di aver partecipato in qualità di relatore al Congresso Nazionale" Pneumotrieste20 l O", tenutosi a Trieste ilio maggio 20 IO - di aver partecipato in qualità di relatore al Corso " Pleural and Lung Ultrasound in Emergency and CriticaI Care", tenutosi a Pisa 1'11 maggio di aver partecipato in qualità di relatore al "Congresso Nazionale S.LP.O. Regione Puglia''. tenutosi a Monopoli il 28 e 29 Maggio di aver partecipato in qualità di relatore al "XVI Congresso N azionale ESRA ltalian Charter- Le tecniche di anestesia Ioco regionale e la gestione del rischio", tenutosi a Cremona dal 16 al 18 giugno di aver partecipato in qualità di relatore al Convegno" Il paziente con dispnea acuta-valutazione clinica e stabilizzazione", tenutosi all' Università di Padova in data 7 luglio di aver partecipato in qualità di relatore al Convegno " Ecografia toracica e cardiaca in terapia intensiva: l'ecografo esce dal laboratorio", tenutosi a Modena il24 e 25 settembre di aver partecipato in qualità di relatore al Convegno" Dal fonendoscopio alla sonda ecografia: un indispensabile "soccorso" al medico di emergenza nelle più complesse situazioni cliniche", tenutosi a Fabriano il 29 settembre 20 l O Pag. 7/12

10 ALTRE ATTIVITA' SCIENTIFICHE - Revisore per le seguenti riviste scientifiche internazionali: Chest, Criticai Care Medicine, Acta Pediatrica, American JournaI ofrespiratory and CriticaI Care Medicine, Gynecologic and Obstetric Investigation, Internai and Emergency Medicine, Pediatrics, Emergency Medicine Journal, CriticaI Ultrasound JournaI - Teaching professor alla University dell'alabama a Birmingham, Birmingham-Alabama (U.S.A) dal 28 Gennaio al 1 Febbraio 2008 (Dept. ofneonatology Lung Ultrasound in newborn) - Teaching professor alla Case Western Reserve University, Cleveland-Ohio (U.S.A.) dal 4 air8 febbraio 2008 (Dept. ofneonatology - Lung UItrasound in newborn) - Membro dell'editorial Board di " Criticai Ultrasound Journal" (Springer) - Consigliere Nazionale della Società Italiana di Medicina di Emergenza-Urgenza (S.LM.E.U.) LAVORI SCIENTIFICI PUBBLICATI SU RIVISTE INTERNAZIONALI INDICIZZATE E CITATI DAPubMed Pag.8/ Traumatic pneumorrhachis Copetti R., Mattei GP. BMJ case reports - Aug 20 l O 34. Surfactant administration in course of neonatal respiratory distress does not improve lung interstitial fluid clearance: echographic and experimental evidence. Cattarossi L., Copetti R., Poskurica B., Miserocchi G. Journal of Perinatal Medicine - J Perinat Med. 20 l OJuI Ifyou see the contusion, there is no pneumothorax. Soldati G, Sher S, Copetti R. Am J Emerg Med Jan;28(1):106-7; authorreply Ultrasound pattern in pulmonary fibrosis: have the vertical artifacts disappeared? Copetti R, Copetti P, Soldati G. Ultrasound Med Biol Feb;36(2):356-7; author reply Evaluation oflung ultrasound for the diagnosis of pneumonia in the ED. Parlamento S, Copetti R, Di Bartolomeo S. A111 J Emerg Med May;27(4): Optic nerve ultrasound: artifacts and real images. Copetti R, Cattarossi L. Intensive Care Med Aug;35(8):1488-9; 29. Sonographic interstitial syndrome: the sound of lung water.

11 Soldati G, Copetti R, Shcr S. J Ultrasound Med Feb;28(2): Chest sonography: a useful tool to differentiate acute cardiogenic pulmonary edema from acute respiratory distress syndrome. Capetti R, Soldati G, Copetti P. Cardiovasc Ultrasound Apr 29;6: U1trasound diagnosis of pneumonia in children. Copetti R, Cattarossi L. Radio] Med Mar;113(2): Lung ultrasound in respiratory distress syndrome: a usefni tool for earjy diagnosis. Copetti R, Cattarossi L, Macagno F, Violino M, Furlan R. Neonatology. 2008;94(1 ): "Inverted Takotsubo" pattern. Copetti R, Gonano C, Colombo T, Cattarossi L. Resuscitation Aug;74(2): Quality in emergency departments: a study on 3,285,440 admissions. Sartini M, Cremonesi P, Tamagno R, Cristina ML, Orlando P; SIMEU Graup, Vandelli A, Carinci A, Caruso A, Gratti A, Iacovella A, La Brocca A, Mangioncalda A, Longanesi Ac~, Susi B, Barletta C, Braglia D, Coen D, Tazza D, Gottardi E, Palego E, Urbano E, Bar F, Bussani F, De Giorgi F, Esposito F, Fabi F, Lotti F, Miglio F, Moscariello F, Pertoldi F, Sardella F, Tosato F, Abregal G, Baldi G, Carbone G, Cerqua G, Giagnorio G, Pia G, Piazza G, Tedesco G, Sallustio GF, Morana I, Beringheli L, Jannotti L, Spinsi L, Zulli L, Cavazza M, De Simone M, Galletti M, Gioffrè Florio M, Greco M, Longoni M, Luppi M, Magnani M, Mazzone M, Pastorello M, Pazzaglia M, Ravaglia M, Zammataro M, Zanna M, Bressan MA, Saggese MP, Gentiloni Silveri N, Scopetta N, De Mitri O, Fantin O, Boscolo P, Cancemi P, De Angelis P, Di Pietro P, Mosca P, Pacelli P, Torboli P, Copetti R, Fazio R, Losordo R, Melandri R, Papitto R, Chiaravalle S, Orlando S, Sturlese U, Di Grande A, Narbone G, Zimmermann H, Martinelli L, Clanchini V, Patemosto D, Fiorilli M, Del Prato C, Becheri M, Lanigra M, Guerra G, Sinno C, Soragna A, Ferranio MP, Bua V, Capra R, Lualdi E. J Prev Med Hyg Mar;48(l): Lung sonography for the cardiologist Soldati G, Copetti R, Gargani L. G Ital Cardiol (Rome) Mar;8(3): Tbe 'double lung point': an ultrasound sign diagnostic of transient tachypnea of the newborn. Copetti R, Cattarossi L. Neonatology.2007;91(3): Tickborne encephalitis virus, northeastern Italy. Beltrame A, Ruscio M, Crociatti B, Londero A, Di Piazza V, Copetti R, Moretti V, Rossi P, Gigli GL, Scudeller L, Viale P. Emerg Infect Dis Oct;12(10): Pag.9/12

12 20. Rapid echocardiographic diagnosis of suspected paradoxical gas embolism after centrai venous catheter placement in the upright position. Copetti R, De Monte A. Echocardiography Sep;22(8):695~ Brugada~like ECG abnormalities during thioridazine overdose. Copetti R, Proclemer A, Pillinini PP. Br J Clin Pharmacol May;59(5): Life-threatening proarrhythmia in a patient with orthodromic atrioventricular tachycardia treated with low-dose adenosine. Copetti R, Proclemer A, Paolo Pillinini P, Chizzola G. J Cardiovasc Electrophysiol Jan; 16(1): Easily reversible hypoxemia and hypotension induced by nimodipine. Gerloni R, Copetti R. Eur J Emerg Med Oct;II(5):295~ Paradoxical embolism: a case Di Silvestre A, Pillinini PP, Copetti R. G Ital Cardiol Nov;22(11): Is serotonin implicated in the pathogenesis of the alcohol abstinence syndrome? Nardoni A, Di Piazza V, Moretti V, Copetti R, Trinco G. Minerva Med Mar;80(3):281~3. 14.Idiopathic familial dilated cardiomyopathy. Typing of the HLA system in 2 families and etiopathogenetic correlations. Nardoni A, Reitano S, Santini GF, Marchetti E, Di Piazza V, Copetti R. Minerva Cardioangiol Sep;36(9): Urinary cyclic adenosine monopbosphate in acute myocardial infarction. Case reports and review or tbe literature Nardoni A, Copetti R, Moretti V, Di Piazza V, Petris Geatti O. Minerva Cardioangiol Sep;36(9): False values or blood digoxin in patients with acute and cbronic liver disease. Role or canrenoate potassium and comparison of radioimmunologic and immunoenzymatic metbods Nardoni A, di Piazza V, Moretti V, Copetti R, Trinco G, Geatti O. Clin Ter May 31; 125(4): The HLA bistocompatibility system in idiopathic dilated cardiomyopatby Nardoni A, Copetti R, Di Piazza V, Moretti V, Rossi G, Reitano S, Santini GF. Minerva Cardioangiol May;36(5): lo. Clinicopatbogenetic correlations or copper and zinc and atberosclerotic myocardiopatby Nardoni A, Di Piazza V, Moretti V, Copetti R, Cruciatti A. Pag. 10/12

13 Minerva Cardioangiol Sep;35(9): Pituitary prolactin reserve in acute exacerbation or chronic respiratory insufficiency Nardoni A, Marchetti E, Copetti R, Moretti V, Geatti O. MinervaMed.1987 lun 15;78(11): Evaluation or the pituitary prolactinogenic activity or a new antiemetic drug: alizapride Nardoni A, Di Piazza V, Copetti R, Moretti V, Geatti O. Clin Ter Mar 31;120(6): Hypopotassemia during delirium tremens. Pathogenesis and clinica l significance Nardoni A, Copetti R, Baldissera S, Busettini G, Cella R, Nador G. Minerva Med Nov l 0;73(43): Dupuytren's disease in clinical practice Nardoni A, Baldissera S, Copetti R, Iacono M, Cella R, Venturini G. Minerva Med Oct 13;73(39): Tbe thyroid bormones in alcobolic Iiver cirrbosis. Clinical and prognostic aspects Nardoni A, Baldissera S, Copetti R, Busettini G, Cella R, Venturini G. Minerva Med Sep 15;73(35): Clonidine in tbe treatment or alcobolic abstinence syndrome: present therapeutic prospectives and tbeir possible combinations Nardoni A, Copetti R, Baldissera S, Busetti G, Cella R, Venturini G. Clin Ter Sep;102(5): Puerperal myocardiopathy. Clinical case Nardoni A, Nicolosi GL, Copetti R, Busettini G, Baldissera S. Minerva CardioangioL 1982 Sep;30(9): Clonidine in the treatment of tbe alcohol withdrawal syndrome. Preliminary report Nardoni A, Baldissera S, Iacono M, Copetti R, Cella R. Clin Ter lun 30;97(6): Dupuytren 1 s disease. Current etiopathogenetic perspectives Nardoni A, Baldissera A, Iacono M, Copetti R, Cella R. Minerva Med Apr 7;72(14): PRODUZIONE SCIENTIFICA: LffiRI 1. "Ecografia Toracica". R. Capetti, G. Soldati. c.g. Edizioni Medico Scientifiche (Torino) IO edizione "Ecografia clinica nelle urgenze-emergenze" (Capitolo 16:"Ecografia integrata nel paziente medico critico". Capitolo 18:"Patologie acute cardiologiche". Capitolo Pag.I1112

14 37:"Urgenze polmonari in età neonatale e pediatrica". Capitolo 48:"Pericardiocentesi"). Edizioni Minerva Medica (Torino) - l edizione "Manuale di ecografia clinica in urgenza" (Capitolo 15:"Patologie del pericardio e delle pareti miocardiche". Capitolo 16:"Patologia delle cavità, delle valvole cardiache e dei grossi vasi". Capitolo 27:"Urgenze in età neonatale e pediatrica". Verducci Editore (Roma) "Manuale di ecocardiografia clinica" (Capitolo 46:"Studio ecografico del polmone" Piccin Editore (padova) "Ecografia in Emergenza-Urgenza: quando il tempo conta" (Capitolo 6:" L'ecografia polmonare in emergenza-urgenza". Capitolo 14." L'ecografia point-of-care nella valutazione non invasiva dello shock". c.g. Edizioni Medico Scientifiche (Torino) 2 edizione 2009 Il contenuto del suddetto curriculum viene autocertificato ai sensi del D.P.R n. 445 Roberto Copetti Pag.12112

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Pronto Soccorso e Sistema 118

Pronto Soccorso e Sistema 118 PROGETTO PRONTO SOCCORSO E SISTEMA 118 Ministero della Salute Progetto Mattoni SSN Pronto Soccorso e Sistema 118 Ricognizione della normativa, delle esperienze, delle sperimentazioni, relativamente a emergenza

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA. Approccio razionale dal territorio al PS

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA. Approccio razionale dal territorio al PS INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA Approccio razionale dal territorio al PS Dr. Giorgio Bonari 118 LIVORNO LA RESPIRAZIONE CO2 O2 LA RESPIRAZIONE 1) Pervietà delle vie aeree 2) Ventilazione 3) Scambio Alveolare

Dettagli

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea Segreteria Organizzativa: Ufficio Organizzazione Eventi

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

DIFETTO INTERVENTRICOLARE

DIFETTO INTERVENTRICOLARE DIFETTO INTERVENTRICOLARE Divisione di Cardiologia Pediatrica Cattedra di Cardiologia Seconda Università di Napoli A.O. Monaldi Epidemiologia 20% di tutte le CC Perimembranoso: 80% Muscolare: 5-20% Inlet:

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE Il Prof. Antonio Dal Monte si è laureato in Medicina e Chirurgia a Roma ed ha conseguito la docenza in Fisiologia Umana ed in Medicina dello Sport. E specialista

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

RACCOMANDAZIONI PER L'ANESTESIA NEI PAZIENTI AFFETTI DA MALATTIE NEUROMUSCOLARI

RACCOMANDAZIONI PER L'ANESTESIA NEI PAZIENTI AFFETTI DA MALATTIE NEUROMUSCOLARI A cura di F. Racca, T. Mongini, N. Passoni RACCOMANDAZIONI PER L'ANESTESIA NEI PAZIENTI AFFETTI DA MALATTIE NEUROMUSCOLARI In collaborazione con Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Onlus Sezione

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O CON STRESS FARMACOLOGICO Per la diagnosi e il trattamento delle seguenti patologie è indicato effettuare una scintigrafia

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA

PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA 2 La SINDROME DI BRUGADA è una malattia generalmente ereditaria, a trasmissione autosomica dominante, che coinvolge esclusivamente

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

26/03/2009 CORSO INTEGRATO DI ORGANIZZAZIONE DELL URGENZA E DEL PRIMO SOCCORSO MODULO DI MEDICINA D URGENZA. Prof Giovanni Ricevuti

26/03/2009 CORSO INTEGRATO DI ORGANIZZAZIONE DELL URGENZA E DEL PRIMO SOCCORSO MODULO DI MEDICINA D URGENZA. Prof Giovanni Ricevuti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE INFERMIERISTICHE ED OSTETRICHE CORSO INTEGRATO DI ORGANIZZAZIONE DELL URGENZA E DEL PRIMO SOCCORSO

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO Dirigente

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE Acromioplastica a cielo aperto Lesione della cuffia dei rotatori Sutura della cuffia dei rotatori

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli