IL GIORNALE DELL ARCHITETTURA. Scarica la tua copia Download your copy Julian W. Adda

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL GIORNALE DELL ARCHITETTURA. Scarica la tua copia Download your copy www.ilgiornaledellarchitettura.com. Julian W. Adda"

Transcript

1 FREE PRESS Daily Edition 21 settembre ARCHITETTURA Scarica la tua copia Download your copy UMBERTO ALLEMANDI & C. TORINO~LONDRA~VENEZIA~NEW YORK MENSILE DI INFORMAZIONE E CULTURA 21 SETTEMBRE 2011 Sul ponte di comando, avanti a tutto coraggio di I capitani coraggiosi ci sono ancora, e sono presenti al Cersaie in massa: 700 espositori italiani che, attraverso la sfarzosa bellezza, barocca o minimale, dei propri stand materializzano la positività del loro pensiero imprenditoriale. Al tempo stesso, sorridono a denti stretti all'uscita dal convegno inaugurale, Vivere l'evoluzione del mercato. Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria, e l'economista Jacques Attali non hanno risparmiato parole d'allarme. Di fronte a un paese con una forza imprenditoriale straordinaria e una cultura del lavoro unica nel panorama europeo, Marcegaglia sottolinea come ci sia un governo che per anni ha tenuto nascosti i problemi da affrontare. Attali ci osserva da lontano: non si può più aspettare un'epifania che risolva, quasi per incanto, il nodo Un legame a corda doppia tra Centro Storico e Fieristico: questa la connessione che Laura Manfredini ha realizzato con la mostra «Cersaie Downtown. Le strade del Design», giunta alla sua seconda edizione. 6 The Fair spreads in the city A two-way relationship between the historical city and the exhibition centre: this is the link created by Laura Manfredini in Cersaie Downtown. The streets of Design, now in its second edition. 6 finanziario dell'europa. Le falle dell'italia sono un'incognita che, se non risolta a breve, potrebbe portare alla disfatta dell'euro. É possibile rimanere a galla, concentrandosi su innovazione e internazionalità, guardando il futuro senza paura: sono di speranza le parole di Vasco Errani, presidente della Regione Emilia Romagna. Giornate come quelle della fiera, ricorda Duccio Campagnoli (presidente di Bologna Fiere), dimostrano come si cerchi una vera e propria nuova etica del costruire italiano, che passi attraverso la sostenibilità. Se ne parlerà anche al neonato Festival Green Economy di Distretto (6-9 ottobre 2011), mirato alla valorizzazione delle buone pratiche esistenti nel distretto ceramico e alla necessità di espandere le filiere verdi all'interno dei processi produttivi. IL GIORNALE DELL The Captains Courageous are still there, and they are present at Cersaie en masse: 700 Italian exhibitors whose positive entrepreneurial thought materialises through the sumptuous - baroque or minimal - beauty of their booths. At the same time, they smile tightly at the exit of the inaugural convention, Living in an evolving market. Emma Marcegaglia, President of Confindustria (the Italian employers' federation) and the economist Jacques Attali do not hold back their words of alarm. Speaking to a country with an extraordinary entrepreneurial force and a culture of work unique in the European panorama, Marcegaglia stresses how the government has for years concealed the problems that need to be tackled. Attali observes us from a distance: we can no longer wait for an epiphany to solve, as if by magic, the financial problems of Julian W. Adda Europe. Italy's economic woes are an unknown quantity which could lead to the break-up of the euro unless they are dealt with soon. It is possible to stay afloat, concentrating on innovation and internationality, looking forward to the future without fear: these words of hope are spoken by Vasco Errani, President of the Emilia Romagna Region. Days like those of the trade fair, as Duccio Campagnoli (President of Bologna Fiere) reminds us, demonstrate how we are seeking a truly new ethic of Italian construction, which works through sustainability. This discussion will continue further at the new Green Economy Festival of the Sassuolo ceramic cluster (6-9 October 2011), whose aim is to enhance the good practices existing in the ceramics district and to expand the green supply chain into production processes. Le mostre/1: Cersaie Downtown, la Fiera «contagia» la città Installazione in piazza Re Enzo: lo stand di Arblu, con la nuova linea Tulip, in secondo piano lo stand Simas con la collezione Evolution disegnata da Terri Pecora Setting in Piazza Re Enzo: Arblu booth, with the new Tulip line, in the background Simas stand with the Evolution collection designed by Terri Pecora settembre 2011 Quotidiano Kengo Kuma: il mio feeling con l Italia Il suo lavoro si divide tra interior design e progetti su scala urbana. Quali sono i punti di riferimento che la guidano nell approccio a queste attività diverse? A prescindere dalla scala del progetto design urbano, interior design o artigianato il nostro approccio è sempre lo stesso. Dal dettaglio (piccolo) si arriva all insieme (grande), non il contrario. Lei ha sempre lavorato con materiali diversissimi. A suo giudizio nel prossimo futuro quali materiali potrebbero introdurre una reale innovazione anche in termini di sostenibilità? 3 DBOX My feeling with Italy Your work is split between interior design and urban scale projects. What are the references that guide you in approaching these different challenges? Whatever the scale of the project urban design, interior design or craft design our approach is always the same. Particle (small) grows into the whole (large), but not the opposite. You have always worked with very different materials. In your opinion in the near future what materials can introduce real innovation also in terms of sustainability? 3 Patricia Urquiola: la mia rivoluzione tranquilla L architetto spagnolo Patricia Urquiola è stata coinvolta nel calendario della manifestazione per condurre una riflessione dal titolo «Blurring boundaries - Interconnesioni tra progetto di product design e architettura. Confini culturali tra integrazione, sovrapposizione e rispetto identitario». Un tema di grande attualità ed estremo interesse in un contesto, quale il Cersaie, che vede il mondo dell architettura, dell interior e del product design confrontarsi da vicino, sovrapporsi, a volte integrarsi. Le abbiamo chiesto un impressione sulla manifestazione 2 My quiet revolution The Spanish architect Patricia Urquiola has been invited to chair a discussion entitled Blurring boundaries - Interconnections between product design and architecture. Cultural boundaries between integration, superimposition and respect for identity. This is a highly topical and extremely interesting theme in a context such as Cersaie, where the worlds of architecture, interior and product design converge, overlap and at times integrate. We asked her for her impressions about the 2 FREE PRESS

2 2 In primo piano oggi IL GIORNALE DELL ARCHITETTURA - QUOTIDIANO CERSAIE 2011, 21 SETTEMBRE 2011 Patricia Urquiola: la mia rivoluzione tranquilla di Elena Formia DIEGO TONI DIEGO TONI Jardin Bleu per for Bisazza Mosaico e and Collezione Déchirer per for Mutina (sopra above). Stand Mutina al at Cersaie 2011 Design Patricia Urquiola sulle tendenze emergenti, sulle nuove traiettorie d innovazione e sulle personalità di spicco della scena professionale internazionale. Nel rispondere Urquiola non ha lasciato margini di dubbio: dall edizione 2011 trapela una continuità di ricerca «nella direzione della tridimensionalità». Nessun evidente segnale di rottura, né ostentazioni o estremismi, quanto piuttosto una ricerca «sottile», come una sorta di rivoluzione tranquilla. Quando le chiediamo di farci qualche esempio, risponde citando il caso di Mutina, azienda per la quale la stessa Urquiola La ceramica non sta più nella pelle A new ceramic skin I tre vincitori del concorso di idee «Una nuova pelle architettonica_i 150 anni dell Unità d Italia: Torino, Firenze e Roma», premiati oggi presso la Galleria dell Architettura - Galleria 25/26 sono per Torino il gruppo AADeleven (Andrea Galassi e Agnese Coletti), per Firenze il gruppo Archetipo (Simone Chietti e Tommaso Clement), per Roma Germano Schillaci Il concorso è stato ideato dall architetto Paolo Di Nardo, dell associazione culturale DNA, e organizzato in collaborazione con Edi.Cer. Spa e con il sostegno dei dipartimenti di progettazione del Politecnico di Torino, della Facoltà di Architettura di Firenze e della Facoltà di Architettura di Roma La Sapienza. Il concorso, che si proponeva l obiettivo di promuovere la cultura del prodotto ceramico, era aperto agli studenti di tutte le facoltà di Architettura italiane e riguardava la progettazione e la ridefinizione di quegli elementi urbani che si presentano come limiti inespressivi all interno delle città: muri ciechi che delimitano assi stradali e ferroviari e che definiscono quinte urbane. Ciascun concorrente poteva scegliere fra tre aree d intervento, localizzate ciascuna in una città diversa, e intervenire attraverso l utilizzo di materiale ceramico italiano impiegato come rivestimento o parete ventilata. Propedeutica alla progettazione si è svolta, nel mese di luglio, una visita guidata all interno di alcune delle aziende produttrici aderenti al marchio Ceramic Tiles of Italy. La giuria, composta da rappresentanti di DNA ed Edi. Cer. Spa, nonché da docenti delle facoltà di Architettura coinvolte, ha scelto il progetto che meglio di tutti rispondeva per originalità, valori estetico-funzionali e miglior qualità della comunicazione, alle richieste del bando. collabora in qualità di designer (ha progettato, tra le altre, le collezioni di interior design The bugs family e di mosaici e piastrelle Déchirer) e art director: è suo lo stand realizzato per la manifestazione in corso. In particolare, Mutina, già all avanguardia per numero di firme coinvolte nel suo team creativo presenta la collezione 2011 dei fratelli Bouroullec, Pico, che, spiega l architetto spagnolo, «gioca con una puntinatura in versione neutra o colorata, concava o convessa», e di Rodolfo Dordoni, 80x180, che appare «come un velo mosso dal vento e The group AADeleven (Andrea Galassi e Agnese Coletti) from Turin, the group Archetipo (Simone Chietti e Tommaso Clement), from Florence and Germano Schillaci from Rome are the three winners of the design competition "A new architectural skin _ The 150th anniversary of the Unification of Italy: Turin, Florence and Rome. The award ceremony will be held today in the Architecture Gallery - Pavilion 25/26. The competition was conceived by the architect Paolo Di Nardo from the cultural association DNA and organised in collaboration with Edi.Cer. Spa with the support of the Design Departments of Turin Polytechnic and the Architecture Faculties of Florence and Rome La Sapienza. The competition, aimed at promoting the culture of ceramic products, was open to students from all Italian Architecture Faculties who were invited to design and redefine those urban elements which appear as expressionless limits within cities: blank walls that line road and rail routes and define the urban backdrop. Contestants were allowed to choose from three areas, each located in a different city. They were asked to use Italian ceramic materials as wall coverings or ventilated fa_ades. To help them prepare for the design project, they were taken around some of the companies that come under the Ceramic Tiles of Italy trademark. The panel of judges, made up of representatives from DNA and Edi.Cer. Spa, as well as lecturers from the Architecture Faculties involved, chose the best project in terms of originality, aesthetic and functional values and most communicative design. ALESSANDRO PADERNI STUDIO EYE congelato». Continuando nell individuazione dei principali segnali di rinnovamento nel settore delle ceramiche, l architetto Urquiola cita aspetti che hanno a che fare con la materia, come «la ricerca di applicazioni ceramiche senza smalto, con tattilità che ricordano la pietra e il cemento», o con la forma, quindi «diversificazione, riduzione degli spessori, moduli di grandi dimensioni». Accanto a queste traiettorie, si collocano scenari innovativi che coinvolgono i processi dietro il prodotto in un esplicita ricerca verso la My quiet revolution 1 event, emerging trends, new paths of innovation and leading international figures. Ms. Urquiola's reply left no room for doubt: the 2011 event exudes a continuity of research in a threedimensional direction". There are no obvious signs of interruption, ostentation or extremism, but rather of a "subtle" research, a sort of quiet revolution. When asked to give some examples, she cited the case of Mutina, the company for which she works as a designer and art director (she has created, among other things, The bugs family" interior design collection and the Déchirer mosaics and tiles): she also designed the stand for this event. In particular, Mutina, whose creative team includes a number of leading designers (not only Ms. Urquiola but also names such as Raw Edges), will present the 2011 Pico collection by the Bouroullec brothers, which the Spanish architect explains "plays with dots in a neutral or coloured version, concave or convex", and Rodolfo Dordoni's "80x180", which appears "like a veil blown by the wind and sotenibilità: «attenzione ai processi produttivi per cercare di ridurre al massimo l utilizzo di acqua ed energia nella produzione e nel trasporto; cura nel disegnare nuovi imballaggi riducendo al mimino il materiale usato; ricerca estrema nello sviluppo tecnologico dei macchinari, prodotti in Italia e ancora potenzialmente implementabili». Blurring boundaries Patricia Urquiola Galleria dell Architettura Galleria 25/26 ore at frozen". Continuing to identify the main signs of renewal in the field of ceramics, Ms. Urquiola cites aspects related to the materials used, such as "the search for ceramic applications without enamel, that feel like stone or concrete to the touch", or to form, thus "diversification, reduced thickness, large modules". Alongside these paths we find innovative scenarios involving the processes behind the product: "Attention to production processes to try to minimise water and energy consumption during production and transport; care in designing new packaging by using the smallest possible amount of material; advanced research into the technological development of machines manufactured in Italy or that can be built in future".

3 IL GIORNALE DELL ARCHITETTURA - QUOTIDIANO CERSAIE 2011, 21 SETTEMBRE 2011 In primo piano oggi 3 Il mio feeling con l Italia Architettura deve far rima con natura di Kengo Kuma di Cristiana Chiorino 1 A me interessano soprattutto i materiali di legno. Se riusciremo a recuperare e a riproporre gli ambienti naturali delle foreste, prima o poi questo rivitalizzerà le città e i paesi che le circondano. Parlando del suo progetto per la Ceramic Cloud di Casalgrande ha citato alcune analogie tra il Giappone e l Italia, per esempio nei procedimenti artigianali. Può spiegarsi meglio? In Giappone l artigianato è estremamente meticoloso, ma si preoccupa troppo dei dettagli e a volte difetta di idee nuove. La collaborazione con gli artigiani e le fabbriche italiani è stata un enorme fonte d ispirazione grazie alla loro flessibilità e inventiva, che sfrutta anche la nuova tecnologia. My feelings for Italy I am most interested in materials in wood. We will be able to retrieve and revive natural environments in the forests, which will eventually revitalize the towns and villages around them. Referring to your project for the Ceramic Cloud in Casalgrande, you have mentioned analogies between Japan and Italy for example in the handcrafted processes. Can you explain this? Handicraft in Japan is beautifully meticulous but worries too much about details, and sometimes lacks in new ideas. I found the collaboration with Italian craftsmen and factories most inspirational, as they were flexible and progressive enough to take in new technology. Complesso Sanlitun Complex (Soho, Chaoyang, Cina, 2009, sopra above) e Residenze a and Houses in Akaji-Jinja (2010, sotto below) Architettura e natura Il mio approccio si fonda sull impiego di materiali naturali per creare spazi ariosi, aperti e luminosi. L architettura andrebbe realizzata con metodi flessibili e aperti: le strutture si devono armonizzare con il corpo umano ed essergli «alleate». Tutto dev essere leggero e delicato, dalla progettazione della struttura e del sistema di ventilazione fino al disegno di come la luce filtra attraverso l edificio. Questi principi sono l esatto contrario di ciò che rappresenta un palazzo di cemento. Solo seguendo questa via l architettura può fondersi con la natura e diventare un tutt uno con essa. L importanza del sito, della location Implicitamente, considero il termine «natura» l intero ambiente di cui l architettura fa parte. Per me architettura e dintorni naturali sono parti dello stesso mondo. L architettura non è un oggetto a sé da trovare nel paesaggio, è parte essenziale di esso. L idea di «location» amplia ulteriormente la definizione di architettura. La «location» richiede, tra i molti aspetti, una consapevolezza delle tradizioni culturali e delle tendenze economiche. L architettura può essere resa possibile solo rispondendo espressamente a tali questioni. Nel farlo non ha l obiettivo di imporsi, ma agisce invece come strumento per enfatizzare le possibilità del sito e della location. La relatività dei materiali Per quanto abbondanti siano le loro qualità tattili, i materiali che sembrano masse singole non sono intensi perché non Un giapponese a (e per) Casalgrande Padana A Japanese in (and for) Casalgrande Padana di Luca Gibello Inaugura questa sera alle la Old House, la trasformazione firmata da Kengo Kuma di un antica casa colonica della campagna reggiana all interno del sito produttivo di Casalgrande Padana: ospiterà l archivio storico dell azienda, mostre, incontri ed eventi culturali (prodotti ceramici utilizzati: Granitogres Serie Unicolore Bianco assoluto 60x120 cm). Poco lontano si scorge il Casalgrande Ceramic Cloud inaugurato l anno scorso sempre su progetto dell architetto giapponese. Nella persona del presidente Franco Manfredini (anche presidente di Confindustria Ceramica), l azienda emiliana tra i leader nel settore della produzione di materiali ceramici ha intuito le potenzialità di una convergenza sinergica tra mondi complementari che nasce da una fruttuosa collaborazione tra mondo aziendale, Università e amministrazione pubblica. Kengo Kuma s Old House conversion of an old farmhouse in the grounds of the Casalgrande Padana production facility in the countryside near Reggio Emilia will be inaugurated at 7 pm this evening. It will house the company s historic archives, exhibitions, meetings and cultural events (ceramic products used: Granitogres Series Unicolore Bianco assoluto 60x120 cm). Not far away stands the Casalgrande Ceramic Cloud, another project by this Japanese architect.the result of a successful partnership between Casalgrande Padana, a global manufacturer of ceramic products based in the Italian province of Reggio Emilia, two universities and the local authorities. Franco Manfredini, the company s CEO (and also Chairman of Confindustria Ceramica), recognised the potential of a joint venture involving players from different sectors. Casa Terrace house Mesh/Earth (Tokyo, 2011 sopra above) e il mercato and the Yusuhara Market (Takaokogun, Kochi, Giappone Japan, 2010, sotto below) cambiano espressione. Ridotti in particelle, i materiali sono effimeri come gli arcobaleni. A volte sembrano oggetti in modo energico, ma con un rapido cambiamento della luce o a seconda del movimento di chi guarda si disperdono come nuvole e si dissolvono come nebbia. Torrette che sembravano muri all improvviso diventano trasparenti e scompaiono. La fugacità e la fragilità sono il loro fascino e la loro essenza. I limiti come mezzi creativi Durante tutto il processo creativo l architettura affronta sfide continue, siano esse economiche (budget), politiche, tecnologiche o addirittura sociali. Io preferisco considerarle un opportunità per escogitare soluzioni nuove e sorprendenti ai problemi quotidiani. L invenzione è in parte il risultato della capacità di vedere le potenzialità di ciò che è ordinario. MARCO INTROINI TAKUMI OTA PHOTOGRAPHY Architecture should rhyme with nature Architecture and nature The essence of my approach is the use of natural materials in order to create airy, open sunlight-filled spaces. The methods for creating architecture must be flexible and open; structures must harmonise with and be friendly towards the human body. Everything must be light and gentle, from the planning of the structure and the ventilation system to the designing of the way light filters through the building. These principles are the complete opposite of what a concrete building stands for. Only by taking this path can architecture finally blend into and become one with nature. The importance of the site, of location By implication, I also understand the term nature to be the entire environment, of which architecture is a part. To me, architecture and its surroundings are part of the same world. Architecture is not a separate object to be found in the landscape it is an essential part of the landscape. The idea of location further broadens the definition of architecture. Location demands an awareness of cultural traditions and economic trends, among many other aspects. Architecture can only be made possible by specifically responding to issues like these. In doing so, architecture does not serve to assert itself, but instead acts as a way of emphasising the possibilities of its site and location. Relativity of materials No matter how rich the tactile qualities of materials are, if they appear as single masses, then to me they are not vivid, because they do not change their expression. If materials are made into particles, they are transient like rainbows. At times they appear strongly as objects, but with a momentary change of light or depending on the observer s movement they instantly disperse like clouds and dissolve like mist. Louvers that appeared to be walls suddenly become transparent and disappear. This transience and fragility is their charm and their very essence. Limits as creative devices Architecture faces constant challenges throughout the design process, be they economic (budget), political, technological, or even social. I prefer to see these challenges as an opportunity to come up with new and surprising solutions to everyday problems. Invention is partly the result of seeing possibility in the ordinary. Power of the place - Kengo Kuma Galleria dell Architettura Galleria 25/26 ore at 14.00

4 4 Report IL GIORNALE DELL ARCHITETTURA - QUOTIDIANO CERSAIE 2011, 20 SETTEMBRE 2011 GIANNI DOTTI VALLI ARREDOBAGNO A tavola con Agatha Sedute al tavolino chiacchieriamo con l'esuberante stilista e designer spagnola Agatha Ruiz De La Prada, 51 anni. Come una perfetta padrona di casa ci mette a nostro agio e non lesina i racconti sulle ispirazioni e filosofie che stanno dietro ai suoi progetti. I cuori (messi ovunque oltre che nel cerchietto che ha in testa) sono i suoi portafortuna: li troviamo nel lavabo come nel porta salviette disegnati per Valli. Definisce i bagni tradizionali «Austeri come la casa di un uomo single» e spiega l'importanza dei colori in ogni stanza ma soprattutto in cucina («per chi sa cucinare!») e in bagno «che deve essere vivace per iniziare con energia la giornata». Lunch with Agatha Sitting at the table we chat to the exuberant 51-year-old Spanish stylist and designer Agatha Ruiz De La Prada. Like a perfect hostess, she sets us at our ease as she explains all about the inspirations and philosophies that lie behind her projects. Hearts (which are everywhere, including on her hairband), are her leitmotif: we find them in the washbasin as we do in the towel rack designed by Valli. She defines traditional bathrooms as austere as a bachelor s house and explains the importance of colours in every room and above all in the kitchen ( for people who can cook ) and in the bathroom which has to be lively so you start the day with verve. Un tedesco a Bologna Giovane designer di fama internazionale, alto, sorridente e con fratello al seguito, Andreas Dimitriadis ci racconta dei suoi esordi nel settore e, soprattutto, dello studio compiuto per la nuova collezione Palace di Laufen. La sperimentazione continua, fatta di numerosi tentativi, porta alla forma ergonomica del lavabo che è realizzato come un tutt'uno con il piano di appoggio. A German in Bologna Andreas Dimitriadis is a young designer of international fame. Tall, smiling and accompanied by his brother, he tells us about his debut in this sector and, above all, the research behind the new Palace di Laufen collection. The ergonomic shape of the washbasin which is made as a single piece with the supporting surface is the result of endless experimentation and numerous prototypes. GIANNI DOTTI GLOBO L'imperfezione perfetta dei fratellini francesi Si sono affacciati ieri sul mondo della ceramica Ronan e Erwan Bouroullec (classe 1971 e 76), presentando per Mutina la collezione di piastrelle Pico. Pura materia, polveri e minerali compressi, con l'intento di mantenere l aspetto grezzo dei pavimenti realizzati a mano, in terra o cemento. Una superficie opaca, dalla grana grossolana in tre tonalità (bianco, grigio e terra), impermeabile e segnata da una puntinatura (blu o rossa) su una maglia quadrata impressa in superficie. La luce non scivola più su una superficie lucida ma ne viene catturata evidenziando ogni minima irregolarità, dando l illusione di uno spessore ben maggiore del reale. Mentre le mani dei due designer evidenziano la perfetta imperfezione della piastrella, i loro occhi brillano d amore per quella matericità. The perfect imperfection of our French brothers Ronan and Erwan Bouroullec (b and 1976 respectively) are newcomers to the ceramics world, presenting for Mutina the Pico tile collection. Pure matter, compressed powders and minerals, with the intention of maintaining the roughhewn look of hand-made flooring, in clay or in cement. An opaque surface, from coarse-grained tiles in three colours (white, grey and earth), waterproof and marked with (blue or red) pitting on square mail impressed on their surface. Light no longer slips over a shiny surface, instead being captured to highlight every tiny irregularity, giving the illusion of far greater thickness than in reality. While the hands of the two designers stress the perfect imperfection of the tile, their eyes shine with love for such materiality. Da Nichetto con tanto Affetto Ai tradizionali componenti del bagno, Luca Nichetto ha aggiunto, nella collezione Affetto (per Globo), accessori mobili, pensati per essere riutilizzati: «Elementi che potranno passare di casa in casa, accompagnando i cambiamenti della vita», ha detto il designer veneziano MARKUS MOSTRÖM classe 1976 durante la presentazione di ieri affiancato da Giulio Iacchetti (che ha riproposto la collezione Olivia). Stendini, sgabelli e tavolini (in tinte pastello), e cassettiere impilabili (in colori più sobri) costruiscono un paesaggio ispirato in parte all'ambiente ufficio e alla sua flessibilità d uso. From Nichetto with love To traditional bathroom components, in his collection Affetto (for Globo) Luca Nichetto has added mobile accessories, conceived to be reutilised. Elements that can go from house to house, accompanying the changes in our lives, says the Venetian designer (b. 1976) during yesterday's presentation with Giulio Iacchetti (who has reproposed the Olivia collection). Towel racks, stools and little tables in pastel shades, and more sober-coloured stackable chests of drawers build a roomscape inspired in part by the office environment and its flexibility of use. GIANNI DOTTI Marco Zito, orgoglio veneziano 45 anni, ha lavorato tra gli altri con Foscarini, Coin, Agape mentre ora è impegnato con Lavazza. Emozionato e sorridente il designer di Rod, rubinetto della Ponsi che si ispira alla bacchetta del rabdomante, ci racconta la sua impressione a caldo su questo Cersaie: «Interessante, perchè si percepisce l'attenzione sempre maggiore che viene data al prodotto e spicca la volontà di ricerca e sperimentazione da parte dei designer. Rispetto al passato mi sembra che ci siano forse meno prodotti ma più studiati». Marco Zito, Venetian pride Marco Zito, 45, has worked for Foscarini, Coin and Agape, among others, and is currently with Lavazza. Moved and smiling, the designer of Ponsi's Rod tap, inspired by the divining rod, told us his first impression of this edition of the Cersaie trade fair: Interesting, because you can perceive the increased attention for the product and the desire of designers to engage in research and testing. I think there are perhaps fewer products than in the past, but better studied. Il sogno di Marcel Wanders genera saponette Grandi saponette bianche fluttuanti, una stanza buia, un atmosfera onirica. La curiosità invita a entrare per scoprire il mistero. Mettendo a fuoco, si scorgono i profili barocchi dei mobili laccati di nero su cui si adagiano i moderni lavabi in ceramica bianca. Come è nata l idea di fondere il barocco al moderno? «Esistono sempre due spinte contrapposte, una verso la dimensione eterna, l'altra verso il cambiamento. Oscillo tra questi due poli, l'antico e il nuovo, la rassicurazione e l'innovazione». A cosa si è ispirato? «La collezione deriva da una mia fantasia: fare il bagno immerso in una saponetta e alla fine Bisazza mi ha aiutato a realizzarla. Per il miscelatore mi sono invece ispirato ai colori dei segnali di emergenza perchè sono facili da trovare». Marcel Wanders' dream makes soap Great white floating bars of soap, a dark room, a dreamy atmosphere. Curiosity draws us in to discover the mystery. As our eyes adjust, we can make out the baroque outlines of black lacquered furniture holding modern washbasins in white porcelain. What gave you the idea to fuse baroque with modern? There are always two contrasting drives, one towards the eternal dimension, the other towards change. I swing between these two poles, the ancient and the new, reassurance and innovation. What was your inspiration? The collection springs from a fantasy of mine: to have a bath immersed in a bar of soap and in the end Bisazza helped me to make it real. For the mixer instead I drew on the colours of emergency signals because they are easy to find. Report di by Julian W. Adda, Lara Mallamaci e Sara Rinarelli GIANNI DOTTI

5

6 6 Focus Ceramiche 1 La necessità di confrontarsi con i cambiamenti imposti da una realtà sempre più globalizzata riguarda da vicino anche l industria ceramica italiana, che ha fino a oggi importato materie prime in larga misura dall estero. In molti casi si tratta di materie prime rare, utilizzate per applicazioni specialistiche, che oggi scarseggiano perché devono rispondere a una domanda crescente da parte di colossi economici quali India e Cina. Sono saliti i costi dei composti a base di zirconio, utilizzati per sbiancare l impasto ceramico, fornito da pochi siti molto specializzati. Mentre la Cina sta iniziando a importare argilla chiara dall Ucraina, che prima forniva solo l Italia. Ci sono poi diversi casi di materie prime le cui miniere sono in via di esaurimento, quali ad esempio il praseodinio o il cobalto, utilizzati per la colorazione degli smalti. Questi cambiamenti hanno determinato, oltre a un progressivo lievitare dei costi, dei problemi di equilibrio fra paesi e implicazioni a livello politico. È dunque importante oggi conoscere lo stato di queste materie prime, sapere da dove provengono, quale politica intende adottare la Commissione Europea per il loro utilizzo nel prossimo futuro e capire se è pensabile una sostituzione con altre. Da qui l importante ruolo della ricerca nel trovare nuove materiali e applicazioni che possono trasformare anche il futuro dei prodotti ceramici. Tra i nuovi materiali strategici, di cui oggi si parla molto, c è il grafene, scoperto nel 2004 da Koysta Novoselon e Andre Geim, due fisici dell Università di Manchester che per questo hanno vinto nel 2010 il premio Nobel per la Fisica. Ottenuto in laboratorio dalla grafite, il grafene è costituito da un nanostrato monoatomico di carbonio ed è tra i materiali più resistenti finora scoperti, oltre a essere sottilissimo e di eccezionale conduttività. In virtù di tali proprietà molti gruppi di ricerca ne stanno studiando l applicazione insieme ad altri materiali, tra cui i prodotti ceramici, ad esempio per aumentarne la resistenza e la conducibilità delle piastrelle fotovoltaiche. Raw materials and ceramics: Which way forward? The Italian ceramics industry depends on overseas supply for a large part of its raw materials and must now face up to the challenges imposed by today's increasingly global marketplace. Many of these materials are rare, used for specialist applications, and growing demand by economic giants like India and China are making supplies scarce. The price of zirconium compounds, which are used to whiten the ceramic body and are supplied by very few, highly specialised companies, has risen. China has starting importing white clay from Ukraine, which previously only supplied Italy.Natural reserves of raw materials are starting to be exhausted. This is the case, for instance, of praseodymium and cobalt, used to colour enamel. Besides gradually pushing up costs, these changes can negatively affect the equilibrium between countries and have political implications. Nowadays it is important to know about the state of these raw materials, where they come from, what policies the European Commission intends to adopt for their use in the foreseeable future and consider the possibility of using alternatives. Hence the importance of research into new materials and applications that could also affect the future of ceramic products. One strategic and much talked about material is graphene, discovered in 2004 by Koysta Novoselon e Andre Geim, two University of Manchester researchers who were awarded the Nobel Prize for physics in 2010 for their work. Graphene is prepared in the laboratory from graphite. It consists of a one-atom-thick carbon nano-layer and is one of the strongest materials known. It is also IL GIORNALE DELL ARCHITETTURA - QUOTIDIANO CERSAIE 2011, 21 SETTEMBRE 2011 Materie prime e ceramiche: quale futuro? di Roberta Chionne extremely thin and exhibits excellent conductivity.thanks to these properties, many research teams are studying possible combinations with other materials, including ceramic products, for instance to improve the strength and conductivity of photovoltaic tiles. Materie prime per la ceramica di domani Raw Materials for the Ceramics of Tomorrow Galleria dell Architettura Galleria 25/26 ore at La Fiera «contagia» la città di Luigi Bartolomei Gli stand di Petracer s Ceramics e Gamma Due in galleria Cavour The stands of Petracer s Ceramics and Gamma Due in Galleria Cavour 1 Un contributo importante per affermare il «sistema Bologna», citando Giancarlo Tonelli presidente dell'ascom, e «trasformare la fiera in concreta opportunità per la città», secondo le parole di Vittorio Borelli, presidente per le Attività promozionali di Confindustria ceramica. La mediazione è resa possibile dagli stessi elementi di arredobagno sottratti dal contesto fieristico ed esposti come oggetti di design tra le piazze di Bologna, in un percorso tra piazza Re Enzo, piazza Galvani e galleria Cavour. Questa trasfigurazione dell oggetto d uso in elemento d arte coinvolge il cittadino negli eventi che si Riciclato: Refin produce un grès porcellanato da un impasto ceramico ottenuto da schermi di televisori e monitor a tubo catodico dismessi Recycled: Refin produces a porcelain stoneware from a ceramic clay mixture obtained from used TV screens and cathode ray tubes (CRT) svolgono in fiera e, annientando improvvisamente il carattere mansueto e discreto di lavandini, water e piastrelle, restituisce loro un ruolo da protagonisti, proponendoli come autorevoli oggetti di design, depositari di un autonomo valore estetico, come ha ricordato il professore Eugenio Riccomini. Non si tratta, beninteso, di trasposizioni linguistiche che sovvertono o impediscono l uso delle ceramiche per farne veicolo di nuove intuizione plastiche: nessuna continuità con i ready made di Marcel Duchamp. Questi oggetti, sanitari ed elementi d arredo, si leggono come prodotti dell arte in continuità con una tradizione tutta italiana che trae dall eccellenza delle tecniche quella perfezione formale che conferisce loro la dignità della bellezza. Otto teche espositive per nove aziende (Arblu, Ceramiche Refin, Cerindustries, Domino, Gamma Due srl, Hatria, Marazzi Group, Petracer s Ceramics, S.I.M.A.S.) disseminate in piazza nei giorni in cui il T-day ha liberato dalle auto e dagli autobus l asse di via Ugo Bassi - Rizzoli e la perpendicolare via Indipendenza, portando in città più di persone e così «restituendo a Bologna una nuova dimensione, possibile teatro di diversi appuntamenti di fuori salone», come ha affermato Matteo Lepore, neo-assessore agli Affari istituzionali, alla comunicazione e al marketing urbano. The Fair spreads to the city 1 An important contribution towards establishing Bologna as a system (to quote Giancarlo Tonelli, Chairman of the retailers' association Ascom) and to turn the trade fair into a concrete opportunity for the city, in the words of Vittorio Borelli, President of Confindustria Ceramica's Promotional Activity Committee. A bond created by extrapolating bathroom furnishings from the trade fair and putting them on display as objects of design along an itinerary that passes through Piazza Re Enzo, Piazza Galvani and Galleria Cavour. Everyday objects transformed into works of art to form a link between the people of Bologna and events at the trade fair. Shunning their passive, discrete nature, washbasins, toilets and tiles are suddenly the protagonists, important items of design with their own aesthetic value, as professor Eugenio Riccomini explained. This is by no means a linguistic transcription that overturns or obstructs the use of ceramics to model new products: nothing to do with Marcel Duchamp's Readymades. These sanitary fixtures and bathroom furnishings are to be interpreted as artistic products that reflect the Italian tradition of technological excellence and formal perfection to produce a dignified beauty. Eight display cases for nine companies (Arblu, Ceramiche Refin, Cerindustries, Domino, Gamma Due srl, Hatria, Marazzi Group, Petracer s Ceramics, S.I.M.A.S.) disseminated around the city on traffic free T-days, when cars and buses will be banned from Via Ugo Bassi - Via Rizzoli and the perpendicular Via Indipendenza. More than 20,000 visitors are expected, giving Bologna a new dimension as the theatre for a variety of outdoor appointments, according to Matteo Lepore, newly appointed Councillor for Institutional Affairs, Communication and Urban Marketing. Founded A monthly newspaper, giving the news, with commentary, about the architecture scene internationally: 11 issues and over 500 pages a year. Every month it includes the Magazine dell Architettura with a special focus on one project «Ri-visitati» regular commentary on key buildings 5 years after their completion gives you regular updates and access to the newspaper s archive Il Giornale dell Architettura

7 IL GIORNALE DELL ARCHITETTURA - QUOTIDIANO CERSAIE 2011, 21 SETTEMBRE 2011 Focus Arredobagno 7 La progressiva evoluzione dell arredobagno di Ali Filippini Marcel Wanders, Wanders collection, Bisazza bagno NOA Design Group, collezione T4, VitrA Marc Sadler, linea Bentley, Kerasan Ad ascoltare gli italiani, da statistiche condotte (dati Eurisko per Assobagno), la stanza da bagno risulta essere il luogo preferito nella casa. La conferma, a discapito di una crescita commerciale lenta e purtroppo minacciata da un aumento della quota di importazioni, viene dal fatto che l anno scorso il bagno ha fatturato il doppio della cucina. Normale quindi che le aziende del comparto investano molto sulla diversificazione e cerchino di offrire prodotti sempre più performativi, adattabili a spazi ed esigenze, ma anche sempre più affabili. L ambiente bagno sta cambiando, evolvendo lentamente; nei casi in cui lo spazio a disposizione lo permetta ingloba a sé aree wellness, che privilegiano docce multifunzionali anche predisposte al bagno turco in luogo della tradizionale vasca idromassaggio. Cambiano insomma le abitudini e l arredobagno ne registra i mutamenti. A partire dall area doccia, che ridefinisce i suoi ingombri grazie a formati estremamente compatti e flessibili rendendosi sempre più «trasparente», leggera, addirittura a scomparsa con sistemi richiudibili dopo l uso (Duravit, modello OpenSpace) come macchine per il fitness. Questo permette di ridisegnare la cabina doccia e qui la ricerca su cerniere e pareti destrutturate accomuna la ricerca delle aziende leader e, al contempo, di allargare il progetto ai setti divisori in vetro che creano aree di passaggio (walk in) con doccia privilegiate soprattutto in campo alberghiero. Le pareti di queste «aree benessere» diventano anche riscaldanti in modo da risultare anti-appannamento (ad esempio nelle proposte di Vismara) o personalizzate persino da acquari (il modello Plano di Cesana), mentre a quota pavimento l inserimento è risolto in modo sempre più sofisticato. Per esempio Villeroy & Boch con Futurion Flat ha studiato una nuova generazione di piatti doccia a filo, estremamente compatti, con una versione da appoggio studiata appositamente per le ristrutturazioni. L area dei sanitari raccoglie come sempre i contributi più diversi, ma si tende al contenimento dei volumi e a una sorta d integrazione funzionale tra il cosiddetto mobile da bagno e il lavabo. «La scelta di forme universali e intercambiabili sono il frutto di una precisa scelta di design per abbandonare trend troppo modaioli a favore di una linea pulita, dotata di forte personalità» dichiara il designer Marc Sadler che per Kerasan ha disegnato la linea di punta Cento e la nuova linea Bentley (disponibile da marzo 2012). Il monoblocco sembra la tipologia più ricorrente, al centro di un processo di rivisitazione in corso, con un design che alla linearità privilegia un segno organico e morbido di ritorno. Il designer Luca Nichetto, ad esempio, con la sua Affetto Collection per l azienda Globo, si riallaccia alle morbidezze del modernismo anni cinquanta (quello di Ponti in primis) per il disegno di sanitari caratterizzati da un unica superficie continua, dalla base alla sommità, con i lavabi alleggeriti nello spessore dei bordi. I mobili contenitori entrano nell ambiente bagno con molta discrezione, come nelle proposte di VitrA, dove i lavabi coordinati poggiano su pensili con l anta a specchio in combinazioni pratiche. Specchio che si stacca dalla parete e vive una seconda vita in funzione di servo muto nella proposta di Valli che con My Friend integra le funzioni di due classici complementi d arredo. A compensare questa istanza di pulizia formale ci pensano le vasche da bagno che diventano fulcro di attenzione nell ambiente grazie a soluzioni inedite che sconfinano maggiormente nella rivisitazione stilistica, in linea con quanto già da tempo accade nell arredo. Si vede nella proposta neobarocca di Marcel Wanders per Bisazza col suo recente debutto nel bagno. Una strada già percorsa dall azienda lo scorso anno con la collezione firmata da Jaime Hayon con forme dai richiami anni trenta molto arrotondate dove anche la vasca poggia su piedini. Ricalca le forme di una nostalgica baignoire anche la vasca idromassaggio di Glass, Naked, in versione free standing, con un intelaiatura in metallo che, a seconda del modello, può servire come portasciugamani. A completamento dell offerta il settore rubinetteria che nell ultimo periodo ha registrato importanti cambiamenti sul fronte delle tecnologie soprattutto per quanto riguarda i sistemi di controllo dell acqua. Da questo punto di vista, l introduzione della funzione di rubinetti a comando progressivo, come nella serie Rondo di Isa Idrosanitaria, aiuta a ridurre gli sprechi di energia. Le forme privilegiano spesso il monocomando, che nella nuova serie disegnata da Simone Micheli per ST Rubinetterie coniuga gli aspetti più tecnici con la versatilità della personalizzazione (attraverso quattro leve diverse e la scelta dei colori) per adattare l accessorio bagno d antonomasia tanto al contesto domestico quanto al contract. The progressive evolution of bathroom design According to surveys (conducted by Eurisko for Assobagno), the bathroom is the favourite room in the house for Italians. This is borne out by the fact that, last year, turnover in the bathroom sector was twice as high as that in the kitchen sector, despite slow growth in sales and the threat posed by the surge in imports. This explains the significant investments by bathroom design companies in diversification and their focus on higher-performance and increasingly reliable products, that can be adapted to suit different spaces and needs. Bathrooms are changing, slowly evolving; those that are large enough include wellness areas, with multifunction showers that incorporate a Turkish bath instead of the traditional whirlpool tub. Thus, as habits change, so too does bathroom design. Starting with the shower, where the latest extremely compact, flexible solutions have reduced the amount of space that is required and made this area increasingly transparent and light. Some shower partitions, like other fitness equipment, can even be folded away after use (OpenSpace by Duravit). This has not only changed the design of the actual shower enclosure all leading bathroom design firms are studying new hinges and destructured walls it has also enabled designers to include glass partitions and create walk-in shower areas, especially in projects for the hotel industry. The walls of these wellness areas can also be heated to prevent them from steaming up (for instance in products by Vismara) or customised to include aquariums (Plano by Cesana) and increasingly advanced methods are being used to install trays flush with the floor. The Futurion Flat range of shower trays by Villeroy & Boch, for instance, features the latest generation of extra-compact floor-flush installations and a special version suitable for bathroom refurbishments. As always, the bathroom fittings sector offers a broad variety of solutions. The tendency is to limit dimensions and create a form of functional integration between the bathroom cabinet and the washbasin. Marc Sadler who designed the Cento line of bathroom fittings for Kerasan and the new Bentley line (available from March 2012) explained that the use of universal and interchangeable forms is the result of a precise choice not to ride too fashionable trends and concentrate on developing a no-frills line with a strong personality. The single-piece style is the most popular and emerges as a central feature in the ongoing process of revival, in which linear contours are replaced by the return to a softer, more organic design. The Affetto collection designed by Luca Nichetto for Globo, for instance, evokes the gentle curves characteristic of modernism in the 1950s (especially works by Ponti). The bathroom fittings feature a single continuous surface, from top to bottom, and narrowed edges that give the washbasins a lighter feel. Cabinets are highly discrete, as in the solutions offered by VitrA, where countertop basins stand on matching mirror cabinets in practical combinations. The mirror comes off the wall and takes on a second life as a clothes-stand in the My Friend solution proposed by Valli, which thus incorporates the functions of two conventional bathroom fittings. In contrast to this tendency towards a formal, straightforward style, the bathtub is now becoming the centre of attention in the bathroom. The latest solutions are based on the reinterpretation of styles of the past, as has been the case for some time in other furniture sectors. This can be seen in the neo-baroque proposal by Marcel Wanders for Bisazza, which last year made its debut in the bathroom sector with the collection by Jaime Hayon featuring a bath with feet and the generously rounded forms reminiscent of the 1930s. The Naked whirlpool bath by Glass, remindful of the old-fashioned baignoire, is a free-standing version with a metal frame that, depending on the model, also acts as a towel rack. There have been some major developments in bathroom tapware technology in recent years, especially regarding water flow control. The introduction of adjustable control settings, such as in the Rondo series by Isa Idrosanitaria, helps to reduce energy use. The most popular design is the single mixer tap. The new series created by Simone Micheli for ST Rubinetterie combines advanced technology and versatility (four different tap handles and a choice of colours) to allow a certain level of self expression of this bathroom accessory par excellence, whether in private homes or for the contract market. Simone Micheli, rubinetteria Change, ST Rubinetterie Luca Nichetto, Affetto Collection, Globo Giopato&Coombes, vasca Naked, Glass Piatto doccia Futurion Flat, Villeroy & Boch Rubinetti Rondo e colonna doccia Dual, Isa Idrosanitaria

8 8 Prodotti IL GIORNALE DELL ARCHITETTURA - QUOTIDIANO CERSAIE 2011, 21 SETTEMBRE 2011 RAGNO L azienda nata nel 1949 e facente parte del gruppo Marazzi, presenta Origini, la nuova collezione di listoni in grès porcellanato venduto in due formati, 15x120 e 20x120 cm. Realizzata con venature che evocano il legno, viene prodotta in sei tonalità, dal bianco al miele fino al wengé. ARIANA ARMA The company which was founded in 1949 and is part of the Marazzi Group will present Origini, a new collection of porcelain stoneware strip tiles in two sizes, 15x120 and 20x120 cm. The tiles have a wood vein pattern and are available in six shades ranging from white to honey through to wenge. I nuovi tre progetti di pavimenti in grès porcellanato sono inaugurati dall azienda di Castellarano (Reggio Emilia): Rovere interpreta le sensazioni trasmesse dal legno in tre tonalità naturali (Avorio, Naturale e Noce) e tre di tendenza (Wengè, Cenere, Bianco); Convivium dà vita al cotto in 5 colori caratterizzati da una grafica a effetto anticato e da una superficie semi-lucida; infine in Stile le venature dei marmi esotici personalizzano la stanza da bagno in quattro bicromie. MONOCIBEC The company, based in Castellarano (Reggio Emilia), has launched three new porcelain stoneware projects for floors: Rovere interprets the sensations of wood in three natural colours (Ivory, Natural and Walnut) as well as the more contemporary Wenge, Ash and White; Convivium, available in 5 colours, has the look of terracotta tiles with a vintage flavour and semi-polished surface; Stile comes in four two-colour combinations and was inspired by exotic marbles, adding a touch of personality to the bathroom. NAXOS L azienda del Gruppo Fincibec con la serie Bliss e Skyline propone le venature dei marmi pregiati: la prima varia dall azzurro al beige ed è realizzata con il sistema decorazione digitale DJS, la seconda è disponibile in 7 cromie arricchite da decori a fasce, mosaici e cornici. Graphis imita il travertino in 4 colori, mentre gli smalti lucidi in Star Wood danno origine alle venature lignee. Infine Project in 6 gradazioni punta all originale connubio tra pietra e legno. CENTURY L azienda del Gruppo Fincibec propone una soluzione dedicata a spazi residenziali e commerciali: Kosmos, articolo in grès fine porcellanato a massa colorata, ispirato alle pietre naturali. In Transalp, realizzato con il 40% di materiali riciclati, le vette alpine si animano in versione high-tech, mentre nella superficie a tutta massa Challenge grani e scaglie di minerali creano un effetto melange; il processo di rettifica a unico calibro ne consente la posa con fuga minima di 2 mm. Nata nel 2003 con sede presso Fiorano Modenese, la ditta presenta tre novità che arricchiscono la linea Trame e ombre per superfici verticali: Armure, grès giapponese disponibile in tre colori naturali, è costituito da elementi tridimensionali preassemblati su rete che non necessitano di sigillatura; Izumo, porcellanato tridimensionale laccato con smalto raku bianco, rosso o nero; Sekiha, grès con finitura a spacco disponibile in 5 colori naturali. La ditta del Gruppo Fincibec continua l esplorazione delle essenze naturali. Manitoba è una collezione in grès fine porcellanato effetto legno nelle essenze Douglas, Mansonia, Frassino, Betulla ed Ebano; Ontario, propone le venature Acero, Faggio, Rovere e Noce; Legni, soluzione ideale anche per esterni grazie alle finiture grip e Cannetata grip antiscivolo. Di gusto contemporaneo Royal Stone, ispirata alla pietra, e Nextra, che richiama la densità del cemento. The Fincibec Group continues to explore natural wood. Manitoba is a collection of fine porcelain stoneware tiles with a wood effect in Douglas, Mansonia, Ash, Birch and Ebony; Ontario features the veining of Maple, Beech, Oak and Walnut; Legni, with their non-slip grip and Cannetata grip finishes are ideal for outdoor applications. The stone-effect finish of Royal Stone and Nextra, inspired by the density of cement, offer a more contemporary feel. SANTA MARGHERITA L azienda veronese, specializzata nella produzione e commercializzazione di agglomerati a base di marmo e quarzo, presenta la nuova gamma Glitter. Dopo le tonalità Gold, Silver e Pewter, viene ampliata la varietà di colori disponibili inserendo il Bronze el Iron. La linea è pensata soprattutto per top bagno, pavimenti, rivestimenti e allestimenti di negozi. The Veronese company which specialises in the manufacture and marketing of marble and quartz agglomerates will present the new Glitter range, now available in Bronze and Iron in addition to the existing Gold, Silver and Pewter. The collection is ideal for bathroom tops, floor and wall tiling and shop fittings. The Bliss and Skyline series by this Fincibec Group company were inspired by precious marbles: the former ranges from light blue to beige and is produced using DJS technology, the latter is available in 7 colours and includes decorative borders, mosaics and frames. Graphis has a travertine marble design in 4 colours, while Star Wood has a polished glazed wood-like finish. Project in 6 colour shades features an original combination of stone and wood. TAGINA L azienda umbra presenta la collezione di ceramiche per esterni Compact, dello spessore di 20 mm, adatte a essere posate in modo tradizionale, flottante, su sabbia, ghiaia e direttamente su prato, e utilizzabili anche per superfici interne, permettendo di creare continuità tra esterno e interno. Sono presentati, inoltre, i nuovi formati 82x82 cm e 30,5x92 cm della collezione Warmstones e le nuove collezioni di bagni classici con finiture artigianali. The company from Umbria will present its Compact collection of 20 mmthick ceramic tiles for outdoor applications. These can be installed using traditional methods, in raised flooring systems, on sand, gravel or directly on grass. They can also be used indoors to create a continuous surface from inside to outside. It will also debut the new 82x82 cm and 30.5x92 cm tiles in the Warmstones collection and the new classical bathroom collections with artisan finishes. This Fincibec Group company offers a solution for home and commercial applications: Kosmos, in fine coloured-body porcelain stoneware was inspired by natural stone. Transalp, with a recycled material content of 40%, features high-tech tiles with an Alpine peak design, while the full-body surface of the Challenge series includes grains and chippings of minerals that create a melange effect; the single calibre process enables these tiles to be laid with a minimum gap of 2 mm. RONDINE GROUP Con i 50 anni di attività, il gruppo reggiano presenta 6 collezioni: Metropolis, in cui il grès porcellanato si fonde alla tecnologia; Miniera, reinterpretazione del tradizionale tufo; Skema, combinazione di legno, cotto e pietra in decori ispirati alle antiche dimore; Eramosa, ispirata al marmo canadese; City, per il design urbano, ottima anche per l outdoor; Legni, a imitazione delle essenze naturali, disponibile anche nel nuovo formato 15x91 cm. Celebrating 50 years of activity, the Rondine Group based in Reggio Emilia will present 6 collections: Metropolis, a blend of porcelain stoneware and technology; Miniera, traditional tuff in a contemporary guise; Skema, a combination of wood, terracotta and stone with designs reminiscent of antique homes; Eramosa, inspired by Canadian marble; City, for urban design and ideal for outdoor applications; Legni, with a natural wood pattern, also available in the new 15x91 cm size. Founded in 2003 in Fiorano Modenese, this firm debuts three new items in its Trame e ombre collection of wall tiles: Armure, Japanese stoneware available in three natural shades consisting of 3D elements pre-mounted on mesh backing that require no seal; Izumo, 3D raku-fired glazed porcelain tiles in white, red or black; Sekiha, stoneware tiles with a split finish available in 5 natural shades.

9 IL GIORNALE DELL ARCHITETTURA - QUOTIDIANO CERSAIE 2011, 21 SETTEMBRE 2011 Progetti 9 Showroom Meltin Pot a Milano Meltin Pot showroom in Milan Lo showroom milanese del negozio di abbigliamento Meltin Pot, distribuito su due livelli di uno stabile d epoca, trae ispirazione dalle stazioni della metropolitana di New York, per creare un architettura particolare sul piano volumetrico e strutturale dall atmosfera quasi lunare. Le pareti sono rivestite con mosaico Sicis della collezione Metallismo che si adagia come un tessuto su curve, volte, pareti, partizioni inclinate e asimmetriche, conferendo un identità tecnica e algida all insieme. Per la pavimentazione di tutte le superfici calpestabili e per il rivestimento di alcuni elementi strutturali invece è stato utilizzato Steelwork di Ceramica Fioranese nella variante Argento e nelle dimensioni 61x61 cm. The showroom of the Meltin Pot clothes store in Milan is spread over two levels in an historic building. The design was inspired by the New York subway and the use of special shapes and contours has created an architectural space that feels almost moonlike. The walls are covered in mosaic tiles from the Sicis Metallismo collection, which follow the curves, vaults, walls, sloping and asymmetrical partitions like a fabric to give a refreshing, high-tech overall result. Argento 61x61 cm tiles from the Steelwork collection by Ceramica Fioranese have been used throughout for the floor and some structural elements. Progetto project: Fabio Novembre Complesso per uffici a Helsinborg Office building in Helsingborg Per le facciate ventilate di un ex commissariato di polizia trasformato in centro uffici tra cui la sede Ikea, l architetto, al fine di conferire luce alla superficie dell edificio anche nei mesi bui dell inverno scandinavo, ha scelto di abbinare ai colori sgargianti dei pannelli in plexiglass una ceramica luminosa e chiara, e in particolare il colore Bianco della collezione ArkimCollection, serie Time di Cooperativa Ceramica d Imola, un grès porcellanato a tutto spessore, rettificato, monocalibro (formati 60x60 cm e 60x120 cm). The project involved the conversion of a former police station into office premises, which also house the Ikea headquarters. To add light to the surface of the ventilated façade, even in the dark Scandinavian winters, the architect combined showy Plexiglas panels with bright, shiny ceramic tiles. For the latter he chose White from the Time series of the Arkim Collection by Cooperativa Ceramica d Imola, ground, single-calibre porcelain stoneware tiles (sizes 60x60 cm and 60x120 cm). Progetto project: Carl-Ake Bergström Ecoscape

10 10 IL GIORNALE DELL ARCHITETTURA - QUOTIDIANO CERSAIE 2011, 21 SETTEMBRE 2011 Stand e allestimenti scelti per voi da Fulvio Irace NATURE MORTE STILL LIFE (HANSGROHE AXOR) Molto carina l organizzazione della parete verticale che accoglie il visitatore all ingresso dello stand: una serie di «nature morte con lavandino, spazzolino e spugna colorata» (ognuna diversa dall altra in base alla disposizione dei tre elementi), che diventano decorazione ed espressione del «quotidiano plastificato». A delightful vertical wall structure greets visitors to Axor s stand: a series of still lifes with washbasin, toothbrush and coloured sponge (the three elements arranged differently in each one), which are decorative and expressions of the model of daily life. CROWNTHERAPY (L ISOLA DEL SUD) Appliques, finti Swarovsky, flaconi di cosmetici, cianfrusaglie di vario genere e carta igienica in tinta con le pareti coloratissime: il tutto sopra a una schiera di sanitari bicolore, ognuno dotato di telefono privato bianco o rosa. Divertente e stravagante esempio di radical kitsch che diventa un omaggio ironico al total living di molte ricerche estetiche contemporanee. Appliqués, imitation Swarovski crystals, bottles of beauty products, knick-knacks and toilet paper to match the brightly coloured walls: all above a series of two-tone sanitary fixtures, each equipped with its own red or white telephone. A weird and wonderful example of radical kitsch in an ironic tribute to the total living concept of much contemporary aesthetic research. Progetto Design Adolfo Carrara ITALIANISSIMO (NEW FORM) È divertente perché si chiama «personalità italiana», nome che diventa il programma di questo padiglione: gran parte dello spazio è infatti dedicato alla convivialità, e solamente una fascia ristretta mette in mostra i prodotti dell azienda. Uno «spazio pubblico» con fontana e illuminazione led dove riposare i piedi sorseggiando un caffè. This is amusing because it is called Italian personality, a name that sets the scene for the pavilion: much of the area is dedicated to conviviality and only a narrow strip is used to display the company s products. A public space with a fountain and LED lighting where people can sit down and enjoy a cup of coffee. Progetto Project Riccardo Bertotti LA FORZA DELLA NEUTRALITÀ FORCE OF NEUTRAL (LAMINAM) Astrazione dello spazio espositivo per valorizzare i materiali presentati al pubblico: seguendo questo concetto lo stand non punta sull originalità dell allestimento ma crea uno sfondo quasi totalmente neutro dal quale emergono con chiarezza (e così si riescono ad apprezzare) tutte le caratteristiche e le texture del singolo prodotto. Abstraction of the exhibition space to enhance the materials on offer to the public: based on this concept the focus is not on the originality of the stand, but on creating an almost entirely neutral background against which all the characteristics and textures of each material stand out clearly and can thus be appreciated. Progetto Design Stefano Nencioni L EFFICACIA DELLO SPAZIO CONTINUO CONTINUOUS SPACE RULES (MARAZZI) Nella sua semplicità il padiglione si distingue per il sistema d impaginazione su cui si basa: invece di essere frammentato da tante pareti espositive, lo spazio viene reso unitario e continuo (e quindi aperto alla vista e alla gente), ma allo stesso tempo i prodotti trovano il loro giusto posto all interno di nicchie-vetrina di grande efficacia. The Marazzi pavilion stands out in its simplicity for its basic layout: instead of being divided by several exhibition walls, it is a single, continuous space (thus visible and open to the public). At the same time the products are well positioned in highly effective window-niches. Progetto Design Uainotarchitetti

11 IL GIORNALE DELL ARCHITETTURA - QUOTIDIANO CERSAIE 2011, 21 SETTEMBRE 2011 Programma 11 PROGRAMMA MERCOLEDÌ 21 SETTEMBRE PROGRAM WEDNESDAY 21 SEPTEMBER Confindustria Ceramica Distributor Award 2011 ORA TIMEPROMOTORE ORGANIZER EVENTO EVENT DOVE WHERE Gruppo Del Conca Mostra Sculture luminose di Marco Lodola Pad Hall 36 Stand - Booth A16-B19, Exhibition by Marco Lodola B12-C Teuco Incontro con la stampa Press meeting Pad Hall 33 - Stand Booth D13-E Refin Incontro con la stampa Press meeting Pad Hall 36 - Stand Booth B Cersaie Convegno Conference Blurring boundaries. Galleria dell Architettura Interconnessioni tra progetto di product design Galleria 25/26 e architettura. Confini culturali tra integrazione, sovrapposizione e rispetto identitario Interconnections between product design and architecture. Cultural boundaries between integration, superimposition and respect for identity Tagina Incontro Press meeting Ceramiche d Arte Pad Hall 36 - Stand Booth A24-B Il Bagno Oggi e Domani Best Showroom Award 2011 Sala Concerto con il patrocinio di Centro Servizi - Blocco Wing D Confindustria Ceramica Ceramiche Mutina Incontro con l architetto Meeting with architect Pad Hall 22 - Stand Booth A218-B209 Rodolfo Dordoni Area Franceram Incontro con la stampa Press meeting Sala Bolero - Blocco Wing B Jaguar sulla strada della ceramica Centro Servizi Ceramica Cielo Incontro con l architetto Meeting with designer Pad Hall 21 Stand Booth B68-A69 Claudio Silvestrin Fogazza Pavimenti Incontro con la stampa Press meeting Pad Hall 22 - Stand Booth B Cersaie Premiazione concorso per studenti Architectural Student Galleria dell Architettura Facoltà di Architettura Award Presentation Galleria 25/26 Una nuova pelle architettonica A New Architectural Skin Ce.Vi. Ceramica Vietrese Incontro con la stampa Press meeting Pad Hall 22 Stand Booth A Cersaie Convegno Conference Galleria dell Architettura Power of the place - Kengo Kuma Galleria 25/ Ceramiche Mutina Incontro con l architetto Patricia Urquiola Pad Hall 22 Meeting with designer Patricia Urquiola Stand Booth A218-B Cersaie Seminario Seminar Galleria dell Architettura Materie prime per la ceramica di domani Galleria 25/26 Raw Materials for the Ceramics of Tomorrow Turkishceramics Group Incontro con la stampa Press meeting Piazza Maggiore, Bologna Confindustria Ceramica Serata Evening Cersaie su invito on invitation Cersaie Awards Stasera appuntamento con la cerimonia ufficiale di consegna di sei Cersaie Awards 2011, riservati ai migliori stand allestiti in fiera durante questa ventinovesima edizione. Il premio, che si articola nelle due categorie Piastrelle di ceramica e Arredobagno, prevede che vengano premiati stand di dimensione piccola, media e grande in ciascuna categoria. La giuria, composta dal direttore della rivista Casamica Silvia Robertazzi, dal direttore di Ottagono Aldo Colonetti e dall architetto Franco Origoni, selezionerà i vincitori in relazione a criteri estetici e di design, in base all impatto realizzato sul pubblico e alla miglior capacità espositiva espressa. Six Cersaie Awards 2011 will be presented during the official ceremony this evening. These awards are given to the best stands at the 29 th edition of the trade show. They are awarded for two categories: Ceramic tiles and Bathroom fittings and furniture, and to the best small, medium and large stands in each category. The panel of judges, made up of the Director of the Casamica magazine, Silvia Robertazzi, Director of Ottagono, Aldo Colonetti, and the architect Franco Origoni, will select the winners based on design and aesthetic standards, impact on the public and effectiveness of their display. Ai distributori di ceramica che si sono maggiormente distinti nel rapporto con i produttori italiani è riservato il Confindustria Ceramica Distributor Award 2011, che in occasione della 29 edizione del Salone è stato destinato a quattro importatori-rivenditori europei. Per l Italia è stata insignita l azienda veneziana Heraclia Pavimenti, per la Francia Mattout Carrelage, con sede a Marseille, per la Germania Wabo Fliesenfachhandel di Langenfeld e per l Olanda Teunissen & Becking Bv, con sede ad Almelo. La consegna del premio riservato ai distributori ha luogo questa sera dalle ore 20 nel corso della Serata Cersaie, presso Be20, via Jacopo Barozzi 3/gh, Bologna. The Confindustria Ceramica Distributor Award 2011 is given to ceramic distributors who have excelled in their relations with Italian ceramic producers. At the 29 th edition of the trade fair it will be presented to four European importers/retailers. The companies receiving the award this year are Heraclia Pavimenti from Venice, Italy, Mattout Carrelage from Marseille, France, Wabo Fliesenfachhandel from Langenfeld, Germany and Teunissen & Becking Bv from Almelofor, The Netherlands. The award ceremony will be held at 8 pm on this evening during the Cersaie Evening at Be20, Via Jacopo Barozzi 3/gh, Bologna. Le riviste anche sull ipad Magazines on ipad Da ieri, il n.328 di Cer il giornale della Ceramica, il n.31 di Cer Magazine Italia e l'uscita autunno/inverno di Cer Magazine International sono liberamente scaricabili su ipad (app Ceramica e Cer Mag). Se il primo dedica il focus al Cersaie e agli scenari economici di mercato, i magazine propongono un'intervista all architetto e designer italiano Mario Bellini e pubblicano una serie di progetti esteri: dalla Florida a Monaco di Baviera, dalla ristrutturazione di edifici universitari a Lima ai raffinati ambienti dell'hotel Savoyen di Vienna fino all'originale conversione di una cappella medievale a bed&breakfast in Belgio. E ancora, un viaggio tra le interpretazioni più trendy della ceramica italiana a Dubai, Melbourne e Tokyo. From yesterday, No. 328 of Cer il giornale della Ceramica, No. 31 of Cer Magazine Italia and the autumn/winter issue of Cer Magazine International are downloadable free of charge on ipad (Ceramica and Cer Mag apps). The first is dedicated to Cersaie and to market and economic scenarios. The magazines publish an interview with Italian architect and designer Mario Bellini and a series of foreign projects: from Florida to Munich, from the restoration of university buildings in Lima to the elegant Hotel Savoyen in Vienna and the original renovation of a medieval chapel in Belgium which was converted into a B&B. They also explore the trendiest interpretations of Italian ceramics in Dubai, Melbourne and Tokyo. Claudio Silvestrin «Ho imparato ad andare oltre i confini materiali, per trasmettere l infinito potenziale insito nelle cose» Nell opera di Claudio Silvestrin ciò che è più moderno è nel contempo antico. Selezionando una semplice tavolozza di materiali naturali, e mantenendo gli elementi formali al minimo, Silvestrin si concentra sull essenza della configurazione architettonica, con una visione decisa che trova espressione nella ferma linea continua e nella bellezza silenziosa dell orizzonte. Ad appassionare Silvestrin sono il flusso e lo «spessore» dello spazio e della luce - intensamente sentiti e percepiti; l anima (come ama dire) dei materiali «umili» che utilizza; il punto di incontro fra orizzontale e verticale - terra e cielo; l equilibrio fra geometria e istinto, peso e leggerezza, la curva sensuale e la linea austera; fra la pietra e lo spazio che coabita, fra la costruzione come abitazione e come santuario. Dalle riflessioni di Silvestrin su Beato Angelico, Giorgio Morandi o Constantin Brâncusi, emerge come l architettura coinvolga diverse discipline. Questo libro raccoglie non solo i progetti degli ultimi 20 anni ma anche aforismi e alcuni scritti di Claudio Silvestrin. L immaterialità del materiale Prefazione di Franco Bertoni Saggio di Francesco Alberoni Postfazione di Germano Celant 336 pp., 25 x 29 cm Rilegato, 80,00 Edizione italiana ISBN English edition ISBN ALLEMANDI & C. Per informazioni: Società editrice Allemandi & C., via Mancini 8, Torino, tel , fax Per ordinare: Allemandi c/o Libro Co., via Borromeo 48, San Casciano (FI), tel , fax ,

12

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

wood 8.1 Una collezione racconta il mondo. Passioni, impulsi e sogni di chi la disegna, di chi la possiede. Alcune durano una stagione, altre una vita intera. Ma una collezione di arredi inventa uno stile,

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23 Eterna Eterna I BS9692AULR8, plated gold finishing profile AUL, satin glass with transparent serigraphy R8 profili placcato oro AUL, cristallo satinato con serigrafia trasparenter8 KDM01AUL, gold plated

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Shanghai tip - Antibodi

Shanghai tip - Antibodi Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 1 Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 2 InternoShangai210x240:Fjord

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

I l Cotto Nobile Arrotat o

I l Cotto Nobile Arrotat o I l Cotto Nobile Arrotat o RAPPORTO DI PROVA N. 227338 Data: 25062007 Denominazione campione sottoposto a prova: NOBILE ARROTATO UNI EN ISO 105454:2000 del 30/06/2000 Piastrelle di ceramica. Determinazione

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

MOVE. Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025

MOVE. Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025 129129 MOVE Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025 La meraviglia è saper guardare il mondo con altri occhi. Wonder means looking at the world with different eyes. 132133 OASIS wonder & surprise

Dettagli

ATRA CUCINE S.R.L. VIA GORIZIA, 29 31016 CORDIGNANO (TV) ITALY TEL.+ 39 0438 995545 FAX +39 0438 995548 info@atracucine.it www.atracucine.

ATRA CUCINE S.R.L. VIA GORIZIA, 29 31016 CORDIGNANO (TV) ITALY TEL.+ 39 0438 995545 FAX +39 0438 995548 info@atracucine.it www.atracucine. ATRA CUCINE S.R.L. VIA GORIZIA, 29 31016 CORDIGNANO (TV) ITALY TEL.+ 39 0438 995545 FAX +39 0438 995548 info@atracucine.it www.atracucine.it MI ER MI ER MIXER CUCINA DIVENTERÀ IL VERO FULCRO DELLA VOSTRA

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

VIV ERE LA MA TER IA ARBI MA TE RIA. sky NEWS. Arbi sky NEWS 2013

VIV ERE LA MA TER IA ARBI MA TE RIA. sky NEWS. Arbi sky NEWS 2013 sky NEWS Arbi sky NEWS 2013 VIV ERE LA MA TER IA liv ing MA TE RIA ls ARBI VIV ERE LA MA TER IA liv ing MA TE RIA ls ARBI Arbi sky NEWS 2013 sky NEWS SKY ROVERE ANTICO Ogni pezzo della collezione Sky Rovere

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini ACQUAVIVA

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini ACQUAVIVA design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini 56991/12 Bocca incasso da cm. 12 su piastra Built-in 12 cms. spout on plate 56991/18

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini A C Q U A V I V A ACQUAVIVA design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini 10 11 56991/12 Bocca incasso da cm. 12 su piastra. 12

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Prodotti tecnicamente evoluti

Prodotti tecnicamente evoluti Tavoli&sedie Prodotti tecnicamente evoluti Tavoli & Sedie La collezione Point tavoli & sedie realizzata per Mondo Convenienza raggruppa una famiglia di prodotti adatti per la casa, spazi per l ufficio

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Idee bagno. Nuove. idee. per il vostro bagno.

Idee bagno. Nuove. idee. per il vostro bagno. Idee bagno Nuove idee per il vostro bagno. I 1 La formula INSIDE di wedi Prima della ristrutturazione State pensando a un bagno nuovo o volete semplicemente modernizzarlo? Allora la formula INSIDE di wedi

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME - CEREA, VERONA IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME DALL AGNELLO F.LLI & C. s.n.c. di Dall Agnello Luigi Via Muselle, 377-37050 ISOLA RIZZA (VR) Tel. +39 045 6970644 - +39 045 7135697 - Fax +39 045

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione

NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione L innovazione nel segno della tradizione 30 anni da quando, nel 1981, Irsap presentava per la prima volta in Italia il radiatore diventato poi il simbolo

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione FOCUS Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione Versione in acciaio Extra-fort Roue à Colonnes Grande Date 125ème Anniversaire, cronografo automatico con scala tachimetrica. Steel version Extra-fort

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Ola 20. Design Fuoriserie.

Ola 20. Design Fuoriserie. Ola 20. Design Fuoriserie. Design Fuoriserie OLA 20. NUOVE RISPOSTE A NUOVE SFIDE Ola, un progetto che esprime la necessitá di cambiare lo spazio domestico / una nuova dimensione estetica / una nuova consapevolezza

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Stud-EVO Designer Pino Montalti

Stud-EVO Designer Pino Montalti Designer Pino Montalti È l evoluzione di un prodotto che era già presente a catalogo. Un diffusore per arredo urbano realizzato in materiali pregiati e caratterizzato dal grado di protezione elevato e

Dettagli