TROFEI. 27th EDITION

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TROFEI. 27th EDITION"

Transcript

1 TROFEI 27th EDITION

2 TROFEI uno spettacolo mondiale noi vogliamo CrEdErCI! Malossi ha alle spalle una storia lunga diverse decine di anni, un tempo trascorso a cercare di migliorare sempre, proponendo qualcosa che fosse innovativo e che rappresentasse per noi allo stesso tempo un sogno ma anche qualcosa di realizzabile. Questa mentalità si riflette nei nostri prodotti e nella nostra vastità di catalogo, con cui testimoniamo il nostro desiderio di aprire una via nuova, di fare qualcosa di originale in cui infondere la nostra visione. Nella stessa precisa maniera abbiamo investito nelle competizioni quando nessuno poteva immaginare che un ciclomotore prima e uno scooter poi, potessero rappresentare una vera moto da corsa. Questo accadeva ormai ventisei anni fa e oggi gareggiare con scooter e maxiscooter è ben più che una realtà. Con queste poche righe vogliamo presentarvi i Trofei Malossi 2014, augurandoci che possiate trovare all interno del nostro panorama la categoria che più vi si addice. Ci siamo sforzati a lungo in questi anni per trovare e proporre delle formule sostenibili, sia per categorie di punta come la TMax Cup o il Trofeo Nazionale Scooter Velocità che per i Trofei d esordio come la ScooterMatic Replica, e da quest anno vogliamo porre l accento anche sullo Zip 4Stroke, velocissimo e super affidabile. trofei

3 I nostri traguardi sono I vostri Abbiamo raggiunto tantissimi obiettivi in questi anni ed è solo grazie alla passione e alla dedizione di chi ha scelto il nostro marchio e i nostri Trofei se abbiamo potuto fare la differenza. Non basta produrre parti di qualità, bisogna dimostrare la propria serietà e il proprio impegno ogni giorno. Il clima all interno del paddock è ogni anno più speciale: in pista niente sconti ma una volta tornati ai box abbiamo visto team e piloti aiutarsi l un l altro e condividere la propria amicizia lungo l arco di tutta la stagione. I veri rivali sono coloro che si rispettano in ogni circostanza, con sportività e determinazione Riccardo Malossi ORGANIZZAZIONe comunicazione TROfeI malossi su facebook! FOTOSPORT

4 TROFEI 1 TuTTO Il NOsTRO Im quale trofeo sceglierete? La nostra esperienza ci ha insegnato che ogni stagione è a sé e, in quanto tale, deve essere studiata e preparata per tempo, offrendo di volta in volta i piccoli aggiustamenti necessari a far sì che chi ci sceglie sia sempre in condizione di divertirsi e di avere un ritorno di immagine dai Trofei Malossi. Abbiamo cercato di studiare un Trofeo adatto sia ad un pilota esperto che ad un totale esordiente, sia ad un Team preparato e in grado di sostenere una stagione fatta di lunghe trasferte che ad un Team a gestione famigliare con poca esperienza e tanta voglia di stare insieme. C è una pro- i circuiti e GLi avversari Non sono solo le categorie a fare la differenza, ma anche i circuiti su cui si gareggia, e gli avversari che si affronteranno in pista. Cominciamo con il Trofeo dedicato agli esordienti con un occhio al budget! Il trofeo scootermatic replica giunge alla sua seconda edizione ed apre il proprio regolamento anche agli scooter con ruote da 10 come lo Zip. La formula rimane la stessa del 2012: con appena si acquistano kit e iscrizioni per tutta la stagione e disputando tutte le gare si riceve un rimborso di 500. Interessati? Correte a pagina 28 e 29 per sapere tutto! Il trofeo scootermatic è la scelta giusta per chi ama la bagarre serrata, con un occhio di riguardo per i kartodromi. Sono previsti anche quest anno i tre gironi (Nord, Sud e Sicilia) con quattro gare per ogni serie e due incredibili Finali in autodromo, dove si affrontano tutti i piloti dei tre gironi per stabilire il campione italiano! Il nazionale è la punta di diamante, il massimo della competizione, il massimo livello agonistico. Cinque gare, tutte in autodromo. Sia scooter 70 e 80 cc che la prestigiosa TMax Cup. Qui troverete avversari impegnativi e circuiti impegnativi. Il record della pista di solito lo fanno i piloti del Nazionale. Le gare, invece, si svolgono ad Adria, durante il Malossi Day. E lì dove ci raggiungono i piloti da tutto il mondo! posta per tutti nei Trofei Malossi, dagli scooter ai TMax fino alle moto 125. Basta saper scegliere! il nostro impegno Perché le gare possano essere un divertimento e una passione è necessario che chi lavora nel backstage si impegni al massimo. Un fine settimana in pista è sempre colmo di imprevisti, perché le gare sono in evoluzione momento dopo momento: noi siamo lì per fornirvi supporto proprio in tutte queste circostanze! Durante la manifestazione tutto il nostro personale si adopera senza sosta per soddisfare le esigenze di tutti e per dare risposta ad ogni domanda. I nostri tecnici sono presenti ad ogni manifestazione per aiutarvi quando qualcosa non va. Non vi lasciamo mai soli! I Trofei Malossi sono approvati dalla Federazione motociclistica italiana, garantendo così un elevato livello di sicurezza delle piste e la presenza di personale medico e rispetto delle normative. Ad ogni gara il servizio di verifiche tecniche si occupa di controllare il rispetto del regolamento da parte di tutti i partecipanti di tutte le categorie, affinchè le gare siano sempre corrette e sportive. 2 trofei

5 1_ Abbiamo invitato numerosi giornalisti italiani e stranieri al Malossi Day 2013 e gli abbiamo fatto provare gli scooter Malossi: sia i nostri prototipi che i gli scooter di alcuni dei vincitori dei Trofei! 2_ I nostri fotografi sono a disposizione per realizzare servizi specifici per ogni Team! 3_ La regia della diretta streaming di Adria in azione! 4_ Frankie DJ e le sue hostess durante l animazione del Malossi Day _ Al Meeting&Test i piloti dei Trofei Malossi possono provare in anteprima i nuovi pezzi! PeGNO 5 La comunicazione Da sempre crediamo che la comunicazione sia fondamentale sia per Malossi che per chi corre nei nostri Trofei. Per qualsiasi motivo decidiate di gareggiare, sarà sempre importante poterlo condividere con gli amici, la famiglia o con gli sponsor che vi sostengono nelle spese. Ai Team che schierano i loro scooter e le loro moto nei Trofei Malossi viene così riconosciuta tutta la passione profusa nel mondo delle corse, perchè questo servirà loro come biglietto da visita della loro attività. Potreste trovare le vostre foto sul catalogo Malossi, distribuito in tutto il mondo, oppure usate nelle pubblicità aziendali su tutte le riviste di settore e su internet. Voi siete da sempre la nostra bandiera ed è per questo che ci impegniamo moltissimo per avere la maggiore copertura mediatica possibile, realizzando materiale fotografico e video di prima qualità. Un altra grande parte del nostro impegno risiede nella cura riposta per distribuire il più possibile la comunicazione attraverso internet, e mediante la rete raggiungere i siti delle maggiori testate di settore, senza escludere l enorme visibilità concessa da Facebook. Nel 2013 abbiamo anche avuto l onore di sostenere una prima molto importante per il nostro settore: trasmettere le gare in DIRETTA! Nelle due Finali di Vallelunga ed Adria, infatti, con piloti provenienti da tre continenti diversi abbiamo approntato una regia moderna e telecamere HD per coprire tutto il tracciato e trasmettere al mondo in tempo reale quello che accadeva in pista con il commento d eccezione di Mauro Sanchini! Foto e video Sono curate nel minimo dettaglio da professionisti esperti e intraprendenti che hanno sempre in mente gli obiettivi che ci prefiggiamo. Dopo ogni gara vengono pubblicate immagini nei comunicati stampa e nelle fotogallery online direttamente la domenica sera, così quando sarete tornati a casa troverete le immagini delle vostre gare direttamente sul sito ufficiale e su Facebook, già con la vostra tag! In pista è sempre possibile realizzare dei servizi fotografici per ogni team che lo richieda e, già che ci siamo, vi faremo anche un intervista. Finirete online sul sito ufficiale dei Trofei e vi daremo tutte le foto, così potrete usarle per cercare degli sponsor che vi sostengano! La cosa migliore è che questo servizio è a vostra disposizione compreso nel prezzo della vostra iscrizione! Dopo tutte le gare vengono realizzati servizi di cronaca di ogni singola, e questo per tutto l anno. I protagonisti siete voi! Forniteci i contatti dei vostri sponsor e riceveranno direttamente dall organizzazione i report delle gare che vi riguardano! Non è tutto: ogni domenica realizziamo speciali diversi attraverso i quali raccontiamo il mondo dei Trofei Malossi dall interno oppure dove magari intervistiamo i preparatori per farci spiegare i loro segreti nella messa a punto. Ci piace anche spaziare con la fantasia, inventare nuove cose divertenti da fare insieme ai protagonisti del paddock e alla fine della stagione raccogliamo tutti i nostri ricordi in videoclip, come quelli che avete trovato sugli schermi del nostro stand all EICMA. dove trovo tutte queste cose? Potete visitare il sito trofei.malossi. com per accedere alle news e agli articoli, alle fotogallery, alle videogallery e alle classifiche aggiornate in tempo reale. Tutti i video dei Trofei Malossi sono a disposizione gratuitamente su YouTube sul canale In edicola, invece, trovate sempre su MotoSprint nel numero successivo al weekend di gara tante pagine per ogni categoria. Su FaceBook cercate le nostre pagine ufficiali: Trofei Malossi per quanto riguarda le ultime novità sul mondo racing, oppure digitate Malossi per rimanere sempre aggiornati su tutti i prodotti e le novità dell azienda! ORGANIZZAZIONe comunicazione TROfeI malossi su facebook!

6 T-MAX CUP MALOSSI OPEN MY HEART LA TMAX CUP È ASSURTA al ruolo di classe regina dei Trofei Malossi, esempio massimo della tecnologia della nostra azienda e dimostrazione della determinazione con cui portiamo avanti la nostra tradizione sportiva. Per valorizzare al massimo il nostro impegno sul bicilindrico automatico più venduto e di successo della storia, Malossi ha approntato un kit strabiliante e, all uscita del nuovo modello 530, ne ha rinnovato la gamma in tempi record, consentendo a team e piloti di schierarlo sin dalla prima gara del Le gare previste in calendario saranno cinque da due manche ognuna, tutte da trofei

7 ditissimo commentatore proprio del mondiale SupeBike sui canali italiani. Partecipando con il vostro Team alla TMax Cup Malossi ci occuperemo di dare attivamente un feedback a tutti i vostri sponsor con comunicati stampa tempesti- vi e diffusi, e manterremo elevata la vostra visibilità invitando e coinvolgendo numerosi giornalisti da tutte le parti del mondo. Chiedeteci un servizio personalizzato, ve lo forniremo compreso nel prezzo! Classi Cilindrata Preparazione Veicoli ammessi Stock Open 500cc 560cc Solo Kit Kit + motore 560, alberi a cammes, lavorazione condotti testata YAMAHA modello T-Max 500 dal 2004 al 2007 compreso YAMAHA modello T-Max 500 dal 2008 al 2011 compreso YAMAHA modello T-Max 530 dal 2012 in avanti Numero di gare 5 Tipologia Solo autodromi Circuiti Modena (MO) San Martino del Lago (CR) Binetto (BA) Vallelunga (Roma) Adria (RO) Licenze FMI ammesse MiniOld, Under, Over Costo iscrizione gara 200,00 (aderendo alla promozione le iscrizioni sono comprese con il kit!) Montepremi TMax Cup OPEN 1 Classificato 1.875,00 (netto 1.500,00) - 2 Classificato 1.250,00 (netto 1.000,00) 3 Classificato 937,50 (netto 750,00) - 4 Classificato 750,00 (netto 600,00) 5 Classificato 625,00 (netto 500,00) Montepremi TMax Cup STOCK 1 Classificato 1.250,00 (netto 1.000,00) - 2 Classificato 1.000,00 (netto 800,00) 3 Classificato 750,00 (netto 600,00) - 4 Classificato 625,00 (netto 500,00) 5 Classificato 375,00 (netto 300,00) L elenco definitivo delle piste sarà pubblicato in maniera ufficiale dopo essere sottoposto al vaglio della Federazione Motociclistica Italiana. L organizzatore si riserva di effettuare eventuali modifiche al calendario o al montepremi prima dell inizio della stagione. Il montepremi così come elencato è da considerarsi valido per chi adotterà per il proprio scooter la grafica ufficiale Malossi. I premi in caso di colorazione differente sono elencati nei regolamenti disponibili sul sito trofei.malossi.com. L organizzatore si riserva di modificare le condizioni qui specificate in qualunque momento. ORGANIZZAZIONE COMUNICAZIONE TROFEI MALOSSI SU FACEBOOK! FOTOSPORT disputarsi su alcuni dei più spettacolari autodromi italiani: Modena, San Martino del Lago, Binetto, Vallelunga e Adria. Due le classi in gioco, Stock e Open: pochissime modifiche ammesse nella prima categoria, che prevede perlopiù l installazione del kit di trasmissione e scarico; molti di più gli interventi possibili nella seconda, con l aggiunta dell installazione del motore 560 con pistoni forgiati, assi a cammes e valvole dedicati, sospensione posteriore e kit per la forcella anteriore, centralina aggiuntiva specifica e possibilità di lavorare la testata e i corpi farfallati. Il regolamento è stato studiato per equiparare le prestazioni delle diverse generazioni di TMax e dopo il successo della stagione 2013, tutto è pronto ad un altra stagione incredibile! Tutte le gare della TMax Cup godono di servizi fotografici e video professionali, con il record di aver portato per primi una gara scooter in diretta internazionale streaming nelle due manifestazioni conclusive del Trofeo, utilizzando una regia moderna e attrezzature in alta definizione, con il commento di giornalisti professionisti tra cui Mauro Sanchini, ex pilota Malossi e del mondia- l e SBK, nonchè per anni gra-

8 Sistema di trasmissione OVER RANGE TORQUE DRIVER La semipuleggia-condotta mobile Malossi nasce dalla pluriennale esperienza del nostro reparto corse e viene da noi costruita con i migliori acciai speciali da Nitrurazione al fine di garantire una notevole durata nel tempo. Questo componente chiamato correttore di coppia per la sua funzione specifica di determinare il preciso momento di cambiata, é stato calcolato per conferire al mezzo l accellerazione massima possibile, in relazione alla potenza specifica, di ogni singolo motore. La particolare forma della spirale é stata messa a punto per tenere fissato il numero dei giri motore sul punto della massima potenza. VENTILVAR B Nuova semipuleggia fissa, diametro esterno maggiorato (186 mm, +3 mm rispetto all originale), angolo ricalcolato (13 ) e lavorazione diamantata sulla superficie di scorrimento per consentire un maggior range di cambiata! Questo elemento completa il Multivar e lo rende davvero impareggiabile! Adattabile anche al variatore originale. KIT REGOLAZIONE FINE DEL PRECARICO MOLLA PER FORCELLA ORIGINALE Caratteristiche Tecniche - Leggerissimo, interamente realizzato in lega di alluminio serie 6000 (con magnesio e silicio) - Tappo regolazione precarico range -5 / +25 mm - Incisione laser sul tappo, per una regolazione ancora più facile con riporto di ossido duro - Tubo in lega di alluminio serie 6000 (con magnesio e silicio) leggerissimo, con ossidazione anodica di colore blu cobalto TORSION CONTROLLER Ralla antifrizione di centraggio Molla contrasto variatore BRAKE PADS MHR SYNT posteriori MAXI WILD LION OMOLOGATA Fusto in lega d alluminio con trattamento superficiale d ossidazione anodica - titanio, a sezione ellittica. Terminali in acciaio inox imbutiti con marchiatura laser. Sistema d insonorizzazione a chicane con l aggiunta di fibre minerali ad alto potere insonorizzante antidecadimento. Tubi di scarico dal cilindro al silenziatore, in acciaio inox. T-Max AMMORTIZZATORE POSTERIORE RS Caratteristiche Tecniche Sospensione oleopneumatica con camere di azoto pressurizzato Regolazione idraulica in estensione Regolazione del precarico molla brevettata Regolazione assetto del veicolo Pomello taratura frenatura estensione Regolazione interasse Corsa 48 mm trofei

9 MULTIVAR 2000 MHR Range di cambiata ampliato, in particolar modo la marcia corta. Linearità di cambiata migliorata in tutta la fase. Trattamento di anodizzazione dura color nero. Alettatura esterna diamantata. Rampa di scorrimento rulli modifi cata per consentire una maggiore linearità di funzionamento allo scopo di mantenere il regime di potenza massima. Boccola di scorrimento in acciaio cementato rettifi cato. Mozzo in acciaio cementato cromato rettifi cato. Nuovi rulli monolitici in materiale ancora più performante. Fornito con due diverse serie di rulli che consentono di variare il regime della curva di cambiata del vostro scooter, regolandone alla perfezione velocità e ripresa. Completo di cursori. Un rasamento incluso nel kit. MHR SCREEN CUPOLINO SERIE MOLLE RACING Molle per frizione originale in acciaio al carbonio pretemprato ad elevato carico di snervamento, protette da un trattamento galvanico ad alta resistenza termica. La diversa colorazione evidenzia il carico di ogni serie di molle. Questo kit molle permette di aumentare il regime dell attacco frizione fino a 500 giri con step di 150 giri per tipologia molla. KIT TUBI per FRENO MHR (AERONAUTICO) R W Y G % + 13 % Rigidità rispetto l originale + 7 % - 39 % MOLLE CONTRASTO VARIATORE Molle in acciaio legato al silicio ad alto tenore di carbonio, trattato termicamente, bilanciate dinamicamente, verniciate a forno, studiate e calcolate per ogni applicazione specifica. x 530 RED CHILLI OIL FILTER Caratteristiche tecniche Qualità del materiale filtrante inalterabile nel tempo ed insensibile agli sbalzi di temperatura a partire da 20 C sotto zero fino alle temperature d esercizio più elevate; Capacità di trattenere particelle metalliche infinitamente piccole e una grande quantità di dannosissime morchie, in virtù della sua elevata capacità d accumulo e della speciale micro porosità dell elemento filtrante stesso. BRAKE PADS MHR SYNT anteriori COPPIA WHOOP DISC dischi freno anteriori I WHOOP DISC abbinati alla gamma di pastiglie BRAKE PADS MHR SYNT Malossi sono in grado di garantire una frenata progressiva e sicura sino all arresto del veicolo anche dopo ore di lavoro. W BOX FILTER Caratteristiche tecniche Portata d aria maggiorata Trame di cotone a fibre lunghe oliate multistrato, contenute in reti di alluminio a verniciatura epossidica, annegate in PU espanso 30 ShA per assicurare maggiore tenuta Filtro lavabile ad alto rendimento V FILTER Caratteristiche tecniche Portata d aria maggiorata Trame di cotone a fibre lunghe multistrato non oliato, contenute in reti di alluminio a verniciatura epossidica, annegate in PU espanso 30 Kg/m3 adesivizzato per assicurare maggiore tenuta Filtro lavabile ad alto rendimento ORGANIZZAZIONE COMUNICAZIONE TROFEI MALOSSI SU FACEBOOK!

10 BI-CILINDRO 4-STROKE 560 cc. (*) > > 2007 Incremento di potenza di oltre il 15% Caratteristiche Tecniche Alesaggio ø 70 mm Corsa 73 mm Cilindrata totale: 560 cc. Rapporto di compressione: 1:12 Potenza massima a: giri al minuto Cilindro monolitico sdoppiato: in lega speciale di alluminio silicio-rame, bonificato e stabilizzato. Canne: con riporto Cermetal (ni-ca-sil) lavorate con estrema precisione su centri di lavoro di ultima generazione. Levigatura incrociata a 110/130 (*) Anche per veicoli 2004-> 2007 con tendicatena idraulico MAXI WILD LION OMOLOGATA > > 2007 Fusto in acciaio inox spazzolato con trattamento superficiale d ossidazione anodica - titanio, a sezione ellittica. Terminali in acciaio inox imbutiti con marchiatura laser. Sistema d insonorizzazione a chicane con l aggiunta di fibre minerali ad alto potere insonorizzante antidecadimento. PISTONI FORGIATI Ø 66 SPINOTTO Ø 15 A 3 SEGMENTI PER CILINDRO ORIGINALE > 2011 Pistoni forgiati: in lega speciale di alluminio (rame sil.), bonificati e stagnati, cielo sagomato con impronta delle valvole, disegno racing, rinforzato e alleggerito, a spessori costanti. WHOOP DISC disco freno posteriore BRAKE PADS MHR SYNT posteriori omologate > KIT REGOLAZIONE FINE DEL PRECARICO MOLLA PER FORCELLA ORIGINALE > > 2007 Caratteristiche Tecniche - Leggerissimo, interamente realizzato in lega di alluminio serie 6000 (con magnesio e silicio) - Tappo regolazione precarico range -5 / +25 mm - Incisione laser sul tappo, per una regolazione ancora più facile con riporto di ossido duro - Tubo in lega di alluminio serie 6000 (con magnesio e silicio) leggerissimo, con ossidazione anodica di colore blu cobalto T-Max AMMORTIZZATORE POSTERIORE RS Caratteristiche Tecniche Sospensione oleopneumatica con camere di azoto pressurizzato Regolazione idraulica in estensione Regolazione del precarico molla brevettata Regolazione assetto del veicolo Pomello taratura frenatura estensione Regolazione interasse Corsa 48 mm SUSPENSION BRACKET Complessivo supporto ammortizzatore per un assetto racing. Grazie all innalzamento di 25 mm della parte posteriore dello scooter si conferisce maggiore stabilità in curva al veicolo e si contrasta il problema della collisione con il suolo. trofei

11 4 STROKE VALVE Valvole interamente rettificate, superficie dello stelo con riporto di cromo duro, finitura superficiale della valvola, lucidatura isotropica Valvole di aspirazione: Ø maggiorato da 25 mm a 26.5 mm Acciaio specifico per valvole aspirazione ad alte prestazioni Estremità dello stelo temprata per offrire massima resistenza e durata della zona di contatto Valvole di scarico: Ø maggiorato da 22 mm a 23.5 mm Superlega a base nichel - NIMONIC 80 - resistente ad altissime temperature Materiale indurito per precipitazione con Rm N/mm MHR SCREEN CUPOLINO > > 2011 DOUBLE POWER CAMME Le Double Power Camme Malossi sono state messe a punto per ottenere un aumento di potenza ottimale e progressivo, qualora siano abbinate ai pistoni Malossi ad alta compressione per cilindro originale, o esponenziale, se abbinate al bi-cilindro maggiorato a 560 cc. Malossi. KIT TUBI per FRENO MHR (AERONAUTICO) > > 2007 BRAKE PADS MHR SYNT anteriori omologate 2008-> x 500 COPPIA WHOOP DISC dischi freno anteriori > > 2007 I WHOOP DISC abbinati alla gamma di pastiglie BRAKE PADS MHR SYNT Malossi sono in grado di garantire una frenata progressiva e sicura sino all arresto del veicolo anche dopo ore di lavoro. RED CHILLI OIL FILTER Caratteristiche tecniche Qualità del materiale filtrante inalterabile nel tempo ed insensibile agli sbalzi di temperatura a partire da 20 C sotto zero fino alle temperature d esercizio più elevate; Capacità di trattenere particelle metalliche infinitamente piccole e una grande quantità di dannosissime morchie, in virtù della sua elevata capacità d accumulo e della speciale micro porosità dell elemento filtrante stesso. W BOX FILTER > > 2011 Caratteristiche tecniche Portata d aria maggiorata Trame di cotone a fibre lunghe oliate multistrato, contenute in reti di alluminio a verniciatura epossidica, annegate in PU espanso 30 ShA per assicurare maggiore tenuta Filtro lavabile ad alto rendimento V FILTER Caratteristiche tecniche Portata d aria maggiorata Trame di cotone a fibre lunghe multistrato non oliato, contenute in reti di alluminio a verniciatura epossidica, annegate in PU espanso 30 Kg/m3 adesivizzato per assicurare maggiore tenuta Filtro lavabile ad alto rendimento ORGANIZZAZIONE COMUNICAZIONE TROFEI MALOSSI SU FACEBOOK!

12 POWER TRANSMISSION MHR z 26/ Coppia pignone e corona HTQ Z 26/40 con rapporto allungato catena Malossi Morse racing alleggerita, ristretta, senza attriti laterali. Il sistema sostituisce integralmente il gruppo di trasmissione primario originale (pignone da 25 denti e corona di 41 denti) con un pignone conduttore di 26 denti e da una corona condotta di 40 denti, con un allungo del 7%. Questi rapporti, oltre ad avere un passo più lungo, sono più stretti per poter lavorare con la nuova catena Malossi Morse racing, non frizionata, priva delle mollette di attrito e quindi più leggera, più scorrevole e di resistenza e durata superiore a quella di serie, perché le cose che non ci sono non si possono rompere. Caratteristiche Tecniche Coppia pignone e corona HTQ z 26/40 1) Coppia di corone dentate a pareti ristrette, formate da un pignone conduttore di 26 denti e da una corona condotta di 40 denti, in lega di acciaio Cr Ni Mo 5, cementati e temprati, lavorati a disegno Malossi con macchine di grande precisione. 2) Profilo della dentatura studiata per la massima resistenza e silenziosità. 3) Superfici di contatto dei denti realizzate con la massima finitura per assicurare elevatissima durata ed affidabilità di funzionamento. 4) Elevati standard di controllo su tutti componenti del prodotto, dalla materia prima al componente finito per la vendita. Catena Malossi Morce Racing Catena ristretta, concepita per eliminare gli attriti laterali della catena originale. NB: si sconsiglia la modifica per adattare la catena Malossi Morce racing art B alla coppia pignone e corona originali o di altre case costruttrici. Malossi declina ogni responsabilità e quindi non riconoscerà alcuna garanzia in caso di danni. POWER TRANSMISSION SPORT - z 26/40 per catena originale Rapporti che allungano il passo di un 7% circa. Questa versione Sport deve essere montata esclusivamente con catena originale poiché la catena racing Malossi è più stretta e non accetta corone originali o simili. FORCE MASTER 2 - centralina elettronica (iniezione) > > 2007 Force Master 2 è l innovativa centralina che consente di variare l iniezione per adattarsi perfettamente al nuovo gruppo termico 4 stroke Malossi. Questa centralina è stata programmata con 4 diverse mappature perché possa essere abbinata in modo perfetto al vostro veicolo, qualunque sia la sua configurazione. Le mappature sono state eseguite al banco prova statico, simulando l effettivo carico del motore come se fosse su strada. Questo ci ha permesso di avere una carburazione molto raffinata, paragonabile a quella di serie! Caratteristiche Tecniche - Regolazione della carburazione - ± 20% al min/medio/max - Limitatore di giri spostato a 9500 RPM - 4 diverse mappature: Curva 0 : bicilindro originale, camme originali, scarico Malossi, filtro aria Malossi Curva 1 : pistoni Malossi Ø66, camme Malossi, scarico Malossi, filtro aria Malossi Curva 2 : bicilindro Malossi Ø70, camme originali, scarico Malossi, filtro aria Malossi Curva 3 : bicilindro Malossi Ø70, camme Malossi, scarico Malossi, filtro aria Malossi TC UNIT 0 2 controller - emulatore lambda > 2011 Per ottimizzare ulteriormente carburazione e rendimento nei transitori si consiglia l utilizzo dell O 2 controller. Nelle moto di ultima generazione la centralina, grazie alla sonda lambda, è in grado di correggere la quantità di carburante che deve essere iniettata perché la carburazione sia costante, anche in area di Closed Loop. L O 2 controller permette di controllare totalmente la carburazione, per ottenere un rapporto aria/benzina ottimale. L emulatore Lambda Malossi è un dispositivo in grado di simulare i segnali della sonda lambda che la centralina originale del veicolo si aspetta di ricevere. In questo modo la sonda lambda originale viene utilizzata per ottenere la carburazione ottimale, senza che la centralina originale rilevi guasti o errori. trofei

13 X KEVLAR BELT Sistema di trasmissione OVER RANGE > 2011 MULTIVAR 2000 MHR NEXT > Range di cambiata ulteriormente ampliato, in particolar modo la marcia corta. - Linearità di cambiata migliorata in tutta la fase - Trattamento di anodizzazione dura color nero - Rampa di scorrimento rulli modificata per consentire una maggiore linearità di funzionamento allo scopo di mantenere il regime di potenza massima - Boccola di scorrimento in acciaio cementato rettificato - Mozzo in acciaio cementato cromato rettificato - Nuovi rulli monolitici in materiale ancora più performante - Fornito con due diverse serie di rulli e due rasamenti che consentono di variare il regime della curva di cambiata del vostro scooter, regolandone alla perfezione velocità e ripresa VENTILVAR B Semipuleggia fissa con lavorazione diamantata sulla superficie di scorrimento della cinghia; con angolo ricalcolato per incrementare ulteriormente il range di cambiata. Questo elemento completa il Multivar e lo rende impareggiabile. TORQUE DRIVER Semipuleggia-condotta mobile Malossi. Spirale costruita con i migliori acciai speciali da Nitrurazione, puleggia in alluminio diamantato assemblata tramite chiodatura per garantire la massima rigidità dell insieme. La particolare forma della spirale é stata messa a punto per tenere fissato il numero dei giri motore sul punto della massima potenza. TORSION CONTROLLER Ralla antifrizione di centraggio Molla contrasto variatore MOLLE CONTRASTO VARIATORE Molle in acciaio legato al silicio ad alto tenore di carbonio, trattato termicamente, bilanciate dinamicamente, verniciate a forno, studiate e calcolate per ogni applicazione specifica R W Y G0 MOLLE FRIZIONE RACING Molle per frizione originale in acciaio al carbonio pretemprato ad elevato carico di snervamento, protette da un trattamento galvanico ad alta resistenza termica. La diversa colorazione evidenzia il carico di ogni serie di molle. Questo kit molle permette di aumentare il regime dell attacco frizione fino a 500 giri con step di 150 giri per tipologia molla % + 13 % Rigidità rispetto l originale + 7 % - 39 % T-Max 500 ORGANIZZAZIONE COMUNICAZIONE TROFEI MALOSSI SU FACEBOOK!

14 TROFEO NAZIONALE SCOOT PIÙ VELOCE, PIÙ PRECISO, P IL TROFEO NAZIONALE SCOOTER VE- LOCITÀ è sicuramente il Trofeo Malossi più estremo per la scelta delle piste, per la formula delle gare, per l elevatissimo livello dei partecipanti, per la preparazione dello scooter che non può lasciare nulla al caso. La stagione è composta da cinque gare da due manche ognuna, tutte in autodromo. La pressione è elevata e un solo errore può costare molto caro mentre l esperienza e una corretta gestione del weekend di gara possono fare la differenza e determinare chi alla fine della stagione si porterà a casa la tabella numero uno. Ma anche se in pista nessuno farà sconti, nel paddock il clima è sempre quello di una grande festa! I piloti non sono nemici ma avversari, consapevoli che il proprio valore dipende dal valore degli altri compagni di avventura. Questo è forse il Trofeo scooter con la storia più lunga e più prestigiosa, se rimane tale è solo perchè il livello di competizione va di pari passo con la correttezza e la sportività di chi vi partecipa! Nonostante la sua lunga e prestigiosa storia, il Trofeo Nazionale Scooter Velocità apre le porte al futuro e alle motorizzazioni 4 Stroke. Insieme agli Zip da 70cc e ai SuperScooter da 80cc vedremo infatti i potentissimi motori a quattro tempi da 210cc, pronti a fare la differenza sui rettilinei e sui curvoni degli autodromi d Italia. Tenetevi forte! trofei

LISTINO MINIMOTO 2013

LISTINO MINIMOTO 2013 LISTINO MINIMOTO 2013 NOTE: - Il presente listino annulla e sostituisce qualsiasi precedente - I prezzi indicati si intendono trasporto ed assicurazione esclusi - BZM Trade Srl si riserva qualsiasi variazione

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C.

DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C. DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C. REGOLAMENTO INDICE 1 ORGANIZZAZIONE 2 SCOPO 3 NORME COMPORTAMENTALI 4 NORME DI CIRCOLAZIONE NEL PADDOCK 5 PRINCIPIO DI AMMONIZIONE 6 ABBIGLIAMENTO

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw SCHEDA TECNICA CAPACITÀ BENNE CARICO OPERATIVO BENNE PESO OPERATIVO POTENZA MASSIMA W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw W270C/W300C ECOLOGICO COME

Dettagli

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C Informazione tecnica Indice Caratteristiche 2 Vantaggi dei cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C 2 Tenuta e lubrificazione 2 Temperatura

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

Maggiore efficienza per i motori elettrici. Cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C

Maggiore efficienza per i motori elettrici. Cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C Maggiore efficienza per i motori elettrici Cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C E l e v a t i v a n t a g g i p e r i l C l i e n t e I cuscinetti radiali rigidi a sfere Generation C... 35

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 T - CE 0063 AQ 2150 Appr. nr. B95.03 T - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO...

Dettagli

TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312. Polg

TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312. Polg TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312 Polg 'Tay. 393 11 97 I T 312 con pto passante Sax 1600-1800-2100 - Tex 2300-2700 - Nico Pos. Codice Denominazione 1 0.312.3001.00 albero passante 2 07.0.069 paraolio

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it La Laprova completa su Corriere.it Piaggio MP3 LT 30o IE Sport Quadro 350S e Peugeot Metropolis : 400 tre scooter a tre ruote prova completa. con immagini e commenti è su motori.corriere.it Sitorna sul

Dettagli

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità.

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. Tagliando Manutentivo Km. 10.000/30.000/50.000 XP500 TMAX. Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. IMPORTANTE:

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

C.F.R. srl Via Raimondo dalla Costa 625-41122 Modena (MO) - Italy Tel: +39 059 250837 - Fax: +39 059 281655 / 2861223 E-mail : info@cfritalt.

C.F.R. srl Via Raimondo dalla Costa 625-41122 Modena (MO) - Italy Tel: +39 059 250837 - Fax: +39 059 281655 / 2861223 E-mail : info@cfritalt. C.F.R. srl Via Raimondo dalla Costa 625-41122 Modena (MO) - Italy Tel: +39 059 250837 - Fax: +39 059 281655 / 2861223 E-mail : info@cfritalt.com www.cfritaly.com È vietata la riproduzione o la traduzione

Dettagli

John Ruskin (1819-1900) 20050 MACHERIO (Milano) Via Vittorio Veneto 37 - Tel. (039) 20.12.730/1/2 Fax. (039) 20.13.042. A1foro.

John Ruskin (1819-1900) 20050 MACHERIO (Milano) Via Vittorio Veneto 37 - Tel. (039) 20.12.730/1/2 Fax. (039) 20.13.042. A1foro. 20050 MACHERIO (Milano) Via Vittorio Veneto 37 - Tel. (039) 20.12.730/1/2 Fax. (039) 20.13.042 TRASPORTATORI LEGGERI Non è saggio pagare troppo. Ma pagare troppo poco è peggio. Quando si paga troppo si

Dettagli

IL FERRO Fe. Che cos è la siderurgia? E l insieme dei procedimenti per trasformare i minerali di ferro in Prodotti Siderurgici.

IL FERRO Fe. Che cos è la siderurgia? E l insieme dei procedimenti per trasformare i minerali di ferro in Prodotti Siderurgici. IL FERRO Fe 1 Il ferro è un metallo di colore bianco grigiastro lucente che fonde a 1530 C. E uno dei metalli più diffusi e abbondanti sulla terra e certamente il più importante ed usato: navi, automobili,

Dettagli

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE a cura di G. SIMONELLI Nel motore a corrente continua si distinguono un sistema di eccitazione o sistema induttore che è fisicamente

Dettagli

CLASSIFICAZIONE E DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI

CLASSIFICAZIONE E DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI CLASSIFICAZIONE E DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI La classificazione e la designazione degli acciai sono regolamentate da norme europee valide in tutte le nazioni aderenti al Comitato Europeo di Normazione (CEN).

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro ElEvata sicurezza - Catenaccio laterale

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg PC 15R-8 PC15R-8 PC15R-8 M INIESCAVATRE PTENZA NETTA SAE J149 11,4 kw - 15, HP PES PERATIV Da 1.575 kg a 1.775 kg M INIESCAVATRE LA TECNLGIA PRENDE FRMA Frutto della tecnologia e dell esperienza KMATSU,

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue :

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue : Cos è la graniglia? L utensile della granigliatrice : la graniglia La graniglia è praticamente l utensile della granigliatrice: si presenta come una polvere costituita da un gran numero di particelle aventi

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale

Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale Efficace ottimizzazione del processo di pulitura della ghisa Grande convenienza economica grazie alla durata ed

Dettagli

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.01 A - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO... 30R0032/0... 02-99... IT... MANTELLATURA

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

TRATTAMENTI TERMOCHIMICI DEGLI ACCIAI

TRATTAMENTI TERMOCHIMICI DEGLI ACCIAI TRATTAMENTI TERMOCHIMICI DEGLI ACCIAI m12 Scopi dei trattamenti diffusivi Trattamenti di Carbocementazione,, Nitrurazione, Borurazione Proprietà ed applicazioni TRATTAMENTI TERMOCHIMICI di DIFFUSIONE TRATTAMENTI

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

Guarnizioni per oleodinamica e pneumatica

Guarnizioni per oleodinamica e pneumatica Raschiatori NBR/FPM DAS, DP6, DP, DP, DRS, DWR Guarnizioni a labbro NBR/FPM /, /M, /M, M, H, C Bonded seal NBR-metallo Guarnizioni a pacco in goa-tela TO, TG, TEO Guarnizioni per pistoni in poliuretano,

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Motori Elettrici. Principi fisici. Legge di Lenz: se in un circuito elettrico il flusso concatenato varia nel tempo si genera una tensione

Motori Elettrici. Principi fisici. Legge di Lenz: se in un circuito elettrico il flusso concatenato varia nel tempo si genera una tensione Motori Elettrici Principi fisici Legge di Lenz: se in un circuito elettrico il flusso concatenato varia nel tempo si genera una tensione Legge di Biot-Savart: un conduttore percorso da corrente di intensità

Dettagli

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22 pag. E- Descrizione Recuperatore di calore compatto con configurazione attacchi fissa (disponibili 8 varianti. Cassa autoportante a limitato sviluppo verticale con accesso laterale per operazioni d ispezione/manutenzione.

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

SU-IM-IE SUPPORTI E INNESTI

SU-IM-IE SUPPORTI E INNESTI SU-IM-IE SUPPORTI E INNESTI Catalogo Tecnico Dicembre web edition L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce componenti

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

CARATTERISTICHE DI UNA CANDELA GLOW PLUG

CARATTERISTICHE DI UNA CANDELA GLOW PLUG CARATTERISTICHE DI UNA CANDELA GLOW PLUG CENNI STORICI Nell anno 1946, l ingegnere americano Ray Arden, un vero pioniere della progettazione dei micromotori ed indiscusso genio in materia, ideò e perfezionò

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy Kuwait Petroleum Italia SPA OO144 Roma, Viale dell oceano Indiano,13 Telefono 06 5208 81 Telex 621090 Fax 06 5208 8655 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy 1. SOCIETA PROMOTRICE

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Tecnologia della fermentazione

Tecnologia della fermentazione Effettivo riscaldamento del fermentatore BIOFLEX - BRUGG: tubo flessibile inox per fermentazione dalla famiglia NIROFLEX. Il sistema a pacchetto per aumentare l efficienza dei fermentatori BIOFLEX- tubazione

Dettagli

NE FLUSS 20 EL PN CE

NE FLUSS 20 EL PN CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 A - CE 0063 AQ 2150 MANTELLATURA 7 3 1 102 52 101 99-97 83 84-64 63 90 139 93 98 4 5

Dettagli

I motori elettrici più diffusi

I motori elettrici più diffusi I motori elettrici più diffusi Corrente continua Trifase ad induzione Altri Motori: Monofase Rotore avvolto (Collettore) Sincroni AC Servomotori Passo Passo Motore in Corrente Continua Gli avvolgimenti

Dettagli

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio Valvole di controllo per ogni tipo di servizio v a l v o l e d i c o n t r o l l o Valvole di controllo per ogni tipo di servizio Spirax Sarco è in grado di fornire una gamma completa di valvole di controllo

Dettagli

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 Quando la climatizzazione si fa arte Mai come a casa propria ci si occupa del comfort con tanta passione, l estetica

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

Dalla fondazione agli anni 70

Dalla fondazione agli anni 70 Dalla fondazione agli anni 70 1947 Tipo A Piccoli inizi Oggi si stenta a credere che il semplice ed essenziale Modello A sia l antenato dell intera, supertecnologica gamma Honda. Questo trabiccolo 2 tempi

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO

NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO Mariano Paganelli Expert System Solutions S.r.l. L'Expert System Solutions ha recentemente sviluppato nuove tecniche di laboratorio

Dettagli

THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... www.fast-concept.com

THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... www.fast-concept.com THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... SINTESI DELLA RIVOLUZIONARIA TECNOLOGIA DI RIDLEY Basta il suono della parola velocità (FAST), perché il battito del vostro

Dettagli

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC Riferimento al linguaggio di programmazione STANDARD ISO 6983 con integrazioni specifiche per il Controllo FANUC M21. RG - Settembre 2008

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli

/ * " 6 7 -" 1< " *,Ê ½, /, "6, /, Ê, 9Ê -" 1/ " - ÜÜÜ Ìi «V Ì

/ *  6 7 - 1<  *,Ê ½, /, 6, /, Ê, 9Ê - 1/  - ÜÜÜ Ìi «V Ì LA TRASMISSIONE DEL CALORE GENERALITÀ 16a Allorché si abbiano due corpi a differenti temperature, la temperatura del corpo più caldo diminuisce, mentre la temperatura di quello più freddo aumenta. La progressiva

Dettagli

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V Serie Genio Tecnic Moduli termici a premiscelazione a condensazione Emissioni di NOx in classe V Serie Genio tecnic Vantaggi Sicurezza Generatore totalmente stagno rispetto all ambiente. Progressiva riduzione

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Il motore a corrente continua, chiamato così perché per. funzionare deve essere alimentato con tensione e corrente

Il motore a corrente continua, chiamato così perché per. funzionare deve essere alimentato con tensione e corrente 1.1 Il motore a corrente continua Il motore a corrente continua, chiamato così perché per funzionare deve essere alimentato con tensione e corrente costante, è costituito, come gli altri motori da due

Dettagli

Alimentatore tuttofare da 10 A

Alimentatore tuttofare da 10 A IK0RKS - Francesco Silvi, v. Col di Lana, 88 00043 - Ciampino (RM) E_Mail : francescosilvi@libero.it Alimentatore tuttofare da 10 A E questa la costruzione di un alimentatore portatile che accompagna i

Dettagli

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!!

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! SEZIONE PROGETTI AVAB Amici del Volo Aeromodellistico di Bovolone Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! Di Federico Fracasso In questo articolo spiegherò a grandi passi

Dettagli

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234 MonoMotronic MA.0 6 7 8 9 / 0 8 7 6 0 9 A B A L K 7 8 6 9 0 8 0 A 0 0 C E D 6 7 7 M - 6 0 9 7-9 LEGENDA Document Name: MonoMotronic MA.0 ) Centralina ( nel vano motore ) ) Sensore di giri e P.M.S. ) Attuatore

Dettagli

CATALOGO RESISTENZE ELETTRICHE

CATALOGO RESISTENZE ELETTRICHE CATALOGO RESISTENZE ELETTRICHE TERMOBLAZE produce resistenze elettriche di ogni tipo, a filo nudo o corazzate, di ogni materiale, forma e potenza. Gli articoli presenti su questo catalogo sono semilavorati

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Sistema solare termico

Sistema solare termico Sistema solare termico 1 VELUX Collettori solari VELUX. Quello che cerchi. Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Sempre più

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli