Strumenti e strategie per comunicare low budget

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Strumenti e strategie per comunicare low budget"

Transcript

1 Pagina 1 Strumenti e strategie per comunicare low budget marketing: perché scriviamo mail? Qual è la funzione della mail? Che tipo di comunicazione si vuole instaurare? E che tipo di relazione? A chi voglio comunicare? Mail diverse per pubblici diversi. Differenziare i contenuti e la forma. L uso del telefono: può essere necessario per raggiungere quelle persone che non usano la mail. Se non possiamo pensare di telefonare a tutti i nostri contatti possiamo pensare ad un servizio di sms, se non per tutti almeno per i visitatori più affezionati (chi sono?) 1.2. Cosa scrivere Dipende dallo scopo della comunicazione Dipende dai riceventi La mail può essere di informazione (attività speciali del museo, eventi, mostre), di invito (per esempio ad un inaugurazione), di aggiornamento (raccontare cosa si è fatto in un certo periodo di tempo, e in questo caso se è inviata con regolarità possiamo parlare di una newsletter) Come scrivere la mail Da non dimenticare Ricordiamoci: riceviamo decine di mail al giorno, abbiamo poco tempo e poca attenzione, per cui cestiniamo gran parte della nostra corrispondenza elettronica. Ricordiamoci che quando noi scriviamo chi riceve la mail è esattamente come noi. Quali sono le mail che non cestiniamo? Perché? Quali caratteristiche hanno? Quali sono gli elementi che riescono a catturare l attenzione invece e ci fanno andare avanti nella lettura? Ricordiamo di mettere i destinatari dell invio in ccn per maggiore riservatezza Non avere fretta di premere invio, controllare molte volte i contenuti, l ortografia, l impaginazione, gli allegati la mail è un vero e proprio documento e spesso il biglietto da visita

2 Pagina 2 di un organizzazione. Se si devono inviare molte mail a destinatari diversi, è comodo fare una check list delle cose da controllare, per non perdere la concentrazione nella routine degli invii. Stile Il saluto è diverso a seconda del destinatario e della funzione della mail. Ricordiamoci che il registro della mail non è mai quello estremamente formale (evitiamo titoli pomposi e cerimonie), la giusta misura sta nel bilanciare l essenzialità del mezzo con l efficacia della comunicazione. No al lei maiuscolo. Il linguaggio è asciutto e semplice Anche in chiusura della mail non occorre essere troppo formali, i cordiali saluti sono ben accetti! La firma è importante: evitare i titoli accademici, piuttosto ricordarsi di indicare i propri recapiti e quelli della struttura in cui si lavora Forma L oggetto è l esca che attira l attenzione: deve essere significativo e preciso, condensare in poche parole il senso della mail. Non essere vago ( mostra al museo ) ma preciso (quale mostra, quale museo, quando). Entrare subito nel vivo (per il discorso sul tempo e l attenzione esplicitato poco sopra): no ai preamboli e alle introduzioni, ma dire subito perché si sta scrivendo Paragrafi brevi, frasi poco complesse (attenzione a subordinate, modo passivo, locuzioni e modi di dire). In sostanza: posso dirlo più sinteticamente? Scrivere l essenziale: la regola delle 5 W può essere utile nelle comunicazioni informative su una particolare attività. Altrimenti presentare l essenziale e inserire link laddove sia possibile (se voglio parlare di qualcosa i cui contenuti sono presenti in rete, posso creare un collegamento ipertestuale alla pagina web in cui si trovano questi contenuti). Visivamente, la mail deve presentare brevi paragrafi distaccati, usare liste puntate o numerate, essere poco scritta. Una trama troppo fitta dissuade dalla lettura. Usare caratteri facilmente leggibili da tutti i programmi di posta (per questo meglio evitare caratteri troppo particolari, troppi colori ecc.). Evitiamo l effetto ostrogoto (quando il programma non legge gli accenti). Sempre per l attenzione alla leggibilità, non usare colori fluo o troppo chiari. Il nero è sempre di moda! 1.4. Telefonate Perché la telefonata Per raggiungere chi non si può raggiungere con la mail Per rafforzare una comunicazione Non dobbiamo fare un call center, ma un operazione mirata (no direct marketing) Dal momento che stiamo usando un canale che permette un interazione uno a uno possiamo scegliere di usarlo con un pubblico molto selezionato In alternativa, usiamo l sms. Può essere spiazzante da parte di chi lo riceve (in senso positivo), ma certamente cattura l attenzione Possiamo usare l sms o la telefonata come reminder. Vogliamo proprio che tu venga! Il rapporto uno a uno, come essere efficaci? È un rapporto difficile perché mediato dall apparecchio telefonico (manca la comunicazione non verbale) No alla sindrome da venditore (non dobbiamo essere piazzisti, ma neanche avere l ansia di poter sembrare tali!)

3 Pagina 3 Prepararsi: sapere con chi stiamo parlando Anche in questo caso, andare al dunque Essere cordiali e distesi A maggior ragione, se inviamo un sms dobbiamo essere chiari e diretti: sintetizzare tutti questi aspetti in 140 caratteri. 2. Newsletter 2.1. Cos è Si tratta di un prodotto informativo sugli argomenti più svariati, inviato via in formato testo o html e che abbia una periodicità definita. M. Lavazza, Come funzionano le newsletter che funzionano, I Quaderni del MDS (http://www.mestierediscrivere.com/pdf/newsletter.pdf) Tre elementi fondamentali Informazione Formato (testo/html) Periodicità È uno strumento che crea una relazione diretta con il ricevente Dobbiamo chiederci: la nostra comunicazione serve o addirittura migliora la vita del ricevente? E perché? 2.2. Prima di scrivere alcune domande e considerazioni Target: per chi? Chi è il mio pubblico/i miei pubblici? Che esigenze hanno rispetto al museo? Cosa si aspettano dal museo? Che interesse hanno rispetto a quello che posso comunicare? Obiettivi: perché? Perché scrivo una newsletter? Che cosa voglio comunicare? Voglio informare sulle attività nel museo Voglio dare informazioni scientifiche rivolgermi a un pubblico specializzato Voglio aiutare gli insegnanti e coinvolgerli Voglio creare una relazione? Di che tipo? Integrazione con altri strumenti Se abbiamo altri strumenti di comunicazione, attenzione all integrazione con essi Non deve essere una ripetizione delle news del sito Neanche una collezione delle mail inviate singolarmente Deve integrarsi attraverso link e rimandi diretti con gli altri strumenti, anche quelli del web 2.0 Frequenza Quando scrivere? La periodicità è importante, ma niente ansia da foglio bianco: meglio una o due newsletter all anno, ma fatte bene e regolari. Chi lo fa? La newsletter è un impegno: bisogna dedicarvi risorse e energie. Meglio ricordarselo! Ci vogliono risorse dedicate, ovvero qualcuno che si prenda l impegno di farlo

4 dicembre 2009 Pagina 4 Fare benchmarking: le altre newsletter del settore e non solo come sono? Quali newsletter ricevo con piacere, leggo, salvo, e quali no? 2.4. Cosa scrivere Prima rispondiamo a tutte le domande che abbiamo proposto poco sopra Una volta capito a chi e perché, individuiamo i contenuti a seconda della funzione Aggiornamenti sulle attività del museo: che cosa abbiamo fatto, lo raccontiamo con brevi testi e molti link Novità del sito/blog/facebook ecc. Link interessanti sugli argomenti proposti Attività ed eventi che verranno (informazioni anche pratiche) Prossimamente Rubriche fisse (aiutano a creare community e a rafforzare la relazione) Il tutto con un brevissimo testo introduttivo e modulato a seconda del momento (ad es. augurare buone vacanze) Non dimenticare mai alcuni elementi indispensabili Testata e titolo: il biglietto da visita della newsletter Oggetto della newsletter Link alternativo per visualizzare correttamente la mail (alcuni programmi non supportano il formato html) Sommario o barra di navigazione Periodicità (numero/anno) Recapiti e contatti Link alle proprie risorse online (sito/blog/facebook) Informativa privacy Possibilità di inoltrare la mail Possibilità di cancellarsi Possibilità di iscriversi Credits 2.5. Come scriverlo Valgono le stesse considerazioni su tempo e attenzione fatte per l la media per la lettura di una newsletter sono 51 secondi. La lettura non è lineare ma procede come una scansione visiva: si leggono le prime parole di ogni riga a sinistra. Per questo impaginazione e grafica sono importanti e vanno curate molto, così come lo stile della scrittura. Stile Lo stile dipende sempre dal tipo di comunicazione e dal tipo di pubblico che vogliamo raggiungere Evitiamo in ogni caso la pedanteria e la prolissità La brevità può sembrare limitante ma ripaga sempre in termini di attenzione È bene essere concisi e informativi Ma non troppo freddi e distaccati Un po di entusiasmo in quello che raccontiamo non guasta di certo!

5 Forma 4 dicembre 2009 Pagina 5 Scegliamo se testo o html Il vantaggio dell html è la possibilità di inserire testi, foto, colori, ecc ma può essere di più difficile realizzazione anche se usando degli strumenti ad hoc (vd. sotto) ci si può semplificare di molto la vita. I contenuti vanno divisi per tipologia: ad es. news, appuntamenti/eventi speciali, rubriche fisse ecc. Sobrio è bello, soprattutto perché è leggibile! L html è divertente per noi che scriviamo, ma pensiamo sempre a chi riceve. Non vogliamo subissarlo di immagini e colori, ma vogliamo comunicare dei contenuti. I contenuti di diverso tipo vanno ben separati e etichettati (con titoletti in diverso carattere per esempio), e all interno delle categorie, allo stesso modo, i diversi contenuti devono essere distanziati e distinguibili. Usiamo font e colori ad alta leggibilità La brevità può essere riscattata da una serie di link e collegamenti ipertestuali di approfondimento: una scrittura a cipolla Le foto devono essere significative e servire da esca, incuriosire. Possono sostituire descrizioni e racconti. Ma attenzione al peso (in termini di Megabyte) e al formato (è preferibile jpeg) Per quanto riguarda gli elementi fissi della newsletter (testata, titolo, contatti e altre informazioni funzionali) dovranno avere sempre la stessa forma e disposizione. A questo scopo è utile creare un template, cioè un modello grafico della newsletter da poter utilizzare ogni volta che si invia. Di volta in volta lo riempiremo dei contenuti. Per farlo si può usare un servizio come Mailchimp (vd. strumenti di seguito), oppure salvare un modello nel nostro programma di posta elettronica 2.6. Un buon esempio e uno meno buono 2.7. Alcuni strumenti: Mailchimp. Come creare una newsletter grazie alle scimmie (istruzioni per farlo) Cos è È un sito che fornisce un servizio creazione e di distribuzione di newsletter È possibile attivare un account gratuito, che permette di avere liste di 500 persone ed effettuare 3000 invii mensili. Superati questi limiti ci sono piani a pagamento, a seconda del numero di destinatari e degli invii che si vogliono realizzare. Perché usarlo: Permette di creare e gestire in modo semplice delle liste di distribuzione, di segmentarle e differenziare gli invii È più affidabile del solo programma di posta elettronica Permette di creare in modo semplice newsletter html Permette di creare una versione alternativa di solo testo per la newsletter html Dà la possibilità di visualizzare la newsletter online sul proprio browser Si possono creare e salvare i propri templates Crea un archivio delle nostre newsletter passate Dà la possibilità di monitorare una serie di dati e di verificare i risultati della newsletter: quali mail sono state respinte (per filtri anti-spam o altri inconvenienti con la posta), percentuale di newsletter aperte, percentuale di click sui link presenti ecc Istruzioni Il sito è molto ricco di consigli e istruzioni su come creare la propria newsletter, ci sono tutorial video e moltissime risorse utili. Di seguito proviamo a dare qualche istruzione di base. 1. Creare il proprio account dall home page [SIGN UP FREE]

6 Pagina 6 2. Una volta creato l account saremo indirizzati alla dashboard (è la scrivania, o meglio la cassetta degli attrezzi), dove visualizzeremo una serie di informazioni sulle passate campagne di newsletter 3. Per cominciare a lavorare alla nostra newsletter, creiamo innanzitutto una o più liste di distribuzione: sono i nostri destinatari. Andiamo su [LISTS] e poi [CREATE LISTS]. Troveremo un form da riempire con le impostazioni base della lista. Vanno compilate con attenzione 4. Una volta compilato il form, nella schermata [LISTS] comparirà la nostra o le nostre liste se ne abbiamo fatte più di una. Per cominciare a riempirle, possiamo utilizzare [ADD PEOPLE] ma questo richiede di aggiungere le persone una alla volta. Molto più comodo è importare un elenco già esistente in excel: clicchiamo su [IMPORT] e carichiamo il file excel con la lista di persone (è un semplice copia/incolla). Il file excel dovrebbe contenere queste 3 colonne: indirizzo mail/nome/cognome. È importante riempire i campi nome e cognome per diminuire la possibilità che la newsletter finisca nell antispam!

7 Pagina 7 5. La lista apparirà così: potremo poi cambiare l ordine delle colonne o altri parametri. Ma intanto siamo pronti per preparare la newsletter. Potremo anche creare un form per l iscrizione alla newsletter da inserire nel nostro sito/blog.

8 Pagina 8 6. Creiamo innanzitutto il template: dalla dashboard selezioniamo [MY TEMPLATES] in alto a sinistra. Abbiamo una serie di possibilità di schemi da cui iniziare. 7. Scegliamo quello che più si addice alla nostra newsletter. Si aprirà un editor da cui potremo creare la nostra newsletter html con font, immagini, colori personalizzati, titoli e sottotitoli. Questo è lo scheletro della newsletter, la forma grafica che assumerà ogni volta. Non è ancora il momento di scrivere i contenuti! Vanno però inseriti tutti gli altri elementi (quelli funzionali). Una volta fatto, salviamo il template [SAVE TO MY TEMPLATES]. 8. Finalmente scriviamo la newsletter! Dalla dashboard, selezioniamo [CREATE CAMPAIGN]. Ci appaiono diverse possibilità, scegliamo per semplicità [REGULAR OL CAMPAIGN]

9 Pagina 9 9. Scegliamo la lista, o il segmento della lista, a cui vogliamo inviare la newsletter

10 Pagina Definiamo il nome e le caratteristiche della newsletter. Importante: selezioniamo la casella [PERSONALIZE THE TO FIELD] 11. Selezioniamo il template scriviamo! Possiamo vedere la preview per renderci conto di come verrà vista la newsletter e fare delle prove di invio per verificare che tutto sia corretto. 12. Mettiamo a punto anche la versione solo testo: attenzione ai titoli, ai link, agli spazi! 13. La schermata finale: un riepilogo di tutto, controlliamo ancora che sia tutto a posto. Dopo di che possiamo spedire subito o programmare la spedizione. 14. Finito! Non ci resta che aspettare a vedere i risultati della newsletter. Una volta effettuate le spedizioni, sarà anche possibile archiviare e ordinare le nostre newsletter in cartelle. Otterremo anche un link che potremo condividere sui social network o aggiungere al nostro sito/blog da cui si accede direttamente alla newsletter online

11 Esempio della nostra newsletter 4 dicembre 2009 Pagina Attenzione a I filtri anti-spam sono il peggiore nemico delle nostre newsletter. Per questo è necessario essere il più precisi possibile nell oggetto, evitare gli invii multipli a un numero molto elevato di contatti (e ricordare di metterli sempre in Ccn se stiamo inviando la newsletter tramite un programma di posta elettronica), utilizzare la rubrica di posta e riempire i campi nome e cognome Predisporre una versione online della newsletter ed eventualmente anche un archivio sul proprio sito Se abbiamo predisposto una versione online, possiamo condividerla attraverso i nostri canali di comunicazione: status di facebook, twitter, skype

12 Pagina Web Strumenti principali per costruire un architettura di comunicazione Di seguito una serie di strumenti fondamentali e le loro funzioni. Non è necessario sceglierli tutti, ma capire quali fanno più al caso nostro. Facebook Quasi non avrebbe bisogno di presentazioni, è il social network più famoso e più amato. È un sistema con cui possiamo collegarci con chiunque altro sia iscritto. Le potenzialità in termini di comunicazione sono enormi Possiamo creare un profilo, e quindi avere amici, o una pagina, e quindi avere fan. Le funzioni sono pressoché identiche, l unica differenza è che la richiesta di amicizia deve avere una conferma (pubblico ristretto), mentre chiunque può diventare fan (pubblico allargato). Possiamo creare gruppi chiusi o aperti, creare eventi, condividere link, video, foto Una frase descrive il nostro status: usiamola per raccontare cosa stiamo facendo, per incuriosire, attrarre, far partire discussioni La cosa fondamentale è trovare amici: è meno semplice di quanto si creda, soprattutto dopo il momento iniziale di boom. Per questo è essenziale attivare il passaparola e cercare di creare un effetto a catena. Soprattutto facebook è uno spazio di dialogo: per questo il linguaggio deve essere colloquiale, diretto dopo tutto stiamo parlando con i nostri amici! Un bell esempio: il Mao di Torino Twitter È un social network che permette di fare microblogging: scrivere un testo di 140 caratteri, da pc o da cellulare, che risponde sempre alla domanda che cosa stai facendo? Permette un interazione veloce con il proprio network (come uno scambio di sms) Utile anche per seguire eventi in diretta C è la possibilità di condividere link a contenuti di diverso tipo Un esempio: il Mart di Rovereto Youtube Altra piattaforma famosissima: non è un social network, ma un sito su cui si possono caricare video È possibile anche creare dei canali su cui pubblicare periodicamente i propri video, e avere una comunità che segue il canale tramite iscrizione I video caricati si possono condividere attraverso i social network Un alternativa è Flickr È una piattaforma su cui caricare le nostre foto, che possiamo poi dividere in set (ovvero album), georeferenziare, commentare ecc Anche in questo caso possiamo condividere sui social network È possibile creare anche all interno di flickr un network di amici, inviare e ricevere gli aggiornamenti sulle loro attività Un alternativa: Blog Il blog è un diario online, in questo si differenzia dal sito tradizionale perché presuppone un aggiornamento molto frequente e dà la possibilità di commentare i contenuti Lo stile è narrativo È abbastanza impegnativo da seguire

13 Pagina 13 Tuttavia se usato bene può essere uno strumento utilissimo per avere visibilità e per dialogare con il pubblico La cosa più importante è avere dei lettori! Qui valgono le stesse considerazioni fatte per facebook: ma in più bisogna tenersi stretti i propri lettori e far sì che non ci abbandonino. Ci sono alcune funzioni che possiamo incorporare nel nostro blog che ci aiutano a fare community: il blogroll, ovvero la lista dei blog amici e che seguiamo la possibilità di iscriversi ai feed rss la possibilità di diventare followers, ovvero di iscriversi agli aggiornamenti del blog e creare una community di lettori Le principali piattaforme che offrono account gratuiti sono blogspot di google e wordpress Friendfeed È a sua volta un social network, ma funziona molto bene come aggregatore È utile quando usiamo più strumenti 2.0, per avere in una sola schermata tutti gli aggiornamenti delle nostre attività sulle varie piattaforme Non ci sono amici, ma iscritti/iscrizioni Ancora poco usato, ma ha molte potenzialità

14 Pagina Esempio: Workshop per l Ecomuseo urbano della Cuccagna Comunicazione web 2.0 Web Cuccagna Appoggio istituzionale Comunicazione web 2.0 back office community online comunicazione profilo facebook (chiuso, su iscrizione) Google profile (aggregatore) animazione gruppo facebook (chiuso, su iscrizione) prima, durante, dopo il workshop album foto Picasa (utile anche per il geoblogging) video youtube link su facebook + eventualmente per il geoblog geoblogging google maps Sito web Cuccagna news google profile facebook youtube

15 4. Interazione tra i diversi strumenti 4 dicembre 2009 Pagina 15 Il bello del 2.0 è proprio questa possibilità di interconnessione tra diversi strumenti, la possibilità di condividere link, di aggiornare automaticamente tutte le nostre piattaforme. Senza doversi lanciare per forza in architetture roccocò di contenuti e strumenti diversi, ricordiamoci che ogni strumento che utilizziamo è parte di un tutto che è la nostra comunicazione. Cerchiamo quindi di effettuare più collegamenti possibili. Per esempio: Creiamo link e interazioni tra sito, blog e social network Condividiamo la newsletter sui social network Usiamo i social network per ampliare la lista della newsletter e viceversa: i contatti sono la risorsa più importante Ogni scusa è buona per creare nuove relazioni 5. Bibliografia: alcuni spunti

Manuale d Uso di Mailchimp:

Manuale d Uso di Mailchimp: Manuale d Uso di Mailchimp: Per accedere a Mailchimp digitare nel browser il seguente indirizzo: http://mailchimp.com. Creare un account Se non siete ancora iscritti a Mailchimp cliccare su sign up free.

Dettagli

GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK

GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK Chiara Corberi Fabio Magnano sommario 1. profilo privato vs profilo pubblico 2. il profilo privato 2.1. ottimizzare il tuo profilo privato 2.2. personalizza il tuo

Dettagli

Gestione servizio SuperSite Versione 7

Gestione servizio SuperSite Versione 7 Gestione servizio SuperSite Versione 7 Il servizio SuperSite di Aruba, grazie ai vari strumenti messi a disposizione dell utente, consente di creare un sito web personalizzato, in modo facile e veloce.

Dettagli

1. Come iniziare con GraphicMail

1. Come iniziare con GraphicMail 1. Come iniziare con GraphicMail Prima di iniziare, ci sono alcuni elementi da impostare per ottenere migliori prestazioni e per mantenere un' alta deliverability nessuna paura, ci vorrà poco tempo!! Verifica

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

CORSO DI TECNOLOGIE DIDATTICHE ED EDUCATIVE. Tutorial per la creazione e la gestione di un blog

CORSO DI TECNOLOGIE DIDATTICHE ED EDUCATIVE. Tutorial per la creazione e la gestione di un blog CORSO DI TECNOLOGIE DIDATTICHE ED EDUCATIVE Tutorial per la creazione e la gestione di un blog Come aprire un blog I TRE PASSI PER CREARE UN BLOG 1. Creazione dell account 2. Scelta del nome del blog 3.

Dettagli

introduzione a SUITEMAIL

introduzione a SUITEMAIL formazione SUITEMAIL introduzione a SUITEMAIL Raggiungi tutti i tuoi clienti in un solo click: Network Service ti aiuta a massimizzare i tuoi profitti delle tue campagne di mail marketing! Anche le e-mail,

Dettagli

anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda

anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda INDICE I vantaggi dell e-mail marketing... 1 I vantaggi di anthericamail... 2 La piattaforma di e-mail marketing... 3 La gestione contatti...

Dettagli

Comunicazione Istituzionale e Social Media. Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media.

Comunicazione Istituzionale e Social Media. Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media. Comunicazione Istituzionale e Social Media Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media. Fare Rete I Social Media sono uno strumento di comunicazione interessante

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Author Kristian Reale Rev. 2011

Dettagli

SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO

SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO 1 INTRODUZIONE I social media sono diventati uno strumento essenziale di comunicazione e marketing e vengono utilizzati da utenti di ogni fascia di età: dai teenager agli

Dettagli

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari.

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari. di Pier Francesco Piccolomini Facebook l hai sentito nominare di sicuro. Quasi non si parla d altro. C è chi lo odia, chi lo ama, chi lo usa per svago, chi per lavoro. Ma esattamente, questo Facebook,

Dettagli

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome Guida NetPupils Un social network è un sito che dà la possibilità alle persone di entrare in contatto e condividere informazioni. I social network si basano su quella che viene definita amicizia : concedendo

Dettagli

WEB 2.0 COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? 11/04/2014 STRUMENTI E TECNICHE

WEB 2.0 COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? 11/04/2014 STRUMENTI E TECNICHE WEB 2.0 STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 5: PRIVACY ED INSERZIONI FACEBOOK, TWITTER, STRUMENTI UTILI Tina Fasulo COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? Piccola digressione su impostazioni privacy Facebook su profili

Dettagli

eguide: Social media

eguide: Social media eguide: Social media 1 eguide: Social media Indice Facebook... 2 Cosa bisogna considerare nel caso di Facebook?... 2 Pagine fan di Facebook... 3 Le pagine fan... 3 Creare una pagina fan... 3 Linguette

Dettagli

h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica

h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica 1 S O M M A R I O CORSO DI POSTA ELETTRONICA...1 SOMMARIO...2 1 COS È L E-MAIL...3 2 I CLIENT DI POSTA...4 3 OUTLOOK EXPRESS...5

Dettagli

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Web e Social Network: non solo comunicazione ma condivisione A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB 2.0 SIAMO

Dettagli

Manuale Employee Branding

Manuale Employee Branding Manuale Employee Branding Come coinvolgere i colleghi, per una azione di successo sui social media Luglio 2014 1 Indice 1. A COSA SERVE QUESTO MANUALE... 3 2. INSIEME SUI SOCIAL MEDIA... 3 3. INIZIAMO

Dettagli

VADEMECUM. Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS. Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez.

VADEMECUM. Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS. Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez. VADEMECUM Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez.it 1/8 Introduzione Per la comunità on line dei partecipanti al progetto

Dettagli

Comunicazione associativa & Social Media I social network e i social media come supporto alle organizzazioni e alle associazioni

Comunicazione associativa & Social Media I social network e i social media come supporto alle organizzazioni e alle associazioni Comunicazione associativa & Social Media I social network e i social media come supporto alle organizzazioni e alle associazioni Angelo Marra www.ammega.it Ogni organizzazione ha il cruciale problema del

Dettagli

50 cose da sapere sull email marketing Nicholas Di Maggio INTRODUZIONE

50 cose da sapere sull email marketing Nicholas Di Maggio INTRODUZIONE INDICE INTRODUZIONE.. 3 I VANTAGGI DELL EMAIL MARKETING... 4 PROGETTARE UNA CAMPAGNA DI EMAIL MARKETING. 6 COME SCRIVERE UN MESSAGGIO. 10 GLI ERRORI DA EVITARE 16 PER APPROFONDIRE 20 CONCLUSIONE...23 LICENZA

Dettagli

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE 3 DIECI STEP PER SVILUPPARE LA COLLANA I QUADERNI DI ORIENTAMENTO I Quaderni di Orientamento nascono per aiutare chi, per la prima volta, intende avviare un attività

Dettagli

Presentazione piattaforma Csv

Presentazione piattaforma Csv Presentazione piattaforma Csv Il Csv di Rovigo ha preparato una piattaforma web con l obiettivo di fornire alle associazioni che lo richiedono la possibilità di creare e mantenere in modo semplice un sito

Dettagli

La posta elettronica. ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale

La posta elettronica. ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale La posta elettronica ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Posta elettronica E mail Elettronica Posta In questo argomento del nostro corso impareremo

Dettagli

Book 8. Conoscere cosa sono i social media e social network. Conoscere cosa sono gli strumenti, i social media e social network

Book 8. Conoscere cosa sono i social media e social network. Conoscere cosa sono gli strumenti, i social media e social network Book 8 Conoscere cosa sono i social media e social network Conoscere cosa sono gli strumenti, i social media e social network Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani,

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Come scrivere articoli in Blog didattici del Carcano

Come scrivere articoli in Blog didattici del Carcano Come scrivere articoli in Blog didattici del Carcano Il docente che voglia scrivere nei blog didattici deve prima di tutto registrarsi autonomamente (nome.cognome come ID); la richiesta di registrazione

Dettagli

Ideare e gestire una newsletter

Ideare e gestire una newsletter Ideare e gestire una newsletter Se correttamente gestita, una newsletter può diventare uno strumento davvero utile per tenere informati i visitatori di un sito e conquistare la fiducia e la fedeltà, dei

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrazione Fase 1: Pre-registrazione Fase 2: Convalida Desktop Home Il mio profilo Ricerca dei partner I miei progetti I miei contatti Mailbox TwinBlog Come accedere al

Dettagli

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB INDICE 1. Accesso al sistema 1.1 Barra di controllo 1.2 Configurazione Account 1.3 Prezzi & Copertura 2. Utility & Strumenti 3. Messaggistica 3.1 Quick SMS 3.2 Professional

Dettagli

Albano Squizzato ingsquizzato@libero.it. Moodle-manuale. manuale per il docente. Generazione Web 2013-14 - G9

Albano Squizzato ingsquizzato@libero.it. Moodle-manuale. manuale per il docente. Generazione Web 2013-14 - G9 Albano Squizzato ingsquizzato@libero.it Moodle-manuale manuale per il docente Generazione Web 2013-14 - G9 Come utilizzare Moodle La versatilità di Moodle consente la totale personalizzazione dell interfaccia,

Dettagli

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 www.comune.piario.bg.it created by zeramico.com Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 1 COSA È CAMBIATO Le modifiche più grosse sono state apportate alla struttura del sito web, a ciò che

Dettagli

Linked. 6 mosse per entrare nella rete del lavoro

Linked. 6 mosse per entrare nella rete del lavoro Linked 6 mosse per entrare nella rete del lavoro La guida è realizzata nell ambito del Progetto n. 2013-1340 Lavoro subito cofinanziato da Provincia di Cremona, Camera di Commercio di Cremona, Comuni di

Dettagli

YOUTUBE. www.youtube.com

YOUTUBE. www.youtube.com COMUNICARE E SOCIALIZZARE Navigando s impara 78 www.youtube.com YOUTUBE 117 Youtube è uno dei più famosi social network presenti nella rete. Youtube consente di vedere milioni di filmati caricati da utenti

Dettagli

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Il Social Media Marketing è strettamente correlato al SEO (Search Engine Optimization).

Dettagli

ICTNEWSLETTER EMAIL MARKETING SOFTWARE. Descrizione del prodotto. Manuale d uso. Release 1.2 03/12/2010

ICTNEWSLETTER EMAIL MARKETING SOFTWARE. Descrizione del prodotto. Manuale d uso. Release 1.2 03/12/2010 ICTNEWSLETTER EMAIL MARKETING SOFTWARE Descrizione del prodotto Manuale d uso Release 1.2 03/12/2010 1 La rete Internet è strumento affermato per una comunicazione multidirezionale a basso costo e sempre

Dettagli

Promuovere Volontassociate attraverso internet

Promuovere Volontassociate attraverso internet Promuovere Volontassociate attraverso internet In occasione della sua edizione, Volontassociate ha pensato a nuove modalità di comunicazione per una promozione ecologica e sostenibile delle feste. Questo

Dettagli

COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI

COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI ! TRUCCHIFACEBOOK.COM IL MANUALE DEL SOCIAL PROSPECT: COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI!!!!! By: Fabrizio Trentacosti @noltha!1 COS È IL SOCIAL PROSPECTING? Come inbound marketer, hai

Dettagli

L AGENZIA PARLA AI PROPRI

L AGENZIA PARLA AI PROPRI L AGENZIA PARLA AI PROPRI PRI CLIENTI SMS, E-MAIL E FAX AUTOMATICI - 1 - è un applicazione sviluppata per una gestione ragionata dei rapporti con i propri Clienti. DolphinMail consente infatti di ricercare

Dettagli

Guida all'uso Della Piattaforma Email

Guida all'uso Della Piattaforma Email Guida all'uso Della Piattaforma Email Versione 1.0 01.10.2015 VOLA S.p.A. - Traversa Via Libeccio snc - zona industriale Cotone, 55049 Viareggio (LU) tel +39 0584 43671 - fax +39 0584 436700 http://www.vola.it

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

ROTARY SHOWCASE GUIDA DELL UTENTE

ROTARY SHOWCASE GUIDA DELL UTENTE ITALIANO (IT) ROTARY SHOWCASE GUIDA DELL UTENTE www.rotary.org/it/showcase ROTARY SOCIAL BUSINESS TOOLS social@rotary.org Indice Perché usare Rotary Showcase?... 1 Chi può usare Rotary Showcase?...2 Come

Dettagli

EMAIL MARKETING E NEWSLETTER

EMAIL MARKETING E NEWSLETTER Registro 5 EMAIL MARKETING E NEWSLETTER Consigli sull uso strategico della posta elettronica TIPS&TRICKS DI ALESSANDRA FARABEGOLI INDEX 3 5 9 13 19 Introduzione Email marketing e dominio Il contenuto è

Dettagli

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE Sommario 1. Introduzione... 3 2. Registrazione... 3 3. Accesso alla piattaforma (login)... 4 4. Uscita dalla piattaforma (logout)... 5 5. Creazione di un

Dettagli

Guida al sito del CSV

Guida al sito del CSV www.csv.vda.it Guida al sito del CSV Come è strutturato, come si aggiorna Il CSV, da sempre attento alle opportunità offerte dalle nuove tecnologie, ha ritenuto necessario dotarsi di un nuovo sito internet.

Dettagli

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Report tratto da: Fare Soldi Online con Blog e MiniSiti Puoi distribuire gratuitamente questo ebook a chiunque. Puoi inserire i tuoi link affiliato. I segreti dei Blog

Dettagli

Dispensa per corsi FSE For.em. Lezioni pratiche per il software in corso di apprendimento. prof.apollonio

Dispensa per corsi FSE For.em. Lezioni pratiche per il software in corso di apprendimento. prof.apollonio Dispensa per corsi FSE For.em Lezioni pratiche per il software in corso di apprendimento. prof.apollonio Introduzione I due programmi proposti sono scelti al fine di fornire la capacità di lavorare con

Dettagli

STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE

STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE WEB 2.0 STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE Tina Fasulo FACEBOOK Facebook è un social network, prende il nome da un elenco con nome e fotografia degli studenti universitari statunitensi

Dettagli

INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM

INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM PORTA IL TUO BRAND SU INSTAGRAM Ho studiato nell ultimo anno le dinamiche di questo fantastico

Dettagli

Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività!

Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività! Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività! Breve guida su come sfruttare i servizi offerti dal Portale del Commercio POWERED BY WEB 66 HTTP: INDICE Capitolo Pagina Perché

Dettagli

NONNI SU INTERNET Contenuto del programma Corso base di 15 lezioni

NONNI SU INTERNET Contenuto del programma Corso base di 15 lezioni NONNI SU INTERNET Contenuto del programma Corso base di 15 lezioni Il progetto Nonni su Internet è adatto a tutti gli ordini di scuola. La durata degli incontri e gli argomenti da trattare vanno adattati

Dettagli

Tutorial Tenute Comunicazione Integrata Zonin. Casa Vinicola Zonin

Tutorial Tenute Comunicazione Integrata Zonin. Casa Vinicola Zonin Tutorial Tenute Comunicazione Integrata Zonin Casa Vinicola Zonin Sommario Sommario... 2 Zonin Media... 3 Accesso a Zonin Media... 3 Creazione Nuovo Articolo... 4 ZoninSCRM... 7 Accesso alla piattaforma...

Dettagli

Come utilizzare il servizio di creazione di siti Internet. Creazione di Site Internet

Come utilizzare il servizio di creazione di siti Internet. Creazione di Site Internet Come utilizzare il servizio di creazione di siti Internet Sommario 1) Come mi connetto al mio conto cliente? 2) Come creare il mio sito Internet? 3) Come amministrare le pagine del mio sito Internet? 4)

Dettagli

HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE?

HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE? HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE? (account=area privata di un sito web in cui sono a disposizione un insieme di funzionalità e di personalizzazioni) Google ti regala una casella di posta elettronica

Dettagli

VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI

VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI Il web è sempre più presente nelle nostre vite e nel nostro lavoro. Lo utilizziamo ogni giorno per dare e ricevere informazioni. È fondamentale per conoscere prodotti

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

PIATTAFORMA NO-PROBLEM NEWSLETTERS

PIATTAFORMA NO-PROBLEM NEWSLETTERS 1 INDICE 1.1 Presentazione della piattaforma NO PROBLEM. 1.2 COMPOSIZIONE della newsletter... 1.3 Principali CARATTERISTICHE e vantaggi... 1.4 Gestione LISTA ISCRITTI...... 1.5 CREAZIONE E GESTIONE DEI

Dettagli

1 di 5 31/03/2011 12.35

1 di 5 31/03/2011 12.35 Guida Benvenuto Picasa Web di Picasa album Guida introduttiva Benvenuto Benvenuto in Picasa e in Picasa Web Album. In questa guida, imparerai a organizzare e a modificare le foto con il software Picasa

Dettagli

Il ruolo del web per le Associazioni

Il ruolo del web per le Associazioni Il ruolo del web per le Associazioni Nuove opportunità di comunicazione e raccolta fondi Francesca De Spirito Responsabile Comunicazione & Ufficio Stampa AISM Parliamo di > La rete AISM on line > Il web

Dettagli

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica.

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. Il lavoro si presenta piuttosto lungo, ma per brevità noi indicheremo come creare la pagina iniziale,

Dettagli

eascom MANUALE per UTENTI A cura di eascom 2012 www.eascom.it

eascom MANUALE per UTENTI A cura di eascom 2012 www.eascom.it MANUALE per UTENTI A cura di eascom 2012 www.eascom.it Indice Introduzione... 3 Perchè Wordpress... 3 Pagina di accesso all amministrazione... 3 Bacheca... 4 Home... 4 Aggiornamenti... 5 Articoli... 6

Dettagli

FREE WEBINAR SOCIAL MEDIA E WEB 2.0 Docente Daniele Simonetti Social Media Manager Web Developer Web 2.0 Mobile

FREE WEBINAR SOCIAL MEDIA E WEB 2.0 Docente Daniele Simonetti Social Media Manager Web Developer Web 2.0 Mobile Consulenza in Marketing turistico, Web Marketing e Destination Management FREE WEBINAR SOCIAL MEDIA E WEB 2.0 Docente Daniele Simonetti Social Media Manager Web Developer Web 2.0 Mobile FOURTOURISM 2015

Dettagli

PARTE 1 PRINCIPI FONDAMENTALI

PARTE 1 PRINCIPI FONDAMENTALI Ai sensi delle recenti normative in materia di navigazione web e privacy, a decorrere dal 1 gennaio 2014, Pazzo per il Mare.it si è dotato di un regolamento che prevede i Termini e le Condizioni per l

Dettagli

2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio. A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.

2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio. A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara. 2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Novembre 2015 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB

Dettagli

Turismo e Social Network

Turismo e Social Network Turismo e Social Network Elaborato di Eleonora Cancialli Cosa sono i social network e come sono nati. Social network è un termine inglese che, se utilizzato nell ambito del web, serve ad indicare quei

Dettagli

CONTATTI In questa sezione si gestiscono i contatti e si selezionano i destinatari dei comunicati

CONTATTI In questa sezione si gestiscono i contatti e si selezionano i destinatari dei comunicati LOGIN Inserite nella pagina del login (figura 1) i dati che avete ricevuto in seguito alla vostra registrazione e cliccate su "invia" per accedere al sistema. Fate attenzione a rispettare maiuscole e minuscole

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE. Relazione elaborato di progettazione e produzione multimediale

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE. Relazione elaborato di progettazione e produzione multimediale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE Relazione elaborato di progettazione e produzione multimediale AllPainters.Net SISTEMA PER LA GENERAZIONE DI SITI GRATUITI PER PITTORI Autori: - Bandini Roberto - Ercoli

Dettagli

Eguestbook 3.0. Manuale per il gestore Della struttura ricettiva

Eguestbook 3.0. Manuale per il gestore Della struttura ricettiva Eguestbook 3.0 Manuale per il gestore Della struttura ricettiva Vers. 09-2014 DocLine Service Via Poggio al pino 68 56037 Peccioli (Pi) http://www.docsnet.it mail : staff@docsnet.it Eguestbook : http://www.eguestbook.it

Dettagli

SOCIAL MEDIA POLICY. TWITTER Alcune indicazioni di base

SOCIAL MEDIA POLICY. TWITTER Alcune indicazioni di base SOCIAL MEDIA POLICY Per ampliare la platea a cui ci si rivolge e per rendere più efficace la comunicazione attraverso l uso dei social network è consigliabile rispettare alcune regole fondamentali. Per

Dettagli

Soluzioni già testate ed approvate dagli store

Soluzioni già testate ed approvate dagli store L'App Giusta per te Instaurare un rapporto con i tuoi utenti è fondamentale. Comunicare dove sei, cosa offri, le novità e tant'altro è importante per il successo della tua attività. Probabilmente fai già

Dettagli

La promozione on-line delle strutture agrituristiche Lucio Colavero Responsabile comunicazione per l Italia

La promozione on-line delle strutture agrituristiche Lucio Colavero Responsabile comunicazione per l Italia La promozione on-line delle strutture agrituristiche Lucio Colavero Responsabile comunicazione per l Italia Twitter: @toprural_it - @lucioluci Facebook: http://www.facebook.com/it.toprural Mail: lucio.colavero@toprural.com

Dettagli

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show.

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show. Comunicazione Video Testi Slide Show Twitter Brochure Linkedin Slide Portale Immagini Editoria Newsletter Show Web Portale Editoria Editoria Flickr Digitale Device Mappe Cataloghi GPS Facebook Magazine

Dettagli

MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013

MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 1 CHE COS È INTERNET? INTERNET (connessione di rete) E' la "rete delle reti" perché collega fra

Dettagli

E-Post Office Manuale utente

E-Post Office Manuale utente E-Post Office Manuale utente Versione V01.07 Edizione luglio 2014 1 Indice 1 Descrizione del servizio 3 2 Il portale di E-Post Office 4 2.1 Menu di navigazione 4 2.2 Swiss Post Box 4 2.3 Archiviazione

Dettagli

COME CREARE UNA COMUNICAZIONE / NEWSLETTER

COME CREARE UNA COMUNICAZIONE / NEWSLETTER COME CREARE UNA COMUNICAZIONE / NEWSLETTER Benvenuti nella MINI GUIDA di Centrico per la creazione di una nuova Comunicazione o Newsletter. Grazie a questa guida, potrai creare delle comunicazioni ad hoc

Dettagli

DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO

DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO Definire il Direct Marketing, riportando la definizione tratta da Wikipedia, l enciclopedia libera nata grazie ai contributi degli utenti della rete internet:

Dettagli

16. Posta elettronica

16. Posta elettronica 1 16. Posta elettronica 16-1. Posta elettronica: e-mail Un indirizzo e-mail (detto anche email o più semplicemente mail) è un po' come l'indirizzo della nostra abitazione: quando qualcuno vuole contattarci

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

IN TV: la visibilità dei contenuti determina la loro bontà. IN RETE: la bontà dei contenuti determina la loro visibilità.

IN TV: la visibilità dei contenuti determina la loro bontà. IN RETE: la bontà dei contenuti determina la loro visibilità. BLOG BLOG BLOG BLOG BLOG BLOG BLOG I contenuti di un BLOG www.qualitascuola.com/bdc www.qualitascuola.com/bdc www.qualitascuola.com/bdc www.qualitascuola.com/bdc I I I I I I I contenuti contenuti contenuti

Dettagli

INSTALLAZIONE ed USO VUZE per DOWNLOAD FILE TORRENT

INSTALLAZIONE ed USO VUZE per DOWNLOAD FILE TORRENT INSTALLAZIONE ed USO VUZE per DOWNLOAD FILE TORRENT Questa guida vuole essere un breve tutorial su come installare VUZE sul proprio PC in modo da riuscire a scaricare i file torrent che troviamo su Internet.

Dettagli

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi www.aioroma.it Intervista a Maurizio Patitucci A cura di Michelangelo Marino Buongiorno Maurizio, sono ormai diversi anni che insieme

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2009

European E-mail Marketing Consumer Report 2009 ContactLab European E-mail Marketing Consumer Report 2009 Abitudini e comportamenti nell'uso di e-mail e newsletter: confronti tra Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito ContactLab E-mail & e-marketing

Dettagli

L area di gestione BackOffice è composta dalle seguenti categorie:

L area di gestione BackOffice è composta dalle seguenti categorie: Funzionamento BackOffice S.N.A.L.S. link sito: http://www.snals.it/ link BackOffice: http://www.snals.it/gestione/ username: admin password: admin ps. La username e la password possono essere sostituite

Dettagli

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

Google Drive i tuoi file sempre con te

Google Drive i tuoi file sempre con te IMMAGINE TRATTA DALL'EBOOK "GOOGLE DRIVE E LA DIDATTICA" DI A. PATASSINI ICT Rete Lecco Generazione Web Progetto Faro Google Drive Che cos è? Nato nel 2012 Drive è il web storage di Google, un spazio virtuale

Dettagli

Con più di 1.000.000 dowload Magento è la piattaforma di commercio elettronico con la più veloce crescita sul mercato.

Con più di 1.000.000 dowload Magento è la piattaforma di commercio elettronico con la più veloce crescita sul mercato. Che cos è Magento? Magento è una piattaforma e-commerce tra le più evolute oggi disponibili, offre una flessibilità nella personalizzazione grafica e nelle funzionalità senza precedenti. Essa è costruita

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 2 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web LE BASI INDEX 3 7 13 16 Come creare e gestire con semplicità un sito web Le fasi da seguire per costruire

Dettagli

Pannello controllo Web www.smsdaweb.com. Il Manuale

Pannello controllo Web www.smsdaweb.com. Il Manuale Pannello controllo Web www.smsdaweb.com Il Manuale Accesso alla piattaforma Accesso all area di spedizione del programma smsdaweb.com avviene tramite ingresso nel sistema via web come se una qualsiasi

Dettagli

Primi Passi Guadagno

Primi Passi Guadagno Primi Passi Guadagno Online Questo è un report gratuito. E possibile la sua distribuzione, senza alterare i contenuti, gratuitamente. E vietata la vendita INTRODUZIONE Mai come in questo periodo è scoppiato

Dettagli

Breve guida per immagini all uso di Esender. 1. Autenticazione. 2. Il menù di primo livello: i bottoni principali. 3. Anagrafiche

Breve guida per immagini all uso di Esender. 1. Autenticazione. 2. Il menù di primo livello: i bottoni principali. 3. Anagrafiche Breve guida per immagini all uso di Esender SEZIONE 1: ANAGRAFICHE 1. Autenticazione Inserire negli appositi campi il nome utente e la password di accesso all applicazione 2. Il menù di primo livello:

Dettagli

Le 7 Strategie di un Sito Vincente

Le 7 Strategie di un Sito Vincente Le 7 Strategie di un Sito Vincente Il Sito Vetrina è il modo più diffuso di realizzare un sito web. Fino a 10 anni fa, gli unici che potevano realizzare un sito internet di questo tipo erano i Web Master

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 13. Il Web 2.0 Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Scienze

Dettagli

MARKETING AUTOMATION CAMPAIGN

MARKETING AUTOMATION CAMPAIGN MARKETING AUTOMATION CAMPAIGN PIATTAFORMA PROFESSIONALE PER IL DIRECT MARKETING Validità: Dicembre 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. 24 ORE SOFTWARE non offre alcuna garanzia, esplicita

Dettagli

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto.

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Organizza un'esperienza nella tua home gallery #MHGDAY Vademecum #MHGDAY settembre 2015 Il bando chefare MyHomeGallery sta concorrendo per vincere

Dettagli

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Innovazione Strategica e Organizzativa d Impresa Agenda Obiettivi di Marketing e Vendite Piano di Marketing Automation Strumenti

Dettagli

tommaso.iacomino@gmail.com INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1

tommaso.iacomino@gmail.com INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1 INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1 IMPORTANTE: forse non visualizzate questa barra, se così fosse usiamo questa procedura: posizioniamo il cursore sulla parte vuota tasto destro del

Dettagli

L applicazione è gratuita e disponibile per Smartphone e Tablet ed è supportata, per ora, dai dispositivi IOS e Android.

L applicazione è gratuita e disponibile per Smartphone e Tablet ed è supportata, per ora, dai dispositivi IOS e Android. PROGETTO MAXIONDA FAQ 1 Cos è Maxionda Maxionda è l attività lanciata da Maxibon in collaborazione con Aquafan, per coinvolgere i fan della pagina FB. La Maxionda parte dall'aquafan e coinvolge tutte le

Dettagli