METELNEWS giugno 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "METELNEWS giugno 2014"

Transcript

1 METELNEWS MY METEL comunica alla filiera GIORGIO CASANOVA LE SOLUZIONI METEL PER LA FATTURAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E ELECTROGOAL, UN NUOVO SERVIZIO WEB ALL INTERNO DELL MDP FRANCO VILLANI LA NUOVA PRESIDENZA METEL DAL 14 APRILE 2014 CARLO CARRARA CONSIDERAZIONI SUL FUTURO DI METEL ALESSANDRO GUGLIELMI MYMETEL, IL NEONATO DELLA FAMIGLIA WEBEDI METELLINO D ORO 2013 I VINCITORI DEL METELLINO D ORO CI PROPONGONO ALCUNE RIFLESSIONI SUL FUTURO PER IL NOSTRO SETTORE: CRISTINA BACELLE - Stock & Procurement Manager di SONEPAR SALVATORE LAPENNA - Responsabile Ufficio Acquisti della GAROFOLI S.P.A. MAURO MARCHI - Analista It del GRUPPOCOMET SME.UP MASSIMO FACCHINETTI - Direttore Marketing e Vendite di SME.UP PRESENTA IL NUOVO CERTIFIED METEL METEL IN TOUR 2014 METEL E VM SISTEMI IN TOUR PER L ITALIA S.I. CERTIFIED METEL FATTURAZIONE ELETTRONICA E ARCHIVIAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA NEW ENTRY LE NUOVE ADESIONI DEL 2014

2 EDITORIALE Il Direttore Generale presenta le soluzioni Metel per la Fatturazione per la Pubblica Amministrazione e ElectroGoal, un nuovo servizio web all interno dell MDP. Giorgio Casanova, Direttore Generale di Metel, presenta il MetelWAM una piattaforma che permette di integrare tutte le fasi di Fatturazione Elettronica a partire dalla creazione fino alla conservazione a norma del documento, con vantaggi in termini di riduzione di costi, ottimizzazione di processi e integrazione dei processi di ricezione delle fatture. Metel con il suo partner accreditato Faber System ha sviluppato per propri clienti il processo di adeguamento alle recenti normative che richiedono la modalità elettronica per la fatturazione verso la Pubblica Amministrazione: facendo accreditare il canale di invio delle fatture ovvero il Sistema di Interscambio (SdI stabilito dalla Finanziaria 2008), gestendo la consegna delle fatture alla PA, gli errori dell SdI con controlli formali necessari per garantire il corretto inoltro al destinatario, gestendo la firma digitale sui documenti con una procedura di firma remotizzata come anche l apposizione di riferimento e la marca temporale, e infine permettendo di gestire 2 Giorgio Casanova DIRETTORE GENERALE METEL la Conservazione Sostitutiva nel rispetto della attuale normativa. La Conservazione Sostitutiva è una modalità delle regole fiscali italiane per cui una fattura o un documento ha valore fiscale archiviato digitalmente, con Firma Digitale del Responsabile della Conservazione ed una Marca Temporale, è equivalente all originale cartaceo. È obbligatoria per tutte le fatture della PA dal 6 Giugno Le principali funzionalità del Wam Delivery Service, completamente integrato con Metel ed i servizi di Archiviazione Elettronica e Conservazione Sostitutiva sono: Possibilità di gestire la conferma, la posticipazione o la sospensione degli invii anche sul singolo documento, di modificare le anagrafiche, di rinviare un documento Gestione automatica dell assenso del cliente finale (ex DL. 52/2004) per la soppressione dell invio cartaceo Controllo della validità degli indirizzi comunicati dal cliente finale Monitoraggio dell effettiva presa visione dei documenti ( con link) Apposizione remota di firma digitale e riferimento temporale Pubblicazione documenti del destinatario in area riservata accessibile tramite login e password Gestione di template differenti per ogni ciascun canale di invio Gestione dei solleciti sulle mail non lette (mail con link) Possibilità di definire gli orari e i giorni settimanali di invio (esempio 7-21, no sabato e domenica) Alert via SMS Reinoltro automatico su diverso canale in caso di errore Parla con entusiasmo Casanova di ElectroGoal, un servizio nuovo WEB compreso nel Metel DataPool (MDP). L MDP è un grande contenitore di informazioni utilizzato dai produttori principalmente per certificare e distribuire i loro listini, e dai grossisti per scaricare gli stessi; grazie al recente ingresso di ElectroCod 2.0 e alla possibilità di inserire le caratteristiche dei prodotti sull MDP, Metel ha potuto sviluppare un prodotto eccezionale ed innovativo come ElectroGoal: un motore di ricerca dei prodotti (oltre 2 milioni di 400 produttori) attraverso diversi parametri: libera, con codice prodotto, con parole chiave, con codice EAN, con ElectroCod 2.0, o per caratteristica tecnica (se caricata dal produttore). Questo motore di ricerca è dedicato alla filiera, è disponibile a tutti i Grossisti e Produttori abbonati agli Standard Metel, ed è nato come potenziamento del Portale MDP. Come ogni applicazione web più parametri e informazioni vengono inseriti, più prodotti presenti sui listini Metel, più questi divengono ricercabili, visibili e utilizzabili da applicazioni come ad esempio l e-commerce dei grossisti. Con i Web Service la ricerca potrà essere effettuata addirittura dal gestionale dei grossisti (solo i

3 EDITORIALE partner Certified Metel): questo per dare visibilità ai prodotti di tutte quelle aziende che sono in contatto diretto con i clienti in tutte le situazioni: banco, progettisti, architetti, cantieri, pubblico. I risultati delle ricerche sono disponibili in tempo reale, divisi per ragione sociale di ogni Produttore. Saranno utilizzabili dalle applicazioni di Metel tutte le informazioni che i grossisti vorranno rendere disponibili: informazioni del listino Metel, il Barcode, la Famiglia Statistica, la Famiglia di Sconto e l Immagine o scheda tecnica e qualsiasi altra informazione che il produttore mette a disposizione. ElectroGoal rende possibile modificare la ricerca effettuata in ogni momento, o restringerla inserendo più parole chiave e trovando risultati ancor più precisi, con la velocità tipica dell MDP e la possibilità per ogni utente amministratore che si collega a questo servizio (compreso nell abbonamento a Metel) di creare l accesso per diversi utenti senza limitazioni di numero. Con questo portale si permette ai Grossisti di migliorare i processi di acquisizione di informazioni sui prodotti utili alla vendita, all acquisto e alla logistica, mentre per i Produttori è motore di ricerca per verificare come i propri prodotti vengono recepiti da questo innovativo strumento. WAM DELIVERY SERVICE: ogni tipologia di documento con un invio multicanale 3

4 INTERVISTA FRANCO VILLANI ATTUALITÀ Metel di Andrea Carbonaro Al centro di tutto Il valore aggiunto di filiera FRANCO VILLANI Nuovo Presidente Metel Franco Villani, nuovo presidente di Metel, indica la strada da seguire per il prossimo triennio: spazio a iniziative e progetti che facciano crescere la filiera nel suo insieme, preservando gli equilibri tra i suoi attori La carriera di Franco Villani è legata a doppio filo alla BTicino dove, a partire dal 1990, ha ricoperto una serie di ruoli nell ambito del marketing e della divisione commerciale, fino a diventarne prima vicedirettore generale nel 2010, e da poco nuovo Amministratore Delegato. Parallelo a questo percorso, il suo impegno in Metel con tre mandati da consigliere: nell attuale CdA ha raccolto il testimone della presidenza da Alberto Mauri, che resta nel board in qualità di vice. Dalle sue parole emerge un elemento fondamentale: la società partecipata da ANIE, ARAME e FME dovrà continuare a creare efficienza e vantaggi tangibili per la filiera nel suo insieme. Ha stabilito delle linee-guida per il suo mandato da presidente del CdA? Metel rappresenta il paradigma della collaborazione di filiera e, negli ultimi anni, ha interpretato egregiamente il suo ruolo. La linea che intendo seguire sin dal prossimo CdA punta al rafforzamento di questa identità. Vogliamo rendere Metel sempre più fattore tecnologico abilitante degli input provenienti da produzione, distribuzione e intermediazione. Naturalmente l innovazione può arrivare dall esterno di Metel, ma svilupparsi anche dall interno. Alberto Mauri è un uomo della distribuzione, lei dell industria. Che significato assume il vostro passaggio di consegne? Da sempre, la presidenza di Metel registra l alternanza di esponenti della produzione e del trade. Ciascun avvicendamento, come quello con Alberto Mauri, avviene nel segno di una sostanziale continuità di scopo: la creazione di valore aggiunto per tutte le parti in causa. Non c è spazio, né potrebbe esserci, per iniziative dalle quali traggano beneficio soltanto i singoli attori. Dopo un lustro di recessione, le associazioni di categoria hanno messo nero su bianco accordi che comportano un livello di dialogo finora mai visto. Ne scaturiranno opportunità di crescita o evoluzione del vostro ruolo? Il settore del materiale elettrico, come ogni altra filiera, vive di equilibrio tra competizione e collaborazione fra i vari attori: Metel rappresenta la componente collaborativa. In un momento delicato come quello attuale, in cui tutti affrontano o sono reduci da difficoltà piuttosto evidenti, l opportunità è quella di proporci come campo neutro nel quale sia possibile un confronto costruttivo. Ma il dialogo e l integrazione possono ancora migliorare? Senza dubbio. Ma credo di poter affermare che la filiera funzioni complessivamente bene. A differenza di alcuni settori limitrofi, dove è evidente la tendenza alla sovrapposizione o alla confusione dei ruoli, nel nostro le competenze sono ben definite. L evoluzione degli strumenti informatici per la gestione delle informazioni consentirà di portare ulteriore efficienza nei processi delle aziende che attualmente risultano poco integrate. Un aspetto interessante sono le statistiche, su cui in effetti c è stata una prima convergenza tra industria, distribuzione e rappresentanza. L attuazione del progetto dipende dagli accordi che raggiungeranno le associazioni di categoria: intese delle quali Metel sarebbe l esecutore tecnologico. Posso comunque dire che delle statistiche ufficiali, redatte con sistematica periodicità, sono auspicabili in quanto conferirebbero maggiore trasparenza al settore. Dal punto di vista operativo, cosa accadrà nella fase uno di questo triennio? Una delle prime cose che mi sono proposto di fare è un censimento di tutti i servizi messi a disposizione da Metel e un analisi del loro ef- 54 Watt elettroforniture 4

5 INTERVISTA FRANCO VILLANI IL NUOVO CDA METEL In carica dal (14 Aprile 2014) Presidente Franco Villani Vice Presidente Alberto Mauri Consiglieri in quota ANIE Gianni Binacchi (Schneider Electric) Bruna Venturini (Icel) Luca Bosatelli (Gewiss) Salvatore Moria (Riello Ups) Franco Villani (BTicino) Consiglieri in quota ARAME Antonio Franceschi Francesco Grimaldi Consiglieri in quota FME Fabrizio Borghini (EB Elettroforniture) Mario Link (Findea) Alberto Mauri (Maurigroup) Simon Sanfilippo (Elex Italia) Alessandro Fogliani (Gruppo Fogliani) fettivo livello di utilizzo. Sono infatti convinto che ci sia un potenziale piuttosto elevato da sfruttare. Come pensa di sensibilizzare i vostri interlocutori in tal senso? Continueremo a utilizzare i consueti canali, come il sito web e le newsletter, ai quali si affiancano diverse attività promozionali svolte direttamente sul territorio. Per veicolare i nostri servizi, faremo leva anche sul dialogo in seno allo stesso consiglio d amministrazione, dove siedono esponenti dell industria, dei principali consorzi di grossisti e del mondo della rappresentanza. Il confronto e l interscambio tra e con queste figure, creerà senza dubbio un ulteriore circolo virtuoso. Ma sareste pronti a esplorare anche dei mondi paralleli? I settori che presentano processi e comportamenti simili a quella cui apparteniamo, rappresentano sicuramente delle aree di opportunità, ma non la priorità attuale: l obiettivo di Metel resta la creazione di valore aggiunto per il mondo del materiale elettrico. Ad ogni modo, qualora lungo il cammino emergessero delle opportunità, le prenderemo in considerazione. Qual è il fattore discriminante tra priorità attuali e opportunità future? Al di là del rapporto tra costi e benefici derivanti da un operazione di questo tipo, esplorare nuovi settori non dovrà mai distoglierci dal nostro focus, che resta quello di creare servizi di cui possa godere l intera filiera del materiale elettrico. RIPRODUZIONE RISERVATA INTERVISTA RILASCIATA A WATT ELETTROFORNITURE DI GIUGNO 2014 Watt elettroforniture 5 55

6 INTERVENTO CARLO CARRARA Carlo Carrara: considerazioni sul Futuro di Metel. Carlo Carrara, in occasione dell uscita dal CDA Metel, ci saluta con una riflessione sul futuro dell azienda. Dovremmo portare all estero Metel o aprirci verso gli standard degli altri paesi? Analizzando il contesto italiano, Metel ha avuto una rapida evoluzione in termini tecnologici ed un accentuata penetrazione del mercato da quando ai servizi di base di trasmissione dei documenti, sono stati affiancati servizi aggiuntivi volti alla risoluzione di problematiche settoriali ed individuali, e finalizzati a migliorare notevolmente l efficacia e la completezza dello scambio informativo nel contesto della filiera elettrica. Stiamo tuttavia raggiungendo una situazione di stallo: il parco utenti negli anni di significativa espansione è stato mantenuto circoscritto a solo due livelli della filiera: produttori e distributori. Solamente nell ultimo triennio si è riusciti a raggiungere una modesta apertura verso quelle Software House che offrono servizi proprio ai soggetti della filiera elettrica. Ciò nonostante, non si è ancora riusciti a fare accettare totalmente il concetto che sta alla base di uno standard, ovvero che per essere tale ed affermarsi in modo solido 6 Carlo Carrara DISANO S.P.A. e duraturo, debba essere diffuso il più possibile e non essere limitato a diventare il linguaggio di pochi. Chi adotta uno standard lo fa con l intento di ridurre i costi e semplificare le operazioni di scambio documentale ed informativo, e deve avere la certezza che questi si diffondano in modo permanente e stabile nel mercato in cui opera. Ogni atteggiamento di chiusura verso la libera diffusione aumenta il rischio che altri standard finiscano col soppiantare lo standard riservato fino al punto di renderlo inutile. Con lo standard Metel si sono raggiunti risultati importanti nella filiera elettrica in Italia (pur considerando l esclusione degli installatori), mentre nel contesto europeo ci si trova in una posizione molto fragile soprattutto se la si rapporta alla diffusione, alla potenza, e all anzianità di standard non soggetti a limitazioni di sorta. Penso quindi che se Metel rimmarrà chiusa continuando a blindare il parco degli utenti, non reggerà al confronto con gli standard diffusi in Europa. Al momento non penso che ci siano prospettive di cambiamento radicale di questa impostazione che ha ormai assunto un ruolo strategico, ed è consolidata e radicata in modo indiscutibile. Le rigide posizioni dei due soci principali, anzichè essere affrontate sui giusti tavoli di discussione, sono state portate irrisolte anche nell organo di controllo di Metel, che non ha alcuna competenza per poterle discutere e modificare. È per questo motivo che definisco sostanzialmente di stallo la posizione attuale di Metel. In questo quadro non molto edificante, vedo tuttavia una strada molto interessante non nel rimuovere gli ostacoli, ma nell aggirarli, con grosse opportunità di ulteriore sviluppo e consolidamento anche su un mercato aperto all Europa. La chiave di questo nuovo terreno di sviluppo sta nell integrazione con gli altri standard europei: non potendo far loro concorrenza per la debolezza e limitatezza della sua diffusione, Metel si dovrebbe aprire per interfacciarsi con i principali standard europei creando di fatto la possibilità di comunicare con tutti. Il primo standard verso cui si dovrebbe rivolgere è Etim, che consolidato nel nord, sta diffondendosi anche nel resto di Europa e nei paesi dell est europeo. Una corretta integrazione con Etim aprirebbe agli standard Metel orizzonti decisamente molto più ampi di quelli attuali, a patto che non emergano nuovi fattori destinati a contrastare una tale evoluzione.

7 INTERVENTO ALESSANDRO GUGLIELMI Alessandro Guglielmi presenta il nuovo servizio MyMetel l ultimo nato nella grande famiglia Metel WebEDI. Alessandro Guglielmi RESPONSABILE SVILUPPO E DELIVERY DEI SERVIZI METEL Se dovessimo descrivere il Metel WebEDI di oggi diremmo che è un sistema di interscambio di documenti con molteplici funzionalità: permette una trasmissione / ricezione sicura e riservata (oltre 300 utenti scambiano più di 6 milioni di documenti l anno), un controllo sintattico e qualitativo dei documenti trasmessi, la traduzione nei diversi formati EDI, la connessione diretta dal proprio gestionale alla giacenza e all ordine urgente dei produttori che offrono questo servizio, uno scambio di documenti in formato personalizzato, un collegamento ai Van internazionali; è inoltre integrato con i pacchetti software delle Software House Certified Metel al fine di poter sfruttare direttamente dal gestionale tutte le sue caratteristiche. funzionalità aggiuntive di questo servizio innovativo, e lo trasferisce dal grossista verso il produttore. Questo nostro nuovo servizio ci permette infatti di tradurre un ordine EDI (di un grossista che già utilizza Metel WebEDI) in un messaggio che contiene tutti i dati dell ordine. Il destinatario (il produttore) una volta ricevuta la dell ordine nella persona direttamente interessata potrà comportarsi esattamente come fa oggi ma con la possibilità di rispondere con conferma d ordine, DDT e fattura direttamente costruiti sull ordine via . Il produttore potrà gestire a tutto tondo un processo che intreccia documenti digitali e documenti analogici con una modalità innovativa ed ergonomica. Trasferire informazioni da un formato pdf a un formato file o ad una maschera di data entry sarà semplice ed economico come mai prima. Questa tecnologia permette di adattare i processi interni delle aziende alla digitalizzazione senza stravolgerne l organizzazione. Un enorme valore aggiunto che viene moltiplicato per il numero di grossisti che possono essere raggiunti da questo sistema, che ad oggi sono più di 130. Nonostante vi siano diverse soluzioni di questo tipo sul mercato, solo Metel è uno standard di riferimento per la nostra filiera, creando il vantaggio primario di sintetizzare un insieme di informazioni condivise per processi legati all evasione dell ordine. Lo standard in questo caso non inficia i valori aggiunti di ogni azienda, non c è valore nella forma del documento ordine ma nei livelli di servizio che sono contenuti nei documenti di ritorno. Ci sono già state le prime adesioni a MyMetel, che ci fanno confidare in una diffusione a macchia d olio nella filiera. In passato Metel con il servizio BIOM agente aveva sviluppato una funzionalità di data entry dell ordine che permetteva di tradurre in EDI l operato di un addetto all inserimento ordini: MyMetel riprende e sviluppa 7

8 I VINCITORI DEL METELLINO D ORO I Vincitori del Metellino D oro ci propongono alcune riflessioni sul futuro per il nostro settore. on line anche se con differenti accorgimenti in relazione alle varie tipologie di clientela. Alcuni prodotti, come parte degli apparecchi illuminotecnici, transiteranno via internet con maggiore facilità; altre tipologie di materiali, che spesso necessitano di una consulenza tecnica specializzata, rimarranno ancorati alla vendita tradizionale (per es. i quadri elettrici). Ci sono, infine, due aspetti su cui riflettere: il processo di digitalizzazione e la classificazione del materiale elettrico. Cristina Bacelle STOCK & PROCUREMENT MANAGER Il cambiamento degli scenari politici e istituzionali ci potranno porre di fronte a nuove sfide e opportunità da affrontare. Pensando al passato grazie agli incentivi sulle energie rinnovabili si è aperta un area di intervento particolarmente interessante che ha coinvolto molti attori della filiera. In assenza dell incentivo non ci sarebbe stato niente di tutto ciò o comunque si sarebbe limitato ad una ristretta nicchia di operatori e clienti. Un fenomeno, inoltre, che potrà incidere sulla nostra filiera sarà quello del commercio elettronico dove per alcune tipologie di prodotto si stanno affacciando nuovi potenziali concorrenti generalisti, non appartenenti al nostro settore, ma particolarmente aggressivi, da affrontare sfruttando le competenze del distributore di materiale elettrico leader, quale può essere Sonepar. A livello internazionale le vendite on line stanno crescendo e credo che anche per l Italia sia possibile ipotizzare ed è auspicabile ipotizzare una crescita. È, comunque, inevitabile che i distributori offrano ai loro clienti servizi di vendita 8 SONEPAR In Sonepar la digitalizzazione dei documenti cartacei è stata molto apprezzata sia per la gestione, sia per l aumento di efficienza nonché per la qualità raggiungibile con lo scambio di documenti informatici. La digitalizzazione rende tutto molto più veloce e ci permette di avere documenti sempre corretti. L essere passati dalla carta al digitale consente, inoltre, di dare un nostro piccolo contributo al miglioramento dell ambiente. Per ottimizzare ulteriormente il processo di gestione si dovrebbe riuscire ad ampliare il parco produttori che utilizzano Metel convincendo anche quelli meno informatizzati che sono numerosi anche se la loro incidenza sul fatturato complessivo è limitata. Per quanto riguarda la classificazione del materiale, ElectroCod 2.0, sarà sicuramente un vantaggio per tutti gli attori della filiera in quanto è un sistema che possiede una elevata utilità comunicativa e l unificazione del linguaggio renderà tutto più chiaro e veloce. In Sonepar abbiamo sviluppato un sistema interno con foto e dati tecnici per ciascun prodotto ed è molto utilizzato. ElectroCod 2.0 potrà essere, se ben realizzato e manutenuto, un validissimo supporto per tutti gli attori della filiera ed agevolerà sicuramente i motori di ricerca e di conseguenza il commercio via web. Salvatore Lapenna RESPONSABILE UFFICIO ACQUISTI GAROFOLI S.P.A. Siamo all interno di una crisi che si sta prolungando oltre misura: l edilizia si è fermata, l industria è in difficoltà e il pessimismo sta permeando un po tutti riducendo le capacità di reazione del sistema. Superare le paure e riprendere la marcia non sarà facile. I distributori dovranno continuare a migliorare ciò che hanno sempre fatto e che li rende utili alla filiera: offrire servizi tecnici qualificati, proporre al mercato le innovazioni e assistere i clienti negli aspetti economico finanziari. Assistere i clienti rimarrà un asset indispensabile. Per il materiale di tipo tecnico, come i quadri elettrici ed i prodotti e sistemi per l automazione, sarà necessario, anche in futuro, un supporto tecnico che il distributore ha sempre messo a disposizione dell impiantista, pertanto gli acquisti transiteranno per le vie cosiddette tradizionali. Per gli apparecchi illuminotecnici, invece, una parte consistente potrà transitare attraverso il commercio elettronico dove saranno disponibili immagini, dati tecnici ed ogni altra informazione necessaria all acquisto.

9 I VINCITORI DEL METELLINO D ORO A questo proposito comunque molti distributori si stanno attrezzando per operare con propri siti di web commerce. Il criterio dell immediatezza per avvisi di spedizione, ricezioni conferme, etc, determinato dal processo di dematerializzazione ci consentirà di essere competitivi anche nei confronti dei nuovi attori. Da non trascurare l importanza della certezza dei dati trattati da cui scaturiscono pochissimi errori dall inizio alla fine del processo e comunque un sistema di controlli automatici che fa risparmiare molto tempo. Infine lo sconto aggiuntivo per coloro che gestiscono l ordine in EDI, è un ulteriore stimolo al miglioramento continuo. Lo sviluppo, poi di un sistema di classificazione del materiale elettrico come ElectroCod 2.0 permetterà con poche semplici interrogazioni di individuare e confrontare prodotti simili. La parte commerciale, agenti, venditori e gli stessi clienti ne ricaveranno grandi benefici. La nostra impresa utilizza tale metodologia in altri settori merceologici con ottimi risultati. Produttori di fascia A 1. Vimar 2. Schneider 3. Bticino Produttori di fascia B 1. Philips 2. Cembre 3. Bocchiotti Produttori di fascia C 1. Came Cancelli 2. Ave 3. Arnocanali 05/02/2014 Mauro Marchi ANALISTA IT Il cliente sarà sempre di più al centro dell attenzione e la capacità di fidelizzarlo sarà indispensabile per sopravvivere in un mercato sempre più competitivo. Poiché la fidelizzazione passa, oggi, attraverso un offerta di servizi, sempre più richiesti, come listini personalizzati, maggiori informazioni, etc, le imprese dovranno concentrarsi su questi temi e molto meno sui gadget, Grossisti di fascia A 1. Comoli e Ferrari 2. Comet 3. Sonepar Grossisti di fascia B 1. Demo 2. Gruppo Giovannini 3. Marini Pandolfi Grossisti di fascia C 1. Franchini 2. Garofoli 3. Cignoli GRUPPOCOMET premi e viaggi molto utilizzati in passato. Anche il commercio elettronico rappresenta una sfida importante. Nella distribuzione del materiale elettrico ci sono esperienze variegate. Noi facciamo parte di un gruppo di tre grandi aziende che operano in ambiti geografici abbastanza distinti ed una in particolare ha sviluppato ormai da molti anni, la vendita on line con grande soddisfazione dei suoi clienti. I nostri clienti invece ci chiedono prevalentemente un servizio al banco e sono poco orientati ad acquisti tramite internet. Credo che non sarà facile modificare le abitudini dei nostri installatori che, peraltro, trovando i nostri banchi molto diffusi sul territorio e quindi facilmente accessibili non sono stimolati a cambiare le loro abitudini. Un contributo significativo all efficienza del nostro settore è stato offerto da processo di dematerializazione che ha consentito di risparmiare tempo, ottenere una maggiore precisione in tutte le fasi del processo, penso in particolare alla gestione dei DDT e delle fatture, ed infine di operare con una rilevante tempestività di risposta al cliente in quanto possiamo controllare tutti i flussi in tempo reale. Anche una classificazione merceologia ben fatta risulta utile lungo tutta la filiera con particolare riferimento alla parte commerciale. Credo, però, che debba essere fatta un po di formazione per aiutare i possibili utenti a rendersi conto delle potenzialità insite nello strumento che una volta preso in carico da agenti, e clienti consentirà di risparmiare tempo e permetterà di offrire un servizio ancora più completo. Con ElectroCod 2.0 siamo partiti ai primi di Gennaio e personalmente cercherò di implementarlo all interno del nostro gestionale il prima possibile perché sono convinto che possa rappresentare un importante strumento di lavoro. 9

10 INTERVISTA A MASSIMO FACCHINETTI Il nuovo Certified Metel Sme.UP si presenta. Sme.up ERP PER IL SETTORE ELETTRICO: governare l azienda grazie agli standard METEL integrati nel tuo ERP. Massimo Facchinetti DIRETTORE MARKETING E VENDITE La mission di Sme.UP si sintetizza in Bringing Light to your business, espressione delle attività realizzate con i clienti, per fare luce nella complessità del business moderno. L obiettivo che Sme.UP si è sempre posta nel corso di questi anni, infatti, è quello di rappresentare la complessità, comprendere quali domande pone all imprenditore e quali modelli possono supportarlo nella scelta delle strade da intraprendere. Il tutto valorizzando l esperienza del cliente, attraverso soluzioni software, di infrastruttura IT e di processo che tengano in considerazione il contesto nel quale il cliente è immerso. Un azienda che cresce da oltre 25 anni, impiegando 250 collaboratori su 6 sedi (Milano, Brescia, Reggio Emilia, Padova, Lecco e Torino), e servendo più di mille medie e grandi aziende in Italia e all estero in tutti i settori del business. SME.UP ERP Le peculiarità di SME.UP ERP possono 10 SME.UP essere così sintetizzate: 1. Architettura applicativa a oggetti: la logica applicativa con cui Sme.UP ERP è costruito consente di realizzare installazioni del software estremamente flessibili, personalizzate e veloci in assenza di programmazione, consentendo all utente di aggiungere o modificare entità ed attributi con facilità e senza pregiudicare l integrità del sistema. 2. Modelli di gestione dei processi per settori e funzioni: la competenza che Sme.UP ha consolidato nel tempo consente ai suoi clienti di giovarsi di modelli di gestione dei processi per settori industriali e per funzioni di business che possono rendere più veloce il ritorno sull investimento dei progetti di installazione dell ERP. 3. Massima integrabilità con sistemi e competenze: un altro beneficio della logica applicativa ad oggetti che è alla base dell architettura tecnologica di Sme.UP ERP è la possibilità di integrare sistemi informativi di terze parti o di integrare all interno del sistema modelli concettuali che il cliente non intende sostituire. SME.UP ERP: IL MODELLO ELETTRICO E L INTEGRAZIONE DEGLI STANDARD METEL La Certificazione di Sme.UP come Partner METEL rappresenta il traguardo che attesta l integrazione dei tracciati e dei processi standard del settore all interno dell ERP e riguarda funzionalità software che integrano nel gestionale i corrispondenti servizi METEL per i Distributori della filiera del settore elettrico. Sono state realizzate infatti tutte le interfacce e le integrazioni possibili che METEL fornisce agli operatori del settore, sia al mondo dei grossisti sia ai produttori. Con Sme.UP ERP dedicato al mondo elettrico è possibile gestire l Area anagrafiche e tutte le funzioni trasversali, i clienti e i loro dipendenti autorizzati al ritiro del materiale, i prospect, i fornitori e i consorzi, governando anche le attività su gruppi omogenei. È possibile tenere sotto controllo i processi, ottenendo una maggior affidabilità dei dati tramite sottomissione delle procedure al governo di specifici workflow, la storicizzazione delle modifiche delle anagrafiche, la tracciabilità degli aggiornamenti e le differenti autorizzazioni applicative a seconda della funzione dell utente. Il tutto sfruttando anche le potenzialità del sistema di archiviazione documentale di Sme.UP ERP. Sme.UP ERP inoltre supporta l azienda nella gestione della pianificazione e degli acquisti: sono disponibili tutte le funzionalità relative all analisi delle previsioni della domanda e del calcolo dei livelli di scorta al fine di garantire un adeguato livello di servizio al cliente, oltre alla pianificazione multiplant (MRP e DRP), alla gestione dei contratti, delle richieste di offerte e di acquisto, degli ordini di materiale e servizi (anche per articoli non Inventory), DDT, fatture, resi.

11 INTERVISTA A MASSIMO FACCHINETTI Attraverso l ERP, inoltre, l azienda può gestire i Consorzi di fornitori e le relative attività, monitorare premi e promozioni e amministrare correttamente le attività legate al conto lavoro dei quadri elettrici. Per quanto riguarda l area vendite, Sme.UP ERP gestisce tutte le funzionalità relative al budget, ai listini, alle vendite sia da ordine (anche web), sia al banco, incluse le firme digitali, come pure le attività legate ai recuperi dai fornitori, la gestione dei resi e delle provvigioni degli agenti. Grazie alla semplice usabilità di Sme.UP ERP, queste informazioni sono a disposizione dell utente che può prendere decisioni consapevoli in tempi brevi rispondendo alle richieste del mercato. Anche le funzioni tipiche dell area logistica e magazzino sono gestite da Sme.UP ERP tenendo conto delle peculiarità del settore e delle esigenze del cliente elettrico. Le attività interne vengono coordinate attraverso una pianificazione automatica, ottenendo un notevole aumento di efficienza, il controllo prelievo anche a valore e la pianificazione delle attività di trasporto migliorano la qualità della spedizione e del trasporto, ottenendo come risultato finale il miglioramento del servizio al cliente. La giacenza è costantemente aggiornata a ogni movimentazione e la configurazione di inventario automatico in stoccaggio e prelievo elimina i costi inventariali tradizionali. Le logiche di stoccaggio, abbinate alla mappatura e parametrizzazione del magazzino (aree, zone, ubicazioni ), consentono di posizionare la merce ottimizzando lo spazio occupato, diminuendo così anche i tempi di attraversamento dei materiali. Inoltre, Sme.UP ERP si occupa anche della gestione CAVI, ottimizzando i processi e prevedendo una gestione univoca con il materiale elettrico, pur mantenendo le differenze procedurali necessarie, con l obiettivo di semplificazione del lavoro degli Operatori. MODULI METEL INTEGRATI IN SME.UP ERP Sme.UP ERP integra completamente i tracciati e i processi METEL nel suo gestionale, riuscendo così a soddisfare le necessità dei Distributori della filiera del settore elettrico. L azienda del settore può beneficiare dei moduli: Sme.UP METEL DATA POOL, nel quale sono integrate tutte le funzioni di importazione dei listini METEL e gli strumenti di controllo per l aggiornamento automatico dell anagrafica articoli e dei moduli Sme.UP METEL WEB SERVICES E WEB EDI DOCUMENTI. In particolare: Modulo DATA POOL Listino prezzi versione , listino completo o incrementale Catalogo DTC (Designazione Tecnica Cavi) Listino Barcode versione Famiglie di vendita (sconti) e Famiglie statistiche Classificazione Electrocod 2.0 Listino RAEE Tracciato Immagine prodotto Listino Prezzi Netti Tracciati personalizzati Modulo WEB SERVICES Verifica in tempo reale delle giacenze degli articoli presso i fornitori Prenotazione articoli per l evasione di ordini urgenti Modulo WEB EDI DOCUMENTI Ordine: Invio dell Ordine a fornitore Proposta di Reso: Invio della Proposta di Reso a fornitore Conferma d Ordine: Ricezione Conferma d Ordine (o Conferma Proposta di Reso) Avvisi di Spedizione: Ricezione Avvisi di spedizione DDT: Ricezione DDT e riconciliazione con l Ordine Fattura : 1. Ricezione della Fattura 2. Controllo Fatture e riconciliazione con il DDT Nota Credito : Ricezione Nota di Credito, diretta o tramite Proposta di Reso L esperienza ventennale di Sme. UP nella gestione delle risorse informatiche di clienti del settore elettrico si arricchisce, inoltre, delle capacità messe a disposizione dalle tecnologie oggi disponibili, per fornire un quadro metodologico di controllo e di governo dell Information Technology totalmente rinnovato. L App di Sme.UP ERP per tablet e smartphone è infatti la prova di una soluzione gestionale in continua evoluzione che si caratterizza per la capacità di integrazione con altre soluzioni e per la stima che partner come IBM e METEL continuano a dimostrare. 11

12 METEL E VM SISTEMI IN TOUR Metel e VM Sistemi in Tour 2014 per l Italia Metel e VM Sistemi in Tour 2014 per l Italia hanno rinnovato per il quinto anno consecutivo l appuntamento con gli eventi di primavera a Napoli il 15 Maggio e a Torino il 22 Maggio. Nei due Eventi tenutisi al Grand Hotel Santa Lucia di Napoli e all Hotel Principi Di Piemonte di Torino, Metel ha presentato il nuovo servizio MyMetel, trattando anche i nuovi listini Metel 021, ed i servizi Metel DataPool, ElectroCod 2.0 e WebServices; VM Sistemi invece ha presentato le integrazioni tra Elettrix e i servizi Metel. Successivamente alle presentazioni è stata la volta dello spazio riservato alle domande e agli interventi del pubblico, da cui son pervenuti spunti di riflessione molto utili per Metel e VM Sistemi, per terminare infine con un pranzo tutti insieme. 12

13 S.I. CERTIFIED METEL SI Soluzioni Informatiche, Partner Certified Metel: Fatturazione Elettronica e Archiviazione Sostitutiva a norma. Grazie a S.I. Soluzioni Informatiche è possibile integrare tutte la fasi di Fatturazione Elettronica, dalla creazione all Archiviazione e Conservazione Sostitutiva: abbiamo aggiornato GadMEL per permettere l emissione delle fatture in formato XML, conformi al nuovo standard per la trasmissione dei file alla Pubblica Amministrazione; grazie alla piattaforma MetelWAM, è possibile inviare ogni documento XML al Cliente in modalità multicanale; Metel, tramite MetelWAM, effettua il processo di archiviazione sostitutiva a norma dei documenti XML. Per rendere valida una fattura elettronica è necessario: Inoltrare in formato XML con Firma Digitale Qualificata per fattura a standard PA su canale HTTPS; Garantire l integrità dell origine ed autenticità del contenuto: ottenibile attraverso lo scambio su standard EDI, l utilizzo della Firma Elettronica Avanzata e la tracciabilità delle fatture. Con la soluzione MetelWAM è oggi possibile integrare tutte le fasi di Fatturazione Elettronica, dalla creazione alla Conservazione a norma del documento, con vantaggi in termini di: Riduzione di costi Ottimizzazione processi Integrazione processi di ricezione fatture Qualora siate interessati all integrazione della fattura in XML, prodotta dal nostro gestionale GadMEL, con la piattaforma MetelWam non esitate a contattarci. Per informazioni tecniche: Potete contattare il nostro supporto al numero dal Lunedì / Venerdì dalle 8.00 alle e Sabato dalle 8.00 alle Per informazioni commerciali: Sig. Claudio Cerutti T

14 NEW ENTRY DEL 2014 New Entry del 2014 Metel WebEDI Technology BSA S.p.A. ELETTROSISTE DUE SRL Pizzato Elettrica Srl Abbonamento agli Standard Metel e Portale Listini MDP Technology BSA S.p.A. LMT SRL Mes Srl Socio Unico Emporio Elettrico Toffoli Srl LIFE ELECTRONICS SPA BELFIORE SRL DG Tecnologie s.n.c. Telecont Elettrotecnica di Genitrini Sergio SELCO ITALIA SRL NEO LIGHT SRL MURRELEKTRONIK SRL EL.CO Srl I.L.M.E. Spa Siemens Spa L.e.f Srl La Triveneta Cavi Spa WOHNER ITALIA SRL Offel Srl HellermannTyton Srl Arcluce Spa CAME CANCELLI AUTOMATICI SPA Ge Power Controls Italia Srl ZAMET SPA MASTER SRL Divisione Elettrica Philips Spa Dkc Europe Srl Schneider Electric Italia Srl Vemer Spa Erico Italia Srl FAAC SPA IDEALLUX SRL ATRAL ITALIA SRL ElectroCod 2.0 MURRELEKTRONIK SRL 14 FTE Maximal Italia Srl Canfor Utensili Srl ORBIS ITALIA SPA Asita Srl Comepi Srl MITSUBISHI ELECTRIC EUROPE BV Cosmec Srl Elettrocanali Spa S.M.A.E.S. SRL Elettroveneta spa Ferri Com Srl Metel WebService POLO ELETTROFORNITURE SPA Theben Srl Bticino Spa

15 METELNEWS House Organ di Metel Srl Via Govone Milano - Italia T F metel. it - www. metel. it

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLA RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAI CITTADINI A tutti i Ministeri - Uffici

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A.

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A. Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA di Namirial S.p.A. Entrata in vigore degli obblighi di legge 2 Dal 6 giugno 2014 le

Dettagli

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA novembre 2004 FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA CICLO DI FORMAZIONE SUL RUOLO E SULLA VALORIZZAZIONE DELLA MARCA NELLA VITA AZIENDALE 3, rue Henry Monnier F-75009 Paris www.arkema.com TEL (+33)

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme.

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme. Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic IT Mgt Web & Mobile Business Performance & Transformation 5% SCEGLIERE PER COMPETERE BI e CPM, una necessità per le aziende i modelli funzionali sviluppati da Sme.UP

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Comune di Castelfranco di Sotto

Comune di Castelfranco di Sotto Comune di Castelfranco di Sotto Ufficio Ragioneria OGGETTO: Introduzione alla fatturazione elettronica presso il Comune di Castelfranco di Sotto L obbligo della fatturazione elettronica nei confronti della

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

La Pubblica Amministrazione Digitale in Sardegna

La Pubblica Amministrazione Digitale in Sardegna Direzione generale degli affari generali e riforma La Pubblica Amministrazione Digitale in Sardegna Dematerializzazione dei document i dell Amministrazione Regionale Conferenza stampa dell Assessore Massimo

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

s c a r i c a l a d e m o - w w w. f a b e r s y s t e m. i t WAM Service & Solution L archivio che crea spazio

s c a r i c a l a d e m o - w w w. f a b e r s y s t e m. i t WAM Service & Solution L archivio che crea spazio s c a r i c a l a d e m o - w w w. f a b e r s y s t e m. i t WAM Service & Solution L archivio che crea spazio WAM: Web Archive Management WAM, creato in linea con le tecnologie più avanzate, consente

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Comoda, sicura, conveniente. Legale.

Comoda, sicura, conveniente. Legale. Comoda, sicura, conveniente. Legale. 80.000 caselle attivate. E voi, cosa aspettate? InfoCert è il più importante gestore di Posta Elettronica Certificata. Legalmail è il servizio pensato per professionisti,

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Gestione Magazzino. Terabit

Gestione Magazzino. Terabit Gestione Magazzino Terabit Informazioni Generali Gestione Magazzino Ricambi Il software è stato sviluppato specificamente per le aziende che commercializzano ricambi In particolare sono presenti le interfacce

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS

DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS AGENDA Il contesto la strategia europea Significati e definizioni Disseminazione:quando e come, a beneficio di chi? Youthpass Link e materiali di disseminazione

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Fattura elettronica Vs Pa

Fattura elettronica Vs Pa Fattura elettronica Vs Pa Manuale Utente A cura di : VERS. 528 DEL 30/05/2014 11:10:00 (T. MICELI) Assist. Clienti Ft. El. Vs Pa SOMMARIO pag. I Sommario NORMATIVA... 1 Il formato della FatturaPA... 1

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli