V PAY Today. Una importante forza nel settore europeo dei pagamenti, oggi e domani. In questo numero:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "V PAY Today. Una importante forza nel settore europeo dei pagamenti, oggi e domani. In questo numero:"

Transcript

1 Una importante forza nel settore europeo dei pagamenti, oggi e domani SVIZZERA PREPARARSI PER V PAY GERMANIA 12 MILIONI DI CARTE IN CRESCITA AUSTRIA RBI ENTRA NEL FUTURO CON V PAY LUSSEMBURGO UN MERCATO PASSA A V PAY BULGARIA UN MERCATO INNOVATIVO E IN RAPIDA EVOLUZIONE PER V PAY In questo numero: V PAY e il Futuro dei Pagamenti Una importante forza nel settore europeo dei pagamenti: Austria Germania Lussemburgo Bulgaria Svizzera Paesi Bassi Il V PAY Alpine Rockfest Decisioni, decisioni V PAY Today Numero 11: giugno 2012

2 V PAY e il Futuro dei Pagamenti All inizio di ogni anno solare la direzione di Visa Europe tiene in ciascuna delle principali capitali europee la presentazione dei nostri risultati comunicando ai soci e ai media i risultati che abbiamo conseguito ed evidenziando le nostre priorità per il futuro. Da parecchi anni ormai V PAY è uno dei temi che fanno parte di questa presentazione. Ma questa volta spiccava in modo particolare. Con 18 milioni di carte attualmente sul mercato, e impegni per quasi 70 milioni di carte, nel 2011 V PAY ha rappresentato un terzo di tutte le nuove carte emesse dai soci di Visa Europe. Germania e Italia continuano ad essere i mercati più grandi e più attivi. Ad esempio, V PAY attualmente rappresenta oltre il 40 percento del totale della base di carte Visa Europe emesse in Germania. Abbiamo inoltre visto significativi sviluppi in nazioni quali i Paesi Bassi (dove sono state emesse le prime carte V PAY), Lussemburgo (dove undici banche sono migrate rapidamente e con successo a V PAY) e Svizzera (dove è stata predisposta l infrastruttura tecnica centrale e numerose importanti banche hanno segnalato la propria intenzione di introdurre V PAY). È importante sottolineare che le banche europee vedono i benefici commerciali di V PAY, compresi i bassi costi operativi e di circuito, e l ammontare irrilevante delle perdite causate dalle frodi. È anche chiaro che le banche hanno un opportunità per modificare in modo efficace le abitudini di spesa quotidiana sviluppando nuovi comportamenti di spesa. Ad esempio il 70 percento delle transazioni effettuate con le carte V PAY tedesche avviene presso i punti di vendita (anziché come prelievi di contanti presso gli ATM). Nel corso della nostra presentazione annuale dei risultati abbiamo inoltre ribadito la nostra visione del Futuro dei Pagamenti di Visa Europe una nuova suite di servizi che rivoluziona la gestione personale del denaro dei consumatori e l esperienza quotidiana di acquisto. Alcune componenti chiave, come il servizio Visa Alerts e Visa Personal Payments, sono già state lanciate. Altre, come Visa paywave per i telefoni cellulari e V.me by Visa, il nostro servizio di portafoglio digitale, seguiranno nel corso del Ciascuna di tali innovazioni può, ovviamente, essere resa operativa nell ambito della proposta V PAY. Ma, come sempre, la decisione finale su quali sevizi supportare verrà lasciata ai nostri soci, tramite i propri rispettivi organi direttivi. Ciò significa che, mercato per mercato, i soci possono differenziare la propria proposta V PAY con nuovi servizi innovativi. In ogni caso non vi sarà mai l obbligo di supportare e pagare funzionalità non desiderate. In questo numero di V PAY Today potrete vedere come alcuni soci stanno beneficiando dalle più recenti innovazioni nel campo dei pagamenti. Inoltre potrete constatare come V PAY con grande rapidità e diffusione sia divenuta una nuova e importante forza nel settore europeo dei pagamenti. Philippe Menier Deputy Chief Executive, Visa Europe Indice V PAY e il Futuro dei Pagamenti Pagina 2 > Una importante forza nel settore europeo dei pagamenti: Austria Pagina 3 > Germania Pagina 4 > Lussemburgo Pagina 6 > Bulgaria Pagina 7 > Svizzera Pagina 8 > Paesi Bassi Pagina 7 > Il V PAY Alpine Rockfest Pagina 10 > Decisioni, decisioni Pagina 10 > Scheda prodotto Pagina 11 > Per ricevere regolarmente V PAY Today via scriveteci a: 2011 Numero 11: giugno

3 Una importante forza nel settore europeo dei pagamenti Aggiornamento sui risultati di V PAY In meno di cinque anni dalla sua prima commercializzazione V PAY è diventata una importante forza nel settore europeo dei pagamenti, rappresentando una parte importante e in rapida crescita dell attività complessiva di Visa Europe. Alla fine del 2011 sono state emesse 18 milioni di carte con programmi di emissione attivi in Austria, Bulgaria, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo e Paesi Bassi. Nel frattempo, gli impegni totali hanno superato 69 milioni di carte e, come riportato in questo numero di V PAY Today, numerosi emittenti stanno sperimentando un miglioramento tangibile delle performance della propria attività nel settore delle carte di debito. Nel corso dello stesso periodo V PAY è diventata molto visibile presso gli esercenti e gli ATM in tutta Europa. Infatti si stima che i consumatori possono usare oggi la propria carta V PAY presso il 92 percento dei terminali POS europei e presso il 99 percento degli ATM. Carte impegnate (milioni) Carte emesse (milioni) Austria RBI entra nel futuro con V PAY Raiffeisen Bank International AG (RBI), uno dei principali gruppi bancari austriaci e una delle banche universali leader nell Europa Centrale ed Orientale, è entrata nel futuro dei pagamenti con CardMobile una gamma di soluzioni di pagamento contactless e per telefoni cellulari, che include una carta V PAY contactless e un applicazione V PAY contactless caricata su un telefono cellulare. L implementazione tecnica è a buon punto e il lancio del servizio CardMobile in Austria è previsto per il secondo trimestre del I partner strategici sono Visa Europe (leader nell innovazione per le soluzioni di pagamento contactless per telefoni cellulari), Cardis International (che fornisce una nuova soluzione per i pagamenti di basso valore) e, ovviamente, V PAY. Gli utilizzatori di CardMobile di RBI riceveranno un applicazione di pagamento per telefoni cellulari e una scheda micro-sd che ospita l applicazione di pagamento sicuro. A fianco della soluzione di pagamento contactless per telefoni cellulari V PAY, CardMobile comprenderà la tecnologia per i pagamenti di basso valore e i micro pagamenti di Cardis International. Contemporaneamente RBI emetterà carte contactless V PAY, che consentiranno ai clienti di beneficiare della sicurezza di V PAY e della velocità e comodità dei pagamenti contactless utilizzando il formato tradizionale della carta. Oltre a rappresentare un fondamentale passo in avanti europeo nei pagamenti tramite telefono cellulare, questa è anche la prima volta che V PAY viene emessa in Austria; questo significa che oggi sono attivi e operativi programmi di emissione in sette paesi in totale Esercizi commerciali (milioni) RBI emetterà carte contactless V PAY, che consentiranno ai clienti di beneficiare della sicurezza di V PAY e della velocità e comodità dei pagamenti contactless utilizzando il formato tradizionale della carta. Numero 11: giugno

4 Germania 12 milioni di carte in crescita Negli ultimi 24 mesi il numero di carte V PAY emesse in Germania è balzato da meno un milione a oltre 12 milioni. Con impegni per un totale di 36 milioni di carte, questo forte tasso di crescita è destinato a proseguire in futuro dato che le banche tedesche stanno iniziando a ripensare la propria proposta nel settore delle carte di debito. Il vasto e influente settore delle banche cooperative tedesche è stato il primo a dichiarare pubblicamente il proprio supporto a V PAY, e da allora sono state emesse circa quattro milioni di carte. Subito dopo si è mosso il settore delle casse di risparmio, e sempre più queste banche locali e regionali stanno iniziando a comprendere i vantaggi di V PAY. Come segnalato in questo numero, V PAY sta diventando una scelta popolare presso le banche commerciali, come ad esempio comdirect e TARGOBANK. E, ovviamente, il singolo più importante emittente tedesco di carte di debito, Deutsche Postbank, ha effettuato con successo la migrazione di tutte le proprie 6,4 milioni di carte a V PAY. Già oggi V PAY rappresenta il 40 percento del parco carte Visa Europe in Germania. In base agli attuali livelli di impegno V PAY ha già conquistato una quota simile sul totale delle carte di debito in Germania. E, con la diffusione della conoscenza dei vantaggi di V PAY, la preferenza per il prodotto dovrebbe crescere ulteriormente. Nonostante i recenti successi, il paese continua a misurarsi nella lotta contro le frodi. In particolare i criminali stanno attaccando attivamente gli ambienti domestici dove è possibile sottrarre i dati presenti sulla banda magnetica. Sempre più terminali non presidiati in Germania vengono sfruttati illegalmente per ottenere i dati presenti sulla banda magnetica utilizzati successivamente in transazioni transfrontaliere; dato che V PAY è solo chip, impedisce questo tipo di frodi. Il settore bancario consiglia sempre più ai titolari di carta di inserire le proprie carte utilizzando il chip e di non utilizzarle nei lettori di banda magnetica, e di stare attenti quando vengono incoraggiati od obbligati a fare altrimenti. In aggiunta alla forte proposta di sicurezza per il consumatore, V PAY si sta dimostrando ogni giorno di più un importante fattore di redditività. Oltre a beneficare di bassi costi di circuito, le banche possono anche generare risparmi sui costi diretti e indiretti derivanti dalle frodi e possono registrare un incremento dei ricavi generati dal collocamento di carte Visa aggiuntive. Alcune banche stanno inoltre utilizzando le nuove carte di debito per incoraggiare e consentire comportamenti più efficienti dei clienti. Ad esempio si stima che circa il 70 percento delle transazioni V PAY sulle carte tedesche avvenga attualmente nei punti di vendita (POS) anziché come prelievi di contante presso gli ATM. Oltre ad apportare significativi incrementi dell efficienza e risparmi sulle frodi, V PAY sta aiutando molte banche a ripensare, riposizionare e riorientare la propria attività complessiva nel settore delle carte. Ad esempio molte banche stanno emettendo V PAY (per una spesa quotidiana sicura ed efficiente) parallelamente a Visa (per la spesa più internazionale, per l utilizzo online e per l acquisto di prodotti di più alto valore). Con questa chiara differenziazione fra le due proposte diviene più facile per il personale addetto ai rapporti con la clientela effettuare la vendita contestuale di una carta Visa e, da quando hanno adottato questo approccio, alcune banche hanno segnato un incremento del 40 percento dei volumi generati sulle proprie carte Visa. Nel corso dell estate 2011 l elevato volume di transazioni POS è stato supportato da una promozione di successo mirata a incrementare l utilizzo di V PAY. Oltre ad incoraggiare le persone ad utilizzare V PAY con maggiore frequenza e in un numero maggiore di esercizi attraverso un attraente formato di estrazione dei premi, questa promozione ha avuto una importante componente di formazione. Nel corso delle ricerche effettuate su questa promozione il 40 percento dei partecipanti ha dichiarato di avere appreso nuove informazioni su V PAY in seguito alla promozione. Inoltre i visitatori della pagina informativa sul sito rimanevano collegati un tempo del 30 percento superiore a quanto avviene normalmente per un sito web di questa tipologia. La rete di accettazione di V PAY, a disposizione anche dei titolari di carta stranieri che visitano la Germania, è cresciuta notevolmente. In particolare Visa Europe e la comunità tedesca degli acquirer si sono concentrati sulle principali catene di distribuzione, incoraggiandole ad accelerare qualunque aggiornamento tecnico necessario. Tutti i principali esercenti come ALDI SÜD, Aral, C&A, Deichmann, DM, Douglas, H&M, Lidl, Peek & Cloppenburg e Tchibo hanno partecipato a questa attività. Numero 11: giugno

5 comdirect passa a V PAY comdirect bank, una delle principali banche dirette tedesche, sta migrando il proprio intero portafoglio di debito verso V PAY. Costituita originariamente come divisione bancaria diretta di Commerzbank, comdirect ha introdotto nel 1995 i conti a interessi maggiorati e i servizi di intermediazione, e oggi conta oltre 1,6 milioni di clienti. Posizionatasi come la principale banca diretta per gli investitori moderni,la banca ha l obiettivo di fornire livelli di servizio altissimi e ha attratto una fedele base di clientela di livello medio alto. La nuova carta V PAY è oggi parte integrante del pacchetto standard di conto corrente di comdirect, a fianco di una garanzia soddisfatti o rimborsati incondizionata, una carta Visa senza commissioni e a una vasta gamma di strumenti bancari utilizzabili online e tramite telefoni fissi e cellulari. V PAY è posizionata da comdirect come la carta ideale per gli acquisti quotidiani, ed è stata scelta per i bassi costi operativi e le credenziali di sicurezza. Inoltre è chiaramente differenziata dalla carta Visa, più orientata all utilizzo internazionale e agli acquisti online. La migrazione segue i normali cicli di riemissione di comdirect. Il primo batch di carte è stato consegnato nel corso del primo trimestre del 2011, e tutte le carte rimanenti verranno aggiornate entro due-tre anni. Considerando il gran numero di carte emesse in un unica soluzione, la banca ha prestato la massima attenzione alla formazione del personale addetto ai rapporti con la clientela e ha provveduto anche ad ampliare la funzione di assistenza clienti al fine di gestire qualunque domanda o problematica. In effetti la maggior parte delle domande venivano da clienti che, essendo venuti a conoscenza delle caratteristiche di V PAY, desideravano anticipare l aggiornamento della propria carta. Ciò indica che, dal punto di vista dei clienti, la migrazione non ha presentato problemi e la proposta era attraente. DKB sceglie V PAY Creata nel 1990, Deutsche Kreditbank (DKB) è una controllata di BayernLB, e uno dei nomi più noti nel dinamico settore tedesco delle banche dirette. Con circa due milioni di clienti finali, la banca si presenta come leader di prezzo. Il pacchetto di conto corrente gratuito, denominato DKB Cash, presenta tassi di interesse attraenti, prelievi di contanti internazionali gratuiti, una carta Visa senza commissioni e ora una carta di debito V PAY. La prima di queste carte V PAY è stata emessa nel secondo semestre Come molte altre banche tedesche, DKB ha scelto V PAY per la sua grande efficienza e per le ottime credenziali di sicurezza. Inoltre la banca ha la possibilità di fare una distinzione molto chiara fra gli attributi della propria carta di debito e le funzioni supplementari della propria carta di credito. Crescita nel settore delle casse di risparmio L emissione di V PAY continua ad accelerare nel settore delle casse di risparmio tedesche composto da circa 430 banche locali, che gestiscono un attivo totale di circa mille miliardi di euro. Fra le casse di risparmio che si sono recentemente impegnate a migrare i propri portafogli di carte di debito a V PAY vi sono Sparkasse Traunstein-Trostberg, Kreissparkasse Rhein-Hunsrück e Sparkasse Südwestpfalz. Queste banche si affiancano ad emittenti più consolidati di V PAY come Sparkasse Jena-Saale-Holzland, Sparkasse Mittelthüringen, Sparkasse Niederbayern Mitte, Wartburg Sparkasse e Sparkasse Berchtesgadener Land nella decisione che V PAY è la scelta giusta per la propria attività e la propria clientela. Allo stesso tempo Visa Europe sta lavorando a fianco di DSV (Deutscher Sparkassenverlag) per facilitare l introduzione da parte delle casse di risparmio di V PAY. Tutto il necessario lavoro di implementazione di back office è stato già completato, è stato concordato il disegno della carta e sono stati istituiti i processi per un passaggio facile e senza problemi a V PAY. Esiste anche un area protetta dedicata ai soci all interno del sito web di DSV, all indirizzo che fornisce semplici istruzioni passo passo, unitamente a tutte le relative risorse online. Numero 11: giugno

6 Lussemburgo Un mercato passa a V PAY La decisione è stata presa nel marzo In quel mese la comunità bancaria lussemburghese ha annunciato che avrebbe smesso di supportare il circuito di pagamento domestico Bancomat. Ciascuna banca era libera di scegliere un alternativa e, entro la fine del 2011, doveva essere completato il processo nazionale di migrazione. Allo stesso tempo era stato confermato che 11 importanti banche, per un totale di oltre carte, avevano scelto V PAY quale proprio circuito di debito: Banque BCP, Banque de Luxembourg, Banque et Caisse d Epargne de l Etat, Luxembourg, Banque Raiffeisen, BGL BNP Paribas, Caixa General de Depositos, Dexia - Banque Internationale à Luxembourg, Entreprise des Postes et des Télécommunications Luxembourg, Fortuna Banque SC, ING Luxembourg e KBL European Private Bankers. Avendo a disposizione solo nove mesi per ultimare l intero progetto, i tempi erano molto stretti; l attività prevedeva una serie di diversi flussi di lavoro, fra cui l implementazione dei necessari cambiamenti tecnici per emittenti, acquirer e processor, la creazione di principi operativi nazionali, l aggiornamento dei contratti con gli esercenti e la formazione per banche ed esercenti. Dopo aver completato tutti i preparativi, l emissione delle nuove carte è partita nel novembre In poche settimane sono state sostituite tutte le carte Bancomat. E, con buon anticipo rispetto alle ferie natalizie, praticamente ogni adulto di tutto il paese era titolare di una carta V PAY. Questa fase finale del progetto è stata supportata da una campagna di marketing e comunicazione di alto profilo, inizialmente per diffondere ancor più la conoscenza del cambiamento e successivamente per incrementare la comprensione di V PAY e dei suoi vantaggi. La campagna, che prevedeva comunicazioni dirette, pubblicità esterna, stampa e radio e un supporto di pubbliche relazioni, enfatizzava le maggiori credenziali di prevenzione delle frodi di V PAY, grazie al fatto che le banche nazionali avevano optato per una configurazione estremamente sicura di V PAY, senza la codifica di alcun dato del conto sulla banda magnetica, e nessun rischio reale di frode per contraffazione. Nonostante la tempistica ambiziosa, tutte queste sfide e i relativi rischi, il progetto è stato giudicato un grande successo. Le carte sono state emesse in tempo. Giudicando il tono della copertura della stampa, il cambiamento è stato ben accolto. E l unico vero problema operativo si riferiva a pochi casi isolati di problemi di accettazione nei paesi vicini, che ora è stato risolto. Questo successo può essere in gran parte attribuito all eccellente cooperazione e coordinamento fra le banche lussemburghesi, Cetrel (il principale processor di pagamenti del paese) e Visa Europe. Inoltre tutti i portatori di interessi sono stati coinvolti fin dall inizio, il progetto è stato strutturato intorno a una serie di fasi chiare senza la possibilità per alcuna parte di posticipare la data di ultimazione. Identificare e risolvere i gap di accettazione Una delle caratteristiche del mercato lussemburghese delle carte di debito è l elevato livello di utilizzo transfrontaliero. Circa una transazione su tre avviene nei paesi vicini, e spesso tali transazioni avvengono presso esercenti locali che generalmente non vengono visitati da viaggiatori di alcun altro paese. Assicurare che i titolari di carta avessero una buona esperienza di accettazione di V PAY ovunque ha sempre rappresentato uno degli aspetti più complessi della migrazione in Lussemburgo. Un team di specialisti di accettazione di Visa Europe era pronto ad affrontare qualunque problematica che potesse insorgere. Inevitabilmente sono emersi alcuni problemi di accettazione, in particolare in Germania. Spesso ciò era dovuto al fatto che gli esercenti non sapevano di poter già accettare le carte V PAY. In alcuni casi invece era necessario aggiornare i loro terminali. Ciascun caso segnalato a Visa Europe è stato rapidamente affrontato con i rispettivi acquirer ed esercenti. Quando era necessario effettuare cambiamenti tecnici, questi hanno ricevuto la massima priorità. E, in tutti i casi, gli esercenti sono stati informati dei vantaggi commerciali di V PAY e hanno ricevuto una serie di vetrofanie V PAY. In poche settimane sono state sostituite tutte le carte Bancomat. Numero 11: giugno

7 V PAY Today Carte V PAY in Lussemburgo Numero 11: giugno

8 Bulgaria Un mercato innovativo e in rapida evoluzione per V PAY Con un totale di sei banche che attualmente emettono V PAY e altre che si sono impegnate in tal senso, la Bulgaria è emersa come uno dei mercati più dinamici. Oltre ad essere state fra le prime ad utilizzare carte V PAY solo chip caratterizzate da una sicurezza elevatissima, le banche del paese hanno aperto la strada con carte prepagate V PAY e carte V PAY co-branded. Negli ultimi mesi tutti i soci hanno beneficiato del successo di una promozione all utilizzo e altre banche hanno introdotto V PAY. Societe Generale Expressbank enfatizza la sicurezza Con oltre clienti, Societe Generale Expressbank (SGEB) è una delle prime dieci istituzioni finanziarie bulgare. Si presenta come una banca stabile e orientata al futuro, attenta a supportare la propria clientela e ad aiutarla a raggiungere i proprie obiettivi finanziari. Al fine di offrire la più ampia scelta ai propri clienti, la banca ha ora aggiunto V PAY alla propria gamma di offerta di carte di debito. Mirata ai clienti prudenti e avversi al rischio, la nuova proposta V PAY viene presentata come carta premium che offre i massimi livelli possibili di sicurezza. E, per supportare questo posizionamento, i titolari di carta beneficiano anche di una assicurazione gratuita a protezione degli acquisti. Ciò significa che, per un periodo di 90 giorni, tutti i beni acquistati con la carta sono automaticamente coperti da danni, perdita o furto. Le nuove carte SGEB sono anche abilitate per il commercio elettronico, ma solo se le transazioni sono autenticate attraverso 3 Domain Secure, che offre il più alto livello possibile di sicurezza. Supportata da poster e brochure in filiale, e riportata in evidenza sul sito web di SGEB, la carta viene offerta automaticamente a tutti i nuovi clienti e anche i titolari di carta esistenti sono incoraggiati a passare a V PAY. Successo della promozione V PAY Visto l elevato numero di carte V PAY emesse in Bulgaria, l attenzione si sta ora spostando su attivazione e frequenza di utilizzo. Per supportare i propri soci Visa Europe ha effettuato una promozione di tre mesi nel corso dell estate Ogni giorno da luglio a settembre c era la possibilità di vincere un ipod Apple. Ogni settimana c era la possibilità aggiuntiva di vincere un iphone Apple. Per partecipare i titolari di carta dovevano solo utilizzare la propria carta V PAY. Al fine di aiutare gli emittenti nella comunicazione del messaggio è stata fornita agli emittenti una vasta gamma di template, come banner web e pieghevoli per i titolari di carta. Al contempo presso molti esercenti bulgari erano presenti in evidenza materiali POS. Confrontando le performance dei programmi V PAY rispetto al mercato complessivo bulgaro delle carte di debito si evidenzia che la promozione ha avuto un impatto forte e prolungato sul comportamento di pagamento dei titolari di carta. I volumi delle transazioni V PAY hanno superato quelli del mercato generale di circa il 12 percento. Per le spese quotidiane, o i regali occasionali, paga con Numero 11: giugno

9 Svizzera Prepararsi per V PAY La svizzera è sempre stata vista come uno dei maggiori mercati obiettivo per V PAY e, in ogni senso, il paese si sta orientando verso V PAY. Un audience estremamente ricettiva Ampie ricerche sui consumatori hanno confermato che la popolazione svizzera è estremamente ricettiva alla proposta V PAY. Ad esempio la sicurezza è un aspetto considerato importante dai titolari di carta, in particolare quelli che viaggiano all estero. Anche la relazione fra V PAY e Visa viene vista positivamente. Esiste anche reale interesse e curiosità nei confronti dei pagamenti contactless; l architettura solo chip di V PAY in questo senso è perfettamente adeguata. Una rete di accettazione in rapida crescita Il programma svizzero di migrazione EMV sta procedendo in modo positivo: circa il 90% percento degli esercenti è tecnicamente in grado di accettare V PAY e il livello di diffusione delle vetrofanie sta crescendo rapidamente. In precedenza il maggiore gap di accettazione era relativo alle stazioni di servizio. Ma, considerando che le grandi catene nazionali e internazionali stanno completando l implementazione EMV, l accettazione diffusa è ormai all orizzonte. Una infrastruttura tecnica matura I processor svizzeri hanno aggiornato i propri sistemi host per gestire V PAY. Ad esempio SIX Multipay, il maggiore fornitore del paese di servizi di elaborazione per gli emittenti ha completato l aggiornamento dei propri sistemi ed è pienamente certificato da Visa Europe. Prepararsi per l emissione Dietro le quinte è in corso un attività frenetica. Ad oggi Visa Europe ha ricevuto impegni di emissione pari a una quota significativa del mercato delle carte di debito, e siamo convinti che altri emittenti decideranno di aderire, attratti dalle credenziali di sicurezza e dall efficienza di V PAY. Nel frattempo Raiffeisen, il terzo gruppo bancario svizzero in termini dimensionali, e principale banca al dettaglio del paese con oltre 3,5 milioni di clienti, ha condotto con successo una prova tecnica di V PAY. Paesi Bassi Pinnen Party celebrazione di una storia di successo olandese Negli ultimi vent anni nella lingua olandese si è fatta strada una nuova parola. Pinnen (che può essere tradotto approssimativamente come digitare il PIN ) oggi significa pagare con una carta di debito. E l utilizzo quotidiano di questa parola riflette l enorme successo di PIN - il circuito di carte di debito olandese. Per celebrare questo risultato e per segnare il successo della migrazione dal PIN (che ha significato la totale migrazione degli esercenti olandesi all accettazione di V PAY), si è tenuta di recente una grande festa ad Amsterdam. Organizzata da Stichting Bevorderen Efficiënt Betalen o SBEB (un organismo multilaterale che promuove i pagamenti elettronici efficienti), la festa pinnen si è tenuta l 11 gennaio 2012 nella Heineken Music Hall. Sono state invitate quasi persone, principalmente delle comunità bancarie e degli esercenti; i partecipanti sono stati invitati a vestirsi di blu, il colore a cui sono sempre stati associati PIN e pinnen. Considerando la progressiva eliminazione del marchio PIN, le banche dei Paesi Bassi hanno scelto un alternativa conforme SEPA, come V PAY. Per questo una delegazione V PAY di Visa Europe ha partecipato alla Festa Pinnen, e ha offerto in premio un viaggio VIP a Londra per il partecipante con il miglior costume a tema pinnen. Numero 11: giugno

10 Il V PAY Alpine Rockfest Decisioni, decisioni Gestire il futuro dei pagamenti Nella stagione sciistica , V PAY è stata title sponsor del V PAY Alpine Rockfest un evento annuale veramente unico che ha visto la partecipazione di molti dei più famosi sciatori mondiali e di un folto pubblico; l evento è terminato con un concerto rock e una festa proseguita per tutta la notte. L evento si è svolto nel paese di Andalo, in Trentino, Italia, il 23 dicembre 2011; la competizione prevedeva una divertente gara di slalom gigante sprint seguita da un salto. La formula di gara ad eliminazione diretta, molto apprezzata sia dagli atleti sia dal pubblico, ha portato i migliori sciatori a gareggiare fino a quattro volte in un solo giorno. L evento ha attirato anche una grande partecipazione internazionale e ha generato circa ore di trasmissioni televisive, tutte con in chiara evidenza il marchio V PAY. Ampiamente diffuso nei mercati obiettivo di V PAY, lo sci è una scelta naturale per il marchio V PAY. Inoltre questa sponsorizzazione sfrutta la tradizione e le conoscenze di Visa Europe nel settore delle sponsorizzazioni sportive e il suo coinvolgimento in eventi globali come i Giochi Olimpici e Paralimpici e la Coppa del Mondo FIFA. V PAY è un prodotto europeo che soddisfa le esigenze specifiche delle banche europee. Di conseguenza V PAY è gestito in Europa, dall Europa, per l Europa. Una serie di organi decisionali inquadrati in una struttura gerarchica si riunisce periodicamente per concordare lo sviluppo del prodotto di debito a più rapida crescita in Europa. E un gruppo Consulenti V PAY, sempre molto impegnati, fornisce input su tutti gli aspetti della gestione e dello sviluppo del prodotto. Il fronte dell innovazione è sempre più ricco di novità e per questo il Futuro dei Pagamenti di Visa Europe rappresenta una voce importante in tutte le recenti riunioni riguardanti V PAY. Ad esempio nel corso di una recente riunione dello Steering Committee V PAY (tenutasi a Königstein in Germania nel settembre 2011), gli specialisti senior dello sviluppo prodotto di Visa Europe hanno presentato il futuro: rendere possibile pagare o essere pagati, in modo sicuro e comodo, in qualunque momento, in qualunque luogo e utilizzato qualunque strumento. Una delle componenti principali di questo futuro è la rapida crescita dell infrastruttura contactless, che supporta le carte di pagamento contactless e gli apparecchi mobili abilitati alla Near Field Communication (comunicazione a corto raggio - NFC). Altri sviluppi comprendono Visa Alerts e Visa Personal Payments. Visa Europe sta inoltre sviluppando un servizio di portafoglio digitale, denominato V.Me by Visa, che verrà lanciato nel corso del Dopo aver discusso le relazioni fra queste innovazioni e V PAY, lo Steering Committee ha approvato i principi operativi per le transazioni contactless e con apparecchi mobili. Gli organi direttivi nazionali avranno ovviamente il diritto di decidere quali innovazioni dovranno essere supportate nei rispettivi territori. Rappresentanti dei soci V PAY Ciascuno degli organismi direzionali di V PAY dovrebbe essere interamente rappresentativo degli emittenti e degli acquirer che hanno effettivamente investito in V PAY o che si sono impegnati a farlo. In considerazione del programma di migrazione in Lussemburgo un altro socio è entrato a far parte dello Steering Committee V PAY. Il Sig. Gilbert Ernst, Executive Vice President di Banque et Caisse d Epargne, la principale istituzione finanziaria del paese, rappresenterà gli interessi dei soci lussemburghesi di V PAY. Numero 11: giugno

11 Scheda prodotto V PAY è la soluzione di debito basata unicamente su chip di Visa Europe. Il prodotto è studiato per fornire alle banche una piattaforma europea sicura, flessibile ed economicamente conveniente da utilizzare congiuntamente ai circuiti di pagamento nazionali o come loro evoluzione, al fine di allinearsi con il SEPA Cards Framework (SCF). Caratteristiche della carta: tecnologia per la flessibilità Chip EMV Design della carta flessibile, con una sola caratteristica Visa obbligatoria: il marchio V PAY, con l elemento V ultravioletto. Tutto il resto è opzionale, compresi nome del titolare, numero di carta, data di scadenza e riquadro per la firma Compatibile con i circuiti di pagamento nazionali e con altri prodotti, come i borsellini elettronici e le applicazioni di home banking Interfaccia carta-terminale: tecnologia per la semplicità V PAY è la prima carta di debito al mondo basata unicamente sulla tecnologia chip. Poiché tutte le transazioni avvengono mediante lettura del chip, la carta evita complesse procedure di fallback su banda magnetica. Interfaccia titolare-terminale: tecnologia per la convenienza Con V PAY la verifica del titolare (CVM) avviene tramite inserimento del PIN, sia in patria che all estero, sia per i prelievi di contante che per i pagamenti nei negozi. Inoltre V PAY rappresenta una piattaforma ideale per la tecnologia contactless. Co-badging: maggiore scelta, minori restrizioni V PAY può coesistere con qualsiasi applicazione basata su chip/banda magnetica, permettendo alle banche di creare prodotti a misura delle loro specifiche esigenze. Ad esempio, sul chip l applicazione V PAY può risiedere anche accanto ad un altro circuito di pagamento conforme ai requisiti SCF, un prodotto tipo borsellino elettronico ed altre applicazioni a valore aggiunto come l home banking o le carte fedeltà. La carta può essere emessa in co-badging con un altro prodotto Visa come PLUS e in questo modo ottenere un universale accettazione agli ATM. Membership e pricing: strutture più semplici, vantaggi più consistenti La membership di V PAY ha effetto su scala europea. I Principal Member di Visa Europe già esistenti hanno la facoltà di emettere e convenzionare a V PAY senza ulteriori formalità, mentre per gli Associate e Participant Member occorre il consenso del rispettivo Sponsoring Member. In più per V PAY Visa ha creato una nuova categoria di membership, pensata per gli istituti che desiderino associarsi a Visa Europe unicamente a fini di emissione e/o convenzionamento alle carte V PAY. Le commissioni sul marchio di V PAY sono stabilite in totale conformità con i requisiti SCF: non prevedono differenziazioni tra le transazioni nazionali ed europee e sono separate dalle tariffe di processing. In Italia e in Europa, in tutta sicurezza, paga con Numero 11: giugno

12 Sedi Visa Europe Sede principale PO Box London W2 6WH Regno Unito Tel: +44(0) Fax: +44(0) Austria Mariahilfer Strasse 123/ Vienna Austria Tel: +43 (0) Fax: +43 (0) Belgio Rue du Luxembourg Brussels Belgio Tel: +32 (0) Fax: +32 (0) Bulgaria Totleben Blvd 1606 Sofia Bulgaria Tel: Fax: Finlandia Regus Luna House Mannerheimintie 12 B, 5th Floor FI Helsinki Finlandia Tel: +358 (0) Fax: +358 (0) Francia 21 Boulevard de la Madeleine Parigi Francia Tel: +33 (0) Fax: +33 (0) Germania Schillerstrasse Francoforte Germania Tel: +49 (0) Fax: +49 (0) Grecia e Cipro 13 Posidonos Avenue GR Alimos Atene Grecia Tel: Fax: Irlanda Pembroke House Upper Pembroke Street Dublin 2 Irlanda Tel: / 2639 Fax: Israele Ayalon House 12 Abba Hillel Street PO Box 3306 Ramat Gan Israele Tel: +972 (0) Italia Largo Augusto , Milano Italia Tel: Fax: Norvegia Filipstad Brygge Oslo Aker Brygge Business Centre Postboks 1433 Vika 0115 Oslo Norvegia Tel: +47 (0) Fax: +47 (0) Polonia LIM Centre Al. Jerozolimskie 65/ Varsavia Polonia Tel: Fax: Portogallo Avenida da Liberdade 180 E 2o Direito Tivoli Forum Lisbona Portogallo Tel: Fax: Repubblica Ceca & Slovakia Gemini-Building B Na Pankraci 129/ Praha 4 Repubblica Ceca Tel: Fax: Romania 6 Maria Rosetti Street Maria Rosetti Tower 3rd Floor Bucharest Romania Tel: Fax: Spagna Torre Picasso Planta 17 Plaza Pablo Ruiz Picasso, s/n Madrid Spagna Tel: Fax: Svezia Hamngatan 13 SE Stockholm Svezia Tel: +46 (0) Fax: +46 (0) Svizzera Seefeldstrasse Zürich Svizzera Tel: Fax: Paesi Bassi Africa Building Hoogoorddreef BA Amsterdam Postbus AM Amsterdam Paesi Bassi Tel: +31 (0) Fax: +31 (0) Turchia Apa Giz Plaza Eski Büyükdere Caddesi No. 191 Kat 19 Levent Istanbul Turchia Tel: +90 (0) Fax: +90 (0) Ungheria Alle Corner Október 23. utca Budapest Ungheria Tel: /3594 Fax: Ricordatevi che potete contare su di noi. Se avete bisogno di assistenza o consigli su come V PAY può aiutarvi a migliorare il vostro business non esitate a rivolgervi al vostro Rappresentante Visa Europe, o contattateci scrivendo a Visa Europe BDG-NBP-087

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

DIRETTIVE. Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte

DIRETTIVE. Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte DIRETTIVE Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte Version: 3.0, 10. Dezember 2013 INDICE INDICE 1 Carte di debito: Maestro e VPAY 3-6 1.1 Segni distintivi di sicurezza 3-4 1.1.1 Maestro

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

Evoluzione della fattura elettronica a livello internazionale e sua utilità

Evoluzione della fattura elettronica a livello internazionale e sua utilità Evoluzione della fattura elettronica a livello internazionale e sua utilità 6 settembre 2012 Bruno Koch Situazione iniziale tipica in una città campione Numero di abitanti: 100 000 Volume di fatture: ricevute

Dettagli

Principali aspetti della nuova direttiva UE sui diritti dei consumatori

Principali aspetti della nuova direttiva UE sui diritti dei consumatori Principali aspetti della nuova direttiva UE sui diritti dei consumatori giugno 2014 Nell Unione europea la legislazione a tutela dei consumatori garantisce a ogni cittadino il diritto di ricevere un trattamento

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso.

Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso. Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso. Terminali stazionari Avete un punto vendita fisso e volete svolgere la procedura di pagamento in modo semplice e

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT E-Commerce Qui Pago è l offerta di Key Client per il Commercio Elettronico: un Pos virtuale altamente affidabile ed efficiente che prevede diverse modalità d utilizzo: Payment (integrazione col sito del

Dettagli

Evola. Evolution in Logistics.

Evola. Evolution in Logistics. Evola. Evolution in Logistics. Viaggiamo nel tempo per farvi arrivare bene. Siamo a vostra disposizione ed operiamo per voi dal 1993, inizialmente specializzati nel mercato italiano e successivamente come

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA.

FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA. MUSICA PER IL PUNTO VENDITA FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA. DALL'EUROPA ARRIVA SOUNDREEF. EVOLUTA, CONVENIENTE, TUA. www.soundreef.com Finalmente sei libero di scegliere. Soundreef rivoluziona il settore

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI OPUSCOLO Opportunità di ricerca transnazionale Vi interessa la ricerca europea? Research*eu è il mensile della direzione generale della Ricerca per essere

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Aggiornamento 2010. Assumere in Europa. una guida per i datori di lavoro. eures.europa.eu. Commissione europea

Aggiornamento 2010. Assumere in Europa. una guida per i datori di lavoro. eures.europa.eu. Commissione europea Aggiornamento 2010 Assumere in Europa una guida per i datori di lavoro eures.europa.eu Commissione europea Né la Commissione europea né alcuna persona che agisca a nome della Commissione europea è responsabile

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

Profili di affiliazione

Profili di affiliazione Profili di affiliazione - 2 - Che cosa è? Il profilo di affiliazione Agency permette di diventare partner di Millemotivi Franchising senza dover affittare o acquistare locali commerciali o macchinari.

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers

molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers Servizi che vi portano molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers L innovazione al servizio dell autotrasporto: AS 24 apre la strada 1 a rete europea di stazioni dedicate ai mezzi pesanti,

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere.

Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere. 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Bonifici provenienti dall

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL

TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL SCHEDA INFORMATIVA TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL EUROPEAN TRADE UNION CONFEDERATION (ETUC) SCHEDA INFORMATIVA TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVORO 01 Tendenze generali riguardanti l orario

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N.

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE ITALIA Problematiche chiave Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE La performance degli italiani varia secondo le caratteristiche socio-demografiche

Dettagli

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Catalogo PDE2542TCIT-ca ATTENZIONE LA SCELTA OPPURE L UTILIZZO ERRATI DEI PRODOTTI E/O SISTEMI IVI DESCRITTI OPPURE DEGLI ARTICOLI CORRELATI POSSONO

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano CONOSCERE LA BORSA FUNZIONAMENTO I partecipanti formano delle squadre ed elaborano una strategia di investimento per il proprio capitale virtuale iniziale (50.000 euro). Nel nostro caso si sono costituite

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli