Contratto per la Verifica Triennale di mantenimento dei Requisiti di Qualificazione ai sensi del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Contratto per la Verifica Triennale di mantenimento dei Requisiti di Qualificazione ai sensi del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207"

Transcript

1 Contratto per la Verifica Triennale di mantenimento dei Requisiti di Qualificazione ai sensi del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 Regolamento di esecuzione del Decreto Legislativo 12 Aprile 2006, n Revisione n (Luglio 2012) IMPRESA: Indirizzo sede legale: Indirizzo sede operativa: Telefono: Fax Referente Data sottoscrizione del contratto: Le nostre sedi: Roma: Via Frascineto, 88 - Cap Tel. 06/ P.E.C. : Benevento: Via Francesco Compagna, 21 - Cap Tel. 0824/ P.E.C. : Brescia: Via Boves, 28 - Cap Tel. 030/ P.E.C. : Sito: - P.E.C. N Verde ATT.I.CO. SOA S.p.a. - Autorizzazione dell Autorità per la vigilanza sui Lavori Pubblici n. 23/00 Vietata la riproduzione di questo documento Pag. 1 di 6

2 CONTRATTO PER LA VERIFICA TRIENNALE DEL MANTENIMENTO DEI REQUISITI DI QUALIFICAZIONE AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006 N 163 E DEL D.P.R. 5 OTTOBRE 2010 N 207 La presente scrittura privata viene stipulata tra: ATT.I.CO. SOA S.p.a., Organismo di Attestazione, con sede in Roma, Via Frascineto n. 88, numero di iscrizione al registro Imprese di Roma e Partita IVA n , n. REA , capitale sociale uro ,00 i.v., in persona del Sig (in seguito denominata ATT.I.CO. SOA ) e II/La nato/a a il / /, in qualità di (carica sociale) dell impresa Partita IVA iscritta al Registro delle Imprese di al n con sede in Via/Piazza n., CAP, Tel. Fax d ora in avanti definita per brevità IMPRESA e congiuntamente ad ATT.I.CO. SOA le Parti. PREMESSO Che ai fini del presente contratto si intendono per Codice il Codice dei contratti pubblici emanato con il Decreto Legislativo 12 aprile 2006 n 163 e s.m.i., per Regolamento il relativo regolamento approvato con il DPR n. 207 del 05 ottobre 2010 e s.m.i.; Che ai fini del presente contratto per Attestazione di Qualificazione si intende il documento che dimostra il possesso dei requisiti di cui all art. 40, comma 3, lett. a) e b) del Codice Che tutte le altre definizioni precisate all art.3 del citato Decreto Legislativo 12 aprile 2006 n 163 ed all art.3 del citato DPR n. 207 del 05 ottobre 2010 vengono adottate nel presente contratto; Che la ATT.I.CO. SOA svolge attività di attestazione per gli esecutori di lavori pubblici, con funzioni di natura pubblicistica, ed è stata autorizzata al rilascio di attestazioni dall Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (di seguito anche solo AVCP), con autorizzazione n 23 del ; Che l IMPRESA è in possesso dell Attestazione di Qualificazione n. rilasciata in data, con scadenza, per le categorie e classifiche ivi indicate, ottenuta a seguito di stipula di precedente contratto di attestazione n. del (di seguito denominato anche Contratto di attestazione originario ), ed intende conseguire l estensione di validità ed efficacia del predetto attestato per ulteriori due anni dalla indicata scadenza triennale; Che l Art. 77, comma 1, del Regolamento stabilisce che, al fine di mantenere valida l attestazione conseguita, fino al termine della prevista scadenza quinquennale l IMPRESA, in data non antecedente a novanta giorni prima della scadenza del previsto termine triennale, è tenuta a sottoporsi alla verifica di mantenimento dei requisiti previsti dal Regolamento medesimo e dagli atti di regolamentazione emanati ed emanandi dall AVCP, presso la stessa SOA che ha rilasciato l attestazione oggetto della revisione, stipulando apposito contratto; Che l IMPRESA intende richiedere, come in effetti richiede alla ATT.I.CO. SOA, che con la sottoscrizione del presente contratto accetta, di sottoporsi alla Verifica Triennale del mantenimento dei requisiti. Pag. 2 di 6

3 A tal fine l IMPRESA dichiara: Che il/i propri legali rappresentanti sono: Che intende richiedere il riconoscimento della Direzione Tecnica a: Di essere non essere, in possesso del Sistema Qualità Aziendale conforme alla Norma UNI EN ISO 9001/2008, nel settore EA 28, secondo quanto richiesto all Art. 63 del D.P.R. 207/2010; Di richiedere non richiedere, la qualificazione per attività di progettazione ai sensi dell art. 79, comma 7 del Regolamento, al fine della partecipazione alle procedure di cui all art.53, comma 2, lettere b) e c) del Codice ovvero in concessione; Di partecipare non partecipare, al Consorzio Stabile di Imprese concorrenti ex art 94 del Regolamento denominato: C.F... Di essere iscritta alle seguenti posizioni assicurative e contributive, riferite alla sede legale: Matricola INPS n. Sede di : Posizione INAIL n. Sede di : Posizione CASSA EDILE n. Sede di ovvero di applicare il CCNL di Che l IMPRESA si impegna a coadiuvare in ogni modo la Att.I.Co. SOA nello svolgimento dell attività ispettiva, agevolando l attività della Att.I.Co. SOA, ed in particolare individuando nella persona del Sig. il referente cui potranno essere indirizzate le richieste e le comunicazioni. A tal fine si indicano, quale reperibilità del predetto referente, i seguenti recapiti : Telefono: Fax: Cell: e- mail A sua volta la ATT.I.CO. SOA nomina quale responsabile della gestione del contratto il Sig a cui potranno essere richiesti tutte le informazioni ed i chiarimenti sullo stato di esecuzione del contratto. TUTTO CIÒ PREMESSO, LE PARTI COME IN EPIGRAFE CONVENGONO E STIPULANO QUANTO SEGUE: 1. OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1 Oggetto del contratto e delle prestazioni richieste dall IMPRESA alla ATT.I.CO. SOA è lo svolgimento delle attività di verifica del mantenimento dei requisiti richiesti dall art. 77 del Regolamento. 1.2 L Attestazione di Qualificazione rilasciata dalla ATT.I.CO. SOA riguarda, ed è limitata, alla verifica dei requisiti secondo modalità operative e procedure conformi al D.P.R. 207/2010, s.m.i., ed a tutti gli atti di indirizzo dell AVCP L IMPRESA conferma sin d ora la veridicità dei dati indicati nelle premesse del presente Contratto e delle dichiarazioni rese relativamente al possesso dei requisiti di ordine generale e di quelli di capacità strutturale, con riferimento agli artt. 77, co.4 e 5, del Regolamento e dichiara che i documenti e gli atti prodotti a sostegno delle citate dichiarazioni sono veritieri e conformi agli originali. 2. MODALITA D ESECUZIONE 2.1. Il presente contratto si conforma ai precetti dell art.77 del Regolamento. Pag. 3 di 6

4 2.2. L IMPRESA prende atto che l AVCP stabilisce mediante quale documentazione i soggetti che intendono sottoporre a revisione l attestazione di qualificazione dimostrano il mantenimento dei requisiti e si obbliga a consegnarla con le modalità indicate dalla ATT.I.CO. SOA e nel rispetto dei termini previsti nel presente contratto Ai fini dell esercizio dell attività di verifica del mantenimento dei requisiti, le Parti si danno reciprocamente atto della validità e dell efficacia delle clausole del Contratto di attestazione originario già citato in premessa, da intendersi di seguito integralmente trascritto. Pertanto si richiamano espressamente al rispetto di tutti gli obblighi ivi pattuiti, fatta eccezione per quelli incompatibili con quanto costituisce oggetto del presente contratto La ATT.I.CO. SOA, ai sensi e per gli effetti dell art 73 comma 8 del Regolamento, è tenuta a comunicare l eventuale sospensione e/o decadenza della propria autorizzazione, rilasciata dall AVCP, ovvero l eventuale dichiarazione di fallimento o cessazione della propria attività al fine di consentire all IMPRESA l esercizio della facoltà di scelta di altra SOA cui trasferire la documentazione per la qualificazione ai sensi del comma 2 dell Art L IMPRESA, ai sensi e per gli effetti dell art 73 comma 8 del Regolamento, ha la possibilità di risolvere il presente contratto in caso di sospensione di autorizzazione della ATT.I.CO. SOA all esercizio dell attività di attestazione Le Parti convengono espressamente che la facoltà di cui al precedente punto 2.5. può essere esercitata in caso di attuale e concreto interesse dell IMPRESA ed entro il periodo di durata della sospensione L IMPRESA prende atto che, ai sensi dell art 74 comma 6 del Regolamento, ha l obbligo di comunicare all AVCP ed alla ATT.I.CO. SOA : ogni caso di variazione della Direzione Tecnica; ogni variazione dei requisiti generali di cui all Art 78 del Regolamento. Tali variazioni devono essere comunicate entro trenta giorni dalla data in cui vengono a manifestarsi L IMPRESA si impegna altresì a comunicare alla ATT.I.CO. SOA ogni operazione che comporti il trasferimento dell azienda o di un suo ramo (a titolo esemplificativo e non esaustivo: atti di fusione, atti di scissione, atti di conferimento, affitto, donazione o cessione di azienda o di un suo ramo, contratti di avvalimento), che abbiano effetto diretto sui requisiti di qualificazione dimostrati dall IMPRESA. 3. CORRISPETTIVO 3.1. Il corrispettivo dovuto dall IMPRESA alla ATT.I.CO. SOA, calcolato nel rispetto dell Art. 70 commi 4 e 5 e dell applicazione della formula di cui all Allegato C, Parte I, punto 2), del Regolamento, ed è pari ai 3/5 di quello base applicato per l attestazione in corso di validità, ed è quindi pari a : Euro... oltre IVA come per legge, (diconsi Euro....) e dovrà essere corrisposto alla ATT.I.CO. SOA, secondo seguenti modalità: acconto pari al. %, da corrispondersi contestualmente alla stipula del presente contratto, a mezzo di assegno o bonifico bancario da accreditare su una delle seguenti coordinate: UniCredit Banca S.p.a., Via Ferdinando di Savoia, Roma (RM) IBAN : IT 87 T ; Deutsche Bank, Via G.M. Bosco, Caserta (CE) IBAN : IT 91 J ; cui seguirà regolare emissione di fattura da parte di ATT.I.CO. SOA. Saldo da liquidarsi alla chiusura della attività di verifica; intero corrispettivo da liquidarsi alla chiusura della attività di verifica, dietro presentazione di fattura da parte di ATT.I.CO. SOA, secondo le modalità di cui al punto che precede. Sono ammesse dilazioni non superiori a sei mesi, ove, al momento del rilascio dell attestazione sia stata disposta e comunicata l autorizzazione di addebito in conto corrente bancario (R.I.D. Irrevocabile) per l intero corrispettivo. Pag. 4 di 6

5 L emissione dell Attestato di Qualificazione revisionato sarà, in ogni caso, subordinato all incasso della prima rata delle dilazioni ammesse, il cui importo, comprensivo dell eventuale acconto già corrisposto alla stipula del presente contratto, sia quantomeno pari al 30 % dell intero corrispettivo sopra indicato In ogni caso, ai sensi di quanto disposto dal richiamato art. 70, comma 4 e 5 del Regolamento, l intero corrispettivo dovrà sempre essere corrisposto alla ATT.I.CO. SOA prima e/o contestualmente alla comunicazione dell esito della procedura di verifica, anche se negativo L IMPRESA prende atto ed accetta che, ove per un qualsiasi motivo il corrispettivo pattuito dovesse risultare inferiore al minimo tariffario previsto dal Regolamento, detto corrispettivo si intenderà automaticamente rideterminato sino al ripristino del minimo tariffario inderogabile. 4. RECESSO DELL IMPRESA DIRITTO AL CORRISPETTIVO 4.1 Qualora l Impresa intenda recedere dal contratto, ne dovrà dare comunicazione a mezzo lettera raccomandata A/R alla ATT.I.CO. SOA. Laddove tale facoltà sia esercitata successivamente al ricevimento da parte di ATT.I.CO. SOA della documentazione necessaria all espletamento della verifica, è fatto obbligo all IMPRESA di corrispondere l intero corrispettivo pattuito. In ogni ipotesi di mancata revisione dell attestato di qualificazione, l IMPRESA non avrà titolo ad ottenere, da parte di ATT.I.CO. SOA, la restituzione di quanto già corrisposto a titolo di corrispettivo. Resta in ogni caso salva la facoltà di ATT.I.CO. SOA di richiedere il saldo dell intero importo, come definito all Art. 3 del presente contratto. 5. TERMINI DI ESECUZIONE E SOSPENSIONI 5.1. Nel termine di 45 (quarantacinque) giorni, successivi alla stipula del presente contratto, la ATT.I.CO. SOA compie la procedura di verifica triennale e ne informa dell esito l AVCP e l IMPRESA, inviando all Osservatorio l attestato revisionato o, eventualmente, l esito negativo della revisione La procedura potrà essere sospesa per chiarimenti per un periodo non superiore a (ulteriori) 45 (quarantacinque) giorni. Al riguardo le Parti richiamano espressamente quanto già convenuto nell art del Contratto di qualificazione originario Alla scadenza, anche per l'effetto di sospensioni, del termine complessivo di 90 (novanta) giorni dalla data di stipula del presente contratto, la ATT.I.CO. SOA procederà ad esaminare la richiesta di revisione dell attestato, sulla base della documentazione, anche se incompleta, in proprio possesso e fornita dall IMPRESA e conseguentemente dichiarerà l esito della procedura secondo quanto previsto nel successivo Art L IMPRESA dà atto di essere a conoscenza che, qualora si sottoponga a verifica dopo la scadenza del triennio di validità dell attestazione, la stessa non potrà partecipare alle gare nel periodo decorrente dalla data di scadenza del triennio sino alla data di effettuazione della verifica conclusa in esito positivo. 6. RILASCIO, REVISIONE E/O DINIEGO DELL ATTESTAZIONE OGGETTO DELLA VERIFICA 6.1. All esito della procedura di valutazione del mantenimento dei requisiti di ordine generale e di capacità strutturale in capo all IMPRESA, la ATT.I.CO. SOA emetterà l attestato revisionato ovvero l esito negativo della verifica, dandone informativa all IMPRESA ed all AVCP Nel caso in cui l esito della verifica dovesse comportare il ridimensionamento dell attestato, la ATT.I.CO. SOA ne darà informativa all IMPRESA, la quale ha facoltà, ai sensi dell Art. 77, comma 6, ultimo periodo, del Regolamento, di indicare su quali Categorie, e per quali Classifiche la SOA potrà effettuare l eventuale revisione dell Attestazione. A tal fine fin d ora l IMPRESA dichiara che le Categorie e le corrispondenti Classifiche di importo, in cui operare la predetta revisione, sono le seguenti: CATEGORIA CLASSIFICA CATEGORIA CLASSIFICA CATEGORIA CLASSIFICA Pag. 5 di 6

6 6.3. L IMPRESA prende atto ed accetta che, ai sensi di quanto stabilito nell art. 77, comma 7 del Regolamento: a) in caso di esito negativo l attestato dovrà intendersi decaduto dalla data indicata nella comunicazione trasmessa dalla ATT.I.CO. SOA e comunque non successiva alla data di scadenza del triennio dal rilascio dell attestazione; b) In caso di rilascio dell attestato revisionato, l efficacia della verifica decorrerà dalla data di scadenza del triennio dalla data di rilascio dell attestazione. Ove la verifica sia compiuta oltre la scadenza predetta, l efficacia della stessa decorre dalla data di adozione della verifica Qualora l IMPRESA, ai fini della qualificazione, presenti falsa documentazione in relazione ai requisiti previsti dal Regolamento anche con riferimento agli art. 78 e 79, la ATT.I.CO. SOA non rilascerà l attestazione oggetto di revisione e ne darà segnalazione all AVCP per l adozione ciascuna degli atti di propria competenza. 7. CONTROVERSIE LEGALI FORO COMPETENTE 7.1. Ai sensi dell Art. 71, comma 3 del Regolamento, l IMPRESA può fare ricorso all AVCP nei confronti delle determinazioni assunte dalla ATT.I.CO. SOA. L AVCP entro i successivi sessanta giorni darà indicazione alla ATT.I.CO. SOA circa le condizioni da osservare nell esecuzione del presente contratto Ogni controversia che dovesse insorgere circa l interpretazione ed esecuzione del presente contratto sarà devoluta alla competenza esclusiva del Giudice ordinario - Foro competente quello di S. Maria Capua Vetere (Prov. CE), con espressa esclusione di ogni altro foro, ancorché concorrente. 8. RISERVATEZZA TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI 8.1. Le parti si obbligano a trattare le informazioni riservate acquisite in dipendenza del presente contratto con le stesse modalità indicate nel Contratto di attestazione originario, richiamando espressamente quanto ivi indicati nell art. 13. Luogo e Data:.. ATT.I.CO SOA S.p.A L IMPRESA Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341, 1342, 1469 bis e ss. del Codice Civile, le Parti dichiarano di aver attentamente letto e di approvare tutte le previsioni contenute nel presente contratto e specificamente i seguenti articoli: Art. 2. Modalità di esecuzione; Art. 3. Corrispettivo Art. 4. Recesso dell Impresa Diritto al corrispettivo; Art. 5. Termini di esecuzione e sospensioni; Art. 7. Controversie legali Foro competente; Art. 8. Riservatezza Trattamento dei dati personali; ATT.I.CO SOA S.p.A L IMPRESA Pag. 6 di 6

Contratto per la Verifica Triennale di mantenimento dei Requisiti di Qualificazione ai sensi del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207

Contratto per la Verifica Triennale di mantenimento dei Requisiti di Qualificazione ai sensi del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 Contratto per la Verifica Triennale di mantenimento dei Requisiti di Qualificazione ai sensi del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 Regolamento di esecuzione del Decreto Legislativo 12 Aprile 2006, n. 163.

Dettagli

AG0 / /V CONTRATTO DI VERIFICA TRIENNALE DELL ATTESTAZIONE DI QUALIFICAZIONE

AG0 / /V CONTRATTO DI VERIFICA TRIENNALE DELL ATTESTAZIONE DI QUALIFICAZIONE Codice identificativo: 02599281207 (Autorizzazione n. 69 del 17/04/2007) AG0 / /V CONTRATTO DI VERIFICA TRIENNALE DELL ATTESTAZIONE DI QUALIFICAZIONE Con la presente scrittura privata da valere a tutti

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L USO TEMPORANEO DI SPAZI DI REGIONE LOMBARDIA

SCHEMA DI CONTRATTO PER L USO TEMPORANEO DI SPAZI DI REGIONE LOMBARDIA SCHEMA DI CONTRATTO PER L USO TEMPORANEO DI SPAZI DI REGIONE LOMBARDIA TRA Infrastrutture Lombarde S.p.A. (P.I. 04119220962) con sede in Milano, via Pola n.12/14, qui rappresentata da [ ], in qualità di

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO IN REGIME DI COLLABORAZIONE A PROGETTO D. Lgs. 276/03, artt. 61-69 TRA

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO IN REGIME DI COLLABORAZIONE A PROGETTO D. Lgs. 276/03, artt. 61-69 TRA CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO IN REGIME DI COLLABORAZIONE A PROGETTO D. Lgs. 276/03, artt. 61-69 TRA Il Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare, di seguito indicato come CoNISMa,

Dettagli

BANDO DI GARA. 3) Luogo, descrizione, importo dei lavori, oneri sicurezza e modalità di

BANDO DI GARA. 3) Luogo, descrizione, importo dei lavori, oneri sicurezza e modalità di BANDO DI GARA C.I.G. assegnato dall autorità di Vigilanza sui contratti pubblici:n 0373559E9F 1) Stazione appaltante: INPS Direzione Regionale UMBRIA UTR Via Mario Angeloni, 90-06124 Perugia Telefono:

Dettagli

Acquista Online Auto Km 0

Acquista Online Auto Km 0 Acquista Online Auto Km 0 Prezzo trasparente. Pagamento sicuro. Nessuna sorpresa! Scopri Come: Prezzo Trasparente Tutto Compreso Siamo tra i primi operatori del settore Automotive a presentarti un prezzo

Dettagli

CONTRATTO DI CONSULENZA Con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di legge, tra le sottoscritte parti:

CONTRATTO DI CONSULENZA Con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di legge, tra le sottoscritte parti: CONTRATTO DI CONSULENZA Con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di legge, tra le sottoscritte parti: - Il Dott...., nato a....., il..., residente in..... via... C.F. Recapito Telefonico.

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA INTESTATARIO 1 (persona fisica) Nome Cognome Codice fiscale Residenza (via e n civico) CAP Località Prov. Telefono fisso fax Tel. Cellulare E-mail documento (Tipo) Num.

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI. Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via..

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI. Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via.. CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via.. nella persona del..sig/ra., nato/a a.( ), il. e residente

Dettagli

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio,

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio, COMUNE DI GREVE IN CHIANTI -Provincia di Firenze - Servizio lavori Pubblici - Progettazione ALLEGATO A al disciplinare MARCA DA BOLLO DA. 14,62 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN PROJECT FINANCING DELLA

Dettagli

CONTRATTO di VENDITA ONLINE

CONTRATTO di VENDITA ONLINE CONTRATTO di VENDITA ONLINE GLOSSARIO Azienda si intende il soggetto giuridico quale prestatore del servizio di Vendita Online Acquirente si intende il consumatore persona fisica che compie l acquisto

Dettagli

ALLEGATO 4/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa da inserire nella Busta Documentazione Amministrativa

ALLEGATO 4/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa da inserire nella Busta Documentazione Amministrativa ALLEGATO 4/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa da inserire nella Busta Documentazione Amministrativa La presente dichiarazione deve essere resa e sottoscritta singolarmente da: A)

Dettagli

MODULO D ISCRIZIONE AL CORSO CF.MED.FAM CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORI FAMILIARI. *Nato/a il: *a (Prov. ) *Residenza: Via n *CAP: *Città (Prov.

MODULO D ISCRIZIONE AL CORSO CF.MED.FAM CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORI FAMILIARI. *Nato/a il: *a (Prov. ) *Residenza: Via n *CAP: *Città (Prov. Compilare in stampatello. Inviare via fax al n 0432508066 oppure alla e-mail sicome@sicome.it oppure alla pec: sicome.sc@pec.it con distinta di bonifico della quota d iscrizione di euro 300,00 + Iva (IBAN:

Dettagli

Contratto di servizio per la partecipazione al gioco a distanza di seguito denominato contratto. tra

Contratto di servizio per la partecipazione al gioco a distanza di seguito denominato contratto. tra Contratto di servizio per la partecipazione al gioco a distanza di seguito denominato contratto tra La società, titolare della concessione per l esercizio delle scommesse a quota fissa su eventi sportivi

Dettagli

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA KIRON PARTNER S.P.A. Società di Mediazione Creditizia Sede Legale: via Monte Bianco 60/A - 20089 Rozzano (MI) - Tel. 02.52.858.1 - Fax 02.52.858.311 - e-mail: info@kiron.it - e-mail certificata: kiron@pec.kiron.it

Dettagli

PRESTITO PERSONALE. 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito

PRESTITO PERSONALE. 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito INFORMAZIONI EUROPEE PRESTITO PERSONALE 1/2 Informazioni Europee di Base sul credito ai consumatori PRESTITO PERSONALE VERDIRAME CHRISTIAN Prodotto offerto da FinecoBank S.p.A. tramite tecniche di comunicazione

Dettagli

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE ATTRAVERSO RUOLO CON PREVENTIVA PROCEDURA PRE-COATTIVA MEDIANTE GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) *****

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE ATTRAVERSO RUOLO CON PREVENTIVA PROCEDURA PRE-COATTIVA MEDIANTE GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) ***** Allegato delibera G.C. n 82 del 16.06.2011 CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE ATTRAVERSO RUOLO CON PREVENTIVA PROCEDURA PRE-COATTIVA MEDIANTE GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) ***** L anno 2011, il giorno del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA VERIFICA METROLOGICA SU CORRETTORI VOLUMETRICI DI GAS NATURALE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA VERIFICA METROLOGICA SU CORRETTORI VOLUMETRICI DI GAS NATURALE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA VERIFICA METROLOGICA SU CORRETTORI VOLUMETRICI DI GAS NATURALE TECLAB\ VERIFICHE PERIODICHE\ pag. i di i INDICE 1 SCOPO... 2 2 RIFERIMENTI... 2 3 DEFINIZIONI...

Dettagli

Contratto tipo di Affiliazione Commerciale (Franchising)

Contratto tipo di Affiliazione Commerciale (Franchising) Contratto tipo di Affiliazione Commerciale (Franchising) Con la presente scrittura privata, da valere a tutti gli effetti di legge, TRA l impresa, con sede legale in, C.F., partita I.V.A., iscritta al

Dettagli

DATI ANAGRAFICI Rappresentante legale Impresa NOME.. COGNOME. Tel.. Cell. (campo facoltativo)... Fax... E -mail (campo facoltativo).@...

DATI ANAGRAFICI Rappresentante legale Impresa NOME.. COGNOME. Tel.. Cell. (campo facoltativo)... Fax... E -mail (campo facoltativo).@... SCHEDA CLIENTE Poste Italiane Risposta Prioritaria (in nome e per conto proprio) DATI ANAGRAFICI Rappresentante legale Impresa NOME.. COGNOME. Tel.. Cell. (campo facoltativo)...... Fax... E -mail (campo

Dettagli

BANDO DI GARA. Sede: via Battistero n 4, 13900 Biella (BI)

BANDO DI GARA. Sede: via Battistero n 4, 13900 Biella (BI) BANDO DI GARA Appalto mediante procedura aperta per l affidamento quinquennale del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo. Codice CIG: 62817919EA 1) ENTE APPALTANTE Comune di Biella Sede: via

Dettagli

Si sottopone, per l accettazione, l unita proposta contrattuale sottoscritta dal rappresentante negoziale di Poste Italiane.

Si sottopone, per l accettazione, l unita proposta contrattuale sottoscritta dal rappresentante negoziale di Poste Italiane. Spett. le Soc. Via (CAP ) Luogo, / / Oggetto: Proposta di Accordo per il servizio Posta Reply Si sottopone, per l accettazione, l unita proposta contrattuale sottoscritta dal rappresentante negoziale di

Dettagli

www.ater.vr.it., protocolloatervr@legalmail.it.

www.ater.vr.it., protocolloatervr@legalmail.it. A.T.E.R. Azienda Territoriale per l Edilizia Residenziale della Provincia di VERONA Piazza Pozza 1/c,d,e - 37123 VERONA telefono 045-8062411 telefax 045-8062432 E-mail: info@ater.vr.it www.ater.vr.it.,

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli

COMUNE DI CHIOPRIS VISCONE

COMUNE DI CHIOPRIS VISCONE COMUNE DI CHIOPRIS VISCONE Provincia di Udine AREA TECNICA AMMINISTRATIVA BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA" CUP I51B07000100002 - CIG 01633608ED ---------------------------------------------- OGGETTO:

Dettagli

Azienda Regionale per il diritto allo studio universitario. Contratto per l affidamento dei servizi di progettazione, D.L. contabilità dei lavori e

Azienda Regionale per il diritto allo studio universitario. Contratto per l affidamento dei servizi di progettazione, D.L. contabilità dei lavori e Azienda Regionale per il diritto allo studio universitario N di Raccolta Contratto per l affidamento dei servizi di progettazione, D.L. contabilità dei lavori e coordinamento in materia di sicurezza riguardanti

Dettagli

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10.

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10. CONTRATTO DI LICENZA D USO DI SOFTWARE ddaattaa Hyphen-Italia srl sede legale ed amministrativa: Verona > Via Marconi, 14 > 37010 Affi > Tel. +39 045.62.03.200 > Fax +39 045 62.03.250 Codice fiscale 04334860485

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO PER LA FORNITURA DI NUMERO VERDE 800 TRA

CONTRATTO DI SERVIZIO PER LA FORNITURA DI NUMERO VERDE 800 TRA CONTRATTO DI SERVIZIO PER LA FORNITURA DI NUMERO VERDE 800 Giugno 2011 TRA OKcom S.p.A., (di seguito denominata OKcom o l Operatore) con sede legale in Roma Via Vittorio Rossi 21/25 00133, partita IVA

Dettagli

4602699B5C CUP: F23H11000130001

4602699B5C CUP: F23H11000130001 ALLEGATO 3 SCHEMA DI CONTRATTO Oggetto: Affidamento per l esecuzione delle indagini geognostiche, geotecniche e di caratterizzazione ambientale per l attuazione del Piano di Caratterizzazione dell area

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO A PROGETTO (ex art. 61 e ss., D. Lgs. n. 276/03)

CONTRATTO DI LAVORO A PROGETTO (ex art. 61 e ss., D. Lgs. n. 276/03) Da stampare su carta intestata Progetto Modello di contratto di lavoro a progetto CONTRATTO DI LAVORO A PROGETTO (ex art. 61 e ss., D. Lgs. n. 276/03) Tra Il/la ENTE. con sede legale in., Via n, Codice

Dettagli

CONTRATTO di ACQUISTO ONLINE

CONTRATTO di ACQUISTO ONLINE CONTRATTO di ACQUISTO ONLINE GLOSSARIO Azienda Mediadream S.r.l. con sede in via Belvedere 45, 22100 COMO (CO), codice fiscale e partita I.V.A. 02512420130 (di seguito l Azienda). La quale Azienda rappresenta

Dettagli

via S.Donino 30 25128 BRESCIA tel. 030 3061047 tel. 030 3061525 NORME DI QUALIFICAZIONE Avviso pubblicato su GUUE 2014/S 145-261404

via S.Donino 30 25128 BRESCIA tel. 030 3061047 tel. 030 3061525 NORME DI QUALIFICAZIONE Avviso pubblicato su GUUE 2014/S 145-261404 via S.Donino 30 25128 BRESCIA tel. 030 3061047 tel. 030 3061525 NORME DI QUALIFICAZIONE Avviso pubblicato su GUUE 2014/S 145-261404 Sistema di qualificazione imprese per FORNITURA AUTOBUS ALIMENTATI A

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO PON SICUREZZAPER LO SVILUPPO - OBIETTIVO CONVERGENZA 2007/2013 OBIETTIVO OPERATIVO 1.3

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO PON SICUREZZAPER LO SVILUPPO - OBIETTIVO CONVERGENZA 2007/2013 OBIETTIVO OPERATIVO 1.3 SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO PON SICUREZZAPER LO SVILUPPO - OBIETTIVO CONVERGENZA 2007/2013 OBIETTIVO OPERATIVO 1.3 COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA SICUREZZA AMBIENTALE PER LA QUALITA DELLA VITA APPALTO DEL

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA CITTÀ DI REGGIO CALABRIA SETTORE PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E FINANZIARIA Servizio Appalti e Contratti BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO, IN FAVORE DEL COMUNE DI REGGIO CALABRIA,

Dettagli

Procedura Negoziata. Allegato 5: Schema Contrattuale

Procedura Negoziata. Allegato 5: Schema Contrattuale Progetto AGRO-ENVIRONMED Techno-Environmental Platform for the Agro-food Sector in the Mediterranean Progetto cofinanziato dalla UE Fondo FESR attraverso il Programma MED Procedura Negoziata Allegato 5:

Dettagli

CONCESSIONE D USO DI IMPIANTI PUBBLICITARI INSISTENTI PRESSO I CENTRI SPORTIVI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI MILANO ED IN GESTIONE A MILANOSPORT

CONCESSIONE D USO DI IMPIANTI PUBBLICITARI INSISTENTI PRESSO I CENTRI SPORTIVI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI MILANO ED IN GESTIONE A MILANOSPORT CONCESSIONE D USO DI IMPIANTI PUBBLICITARI INSISTENTI PRESSO I CENTRI SPORTIVI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI MILANO ED IN GESTIONE A MILANOSPORT S.p.A. CONTRATTO tra Milanosport S.p.A., con sede in Milano,

Dettagli

INCARICO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA. conferito da

INCARICO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA. conferito da INCARICO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA conferito da Richiedente finanziamento (di seguito cliente): Sig./Sig.ra, nato/a a ( ) il / /,residente in ( ), via C.F. in data / /, Richiedente finanziamento (di seguito

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CUI ALL'ART. 14.2 DELLA LETTERA D'INVITO

DICHIARAZIONE DI CUI ALL'ART. 14.2 DELLA LETTERA D'INVITO Modello B Comune di Saluzzo Via Macallè, 9 12037 SALUZZO PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DELLA POLIZZA DI ASSICURAZIONE A FAVORE DEL COMUNE DI SALUZZO RELATIVA A INCENDIO E ALTRI EVENTI, FURTO E

Dettagli

COMUNE DI COSTACCIARO PG CAPITOLATO D ONERI E DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI COSTACCIARO PG CAPITOLATO D ONERI E DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI COSTACCIARO PG CAPITOLATO D ONERI E DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 - Oggetto del servizio Il presente capitolato d oneri e disciplinare di gara riguarda i servizi tecnici da espletare per la realizzazione

Dettagli

ALLEGATO A - ISTANZA DI AMMISSIONE

ALLEGATO A - ISTANZA DI AMMISSIONE ALLEGATO A - ISTANZA DI AMMISSIONE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DI COSTRUZIONE E GESTIONE DI IMPIANTO DI CREMAZIONE PER SALME CON ANNESSA SALA DEL COMMIATO PRESSO IL CIMITERO NUOVO

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DELLE SALE RIUNIONE E DI AREE RISERVATE ALL ACCOGLIENZA DELLA NUOVA SEDE DELL AIFA

SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DELLE SALE RIUNIONE E DI AREE RISERVATE ALL ACCOGLIENZA DELLA NUOVA SEDE DELL AIFA Allegato D SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DELLE SALE RIUNIONE E DI AREE RISERVATE ALL ACCOGLIENZA DELLA NUOVA SEDE DELL AIFA CIG 0456191CB5 Agenzia Italiana del Farmaco 1 Agenzia

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA FAC-SIMILE - MOD. A Al S.I.O.R. - SISTEMA INTEGRATO OSPEDALI REGIONALI Associazione Aziende USL progetto NUOVI OSPEDALI 4Prato-3Pistoia-2Lucca-1Massa e Carrara c/o ASL 4 Prato - Viale della Repubblica,

Dettagli

Atto pubblico amministrativo REPUBBLICA ITALIANA UNIONE DEI COMUNI DI BUJA E TREPPO GRANDE PROVINCIA DI UDINE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA NEI

Atto pubblico amministrativo REPUBBLICA ITALIANA UNIONE DEI COMUNI DI BUJA E TREPPO GRANDE PROVINCIA DI UDINE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA NEI Rep. N. Atto pubblico amministrativo REPUBBLICA ITALIANA UNIONE DEI COMUNI DI BUJA E TREPPO GRANDE PROVINCIA DI UDINE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA NEI COMUNI DI BUJA E TREPPO GRANDE L'anno duemilaquindici,

Dettagli

Regolamento per la gestione dell Albo degli operatori economici aziendali

Regolamento per la gestione dell Albo degli operatori economici aziendali Regolamento per la gestione dell Albo degli operatori economici aziendali Premesse - con Deliberazione del C. di A. del 30/07/2012 di Anconambiente SpA è stata approvata l ultima revisione del Regolamento

Dettagli

OGGETTO DEI LAVORI INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA RESIDENZA UNIVERSITARIA DI VIA VERDI, 15 - TORINO C.U.P. [ I16J11000500003 ]

OGGETTO DEI LAVORI INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA RESIDENZA UNIVERSITARIA DI VIA VERDI, 15 - TORINO C.U.P. [ I16J11000500003 ] OGGETTO DEI LAVORI INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA RESIDENZA UNIVERSITARIA DI VIA VERDI, 15 - TORINO C.U.P. [ I16J11000500003 ] C.I.G. [ 38183287F0 ] SCHEMA DI CONTRATTO 1 Rep. Num. REPUBBLICA

Dettagli

CONTRATTO DI ADESIONE AL NETWORK WWW.CONSULENTIAZIENDALIDITALIA.IT CONSULENZA AZIENDALE A 360

CONTRATTO DI ADESIONE AL NETWORK WWW.CONSULENTIAZIENDALIDITALIA.IT CONSULENZA AZIENDALE A 360 ALLEGATO 2 ACCORDO DI CONSULENZA E ASSISTENZA AZIENDALE PER PROGETTO RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE E INDEBITAMENTO A BREVE E MEDIO TERMINE TRA La Ditta/Società (RAGIONE SOCIALE CLIENTE), con sede in ( ) alla

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO,

AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO, CONTRATTO REP. N. DEL AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO, ESTESO AL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI AVELLINO E BENEVENTO

Dettagli

Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica

Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica pagina 1 di 16 INDICE Articolo 1 - PREMESSE, ALLEGATI E DEFINIZIONI... 3 1.01 Premesse... 3 1.02 Allegati...4 1.03 Definizioni... 4 Articolo 2

Dettagli

Contratto tipo di Collaborazione a Progetto o a Programma

Contratto tipo di Collaborazione a Progetto o a Programma Contratto tipo di Collaborazione a Progetto o a Programma Con la presente scrittura privata redatta in duplice originale TRA L impresa con sede legale in C.F. e Partita I.V.A. iscritta al registro delle

Dettagli

SETTORE 5 - Servizio di Gestione del Territorio ed alle Imprese Ufficio Ambiente

SETTORE 5 - Servizio di Gestione del Territorio ed alle Imprese Ufficio Ambiente SETTORE 5 - Servizio di Gestione del Territorio ed alle Imprese Ufficio Ambiente (05-54 tetto fotovoltaico cantiere affidamento Polo Navacchio.doc) DETERMINAZIONE N. 54 DEL 26 luglio 2011 N. Registro generale

Dettagli

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA 1. STAZIONE APPALTANTE Comune di Chiusa Sclafani, Piazza Castello - Tel 091/8353538 Fax 091/8353494 Sito Internet: www.comune.chiusasclafani.pa.it

Dettagli

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010 Allegato 1 CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010 ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento da parte

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto, valgono ad ogni

Dettagli

ALLEGATO B MODELLO DI PARTECIPAZIONE

ALLEGATO B MODELLO DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO B MODELLO DI PARTECIPAZIONE 1 ALLEGATO B Dichiarazione (RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000) ENAV S.p.A. Funzione Acquisti Via Salaria, 716 00138 ROMA Fornitura di

Dettagli

RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura

RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura In duplice copia (una copia firmata per accettazione da restituire al Cliente con Raccomandata

Dettagli

Fac simile Spett.le CASA S.p.A. Via Fiesolana, 5 50121 FIRENZE

Fac simile Spett.le CASA S.p.A. Via Fiesolana, 5 50121 FIRENZE Fac simile Spett.le CASA S.p.A. Via Fiesolana, 5 50121 FIRENZE Oggetto : domanda di iscrizione all albo delle imprese da invitare alle procedure ristrette semplificate ex art. 123 del D. Lgs. n. 163/2006

Dettagli

La Sogesid S.p.A. intende affidare il servizio in oggetto, meglio descritto nell allegato Capitolato Tecnico (All. A).

La Sogesid S.p.A. intende affidare il servizio in oggetto, meglio descritto nell allegato Capitolato Tecnico (All. A). Roma, Prot. n. Cod. Comm. A03 Via email certificata all indirizzo: Anticipata via fax al n... Spett.le. Prot. n.../dcagl/uls/cdr Oggetto: Procedura per l affidamento ai sensi dell art. 125, comma 11, ultimo

Dettagli

FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO MEZZI AZIENDALE.

FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO MEZZI AZIENDALE. Pag. 1 di 6 CAPITOLATO SPECIALE RELATIVO AL SERVIZIO FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO 1 Pag. 2 di 6 INDICE ART. 1 OGGETTO DEL CONTRATTO --------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

DICHIARAZIONI PER L AMMISSIONE ALLA GARA D APPALTO

DICHIARAZIONI PER L AMMISSIONE ALLA GARA D APPALTO Modello 1.02 - Dichiarazione cumulativa - Requisiti di ordine generale e di ordine speciale, altre dichiarazioni IMPRESA MANDANTE (solo per A.T.I.) CITTA DI CANELLI Provincia di Asti LAVORI DI ZIONI PER

Dettagli

VISTI. gli articoli 1, 2, 4, 5, 8, 9 della Legge 381/91 e l articolo 11 della Legge Regionale 21/2003 PREMESSO

VISTI. gli articoli 1, 2, 4, 5, 8, 9 della Legge 381/91 e l articolo 11 della Legge Regionale 21/2003 PREMESSO SCHEMA DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CREMONA E LA SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE L ARCA AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 1, DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 1991, N. 381 (ESENTE DA BOLLO AI SENSI D.L. 4.12.1997 N. 460

Dettagli

C O M U N E D I N O L A Provincia di Napoli DISCIPLINARE DI GARA

C O M U N E D I N O L A Provincia di Napoli DISCIPLINARE DI GARA C O M U N E D I N O L A Provincia di Napoli DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO: gara a procedura aperta per l appalto dei lavori di realizzazione di una Isola Ecologica in località Sarnella Nola - 1. Modalità

Dettagli

SERVIZIO TERRITORIO LL.PP.LGS

SERVIZIO TERRITORIO LL.PP.LGS Comune di Arquata Scrivia Provincia di Alessandria Piazza S. Bertelli, 21-15061 - Arquata Scrivia (Al) - ( tel. 0143.600411 - fax 0143.600417 - C.F. 00274600063 - PEC: comune.arquatascrivia.al@legalmail.it)

Dettagli

Contratto per la dematerializzazione dei buoni pasto relativi al servizio di ristorazione delle Comunità di Valle

Contratto per la dematerializzazione dei buoni pasto relativi al servizio di ristorazione delle Comunità di Valle Oggetto Contratto per la dematerializzazione dei buoni pasto relativi al servizio di ristorazione delle Comunità di Valle Spettabile Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Via Segantini,

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO TRA. la società AFC Torino SpA con sede legale in Torino, Corso Peschiera n. 193,

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO TRA. la società AFC Torino SpA con sede legale in Torino, Corso Peschiera n. 193, SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO TRA la società AFC Torino SpA con sede legale in Torino, Corso Peschiera n. 193, codice fiscale e Partita IVA 07019070015, in persona del suo legale rappresentante, nato

Dettagli

Condizioni di generali di servizio

Condizioni di generali di servizio Condizioni di generali di servizio Tra IORITIRO di Vismara Daniele, in persona del titolare sig. Daniele Vismara, con sede in 27100 Pavia, V.le Argonne n. 38 (C.F. VSMDNL70C30B201I-P.IVA 12519480186-REA

Dettagli

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R.

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R. Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le Mail Raccomandata A.R. OGGETTO: Invito per l'affidamento dei servizi di noleggio di n. 8 Stampanti Multifunzione SCANNER/COPIA/STAMPA - Procedimento in economia a mezzo

Dettagli

Controllo requisiti. La dichiarazione va corredata da fotocopia, non autenticata, di valido documento di identità del sottoscrittore.

Controllo requisiti. La dichiarazione va corredata da fotocopia, non autenticata, di valido documento di identità del sottoscrittore. Controllo requisiti La dichiarazione va corredata da fotocopia, non autenticata, di valido documento di identità del sottoscrittore. Alla Como Servizi Urbani spa Via Giulini 15 22100 COMO OGGETTO: Autocertificazione

Dettagli

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Spett.le COMUNE DI COLOGNO AL SERIO VIA ROCCA, 1 24055 COLOGNO AL SERIO AREA SERVIZI ALLA PERSONA

Dettagli

UNITA OPERATIVA AFFARI GENERALI PERSONALE - SERVIZI DEMOGRAFICI **************

UNITA OPERATIVA AFFARI GENERALI PERSONALE - SERVIZI DEMOGRAFICI ************** Comune di Isili Provincia di Cagliari 08033 Piazza San Giuseppe n.6 P.I. 00159990910 Tel.0782/804460-804461 Fax 0782/804469 Email affarigenerali@comune.isili.ca.it Pec protocollo.isili@pec.comunas.it UNITA

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO Imposta di bollo assolta in maniera virtuale. Aut. n. 123039 del 13/10/2011 Agenzia Entrate Direzione Provinciale di Verona AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO

Dettagli

relative agli affidamenti secondo le regole di cui al D.M. 3 aprile 2013, n. 55 (Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento

relative agli affidamenti secondo le regole di cui al D.M. 3 aprile 2013, n. 55 (Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento CONTRATTO DI FORNITURA DI LICENZA D USO DI PROGRAMMA INFORMATICO PER LA GESTIONE ECONOMICA DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DI INSTALLAZIONE ED AVVIAMENTO, DI FORMAZIONE DEL PERSONALE, DI ASSISTENZA TECNICA

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI FINANZIAMENTO

SCHEMA DI CONTRATTO DI FINANZIAMENTO ALLEGATO N. 4 SCHEMA DI CONTRATTO DI FINANZIAMENTO Il giorno del mese di anno in Roma: tra - La società finanziaria (nel prosieguo, per brevità, anche solo Società finanziaria ), con sede in, Via, n. Codice

Dettagli

REGOLAMENTO ADESIONI COLLETTIVE

REGOLAMENTO ADESIONI COLLETTIVE REGOLAMENTO ADESIONI COLLETTIVE Art. 1. DISPOSIZIONI GENERALI 1.1 Il presente Regolamento reca le disposizioni di funzionamento del Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa Postevita (nel prosieguo, per

Dettagli

BIM GESTIONE SERVIZI PUBBLICI S.P.A. Via Tiziano Vecelio 27/29-32100 Belluno N. /PROT. C.F., n. iscrizione R.I. BL e P.I.

BIM GESTIONE SERVIZI PUBBLICI S.P.A. Via Tiziano Vecelio 27/29-32100 Belluno N. /PROT. C.F., n. iscrizione R.I. BL e P.I. BIM GESTIONE SERVIZI PUBBLICI S.P.A. Via Tiziano Vecelio 27/29-32100 Belluno N. /PROT. C.F., n. iscrizione R.I. BL e P.I. 00971870258 Data, *** SCHEMA CONTRATTO D APPALTO *** Gestione tecnica, operativa

Dettagli

CONVENZIONE PER IL CONCORSO NEL FINANZIAMENTO P.O.R. 1.2.4 PRESTITI RIMBORSABILI INGEGNERIA FINANZIARIA. Bando DGR n. 186 del 22/02/2013 TRA

CONVENZIONE PER IL CONCORSO NEL FINANZIAMENTO P.O.R. 1.2.4 PRESTITI RIMBORSABILI INGEGNERIA FINANZIARIA. Bando DGR n. 186 del 22/02/2013 TRA CONVENZIONE PER IL CONCORSO NEL FINANZIAMENTO P.O.R. 1.2.4 PRESTITI RIMBORSABILI INGEGNERIA FINANZIARIA Bando DGR n. 186 del 22/02/2013 la Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico - FI.L.S.E. S.p.A.,

Dettagli

ISTITUZIONE COMUNALE ISTITUTO MUSICALE CITTÀ DI RIVOLI GIORGIO BALMAS DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N 60

ISTITUZIONE COMUNALE ISTITUTO MUSICALE CITTÀ DI RIVOLI GIORGIO BALMAS DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N 60 ISTITUZIONE COMUNALE ISTITUTO MUSICALE CITTÀ DI RIVOLI GIORGIO BALMAS DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N 60 OGGETTO:AFFIDAMENTO INCARICO ALLA DITTA MLM WEB DESIGN PER AGGIORNAMENTO SITO WEB

Dettagli

COMUNE DI COMUN NUOVO

COMUNE DI COMUN NUOVO COMUNE DI COMUN NUOVO Provincia di Bergamo P.zza De Gasperi, 10 24040 Comun Nuovo Tel. 035/595043 fax 035/595575 p.i.00646020164 SERVIZIO AFFARI GENERALI Allegato A) Avviso pubblico per l aggiornamento

Dettagli

IL NUOVO REGOLAMENTO ATTUATIVO DEL CODICE DEGLI APPALTI

IL NUOVO REGOLAMENTO ATTUATIVO DEL CODICE DEGLI APPALTI FERRARA, 2 APRILE 2011 REGOLAMENTO ATTUATIVO DEL CODICE APPALTI IL NUOVO REGOLAMENTO ATTUATIVO DEL CODICE DEGLI APPALTI - LE NOVITA RELATIVE AL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE (ATTESTAZIONE SOA) REGOLAMENTO

Dettagli

DISCIPLINARE RDO n. 759230

DISCIPLINARE RDO n. 759230 Prot.n. 1842 del 23/02/2014 DISCIPLINARE RDO n. 759230 Potenziamento ed Integrazione degli alunni con disabilità e BES Progetto per la qualificazione dell offerta dell integrazione scolastica degli alunni

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 Modello B Gara 3-f-2015 FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UFFICIO GARE E

Dettagli

PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE PER LE PRESTAZIONI PROFESSIONALI RELATIVE AGLI ADEMPIMENTI PREVISTI DAL DECRETO LEGISLATIVO

PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE PER LE PRESTAZIONI PROFESSIONALI RELATIVE AGLI ADEMPIMENTI PREVISTI DAL DECRETO LEGISLATIVO CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE PER LE PRESTAZIONI PROFESSIONALI RELATIVE AGLI ADEMPIMENTI PREVISTI DAL DECRETO LEGISLATIVO n. 81/2008 s.m.i. PER LE GLI UFFICI DEL TRIBUNALE

Dettagli

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA per l'affidamento dell'appalto dei lavori relativi a INTERVENTI DI PREVENZIONE DEL RISCHIO

Dettagli

AVVALIMENTO - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 DELL OPERATORE ECONOMICO AUSILIARIO

AVVALIMENTO - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 DELL OPERATORE ECONOMICO AUSILIARIO ALLEGATO D PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI RAMI D AZIENDA DENOMINATI GRAN CAFFE DELLE TERME E CHALET PARCO TERMALE CON CHIOSCO PISCINA Spett.le BAGNI DI CASCIANA

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita. Validità delle presenti Condizioni Generali di Vendita

Condizioni Generali di Vendita. Validità delle presenti Condizioni Generali di Vendita Condizioni Generali di Vendita Validità delle presenti Condizioni Generali di Vendita La Eurosell spa con sede in via Stiria 45/12-13 Udine C.F./P.IVA 02077580302 è titolare del sito www.eurosell.it L

Dettagli

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI TRASLOCO DALL ATTUALE SEDE AIFA IN ROMA - VIA DELLA SIERRA NEVADA N. 60 ALLA NUOVA SEDE IN ROMA - VIA DEL TRITONE N

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI TRASLOCO DALL ATTUALE SEDE AIFA IN ROMA - VIA DELLA SIERRA NEVADA N. 60 ALLA NUOVA SEDE IN ROMA - VIA DEL TRITONE N CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI TRASLOCO DALL ATTUALE SEDE AIFA IN ROMA - VIA DELLA SIERRA NEVADA N. 60 ALLA NUOVA SEDE IN ROMA - VIA DEL TRITONE N. 181 NONCHÉ PER IL SERVIZIO DI STOCCAGGIO E CUSTODIA DEGLI

Dettagli

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente)

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente) ALL. A1 Procedura di gara in economia per la fornitura di n. 6 autovetture nuove con doppia alimentazione benzina/gpl ed il contestuale ritiro di n. 6 autovetture di proprietà dell Ente, da destinare alla

Dettagli

Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica

Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica pagina 1 di 16 INDICE Articolo 1 - PREMESSE, ALLEGATI E DEFINIZIONI... 3 1.01 Premesse... 3 1.02 Allegati... 4 1.03 Definizioni... 4 Articolo 2

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA (Facsimile) Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

APPALTO PER MESSA A DIMORA PIANTE ED IMPIANTO DI IRRIGAZIONE--

APPALTO PER MESSA A DIMORA PIANTE ED IMPIANTO DI IRRIGAZIONE-- ACAM Ambiente S.p.A. SPECIFICHE TECNICHE Progetto per la realizzazione di dune in area destinata a verde pubblico a seguito delle modifiche introdotte al progetto in sanatoria CDR in località Saliceti

Dettagli

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI VIDDALBA Provincia di Sassari Ufficio Amministrativo Contabile LL.PP Via Giovanni Maria Angioy 5 - Tel. 079.5808020 fax 079.5808022 P.E.C. comune.viddalba@legalmail.it Prot. 2648 Viddalba 12/06/2014

Dettagli

ALBO FORNITORI POSTE ITALIANE S.P.A.

ALBO FORNITORI POSTE ITALIANE S.P.A. ALBO FORNITORI POSTE ITALIANE S.P.A. REGOLAMENTO DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE CATEGORIA SERVIZI DI CONTACT CENTER Pagina 1 di 13 INDICE 1. DISPOSIZIONI GENERALI... 3 1.1. Premessa e ambito normativo di

Dettagli

COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia

COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia OGGETTO: Convenzione disciplinante modalità per la concessione di finanziamenti ai dipendenti da parte di banche ed intermediari finanziari con delegazione convenzionale.

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO mediante scrittura privata per l affidamento del servizio triennale di brokeraggio assicurativo a favore dell

Dettagli

Roma, Prot. n. Ing... Raccomandata A/R Anticipata via fax al n.

Roma, Prot. n. Ing... Raccomandata A/R Anticipata via fax al n. Roma, Prot. n. Codici Commesse: COM 207-212-244-252 Ing... Raccomandata A/R Anticipata via fax al n. Oggetto: Affidamento ai sensi del combinato disposto degli artt. 252, 267, comma 10, del D.P.R. n. 207/2010

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI ALL. TO 3 REGOLAMENTO ALBO FORNITORI 1 Art. 1 ISCRIZIONE. L iscrizione: a) è riservata alle imprese individuali o collettive legalmente costituite; b) viene effettuata per categorie merceologiche o per

Dettagli

CONTRATTO DI ATTESTAZIONE DI QUALIFICAZIONE n...

CONTRATTO DI ATTESTAZIONE DI QUALIFICAZIONE n... Tra: CONTRATTO DI ATTESTAZIONE DI QUALIFICAZIONE n.... ARGENTA S.O.A. S.p.A. - Società Organismo di Attestazione - con sede legale in Bologna alla Via Testoni n. 2, sede Amministrativa e Direzione Generale

Dettagli

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA INTESTATARIO 1 (persona Fisica) Codice fiscale Residenza Via n. E-mail INTESTATARIO 2 (persona Fisica) Codice fiscale Residenza Via n. E-mail Ragione/Denominazione sociale

Dettagli