MODALITA DI CARICAMENTO CONTRIBUTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MODALITA DI CARICAMENTO CONTRIBUTI"

Transcript

1 MODALITA DI CARICAMENTO CONTRIBUTI Spettabile Azienda, Vi informiamo che dal 1 luglio sono operative le funzionalità on-line per il caricamento dei dei Vs. dipendenti aderenti al Fondo Generali Global. A partire da tale data, pertanto, le distinte ve dovranno essere trasmesse unicamente attraverso l apposita procedura on-line di caricamento dei. Non sono quindi più accettate distinte ve inviate via o mediante altro mezzo diverso dall apposita procedura on-line. Per procedere al caricamento dei dal menù Operazioni deve essere selezionata alternativamente una delle due funzioni: 1. Creazione distinta 2. Acquisizione ed invio file 1. Creazione distinta Questa funzione permette l inserimento dei singoli per i Vostri dipendenti. Inoltre è possibile modificare o cancellare una distinta che non è stata ancora inviata al Fondo. Nella maschera appare la frequenza con cui effettuate i versamenti; tale frequenza può essere modificata tramite il tasto Modifica Frequenza Versamento. Questa informazione è obbligatoria e propedeutica per l inserimento degli altri dati. Dopo aver selezionato la frequenza deve essere scelto: il periodo di riferimento (in automatico in base alla frequenza cui vengono visualizzati i vari periodi); la tipologia di inserimento (per periodo: laddove si voglia indicare un unico valore per l intero periodo anche di più mesi; per mese: è richiesto un valore per ogni mese). Come ultimo dato deve essere compilato il campo Descrizione con un testo significativo (ad esempio indicare il mese o il periodo di riferimento). Alla fine dell inserimento di queste informazioni è presente il pulsante per effettuare la creazione della distinta. N.B. Il flag Inserisci campo per TFR tacito deve essere selezionato solo nel Salva caso in cui deve essere inserito l importo del TFR per degli iscritti silenti. Premendo il tasto Crea appare una videata con l elenco dei Vs. dipendenti distinta aderenti al Fondo; dopo aver selezionato i nominativi per i quali deve essere effettuato il versamento, si preme il tasto Compila e si procede inserendo, per singolo dipendente, gli importi per ogni tipologia va. distinta Terminata la compilazione, deve essere selezionato uno dei seguenti pulsanti: Salva : tale funzionalità salva i e permette rientrare nella distinta e modificarla prima dell invio; :salva i e li trasmette all archivio centrale del Fondo; in questo caso i dati non possono essere più modificati. Qualora si riscontrasse un errore dopo la trasmissione dovrà essere avvisato il Fondo tramite o via telefono. Elenco Iscritti : premendo tale taso si ritorna al menù precedente. Crea distinta

2 Dopo aver premuto il pulsante appare la stampa in PDF del bonifico che può essere utilizzata per effettuare il versamento alla banca; l importo del bonifico corrisponde al totale dei dati vi inseriti. Dopo aver effettuato il bonifico vi invitiamo a completare i dati del versamento utilizzando la funzione Versamenti 2. Acquisizione ed invio file Questa funzione permette, selezionando il tipo di file, di importare le distinte ve. I formati che possono essere utilizzati per importare i sono esclusivamente un foglio excel o un file con estensione.dat; di seguito sono riportate tutte le specifiche. Foglio Excel Il foglio excel è il formato utilizzato dalle aziende che aderivano a Previgen Global, Previgen Valore e Toro Previdenza; è disponibile un facsimile scaricabile ed utilizzabile da tutte le attuali aziende aderenti a Generali Global. Per procedere all importazione del foglio excel deve essere selezionata dal menù la voce Previnet ; di seguito viene fornita una descrizione i campi; quelli segnalati in rosso non devono essere modificati: Testata codice flusso codice fondo Nome campo denominazione fondo codice mittente denominazione mittente tipo operazione data invio Impostato ad A Note Impostato a CONTRIBUTI Impostato a GENGLOBAL Impostato a GENERALI GLOBAL Indicare il codice attribuito all azienda nella comunicazione ricevuta con le credenziali Indicare la denominazione del mittente Impostato a EFFETTIVO Indicare la data dell invio codice versione Impostato a 01 Sede azienda codice fiscale azienda ragione sociale azienda Impostato a T Indicare il codice fiscale dell azienda Indicare la denominazione dell azienda tipo recapito Impostati a 3 indirizzo sede Indicare l indirizzo dell azienda cap sede località sede provincia sede CCNL data inizio periodo data fine periodo Indicare il cap della città dove ha sede l azienda Indicare la città dove ha sede l azienda Indicare la provincia dove ha sede l azienda Indicare il contratto che si applica ai dipendenti dell azienda Indicare la data di inizio periodo al quale si riferiscono gli importi inseriti nel foglio exel Indicare la data di fine periodo al quale

3 data valuta referente telefono fax numero protocollo distinta si riferiscono gli importi inseriti nel foglio exel Indicare la data di valuta con la quale viene effettuato il versamento dei al Fondo. Indicare l a cui rivolgersi per avere chiarimenti sulla contribuzione Indicare il nominativo del referente a cui rivolgersi per avere chiarimenti sulla contribuzione Indicare il numero telefonico a cui rivolgersi per avere chiarimenti sulla contribuzione Indicare il numero del fax a cui rivolgersi per avere chiarimenti sulla contribuzione Sezione dettaglio tipo operazione cognome nome codice fiscale sesso data nascita data inizio competenza data fine competenza contributo aderente contributo azienda contributo TFR Impostato a T Impostato a CT Indicare il cognome del dipendente Indicare il nome del dipendente Indicare il codice fiscale del dipendente Indicare il sesso del dipendente Indicare la data di nascita del dipendente Indicare la data di fine periodo al quale si riferiscono gli importi inseriti nel foglio exel Indicare la data di valuta con la quale viene effettuato il versamento dei al Fondo. Indicare l importo del contributo a carico dell aderente Indicare l importo del contributo a carico dell azienda Indicare l importo del contributo TFR contributo volontario Indicare l importo del contributo volontario verso dal dipendente quota associativa aderente quota associativa azienda totale contributo

4 divisa aliquota iscritto aliquota azienda aliquota tfr Impostato a EUR Sezione controllo azienda totale aderente totale azienda totale TFR totale volontari totale quota associativa aderente totale quota associativa azienda totale numero aderenti numero record codice ABI codice CAB Impostato a Z Indicare il totale aderente totale azienda totale TFR totale volontari Totale dei precedenti campi valorizzati Indicare il numero degli dipendenti per i quali si stanno versando i Indicare il numero delle righe di dettaglio (N.B. Il numero degli aderenti può essere diverso dal numero dei record in quanto per uno stesso aderente possono esistere più righe) Sezione controllo flusso totale record di tipo T Impostato a W Indicare il numero di record di tipo T Il programma effettua alcuni controlli sulla validità del file e dei dati inseriti nel file; ad esempio: l'applicazione accetta file in formato xls e xlsx vengono accettate formule xls standard (formule ad hoc non vengono riconosciute e provocano lo scarto della distinta) se i campi cognome, nome, codice fiscale, tipo sesso, data nascita, data inizio competenza, data fine competenza sono vuote la riga non viene considerata se la riga non inizia con D la riga non viene considerata tipo operazione, codice fiscale, data inizio competenza, data fine competenza sono obbligatori data inizio competenza, data fine competenza devono essere nel formato DD/MM/YYYY o YYYYMMDD contributo aderente, contributo azienda,contributo TFR, contributo volontario almeno uno dei 4 deve essere valorizzato contributo aderente, contributo azienda, contributo TFR, contributo volontario se valorizzato il dato deve essere numerico aliquota iscritto, aliquota azienda, aliquota tfr non sono obbligatorie aliquota iscritto, aliquota azienda, aliquota tfr se presente il valore deve essere numerico. Gli errori che possono essere segnalati in fase di importazione sono i seguenti:

5 presenti due righe per lo stesso iscritto nel file excel sono state inserite due righe per lo stesso nominativo, per procedere devono essere sommate o in una deve essere variata la data di competenza controllare formato importo controllare il formato dell importo iscritto con liquidazione in corso iscritto per il quale è in corso una richiesta di liquidazione / trasferimento iscritto senza effetto iscritto per il quale è stata annullata l adesione al Fondo iscritto riscattato iscritto non attivo, se devono essere obbligatoriamente inseriti dei l azienda deve rivolgersi in Direzione iscritto trasferito - iscritto non attivo, se devono essere obbligatoriamente inseriti dei l azienda deve rivolgersi in Direzione iscritto liquidato - iscritto non attivo, se devono essere obbligatoriamente inseriti dei l azienda deve rivolgersi in Direzione iscritto non censito per l azienda nuova adesione che non risulta essere censita nella base dati o iscritto presente su altra azienda; nel primo caso si deve procedere all inserimento, mentre nel secondo l azienda deve rivolgersi in Direzione iscritto non trovato - nuova adesione che non risulta essere censita nella base dati o iscritto presente su altra azienda; nel primo caso si deve procedere all inserimento, mentre nel secondo l azienda deve rivolgersi in Direzione non devono essere presenti spazi oltre a quelli necessari a separare una parola dall altra. Dopo aver caricato il file excel premendo il tasto vengono inviati all archivio centrale del Fondo. Trasnmetti i dati vi Formato.dat Selezionando dal menù a tendina l importazione dei Standard - Contributi, deve essere importato un file denominato contrib.dat avente il tracciato come di seguito riportato: Nome campo Inizio Fine Obbligatorio Annotazioni Codice Fondo 0 7 SI Impostare a 10 Codice Azienda 7 11 SI Deve assumere il valore del codice attribuito dal Fondo all azienda (tale codice può essere reperito dalla comunicazione inviata dal Fondo) Codice Raggruppamento 18 5 SI Deve assumere il valore COL per adesioni su base collettiva e IND per quelle su base individuale Codice Iscritto SI Inserire il codice fiscale dell aderente Data competenza SI Inserire la data di competenza del contributo nel formato dd/mm/aaaa Codice Regola 49 5 SI Impostare il campo uguale a: CA per contributo azienda CI per contributo iscritto CT per contributo TFR TFRS per contributo TFR silente Base di calcolo NO Importo Contributo SI

6 Divisa 78 1 SI Impostare il campo uguale ad E Causale 79 2 NO Dopo aver caricato il file contrib.dat, premendo il tasto vengono inviati all archivio centrale del Fondo. Trasnmetti i dati vi N.B. Si ricorda che le funzioni Creazione distinta e Acquisizione file sono alternative. Si consiglia di utilizzare il caricamento tramite file per un numero considerevole di iscritti.

Fondo Pensione Aperto Aviva Life

Fondo Pensione Aperto Aviva Life Fondo Pensione Aperto Aviva Life Adempimenti Operativi per le aziende convenzionate La tempestività e la correttezza nelle comunicazione delle adesioni e delle distinte contributive sono fattori chiave,

Dettagli

Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani. Iscritto all'albo dei Fondi Pensione al n. 1352

Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani. Iscritto all'albo dei Fondi Pensione al n. 1352 Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani Prot. N 9192/F Iscritto all'albo dei Fondi Pensione al n. 1352 Spett.le Amministrazione / Ufficio del Personale Oggetto: riepilogo delle modalità di

Dettagli

FONDO PENSIONE PREVAER PROTOCOLLI COMUNICAZIONE

FONDO PENSIONE PREVAER PROTOCOLLI COMUNICAZIONE FONDO PENSIONE PREVAER PROTOCOLLI COMUNICAZIONE Versione del 01/11/2012 STRUTTURA DEL FILE Il file Excel è costituito da un elenco sequenziale di righe ciascuna delle quali è identificata attraverso un

Dettagli

Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani

Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani Prot. n. 4448/f Iscritto all albo dei Fondi Pensione al n. 1352 Roma, 5 novembre 2008 Spettabile Amministrazione / Ufficio del Personale Oggetto: Riepilogo delle modalità di versamento e di comunicazione

Dettagli

Alle Aziende Associate applicanti il CCNL GAS ACQUA Anigas-Assogas c.a. Direzione Personale c.a. Rappresentanze Sindacali CIRCOLARE N 4/2015

Alle Aziende Associate applicanti il CCNL GAS ACQUA Anigas-Assogas c.a. Direzione Personale c.a. Rappresentanze Sindacali CIRCOLARE N 4/2015 Fondo Pensione Fondenergia sito internet: www.fondenergia.it Via del Giorgione, 63 00147 Roma Tel. 06.5964931 Fax 06.54225362 e.mail: info@fondenergia.it Roma lì, 19/10/2015 Alle Aziende Associate applicanti

Dettagli

Manuale per la gestione del TFR. PosteVita - Gestione TFR Manuale per l utilizzo del portale

Manuale per la gestione del TFR. PosteVita - Gestione TFR Manuale per l utilizzo del portale PosteVita - Gestione TFR Manuale per l utilizzo del portale Pagina 1 di 18 1 Premessa...3 2 Registrazione al servizio...3 3 Accesso al servizio...4 3.1 Gestione anagrafica...7 3.2 Inserimento polizze...8

Dettagli

Circolare 3/2014 Vecchia area riservata Aziende non più funzionante

Circolare 3/2014 Vecchia area riservata Aziende non più funzionante Roma, marzo Prot. /am Alla cortese attenzione di: Aziende associate - Direzioni del personale - RSU aziendali Circolare / Vecchia area riservata Aziende non più funzionante Come comunicato in precedenza

Dettagli

Spett.le Azienda c.a. Direzione del Personale RSU aziendale

Spett.le Azienda c.a. Direzione del Personale RSU aziendale INVIATA VIA POSTA ELETTRONICA, PUBBLICATA SUL SITO WEB Milano, 07 gennaio 2013 Prot.: mml 01/13 Associazione giuridica riconosciuta Iscritto all'albo dei Fondi Pensione con il n. 106 Piazza Duca d Aosta,

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA

TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA Entrando in Disposizioni, nella sezione F24, è possibile compilare il modello per il pagamento della Delega Unificata. Cliccando sul tasto comparirà la maschera

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEL MODULO F24

ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEL MODULO F24 ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEL MODULO F24 Sommario Funzione F24 Deleghe Pag. 3 Funzione F24 Singolo Pag. 8 F24 Semplificato Pag. 14 Come stampare la quietanza F24 Pag. 18 Come revocare una delega F24

Dettagli

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 Nota tecnica. La procedura è stata progettata ed ottimizzata per essere utilizzata con il browser Internet Explorer, si consiglia

Dettagli

SOMMARIO. Come leggere i dati informativi inviati dalle banche. Funzionamento Ritiro Effetti. Funzionamento Bonifico Estero

SOMMARIO. Come leggere i dati informativi inviati dalle banche. Funzionamento Ritiro Effetti. Funzionamento Bonifico Estero SOMMARIO Come leggere i dati informativi inviati dalle banche Come trasmettere disposizioni alle banche Funzionamento Bonifici Funzionamento Ri.Ba Funzionamento Ritiro Effetti Funzionamento Stipendi Funzionamento

Dettagli

Oggetto: Circolare 01/2010 contribuzione al Fondo relativa al 4 trimestre 2009 prevista per il 20/01/2010

Oggetto: Circolare 01/2010 contribuzione al Fondo relativa al 4 trimestre 2009 prevista per il 20/01/2010 Associazione giuridica riconosciuta Iscritto all'albo dei Fondi Pensione con il n. 106 Foro Buonaparte, 65-20121 Milano MI Tel.: 02 86996939 - Fax: 02 80604393 sito internet: www.fondoarco.it Email: info@fondoarco.it

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Oggetto: Circolare 01/2012 contribuzione al Fondo relativa al 4 trimestre 2011 prevista per il 20/01/2012

Oggetto: Circolare 01/2012 contribuzione al Fondo relativa al 4 trimestre 2011 prevista per il 20/01/2012 Associazione giuridica riconosciuta Iscritto all'albo dei Fondi Pensione con il n. 106 Fondo Nazionale Pensione Complementare Piazza Duca d Aosta, 10-20124 Milano MI Tel.: 02 86996939 - Fax: 02 36758014

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

Manuale Utente Versamenti Volontari

Manuale Utente Versamenti Volontari Manuale Utente Versamenti Volontari 1)Registrazione Utente.pag.2 3)Gestione Anagrafica..pag.4 4)Segnalazione Versamenti.. pag.6 Registrazione Utente Fig.1 Per accedere alla maschera di registrazione per

Dettagli

Oggetto: Circolare 09/2010 contribuzione al Fondo relativa al 3 trimestre 2010 prevista per il 20/10/2010

Oggetto: Circolare 09/2010 contribuzione al Fondo relativa al 3 trimestre 2010 prevista per il 20/10/2010 Associazione giuridica riconosciuta Iscritto all'albo dei Fondi Pensione con il n. 106 Fondo Nazionale Pensione Complementare Foro Buonaparte, 65-20121 Milano MI Tel.: 02 86996939 - Fax: 02 80604393 sito

Dettagli

TLQW- FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA

TLQW- FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA TLQW- FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA Entrando con un doppio click nella Delega Unificata, nella sezione Pagamenti, è possibile compilare il Modello F24. Selezionando Gestione - Deleghe e poi cliccando

Dettagli

GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES

GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES Indice 1 MENU PAES... 5 1.1 ADESIONE AL PATTO DEI SINDACI... 5 1.2 CARICAMENTO DATI... 6 1.2.1 Il template vuoto... 6 1.2.2 Caricamento file PAES compilato... 7 1.3

Dettagli

Oggetto: Circolare 01/2014 contribuzione al Fondo relativa al 4 trimestre 2013 prevista per il 20/01/2014

Oggetto: Circolare 01/2014 contribuzione al Fondo relativa al 4 trimestre 2013 prevista per il 20/01/2014 Associazione giuridica riconosciuta Iscritto all'albo dei Fondi Pensione con il n. 106 Piazza Duca d Aosta, 10-20124 Milano MI Tel.: 02 86996939 - Fax: 02 36758014 sito internet: www.fondoarco.it E-mail:

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida rapida 1 SOMMARIO Accesso al programma e informazioni generali 2 Come creare e profilare gli utenti 5 Come leggere i dati informativi inviati dalle banche 8

Dettagli

REGOLAMENTO PER I VERSAMENTI AGGIUNTIVI

REGOLAMENTO PER I VERSAMENTI AGGIUNTIVI FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI DELL INDUSTRIA ALIMENTARE E DEI SETTORI AFFINI REGOLAMENTO PER I VERSAMENTI AGGIUNTIVI FONDO PENSIONE ALIFOND REGOLAMENTO PER

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

1 CARICAMENTO LOTTI ED ESISTENZE AD INIZIO ESERCIZIO

1 CARICAMENTO LOTTI ED ESISTENZE AD INIZIO ESERCIZIO GESTIONE LOTTI La gestione dei lotti viene abilitata tramite un flag nei Progressivi Ditta (è presente anche un flag per Considerare i Lotti con Esistenza Nulla negli elenchi visualizzati/stampati nelle

Dettagli

Manuale operativo - Procedura per la costruzione, la pubblicazione di questionari

Manuale operativo - Procedura per la costruzione, la pubblicazione di questionari Questionari online Questionari online... 1 Ambienti dedicati... 2 Costruzione questionario... 4 Creazione struttura... 4 Gestione del questionario... 15 Condivisione (fase facoltativa)... 16 Autorizzazione

Dettagli

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 Al fine di poter trasmettere i dati delle Iscrizioni per l a.s. 2010/11 le scuole

Dettagli

1 Anagrafica. 1.1 Banche. 1.2 Gestione Rapporti

1 Anagrafica. 1.1 Banche. 1.2 Gestione Rapporti SOMMARIO 1 Anagrafica......2 1.1 Banche... 2 1.2 Gestione Rapporti... 2 1.3 Elenco Causali ACBI... 3 1.4 Clienti... 3 2 Informativa......5 2.1 Movimenti Banca... 5 2.2 Saldi Banca Contabili... 8 2.3 Strutture

Dettagli

Gentile iscritto, La struttura del sito prevede due aree d accesso:

Gentile iscritto, La struttura del sito prevede due aree d accesso: Gentile iscritto, in relazione alla tua adesione a Previp Fondo Pensione in qualità di Socio Beneficiario, ti forniamo le modalità operative indispensabili per poter comunicare con il Fondo. A tal proposito

Dettagli

25122 Brescia via dei Mille 18 Tel.030289061 r.a, Fax. 0303756321 email: info@cassaedilebrescia.it sito internet: http://www.cassaedilebrescia.

25122 Brescia via dei Mille 18 Tel.030289061 r.a, Fax. 0303756321 email: info@cassaedilebrescia.it sito internet: http://www.cassaedilebrescia. VESTIARIO WEB Manuale del Sistema On Line di Aggiornamento dati Vestiario Pag. 1 Accesso area riservata: Dall indirizzo http://denunce.cassaedilebrescia.it/ inserire lo stesso utente e la stessa password

Dettagli

Comunicazioni Obbligatorie

Comunicazioni Obbligatorie Comunicazioni Obbligatorie Sistema informatico on-line di supporto Guida alla compilazione del form di accentramento 1. Indice 1. Indice... 2 2. Guida all accentramento... 2 2.1 Dati del soggetto che comunica

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati . Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Funzionalità del portale gesgolf.it

Funzionalità del portale gesgolf.it Funzionalità del portale gesgolf.it Il portale gesgolf.it mette a disposizione alcuni servizi utili per il mondo del golf a giocatori, circoli golfistici ed hotel convenzionati. Accesso iniziale La home

Dettagli

ControlloCosti. Cubi OLAP. Controllo Costi Manuale Cubi

ControlloCosti. Cubi OLAP. Controllo Costi Manuale Cubi ControlloCosti Cubi OLAP I cubi OLAP Un Cubo (OLAP, acronimo di On-Line Analytical Processing) è una struttura per la memorizzazione e la gestione dei dati che permette di eseguire analisi in tempi rapidi,

Dettagli

Accreditamento al SID

Accreditamento al SID Accreditamento al SID v. 3 del 22 ottobre 2013 Guida rapida 1 Sommario Accreditamento al SID... 3 1. Accesso all applicazione... 4 2. Richieste di accreditamento al SID... 6 2.1. Inserimento nuove richieste...

Dettagli

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni:

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Funzionalità Inserimento Domanda Dilazione La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Dati relativi al Soggetto Autenticato

Dettagli

Comunicazioni Obbligatorie

Comunicazioni Obbligatorie Comunicazioni Obbligatorie Sistema informatico on-line di supporto Guida alla compilazione del form di accreditamento Indice 1. Indice 1. Indice... 2 2. Guida all accreditamento... 3 2.1 Credenziali di

Dettagli

GAS FLUORURATI, OBBLIGO DI DICHIARAZIONE ENTRO IL 31 MAGGIO

GAS FLUORURATI, OBBLIGO DI DICHIARAZIONE ENTRO IL 31 MAGGIO GAS FLUORURATI, OBBLIGO DI DICHIARAZIONE ENTRO IL 31 MAGGIO Vi ricordiamo che anche quest anno è obbligo trasmettere la dichiarazione contenente le informazioni riguardanti la quantità di gas fluorurati

Dettagli

Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali. Manuale d uso anno 2010

Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali. Manuale d uso anno 2010 Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali Settore Farmacie Manuale d uso anno 2010 1 PREMESSA Il documento di seguito presentato descrive le caratteristiche ed il funzionamento del software per

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

MOBILITA A.S. 2011/2012

MOBILITA A.S. 2011/2012 MOBILITA A.S. 2011/2012 LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E DEI RELATIVI ALLEGATI CON LA PROCEDURA POLIS SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA Abbiamo predisposto le schede che seguono con l intento di fornire un

Dettagli

2. Emettere una Fattura Elettronica

2. Emettere una Fattura Elettronica 2. Emettere una Fattura Elettronica In questo Capitolo vedremo come emettere una Fattura Elettronica in pochi e semplici passi. 2.1 Operazioni Preliminari da eseguire Una Tantum 2.1.1 Passo 1 (obbligatorio):

Dettagli

MANUALE PORTALE CLIENTI ARREDO 3 CUCINE

MANUALE PORTALE CLIENTI ARREDO 3 CUCINE MANUALE PORTALE CLIENTI ARREDO 3 CUCINE Autore : Simone Tavella Pagina 1 INDICE 1 PORTALE CLIENTI COS E?. PAG. 3 2 SCHERMATA PRINCIPALE (HOME PAGE). PAG. 4 3 ORDINI RICEVUTI DA CONFERMARE. PAG. 6 4 PORTAFOGLIO

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Novità client versione 1.6.1 Data redazione: 21.06.2007 Indice dei contenuti

Dettagli

ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE

ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE Premessa Il presente documento illustra le caratteristiche dell applicazione web sviluppata per permettere all utenza

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara - A.A. 2014/15 Dott. Valerio Muzzioli ORDINAMENTO DEI DATI

Università degli Studi di Ferrara - A.A. 2014/15 Dott. Valerio Muzzioli ORDINAMENTO DEI DATI ORDINAMENTO DEI DATI Quando si ordina un elenco (ovvero una serie di righe contenenti dati correlati), le righe sono ridisposte in base al contenuto di una colonna specificata. Distinguiamo due tipi di

Dettagli

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1 PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE INDICE 1 PREMESSA 3 2 COMANDI COMUNI 3 3 SEDI 3 4 FESTIVITÀ 4 5 PERIODI TURNI 4 6 COD. TURNI 6 7 TURNI SPORTIVI 9 8 COD. EQUIPAGGI 9 9 DISPONIBILITÀ 10 10 INDISPONIBILITÀ

Dettagli

TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA

TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA Entrando in Disposizioni, nella sezione F24, è possibile compilare il modello per il pagamento della Delega Unificata. Cliccando sul tasto comparirà la maschera

Dettagli

Comunicazione Dichiarazioni di Intento Emesse

Comunicazione Dichiarazioni di Intento Emesse Piattaforma Applicativa Gestionale Documentazione Fast Patch Nr. 0007 Rel.9.1 Comunicazione Dichiarazioni di Intento Emesse COPYRIGHT 1992-2014 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

Olga Scotti. Basi di Informatica. Excel

Olga Scotti. Basi di Informatica. Excel Basi di Informatica Excel Inserimento di immagini Come in Word: dal menù Inserisci/Immagine e poi si sceglie La directory da cui si vuole prendere l'immagine La clipart Intestazioni e piè di pagina menu

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Comunicazioni Obbligatorie Sistema informatico CO Dominio transitorio Guida alla compilazione del form di accreditamento Indice 1. Indice 1. Indice... 2 2.

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA BUONO SCUOLA ON-LINE COMPILAZIONE DELLA DOMANDA AIUTO ALL UTENTE

REGIONE LOMBARDIA BUONO SCUOLA ON-LINE COMPILAZIONE DELLA DOMANDA AIUTO ALL UTENTE REGIONE LOMBARDIA BUONO SCUOLA ON-LINE COMPILAZIONE DELLA DOMANDA AIUTO ALL UTENTE Anno 2006/2007 1 ACCESSO ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA Dal portale REGIONE LOMBARDIA: http://www.regione.lombardia.it

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER LE AZIENDE Fondo Pensione Aperto - Arti & Mestieri

ISTRUZIONI OPERATIVE PER LE AZIENDE Fondo Pensione Aperto - Arti & Mestieri ISTRUZIONI OPERATIVE PER LE AZIENDE Fondo Pensione Aperto - Arti & Mestieri 1 COME EFFETTUARE I VERSAMENTI Per effettuare i versamenti contributivi da parte delle aziende a favore dei propri dipendenti

Dettagli

NOTA. Long Term Care Adempimenti per la comunicazione dei nominativi degli aventi diritto. Procedura per le Aziende non ancora iscritte alla Casdic

NOTA. Long Term Care Adempimenti per la comunicazione dei nominativi degli aventi diritto. Procedura per le Aziende non ancora iscritte alla Casdic NOTA Long Term Care Adempimenti per la comunicazione dei nominativi degli aventi diritto Procedura per le Aziende non ancora iscritte alla Casdic Le aziende neo conferenti mandato di rappresentanza sindacale

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

Oggetto: Circolare 10/2014 contribuzione al Fondo relativa al 3 trimestre 2014 prevista per il 20/10/2014

Oggetto: Circolare 10/2014 contribuzione al Fondo relativa al 3 trimestre 2014 prevista per il 20/10/2014 Associazione giuridica riconosciuta Iscritto all'albo dei Fondi Pensione con il n. 106 Piazza Duca d Aosta, 10-20124 Milano MI Tel.: 02 86996939 - Fax: 02 36758014 sito internet: www.fondoarco.it E-mail:

Dettagli

Sommario. Guida Rapida - PRODUTTORI Pagina 2 di 17

Sommario. Guida Rapida - PRODUTTORI Pagina 2 di 17 1 luglio 2011 Sommario 1 CREARE UNA NUOVA REGISTRAZIONE CRONOLOGICA (CARICO RIFIUTI)... 3 2 COMPILARE UNA SCHEDA SISTRI... 6 3 ASSOCIAZIONE DELLA SCHEDA AL REGISTRO (SCARICO RIFIUTI)...11 4 ANNULLARE UNA

Dettagli

CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale

CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale Richiesta- Gestione Emissione UTENTE ESTERNO CITY WORKS: RUOLO: INSERITORE... 2 SCHEDA LOCALIZZAZIONE...

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Novità client versione 1.6.1 Data redazione: 21.06.2007 Indice dei contenuti

Dettagli

Funzioni di utilità - Storico bonifici

Funzioni di utilità - Storico bonifici Funzioni di utilità - Storico bonifici STORICO Elenco Generalità Lo Storico bonifici memorizza, in automatico, i bonifici eseguiti. E possibile memorizzare un massimo di 50 disposizioni, superato questo

Dettagli

INPS. Area Aziende. Manuale utente: Procedura di gestione delle deleghe

INPS. Area Aziende. Manuale utente: Procedura di gestione delle deleghe Istituto Nazionale Previdenza Sociale INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area Aziende : Procedura di gestione delle deleghe Documento: della procedura per la comunicazione e la gestione

Dettagli

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Comunicazione nominativi degli RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Manuale Utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 29/07/2014

Dettagli

GUIDA SPESOMETRO 2014

GUIDA SPESOMETRO 2014 GUIDA SPESOMETRO 2014 Per chi ha già scaricato qualsiasi release precedente consigliamo di installare i file nella cartella della precedente installazione dello spesometro sovrascrivendo i file, così al

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso 1. Le procedure di registrazione ad IFSNetwork LA REGISTRAZIONE VA EFFETTUATA SOLO NEL CASO IN CUI LA SCUOLA ADERISCE PER LA PRIMA VOLTA AL PROGETTO

Dettagli

MANUALE PROSPETTI ONLINE VIA S.A.RE.

MANUALE PROSPETTI ONLINE VIA S.A.RE. Sistema Informativo Lavoro Regione Emilia - Romagna MANUALE PROSPETTI ONLINE VIA S.A.RE. Bologna, 24/01/2008 Versione 1.0 Nome file: Manuale Prospetti doc Redattore: G.Salomone, S.Terlizzi Stato: Bozza

Dettagli

Manuale per il Cliente Relaxbanking

Manuale per il Cliente Relaxbanking Manuale per il Cliente Relaxbanking Note Applicative Sezione F24 Gentile cliente, in linea generale, Le comunichiamo che per poter effettuare disposizioni di Pagamento Deleghe F24 dovrà seguire il seguente

Dettagli

TESSERAMENTO ON-LINE RICHIESTA COPERTURE FACOLTATIVE. Procedura per le Società Affiliate

TESSERAMENTO ON-LINE RICHIESTA COPERTURE FACOLTATIVE. Procedura per le Società Affiliate TESSERAMENTO ON-LINE RICHIESTA COPERTURE FACOLTATIVE Procedura per le Società Affiliate 1. Accedi al Tesseramento On-Line (inserisci il tuo nome Utente e Password): 2. Nel menù principale scegli l opzione

Dettagli

Manuale Utente NET@PORTAL Delibera 99/11 li/

Manuale Utente NET@PORTAL Delibera 99/11 li/ Manuale Utente NET@PORTAL Delibera 99/11 li/ Sommario 1 AGGIORNAMENTI DELLA VERSIONE 3 2 SCOPO 4 3 PROCEDURA 5 3.1 FLUSSO 0050 TRASMISSIONE AL DISTRIBUTORE DELLA RICHIESTA DI SWITCHING 5 3.2 FLUSSO 0100

Dettagli

CIRCOLARE OPERATIVA PER LE AZIENDE DEL SETTORE INDUSTRIE CERAMICHE

CIRCOLARE OPERATIVA PER LE AZIENDE DEL SETTORE INDUSTRIE CERAMICHE CIRCOLARE OPERATIVA PER LE AZIENDE DEL SETTORE INDUSTRIE CERAMICHE GENNAIO 2014 Dal 1 Gennaio 2009 è operativo il FASIE (www.fasie.it), Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per il Settore Energia,

Dettagli

MANUALE OPERATORE. Edizione Giugno 2014

MANUALE OPERATORE. Edizione Giugno 2014 MANUALE OPERATORE Edizione Giugno 2014 Manuale Operatore PasKey tribunalionline - Giugno 2014 INDICE INTRODUZIONE... 4 ACCESSO OPERATORE... 5 SERVIZI ON LINE... 7 SITUAZIONE RAPPORTI... 7 DOCUMENTI ON

Dettagli

L AGENZIA PARLA AI PROPRI

L AGENZIA PARLA AI PROPRI L AGENZIA PARLA AI PROPRI PRI CLIENTI SMS, E-MAIL E FAX AUTOMATICI - 1 - è un applicazione sviluppata per una gestione ragionata dei rapporti con i propri Clienti. DolphinMail consente infatti di ricercare

Dettagli

Iscrizione esami Online / verbalizzazione online

Iscrizione esami Online / verbalizzazione online Iscrizione esami Online / verbalizzazione online Guida per il Docente Effettuare il login sul sito http://studiare.unife.it usando il codice di posta elettronica e la relativa password. Le voci relative

Dettagli

LINEE GUIDA PER I DESTINATARI CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE SEZIONE B FORMAZIONE CONTINUA PIANI FORMATIVI AZIENDALI

LINEE GUIDA PER I DESTINATARI CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE SEZIONE B FORMAZIONE CONTINUA PIANI FORMATIVI AZIENDALI Dipartimento regionale della formazione professionale LINEE GUIDA PER I DESTINATARI CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE SEZIONE B FORMAZIONE CONTINUA PIANI FORMATIVI AZIENDALI ASSEGNAZIONE DI VOUCHER

Dettagli

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati Per accedere ai servizi Self-service sul Portale Stipendi PA è necessario che ciascun dipendente sia: registrato sul Portale

Dettagli

Comunicazione ex art. 21 Note operative

Comunicazione ex art. 21 Note operative Comunicazione ex art. 21 Note operative Sommario 1. Compilazione PERSON11 3 2. Modifica del flag art. 21 sulle anagrafiche da escludere 7 3. Modifica delle registrazioni degli anni precedenti 8 4. Stampa

Dettagli

Comunicazione Medico Competente

Comunicazione Medico Competente Comunicazione Medico Competente Manuale utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 22/12/2014 Numero totale di pagine 52 Indice Manuale Utente 1 Introduzione... 4 2 Registrazione utente al portale...

Dettagli

Sistema Efficienza Energetica Interfaccia Aziende. Manuale utente

Sistema Efficienza Energetica Interfaccia Aziende. Manuale utente Sistema Efficienza Energetica Interfaccia Aziende Manuale utente Indice 1 Richieste di verifica preliminare di conformità alle linee guida (RVP) 3 Richiesta di verifica e certificazione dei risparmi (RVC)

Dettagli

PROPOSTE FORMATIVE Procedura di Gestione

PROPOSTE FORMATIVE Procedura di Gestione PROPOSTE FORMATIVE Procedura di Gestione Maggio 2014 INDICE 1. REGISTRAZIONE NUOVO UTENTE... 2 1.1. REGISTRAZIONE NUOVO UTENTE... 2 1.2. RECUPERA PASSWORD... 3 2. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 4 3. SEZIONE

Dettagli

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 AVVIO RAPIDO...7 SELEZIONE DEL DIPENDENTE...8 LEGGIMI...8 MANUALE...8 GUIDA INVIO FILE...9 CERCA DIPENDENTE...9 INSERIMENTO DEI DATI DI SERVIZIO...11 ELABORAZIONE

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

Pagamento deleghe F24(base/esteso)

Pagamento deleghe F24(base/esteso) Pagamento deleghe F24(base/esteso) Per accedere alla funzione Pagamento deleghe F24 basta cliccare sulla voce di menu Pagamenti -> Pagamento Deleghe F24. Verrà visualizzata la finestra di Fig.1. Fig. 1

Dettagli

A.Ra.N. Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni

A.Ra.N. Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni Guida alla registrazione per l accesso all Area Riservata alle Pubbliche Amministrazioni VERSIONE 2.1 DEL 25 NOVEMBRE 2014 Sommario

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI Per emettere il pagamento a fronte di una fattura ricevuta da un fornitore è possibile utilizzare la modalità Bonifico Elettronico. Con Mexal Express si possono generare

Dettagli

ALBO - WEB MANUALE D USO

ALBO - WEB MANUALE D USO ALBO - WEB MANUALE D USO INDICE RICERCA NAZIONALE... 3 GESTIONE ISCRITTO... 4 TRASFERIMENTO ISCRITTI... 7 GESTIONE ESTERNI... 9 GESTIONE CONTATTI... 10 GRAFICI... 11 GESTIONE RIVISTE... 12 STAMPE... 13

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: si vedrà come il presente modulo si colloca all interno del processo di formazione e, in particolare, all interno dell intero processo di gestione

Dettagli

Assessorato alla Sanità ARPA. Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili. Manuale Utente 1.0.0

Assessorato alla Sanità ARPA. Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili. Manuale Utente 1.0.0 Assessorato alla Sanità ARPA Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili Manuale Utente 1.0.0 Sommario 1. Introduzione... 2 2. Profili utente... 2 3. Dispositivi medici... 2 3.1. ARPA-Ricerca Anagrafiche...

Dettagli

Garanzia Giovani Toscana Manuale Utente

Garanzia Giovani Toscana Manuale Utente 1 Sommario Accesso al portale...3 Registrazione di un nuovo utente...4 Autenticazione...5 Inserimento di una domanda di adesione...6 Verifica della domanda inserita... 10 Annullamento della domanda inserita...

Dettagli

Assessorato alla Sanità

Assessorato alla Sanità Assessorato alla Sanità Applicativi centralizzati regionali per la Sanità Registro Unico dei Ricettari - RUR Versione 1.4.0 Dicembre 2010 Pag. 1 di 100 Sommario 1...7 1.1 INQUADRAMENTO GENERALE...7 1.2

Dettagli

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO SEZIONE SISTEMI INFORMATIVI A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO INDICE: Premessa pag. 2 Accesso pag. 2 Richiesta accesso per la gestione dei corsi sulla sicurezza pag.

Dettagli

Esportare dati da Excel

Esportare dati da Excel Esportare dati da Excel Per esportare i fogli di Excel occorre salvarli in altri formati. Si possono poi esportare direttamente i dati da un foglio di Excel in un foglio dati di Access, mentre per altri

Dettagli

SUPPORTO F24 MAGNETICO

SUPPORTO F24 MAGNETICO M:\Manuali\Manuali Nuovi studi 2007\Supporto F24 Magnetico.doc SUPPORTO F24 MAGNETICO Per poter creare il supporto magnetico (dal centro od in studio) in maniera corretta, devono essere compilati i seguenti

Dettagli

AmaAmbiente. Guida rapida utente. Orso Comuni e Mud Comuni. di Francesco Sgaravatti. San Vito al Tagliamento, 12 giugno 2013

AmaAmbiente. Guida rapida utente. Orso Comuni e Mud Comuni. di Francesco Sgaravatti. San Vito al Tagliamento, 12 giugno 2013 AmaAmbiente Orso Comuni e Mud Comuni Guida rapida utente di Francesco Sgaravatti San Vito al Tagliamento, 12 giugno 2013 1. Introduzione...2 1.1 Progetto Orso...2 1.2 Mud comuni...3 2. Importazioni in

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Procedura di Gestione Proposte Formative personale ATA e Assistenti Educatori

Procedura di Gestione Proposte Formative personale ATA e Assistenti Educatori Procedura di Gestione Proposte Formative personale ATA e Assistenti Educatori Maggio_30_2014 Attività formative per personale ATA INDICE SEZIONI 1. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 2 1.1. ASSEGNAZIONE DEI PRIVILEGI...

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli