I.I.S. J.Von Neumann Roma - Programma annuale 2015_relazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I.I.S. J.Von Neumann Roma - Programma annuale 2015_relazione"

Transcript

1 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J. VON NEUMANN Sede Legale VIA POLLENZA, ROMA (RM). VIA DEL TUFO, ROMA Codice Fiscale: Codice Meccanografico: RMIS RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Dirigente Scolastico: (Anna Patrizia MINNITI) Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi: (Piero FRONTONI) La presente relazione, approvata dalla Giunta Esecutiva nella riunione del 09/02/2015 in allegato allo schema di programma annuale per l Esercizio Finanziario 2015 viene formulata tenendo conto delle seguenti disposizioni: D.I. 1 febbraio 2001, n. 44; D.M. 21 marzo 2007, n. 21; CCNL comparto scuola ; Piano dell Offerta Formativa , approvato dal Collegio Docenti nella seduta del 13/06/2014 Contratto decentrato d istituto in corso di approvazione; Nota MIUR, prot. n del 16/12/2014 (istruzioni per la predisposizione del Programma Annuale per l esercizio finanziario 2015); Nota MIUR, prot. n del 28/01/2015 (assegnazione di risorse finanziarie aggiuntive); Decreto n. 364 del 21/11/2014 dell USR Lazio (assegnazione fondi per Alternanza Scuola Lavoro) INFORMAZIONI SULL ISTITUZIONE SCOLASTICA Sedi: L istituto scolastico è composto dalle seguenti sedi, ivi compresa la sede principale: Codice Mecc. Plesso RMIS I.I.S. J.VON NEUMANN 1277 Alunni frequentanti alla data del 15/10/2014 RMTF02202E VIA POLLENZA, Istituto Tecnico Industriale 292 Liceo Scienze Applicate 96 RMTF02202E VIA DEL TUFO, Istituto Tecnico Industriale 342 Liceo Scienze Applicate 74 RMTF02201D REBIBBIA 171 Istituto Tecnico Industriale 171 RMTD REBIBBIA 250 Istituto Tecnico Economico 250 RMRC02201X REBIBBIA 52 Istituto Professionale 52 Le strutture della Scuola: VIA POLLENZA Palestra 1 Aula magna 1 Laboratorio di fisica 1 Laboratorio di chimica 1 Laboratorio di informatica-elettronica 5 1

2 Laboratorio linguistico 1 Laboratorio multimediale 1 VIA DEL TUFO Palestra 2 Aula magna 1 Laboratorio di fisica 1 Laboratorio di chimica 1 Laboratorio di informatica-elettronica-telecomunicazioni 8 Laboratorio linguistico 1 Auletta multimediale 2 Gli alunni: Il numero complessivo degli alunni iscritti e frequentanti nei due plessi e nelle quattro sedi dell istituzione scolastica, alla data del 15 ottobre 2014 è di Classi / Sezioni Alunni iscritti Alunni frequentanti n. classi corsi RMTF02202E n. classi corsi sezioni Rebibbia totale classi (c = a+b) RMTF02202Ealunni iscritti 1/9 Rebibbiaalunni iscritti 1/9 a corsi sezioni alunni frequentanti classi RMTF02202E Rebibbiaalunni frequentanti corsi sezioni (a) (b) (c) (d) (e) (f) (g) (h) (i) (j) (k) (l) I ,5 21,7 II ,0 13,6 III ,4 9,6 IV ,0 12,0 V ,8 6,8 totale alunni frequentanti (h = f+g) di cui diversamente abili diff. alunni iscritti 1/9 e alunni freq. corsi RMTF02202E diff. alunni iscritti 1/9 e alunni freq. corsi sez. Rebibbia media alunni/classe corsi RMTF02202E media alunni/classe corsi sez. Rebibbia tot ,6 13,9 Il personale: Oltre al Dirigente scolastico di ruolo, l organico docente ed amministrativo dell Istituto, alla data del 15 ottobre 2014, risulta essere costituito da 176 unità, così suddivise: Qualifica Tipo nomina Unità Insegnanti a tempo indeterminato full-time 116 Insegnanti a tempo indeterminato part-time 5 Insegnanti di sostegno a tempo indeterminato full-time 1 Insegnanti di sostegno a tempo indeterminato part-time 0 Insegnanti a tempo determinato con contratto annuale 3 Insegnanti di sostegno a tempo determinato con contratto annuale 1 Insegnanti a tempo determinato con contratto al 30 giugno 2 Insegnanti di sostegno a tempo determinato con contratto al 30 giugno 2 Insegnanti di religione a tempo indeterminato full-time 1 Insegnanti di religione a tempo indeterminato part-time 0 Insegnanti di religione incaricati annuali 1 Insegnanti a tempo determinato su spezzone orario 12 Insegnanti di sostegno a tempo determinato su spezzone orario 2 TOTALE PERSONALE DOCENTE 146 Direttore dei servizi generali ammin.vi a tempo indeterminato 1 2

3 Qualifica Tipo nomina Unità Assistenti amministrativi a tempo indeterminato 9 Assistenti tecnici a tempo indeterminato 5 Collaboratori scolastici a tempo indeterminato 10 Collaboratori scolastici a tempo determinato con contratto al 30 giugno 2 Personale ata a tempo indeterminato part-time 3 TOTALE PERSONALE A.T.A. 30 Considerazioni generali Nel sesto anno di crisi economica del paese, la scuola non fa eccezione. La necessità di poter contare su risorse economiche e di personale in grado di dare slancio alle attività di formazione e di istruzione, si scontra con politiche di rigore portate avanti al limite della sostenibilità e con un progressivo ritiro dello Stato dagli ambiti che più gli sarebbero propri: in primo luogo proprio la scuola. Che la crisi incida fortemente sul tessuto sociale che connota la nostra comunità scolastica risulta evidente se la si osserva dalla visuale del pagamento dei contributi volontari delle famiglie che, anno dopo anno, diminuiscono nel loro valore complessivo, pur in presenza di ripetuti aumenti nel numero degli alunni iscritti. Lo stesso dicasi per la diminuzione del numero delle ragazze e dei ragazzi che partecipano ai viaggi di istruzione, altro indicatore attendibile. Il numero di abbandoni scolastici, che continua a mantenersi alto è indice di una scuola non adeguata alle necessità di una società in rapidissimo cambiamento, ancora lontana dal realizzare quella crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, obiettivi che l Unione Europea ha dato ai sistemi scolastici dei paesi membri per il Sono valutazioni che non riguardano solo la nostra istituzione scolastica ma che si possono estendere alla quasi totalità delle realtà scolastiche del paese. Di qui si deve partire per capire come meglio utilizzare le poche risorse disponibili, cercando di fornire alla didattica ed ai servizi le strumentazioni e le metodologie più all avanguardia e al passo con il mondo reale e raccordando queste a un percorso di formazione e aggiornamento del personale docente ed ata in grado di poterle sfruttare al meglio. Al tempo stesso è indispensabile trovare le forme per far gravare il meno possibile sulle famiglie i costi di funzionamento del servizio dell istruzione pubblica, che la Costituzione assegna, in modo inequivocabile, direttamente allo Stato, e che devono essere garantite il più possibile, a partire dagli alunni nell obbligo scolastico. Il nuovo programma annuale IL PIANO DIGITALE Il 2015 dovrà essere l anno del definitivo salto nel mondo del digitale e della dematerializzazione. L ingresso delle LIM, già da alcuni anni, prima nei laboratori e poi in molte aule didattiche e l avvio dallo scorso anno della sperimentazione del registro elettronico e della pagella on-line, hanno definitivamente aperto il campo all era della scuola digitale. Il processo dovrà essere portato a completa maturazione completando la dotazione delle infrastrutture di base dei due plessi, procedendo a sperimentazioni anche per alcune attività delle sezioni staccate di Rebibbia, continuando l opera di dematerializzazione degli atti amministrativi, anche attraverso l introduzione dell archiviazione elettronica dei documenti e la loro conservazione secondo le norme previste dal Codice dell amministrazione digitale. Verso l obiettivo della scuola digitale saranno così dirottate consistenti risorse economiche. Sono molte le voci di bilancio interessate: - A01-Funzionamento amministrativo: rilevanti quote della dotazione ordinaria saranno utilizzate per migliorare l infrastruttura tecnologica degli uffici, a cominciare dalla sostituzione progressiva delle reti dati ADSL con quelle a banda laraga (BWA) 3

4 - A02-Funzionamento didattico La progressiva diffusione delle LIM d aula, il rinnovo dei PC dei laboratori, l adeguamento dei software operativi e didattici alle versioni più aggiornate, assorbiranno una buona parte dei circa destinati al funzionamento didattico - P01-Wireless d Istituto: previsti per il completamento del cablaggio dei due plessi - Autonomia e formazione: 7.000, prelevati dall avanzo di amministrazione, saranno utilizzati per la formazione del personale docente e ATA all uso delle nuove tecnologie digitali - Progetto Scuola Digitale ,63. E il progetto specifico sul quale sono confluiti i fondi aggiuntivi alla dotazione ordinaria stanziati dal MIUR e che serviranno per incrementare le dotazioni di attrezzature tecnologiche ad uso dei docenti, degli alunni e del personale ata, per acquisire software operativi, ad uso didattico e di gestione dei servizi amministrativi: archiviazione digitale dei documenti, in primo luogo. LE RISORSE Pur con i limiti evidenziati nelle Considerazioni generali, le risorse del MIUR, dal lato dei contributi economici al funzionamento amministrativo, sono significativamente aumentate per il 2015, mentre rimangono sostanzialmente stazionari, e quindi largamente insufficienti, quelli relativi agli investimenti tecnologici e ai compensi accessori al personale. Come ogni anno i fondi per la manutenzione stanziati dalla Provincia di Roma non vengono comunicati e quindi non è possibile inserirli nella programmazione iniziale, ma è certo che saranno assegnati negli ultimi mesi dell anno. Proprio in ragione della scarsità dei contributi ministeriali, utilizzando in modo proprio l autonomia delle istituzioni scolastiche, particolare attenzione è stata messa nel reperimento di fondi provenienti da soggetti non istituzionali ed estranei alla comunità scolastica, in particolare i gestori di servizi di utilità all interno dei plessi: punti ristoro, erogatori di bevande e snack, eventuali fruitori di spazi e/o aule fuori dalle attività deliberate dal POF. Dall insieme di questi soggetti esterni si pensa di ricavarne contributi significativi, ben oltre i e in tendenziale aumento. Occorre invece prestare attenzione ai versamenti volontari delle famiglie, in lento ma costante calo negli ultimi anni. Vi è la necessità di comunicare meglio alla comunità scolastica il significato di tale contributo richiesto, facendo chiarezza sulla distinzione tra tasse governative, contributi obbligatori (ormai solo l assicurazione RC) e contributi volontari, indicando le modalità di utilizzo di tali fondi e le conseguenze relative al mancato versamento del contributo. Stando ai contributi versati lo scorso anno, le entrate da questa voce di bilancio sono comunque cospicue, valendo molto più della metà dell insieme dei contributi annui erogati dal MIUR. Tali fondi risultano indispensabili per sostenere il Piano dell Offerta formativa, in quanto coprono in modo significativo le necessità relative al funzionamento didattico (beni di consumo e parte degli investimenti per l acquisto di beni ed attrezzature didattiche) e sostengono parte delle attività extra-scolastiche programmate. Va poi tenuto conto che una quota non trascurabile, circa annue è rigirata alle famiglie stesse attraverso il programma di diritto allo studio (buoni libro, buoni piscina, valorizzazione delle eccellenze). Infine i versamenti delle famiglie con vincolo di destinazione per la partecipazione alle attività extra-curriculari a pagamento (viaggi di istruzione, corsi Cisco e Ecdl, teatro, soggiorni studio linguistici, ecc..) che dal punto di vista economico-finanziario rappresentano per l istituzione scolastica una partita di giro, visto che da quei versamenti dipende la stessa sostenibilità dei progetti in questione. Il Programma Annuale 2015 può quindi contare su entrate sufficientemente ampie per garantire, in continuità con gli anni precedenti, gli obiettivi del Piano dell Offerta Formativa: funzionamento amministrativo al passo con lo sviluppo delle nuove tecnologie e le richieste di maggiore 4

5 semplificazione e trasparenza della pubblica amministrazione, funzionamento didattico dei laboratori, sviluppo, adeguamento e accrescimento della dotazione di nuove strumentazioni tecniche per la didattica (LIM, wireless, pc in classe, aggiornamento tecnologico dei laboratori), manutenzione delle infrastrutture scolastiche, sostegno economico alle famiglie dei nuovi iscritti al primo anno, valorizzazione delle eccellenze, diffusione dell offerta di attività extra-scolastiche. I CRITERI DI UTILIZZAZIONE DELLE RISORSE Dal punto di vista della destinazione delle entrate in competenza, viene confermata l impostazione che il Consiglio d Istituto ha adottato da alcuni anni: - gli stanziamenti del MIUR (dotazione ordinaria), coprono per intero le spese di funzionamento amministrativo; - gli stanziamenti specifici del MIUR e della Provincia di Roma (finanziamenti vincolati) coprono le spese di progetti specifici: wi-fi d Istituto, sicurezza a scuola, autonomia e formazione, manutenzione ordinaria dei plessi scolastici; - Il contributo del MIUR di ,76, assegnato nel mese di gennaio 2015, sotto la voce risorsa finanziaria aggiuntiva [alla dotazione ordinaria], è interamente dedicato al Progetto P05-Scuola digitale, che racchiude una molteplicità di interventi, tanto sul lato delle tecnologie didattiche quanto su quelle propriamente amministrative, volti a far progredire l istituzione scolastica nel campo dell innovazione e dell evoluzione digitale. Sempre in quest ottica rientrano le previsioni di spesa per l autonomia e l aggiornamento, finalizzate alla crescita ed all arricchimento delle competenze del personale, docente e non, nell ambito dell utilizzo ottimale delle nuove tecnologie nonché della ricaduta didattica che queste comportano. Un impegno aggiuntivo, sempre relativamente alle previsioni di spesa per l aggiornamento, riguarda la didattica per gli alunni con Bisogni Educativi Speciali relativamente al quale la scuola intende accentuare ulteriormente il pur notevole impegno fino ad oggi profuso in quest ambito. - i contributi volontari delle famiglie sono completamente indirizzati al funzionamento didattico (manutenzione dei laboratori, acquisto di materiali di facile consumo per la didattica, di beni ed attrezzature tecnologiche), al diritto allo studio (assegnazione dei buoni libro/buoni piscina ai neo-iscritti al primo anno, valorizzazione delle eccellenze), al sostegno di attività extra-curriculari non a carico diretto delle famiglie (sportello di ascolto psicologico, contributo economico ai viaggi di istruzione, progetti POF, biblioteca d istituto, ecc..). Nel versamento dei 110 richiesto come contributo volontario all istituzione scolastica, sono compresi i 5 utilizzati per la sottoscrizione di una polizza assicurativa RC che copre tutti gli alunni della scuola. - i contributi specifici (non volontari) delle famiglie sono destinati a finanziare i progetti extracurriculari (ecdl, cisco, teatro), ma anche i viaggi di istruzione, il soggiorno studio nelle Isole Britanniche, il nuoto e l arrampicata a scuola. - gli altri contributi provenienti da privati, principalmente quelli che derivano da attività esterne presenti all interno della scuola (punti ristoro, macchine erogatrici di bevande e snack) si sommano ai contributi volontari delle famiglie per alimentare la voce di spesa del funzionamento didattico. 5

6 L UTILIZZO DELL AVANZO DI AMMINISTRAZIONE L avanzo di amministrazione utilizzabile e non vincolato è quest anno pari a ,91, a fronte di un avanzo di amministrazione contabile di ,44. Diremo poi del significato del termine utilizzabile e non vincolato. L utilizzo dell avanzo viene fatto in ragione della forza che si intende dare ai progetti ritenuti centrali nel Piano dell Offerta Formativa o che, si stima, non siano sufficientemente coperti da entrate certe. Sono risorse avanzate dai consuntivi degli anni precedenti e che è possibile riportare in previsione nel bilancio del nuovo anno. Nel dettaglio: vengono assegnati all aggregato 02 funzionamento didattico, con lo scopo di accrescere le risorse per l acquisto di attrezzature tecnologiche multimediali (LIM in primo luogo) vengono assegnati all aggregato 05 manutenzione degli edifici, sia per l onerosità degli interventi di manutenzione che i due plessi della scuola richiedono durante l anno, sia perché non vi è certezza sull entità e sui tempi del finanziamento, che ogni anno la Provincia di Roma assegna al nostro istituto; vanno al progetto P01 WI-FI d Istituto e servono per completare il cablaggio dei due plessi, nell ipotesi che il MIUR non completi l erogazione dei finanziamenti assegnati o che tale copertura risulti insufficiente; vengono sommati alle entrate istituzionali del MIUR del progetto P03 autonomia e formazione, da impiegare per la formazione del personale docente e ata nei processi di rinnovamento della didattica (lezioni attraverso l uso delle LIM, utilizzazione del registro elettronico) e in quelli delle procedure amministrative (per il personale ata); vanno a confluire nelle entrate del progetto P04 sicurezza a scuola e servono a coprire le spese inerenti alle politiche della sicurezza sul lavoro: dalla retribuzione di figure come il RSPP e gli ASPP (responsabile e assistenti ai servizi di protezione e prevenzione) ai corsi di formazione per le figure sensibili (addetti all antincendio e al primo soccorso), alle spese per la cartellonistica e per l acquisto di materiali e beni specifici; serviranno a finanziare integralmente il progetto P08 educazione al consumo e alla salute e consentiranno il funzionamento dello sportello di ascolto psicologico nei due plessi di Via Pollenza e Via del Tufo; ,91 sono inseriti nella nuova voce di bilancio P13 progetti POF e serviranno ad integrare le somme pervenute con i fondi per i compensi accessori al personale della scuola del MOF (Miglioramento dell Offerta Formativa), largamente insufficienti a coprire tutte le attività previste dal Piano dell Offerta Formativa; , andranno ad integrare il contributo richiesto ai partecipanti del progetto P17 laboratorio teatrale: classe in corto per il pagamento dell attività di formazione; vengono sommati alle entrate del progetto P18 viaggi di istruzione. Serviranno a pagare le quote di insegnanti aggiuntivi (ad esempio quelli di sostegno) per i quali non è prevista la gratuità, senza che questo comporti una maggiorazione delle quote degli alunni partecipanti Inoltre, vengono accantonati per la restituzione di cauzioni o per possibili esiti negativi di cause in corso. Nel dettaglio viene riportata la composizione delle risorse disponibili e l utilizzo delle stesse. 6

7 IL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Entrate 01 Avanzo di Amministrazione ,84 01 NON VINCOLATO ,42 02 VINCOLATO ,42 Il dato dell avanzo di amministrazione, preso isolatamente, non è sufficiente a misurare lo stato economico-finanziario di un istituzione scolastica, posto che la grande maggioranza dei residui attivi è costituita da crediti di provenienza MIUR, accumulati nell ultimo decennio e, quindi, di non certissima esigibilità. Va tuttavia osservato che, a chiusura dell esercizio finanziario 2014, sotto la voce sofferenze finanziarie, il MIUR, ha provveduto ad erogare alla scuola un contributo di ,09, in conto residui, quasi a riconoscere l immanenza del debito e la persistente necessità di risorse finanziarie delle istituzioni scolastiche. Ecco spiegato anche uno dei motivi che inducono ancora oggi a iscrivere nei bilanci delle istituzioni scolastiche i rimanenti crediti vantati nei confronti del MIUR, pur non prevedendone, in maniera saggia, il loro utilizzo. Occorre dunque analizzare dettagliatamente la composizione dell avanzo di amministrazione che, si ricorda, è dato dalla somma dell avanzo di cassa (i liquidi in giacenza presso la banca tesoriera) i residui passivi (i debiti ancora da pagare) + i residui attivi (i crediti ancora da riscuotere) e considerando tra questi ultimi solo quelli cui si ritiene certa la riscossione. Si possono considerare come ancora effettivamente esigibili i seguenti residui attivi: Somme già versate e giacente sul c/c postale: residuo n. 26/2014 POSTE ITALIANE giacenza posta contributi teatro 100,00 residuo n. 60/2014 POSTE ITALIANE giacenza posta contributi volontari famiglie 380,00 residuo n. 62/2014 POSTE ITALIANE giacenza posta contributi progetti extra-curriculari 770,00 residuo n. 66/2013 POSTE ITALIANE giacenza posta rimborso danni residuo n. 58/2012 famiglie alunni scuola versamenti vari per risarcimento danni Via Pollenza 3.870,00 residuo n. 31/2014 MIUR progetto WI-FI d Istituto 5.343,18 residuo n. 32/2014 Roma Capitale progetto Romarock Romapop 3.000, ,90 - Fondo cassa a fine esercizio , Residui passivi Residui attivi ancora esigibili ,90 + Avanzo di amministrazione reale ,33 Questo avanzo di amministrazione, che abbiamo definito reale, in quanto tangibile, va distinto in: vincolato e non vincolato. Nell avanzo di amministrazione vincolato confluiscono tutte le risorse finanziarie non ancora specificatamente impegnate ma che sono destinate, nel momento stesso dell assunzione in bilancio, a una specifica, vincolata, destinazione. Nella quasi totalità dei casi sono costituite da economie realizzate, sui singoli capitoli di spesa, nell esercizio finanziario precedente che vengono riportate, sugli stessi capitoli, nell esercizio finanziario successivo. L avanzo di amministrazione non vincolato è invece utilizzabile, dal Consiglio d Istituto, in base a meri criteri di opportunità e rispetto agli obiettivi che si vogliono raggiungere. Nel Programma Annuale 2015, per un avanzo di amministrazione reale, pari a ,03, la divisione tra i due tipi di avanzo è la seguente: - avanzo di amministrazione vincolato ,42 - avanzo di amministrazione non vincolato ,91 7

8 Come viene utilizzato l avanzo di amministrazione > Avanzo di amministrazione vincolato A1 FUNZIONAMENTO AMMINISTRATIVO: spese per visite fiscali 2.298,48 A2 FUNZIONAMENTO DIDATTICO 7.648,40 A3 - SPESE DI PERSONALE: corsi di recupero 7.067,19 A5 MANUTENZIONE EDIFICI ,22 P01 WI-FI d Istituto 2.555,40 P02 Progetto IoStudio Carta dello Studente 885,04 P03 Autonomia e Formazione 5.287,33 P04 Sicurezza a Scuola 3.434,25 P05 Progetto Scuola Digitale 1.642,87 P06 Scuola-lavoro stages aziendali 5,66 P07 Diritto allo studio (buoni libro e val. eccell.) ,00 P09 Palestre istituto 82,58 P10 Romarock Romapop 4.563,76 P14 ECDL-AICA Certificazione 5.271,74 P15 ECDL Corso base 776,82 P16 CISCO ACADEMY Corsi 21,65 P18 Viaggi di istruzione 1.345,27 P19 Nuoto e arrampicata a scuola 3.185,00 P20 Soggiorno studio nelle Isole Britanniche 75,76 P23 Tecnologicando 3.500, ,42 > Avanzo di amministrazione non vincolato La parte dell avanzo di amministrazione reale, senza vincolo di destinazione, che viene destinato sulla base degli obiettivi del POF, è pari a ,91. Nel dettaglio la ripartizione tra le voci di spesa è la seguente: A2 Funzionamento didattico - per acquisto ,00 di attrezzature didattiche A5 Manutenzione edifici 3.000,00 P - Progetti P01 WI-FI d Istituto 5.000,00 P03 Autonomia e formazione 7.000,00 P04 Sicurezza a scuola 3.000,00 P08 Educazione al consumo e alla salute 5.000,00 P13 Progetti POF ,91 P17 Laboratorio teatrale: classe in corto 2.000,00 P18 Viaggi di istruzione 1.000, ,91 QUOTE ACCANTONATE: in attesa della definizione della causa in corso contro la Scuola Privata A.Nobel 5.400,00 cauzioni versate dalle ASD che usano le palestre 1.200,00 FONDO DI RISERVA 1.200,00 Si rimanda alla parte descrittiva della relazione ( Utilizzo dell avanzo di amministrazione ) per la descrizione degli interventi specifici proposti in ciascuno dei capitoli di spesa considerati. 8

9 02 Finanziamento dello Stato ,06 01 DOTAZIONE ORDINARIA ,09 04 ALTRI FINANZIAMENTI VINCOLATI Progetti di Alternanza scuola-lavoro > Dotazione ordinaria ,97 La Circolare MIUR n del 16/12/2014, che detta le indicazione per la stesura del Programma Annuale 2014, assegna alla scuola, per il funzionamento amministrativo ,33 (di cui 2.172,00 per il pagamento delle indennità ai revisori dei conti). Tale stanziamento è stato previsto per coprire i primi otto mesi dell esercizio Per i restanti quattro mesi il MIUR si riserva di comunicare gli importi successivamente. Nei passati esercizi finanziari il MIUR, nel mese di settembre, ha effettivamente integrato la dotazione ordinaria con erogazioni pari a metà del contributo iniziale. Solo di recente, in data 28/01/2015, con prot. n. 1444, il MIUR ha comunicato lo stanziamento di un ulteriore somma, pari a ,76, definita come risorsa finanziaria aggiuntiva, da aggiungere, per l appunto, alla dotazione ordinaria, senz altro vincolo di destinazione. > Altri finanziamenti vincolati Al momento è stato finanziato il solo progetto di Alternanza scuola-lavoro. Nel corso dell anno è probabile che altri finanziamenti si aggiungeranno per scopi definiti. Come viene utilizzato il finanziamento dello Stato A01 - Funzionamento amministrativo ,33 Compensi ai revisori dei conti 2.172,00 Spese generali di funzionamento ,33 P05 Progetto scuola digitale ,76 Acquisto n. 50 tablet per coordinatori di classe e ,00 figure di sistema utilizzazione software, manutenzione e assistenza per l archiviazione digitale dei documenti 1.500,00 amministrativi e dell Albo pretorio on-line Acquisto n. 7 LIM ,76 P06 Scuola-lavoro stages aziendali ,17 Spese di personale ,00 Acquisto beni e attrezzature 1.738,17 05 Contributo da privati ,20 01 FAMIGLIE: NON VINCOLATI ,00 02 FAMIGLIE: VINCOLATI ,00 03 ALTRI: NON VINCOLATI ,00 04 ALTRI: VINCOLATI 7.796,20 > Famiglie non vincolati Nell aggregato 5.1-famiglie: non vincolati, confluiscono solo i versamenti volontari che le famiglie versano all atto dell iscrizione, come contributo al funzionamento dei laboratori e per il sostegno alle attività del POF. Con decisione del Consiglio d Istituto, anche per l anno scolastico

10 l importo che viene richiesto all atto dell iscrizione sarà di 110,00, importo non mutato dal Già dal passato anno scolastico, inoltre, non è più richiesto il contributo scolastico, in precedenza fissato in 10,00 per i candidati interni agli esami di Stato. La previsione di entrata si basa su dati storici e sulla stima della frequenza del prossimo anno (i versamenti degli iscritti alle classi prime si effettueranno a giugno). > Famiglie vincolati Una quota piccola del versamento volontario, richiesto all atto dell iscrizione ( 5,00) viene scorporato ed entra in bilancio nell aggregato 5.2 (famiglie: vincolati) e serve per coprire le spese per l assicurazione di tutti gli alunni e delle loro famiglie contro gli infortuni e i danni a terzi cagionati negli spazi scolastici. Tali sono per loro natura obbligatori. Per il resto, nell aggregato 5.2, entrano, per la maggior parte, i versamenti degli alunni e delle loro famiglie per lo svolgimento di attività extrascolastiche a pagamento totale o parziale, compreso il contributo dei candidati esterni agli esami di stato o di idoneità. > Contributi esterni: non vincolati Nell aggregato 5.3-altri: non vincolati, rientrano tutti i contributi che, a vario titolo, soggetti esterni alla scuola versano all istituzione scolastica per l utilizzo di alcuni spazi: dai punti ristoro, alle macchine erogatrici di bevande e snack, all utilizzo occasionale di locali della scuola. Questa entrata tende a crescere negli anni per una più attenta valutazione dei beni della scuola e più efficace predisposizione dei bandi per l assegnazione di concessioni. Per il 2015 si prevedono, al momento, le seguenti entrate: - contributo dei soggetti che detengono la concessione dei due punti ristoro 6.115,00 - contributo del soggetto concessionario delle macchine erogatrici di bevande 5.650,00 - contributo per uso occasionale degli spazi della scuola 500,00 - acquisto da parte degli alunni di materiali informatici dismessi 100,00 > Contributi esterni: vincolati Nell aggregato 5.4-altri: vincolati, figurano le entrate per attività esterne, non strettamente istituzionali della scuola. Al momento le somme poste in bilancio si riferiscono alla sola attività di certificazione ECDL-AICA. Come viene utilizzato il contributo dei privati > Famiglie non vincolati Tutte le entrate di questa voce di bilancio vengono utilizzate per il funzionamento didattico o per finanziare il progetto P20-diritto allo studio Contributo famiglie: non vincolati ,00 A02 Funzionamento didattico ,00 P20 Diritto allo studio ,00 > Famiglie vincolati Le entrate di questa voce di bilancio hanno destinazione obbligata, in quanto vanno a finanziare progetti per i quali è espressamente richiesto il contributo delle famiglie Contributo famiglie: vincolati ,00 A02 Funzionamento didattico (assicurazione) 5.000,00 P15 ECDL Corsi base 5.000,00 P16 CISCO Academy Corsi 7.000,00 P17 Laboratorio teatrale: Classi in corto 700,00 P18 Viaggi di istruzione ,00 P19 Nuoto e arrampicata a scuola 6.000,00 10

11 > Altri non vincolati I.I.S. J.Von Neumann Roma - Programma annuale 2015_relazione P24 Soggiorno studio alle isole britanniche ,00 Le entrate provenienti da soggetti esterni alla comunità scolastica vengono completamente destinate al funzionamento didattico, come pure le eventuali entrate per cessione di PC obsoleti, con l eccezione delle entrate per l utilizzo dei locali della scuola, che concorreranno ad alimentare il budget per il funzionamento amministrativo Contributi esterni: non vincolati ,00 A01 Funzionamento amministrativo ,00 A02 Funzionamento didattico 500,00 > Altri vincolati Le sole entrate previste in questo aggregato hanno destinazione obbligata e vanno a finanziare l unico porgetto, al momento, portato avanti dalla scuola per conto terzi, la certificazione AICA- ECDL della patente europea per l informatica Contributi esterni: vincolati 7.796,20 p14 ECDL-AICA Certificazione 7.796,20 07 Altre entrate 1.460,00 01 INTERESSI 60,00 04 DIVERSE 1.400,00 Nell aggregato 7.1-interessi, confluiscono gli interessi derivanti dai depositi bancari e postali della scuola, mentre nell aggregato 7.4-diverse, rientrano tutte le altre entrate non altrimenti classificabili, tra queste, i risarcimenti danni cagionati dagli studenti, ma anche da esterni, e le cauzioni versate dalle associazioni sportive che utilizzano le palestre dell istituto. Va segnalato che la modestissima previsione circa l entità degli interessi che l istituzione scolastica potrà maturare è data dal fatto che, ormai da un anno, le liquidità in possesso della scuola vengono poste in giacenza presso la Tesoreria Unica della Banca d Italia e non più presso lo sportello bancario convenzionato. Come vengono utilizzate le altre entrate > Interessi Le entrate per gli interessi vengono assegnate al funzionamento amministratvio Interessi 60,00 A01 Funzionamento amministrativo 60,00 > Diverse Le entrate per risarcimento danni, saranno utilizzate nell ambito della manutenzione edifici, mentre le somme introitate come cauzione, prevista per l utilizzo delle palestre da parte delle associazioni sportive vincitrici del bando provinciale, vengono accantonate in quanto sono somme che dovranno essere successivamente restituite. Pertanto serviranno a garantire la liquidità dell istituzione scolastica ma non possono essere utilizzate per previsioni di spesa Diverse 500,00 A05 Manutenzione edifici 500,00 Z01 Accantonamento 900,00 11

12 USCITE Queste sono, di massima, le spese previste per ciascuna attività e progetto. Attività A01 - Funzionamento amministrativo ,81 carta, cancelleria e stampati 5.200,00 pubblicazioni tecniche e giuridiche 400,00 carburante per l auto di servizio 120,00 materiale tecnico specialistico e informatico * 5.400,00 materiali di pulizia 1.000,00 pagamento visite fiscali 2.298,48 Prestazioni professionali (servizi commercialista) 500,00 Servizi per trasferte in Italia 30,00 Organizzazione manifestazioni 200,00 Manutenzione auto di servizio 200,00 Manutenzione hardware e fotocopiatrici * 1.800,00 Noleggio fotocopiatrici 2.800,00 Software gestionali e aggiornamenti sist.operativi 4.100,00 Utenze telefoniche e reti di trasmissione uffici di segreteria e di direzione 2.518,78 Vigilanza plesso di Via del Tufo * 4.500,00 Canone sito web della scuola e altri canoni 300,00 Servizi ausiliari (lavanderia, stampe e rilegature) 150,00 servizi di tesoreria 250,00 assicurazione auto 900,00 assicurazione personale della scuola 700,00 assicurazione beni della scuola * 2.000,00 oneri postali e telegrafici * 800,00 Indennità per i revisori dei conti * 2.172,00 partecipazione a reti di scuole 400,00 altre imposte e tasse 132,55 beni mobili hardware e attrezz. tecnologiche * 2.000,00 partite di giro (anticipazione minute spese) 300,00 * stima basata su 8 mesi A02 - Funzionamento didattico ,00 Carta, cancelleria e stampati per uso laboratori e ,40 per le sezioni carcerarie di Rebibbia Materiali di consumo tecnico-specialistici per i 3.100,00 laboratori didattici Materiale tecnico-informatico per aule e laboratori 8.000,00 Manutenzione ordinaria hardware e attrezzature 4.000,00 Licenze d uso software 3.000,00 Reti di trasmissione dati 2.000,00 Assicurazione alunni 4.500,00 Beni di investimento: sedie e tavoli per laboratori 2.500,00 Beni di investimento: lavagne interattive multim ,00 Beni di investimento: hardware ,00 Restituzione versamenti alunni trasferiti 2.000,00 A03 Spese di personale 7.067,19 Pagamento corsi di recupero 5.325,69 Contributi e oneri a carico dell amministrazione 1.741,50 12

13 A05 Manutenzione edifici ,22 Materiale tecnico-specialistico 1.700,00 Materiale di pulizia 3.500,00 Manutenzione immobile 9.079,22 Con questo stanziamento si intende far fronte a tutte le necessità ordinarie di manutenzione degli edifici scolastici e di tutte le loro pertinenze, nonché di alcuni interventi straordinari e indifferibili, per i quali non è assicurato il sostegno dell Amministrazione Provinciale. L eventuale contributo annuo della Provincia servire ad acquistare anche il materiale di pulizia, liberando risorse dall aggregato di spesa A01-funzionamento amministrativo. Progetti P01 Wi-Fi Istituto 7.555,40 Il Progetto, cominciato lo scorso esercizio finanziario con l acquisto di gran parte dei materiali occorrenti per il cablaggio di due reti lan che coprono in lungo e in largo i due plessi scolastici, troverà il suo completamento attraverso il lavoro di installazione vera e propria delle reti, per il quale è in atto una gara con evidenza pubblica. P02 Io Studio Carta dello Studente ,04 Le economie del Progetto chiuso nel 2012 continuano a permanere in bilancio in attesa di conoscere la volontà del MIUR circa il loro utilizzo e/o restituzione. P03 Autonomia e formazione ,33 - I fondi per l autonomia e la formazione, ex Legge 440/97 vengono utilizzati, secondo le disposizioni ministeriali, per finanziare le attività di formazione e aggiornamento del personale e a dare un sostegno economico al Piano dell Offerta formativa, con specifico riguardo alle attività legate al territorio. - Per l anno 2015, particolare attenzione vuole essere rivolta alla formazione in ambito digitale, per l utilizzo delle nuove tecnologie didattiche (LIM e registro elettronico su tutte, ma non solo), per la formazione del personale amministrativo da accompagnare nei nuovi scenari lavorativi aperti dall introduzione del codice dell amministrazione digitale. Un impegno aggiuntivo riguarda poi la didattica per gli alunni con Bisogni Educativi Speciali, un impegno non nuovo per la nostra istituzione scolastica ma che si vuole ampliare. P04 Sicurezza a scuola 6.434,25 Spese di personale n. 2 assist. servizio protezione/prevenzione 1.990,50 Compenso per la società esterna responsabile dei servizi di protezione e prevenzione 1.700,00 Materiali anti-infortunistici, strumentazione 1.000,00 Corsi di formazione antincendio e primo soccorso e preposti 1.743,75 P05 Progetto scuola digitale ,76 Acquisto tablet per coordinatori di classe e figure di sistema ,00 Licenza d uso software gestionale + assistenza programmi di archiviazione digitale dei documenti amministrativi secondo le 1.500,00 modalità previste dal codice dell amministrazione digitale acquisto n. 7 LIM ,76 Del progetto ci si è largamente soffermati ad inizio relazione. P06 Scuola lavoro stages aziendali ,83 Il MIUR ha finanziato i progetti di alternanza scuola-lavoro presentati dalla nostra istituzione scolastica. La somma disponibile sarà utilizzata, in larga parte, per retribuire il personale della scuola impegnato nei progetti stessi. 13

14 P07 Diritto allo studio ,00 buoni libro / buoni piscina 4.500,00 valorizzazione delle eccellenze e borse di studio ,00 organizzazione manifestazione e convegni 500,00 Il Consiglio d Istituto sta valutando un diverso impiego dei fondi, la cui consistenza è rimasta di fatto costante negli anni. Vi sono proposte, non ancora formalizzate, ne tantomeno deliberate, per spostare le risorse disponibili in favore degli alunni meritevoli piuttosto che destinarli a pioggia a tutti gli alunni del primo anno. Vi sono altre proposte che riguardano gli alunni iscritti al Liceo ad indirizzo sportivo. Il Programma Annuale, che viene deliberato nel mese di febbraio, prende atto di una destinazione al momento generica finale al momento generica. La previsione di spesa di per buoni libro / buoni piscina è riferita a situazioni maturate nel corrente anno scolastico e non ancora ultimate. P08 Educazione al consumo e alla salute 5.000,00 Al momento il progetto è limitato al solo funzionamento dello sportello di ascolto psicologico funzionante in ciascuno dei due plessi. P09 Palestre istituto 82,58 Nel progetto figurano le economie dello scorso esercizio. Viene mantenuto e lasciato aperto per farvi confluire i fondi che la Provincia di Roma, di tanto in tanto eroga alle scuole, come indennizzo per la disponibilità all utilizzo delle palestre al territorio. Tali fondi sono stati utilizzati, in passato, e lo saranno anche per lavori di manutenzione delle palestre stesse e per l acquisto di attrezzature sportive. P10 Romarock Romapop 4.563,76 Retribuzione attività maestro di musica 2.000,00 Compensi per il personale della scuola impegnato nel progetto 978,66 Acquisto materiali tecnici 585,10 Acquisto strumentazione musicale 1.000,00 Il Progetto è stato finanziato, con fondi inviati nel passato esercizio finanziario, da Roma Capitale. La presenza di economie dell anno precedente potranno essere utilizzate per acquistare nuovi strumenti musicali o aggiornare quelli in dotazione. Eventuali accantonamenti potranno servire a garantire anche per il 2016 la continuazione del progetto anche in assenza di finanziamenti dell ente locale. P13 Progetti P.O.F ,91 E un progetto non presente nel Programma Annuale dello scorso anno. Le somme, tutte recuperate dall avanzo di amministrazione non vincolato, serviranno ad integrare il budget del Fondo d Istituto (compensi accessori al personale della scuola), che giunge ormai da un paio di anni dimezzato rispetto alle consistenze precedenti, consentendo di portare a compimento tutti i progetti votati dal Collegio dei docenti e contenuti nel Piano dell Offerta formativa. P14 ECDL-AICA Certificazione ,74 Compensi per il personale docente e ata 7.371,74 Spese per denuncia trimestrale e pagamento IVA 1.400,00 Acquisto esami 3.000,00 Acquisto hardware 500,00 Il Progetto è strutturato su due test-center, uno per sede, nei quali è possibile, sia per gli alunni della scuola che per gli esterni, acquistare la skill card e svolgere gli esami per il conseguimento della patente europea per l informatica. La quota di 500,00, messa a bilancio per l acquisto di hardware, costituisce parte della restituzione del debito che il progetto deve nei confronti del bilancio della scuola. Tale debito, sarà pertanto ridotto, nel 2015 da a P15 ECDL- Corso base 5.776,82 14

15 Il Progetto congloba le lezioni dei due corsi attivati nelle due sedi. Le spese sono solo quelle del personale coinvolto nell insegnamento, nella gestione del progetto, nelle attività ausiliarie. P16 CISCO ACADEMY Corsi 7.021,65 Anche quest anno sono stati attiviti tre corsi CISCO, al momento solo nel plesso di Via del Tufo. Il progetto, svolto in collaborazione con la società Ithum Srl, società associata a CISCO, si finanzia con il solo contributo delle famiglie e le spese sono quelle del personale docente ed ata impegnato, oltreché della quota associativa annuale richiesta da Ithum e pari a 600,00. P17 Laboratorio teatrale: classe in corto 2.700,00 E un progetto, al suo terzo anno di svolgimento, costruito insieme alla compagnia teatrale Tho Teatro. La somma in bilancio è sufficiente per coprire tutte le spese per lo svolgimento del corso. P18 Viaggi di istruzione ,27 Tutte le entrate serviranno a pagare i viaggi di istruzione stessi. Non è previsto, per questa voce di spesa, alcun importo per il personale, compresi gli insegnanti accompagnatori, le cui indennità di trasferta possono essere individuate all interno del fondo d istituto. Come riportato nella parte iniziale di questa relazione illustrativa, si è operato un prelevamento di dall avanzo di amministrazione per favorire la partecipazione di alunni diversamente abili. P19 Nuoto e arrampicata a scuola 9.185,00 Sono state sottoscritte alcune convenzioni per l utilizzo da parte degli alunni delle piscine di Via Achille de Zigno (Via del Tufo) e di Via Belforte del Chianti (Via Pollenza). Il budget, finanziato con i contributi volontari delle famiglie coprirà i costi dell affitto della piscina. Nel budget indicato non sono considerate le quote degli alunni iscritti al primo anno del Liceo con indirizzo sportivo che hanno optato per il buono piscina in luogo del buono libri. Tali attività sono ricomprese nel progetto P07-diritto allo studio. P20 Soggiorno studio in Inghilterra ,76 La destinazione di quest anno è Dublino. Il progetto ha avuto un grande successo visto che vedrà la partecipazione di 34 ragazzi e ragazze con 3 docenti accompagnatori. L intero budget servirà a coprire le spese del corso di inglese e del soggiorno. P21 Tecnologicando 3.500,00 Beni di consumo 1.130,00 Mobilio e arredi 370,00 Materiale bibliografico 1.500,00 Esperto esterno 500,00 In questo progetto figurano tutte le spese per beni e servizi di tutti gli altri progetti del POF, per i quali non è stata prevista un apposita scheda. Da quest anno il progetto Tecnologicando ingloba anche i precedenti progetti Biblioteca scolastica e La scuola adotta un monumento. Z Z01 Disponibilità finanziarie da programmare ,51 La voce Z rappresenta la differenza fra entrate previste e uscite programmate. Come detto all inizio, tale somma è composta da: somme non utilizzabili ( ,51) e somme immobilizzate ( 6.600,00) R R98 Fondo di Riserva 1.200,00 E stato determinato nel 3% della dotazione ordinaria dello Stato, quindi nei limiti stabiliti dal D.I. 44/2001), che impone il suo utilizzo esclusivamente per aumentare gli stanziamenti la cui entità si dimostri insufficiente e nel limite del 10% dell ammontare complessivo del progetto/attività. il presidente della giunta esecutiva Anna Patrizia Minniti 15

16 ENTRATE I.I.S. J.Von Neumann Roma - Programma annuale 2015_relazione PROGRAMMA ANNUALE - TABELLA RIEPILOGTIVA Aggr. Voce Descrizione Importo 01 Avanzo di amministrazione al 31/12/ ,84 01 Non vincolato ,42 02 Vincolato ,42 02 Finanziamenti dello Stato ,06 01 Dotazione ordinaria ,09 04 Altri finanziamenti vincolati ,97 04 Finanziamenti Enti Locali 0,00 03 Provincia vincolati 0,00 05 Comune vincolati 0,00 05 Contributi da Privati ,20 01 Famiglie non vincolati ,00 02 Famiglie vincolati ,00 03 Altri non vincolati ,00 04 Altri vincolati 7.796,20 07 Altre Entrate 1.460,00 01 Interessi 60,00 04 Diverse 1.400,00 USCITE Per un totale entrate di ,10 Aggr. Voce Descrizione Importo A Attività ,62 01 Funzionamento amministrativo generale ,81 02 Funzionamento didattico generale ,40 03 Spese di personale 7.067,19 05 Manutenzione edifici ,22 P Progetti ,97 01 Wi-Fi Istituto 7.555,40 02 IoStudio. La carta dello studente ,04 03 Autonomia e formazione ,33 04 Sicurezza a scuola 6.434,25 05 Progetto Scuola digitale ,63 06 Scuola lavoro Stages aziendali ,83 07 Diritto allo studio ,00 08 Educazione al consumo e alla salute 5.000,00 09 Palestre Istituto 82,58 10 Romarock & Romapop 4.563,76 13 Progetti POF ,91 14 ECDL.AICA Certificazione ,74 15 ECDL Corso base 5.776,82 16 CISCO ACADEMY Corsi 7.021,65 17 Laboratorio teatrale: corto in classe 2.700,00 18 Viaggi di istruzione ,27 19 Nuoto e arrampicata a scuola 9.185,00 20 Soggiorno studio nelle Isole Britanniche ,76 21 Tecnologicando 3.500,00 R 98 FONDO DI RISERVA 1.200,00 Per un totale spese di ,59 Z 01 Disponibilità finanziaria da programmare ,51 Totale a pareggio ,10 il direttore dei servizi generali e amministrativi Piero Frontoni 16

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J. VON NEUMANN Sede Legale VIA POLLENZA, 115 00156 ROMA (RM). VIA DEL

Dettagli

RELAZIONE GIUNTA ESECUTIVA PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014. (art. 2 D.I.n.44/01) ANALISI DELLE ENTRATE

RELAZIONE GIUNTA ESECUTIVA PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014. (art. 2 D.I.n.44/01) ANALISI DELLE ENTRATE MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE VIA COPERNICO POMEZIA Cod. Mecc. RMIS071006 via Copernico, 1 00040 Pomezia

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LE MARCHE ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI MACERATA VIA GIULIOZZI 10 62100 MACERATA (MC) Codice Fiscale:

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2016

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2016 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2016 INTRODUZIONE Si ritiene opportuno ricordare le disposizioni normative che hanno determinato la stesura di questo documento di previsione:

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE RELAZIONE SUL ANNO 2015

PROGRAMMA ANNUALE RELAZIONE SUL ANNO 2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE NICOLUCCI - REGGIO Via Pirandello, 7 03036 ISOLA DEL LIRI

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2013

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2013 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2013 INTRODUZIONE Si ritiene opportuno ricordare le disposizioni normative che hanno determinato la stesura di questo documento di previsione:

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Prot. n. 8/B15 del 7 gennaio 2015 Dirigente Scolastico: Dr. Fernando Antonio PANICO Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi: Sig.ra Simonetta CALEGARI La presente

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DOSOLO POMPONESCO VIADANA

ISTITUTO COMPRENSIVO DOSOLO POMPONESCO VIADANA ISTITUTO COMPRENSIVO DOSOLO POMPONESCO VIADANA PROGRAMMA ANNUALE 2014 Relazione Finanziaria della Giunta Esecutiva Ai sensi art. 2 D.I. 01/02/2001 Il Programma che si propone all approvazione del Consiglio

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO "ENRICO FERMI" Via Luosi n. 23 41100 Modena Tel. 059211092 059236398 - (Fax): 059226478 E-mail: motf080005@istruzione.it Pagina web: www.fermi.mo.it C.F. 94138800365

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO SUPERIORE I.I.S. "ANGELO " PIAZZA SANTA MARIA DELLE GRAZIE 00015 MONTEROTONDO (RM) Codice Fiscale:

Dettagli

LICEO STATALE T. CICERI VIA CARDUCCI, 9 22100 COMO RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014

LICEO STATALE T. CICERI VIA CARDUCCI, 9 22100 COMO RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014 RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014 Ai sensi dell art.2 c. 3 del regolamento di contabilità 44/01, nel sottoporre all approvazione del C.d.I. il Programma Annuale dell e.f. 2013, il sottoscritto

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2015 INTRODUZIONE Si ritiene opportuno ricordare le disposizioni normative che hanno determinato la stesura di questo documento di previsione:

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE PRIMO LEVI Liceo classico, liceo scientifico, liceo delle scienze applicate Via Biagi, 4-314 Montebelluna (Treviso) Telefono: 23 23523 Fax: 23 6623 Sito web: www.liceolevi.it

Dettagli

Le classi di questo Istituto sono interessate dalla Legge di Riforma della Scuola Secondaria con conseguente modifica degli ordinamenti.

Le classi di questo Istituto sono interessate dalla Legge di Riforma della Scuola Secondaria con conseguente modifica degli ordinamenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2013 (D.I. N. 44 DEL 1 FEBBRAIO 2001) IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto l art. 21 della legge 59 del 15 marzo 1997; Visto il D.P.R. 275 dell 8 marzo 1999 e successive

Dettagli

Relazione Conto Consuntivo E.F. 2012

Relazione Conto Consuntivo E.F. 2012 LICEO STATALE ANGELICO APROSIO LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO Via don Bruno Corti 7-18039 VENTIMIGLIA Tel./Fax 0184 250545 - C.F. 81005450085 imps03000e@istruzione.it - postacertificata@pec.liceoaprosio.it

Dettagli

Istituto Comprensivo di Forte dei Marmi. RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2014 - predisposta dalla Giunta Esecutiva del 15/01/2014 -

Istituto Comprensivo di Forte dei Marmi. RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2014 - predisposta dalla Giunta Esecutiva del 15/01/2014 - Istituto Comprensivo di Forte dei Marmi Via Padre Ignazio da Carrara nr. 79 Tel. 0584752117 Fax 0584759002 E mail: lumm051006@istruzione.it RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2014 - predisposta dalla

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "DON MILANI" VIA BARANZATE N. 8 20026 NOVATE MILANESE (MI) Codice Fiscale:

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2014

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2014 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2014 Il conto consuntivo per l esercizio finanziario 2014 predisposto dal Direttore dei servizi generali e Amministrativi in data 21.02.2015

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Piazza I Maggio, 30 27018 Vidigulfo CF 96067210185 CM PVIC819006

ISTITUTO COMPRENSIVO Piazza I Maggio, 30 27018 Vidigulfo CF 96067210185 CM PVIC819006 ISTITUTO COMPRENSIVO Piazza I Maggio, 30 27018 Vidigulfo CF 96067210185 CM PVIC819006 RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA SUL PROGRAMMA ANNUALE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 DA PROPORRE AL CONSIGLIO DI

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. LEVI SEZIONE SCIENTIFICA SEZIONE CLASSICA E SPERIMENTAZIONE GLOBALE A INDIRIZZO SCIENTIFICO TECNOLOGICO

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. LEVI SEZIONE SCIENTIFICA SEZIONE CLASSICA E SPERIMENTAZIONE GLOBALE A INDIRIZZO SCIENTIFICO TECNOLOGICO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. LEVI SEZIONE SCIENTIFICA SEZIONE CLASSICA E SPERIMENTAZIONE GLOBALE A INDIRIZZO SCIENTIFICO TECNOLOGICO M O N T E B E L L U N A DISTRETTO SCOLASTICO N 10 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2016

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2016 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO "FRANCESCHI" VIA CONCORDIA 2/4 20090 TREZZANO SUL NAVIGLIO (MI) Codice Fiscale:

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO Gen. E. BALDASSARRE. Piazza Dante - 76125 TRANI tel.0883/582627 fax 0883/508433

SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO Gen. E. BALDASSARRE. Piazza Dante - 76125 TRANI tel.0883/582627 fax 0883/508433 SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO Gen. E. BALDASSARRE Piazza Dante - 76125 TRANI tel.0883/582627 fax 0883/508433 Codice meccanografico: BAMM209001 - Cod. Fisc.:83002390728 Prot. n. 1749/D2c del 28/05/2015

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE "NICCOLO' MACHIAVELLI" PIAZZA INDIPENDENZA, 7 00185 00185 ROMA

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2010

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2010 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2010. In ottemperanza alle indicazioni contenute nel Decreto 1 febbraio 2001 n. 44 Regolamento concernente le Istruzioni

Dettagli

Relazione Programma annuale 2014

Relazione Programma annuale 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO BOGLIASCO-PIEVE LIGURE-SORI Relazione Programma annuale 2014 1. Premessa 2. Dati generali a.s. 2013/14 3. Entrate 4. Spese IL DIRIGENTE SCOLASTICO Enrica Montobbio 1. PREMESSA Questo

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE VIA DI SAPONARA VIA DI SAPONARA 150 00125 ROMA (RM) Codice Fiscale:

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO IST. COMPR. "A. SALICETI" SCUOLA dell' INFANZIA, PRIMARIA, SECOND. di 1 grado BORGO MARTINI ALFONSO,

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONESUPERIORE STATALE Leon Battista ALBERTI Viale della Civiltà del Lavoro, 4-00144 ROMA

ISTITUTO D ISTRUZIONESUPERIORE STATALE Leon Battista ALBERTI Viale della Civiltà del Lavoro, 4-00144 ROMA PREMESSA La predisposizione della presente relazione e del Programma Annuale dell esercizio finanziario 2015 è stata effettuata in ottemperanza al D.I. 1 Febbraio 2001 n. 44, e alla nota Ministeriale del

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FIORENTINO SULLO CON SEZ. ASSOCIATA IN CASTELFRANCI - CAP 83052 Paternopoli - av

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FIORENTINO SULLO CON SEZ. ASSOCIATA IN CASTELFRANCI - CAP 83052 Paternopoli - av MIUR ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FIORENTINO SULLO VIA SERRA CON SEZ. ASSOCIATA IN CASTELFRANCI - CAP 83052 Paternopoli - av U. E. F. SULLO e-mail: avic806005@istruzione.it - avic806005@pec.istruzione.it

Dettagli

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2011-2012

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2011-2012 Istituto Comprensivo Statale Gabriele Camozzi Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria 1 grado 24123 BERGAMO Via Pinetti, 25 035.234682 Fax 035.216274 Cod. Fisc. N. 95118630169 - Sito web: www.istitutocamozzibg.it

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA 7 CIRCOLO

DIREZIONE DIDATTICA 7 CIRCOLO DIREZIONE DIDATTICA 7 CIRCOLO di PIACENZA via Emmanueli, 30-29121 Piacenza (PC) Tel. 0523/453812 - Fax 0523/753047 Email: segreteria@settimopc.it casella pec: pcee00700x@pec.istruzione.it sito web: http://www.settimopc.it

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2013

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2013 ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE PRIMO LEVI Liceo classico, liceo scientifico, liceo delle scienze applicate Via Biagi, 4-31044 Montebelluna (Treviso) Telefono: 0423 23523 Fax: 0423 602623 Sito

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE A.F. 2012

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE A.F. 2012 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE A.F. 2012 Il programma annuale è stato redatto, secondo quanto previsto dal Decreto Interministeriale n. 44 del 1 febbraio 2001, per attività e progetti. Nell imputare le

Dettagli

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2013. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2013. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 43.478,89 01 Non vincolato 38.460,89 02 Vincolato 5.018,00 02 Finanziamenti dello Stato 9.229,58

Dettagli

Relazione al Programma Annuale 2013

Relazione al Programma Annuale 2013 Relazione al Programma Annuale 2013 Il programma annuale 2013 predisposto per il I Istituto Comprensivo Cassino è stato redatto secondo le indicazioni di cui alla nota del MIUR prot. n. 8110 del 17 dicembre

Dettagli

Relazione. illustrativa al Conto Consuntivo per l esercizio finanziario 2013

Relazione. illustrativa al Conto Consuntivo per l esercizio finanziario 2013 Relazione illustrativa al Conto Consuntivo per l esercizio finanziario 2013 Il Dirigente Scolastico Prof. Marco Gioachino Cremonesi Il Direttore dei servizi generali e amministrativi Vincenzo D Arena Membri

Dettagli

RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2013

RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2013 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO IST.TECNICO COMM.LE E PER GEOMETRI STATALE PAOLO TOSCANELLI VIA DELLE RANDE 22 00122 ROMA (RM) Codice

Dettagli

Allegato Conto Consuntivo Esercizio Finanziario 2012

Allegato Conto Consuntivo Esercizio Finanziario 2012 DIREZIONE DIDATTICA 7 CIRCOLO di PIACENZA via Emmanueli, 30-29121 Piacenza (PC) Tel. 0523/453812 - Fax 0523/753047 Email: segreteria@settimopc.it casella pec: pcee00700x@pec.istruzione.it sito web: http://www.settimopc.it

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO "ARBE ZARA" VIALE ZARA, 96 20125 MILANO (MI) Codice Fiscale:

Dettagli

Mod B (art. 2 c. 6) Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IC TULLIA ZEVI

Mod B (art. 2 c. 6) Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IC TULLIA ZEVI A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 21.253,01 02 Vincolato 21.253,01 02 Finanziamenti dello Stato 69.841,72 01 Dotazione ordinaria

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 -

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 - I.I.S. P. Scalcerle Padova - Relazione Programma annuale 03 pag. 0 RELAZIONE PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 03 - Dirigente Scolastico: Giulio Pavanini Direttore dei servizi generali e amministrativi

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2010

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2010 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO V.LE EUROPA V.LE EUROPA 6 20060 GESSATE (MI) Codice Fiscale: 91546530154 Codice

Dettagli

CALABRIA ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE I.T.E. V. DE FAZIO LAMEZIA TERME

CALABRIA ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE I.T.E. V. DE FAZIO LAMEZIA TERME A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 51.300,00 01 Non vincolato 45.576,25 02 Vincolato 5.723,75 02 Finanziamenti dello Stato 91.303,58

Dettagli

00144 ROMA (RM) VIALE CIVILTA' DEL LAVORO, 4 C.F. 97197310580 C.M. RMIS03900A. ENTRATE Importi. Voce Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019

00144 ROMA (RM) VIALE CIVILTA' DEL LAVORO, 4 C.F. 97197310580 C.M. RMIS03900A. ENTRATE Importi. Voce Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019 A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. ENTRATE Voce 01 Avanzo di amministrazione presunto 55.728,55 01 Non vincolato 34.396,32 02 Vincolato 21.332,23 02 Finanziamenti dello Stato 59.750,80 01

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO OLTRARNO

ISTITUTO COMPRENSIVO OLTRARNO DOCUMENTO ILLUSTRATIVO DEL PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 La presente relazione viene presentata al Consiglio d Istituto, in allegato al Programma Annuale per l esercizio finanziario 2015, in

Dettagli

RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2013. premessa

RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2013. premessa Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO ISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO PESCARA 2 VIA VINCENZO CERULLI,15 65126 PESCARA (PE) Codice

Dettagli

RELAZIONE sul PROGRAMMA ANNUALE (Esercizio finanziario 2014)

RELAZIONE sul PROGRAMMA ANNUALE (Esercizio finanziario 2014) RELAZIONE sul PROGRAMMA ANNUALE (Esercizio finanziario 2014) Predisposta dal Dirigente Scolastico, presentata ai sensi dell art. 2 del D.I. 1/2/2001, n. 44 alla Giunta esecutiva in data 10/02/2014 e al

Dettagli

CONTO CONSUNTIVO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico

CONTO CONSUNTIVO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico CONTO CONSUNTIVO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico Il conto consuntivo per l anno finanziario 2014 è stato elaborato conformemente a quanto disposto dal D.I.

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO "E. TOTI" Via Marconi, 3 ~ 30024 Musile di Piave (VE) 0421/54122 ~ Fax 0421/596993 Cod. Scuola VEIC82600X ~ Cod. Fiscale 84003920273 veic82600x@istruzione.it http://www.ictoti.it RELAZIONE

Dettagli

CONTO CONSUNTIVO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico

CONTO CONSUNTIVO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico CONTO CONSUNTIVO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico Il conto consuntivo per l anno finanziario 2013 è stato elaborato conformemente a quanto disposto dal D.I.

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Prot. 448/b15 del 24/01/2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ENEA VIA DANIMARCA 163

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Premessa

RELAZIONE TECNICA. Premessa RELAZIONE TECNICA Premessa La presente relazione illustra il programma annuale per l esercizio finanziario 2014,predisposto secondo i principi ed i criteri introdotti dal regolamento di contabilità contenuto

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 Relazione tecnico finanziaria del dsga

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 Relazione tecnico finanziaria del dsga Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L' EMILIA ROMAGNA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "PARMIGIANINO" DI PARMA Piazzale Rondani, 1 43125 PARMA (PR) Codice

Dettagli

RELAZIONE SUL PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015

RELAZIONE SUL PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015 Istituto Tecnico Tecnologico - Terni Lorenzo Allievi - Antonio da Sangallo" Pag.1 PROGRAMMA ANNUALE 2015 RELAZIONE SUL PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015 Dirigente Scolastico Prof.ssa Cinzia FABRIZI

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI "G. ANTINORI"

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI G. ANTINORI RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO E.F 2014 Il conto consuntivo per l'anno 2014 riepiloga i dati contabili di gestione dell'istituzione scolastica secondo quanto disposto dagli artt. 18, 58 e 60 del D.I. n.

Dettagli

ESTRATTO VERBALE GIUNTA ESECUTIVA DELL 11/02/2014 Integrato nella riunione del Consiglio di Istituto dell 11/02/2014 OMISSIS

ESTRATTO VERBALE GIUNTA ESECUTIVA DELL 11/02/2014 Integrato nella riunione del Consiglio di Istituto dell 11/02/2014 OMISSIS MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo Via Crivelli Via A. Crivelli, 24-00151 ROMA - 06/5826153 - fax 06/53279609 rmic8f000g@istruzione.it rmic8f000g@pec.istruzione.it

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO "FRANCESCHI" VIA CONCORDIA 2/4 20090 TREZZANO SUL NAVIGLIO (MI) Codice Fiscale:

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2015 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Via Piazza Lusi, 41 67053 CAPISTRELLO (AQ) Tel. Uffici 0863 530159 Fax 0863 531288 - Cod fisc.n. 90038880663 Cod mec. AQIC83800R P.E. Istituzionale:

Dettagli

Relazione illustrativa al Programma Annuale 2015

Relazione illustrativa al Programma Annuale 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA EZIO COMPARONI Via della Repubblica 4-42011 Bagnolo in Piano Codice fiscale 80016210355 Tel. 0522/957194 - Fax 0522/951435 e-mail: reic818007@istruzione.it

Dettagli

Prot. 808 B/15 Salerno, 18-3-2014 REVISORI DEI CONTI CONSIGLIO D ISTITUTO. Oggetto: relazione illustrativa del conto consuntivo 2013

Prot. 808 B/15 Salerno, 18-3-2014 REVISORI DEI CONTI CONSIGLIO D ISTITUTO. Oggetto: relazione illustrativa del conto consuntivo 2013 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO ALFANO QUASIMODO C.M. SAIC 89300A C.F. 95121350656 Via dei Mille, 41 84132 Salerno 089 334918 Prot. 808 B/15 Salerno, 18-3-2014

Dettagli

RELAZIONE AMMINISTRATIVO-CONTABILE DELLA G.E. AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2011

RELAZIONE AMMINISTRATIVO-CONTABILE DELLA G.E. AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2011 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO Via S. Martino, 27 10024 MONCALIERI (TO) Tel. 011/641273 fax. 011/ 642174 E.Mail: toee12400v@istruzione.it Sito: http://share.dschola.it/primo.moncalieri Posta certificata:

Dettagli

VERIFICHE e MODIFICHE al PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2013. Analisi delle entrate

VERIFICHE e MODIFICHE al PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2013. Analisi delle entrate Viale Kennedy, 24 -. 0121 374949-10064 PINEROLO (TO) 0121 321309 toee144004@istruzione.it VERIFICHE e MODIFICHE al PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2013 La presente relazione, prescritta dall art. 6, c. 6 del Decreto

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE "IV CIRCOLO" 80122 NAPOLI (NA) Mod. A (art.2) PROGRAMMA ANNUALE. Esercizio finanziario 2014 ENTRATE. Aggr. Importi.

DIREZIONE DIDATTICA STATALE IV CIRCOLO 80122 NAPOLI (NA) Mod. A (art.2) PROGRAMMA ANNUALE. Esercizio finanziario 2014 ENTRATE. Aggr. Importi. "IV CIRCOLO" 822 NAPOLI (NA) VIALE MARIA CRISTINA DI SAVOIA, 2A 081.72816 851950633 PROGRAMMA ANNUALE Esercizio finanziario 24 Mod. A (art.2) Aggr. 03 04 05 06 07 Voce 03 04 05 03 04 03 04 05 06 03 04

Dettagli

Relazione della Giunta Esecutiva

Relazione della Giunta Esecutiva ISTITUTO COMPRENSIVO DI BUSALLA Scuola dell infanzia primaria secondaria I grado Via Martiri di Voltaggio, 1 16012 BUSALLA (GE) tel. 0109643728 Codice fiscale 95062390109 PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L E.F. 2015 RELAZIONE PROGRAMMATICA (Art. 2 del D.I. n 44/2001)

PROGRAMMA ANNUALE PER L E.F. 2015 RELAZIONE PROGRAMMATICA (Art. 2 del D.I. n 44/2001) ISTITUTO MAGISTRALE STATALE «BENEDETTO CROCE» LICEO DELLE SCIENZE UMANE - con opzione economico sociale - LICEO LINGUISTICO LICEO MUSICALE 09170 ORISTANO Via D'Annunzio - tel.078370287 fax 0783302648 e-mail:

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE STANISLAO CANNIZZARO VIA RAFFAELLO SANZIO 2 20017 RHO (MI)

Dettagli

I.I.S. ANTONIO PACINOTTI Via Caneve, 93-30173 Venezia-Mestre VE RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE

I.I.S. ANTONIO PACINOTTI Via Caneve, 93-30173 Venezia-Mestre VE RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE I.I.S. ANTONIO PACINOTTI Via Caneve, 93-30173 Venezia-Mestre VE RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE Esercizio Finanziario 2015 PREMESSA Il Programma Annuale E.F. 2015 è il documento contabile in

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2013

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2013 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO V.LE ADRIATICO,40 V.LE ADRIATICO 40 004 ROMA (RM) Codice Fiscale: 97200050587 Codice

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIA DE FINETTI VIA DE FINETTI, 170B 00134 ROMA (RM) Codice Fiscale: 97664620586

Dettagli

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2014

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA ARISTIDE LEONORI 74 Via Aristide Leonori,74-00142 Roma C.M. RMIC8FF00E - C.F.

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO FREZZOTTI-CORRADINI Sede Operativa Via Amaseno, 29 04100 LATINA (LT) Codice Fiscale:

Dettagli

Tavazzano, 28/01/2015. IL DIRIGENTE SCOLASTICO (Prof. Antonio POSATA) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Tavazzano, 28/01/2015. IL DIRIGENTE SCOLASTICO (Prof. Antonio POSATA) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo F. Fellini di Tavazzano con Villavesco Via Dante, 7 26838 Tavazzano con Villavesco (Lodi) Tel. e Fax : 0371 470219 email

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE TECNICA PROGRAMMA ANNUALE 2015 RELAZIONE TECNICA AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 predisposta dal Direttore dei Servizi Generali ed amministrativi - 1 - PREMESSA Per la formulazione del Programma Annuale 2015 si è tenuto conto delle seguenti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 02 LEGNAGO Via G.Bruno, 3-37045 LEGNAGO (VR) PROGRAMMA ANNUALE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2015

ISTITUTO COMPRENSIVO 02 LEGNAGO Via G.Bruno, 3-37045 LEGNAGO (VR) PROGRAMMA ANNUALE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO 02 LEGNAGO Via G.Bruno, 3-37045 LEGNAGO (VR) Cod. Fisc. 91020390232 - Cod. Mecc. VRIC89700N 0442 20555-0442 601379 - l: VRIC89700N@istruzione.it PROGRAMMA ANNUALE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA LICEO SCIENTIFICO STATALE GALILEO FERRARIS VIA SORRISOLE N 6 21100 VARESE (VA) Codice Fiscale: 80016880124

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2013 PREMESSA

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2013 PREMESSA Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO PIAZZA DE CUPIS PIAZZA CESARE DE CUPIS 20 00155 ROMA (RM) Codice Fiscale: 97713560585

Dettagli

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2013

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2013 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA ARISTIDE LEONORI 74 Via Aristide Leonori,74-00142 Roma C.M. RMIC8FF00E - C.F.

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE " TITO LIVIO "

LICEO GINNASIO STATALE  TITO LIVIO RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO Il conto consuntivo per l'anno 2013 riepiloga i dati contabili di gestione dell'istituzione scolastica secondo quanto disposto dagli artt. 18, 58 e 60 del D.I. n. 44 del 1

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "VARIAZIONE" -- Data 30/10/2014 -- Aggregato ENTRATE Voce Sottovoce 01 Avanzo di Amministrazione presunto 1.194,00 0,00 1.194,00 01 Non Vincolato 0,00 0,00 0,00 02 Vincolato 1.194,00 0,00 1.194,00 02 Finanziamenti

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE TENENTE R. RIGHETTI VIA G. GALILEI 13 85025 MELFI (PZ) Codice Fiscale:

Dettagli

Istituto Comprensivo G. Rovani Via Marconi, 44 20099 Sesto San Giovanni - MI

Istituto Comprensivo G. Rovani Via Marconi, 44 20099 Sesto San Giovanni - MI Istituto Comprensivo G. Rovani Via Marconi, 44 20099 Sesto San Giovanni - MI 1. Premessa RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2015 Il presente programma annuale riguarda l'esercizio

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA PREMESSA

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA PREMESSA Istituto Comprensivo Carbonera Via Roma, 56 Tel n 0422 / 396256 - Fax n 0422 / 699584 e-mail: tvic85600q@pec.istruzione.it - segreteria@iccarbonera.it www.iccarbonera.it C.F. 80026200263 31030 - C A R

Dettagli

IL DIRIGENTE R E L A Z I O N E

IL DIRIGENTE R E L A Z I O N E Istituto Di Istruzione Superiore II.S. Giulio Romano di Mantova Via Trieste,48 Sede associata di Mantova: Via Trieste, 48 0376/323389-320670-325576 0376/222319 email certificata: mnsd04000a@pec.postamsw.it

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO "GARIBALDI" VIA E.FERMI 24-04011 APRILIA (LT) Codice Fiscale: 80008090591 Codice

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL CONTO CONSUNTIVO E. F. 2014

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL CONTO CONSUNTIVO E. F. 2014 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEON BATTISTA ALBERTI Via A. Pillon n. 4-35031 ABANO T. (PD) Tel. 049 812424 - Fax 049 810554 Distretto 45 - PD Ovest PDIS017007- Cod. fiscale 80016340285 sito web: http://www.lbalberti.it

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Dirigente Scolastico: Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA TOSCANA ISTITUTO ISTR SUP G CARDUCCI VIALE TRENTO E TRIESTE 56048 VOLTERRA (PI) Codice

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L' EMILIA ROMAGNA ISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "GUIDO GUINIZELLI" VIA RISORGIMENTO, 58 41013

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale CAMPANIA ISTITUTO COMPRENSIVO NA IC 71 AGANOOR - MARCONI

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale CAMPANIA ISTITUTO COMPRENSIVO NA IC 71 AGANOOR - MARCONI A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 14.488,77 01 Non vincolato 9.672,01 02 Vincolato 4.816,76 02 Finanziamenti dello Stato 65.871,73

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LE MARCHE IC I. C. "P.Tacchi Venturi" SAN SEVERINO MARCHE 62027 SAN SEVERINO MARCHE (MC) Codice Fiscale: 83006110437

Dettagli

LICEO ARTISTICO STATALE MEDARDO ROSSO LECCO

LICEO ARTISTICO STATALE MEDARDO ROSSO LECCO LICEO ARTISTICO STATALE MEDARDO ROSSO LECCO PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE Il Programma annuale è lo strumento per la gestione finanziaria del

Dettagli

La previsione iscritta in P.A. è stata di 24.250,33, somma accertata 41.629,90, somma

La previsione iscritta in P.A. è stata di 24.250,33, somma accertata 41.629,90, somma Al Dirigente Scolastico Prof. G. Garagiola I.P.S.I.A. A. Parma 21047 SARONNO Ai sensi del comma 6, art. 6, D.I. n. 44/2001, il D.S.G.A., con la presente relazione si evidenzia la situazione finanziaria

Dettagli

SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015

SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015 Esercizio finanziario A A01 Funzionamento amministrativo generale 01 Avanzo di Amministrazione presunto 16.664,92 01 Non Vincolato 16.664,92 02 Finanziamenti dallo Stato 11.071,53 01 Dotazione ordinaria

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO FREZZOTTI-CORRADINI VIA QUARTO, 49 04100 LATINA (LT) Codice Fiscale: 91124300590

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "G.BONSIGNORI" REMEDELLO (BS) RELAZIONE PROGRAMMA ANNUALE 2011 predisposta dalla Giunta Esecutiva il.

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE G.BONSIGNORI REMEDELLO (BS) RELAZIONE PROGRAMMA ANNUALE 2011 predisposta dalla Giunta Esecutiva il. RELAZIONE PROGRAMMA ANNUALE 2011 predisposta dalla Giunta Esecutiva il Premessa L Istituto di Istruzione Superiore La vita nella comunità scolastica dell'istituto di Istruzione Superiore G. BONSIGNORI

Dettagli

RELAZIONE FINALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLEGATA AL CONTO CONSUNTIVO E. F. 2013

RELAZIONE FINALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLEGATA AL CONTO CONSUNTIVO E. F. 2013 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Liceo Scientifico Statale CAVOUR VIA DELLE CARINE 1 00184 ROMA (RM) Codice Fiscale: 80253350583 Codice

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI Scuola Materna, Elementare e Media NOVELLARA. Relazione Illustrativa sull andamento della gestione

ISTITUTO COMPRENSIVO DI Scuola Materna, Elementare e Media NOVELLARA. Relazione Illustrativa sull andamento della gestione ISTITUTO COMPRENSIVO DI Scuola Materna, Elementare e Media NOVELLARA Relazione Illustrativa sull andamento della gestione dell Istituto Comprensivo di Scuola Materna, Elementare e Media al CONTO CONSUNTIVO

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 La presente relazione viene presentata al Consiglio di Istituto, in allegato al Programma Annuale per l Esercizio finanziario 2015, in

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2014

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 Premessa La presente relazione, in allegato allo schema di programma annuale per l Esercizio Finanziario 2014 viene formulata

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 PREMESSA La presente relazione viene presentata agli organi collegiali competenti, in allegato allo schema del programma annuale 2015, in ottemperanza alle disposizioni

Dettagli

Programma Annuale E.F. 2015

Programma Annuale E.F. 2015 Programma Annuale E.F. 2015 Pagina 1 di 14 Il Consiglio di Istituto ha approvato il programma annuale 2015, esposto nella acclusa relazione del dirigente, con delibera n. 5 del 9/2/2015; Il Consiglio di

Dettagli