L ARTE E LA CRISI ECONOMICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ARTE E LA CRISI ECONOMICA"

Transcript

1 2012 L ARTE E LA CRISI ECONOMICA mostra internazionale d arte contemporanea napoli castel dell ovo

2

3 L ARTE E LA CRISI ECONOMICA mostra internazionale d arte contemporanea napoli castel dell ovo Mostra a cura di Elena Ducu Vincenzo Silvano Presentazione Giovanna Grossato Mostre collaterali Carmen De Stasio dicembre 2012

4 Comune di Napoli Assessorato alla Cultura Mostra a cura di Elena Ducu Vincenzo Silvano Associazione CulturaleARS Presentazione Giovanna Grossato Eventi collaterali Carmen De Stasio Enti promotori Associazione Culturale Ars, Roma Direzione Artistica: Elena Ducu Artantis.Associazione Culturale, Napoli Artantis.info Trimestrale d Arte, Napoli Presidente e Direttore Artistico: Vincenzo Silvano Progetto grafico e impaginazione zeroottounografica, Napoli Stampa Officine Grafiche Francesco Giannini e Figli S.p.a., Napoli 2012 Associazione Culturale ARS Artantis.Associazione Culturale Artantis.info Si ringraziano Dott.ssa Antonella Di Nocera, Assessore Comunale alla Cultura, Napoli Dott. Antonio Carpenito, Dirigente Castel dell Ovo, Napoli Dott.ssa Rita Liguori Un ringraziamento particolare al Consigliere Comunale Dott. Domenico Palmieri Si ringraziano inoltre per la collaborazione Jeanne-Marie Beuzard, Marco Ferrante, Laura Grispigni, Davide Indaccolo, Francesca Silvano, Luigia Silvano, Lucilla Trapazzo, Francesco Verolino e tutti coloro i quali, grazie al loro impegno, hanno reso possibile la riuscita della manifestazione

5 L arte e la crisi economica: ovvero una mostra contro la crisi! L idea di una grande mostra capace di presentare il lavoro dei numerosi artisti dell Associazione Ars di Roma e dell Associazione Artantis di Napoli, trova riscontro a Castel dell Ovo in questo fine anno così denso di avvenimenti, di cambiamenti e stravolgimenti, legati, spesso, al problema della crisi economica. Proprio da questo problema, particolarmente avvertito, si è voluto partire per proporre ai nostri artisti un tema su cui sviluppare un opera; affidandoci tuttavia alle parole di Albert Einstein che scriveva: Non pretendiamo che le cose cambino se continuiamo a farle nello stesso modo. La crisi è la miglior cosa che possa accadere a persone e interi paesi perché è proprio la crisi a portare il progresso. La creatività nasce dall ansia, come il giorno nasce dalla notte oscura. E nella crisi che nasce l inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera se stesso senza essere superato. Chi attribuisce le sue sconfitte e i suoi errori alla crisi, violenta il proprio talento e rispetta più i problemi che le soluzioni. La vera crisi è la crisi dell incompetenza. Lo sbaglio delle persone e dei paesi è la pigrizia nel trovare soluzioni. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è routine, una lenta agonia. Senza crisi non ci sono meriti. E nella crisi che il meglio di ognuno di noi affiora perché senza crisi qualsiasi vento è una carezza. Parlare di crisi è creare movimento; adagiarsi su di essa vuol dire esaltare il conformismo. Invece di questo, lavoriamo duro! L unica crisi minacciosa è la tragedia di non voler lottare per superarla. Che questa mostra, con le molteplici chiavi di lettura che propone, sia di buon auspicio per il nuovo anno! Associazione Culturale ARS Elena Ducu Artantis.Associazione Culturale Vincenzo Silvano 5

6 L arte e la crisi economica Giovanna Grossato E una voce monocroma quella che riferisce della crisi che tocca vari ambiti, pochissimi esclusi. L unica variabile è quella dei diversi gradi o livelli di intensità o profondità di radicamento di questa recessione. E gli addetti ai lavori, sia appartenenti al mondo della cultura sia a quello che ha il ruolo di sovrintendere l amministrazione delle risorse da attribuire (e soprattutto da non attribuire) al patrimonio artistico, sia storico che contemporaneo, a rammaricarsi, a compilare cahier de doleance, ad attribuire responsabilità. In queste circostanze, nel mare di chiacchiere molto accademiche e poco costruttive, c è anche chi è disposto a mettersi nel gioco in prima persona per dimostrare che il fare, produce quasi sempre un qualche tipo di successo, migliore del non fare nulla. A parte il fatto, ormai acclarato da studi tecnici di economia della cultura, che non è affatto vero che l arte, come la poesia, non dat panem. Accade continuamente, forse non tanto spesso in Italia, ma nel mondo. A dimostrazione che, magari, la crisi economica potrebbe rappresentare per in questo settore un opportunità, piuttosto che una sciagura. Se da un lato è certamente inoppugnabile che la carenza di risorse economiche riduce notevolmente la disponibilità pubblica per mostre ed eventi culturali e che vi è stata una drastica contrazione della spesa destinata alla cura e alla tutela del patrimonio artistico, è però vero che esiste una ricaduta positiva sul mercato collezionistico. Per avere una visione in prospettiva sul presente e sul futuro del mercato dell arte, la storia recente qualcosa suggerisce: la crisi del 2008 che colpì duramente tutti i settori di vendita artistica, fu poi quella che si ristabilì più velocemente di altri, specialmente per opere di alto livello. Viene allora da chiedersi se ciò sia accaduto, e possa ripetersi adesso, perché l arte è un bene di lusso e, come tale, ha una tenuta maggiore di altri beni voluttuari sia pure per un numero limitato di persone, e dunque, in tempi incerti, costituisca un bene-rifugio. Ma anche probabile che la consuetudine sempre più diffusa ad apprezzare l arte nelle sue diverse forme e manifestazioni abbia contribuito ad affinare il gusto e abituato un pubblico vasto a godere (e a desiderare) le opere d arte, specialmente contemporanee. Un analisi recente che può contribuire ad una lettura dei comportamenti odierni nei confronti dell arte, ci viene fornita da alcuni dati del Mibac (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) ed è relativa al numero di visitatori dei siti statali d interesse artistico: essi 6

7 Giovanna Grossato sono cresciuti a partire dal 1999 al 2010 in modo significativo e continuano a crescere. Il che indica indubbiamente un maggiore e diffuso desiderio di cultura. Musei, monumenti, mostre, aree archeologiche hanno raggiunto un massimo storico nel 2010 con 37,4 milioni di visitatori, prevalentemente italiani e specialmente giovani. E ciò nonostante tutti i progressivi tagli di risorse pubbliche. Sono notizie confortanti e contraddicono l affermazione divenuta celebre attribuita (e mai smentita) all ex ministro Tremonti secondo cui con la cultura non si mangia. Essa ha suscitato, giustamente, una serie di indignate proteste da parte di molti, intellettuali e non (scarse quelle dal mondo della politica), tra cui Umberto Eco. Lo studioso, infatti, dalle pagine della rivista alfabeta2 obietta che - anche a non voler prendere in considerazione l arte (e la cultura in generale) come un valore immateriale che serve a nutrire e a coltivare lo spirito e a formare i cittadini di un paese - esiste la concreta possibilità che con la cultura senz altro si possa mangiare. Fanno testo in tal senso gli esempi del Louvre, del Metropolitan Museum of Art, della Harvard University (e quella di Pechino). In termini economici - scrive Eco - sono imprese che fanno un sacco di soldi. Credo che, bene amministrati come sono, facciano un sacco di soldi anche i Musei Vaticani. Un sacco di soldi potrebbero fare anche gli Uffizi o Pompei, e sempre mi domando come mai l Italia, di cui si dice che abbia circa il 50% delle opere d arte esistenti al mondo (per non dire del paesaggio, che non è male), abbia meno indotto turistico della Francia o della Spagna, e naturalmente di New York. Fiduciosamente (e non solo per interesse economico) noi che siamo qui oggi ad inaugurare questa collettiva nello straordinario contesto di Castel dell Ovo continuiamo a credere e ad investire nell arte; e con noi i più di cento artisti che, aderendo ad un idea dell Associazione Ars di Roma e da Artantis di Napoli, hanno risposto in modo così corale, rendendo possibile una mostra tematica che si snoda lungo tracciati diversissimi eppure convergenti verso l obiettivo comune. Valida nella sua qualità di importante segnale pubblico e nelle singole personalità dei partecipanti, l esposizione raggiunge la sua massa critica proprio dalla somma di ciascuno di loro, dalla varietà di stili, linguaggi e tecniche che mostrano la ricchezza intellettuale su cui si può contare qui e ora, anche in momenti difficili e, anzi, proprio in quelli. 7

8 Giuliana Abate Emilio Antinori Olga Antonatou Zafiroula Antonatou Ludovica Aria Nicole Auè Raffaele Avella Paolo Avigo Mirjana Banic Roberto Bergonzo Angela Betta Casale Alexandre Beuzard Jean-Claude Beuzard Jean Marie Beuzard Leopoldo Bianconi Liliana Bordoni Giuseppe Borrelli Salvatore Bossone Bruno Bruno Laura Bruno Mario Cammarano Antonella Canfora Salvatore Capriglione Luca Castellano Flavia Cavaniglia Nunzia Ciccarelli Carmine Ciccone Daniela Colonna Salvatore Consales Liliana Consoli Davide Coroneo Susanna Corrias Anna Maria Corsi Kelly Costa (Spiritoliberok) Mariella Costa Vittorio D Ascia Paolo D Amore Marta Dante Justina Dehmel Elena Patrizia Dell Andrea Paolo Di Bello Rosanna Di Marino Antonio Di Martino Ornella Di Scala Maria Cira Di Stasio Elena Ducu Gennaro Esca Antonio Esposito Cristiano P. Esterhazy De Marianis Carol Ficatier Jeannine Gérard Anyes Greene Laura Grispigni Jean-Luc Gutt-Schneider (Morisson) Emanuela Guttoriello Lea Innocenzi Giada Kali (Isabelle Lemaitre) Biagio Lacagnina Monica Lai Olivier Lamboray Davide Laricchia Sandra Liénard Livio Lopedote Liliane Magotte Aurora Manfredi Isanna Marotta Claudio Massimi Filippo Mastrocinque Gustavo Mastrodomenico Pasquale Mastrogiacomo Cinzia Mastropaolo Laura Mazzuoli Nunzio Meo Adriana Miccolis Mario Migliarese Oliver Montse Mariagrazia Omodeo Patrizia Paradisi Lorelay Paratore Antonio Parente Jessica Pintaldi Roberta Pisanello Enzo Porcelli Mirella Proietti Bruno Quattromani Margherita Rancura Daniele Rippa Xavier Roussel Fauzia Rubiu Sergio Ruocco Donatella Saladino Giuseppe Salvatore Marina Santaniello Giuseppe Sapio Fumio Sasaki Roberto Scarioni Arpinè Sevagian Maria Teresa Sgueglia Fabiana Spinelli Sandra Statunato A-Lee Sun Giovanni Talamo Loreta Teodorova Kaori Tommasoni Nanou Torc h Lucilla Trapazzo Alfredo Troise Anna Turro Giuseppe Tuzzi Laure Vieusse Giuseppe Vitale Simone Zuppiroli

9 Artisti

10 L ARTE E LA CRISI ECONOMICA Giuliana Abate Nasce a Portici nel Utilizza svariate tecniche, quali l olio su tela, l olio sul velluto e la pittura su vetro. Inizialmente ha esposto in diverse gallerie nel Cilento (Agropoli, Santa Maria di Castellabate) e a Maratea. In seguito ha perfezionato la tecnica e lo stile sull isola di Ischia, dove espone annualmente dalla primavera all autunno le sue opere, raffiguranti nudi e nature caratterizzate da esplosioni di colore e luce, creando vere e proprie scenografie ambientali. Senza titolo tecnica mista Antinori Emilio Maceratese, è designer, grafico e artista. Si laurea con lode all Università IUAV di Venezia. Nel 2008 fonda il gruppo DM-A con cui realizza grandi sculture di land art e installazioni urbane utilizzando materiali dell ambiente locale o riutilizzando materiali di scarto. L opera che espone affronta il problema della mutazione dell uomo a seguito di una crisi profonda dell ambiente, della società e della materia stessa. gamage (vol.2) scultura in resina poliestere, gesso, creta, terra e vernice acrilica, rifiuti elettrici e elettronici Olga Antonatou Ateniese, si laurea nel 90 in Ingegneria nella sua città. Sin dalla fine degli anni 70 espone le sue opere con unanimi riconoscimenti. Tra il 1998 ed il 2006 acquisisce le tecniche dell arte mosaicale presso le migliori scuole greche. Ha esposto in Italia ed in Grecia. E membro dell Associazione Britannica del Mosaico Moderno e dell AIMC (Associazione Internazionale Mosaicisti Contemporanei) di Ravenna. La crisi del capitalismo tecnica mista, olio su legno e mosaico di monete 10

11 Artisti Zafiroula Antonatou Greca di Atene, si laurea in Lettere e Filosofia all Università La Sapienza di Roma. L ambito artistico precipuo in cui ha scelto di esprimersi è la pittura su vetro artistico tradizionale, grazie agli insegnamenti di un Maestro fiorentino. Ha recentemente esposto a Roma con lusinghieri apprezzamenti. L arte è un metodo di comunicazione tra fantasia e realtà, che non si può esprimere con le parole. La crei mediante figure che esprimono lo status d animo dell artista. Ludovica Aria Crisi economica dipinto su vetro Ludovica Aria vive ed opera a Saviano. Pratica un esercizio stilistico che trova il suo centro in pittosculture realizzate prevalentemente in legno; un progetto che però si evolve e si trasforma puntualmente in corso d opera: conosco il punto d inizio, ma operando arrivo puntualmente a qualcosa di impensato, di inimmaginato, che stupisce anche me; a qual punto, non trascino, al contrario, mi lascio trascinare da una linea, da una pennellata e cosa più emozionante, da un errore, una distrazione, che mi allontana dagli schemi prefissati. Nicole Auè Terrae Motus tecnica mista su legno; matita, acrilici e poliuretano espanso Talentuosa pittrice parigina di Montmartre, matura la sua espressione artistica a Roma dove ha esposto in prestigiose mostre. Ha altresì esposto con successo a Berlino, Bruges, Utrecht ed in molte altre location europee. La sua arte è caratterizzata da una vivacità dai colori forti e solari e dalle pennellate violente ma al tempo stesso spensierate. Sviluppa la sua opera nell ambito della corrente realista esistenziale. Crisi economica tecnica mista 11

12 L ARTE E LA CRISI ECONOMICA Raffaele Avella Nasce ne a San Paolo Bel Sito (Na). Diplomatosi al Liceo Classico di Nola (Na), continua gli studi presso la Facoltà di Giurisprudenza Federico II di Napoli. La sua passione per l arte e per la sperimentazione lo ha portato ad organizzare un laboratorio personale tra le mura di un antico edificio monastico, costruito sulle fondamenta del Duomo della sua città (Nola), luogo magico e fonte d ispirazione. Qui sono state create opere poi esposte in mostre personali e collettive in Italia e all estero.? tecnica mista su tela con applicazione di Euro distrutti dal conio Paolo Avigo Sin dai primi anni 80 elabora la propria ricerca artistica alternando pittura (prevalentemente acrilici), grafica, illustrazioni e più recentemente fotografia digitale. Le sue opere sono abitualmente pervase da un atmosfera sospesa e presentano spesso riferimenti e citazioni letterarie. Le opere degli ultimi anni nascono da un attenta e accurata ricerca sull immagine, con qualche incursione nell astratto. Ha esposto in varie location anche in Canada e negli USA. Un messaggio di fuoco acrilico su tela Mirjana Banic Nata a Zadar (Croazia), vive a Roma ed è un ingegnere elettronico. Un giorno ha letto su Internet della Sezione Aurea (1, ) e questo numero magico la conquistò. Subito dopo ha notato che diversi Cerchi nel grano fotografati in Inghilterra hanno la geometria della Sezione Aurea e capì che cosa dipingere! Mirjana disegna e dipinge le geometrie della Sezione Aurea (Geometria Sacra) con il compasso ed il righello. Ha esposto ad Assisi, Roma, Firenze e Bruge (Belgio). Vita olio su tela 12

13 Artisti Roberto Bergonzo Torinese, sin da adolescente raccoglie riconoscimenti e premi. Il suo inconfondibile stile, definito dalla critica surrealismo post- tecnologico lo ha recentemente portato all ideazione di una nuova linea artistica, la U-Art, capitalizzando l esperienza acquisita in qualità di interior-designer. Per amore dell arte abbandona lavoro e città, ritirandosi nell Alta Langa, dove si concentra sulla sua attività in compagnia dell amata musica classica. Angela Betta Casale 56_pioggia tecnologica tecnica mista Nasce a Torino nel 1954, dove vive e lavora. Dopo gli studi artistici si dedica alla carriera di grafico, ma non abbandona mai totalmente la pittura. Nelle sue opere possiamo leggere echi di culture nordiche, saghe celtiche, ma allo stesso tempo ritroviamo elementi di congiunzione tra un classicismo rinascimentale ed una lettura poetica del contemporaneo. Costruisce un mondo che è sempre in bilico tra realtà e fantasia, poesia e mito. Alexandre Beuzard Mani legate tecnica mista Nasce a Bruxelles nel Pittore, scultore, creatore di vetrate artistiche Tiffany, ceramista, fonditore d arte e designer di gioielli, Alexandre è quasi autodidatta sebbene abbia seguito i corsi dell Académie des Beaux-Arts e dell Institut des Arts et Métiers di Bruxelles. Ha esposto, tra l altro, a Bruxelles presso il Parlamento Europeo nel 2004, all Atelier Den Miller, Rouge-Cloître nel 2008, alla Mostra Internazionale d Arte Contemporanea al Grand Sablon nel 2011 e a Bruges nel Crise en thème acrilico su tela 13

14 L ARTE E LA CRISI ECONOMICA Jean-Claude Beuzard Nasce a Châtelet (Belgio) nel Autodidatta, è al tempo stesso pittore, disegnatore, scultore, ceramista ed autore di modelages in gesso e in cera. Negli anni 70 opta per l inchiostro e l acquarello per la spontaneità che caratterizza queste tecniche. E vignettista per la rivista europea Panopticon e poi editor e cartoonist per la rivista The Independent. Recentemente ha esposto con lusinghieri apprezzamenti ad Utrecht ed a Bruges. The new middle age acrilico su tela Jeanne-Marie Beuzard Nei lavori di questa artista belga residente a Tolosa, l Informale si unisce alle manifestazioni del caos e dell arte frattale. Ha esposto recentemente a Roma, Bruges ed Utrecht. L organizzatore dell Artoulouse, ne parla in questi termini: Magmatica Beauz Art propone un mondo di bellezza e colore! Affronta tutte le forme, tutti i colori e gli effetti di questi incontri sono spudoratamente belli. La passione di dipingere e di esprimersi su tela, fanno di Beauz Art un artista libera. La déchirure (Lo strappo) tecnica mista Leopoldo Bianconi Romano, classe 1951, è fotografo per passione. Viaggiatore curioso, interessato ai paesaggi naturali ed umani di tutto il globo, sa cogliere, con i suoi scatti di indiscutibile valore tecnico, attimi di vita, sguardi parlanti, scene di intenso lirismo. Paesaggi o dettagli naturali che trasportano l osservatore sulle tracce di mondi variegati, affascinanti, altri. Medico, da oltre quarant anni gira il mondo con la sua macchina per regalare emozioni di frammenti di vita. Ma quale crisi? (Kaokoland, Namibia 2011) fotografia 14

15 Artisti Liliana Bordoni Laureata in Giurisprudenza ed in Psicologia, esprime la sua creatività plasmando la creta. Le sue opere passano dalla ricerca del particolare anatomico alla essenzialità delle forme ispirate alla ricerca dell armonia delle linee, delle curve, dei vuoti e dei pieni, attraverso i quali suscitare sensazioni di corpi ed emozioni. La sua produzione privilegia figure femminili, nella convinzione dell ineguagliabile e soffusa armonia da esse emanata. Giuseppe Borrelli La spiegazione smalti a fuoco su terracotta Nato a Napoli, inizia la sua formazione artistica da giovanissimo, approfondendo la fotografia astronomica. Vanta svariate pubblicazioni sulle migliori riviste scientifiche del settore. Guida un associazione di astronomi amatori. Organizza mostre fotografiche presso l Osservatorio Astronomico di Capodimonte a Napoli e l Osservatorio Astronomico Aresta di Petina (SA). E specializzato nella fotografica al microscopio, sia di tipo biologico che stereoscopico. Salvatore Bossone Senza titolo fotografia Napoletano, classe 1961, ha al suo attivo numerose partecipazioni a mostre collettive. Vanta inoltre numerose personali presso i luoghi d arte partenopei, tra cui le recentissime: Metafore e Meteore presso la Biblioteca Benedetto Croce (assieme a G. Della Giovanna) ed Enigmagma all Apotecha Art Port. La sua arte si lascia pervadere dalla cultura, dall unicità, dalla natura imponente della sua città, che diviene così sua cifra stilistica. Io ti do una cosa a te tu mi dai una cosa a me acrilico su tela 15

16 L ARTE E LA CRISI ECONOMICA Bruno Bruno E nato a Napoli, dove vive e lavora. Ha studiato all Accademia Pietro Vannucci di Perugia, dove inizia a formare la propria identità artistica. In uno spazio surreale, nella paradossale immobilità di un tempo che passa inesorabile dimensioni sconosciute riaffiorano sulla nuda tela come retaggio metafisico dechirichiano. Ha partecipato a molte e prestigiose mostre e manifestazioni sia nazionali che internazionali. Baleno rosso olio su tela Laura Bruno Laura Bruno, nata a Casalbore (AV), vive e lavora a Salerno. Laureata con lode in Lettere Moderne ad indirizzo estetico-artistico, ha conseguito titoli di perfezionamento universitari post-lauream in Archeologia e Beni culturali. Ha frequentato la Scuola libera del nudo all Accademia di Belle Arti di Napoli. Ha partecipato a importanti manifestazioni artistiche in Italia e all estero con dipinti, incisioni e grafiche, sculture in bronzo, ceramiche ed installazioni. Arte in crisi economica tecnica mista Mario Cammarano Nato a Camerota (SA), dove vive ed opera, il 16 febbraio 1965, ha avuto sempre la passione per l arte, in particolar modo per la scultura; modella principalmente l argilla, poiché da piccolo ha acquisito le tecniche nella bottega de padre vasaio. Autodidatta, ha esposto in diverse mostre. Disperazione terracotta 16

17 Artisti Antonella Canfora Nasce a Napoli nel 1967, dove vive ed opera. Laureata in Lingue e Letterature Straniere all Istituto Universitario Orientale di Napoli, sin da ragazza manifesta appieno il suo amore per il disegno e la pittura. Alcuni anni fa incontra il maestro d arte Ciro Ciardiello, fondatore dell associazione Giallo di Napoli, di cui diviene membro attivo. Il suo approccio all arte diviene professionale e si avvicina alla tecnica ad olio. Salvatore Capriglione Crisi economica mondiale olio su tela Nasce nel 1964 in provincia di Salerno. Dopo un complesso percorso, negli ultimi anni sperimenta il tridimensionalismo simbolico. Si autodefinisce un pittore autodidatta, libero da qualsiasi istituzionalizzazione. I suoi quadri non sono facilmente intellegibili, presuppongono un osservatore capace di porsi in interrelazione con il complesso, difficile mondo dell artista. Vanta numerose e esposizioni, con lusinghieri riscontri di critica e pubblico. Luca Castellano Rimembranze antiche olio su tela Luca Castellano (Lu Astell) è nato a Napoli nel Diplomato al Liceo d Arte Boccioni di Napoli in grafica pubblicitaria e fotografia. Figlio d arte (il padre è l artista Luigi Castellano), fin da piccolo è in stretto rapporto con artisti e uomini di cultura napoletani ed internazionali che frequantano la sua casa. Si dedica alla pittura mirando ad un lavoro di ricerca e sperimentazione continuo. Contorsioni tecnica mista su cartone 17

18 L ARTE E LA CRISI ECONOMICA Flavia Cavaniglia Flavia Cavaniglia, visual design e picture art, è nata a Napoli nel Inizia il suo percorso artistico a Napoli, lavorando come art director per diversi studi partenopei e nazionali. Fonda nel 89 I Auber Graphik e poi successivamente Zoone, studi di comunicazione visiva e picture art, con la collaborazione di fotografi, pittori, scultori e maestri d arte. Il suo stile grafico integra segni e tecniche pittoriche e nel linguaggio della comunicazione convivono elementi di base della percezione visiva. Usa piccoli formati e la tecnica mista su carta trattata si mette in risalto con interventi di materia preziosa, come i pigmenti di oro e argento. Senza titolo tecnica mista Nunzia Ciccarelli Nunzia Ciccarelli è nata a Napoli, dove vive ed opera, nel Dopo aver sonseguito la Maturità Artistica si è laureata in Pittura presso l Accademia di Belle Arti di Napoli. Ha insegnato in diverse scuole medie superiori ad indirizzo artistico. Ha al suo attivo mostre in Italia e all estero. Negli ultimi anni l interesse dell artista si è spostato verso un tipo di pittura che di volta in volta coglie spunto dalla crisi della modernità e dei suoi simboli fino a presagire forme di una archeologia informatica che delinea un umanità senza spessore ridotta quasi ad icona da fumetto neo-dark. The dark world tecnica mista su tela Carmine Ciccone Carmine Ciccone, nato a Ottaviano (NA) nel 1965 vive e lavora a Saviano (NA) nel settore della moda. Ha esposto in diverse mostre e preso parte ad alcune importanti rassegne d arte. Made in China stampa digitale su tela con applicazioni ed interventi manuali 18

19 Artisti Daniela Colonna Particolari atmosfere caratterizzano le opere di questa artista napoletana. Tramite ritmi, contrasti cromatici e lineari, propone elementi formali essenziali della pittura catturando l attenzione sullo spazio e sulla composizione. Le sue realizzazioni sono dense di significati simbolici, le figure denotano una forza plastica naturale di intensa efficacia ed espressiva. Vanta numerose personali e collettive, con lusinghieri riscontri di critica e pubblico. Hope tecnica mista su tela Salvatore Consales Salvatore Consales è un regista teatrale formatosi presso il DAMS di Roma Tre. Ha diretto performance patrocinate da importanti enti statali tra i quali il Comune e la Provincia di Napoli e Amnesty International. Riscopre la sua passione per la grafica e la fotografia, strumenti che arricchiscono il suo percorso artistico: il corpo umano e la potenza espressiva che lo muove. Liliana Consoli Requiem fotografia e grafica su forex Nasce a Catania. Sin dalla fine degli anni 70 si trasferisce a Roma. Qui il maestro Pericle Fazzini ha modo di notare la peculiare plasticità delle forme ed intuire l innato talento dell artista verso la scultura. E stata in seguito allieva di Emilio Greco. Numerose sue sculture abbelliscono chiese e piazze italiane. Le sue opere sono state esposte in svariate mostre personali e collettive nella Capitale e recentemente ad Utrecht (Olanda) e a Bruges (Belgio). Giocoliere fusione in bronzo a cera persa 19

20 L ARTE E LA CRISI ECONOMICA Davide Coroneo Nato in Sardegna nel 1960, laureato in Lettere a Firenze con tesi in Paleografia, nella stessa città ha studiato grafica e pittura. Ha lavorato come grafico e art director a Firenze e a Cagliari. Dal 1998 vive ad Arezzo, dove svolge la sua attività in collaborazione con agenzie di pubblicità e case editrici. Ha esposto a Firenze, Bologna, Arezzo, Pisa, Cortona (AR), Chiusi della Verna (AR), Curtea de Arges (Romania), Berlino (Germania), Utrecht (Olanda), Ostenda (Belgio). Euro macht frei tecnica mista Susanna Corrias Talentuosa fotografa romana, preferisce la tecnica del bianco e nero. Sin dai primi anni 90 è particolarmente attiva, esponendo i suoi lavori in prestigiose location nazionali e collaborando con il Gruppo Garage di Leonardo Damiani. Ha presentato le sue opere ad Amalfi, Catania, Bruges e Roma. Vanta una personale intitolata Iron Thread a Huy (Belgio). Ha vinto un concorso che le è valso uno stage con il fotografo newyorkese J. Megargee. Secret torpor fotografia Anna Maria Corsi Nata a Toronto (Canada) nel 1970 da genitori italiani. Frequenta il Liceo Artistico di Frosinone e successivamente studia alla Sapienza di Roma, alla facoltà di Lettere, frequentando le lezioni di Storia dell Arte del Prof. M. Calvesi. Termina gli studi laureandosi in Lettere Moderne a Perugia con indirizzo storico-artistico con il prof. Giancarlo Gentilini. Ha frequentato corsi di ceramica artistica all Accademia di Belle Arti di Perugia, a Deruta e alla Camera di Commercio di Frosinone. Collabora da anni in organizzazioni di mostre d arte figurative. Ha esposto in numerose mostre. Labirinti tecnica mista 20

21 Artisti Kelly Costa (Spiritoliberok) Un procedere basato sull idea, considerata fondamentale nel suo fare artistico e perciò vicino all Arte Concettuale e alle sue derivazioni, è protagonista nelle opere di Kelly Costa, ricche di significato e realizzate con materiali eterogenei. Percorsi geometrici, sequenze che abbracciano temi profondi, come le manifestazioni della nostra psiche, vengono indagati da questa artista brasiliana attraverso materiali e oggetti che vengono riqualificati e assurgono a nuove valenze simboliche. Mariella Costa Politica Mente (Il potere del G8) tecnica mista Valente scultrice, si esprime lavorando e trasformando materiali duri quali la pietra lavica, il granito e il marmo, ma realizza anche opere in ceramica e vetro-fusione. Le sue donne hanno la forza e il carattere della sua Calabria, custodi di una cultura antica e dalle radici profonde, propria del Mediterraneo e del Mezzogiorno d Italia. Espone le sue creazioni in Italia e in Europa, con positivi e unanimi consensi di critica e pubblico. D Ascia Vittorio La favola finita ceramica bianca su base in vetro Nasce a Napoli nel Le sue opere, realizzate con tecniche miste e con materiali naturali come la sabbia - ma anche creati dall uomo come il bitume - catturano la nostra attenzione con le loro forme, a volte evanescenti, a volte fortemente presenti sulla superficie della tela, comunque in grado di trasmettere emozioni. Ha allestito numerose mostre collettive e personali da Roma a Bruges e Utrecht, da New York alla sua Napoli. Atto unico tecnica mista su tavola 21

22 L ARTE E LA CRISI ECONOMICA Paolo D Amore Nato a Salerno nel 1969, vive e lavora a Tivoli (RM). Diplomato al Liceo Artistico G.D.C. di Roma, pratica una pittura di ricerca, carica di tensioni esistenziali ed emotive. Ha partecipato a diverse mostre collettive ed ha allestito significative personali, esponendo a Tivoli, Salerno, L Aquila, Perugia. Verso il nuovo mondo tecnica mista e collage Marta Dante Nasce a Roma nel E architetto di formazione e lavora nell ambito del restauro dei beni culturali. Si occupa di espressione creativa e formulazione. Ha intrapreso, di recente, un interessante attività di pittura di parole scritte: una pitto-scrittura con cui racconta esperienze e mondi interiori piuttosto che relazioni interpersonali. Ne risultano opere con vari livelli e profondità di lettura, ma comunque mai banali e scontate. La crisi è opportunità (Einstein, 1955) acrilico su tela Justina Dehmel E nata a Poznan in Polonia nel 1975 e vive a Roma. Diplomata in architettura d interni presso l Academy of Visual Arts di Poznan, è anche laureata in restauro e doratura all Istituto delle Arti Applicate. Nata come pittrice di icone russe, ha collaborato con l UNESCO in un progetto di beneficenza a Natal (Brasile). In un secondo momento si è dedicata all arte contemporanea. Ha esposto a Berlino, Amsterdam, Lucerna, Utrecht, Bruges ed in varie location a Roma. Crisi economica tecnica mista 22

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

John Dewey. Le fonti di una scienza dell educazione. educazione

John Dewey. Le fonti di una scienza dell educazione. educazione John Dewey Le fonti di una scienza dell educazione educazione 1929 L educazione come scienza indipendente Esiste una scienza dell educazione? Può esistere una scienza dell educazione? Ṫali questioni ineriscono

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM Tra differenza e identità. Percorso di formazione sulla storia e la cultura delle donne Costituito con Decreto del Rettore il 22 gennaio 2003, «al fine di avviare

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé.

Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé. Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé. Situato nel cuore della capitale italiana della moda e del design, lo showroom si affaccia sulla strada con due

Dettagli

La didattica personalizzata: utopia o realtà?

La didattica personalizzata: utopia o realtà? La didattica personalizzata: utopia o realtà? L integrazione di qualità è anche la qualità positiva per tutti gli attori coinvolti nei processi di integrazione, non solo per l alunno in difficoltà. Se

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) 1 LA LUCE NELLA STORIA Nell antica Grecia c era chi (i pitagorici) pensavano che ci fossero dei fili sottili che partono dagli

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3 IL SE E L ALTRO ANNI 3 Si separa facilmente dalla famiglia. Vive serenamente tutti i momenti della giornata scolastica. E autonomo. Stabilisce una relazione con gli adulti e i compagni. Conosce il nome

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Le interfacce aptiche per i beni culturali

Le interfacce aptiche per i beni culturali Le interfacce aptiche per i beni culturali Massimo Bergamasco 1, Carlo Alberto Avizzano 1, Fiammetta Ghedini 1, Marcello Carrozzino 1,2 1PERCRO Scuola Superiore Sant Anna, Pisa 2IMT Institude for Advanced

Dettagli

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Presenta L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Premio IN-BOX 2014 LA CRITICA Uno spettacolo intenso... L'eco del diluvio è dilagata in noi con il suo fragore incontenibile

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days L educazione non formale e l apprendimento interculturale Info days Roma, 16 novembre 2009 Una donna portò suo figlio a vedere Gandhi, il quale le chiese il motivo della sua presenza. Vorrei che mio figlio

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Il mondo in cui viviamo

Il mondo in cui viviamo Il mondo in cui viviamo Il modo in cui lo vediamo/ conosciamo Dalle esperienze alle idee Dalle idee alla comunicazione delle idee Quando sono curioso di una cosa, matematica o no, io le faccio delle domande.

Dettagli

ore in presenza C:\Users\Sabina01\Desktop\CONSIGLIO ACCADEMICO\CA 2014\Delibere 2014\Delibere CA del 17 Marzo 2014\piani di studio PAS all 1

ore in presenza C:\Users\Sabina01\Desktop\CONSIGLIO ACCADEMICO\CA 2014\Delibere 2014\Delibere CA del 17 Marzo 2014\piani di studio PAS all 1 1 GRUPPO 07/A Arte della fotografia e della grafica pubblicitaria 10/D ARTE DELLA FOTOGRAFIA E DELLA CINEMATOGRAFIA 65/A tecnica fotografica 13/D ARTE DELLA TIPOGRAFIA E DELLA GRAFICA PUBBLICITARIA Laboratori

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale?

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? HELPDESK PER LE AZIENDE AZIENDE OSPITANTI 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? E un tipo di formazione sul lavoro che si realizza in aziende di un Paese diverso da quello nel quale il giovane

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Istituto Comprensivo E. De Filippo

Istituto Comprensivo E. De Filippo Istituto Comprensivo E. De Filippo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via degli Italici, 33 - tel. 0824-956054 fax 0824-957003 Morcone Bn (seconda annualità) Il tempo per leggere,

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

WILHELM SENONER E UNO DI NOI

WILHELM SENONER E UNO DI NOI WILHELM SENONER E UNO DI NOI Dopo l installazione presso il Padiglione Italia di Torino in occasione della 54 Biennale d Arte di Venezia, una nuova metafora della condizione umana rappresentata dal lavoro

Dettagli

OGGETTO Proposta Spettacoli

OGGETTO Proposta Spettacoli O n a r t s d i Soc.Coop.Artemente Via Ronchi 12, Ca tania Fax 095.2935784 Mobile 320 0752460 www.onarts.net - info@onarts.net OGGETTO Proposta Spettacoli Con la presente siamo lieti di presentarvi le

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Oltre che alla grande visibilità pubblica degli avvisi murali scritti, dei manifesti e

Oltre che alla grande visibilità pubblica degli avvisi murali scritti, dei manifesti e Piccola ma efficace 134 L ALtrA réclame: CArtOLINE, CALENDArIEttI, FIGUrINE, OPUSCOLI Nella pagina a fronte, dall alto in senso orario: blocco per annotazioni e corrispondenza delle Generali destinato

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli