Sommario Rassegna Stampa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario Rassegna Stampa"

Transcript

1 Rubrica ANACI Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 18 Il Sole 24 Ore 18/06/2013 UNA RIFORMA BUONA MA CHE VA CORRETTA 2 2 Il Sole 24 Ore 23/05/2013 CONDOMINIO, ECCO I PRIMI CHIARIMENTI (S.Fossati/V.Uva) 3 23 Il Sole 24 Ore 22/05/2013 LA RIFORMA DEL CONDOMINIO SOTTO ESAME DEGLI ESPERTI 6 26 Il Sole 24 Ore 21/05/2013 CONDOMINIO, DOMANI IL FORUM (S.Fossati) 7 7 Il Sole 24 Ore 20/05/2013 MOROSITA' IN FORTE AUMENTO (A.Del freo) 9 25 Il Sole 24 Ore 19/05/2013 FORUM DEL CONDOMINIO IL 22 MAGGIO Il Sole 24 Ore 17/05/2013 IL 22 MAGGIO APPUNTAMENTO CON IL FORUM SUL CONDOMINIO Il Sole 24 Ore 15/05/2013 IL FORUM SULLA RIFORMA FA L'ESAME ALLE NOVITA' Il Sole 24 Ore 11/05/2013 PER IL FORUM SUL CONDOMINIO STREAMING E DIRETTA WEB Il Sole 24 Ore 08/05/2013 RIFORMA DEL CONDOMINIO COME CAPIRE LE NOVITA' Il Sole 24 Ore 07/05/2013 LA RIFORMA CERCA CORRETTIVI (S.Fossati) Corriere della Sera 20/06/2013 ASSEMBLEE, MAGGIORANZE E CONTO DELLE RATE ECCO CINQUE REGOLE DEL NUOVO CONDOMINIO (G.Pagliuca) 22 Corriere della Sera 21/05/2013 CONDOMINIO, I LAVORI SI PAGANO IN ANTICIPO (G.Pagliuca) 19 38/39 Gente 25/06/2013 CONDOMINIO, CHE COSA E' CAMBIATO (R.Linguini) L'Ancora 23/06/2013 COSA CAMBIA NEL CONDOMINIO 23 Radio24.ilsole24ore.com (web) 21/06/2013 CONDOMINIO. IL REGOLAMENTO NON E' OBBLIGATORIO, NON C'E' UNA SANZIONE Radio24.ilsole24ore.com (web) 20/06/2013 AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO. RICCIO (ANACI): MEGLIO SE FANNO PARTE DI UN'ASSOCIAZIONE, SARANNO TENU 15 Alto Adige 18/06/2013 CONDOMINI, DA OGGI BASTA AMMINISTRATORI "FAI DA TE" (M.Bertoldi) Bergamonews (web) 18/06/2013 RIFORMA DEL CONDOMINIO DAL CONTO CORRENTE COMUNE ALLE GALLINE: LE NOVITA' Casaeclima.com (web) 18/06/2013 CONDOMINIO, RIFORMA IN VIGORE. CHIARIMENTI SUL FONDO OBBLIGATORIO PER MANUTENZIONI E INNOVAZIONI Radio24.ilsole24ore.com (web) 17/06/2013 FURTI IN VACANZA. AVV. DI ROCCO: MEGLIO AFFIDARE FORMALMENTE ALL'ALBERGO GLI OGGETTI DI VALORE Wallstreetitalia.com 17/06/2013 CONDOMINIO, RIFORMA AL VIA DOMANI PER 30 MILIONI DI ITALIANI 11 La Repubblica - Ed. Palermo 15/06/2013 FONDO SPECIALE PER PAGARE TUTTI I LAVORI CONDOMINIALI 37 Radio24.ilsole24ore.com (web) 14/06/2013 RIFORMA CONDOMINIO. AVV. GINESI (ANACI): "COI CONDOMINI MOROSI BASTA UN DECRETO INGIUNTIVO E PROCEDE Yahoo! Finanza (web) 14/06/2013 CONTI CORRENTI PER I CONDOMINI OBBLIGATORI DAL 18 GIUGNO 41 I-Dome.com 13/06/2013 RIFORMA DEL CONDOMINIO, ECCO COSA CAMBIA DAL 18 GIUGNO 43 Radio24.ilsole24ore.com (web) 13/06/2013 RIFORMA DEL CONDOMINIO - MERELLI E GINESI (ANACI): "TERZI CONSULENTI AMMESSI IN ASSEMBLEA, MA SOLO C Radio24.ilsole24ore.com (web) 07/06/2013 CONDOMINIO: PIU' DIFFICILE ELIMINARE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE. BURRELLI (ANACI): "CHIEDEREMO MODI Affaritaliani.Libero.it 06/06/2013 CONDOMINI, ARRIVANO LE NUOVE REGOLE: DAL 18 GIUGNO SI CAMBIA Improntalaquila.org (web) 06/06/2013 CONDOMINI, UN PASSO INDIETRO: CAMBIA LA LEGGE E LA PERSONA DISABILE AVRA' PIU' DIFFICOLTA' Radio24.ilsole24ore.com (web) 06/06/2013 RIFORMA DEL CONDOMINIO. MEMBRI (ANACI): "BASTA UN SOLO CONDOMINO PER REVOCARE L'AMMINISTRATORE" Superabile.it (web) 06/06/2013 CONDOMINII, CAMBIA LA LEGGE: PIU' DIFFICILE ELIMINARE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE Ilghirlandaio.com (web) 05/06/2013 RIFORMA DI CONDOMINIO, GIRO DI VITE SULLE RATE NON PAGATE E PIU' CONTROLLI SUI SERVIZI 25 L'Ancora 02/06/2013 COSA CAMBIA NEL CONDOMINIO

2 Quotidiano Pag. 2

3 Quotidiano Pag. 3

4 Quotidiano Pag. 4

5 Quotidiano Pag. 5

6 Quotidiano Pag. 6

7 Quotidiano Pag. 7

8 Quotidiano Pag. 8

9 Quotidiano Pag. 9

10 Quotidiano Pag. 10

11 Quotidiano Pag. 11

12 Quotidiano Pag. 12

13 Quotidiano Pag. 13

14 Quotidiano Pag. 14

15 Quotidiano Pag. 15

16 Quotidiano Pag. 16

17 Quotidiano Pag. 17

18 Quotidiano Pag. 18

19 Quotidiano Pag. 19

20 Quotidiano Pag. 20

21 Settimanale Pag. 21

22 Settimanale Pag. 22

23 Settimanale Pag. 23

24 RADIO24.ILSOLE24ORE.COM (WEB) Data / 2 Conduttori Chi siamo Archivio Frequenze Mobile PROGRAMMI NOTIZIE PALINSESTO PODCAST MEDIACENTER BLOG Cerca ASCOLTA LA DIRETTA da Salvadanaio IL GRAFFIO di Dario Ceccarelli Rubrica semiseria per farsi male poco alla volta e resistere ai piccoli grandi misfatti dei nostri... Condominio. Il regolamento non è obbligatorio, non c'è una sanzione 21/06/2013 ore "Il regolamento di condominio non è obbligatorio. Sarebbe obbligatorio per tutti i condomini con più di dieci proprietari... Tweet Accedi alla pagina TOP WEEK I più ascoltati della settimana Maturità L'attesa per le tracce degli studenti... Vittorio Sgarbi a Radio 24: "La Minetti innamorata? An... Maturità Nella versione di latino Quintiliano,... Detrazioni del 65% per il bonus casa: fa fede la data del b... Maturità In attesa delle tracce, si vendono su... Maturità Fra le tracce del tema, Magris, gli o... "Il regolamento di condominio non è obbligatorio. Sarebbe obbligatorio per tutti i condomini con più di dieci proprietari, ma se in qualche caso non è stato fatto, non c'è una sanzione. Può anche capitare che ci sia qualche condominio con più di dieci condomini anche se è raro che non abbia fatto il regolamento di condominio". L'ha precisato ai microfoni di Salvadanaio Saverio Fossati, de Il Sole 24 ore, rispondendo alla domanda di un ascoltatore. "Non c'è nè una sanzione amministrativa, nè civilistica, nè penale. In assenza del regolamento si usa il codice civile come fanno i condomini più piccoli, con meno di dieci proprietari", ha proseguito. "Chi non ha il regolamento di condominio ha il diritto di sollecitare gli altri condomini affinché se ne adotti uno, chiedendo all'amministratore che si facca un'assemblea condominiale che abbia a oggetto una delibera relativa alla formazione del regolamento condominiale e eventualmente impugnando il rifiuto dell'assemblea dei condomini di redigere un regolamento condominiale, anche se è molto difficile che questo avvenga", ha concluso. Condominio. Il regolamento non è obbligatorio, non c'è una sanzione Colesterolo, se lo temi mangia così scacco matto in... Sgarbi: "Tutte le donne di Berlusconi sono state prima... Gozi Pd : "Carceri, Italia Stato criminale. Occorrono... Dai la sveglia al tuo metabolismo con acqua e aceto di mele... APPROFONDIMENTI Riforma del condominio: il distacco dal riscaldamento centralizzato Salvadanaio In questo appuntamento torniamo a parlare della figura dell'amministratore Ultimi tweet Tweets INFORMAZIONI CORRELATE TAG NOTIZIE Saverio Fossati Il Sole Regolamento di condominio Riforma del condominio: il distacco dal riscaldamento centralizzato Condominio: al via la riforma Pag. 24

25 RADIO24.ILSOLE24ORE.COM (WEB) Data / 2 Riforma del condominio Merelli e Ginesi Anaci : "Terzi consulenti ammessi in assemblea, ma solo con delega" Riforma condominio. Avv. Ginesi Anaci : "Coi condomini morosi basta un decreto ingiuntivo e procedere esecutivamente" Condominio: le maggioranze in assemblea e il nuovo bilancio Facebook In evidenza Notizie Conduttori Facebook Decreto legislativo 231 Palinsesto Chi siamo Twitter Podcast Frequenze Mediacenter Blog Mobile Pag. 25

26 RADIO24.ILSOLE24ORE.COM (WEB) Data / 2 Conduttori Chi siamo Archivio Frequenze Mobile PROGRAMMI NOTIZIE PALINSESTO PODCAST MEDIACENTER BLOG Cerca ASCOLTA LA DIRETTA IL GRAFFIO di Dario Ceccarelli Rubrica semiseria per farsi male poco alla volta e resistere ai piccoli grandi misfatti dei nostri... Accedi alla pagina TOP WEEK da Salvadanaio Amministratori di Condominio. Riccio Anaci : meglio se fanno parte di un'associazione, saranno tenuti a seguire un codice di condotta 20/06/2013 ore "Far parte di un'associazione non può che far bene all'amministratore, ma anche al condomino" Tweet I più ascoltati della settimana Vittorio Sgarbi a Radio 24: "La Minetti innamorata? An... Maturità L'attesa per le tracce degli studenti... Detrazioni del 65% per il bonus casa: fa fede la data del b... Colesterolo, se lo temi mangia così scacco matto in... Maturità In attesa delle tracce, si vendono su... Sgarbi: "Tutte le donne di Berlusconi sono state prima... Maturità Fra le tracce del tema, Magris, gli o... Dai la sveglia al tuo metabolismo con acqua e aceto di mele... Maniglie dell'amore. Via in tre mosse sviluppando gli addom... Gozi Pd : "Carceri, Italia Stato criminale. Occorrono... Ultimi tweet Tweets Subito dopo la legge che ha modificato la disciplina del condominio è stata approvata la legge 4 del 2013 che ha riconosciuto le associazioni quale elemento portante e fondamentale per quanto riguarda le professioni non riconosciute, tra le quali anche quella dell'amministratore di condominio. "Far parte di un'associazione che ha pubblicato sul Amministratori di Condominio. Riccio Anaci : "Meglio se fanno proprio sito quali sono i requisiti minimi di parte di un'associazione, saranno partecipazione e di iscrizione ivi compresi i requisiti tenuti a seguire un codice di di onorabilità, già citati anche dalla stessa legge, oppure i requisiti condotta" per la formazione, l'aver frequentato un corso di formazione, l'avere un assicurazione, non può che far bene ad un amministratore di condominio". L'ha detto ai microfoni di Salvadanaio l'avv. Edoardo Riccio, componente del Centro Studi Nazionale Anaci. "Dal 18 giugno, far parte di un'associazione che possa non solo accogliere, ma anche attestare la sussitenza di questi requisiti, non può che far bene all'amministratore, ma anche al condomino", ha sottolineato. "Il condomino, attraverso un duplice passaggio, può andare prima sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico e vedere quali associazioni sono state inserite in quest'elenco. Da qui potrà andare sul sito dell'associazione e in questo vedere tutti i requisiti minimi di onorabilità e di professionalità. Questa riforma del condominio punta sulla professionalità, ed è giusto, perché l'amministratore è un professionista a tutti gli effetti. Attraverso il sito si possono anche verificare le tutele: la legge impone alle associazioni di dotarsi di un codice di condotta, che raccoglie le modalità di comportamento del proprio associato nei confronti dei condomini", ha concluso Riccio. APPROFONDIMENTI Riforma del condominio: il distacco dal riscaldamento centralizzato Salvadanaio In questo appuntamento torniamo a parlare della figura dell'amministratore Pag. 26

27 RADIO24.ILSOLE24ORE.COM (WEB) Data / 2 INFORMAZIONI CORRELATE TAG Ministero dello sviluppo economico Edoardo Riccio Amministratore NOTIZIE Riforma del condominio. Membri Anaci : "Basta un solo condomino per revocare l'amministratore" Facebook Codice di condotta Libere professioni Associazione Riforma condominio. Avv. Ginesi Anaci : "Coi condomini morosi basta un decreto ingiuntivo e procedere esecutivamente" Riforma condominio. Avv. Ginesi Anaci : "Coi condomini morosi basta un decreto ingiuntivo e procedere esecutivamente" In evidenza Notizie Conduttori Facebook Decreto legislativo 231 Palinsesto Chi siamo Twitter Podcast Frequenze Mediacenter Blog Mobile Pag. 27

28 Quotidiano Pag. 28

29 Data / 2 18 Giugno 2013 Ultimo aggiornamento: 17:15 H Oggi N Domani T Dopo domani HOME BERGAMO PROVINCIA POLITICA ECONOMIA SPORT SPETTACOLI OPINIONI ITALIA MONDO LOMBARDIA BLOG ELEZIONI RUBRICHE In evidenza CAPITALE DELLA CULTURA Sgarbi: Bergamo la più chic ma dovrà vedersela con Matera e Urbino RESPINTO IL PROGETTO Discarica di amianto a Sedrina: no dalla Regione Troppo vicina al paese L'OPERAZIONE Furti nelle case di Calcio I carabinieri di Aosta arrestano 3 moldavi 1 of 2 seguente Ti trovi in: Home > Economia SUPERMONEY È entrata in vigore la riforma del condominio. Dall'assicurazione per l'amministratore al conto corrente comune, ecco le principali novità. Riforma del condominio Dal conto corrente comune alle galline: le novità Tweet Cerca Le aziende comunicano A Gorlago il Mood Time di Mobili Fucili, ospite lo juventino Padoin Visita l'archivio Speciali Mini scarto alla Camera Senato ingovernabile presto alle urne? Visita l'archivio News correlate OSSERVATORIO SUPERMONEY Assicurazione auto A Bergamo il preventivo medio è di 530 euro SUPERMONEY Prestiti online Lombardia prima in Italia per numero di richieste SUPERMONEY Regione Lombardia tornano i mutui agevolati per i giovani Segnala una notizia Segnala una notizia Servizi di bergamonews Contatta la redazione Newsletter Seguici su facebook Martedì 18 giugno, è una data importante per tutti quelli che vivono in un condominio. Entra infatti in vigore la riforma approvata dal Governo Monti, destinata a cambiare la normale gestione degli stabili in tutta Italia, interessando circa 30 milioni di persone. Molte le novità in campo, dalla possibilità per tutti di tenere animali domestici in casa, ai nuovi meccanismi decisionali, passando per il conto corrente del condominio e l'assicurazione rc per l'amministratore. Proprio l'amministratore a meno che non sia uno dei condòmini stessi sarà la figura soggetta ai maggiori cambiamenti. In primis, dovrà stipulare un'assicurazione di responsabilità civile, che lo tuteli in caso di danni arrecati a terzi nello svolgimento della sua attività. Per essere confermato nel suo ruolo, inoltre, dovrà essere necessariamente diplomato e aver seguito un corso di formazione. La durata massima del suo mandato sarà di 24 mesi, ovvero un anno più un eventuale altro. Altro capitolo: i lavori nello stabile. Prima di avviarli, sarà necessario costituire un fondo che contenga Pag. 29

30 Data / 2 l'importo esatto del preventivo. Le somme dovranno essere depositate presso il nuovo conto corrente, bancario o postale, intestato al condominio, che servirà anche per tutti gli altri trasferimenti di denaro in entrata e in uscita riguardanti le spese comuni. Risparmi in vista, inoltre, riguardo all'energia. In particolare, i singoli inquilini potranno staccare il riscaldamento centralizzato, impostando la temperatura in modo più adatto alle proprie reali esigenze (questo non esimerà tuttavia dal pagamento delle spese per la manutenzione dell'impianto). Se, poi, qualcuno volesse produrre energia rinnovabile per la propria abitazione potrà farlo, senza arrecare disturbo ai vicini, con minori passaggi per la votazione in assemblea. In realtà, la riforma porta con sé anche qualche polemica. Una riguarda proprio il conto corrente, ed è già stata sollevata dall'anaci (l'associazione degli amministratori di condominio, ndr) nei mesi scorsi: non è chiaro se il condominio debba essere considerato come una persona fisica (nella categoria consumatore ) o giuridica, ai fini dell'applicazione imposta di bollo, che costerebbe 34,20 euro nel primo caso e 100 nel secondo. Infine, il quorum per la decisione in assemblea è stato innalzato, e non sarà più possibile fornire la propria delega all'amministratore. Insomma, sebbene ci siano delle novità importanti, difficile che si smetta di litigare. Meno male che tra i cambiamenti c'è anche la possibilità per tutti di tenere con sé animali domestici, senza nessun divieto, conigli e galline compresi. Martedì, 18 Giugno, 2013 Autore: Redazione Berga... PUBBLICA QUI IL TUO ANNUNCIO 4WNET Zooplus tutto per il tuo cane TeleTu /mese SEMPRE Parli e Navighi a /mese per SEMPRE. Passa a TeleTu! Risparmia con TeleTu BPM GHIACCIA IL TASSO Presta Estate Il finanziamento fresco per la tua estate AGGIUNGI UN COMMENTO Invia Anteprima CONFLITTO Siria, ucciso un giovane italiano SPACCATURA Movimento 5 stelle, gli ortodossi grillini scendono in piazza IL PERSONAGGIO Christine Lagarde, se la direttrice del Fmi è sottomessa CULTURA La seconda giovinezza del britpop DA NON PERDERE: I piu letti LO SCENARIO BERGAMO POLITICA SEDRINA Gallerie Berlusconi: basta Pdl si torna a Forza Italia Cosa ne dici? E' morta Zara, il labrador dimenticato in auto sotto il sole Ribelli e fedeli di Grillo Il Movimento 5 Stelle verso la scissione Discarica di amianto, tutta la Valbrembana contro il progetto Pag. 30

31 Data / 2 HOME RIVISTE NEWS TECH INVOLUCRO IMPIANTI PROGETTI NEWS ITALIA ESTERO BREVI ACADEMY EVENTI BANDI NEWSLETTER CONTATTI Condominio, riforma in vigore. Chiarimenti sul fondo obbligatorio per manutenzioni e innovazioni MARTEDÌ 18 GIUGNO :01 Search... Martedì 18 Giugno Text size Confedilizia: si può costituire per gradi il fondo, non occorre precostituire l intero fondo prima di avviare i lavori Entra in vigore oggi 18 giugno 2013 la riforma del condominio, disciplinata con la legge 11 dicembre 2012, n. 220 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 293 del 17 dicembre Una delle molte novità del provvedimento è l'introduzione del fondo speciale obbligatorio per le manutenzioni straordinarie e le innovazioni nel condominio. Modificando l'articolo 1135 del Codice civile, la legge n. 220/2012 ha previsto, in caso di approvazione di opere di manutenzione straordinaria e di innovazioni, l'obbligo di costituzione di un fondo speciale, di importo pari all'ammontare dei lavori. Su quest'obbligo gli operatori del settore avevano nelle settimane scorse manifestato il timore che possa avere come effetto il blocco di fatto degli interventi di manutenzione negli edifici condominiali. La norma era stata voluta proprio dai costruttori per tutelarsi dai mancati pagamenti ma oggi appare pressoché impossibile da attuare se la si interpreta in maniera letterale: in condominio si fa fatica ad accantonare i soldi per il Tfr delle custodi, è ben difficile pensare che un'assemblea decida di pagare in anticipo decine di migliaia di euro, aveva spiegato il presidente dell'anaci (Associazione nazionale amministratori condominiali e immobiliari), Pietro Membri (leggi tutto). Confedilizia: l'obbligo può essere rispettato costituendo per gradi il fondo Ora su questo punto interviene Confedilizia precisando che l'obbligo può ritenersi rispettato costituendo per gradi il fondo, in relazione allo stato di avanzamento dei lavori, laddove ciò trovi riscontro nelle modalità di pagamento previste nel contratto sottoscritto con l'impresa che esegue le opere. In questo modo sottolinea l'organizzazione storica della proprietà immobiliare non è necessario precostituire l intera provvista prima di dare avvio ai lavori, ma solamente quella relativa al primo pagamento contrattuale previsto, e così via per i successivi stati di avanzamento. Si facilita così l applicazione della norma e viene garantito comunque il puntuale pagamento di quanto dovuto. L'obbligo non si applica ai lavori deliberati prima del 18 giugno Brevi CONTO TERMICO, LE P.A. POSSONO PRENOTARE GLI INCENTIVI DALLA FUSIONE DI ACAI E UNCSAAL NASCE UNICMI ORDINE INGEGNERI ROMA CONTRO IL SISTEMA INFORMATICO SITAS BRANCALEONI NUOVO PRESIDENTI ATI LO SCHWEIGHOFER PRIZE 2013 PREMIA UN ITALIANO ASSOLTERM VERSO INTEGRAZIONE CON ASSOTERMICA Dalle Aziende MARIE TECNIMONT CEDE ORDINI A IMPREGILO PER 65 MLN ILLUSION, LAMPADARIO IN VETRO DI MURANO IN ESPOSIZIONE A VENEZIA GLI INVERTER DANFOSS SCELTI DA PRIMESOLAR PRESENTATA LA 48^ EDIZIONE DI MARMOMACC Video Secondo l Ufficio legale della Confedilizia, la disposizione sulla costituzione del fondo non si applica ai lavori deliberati prima del 18 giugno, anche se avviati dopo, e inoltre può essere derogata da un regolamento approvato da tutti i condòmini. Le delibere inadempienti sono impugnabili entro 30 giorni L'organizzazione storica dei proprietari di casa precisa infine che la delibera che approvi DA NON PERDERE Pag. 31

32 le opere di manutenzione straordinaria o le innovazioni senza la costituzione del fondo, o in mancanza, nel contratto di appalto, di una previsione che consenta la costituzione frazionata del fondo, va considerata non nulla ma bensì annullabile, e dunque impugnabile solamente entro il termine breve di 30 giorni. SE VUOI RIMANERE AGGIORNATO SULLA "Riforma del condominio" ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CASAECLIMA.com Mi piace Share Articoli correlati: Piace a 4 persone. Registrati per vedere cosa piace ai tuoi amici. Data Il parere di... Progetti / 2 05/06/2013 Riforma del condominio, il distacco dall'impianto centralizzato 31/05/2013 In Abruzzo il primo edificio italiano in Classe A+ 22/05/2013 Condominio efficiente con affaccio lago 630 visitatori e 2 utenti online News News Tech Pag. 32

33 RADIO24.ILSOLE24ORE.COM (WEB) Data / 2 Conduttori Chi siamo Archivio Frequenze Mobile PROGRAMMI NOTIZIE PALINSESTO PODCAST MEDIACENTER BLOG Cerca ASCOLTA LA DIRETTA da Salvadanaio Radio 24 a PITTI IMMAGINE UOMO Radio 24 segue Pitti Imamgine Uomo nei GR e con alcuni programmi trasmessi in diretta dalla Fortezza da Basso a Firenze, dal 18 al 21 giugno... Accedi alla pagina Furti in vacanza. Avv. Di Rocco: meglio affidare formalmente all'albergo gli oggetti di valore 17/06/2013 ore Solo così si può pensare che poi l'albergo possa eventualmente rispondere di quello che effettivamente gli è stato affidato Tweet TOP WEEK I più ascoltati della settimana Vittorio Sgarbi a Radio 24: "La Minetti innamorata? An... Detrazioni del 65% per il bonus casa: fa fede la data del b... Sgarbi: "Tutte le donne di Berlusconi sono state prima... Lando Buzzanca: "Michael Douglas ha detto storie. Il s... Colesterolo, se lo temi mangia così scacco matto in... Dai la sveglia al tuo metabolismo con acqua e aceto di mele... Paolo Villaggio a La Zanzara: "Kyenge? Io la chiamo ne... Risparmio energetico. Da oggi al via lo sconto del 65% per... Far West a Roma. Padre spara e uccide l'aggressore del figl... I casi di furto a danno di turisti e viaggiatori sono purtroppo molto frequenti, e talvolta possono avvenire proprio all'interno delle strutture alberghiere. "L'attenzione che bisogna porre, quando si viaggia con beni di particolare valore, è quella di affidarli formalmente all'albergo, cioè far presente alla direzione che ci sono questi beni", ha precisato ai microfoni di Salvadanaio l'avvocato Maurizio Di Avv. Di Rocco: "Quando si viaggia con beni di particolare valore, è Rocco specializzato in diritto dei consumatori bene affidarli formalmente rispondendo alla domanda di un'ascoltatrice. "Solo all'albergo" così si può pensare che poi l'albergo possa eventualmente rispondere di quello che effettivamente gli è stato affidato", ha aggiunto. "E' più difficile provare il valore di ciò che viene riposto nelle cassette di sicurezza delle singole stanze, e di conseguenza è più difficile ottenere un rimborso. Affidando direttamente i beni alla cassetta di sicurezza dell'albergo si può invece pretendere che l'albergo ne risponda direttamente. Se sono cose di valore eccezionale l'albergo potrebbe però anche rifiutarsi di custodirle e pretendere che vengano messe in banca o in altre cassette", ha aggiunto Di Rocco, "ma se sono Travel check o carte di credito è bene che la struttura sia informata, altrimenti in caso di denuncia di furto si può creare il sospetto che quello che era nella cassetta non corrispondesse esattamente a ciò che viene dichiarato", ha concluso. Paola Ferrari a La Zanzara: "Dandini? Una stronza. All... Ultimi tweet Tweets INFORMAZIONI CORRELATE TAG Maurizio Di Rocco Albergo Turismo NOTIZIE Avv. Di Rocco: "Quando si viaggia con beni di particolare valore, è bene affidarli formalmente all'albergo" Sorpresa al G8: delegati e giornalisti devono pagare alberghi, pasti e spostamenti Riforma condominio. Avv. Ginesi Anaci : "Coi Pag. 33

34 RADIO24.ILSOLE24ORE.COM (WEB) Data / 2 condomini morosi basta un decreto ingiuntivo e procedere esecutivamente" In evidenza Facebook Notizie Conduttori Facebook Decreto legislativo 231 Palinsesto Chi siamo Twitter Podcast Frequenze Mediacenter Blog Mobile Pag. 34

35 Data / 2 lunedì 17 giugno 2013 aggiornato: 14:05 Login Registrati Non smettere mai di capire HOME LIVE NEWS AZIENDE BANCHE BORSA & MERCATI CRONACHE ECONOMIA EURO ZONA FISCO FOREX GEOPOLITICA GIUDIZIARIA LAVORO POLITICA PROFITTI & INVESTIMENTI REAL TIME SALUTE & MEDICINA SCIENZA SOCIETÀ & IDEE TECH BLOG WSI COMMENTI INSIDER Oggi: Imu Banca Intesa Saipem Cina crisi cerca Tag: politica, Monti, tasse, conto corrente, riforma, energia, condiminio Condominio, riforma al via domani per 30 milioni di italiani di: Veronica Benigno Pubblicato il 17 giugno 2013 Ora 13:14 Tweet Stampa Invia Commenta (0) Nuove regole per il condominio, riforma in vigore da domani 18 giugno. Novità su molti fronti, dal conto corrente all'assicurazione rc per l'amministratore. Di Super Money ROMA (WSI) Condominio, si cambia. Entra in vigore domani, 18 giugno, la riforma varata dal Governo Monti che porterà molte novità nella gestione della vita in comune di 30 milioni di italiani negli stabili di tutta la Penisola. Dall'obbligo di conto corrente all'assicurazione professionale per l'amministratore, fino agli animali domestici: ecco tutte le principali modifiche. Partiamo proprio da loro, gli amministratori di condominio. Per esercitare il loro ruolo, dovranno infatti essere incensurati, possedere almeno il diploma e aver frequentato un apposito corso di formazione (regole che non si applicano nel caso dei non professionisti, ndr). Potranno restare in carica per un anno, con possibilità di rinnovo solo per ulteriori 12 mesi, e dovranno dotarsi di un'assicurazione/a> professionale che lo tuteli in caso di danni a terzi durante lo svolgimento del suo lavoro. Ogni condominio dovrà inoltre essere titolare di un conto corrente bancario o postale, da utilizzare per ogni pagamento e per i bonifici in entrata. Il conto servirà anche per custodire il fondo cassa che da domani sarà necessario costituire prima di avviare qualsivoglia cantiere per la manutenzione straordinaria. ULTIME NEWS CRISI: BUNDESBANK, RIPRESA TEDESCA RALLENTERA' IN ESTATE P.A./ NEL 2011 AFFIDATE CONSULENZE PER 1,3 MLD, COMPENSI +3,9% FINMECCANICA: PANSA, SINDACATI COMPRENDERANNO NECESSITA' PIANO SELEX FINMECCANICA/ PANSA: RIASSETTO SELEX, SINDACATI SAPRANNO CAPIRE G8: VERTICE A LOUGH ERNE, IL GIOVANE LETTA DEBUTTA TRA I GRANDI I PIU' POPOLARI ARTICOLI CORRELATI FUTURES USA IN CERCA DI STABILITÀ CON UN OCCHIO ALLA FED M5S: VOTO SU GAMBARO IN DIRETTA, REFERENDUM SU GRILLO G8: LETTA INCONTRA OBAMA >> Leggi le ultime news LETTI ATI COMMENTATI 1. INTESA SANPAOLO: TRA BANCHE UE PIÙ A RISCHIO 2. BORSA MILANO IN RIALZO, RESISTE AI GUAI DI SCARONI 3. CRISI: PERSINO I PESSIMISTI ORA SONO DIVENTATI OTTIMISTI 4. IMU E SCADENZE: ECCO CHI PAGA 5. CINA, PAESE DI INDEBITATI. FITCH: BOLLA SENZA PRECEDENTI >> TOP30 >> Leggi tutte le news correlate Novità in vista anche sul fronte energia. I condòmini potranno infatti "sganciarsi" dal riscaldamento centralizzato, risparmiando non poco sulle bollette, a patto di continuare a contribuire alle spese per il corretto funzionamento dell'impianto. Inoltre, ciascun inquilino potrà installare strutture per la produzione di energia rinnovabile destinata soltanto alla propria abitazione. Per farlo, servirà un unico passaggio in assemblea e, ovviamente, bisognerà fare in modo che non disturbi eccessivamente i vicini. Non sono mancate, tuttavia, e non mancheranno le polemiche. Due su tutte: l'innalzamento del quorum per ogni assemblea, che rischia di rendere TAG CLOUD An analisti Apple austerity azionario banche Bce Berlusconi Bill Emmott Casta Cig crisi crisi del debito dollaro Dubai economia euro Eurozona Francia Ftse Mib Germania Google Grecia Grillo ilfattoquotidiano.it Imu industria porno iniziative territorio investimenti iphone Italia libero scambio mercati Moavero Monti Nasa Obama Pag. 35

36 Data / 2 in realtà più complessa l'approvazione di ogni misura; e la definizione di condominio consumatore, quindi persona fisica, o persona giuridica al fine di aprire il conto corrente comune. La questione non è di poco conto: come rilevato dall'anaci nei mesi scorsi, infatti, cambierebbe l'importo dell'imposta di bollo, da 34,20 a 100 euro. pensioni politica Putin salute Shanghai spread Stati Uniti Stumpo tassa sulla casa Treasury Usa Vaticano Wall Street Non sappiamo ancora dire quanto questa riforma sarà efficace per semplificare la vita di molti italiani, ma una consolazione almeno c'è. Chiunque voglia ospitare in casa un animale domestico potrà farlo senza che i condòmini oppongano veti. Del resto, il migliore amico dell'uomo è il cane, non certo il vicino di casa. Il contenuto di questo articolo, pubblicato da Super Money che ringraziamo esprime il pensiero dell' autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente. Copyright Super Money. All rights reserved VOTA L'ARTICOLO GIUDIZIO 0 Eccellente 0% VOTA Molto buono Così così Scarso Non ci siamo COMMENTI Questo articolo ancora non ha ricevuto commenti, se vuoi essere il primo a dare la tua opinione, Commenta. Copyright Wall Street Italia, Inc. New York. All Rights Reserved. WallStreetItalia is a Registered Trademark of Wall Street Italia, Inc. Chi Siamo/About Us Lavora a WSI Scrivi a WSI Disclaimer Pubblicita' Powered by ideativi s.r.l. Hosting by Aconet s.r.l. Pag. 36

37 Quotidiano Pag. 37

38 Quotidiano Pag. 38

39 RADIO24.ILSOLE24ORE.COM (WEB) Data / 2 Conduttori Chi siamo Archivio Frequenze Mobile PROGRAMMI NOTIZIE PALINSESTO PODCAST MEDIACENTER BLOG Cerca ASCOLTA LA DIRETTA da Salvadanaio Radio 24 a PITTI IMMAGINE UOMO Radio 24 segue Pitti Imamgine Uomo nei GR e con alcuni programmi trasmessi in diretta dalla Fortezza da Basso a Firenze, dal 18 al 21 giugno... Accedi alla pagina TOP WEEK I più ascoltati della settimana Lando Buzzanca: "Michael Douglas ha detto storie. Il s... Buonanno Lega Nord : "Il Gay Pride fa schifo, scene o... Sgarbi: "Tutte le donne di Berlusconi sono state prima... Colesterolo, se lo temi mangia così scacco matto in... Paolo Villaggio a La Zanzara: "Kyenge? Io la chiamo ne... Dai la sveglia al tuo metabolismo con acqua e aceto di mele... Riforma condominio. Avv. Ginesi Anaci : "Coi condomini morosi basta un decreto ingiuntivo e procedere esecutivamente" 14/06/2013 ore Manca meno di una settimana all'entrata in vigore della nuova riforma del condominio... Tweet Manca meno di una settimana all'entrata in vigore della nuova riforma del condominio, che cambierà le regole da seguirenelle case degli italiani. L'avv. Massimo Ginesi del Centro studi nazionali Anaci Associazione nazionale amministratori condomini e immobili ai microfoni di "Salvadanaio" illustra le modifiche introdotte dalla riforma sulla procedura da adottare verso i condomini morosi: "Oggi l'art. 63 è stato modificato introducendo la responsabilità dei condomini che hanno pagato o del soggetto che non sia solvente al momento dell'esecuzione". E spiega che concretamente la procedura è la seguente: "Si fa un decreto ingiuntivo e si procede esecutivamente nei confronti del moroso". Paola Ferrari a La Zanzara: "Dandini? Una stronza. All... Detrazioni del 65% per il bonus casa: fa fede la data del b... Nicole Minetti: "Quello per Silvio è stato un a... Vittorio Sgarbi a Radio 24: "La Minetti innamorata? An... APPROFONDIMENTI Condominio: le maggioranze in assemblea e il nuovo bilancio Salvadanaio torna a spiegare la Riforma con un nuovo "giovedì del condominio" Ultimi tweet Tweets INFORMAZIONI CORRELATE TAG NOTIZIE Massimo Ginesi Riforma Condomini morosi Riforma del condominio Merelli e Ginesi Anaci : "Terzi consulenti ammessi in assemblea, ma solo con delega" Riforma del condominio. Membri Anaci : "Basta un solo condomino per revocare l'amministratore" Pag. 39

Le principali novità della riforma del condominio

Le principali novità della riforma del condominio Le principali novità della riforma del condominio Via libera del Senato alla riforma del condominio. La commissione Giustizia ieri ha approvato in sede deliberante la legge che cambia le regole per la

Dettagli

alla luce della nuova riforma IN BREVE: COS È CAMBIATO

alla luce della nuova riforma IN BREVE: COS È CAMBIATO Condominio alla luce della nuova riforma IN BREVE: COS È CAMBIATO L amministratore dovrà essere più qualificato L amministratore non può essere stato condannato per reati contro la PA L amministratore

Dettagli

L amministratore di condominio dopo la riforma della L. n. 220/2012

L amministratore di condominio dopo la riforma della L. n. 220/2012 L amministratore di condominio dopo la riforma della L. n. 220/2012 A cura di Marina Leogrande Manca ormai circa un mese al 18 giugno 2013, data di entrata in vigore della Legge n. 220 dell 11 dicembre

Dettagli

Il Regolamento di Condominio

Il Regolamento di Condominio Il Regolamento di Condominio Aspetti giuridici (vedi articoli 1129 e seguenti del codice civile) E' obbligatorio nominare un amministratore quando il numero dei condomini in un edificio è maggiore di quattro.

Dettagli

La parola agli addetti ai lavori.

La parola agli addetti ai lavori. La parola agli addetti ai lavori. Il parere degli Amministratori condominiali sulla riforma. Commenti, critiche e consigli degli amministratori. (a cura dell Avv. Nicola Nicodemo Damiano) Intervista all

Dettagli

CORSO PER AMMINISTRATORI DEL PROPRIO CONDOMINIO. PROGRAMMA DAL 07 MAGGIO 2015 AL 30 GIUGNO 2015 (Durata 19 ore)

CORSO PER AMMINISTRATORI DEL PROPRIO CONDOMINIO. PROGRAMMA DAL 07 MAGGIO 2015 AL 30 GIUGNO 2015 (Durata 19 ore) A.P.E. ASSOCIAZIONE PROPRIETA EDILIZIA Riviera Garibaldi, 19 31100 TREVISO Tel. 0422.579703 Fax 0422.574436 www.confediliziatreviso.it - e-mail: info@confediliziatreviso.it CORSO PER AMMINISTRATORI DEL

Dettagli

Dr. Valter Patrizi Amministrazione Immobili.

Dr. Valter Patrizi Amministrazione Immobili. A Tutti i sigg. Condomini Loro sedi OGGETTO: la Riforma del condominio. Un cambiamento sostanziale. Gentile Condòmino, con la stesura del presente documento informativo intendo metterla a conoscenza che

Dettagli

CORSO PER AMMINISTRATORI DEL PROPRIO CONDOMINIO. PROGRAMMA DAL 15 OTTOBRE 2015 AL 26 NOVEMBRE 2015 (Durata 20 ore)

CORSO PER AMMINISTRATORI DEL PROPRIO CONDOMINIO. PROGRAMMA DAL 15 OTTOBRE 2015 AL 26 NOVEMBRE 2015 (Durata 20 ore) A.P.E. ASSOCIAZIONE PROPRIETA EDILIZIA Riviera Garibaldi, 19 31100 TREVISO Tel. 0422.579703 Fax 0422.574436 www.confediliziatreviso.it - e-mail: info@confediliziatreviso.it CORSO PER AMMINISTRATORI DEL

Dettagli

ASSOCIAZIONE DELLA PROPRIETA EDILIZIA DI MODENA-CONFEDILIZIA

ASSOCIAZIONE DELLA PROPRIETA EDILIZIA DI MODENA-CONFEDILIZIA ASSOCIAZIONE DELLA PROPRIETA EDILIZIA DI MODENA-CONFEDILIZIA CORSO DI FORMAZIONE INIZIALE PER AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO Responsabile Scientifico: Avv. Alfredo Righi Riva I LEZIONE (4 ore) sabato 21/3/2015

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

Riforma del Condominio L.220/2012

Riforma del Condominio L.220/2012 Riforma del Condominio L.220/2012 IMPORTANTI NOVITA PER TUTTI PROPRIETARI, CONDUTTORI, AMMINISTRATORI ED ALTRI TITOLARI DI DIRITTI REALI E DI GODIMENTO LA RIFORMA DEL CONDOMINIO MODIFICA IL CODICE CIVILE,

Dettagli

Da Accesso a Videosorveglianza. Queste le nuove regole condominiali Diritto e giustizia.it

Da Accesso a Videosorveglianza. Queste le nuove regole condominiali Diritto e giustizia.it Da Accesso a Videosorveglianza. Queste le nuove regole condominiali Diritto e giustizia.it di Donato Palombella Giurista d'impresa Finalmente è giunto il via libera alla riforma del condominio. Dopo un

Dettagli

1. INTRODUZIONE... 21 1. Premesse... 21 2. Un po di storia recente... 21 3. La riforma in pillole... 22

1. INTRODUZIONE... 21 1. Premesse... 21 2. Un po di storia recente... 21 3. La riforma in pillole... 22 INDICE PREMESSA.................................................. 20 1. INTRODUZIONE............................................ 21 1. Premesse............................................. 21 2. Un po

Dettagli

ITALCEMENTI S.P.A. PIANO DI STOCK OPTION PER AMMINISTRATORI - 2007 REGOLAMENTO

ITALCEMENTI S.P.A. PIANO DI STOCK OPTION PER AMMINISTRATORI - 2007 REGOLAMENTO ITALCEMENTI S.P.A. PIANO DI STOCK OPTION PER AMMINISTRATORI - 2007 REGOLAMENTO INDICE 1. PREMESSA 3 2. SCOPI DEL PIANO 3 3. OGGETTO DEL PIANO 3 4. GESTIONE DEL PIANO 4 5. PARTECIPAZIONE ELEGGIBILITÀ 4

Dettagli

I corso di formazione periodica dell amministratore di condominio

I corso di formazione periodica dell amministratore di condominio I corso di formazione periodica dell amministratore di condominio Relatore Daniele Marchesini Marchesini dott. Daniele 1 Introduzione IL RENDICONTO CONDOMINIALE DOPO LA RIFORMA ESEMPI DI RENDICONTO E DI

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

CORSO PER REVISORI DELLA CONTABILITA' CONDOMINIALE (art. 1130 - bis Codice Civile) PROGRAMMA DAL 07 MAGGIO 2015 AL 25 GIUGNO 2015 (Durata 15 ore)

CORSO PER REVISORI DELLA CONTABILITA' CONDOMINIALE (art. 1130 - bis Codice Civile) PROGRAMMA DAL 07 MAGGIO 2015 AL 25 GIUGNO 2015 (Durata 15 ore) A.P.E. ASSOCIAZIONE PROPRIETA EDILIZIA Riviera Garibaldi, 19 31100 TREVISO Tel. 0422.579703 Fax 0422.574436 www.confediliziatreviso.it - e-mail: info@confediliziatreviso.it CORSO PER REVISORI DELLA CONTABILITA'

Dettagli

Quale tipo di società scegliere per il proprio business

Quale tipo di società scegliere per il proprio business Quale tipo di società scegliere per il proprio business È possibile scegliere la forma giuridica più conveniente all interno di queste quattro categorie: 1) Impresa individuale 2) Società di persone 3)

Dettagli

N. 01/2013. 13 Aprile 2013

N. 01/2013. 13 Aprile 2013 N. 01/2013 13 Aprile 2013 Il bilancio condominiale Innanzitutto cerchiamo di intenderci sul concetto di bilancio condominiale, termine non proprio del condominio ma delle società. In maniera estremamente

Dettagli

Quotidiano Casa - Casa, Arredamento, Architettura, Edilizia, Design, Domotica

Quotidiano Casa - Casa, Arredamento, Architettura, Edilizia, Design, Domotica http://www.quotidianocasa.it/2009/05/19/6908/condominio-posso-installare-sul-tetto-un-impianto-sola... Page 1 of 5 Quotidiano Casa - Casa, Arredamento, Architettura, Edilizia, Design, Domotica Salve, Guest.

Dettagli

REGOLAMENTO TIPO PER L AUTOGESTIONE DEI SERVIZI ACCESSORI E DEGLI SPAZI COMUNI RELATIVI AGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA ART.

REGOLAMENTO TIPO PER L AUTOGESTIONE DEI SERVIZI ACCESSORI E DEGLI SPAZI COMUNI RELATIVI AGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA ART. REGOLAMENTO TIPO PER L AUTOGESTIONE DEI SERVIZI ACCESSORI E DEGLI SPAZI COMUNI RELATIVI AGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA ART.1 ( Oggetto dell autogestione ) Gli assegnatari in locazione semplice

Dettagli

Circolare n. 84 del 2 dicembre 2011 SOMMARIO. Condominio: Cassazione, non commette spoglio l'amministratore che "restringe" i posti auto

Circolare n. 84 del 2 dicembre 2011 SOMMARIO. Condominio: Cassazione, non commette spoglio l'amministratore che restringe i posti auto Redazione a cura di Agostino Lombardi Francesco Venunzio Tutte le Newsletter sono pubblicate sul sito www.anacilombardia.net Circolare n. 84 del 2 dicembre 2011 SOMMARIO News Giurisprudenziali Condominio:

Dettagli

CONTRATTO TIPO AMMINISTRAZIONE CONDOMINIALE

CONTRATTO TIPO AMMINISTRAZIONE CONDOMINIALE CONTRATTO TIPO di AMMINISTRAZIONE CONDOMINIALE 1 CONTRATTO DI AMMINISTRAZIONE CONDOMINIALE Il condominio sito in via.. codice fiscale.., nella persona del sig.., delegato alla sottoscrizione del presente

Dettagli

Corso di Amministratore di condominio. L Assemblea Ordine del giorno Verbale Delibere Nulle // Annullabili

Corso di Amministratore di condominio. L Assemblea Ordine del giorno Verbale Delibere Nulle // Annullabili Corso di Amministratore di condominio L Assemblea Ordine del giorno Verbale Delibere Nulle // Annullabili 1 Assemblea E la sede deliberativa del condominio Attribuzioni dell assemblea (art. 1135 c.c.)

Dettagli

ANACI CORSO PER AMMINISTRATORI IMMOBILIARI 2011-2012. Relazione: LE LEGGI SPECIALI NEL CONDOMINIO I^ PARTE - L. 10/91 e L. 13/89

ANACI CORSO PER AMMINISTRATORI IMMOBILIARI 2011-2012. Relazione: LE LEGGI SPECIALI NEL CONDOMINIO I^ PARTE - L. 10/91 e L. 13/89 ANACI CORSO PER AMMINISTRATORI IMMOBILIARI 2011-2012 Relazione: LE LEGGI SPECIALI NEL CONDOMINIO I^ PARTE - L. 10/91 e L. 13/89 Dal 1989 il condomino ha visto un produzione di leggi che da un lato hanno

Dettagli

3. Quali sono le principali attività dell amministratore in merito alla gestione delle spese per la manutenzione delle parti comuni?

3. Quali sono le principali attività dell amministratore in merito alla gestione delle spese per la manutenzione delle parti comuni? LE FUNZIONI DELL AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO (ART. 1130 C.C.) A cura di: Avv. Alessandro Re - ASSOCOND 1.Quali sono le principali funzioni dell amministratore del condominio in merito all assemblea e

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ

STATUTO ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ Via Contea, 1 31055 QUINTO DI TREVISO Cod. Fisc. 94020520261 Iscritta al registro regionale delle Associazioni di Volontariato al n. TV/0130 ONLUS STATUTO ASSOCIAZIONE

Dettagli

SVOLGIMENTO DELL'ASSEMBLEA

SVOLGIMENTO DELL'ASSEMBLEA SVOLGIMENTO DELL'ASSEMBLEA L'Assemblea lo si sa è l'unico organo deliberante del condominio e quindi l'unico organo che può e deve decidere sulla vita del condominio. Questo compito e queste volontà vengono

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l efficienza energetica, il nucleare di concerto con Ministero dell ambiente e della tutela del territorio

Dettagli

Amministrazione Condominiale ed Immobiliare 72 ore Online

Amministrazione Condominiale ed Immobiliare 72 ore Online Amministrazione Condominiale ed Immobiliare 72 ore Online Crediti formativi rilasciati dal corso Ingegneri - 72CFP Architetti - 15CFP Periti Industriali - 28CFP Geometri - 72CFP Descrizione del corso Obbiettivi

Dettagli

Condominio, per i risparmi energetici basta la maggioranza dei presenti.ipsoa.it

Condominio, per i risparmi energetici basta la maggioranza dei presenti.ipsoa.it Condominio, per i risparmi energetici basta la maggioranza dei presenti.ipsoa.it Claudio Bovino La riforma della disciplina del condominio, nel modificare l'articolo del codice civile dedicato alle innovazioni,

Dettagli

Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici

Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici Legge 11 dicembre 2012, n. 220 (Gazzetta Ufficiale n. 293 del 17/12/2012 ) (in vigore dal 18 giugno 2013) LE NUOVE COMPETENZE ATTRIBUITE ALL ASSEMBLEA

Dettagli

L AMMINISTRATORE NELLA RIFORMA DEL CONDOMINIO

L AMMINISTRATORE NELLA RIFORMA DEL CONDOMINIO ANACI VERONA presenta L AMMINISTRATORE NELLA RIFORMA DEL CONDOMINIO A cura del Centro Studi Via Virgilio Zavarise n.1 37125 - Verona - Tel: 045.8303295 - email info@anaci-verona.net http://www.anaci-verona.net

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Il Codice di condotta commerciale per la vendita di gas naturale Cosa riguarda Quando si applica Con la liberalizzazione del mercato del gas naturale, tutti i clienti del servizio gas hanno la possibilità

Dettagli

PRIMO CORSO DI FORMAZIONE INIZIALE PER AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO

PRIMO CORSO DI FORMAZIONE INIZIALE PER AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO Centro Studi e Formazione PRIMO CORSO DI FORMAZIONE INIZIALE PER AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO Ai sensi dell art.71 bis, lettera g, Disp. Att. c.c. e del decreto del Ministro della Giustizia n. 140 del

Dettagli

CORSO PER AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO

CORSO PER AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO CORSO PER AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO L AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO, REQUISITI, REGIME TRANSITORIO DOPO LA LEGGE 220/2012, LA PROROGATIO, L AMMINISTRATORE IN FORMA SOCIETARIA. Rosolen Monia ANNO 2013

Dettagli

Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Napoli e Provincia

Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Napoli e Provincia Costo del corso 350 massimo 35 partecipanti Corso di Abilitazione alla Professione di Amministratore di Condominio Corso di abilitazione alla professione di Amministratore di Condominio aggiornato alle

Dettagli

STATUTO DELLA ASOCIACIÓN DE MADRES Y PADRES DE ALUMNOS DEL LICEO ESPAÑOL CERVANTES DE ROMA

STATUTO DELLA ASOCIACIÓN DE MADRES Y PADRES DE ALUMNOS DEL LICEO ESPAÑOL CERVANTES DE ROMA STATUTO DELLA ASOCIACIÓN DE MADRES Y PADRES DE ALUMNOS DEL LICEO ESPAÑOL CERVANTES DE ROMA Atto Constitutivo e Statuto del 1998, modificato nelle Assemblee del 09.06.10 e 11.06.12 ITALIANO STATUTO DELLA

Dettagli

Scheda informativa Corso di Formazione Professionale

Scheda informativa Corso di Formazione Professionale Scheda informativa Corso di Formazione Professionale Titolo dell intervento Amministratore di condominio Sede formativa Centro Free Formation - Via Giuseppe Torre, 26 Pagani (SA) Enti Proponenti Centro

Dettagli

AMMINISTRAZIONE STABILI

AMMINISTRAZIONE STABILI AMMINISTRAZIONE STABILI WWW.OPPORTUNITYSRL.COM CHI SIAMO Nata dalla fusione di due studi professionali lodigiani con esperienza ventennale nel campo dell'amministrazione e gestione stabili, OPPORTUNITY

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO FINALITA E OBIETTIVI l corso si propone di approfondire la disciplina sostanziale e processuale degli istituti propri del condominio anche alla luce dei recenti

Dettagli

Guida alla. ristrutturazione. della casa

Guida alla. ristrutturazione. della casa Guida alla ristrutturazione della casa 1 Guida alla ristrutturazione della casa La ristrutturazione della casa può essere considerata un vero e proprio investimento e a volte costituisce un alternativa

Dettagli

INTERVENTI DI RECUPERO EDILIZIO E DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Ecco le novità sulle detrazioni

INTERVENTI DI RECUPERO EDILIZIO E DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Ecco le novità sulle detrazioni INTERVENTI DI RECUPERO EDILIZIO E DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Ecco le novità sulle detrazioni Di Luca Cantagalli Responsabile Sezione Fiscale Con gli articoli 14 e 16 del DL 63/2013, in vigore dal 6/6/2013

Dettagli

Studio Tecnico e Architettura Amministrazione e Gestione Condominiali Immobiliare Servizi CAF. Tariffario Amministrazioni Condominiali 2015

Studio Tecnico e Architettura Amministrazione e Gestione Condominiali Immobiliare Servizi CAF. Tariffario Amministrazioni Condominiali 2015 Tariffario Amministrazioni Condominiali 2015 Le tariffe applicate sono chiare e vengono calcolate in base al numero di unità immobiliari presenti nel Condominio che a sua volta determinano l impegno dell

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Il Network Marketing)

Dettagli

Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari. MANSIONARIO DELL AMMINISTRATORE CONDOMINIALE ANACI Provincia di Genova

Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari. MANSIONARIO DELL AMMINISTRATORE CONDOMINIALE ANACI Provincia di Genova Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari MANSIONARIO DELL AMMINISTRATORE CONDOMINIALE ANACI Provincia di Genova Suddivisione dei compensi I compensi dovuti all amministratore si

Dettagli

Corso di Formazione CTI Modulo (A)

Corso di Formazione CTI Modulo (A) Corso di Formazione CTI Modulo (A) LA RIPARTIZIONE DELLE SPESE DI RISCALDAMENTO e IL RUOLO DELL AMMINISTRATORE Coordinatore del corso: dott. Mattia Merlini Relatori: avv. Edoardo Riccio, ing. Laurent Socal

Dettagli

CORSO per AMMINISTRATORE di CONDOMINIO 2013 30 ore

CORSO per AMMINISTRATORE di CONDOMINIO 2013 30 ore CORSO per AMMINISTRATORE di CONDOMINIO 2013 30 ore La Legge 220 del 11/12/2012 che ha modificato la disciplina del condominio negli edifici, la famosa Riforma del Condominio pubblicata in G.U. il 17/12/2012

Dettagli

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune di Attilio Camozzi Presidente Aci Brescia C i siamo lasciati alle spalle un anno complesso. Il 2014 va negli archivi della storia recente. Confido che

Dettagli

AMMINISTRATORE CONDOMINIALE

AMMINISTRATORE CONDOMINIALE AMMINISTRATORE CONDOMINIALE AI SENSI DELLA LEGGE 220/2012 Percorso formativo L obiettivo del corso Condominiale è quello di formare professionisti nella consulenza condominiale in relazione alla gestione

Dettagli

IL CONSIGLIO REGIONALE

IL CONSIGLIO REGIONALE 16 LEGGE REGIONALE 18 dicembre 2007, n. 39 Norme di attuazione della legge 7 dicembre 2007, n. 383 (Disciplina delle associazioni di promozione sociale). IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

Il Sito web professionale dedicato al settore Trasportatori e spedizionieri. Provalo subito all indirizzo web: www.soluzionicreative.

Il Sito web professionale dedicato al settore Trasportatori e spedizionieri. Provalo subito all indirizzo web: www.soluzionicreative. Il Sito web professionale dedicato al settore Trasportatori e spedizionieri GlobeAround è il sito web studiato e sviluppato per soddisfare le esigenze di visibilità e comunicazione delle aziende che operano

Dettagli

14 OTTOBRE VIMERCATE 21 OTTOBRE LIMBIATE

14 OTTOBRE VIMERCATE 21 OTTOBRE LIMBIATE RASSEGNA STAMPA RIQUALIFICARE IL CONDOMINIO CON IMPIANTO CENTRALIZZATO A COSTO ZERO: DALLA DIAGNOSI ENERGETICA AL PIANO DI INTERVENTO CON CONTRATTO DI RENDIMENTO ENERGETICO. 14 OTTOBRE VIMERCATE 21 OTTOBRE

Dettagli

LE DELEGHE IN ASSEMBLEA

LE DELEGHE IN ASSEMBLEA LE DELEGHE IN ASSEMBLEA La forma della delega Il Regolamento di Condominio La delega all Amministratore Contrasti tra condomino e delegato I comproprietari e altri casi Commenti e precisazioni A CURA DEL

Dettagli

II CORSO DI FORMAZIONE INIZIALE PER AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO

II CORSO DI FORMAZIONE INIZIALE PER AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO II CORSO DI FORMAZIONE INIZIALE PER AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO Ai sensi dell art.71 bis, lettera g, Disp. Att. c.c. e del decreto del Ministro della Giustizia n. 140 del 13/8/2014 attuativo della legge

Dettagli

PROGRAMMA DAL 07 MAGGIO 2015 AL 30 GIUGNO 2015 (Durata 21 ore)

PROGRAMMA DAL 07 MAGGIO 2015 AL 30 GIUGNO 2015 (Durata 21 ore) A.P.E. ASSOCIAZIONE PROPRIETA EDILIZIA Riviera Garibaldi, 19 31100 TREVISO Tel. 0422.579703 Fax 0422.574436 www.confediliziatreviso.it - e-mail: info@confediliziatreviso.it CORSO DI FORMAZIONE PERIODICA

Dettagli

Introduzione. Gentile lettore,

Introduzione. Gentile lettore, Le 5 regole del credito 1 Introduzione Gentile lettore, nel ringraziarti per aver deciso di consultare questo e-book vorrei regalarti alcune indicazioni sullo scopo e sulle modalità di lettura di questo

Dettagli

SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE *

SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE * SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE * Chi è interessato dalla Riforma Sono interessati alla riforma della previdenza complementare attuata con il decreto legislativo n. 252/2005

Dettagli

DIRITTO DI PARABOLA. Per installare una parabola

DIRITTO DI PARABOLA. Per installare una parabola DIRITTO DI PARABOLA Per installare una parabola non occorrono autorizzazioni La giurisprudenza ha affermato che il diritto alla installazione di antenne riconduce al diritto primario alla libera manifestazione

Dettagli

CITTA di SARZANA Provincia della Spezia REGOLAMENTO

CITTA di SARZANA Provincia della Spezia REGOLAMENTO REGOLAMENTO ISTITUTIVO E DI GESTIONE DEL FONDO DI ASSISTENZA, PREVIDENZA ED INCENTIVAZIONE DEI SERVIZI SVOLTI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

Autogestione servizi accessori e spazi comuni. Condominio

Autogestione servizi accessori e spazi comuni. Condominio Autogestione servizi accessori e spazi comuni. ondominio on il presente documento, si intende evidenziare alcune fondamentali norme, nonché suggerimenti procedurali e di collaborazione tra l A.T.E.R. di

Dettagli

FORMAZIONE PERIODICA PER AMMINISTRATORI CONDOMINIALI

FORMAZIONE PERIODICA PER AMMINISTRATORI CONDOMINIALI FORMAZIONE PERIODICA PER AMMINISTRATORI CONDOMINIALI Incontro del 11.04.2014 Avv. Monica Severin Viale Verdi n. 15/G int. 2-3 Treviso Mail: avvseverin@yahoo.it Tel.: 339 2017774 L ASSEMBLEA DEL CONDOMINIO

Dettagli

Regolamento: Master Breve Alimentazione e Nutrizione in Età Pediatrica; Master Breve Alimentazione e Nutrizione nello Sport

Regolamento: Master Breve Alimentazione e Nutrizione in Età Pediatrica; Master Breve Alimentazione e Nutrizione nello Sport Il Master Breve è in fase di Accreditamento presso il Ministero della Salute per le seguenti figure professionali: Medico, Biologo, Farmacista e Dietista. L eventuale acquisizione dei Crediti ECM, nella

Dettagli

ALFIO BARDOLLA E-BOOK. i 7 ERRORI. che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA

ALFIO BARDOLLA E-BOOK. i 7 ERRORI. che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA E-BOOK i 7 ERRORI che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA INDICE 2 Se non sei ricco è perché nessuno te l ha ancora insegnato. C Libertà Finanziaria: non dover più lavorare per vivere perché

Dettagli

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone.

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone. Presentazione Il web offre enormi opportunità. Avere una vetrina online con pagine web dedicate per ogni articolo o servizio, può espandere il tuo business in maniera significativa. Hai dei dubbi? Due

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

Il/La sottoscritto/a... (indicare il. nome della persona fisica o del legale rappresentante della società)..., nato il...a..., codice fiscale...

Il/La sottoscritto/a... (indicare il. nome della persona fisica o del legale rappresentante della società)..., nato il...a..., codice fiscale... ALL ALER DI MILANO (compilare gli spazi di pertinenza) Il/La sottoscritto/a... (indicare il nome della persona fisica o del legale rappresentante della società)..., nato il...a..., codice fiscale... con

Dettagli

REGOLAMENTO-TIPO DELLA COMUNITÀ SOLARE DI MEDICINA

REGOLAMENTO-TIPO DELLA COMUNITÀ SOLARE DI MEDICINA Allegato C) REGOLAMENTO-TIPO DELLA COMUNITÀ SOLARE DI MEDICINA Art. 1 Scopo ed oggetto del Regolamento Il presente regolamento ha lo scopo di disciplinare talune norme di funzionamento e di organizzare

Dettagli

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ARTICOLO 1 Costituzione dell Associazione Genitori È costituita l Associazione Genitori Istituto Montessori. Ne fanno parte i genitori degli alunni

Dettagli

RIFORMA CONDOMINI. Di seguito trovate una sintesi ragionata delle novità introdotte dalla riforma condomini.

RIFORMA CONDOMINI. Di seguito trovate una sintesi ragionata delle novità introdotte dalla riforma condomini. RIFORMA CONDOMINI La cosiddetta riforma condominio (Legge n 220 del 11/12/2012) è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n 203 del 17/12/2012 e pertanto entrerà in vigore dal 18/06/2013. La riforma

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE-EDUCATION. Art. 1 Costituzione. Art. 2 Scopi. Art. 3 Attività strumentali accessorie e connesse

STATUTO FONDAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE-EDUCATION. Art. 1 Costituzione. Art. 2 Scopi. Art. 3 Attività strumentali accessorie e connesse STATUTO FONDAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE-EDUCATION Art. 1 Costituzione 1. E costituita dall Università degli Studi Roma Tre una Fondazione di diritto privato denominata Fondazione Università

Dettagli

IL CONSUMATORE E IL CREDITO Indagine sul rapporto tra i consumatori e i prodotti di credito al consumo anno 2012

IL CONSUMATORE E IL CREDITO Indagine sul rapporto tra i consumatori e i prodotti di credito al consumo anno 2012 IL CONSUMATORE E IL CREDITO Indagine sul rapporto tra i consumatori e i prodotti di al consumo anno 2012 Il al consumo in Italia Il settore del ai consumatori è regolato dal Testo Unico Bancario, così

Dettagli

LA FIGURA DELL AMMINISTRATORE PRIMA E DOPO LA RIFORMA

LA FIGURA DELL AMMINISTRATORE PRIMA E DOPO LA RIFORMA LA FIGURA DELL AMMINISTRATORE PRIMA E DOPO LA RIFORMA Rossana De Angelis ARTICOLO 1129 CODICE DEL 1942 CODICE DAL GIUGNO 2013 Nomina e revoca dell amministratore. Quando i condomini sono più di quattro,

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE OPERAZIONE A PREMI DINERS VIPREMIA 2014-2015

REGOLAMENTO INTEGRALE OPERAZIONE A PREMI DINERS VIPREMIA 2014-2015 REGOLAMENTO INTEGRALE OPERAZIONE A PREMI DINERS VIPREMIA 2014-2015 SOCIETA PROMOTRICE: Diners Club Italia srl SEDE LEGALE E AMMINISTRATIVA: Via Moscova 3 20121 Milano AREA: territorio nazionale DURATA

Dettagli

95 00146 1.750,00 07456230585 620609 R.E.A. C.F.

95 00146 1.750,00 07456230585 620609 R.E.A. C.F. REGOLAMENTO INTERNO della FUTURHAUS Società Cooperativa Edilizia a r.l. Sede in Roma Lungotevere di Pietra Papa, 95 00146 Capitale Sociale versato e sottoscritto Euro 1.750,00 Iscritta al n. 07456230585

Dettagli

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari.

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari. di Pier Francesco Piccolomini Facebook l hai sentito nominare di sicuro. Quasi non si parla d altro. C è chi lo odia, chi lo ama, chi lo usa per svago, chi per lavoro. Ma esattamente, questo Facebook,

Dettagli

CONTROVERSIE IN MATERIA CONDOMINIALE. La legittimazione passiva dell amministratore di condominio ha portata

CONTROVERSIE IN MATERIA CONDOMINIALE. La legittimazione passiva dell amministratore di condominio ha portata CONTROVERSIE IN MATERIA CONDOMINIALE Amministratore: legittimazione passiva La legittimazione passiva dell amministratore di condominio ha portata generale, in quanto estesa ad ogni interesse condominiale

Dettagli

Riforma del Condominio 2012: analisi delle principali novità parte 1

Riforma del Condominio 2012: analisi delle principali novità parte 1 Numero 251/2012 Pagina 1 di 9 Riforma del Condominio 2012: analisi delle principali novità parte 1 Numero : 251/2012 Gruppo : Oggetto : Norme e prassi : NOVITÀ RIFORMA DEL CONDOMINIO ARTT. 1117-1139 C.C.;

Dettagli

FOCUS. Novità in materia condominiale. Vicenza, 25 e 26 ottobre 2013

FOCUS. Novità in materia condominiale. Vicenza, 25 e 26 ottobre 2013 FOCUS Novità in materia condominiale Vicenza, 25 e 26 ottobre 2013 Obiettivi Il seminario si propone di esaminare gli istituti del diritto condominiale che pongono nella pratica quotidiana rilevanti problematiche

Dettagli

Manuale Employee Branding

Manuale Employee Branding Manuale Employee Branding Come coinvolgere i colleghi, per una azione di successo sui social media Luglio 2014 1 Indice 1. A COSA SERVE QUESTO MANUALE... 3 2. INSIEME SUI SOCIAL MEDIA... 3 3. INIZIAMO

Dettagli

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A. SULLE PROPOSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL 23 APRILE 2013

Dettagli

LA COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETA' E LA BORSA

LA COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETA' E LA BORSA Delibera Consob 19 dicembre 2014 n. 19084 Modifiche al regolamento di attuazione del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, concernente la disciplina degli emittenti adottato con delibera del 14 maggio 1999 n.

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO Copia originale per UNICREDIT INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO 1. identità e contatti del finanziatore/intermediario DEL CREDITO Finanziatore UniCredit S.p.A.

Dettagli

Gli italiani perdono più tempo per la spesa:

Gli italiani perdono più tempo per la spesa: Lunedì 19 Dicembre 2011 Iscriviti gratis Entra Help 305 TUTTOGRATISWEB Cerca in Economia Cerca Home News Domande e Risposte Foto Video Annunci Case Calcola RC Auto Spesa pubblica, tagli alle agevolazioni

Dettagli

AESA. Associazione Esperti in Scienze Amministrative STATUTO

AESA. Associazione Esperti in Scienze Amministrative STATUTO AESA Associazione Esperti in Scienze Amministrative STATUTO COSTITUZIONE - SEDE - DURATA Art. 1 E costituita l Associazione fra i diplomati della Scuola di Specializzazione in Studi sulla Amministrazione

Dettagli

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE 1 aprile 2014 1 PREMESSA Il Consorzio camerale per il credito e la finanza, in accordo con Unioncamere Lombardia, intende individuare professionalità da

Dettagli

Il modello dell impresa del futuro I nuovi strumenti finanziari 1 2 N O V E M B R E 2 0 1 0

Il modello dell impresa del futuro I nuovi strumenti finanziari 1 2 N O V E M B R E 2 0 1 0 Il modello dell impresa del futuro I nuovi strumenti 1 2 N O V E M B R E 2 0 1 0 Indice Necessità di cambiamento nella gestione delle imprese Pag. 3 Gli strumenti e i titoli di debito Le fonti normative

Dettagli

IL BONUS SULLE BOLLETTE DEL GAS: DALL 11 GENNAIO 2010 SI PUÒ INOLTRARE LA DOMANDA AL COMUNE

IL BONUS SULLE BOLLETTE DEL GAS: DALL 11 GENNAIO 2010 SI PUÒ INOLTRARE LA DOMANDA AL COMUNE IL BONUS SULLE BOLLETTE DEL GAS: DALL 11 GENNAIO 2010 SI PUÒ INOLTRARE LA DOMANDA AL COMUNE Dopo il bonus elettrico arriva il bonus gas, un aiuto riservato alle famiglie in difficoltà economica o numerose,

Dettagli

VITA DIGITALE VITA REALE IL RICORDO DEL FAR WEST

VITA DIGITALE VITA REALE IL RICORDO DEL FAR WEST AVVISI AI NAVIGANTI VITA DIGITALE VITA REALE Non esiste più una separazione tra la vita on-line e quella off-line. Quello che scrivi e le immagini che pubblichi sui social network hanno quasi sempre un

Dettagli

Dr. Paolo Barillà Avv. Margherita Marcianò. Via Aquileja n 12/A 20021 Baranzate (MI) Tel./Fax 023561245 Linea Emergenze 339-1799881.

Dr. Paolo Barillà Avv. Margherita Marcianò. Via Aquileja n 12/A 20021 Baranzate (MI) Tel./Fax 023561245 Linea Emergenze 339-1799881. Amministrazione Condominiale Immobiliare Professionale e Studio Legale Dr. Paolo Barillà Avv. Margherita Marcianò Dove siamo Via Aquileja n 12/A 20021 Baranzate (MI) Tel./Fax 023561245 Linea Emergenze

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CGTV CHANNEL

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CGTV CHANNEL STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CGTV CHANNEL Art. 1 Denominazione e Sede L Associazione è denominata Associazione CGTV Channel. Le sede associativa viene stabilita in Via Monte Bianco 12, a Cesano Boscone (MI).

Dettagli

S T A T U T O. Art. 1 COSTITUZIONE ASSOCIAZIONE

S T A T U T O. Art. 1 COSTITUZIONE ASSOCIAZIONE S T A T U T O Art. 1 COSTITUZIONE ASSOCIAZIONE 1) In attuazione dell articolo 46 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del comparto degli Enti pubblici non economici stipulato il 6 luglio 1995,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI IN REGISTRO SCRITTURE PRIVATE N REP. N. L anno duemila, il giorno del mese di, in Novate Milanese presso e

Dettagli

che devi sapere se vuoi comprare un climatizzatore d aria delle detrazioni fiscali DEL 50%

che devi sapere se vuoi comprare un climatizzatore d aria delle detrazioni fiscali DEL 50% che devi sapere se vuoi comprare un climatizzatore d aria e Vuoi beneficiare delle detrazioni fiscali DEL 50% % detrazione Limite di spesa 65% LIMITE DI SPESA 46.154 50% LIMITE DI SPESA 96.000 50% LIMITE

Dettagli

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers.

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. ASTALDI Società per Azioni Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65 Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. Iscritta nel Registro delle Imprese di Roma al numero di Codice Fiscale

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Il Codice di condotta commerciale per la vendita di energia elettrica Cosa riguarda Quando si applica Ulteriori obblighi Con la liberalizzazione del mercato dell energia elettrica, tutti i clienti hanno

Dettagli

Politica sulla privacy

Politica sulla privacy Politica sulla privacy Kohler ha creato questa informativa sulla privacy con lo scopo di dimostrare il suo grande impegno nei confronti della privacy. Il documento seguente illustra le nostre pratiche

Dettagli

Carta dei servizi Dell ufficio Relazioni con il pubblico

Carta dei servizi Dell ufficio Relazioni con il pubblico Allegato parte integrante - 1 Direzione Organizzazione Sistemi informativi Telematica Servizio Comunicazione educazione alla sostenibilità e strumenti di partecipazione Carta dei servizi Dell ufficio Relazioni

Dettagli