LE ORGANIZZAZIONI IT ORIENTATE AI SERVIZI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE ORGANIZZAZIONI IT ORIENTATE AI SERVIZI"

Transcript

1 NUOVE COMPETENZE PER LE ORGANIZZAZIONI IT ORIENTATE AI SERVIZI Essere il responsabile IT di un'organizzazione di livello enterprise può provocare sensazioni molto simili a quelle di una persona bloccata su una piattaforma petrolifera in fiamme. Il dipartimento IT dovrà affrontare una radicale trasformazione ed è necessario che i responsabili IT acquisiscano nuove competenze e forniscano al proprio personale la formazione adatta per adeguarsi al modello di IT come servizio. EMC CIO Connect ha incontrato Chuck Hollis, CTO di EMC Global Marketing, per discutere delle nuove competenze di cui i responsabili IT dovranno disporre. 1

2 NUOVE COMPETENZE PER LE ORGANIZZAZIONI IT ORIENTATE AI SERVIZI Prepararsi ad essere competitivi Partiamo dall'inizio. Oggi sentiamo spesso parlare di IT come servizio e della necessità di una trasformazione che porti ad un'organizzazione IT orientata ai servizi. Qual è quindi la differenza tra il modello corrente di utilizzo dell'it in un'organizzazione di livello enterprise e in un'organizzazione orientata ai servizi? Penso che sia importante guardare all'esterno dell'infrastruttura IT stessa e, cosa ancor più importante, considerare attentamente la relazione tra il business e la funzione IT di supporto. Ogni giorno, un numero sempre crescente di utenti aziendali abbandona la concezione corrente dei gruppi IT interni intesi come l'unica soluzione per soddisfare le proprie esigenze. Gli utenti aziendali sono disposti oggi più che mai a guardarsi intorno alla ricerca di soluzioni alternative migliori, in genere rivolgendosi ad un service provider IT esterno. L'infrastruttura IT interna non detiene più il monopolio, come in passato, ma viene considerata solo come una delle possibili opzioni. Se questa situazione non viene affrontata in modo adeguato, renderà possibile lo svilupparsi di una sorta di "dipartimento IT ombra", in cui gli utenti aziendali sempre più di frequente si rivolgono all'esterno della funzione IT interna per i servizi IT di cui hanno bisogno. Ovviamente, il settore IT può tentare di limitare questo comportamento applicando policy draconiane all'approvvigionamento IT, ad esempio, oppure richiedendo ai ranghi dirigenziali di imporre direttive altrettanto rigide. Tuttavia, per diverse ragioni, ritengo che questo approccio stia ritardando l'inevitabile: prima o poi, le organizzazioni IT saranno obbligate a competere per la conquista dei clienti interni. L'aspetto più sorprendente, a mio avviso, è che molte di queste funzioni IT sono presenti all'interno di aziende caratterizzate da un'elevata competitività. Se non altro, il compito che ci aspetta per il futuro è quello di estendere questa stessa natura competitiva alla funzione IT. Stiamo iniziando ad utilizzare il termine "orientata ai servizi" per descrivere un'organizzazione IT che, sia nella forma che nel comportamento, è sempre più simile ad un service provider IT competitivo e sempre meno simile ad un'organizzazione tradizionale basata su tecnologie e progetti. La struttura organizzativa è diversa. Molti dei ruoli di supporto e delle competenze associate sono diversi. Anche le misure e le metriche sono, sotto certi aspetti, diverse. Possiamo considerare questa situazione da un altro punto di vista: i service provider IT competitivi hanno accesso alle stesse tecnologie e allo stesso pool di competenze delle organizzazioni IT di livello enterprise. La differenza tra i due sta nel modello. Quello che vedremo, nel tempo, è che la maggior parte delle organizzazioni IT di livello enterprise dovrà diventare sempre più simile sia nella forma che nel comportamento ai propri concorrenti esterni e prepararsi per competere per il business. IMPARARE DAI NUOVI NEMICI Quindi i system integrator e i service provider tradizionali, in passato alleati dei responsabili IT, ora stanno di fatto diventando "nemici" del CIO. Cosa può imparare il dipartimento IT da questi nuovi concorrenti? Un tipico service provider deve competere per il business. Facciamo un solo esempio: i service provider investono in vendite e marketing, un investimento che la maggior parte dei gruppi IT di livello enterprise non prende neppure in considerazione. Questi service provider investono molto tempo ed energie per concentrarsi sui tipi di servizi di cui gli utenti hanno bisogno e per migliorare costantemente le loro offerte. Per erogare i servizi in modo più efficiente, investono in modo sempre più massiccio nella standardizzazione di tecnologie e processi. Ancora una volta un comportamento non molto diffuso nelle organizzazioni IT di livello enterprise tradizionali. I service provider IT competitivi investono inoltre nell'incoraggiare gli utenti ad utilizzare i loro servizi. In confronto, nell'organizzazione IT di livello enterprise il numero di risorse impegnate per promuovere l'utilizzo dei servizi IT interni è piuttosto limitato, se non addirittura inesistente. Al contrario, si trovano spesso nella posizione di chi deve scoraggiare l'utilizzo dei servizi IT; un comportamento che un service provider IT esterno non adotterebbe mai, giusto? 2

3 Oggi, è improbabile che un'organizzazione IT tradizionale investa in un team di risorse dedicato esclusivamente al miglioramento continuo del proprio catalogo di servizi con l'obiettivo di incoraggiare l'utilizzo dei servizi offerti. E, nonostante i tentativi di dimostrare il contrario, in genere i service provider competitivi investono nella standardizzazione delle tecnologie e dei processi in modo molto più aggressivo rispetto alle organizzazioni IT tradizionali. Ma questo è esattamente l'approccio che ogni service provider deve adottare per aumentare la propria quota di mercato. E se siamo tutti d'accordo che, presto o tardi, le organizzazioni IT di livello enterprise dovranno anch'esse competere per la conquista dei clienti interni, sarà senza dubbio necessario disporre di alcune di queste stesse funzioni all'interno dell'organizzazione IT. L'altro aspetto chiave riguarda l'importanza di promuovere un cambiamento di mentalità. Idealmente, l'it dovrebbe diventare un "mediatore tra la community di sviluppatori" che comprende le esigenze dei clienti interni e le indirizza verso la soluzione appropriata: un servizio fornito internamente dall'it o un servizio "mediato" dall'organizzazione IT. Rispondere alle domande fondamentali Quando affronto questo argomento, molti sostengono di avere già intrapreso questa strada. Sono in grado di offrire servizi agli utenti aziendali e consentire, ad esempio, ad un nuovo utente di raggiungere la completa operatività in brevissimo tempo. Può darsi che sia vero, ma può anche darsi che non lo sia. Vengo spesso coinvolto in alcune delle stesse discussioni e, in genere, i miei interlocutori sottolineano la loro capacità di eseguire rapidamente il provisioning di una macchina virtuale, di un indirizzo di rete o di qualche altro oscuro elemento di uno stack IT. Penso tuttavia che l'aspetto chiave sia che questi sono semplicemente alcuni dei componenti di un servizio, decisamente non rappresentano il servizio stesso, in special modo se considerati dal punto di vista delle persone che utilizzano tali servizi. Voglio farvi un esempio: non molto tempo fa, in EMC prima di poter utilizzare l'ipad era necessario parlare con l'addetto alla rete, l'addetto alla gestione delle , il team di protezione e così via, e seguendo il processo del passaparola, prima o poi, si riusciva ad utilizzare l'ipad. Questa situazione era frustrante per l'utente e, senza dubbio, anche per l'organizzazione IT. Facciamo un confronto con la situazione attuale: se si utilizza un ipad, il nostro team offre un'assistenza completa per qualsiasi necessità, ponendosi come unico interlocutore e referente per tutte le esigenze. È molto più semplice per l'utente piuttosto che dover impiegare giorni o settimane a "rintracciare" le varie persone necessarie. Penso che sia molto più semplice anche dal punto di vista del nostro team IT. È importante inoltre sottolineare che, in molti casi, il consumatore principale dei servizi IT è il settore IT stesso. Abbiamo prove evidenti che i progetti IT di livello enterprise di grandi dimensioni avanzano molto più rapidamente quando sono supportati da un ampio catalogo di servizi on-demand a sostegno dei professionisti IT impegnati. Anche se si sceglie di conservare l'interfaccia orientata ai progetti tradizionale tra l'it e il business, vi sono valide ragioni a favore dell'organizzazione delle funzioni di supporto come modello di "IT come servizio". Quando si inizia a pensare all'it come servizio, è necessario riflettere su alcune domande complesse e fondamentali. Come si fa ad identificare e creare un servizio di questo tipo? Come lo si giustifica e lo si paga? Come si fa ad aggiornarlo e migliorarlo in modo costante? Come si fa a commercializzarlo e promuoverlo ai potenziali utenti? Adesso stiamo passando ad alcune delle sfide più interessanti. In sostanza, stiamo parlando di una nuova funzione, che non è presente in numerose organizzazioni IT di livello enterprise. 3

4 SVILUPPO DI NUOVE COMPETENZE Veniamo ora al nocciolo della questione, ovvero individuare alcune delle competenze chiave che il responsabile IT e il suo team devono possedere. Possiamo continuare a lavorare con le stesse persone o dobbiamo cercare nuovi profili? In generale, tendo a suddividere le funzioni IT in due categorie: aree in cui i ruoli esistenti possono progredire ed evolvere e ruoli completamente nuovi per i quali potrebbe non esistere un "predecessore logico" da cui evolvere. Ovviamente, la seconda categoria è più difficile da gestire rispetto alla prima. Se si dispone già di un team di virtualizzazione abbastanza consolidato, i membri di tale team rappresentano, in genere, ottimi candidati per il passaggio ai modelli di service provider di tipo cloud, almeno in una prospettiva di sviluppo delle capacità tecnologiche. Ad esempio, EMC offre una certificazione per il ruolo di "Cloud Architect" che può essere conseguita da Senior Architect esperti in numerose aree, tra cui virtualizzazione, storage, rete e protezione, e fornisce loro il supporto necessario per l'utilizzo dei modelli di progettazione necessari per creare pool di infrastrutture condivisi di grandi dimensioni. Un altro esempio è rappresentato dalla progettazione dei processi. Se si dispone di un team di progettazione dei processi IT competente, non sarà difficile fornire ai suoi membri una formazione adeguata sui processi di gestione chiave di cui avranno bisogno in questo nuovo modello. Un altro esempio potrebbe essere rappresentato dai responsabili dei progetti applicativi che si occupano di specifici progetti. È necessario che imparino a cercare e ad attingere dal catalogo di servizi anziché fossilizzarsi sui loro ambienti dedicati. In questo senso, abbiamo anche iniziato ad offrire al personale IT un corso incentrato sui concetti alla base del cloud in modo da fornire un'idea dei cambiamenti in atto nell'ambiente IT. Immagino che queste siano aree con cui il dipartimento IT ha una certa familiarità. Si tratta di capacità di natura ancora relativamente tecnica. Ma esistono probabilmente alcune aree più complesse per le quali non è disponibile una solida base di partenza. Assolutamente vero. Un buon esempio è rappresentato dalla funzione di analista aziendale, ovvero l'interfaccia chiave tra l'it e il business. Tradizionalmente, questa funzione si è sempre occupata dell'analisi dei requisiti e dello stato dei progetti. In questo "nuovo mondo", ora rappresenta quella che potremmo definire la forza vendite per il service provider IT interno. Si tratta di un profilo molto diverso: le capacità di relazione e interazione stanno diventando più importanti di un ricco bagaglio di competenze professionali. Un altro esempio è rappresentato dal team responsabile della definizione e del miglioramento continuo delle offerte presenti nel catalogo dei servizi. In sostanza, si tratta di responsabili dei prodotti che cercano di sviluppare i prodotti che gli utenti avranno bisogno di utilizzare. Ancora una volta, una prospettiva e un set di competenze in genere non molto diffusi in un ambiente IT di livello enterprise, ma incredibilmente comuni nel mondo del business. In questo senso, anche il modello finanziario dell'it è molto diverso: l'obiettivo del settore IT è creare i servizi che le persone hanno bisogno di utilizzare anziché tentare di limitare l'utilizzo dell'it, un comportamento, a pensarci bene, che non appartiene affatto alla vera natura dell'it. Il compito del dipartimento IT deve essere la creazione di servizi IT interessanti e competitivi che le persone hanno bisogno di utilizzare. Idealmente, il settore finanziario dovrebbe occuparsi dell'assegnazione dell'utilizzo dell'it, nello stesso modo in cui vengono assegnate le spese per le risorse, i viaggi e altri input di business variabili. Potrei fare altri esempi, ma spero di aver comunicato l'idea. Uno dei servizi più diffusi che attualmente stiamo offrendo consente ai nostri clienti di valutare il proprio pool di talenti correnti e i livelli di esperienza con l'obiettivo di quantificare le energie e l'investimento necessari. L'aspetto più complesso risiede nella definizione di una sequenza di modelli organizzativi che consentano una progressione relativamente logica tra il modello IT esistente e il modello emergente orientato ai servizi. Analogamente alla maggior parte delle sequenze organizzative, finiscono con sembrare tutti leggermente diversi, anche se stiamo iniziando a ravvisare elementi strutturali simili nella maggior parte di essi. 4

5 Un passo avanti Si tratta di un processo di cambiamento davvero enorme. Come facciamo ad incoraggiare tutti i presenti nei ranghi e nelle fila dell'organizzazione IT a proiettarsi verso il futuro e ad acquisire queste competenze di base? Non esiste una risposta semplice, ovviamente. Parlare apertamente di IT transformation e delle nuove opportunità di carriera che inevitabilmente ne risulteranno è certamente un primo passo nella giusta direzione. La funzione IT interna di EMC ha compreso che la creazione di descrizioni di job, percorsi professionali e modelli di retribuzione completamente nuovi rappresentava un passo fondamentale necessario per spingere il personale ad investire nello sviluppo di competenze trasversali. In quella fase, non vi erano molti esempi esterni sui cui basare la riorganizzazione delle nostre aree funzionali, ma spero che la situazione sia migliorata nel frattempo. Poiché la maggior parte delle organizzazioni IT non può permettersi il lusso di reclutare nuovo personale, quando si verifica l'inevitabile attrito, è opportuno adottare un approccio più graduale che non prevede la sostituzione di un ruolo con un altro. In altre parole, è necessario acquisire personale in base al nuovo modello anziché perpetuare quello vecchio. Vedere chiaramente che i vecchi ruoli vengono progressivamente sostituiti dai nuovi ruoli costituisce, di per sé, un potente stimolo per le persone coinvolte. IL PROBLEMA STA NELLE PERSONE Sembra quindi che gran parte del personale IT dovrà passare da un ruolo più tecnico ad una posizione più consulenziale. La maggior parte del personale IT la considera una specie di bestemmia, perché, dal suo punto di vista, la tecnologia rappresenta ancora un vantaggio competitivo. Comprendo questo atteggiamento ma, a meno che la tecnologia non venga utilizzata in modo efficace ed efficiente dall'organizzazione, rappresenta solo un vantaggio teorico, certamente non pratico. Di recente, abbiamo riunito oltre 100 responsabili IT per due giorni per discutere dell'it transformation. Vi è stato un consenso generale sul fatto che la tecnologia non rappresenta più un fattore limitante: tutta la tecnologia comprovata di cui oggi disponiamo è senza dubbio sufficiente per supportare i nuovi modelli. A parere di tutti, la vera sfida reale era rappresentata dalle persone: che tipo di persone, quali competenze e ruoli, quale modello organizzativo e, ancora più importante, in che modo effettuare questa transizione in modo logico e relativamente senza interruzioni? Anche se non esistono risposte semplici a queste domande, stiamo iniziando a riscontrare una sempre maggiore ripetibilità nelle esperienze delle persone man mano che, attraverso le rispettive trasformazioni, passano ad un modello di business sempre più orientato ai servizi. Il team IT di EMC ha persino coniato un acronimo: SOOA (Service Oriented Organizational Architecture, architettura organizzativa orientata ai servizi), per descrivere il nuovo modello e le differenze che lo contraddistinguono da quello precedente. Qualcuno si chiede se si possa parlare di una vera e propria rivoluzione dell'it o semplicemente di un'evoluzione. Secondo me si tratta della seconda ipotesi: la naturale conseguenza della consapevolezza della crescente importanza dell'it per un numero sempre maggiore di modelli di business e utenti aziendali che si rendono conto di disporre di soluzioni più interessanti che mai. EMC 2, EMC e il logo EMC sono marchi o marchi registrati di EMC Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Tutti gli altri marchi citati nel presente documento appartengono ai rispettivi proprietari. Copyright 2011 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Pubblicato negli Stati Uniti. 12/11 Nuove competenze per le organizzazioni IT orientate ai servizi. 5

COME SERVIZIO DIVENTA ADULTO

COME SERVIZIO DIVENTA ADULTO Isa COME SERVIZIO DIVENTA ADULTO Nuove tecnologie e principi tecnologici quali cloud computing, virtualizzazione e IT come servizio stanno dando nuova forma al modo di pensare all'information Technology

Dettagli

LA STORIA DI EMC ViPR

LA STORIA DI EMC ViPR LA STORIA DI EMC ViPR SEMPLICE. ESTENSIBILE. APERTO. realizza l'intero valore del software-defined data center. Questo PDF interattivo include video, presentazioni, data sheet e altre risorse che descrivono

Dettagli

Imparare ad essere competitivi: la prossima IT Transformation

Imparare ad essere competitivi: la prossima IT Transformation 8 IT TRANSFORMATION Imparare ad essere competitivi: la prossima IT Transformation n n n n n n n n I. EXECUTIVE SUMMARY Per molti anni, le discussioni degli esperti di gestione si sono incentrate sulla

Dettagli

GOVERNANCE DEGLI ACCESSI E DELLE IDENTITÀ BASATA SUL BUSINESS: PERCHÉ QUESTO NUOVO APPROCCIO È IMPORTANTE

GOVERNANCE DEGLI ACCESSI E DELLE IDENTITÀ BASATA SUL BUSINESS: PERCHÉ QUESTO NUOVO APPROCCIO È IMPORTANTE GOVERNANCE DEGLI ACCESSI E DELLE IDENTITÀ BASATA SUL BUSINESS: PERCHÉ QUESTO NUOVO APPROCCIO È IMPORTANTE ABSTRACT Per anni i responsabili della sicurezza delle informazioni e delle LOB hanno intuito che

Dettagli

I CIO della regione Asia-Pacifico alla ricerca di. una posizione di leadership per Big Data e cloud

I CIO della regione Asia-Pacifico alla ricerca di. una posizione di leadership per Big Data e cloud 8 La ricerca indica un'enfasi sulla creazione di valore rispetto al risparmio sui costi: dominano gli investimenti in Big Data, cloud e sicurezza I CIO della regione Asia-Pacifico alla ricerca di una posizione

Dettagli

dalla riduzione dei costi alla creazione di valore

dalla riduzione dei costi alla creazione di valore 8 La ricerca indica che i Big Data e il cloud stimolano la competitività e la produttività; la sicurezza è considerata un fattore indispensabile I CIO americani cambiano priorità dalla riduzione dei costi

Dettagli

Accelerare la transizione verso il cloud

Accelerare la transizione verso il cloud White paper tecnico Accelerare la transizione verso il cloud HP Converged Cloud Architecture Sommario Computing rivoluzionario per l'impresa... 2 Aggiornate la vostra strategia IT per includere i servizi

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

www.novell.it Domande frequenti per i partner WorkloadIQ Domande frequenti 17 agosto 2010

www.novell.it Domande frequenti per i partner WorkloadIQ Domande frequenti 17 agosto 2010 Domande frequenti per i partner www.novell.it WorkloadIQ Domande frequenti 17 agosto 2010 C h e c o s ' è i l m e r c a t o d e l l ' I n t e l l i g e n t W o r k l o a d M a n a g e m e n t? Il mercato

Dettagli

CREARE UN AMBIENTE SMART STORAGE CLOUD CON IBM SMARTCLOUD STORAGE ACCESS

CREARE UN AMBIENTE SMART STORAGE CLOUD CON IBM SMARTCLOUD STORAGE ACCESS CREARE UN AMBIENTE SMART STORAGE CLOUD CON IBM SMARTCLOUD STORAGE ACCESS GENNAIO 2013 Molte organizzazioni ritengono che la propria grande rete di storage funzioni a compartimenti stagni o che sia dedicata

Dettagli

La Unified Communication come servizio

La Unified Communication come servizio Unified Communication e Collaboration 2013 La Unified Communication come servizio di Riccardo Florio La Unified Communication (UC) è un tema complesso e articolato in cui le funzionalità sono andate a

Dettagli

Ottimizzare Agile per la. agility made possible. massima innovazione

Ottimizzare Agile per la. agility made possible. massima innovazione Ottimizzare Agile per la agility made possible massima innovazione Agile accelera l'offerta di innovazione Lo scenario aziendale attuale così esigente e in rapida evoluzione ha enormemente amplificato

Dettagli

I CIO europei promuovono la generazione di valore e. vedono una miniera d'oro nei Big Data

I CIO europei promuovono la generazione di valore e. vedono una miniera d'oro nei Big Data 8 La ricerca indica che i Big Data prendono slancio; i problemi di sicurezza preoccupano, ma non quanto in altre regioni I CIO europei promuovono la generazione di valore e vedono una miniera d'oro nei

Dettagli

Replica indipendente dalla piattaforma per una mobilità dei dati e migrazioni senza interruzioni di livello enterprise

Replica indipendente dalla piattaforma per una mobilità dei dati e migrazioni senza interruzioni di livello enterprise EMC Open Replicator per Symmetrix Replica indipendente dalla piattaforma per una mobilità dei dati e migrazioni senza interruzioni di livello enterprise Panoramica Prestazioni elevate: utilizza il potente

Dettagli

ANALISI REALE DELLA GESTIONE DELLA SICUREZZA E DEI "BIG DATA"

ANALISI REALE DELLA GESTIONE DELLA SICUREZZA E DEI BIG DATA ANALISI REALE DELLA GESTIONE DELLA SICUREZZA E DEI "BIG DATA" Roadmap per i "Big Data" nell'analisi della sicurezza CONCETTI FONDAMENTALI In questo documento vengono esaminati: Crescente complessità dell'ambiente

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Panoramica Paese: Italia Settore: ICT Profilo del cliente Telecom Italia è uno dei principali

Dettagli

è possibile semplificare l'infrastruttura?

è possibile semplificare l'infrastruttura? SOLUTION BRIEF CA Virtual Desktop Automation for Vblock Platforms è possibile semplificare l'infrastruttura? agility made possible È possibile. Con servizi che aumentano la velocità del provisioning virtuale

Dettagli

Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management

Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management Il mercato 1 Il panorama IT è in costante evoluzione È necessario tenere sotto controllo i rischi e le sfide della gestione

Dettagli

Uno storage in evoluzione per le esigenze enterprise

Uno storage in evoluzione per le esigenze enterprise Storage 2013 Uno storage in evoluzione per le esigenze enterprise di Riccardo Florio La sfida dei Big Data L'incremento esponenziale del volume di dati è la cifra distintiva che ha guidato lo sviluppo

Dettagli

Individuazione e analisi di minacce avanzate. PANORAMICA

Individuazione e analisi di minacce avanzate. PANORAMICA Individuazione e analisi di minacce avanzate. PANORAMICA DETTAGLI Presentazione delle seguenti funzionalità di RSA Security Analytics: Monitoraggio della sicurezza Indagine sugli incident Generazione di

Dettagli

Guida pratica per pianificare il disaster recovery in modo economico ed efficace

Guida pratica per pianificare il disaster recovery in modo economico ed efficace White paper www.novell.com Guida pratica per pianificare il disaster recovery in modo economico ed efficace Indice Misurazione del costo totale di gestione...3 Misurazione delle prestazioni...4 Valutazione

Dettagli

Cloud Executive Perspective Gennaio 2015 CLOUD EXECUTIVE PERSPECTIVE. Cloud computing. Cambia il ruolo e la rilevanza dei Team IT.

Cloud Executive Perspective Gennaio 2015 CLOUD EXECUTIVE PERSPECTIVE. Cloud computing. Cambia il ruolo e la rilevanza dei Team IT. CLOUD EXECUTIVE PERSPECTIVE Cloud Executive Perspective Gennaio 2015 Cloud computing Cambia il ruolo e la rilevanza dei Team IT Gennaio 2015 1 Un IT più efficace per centrare le opportunità Internet of

Dettagli

Le 5 ragioni principali

Le 5 ragioni principali Le 5 ragioni principali per passare ad HP BladeSystem Marzo 2015 Dati sul valore per le aziende La ricerca di IDC rivela che le organizzazioni che eseguono la migrazione ad HP BladeSystem (server blade

Dettagli

TelstraClear rafforza il vantaggio competitivo con il reporting per la garanzia dei servizi

TelstraClear rafforza il vantaggio competitivo con il reporting per la garanzia dei servizi Caso di successo del cliente TelstraClear rafforza il vantaggio competitivo con il reporting per la garanzia dei servizi Profilo del cliente Settore: telecomunicazioni Società: TelstraClear Il business

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA Private Cloud Accelerator for Vblock Platforms con quale rapidità il vostro cloud privato può supportare la domanda crescente di servizi di business e accelerare il time-to-value degli

Dettagli

FAMIGLIA EMC VPLEX. Continuous availability e data mobility all'interno e tra i data center

FAMIGLIA EMC VPLEX. Continuous availability e data mobility all'interno e tra i data center FAMIGLIA EMC VPLEX Continuous availability e data mobility all'interno e tra i data center CONTINUOUS AVAILABILITY E DATA MOBILITY PER APPLICAZIONI MISSION- CRITICAL L'infrastruttura di storage è in evoluzione

Dettagli

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION ISA ICT Value Consulting La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi

Dettagli

riduzione del rischio di perdita di dati e inattività dei sistemi

riduzione del rischio di perdita di dati e inattività dei sistemi WHITE PAPER: Semplificazione della protezione dati riduzione del rischio di perdita di dati e inattività dei sistemi NOVEMBRE 2012 Bennett Klein & Jeff Drescher CA Data Management Pagina 2 Sommario Executive

Dettagli

Un futuro eterogeneo:

Un futuro eterogeneo: Un futuro eterogeneo: come sta cambiando la combinazione dei modelli di erogazione e consumo dei servizi IT Sponsorizzato da Un futuro eterogeneo: come sta cambiando la combinazione dei modelli di erogazione

Dettagli

Sondaggio globale: sfatare i 6 miti sull IT Consumerization

Sondaggio globale: sfatare i 6 miti sull IT Consumerization Ricerca e conoscenze Sondaggio globale: sfatare i 6 miti sull IT Consumerization Gennaio 2012 Executive Summary Stiamo assistendo ad una rapida evoluzione nel modo in cui i dipendenti stanno utilizzando

Dettagli

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica della soluzione La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica La crescente importanza dei ruoli assunti da tecnologie come cloud, mobilità, social

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF Ottimizzazione della pianificazione delle capacità tramite Application Performance Management Come fare a garantire un'esperienza utente eccezionale per applicazioni business critical e

Dettagli

Dieci cose smart che dovresti sapere sullo storage

Dieci cose smart che dovresti sapere sullo storage Dieci cose smart che dovresti sapere sullo storage Tendenze, sviluppi e suggerimenti per rendere il tuo ambiente storage più efficiente Le decisioni intelligenti si costruiscono su Lo storage è molto più

Dettagli

L ' O P I N I O N E D I I D C. Sponsorizzato da: VMware. Brett Waldman Maggio 2013

L ' O P I N I O N E D I I D C. Sponsorizzato da: VMware. Brett Waldman Maggio 2013 Sede centrale: 5 Speen Street Framingham, MA 01701 - Stati Uniti Tel. 508 872 8200 Fax 508 935 4015 www.idc.com W H I T E P A P E R E s t e n s i o n e d e l l a g e s t i o n e d e l c i c l o d i v i

Dettagli

Sistemi NAS di Seagate: Guida per aziende

Sistemi NAS di Seagate: Guida per aziende Sistemi NAS di Seagate: Guida per aziende di piccole e medie dimensioni Scelta del sistema di memorizzazione ideale Guida alla scelta del sistema di memorizzazione NAS (Network Attached Storage) per le

Dettagli

EMC UNIFIED INFRASTRUCTURE MANAGER

EMC UNIFIED INFRASTRUCTURE MANAGER EMC UNIFIED INFRASTRUCTURE MANAGER Semplificazione della transizione verso un'infrastruttura private cloud o hybrid cloud su sistemi Vblock Creazione di un singolo ambiente virtualizzato Provisioning come

Dettagli

Superare le lacune di DevOps

Superare le lacune di DevOps DIRETTIVE SULLA SOLUZIONE Soluzioni Application Delivery di CA Technologies Superare le lacune di DevOps Il miglioramento della collaborazione e dell'automazione tra sviluppo e operatività può velocizzare

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso INCA CGIL

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso INCA CGIL Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso INCA CGIL Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione dei

Dettagli

Semplifica la Gestione HR. Una guida per scegliere il giusto Software HR Cloud

Semplifica la Gestione HR. Una guida per scegliere il giusto Software HR Cloud Semplifica la Gestione HR Una guida per scegliere il giusto Software HR Cloud Indice Introduzione 3 Vantaggi per tutti 4 Cosa è il Cloud? 4 Quali sono i benefici? 5 Cibo per le menti 7 Domande indispensabili

Dettagli

Symantec Mobile Management for Configuration Manager 7.2

Symantec Mobile Management for Configuration Manager 7.2 Symantec Mobile Management for Configuration Manager 7.2 Gestione dei dispositivi scalabile, sicura e integrata Data-sheet: Gestione degli endpoint e mobiltà Panoramica La rapida proliferazione dei dispositivi

Dettagli

Gestire il laboratorio in maniera semplice

Gestire il laboratorio in maniera semplice Gestire il laboratorio in maniera semplice Guida al LIMS Software as a Service Eusoft White Paper Introduzione La tecnologia oggi offre alle organizzazioni grandi possibilità di innovazione e trasformazione

Dettagli

Nuove prospettive: il cloud privato Microsoft

Nuove prospettive: il cloud privato Microsoft Nuove prospettive: il cloud privato Microsoft Andrea Gavazzi, Microsoft Technology Specialist Settore Pubblico " Utilizzando i servizi cloud Microsoft, possiamo distribuire nel cloud privato una completa

Dettagli

Data-sheet: Protezione dei dati OpsCenter Analytics

Data-sheet: Protezione dei dati OpsCenter Analytics Panoramica Di fronte alla proliferazione dei dati, le operazioni di backup e archiviazione stanno diventando sempre più complesse. In questa situazione, per migliorare la produttività è opportuno attenersi

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

Ottimizzazione della gestione della sicurezza con McAfee epolicy Orchestrator

Ottimizzazione della gestione della sicurezza con McAfee epolicy Orchestrator Documentazione Ottimizzazione della gestione della sicurezza con Efficacia comprovata dalle ricerche I Chief Information Officer (CIO) delle aziende di tutto il mondo devono affrontare una sfida molto

Dettagli

I 10 Vantaggi Competitivi di una gestione del lavoro orientata alla sicurezza e allo sviluppo delle Risorse Umane

I 10 Vantaggi Competitivi di una gestione del lavoro orientata alla sicurezza e allo sviluppo delle Risorse Umane I 10 Vantaggi Competitivi di una gestione del lavoro orientata alla sicurezza e allo sviluppo delle Risorse Umane La presente pubblicazione si rivolge ai dirigenti del settore sanitario e ha come obiettivo

Dettagli

IL CLOUD VISTO DAI DIRIGENTI. Gennaio 2014. Cloud computing: la trasformazione del ruolo e dell'importanza dei reparti IT

IL CLOUD VISTO DAI DIRIGENTI. Gennaio 2014. Cloud computing: la trasformazione del ruolo e dell'importanza dei reparti IT IL CLOUD VISTO DAI DIRIGENTI Gennaio 2014 Cloud computing: la trasformazione del ruolo e dell'importanza dei reparti IT L'avvento di Internet of Everything Per molti versi il cloud rappresenta una forza

Dettagli

IBM PureSystems: La nuova famiglia di sistemi esperti integrati

IBM PureSystems: La nuova famiglia di sistemi esperti integrati Aprile 2012 IBM PureSystems: La nuova famiglia di sistemi esperti integrati Know-how puro 2 IBM PureSystems: La nuova famiglia di sistemi esperti integrati Le aziende sono pronte ad un nuovo approccio

Dettagli

Trascrizione dell intervento del presidente Boeri all Assemblea Generale di Unindustria Treviso del 10 ottobre 2015

Trascrizione dell intervento del presidente Boeri all Assemblea Generale di Unindustria Treviso del 10 ottobre 2015 Trascrizione dell intervento del presidente Boeri all Assemblea Generale di Unindustria Treviso del 10 ottobre 2015 Mi faccia dire innanzitutto, che è davvero molto bello entrare in questa gigantesca tensostruttura

Dettagli

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente.

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape Spiana la strada verso la virtualizzazione e il cloud Trovo sempre affascinante vedere come riusciamo a raggiungere ogni angolo del globo in

Dettagli

IL DATA CENTER DIVENTA SOFTWARE

IL DATA CENTER DIVENTA SOFTWARE Cloud Computing e ITaaS 2013 IL DATA CENTER DIVENTA SOFTWARE Il marketing ha sempre bisogno di nuovi termini e slogan. Dopo tanti anni passati a promuovere l'utility computing, questa locuzione aveva ormai

Dettagli

Backup e ripristino per ambienti VMware con Avamar 6.0

Backup e ripristino per ambienti VMware con Avamar 6.0 White paper Backup e ripristino per ambienti VMware con Avamar 6.0 Analisi dettagliata Abstract Con l aumento incalzante degli ambienti virtuali implementati nel cloud delle aziende, è facile notare come

Dettagli

Stefano Devescovi Dal cloud per la PA alla PA in cloud

Stefano Devescovi Dal cloud per la PA alla PA in cloud Stefano Devescovi Dal cloud per la P alla P in cloud genda L impostazione del progetto Dal cloud per la P alla P in cloud Scenari, percorsi possibili e alcune idee da sviluppare Il problema di definire

Dettagli

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC Soluzioni per le PMI Windows Server 2012 e System Center 2012 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente

Dettagli

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise SCHEDA PRODOTTO: CA AppLogic CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise agility made possible CA AppLogic è una piattaforma di cloud computing chiavi in mano che consente ai clienti enterprise

Dettagli

AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT

AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT Caso di successo del cliente Ottobre 2013 AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT Profilo del cliente Settore: manifatturiero Società: AT&S Dipendenti:

Dettagli

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri Talent Management 2020 Scenari e prospettive futuri INTRODUZIONE Le funzioni delle Risorse Umane (Human Resources-HR) non solo forniscono molti servizi interni, come la selezione del personale, il sostegno

Dettagli

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Raffaello Balocco School of Management Politecnico di Milano 26 Giugno 2012 Il mercato del cloud mondiale: una crescita inarrestabile According to IDC Public

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Panoramica: implementare un Agile Data Center L obiettivo principale è la flessibilità del business Nello scenario economico attuale i clienti

Dettagli

ISO/IEC 27001 Versioni a confronto: 2005 vs 2013

ISO/IEC 27001 Versioni a confronto: 2005 vs 2013 ISO/IEC 27001 Versioni a confronto: 2005 vs 2013 Introduzione Il primo ottobre 2015 la normativa ISO/IEC 27001: 2005 verrà definitivamente sostituita dalla più recente versione del 2013: il periodo di

Dettagli

#innoviamo. Management. Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita. Alessandro Frè

#innoviamo. Management. Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita. Alessandro Frè #innoviamo Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita Alessandro Frè Non si fa altro che parlare di cambiamento, crescita, innovazione, crisi dei mercati, competizione sempre più

Dettagli

Brochure DATA CENTER. www.novell.com. Novell Cloud Manager. Costruite e gestite ambienti cloud privati. (Finalmente è arrivato il cloud)

Brochure DATA CENTER. www.novell.com. Novell Cloud Manager. Costruite e gestite ambienti cloud privati. (Finalmente è arrivato il cloud) Brochure DATA CENTER Novell Cloud Manager Costruite e gestite ambienti cloud privati (Finalmente è arrivato il cloud) Novell Cloud Manager: il modo più semplice per creare e gestire ambienti cloud WorkloadIQ

Dettagli

WebRatio. Per il settore Servizi Finanziari. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8

WebRatio. Per il settore Servizi Finanziari. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 WebRatio Per il settore Servizi Finanziari Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 Il divario tra Business e IT nel settore Servizi Finanziari Il settore dei servizi finanziari è

Dettagli

CA Technologies: gestione di virtualizzazione e automazione Creare la propria pratica di virtualizzazione e accelerare le iniziative dei clienti

CA Technologies: gestione di virtualizzazione e automazione Creare la propria pratica di virtualizzazione e accelerare le iniziative dei clienti CA Technologies: gestione di virtualizzazione e automazione Creare la propria pratica di virtualizzazione e accelerare le iniziative dei clienti Avanzamento della virtualizzazione La virtualizzazione dei

Dettagli

egovernment e Cloud computing

egovernment e Cloud computing egovernment e Cloud computing Alte prestazioni con meno risorse Giornata di studio CNEL Stefano Devescovi Business Development Executive IBM Agenda Quali sono le implicazioni del cloud computing? Quale

Dettagli

Accelera il tuo successo

Accelera il tuo successo Brochure Accelera il tuo successo Specializzazione HP Printing & Computing Services 2 Un nuovo modo di collaborare e di conquistare il tuo mercato Estendi il tuo raggio d'azione Accresci le tue capacità

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business CA ERwin Modeling fornisce una visione centralizzata delle definizioni dei dati chiave per consentire

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Guida essenziale alla virtualizzazione delle applicazioni Microsoft su EMC VSPEX

Guida essenziale alla virtualizzazione delle applicazioni Microsoft su EMC VSPEX Guida essenziale alla virtualizzazione delle applicazioni Microsoft su EMC VSPEX Per le organizzazioni che eseguono applicazioni aziendali Microsoft mission-critical come Microsoft Exchange, Microsoft

Dettagli

Le sfide future per il Facility Management: l open facility management come nuova soluzione

Le sfide future per il Facility Management: l open facility management come nuova soluzione CHE COS È IL FACILITY MANAGEMENT Il Facility Management è una disciplina in continua evoluzione ed infatti in un contesto altamente dinamico, tipico della società odierna, si trova a dover interpretare

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO CARRARO GROUP

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO CARRARO GROUP Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO CARRARO GROUP Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far

Dettagli

PROGETTAZIONE CONCETTUALE CONNESSA PER SFRUTTARE I VANTAGGI DELL INNOVAZIONE SOCIAL NELLO SVILUPPO DEI PRODOTTI WHITE PAPER

PROGETTAZIONE CONCETTUALE CONNESSA PER SFRUTTARE I VANTAGGI DELL INNOVAZIONE SOCIAL NELLO SVILUPPO DEI PRODOTTI WHITE PAPER PROGETTAZIONE CONCETTUALE CONNESSA PER SFRUTTARE I VANTAGGI DELL INNOVAZIONE SOCIAL NELLO SVILUPPO DEI PRODOTTI WHITE PAPER Incentivare l'innovazione nello sviluppo dei prodotti richiede nuovi modi di

Dettagli

CA Configuration Automation

CA Configuration Automation PRODUCT SHEET: CA Configuration Automation CA Configuration Automation agility made possible CA Configuration Automation è stato progettato per contribuire a ridurre i costi e a migliorare l'efficienza

Dettagli

Modulo 6 Sviluppo delle capacità personali Guida per i tutor

Modulo 6 Sviluppo delle capacità personali Guida per i tutor Modulo 6 Sviluppo delle capacità personali Guida per i tutor Estratto dal progetto Foundations for Work per gentile concessione di DiversityWorks (Progetto n. 2012-1-GB2-LEO05-08201) Introduzione Perché

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

Cloud Service Area. www.elogic.it. Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni Costa, 30 40133 Bologna - Tel. 051 3145611 info@elogic.

Cloud Service Area. www.elogic.it. Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni Costa, 30 40133 Bologna - Tel. 051 3145611 info@elogic. Cloud Service Area Private Cloud Managed Private Cloud Cloud File Sharing Back Up Services Disaster Recovery Outsourcing & Consultancy Web Agency Program Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni

Dettagli

IL PERCORSO INTELLIGENTE PER WINDOWS 7

IL PERCORSO INTELLIGENTE PER WINDOWS 7 IL PERCORSO INTELLIGENTE PER WINDOWS 7 Migrazione senza problemi Sicuri dal primo giorno Backup delle informazioni più importanti Virtualizzazione delle applicazioni per la massima efficienza Le soluzioni

Dettagli

Data-sheet: Protezione dei dati Symantec Backup Exec 2010 Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita

Data-sheet: Protezione dei dati Symantec Backup Exec 2010 Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita Panoramica offre protezione di backup e recupero leader di mercato per ogni esigenza, dal server al desktop. Protegge facilmente una maggiore

Dettagli

LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI CLOUD

LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI CLOUD Cloud Computing e ITaaS 2013 LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI CLOUD Gli ultimi anni hanno visto il proliferare di soluzioni informatiche per la protezione degli asset critici aziendali. Il panorama stesso della

Dettagli

SENZA DUBBIO. RIVOLUZIONE? EVOLUZIONE? Big Data

SENZA DUBBIO. RIVOLUZIONE? EVOLUZIONE? Big Data Big Data EVOLUZIONE? RIVOLUZIONE? SENZA DUBBIO. Bill Schmarzo di EMC e il consulente Ben Woo valutano se i Big Data sono una rivoluzione, un'evoluzione o entrambe le cose. di Terry Brown EMC+ In una recente

Dettagli

L'architettura di un blended e-learning efficace (parte 2)

L'architettura di un blended e-learning efficace (parte 2) L'architettura di un blended e-learning efficace (parte 2) Nel precedente approfondimento è stata evidenziata l'importanza di definire un'architettura per un percorso di blended e-learning (bl-el): questo

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Dopo anni di innovazioni nel settore dell Information Technology, è in atto una profonda trasformazione.

Dettagli

CAPITOLO 11 Innovazione cam i amen o

CAPITOLO 11 Innovazione cam i amen o CAPITOLO 11 Innovazione e cambiamento Agenda Ruolo strategico del cambiamento Cambiamento efficace Cambiamento tecnologico Cambiamento di prodotti e servizi i Cambiamento strategico e strutturale Cambiamento

Dettagli

centro di cura autosufficiente insieme di mondi entrocontenuti e autonomi limitato livello di relazione e interazione con l esterno

centro di cura autosufficiente insieme di mondi entrocontenuti e autonomi limitato livello di relazione e interazione con l esterno Dall ERP all Architettura Orientata ai Servizi (SOA): il CLOUD elemento abilitante nell e-health e nell e-government Alberto Steindler - Amministratore Delegato Insiel Mercato Udine, 30 novembre 2011 L

Dettagli

Perchè il cloud fa risparmiare

Perchè il cloud fa risparmiare 1 Perchè il cloud fa risparmiare Tecnologia e servizi per superare la crisi 2 L Europa Nella strategia Europa 2020 dedicata alla competitività, l UE sottolinea l importanza di una crescita definita intelligente

Dettagli

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni La tua azienda è perfettamente connessa? È questa la sfida cruciale dell attuale panorama aziendale virtuale e mobile, mentre le

Dettagli

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology Virtualization Strutturare per semplificare la gestione Communication Technology Ottimizzare e consolidare Le organizzazioni tipicamente si sviluppano in maniera non strutturata e ciò può comportare la

Dettagli

CINQUE MOTIVI PRINCIPALI PER CUI I CLIENTI UTILIZZANO EMC E VMWARE PER VIRTUALIZZARE GLI AMBIENTI ORACLE

CINQUE MOTIVI PRINCIPALI PER CUI I CLIENTI UTILIZZANO EMC E VMWARE PER VIRTUALIZZARE GLI AMBIENTI ORACLE CINQUE MOTIVI PRINCIPALI PER CUI I CLIENTI UTILIZZANO EMC E VMWARE PER VIRTUALIZZARE GLI AMBIENTI ORACLE Sfruttare EMC e VMware per migliorare il ritorno sugli investimenti per Oracle CONCETTI FONDAMENTALI

Dettagli

Colt Enterprise Cloud. 2010 Colt Technology Services Group Limited. Tutti i diritti riservati.

Colt Enterprise Cloud. 2010 Colt Technology Services Group Limited. Tutti i diritti riservati. Colt Enterprise Cloud 2010 Colt Technology Services Group Limited. Tutti i diritti riservati. Diverse tipologie di cloud computing Software-as-a- Service (SaaS) Platform-as-a- Service (PaaS) Applicazioni/Informazioni

Dettagli

Basi del Processo Decisionale con il Consenso

Basi del Processo Decisionale con il Consenso Basi del Processo Decisionale con il Consenso Questo documento è pensato per servire come introduzione al processo decisionale basato sul consenso per le comunità che stanno provando sul campo le proposte

Dettagli

Pure Performance Una direzione chiara per raggiungere i nostri obiettivi

Pure Performance Una direzione chiara per raggiungere i nostri obiettivi Pure Performance Una direzione chiara per raggiungere i nostri obiettivi 2 Pure Performance La nostra Cultura Alfa Laval è un azienda focalizzata sul cliente e quindi sul prodotto con una forte cultura

Dettagli

People strategy in Azione

People strategy in Azione People strategy in Azione Gentili Colleghi, La People Strategy di Bausch + Lomb illustra il modo di operare della nostra azienda quando si stratta di selezionare, far crescere, motivare e valorizzare la

Dettagli

PARTNER BRIEF: CA VIRTUAL FOUNDATION SUITE

PARTNER BRIEF: CA VIRTUAL FOUNDATION SUITE PARTNER BRIEF: CA VIRTUAL FOUNDATION SUITE i clienti possono contare sull'aiuto dei partner di CA Technologies per superare il blocco verso la virtualizzazione e accelerare il passaggio a un livello di

Dettagli

Mantenere i sistemi IT sempre attivi: una guida alla continuità aziendale per piccole e medie imprese

Mantenere i sistemi IT sempre attivi: una guida alla continuità aziendale per piccole e medie imprese Mantenere i sistemi IT sempre attivi: una guida alla continuità aziendale per piccole e medie imprese Mantenere le applicazioni sempre disponibili: dalla gestione quotidiana al ripristino in caso di guasto

Dettagli