In allegato una meditazione sulla santa Pasqua

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "In allegato una meditazione sulla santa Pasqua"

Transcript

1 nella Chiesa e nel mondo Diretto da Giulio Andreotti Intervista con il cardinale Antonios Naguib patriarca di Alessandria dei Copti La scommessa egiziana MENSILE SPED. ABB. POST. 45% D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/04 N.46) ART.1, COMMA 1 DCB - ROMA. In caso di mancato recapito rinviare a Ufficio Poste Roma Romanina per la restituzione al mittente previo addebito. ISSN ANNO XXIX N.1/ In allegato una meditazione sulla santa Pasqua ANNO XXIX N.1/ «Il Figlio da se stesso non può fare nulla» (Gv 5, 19) Meditazione sulla santa Pasqua

2 TANTE STRADE DI CARITÀ PASSANO PER UNA PICCOLA VIA L ASSOCIAZIONE PICCOLA VIA ONLUS è stata istituita sia per inviare gratuitamente soprattutto nei Paesi di missione il mensile internazionale 30Giorni e il piccolo libro Chi prega si salva, sia per venire incontro alle richieste di carità. PUOI AIUTARE L ASSOCIAZIONE PICCOLA VIA ONLUS FACENDO UNA DONAZIONE attraverso un versamento sul conto corrente bancario: IBAN IT 84 S (per bonifici effettuati fuori dall Europa: BIC-SWIFT BROMITR172A) intestato a: ASSOCIAZIONE PICCOLA VIA ONLUS oppure: Assegno bancario o circolare, con l indicazione non trasferibile, emesso a favore di ASSOCIAZIONE PICCOLA VIA ONLUS Via dei Santi Quattro, 47 - Roma nella Chiesa e nel mondo Via Vincenzo Manzini, Roma Tel Fax per saperne di più puoi contattarci scrivendo a:

3 Da oltre 50 anni al vostro servizio Paramenti e Arredi sacri sul nuovo sito internet: LABORATORIO GRUPPO LITURGICO San Damiano d'asti Via Lourdes 21 Asti - ITALY Tel Fax: Richiedete il nuovo catalogo 1/2011 LABORATORIO GRUPPO LITURGICO MAESTRI D ARTE SACRA VIA LOURDES SAN DAMIANO D'ASTI - AT - ITALY Tel Fax:

4 nella Chiesa e nel mondo Diretto da Giulio Andreotti ANNO XXIX N.1/ ANNO XXIX N.1/ «Il Figlio da se stesso non può fare nulla» (Gv 5, 19) Meditazione sulla santa Pasqua N. 1/2 ANNO 2011 Sommario anno XXIX Intervista con il cardinale Antonios Naguib patriarca di Alessandria dei Copti La scommessa egiziana MENSILE SPED. ABB. POST. 45% D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/04 N.46) ART.1, COMMA 1 DCB - ROMA. In caso di mancato recapito rinviare a Ufficio Poste Roma Romanina per la restituzione al mittente previo addebito. ISSN In allegato una meditazione sulla santa Pasqua In copertina: due immagini della piazza Tahrir al Cairo durante le manifestazioni contro il regime nel febbraio scorso EDITORIALE EDITORIALE Linee di concordia di Giulio Andreotti 4 Santa Sede pag. 18 Una finestra sulla Chiesa e sul mondo. Il senso di una statistica. Un articolo del cardinale Angelo Sodano in occasione della pubblicazione dell Annuario pontificio 2011 COPERTINA EGITTO La scommessa egiziana intervista con Antonios Naguib di G. Valente 24 IN QUESTO NUMERO SANTA SEDE Una finestra sulla Chiesa e sul mondo. Il senso di una statistica del cardinale Angelo Sodano 18 LETTURA SPIRITUALE Il miracolo di san Giuseppe di don Luigi Giussani 42 La preghiera A te o beato Giuseppe 45 ARTE CRISTIANA Russia. Le porte sante del popolo russo di Vladimir Yakunin 46 «Il volto del nostro popolo si è rivelato al mondo» di Kirill, patriarca di Mosca e di tutte le Russie 47 «Il senso dell unità del popolo con la Chiesa» di Dmitrij Medvedev, presidente della Federazione Russa 48 Libere e semplici. Le chiese di Milano secondo Montini di G. Frangi 52 pag. 52 Arte cristiana Libere e semplici. Le chiese di Milano secondo Montini LITURGIA Mozarabico, ovvero tra gli arabi intervista con Juan Miguel Ferrer Grenesche di R. Rotondo 58 NUOVI BEATI Madre Pierina e il Volto di Gesù di D. Malacaria 64 NOVA ET VETERA La donna dell Apocalisse e l anticristo di Ignace de la Potterie, s.i. 68 pag. 42 Lettura spirituale Il miracolo di san Giuseppe. Un brano di don Luigi Giussani nel sesto anniversario della morte RECENSIONI Il battesimo: inizio della vita di grazia di P. Mattei 74 Lourdes nel canto epico di uno scrittore ebreo di P. Mattei 76 Alcuni brani del libro di Franz Werfel Il canto di Bernadette 77 RUBRICHE LETTERE DAI MONASTERI 8 LETTERE DALLE MISSIONI 12 LA POSTA DEL DIRETTORE 16 30GIORNI IN BREVE 36 30GIORNI N.1/

5 Editoriale Linee di concordia di Giulio Andreotti È triste vedere quanta gente muore in Libia senza che si sappia (e senza che forse loro stessi sappiano) per che cosa si stia realmente combattendo. Purtroppo in Libia influisce anche molto l esasperazione delle differenze etniche, e non viene tralasciata occasione per mettere in evidenza ciò che divide gli uni dagli altri. Cronologicamente la rivolta è scoppiata dopo quella in Tunisia e quella in Egitto ma, fatto salvo il principio che spesso tra Paesi vicini può esserci un attrazione reciproca sia nei processi virtuosi che in quelli negativi, non ho elementi per affermare con certezza che ciò che accade in Libia sia la stessa cosa di ciò che è accaduto in Egitto. Sembra paradossale che veniamo presi alla sprovvista da questi avvenimenti pur vivendo in un mondo dove, molto più che in passato, siamo raggiunti ogni giorno da una mole impressionante di dati e notizie. Forse perché non andiamo mai ad approfondire i fenomeni, ma restiamo all impressione immediata che una notizia ci suscita. Sommiamo i fatti uno dopo l altro, ma non facciamo mai una comparazione. Anche la reazione degli Stati Uniti a questa crisi ha suscitato qualche critica, in quanto gli Usa sono lontani dal Mediterraneo: ed è vero che quando si vede un problema da lontano a volte è difficile comprenderlo in tutte le sue sfaccettature, ma sotto un altro aspetto vedere le cose da lontano ti dà la possibilità di vedere ciò che è essenziale senza perderti negli aspetti superficiali. Quindi prima di dire che gli americani sbagliano su questo tema io ci penserei due volte. Rifugiati libici sul confine tunisino La Libia è un Paese con il quale abbiamo avuto necessità di trovare linee di concordia, piuttosto che di accentuare divisioni. E anche oggi dobbiamo cercare con loro le cose su cui si può convergere, altrimenti rischiamo di pagarne le spese 4 30GIORNI N.1/2-2011

6 Soldati libici presidiano una raffineria a Marsa El Brega, Libia Anni fa dissi che sul problema libico influiva uno scontro interno alle compagnie petrolifere americane; non che io abbia mai avuto le prove matematiche, ma un sospetto che sia un elemento che influisce ancora sulla situazione è più che legittimo. L Italia è stata molte volte accusata e a torto di avere un atteggiamento troppo indulgente verso Gheddafi. Certamente Gheddafi ha idee e caratteristiche diverse da noi, ma non possiamo pretendere che tutto il mondo sia allineato ai nostri modelli. Noi abbiamo sempre voluto dare l impressione ai libici, perché rispondeva al vero, che rispettavamo le loro caratteristiche particolari, anche quando emergeva il loro orgoglio contro l epoca del colonialismo italiano. Allora i libici ci vedevano come avversari ma non come nemici e questa è forse la differenza con il momento attuale. La Libia è un Paese con il quale abbiamo avuto necessità di trovare linee di concordia, piuttosto che di accentuare divisioni. E anche oggi dobbiamo cercare con loro le cose su cui si può convergere, altrimenti rischiamo di pagarne le spese. 3OGIORNI nella Chiesa e nel mondo Direttore Giulio Andreotti DIREZIONE E REDAZIONE Via Vincenzo Manzini, Roma - Italia Tel Fax Internet:www.30giorni.it Vicedirettori Roberto Rotondo - Giovanni Cubeddu - Redazione Alessandra Francioni - Davide Malacaria - Paolo Mattei - Massimo Quattrucci - Gianni Valente - Grafica Marco Pigliapoco - Vincenzo Scicolone - Marco Viola - Ricerca iconografica Paolo Galosi - Collaboratori Pierluca Azzaro, Françoise-Marie Babinet, Pina Baglioni, Marie-Ange Beaugrand, Maurizio Benzi, Lorenzo Bianchi, Lorenzo Biondi, Massimo Borghesi, Lucio Brunelli, Rodolfo Caporale, Lorenzo Cappelletti, Gianni Cardinale, Stefania Falasca, Giuseppe Frangi, Silvia Kritzenberger, Walter Montini, Jane Nogara, Stefano M. Paci, Felix Palacios, Tommaso Ricci, Giovanni Ricciardi Hanno inoltre collaborato a questo numero: il cardinale Angelo Sodano, Vladimir Yakunin Segreteria Ufficio legale Davide Ramazzotti - 3OGIORNI nella Chiesa e nel mondo è una pubblicazione mensile registrata presso il Tribunale di Roma in data 11/11/93, n La testata beneficia di contributi statali diretti di cui legge 7 agosto 1990, n. 250 Società editrice Trenta Giorni soc. coop. a r. l. Sede legale: Via Vincenzo Manzini, Roma Consiglio di amministrazione Giampaolo Frezza (presidente) Massimo Quattrucci, (vice presidente) Giovanni Cubeddu, Paolo Mattei, Roberto Rotondo, Michele Sancioni, Gianni Valente Direttore responsabile Roberto Rotondo Stampa Arti Grafiche La Moderna Via di Tor Cervara, Roma Distribuzione in libreria Messaggero distribuzione srl Padova tel Milano tel Roma tel UFFICIO ABBONAMENTI E DIFFUSIONE Via V. Manzini, Roma Tel Fax Dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 18,00 Abbonamenti Italia euro 45; Europa euro 60; Africa e Brasile euro 25; resto del mondo euro 70. Una copia euro 5; una copia con libro euro 6. Arretrati il doppio del prezzo di copertina Versamenti C/C postale n intestato a: Cooperativa Trenta Giorni Via V. Manzini, Roma oppure inviare assegno bancario non trasferibile intestato a Trenta Giorni s. c. r. l., allʼufficio abbonamenti Mensile sped. abb. post. 45% D.L. 353/2003 (conv.in L. 27/02/04 n.46) art.1, comma 2 - DCB - Roma Questo numero è stato chiuso in redazione il 28 febbraio 2011 Finito di stampare nel mese di marzo CREDITI FOTOGRAFICI: Reuters/Contrasto: Copertina; pp.28,29,37; Ansa: p.5,6; Osservatore Romano: pp.18-19,20,41; Corbis: pp.24-25,31,49; Associated Press/LaPresse: pp.25,27,32,33,38,46,47; Paolo Galosi: pp.25,65; Afp/Getty Images: pp.26,27,33; National Geographic/Getty Images: p.30; Romano Siciliani: pp.37,38,40,64; Archivio CL: p.43; Itar-Tass: p.48-49; Photoxpress/Agenzia Sintesi: p.49; Ale Frangi: pp.54,56; Armin Linke: p.56; Lessing/Contrasto: p.56; Efe: p.60; Archivi Alinari, Firenze: p.70; Century Fox/The Kobal Collection: p.77; Hulton Archive/Getty Images: p.78; 20th Century Fox/Getty Images: p GIORNI N.1/

7

8

9 Lettere dai monasteri Lettere dai monasteri La chiesa del monastero di San Pietro in Vineis (XII secolo), poco fuori Anagni. Originariamente appartenuto con tutta probabilità ai benedettini, divenne, subito dopo la canonizzazione di santa Chiara ad Anagni (15 agosto 1255), sede di una comunità di clarisse. In queste pagine, gli affreschi medievali nel coro delle clarisse CLARISSE DEL MONASTERO DI YENSHUI Yenshui, Taiwan 30Days ci offre notizie che altrimenti potremmo difficilmente conoscere Yenshui, 7 dicembre 2010 Gentile direttore Giulio Andreotti, il Principe della Pace è ora tra noi! Rallegriamoci ed esultiamo! L ordine di Santa Chiara, di cui la nostra comunità fa parte, è ormai al secondo anno di preparativi per i festeggiamenti dell anniversario degli ottocento anni dalla sua fondazione nel XIII secolo. Il tema di quest anno è la contemplazione. La vita contemplativa non è esclusiva di comunità di uomini e donne che vivono in silenziosa presenza in zone remote o nel centro di città per testimoniare che Dio è vivo. Tutti siamo chiamati a un unione più intima con il nostro Creatore, qualunque sia il nostro proprio stato di vita. L arrivo del tempo di Avvento e del tempo di Natale rappresenta un occasione per farci meditare ancora una volta sul significato della nascita di Gesù Bambino in mezzo a noi. 8 30GIORNI N.1/2-2011

10 Lettere dai monasteri Lettere dai monasteri È una gioia metterla a parte di alcune importanti notizie sulla nostra comunità nel corso di questo Tra le tante benedizioni riversate da Dio su di noi, suor Mary Agnes Hu, la nostra sorella di Taiwan, ha fatto la sua professione perpetua solenne il 2 ottobre scorso, festa degli Angeli Custodi. Poi, insieme alle Sue grazie divine, abbiamo ricevuto l approvazione del monastero filiazione del nostro nell isola di Lamma, a Hong Kong, con erezione canonica in data 4 ottobre, festa di san Francesco d Assisi. Desideriamo cogliere l occasione per ringraziarla ancora una volta della rivista 30Days che con generosità ci invia gratuitamente da alcuni anni a questa parte. Ci offre senza dubbio una grande quantità di informazioni sulla Chiesa cattolica e importanti notizie dal mondo che altrimenti potremmo difficilmente conoscere. Che Dio la ricompensi! Preghiamo perché lei stia bene e le auguriamo pace, gioia e amore in questo tempo di Natale, e tante benedizioni per tutti i suoi collaboratori e i suoi cari per l intero nuovo anno suor Mary Veronica Therese, osc, e le clarisse di Yenshui CLARISSE DEL MONASTERO SAINT FRANÇOIS DʼASSISE Musambira, Ruanda Grande riconoscenza per il dono di 30Jours Musambira, 10 dicembre 2010 Carissimo direttore, pace e bene nel Signore. Ci è gradito farle giungere queste poche righe per esprimerle la nostra grande riconoscenza per il dono della rivista 30Jours ma anche per porgerle i nostri migliori auguri per le feste ormai prossime. Il Verbo di Dio fatto carne le porti tutte le grazie e benedizioni di cui ha bisogno per meglio portare avanti la sua missione! Il 2011 sia per lei un anno prospero e molto fruttuoso. Le assicuriamo la nostra vicinanza nella preghiera. La Vergine Maria la conservi e la protegga in tutto e per tutto. Molto fraternamente, le clarisse di Musambira L ultima cena e la lavanda dei piedi 30GIORNI N.1/

11 Lettere dai monasteri Lettere dai monasteri La cattura e la flagellazione di Cristo SUORE DEL SANTO ROSARIO Gerusalemme, Israele Grazie di cuore per i validi articoli che riempiono il nostro orizzonte Gerusalemme, 12 dicembre 2010 Caro staff di 30Giorni, pace e bene da Gerusalemme! Vi auguro una felice festa della Natività del Signore Gesù Cristo e un 2011 prospero e pieno di pace. Sono un appassionata lettrice di 30Giorni: grazie di cuore per i validi articoli che riempiono il nostro orizzonte e ci tengono informate sulle notizie della Chiesa e del mondo. Vi prego di inviarmi, per gentilezza, due copie di Who prays is saved, una in italiano e una in inglese. Vi sarò sempre grata se me le spedirete subito. Vi prego di tenere presente il Medio Oriente nelle vostre preghiere perché una pace duratura possa finalmente prevalere nella regione. Nel rinnovare la mia gratitudine, sinceramente in Gesù Cristo, suor Ildephonse El-Hajjeh CISTERCENSI DEL MONASTERO NOTRE DAME DE VINH-PHUOC Bien Hoa, Viet Nam Auguri dal Viet Nam Bien Hoa, 13 dicembre 2010 La priora e le sue sorelle augurano a lei, signor direttore, e alla sua famiglia, salute e molte grazie del Bambino divino e la gioia di partecipare alle Sue opere di redenzione. Grazie per l invio di 30Jours. Dio la benedica, suor Marie Jean de la Croix Pham Ghy Tac e tutta la comunità 10 30GIORNI N.1/2-2011

12 Lettere dai monasteri Lettere dai monasteri CARMELITANE DEL MONASTERO MARÍA MADRE DE LA IGLESIA La Vega, Repubblica Dominicana Ringraziamo profondamente per la sua bella e interessante rivista 30Días La Vega, 21 dicembre 2010 Carissimo signor Giulio Andreotti, sia benedetto il Signore che ancora una volta ci concede di celebrare con immensa gioia il grande mistero di amore del Natale, che ci riunisce spiritualmente tutti in adorazione umile e silenziosa di Colui che essendo immenso e onnipotente si è fatto piccolo e debole per comunicarci la vita divina! Perciò, da questo umile confine della terra, che ha avuto la buona sorte di contemplare la vittoria del nostro Dio, le mandiamo un abbraccio fraterno di pace e amore e la salutiamo di tutto cuore. Le comunichiamo che dall 8 agosto 2010 abbiamo iniziato il giubileo per il quinto centenario della nostra diocesi di Concepción de la Vega una delle prime tre d America, assieme a quella di Santo Domingo e Puerto Rico, eretta con la bolla Romanus Pontifex del papa Giulio II. Il Signore è stato grande con noi. In questi anni ha concesso alla nostra regione abbondanti vocazioni sacerdotali e religiose. Finora Dio ci ha donato 82 sacerdoti diocesani nativi di questa diocesi. Per questo siamo felici e vogliamo celebrare, con gratitudine ed entusiasmo, questo avvenimento ecclesiale e storico e rendervi partecipi della nostra gioia. In profonda comunione con tutti voi, proseguiamo molto unite a papa Benedetto XVI e a tutta la Chiesa nelle sue prove e sofferenze, per mezzo della nostra preghiera e delle tribolazioni che il Signore, nel suo amore e nella sua provvidenza, permette che attraversiamo. Auguriamo a tutti che queste sante feste del Dio con noi ci aiutino ad accrescere la nostra fede, speranza e carità e a unire le nostre forze nella lotta per la trasformazione del nostro mondo, con la ferma convinzione che solo l amore e la verità debbano prevalere su tutti i mali. La nostra santissima Madre, Regina della Pace, le conceda un anno nuovo 2011 pieno di grazia e di pace, secondo la volontà del Signore. Fraternamente in Gesù, Maria e Giuseppe, ringraziamo profondamente per la sua bella e interessante rivista 30Días, che leggiamo con molto piacere. Raccomandandola di cuore nelle nostre preghiere, suor María Cecilia Morini e comunità La deposizione dalla Croce e la discesa al Limbo 30GIORNI N.1/

13 Lettere dalle missioni Lettere dalle missioni MISSIONARI SAVERIANI Redenção, Pará, Brasile Vi chiedo la carità di continuare a donarci 30Giorni anche per il 2011 Redenção, 25 novembre 2010 Cari amici della redazione di 30Giorni, è già da qualche anno che riceviamo la vostra rivista e, non so per quale ingiustificabile ragione, non vi abbiamo mai ringraziato. Eppure delle ragioni per farlo le abbiamo avute ogni volta che la rivista ci è arrivata! È arrivata puntualmente a Redenção, dove noi abbiamo la nostra base e centro di appoggio per gli indios dell etnia kayapó. Redenção è una città (settantamila abitanti circa) nel sud dello Stato del Pará, posta tra due grandi fiumi, l Araguaia e lo Xingu, formata da una popolazione proveniente, ancora oggi, da altri Stati del centrosud e del nord-est del Brasile. Abbiamo sempre ricevuto volentieri la vostra rivista, anzi qualche volta, tardando essa ad arrivare, abbiamo temuto che vi foste stancati del nostro silenzio. L ultimo numero che abbiamo ricevuto invece ci ha rincuorati... Sono qui, a nome della comunità dei missionari saveriani di Redenção, a chiedervi, o meglio a chiedere a uno dei santi che ce lo ha fatto avere finora, di continuare a inviarci 30Giorni! In questa richiesta è implicito l apprezzamento per i contenuti dottrinali da un lato, e pastorali dall altro. Personalmente leggo con grande interesse e profitto la presentazione della vita e della spiritualità di personaggi che hanno fatto grande il Regno di Dio, che hanno mostrato la forza di trasformazione della grazia in tante persone e ambienti. Non faccio nomi dei protagonisti di questa stupenda storia della Chiesa, anche con i suoi chiaroscuri naturalmente (se no che storia sarebbe?), per non far torto a nessuno. Solo Dio misura la santità! Vi chiedo quindi la carità di continuare a farci questo dono, anche per il Se volete e vi interessasse anche un contatto con noi... avete già l indirizzo di posta elettronica. Con noi missionari saveriani vi salutano i nostri, vostri, fratelli indios kayapò. Grazie! Contate sulla nostra preghiera. Con sincera amicizia, a nome della comunità, padre Renato Trevisan N.b. Le foto che vi invio vorrebbero essere un richiamo al Natale. Bimbi kayapó... rivestiti e adornati di piume; o dipinti dalla mamma... Se Gesù fosse nato tra i kayapó, Maria l avrebbe dipinto di nero con sostanze vegetali (solo con la pittura corporale il kayapó è kayapó). Le piume rimandano al volo... Il mito racconta che i kayapó discesero dal cielo... e là torneranno. Due foto degli indios kayapó 12 30GIORNI N.1/2-2011

14 Lettere dalle missioni Lettere dalle missioni SUORE ORSOLINE MISSIONARIE DEL SACRO CUORE Fukuoka, Giappone Un grazie dal Giappone Fukuoka, 6 dicembre 2010 Ringrazio sentitamente della bella e interessante rivista 30Giorni che ricevo puntualmente. Prego e auguro che il Santo Natale e l anno nuovo possano trascorrere nella pace e nella gioia del Signore. Ossequi. Un saluto a tutti voi! Sono una missionaria brasiliana e lavoro a Libreville, in Gabon. Ho conosciuto 30Jours quando ero nella comunità delle suore di San Giuseppe, nella nunziatura apostolica a Libreville; mi è piaciuta molto, ha tutto ciò di cui abbiamo bisogno per essere informate e mi piacerebbe molto riceverla. Dato che lavoro in una scuola cattolica, sarà un bene per tutti gli alunni: ne farò delle fotocopie, così potranno leggerla. Inoltre ci aiuterà molto nell evangelizzazione. Bisogna indicare qual è la vita cristiana e questa rivista è meravigliosa perché lo fa. Vi sarei grata se poteste inviarla in francese, la lingua locale, e se poteste inviare anche il libro di preghiere Qui prie sauve son âme. Grazie infinite e che Dio vi conservi e vi benedica sempre! Buon Natale! suor Maria Giovanna Ferralis suor Sonia Batagin SUORE DI GESÙ BUON PASTORE Libreville, Gabon 30Jours per tutti gli alunni Libreville, 16 dicembre 2010 PARROCCHIA DEL SACRO CUORE DI PORTO-NOVO Porto-Novo, Benin Qui prie sauve son âme risponde in maniera appropriata ai bisogni dei nostri catecumeni Porto-Novo, 13 gennaio 2011 Buongiorno, signor direttore di 30Jours, sono padre Paul Akplogan, parroco della parroc- Le apparizioni di Gesù risorto a Maria Maddalena e agli apostoli 30GIORNI N.1/

15 Lettere dalle missioni Lettere dalle missioni chia del Sacro Cuore di Porto-Novo, nella Repubblica del Benin. Ho scoperto, in maniera veramente opportuna, il libretto intitolato Qui prie sauve son âme, presso i frati cappuccini di Wawata. Ho visto che si tratta di un testo molto importante che risponde in maniera appropriata a buona parte dei bisogni del nostro catecumenato. Perciò chiedo molto rispettosamente di volerci concedere il dono di questo libretto per i bisogni della causa catecumenale. Per vostra informazione, quest anno abbiamo circa ottocento catecumeni e all incirca lo stesso numero ogni anno. Nella speranza di una risposta favorevole, la prego di trovare qui, fin d ora, l espressione della mia profonda gratitudine. Porto-Novo, 20 gennaio 2011 padre Paul Akplogan Signor direttore, è con vero piacere che ho ricevuto, oggi, i libri. Confesso che sono rimasto molto sorpreso dalla prontezza della sua risposta e la ringrazio per la sua partecipazione, molto eloquente, alla formazione cristiana dei nostri catecumeni e al potenziamento della preparazione dei nostri fedeli. Sia certo della nostra preghiera per il perenne protrarsi delle attività pastorali di 30Jours. A lei e ai suoi collaboratori, grazia e pace da parte di Dio nostro Padre e di nostro Signore Gesù Cristo. PARROCCHIA NOTRE DAME DE LʼASSOMPTION Boma, Repubblica Democratica del Congo padre Paul Akplogan Qui prie sauve son âme aiuta i bambini della nostra parrocchia a pregare bene Boma, 17 gennaio 2011 Signor direttore, la ringrazio per 30Jours che nutre il mio spirito attraverso ripetute letture. Grazie per l invio di questa rivista così importante per tutte le conoscenze e informazioni che vi ho trovato. Grazie infinite per il libro Qui prie sauve son âme che aiuta i bambini della nostra parrocchia a prega-

16 Lettere dalle missioni Lettere dalle missioni re bene. Avremo ancora bisogno di un buon numero di copie del piccolo libro, sempre in francese. Colgo l occasione per presentare i miei auguri di felicità, pace e prosperità per l anno 2011 a lei, ai suoi collaboratori e a tutta l équipe della redazione, senza dimenticare tutti gli abbonati di 30Jours. Voglia gradire, signor direttore, l espressione dei nostri sentimenti di gioia e di felicità. MISSIONARI SAVERIANI Kinshasa, Repubblica Democratica del Congo Qui prie sauve son âme per una parrocchia di Kinshasa Kinshasa, 1 febbraio 2011 Roger Phanzu-Kumbu Carissimo direttore, riceva ancora una volta i miei ringraziamenti per il generoso servizio che rende al popolo di Dio con la sua rivista e le sue molteplici pubblicazioni, in particolare per il suo Qui prie sauve son âme. Sono un missionario saveriano. Ero in Camerun e avevo ricevuto da parte sua un buon numero di copie del prezioso libro Qui prie sauve son âme. Non può immaginare quanto, questo libretto, abbia reso contenti i giovani e i bambini della nostra parrocchia Gesù Buon Pastore di Oyom Abang. Ancora una volta, a nome di questi ragazzi, esprimo un grande grazie. Per ora mi trovo in Congo, a Kinshasa. Mi rendo conto di quanto questo libro potrebbe essere utile anche ai cristiani di qui, della nostra parrocchia San Bernardo di Kingabwa, arcidiocesi di Kinshasa. Se può, la prego di inviarmi, ancora una volta, qualche copia in francese di Qui prie sauve son âme. Grazie infinitamente e buon servizio del popolo di Dio. In unione di preghiere da Kinshasa, MISSIONARI DEL PIME Kousséri, Camerun Grazie di cuore per 30Giorni Kousséri, 2 febbraio 2011 padre Louis Birabaluge, sx Carissimi amici, grazie di cuore per la bella e interessante rivista 30Giorni. Da anni la ricevo e la leggo sempre volentieri. Da due anni mi trovo a Kousséri, diocesi di Yagoua, e con me ci sono due sacerdoti camerunensi. Non potreste, per favore, inviarmi 30Giorni in francese per dare la possibilità anche ai due sacerdoti di poter leggere questa bella rivista? Vi ringrazio di cuore e continuate a seminare generosamente e con gioia: il resto è nelle mani di Dio. Un cordiale saluto, padre Giovanni Malvestio, pime Il Giudizio finale e la stigmatizzazione di san Francesco 30GIORNI N.1/

17 La posta del direttore ESARCATO PATRIARCALE ARMENO CATTOLICO Damasco, Siria Sant Aurelia, santa Scolastica e san Benedetto. In orazione ai loro piedi, una terziaria, una clarissa e un monaco, li invocano «Il Verbo si è abbreviato» Damasco, 10 dicembre 2010 Stimato signore, buon Natale e felice anno. A Natale si è manifestato questo amore misericordioso incarnato. «Il Verbo si è abbreviato. [...] La Parola eterna si è fatta bambino, affinché la Parola diventi per noi afferrabile» (esortazione apostolica Verbum Domini, n. 12, 30 settembre 2010). Da udire, vedere, toccare, contemplare e amare. Essa è pienezza d amore, di vita, di luce, di potenza e di gioia. Buon Natale e felice anno monsignor Joseph Arnaoutian vescovo armeno cattolico di Damasco DIOCESI DI CARLISLE Carlisle, Regno Unito Un grazie dalla Comunione anglicana Carlisle, 21 dicembre 2010 Gentile direttore, il vescovo di Carlisle James Newcome desidera inviarle i ringraziamenti per il suo generoso dono di un abbonamento annuale alla rivista mensile 30Days in the Church and in the world. È un gesto molto apprezzato. Con i migliori auguri, sinceramente, Pat Gundry assistente segretaria del vescovo di Carlisle 16 30GIORNI N.1/2-2011

18 «Sono molto contento che 30Giorni faccia una nuova edizione di questo piccolo libro contenente le preghiere fondamentali dei cristiani maturatesi nel corso dei secoli. A questo piccolo libro auguro che possa diventare un compagno di viaggio per molti cristiani». dalla presentazione del cardinale Joseph Ratzinger del 18 febbraio 2005 (eletto Papa il 19 aprile 2005 con il nome di Benedetto XVI) CHI PREGA SI SALVA Il piccolo libro, di cui 30Giorni ha già distribuito centinaia di migliaia di copie, contiene le preghiere più semplici della vita cristiana, come quelle del mattino e della sera, e tutto ciò che aiuta a fare una buona confessione FORMATO PICCOLO Tascabile, misura 10,5x15 cm COSTA 1 A COPIA + spese di spedizione FORMATO GRANDE Più leggibile e adatto ad essere lasciato in chiesa sul banco, misura 13,6x19,8 cm COSTA 1,50 A COPIA + spese di spedizione EDIZIONI ESTERE in lingua portoghese, inglese, francese, spagnola, tedesca e cinese. Misura 13,6x19,8 cm COSTA 1 A COPIA + spese di spedizione È possibile richiedere copie sia dell edizione grande che di quella piccola e delle edizioni estere telefonando al numero verde gratuito oppure scrivendo a 30GIORNI via Vincenzo Manzini, Roma o all indirizzo

19 S anta Sede Una finestra sulla Chiesa e sul mondo. Il senso di una statistica In occasione della pubblicazione dell Annuario pontificio del 2011, il cardinale decano del Sacro Collegio ha scritto per noi questo articolo in cui accenna a vari aspetti della presenza della Chiesa nel mondo: dal numero dei pastori e dei fedeli al compito della Curia romana del cardinale Angelo Sodano «C redo la Santa Chiesa cattolica»: è la professione di fede che il cristiano sovente ripete con le parole del Simbolo apostolico. Come è noto, simbolo è un termine greco che indica una tessera, un segno di riconoscimento. Nella Chiesa primitiva tale documento nacque appunto per riassumere il messaggio di Cristo tramandato dagli apostoli e offrire così ai cristiani una tessera di riconoscimento della loro identità. È poi significativo che tale formula di fede, in tutti i suoi dodici articoli, sia stata definitivamente codificata nella Chiesa di Roma. Nel nono articolo, fin dal III secolo, vediamo affermata in modo esplicito la fede nella Chiesa che è «una, santa, cattolica e apostolica». Anche la cattolicità della Chiesa era già ben sentita come una sua nota essenziale. Due millenni sono passati da quando il Signore risorto ha dato il mandato missionario universale alla 18 30GIORNI N.1/2-2011

20 L udienza con i cardinali e con i membri della Curia romana per la presentazione degli auguri natalizi, nella Sala Regia del Palazzo Apostolico Vaticano, il 20 dicembre 2010; al centro della foto, il cardinale Angelo Sodano, decano del Sacro Collegio, durante l omaggio a papa Benedetto XVI L Annuario pontificio 2011, presentato dalla Segreteria di Stato a Benedetto XVI il 19 febbraio scorso Sua Chiesa ed essa, con alterne vicende, si è diffusa nel mondo ed è giunta fino a noi, sostenuta dalla forza vivificante del Suo Santo Spirito. Oggi anche i laicisti più ostinati non possono ignorare l esistenza di tale realtà ecclesiale né possono misconoscere la sua azione trasformatrice nella vita dei popoli. Basta dare uno sguardo sintetico alla presenza della Chiesa nel mondo, alle persone e alle comunità che la compongono, come alle istituzioni che da essa promanano. L Annuario pontificio Uno strumento valido per conoscere i vari aspetti della presenza della Chiesa nel mondo è dato dall Annuario pontificio che, dalla metà del 1800 a oggi, è pubblicato annualmente dalla Santa Sede. Il 19 febbraio scorso, il cardinale Tarcisio Bertone, con i suoi collaboratori della Segreteria di Stato, ha presentato al papa Benedetto XVI l Annuario pontificio Si continuava così una pubblicazione risalente al papa Pio IX ( ), anche se allora essa portava un titolo più limitativo: La gerarchia cattolica e la famiglia pontificia. In varie biblioteche si possono ancora consultare i volumi che si sono susseguiti dalle origini a oggi. È sempre una ricerca confortante sulla storia della Chiesa e della sua progressiva diffusione nel mondo intero. Prezioso complemento dell Annuario pontificio è poi il volume parimenti pubblicato ogni anno dalla Segreteria di Stato, con il titolo: Annuarium statisticum Ecclesiae. Lì i dati statistici sono più attentamente esaminati e confrontati, nazione per nazione, continente per continente, con uno sguardo comparativo sulle varie forme d apostolato esistenti nella Chiesa. I cattolici nel mondo Secondo gli ultimi dati disponibili, i cattolici battezzati si aggirano oggi su un miliardo e 181 milioni, su una popolazione mondiale di 6 miliardi e 698 milioni di abitanti. 30GIORNI N.1/

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO DEL PRETE DI CASSOLNOVO VIA TORNURA 1 27023 CASSOLNOVO (PAVIA) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016 SCUOLA PRIMARIA DI CASSOLNOVO:Fossati, Gavazzi e

Dettagli

La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II. Domenica, 6 giugno 1993

La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II. Domenica, 6 giugno 1993 La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II Domenica, 6 giugno 1993 1. Che il Signore cammini in mezzo a noi (Es 34, 9). Così prega Mosè, presentandosi

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA 1) L alunno riconosce che Dio si è rivelato attraverso Gesù, stabilendo con l

Dettagli

Curricolo verticale di Religione Cattolica

Curricolo verticale di Religione Cattolica Curricolo verticale di Religione Cattolica Classe Prima Primaria Indicatori Obiettivi di apprendimento 1. DIO E L UOMO 2. LA BIBBIA E LE ALTRE FONTI 3. IL LINGUAGGIO RELIGIOSO 1.1 Scoprire che la vita,

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Giulio Bevilacqua Via Cardinale Giulio Bevilacqua n 8 25046 Cazzago San Martino (Bs) telefono 030 / 72.50.53 - fax 030 /

Dettagli

Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V

Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V Istituto Comprensivo G Pascoli - Gozzano Anno scolastico 2013/2014 Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V Obiettivi di apprendimento al termine della classe terza della scuola

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ ANNO SCOLASTICO 2015/2016 www.ic2sassuolonord.gov.it CURRICOLO IRC 6 11 anni Diocesi di Reggio Emilia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014 Scuola Primaria Classe 1^ - sez. A Disciplina Religione Cattolica Ins. STRIKA LUCIANA Presentazione della classe Livello cognitivo

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

Da Sua Santità Papa Tawadros Secondo Messaggio Natalizio 2013

Da Sua Santità Papa Tawadros Secondo Messaggio Natalizio 2013 Da Sua Santità Papa Tawadros Secondo Messaggio Natalizio 2013 Amati figli, mi congratulo con voi per la Festa della gloriosa Natività... Siano con voi le benedizioni del Nascituro della mangiatoia santa,

Dettagli

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI INTRODUZIONE La preghiera non è solo elevazione dell anima a Dio ma è anche relazione

Dettagli

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I NUCLEI FONDANTI Dio e l uomo 1. Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre e che fin dalle origini ha voluto stabilire un alleanza con l uomo. 2. Conoscere Gesù di Nazareth, Emmanuele

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA DIREZIONE DIDATTICA II CIRCOLO - MONDOVI Insegnanti: CRAVERO ELENA FIORENTINO STEFANIA SALVAGNO MARIA ANNO SCOLASTICO 20-20 Traguardi per lo sviluppo delle competenze

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008 Religione Cattolica Classe A.S. 007/008 O.S.A. U.A. O.F. Contenuti Dio Creatore e Padre di tutti gli uomini Nuova scuola, nuovi compagni, io in crescita insieme agli altri Le bellezze della natura sono

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 Scuola Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FRATELLI CASETTI CREVOLADOSSOLA (VB) WWW.iccasetti.gov.it PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 RELIGIONE CATTOLICA COMPETENZE CHIAVE - competenze sociali

Dettagli

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi Unità Pastorale Cristo Salvatore Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi 2 3 Introduzione LE DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE CRISTIANA In qualsiasi progetto base di iniziazione

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA 1. DIO E L UOMO CLASSE PRIMA 1.1 Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre 1.2 Conoscere Gesù di Nazareth come Emmanuele, testimoniato

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORZINUOVI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE di RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO ORZINUOVI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE di RELIGIONE CATTOLICA PROGRAMMAZIONE di RELIGIONE CATTOLICA 1 QUADRIMESTRE COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTIVITÀ 1. L alunno riflette su Dio creatore e Padre, sui dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare

Dettagli

INDICAZIONI LITURGICO-PASTORALI

INDICAZIONI LITURGICO-PASTORALI INDICAZIONI LITURGICO-PASTORALI Giornata di preghiera per il Bicentenario della Diocesi 1816-2016 Giubileo della Misericordia Domenica 25 ottobre 2015 PREMESSA In vista dell apertura del Bicentenario della

Dettagli

22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI

22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI 22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI Parrocchia dei Santi Faustino e Giovita GRUPPO BETLEMME ICFR Primo anno Il percorso del primo anno offre ai genitori la possibilità di scoprire o riscoprire la bellezza

Dettagli

DELEGATE DIOCESANE USMI

DELEGATE DIOCESANE USMI DELEGATE DIOCESANE USMI 24-25 GENNAIO 2015 Lo Statuto USMI definisce con la parola animatrice l identità, la fisionomia e il cuore del compito della delegata diocesana. Così recita: la delegata diocesana

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/16 INSEGNANTI: Chirico Cecilia Calì Angela Bevilacqua Marianna CLASSE PRIMA Competenze Disciplinari Competenze

Dettagli

CELEBRAZIONE DI APERTURA DELL ANNO DELLA FEDE

CELEBRAZIONE DI APERTURA DELL ANNO DELLA FEDE CELEBRAZIONE DI APERTURA DELL ANNO DELLA FEDE RITI DI INTRODUZIONE DELLA CHIESA STAZIONALE 1. Quando il popolo si è riunito nella Chiesa stazionale il Vescovo saluta la comunità: Nel nome del Padre e del

Dettagli

Andrea Carlo Ferrari.

Andrea Carlo Ferrari. Per questo ammirabile esercizio di carità tutti vedevano in Lui il santo e lo dichiaravano apertamente.. Il Servo di Dio praticava le opere di misericordia sia spirituali che corporali.. Andrea Carlo Ferrari.

Dettagli

Sono parole che volentieri riprendo con voi, sicuro che aiuteranno la nostra fede e la nostra vita anche per il futuro.

Sono parole che volentieri riprendo con voi, sicuro che aiuteranno la nostra fede e la nostra vita anche per il futuro. Ci ritroviamo in Cattedrale per celebrare la santa Messa di ringraziamento per il dono di Papa Benedetto XVI ed anche per pregare per la Chiesa chiamata, per la responsabilità dei cardinali, ad eleggere

Dettagli

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI Silenzio e Parola: cammino di evangelizzazione Cari fratelli e sorelle, all avvicinarsi della Giornata

Dettagli

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria CURRICOLO DI I.R.C. al termine della classe prima della scuola primaria...2 CURRICOLO DI I.R.C. al termine della classe seconda della scuola primaria...4

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA. CLASSE PRIMA I Macrounità

RELIGIONE CATTOLICA. CLASSE PRIMA I Macrounità Unione Europea Fondo Social Europeo Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria Distretto Scolastico N 15 Istituto Comprensivo III V.Negroni Via

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO MAFFI PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA Ins. Marina Striolo Marianna Chieppa Cinzia Di Folco ANNO SCOLASTICO 2015/2016 L IRC, come le altre discipline scolastiche della

Dettagli

Curricolo di Religione Cattolica

Curricolo di Religione Cattolica Curricolo di Religione Cattolica Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria - L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sugli elementi fondamentali della vita di Gesù

Dettagli

Programmazione Didattica Scuola Primaria

Programmazione Didattica Scuola Primaria DIREZIONE DIDATTICA DI NAPOLI 5 E. MONTALE Viale della Resistenza 11K-80145 NAPOLI tel. e fax 081/5430772 Codice fiscale: 94023840633 Cod. Mecc. : NAEE005006 E-MAIL: naee005006@istruzione.it Web:www.5circolo.it

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Diocesi di Caserta Santuario di San Michele Arcangelo e Santa Maria del Monte Programma invernale del Santuario 25 Anniversario della Madonna del Monte Anno Mariano 1987-2012 novembre-aprile 2011-2012

Dettagli

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 FINALITA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI Acquisire atteggiamenti di stima e sicurezza di se e degli altri Scoprire attraverso i racconti

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 Introduzione unitaria: «Ecco ora il momento favorevole» (2Cor 6,2) Santi nel quotidiano Orientamenti per il triennio

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità Programmazione IRC 2014-2015 1 INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità della Chiesa, sia perché

Dettagli

SINTESI DEI DOCUMENTI CONCILIARI

SINTESI DEI DOCUMENTI CONCILIARI SINTESI DEI DOCUMENTI CONCILIARI 1. LE QUATTRO COSTITUZIONI CONCILIARI La Costituzione dogmatica sulla Chiesa Questo documento, il più solenne di tutto il Concilio, comincia con le parole «Lumen gentium»

Dettagli

CATALOGO REPORTAGE LETTERATURA ESEGESI MEDITAZIONI ARTE STORIA ITINERARI REPORTAGE LETTERATURA ESEGESI MEDITAZIONI ARTE STORIA ITINERARI

CATALOGO REPORTAGE LETTERATURA ESEGESI MEDITAZIONI ARTE STORIA ITINERARI REPORTAGE LETTERATURA ESEGESI MEDITAZIONI ARTE STORIA ITINERARI CATALOGO REPORTAGE LETTERATURA ESEGESI MEDITAZIONI ARTE STORIA ITINERARI REPORTAGE LETTERATURA ESEGESI MEDITAZIONI ARTE STORIA ITINERARI Catalogo dei libri e dei compact disc Caro lettore, in questa brochure

Dettagli

Notiziario delle Parrocchie di Mandrio,Mandriolo e S.Martino Piccolo n 94 aprile-maggio 10. tel.0522/699134 - Stampato in proprio. parole in famiglia

Notiziario delle Parrocchie di Mandrio,Mandriolo e S.Martino Piccolo n 94 aprile-maggio 10. tel.0522/699134 - Stampato in proprio. parole in famiglia La Voce della Parrocchia Notiziario delle Parrocchie di Mandrio,Mandriolo e S.Martino Piccolo n 94 aprile-maggio 10 Tariffa Associazioni Senza Fini di Lucro: Poste Italiane s.p.a. Sped. in Abb. Postale

Dettagli

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani 8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani Introduzione: Oggi, nella festa di Santa Giuseppina Bakhita, ci uniamo in solidarietà con tutte

Dettagli

Maria e Giuseppe SHALOM

Maria e Giuseppe SHALOM I santi sposi Maria e Giuseppe riflessioni e preghiere I santi sposi Maria e Giuseppe riflessioni e preghiere SHALOM Testi: padre Tarcisio Stramare o.s.j. Testi della novena: diacono Bruno Podestà Editrice

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale di Calolziocorte Via F. Nullo,6 23801 CALOLZIOCORTE (LC) e.mail: lcic823002@istruzione.it - Tel: 0341/642405/630636

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sugli dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare i contenuti

Dettagli

una profonda devozione eucaristica può aver significato fuori di una dimensione di servizio. L attualità del servizio di Allucio è altrettanto forte:

una profonda devozione eucaristica può aver significato fuori di una dimensione di servizio. L attualità del servizio di Allucio è altrettanto forte: Sant Allucio 2015 «Beato l uomo che trova grande gioia nei tuoi comandamenti» perché i comandamenti del Signore sono gioia, perché il comando del Signore è amare e la gioia più grande di ogni cuore è proprio

Dettagli

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare

Dettagli

COMUNICARE LA FEDE OGGI Quando e come confessarmi? Riflessioni di Monsignor R. Martinelli

COMUNICARE LA FEDE OGGI Quando e come confessarmi? Riflessioni di Monsignor R. Martinelli Parrocchia S.Maria della Clemenza e S. Bernardo COMUNICARE LA FEDE OGGI Quando e come confessarmi? Riflessioni di Monsignor R. Martinelli Si consiglia una lettura graduale, riflettendo su una o due domande

Dettagli

Carta di Fondazione, Statuto e Direttorio

Carta di Fondazione, Statuto e Direttorio Carta di Fondazione, Statuto e Direttorio Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII CARTA di FONDAZIONE Testo approvato dal Pontificio Consiglio per i Laici il 25 marzo 2004 1) Il carisma della Comunità

Dettagli

COMUNITÀ DI VITA CRISTIANA. Il nostro carisma Vita e organizzazione della Comunità

COMUNITÀ DI VITA CRISTIANA. Il nostro carisma Vita e organizzazione della Comunità PRINCIPI GENERALI DELLA COMUNITÀ DI VITA CRISTIANA Preambolo Il nostro carisma Vita e organizzazione della Comunità Dio ci ama e ci salva L'azione dello Spirito Una storia di grazia PRINCIPIGENERALIDELLACOMUNITÀ

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA I.C. Gozzi-Olivetti PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Insegnanti: Tanja Lo Schiavo Andrea Musso Silvia Trotta 1 Istituto Comprensivo Gozzi Olivetti PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE

Dettagli

www.korazym.org - Le anticipazioni con foto della puntata 140 di vatican Service News

www.korazym.org - Le anticipazioni con foto della puntata 140 di <i>vatican Service News</i> Pagina 4 Angelus dell Acr con il papa in Vaticano, i Messaggi pontifici per la Giornata Mondiale del Malato e la Giornata Mondiale della Comunicazioni Sociali, l AdunanzA Eucaristica a Catanzaro, una giovane

Dettagli

MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI

MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI 5 febbraio S. AGATA, VERGINE E MARTIRE Patrona principale della città di Capua PREGHIERE: dal comune delle Vergini Al Dio tre volte santo, rivolgiamo

Dettagli

Carissimi Giovani, Ufficio di Pastorale Giovanile. ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per

Carissimi Giovani, Ufficio di Pastorale Giovanile. ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per Carissimi Giovani, ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per rivitalizzare la pastorale giovanile diocesana, confrontarvi su tali problemi, per scambiarci opinioni e suggerire rimedi,

Dettagli

4. La celebrazione ha inizio presso una chiesa sussidiaria o un luogo adatto.

4. La celebrazione ha inizio presso una chiesa sussidiaria o un luogo adatto. GIUBILEO DELLA MISERICORDIA RITO DI APERTURA NELLE PARROCCHIE _ PREMESSE 1. L Ufficio Liturgico Diocesano in occasione del Giubileo della Misericordia ha predisposto una celebrazione di apertura per le

Dettagli

Rivista Diocesana Vigevanese

Rivista Diocesana Vigevanese Rivista 333 A n n o X C = N 9 = 3 0 N o v e m b r e 2 0 1 0 Lettera alla Diocesi per comunicare la nomina di S. E. Mons. Vincenzo Di Mauro Arcivescovo Titolare di Arpi a Vescovo Coadiutore di Vigevano

Dettagli

Schema del cammino GG e giovani

Schema del cammino GG e giovani Schema del cammino GG e giovani Professione di fede GIOVANISSIMI La dignità della persona umana La vocazione cristiana Una chiesa di discepoli GIOVANI Una chiesa di inviati Prima, seconda e terza superiore

Dettagli

CENACOLO DELLE MADRI. 13 Dicembre 2012 III INCONTRO DI PREGHIERA Anno liturgico 2012-2013 MARIA, LA VERGINE DELL ASCOLTO

CENACOLO DELLE MADRI. 13 Dicembre 2012 III INCONTRO DI PREGHIERA Anno liturgico 2012-2013 MARIA, LA VERGINE DELL ASCOLTO CENACOLO DELLE MADRI 13 Dicembre 2012 III INCONTRO DI PREGHIERA Anno liturgico 2012-2013 MARIA, LA VERGINE DELL ASCOLTO Dicembre è il mese del compleanno di Gesù: sembra che anche molti cristiani se lo

Dettagli

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Traguardi per lo sviluppo delle competenze L alunno riflette su Dio Creatore e Padre significato cristiano del Natale L alunno riflette sui dati fondamentali

Dettagli

08-03-2015 All ombra dei campanili. L Eucaristia, cuore della Domenica

08-03-2015 All ombra dei campanili. L Eucaristia, cuore della Domenica E chiedere il dono di nuove vocazioni anche nella nostra parrocchia di PARROCCHIA S. GIOVANNI OLTRONA DI SAN MAMETTE Comunità Appiano Gentile 08-03-2015 All ombra dei campanili L Eucaristia, cuore della

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA C O M U N I T A E C C L E S I A L E D I S A N C A T A L D O ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA PREGHIERA PER IL SINODO SULLA FAMIGLIA IN COMUNIONE CON IL SANTO PADRE FRANCESCO E LA CHIESA SPARSA NEL MONDO San

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA

ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA Solennità SALUTO La grazia e la pace nella santa Chiesa di Dio siano con tutti voi. E con il tuo spirito. L. Oggi la nostra comunità è in festa, ricordando

Dettagli

IN CARCERE MA LIBERI!

IN CARCERE MA LIBERI! PATRIZIO ASTORRI GENNARO CAROTENUTO TULLIO MENGON SILVANO SPAGNUOLO LORENZO ZOCCA IN CARCERE MA LIBERI! Terza edizione Chirico INDICE Presentazione del Cardinale Michele Giordano XI Lettera del cappellano

Dettagli

MODELLO SCHEMATICO DI PROGRAMMAZIONE PER L IRC SCUOLA PRIMARIA CLASSE: PRIMA

MODELLO SCHEMATICO DI PROGRAMMAZIONE PER L IRC SCUOLA PRIMARIA CLASSE: PRIMA SCUOLA PRIMARIA CLASSE: PRIMA ARGOMENTO CONTENUTI ESSENZIALI PERIODO ORE PREVISTE Dio Creatore e Padre di tutti gli uomini Gesù di Nazaret, l Emmanuele Dio con noi La Chiesa, comunità dei cristiani aperta

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO

DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO INSEGNANTI: CATERINA PIRROTTA ANTONELLA BORDONARO CLASSE I OBIETTIVI GENERALI Portare il bambino alla scoperta di se stesso in rapporto con gli altri. Far scoprire

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

CURRICOLO RELIGIONE CLASSE 1^

CURRICOLO RELIGIONE CLASSE 1^ CLASSE 1^ Dio e l uomo Classe 1^ Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore. Gesù di Nazareth. La Bibbia e le, leggere e saper riferire circa alcune pagine bibliche fondamentali i segni cristiani

Dettagli

SAN GIUSTO MARTIRE. Omelia. +Giampaolo Crepaldi. Arcivescovo-Vescovo di Trieste. 3 novembre 2010

SAN GIUSTO MARTIRE. Omelia. +Giampaolo Crepaldi. Arcivescovo-Vescovo di Trieste. 3 novembre 2010 SAN GIUSTO MARTIRE Omelia +Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo di Trieste 3 novembre 2010 Distinte Autorità civili e militari, fratelli e sorelle, bratije in sestre, 1. La Chiesa di Trieste onora e

Dettagli

TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI

TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI PREGHIERA E IL S. ROSARIO N.B. Queste apparizioni della Madre di Dio non sono ancora state né approvate né smentite dalla Santa Sede. E stata costituita dalla Chiesa una commissione

Dettagli

Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities. Santa Maria in Trastevere, 17 maggio 2013. Eucaristia. Saluto e introduzione

Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities. Santa Maria in Trastevere, 17 maggio 2013. Eucaristia. Saluto e introduzione Card. Stanisław Ryłko Presidente Pontificio Consiglio per i Laici Città del Vaticano Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities Santa Maria in Trastevere, 17 maggio 2013 Eucaristia Saluto

Dettagli

I N. Si chiedano preghiere soprattutto ai monasteri di clausura.

I N. Si chiedano preghiere soprattutto ai monasteri di clausura. M I S S I O N E MARIA di NAZARETH I N E U R O P A Fratello, sorella, ciò che ti presento è una proposta, liberamente offerta a tutti quei cristiani che desiderano operare per una Nuova Evangelizzazione

Dettagli

Giovanni Paolo II. Il Santo di Wadowice

Giovanni Paolo II. Il Santo di Wadowice Giovanni Paolo II Il Santo di Wadowice Edmund Wojtyła con i genitori Emilia e Karol Foto dalla collezione del Museo Casa Natale di Santo Padre Giovanni Paolo II a Wadowice Le mani di mia madre mi insegnavano

Dettagli

Provincia Italiana dei Missionari del Sacro Cuore di Gesù. ORDINAZIONE DIACONALE Andrea Ruiu e Matteo Zinna MSC

Provincia Italiana dei Missionari del Sacro Cuore di Gesù. ORDINAZIONE DIACONALE Andrea Ruiu e Matteo Zinna MSC 1 Provincia Italiana dei Missionari del Sacro Cuore di Gesù ORDINAZIONE DIACONALE Andrea Ruiu e Matteo Zinna MSC ORDINAZIONE PRESBITERALE Roberto Ante MSC per l imposizione delle mani e la preghiera consacratoria

Dettagli

DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO TRE ANNI QUATTRO ANNI CINQUE ANNI

DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO TRE ANNI QUATTRO ANNI CINQUE ANNI APPENDICE: INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA COMPETENZA CHIAVE EUROPEA RELIGIONE CATTOLICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO TRE ANNI QUATTRO ANNI CINQUE

Dettagli

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO SUPPLICA A SAN GIROLAMO P. Nel nome del Padre. Amen. P. Rivolgiamoci al Signore Gesù con la preghiera di san Girolamo, per ottenere la conversione del cuore, fonte di riconciliazione e di pace con Dio

Dettagli

EUCARESTIA E SANTA MESSA

EUCARESTIA E SANTA MESSA EUCARESTIA E SANTA MESSA Cari figli, Gesù, così come è nei Cieli, è anche qui sulla Terra, presente nell Eucarestia. Gesù è presente nell Eucarestia per fortificare lo spirito di ognuno di voi. Rendete

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Traguardi Obiettivi di apprendimento Contenuti

RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Traguardi Obiettivi di apprendimento Contenuti RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Scoprire nell'ambiente i segni che richiamano ai cristiani e a tanti credenti la presenza di Dio Creatore e Padre Descrivere l'ambiente di vita di Gesù nei suoi aspetti

Dettagli

Il Convegno Regionale dei Gruppi del

Il Convegno Regionale dei Gruppi del E D I T O D A L L A C O N F R A T E R N I T A D E L S A N T I S S I M O S A C R A M E N T O DI S A N T A M A R I A IN T R A S T E V E R E I miei Gruppi di Preghiera di Roma e del Lazio A N N O V I I I

Dettagli

Monza Ascensione del Signore Santissima Trinità d Amore

Monza Ascensione del Signore Santissima Trinità d Amore Lettera ai Sacerdoti, ai Membri dei Consigli pastorali parrocchiali, ai Membri dei Consigli per gli Affari economici, ai Membri del Consiglio pastorale decanale del Decanato di Monza Carissimi, è ancora

Dettagli

1. GIORNO - PREGHIAMO PER I VEGGENTI

1. GIORNO - PREGHIAMO PER I VEGGENTI 1. GIORNO - PREGHIAMO PER I VEGGENTI Gesù disse ai suoi discepoli: Sono queste le parole che vi dicevo quando ero ancora con voi: bisogna che si compiano tutte le cose scritte su di me nella Legge di Mosè,

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2013 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VERBICARO

PROGETTAZIONE ANNUALE SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2013 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VERBICARO PROGETTAZIONE ANNUALE SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2013 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VERBICARO PLESSO: PANTANO CLASSI: 1ª 2ª 4ª 5ª PLESSO: ORSOMARSO CLASSI: 1ª 2ª 5ª DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Il bambino osserva con meraviglia ed esplora con curiosità il mondo, come dono di Dio Creatore. RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO PRIMARIA

Dettagli

I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO

I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO SHALOM 1 Editrice Shalom - 06.08.2014 Trasfigurazione del Signore 2008 Fondazione di Religione Santi Francesco

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

dal 1 dicembre al 10 gennaio

dal 1 dicembre al 10 gennaio DICEMBRE ORARIO SANTE MESSE dal 1 dicembre al 10 gennaio In Basilica: Prefestiva : ore 18.00 Festive : ore 7.30-9.30-11.00-18.00 ore 17.45 Celebrazione dei Vespri Feriali: ore 7.00-9.00 tutti i giorni

Dettagli

dalla Messa alla vita

dalla Messa alla vita dalla Messa alla vita 12 RITI DI INTRODUZIONE 8 IL SIGNORE CI INVITA ALLA SUA MENSA. Dio non si stanca mai di invitarci a far festa con Lui, e gli ospiti non si fanno aspettare, arrivano puntuali. Entriamo,

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

RELIGIONE CATTOLICA. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare i contenuti

Dettagli

La Santa Sede DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II DURANTE LA VISITA ALLA PARROCCHIA DI SAN LEONE I. Domenica, 17 dicembre 1989

La Santa Sede DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II DURANTE LA VISITA ALLA PARROCCHIA DI SAN LEONE I. Domenica, 17 dicembre 1989 La Santa Sede DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II DURANTE LA VISITA ALLA PARROCCHIA DI SAN LEONE I Domenica, 17 dicembre 1989 Alla popolazione del quartiere Una visita ad un quartiere difficile quella che compie

Dettagli

Un nuovo anno pastorale è iniziato

Un nuovo anno pastorale è iniziato Un nuovo anno pastorale è iniziato Nella lettera pastorale consegnata alla Diocesi all inizio dell anno pastorale il nostro Vescovo Enrico ci ha indicato alcune priorità che concretizzano il tema proposto

Dettagli

San Giuseppe Calasanzio e gli scolopi

San Giuseppe Calasanzio e gli scolopi San Giuseppe Calasanzio e gli scolopi 450 Anniversario della nascita di San Giuseppe Calasanzio Anno 2007, la famiglia colasanziana è in festa Fondatore San Giuseppe Calasanzio, il fondatore della prima

Dettagli

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio Grado della Celebrazione: Solennità' Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE (solo giorno 6) L Epifania è la manifestazione del Cristo nella carne dell uomo

Dettagli

Il Credo Il Cristiano è una persona che crede che Gesù Cristo quel Gesù lì è il suo Creatore, è il suo Dio

Il Credo Il Cristiano è una persona che crede che Gesù Cristo quel Gesù lì è il suo Creatore, è il suo Dio Il Credo Il Credo Il Cristiano è una persona che crede che Gesù Cristo, nato da Maria, nato a Betlemme, vissuto a Nazareth, quel Gesù di cui parlano i vangeli di Matteo, Marco, Luca, Giovanni, quel Gesù

Dettagli

I Quaresima B. Padre, tu che ci doni il tuo Figlio come Vangelo vivente, fa che torniamo a te attraverso un ascolto rinnovato della tua Parola, pr.

I Quaresima B. Padre, tu che ci doni il tuo Figlio come Vangelo vivente, fa che torniamo a te attraverso un ascolto rinnovato della tua Parola, pr. I Quaresima B Padre buono, ti ringraziamo per aver nuovamente condotto la tua Chiesa nel deserto di questa Quaresima: donale di poterla vivere come un tempo privilegiato di conversione e di incontro con

Dettagli

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.)

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) 23 febbraio 2014 penultima dopo l Epifania h. 18.00-11.30 (Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) Celebriamo la Messa vigiliare

Dettagli

Apparizione della Madonna (non c è data)

Apparizione della Madonna (non c è data) Apparizione della Madonna (non c è data) Si tratta di un messaggio preoccupante. Le tenebre di Satana stanno oscurando il mondo e la Chiesa. C è un riferimento a quanto la Madonna disse a Fatima. L Italia

Dettagli