20 TRIATHLON SPRINT DI ANDORA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "20 TRIATHLON SPRINT DI ANDORA"

Transcript

1 20 TRIATHLON SPRINT DI ANDORA 1^ Prova del Circuito Italiano per Società 2011

2 INDICE INTRODUZIONE COS E IL TRIATHLON La Federazione Italiana Triathlon: F.I.Tri Il Triathlon: cenni introduttivi e le sue peculiarità Identikit del triatleta ed aspetti merceologici Visibilità e andamento del Triathlon Italiano IL TRIATHLON DI ANDORA La città e la Val Merula. La gara Il regolamento L Albo D oro

3 INTRODUZIONE L ANDORA TRIATHLON è un importante evento sportivo di risonanza nazionale. La prossima edizione sarà come sempre di assoluto valore tecnico per la partecipazione dei migliori atleti nazionali sia in campo maschile che femminile. L edizione 2011, la diciannovesima nella storia di questo Triathlon, si disputerà il 1 MAGGIO p.v. e si svolgerà sulla distanza sprint, 750 mt. a nuoto, 22 km di ciclismo e 5 km di podismo. L ANDORA TRIATHLON Triathlon Città di An dora, sarà inoltre valido quale 1^ prova, delle 5 previste in tutta Italia, del Campionato Italiano per Società 2011.E un momento di importante promozione turistica per la Città di Andora, per la Regione Liguria ed per le Aziende o Enti che hanno interesse ad un ritorno nazionale, internazionale e locale. Anche per il 2011 sono previsti dei servizi televisivi su RAI 3 REGIONALE,RAI SPORT + e in numerose televisioni private locali. I grandi quotidiani nazionali quali, Tuttosport, La Gazzetta dello Sport, La Stampa, Il Secolo XIX e riviste specializzate del settore, Triathlete e Ciclismo, seguiranno l evento con articoli di presentazione e dando ampia diffusione dei risultati finali. Nato nel 1992 con 82 partenti il Triathlon di Andora nelle diciotto edizioni successive ha avuto una crescita continua sino ad arrivare ad una partecipazione media consolidata di oltre 600 atleti. In diciannove anni sono stati in totale gli atleti che vi hanno preso parte in rappresentanza di tutte le regioni italiane e di nove nazioni : Bulgaria, Cecoslovacchia, Ucraina, Belgio, Francia, Spagna, Olanda, Svizzera, Germania, Australia e Cuba. Di particolare rilevanza internazionale sono state la partecipazione nell edizione del 2000 della squadra Nazionale Cubana che classificò un atleta al 2 posto tra gli uomini ed una al terzo tra le donne, e nel 1997 della rappresentativa Nazionale Juniores Francese. Non sono mancati al via numerosi atleti che hanno poi preso parte ai Giochi Olimpici, tra tutti citiamo in particolare l Ucraino Vladimir Polikarpenko (Vincitore della coppa del mondo nel 2002 e 2003), tre volte vincitore della gara, lo Svizzero Olivier Marceau (Campione del Mondo nel 2000), le Francesi Sophie Delemer e Delphine Pellettier (Olimpionica ad Atene) e gli atleti e atlete Italiani Nadia Cortassa (campionessa mondiale a squadre 2006 e vice campionessa europea individuale), Beatrice Lanza (campionessa mondiale a squadre 2006), Daniel Fontana (olimpionico 2008), Andrea D Aquino. Nelle diciassette edizioni tre sono stati i Campionati Italiani Assoluti disputatisi ad Andora : nel 1994 il Campionato Italiano Assoluto sulla distanza Sprint, nel 1996 il Campionato Italiano Assoluto sulla distanza Olimpica e nel 1998 il Campionato Italiano Age Group sulla distanza Sprint. Nell arco degli anni il Triathlon di Andora si è disputato per 7 volte sulla distanza Olimpica e 11 su quella Sprint. Tutto ciò ha consentito al Triathlon di Andora di entrare a far parte di diritto, nel panorama delle grandi classiche nazionali di Triathlon. L Andora Triathlon è divenuto negli anni un importante appuntamento per l intera città che vive direttamente un fine settimana di attività sportiva e di spettacolo di grande livello.

4 Cose è Il Triathlon

5 La Federazione Italiana Triathlon: F.I.Tri La F.I.Tri. è in assoluto la Federazione Sportiva più giovane del CONI: nata come associazione ed in seguito divenuta disciplina associata al CONI, ha avuto il suo esordio olimpico a Sidney 2000 divenendo Federazione Olimpica Nazionale a tutti gli effetti da un anno. Ebbene, nonostante la giovane età - il triathlon (nuoto, bici, corsa) è stato disputato per la primissima volta in una gara ad Ostia nel i suoi "numeri" si sono sviluppati in maniera considerevole 1984 Il Triathlon nasce in Italiana con la disputa della prima gara che si è svolta ad Ostia (Roma) sulla cosiddetta distanza olimpica (1,5km nuoto/40km ciclismo/10km corsa) Dopo un anno di transizione, il 1985, che ha visto la disputa di sole sette gare, si è costituita l'a.i.t. (Associazione Italiana Triathlon) e nel 1986 sono state organizzate 17 gare e tesserati 700 atleti Il Triathlon viene ufficialmente riconosciuto dal CONI e diventa disciplina associata alla Federazione Italiana Pentathlon Moderno La prima assemblea ordinaria elettiva attribuisce, fra l'altro, il nuovo nome all'ait con Federazione Italiana Triathlon 1998 Il 19 dicembre 1998 la Federazione Italiana Triathlon diviene Disciplina Associata direttamente al CONI e, nel successivo mese di dicembre 2000, avviene il riconoscimento della F.I.TRI. a Federazione Sportiva Nazionale Il 25 ottobre 2001 la Prefettura di Roma, con registrazione numero 51/2001, riconosce la F.I.Triathlon personalità giuridica a tutti gli effetti ed il 13 novembre, sempre del 2001, per la prima volta la Federazione, rappresentata dal Presidente Marco Sbernadori, partecipa ufficialmente alla riunione del Consiglio Nazionale del CONI. Presidenze del Triathlon Italiano Pres. AIT Marco Sbernadori Pres. FITRI Camillo Cametti Pres. FITRI Marco Sbernadori Pres. FITRI Marco Sbernadori Pres. FITRI Marco Sbernadori Pres. FITRI Emilio Di Toro Pres. FITRI Emilio Di Toro

6 Il TRIATHLON cenni introduttivi Il triathlon è uno sport giovane, appena maggiorenne visto che nasce nel 1977 da una scommessa tra un gruppo di amici su di una spiaggia di Honolulu, alle Hawaii. Il suddetto gruppetto discuteva a proposito della gara più dura dal punto di vista della resistenza: se fosse la Waikiki rough water swim di 3,8 km a nuoto, se fosse la 112 mile ( 180 km ) bike race around Oahu, o the Honolulu Marathon di corsa di km 42,195. Il comandante della marina John Collins suggerì di combinare le tre prove in un unica gara. Tutti risero, ma quel giorno era nato il triathlon, ed era nata la gara che ha fatto la leggenda di questo sport, l'ironman delle Hawaii. Alla prima edizione parteciparono in 14; uno dei concorrenti comprò la sua bici il giorno prima della gara, un altro si fermò per una pausa ristoratrice da McDonald, e il primo vincitore fu Gordon Haller. Da quel primo triathlon le cose sono cambiate molto: doverosamente, possiamo affermare che l avvicinamento o l ideazione di questo sport, al di là delle leggende e storie, avviene in un contesto culturale che vede l uomo moderno e quindi, anche lo sportivo di oggi, sempre più proiettato verso la conoscenza e la pratica di più cose, di più specialità, uno spiccato gusto e capacità di approfondimento assolutamente eclettici. Nell ultimo ventennio, sono moltiplicati il numero dei praticanti, il numero di squadre, il numero di gare e di Paesi che lo promuovono, così come si sono diversificate le distanze rendendo questo sport accessibile a tutti - ossia, uno sport per tutti, di assoluto valore salutistico e propedeutico, oltre che altamente spettacolare ed aggregante Una lenta ma costante evoluzione che ha permesso che infine si approdasse all inserimento del triathlon nei programmi olimpici di Sidney 2000 prima Olimpiade che ha battezzato l esordio del triathlon - che è stato approvato durante la sessione del CIO tenutasi nel settembre 1994 a Parigi, proprio in occasione del centenario dello stesso CIO. E le sue peculiarità Il Triathlon fa bene! Uno Sport completo, salutare, alla portata di tutti Il triathlon è uno sport di endurance che racchiude in sè il meglio di tre sport: la fluidità del nuoto, la velocità del ciclismo, la resistenza della corsa. Riuniti tutti in un'unica performance altamente spettacolare. I concorrenti devono infatti passare senza interruzioni da una frazione di gara all'altra, dimostrando ottime capacità condizionali quali forza e resistenza, ma anche buone capacità coordinative, dovendo esprimere durante il loro sforzo gestualità sportive completamente differenti tra loro, quali il nuotare, il pedalare ed il correre. Il triathlon non è quindi, come qualcuno potrebbe pensare, la somma di tre sport ma un vero e proprio sport a sè stante. Il fascino della sua immagine, tra l altro, è legato agli ambienti in cui si svolge e al fatto che l'atleta li vive in sequenza unica, con unica mentalità e con un unico sforzo. In linea di massima si può affermare che nel Triathlon, nato come la massima espressione di sport aerobico, per quanto riguarda la distanza olimpica, si stia passando ad uno sforzo di tipo aerobicoanaerobico misto, anche se con una netta prevalenza di lavoro sviluppato in presenza di ossigeno. La cartina di tornasole è da identificarsi, per la ragione espressa a proposito della possibilità di effettuare la scia nella frazione ciclistica, proprio nello sviluppo della seconda frazione. La possibilità di stare in gruppo riduce in modo esponenziale il dispendio energetico individuale, ed esclude dalla possibilità di vittoria chi non riesce a rimanere nel primo gruppo del nuoto o appena a ridosso dello stesso. Ecco quindi che nella strategia tattica di gara e di conseguenza nella preparazione alla stessa andranno stimolate anche quelle qualità, quali la tolleranza e la potenza lattacida, che in funzione di uno sforzo solitario impostato sul ritmo potevano essere tralasciate o allenate in minima percentuale.

7 L'allenamento, in funzione dello sforzo fisico da affrontare, deve tenere conto non soltanto delle peculiarita' dei singoli sport, ma del rapporto che intercorre tra essi, considerato nel complesso della competizione, e di conseguenza delle specificita' che assumono i passaggi dal nuoto alle due ruote prima, e dal ciclismo alla corsa poi. In questo senso, da segnalare che uno dei momenti più originali e caratteristici del triathlon è quella parte di competizione ed applicazione che è la transizione, ossia la zona cambio, dove gli atleti depositano il proprio abbigliamento e bici, nelle differenti fasi di gara, per poi proseguire cambiando gli indumenti necessari. Dagli ultimi studi compiuti su vari sport è emerso che il triathlon è uno degli sport più completi. Ciò si deve, a dire degli esperti, soprattutto alla sua peculiarità e alla regolarità degli sforzi che richiede. Con questa combinazione di attività si coinvolgono tutte le grandi masse muscolari, agendo beneficamente sia sul sistema cardiovascolare sia su quello respiratorio. Allo stesso tempo può essere praticato dall atleta elite che gareggia sulle distanze olimpiche e dall atleta amatore che sceglierà le distanze più consone al proprio livello tecnico e fisico. Infatti, coloro che hanno la capacità di sviluppare una maggiore potenza muscolare, prediligeranno le distanze più brevi e tecniche, mentre chi preferisce misurarsi sulle lunghe distanze, potrà optare per gare di lungo (sia nel triathlon che nel duathlon) la cui specificità risiede nel minore sforzo imposto al fisico e, di conseguenza, minore stress che rende accessibili gare di lunga distanza a tutti. Anche specialisti nuotatori, o ciclisti o podisti si avvicinano al triathlon trovandovi nuovi stimoli e motivazioni. E spesso un occasione per uscire fuori dalla monotonia dell allenamento o di esprimere nuovi contenuti competitivi esauriti magari nel singolo sport. Sia nel triathlon che nel duathlon poi esistono distanze diverse alle quali approcciare secondo le proprie opportunità, esigenze e qualità fisiche e tecniche. Identikit del triatleta e aspetti merceologici Il triatleta è un eclettico, un atleta "moderno" proiettato nei confronti di più attività - in questo senso moderno, proprio in considerazione del fatto che l'uomo d'oggi desidera dedicarsi a più attività - che ama ovviamente la natura perché il contesto nel quale si svolge la sua pratica sportiva è in un contesto estremamente "ecologico". Dal punto di vista prettamente agonistico, il triatleta di elite è un professionista che dedica TUTTO il suo tempo agli allenamenti, e solitamente fa parte della fascia d'età compresa tra i 18 ed i 27 anni (mediamente), mentre il triatleta Age Group, ossia agonista amatore, è tipico del medesimo indotto che si conosce dai grandi eventi delle maratone, regate veristiche, gran fondo ciclismo, ecc. (trasferta con famiglia, gruppi di amici che si allenano e gareggiano insieme, spesso si abbina l'avvenimento sportivo con la vacanza, ecc.) e qui la fascia di età va dai 25 anni in su, basti pensare che all'ultimo mondiale di Duathlon svoltosi a Nizza, il più anziano degli Age Group aveva 83 anni. La "popolazione" del triathlon, al momento, è maggiormente maschile, sebbene le donne ci siano e siano abbastanza numerose tra le agoniste, meno tra gli amatori; nella nostra nazionale, il settore femminile è il più "medagliato" ; inoltre ci sono i giovani (junior) che, sia maschi che femmine, sembrano garantire allo stesso modo un futuro positivo relativamente agli obiettivi olimpici di Atene In decisa crescita è l'attività giovanile che due anni si registra un incremento di tesserati ulteriore ed una maggior tendenza ad organizzare e partecipare a gare di sprint anziché di olimpico (valenza promozionale ed amatoriale); è in forte sviluppo anche l attenzione nei confronti dell avviamento e dell attività scolastica. I segmenti merceologici sono innumerevoli proprio per le diverse peculiarità del triathlon, dal punto di vista tecnico: bici da strada, mountain bike, abbigliamento corsa, abbigliamento nuoto, abbigliamento ciclistico, abbigliamento e sci fondo, innanzitutto risultano essere i primi riferimenti.

8 Le manifestazioni prevedono allestimenti tecnici e di immagine (dalle transenne, alle spiagge, alle boe, alla strada, agli stand da esposizione, all'assistenza tecnica per strada, agli automezzi che servono costantemente per il trasporto delle squadre nazionali che viaggiano tantissimo tra stage, gare in Europa e nel mondo - almeno 1 per week-end - insomma tutto ciò che riguarda gli allestimenti di ben 3 campigara diversi, vettori, assicurazioni, copertura servizi ecc...); inoltre, per ciascuna gara è prevista la distribuzione dei "pacchi gara" che vengono consegnati all'iscrizione (ogni atleta paga una quota e c'è un montepremi) e contengono pettorale, integratori, merendine, cadeau e merchandising vari - magliette, cappellini, ecc. e ciò si desidera inserire. Altri contesti interessanti sono i "punti ristoro", con acqua spugne ecc. Ma non solo per quanto riguarda segmenti specifici è possibile la sponsorizzazione, da non tralasciare la possibilità di sponsorizzare circuiti o giovanili, o age group o di campionati italiani o all'estero... Dove si svolge il Triathlon Le gare di queste multidiscipline si svolgono in località all aperto di mare, lago e montagna; per lo più sono tutte località turistiche in cui è possibile prevedere l ospitalità dei partecipanti in contesti dove ci sia una notevole recettività alberghiera, in quanto l indotto numerico che riguarda questi eventi, comprende non solo gli atleti e tecnici ma molto spesso le intere famiglie che approfittano delle gare per soggiornare 2, 3 giorni e più. Per i più piccoli, in inverno o nelle gare sulla distanza sprint, spesso il campo di gara del nuoto è una piscina Visibilità e andamento del Triathlon Italiano Il Triathlon è ormai da diversi anni sulle rete televisive di stato e private. Le immagini, i servizi e le sintesi, sono per la gran parte prodotti dalla federazione e dai suoi organizzatori di eventi, in modo tale da poter assicurare, tra l altro, l adeguata visibilità ai suoi atleti, al contesto paesaggistico della gara e soprattutto ai suoi sostenitori commerciali, organizzando ad hoc le riprese di marchi ecc. Dal punto di vista televisivo, dal 2001 il Triathlon ha avuto innumerevoli passaggi e coperture nei network nazionali (oltre che alla contrattualizzazione dlela federazione mondiale con Eurosport) che si sono articolate attraverso la messa in onda di una media di 1, 2 trasmissioni settimanali (sintesi di 30 minuti delle gare nazionali e non) per tuto l anno su RAI Sport SAT, con dirette televisive di eventi a cura e produzione RAI trasmesse anche sul Pomeriggio Sportivo di RAI 3, di interventi e servizi su Domenica Sportiva RAI e vari notiziari sempre dell emittente di Stato; ma non solo, costante è stata la presenza del Triathlon su LA7 e su magazine di Sky, circuito Odeon e SI. Rilevante inoltre l attenzione della La Gazzetta dello Sport che periodicamente prevede non solo approfondimenti sul quotidiano delle gare più importanti ma anche nel suo magazine Sport Week che più volte ha ritagliato adeguati spazi ai personaggi e campioni. Ogni anno la federazione contrattualizza una media di 25 gare a propria produzione con Rai Sport Sat (ogni messa in onda dura 25 minuti) ed un minimo di 3 produzioni a carico RAI, con relativa messa in onda diretto o differita anche in chiaro (Sabato Pomeriggio Sportivo notiziari, ecc). Inoltre da tre anni ha su Sky1 Sport un magazine Punto.Tri scadenza settimanale da maggio a ottobre con 1 puntata e 2 repliche a settimana, interamente e direttamente confezionato in proprio. Nella stagione 2001 la RAI ha "coperto" su RAI Sport SAT circa 40 gare di rank e sul "terrestre" di RAI3Sport ha trasmesso una cronaca del Mondiale di Duathlon in diretta e differita, per la prima volta in assoluto; (share allegati). Nella stagione agonistica 2002, il numero dei passaggi è inferiore (26) ma di durata doppia )35 minuti a passaggio, di cui 18 gare sul Satellite, 6 gare sul terrestre di RAI3 Sabato del Pomeriggio Sportivo e 2 dirette da inserirsi oltretutto nella visione di assoluta difficoltà RAI per i noti avvicendamenti

9 della direzione e del risparmio per crisi economica. Non solo RAI ha "coperto" il triathlon, ma anche Stream, Odeon TV ed il circuito Super Six, che realizzano dei magazine settimanali e quindicinali sul triathlon, a cura di una società di produzioni televisive. Per quanto riguarda poi la visibilità, come primo punto, esiste il sito ufficiale della Federazione - - avviato nel mese di marzo 2001; ulteriori iniziative sono sono state alcune dirette durante avvenimenti agonistici di rilievo, seguite sia in Italia e con grosse soddisfazioni anche dall'estero (Australia, Stati Uniti, Sud America, Europa- per un totale di 54 paesi esteri che quotidianamente ci seguono; 500 pagine di news a cura dello scrivente ufficio stampa; 4000 foto di eventi live e 300 videointerviste; la Federazione Mondiale di Triathlon (ITU) ha definito il miglior sito nella nostra disciplina nel contesto internazionale); scelto, poi, dal portale Virgilio, quale miglior sito della "settimana" (11/16settembre 2001), oltre ad essere entrato a far parte in Italia dei primi 30 portali sportivi più seguiti. In costante crescita i numeri del Triathlon parlano di una diffusione sempre più capillare, soprattutto tra i giovanissimi che nell ultimo biennio si stanno avvicinando alla multidisciplina con entusiasmo, attraverso l attività promozionale delle società sportive. Con circa tesserati la FItri può contare su un bacino di iscritti in continua evolutazione grazie anche alla promozione ricevuta da un calendario di eventi nazionali che riesce a raggiungere tutti i comuni italiani promuovendo in modo capillare la nostra disciplina. Il numero delle gare che vengono organizzate a livello nazionale è altissimo: ogni week-end, in tutta Italia, da Nord a Sud, alle Isole, vengono disputati triathlon sulle differenti distanze, duathlon, promo ecc. ciò a dimostrazione che il movimento è in pieno fermento e sviluppo, con la partecipazione di agonisti, sportivi, appassionati, bambini ed over che coniugano la loro voglia di fare sport, all occasione di una giornata dedicata al tempo libero ed in compagnia. Ad ogni gara, partecipano da un minimo di 150, 200 concorrenti fino ai 1000, c è posto per tutti

10 Il Triathlon di Andora

11 La Città di Andora e La Val Merula Andora, e più in generale la Riviera ligure, sono territori da "esplorare" ben oltre i soliti, collaudati itinerari turistici. Andora è infatti molto di più delle sue stupende spiagge di sabbia dorata dolcemente degradanti verso un mare limpido e pulito, del suo golfo incantevole tra Capo Mele e Capo Mimosa, del suo bellissimo porto turistico. E' tradizione, storia, ma anche evasione, cibo, sport, natura in un atmosfera ricca di forti profumi e sapori. Nel cuore della Riviera, tra Genova e Montecarlo, a due passi da Sanremo, Alassio, Cervo diventa meta ideale per una vacanza balneare (ma non solo) in estate o per una vacanza sportiva e contemporaneamente rilassante nell'altra stagione: ciclismo, MTB, diving, whale watching, vela, wind surf, trekking, passeggiate nell'entroterra. Hotel e case per vacanza vi accoglieranno in un'atmosfera amichevole e familiare. I numerosi ristoranti vi prepareranno i piatti tipici della nostra tradizione dove olio, olive, basilico, erbe aromatiche, carciofi, pomodori e vini locali si trasformano in menù profumati e saporiti da gustare dopo una giornata all'aria aperta. "Andora, chi la cerca non la trova...": così recitava un vecchio proverbio locale, memoria d'un recente passato in cui l'attuale centro balneare non esisteva ancora. La popolazione della vallata, infatti, si divideva in un consistente numero di borgate, che rappresentano ancora oggi il cuore storico della comunità. La più prestigiosa, per l'eccezionale importanza dei monumenti medievali conservati, è quella di Castello, dove si concentrano il Paraxo, antica dimora feudale dei marchesi di Clavesana, e la Chiesa dei SS. Giacomo e Filippo (palcoscenico in estate di una importante rassegna di musica classica), risalente alla fine del Duecento. Di poco anteriore (metà sec.xiii) è l'adiacente Porta-Torre, attraverso la quale si accedeva alla parte più alta dell'insediamento, dove recenti scavi archeologici hanno individuato alcune strutture risalenti al II sec. d.c., cioè alla piena età romana. Già intorno al 1500, tuttavia, il borgo di Castello venne progressivamente abbandonato e gli abitanti, falcidiati dalle ricorrenti epidemie, si dispersero negli altri centri della vallata e nella vicina Laigueglia. Crebbero così e si svilupparono le altre caratteristiche borgate che compongono oggi il ricco mosaico dei molti centri storici andoresi, ciascuna dotata di una propria vicenda e custode di preziosi monumenti, tutti da scoprire. In primo luogo Rollo, con la sua splendida chiesa parrocchiale e la casa-fortezza del 500, affacciata sul golfo da una posizione unica e panoramica; quindi l'antichissima Colla Micheri, adagiata sul crinale tra Andora e Laigueglia, scelta dal famoso esploratore norvegese Thor Heyerdahl come sua dimora, Duomo, simile a un presepe, poi Conna, San Giovanni, San Pietro, San Bartolomeo e tante altre ancora. Il passato andorese, in conclusione, non si offre facilmente ad una prima occhiata, ma richiede un paziente lavoro di ricerca e coinvolge in un piccolo itinerario attraverso una vallata profumata di basilico e di erbe aromatiche, alla riscoperta d'un patrimonio nascosto e frammentato, ma di grande valore storico e culturale.

12 Lasciandosi alle spalle il litorale, il turista curioso che si spinge verso l'entroterra, incontra la piana del Merula, dal nome del torrente che scorre attraverso Andora. La piana è nota per le sue coltivazioni di ulivi e per i frantoi che producono un olio delizioso e pregiato, mentre il torrente dove nidificano molte specie di uccelli, è un richiamo per gli appassionati di bird - watching. Da qui si affrontano le colline che portano ai borghi caratteristici dei dintorni. Stellanello è un borgo rurale dell'alta Val Merula. La stella a cinque punte che appare nel suo stemma, ricorda gli statuti comunali ottenuti nel 1305 ed il governo delle parrocchie affidato appunto a cinque consoli. Il Pizzo d'evigno sovrasta il paese assieme al Monte Ceresa. Nei boschi che circondano la cittadina, vicino alla Chiesa di Santa Maria del Bosco, si può ammirare una roverella, pianta secolare iscritta all'elenco degli alberi monumentali della Liguria. Stellanello famosa per il suo olio, ospita ogni anno a luglio una festa dedicata all'extravergine Conna che tocca i 320 metri di altezza, abbraccia lo splendido paesaggio ligure che va dagli Appennini liguri fin quasi alla riviera di levante ricco di ulivi e lecci. Il borgo con la sua struttura medioevale accoglie il visitatore, mentre passeggiando nei boschi verdeggianti si possono ancora trovare i resti dei tradizionali rifugi dei vecchi pastori, le caselle. Colla Micheri, a cavallo del crinale fra Andora e Laigueglia e percorsa dalla Via romana Julia Augusta che da Albenga arrivava alla Val Merula e che era ancora in uso nel Questo nucleo rurale di rustiche case fra gli ulivi si raccoglie intorno alla chiesetta di San Sebastiano. Sulla sua facciata una lapide ricorda il passaggio, nel 1814 di papa Pio VII di ritorno dall'esilio in Francia. Colla Micheri ospitò l'etnologo Norvegese Thor Heyerdhal. L'esploratore ed antropologo scomparso nel 2002 e famoso per avere affrontato i mari con la zattera Kon- tiki soggiornò qui a lungo Testico, castrum romano e borgo fortificato, ebbe una storia separata rispetto alla valle sottostante. Divenne infatti nei secoli possedimento di Albenga per poi passare ai genovesi Doria ed infine ai Savoia. Fu per questo territorio di sanguinose guerre fra la Repubblica di Genova ed il Ducato dei Savoia. Sulla piazza centrale è visibile una bella Chiesa Parrocchiale barocca, che ospita al suo interno una pregevole tela di Lazzaro Tavarone, "Il martirio di S. Stefano". Il territorio è anche famosa zona di produzione di ottimo olio e di vino Pigato. Uscendo da Testico, la strada si inerpica sul crinale con splendidi panorami delle due valli: quella del Merula e quella del Lerrone. In breve si giunge al Passo del Ginestro (mt.677) dove si scorge una terza vallata, quella dell'impero che sale da Oneglia, nella vicina provincia di Imperia.

13 La GARA La gara avrà come centro dell evento il Parco delle Farfalle di Andora. In questo luogo verranno svolte tutte le operazioni preliminari della competizione (verifica iscrizioni, consegna pacchi gara e numeri, zona cambio e relativa partenza delle tre frazioni, zona traguardo, premiazioni) mentre le fasi salienti della prova si snoderanno nel mare e sulla spiaggia antistante il parco (prova di nuoto) lungo le strade dell entroterra di Andora verso Stellanello (prova di ciclismo) e tra le vie della cittadina ligure (prova di corsa). Come avviene in ogni gara di triathlon tutta la logistica della manifestazione ruota attorno alla Zona Cambio. L ubicazione di questo elemento esclusivo del triathlon condiziona sia i percorsi sia la sistemazione delle strutture collaterali alla manifestazione. Ad Andora la Zona Cambio è situata al centro del Parco Giochi del Parco delle Farfalle, sul prato in modo da rendere agevole agli atleti le operazioni di transizione. La partenza della gara con la frazione di nuoto avviene sulla spiaggia a pochi metri dalla Zona Cambio, mentre l uscita dall acqua dista circa 100m dal via in modo da rendere spettacolare per il pubblico, che può ammirare gli atleti, il passaggio nuoto-ciclismo. L arrivo è situato all interno del parco lungo un viale veramente spettacolare per gli atleti e per i fotografi che riescono ad immortalare i triathleti mentre oltrepassano felici la finish line. Il punto informativo e la distribuzione numeri e pacchi gara si trovano all interno della struttura della casa del parco, mentre le docce e i servizi sono nei locali della pista di pattinaggio ubicati a circa cinquanta metri dalla Zona Cambio e Traguardo. Intorno a queste strutture di vitale importanza per lo svolgimento della competizione si trovano gli stand espositivi del villaggio gara. IL NUOTO metri La frazione di nuoto lunga 750m si svolge nelle acque del mar Ligure che bagnano Andora. La temperatura del mare nel mese di maggio impone agli atleti l utilizzo della muta per nuotare senza sentire troppo il freddo.

14 IL CICLISMO 20 km. Il percorso ciclistico lungo 22km si snoda lungo la direttrice che da Andora porta a Testico, nel tratto Andora Stellanello e ritorno. L anello non presenta particolare insidie tecniche ed altimetriche e ben si presta alle alte velocità. Il percorso, oltre ad essere molto veloce, offre agli atleti passaggi estremamente spettacolari e scorci marini davvero unici. LA CORSA - 5km Il percorso di corsa lungo 5 km si snoda attraverso le vie della città. La particolarità di questo veloce circuito di 2,5 km da ripetere 2 volte è che mette a stretto contatto gli atleti con il numeroso pubblico presente alla competizione. REGIONI e SOCIETA PARTECIPANTI Al 20 triathlon di Andora sono attesi atleti e team in rappresentanza di 15 regioni Italiane e di alcune nazioni straniere quali, Svizzera, Francia, Inghilterra, Olanda, Ucraina. REGIONE NUMERO SQUADRE ABRUZZO 1 CAMPANIA 2 EMILIA ROMAGNA 6 FRIULI VENEZIA GIULIA 1 LAZIO 6 LIGURIA 4 LOMBARDIA 14 MARCHE 1 PIEMONTE 12 PUGLIA 1 SARDEGNA 1 SICILIA 1 TOSCANA 4 TRENTINO 5 VENETO 4 SVIZZERA 3 FRANCIA 5 OLANDA 2 INGHILTERRA 1 UCRAINA 1 Per un totale di oltre 700 atleti in rappresentanza di almeno 72 squadre di 6 nazionalità.

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO REPORTAGE/Nuove sfde Israele che pedala UN MAR MORTO PiENO di vita 74 bambini, donne, professionisti: tutti insieme per provare il fascino di viaggiare in bici attraverso un deserto unico, con partenza

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO 1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO Sono molte le definizioni di allenamento: Definizione generale: E un processo che produce nell organismo un cambiamento di stato che può essere fisico, motorio, psicologico.

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Le potenzialità dell altra stagione Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione 1 Il turismo attivo in

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

1 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA

1 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA Regolamento Il Gruppo Sportivo Bancari Romani, sotto l egida della IAAF e della FIDAL, con il patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio, indice ed organizza la 41ª edizione della Roma Ostia Half

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente!

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente! Corriamo 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente per l ambiente! E la più grande corsa a tappe a favore dell e dello ambiente sport E una manifestazione non competitiva,

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

Popolazione e famiglie

Popolazione e famiglie 23 dicembre 2013 Popolazione e famiglie L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. In particolare vengono rese disponibili informazioni,

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio Lo sport è caratterizzato dalla RICERCA DEL CONTINUO MIGLIORAMENTO dei risultati, e per realizzare questo obiettivo è necessaria una PROGRAMMAZIONE (o piano di lavoro) che comprenda non solo l insieme

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE Il Comitato Organizzatore dell INTERNATIONAL SWIM MEETING AZZURRI D ITALIA ha il piacere di informare le Nazioni interessate, le Squadre e gli Atleti che la manifestazione

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO +39.06.97602592 DOP&IGP_Guida Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO Pag. 2 Intro e Fonti Pag. 3 DOP o IGP? Differenze

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA Agg. al 31/10/2014 1 INDICE Calendario Attività Agonistica 2014-2015 e scadenze pag. 3 Norme

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Secondo l Organizzazione Mondiale per il Turismo, le Alpi accolgono ogni anno il 12% circa del turismo mondiale. Parallelamente le Alpi rappresentano anche uno

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato F.I.M.P. Federazione Italiana Medici Pediatri Regione Veneto Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato Il Codice

Dettagli

NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA

NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA FEDERAZIONE ITALIANA VELA Settore Programmazione Attività Sportiva Nazionale NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA Edizione 2009 (versione n. 15 con variazioni del 25.03)

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

I GIOVANI E LO SPORT NEL VENETO PARTECIPAZIONE, OPINIONI E ATTEGGIAMENTI IN UNA LETTURA DI GENERE

I GIOVANI E LO SPORT NEL VENETO PARTECIPAZIONE, OPINIONI E ATTEGGIAMENTI IN UNA LETTURA DI GENERE ANALISI COLLANA RICERCHE N. 43 GIUGNO 2002 I GIOVANI E LO SPORT NEL VENETO PARTECIPAZIONE, OPINIONI E ATTEGGIAMENTI IN UNA LETTURA DI GENERE a cura di Tiziana Bonifacio Vitale, Alessio Favaro, Paola Stradi

Dettagli