Master di II livello in Grafica Digitale per il Giornalismo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Master di II livello in Grafica Digitale per il Giornalismo"

Transcript

1 Master di II livello in Grafica Digitale per il Giornalismo OBIETTIVI: Il Master si presenta nel panorama nazionale come corso di formazione e sperimentazione avanzata in grado di fornire le conoscenze e gli strumenti necessari per l'inserimento qualificato nel mondo del lavoro dei nuovi media, in un contesto europeo e mondiale. Gli obiettivi formativi sono: la progettazione e realizzazione di soluzioni multimediali interattive: contenuti e applicazioni per Internet, specializzazione "Languages for New Media and Media Environments"; video editing e compositing, la modellazione e animazione grafica 3D (specializzazione "Video Production and Media Communication"). Il master si propone di formare figure professionali altamente specializzate nella comunicazione grafica dell editoria giornalistica tradizionale (periodici, quotidiani, ecc.) e multimediale (pagine web e siti internet). Più specificamente, si propone di preparare figure professionali versatili, aperte all innovazione tecnico-scientifica, con una spiccata sensibilità per la comunicazione visiva. L attività formativa del Master si realizza in un arco temporale di 1500 ore e presuppone la frequenza obbligatoria. Si fonda sull interrelazione tra formazione teorica e pratica, in funzione dell acquisizione della padronanza sia delle tecniche, delle regole tipografiche e dei criteri di progettazione dei campi grafici, che dell illustrazione per la grafica informativa e scientifica. RISULTATI ATTESI Al termine del master saranno formativi 20 esperti in grafica per il giornalismo specializzati nella comunicazione grafica dell editoria giornalistica tradizionale (periodici, quotidiani, ecc.) e multimediale (pagine web e siti internet). MODULO 1: Teoria e tecnica della comunicazione e dell informazione Contenuti: Scopo del corso è offrire una panoramica delle moderne tecniche dell informazione, con particolare attenzione alla multimedialità e ai nuovi media. L obiettivo è fornire le capacità necessarie per attività redazionali e funzioni giornalistiche, anche nel settore dell'audiovisivo. E prevista l analisi di particolari case histories : la Guerra del Golfo, gli attentati dell 11 settembre, il confronto della stessa notizia pubblicata su differenti testate, l informazione e la censura di guerra, i problemi legati all assetto della proprietà dei mezzi di informazioni, della concentrazione editoriale, dell accesso all informazione. Ore Aula: 48 Ore Studio individuale: 102 MODULO 2: Linguaggio del giornalismo Contenuti: Il corso mira ad approfondire i problemi, le tecniche e la scelte legate al linguaggio giornalistico nei diversi settori (politica, cronaca, sport, cultura e spettacoli, esteri), attraverso l analisi della struttura sia del giornale e delle sue parti (prima pagina; politica, interni; estero; economia e finanza; cronaca: cronaca giudiziaria e cronaca cittadina; cultura e spettacolo; rubriche e commenti) sia di un articolo, ed anche mediante l illustrazione delle tecniche e dell uso dell intervista, dell inchiesta, del reportage, della corrispondenza, della cronaca, del commento, del pastone di politica, del fondo, del corsivo, dell elzeviro, del coccodrillo, del fogliettone.

2 Particolare attenzione sarà dedicata al linguaggio per il web e alle strutture info grafiche per il web. Scopo è fornire agli allievi gli strumenti per scrivere ogni tipo di articolo. Ore Aula: 32 Ore Studio individuale: 68 Cfa: 4 MODULO 3:Storia dei mass media Contenuti: Dalla rivoluzione Gutenberg al web 2.0. Come si è passati dalla stampa a caratteri mobili, dalle prime lotte per la libertà di stampa al caso Watergate? Scopo del corso è fornire un ampia panoramica della storia dei mass media e in particolare del giornalismo, con un approccio non nozionistico ma legato all attualità, in particolare a come si è evoluto il concetto di libertà d informazione e del diritto ad essere informati negli ultimi trenta anni. Ore Aula : 32 Ore Studio individuale: 68 Cfa: 4 MODULO 4: Analisi e linguaggio della fotografia giornalistica Contenuti: Il corso intende offrire le conoscenze tecniche fotografiche, soprattutto in campo digitale, per la scelta degli strumenti per la realizzazione di un servizio fotogiornalistico. In particolare, le lezioni avranno per oggetto il linguaggio fotogiornalistico; la composizione, i piani e i campi, nonché l equilibro tra luci e ombre nel linguaggio fotografico; l analisi dei contenuti fotografici nei diversi formati della carta stampata e del web; i video per il web Ore Aula : 48 Ore Studio individuale: 102 MODULO 5:Organizzazione redazionale Contenuti: Scopo del corso è individuare i diversi modi in cui possono essere organizzati i mezzi di comunicazione: dall agenzia di stampa al mensile, dal quotidiano alla redazione web, dal rotocalco al settimanale specializzato. Le lezioni avranno per oggetto la struttura della redazione e i ruoli professionali; l organizzazione del lavoro giornalistico; il comitato di redazione e le sue funzioni; i poteri del direttore; la riunione di redazione. Ore Aula: 16 Ore Studio individuale: 34 MODULO 6: Fatto, notizia e notiziabilità Contenuti: Moltissimi fatti non diventano notizie e molte notizie si basano su fatti non avvenuti. Quando è che un fatto diventa notizia? E che cosa è la notizia? Il corso Fatto, notizia e notiziabilità risponde, approfondendo il complesso meccanismo della selezione delle notizie, a queste domande. Chi controlla il flusso dell informazione? Chi manipola le notizie? Che cosa è il gatekeeper? Che ruolo svolgono gli uffici stampa? Come si produce una notizia? Viaggio dentro la macchina dell informazione giornalistica e televisiva, per capirne i meccanismi. Il corso intende pure affrontare i temi connessi alla libertà di informazione e alla protezione della sfera privata delle persone (tutela delle persone ritratte e delle immagini fotografiche, utilizzabilità delle riprese e delle foto in luogo pubblico, aperto al pubblico e privato, utilizzabilità delle notizie

3 riguardanti personaggi noti e non), anche alla luce dei codici deontologici. Ore Aula:16 Ore Studio individuale: 34 MODULO 7: Graphic design per giornalismo Contenuti: Il corso punta a formare competenze nella progettazione grafica per la comunicazione giornalistica e in particolare a consentire l ideazione di gabbie e strutture modulari che formano la pagina e regolano la composizione tra testo e immagini, la progettazione del logotipo della testata e la grafica informativa contenuta nella rivista. Mira, inoltre, alla conoscenza approfondita dell utilizzo del carattere tipografico Ore Aula :72 MODULO 8: Web design Contenuti: Il corso punta a formare competenze specifiche nella grafica per il Web con particolare attenzione alla comunicazione giornalistica. L allievo dovrà acquisire le tecnologie emergenti per progettare una struttura visiva adatta al web, sviluppare un appropriata padronanza dei software disponibili per il web design e la conoscenza degli innumerevoli formati di file utilizzati in questo campo. MODULO 9:. Analisi e progettazione dei caratteri tipografici Contenuti: Il corso punta a fare conoscere le regole della tipografia in funzione di una scelta coerente e competente del carattere tipografico nel progetto editoriale; tende, inoltre, a dare all allievo gli strumenti utili per la progettazione di caratteri tipografici e dei logotipi. Lo scopo è delineare un margine di ricerca entro cui muoversi e sperimentare, in vista dell acquisizione di competenze specifiche nell arte tipografica, mirata alla comunicazione per il giornalismo. MODULO 10: Tecniche di illustrazione digitale e elaborazione digitale dell immagine Contenuti: Il corso punta a creare competenze nel settore della grafica informativa per la comunicazione giornalistica, in particolare per la progettazione di illustrazioni di informazione come grafici, istogrammi illustrati, mappe e illustrazione scientifica, con l ausilio di software disponibili per l elaborazione di immagini Tesi Realizzazione di un progetto di graphic design per il giornalismo

4 Ore Studio individuale: 50 STAGE Contenuti: Applicazione pratica delle tecniche apprese durante il master Ore: 250 Luogo: testate giornalistiche che saranno definite con il coinvolgimento dell Ordine Regionale dei Giornalisti TOTALE Aula: ore 480 Stage: ore 250 Studio Individuale : ore 770 Crediti Formativi: 60 Destinatari: Laureati (vecchio ordinamento, magistrale o specialistica nuovo ordinamento) nei gruppi di laurea letterario, architettura, politico-sociale nonché i diplomati nei bienni specialistici presso le Accademie di Belle Arti. Borse di Studio: n.20 borse di studio ( 6.000,00 cadauna per la copertura dei costi di iscrizione). I candidati potranno chiedere le borse di studio attraverso il sito: Per richiedere le borse di studio gli alunni dovranno registrarsi al portale compilare la domanda di assegnazione del voucher, a partire dalle ore 9,00 del 04 luglio 2011 ed entro le ore 18,00 del 04 agosto 2011, stampare la domanda compilata, firmarla e farla pervenire, in regola con le norme sulla marca da bollo (marca da bollo 14,62), con qualsiasi mezzo all Assessorato Regionale dell Istruzione e della Formazione Professionale - Dipartimento dell Istruzione e della Formazione Professionale - Servizio programmazione interventi istruzione post diploma, formazione universitaria e post universitaria- Via Ausonia Palermo, entro e non oltre il 5 agosto Le richieste di candidatura dovranno essere contenute in un singolo plico con l indicazione del mittente e della dicitura: Avviso relativo alla richiesta di assegnazione voucher a valere sul Catalogo Interregionale dell Alta Formazione entro il giorno 5 agosto Alla domanda dovranno essere allegati: 1. fotocopia della carta di identità; 2. certificazione del Centro per l Impiego competente attestante l avvenuta iscrizione alle liste di disponibilità e l anzianità di iscrizione (non è valida l autocertificazione); 3. copia attestazione reddito ISEE con riferimento alla dichiarazione dei redditi 2011, periodo di imposta 2010 (non è valida l autocertificazione); Nel solo caso di trasmissione della domanda con Raccomandata con avviso di ricevimento (RAR)

5 farà fede il timbro postale di invio.

Master di II livello per scenografo-costumista del biodocumentario.

Master di II livello per scenografo-costumista del biodocumentario. Master di II livello per scenografo-costumista del biodocumentario. OBIETTIVI: il Master ha come finalità la formazione delle figure professionali ed artistiche in titolazione, che conoscano le metodologie

Dettagli

"Professione Reporter Dal taccuino alla videointervista. Il new journalism al tempo di Facebook, Twitter e il mondo social

Professione Reporter Dal taccuino alla videointervista. Il new journalism al tempo di Facebook, Twitter e il mondo social In partnership con Master di I livello In "Professione Reporter Dal taccuino alla videointervista. Il new journalism al tempo di Facebook, Twitter e il mondo social (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2015/2016

Dettagli

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR MASTER 2013 Tecnologie digitali e metodologie sullo spettacolo direttore scientifico da Antonella Ottai Il Centro Teatro Ateneo, insieme con il Dipartimento

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI I LIVELLO IN GIORNALISMO NELL ERA DIGITALE

MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI I LIVELLO IN GIORNALISMO NELL ERA DIGITALE D.R. n.1043/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT Facoltà di Scienze Politiche Scuola di Giornalismo MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI I LIVELLO IN GIORNALISMO NELL

Dettagli

CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica)

CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica) MASTER DI PRIMO LIVELLO IN CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica) a.a. 2014/2015 B A N D O U F F I C I A L E Art. 1 Per l anno accademico 2014/2015, è istituito, presso l Accademia Nazionale

Dettagli

CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica)

CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica) Prot. n 503/T del 20/02/2015 MASTER DI PRIMO LIVELLO IN CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica) a.a. 2015/2016 B A N D O U F F I C I A L E Art. 1 Per l anno accademico 2015/2016, è istituito,

Dettagli

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette IL QUOTIDIANO La prima pagina è la facciata del quotidiano, presenta gli avvenimenti trattati più rilevanti e solitamente sono commentati; gli articoli sono disposti secondo uno schema fisso che ha lo

Dettagli

fotografia biennale diurno biennale (mattino) 1800 ore Lombardia Eccellente

fotografia biennale diurno biennale (mattino) 1800 ore Lombardia Eccellente fotografia biennale diurno biennale (mattino) 1800 ore Lombardia Eccellente Il corso, di durata biennale e rivolto a diplomati o laureati, prevede un primo anno di attività didattica presso il centro di

Dettagli

Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011

Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011 Art. 1 Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011 Per l anno accademico 2010/2011, è istituito, presso l Accademia Nazionale d Arte Drammatica Silvio D Amico, il master

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University of Fine Arts -

Dettagli

Master di I livello In EDITORIA E GIORNALISMO ONLINE

Master di I livello In EDITORIA E GIORNALISMO ONLINE Master di I livello In EDITORIA E GIORNALISMO ONLINE (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2013/2014 I edizione I sessione L Università degli Studi Niccolò Cusano propone, per l Anno Accademico 2013/2014, il

Dettagli

INTERFACOLTÀ IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

INTERFACOLTÀ IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE Anno accademico 2010/2011 ECONOMIA FARMACIA GIURISPRUDENZA INGEGNERIA LETTERE E FILOSOFIA MEDICINA E CHIRURGIA MUSICOLOGIA SCIENZE MM. FF. NN. SCIENZE POLITICHE http://cim.unipv.it/web/ INTERFACOLTÀ IN

Dettagli

GIORNALISMO, Tecniche e Strumenti per l Informazione

GIORNALISMO, Tecniche e Strumenti per l Informazione GIORNALISMO, Tecniche e Strumenti per l Informazione I edizione 2004-2006 Guida al Percorso Formativo Guida aggiornata al 28/09/2004 COREP - Consorzio per la Ricerca e l Educazione Permanente - è nato

Dettagli

FOTOGRAFIA & FOTOGIORNALISMO REPORTAGE & FOTOREPORTAGE

FOTOGRAFIA & FOTOGIORNALISMO REPORTAGE & FOTOREPORTAGE Due corsi Open FirstMaster per fare FOTOGRAFIA & FOTOGIORNALISMO REPORTAGE & FOTOREPORTAGE CORSI OPEN FIRSTMASTER CORSI ONLINE A PARTECIPAZIONE GRATUITA PER GLI ISCRITTI A FIRSTMASTER Corso online di FOTOGRAFIA

Dettagli

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Art. 1 Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Per l anno accademico 2012/2013, è istituito, presso l Accademia Nazionale d Arte Drammatica Silvio D Amico, il Master

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

QUADRO DI INDIRIZZI PER IL RICONOSCIMENTO, LA REGOLAMENTAZIONE E IL CONTROLLO DELLE SCUOLE DI FORMAZIONE AL GIORNALISMO =========== Sommario

QUADRO DI INDIRIZZI PER IL RICONOSCIMENTO, LA REGOLAMENTAZIONE E IL CONTROLLO DELLE SCUOLE DI FORMAZIONE AL GIORNALISMO =========== Sommario QUADRO DI INDIRIZZI PER IL RICONOSCIMENTO, LA REGOLAMENTAZIONE E IL CONTROLLO DELLE SCUOLE DI FORMAZIONE AL GIORNALISMO =========== Sommario I PRINCIPI GENERALI Art. 1 Riconoscimento delle scuole idonee

Dettagli

MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO

MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO Il Master in Reportage di viaggio nasce dalla collaborazione tra il Centro Studi CTS, la Società Geografica Italiana e il giornalista e fotografo Antonio Politano. L obiettivo

Dettagli

MA.LI.DE A.A. 2011-2012

MA.LI.DE A.A. 2011-2012 1 M.I.U.R. A.F.A.M. ACCADEMIA di BELLE ARTI MACERATA BANDO Master di I livello in Light Design Spettacolo, architettura, fotografia, cine-tv MA.LI.DE A.A. 2011-2012 L Accademia di Belle Arti di Macerata,

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Comunicazione, Innovazione, Multimedialità (CIM) COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE CORSO DI LAUREA CIM - Comunicazione, innovazione,

Dettagli

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE Il Master, aperto a tutti i laureati delle discipline umanistiche, è

Dettagli

LICEO ARTISTICO STATALE DI VENEZIA INDIRIZZO GRAFICA DISCIPLINE GRAFICHE. Secondo Biennio 3 e 4 anno (6 ore settimanali)

LICEO ARTISTICO STATALE DI VENEZIA INDIRIZZO GRAFICA DISCIPLINE GRAFICHE. Secondo Biennio 3 e 4 anno (6 ore settimanali) LICEO ARTISTICO STATALE DI VENEZIA INDIRIZZO GRAFICA DISCIPLINE GRAFICHE Secondo Biennio 3 e 4 anno (6 ore settimanali) La materia propone una formazione progettuale, nell ambito del communication design,

Dettagli

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Comunicazione visiva

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Comunicazione visiva Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design Corso di laurea in Comunicazione visiva Dipartimento ambiente costruzioni e design Il Dipartimento

Dettagli

CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE PROGETTO ASFODELO. Programma Operativo Regionale FSE 2007-2013 Asse IV Capitale Umano Linea di attività i.3.

CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE PROGETTO ASFODELO. Programma Operativo Regionale FSE 2007-2013 Asse IV Capitale Umano Linea di attività i.3. PROGETTO ASFODELO Programma Operativo Regionale FSE 2007-2013 Asse IV Capitale Umano Linea di attività i.3.2 Avviso pubblico per manifestazioni di interesse a partecipare al percorso di rafforzamento delle

Dettagli

LA/IL GIORNALISTA PUBBLICISTA - LA/IL GIORNALISTA PROFESSIONISTA

LA/IL GIORNALISTA PUBBLICISTA - LA/IL GIORNALISTA PROFESSIONISTA LA/IL GIORNALISTA PUBBLICISTA - LA/IL GIORNALISTA PROFESSIONISTA 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 Occorre sapere...7 Conoscenze...8

Dettagli

Drammaturgia e Sceneggiatura (scrittura per il teatro, il cinema, la televisione)

Drammaturgia e Sceneggiatura (scrittura per il teatro, il cinema, la televisione) Prot. 3338/B del 21/09/2015 MASTER DI PRIMO LIVELLO IN Drammaturgia e Sceneggiatura (scrittura per il teatro, il cinema, la televisione) a.a. 2015/2016 B A N D O U F F I C I A L E prorogato Art. 1 Per

Dettagli

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA Dipartimento Civiltà antiche e moderne Polo Annunziata - Messina BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA Viste le deliberazioni

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 1 livello in Comunicazione della Scienza

Bando per il Master Universitario di 1 livello in Comunicazione della Scienza Bando per il Master Universitario di 1 livello in Comunicazione della Scienza Anno accademico 2012/201 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale n. 148 del 25

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. F al bando di ammissione pubblicato in data 18/10/2013 Art.1 - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 2013-2014, presso il Collegio Universitario S.Caterina da Siena, il master

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO

Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO Anno accademico 11/ L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE D ARTE DRAMMATICA SILVIO D AMICO

ACCADEMIA NAZIONALE D ARTE DRAMMATICA SILVIO D AMICO MASTER IN CRITICA GIORNALISTICA (Teatro, Cinema, Televisione, Musica) 5 Edizione - A.A. 2009/2010 BANDO PUBBLICO Art. 1 Per l anno accademico 2009/2010, il Ministero dell Istruzione, dell Università e

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University

Dettagli

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. di CANELLA Cecilia

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. di CANELLA Cecilia Libera Università di Lingue e Comunicazione di CANELLA Cecilia La missione dell Università IULM Creare professionisti per l Europa attraverso una preparazione fondata su l approfondita conoscenza della

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

Giornalismo. Guida al Percorso Formativo. III edizione 2008/2010. In collaborazione con: Con il contributo di:

Giornalismo. Guida al Percorso Formativo. III edizione 2008/2010. In collaborazione con: Con il contributo di: Giornalismo III edizione 2008/2010 Guida al Percorso Formativo In collaborazione con: Con il contributo di: Guida aggiornata al 17/12/2009 Il Master Universitario di I livello in Giornalismo è un Master

Dettagli

master in giornalismo e giornalismo Radiotelevisivo

master in giornalismo e giornalismo Radiotelevisivo master in giornalismo e giornalismo Radiotelevisivo Eidos Communication Via A. Salandra, 1/A 00187 Roma T. 06.42.01.41.00 F. 06.42.00.48.73 E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it informazioni generali

Dettagli

PROGETTAZIONE WEB PER LA COMUNICAZIONE D IMPRESA ATTIVATO AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 509/99

PROGETTAZIONE WEB PER LA COMUNICAZIONE D IMPRESA ATTIVATO AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 509/99 ANNO ACCADEMICO 2009 2010 M A S T E R di I livello in PROGETTAZIONE WEB PER LA COMUNICAZIONE D IMPRESA ATTIVATO AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 509/99 in convenzione con il Consorzio BAICR SISTEMA CULTURA I

Dettagli

master in giornalismo e giornalismo Radiotelevisivo

master in giornalismo e giornalismo Radiotelevisivo master in giornalismo e giornalismo Radiotelevisivo V EDIZIONE - NOVEMBRE 2013 MST Management e Sviluppo Territoriale divisione Eidos Communication Via A. Salandra,1/A - 00187 Roma T. 06.42.01.41.00 F.

Dettagli

Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Computer Systems and Communication Networks IL RETTORE

Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Computer Systems and Communication Networks IL RETTORE Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Istituzione del Master Universitario di primo livello in Computer Systems and Communication Networks. Anno Accademico 2014-2015. IL RETTORE VISTO lo Statuto dell

Dettagli

M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl

M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl PROT. N. 168 DEL 30/07/12 M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl In collaborazione con: ENGINEERING Ingegneria

Dettagli

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori )

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) CORSO DI LAUREA IN MEDIAZIONE LINGUISTICA (Curriculum Traduzione e Interpretazione)

Dettagli

F.M.S.I. Federazione Medico Sportiva Italiana

F.M.S.I. Federazione Medico Sportiva Italiana In collaborazione con F.M.S.I. Federazione Medico Sportiva Italiana Master di I Livello in Giornalismo per l informazione sanitaria e sanitaria - sportiva Premessa I media tutelano o mettono a rischio

Dettagli

Scuola Superiore di Giornalismo

Scuola Superiore di Giornalismo Nucleo di Valutazione di Ateneo Scuola Superiore di Giornalismo Rilevazione dell opinione degli studenti sulla didattica Biennio 2005/2007 a.a. 2005/2006 I anno Novembre 2006 a.a. 2005/2006 I anno Il Nucleo

Dettagli

M a s t e r d i P r i m o L i v e l l o a p p r o v a t o c o n n o t a M U R - A F A M p r o t. 4 3 9 d e l 4 l u g l i o 2 0 0 6

M a s t e r d i P r i m o L i v e l l o a p p r o v a t o c o n n o t a M U R - A F A M p r o t. 4 3 9 d e l 4 l u g l i o 2 0 0 6 Regione Puglia I s t i t u t o d i A l t a F o r m a z i o n e M u s i c a l e e A r t i s t i c a CON IL CONTRIBUTO DEL FSE, DELLO STATO E DELLA REGIONE PUGLIA POR PUGLIA 2000-2006 Ob.1 Mis. 3.7 Formazione

Dettagli

SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE, INFORMAZIONE, MARKETING

SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE, INFORMAZIONE, MARKETING CORSO DI LAUREA TRIENNALE SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE, INFORMAZIONE, MARKETING Classe di Laurea L 20 DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE COMUNICAZIONE, FORMAZIONE, PSICOLOGIA PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof.

Dettagli

I corsi Open di FirstMaster

I corsi Open di FirstMaster I corsi Open di FirstMaster FIRSTMASTER Divertiti e vendi le tue foto con i corsi online, gratuiti, Open FirstMaster I corsi Open di FirstMaster Gratis con l iscrizione a FirstMaster DUE CORSI ONLINE DI

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

Oggetto: formazione online per insegnanti dal Politecnico di Milano

Oggetto: formazione online per insegnanti dal Politecnico di Milano Apertura iscrizioni master online in tecnologie per la didattica Prof. Paolo Paolini Politecnico di Milano HOC-LAB Viale Rimembranze di Lambrate 14 20134 MILANO Al Dirigente scolastico Milano, 2 Dicembre

Dettagli

VII PREMIO NAZIONALE LA P.A. CHE SI VEDE. la tv che parla con te

VII PREMIO NAZIONALE LA P.A. CHE SI VEDE. la tv che parla con te Su iniziativa del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l Innovazione, Formez PA in collaborazione con il Consiglio Nazionale dell Ordine dei Giornalisti promuove il VII PREMIO NAZIONALE LA P.A.

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA 2.0

Bando per il Master Universitario di 2 livello in CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA 2.0 Bando per il Master Universitario di 2 livello in CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA 2.0 Anno accademico 201/2015 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con decreto rettorale

Dettagli

NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Silvia Testa - Gabriele Perraro, Videodissey, installazione interattiva, 2013 La Scuola di Nuove Tecnologie dell Arte (corrispondente

Dettagli

COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE Accademia di Belle Arti di Brera - Milano La Scuola di Didattica dell arte dell Accademia di Brera risponde ad un vuoto formativo sulle culture del contemporaneo e dei

Dettagli

CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale

CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale Un progetto realizzato da CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale

Dettagli

D.D. prot. n.8057 17/b del 14/09/11 All'Albo in data 14/09/11. n. E75C10000740009 INVESTIAMO PER IL VOSTRO CUP FUTURO IL DIRETTORE

D.D. prot. n.8057 17/b del 14/09/11 All'Albo in data 14/09/11. n. E75C10000740009 INVESTIAMO PER IL VOSTRO CUP FUTURO IL DIRETTORE D.D. prot. n.8057 17/b del 14/09/11 All'Albo in data 14/09/11 CIP 2007.IT/051.PO.003/IV/12/F/9.2.14/1369 ASSE FSE IV SICILIA Capitale 2007-2013 Umano 2013 INVESTIAMO PER IL VOSTRO CUP FUTURO n. E75C10000740009

Dettagli

Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Per l anno scolastico 2014-2015 la Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale Presidenza del Consiglio dei Ministri e il MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della

Dettagli

LA STRUTTURA DELLA PAGINA

LA STRUTTURA DELLA PAGINA LA STRUTTURA DELLA PAGINA Le pagine nascono in base al Timone. Uno schema con l indicazione dell ingombro (si chiama proprio così) della pubblicità che compare in tutte le pagine che compongono lo sfoglio

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University of Fine Arts - Accademia di Belle

Dettagli

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Centro Europeo per l Editoria Facoltà di Lettere e Filosofia

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Centro Europeo per l Editoria Facoltà di Lettere e Filosofia Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Centro Europeo per l Editoria Facoltà di Lettere e Filosofia Master Universitario di primo livello per REDATTORI EDITORIALI BANDO Per l a.a. 2009/2010 (Scadenza

Dettagli

FONDAZIONE PINO PASCALI MUSEO D ARTE CONTEMPORANEA

FONDAZIONE PINO PASCALI MUSEO D ARTE CONTEMPORANEA IL DIRETTORE AVVISO PUBBLICO PER LA IMPLEMENTAZIONE DI UN ELENCO (SHORT LIST) DI CANDIDATI CUI AFFIDARE INCARICHI DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE ESTERNA O A PROGETTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA

Dettagli

FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE

FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN TRADUZIONE LETTERARIA E TRADUZIONE TECNICO-SCIENTIFICA Classe 104/S La laurea

Dettagli

E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO. Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico

E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO. Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE E VALORIZZAZIONE Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico DEL PATRIMONIO ARTISTICO Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Discipline della Valorizzazione

Dettagli

Regolamento Scuola di Nuove Tecnologie per l Arte

Regolamento Scuola di Nuove Tecnologie per l Arte Regolamento Scuola di Nuove Tecnologie per l Arte Corso di Diploma Accademico di Primo Livello Triennale in Arti Tecnologiche 1.1 Ordinamento didattico Il corso di studio per il conseguimento del Diploma

Dettagli

COMPETENZE (eventualmente associare le capacità ed abilità richieste) CONOSCENZE (moduli o unità didattiche o contenuti) NOTE OBIETTIVI MINIMI

COMPETENZE (eventualmente associare le capacità ed abilità richieste) CONOSCENZE (moduli o unità didattiche o contenuti) NOTE OBIETTIVI MINIMI PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 SECONDO BIENNIO DISCIPLINA: Laboratorio grafico Prof. Milena Manigrasso Prof. Cristina Cingi A. Modigliani Giussano Mod.: dir.14 Rev.: 2,0 Data 01/10/2014

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO in TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE L Università Telematica San Raffaele Roma ha attivato

Dettagli

13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo

13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo Allegato 19) Università degli Studi di BERGAMO Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO 13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione

Dettagli

Art. 5 - Prospettive occupazionali Art. 6 - Criteri di ammissione Art. 7 - Articolazione dei curricula

Art. 5 - Prospettive occupazionali Art. 6 - Criteri di ammissione Art. 7 - Articolazione dei curricula REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CINEMA INDICE Art. 1 - Denominazione del Corso di studio... 1 Art. 2 - Scuola di appartenenza... 1 Art. 3 - Dipartimento afferente...

Dettagli

MANAGEMENT DEL TURISMO Anno Accademico 2014/2015 AVVISO DI PARTECIPAZIONE. Art.1

MANAGEMENT DEL TURISMO Anno Accademico 2014/2015 AVVISO DI PARTECIPAZIONE. Art.1 MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN MANAGEMENT DEL TURISMO Anno Accademico 2014/2015 AVVISO DI PARTECIPAZIONE Art.1 Istituzione del Master In conformità alla Delibera adottata dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN COMUNICAZIONE IN AMBITO SANITARIO IN COLLABORAZIONE CON L ISTITUTO NAZIONALE TUMORI-FONDAZIONE PASCALE IRCCS 2 a Edizione Anno Accademico 2012/2013 REGOLAMENTO DIDATTICO

Dettagli

FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA

FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA AVVISO PUBBLICO Per la ricerca di soggetti qualificati per un servizio di produzione e traduzione in lingua inglese di contenuti editoriali a tematica Toscana per i portali di

Dettagli

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN ASSICURAZIONI, GESTIONE E FINANZA DELLA PREVIDENZA OBBLIGATORIA E COMPLEMENTARE, ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA E INTEGRATIVA M.A.P.A. 13^ Edizione Anno Accademico

Dettagli

Bando Corso di Formazione Formatori per la Sicurezza sul Lavoro Anno 2014

Bando Corso di Formazione Formatori per la Sicurezza sul Lavoro Anno 2014 Bando Corso di Formazione Formatori per la Sicurezza sul Lavoro Anno 2014 Data di pubblicazione: 12/05/14 Scadenza: 11/06/14 Segreteria amministrativa: ESEFS - Ente Scuola Edile per la Formazione e la

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE CAMPOBASSO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE CAMPOBASSO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE CAMPOBASSO MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN GOVERNANCE DELLE AREE NATURALI PROTETTE ANNO ACCADEMICO 2009/2010 BANDO DI SELEZIONE Art.1 Istituzione del Master

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Telefono(i) E-mail Cittadinanza Alessandra Scaglioni Italiana Data di nascita 31/03/1965 Sesso Femminile Esperienza professionale

Dettagli

Prot. n. 2050 B/9 Pesaro, 28/04/2014 AVVISO PUBBLICO

Prot. n. 2050 B/9 Pesaro, 28/04/2014 AVVISO PUBBLICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE «G.GALILEI» Via della Concordia, 92 61100-PESARO-tel.0721/283030 fax 0721/450756 - e-mail: info@icsgalilei.it www.icsgalilei.it Prot. n. 2050 B/9 Pesaro, 28/04/2014 AVVISO

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. WEB & INTERACTION DESIGN corso triennale post diploma

SCEGLI CON IL CUORE. WEB & INTERACTION DESIGN corso triennale post diploma SCEGLI CON IL CUORE pag. 2 Il corpus del corso, di durata triennale, è costituito da sapere e saper fare legati al mondo del web, delle nuove tecnologie e alla gestione di quelle che definiamo esperienze

Dettagli

Curriculum Vitae Raffaella Cropanese

Curriculum Vitae Raffaella Cropanese Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del D. lgs. 30 giugno 2003, n 196 Informazioni Personali Nome/Cognome Data di nascita Indirizzo Mobile Fisso E-mail Cittadinanza 29/09/1984 Via Matilde

Dettagli

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Indice Presentazione 4 Norme per il Corso di laurea specialistica in Disegno industriale del prodotto

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Interpretariato e traduzione editoriale, settoriale (ITES)

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Interpretariato e traduzione editoriale, settoriale (ITES) Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Interpretariato e traduzione editoriale, settoriale (ITES) Classe: LM-94 Traduzione specialistica e interpretariato Codice del corso: LM7Il presente

Dettagli

Master di I livello In ECONOMIA E REGOLAMENTAZIONE DEGLI INTERMEDIARI E DEI MERCATI FINANZIARI. (1500 h 60 CFU)

Master di I livello In ECONOMIA E REGOLAMENTAZIONE DEGLI INTERMEDIARI E DEI MERCATI FINANZIARI. (1500 h 60 CFU) Master di I livello In ECONOMIA E REGOLAMENTAZIONE DEGLI INTERMEDIARI E DEI MERCATI FINANZIARI (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2015/2016 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi

Dettagli

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca AFAM - Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica ACCADEMIA NAZIONALE d ARTE DRAMMATICA SILVIO d AMICO Via Bellini, n. 16-00198 Roma MASTER

Dettagli

III EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2012/2013 BANDO DI AMMISSIONE

III EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2012/2013 BANDO DI AMMISSIONE Gestione ex Inpdap III EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2012/2013 MASTER ACCREDITATO PRESSO L INPS GESTIONE EX INPDAP QUALE MASTER

Dettagli

La Notizia GIORNALE. La notizia è un'informazione su un fatto o un avvenimento (in corso o concluso) avvenuto in Italia

La Notizia GIORNALE. La notizia è un'informazione su un fatto o un avvenimento (in corso o concluso) avvenuto in Italia La notizia è un'informazione su un fatto o un avvenimento (in corso o concluso) avvenuto in Italia o nel mondo data da un giornalista per mezzo CARTACEOLa dei giornali (stampa, trasmissione televisiva,

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO E L INTEGRAZIONE

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 116909 (1043) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 116909 (1043) Anno 2015 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 5566) dal 14 settembre 2015 al 28 gennaio 2016 Il Rettore Decreto n. 116909 (1043) Anno 2015 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270 Modifiche al regolamento

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN COMUNICAZIONE GIORNALISTICA

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN COMUNICAZIONE GIORNALISTICA MEDIAWATCH Osservatorio Giornalistico Con il Patrocinio di presenta: CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN COMUNICAZIONE GIORNALISTICA A CHI E RIVOLTO: Il Corso si rivolge a studenti iscritti ai corsi di laurea

Dettagli

Corso di Aggiornamento Professionale Parlare in pubblico. Comunicare, insegnare, apprendere con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM)

Corso di Aggiornamento Professionale Parlare in pubblico. Comunicare, insegnare, apprendere con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) IL CORSO Il Corso di Formazione e Aggiornamento professionale "Parlare in pubblico" è organizzato dal Communication Strategies Lab, del Dipartimento di Scienze dell'educazione e dei processi culturali

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER Master di II^ Livello in Graphic Design degli spazi urbani D.R. 1180 del 20/07/2007 I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'ateneo, ed in particolare l art. 30, emanato con D.R. del 18/12/1995, in G.U.

Dettagli

Corso di formazione Scrittura Giornalistica e Comunicazione Esterna

Corso di formazione Scrittura Giornalistica e Comunicazione Esterna Corso di formazione Scrittura Giornalistica e Comunicazione Esterna PROGRAMMA DELLE LEZIONI I Modulo: Introduzione alla Scrittura Giornalistica (come scrivere un articolo e leggere i giornali) I Lezione

Dettagli

Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE

Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Anno accademico 11/ L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale

Dettagli

UNIVERSITA PER STRANIERI DANTE ALIGHIERI REGGIO CALABRIA ASSOCIAZIONE CARPE DIEM

UNIVERSITA PER STRANIERI DANTE ALIGHIERI REGGIO CALABRIA ASSOCIAZIONE CARPE DIEM UNIVERSITÀ PER STRANIERI Dante Alighieri REGGIO CALABRIA UNIVERSITA PER STRANIERI DANTE ALIGHIERI REGGIO CALABRIA ASSOCIAZIONE CARPE DIEM Master universitario di I livello in ESPERTO DELLA COMUNICAZIONE

Dettagli

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV]

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] corso triennale GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] Progetto: Flavia Pellegrini Comunicazione e informazione sono oggi presenze generalizzate e pervasive che caratterizzano ogni aspetto della quotidianità.

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con MASTER DI I LIVELLO in Etica della responsabilità nella Filosofia del '900 e nelle tendenze contemporanee: ricerca

Dettagli

CATALOGO INTERREGIONALE ALTA FORMAZIONE IN RETE

CATALOGO INTERREGIONALE ALTA FORMAZIONE IN RETE CATALOGO INTERREGIONALE ALTA FORMAZIONE IN RETE ANNUALITA 2011/2012 Master e Corsi di Specializzazione per Laureati finanziati dalla Regione Campania attraverso Voucher Formativi individuali www.altaformazioneinrete.it

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE. Bando di concorso per l ammissione al. MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO in

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE. Bando di concorso per l ammissione al. MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO in 1. Istituzione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE Anno Accademico 2011/2012 Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO in STRUMENTI E

Dettagli

GUIDA PRATICA ALLE ISCRIZIONI ANNO ACCADEMICO 2014/15

GUIDA PRATICA ALLE ISCRIZIONI ANNO ACCADEMICO 2014/15 GUIDA PRATICA ALLE ISCRIZIONI ANNO ACCADEMICO 2014/15 INDICE IMMATRICOLAZIONI AI CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO (TRIENNIO) pp. 3 6 Requisiti di accesso Corsi ad iscrizione diretta Corsi a numero

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated. Master in Energia, Territorio e Ambiente META

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated. Master in Energia, Territorio e Ambiente META POLITECNICO DI BARI Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated Master in Energia, Territorio e Ambiente META Il Politecnico di Bari e Master Team srl,

Dettagli

Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello

Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello Dipartimento di Arti Visive Scuola di Pittura Scuola di Scultura Scuola di Decorazione Scuola di Grafica Dipartimento di Progettazione ed Arti

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed.

Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed. Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed. Anno accademico 2013/201 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di

Dettagli