Aggiornamento sul nuovo Sistema Informativo INFN. CD 23 giugno 2006

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aggiornamento sul nuovo Sistema Informativo INFN. CD 23 giugno 2006"

Transcript

1 Aggiornamento sul nuovo Sistema Informativo INFN

2 Breve storia 1999 Elaborazione progetto esecutivo (ditta ORIGIN) 2000 Gara per software ERP (Oracle+Byte+FileNET) 2001 Gara per realizzazione Sistema (BULL) Gen Protocollo in produzione Gen Byte (calcolo stipendi) in produzione Test contabilità per strutture periferiche Estate 2005 pausa di riflessione

3 Argomenti Documentale ( C ) Personale ( B ) Contabilità ( A ) Il prototipo di interfaccia (Framework) Stato di software e hardware di base Integrazione con DataWeb

4 Area C (Documentale) Nuova release in test a luglio. Dovrebbe risolvere i problemi di funzionalità e sicurezza segnalati nella prima versione In produzione dopo l estate (ottobre?). Diventa possibile l utilizzo in tutte le strutture (comprese AC e Presidenza) Gestione documentale: pronta per essere utilizzata. Da decidere per cosa, da chi, quando. Workflow in bassa priorità

5 Area B (Personale) La parte funzionante è in miglioramento adiabatico (con alcuni incidenti di percorso) Problemi relativi ai tempi di esecuzione nel processo di calcolo degli stipendi Prossimo passo: integrazione della rilevazione presenze con il resto del sistema (da testare trasmissione dati, gestione dati, moduli self-service). Effettuata scelta orologi, con badge a lettura magnetica e di prossimità (con foto?) Test del software al momento in standby per problemi di compatibilità tra versioni software

6 Area C (Contabilità) periferie Sez A Lab 1 Lab 2 DataBase Centro Sez B Sez C

7 Area C - periferie Priorità data finora alla risoluzione dei problemi evidenziati dalle periferie Soluzione individuata nella semplificazione delle interfacce tramite un nuovo prodotto: Oracle Framework Test della soluzione tramite la costruzione di un prototipo relativo alla compilazione ed impegno ordini Funzionalità ed automatismi definiti con l aiuto di personale amministrativo di LNF, Le, Na, Pd Risultato considerato soddisfacente Attenzione: le interfacce si appoggiano al software standard, di cui presuppone la piena funzionalità

8 Area C - periferie Strategia per l implementazione: Sviluppare le nuove interfacce per i moduli di più frequente utilizzo Inserimento ordini Impegno ordini Contabilizzazione fatture Mandati di pagamento Missioni Lasciare al prodotto standard le applicazioni di utilizzo episodico La linea di confine può evolvere nel tempo

9 Area C il 2007 La costruzione delle nuove interfacce è impegnativa (svariati mesi.uomo) L esperienza ha mostrato che la fase di definizione delle funzionalità è critica: è sconsigliabile tagliare i tempi di interazione tra sviluppatori ed utenti Le interfacce presuppongono il completamento del sistema standard e la formazione del personale al suo utilizzo Essere pronti per il 1 gennaio 2007 è fattibile in linea di principio ma molto difficile E conveniente utilizzare il periodo di sviluppo per formare personale interno

10 Area C - centro Software consegnato da Bull da tempo, ma non ancora testato da INFN In corso di costituzione gruppo di lavoro INFN per procedere velocemente al test (Antidormi, Mengucci, ) E stato definito l elenco delle funzionalità da sottoporre a test

11 Hardware Attualmente tre macchine a disposizione SunFire V880 Sxgest1 (usata per sviluppo e test) SunFire V880 Sxgest2 (attuale macchina di produzione) SunFire V6800 ServerOne Spazio sulle due macchine piccole insufficiente per tutte le attività di test ServerOne in corso di preparazione (Oracle + O. Apps ok). Utilizzato per Framework. La migrazione della produzione libererà spazio per test sulle macchine più piccole, ora insufficiente.

12 Software Uno dei vantaggi di un sistema commerciale è la possibilità di aggiornamento Le operazioni di aggiornamento non saranno mai automatiche, per la grande quantità di customizzazioni introdotte nel sistema La versione più recente del DataBase Oracle è la 10g Versione O.App. INFN su DB ma... Rilevazione presenze richiede ias 10g Framework ha richiesto upgrade tecnologico 10g

13 Software (cont.) Però CoFin (componente essenziale del sistema) certificato da Oracle solo fino a O.App (DB versione 9) Proposta operativa Continuare nell attività di test con la versione attuale, per non mescolare i problemi di implementazione con i problemi di aggiornamento delle customizzazioni Nel frattempo sperabilmente CoFin sarà certificato con DB 10g Passare direttamente dal sistema attuale ad uno con db 10g, evitando il doppio passaggio 8 9 e 9 10 Esiste un problema di aggiornamento anche per FileNet (documentale). Vedremo più avanti

14 Integrazione con DataWeb Le informazioni gestite da DataWeb sono fondamentali per il sistema Preventivi per Contabilità Associazioni per Personale e Contabilità (missioni) Iniziate discussioni per sviluppare procedure di sincronizzazione (nei due sensi): obbiettivo fine 2006 Programma a lungo termine (fine 2007) per porting delle procedure all interno di O.Apps / O.db

15 Conclusioni Il sistema è in evoluzione positiva E un sistema molto complesso. Lo sviluppo e la messa in esercizio richiede un grosso impegno anche di personale interno A regime richiederà un gruppo organizzato con competenze diversificate per gestione, sostegno all utenza, miglioramenti,... E indispensabile la presenza di una figura di coordinamento con la necessaria autorevolezza e competenza

Applicazione: SOLDI Servizi Online per i Dipendenti

Applicazione: SOLDI Servizi Online per i Dipendenti Riusabilità del software Catalogo delle applicazioni Gestione Personale Applicazione: SOLDI Servizi Online per i Dipendenti Amministrazione: Università della Calabria Responsabile dei sistemi informativi

Dettagli

DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED

DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED CIG: Z4617CA034 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER l IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO SOFTWARE

Dettagli

ITALSOFT GROUP INTERNET COMPANY

ITALSOFT GROUP INTERNET COMPANY NOME TopimpresaWEB PRODOTTO Software per la gestione delle imprese edili su Web per Windows e per Macintosh ATTIVITA GESTITE Preventivazione, pianificazione dei tempi di lavorazione, contabilità dei lavori

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA la soluzione cloud di OLIVETTI

FATTURAZIONE ELETTRONICA la soluzione cloud di OLIVETTI FATTURAZIONE ELETTRONICA la soluzione cloud di OLIVETTI Le tempistiche di implementazione del Decreto n.55 del 3 aprile 2013 (DL n.66 del 26 aprile 2014) 31 marzo 2015 6 giugno 2013 6 dicembre 2013 6 giugno

Dettagli

ww www w.kde.kdev v.it.it/sug

ww www w.kde.kdev v.it.it/sug www.kdev.it/sug Ottimizzazione delle risorse Con l innovativo sistema centralizzato (Sistema Unico di Gestione), controllo e analisi della vostra Sales Force sul territorio diventano quotidiani e puntuali.

Dettagli

Gara a procedura aperta Atto GE 8806 del 22.10.2010 CIG 0557010b2e CUP I17g10000000005

Gara a procedura aperta Atto GE 8806 del 22.10.2010 CIG 0557010b2e CUP I17g10000000005 Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Gara a procedura aperta Atto GE 8806 del 22.10.2010 CIG 0557010b2e CUP I17g10000000005 Denominazione conferita all'appalto: manutenzione sistema informativo Quesito

Dettagli

Concept 2.0. non crederai ai tuoi occhi

Concept 2.0. non crederai ai tuoi occhi Concept 2.0 non crederai ai tuoi occhi Mancano pochi giorni al rilascio della Release Candidate della nuova versione di Concept, la prima a marchio interamente Azerouno. Per l occasione abbiamo il piacere

Dettagli

PROVINCIA DI BENEVENTO

PROVINCIA DI BENEVENTO PROVINCIA DI BENEVENTO FORNITURA DI SERVIZI DI PRESIDIO DEL CENTRO DI CALCOLO E MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DEL SISTEMA INFORMATIVO DEL SETTORE AMMINISTRATIVO ALLEGATO TECNICO AL CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

TERMINE SUPPORTO DA PARTE DI MICROSOFT DEL SITEMA OPERATIVO WINDOWS XP: 8 Aprile 2014

TERMINE SUPPORTO DA PARTE DI MICROSOFT DEL SITEMA OPERATIVO WINDOWS XP: 8 Aprile 2014 TERMINE SUPPORTO DA PARTE DI MICROSOFT DEL SITEMA OPERATIVO WINDOWS XP: 8 Aprile 2014 PERCHE MICROSOFT HA DECISO DI CONCLUDERE IL SUPPORTO A WINDOWS XP? COSA SIGNIFICA PER L UTENTE LA FINE DEL SUPPORTO

Dettagli

Gestione Forniture Telematiche

Gestione Forniture Telematiche Gestione Forniture Telematiche Gestione Forniture Telematiche, integrata nel software Main Office, è la nuova applicazione che consente, in maniera del tutto automatizzata, di adempiere agli obblighi di

Dettagli

PTDR Disaster Recovery for oracle database

PTDR Disaster Recovery for oracle database PTDR Disaster Recovery for oracle database INTRODUZIONE... 3 INTRODUZIONE... 3 I MECCANISMI BASE DI ORACLE DATA GUARD... 3 COSA SONO I REDO LOG?... 4 IMPATTO SULL'ARCHITETTURA COMPLESSIVA... 4 CONCLUSIONI...

Dettagli

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. 23/04/2013 dal

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. 23/04/2013 dal REGIONE VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 21 Via Gianella, 1 37045 LEGNAGO(VR) Servizio: Ufficio Informatico ORIGINALE Deliberazione del Direttore Generale TRASMESSA PER ESECUZIONE A: UFFICIO

Dettagli

Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010

Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010 Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010 La Manutenzione del Servizio CA On Demand include il supporto tecnico e la disponibilità dell'infrastruttura,

Dettagli

2. e i risultati che si vogliono conseguire

2. e i risultati che si vogliono conseguire L obiettivo di questo intervento consiste nel mostrare come trarre la massima efficienza nelle operazioni multi-canale di vendita e sincronizzazione online. Per efficienza si intende la migliore coniugazione

Dettagli

LEX-ARC STUDIO 3.60.1 : MIGLIORAMENTI E NUOVE FUNZIONALITA

LEX-ARC STUDIO 3.60.1 : MIGLIORAMENTI E NUOVE FUNZIONALITA LEX-ARC STUDIO 3.60.1: IL SOFTWARE GESTIONALE PER AVVOCATI, STUDI, ENTI E UFFICI LEGALI Un professionista del mondo legale, per gestire efficacemente le sue attività, necessita di rapidità nell accesso

Dettagli

C O M U N E D I E M P O L I

C O M U N E D I E M P O L I C O M U N E D I E M P O L I CENTRO DI RESPONSABILITA : Responsabile: Ufficio: VI Dott.ssa Anna Tani Servizio Sistemi Informatici DETERMINAZIONE N 115 del 19/02/2015 Oggetto: ACQUISTO NUOVO SOFTWARE PROTOCOLLO,

Dettagli

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE. Quesito n. 1 Per partecipare alla gara è necessario il possesso della certificazione ISO 20000:2005?

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE. Quesito n. 1 Per partecipare alla gara è necessario il possesso della certificazione ISO 20000:2005? Procedura aperta per fornitura chiavi in mano di una suite applicativa gestionale Web based completamente integrata e comprensiva dei relativi servizi di assistenza e manutenzione QUESITI E RISPOSTE Quesito

Dettagli

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE Clausola tipo 1 Definizioni L Assistenza telefonica e/o online ha ad oggetto un servizio di call center di helpline via telefonica e/o telematica (via email o web

Dettagli

Piattaforma per la gestione dei crediti organica e professionale Recupero crediti stragiudiziale e giudiziale, monitoraggio anticipazioni ed attività

Piattaforma per la gestione dei crediti organica e professionale Recupero crediti stragiudiziale e giudiziale, monitoraggio anticipazioni ed attività Piattaforma per la gestione dei crediti organica e professionale Recupero crediti stragiudiziale e giudiziale, monitoraggio anticipazioni ed attività legali ALL CREDIT SOLUTIONS Funzioni principali Piattaforma

Dettagli

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro.

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro. SCHEDA DEL CORSO Titolo: La gestione elettronica e la dematerializzazione dei documenti. Il Responsabile della La normativa, l operatività nelle aziende e negli studi professionali. Come sfruttare queste

Dettagli

SEPA e Adempimenti Fiscali-Normativi per l anno 2016

SEPA e Adempimenti Fiscali-Normativi per l anno 2016 SEPA e Adempimenti Fiscali-Normativi per l anno 2016 Il Decreto Legislativo n 175 del 21 Novembre 2014, detto anche Decreto Semplificazioni, (pubblicato in Gazzetta Ufficiale e in vigore dal 13 Dicembre

Dettagli

Nuova procedura di sincronizzazione. Associati DATAWEB - ORALCE

Nuova procedura di sincronizzazione. Associati DATAWEB - ORALCE Nuova procedura di sincronizzazione Associati DATAWEB - ORALCE Soluzione Proposta Con la nuova procedura di sincronizzazione tra DATAWEB e ORACLE che proponiamo di seguito l aggiornamento non sarà più

Dettagli

Solution For Electronic Data Interchange. EDIJSuite. La soluzione per l interscambio dei dati in formato elettronico

Solution For Electronic Data Interchange. EDIJSuite. La soluzione per l interscambio dei dati in formato elettronico Solution For Electronic Data Interchange EDIJSuite La soluzione per l interscambio dei dati in formato elettronico Release 1.4 del 20.12.2013 - ST COMPANY SRL EDIJSuite La soluzione per l interscambio

Dettagli

Base di dati e sistemi informativi

Base di dati e sistemi informativi Base di dati e sistemi informativi Una base di dati è un insieme organizzato di dati opportunamente strutturato per lo svolgimento di determinate attività La base di dati è un elemento fondamentale per

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 1 Oggetto della fornitura Il presente Capitolato ha per

Dettagli

Verso una gestione totalmente digitale dei documenti contabili

Verso una gestione totalmente digitale dei documenti contabili Verso una gestione totalmente digitale dei documenti contabili L esperienza del Comune di Cesena Barbara Leonetti Servizio Entrata e Spesa Ordinaria Gianluca Isgrò Servizio Informativo Gestionale Di cosa

Dettagli

Project Management & Innovazione

Project Management & Innovazione Project Management & Innovazione Milano, 24 ottobre 2006 Antonio Bassi, PMP antonio.bassi@pmi-nic.org www.pmi-nic.org Agenda Il progetto La ricerca L evoluzione Il libro e poi Ambito e missione del progetto

Dettagli

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO ARTICOLAZIONE DEL DIPARTIMENTO Il Dipartimento Informativo e Tecnologico è composto dalle seguenti Strutture Complesse, Settori ed Uffici : Struttura Complessa Sistema

Dettagli

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!!

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! MISSION La mission di CSR Solution è quella di supportare soluzioni software avanzate nei settori della progettazione e della produzione industriale per le aziende

Dettagli

Premessa... 1. Fasi del processo... 3. Zone di rischio... 4

Premessa... 1. Fasi del processo... 3. Zone di rischio... 4 Sommario Premessa... 1 Fasi del processo... 3 Zone di rischio... 4 Premessa Le tecnologie informatiche hanno rivoluzionato da tempo il modo in cui lavorano le aziende e le organizzazioni in genere. Gestire

Dettagli

PEC introduzione alla tavola rotonda

PEC introduzione alla tavola rotonda PEC introduzione alla tavola rotonda Alessandro Brunengo per il gruppo mailing@ccr Traccia Mandato di CCR per il gruppo mailing Stato attuale utilizzo caselle PEC Breve introduzione su funzionamento PEC

Dettagli

DATABASE MASTER (SEDE PRINCIPALE)

DATABASE MASTER (SEDE PRINCIPALE) Modulo Trasmissione Dati Il modulo trasmissione dati consente il riversamento automatico fra due DataBase sia dei dei DATI DI FLUSSO che DATI ANAGRAFICI (o dati di base) necessari per la corretta compilazione

Dettagli

la possibilità di usufruire di un sistema di gestione documentale.

la possibilità di usufruire di un sistema di gestione documentale. UTAX propone ai propri clienti una vasta gamma di prodotti in grado di soddisfare tutte le svariate richieste che ogni giorno vengono sottoposte ad agenti e rivenditori. Elevata affidabilità, facilità

Dettagli

Dispensa di Informatica I.1

Dispensa di Informatica I.1 IL COMPUTER: CONCETTI GENERALI Il Computer (o elaboratore) è un insieme di dispositivi di diversa natura in grado di acquisire dall'esterno dati e algoritmi e produrre in uscita i risultati dell'elaborazione.

Dettagli

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto.

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto. Silea, 18 febbraio 2013 Prot. 385 SPETT.LE AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI 36028 ROSSANO VENETO VI Alla c.a. Responsabile CED OGGETTO: Aggiornamento sistema informatico. In riferimento alla Vostra richiesta,

Dettagli

MCTCNet2 FULLMCTCNet2

MCTCNet2 FULLMCTCNet2 cosa sono MCTCNet2 FULLMCTCNet2 novità già in atto tempi di attuazione come avverrà la migrazione dal vecchio al nuovo protocollo cosa cambierà Cosa sono MCTCNet2 e FULLMCTCNet MCTC-Net2 è un nuovo protocollo

Dettagli

ACSOR OPEN 9 settembre 2010

ACSOR OPEN 9 settembre 2010 Progetti ELI-CAT / ELI-FIS Gestione digitale integrata dei servizi locali in materia fiscale e e catastale mediante modelli di cooperazione applicativa ACSOR OPEN 9 settembre 2010 Versione 1.0 1 Indice

Dettagli

Progetto Campus Virtuale (CUP e62e09000030002) Acquisizione di servizi. Porting e sviluppo di nuove funzioni DBMS del sistema di Workflow Management

Progetto Campus Virtuale (CUP e62e09000030002) Acquisizione di servizi. Porting e sviluppo di nuove funzioni DBMS del sistema di Workflow Management Progetto Campus Virtuale (CUP e62e09000030002) Acquisizione di servizi Porting e sviluppo di nuove funzioni DBMS del sistema di Workflow Management Allegato tecnico 1 Premessa Il DBMS attualmente in uso

Dettagli

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Caso di successo Microsoft Virtualizzazione Gruppo Arvedi Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Informazioni generali Settore Education Il Cliente Le

Dettagli

Risultati Indagine di Customer Satisfaction on line

Risultati Indagine di Customer Satisfaction on line Sportello del Cittadino http: //cittadino.comune.livorno.it Risultati Indagine di Customer Satisfaction on line (Giugno - Luglio 2012) Alcuni dati sull indagine: Il questionario è stato pubblicato sulla

Dettagli

Allegato clienti e fornitori

Allegato clienti e fornitori Allegato clienti e fornitori 1.1 Soggetti obbligati...1 1.2 Elementi informativi da trasmettere...1 1.3 Modalità di elaborazione del file...1 1.4 Modalità di trasmissione...1 1.5 Termini di invio del file

Dettagli

Gestione integrata basata su web delle note spese e delle trasferte. Travel Expenses Management

Gestione integrata basata su web delle note spese e delle trasferte. Travel Expenses Management Gestione integrata basata su web delle note spese e delle trasferte Travel Expenses Management Travel Expenses Management Why Travel Expenses Management gestisce tutti gli aspetti legati alle trasferte.

Dettagli

InfoCert progetta e sviluppa servizi e soluzioni di alto livello per la dematerializzazione, gestione e trasmissione dei documenti.

InfoCert progetta e sviluppa servizi e soluzioni di alto livello per la dematerializzazione, gestione e trasmissione dei documenti. InfoCert progetta e sviluppa servizi e soluzioni di alto livello per la dematerializzazione, gestione e trasmissione dei documenti. Con pieno valore legale. 2 InfoCert InfoCert. Garanzia di soluzioni.

Dettagli

dell incasso degli avvisi di pagamento e dei flussi di rendicontazione di poste italiane.

dell incasso degli avvisi di pagamento e dei flussi di rendicontazione di poste italiane. SEDE DI: Pisa STRUTTURA PROPONENTE: AREA AFFARI GENERALI PROPOSTA NOTA DI SERVIZIO N. // del // DETERMINA DEL DIRETTORE AMM.VO AFFARI GENERALI E CATASTO N. 62 DEL 09.12.2014 OGGETTO: noleggio annuale (2015)

Dettagli

Contabilità 2011 => 2012

Contabilità 2011 => 2012 Sistema Informativo Contabilità 2011 => 2012 Galli Claudio Cluster di Produzione Macchina Assegnata al backup notturno A Freddo. Attività 2011 => 2012 Stato Attuale della Contabilità su EBS 11i : Patch

Dettagli

Gestione del personale

Gestione del personale LICEO ERASMO DA ROTTERDAM Gestione del personale Ambito funzionale Gestione delle risorse 1 Liceo Erasmo da Rotterdam PQ04gestione del personale_11_2010rev2 INDICE 1.1 OBIETTIVO 1.2 CAMPO D APPLICAZIONE

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Sistemi i di controllo di gestione prof. Sergio Mascheretti BUDGET ICT SCG-L11 Pagina 0 di 17 OBIETTIVI DELLA LEZIONE SPIEGARE LE LOGICHE DI COSTRUZIONE DEL BUDGET ICT

Dettagli

L ergonomia dei sistemi informativi

L ergonomia dei sistemi informativi Strumenti non convenzionali per l evoluzione d Impresa: L ergonomia dei sistemi informativi di Pier Alberto Guidotti 1 L ergonomia dei sistemi informativi CHI SONO Pier Alberto Guidotti Fondatore e direttore

Dettagli

MANUTENZIONE SOFTWARE - ASSISTENZA ALL AVVIAMENTO E COLLAUDO - FORMAZIONE DEGLI UTENTI

MANUTENZIONE SOFTWARE - ASSISTENZA ALL AVVIAMENTO E COLLAUDO - FORMAZIONE DEGLI UTENTI MANUTENZIONE SOFTWARE - ASSISTENZA ALL AVVIAMENTO E COLLAUDO - FORMAZIONE DEGLI UTENTI DeltaDator garantirà un servizio di manutenzione correttiva, di manutenzione adeguativa e di manutenzione evolutiva.

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: STUDIO GECOM Evolution

Dettagli

Distribuzione delle Informazioni dal 1995

Distribuzione delle Informazioni dal 1995 Chi siamo Distribuzione delle Informazioni dal 1995 Ideazione di PIM Punti Informativi Multimediali con progettazione CAD realizzati in metallo con taglio a laser e verniciatura a polvere Attivazione a

Dettagli

P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree

P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree DOKMAWEB P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree BBL Technology Srl Via Bruno Buozzi 8 Lissone (MI) Tel 039 2454013 Fax 039 2451959 www.bbl.it www.dokmaweb.it BBL Technology srl (WWW.BBL.IT)

Dettagli

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5 Gentile Cliente, la presente comunicazione ha lo scopo di illustrare i servizi compresi nel contratto che prevede la fornitura di aggiornamenti e assistenza sui prodotti software distribuiti da Sinergica

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Modulo T2 B1 - Progettazione dei DB 1 Prerequisiti Ciclo di vita del software file system Metodologia di progettazione razionale del software 2 1 Introduzione Per la realizzazione

Dettagli

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand Alfresco ECM La gestione documentale on-demand Alfresco 3.2 La gestione documentale on-demand Oltre alla possibilità di agire sull efficienza dei processi, riducendone i costi, è oggi universalmente conosciuto

Dettagli

1 Il sistema GSA. Architettura funzionale. Figura 1 - Architettura funzionale

1 Il sistema GSA. Architettura funzionale. Figura 1 - Architettura funzionale 1 Il sistema GSA Architettura funzionale Figura 1 - Architettura funzionale L architettura funzionale di GSA si compone dei seguenti elementi: 1. Motore di gestione workflow richieste (RT) 2. Modulo di

Dettagli

PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Area Lotus

PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Area Lotus Pag. 1 di 9 PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Sommario...2 IL MONDO LOTUS...2 LA NOSTRA ESPERIENZA...4 Formazione...4 Sviluppo e Sistemi...4 LA NOSTRA PROPOSTA...8 Area formazione...8 Area sviluppo...8

Dettagli

Progetto Finale: Progettazione di un database e di una applicazione

Progetto Finale: Progettazione di un database e di una applicazione Progetto Finale: Progettazione di un database e di una applicazione Roberto Basili Corso di Basi Di Dati a.a. 2002-2003 Norme Generali Il progetto fa parte della valutazione gobale del corso e la data

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (TIC) IPSIA San Benedetto del Tronto (AP)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (TIC) IPSIA San Benedetto del Tronto (AP) Le diverse componenti HARDWARE, pur opportunamente connesse ed alimentate dalla corrette elettrica, non sono in grado, di per sé, di elaborare, trasformare e trasmettere le informazioni. Per il funzionamento

Dettagli

ALLEGATO L ELENCO PROGRAMMI IN USO DI CUI BRIANZACQUE E PROPRIETARIA DEL CODICE SORGENTE

ALLEGATO L ELENCO PROGRAMMI IN USO DI CUI BRIANZACQUE E PROPRIETARIA DEL CODICE SORGENTE ALLEGATO L ELENCO PROGRAMMI IN USO DI CUI BRIANZACQUE E PROPRIETARIA DEL CODICE SORGENTE 1 Come descritto nell allegato D nel corso degli ultimi 5 anni sono stati sviluppati ad hoc una serie di software

Dettagli

SCHEDULAZIONI RIEPILOGATIVE E CONFRONTO DI: - FASI E ATTIVITA' DEL WBS; - PRODOTTI; - COMPITI; - RISORSE PROFESSIONALI; - EFFORT.

SCHEDULAZIONI RIEPILOGATIVE E CONFRONTO DI: - FASI E ATTIVITA' DEL WBS; - PRODOTTI; - COMPITI; - RISORSE PROFESSIONALI; - EFFORT. Cod. Figure professionali q.tà gg.uu. Riepilogo di Progetto 1.092 SCHEDULAZIONI RIEPILOGATIVE E CONFRONTO DI: - FASI E ATTIVITA' DEL WBS; - PRODOTTI; - COMPITI; - RISORSE PROFESSIONALI; - EFFORT. 001 Comitato

Dettagli

Documentazione illustrativa

Documentazione illustrativa Documentazione illustrativa 1. INTRODUZIONE... 3 2. DESCRIZIONE SOMMARIA DEL SOFTWARE... 3 2.1 Codifiche di Magazzino... 3 2.2 Listini Clienti... 3 2.3 Caratteristiche specifiche del settore vetro... 4

Dettagli

ESPERTI IN FINANZIAMENTI PER LA FARMACIA APOFIN SOCIÉTÉ DE FINANCEMENT SA FINANZIERUNGSGESELLSCHAFT AG

ESPERTI IN FINANZIAMENTI PER LA FARMACIA APOFIN SOCIÉTÉ DE FINANCEMENT SA FINANZIERUNGSGESELLSCHAFT AG ESPERTI IN FINANZIAMENTI PER LA FARMACIA APOFIN SOCIÉTÉ DE FINANCEMENT SA FINANZIERUNGSGESELLSCHAFT AG APOFIN SOCIÉTÉ DE FINANCEMENT SA FINANZIERUNGSGESELLSCHAFT AG Avete un progetto d installazione, acquisto,

Dettagli

YO Y U O R U OP O E P R E A R T A O T R O G R D G O GESTIONE VOLANTINI

YO Y U O R U OP O E P R E A R T A O T R O G R D G O GESTIONE VOLANTINI YOUROPERATORGDO GESTIONE VOLANTINI YOUROPERATORGDO GESTIONE VOLANTINI Introduzione Più volte al mese milioni di volantini pubblicitari vengono distribuiti ai consumatori riportando le offerte e le promozioni

Dettagli

Programma Operativo Regionale della Campania 2007-2013 Obiettivo Operativo 5.2 Regime di Aiuti per l Innovazione Organizzativa, di Processo e di Prodotto mediante l I.C.T. RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA IMPRESA

Dettagli

Gestione dei Documenti del Ciclo Passivo. Intelligent Capture & Exchange

Gestione dei Documenti del Ciclo Passivo. Intelligent Capture & Exchange Gestione dei Documenti del Ciclo Passivo Intelligent Capture & Exchange Agenda Intelligent Capture & Exchange Le possibili soluzioni La gestione dei documenti del ciclo passivo Semplificazione Amministrativa

Dettagli

Technical Document Release Version 1.0. Product Sheet. MediaList. Creazione e gestione palinsesto giornaliero

Technical Document Release Version 1.0. Product Sheet. MediaList. Creazione e gestione palinsesto giornaliero Technical Document Release Version 1.0 Product Sheet MediaList Creazione e gestione palinsesto giornaliero MediaList MediaList è il modulo software sviluppato da SI Media per la creazione e la gestione

Dettagli

GESTIONE DEL MOVIMENTO DEL PERSONALE IN AMBIENTE INTRANET. Open System s.r.l.

GESTIONE DEL MOVIMENTO DEL PERSONALE IN AMBIENTE INTRANET. Open System s.r.l. Open System s.r.l. P.IVA: 00905040895 C.C.I.A.A.: SR-7255 Sede Legale: 96016 Lentini Via Licata, 16 Sede Operativa: 96013 Carlentini Via Duca degli Abruzzi,51 Tel. 095-7846252 Fax. 095-7846521 e-mail:

Dettagli

Ge.Co.Ti-WEB. Panoramica di Ge.Co.Ti. Web, funzionalità della soluzione, moduli, configurazione e descrizione dell applicazione.

Ge.Co.Ti-WEB. Panoramica di Ge.Co.Ti. Web, funzionalità della soluzione, moduli, configurazione e descrizione dell applicazione. Ge.Co.Ti-WEB Panoramica di Ge.Co.Ti. Web, funzionalità della soluzione, moduli, configurazione e descrizione dell applicazione. Ge.Co.Ti Web è un insieme di moduli gestionali integrati che supporta i processi

Dettagli

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE 0 SOMMARIO TARGET DOCUVISION 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE 4 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEI MODULI 5 LOGICA OPERATIVA MODULO DOCUVISION 6 LOGICA OPERATIVA DELLE FUNZIONALITA WORKFLOW 7 GESTIONE DOCUMENTI

Dettagli

Customer Relationship Management. Open Source::

Customer Relationship Management. Open Source:: Customer Relationship Management Open Source:: Caratteristiche principali Open Source Condivisione, controllo e sicurezza dei dati Accessibile con interfaccia Web Si integra con le autorizzazioni aziendali

Dettagli

Volume GESTFLORA. Gestione aziende agricole e floricole. Guidaall uso del software

Volume GESTFLORA. Gestione aziende agricole e floricole. Guidaall uso del software Volume GESTFLORA Gestione aziende agricole e floricole Guidaall uso del software GESTIONE AZIENDE AGRICOLE E FLORICOLE Guida all uso del software GestFlora Ver. 2.00 Inter-Ware Srl Viadegli Innocenti,

Dettagli

COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 201. Responsabile del Servizio : DOTT.SSA CLELIA PAOLA VIGORITO

COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 201. Responsabile del Servizio : DOTT.SSA CLELIA PAOLA VIGORITO ESTRATTO Provincia di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 201 Responsabile del Servizio : DOTT.SSA CLELIA PAOLA VIGORITO N. 124 OGGETTO : AFFIDAMENTO SERVIZIO

Dettagli

L informatica che misura il tempo

L informatica che misura il tempo L informatica che misura il tempo Agenda della giornata BENVENUTO Novità organizzative Novità di prodotto Attività Marketing 13.00 Buffet 14.30 Sessione pomeridiana Conformità prodotti Listini prezzi 2009

Dettagli

La soluzione che pianifica, gestisce e rendiconta in tempo reale la nostra attività di servizio

La soluzione che pianifica, gestisce e rendiconta in tempo reale la nostra attività di servizio Picture Credit SAP. Used with permission. La soluzione che pianifica, gestisce e rendiconta in tempo reale la nostra attività di servizio Partner Nome dell azienda CISA Service Srl Settore Vendita installazione

Dettagli

SNMP Watch Dog (Specifiche)

SNMP Watch Dog (Specifiche) SNMP Watch Dog (Specifiche) Progetto di Esame di Reti di Calcolatori Corso di laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni Realizzato da Scocco Gianfranco, matricola n. 21 03 50701 SNMP Watch Dog Sistema

Dettagli

RACCOLTA ORDINI AGENTI DROID SALES

RACCOLTA ORDINI AGENTI DROID SALES Prodotti Software - DroidSales RACCOLTA ORDINI AGENTI DROID SALES Una vera applicazione business per la forza vendita, nata da oltre dieci anni di specifica competenza nel settore e già pienamente integrata

Dettagli

Software Gestionale per alberghi e strutture ricettive

Software Gestionale per alberghi e strutture ricettive TOURING HOME V.4.0.0 Software Gestionale per alberghi e strutture ricettive Guida all aggiornamento Abbiamo il piacere di presentarvi la nuova versione 4.0.0 di TouringHome Completamente rivisto graficamente,

Dettagli

Aggiornamento v. 1.15.01 Integrazione al manuale d uso

Aggiornamento v. 1.15.01 Integrazione al manuale d uso 1) Esplodi Ordini Clienti Questa nuova funzionalità a cosa serve? Grazie a questa nuova funzionalità sarà possibile creare automaticamente enne ordini fornitori partendo da un ordine cliente: per poter

Dettagli

1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN

1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN 1 - CODICE PROGETTO 1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN 2 - TIPOLOGIA DI INTERVENTO/AREA FUNZIONALE DEL PPL Il progetto è riconducibile a quella che il Piano Provinciale del Lavoro definisce quale Area 1: organizzazione

Dettagli

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza.

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Conservazione Sostitutiva Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Paperless office Recenti ricerche hanno stimato che ogni euro investito nella migrazione di sistemi tradizionali verso tecnologie

Dettagli

AGENZIA PER L ITALIA DIGITALE

AGENZIA PER L ITALIA DIGITALE AGENZIA PER L ITALIA DIGITALE AVVISO n. 07/2013 Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per il profilo specialistico di Esperto nei processi

Dettagli

la Società Chi è Tecnoservice

la Società Chi è Tecnoservice brochure 09/04/2009 11.16 Pagina 1 brochure 09/04/2009 11.16 Pagina 2 la Società Chi è Tecnoservice Nata dall incontro di esperienze decennali in diversi campi dell informatica e della comunicazione TsInformatica

Dettagli

SISTEMI s.r.l. SIMPLY_PRESS_NEWS Gestione della Produzione per le Industrie Poligrafiche

SISTEMI s.r.l. SIMPLY_PRESS_NEWS Gestione della Produzione per le Industrie Poligrafiche DIDELME SISTEMI s.r.l. Software e sistemi per l'automazione Sede legale ed uffici: Via Tagliamento, 10 21053 CASTELLANZA (VA) info@didelmesistemi.it www.didelmesistemi.it Tel. 0331-483669 Tel. 0331-483670

Dettagli

Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate

Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate L odierna realtà economica impone alle aziende di differenziarsi sempre più dai concorrenti, investendo in tecnologie che possano

Dettagli

COMUNE DI TREZZANO ROSA Provincia di Milano

COMUNE DI TREZZANO ROSA Provincia di Milano COMUNE DI TREZZANO ROSA Provincia di Milano 20060 Trezzano Rosa Piazza XXV Aprile, 1 C.F. 83502090158 P.IVA 04670940156 info@comune.trezza norosa.mi.it www.comune.trezzanorosa.mi.it Tel. 02 920199 Tecnico

Dettagli

Progetto: MONDO UFFICIO. Analisi e Sviluppo

Progetto: MONDO UFFICIO. Analisi e Sviluppo Progetto: MONDO UFFICIO Analisi e Sviluppo Aggiornato a Gennaio 2014 La nostra società offre innumerevoli servizi informatici che vanno dalla semplice assistenza hardware e software alla realizzazione

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

WEBsfa: l automazione della forza vendita via Web

WEBsfa: l automazione della forza vendita via Web WEBsfa: l automazione della forza vendita via Web White Paper 1 Gennaio 2005 White Paper Pag. 1 1/1/2005 L automazione della Forza Vendita Le aziende commerciali che che sviluppano e alimentano il proprio

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE

Dettagli

SISTEMA CODICE UNICO DI PROGETTO, CUP (codice: G17H03000130001), E SISTEMA MONITORAGGIO INVESTIMENTI PUBBLICI, MIP (codice: G17H03000130011)

SISTEMA CODICE UNICO DI PROGETTO, CUP (codice: G17H03000130001), E SISTEMA MONITORAGGIO INVESTIMENTI PUBBLICI, MIP (codice: G17H03000130011) SERVIZIO CENTRALE DI SEGRETERIA DEL CIPE UFFICIO VIII SISTEMA CODICE UNICO DI PROGETTO, CUP (codice: G17H03000130001), E SISTEMA MONITORAGGIO INVESTIMENTI PUBBLICI, MIP (codice: G17H03000130011) RAPPORTO

Dettagli

L ERP COME STRUMENTO STRATEGICO DI GESTIONE D AZIENDA

L ERP COME STRUMENTO STRATEGICO DI GESTIONE D AZIENDA L ERP COME STRUMENTO STRATEGICO DI GESTIONE D AZIENDA CONTENUTI Background: lo scenario attuale La funzione degli ERP: che cosa sono e a che cosa servono Le caratteristiche e i vantaggi di un ERP I possibili

Dettagli

LA GESTIONE AGENTI PER LE AZIENDE CHE CRESCONO 1

LA GESTIONE AGENTI PER LE AZIENDE CHE CRESCONO 1 LA GESTIONE AGENTI Impossibile visualizzare l'immagine. La memoria del computer potrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine oppure l'immagine potrebbe essere danneggiata. Riavviare il computer

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA N. 105 DEL 8 GIUGNO 2006 PROT. N. 42877 modificata dalla PROCEDURA OPERATIVA N. 106 DEL 16 GIUGNO 2006 PROT. N.

PROCEDURA OPERATIVA N. 105 DEL 8 GIUGNO 2006 PROT. N. 42877 modificata dalla PROCEDURA OPERATIVA N. 106 DEL 16 GIUGNO 2006 PROT. N. PROCEDURA OPERATIVA N. 105 DEL 8 GIUGNO 2006 PROT. N. 42877 modificata dalla PROCEDURA OPERATIVA N. 106 DEL 16 GIUGNO 2006 PROT. N. 45067 Gestione del servizio di trasmissione telematica del modello unico

Dettagli

Introduzione ai Sistemi Operativi

Introduzione ai Sistemi Operativi Introduzione ai Sistemi Operativi Sistema Operativo Software! Applicazioni! Sistema Operativo! È il livello di SW con cui! interagisce l utente! e comprende! programmi quali :! Compilatori! Editori di

Dettagli

Lavora dove vuoi FIGARO

Lavora dove vuoi FIGARO Lavora dove vuoi FIGARO Il lavoro che diventa un piacere Figaro rappresenta la nuova generazione dei sistemi di gestione che si adattano alle tue esigenze e ti permettono di lavorare dove e come vuoi.

Dettagli

istituto nazionale di previdenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica

istituto nazionale di previdenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica Roma, 13/11/2008 DIREZIONE CENTRALE ENTRATE E POSIZIONE ASSICURATIVA UFFICIO IV RISCOSSIONE E VIGILANZA Prot. n. 4476 Rif. del istituto nazionale di previdenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Versione Data di rilascio Commenti 1.0 24.05.2012 Capitolato tecnico. Capitolato tecnico Versione 1.0 del 24 maggio 2012 pag.

CAPITOLATO TECNICO. Versione Data di rilascio Commenti 1.0 24.05.2012 Capitolato tecnico. Capitolato tecnico Versione 1.0 del 24 maggio 2012 pag. CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DELLA FORNITURA AVENTE AD OGGETTO IL MODULO DI APPRENDIMENTO E DISCOVERY POL DEL PROGETTO PORTALE DELLA PUBBLICITÀ LEGALE, ESTENSIONE DEL PROGETTO ITALIA.GOV.IT

Dettagli

Listino Licenze Sap B1 in Cloud - anno 2014

Listino Licenze Sap B1 in Cloud - anno 2014 Dalmine, 2 Gennaio 2014 Listino Licenze Sap B1 in Cloud - anno 2014 Subscription Fee per Month in Listino Cloud Sap Business One Professional User for SAP B1 69 Sap Business One Limited Financial User

Dettagli

NetSpring si pone all'interno di questo contesto con la propria missione, elemento di qualificazione nella sua ricerca di progresso tecnologico.

NetSpring si pone all'interno di questo contesto con la propria missione, elemento di qualificazione nella sua ricerca di progresso tecnologico. Piano di Organizzazione Aziendale (POA) NetSpring srl. Titolo I Mission Istituzionale La mission aziendale che NetSpring si propone di perseguire consiste nel gestire in modo unitario e coordinato l innovazione

Dettagli