Il Colore. Prof.ssa Esposito Priscilla

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Colore. Prof.ssa Esposito Priscilla"

Transcript

1 Il Colore Prof.ssa Esposito Priscilla

2 La luce Il colore è fondamentalmente luce. Anche se la luce ci appare bianca, essa è composta da vari colori. Dal punto di vista fisico, dunque, i colori sono nient altro che luce, ossia radiazioni luminose di diversa lunghezza d onda che si propagano nello spazio.

3

4 Teoria dei colori di Newton

5 Lunghezze d onda dello spettro visibile Il nostro occhio percepisce una fascia molto ridotta del totale delle radiazioni elettromagnetiche, e precisamente quella compresa tra i 400 e gli 800 nanometri ( 1 nm equivale a 1 / di mm) il cui insieme costituisce la luce bianca o policromatica.

6 Analogie

7 Percezione Visiva delle immagini Immagine reale Immagine capovolta nella retina

8 Percezione Visiva del colore

9 Si trovano maggiormente nella fovea. Responsabili della percezione del colore Sono di tre tipi. Ognuno sensibile rispettivamente al rosso, al verde e al blu. Si concentrano maggiormente intorno al perimetro della retina Sono molto sensibili alla luce Consentono la visione notturna anche con una debole illuminazione

10 La luce colpisce un oggetto Coni e bastoncelli trasformano la stimolazione della luce in impulsi elettrici Le radiazioni riflesse dall oggetto entrano nell occhio. Il nervo ottico invia gli impulsi elettrici alla parte posteriore del cervello ( corteccia celebrale) La luce attraversa la pupilla ( che si apre a seconda della quantità della luce presente) Il cervello elabora il messaggio Sollecita le cellule retiniche chiamate fotoricettori (coni e bastoncelli) La psiche interpreta

11 Assorbe il colore Verde e Blu Riflette il colore rosso Assorbe il colore Blu Riflette i colori Rosso e Verde = Giallo

12 Di che colore è questo vestito? Ovviamente, la ragione per cui si discute sul vero colore del vestito dipende dal fenomeno della coerenza del colore. Molto probabilmente questo è un vestito blu e nero fotografato con un pessimo bilanciamento del bianco, che gli ha dato un apparenza ambigua. Ma non cambia il fatto che molte persone lo vedano davvero bianco e oro. Ma perché vediamo colori diversi? Se quest ambiguità dipende dalla coerenza del colore (e sembra proprio di sì), la spiegazione più plausibile è che ogni persona abbia dato una propria interpretazione su quale fosse la fonte di illuminazione dell abito. Quelli che hanno pensato che il vestito fosse illuminato da una luce blu lo hanno visto bianco e oro. Quelli che invece hanno pensato che l illuminazione fosse rossastra lo hanno visto blu e nero. La cosa notevole è che l immagine stessa permette entrambe le interpretazioni: l illuminazione sembra bluastra nella parte superiore, ma giallastra/rossastra in quella inferiore. In sostanza: un vestito blu e nero illuminato da una luce bianca potrebbe essere indistinguibile da uno bianco e oro sui cui si proietta un ombra bluastra.

13

14 Sintesi Additiva La sintesi additiva dei colori è quella usata dall'occhio umano e da molti dispositivi che l'occhio umano imitano, come le fotocamere digitali, le telecamere e i monitor, che sintetizzano i colori affiancando punti di colore diverso. In pratica un'immagine è scomposta in tanti puntini (pixel) alternativamente rossi, verdi, blu. Si ha una sintesi additiva anche quando si sovrappongono le luci provenienti da diversi fari, come avviene a teatro (vedi figura). I colori fondamentali per la sintesi additiva sono tre, e cioè il rosso, il verde, il blu (in inglese Red- Green-Blue: RGB). I colori misti sono visti come somma delle loro componenti RGB.

15 Sintesi Sottrattiva I tre colori fondamentaii in sottrattivo sono i complementari dei tre colori fondamentali della sintesi additiva: il giallo complementare del blu, il magenta complementare del verde, l'azzurro-ciano complementare del rosso. In inglese Yellow, Magenta, Cyan spesso sintetizzati dalla sigla YMC. L'esempio più semplice di sintesi sottrattiva si ha sovrapponendo più filtri colorati: il colore che giunge al nostro occhio è quello che riesce a passare per tutti i filtri; ogni filtro sottrae una parte della luce che lo attraversa e questo giustifica il termine sottrattivo. La sintesi sottrattiva è utilizzata nei processi di stampa e con l aggiunta del nero viene chiamata Quadricromia CMYK

16 Metodo RGB R 0 G 0 = Nero B 0 R 100 G 100 = Bianco B 100 Metodo CMYK C 0 M 0 Y 0 K 0 = Bianco CMYK C 100 M 100 = Nero Y 100 K 100 RGB

17 Cerchio di Itten Sviluppiamo il cerchio cromatico a dodici parti, partendo dai tre colori primari: giallo, rosso, blu. Li disporremo quindi entro un triangolo equilatero in modo che il giallo stia in alto, il rosso in basso a destra e il blu in basso a sinistra. Nel cerchio in cui è iscritto il triangolo svilupperemo un esagono, ottenendo altri tre triangoli in cui porremo i compositi ottenuti dai colori primari combinati a due a due, ricavando così i tre secondari. Servendoci del cerchio entro cui è iscritto il triangolo, tracceremo un anello, diviso in dodici settori uguali, e riporteremo i colori primari e secondari in quei settori in cui vengono a cadere, lasciando un settore vuoto ogni due. In questi vuoti porremo i colori terziari, risultanti dalla combinazione di un primario con un secondario.

18 Colori Primari I colori primari al centro del cerchio sono Giallo, rosso e blu ( Giallo, Cyan, Magenta)

19 Colori secondari I colori secondari sono quelli ottenuti mescolando due colori primari: il giallo e il rosso danno l'arancio; il giallo e il blu il verde; il blu e il rosso il violetto. I fisici che lavorano sui raggi luminosi considerano, tuttavia, il verde come un colore primario. I colori primari e i secondari sono i componenti principali dello spettro solare.

20 Colori terziari I colori terziari sono mescolanze di colori primari e secondari: giallo-verde, blu-verde, blu-violetto, gialloarancio, rosso-arancio.

21 Colori freddi I colori freddi suggeriscono calma, dolcezza, riposo, contemplazione, tristezza e diverse sfumature di questi stati d animo.

22 Colori caldi I colori caldi al contrario eccitano, suscitano gioia, forza, potenza, attività, passione.

23 Psicologia del colore

24 Il colore nel messaggio pubblicitario Il colore è una sensazione che viene recepita dal cervello e che ha effetti sul nostro organismo e soprattutto sul nostro atteggiamento psicologico. La nostra tavolozza cromatica personale dipende dal modo in cui percepiamo i colori esterni e da quali concetti emozionali gli associamo inconsciamente, sia sulla base del nostro vissuto personale, sia sulla base del contesto culturale in cui viviamo che ci influenza più o meno direttamente. Il colore è la prima cosa che si nota del messaggio pubblicitario e di fatto è il principale veicolo di comunicazione. I colori DECORANO ORDINANO IDENTIFICANO ATTIRANO CREANO UMORI RISVEGLIANO RICORDI E SENSAZIONI

25

26 Colore Rosso E il colore del fuoco, è associato alla guerra, al pericolo, alla resistenza, alla determinazione così come al desiderio e all'amore passionale. E un colore emozionalmente intenso. Aumenta il metabolismo umano, il tasso respiratorio e solleva la pressione sanguigna. Evoca il coraggio. Viene usato come colore evidenziatore per stimolare la gente a prendere decisioni rapide. Nella pubblicità, il colore rosso è usato spesso per evocare le sensibilità erotica. Viene ampiamente usato per indicare il pericolo. Questo colore inoltre è associato comunemente con energia, potenza. Si può usare per promuove giochi, automobili, articoli relativi agli sport ad alta attività fisica, aumenta il battito cardiaco e invoglia a mangiare. Rosso chiaro rappresenta la gioia, la sensualità, la sensibilità e l'amore. Il colore rosa indica il romanticismo, l'amore tenero e amicizia. Denota le qualità femminili. Rosso scuro è associato a vigore, collera, rabbia, coraggio. Il colore marrone suggerisce la stabilità e denota le qualità maschili. Bruno-rossastro è associato con la raccolta e la caduta.

27 Esempi di pubblicità

28

29

30 Colore arancione Unisce l'energia del colore rosso e la felicità del colore giallo. È associato alla contentezza. L'arancio rappresenta l'entusiasmo, il fascino, la felicità, la creatività, la determinazione, l'attrazione, il successo, l'incoraggiamento e lo stimolo. All'occhio umano, l'arancio è un colore molto caldo, e dà la sensazione di calore. L'arancio non è aggressivo quanto il colore rosso. Aumenta il rifornimento dell'ossigeno al cervello, produce un effetto corroborante e stimola l'attività mentale. Come colore dell'agrume, l'arancio è associato con alimento sano e stimola l'appetito. L'arancio ha visibilità molto alta, si può usare per catturare l'attenzione ed evidenziare gli elementi più importanti di un disegno. L'arancio è molto efficace per la promozione di prodotti alimentari e dei giocattoli. Rosso-arancione corrisponde a desiderio, a passione sessuale, a piacere, alla sete per azione.

31 Esempi di pubblicità

32 Colore Giallo E il colore del sole. È associato con gioia, felicità, intelletto ed energia. Produce un effetto di riscaldamento, stimola l'attività mentale e genera l'energia del muscolo. E associato spesso con alimento. Il colore giallo luminoso e puro stimola l attenzione. Unito al nero è visto prima di altri colori; questa combinazione è usata spesso per indicare un avvertimento. Puoi scegliere il colore giallo per promuovere i prodotti e gli articoli dei bambini relativi a svago. Gli uomini percepiscono solitamente il colore giallo come un colore 'infantile '. Non è il caso di usarlo per prodotti maschili prestigiosi e costosi, quasi nessuno comprerà un vestito giallo di affari o un Mercedes giallo. E un colore che rappresenta l instabilità e spontaneità, evita quindi di usarlo se desideri suggerire la stabilità e la sicurezza. Giallo-chiaro tende a sparire nel bianco, solitamente ha bisogno di un colore scuro per essere evidenziato. Il colore giallo scuro rappresenta il deperimento, la malattia e la gelosia.

33 Esempi di pubblicità

34

35

36 Oro Oro = Illuminazione Rappresenta il Centro Aureo. E il simbolo di luce manifestata. Non è un colore, ma un effetto luce, un emozione luminosa paragonabile solo a sé stessa o a giochi di luce prodotti dal sole. L oro è collegato alla luce del sole e, quindi, dell illuminazione, ma anche al calore materno della vita. Rappresenta il metallo più prezioso ed è in connessione con le forze e i valori più potenti e più alti. Nel simbolo della Bibbia, l oro è il valore più elevato, collegato ai valori umani della saggezza e dell amore: Il lato negativo dell oro si manifesta quando viene considerato solo come un valore materiale. Sottolinea la sovranità degli dèi e molti luoghi sacri, di tutti i tempi e le culture, sono caratterizzati dalla sua presenza, diventando colore di nobiltà, supremazia ed eccellenza. L oro come simbolo di perfezione. E un metallo che possiede alcune caratteristiche (inossidabile, anallergico, inattaccabile) che lo rendono l oggetto ideale per rappresentare l incorruttibilità, l immortalità e la perfezione. I temi legati all oro sono il raggiungimento della perfezione divina, l acquisizione della sapienza e l accesso alla verità. Nella simbologia alchemica, il percorso dell Opera consiste nella trasformazione del piombo in oro, dove il piombo rappresenta gli aspetti oscuri e ombrosi della personalità e l oro invece, gli aspetti illuminati e superiori della personalità

37 Esempi di pubblicità

38 Colore Verde È il colore della natura. Simboleggia lo sviluppo, l'armonia, la freschezza e la fertilità. Suggerisce la stabilità e la resistenza. Il verde è associato anche alla mancanza di esperienza; per esempio, grafico in erba è un debuttante. Suggerisce lo sviluppo e la speranza. Indica sicurezza di mezzi; è il colore del passaggio libero nel traffico stradale. Usa il verde per indicare la sicurezza quando fai pubblicità ai prodotti medici. E collegato alla natura, puoi usarli per promuovere i prodotti biologici o della terra. Il verde più scuro è associato comunemente con soldi, il mondo finanziario, le operazioni bancarie. Verde scuro è associato all ambizione, alla rabbia, alla discordia. Il verde oliva è il colore tradizionale di pace.

39 Esempi di pubblicità

40

41 Colore Blu (Cian) E il colore del cielo e del mare. È associato spesso con profondità. Rappresenta la fiducia, la lealtà, la saggezza, la riservatezza, l'intelligenza, la fede. L'azzurro è considerato favorevole alla mente ed al corpo. Ritarda il metabolismo umano e produce un effetto calmante. E associato fortemente con la tranquillità e il benessere psico-fisico. Puoi usare l'azzurro per promuovere i prodotti ed i servizi relativi alla pulizia, all aria ed al cielo (linee aeree, aeroporti, condizionatori d aria), all'acqua ed al mare (viaggi, acqua minerale). In contrasto con i colori emozionalmente caldi come il rosso, l arancione ed il giallo, l'azzurro è collegato alla coscienza ed alla scienza. Blu scuro è associato alla perizia. Evita di usare l'azzurro quando promuovi alimenti perché l'azzurro toglie l'appetito. Blu scuro rappresenta la conoscenza, l'integrità e la serietà e l affidabilità.

42 Esempi di pubblicità

43

44 Colore Indaco Il colore Indaco rappresenta il punto in cui ogni individuo sviluppa l esperienza relativa alle proprie convinzioni, alla naturale capacità di ascolto interiore, di vedere e sentire le energie sottili e con esse entrarne in relazione. Nella cromoterapia simboleggia la porta d accesso con la percezione di ascolto interiore ed extrasensoriale. Solitamente viene associato al mondo dell infanzia, della fanciullezza periodo in cui i nostri sensi sono privi di limitazioni e in cui sicuramente siamo più liberi di ascoltare noi stessi. E utilizzato per pubblicità di vario tipo, come inviti per occorrenze speciali, prodotti legati all infanzia o anche prodotti legati alla misticità. Regala senso di tranquillità ed equilibrio, ricerca interiore

45 Esempi di pubblicità

46 Colore Viola Unisce la stabilità dell'azzurro e l energia colore rosso. E associato alla saggezza, alla dignità, all indipendenza, alla creatività al mistero e la magia. La maggior parte dei bambini preadolescenti preferiscono il viola a tutti i altri colori. E un colore molto raro in natura. Puoi usare il viola luminoso quando promuovi i prodotti dei bambini. Il viola chiaro evoca sensibilità romantica e nostalgia. Il viola scuro evoca sentimenti tristi.

47 Esempi di pubblicità

48 Colore Bianco E associato a: luce, qualità, innocenza, purezza, verginità, fede. È considerato come il colore della perfezione. In contrasto con nero, il bianco ha solitamente una connotazione positiva. Il bianco può rappresentare un inizio riuscito. Nella pubblicità, il bianco è associato con la calma, la semplicità e la pulizia. Il bianco è un colore adatto per le organizzazioni caritatevoli; gli angeli sono immaginati solitamente portare i vestiti bianchi. E adatto agli ospedali, ai medici e alla sterilità, quindi puoi usarlo usare per suggerire la sicurezza quando promuove i prodotti medici. Il bianco è associato spesso a light, alimento a bassa percentuale di grassi ed ai latticini, a qualcosa di leggero e quindi facilmente assimilabile. Il bianco è il colore della luce per eccellenza.

49 Esempi di pubblicità

50 Colore Nero E associato all'eleganza, la formalità, il mistero. E anche connesso al timore, alla paura, a ciò che è sconosciuto. Ha solitamente una connotazione negativa (lista nera, umore nero). Il nero denota resistenza e autorità; è considerato come un colore molto convenzionale, raffinato. Il nero dà la sensibilità della prospettiva e della profondità, ma una percentuale bassa di nero diminuisce la leggibilità. Per una galleria d'arte o di fotografia puoi usare una bassa percentuale di nero o grigio per evidenziare gli altri colori. Il nero si contrappone bene ai colori luminosi. Unito con il rosso o l'arancio o altri colori molto potenti, crea combinazioni di colori molto aggressivi. Ricordiamo infine che il nero è essenzialmente assenza di luce.

51 Esempi di pubblicità

52 Argento L argento rappresenta la purezza. E lo splendore del bianco che diventa luce, ma, contemporaneamente, è la lucentezza del nero. Questo colore è legato alla luna e al principio femminile, in contrapposizione all oro, considerato maschile e collegato al sole. L argento è collegato alla mutazione e all affinamento

53 Schema dei colori

ARTE del COLORE Data: Venerdì, 15 febbraio @ 10:21:19 CET Argomento: Educazione alle Tecniche della Luce

ARTE del COLORE Data: Venerdì, 15 febbraio @ 10:21:19 CET Argomento: Educazione alle Tecniche della Luce ARTE del COLORE Data: Venerdì, 15 febbraio @ 10:21:19 CET Argomento: Educazione alle Tecniche della Luce I colori primari Il disco di Newton L'armonia I colori complementari I colori secondari I colori

Dettagli

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB Psicologia e comunicazione A.A. 2013/2014 Università degli studi Milano-Bicocca docente: Diana Quarti INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2013/2014 docente: Diana Quarti

Dettagli

All interno dei colori primari e secondari, abbiamo tre coppie di colori detti COMPLEMENTARI.

All interno dei colori primari e secondari, abbiamo tre coppie di colori detti COMPLEMENTARI. Teoria del colore La teoria dei colori Gli oggetti e gli ambienti che ci circondano sono in gran parte colorati. Ciò dipende dal fatto che la luce si diffonde attraverso onde di diversa lunghezza: ad ogni

Dettagli

Capitolo II. La Luce

Capitolo II. La Luce Capitolo II La Luce Che cos è la luce. Dato che la parole fotografia deriva dal greco photo grafia che significa disegnare con la luce, analizziamo innanzi tutto che cos è la luce. La luce è una forma

Dettagli

LA TEORIA DEL COLORE. Colori Primari. Colori Secondari. Colori Terziari

LA TEORIA DEL COLORE. Colori Primari. Colori Secondari. Colori Terziari LA TEORIA DEL COLORE Alcune nozioni di teoria del colore sono necessarie per chi si dedica al lavoro creativo del Patchwork. Esse servono per acquisire sempre maggior sicurezza nel decidere l effetto che

Dettagli

Noi vediamo gli oggetti, perché la luce emessa dalla sorgente arriva all oggetto e si diffonde in tutte le direzioni poi la luce che l oggetto

Noi vediamo gli oggetti, perché la luce emessa dalla sorgente arriva all oggetto e si diffonde in tutte le direzioni poi la luce che l oggetto Noi vediamo gli oggetti, perché la luce emessa dalla sorgente arriva all oggetto e si diffonde in tutte le direzioni poi la luce che l oggetto rimanda indietro arriva ai nostri occhi. Dipende da: SI PROPAGA

Dettagli

Come comunicare con i colori e la tipografia. Ferdinando Signorelli www.marketingadvsignorelli.it

Come comunicare con i colori e la tipografia. Ferdinando Signorelli www.marketingadvsignorelli.it Come comunicare con i colori e la tipografia Ferdinando Signorelli www.marketingadvsignorelli.it ADV A cura di Ferdinando Signorelli Web marketer con circa 10 anni di esperienza tra agenzie pubblicitarie

Dettagli

gestione e modifica di immagini fotografiche digitali

gestione e modifica di immagini fotografiche digitali gestione e modifica di immagini fotografiche digitali il colore e le immagini la gestione delle immagini Il computer è in grado di gestire le immagini in formato digitale. Gestire vuol dire acquisirle,

Dettagli

Il campionamento. La digitalizzazione. Teoria e pratica. La rappresentazione digitale delle immagini. La rappresentazione digitale delle immagini

Il campionamento. La digitalizzazione. Teoria e pratica. La rappresentazione digitale delle immagini. La rappresentazione digitale delle immagini ACQUISIZIONE ED ELABORAZIONE DELLE IMMAGINI Teoria e pratica La digitalizzazione La digitalizzazione di oggetti legati a fenomeni di tipo analogico, avviene attraverso due parametri fondamentali: Il numero

Dettagli

Modelli di colore. Un tocco di blu non guasta

Modelli di colore. Un tocco di blu non guasta Modelli di colore Un tocco di blu non guasta Obiettivi Come faccio a rappresentare i colori in una immagine? Per formati immagine raster e vettoriali Come specificare che il mare della mia foto è di colore

Dettagli

a.a. 2005/2006 Laurea Specialistica in Fisica Corso di Fisica Medica 1 La vista 28/3/2006

a.a. 2005/2006 Laurea Specialistica in Fisica Corso di Fisica Medica 1 La vista 28/3/2006 a.a. 2005/2006 Laurea Specialistica in Fisica Corso di Fisica Medica 1 La vista 28/3/2006 Visione della luce La luce è una forma di energia elettromagnetica siamo soliti definire "luce visibile" una radiazione

Dettagli

Le immagini digitali: introduzione

Le immagini digitali: introduzione Le immagini digitali: introduzione 1 L immagine digitale Un immagine pittorica è compsta da milioni di pigmenti colorati molto piccoli che, messi vicino l uno all altro, danno l impressione dei vari oggetti.

Dettagli

IL COLORE Principi tecnici

IL COLORE Principi tecnici IL COLORE Principi tecnici ECSA Emanuele Centonze SA - Via Luigi Favre 16-6828 Balerna T. 091.695 88 00 - F. 091.695 88 02 - www.ecsa.ch - shop.ecsa.ch Cos'è il colore? Il colore nasce dalla luce: la luce

Dettagli

INTRODUZIONE AL BIO CONCEPT COLOR ALTEARAH

INTRODUZIONE AL BIO CONCEPT COLOR ALTEARAH INTRODUZIONE AL BIO CONCEPT COLOR ALTEARAH IL COLORE NELLA COSMESI COMPLICE DEL MIO UMORE! SpaDunya attraverso la linea di prodotti Altearah Bio, propone un concetto innovativo che unisce cromoterapia

Dettagli

La scienza delle immagini a colori e dei CCD

La scienza delle immagini a colori e dei CCD INTRODUZIONE SULLE IMMAGINI A COLORI IMMAGINI A COLORI La scienza delle immagini a colori e dei CCD autore: Daniel Duggan traduzione e adattamento Alessandra Zanazzi Pag 1 di 6 Questo progetto è stato

Dettagli

Colori e Arcobaleno. La composizione della luce

Colori e Arcobaleno. La composizione della luce Colori e Arcobaleno Noi vediamo grazie alla luce, ma che cosa sono tutti i colori che ci circondano? La luce del Sole è proprio bianca come la vediamo? Come si forma l arcobaleno? Perché il cielo è azzurro?

Dettagli

Il Linguaggio visuale

Il Linguaggio visuale 1 Il punto Il punto è il più elementare elemento visivo. Nel linguaggio visuale il punto è concreto: lo vediamo emergere dal fondo, possiamo identificarlo, dargli dimensione e significato. La forma e la

Dettagli

Capitolo 6 ELABORAZIONE DI IMMAGINI A COLORI

Capitolo 6 ELABORAZIONE DI IMMAGINI A COLORI Capitolo 6 ELABORAZIONE DI IMMAGINI A COLORI Il colore viene utilizzato nelle immagini digitali per due motivi principali: è un descrittore che semplifica l identificazione di un oggetto e la sua estrazione

Dettagli

INFORMATICA. Elaborazione delle immagini digitali. Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale

INFORMATICA. Elaborazione delle immagini digitali. Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale INFORMATICA Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale A.A. 2014/2015 II ANNO II SEMESTRE 2 CFU CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNICHE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE

Dettagli

Esecuzione: Ho indossato gli occhiali ( che funzionano come un prisma di vetro), quindi ho osservato una fonte di luce

Esecuzione: Ho indossato gli occhiali ( che funzionano come un prisma di vetro), quindi ho osservato una fonte di luce Esperimento 1: Dispersione della luce Materiali e strumenti: Occhiali speciali, luce Esecuzione: Ho indossato gli occhiali ( che funzionano come un prisma di vetro), quindi ho osservato una fonte di luce

Dettagli

Teoria del colore. Sintesi Cromatica Additiva RGB

Teoria del colore. Sintesi Cromatica Additiva RGB Teoria del colore A partire da tre colori Rosso, Verde, Blu è possibile generare tutta la rimanente scala cromatica mescolando con le dovute percentuali questa terna di riferimento. Si immagini di proiettare

Dettagli

Giornata internazionale della Donna

Giornata internazionale della Donna Giornata internazionale della Donna ( venerdì 8 marzo 2013 ) «Tutto ciò che si fa alla Natura, si fa alle donne, e tutto ciò che si fa alla donne, si fa alla Natura. La donna e la Natura sono un tutt uno.»

Dettagli

CHE COS È IL COLORE? Colore - X 10 Y 8 Z 35

CHE COS È IL COLORE? Colore - X 10 Y 8 Z 35 CHE COS È IL COLORE? Il colore nasce dalla luce. La luce che colpisce un oggetto viene parzialmente assorbita a seconda del colore. La parte non assorbita viene riflessa e trasmessa ai recettori cromatici

Dettagli

Arte e immagine: il colore.

Arte e immagine: il colore. Ultimo ambito della trattazione programmata è il colore. La vastità del contenuto e la necessità di fornire agli alunni materiale visivo a colori rende onerosa la produzione di schede didattiche, che per

Dettagli

Acquisti alla. luce del SOLE

Acquisti alla. luce del SOLE Acquisti alla GUIDA ALL ACQUISTO E ALL USO DEGLI OCCHIALI DA SOLE luce del SOLE Campagna informativa a cura del Ministero delle attività produttive con il patrocinio della Commissione europea e del Ministero

Dettagli

Template. Siti Web Introduzione, guida al corretto uso colori, strutturazione dei contenuti e loro posizionamento nel layout

Template. Siti Web Introduzione, guida al corretto uso colori, strutturazione dei contenuti e loro posizionamento nel layout UniTE lezione #1 WINTER Template Siti Web Introduzione, guida al corretto uso colori, strutturazione dei contenuti e loro posizionamento nel layout dott. Paolo Gatti - paolo.gatti@gmail.com www.paologatti.it

Dettagli

Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni?

Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni? Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni? In questo caso la situazione sembra del tutto diversa. Il testo scritto è costruito combinando

Dettagli

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico Illuminotecnica Introduzione al calcolo illuminotecnico 1 Illuminotecnica La radiazione luminosa Con il termine luce si intende l insieme delle onde elettromagnetiche percepibili dall occhio umano. Le

Dettagli

Teoria dell immagine

Teoria dell immagine Archivi fotografici: gestione e conservazione Teoria dell immagine Elementi di base: la luce, l interazione tra luce e materia, il colore Mauro Missori Cos è la fotografia? La fotografia classica è un

Dettagli

Luce blu e Lenti Transitions

Luce blu e Lenti Transitions Luce blu e Lenti Transitions Sommario Definizione di luce blu Dove si trova Benefici e problematiche potenziali relative all esposizione alla luce blu Lenti Transitions Caratteristica proprietà di filtrare

Dettagli

Analisi trasversale ai vari tipi di pubblicità relativamente al colore.

Analisi trasversale ai vari tipi di pubblicità relativamente al colore. Tesina di Moni Cecilia. Analisi trasversale ai vari tipi di pubblicità relativamente al colore. Che cos è la pubblicità? Per pubblicità si intende qualunque attività diretta a far conoscere l esistenza

Dettagli

David Berti. davebe@inbox.com. Comunicarsi sul Web

David Berti. davebe@inbox.com. Comunicarsi sul Web David Berti davebe@inbox.com Comunicarsi sul Web Comunicare?? Comunicare deriva dal verbo di origine latina communicare che significa condividere Comunicare Condividere dati linguistici (informazione)

Dettagli

UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1. Lezione 4: DIGITAL IMAGING PROCESSING 2. D. Cecchin, F. Bui. Esempi di scale colore

UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1. Lezione 4: DIGITAL IMAGING PROCESSING 2. D. Cecchin, F. Bui. Esempi di scale colore UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1 Lezione 4: DIGITAL IMAGING PROCESSING 2 D. Cecchin, F. Bui Esempi di scale colore Bianco e nero: 1 solo bit per pixel Ogni pixel può essere bianco o

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

RELAZIONE dell Aula virtuale di Percezione

RELAZIONE dell Aula virtuale di Percezione PAOLO CANGIANO DISCIPLINE DELLA RICERCA PSICOLOGICO SOCIALE (Nettuno) Matricola nr 710756 RELAZIONE dell Aula virtuale di Percezione Aprile 2012 Indice 1. Introduzione p. 2 2. Procedura di raccolta dati

Dettagli

Suggerimenti didattici per la Scuola Primaria

Suggerimenti didattici per la Scuola Primaria tradizione e rivoluzione nell insegnamento delle scienze Immagini nell occhio dal progetto Reinventore per la diffusione della cultura scientifica Suggerimenti didattici per la Scuola Primaria * * * -

Dettagli

SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE

SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE 1 Illuminatore L illuminatore provvede a generare la luce e inviarla, minimizzando ogni dispersione con un sistema ottico opportuno, nel bundle cioè nel collettore

Dettagli

PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI

PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI Cos è la meditazione e a cosa serve nel processo educativo La meditazione

Dettagli

Forza ai Colori. aniva

Forza ai Colori. aniva Forza ai Colori. aniva Premessa aniva consente la stampa di immagini, partendo dai dati di immagine, a livello della stampa fotografica. Oltre agli inchiostri per la stampa offset, a questo fine occorre

Dettagli

SIMBOLISMO DEL DISEGNO INFANTILE

SIMBOLISMO DEL DISEGNO INFANTILE SIMBOLISMO DEL DISEGNO INFANTILE a cura di 1 SIGNIFICATO Il bambino è riflesso nel suo disegno. Il disegno infantile è la manifestazione del bisogno naturale di esteriorizzare, per mezzo delle immagini

Dettagli

Abbiamo visto la velocità di otturazione t

Abbiamo visto la velocità di otturazione t 1 2 Abbiamo visto la velocità di otturazione t 3 Abbiamo visto L uso dei diaframmi f 4 Abbiamo definito LA CORRETTA ESPOSIZIONE 5 6 7 8 9 10 La luce, o meglio, una giusta illuminazione, è alla base di

Dettagli

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Scuola dell infanzia di v.le Papa Giovanni XXIII Scuola dell infanzia di Ozzero Scuola dell infanzia di Morimondo propongono ampliamento del progetto

Dettagli

Cosa si intende per Visione?

Cosa si intende per Visione? La Visione Cosa si intende per Visione? Visione: Il processo di percezione degli stimoli luminosi, la funzione e la capacità di vedere [ ], visione binoculare quella dell uomo e dei vertebrati superiori

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII. Progetto Pedagogico della Sezione Primavera

SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII. Progetto Pedagogico della Sezione Primavera Pagina 1 di 8 SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII Progetto Pedagogico della Sezione Primavera Pagina 2 di 8 1. PREMESSA La scelta pedagogica di istituire la sezione Primavera, all interno della Scuola

Dettagli

Lezione 1 Identificazione dei bisogni della persona

Lezione 1 Identificazione dei bisogni della persona Corso di Formazione per Operatore Socio-Sanitario Complesso Integrato Columbus- Anno 2014 Lezione 1 Identificazione dei bisogni della persona Docenti: Claudia Onofri Ivana Palumbieri Concetto di persona

Dettagli

Elaborazione digitale delle immagini

Elaborazione digitale delle immagini Elaborazione digitale delle immagini Dal Dizionario: rappresentazione, imitazione di un oggetto o di una cosa; descrizione grafica o visiva di oggetti o cose; qualcosa introdotto o rappresentare qualcos

Dettagli

Come si forma l immagine digitale?

Come si forma l immagine digitale? SEZIONE BASE - CAPITOLO 2 Come si forma l immagine digitale? La luce Dalla luce ad un mondo di pixel e di bit Definizione di Pixel, di bit, di Byte Immagine Raster : una mappa di pixel Come calcolare la

Dettagli

Dalla macchina fotografica allo scanner spettrofotometrico

Dalla macchina fotografica allo scanner spettrofotometrico Dalla macchina fotografica allo scanner spettrofotometrico G.ANTONIOLI, F.FERMI, C.OLEARI, R.REVERBERI Università di Parma e INFM-Unità di Ricerca di Parma, Dipartimento di Fisica, Parco Area delle Scienze

Dettagli

La Visione Artificiale. La vis ione delle macchine La vis ione umana Acquis izione di immag ine

La Visione Artificiale. La vis ione delle macchine La vis ione umana Acquis izione di immag ine La Visione Artificiale La vis ione delle macchine La vis ione umana Acquis izione di immag ine Copyright Alcune slide sono tratte dal testo: Digital Image Processing Materiale didattico relativo si trova

Dettagli

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010 PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010 PROGETTO ACCOGLIENZA A SCUOLA SIAMO TUTTI AMICI Fermani Roberta Nocelli Rita - Grassi Katia Bambini di 2 anni e mezzo e 3 anni Sezioni D e E Il progetto Accoglienza

Dettagli

Un differente punto di vista

Un differente punto di vista A Different Point of View Un differente punto di vista by Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Come sappiamo dal primo principio Huna, (IL MONDO E' COME TU PENSI CHE SIA

Dettagli

MICROSCOPIA OTTICA: INGRANDIMENTO E MICROSCOPIO OTTICO

MICROSCOPIA OTTICA: INGRANDIMENTO E MICROSCOPIO OTTICO MICROSCOPIA OTTICA: INGRANDIMENTO E MICROSCOPIO OTTICO La microscopia ottica è una tecnica di osservazione capace di produrre immagini ingrandite di oggetti o di particolari di essi, troppo piccoli per

Dettagli

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale Quant è difficile rilassarsi veramente e profondamente anche quando siamo sdraiati e apparentemente immobili e distesi, le tensioni mentali, le preoccupazioni della giornata e le impressioni psichiche

Dettagli

Che cos è un emozione?

Che cos è un emozione? Che cos è un emozione? Definizione Emozione: Stato psichico affettivo e momentaneo che consiste nella reazione opposta all organismo a percezioni o rappresentazioni che ne turbano l equilibrio (Devoto

Dettagli

Circuiti e Algoritmi per la Elaborazione delle Immagini

Circuiti e Algoritmi per la Elaborazione delle Immagini G. Capizzi Circuiti e Algoritmi per la Elaborazione delle Immagini DIEES Dipartimento di Ingegneria Elettrica Elettronica e dei Sistemi Università di Catania Indice 1 Percezione delle Immagini................................

Dettagli

CARTA SERVIZI COME PROTEGGERE GLI OCCHI DALLE RADIAZIONI SOLARI NOCIVE OCCHIALI DA SOLE SU MISURA

CARTA SERVIZI COME PROTEGGERE GLI OCCHI DALLE RADIAZIONI SOLARI NOCIVE OCCHIALI DA SOLE SU MISURA CARTA SERVIZI COME PROTEGGERE GLI OCCHI DALLE RADIAZIONI SOLARI NOCIVE OCCHIALI DA SOLE SU MISURA INDICE LE RADIAZIONI SOLARI pag. 4 GLI OCCHIALI DA SOLE SU MISURA pag. 7 ALTRE TIPOLOGIE DI OCCHIALI PROTETTIVI

Dettagli

Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro

Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro Prof.ssa Grazia Maria La Torre è il seguente: Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro SORGENTE SISTEMA DISPERSIVO CELLA PORTACAMPIONI RIVELATORE REGISTRATORE LA SORGENTE delle radiazioni elettromagnetiche

Dettagli

Stampa TIPOGRAFICA molto in breve Il processo di stampa risale a metà del I secolo D.C. con la Dinastia Tang in Cina attraverso pannelli di legno

Stampa TIPOGRAFICA molto in breve Il processo di stampa risale a metà del I secolo D.C. con la Dinastia Tang in Cina attraverso pannelli di legno 1 2 Stampa TIPOGRAFICA molto in breve Il processo di stampa risale a metà del I secolo D.C. con la Dinastia Tang in Cina attraverso pannelli di legno impressi. Dal 1300 venne introdotta in Europa per stampare

Dettagli

PROGETTO YOGA IN CLASSE. Scuola Primaria Di Massino Visconti. classe seconda. Anno scolastico 2011-2012

PROGETTO YOGA IN CLASSE. Scuola Primaria Di Massino Visconti. classe seconda. Anno scolastico 2011-2012 PROGETTO YOGA IN CLASSE Scuola Primaria Di Massino Visconti classe seconda Anno scolastico 2011-2012 Responsabili: Maria Pillitteri insegnante di Scuola Primaria Paola Faini insegnante Yoga PRESENTAZIONE

Dettagli

PRINCIPI DI TERAPIA COGNITIVA

PRINCIPI DI TERAPIA COGNITIVA PRINCIPI DI TERAPIA COGNITIVA Secondo la terapia cognitiva, l uomo possiede la chiave della comprensione e soluzione del suo disturbo psicologico entro il campo della sua coscienza. I problemi dell individuo

Dettagli

Citazioni & Frasi I. Analìa Scarpone. L'amore è la forza che ha permesso la creazione, non è mai troppo quel che si da con amore.

Citazioni & Frasi I. Analìa Scarpone. L'amore è la forza che ha permesso la creazione, non è mai troppo quel che si da con amore. Citazioni & Frasi I Analìa Scarpone L'amore è la forza che ha permesso la creazione, non è mai troppo quel che si da con amore. Prova per un attimo ad essere semplicemente felice, sciogli il passato, vivi

Dettagli

PSICOLOGIA DEL COLORE: ANALISI E STUDIO

PSICOLOGIA DEL COLORE: ANALISI E STUDIO IL PONTE - CENTRO DI SOLIDARIETÀ CENTRO STUDI 9 PSICOLOGIA DEL COLORE: ANALISI E STUDIO Partendo da questa esperienza assai significativa tenteremo ora di analizzare l utilità dell uso di attività grafico

Dettagli

La Biodanza. Musica, movimento, comunicazione espressiva per lo sviluppo armonico della persona. Sistema Rolando Toro

La Biodanza. Musica, movimento, comunicazione espressiva per lo sviluppo armonico della persona. Sistema Rolando Toro La Biodanza Sistema Rolando Toro Il metodo esperienziale del prof. Rolando Toro sugli effetti congiunti della musica, del movimento e delle emozioni. Per il benessere e la qualità della vita. Musica, movimento,

Dettagli

GUIDA ALLE RESINE. rev. 02

GUIDA ALLE RESINE. rev. 02 GUIDA ALLE RESINE rev. 02 COLORPAVING EPOX STUCCO - LUCIDO LE NOSTRE RESINE NASCONO DA: COLORPAVING EPOX STUCCO - DELAVÈ PAVIMENTI IN RESINA COLORPAVING SYSTEM I pavimenti della linea COLORPAVING nascono

Dettagli

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) 1 LA LUCE NELLA STORIA Nell antica Grecia c era chi (i pitagorici) pensavano che ci fossero dei fili sottili che partono dagli

Dettagli

IL SISTEMA NERVOSO. Sistema nervoso periferico. Sistema nervoso centrale. midollo spinale. encefalo. autonomo. parasimpatico. -Cervello -Cervelletto

IL SISTEMA NERVOSO. Sistema nervoso periferico. Sistema nervoso centrale. midollo spinale. encefalo. autonomo. parasimpatico. -Cervello -Cervelletto IL SISTEMA NERVOSO Sistema nervoso centrale Sistema nervoso periferico encefalo midollo spinale sensoriale motorio -Cervello -Cervelletto somatico simpatico autonomo parasimpatico -Midollo allungato Il

Dettagli

Luce e acqua La fotografia subacquea Il colore e l acqua assorbimento selettivo

Luce e acqua La fotografia subacquea Il colore e l acqua assorbimento selettivo Luce e acqua La fotografia subacquea Ora cercheremo di comprendere come la luce, elemento fondamentale per la fotografia, si comporta in ambiente acquoso e quali sono le sue differenze con il comportamento

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2011-2012. PROGRAMMAZIONE della SCUOLA DELL INFANZIA La Pellegrina

ANNO SCOLASTICO 2011-2012. PROGRAMMAZIONE della SCUOLA DELL INFANZIA La Pellegrina ANNO SCOLASTICO 2011-2012 PROGRAMMAZIONE della SCUOLA DELL INFANZIA La Pellegrina I BAMBINI I GENITORI CONOSCENZA dei COMPAGNI CONOSCENZA degli INSEGNANTI CONOSCENZA del PERSONALE DELLA SCUOLA CONOSCENZA

Dettagli

Alessandro Farini: Dispense di Illuminotecnica per le scienze della visione

Alessandro Farini: Dispense di Illuminotecnica per le scienze della visione Capitolo 1 Radiazione elettromagnetica e occhio In questo capitolo prendiamo in considerazione alcune grandezze fondamentali riguardanti l illuminazione e alcuni concetti legati alla visione umana che

Dettagli

Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica

Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica 1. Tutti cercano l amore. Tutti anelano ad essere amati e a donare amore. Ognuno è creato per un

Dettagli

Analisi grafica del Marchio

Analisi grafica del Marchio Analisi grafica del Marchio Un Marchio è un segno e come tale è soggetto a tutte le regole percettive di un segno visivo generico. La gestaltica, nell ambito della percezione visiva, elenca una serie di

Dettagli

Carissimi amici. Bellissima Primavera a voi! N 2 Gennaio-Marzo 2012

Carissimi amici. Bellissima Primavera a voi! N 2 Gennaio-Marzo 2012 Newsletter Essena N 2 Gennaio-Marzo 2012 Carissimi amici Bellissima Primavera a voi! Siamo molto felici di ritrovarvi in occasione di questa nuova stagione che sta per fiorire fra qualche tempo e che abbiamo

Dettagli

Immagini digitali Appunti per la classe 3 R a cura del prof. ing. Mario Catalano

Immagini digitali Appunti per la classe 3 R a cura del prof. ing. Mario Catalano Immagini digitali LA CODIFICA DELLE IMMAGINI Anche le immagini possono essere memorizzate in forma numerica (digitale) suddividendole in milioni di punti, per ognuno dei quali si definisce il colore in

Dettagli

L ERBOLARIO. Fiori scuri

L ERBOLARIO. Fiori scuri L ERBOLARIO Fiori scuri FIORICHIARI. FIORISCURI. FIORI PER LA PELLE. I profumi, le fragranze, rappresentano per tutti noi un intero universo di sensazioni. È facile infatti che ci capiti di associare e

Dettagli

I CHAKRA Un approccio psicologico alla conoscenza e al riequilibrio dei chakra

I CHAKRA Un approccio psicologico alla conoscenza e al riequilibrio dei chakra I CHAKRA Un approccio psicologico alla conoscenza e al riequilibrio dei chakra Docente: D.ssa Anna Fata LEZIONE 1: Introduzione e uno sguardo d assieme Programma completo del corso Lezione 1: Lezione 2:

Dettagli

Le immagini. Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni?

Le immagini. Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni? Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni? In questo caso la situazione sembra del tutto diversa. Il testo scritto è costruito combinando

Dettagli

Arte e immagine: il colore.

Arte e immagine: il colore. Arte e immagine: il colore. Ultimo ambito della trattazione programmata è il colore. La vastità del contenuto e la necessità di fornire agli alunni materiale visivo a colori rende onerosa la produzione

Dettagli

Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco

Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco Capita a tutti di ritrovarci con una foto dai colori irreali. Cosa è andato storto? Semplice, ci siamo dimenticati di impostare il corretto bilanciamento

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Il Colore. Capitolo 3. 3.1 Introduzione

Il Colore. Capitolo 3. 3.1 Introduzione Capitolo 3 Il Colore 3.1 Introduzione Il sole e le sorgenti artificiali emettono luce ossia radiazioni elettromagnetiche che delimitano una zona ristretta (λ=384 769nm chiamata anche zona del visibile)

Dettagli

FOTOgrafia. Etimologia della parola, dal Greco: fos, fotos/luce e grafein/scrivere

FOTOgrafia. Etimologia della parola, dal Greco: fos, fotos/luce e grafein/scrivere Etimologia della parola, dal Greco: fos, fotos/luce e grafein/scrivere Usiamo il linguaggio delle immagini per comunicare e per fissare in modo indelebile i nostri... RICORDI SENZAZIONI, EMOZIONI, STATI

Dettagli

LA VISIONE STEREOSCOPICA

LA VISIONE STEREOSCOPICA LA VISIONE STEREOSCOPICA ELABORAZIONE DELLE IMMAGINI Università degli Studi dell Insubria A.A. 2004/2005 Sinardi Matteo Zappino Massimo Indice Introduzione Cenni storici L'occhio umano La stereopsi Stereogrammi

Dettagli

Ambiente/Beni materiali VALORE Crescita personale VALORE Svago VALORE

Ambiente/Beni materiali VALORE Crescita personale VALORE Svago VALORE VALUTA OGNUNA DI QUESTE DIMENSIONI LEGGI BENE LE DOMANDE, PENSA CON TRASPARENZA ED ONESTA CON TE STESSE E COMPLETA CON UN AUTOVALUTAZIONE DA A 0 PER OGNUNA. RIPORTA IL SUL GRAFICO (UTILIZZA QUELLO IN FONO

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

I PRIMI PASSI NELLA PITTURA

I PRIMI PASSI NELLA PITTURA Il campo di Girasoli Guida illustrata facile per dipingere subito un paesaggio Daniela De Candia I primi passi nella Pittura-il campo di girasoli 2014 Daniela De Candia 2014 Dipingere Subito Tutti i diritti

Dettagli

Sviluppare l attenzione nella scuola dell infanzia

Sviluppare l attenzione nella scuola dell infanzia Sviluppare l attenzione nella scuola dell infanzia L esperienza della Rete Ricerca Infanzia di Treviso Treviso, 25 Marzo 2011 Beatrice Caponi Università di Padova Rete Infanzia Treviso Coinvolgimento di

Dettagli

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose.

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. 2.1 Spettro di emissione Lo spettro di emissione di

Dettagli

Guida Colore. Luce e colore. 1. Che cosa è il colore? 2. Lo spettro dei colori

Guida Colore. Luce e colore. 1. Che cosa è il colore? 2. Lo spettro dei colori Guida Colore Luce e colore 1. Che cosa è il colore? 2. Lo spettro dei colori 3. Colore diretto e colore riflesso 4. I tre colori primari della miscelazione additiva 5. I tre colori primari della miscelazione

Dettagli

Corso di Visione Artificiale. Radiometria. Samuel Rota Bulò

Corso di Visione Artificiale. Radiometria. Samuel Rota Bulò Corso di Visione Artificiale Radiometria Samuel Rota Bulò Come vediamo? Teorie della visione Teoria emissionista Teoria emissionista (o visione tattile ): l'occhio emette un fascio di raggi che, viaggiando

Dettagli

TINTE D AUTORE BOERO BARTOLOMEO

TINTE D AUTORE BOERO BARTOLOMEO TINTE D AUTORE TINTE D AUTORE Boero ti aiuta a scegliere il colore più adatto ad ogni ambiente della tua casa Boero crede nell importanza del corretto uso del colore negli ambienti in cui viviamo. Da anni

Dettagli

Opto Drive. Informazioni e trattamenti specifici per la tua GUIDA IN SICUREZZA

Opto Drive. Informazioni e trattamenti specifici per la tua GUIDA IN SICUREZZA Opto Drive. Informazioni e trattamenti specifici per la tua GUIDA IN SICUREZZA L ESPERIENZA VISIVA DURANTE LA GUIDA Oggi la nostra vita è fortemente influenzata dall automobile, che ha trasformato il modo

Dettagli

LA CHIAVE D INGRESSO

LA CHIAVE D INGRESSO LA CHIAVE D INGRESSO Una personalità così ricca e così umanamente complessa quale quella che emerge dai manoscritti di Sandra Sabattini non poteva non essere analizzata da un punto di vista psico-grafologico.

Dettagli

ricerca di relazioni sociali e affettive fuori dalla famiglia, con i coetanei; è

ricerca di relazioni sociali e affettive fuori dalla famiglia, con i coetanei; è L adolescenza è una fase di sviluppo che copre approssimativamente il periodo che va dagli 11 ai 22 anni. La parola pubertà è spesso utilizzata per denotare manifestazioni fisiche dello sviluppo sessuale.

Dettagli

Trasmissione termica

Trasmissione termica ISOLAMENTO TERMICO Per oltre 80 anni l utilizzo della vetrata isolante è stata riconosciuta come una condizione essenziale per garantire l isolamento termico degli edifici. Recenti sviluppi tecnologici

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

1. PARTICOLARITA DEL TESSUTO POLYSCREEN RISPETTO AD ALTRI ARTICOLI. GENERALITA.

1. PARTICOLARITA DEL TESSUTO POLYSCREEN RISPETTO AD ALTRI ARTICOLI. GENERALITA. Tutto sul POLYSCREEN 1 INTRODUZIONE: PERCHE IL POLYSCREEN AD ALTA TENACITA? VERTISOL ha scommesso sulla scelta del poliestere ad alta tenacità in seguito alle alte prestazioni ottenute con questo tipo

Dettagli

Presentazione. di Donatella Spinelli*

Presentazione. di Donatella Spinelli* Presentazione di Donatella Spinelli* Parole in corso è un libro e allo stesso tempo un gioco, pieno di consigli e di strumenti preziosi per chi vuole aiutare i bambini con difficoltà di lettura a progredire

Dettagli

Passioni & Passioni EAU DE TOILETTE

Passioni & Passioni EAU DE TOILETTE Passioni & Passioni EAU DE TOILETTE Passioni EAU DE TOILETTE Celebra la bellezza dei fiori Tratto dal libro La vita amorosa dei fiori da profumo di Otte Jean-Pierre Come le donne che davanti allo specchio

Dettagli

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana Teatrando Scuola dell Infanzia Galciana TEATRANDO (Scheda 1) La nostra scuola è inserita in una realtà ancora paesana, in cui esiste da molto tempo una tradizione di teatro e di spettacolazione di piazza.

Dettagli

La spettroscopia stellare

La spettroscopia stellare La spettroscopia stellare Noi studiamo i corpi celesti, e quindi anche le galassie, misurando le radiazioni che ci mandano e che riusciamo a rilevare con i nostri strumenti. La luce che i nostri occhi

Dettagli