Destinazione Varazze Strategie di sviluppo turistico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Destinazione Varazze Strategie di sviluppo turistico"

Transcript

1 Destinazione Varazze Strategie di sviluppo turistico Consulenza in Marketing turistico, Web Marketing e Destination Management Bruno Bertero Novembre 2014 FOURTOURISM

2 A R G O M E N T I 0 1 A N A L I S I D E L L A D O M A N D A 02 H O T E L R E P U T A T I O N I N D E X 03 L A D E S T I N A T I O N R E P U T A T I O N 0 4 I L D E S T I N A T I O N M A N A G E M E N T A V A R A Z Z E FOURTOURISM

3 A N A L I S I D E L L A D O M A N D A FOURTOURISM

4 LA METODOLOGIA DI RICERCA Obiettivo di questa analisi è quello di valutare la domanda in rete sulla destinazione Varazze allo scopo di capire se la città viene cercata dai potenziali turisti quale meta turistica e in che modo. FOURTOURISM

5 Varazze viene cercata come destinazione? Il trend di ricerca online per la città di Varazze presenta un andamento costante nel tempo con picchi positivi per la stagione estiva e drastici cali nei mesi invernali, sia nel mercato italiano sia nel mercato straniero FOURTOURISM

6 Varazze viene cercata come destinazione? Paragonando Varazze ad altre destinazioni liguri quali Loano, Alassio e Spotorno, ritenute simili per caratteristiche territoriali, ad eccezione di Alassio per il quale si nota un maggior interesse sia nel mercato italiano sia per quello straniero, gli altri comuni risultano essere equivalenti in termini di ricerca da parte dei turisti sia per la numerosità sia per l andamento stagionale. FOURTOURISM

7 Il turista cosa cerca per le vacanze a Varazze? Nello specifico per la città di Varazze si rileva, nel mercato italiano, una certa preminenza della ricerca con parola chiave hotel, in abbinamento alla città, rispetto a mare. Irrilevanti i dati relativi a vacanze e week end. FOURTOURISM

8 Il turista cosa cerca per le vacanze a Varazze? Per il mercato estero il divario è ancora più sensibile: quasi soltanto la parola chiave hotel presenta dati significativi. FOURTOURISM

9 Varazze viene cercata come destinazione? L abbinamento vacanze-località continua a premiare, fra le destinazioni individuate, Alassio. Le altre, Varazze compresa, risultano ampiamente in tono minore. Alassio mostra anche una stagionalità più estesa rispetto alle altre. Varazze Loano Alassio Spotorno FOURTOURISM

10 Varazze viene cercata come destinazione? Varazze Loano Alassio Spotorno Varazze Loano Alassio Spotorno Con l abbinamento della parola chiave hotel + località emerge ancora una volta un interesse maggiore per Alassio sia in Italia sia all estero. Gli altri comuni analizzati risultano essere equivalenti in termini di ricerca da parte dei turisti e con un trend di ricerca minore. FOURTOURISM

11 Il turista cosa cerca per le vacanze a Varazze? Ricercando associazioni della parola chiave vacanze con determinate tipologie di utenza quali vacanze famiglia Varazze / vacanze mare Varazze / vacanze amici Varazze /vacanze estive Varazze/ vacanze sport Varazze non vengono restituiti risultati soddisfacenti all analisi. FOURTOURISM

12 Il turista cosa cerca per le vacanze a Varazze? Parole chiave come mare e spiagge restituiscono risultati di interesse solo a partire dagli ultimi anni con un andamento abbastanza costante. FOURTOURISM

13 Il turista cosa cerca per le vacanze a Varazze? La parola chiave surf abbinata alla località presenta un trend anomalo legata ad un periodo specifico. I risultati minimi non possono permettere conclusioni particolari legate alla tipologia di prodotto. FOURTOURISM

14 Il turista cosa cerca per le vacanze a Varazze? Ricercando associazioni di parole quali vacanze Varazze / vacanze mare Varazze emergono risultati legati a strutture ricettive generiche o specifiche. FOURTOURISM

15 CONSIDERAZIONI La destinazione di per se stessa traspare poco per mancanza di una forte caratterizzazione che la qualifichi. Se il turista, invece, cerca su internet Varazze mare, il risultato cambia per il fatto che la destinazione viene riconosciuta come località balneare. Varazze, a parte le chiavi hotel, mare, non presenta caratterizzazioni specifiche; chiavi tipo benessere, eventi, enogastronomia sono completamente assenti. L attrattività dei concetti «mare» e «vacanze» potrebbe comunque essere enfatizzata se è vero che la parola chiave «hotel», evidentemente ad uso di chi la destinazione l ha già scelta, prevale di gran lunga sulle due precedenti. FOURTOURISM

16 Dove trova le informazioni il turista? Cercando sul motore di ricerca Google la parola chiave generica Varazze compare in prima posizione il sito ufficiale del comune di Varazze Al secondo posto della prima pagina di Google appare il sito di Wikipedia. Subito dopo, in posizione 3, appare un sito di informazioni turistiche In posizione 4 compare il sito di 3b Meteo seguito dal sito della «Marina di Varazze» e poi da Tripadvisor. FOURTOURISM

17 Quali informazioni indicizzate trova il turista? Contenuti online indicizzati IN LINGUA ITALIANA IN ITALIA HOTEL VARAZZE VACANZE VARAZZE WEEK END VARAZZE TURISMO VARAZZE HOTEL VARAZZE VACANZE VARAZZE WEEK END VARAZZE TURISMO VARAZZE FOURTOURISM

18 Quali informazioni indicizzate trova il turista? Contenuti online indicizzati IN LINGUA IINGLESE NEL MONDO HOTEL VARAZZE HOLIDAYS VARAZZE WEEK END VARAZZE TOURISM VARAZZE HOTEL VARAZZE HOLIDAYS VARAZZE WEEK END VARAZZE TOURISM VARAZZE FOURTOURISM

19 Quali informazioni indicizzate trova il turista? Confronto del materiale indicizzato in rete tra Varazze e Alassio HOTEL ALASSIO HOTEL VARAZZE VACANZE ALASSIO VACANZE VARAZZE WEEK END ALASSIO WEEK END VARAZZE TURISMO ALASSIO TURISMO VARAZZE Confrontando la quantità di materiale indicizzato di Varazze con quello di Alassio, emerge che per alcune parole chiave, seppur di poco, c è più materiale su Alassio. Per la parola chiave «turismo», si nota più differenza, a favore di Alassio, tra le due destinazioni. FOURTOURISM

20 CONSIDERAZIONI Il materiale indicizzato in rete è decisamente più riferito a Hotel. In questo incide la buona posizione, sul motore di ricerca Google, del sito dell Associazione Albergatori. Nel mercato straniero, la ricerca di parola chiave vacanze è ancora meno sentita che non per il mercato italiano. Nel confronto del materiale indicizzato con Alassio può pesare il fatto che quest ultima località ha un sito dedicato al turismo ben posizionato sulla Serp di Google, a differenza di Varazze. FOURTOURISM

21 Quali informazioni per parola chiave trova il turista? PAROLA CHIAVE SITO INTERNET DESCRIZIONE VACANZE VARAZZE Portale di prenotazione case vacanze VACANZE VARAZZE Portale di prenotazione case vacanze VACANZE VARAZZE Portale di prenotazione vacanze VACANZE VARAZZE Sito associazione albergatori VACANZE VARAZZE Sito di prenotazione strutture VACANZE VARAZZE Review Site VACANZE VARAZZE Portale di annunci affitti / vendite immobili FOURTOURISM

22 Quali informazioni per parola chiave trova il turista? PAROLA CHIAVE WEEK END VARAZZE WEEK END VARAZZE WEEK END VARAZZE WEEK END VARAZZE WEEK END VARAZZE WEEK END VARAZZE WEEK END VARAZZE SITO INTERNET DESCRIZIONE Review Site Portale di prenotazione vacanze Portale di prenotazione hotel Sito privato di una struttura ricettiva Sito privato di una struttura ricettiva Portale di informazione e prenotazione strutture per famiglie con bambini Portale di informazione turistica su week end in tutta Italia FOURTOURISM

23 Quali informazioni per parola chiave trova il turista? PAROLA CHIAVE SITO INTERNET DESCRIZIONE HOTEL VARAZZE HOTEL VARAZZE HOTEL VARAZZE HOTEL VARAZZE HOTEL VARAZZE HOTEL VARAZZE Review Site Sito di prenotazione strutture Sito associazione albergatori OTA Sito privato di una struttura ricettiva Sito privato di una struttura ricettiva FOURTOURISM

24 CONSIDERAZIONI Anche in corrispondenza delle parole chiave più ricercate si rileva una preponderante presenza di portali di microricettività e review site. Da notare che il sito ufficiale di informazione turistica dell Associazione Albergatori compare posizionato in prima pagina nel motore di ricerca di Google con parole chiave quali Vacanze Varazze e Hotel Varazze. La quasi esclusività di siti di microricettività e portali di prenotazione case e alloggi per vacanze, non favorisce l accesso e la consultazione di materiale sulla destinazione legato a diversi temi vacanza. Molti sono i casi di Hotel specifici situati in Varazze posizionati in prima pagina su Google che compaiono per parole chiave quali Week end Varazze e Hotel Varazze. FOURTOURISM

25 H O T E L R E P U T A T I O N I N D E X FOURTOURISM

26 LA METODOLOGIA DI RICERCA Una volta analizzata la situazione di partenza riguardo il materiale maggiormente indicizzato in rete sia in lingua italiana sia in lingua inglese e stabilito che una delle parole chiave maggiormente indicizzata in entrambi i mercati è Hotel Varazze, si passa ad analizzare i canali utilizzati dai viaggiatori per reperire informazioni sulle strutture: siti come TripAdvisor, Expedia, Booking.com ecc. Scopo dell analisi è quello di valutare la reputazione online attraverso un indice di gradimento relativo alle strutture ricettive e all esperienza vissuta dai turisti. FOURTOURISM

27 Qual è la percezione degli hotel di Varazze? Hotel Reputation Index Campione dati Four Tourism Index L analisi prosegue mostrando un indice di reputazione inerente le strutture ricettive di Varazze, rilevato nei seguenti tre canali: Review site OTA Meta motori Per ogni canale sono state raccolte le valutazioni assegnate a ciascun hotel (allineando i criteri di valutazione di ciascun canale sulla base di un punteggio numerico su scala 10) e si è provveduto a darne una valutazione media pesata in funzione del numero di giudizi espressi per ciascun hotel allo scopo di evitare che giudizi troppo positivi (o negativi) di un hotel con poche valutazioni falsino il risultato complessivo. Ottenuta la media ponderata per ogni canale si è infine ricavato l indice medio complessivo come media aritmetica, ancora una volta pesata, dei tre indici di canale. FOURTOURISM

28 Qual è la percezione degli hotel di Varazze? Hotel Reputation Index Dati N STRUTTURE N RECENSIONI TRIPADVISOR HOLIDAY CHECK BOOKING.COM EXPEDIA TRIVAGO KAYAK FOURTOURISM

29 Qual è la percezione degli hotel di Varazze? Si rileva che delle oltre 105 strutture di ricettività, presenti sui principali portali di prenotazione presi in esame, non tutte sono visibili sui tutti i diversi siti nè lo sono in ugual misura. Hotel Reputation Four Tourism Index : 7,25 Canale Index Medio Normalizzato Valore per tipo di canale Review Site Tripadvisor, HolidayCheck OTA Booking, Expedia Meta Motori Trivago, Kayak 7,59 7,92 7,75 6,47 6,76 6,61 7,50 7,28 7,39 FOURTOURISM

30 CONSIDERAZIONI A conclusione della valutazione complessiva dei giudizi sulle strutture ricettive di Varazze, si evince che gli utenti hanno una percezione abbastanza positiva degli hotel anche se ampiamente migliorabile (punteggio medio 7 su scala 10). Fermo restando un giudizio quantitativo complessivo espresso paragonabile ad altre destinazioni turistiche equivalenti, il giudizio sembra essere più severo da parte di utenti dei siti OTA. Complessivamente la visibilità degli stessi in rete è ampiamente migliorabile considerando che su una media di 105 strutture complessive nella località, solo un sito ne presenta più di 80. FOURTOURISM

31 A N A L I S I D E L L A D E S T I N A T I O N R E P U T A T I O N FOURTOURISM

32 LA METODOLOGIA DI RICERCA A consuntivo di quanto fin ora esposto, passiamo ad analizzare le informazioni presenti in rete in generale sulla destinazione Varazze allo scopo di ottenere elementi utili L obiettivo dell intervento è la valutazione della percezione del livello di visibilità e del posizionamento della città di Varazze sulla rete in Italia e nel mondo, mediante l analisi delle conversazioni in rete di argomenti di interesse, opinioni, tonalità, fonti di informazioni. FOURTOURISM

33 La presenza in rete nei mercati LE INFORMAZIONI IN RETE NEI MERCATI STRATEGICI (ITALIA + ESTERO) L analisi ha riguardato informazioni pertinenti i temi legati a Varazze Di seguito è rappresentato il volume di informazioni per ciascun mercato. Il principale mercato di origine delle informazioni è l Italia, seguito da Francia e USA. La principale lingua delle informazioni analizzate è l italiano, seguono inglese e francese. FOURTOURISM

34 ITALIA Tipologia di fonte Tipologia di argomento Tonalità Analisi Analisi La principale fonte di informazioni per l Italia su Varazze è costituita da Twitter, seguono le notizie locali sia on line che su carta stampata ; I canali social come YouTube hanno una rilevanza secondaria Il tono delle informazioni è in gran parte «neutro»: questo denota uno scarso engagement da parte degli utenti verso la città di Varazze; Il valore 29.3 % di tonalità «negativa» rappresenta un dato elevato. FOURTOURISM

35 INFLUENCERS- ITALIA Il primo Social Media per volume di informazioni in Italia è Twitter. Il maggior traffico di informazioni di Twitter è gestito da un profilo di Cronaca Locale I canali di informazione locale rappresentano una parte consistente delle fonti online. FOURTOURISM

36 Presenza sui media Online e Offline % 20 Stampa % 80 Internet Sul motore di ricerca Picanews con la parola chiave Varazze sono stati trovati 300 risultati: lo share tra i due tipi di canale è quello in figura (ultimi 2 mesi) FOURTOURISM

37 MONDO Tipologia di fonte Tipologia di argomento Tonalità Analisi La principale fonte di informazioni per gli stranieri su Varazze è costituita da Twitter, seguono Notizie online e Blog; In inglese,canali come Youtube non hanno alcuna rilevanza Analisi Il tono delle informazioni per il mercato straniero è in gran parte «neutro»: questo denota uno scarso engagement da parte degli utenti stranieri verso la città di Varazze, anche se rispetto ai commenti negativi, seppur di poco, prevale la tonalità positiva (17,3%). FOURTOURISM

38 INFLUENCERS- MONDO Tra le fonti di informazioni per gli stranieri emergono numerosi dati in lingua italiana Twitter è il principale canale di informazione per gli stranieri FOURTOURISM

39 CONFRONTO MERCATO ITALIA 44.7% 18,6% Nel confronto della quantità di materiale in rete tra Varazze e le altre destinazioni liguri competitor, emerge che si parla principalmente di Alassio (48,7%). Segue Varazze con la metà delle citazioni da parte dei turisti rispetto ad Alassio ma con più del doppio rispetto a Spotorno che tra le quattro località risulta essere la meno citata. FOURTOURISM

40 CONFRONTO SENTIMENT MERCATO ITALIA Il sentiment di ogni destinazione, tra le quattro analizzate della Riviera Ligure, presa singolarmente è prevalentemente neutro. Se si confrontano le quattro località emerge che : Alassio pur avendo il doppio delle citazioni di Varazze in rete, ha una tonalità negativa inferiore. Varazze e Loano si equivalgono in citazioni positive Varazze e Spotorno hanno equivalenti commenti negativi ma la quantità di dati positivi per Varazze è maggiore FOURTOURISM

41 Quanto e dove si parla di Varazze CONSIDERAZIONI Considerando l importanza e l utilizzo sempre maggiore di Google da parte degli utenti, si può affermare che questo motore di ricerca è da prendere in grande considerazione quando si parla di immagine e reputazione di una destinazione. Facendo riferimento al fattore Dimensione, abbiamo notato che la quantità di contenuti (testi, video, immagini), che fanno riferimento a Varazze indicizzata e visibile su Google.it potrebbe avere ampio margine di miglioramento se comparati ad altre destinazioni equivalenti. Varazze dovrebbe presidiare la rete a 360. Analizzando i canali si nota infatti una scarsa presenza di citazioni, in particolare sui Forum, Youtube e sui social di photosharing come Instagram, Pinterest e Flickr E evidente che Varazze se vuole muoversi in rete con l obiettivo di captare nuova domanda attraverso il WOM (passaparola) e il Buzz (il brusio di fondo), deve muoversi con più incisività. La destinazione sta perdendo molte opportunità di contatto con potenziali nuovi clienti. FOURTOURISM

42 La Reputation di Varazze Reputation Destination Index Campione dati Four Tourism Index L analisi prosegue mostrando la percezione degli utenti nei confronti della destinazione, riferendosi a un campione di conversazioni generate in Rete e sui principali Social Media, in italiano, in inglese, nel periodo che va dal 22/09/2014 al 01/11/2014. La distribuzione delle opinioni è stata rilevata nelle seguenti tipologie di media: blog, forum, Facebook, Twitter, Pinterest, Instagram, Flickr. I post (commenti e opinioni) sono stati selezionati da Four Tourism in base a un criterio qualitativo, volto a comprendere la percezione degli utenti nei confronti della destinazione. I post pubblicati che non avevano niente a che vedere con Varazze destinazione, sono stati esclusi. FOURTOURISM

43 Gli argomenti di principale interesse Di seguito è stata articolata una analisi degli argomenti di principale interesse per i mercati Italia e estero. Le categorie dei contenuti sono state identificate a partire dagli argomenti presenti nelle conversazioni in rete, quindi raggruppate e associate tra loro allo scopo di effettuare una analisi «qualitativa» della percezione degli utenti sulle risorse della città. RICETTIVITA / RISTORAZIONE BELLEZZE PAESAGGISTICHE EVENTI SPORT (VELA / VOLLEY) FOURTOURISM

44 Gli argomenti di principale interesse RICETTIVITA / RISTORAZIONE L accoglienza e la ristorazione sono oggetto di discussione su forum in italiano, dove la tonalità risulta essere neutra. Si richiedono giudizi su strutture ricettive e ristoranti specifici BELLEZZE PAESAGGISTICHE I canali dove questo tipo di risorse trova maggiore spazio sono i blog in lingua italiana e Twitter ( per le foto postate) ma anche i forum, dove si richiedono consigli su spiagge EVENTI Gli eventi sono argomento ricorrente nei blog in lingua italiana e nelle news SPORT (VELA / VOLLEY) L argomento sportivo viene citato nelle news, nei blog e sui social FOURTOURISM

45 I canali principali MEDIA ONLINE (ITALIA) Trattandosi di testate locali, tra queste informazioni spiccano notizie che non hanno nulla a che vedere con il Turismo a Varazze e quindi sono state scartate. Gli argomenti dei MEDIA ONLINE per il mercato Italia interessano principalmente eventi particolari della città e Sport. FOURTOURISM

46 I canali principali FORUM (ITALIA + ESTERO) Analizzando le fonti di raccomandazioni (consigli e opinioni) sulla città di Varazze, i principali canali sono i Forum di viaggio (nello specifico Tripadvisor) Premesso che la quantità di recensioni è davvero limitato e non aggiornato, i principali argomenti in italiano riguardano la ricettività e ristorazione e la qualità dei servizi (orari dei bus e la presenza di spiagge sabbiose) Per il mercato straniero (inglese,francese e tedesco) non ci sono commenti in numero tale da poter stilare una classifica di argomenti principali, oltretutto la data è risalente ad un periodo troppo antecedente a quello preso in considerazione dall analisi ( ) Il dato più significativo è la limitata presenza di citazioni sulla città di Varazze. La tonalità risulta essere «neutra»: i turisti esprimono pochi giudizi, scambiano poche informazioni su trasporti e spostamenti e sulla stagione più adatta senza comunicare altri interesse particolari per valori specifici legati alla città. FOURTOURISM

47 I canali principali BLOG (ITALIA + ESTERO) Spesso i blog sono tenuti da appassionati di specifici temi, che offrono una interpretazione del tutto originale di argomenti specifici e di «nicchia»; La tonalità nei Blog è prevalentemente Neutra per la lingua italiana e gli argomenti di maggior rilevanza sono legati agli eventi (Winter Colours, giornata dedicata ai Sacerdoti..) I blogger rappresentano per la destinazione degli interlocutori fondamentali ma anche una fonte di idee ed ispirazioni per vedere la città «da fuori» e secondo prospettive innovative. FOURTOURISM

48 I canali principali SOCIAL NETWORK (TWITTER + FACEBOOK ) Su Twitter sono presenti i contenuti che riguardano eventi ma anche cronaca locale e sport. Su questo social sono molte le foto di Varazze che vengono pubblicate. Questo è un indice positivo, per il fatto che la pubblicazione di foto sta indicare una percezione positiva della destinazione e si incrementa il livello di engagement degli utenti Facebook è usato molto poco. Così come Twitter, anche Facebook è luogo di conversazioni di varia natura: su questo canale emerge però una minore partecipazione. Su Pinterest i contenuti provengono in gran parte dal mercato straniero. Gli argomenti di maggiore interesse riguardano le bellezze naturali (Mare, angoli della città). Visto che si tratta di immagini, la tonalità è da considerarsi positiva. FOURTOURISM

49 Reputation Destination Index Parole chiave, alcuni esempi FOURTOURISM

50 Il potere delle immagini

51 La Reputation di Varazze L indice di gradimento utilizzato da Four Tourism per definire la Reputation di una località generalmente fa riferimento a cinque diversi criteri: 1. Accessibilità e mobilità (indicazioni stradali, trasporti pubblici, parcheggi) 2. Qualità dei servizi (strutture ricettive, ristorazione, attività per il tempo libero, eventi) 3. Valorizzazione delle risorse locali (ambientali, culturali, artistiche, enogastronomiche) 4. Accoglienza (info point, cortesia e professionalità del personale, ospitalità) 5. Rapporto Qualità/Prezzo dei servizi La Reputation di Varazze può essere definita NEUTRA per il fatto che non c è una quantità tale di commenti e citazioni riferiti ad almeno uno di questi criteri di cui sopra. Quando si parla di Varazze in Rete, se ne parla per la cronaca locale, per il maltempo e per aspetti strettamente legati all amministrazione comunale. Varazze manca di una Brand Identity tale da generare una Reputazione qualificata. FOURTOURISM

52 I L D E S T I N A T I O N M A N A G E M E N T A V A R A Z Z E FOURTOURISM

53 I L D E S T I N A T I O N M A N A G E M E N T A V A R A Z Z E Che cosa deve fare Varazze, quindi? COSTRUIRE UNA BRAND IDENTITY CHE LA DISTINGUA DA TUTTE LE ALTRE DESTINAZIONI OFFRIRE PROPOSTE TEMATIZZATE E CHE LA DISTINGUANO PER UNA SPECIFICA IMMAGINE E POSIZIONAMENTO DI DESTINAZIONE INCREMENTARE LA VALENZA PROMOCOMMERCIALE PER AUMENTARE LE PRENOTAZIONI ESSERE PIU PRESENTE ONLINE CON INFORMAZIONII PROMOZIONALI SFRUTTARE MAGGIOREMENTE I COMMENTI POSITIVI GIA GENERATI DAGLI UTENTI INCORAGGIARE I TURISTI A CREARE CONTENUTI POSITIVI SULLA LORO ESPERIENZA A VARAZZE E SULLE ATTIVITA DA LORO FATTE IN VACANZA INCORAGGIARE IL BUZZ ANCHE A LIVELLO INTERNAZIONALE COINVOLGERE MAGGIORMENTE I BLOGGER STIMOLARE LA CREAZIONE DI UNA COMMUNITY PER TEMATICHE DI ATTIVITA CHE SI POSSONO REALIZZARE IN UNA VACANZA A VARAZZE FOURTOURISM

54 I L D E S T I N A T I O N M A N A G E M E N T A V A R A Z Z E Che cosa deve fare Varazze, quindi? COME FARLO? ATTUALMENTE LA PRESENZA ONLINE DI VARAZZE E DISGREGATA ED È SINTOMO DELLA MANCANZA IN DESTINAZIONE DI UN COLLETTORE CHE FUNGA DA COLLEGAMENTO DELL INTERA OFFERTA TURISTICA DI DESTINAZIONE CON IL MERCATO Quale può essere questo collettore? FOURTOURISM

55 Gli enti e soggetti che si occupano della gestione e del coordinamento delle destinazioni turistiche si chiamano DESTINATION MANAGEMENT ORGANIZATION (DMO) FOURTOURISM

56 I L D E S T I N A T I O N M A N A G E M E N T A V A R A Z Z E Che cosa deve fare Varazze, quindi? Organizzazione e capacità di collaborazione Le DMO svolgono un attività di meta-management turistico all interno di un sistema di attori. La generazione di valore della destinazione avviene a livello collettivo. Istituzioni Comuni Province DMO Settore turistico Operatori Consorzi Alberghi AdV Incoming Club di prodotto Attori del territorio Pro Loco Associazioni RDI FOURTOURISM

57 LE DMO IN ITALIA Uffici turismo di enti pubblici (Regione Marche) Agenzie funzionali pubbliche (TurismoFVG) Agenzie funzionali di CCIAA (S.IN.T.E.SI. Caserta) Soggetti di diritto privato a maggioranza pubblica (DMO Padova) Soggetti di diritto privato pubblicoprivati (Convention Bureau di Rimini) Fondazioni (Carisbo, Carisap) Consorzi pubblico-privati (Turismovest) Consorzi di operatori turistici (Cortina Turismo) LE DMO ALL ESTERO Enti governativi (VisitUSA) Enti direzionali governativi (Visitor & Convention Authorities Visit England) Destination management companies di diritto privato (destinationwisconsin.com) Destination management organization gestite da privati (Choose Chicago ) Convention & Visitors Bureau pubblico-privati (sistemi di membership e partnership Visit Greater Miami) FOURTOURISM

58 I L D E S T I N A T I O N M A N A G E M E N T A V A R A Z Z E Perché serve una DMO a Varazze Varazze ha grandissime potenzialità nello sviluppo turistico che per essere sfruttate necessitano coordinamento e integrazione sia nella costruzione dei prodotti sia nella comunicazione e promozione verso il mercato. Concentrare tutte le attività ad un unico soggetto permette di ottimizzare le risorse disponibili e gli sforzi ottenendo risultati che si diffondono su tutta la destinazione a favore di tutti gli operatori territoriali. Un soggetto che coordini tutte le iniziative e comunichi Varazze in modo univoco al mercato è uno strumento chiave per incrementare la notorietà e penetrare il mercato con un immagine di Varazze quale destinazione esperienziale che merita un soggiorno per le sue caratteristiche sia paesaggistiche sia per le attività che in essa si possono svolgere. Creare una DMO (Destination management organization) per Varazze è la risposta. La DMO permetterebbe a Varazze di sfruttare a pieno le sue potenzialità e quindi incrementare il numero di turisti strutturando politiche di destagionalizzazione e ottimizzazione dei flussi in alta stagione, garantendo i massimi risultati agli operatori. FOURTOURISM

59 AZIONI SPECIFICHE OPERATIVE I L D E S T I N A T I O N M A N A G E M E N T A V A R A Z Z E Perché serve una DMO a Varazze IL PERCORSO DA SEGUIRE ANALISI DEFINIZIONE DEL PRODOTTO DESTINAZIONE COMUNICAZIONE GESTIONE DELLA DESTINAZIONE Individuare quali sono i punti forti e gli elementi della destinazione in cui è prioritario intervenire. Definizione delle attività e delle esperienze che vogliamo vengano in mente ad un turista quando pensa a Varazze e la distingua dalla concorrenza. Comunicare e promuovere al mercato le esperienze che si possono vivere a Varazze. Costruire un ente che si occupi di tutte le attività di gestione della destinazione turistica Varazze e coordini gli sforzi dei privati (DMO). FOURTOURISM

60 I L D E S T I N A T I O N M A N A G E M E N T A V A R A Z Z E La DMO di Varazze: ruoli DESTINATION MANAGEMENT Il termine destination management indica l insieme delle decisioni strategiche, organizzative ed operative attraverso le quali gestire il processo di individuazione definizione, promozione e promocommercializzazione dei prodotti turistici espressi da un territorio, al fine di generare flussi turistici incoming equilibrati, sostenibili ed adeguati alle esigenze economiche di tutti gli attori coinvolti. Il ruolo di gestione della DMO di Varazze sarà di: Coordinare gli operatori turistici locali Creare in modo compartecipato prodotti turistici Creare network di promozione e promo - commercializzazione di Varazze verso il mercato Tematizzare, segmentare e gerarchizzare l offerta DESTINATION MARKETING La destinazione deve mettere in contatto la domanda con l offerta, capire le esigenze del visitatore e trovare per esse una risposta semplice e immediata, saper coordinare in modo continuato l insieme di attività e di offerte della destinazione procurando un efficiente distribuzione del prodotti nei mercati e coordinare le decisioni strategiche in relazione alle leve del marketing, mirando a competitività e attrattività. Il ruolo di marketing della DMO di Varazze sarà di: Comunicazione unitaria, integrata e crossmediale sia online sia offline Promozione della destinazione e dell offerta degli operatori turistici di Varazze Gestione dell immagine della destinazione sui social media e in generale online FOURTOURISM

61 I L D E S T I N A T I O N M A N A G E M E N T A V A R A Z Z E La DMO di Varazze RUOLI Il Turista ha bisogno di PROPOSTE che permettono la fruizione (e la scelta personalizzata) di tutte le risorse Domanda Offerta Varazze deve organizzare il territorio e trasformare le RISORSE in PRODOTTI ESPERIENZIALI FOURTOURISM

62 I L D E S T I N A T I O N M A N A G E M E N T A V A R A Z Z E La DMO di Varazze: ruoli Non è un AdV e nemmeno un Tour Operator Come opera e interviene: Fornisce informazioni ed eroga servizi ricettivi di terzi (guide, alloggio last minute, biglietti) Porta Tour Operator e contatti agli operatori locali Crea prodotti e servizi in collaborazione con gli operatori locali: es. Destination Card Comunica e convince attraverso i media e le PR Eventi: Supporta gli esistenti d interesse turistico Valorizza gli eventi d interesse turistico Attrae eventi d interesse turistico FOURTOURISM

63 I L D E S T I N A T I O N M A N A G E M E N T A V A R A Z Z E La DMO di Varazze: ruoli Ricerca, analisi e studi di: benchmark competitività della destinazione trend del mercato turistico Promozione della destinazione al pubblico diretto (consumer) e al trade Creazione e consolidamento delle sinergie fra gli operatori Qualità: crea programmi di qualità settoriali e di destinazione Formazione Elabora piani di qualità e di eccellenza del territorio Collabora con il territorio creando professionalità per l informazione ed accoglienza Collabora con il settore in formazione per la qualità FOURTOURISM

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Le potenzialità dell altra stagione Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione 1 Il turismo attivo in

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 4 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA. EVOLUZIONE,

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

Soluzioni software per l ospitalità

Soluzioni software per l ospitalità Soluzioni software per l ospitalità GestioneAlbergo nasce dall integrazione di 4 società operanti da decenni nel settore alberghiero. Le risorse di ogni società del gruppo hanno permesso di sviluppare

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 La gestione del portale e la promozione on-line Nicola Grassetto Time2marketing Srl Bibione Online Cos è oggi Bibione.com Operatori presenti 5 Strutture open air

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

I Turisti in Campania Comportamento di Consumo e Soddisfazione Percepita

I Turisti in Campania Comportamento di Consumo e Soddisfazione Percepita I Turisti in Campania Comportamento di Consumo e Soddisfazione Percepita (maggio 2008) Codice Prodotto- OSPS10-R03-D01 Copyright 2008 Osservatorio del Turismo della Campania Tutti i diritti riservati Osservatorio

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE CULTURA e SVILUPPO FESR 2014-2020 Sintesi DICEMBRE 2014 1. Inquadramento e motivazioni Il Ministero dei Beni, delle

Dettagli

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari REAL ESTATE Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari è un sistema progettato per garantire la semplice gestione della presenza online per le agenzie immobiliari. Il

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App Guida ai prodotti DOP, IGT, etc Proposta per la realizzazione di una App Introduzione Abbiamo iniziato a ragionare per voi così Abbiamo immaginato una App che possa essere utilizzata come guida nella scelta

Dettagli

www.mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma Tel 0342-615355 e-mail dottirinzoni@mt-consulting.it

www.mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma Tel 0342-615355 e-mail dottirinzoni@mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma I PROMOTORI I promotori del progetto DAT COMUNE DI MORBEGNO ENTE CAPOFILA TRAONA DAZIO- CIVO MELLO CERCINO COSIO VALTELLINO - MANTELLO ROGOLO - VALMASINO

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013

Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013 Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013 Introduzione Agenda La misura del valore: i fattori che influenzano il valore di un azienda

Dettagli

LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO

LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO Esperienze di turismo in ambiente alpino Saint Marcel 12 13 giugno 2010 Luigi CORTESE LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO Rete o sistema? Il concetto di rete è usato spesso

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera realizzata per l Ufficio federale della cultura Luglio 2014 Rapport_I Indice

Dettagli

Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng

Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng Opportunità Il master, proposto da Noetca per la durata di 48 ore e in formula week end (6 lezioni di sabato), illustra i fondament del web marketng

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

professionisti nel far crescere le aziende

professionisti nel far crescere le aziende professionisti nel far crescere le aziende web / information technology marketing strategico direct marketing social media marketing marketing non convenzionale strategie mobile eventi e ufficio stampa

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

I fashion blogger più influenti sui social

I fashion blogger più influenti sui social I fashion blogger più influenti sui social Mercato: Italia 1 luglio 14 settembre 2014 @blogmeter Di cosa parla la nostra ricerca Blogmeter 2014 www.blogmeter.it 2 Di cosa parleremo FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO Pagina 1 di 7 MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO DECRETO 12 febbraio 2015 Disposizioni applicative per l'attribuzione del credito d'imposta agli esercizi ricettivi, agenzie di

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

OGGETTO, FINALITÀ E DURATA

OGGETTO, FINALITÀ E DURATA SELEZIONE PUBBLICA PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI CONSENTIRE LA REALIZZAZIONE E GESTIONE DELLE PAGINE SOCIAL DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO OGGETTO, FINALITÀ E DURATA Il crescente sviluppo

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it Vivi un mondo accessibile con Abiliatour www.abiliatour.it Che cos è Abiliatour O.N.L.U.S. L Associazione Abiliatour O.N.L.U.S. ha come scopo principale l assistenza e l aiuto alle persone disabili e alle

Dettagli

6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI

6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI dell Ambiente del 6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI In questo capitolo esporremo i risultati che ci sembrano di maggior interesse tra quelli emersi dall elaborazione dei dati restituitici dagli

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco n. 2-2011 La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco Mariangela Franch, Umberto Martini, Maria Della Lucia Sommario: 1. Premessa - 2. L approccio

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

Porta uno SMILE nella tua città

Porta uno SMILE nella tua città Co-Finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale MED SMart green Innovative urban Logistics for Energy efficient Newsletter 3 Siamo lieti di presentare la terza newsletter del progetto SMILE SMILE

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

1. Finalità pag. 2. 2. Definizioni. 3. Proposte. 4. Promotori. 5. Linee di intervento. 6. Dotazione finanziaria

1. Finalità pag. 2. 2. Definizioni. 3. Proposte. 4. Promotori. 5. Linee di intervento. 6. Dotazione finanziaria LE FIERE PER LA COMPETITIVITA E LO SVILUPPO DEL TESSUTO IMPRENDITORIALE LOMBARDO. INVITO A PRESENTARE PROGETTI DI INNOVAZIONE ED INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA FIERISTICO REGIONALE 1. Finalità pag.

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Gli eventi organizzati in provincia di Trento che hanno al loro centro una proposta enogastronomica sono, nell arco dell anno, numerosi.

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni CONTESTO Dal punto di vista della DOMANDA... Consumatore postmoderno: attivo, esigente,

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE RIEPILOGO CORSI Tecniche di negoziazione e di redazione dei contratti di vendita e di distribuzione commerciale Talenti & Vendite: la gestione della relazione commerciale Capire per vendere Tecniche di

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D PrinterApp 3D PrinterApp3D (3DPa) ha lo scopo di creare un legame tra chi ha la passione di costruire, smontare, capire, partecipare (makers) e chi il mondo dei makers lo conosce e lo vive ogni giorno,

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

+ CON. Il bando. Finalità. Destinatari

+ CON. Il bando. Finalità. Destinatari + CON Il bando AMNU e STET promuovono un bando rivolto alle scuole di ogni ordine e grado del territorio dell Alta Valsugana e Bersntol. Il bando sollecita l attivazione di progetti finalizzati al risparmio

Dettagli

Vorrei un inform@zione

Vorrei un inform@zione Touring Club Italiano Vorrei un inform@zione Come rispondono gli uffici informazioni delle destinazioni turistiche italiane e straniere Dossier a cura del Centro Studi TCI Giugno 2007 SOMMARIO Alcune premesse

Dettagli

VADEMECUM Finanziamenti diretti europei. Come redigere un progetto di successo

VADEMECUM Finanziamenti diretti europei. Come redigere un progetto di successo VADEMECUM Finanziamenti diretti europei Come redigere un progetto di successo redazione: Petra Sevvi, Renata Tomi Info Point Europa della Provincia autonoma di Bolzano Alto Adige Ripartizione Europa Ufficio

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE Tratto dal corso Ifoa UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE Recentemente, si sono sviluppati numerosi modelli finalizzati a valutare e a controllare il livello di soddisfazione

Dettagli

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS BUSINESS PROFILE LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS Omnia Group è costituito da un complesso di aziende operanti nei settori della consulenza e dell erogazione di servizi informatici. L azienda è caratterizzata

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli