LE PAROLE MI VENGONO DAL PROFONDO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE PAROLE MI VENGONO DAL PROFONDO"

Transcript

1 LE PAROLE MI VENGONO DAL PROFONDO

2 sono qui tra un pensiero e una parola scritta che decido di scriverti dopo del tempo. Sono indeciso, timoroso le mie parole possono essere travisate eppure le uniche cose che so, sono che se mai un giorno me lo concederai vorrei starti accanto anche solo guardandoti. Non obietto mi basta il tuo pensiero e i tuoi occhi lucenti che mi guardano a testimonianza che anche se per un sol momento io almeno posso essere qualcosa per te in questo buio dove l unica luce sei te a guardarmi.

3 Voglio, non so cosa volere guardo alla finestra vedo solo nuvole che si frappongono ai raggi del sole. Penso a quei raggi che nonostante tutto vogliono scaldare la terra. Tu sei come quella crosta terrestre ma se me lo consentirai vorrei essere anche se per poco tempo quel raggio di sole che lottando contro tutti gli ostacoli si posa sul tuo viso inebriandoti.

4 Luci e ombre questo io vedo chiudendo gli occhi. Un barlume un pensiero una sensazione sulla pelle riapro gli occhi il nulla. Come a significare la mia solitudine non occorrono giustificazioni il cammino della bontà e dell onesta è sempre affiancato alla solitudine. Non ho paura sono consapevole gli amici ci sono non sono solo. La verità sempre ai miei occhi mi mostra la mia crudele realtà. Non posso mollare tu che fino all'ultimo respiro hai sempre tenuto duro io a volte vacillo ma non mollerò mai! Tu che con dure perole mi hai sempre criticato ma educato sono diventato quel che sono e tutto questo lo devo a te anche se non ci sei più. Una cosa però: la tua anima risiede sempre nel mio cuore fino a che la mia fiamma non si spegnerà ed esalerò l'ultimo mio respiro di vita. Grazie papà

5 PER ANNALISA una ragazza sensibile e altruista, non chiede mai niente in cambio, ride spesso, ha un bellissimo sorriso. Un giorno mi contattò ero meravigliato era la prima volta che una ragazza mi rivolgeva un pensiero direttamente. Ci parlai scoprì subito che avevamo molte cose in comune, gentilissima, educata e soprattutto umana. Questa è la mia amica annalisa che anche se litighiamo è un ottima amica. Non smetterò mai di volerle bene le persone vere e buone sono rare nella vita a te annalisa che mi aiuti come amica nel cammino della mia vita.

6 Per Valentina Angelo termine coniato per le persone del paradiso. In queste vesti che indossi sei così bella da togliere il fiato. Stesa in riva al mare in tutta la sua bellezza. Sembri acceccarmi sol con il tuo sguardo i tuoi occhi castani sono identici ai miei eppure i nostri sguardi anche se si incontrano non si avvicinano mai. Ma per una cosa ringrazio l onnipotente che anche se per poco tempo ho avuto l onore di poterti starti accanto come amico e se il fato lo vorrà continuerò a farlo per la vita. I sentimenti son confusi a volte neanche io non so cosa voglio ma una sola cosa so: sei bella da togliere il fiato e in tutta la tua semplicità e dolcezza sei una ragazza unica. Spero solo che con poche parole come queste tu possa rispondermi gentilmente perchè la tua presenza è viva in me ardentemente.

7 Fiore viola Voglio solo darti questo fiore perchè tu capisca come la natura sia unica e come ella stessa ti abbia creata così bella.

8 Luna Guardo la luna fuori, splende! Quanto splende sul mare! Le luci dei riflessi si rispecchiano sulle onde che si infrangono sulla riva della spiaggia. La luna sebbene attorniata da stelle, è comunque molto sola. E sempre appesa ad un filo tra la notte e il giorno. Io come la luna spero di trovare invece una persona anche se non so dove, quando. Mi piace pensarla così: raggiante, luminosa, splendente. Che possa abbracciarmi con i suoi raggi di luce come fa la luna con il mare di notte. Non posso rifiutare le ombre e le tenebre perchè ovunque ci saranno sia in natura che in amore. Voglio solo il rispetto che merito come la luna esige dalla terra. Non posso pretendere di essere scaldato dai suoi raggi a vita, sarei un egoista. Io in primis le darò tutto quel che merita, iniziando dal mio rispetto e amore. Continuerò ad aspettarla mentre sono qui in riva al mare di notte e spero in una stella cadente che mi porti fortuna. la fortuna non la possiamo avere tutti ma io spero solo che anche se non la posso avere

9 che gli altri me la augurino quel tanto che basta per trovare almeno un pochino di felicità nella mia vita sola.

10 Incompreso sono così! A volte pochi mi capiscono, quasi anche a ridursi a nessuno. Amici pochi ma buoni. L'affetto riesco ad averlo da poche persone care. Cerco di vivere al meglio la mia vita secondo i miei valori e principi. Non cerco felicità totale e amore infinito. Voglio solo essere amato e ricordato per quel che sono e nulla più.

11 Voglio essere come un cigno bianco che sfiora le dolci acque di un lago d'inverno fino a posarsi dolcemente, dove la natura invernale lo fa apparire così maestoso di fronte a tutto e sapere che con un sol balzo posso librarmi nel cielo e volare fino all'infinito libero come il vento.

12 Se fossi un fenicottero rosa, vorrei rinascere così solo per poter volare la mattina all'alba o la sera al tramonto confondendomi con i colori che i raggi solari creano nel cielo.

13 scusi? Posso solo fermarla? Posso ammirarla solo per un momento? Lunghi capelli castani o quasi neri occhi scuri, non vorrei sbagliare, voce soave viso idilliaco carattere di un leone, quasi indistruttibile a significare come dev'essere una vera donna forte. La voglio solo ammirare per un istante mi basta per l'intera vita terrena. Voglio solo guardarla sorridere, gli occhi accendersi, un sorriso bellissimo e dolce. Beh quasi con timidezza voglio osare chiederle il suo nome. Non sento la sua voce, sono troppo ipnotizzato dall'aura che ha intorno luminosa come un raggio di sole a mezzogiorno. Con gentilezza mi risponde,dimostrazione di innata educazione, Ilaria, mi chiamo! Non vorrei osare troppo nel chiederle una cosa: un'amicizia sincera e duratura non chiedo altro con una creatura che solo Dio e la natura stessa, sa come può aver creato così dolce e di rara bellezza in tutta la sua semplicità! Grazie! E scusi la mia sfrontatezza e ardore nel chiederle un'amicizia che

14 solo pochi credo possano ricevere da una donna così unica.

15 Micia Compagna di tutti i giorni. Silenziosa, testarda, giocherellona i tuoi silenzi valgono più di mille parole. Il tuo manto soffice come piuma i tuoi colori tigrati, sei una tigre in miniatura. Quel lontano giorno che ti trovai abbandonata da tutti e tutto piangevi. Mi colpisti subito all'occhio e alla mente. Ora sei regina di tutti i giorni della mia vita e non ti lascerò mai! Voglio vivere così fino alla fine ascoltando il tuo richiamo mattutino che sento dalla mia stanza da letto e i tuoi miagolii quando vuoi da mangiare. O compagna di vita, solo io e te sappiamo l'affetto che ci lega, indissolubile! Grazie per esserci tutti i giorni e starmi vicino.

16 Due acque marine, luminosissime! Così sono i tuoi occhi color del cielo, così azzurri e così splendidamente infiniti, quasi da perdersi e incantarsi per la loro bellezza!

17 Siamo sconosciuti lo so. Ma ho notato in te due occhi purissimi. Due occhi color del cielo e dell'acqua specchio di una natura incontaminata dove tutto tace eppure guardandoli trasmettono tanta calma e serenità caratterizzata da una bellezza innata!

18 In una così bella giornata di sole e leggermente ventilata voglio essere come un raggio di sole e allo stesso tempo una piuma che ti solletica il viso e ti scalda nello stesso momento.

19 Grazie! Grazie della tua amicizia, che da poco mi hai donato. In te vedo una ragazza splendida, bellissimi occhi, profondi come il mare. Due stelle luminose. Capelli biondi, riflessi dorati. Sorriso smagliante, acceso, una bellezza unica e rara, ipnotizzante. Grazie, semplicemente grazie di esistere, ispiri la mia fantasia piu nascosta e la aiuti ad esternarsi quasi a contemplare e cantare dolci parole ad una bellissima creatura la quale sei. Grazie

20 Una rosa, un fiore è per sempre! tu splendida creatura a cui dono un semplice fiore, non reggerò mai il confronto con un tuo sorriso che irradia la mia anima solitaria. Che io possa risvegliarmi da questo torpore in cui sono caduto da tempo e tenderti la mano in segno di gratitudine. Una tua foto semplicemente scattata in un istante, può racchiudere l'essenza della tua nobile anima. Mi accontento di guardarti da lontano attraverso un semplice filo sottile che ci unisce tramite la tua immagine in una fotografia. Non voglio esaltarti a dea ma solo un essere superiore può creare un donna così soave e perfetta nel suo insieme, talmente bella che fa apparire di secondaria importanza la natura stessa che l'ha creata. Spero solo un giorno di poter scambiare una semplice parola con te segno che un semplice essere umano come me può essere degno di conversare ad una ragazza che detto semplicemente racchiude in essa l'essenza stessa di donna speciale e unica. Aspiro ad arrivare a tale giorno con impazienza, ma allo stesso tempo

21 spero di non turbare il tuo animo sensibile con queste parole che semplicemente sgorgano dalla mia mente. Voglio solo cantare alcuni versi in tuo onore non per farti sembrare una donna bellissima la quale sei già ma per farti sentire una persona degna di stima e rispetto da parte di un uomo.

22 Destino C'è chi crede che il destino sia già scritto, chi invece che sia da scrivere quotidianamete. Noi siamo artefici del nostro destino, dicono, sì io amo pensarla così. Non voglio pensare che un essere superiore abbia già scritto il mio, e io sia come dire, un pupazzino in attesa che il fato si compia. Voglio essere libero, agire di conseguenza, scegliere, agire, sbagliare, risbagliare fino a che non imparerò da tali errori. Perchè il nostro destino cos è se non l'insieme delle nostre decisioni unito alle conseguenze cioè agli sbagli o non, che noi compiamo durante la nostra vita. Io credo che nel nostro universo, come sulla terra, il nostro pianeta, ci sia un qualcosa a noi sconosciuto che ci aiuta ogni giorno ma che non interferisce direttamente. E io a questa presenza dico che mi impegnerò a raggiungere quello in cui credo e a vivere una vita secondo i miei principi e valori aiutando anche il mio prossimo nei modi a cui reputo congrui. Io sarò sempre costante voglio guardare in faccia le persone

23 andrò sempre a testa alta, non cederò a tentazioni in contrasto con il mio essere e cercherò di seguire il più possibile la mia strada anche se piena di ostacoli anche se spesso sono incompreso da tutti ma spero che nella mia vita troverò qualcuno che mi appaga delle mie azioni e creda in me, in quel che faccio. Un amico per ora l'ho trovato, tanti altri incontrati. Spero che questi tanti, si rivelino belle persone. In questo mondo pieno di bugie e falsità, maschere che ogni giorno le persone indossano per mostrarsi qualcosa che non sono, io cerco di conviverci mostrando a pieno la mia verità e dimostrando che ognuno può vivere senza giudicare gli altri, e anzi mostrando il buono che abbiamo in noi allo scopo di vivere tutti felici, in un qualche modo. Perchè, il fatto di sapere che i nostri cari e gli amici vivono felici, non è quello che più ci appaga nella nostra breve o lunga vita che il tempo ci riserva?

24 Nikola Tesla Un uomo, un grande uomo! Colui che inventò il ventesimo secolo. Invenzioni su invenzioni, brevetti su brevetti depositati. Colui dai modi calmi e l'animo nobile. Un grande cuore per l'umanità una personalità complicata ma grazie alla quale gli permise di progettare di tutto. Visioni, illusioni, genialità: questo contradistingue Tesla dagli altri. Una persona, un genio incompreso che aveva solo bisogno di affetto, serenità, felicità, e l'accettazione da parte di una società ignorante, la quale è ai giorni nostri così come in passato, se non peggio. Voglio porre gli omaggi a quest'uomo che stimo, rispetto, esalto per tutto quel che ha fatto. Nessuno ancora è riuscito ad eguagliarlo, chissà se qualcuno lo farà, spero solo che l'idea di pianeta e vita sul nostro pianeta cambi in modo tale da consentirci un'esistenza migliore a tutti i suoi abitanti. Con questo chiudo e ringrazio colui che ispira sempre i miei pensieri e le mie rime, ineguagliabile e semplicemente: Nikola Tesla

25 La coccinella Ciao piccolina! Anche stamattina ti ritrovo nel mio bar. Tu piccolo insetto portafortuna che mi accompagni ogni giorno della mia vita qui. Sarà fortuna o destino questo? Ho sentito tante voci su di te, ma in te mi riconosco i miei capelli neri e i miei occhi castani scintillanti. Tu a differenza di me ha dei minuscoli punti neri, sei maculata, e di vari colori, il tuo corpo. Sei fortunata sai? Io sempre qui rinchiusa in un bar a lavorare mentre tu vaghi nell'aria con le tue piccole ali. Ma una cosa la so, se sei qui con me ci deve essere un motivo non ti vedo mai volare fuori devi proprio essere il mio angelo custode perchè oltre a te ho anche un angelo dagl'occhi azzurri che mi accompagna nel mio cammino della vita. Mia figlia tanta calma e sorridente illumina ogni mio giorno. Anche lei sai, come te non parla tanto, ma con i suoi silenzi dice tante parole. Beh che dire finchè avrò due angeli custodi che vegliano su di me come mia figlia e te piccola coccinellina, non posso che stare tranquilla! A volte ti guardo e capisco come la natura possa essere speciale ed unica, anche semplicemente di rara bellezza. Dal canto mio io non ho ali ma semplici occhi con cui possono solo ammirarti, quindi

26 io me ne starò qui ad ammirarti ogni giorno della mia vita come tu fossi davvero un portafortuna.

27 Una cara amica E vero mi sono dimenticato di farti gli auguri al momento giusto e ti farti anche un regalo. Eccomi qui a scriverti queste righe per rinnovarti i miei auguri e il regalo da me scordato. Beh da dove iniziare, tanti auguri di buon compleanno mi sembra troppo scontato. Ecco che voglio esprimerti quello che penso di te: sei apparsa nella mia vita così all'improvviso, neanche me ne sono accorto e neanche me ne importava niente all'inizio. Invece con il passare dei giorni, ho imparato ad ascoltarti e a capire come sei caratterialmente anche, proprio a dirla tutta noi ci conosciamo solo virtualmente. A vederti in foto sei splendida, una dea. Può così tanta bellezza appartenere ad una donna? Tu sei come una divinità, una venere discesa dal cielo, dall'olimpo. Sei bellissima e anche dolcissima, non ci sono parole ed per questo che io non posso far altro che seguirti, e una cosa sola chiedo: il permesso di ammirarti da lontano, senza infastidirti in alcun modo, come io fossi un fantasma ma che ti osserva in ogni tuo movimento soave, con dolcezza. Voglio solo cantare al vento quanto sei soave e immensamente unica. Con questo non saprei proprio cosa altro dire in proposito. Sono solo ipnotizzato da te dai tuoi occhi luminosi e scintillanti,

28 due stelle del firmamento, lì a brillare solo per me ma non voglio illudermi perchè io sono un amico e spero solo un giorno di occupare un piccolo posto nel tuo cuoricino. Non parlare cara amica, il tuo silenzio mi riempie la mente di dolci parole sussurate. Per questo con timidezza e dolcezza ti auguro buon compleanno e questo è il tuo regalo, semplicemente e unicamente dedicato a te.

29 Buongiorno! Appena sveglio e già pieno di pensieri in testa che si accavallano. Un susseguirsi di idee, pensieri fuorvianti, un caos in poche parole. Pensavo di svegliarmi stamattina pieno di vita sorridendo, con l'intento di dare uno schiaffo al passato, invece rieccolo che puntualmente rispunta quotidianamente. Ricordi belli, attimi indimenticabili, momenti persi, parole che si perdono nel nulla, belle, brutte, inascoltate, dolci, dette quasi sussurrando. E impossibile la mia mente è un turbinio di memorie del passato che al mattino come quasi fosse impostato dal mio cervello ritornano a farsi vive. Cerco di fare una doccia, di lavarmi via di dosso questa negatività, questa rabbia, quella rabbia che ogni giorno mi fa nascere in me cattiveria gratuita. L'acqua scorre su di me, i pensieri scivolano, le idee nascono, la mente si svuota, credo io. Impossibile, non riesco a rilassarmi. Chiudo gli occhi entro in un mondo che non c'è: il mio, il mio angolo personale

30 ritagliato da molti anni ormai allo scopo di rinchiudermi per riflettere. Vedo qualsiasi cosa: passato, presente, futuro, o meglio quest'ultimo lo immagino. E troppo lontano, credo in convinzioni, valori, principi che non sono accettati nella mia società odierna. Sono come dire, rifiutati da idee di vita al quanto strane e caotiche. Esco dal mio torpore personale, chiudo l'acqua dopo alcuni minuti che sembrano anni luce, rispetto alla realtà. C'è uno specchio di fronte a me: mi guardo, osservo una persona che è diversa, o per meglio dire non riconosco nel mio io interno, nella mia coscienza. un subconscio infinito dove come un disco magnetico inizia a riempirsi di qualsiasi cosa. E impossibile penso io, perchè spesso mi chiedo, tutto questo attaccarmi ripetutamente, quotidianamente, continuamente contradetto da persone a cui voglio bene e sono sangue del mio sangue. Non riesco a vivere in questo modo, in questo mondo, in questa società, realtà finta, fatta di castelli in aria, persona dai mille volti, sfumature che invece di essere creature benevole, altruiste, sono solo pronte a pugnalarti alle spalle.

31 lo sento che c'è qualcosa in questa misera vita mia, una presenza, uno spirito, lo sento, lo percepisco, quasi come connettersi a qualcosa di invisibile, di irraggiungibile per me. Spesso poi la mia mente si ferma e perde il filo del discorso per poi ritrovarlo subito in un discorso diverso ma che vuole esprimere le stesse identiche cose del precedente perso. Possibile che siamo come chiusi dentro a un qualcosa che noi non sentiamo, una scatola, ci sono barriere oltre le quali le persone, le menti soprattutto non vanno, ci sono molti limiti mentali. Sembra che ogni giorno io viva in un sogno o peggio ancora in un incubo senza fine. Osservo, guardo, vedo, una miriade di esseri umani andare tutti nella stessa direzione, da loro da altri esseri umani che ritenuti da loro stessi, superiori ad altri. Immagini, idee, opinioni, avvenimenti, un susseguirsi di eventi che sembra come ripetersi dopo un certo numero prestabilito di anni. Maleducazione, niente rispetto: sono questi gli elementi su cui spesso mi fermo a riflettere, anche spessissimo. A volte vorrei entrare in una mente umana, capirne cosa pensa, come si creano gli input che poi portano alle azioni che le persone compiono ogni giorno sia belle che brutte positive e negative. chiedo solo una cosa: voglio essere estratto, sì estratto, disconnesso da un mondo che non è il mio, dove cui non mi riconosco.

32 Sono rinchiuso come in una scatola non vedo le barriere ma le sento, sono in uno show dove i creatori o i guardiani del nostro destino ci dicono e ci impongono cosa fare. Io non sono così! Sono senza regole, sfuggo a tutto questo. Non vedo neanche lontanamente un piccolo granello di comunanza con quello in cui credo nel mio essere di vita futura e passata e presente. Vivo come sotto ad una cupola, no anzi una bolla pronta ad esplodere in qualsiasi momento ma che invece non esplode mai. Perchè? Forse c'è qualcuno che egli stesso o anche essa stessa vuole mantenermi osservatore di tutta questa realtà in cui non mi riconosco? Vuole farmi vedere, riflettere e soprattutto capire, farmi reagire in un qualche modo, alle avversità che mi si presentano continuamente, lì pronte come quasi un dovere quotidiano da eseguire. Poi all'improvviso una voce dal nulla: forse è il mio io interno, il me stesso che vive dentro di me che mi da la forza di andare avanti, di lottare contro queste forze naturali invisibili che si contraddicono al mio interno. Non so, ma secondo il mio umile parere io ho acquisito una capacità in tutti questi anni, proprio a stare dentro questa bolla di sapone, con un ruolo di osservatore che neanche io so di avere, comunque ogni giorno svolgo puntualmente come se fosse la mia professione. Vedo gruppi di persone ridere, scherzare, giudicare, dire cattiverie su tutti:

33 tutte azioni che io come persona a volte sono incapace di fare. Soprattutto giudicare e dire cattiverie gratuite: questi verbi sono proprio quelli giusti ed adottati dalla nostra società odierna, una realtà in cui vivono miliardi di persone, incapaci di capire la vera essenza della vita, della nostra natura carpire lo scopo per cui siamo stati creati: vivere in armonia con noi stessi e insieme agli altri aiutandosi per ogni cosa. Ed ecco che cambiando di nuovo discorso mi ritrovo qui a scrivere non so neanche io per quale motivo, pensieri a volte altalenanti che non seguono un filo preciso. Che solo io come codificatore sono in grado di spiegare e unire. Spero sempre che il mondo possa cambiare in meglio ma a volte devo desistere, le persone a me vicine mi provocano ciò, mi fanno sentire questo. Una cosa che vorrei è che dobbiamo essere come il sole e la terra il nostro pianeta: dare e dare energia ripetutamente, fare per gli altri altruisticamente senza mai chiedere niente in cambio. Perchè poi il sole ci scalda ogni giorno ma non riceve mai nulla in cambio dalla terra, un amore incondizionato, eterno fin dalla creazione di noi stessi. Voglio essere così, mostrare un amore incondizionato vivere così avere una persona che la pensi come me. un accomunanza di elementi che vedo susseguirsi ogni giorno nella mia vita come quasi un essere superiore abbia gia deciso per me. Adesso mi ritrovo qui a scrivere senza una meta, un vagabondare senza fine ma una cosa la so: quello che sto cercando non si è ancora rivelato ma presto lo troverò

34 lo devo trovare è la mia unica ragione di vita! Chissà se non nello scrivere si rivelerà ma intanto voglio svuotare il cestino dai pensieri negativi che mi affliggono e cominciare una giornata che par voglia promettere qualcosa di positivo.

35 Comacchio Piccola cittadina, immersa nel verde delle sue valli. A pochi chilometri dal mare, mostra tutto il suo splendore in ogni stagione che sia estate, primavera, autunno o inverno. Caratterizzata da una popolazione allegra e sempre sorridente, fa del proprio patrimonio culturale un emblema della cultura italiana nazionale. Quanti ponti e canali a comacchio quanti aneddoti si potrebbe raccontare su di essi. Posto dalle mille sfumature, specialmente al tramonto dove dalle valli immerse nelle acque cristalline si vedono i mille giochi di colori dei monumenti e delle case. Un paese principalmente nato per la pesca cresciuto sull'acqua fin dai tempi che furono, su piccole isolete collegate da ponti e da barche che i comacchiesi guidavano abilmente notte e giorno per le loro merci che venivano dall'esterno. Simbolo di Comacchio un pesce, chiamato passarat, che è caratteristico della cittadina stessa che ricorda il mare, mentre il simbolo per eccellenza è l'anguilla: pregiato pesce che oltrepassa gli oceani fino ad arrivare nelle valli comacchiesi

36 dove viene pescata e cotta come solo i nostri padri e madri sanno fare. Comacchio attorniato dalle proprie parti lagunari dove fioriscono mille specie di flora e fauna dal piccolo martin pescatore, al grande airone o addirittura il fenicottero rosa che guardandolo al tramonto emigrare si fonde con i raggi rossicci del sole. Che dire un paese da mille volti che dai tempi che furono ha fatto della propria cultura un'eccellenza esportata a livello nazionale e anche all'estero e per questo io sono orgoglioso di essere cittadino di esso. Un simbolo per eccellenza inoltre di questo paese è il monumentale ponte dei Trepponti costruito negli anni passati simbolo di una vispa fantasia di un architetto allo scopo di voler abbellire una cittadina che già di per se era cosa rara e unica. Questo è Comacchio, con i suoi sette lidi che si affacciano sul mare, acque cristalline, pullulanti di giovani creature, dove le genti vivono in armonia tra loro, forti del loro dialetto e cultura comacchiese. Comacchio un paese creato in una natura incontaminata che ogni giorno vuole insegnarci una nota nuova.

37 Mare, ghiaccio e cielo quali di questi sono più appropriati da vederci un azzurro pieno, vispo. Appena vista una tua foto, mi è saltato alla vista i tuoi occhi luminosi, incantanti, ipnotizzanti. attorniati da capelli color dei raggi del sole all'alba, biondi come il sole a mezzodì. Lineamenti perfetti, una dea che si desta al mattino e mostra la sua innata bellezza alle prime luci, ancora più bella e soave. Perchè se non una dea cosa puoi essere tu? Una creatura da lineamenti armonici e che mostrano un sorriso irradiante di felicità. Due occhi, due acquemarine, due gemme color del cielo e del mare in cui non si riconosce nessuna differenza, l'un altro si confonde all'orizzonte. Ghiaccio, lo ricordo dentro te come segno di una natura che si ferma d'innanzi a te stessa, quale segno di un rispetto che vuol mostrarsi al tuo passaggio. Siamo in inverno ormai e il ghiaccio sopraggiunge tutto si tinge di bianco tutto si ghiaccia tutto si ferma, ma in essi un solo elemento li accomuna: l'acqua, il colore dell'acqua che può essere di mille sfumature celesti, ma di una cosa son sicura, l'unica creatura celeste che può ricordarmi l'azzurro sono i tuoi occhi puri e il tuo viso celestiale, incantato, puro, quale segno di una purezza angelica. I colori dei tuoi occhi e quelli della tua chioma si fondono con i raggi solari, un arcobaleno di sfumature

38 che colorano lo sfondo di libertà.

39 Che io possa ammirarti solo un istante, o bella ragazza dagli occhi e capelli scuri. Uno sguardo serio ma deciso che impone rispetto a chi lo guarda una lunga chioma mora, che si fonde con il colore dei tuoi occhi, due diamanti anche se pur scuri, due torce accese vispe che esprimono una forte determinazione. Lineamenti del viso sottili, delicati segno di una sensibilità femminile che ti caratterizza. Un nasino piccolino eppure in armonia con tutti gli elementi caratterizzanti del tuo viso angelico. Che dio possa mandarmi all'inferno e che io non possa più tornare ma lasciati ammirare solo un po' che io possa cogliere la tua unicità la tua bellezza celestiale la tua essenza femminile di ragazza. La tua innocenza. Tu sola sei una creatura rara e unica in tutta la tua perfezione forgiata da un essere superiore quale anche tu sei, una dea che si innalza sopra la natura stessa.

40 Tutto tace, dalla finestra tutto tace, fermo, immobile neanche un filo di vento a muore gli aghi di pino. Una debole luce che spunta dalle nubi all'orizzonte un debole rossore che si accende lentamente raggi che bucano le candide nuvole che presto lasceranno posto alla sfera infuocata del sole ma che in inverno non mostra i suoi raggi accesi causa di una fitta coltre di foschia che tutto avvolge. La natura si sta destando, le piccole creature cantano il risveglio lento mattutino. Il piccolo pettirosso svolazza in qua in là quasi voler giocare e indicare che è ora di svegliarsi dal sonno. Il gallo celebra il mattino, lo strato di brina avvolge tutto intorno il giardino, l'erbetta congelata, che presto si scioglierà a lasciar posto al verde acceso della libertà. Il mattino presto è una confusione di colori, tutto sfumato tutto caotico, ma che indica come l'avanzamento imminente del sole che tutto scalderà e irradierà con i propri raggi. Un momento che segna il culmine della giornata con tutti i suoi colori innati, vivi che solo essa stessa sa mostrare con la sua perfetta bellezza un essere vivo, che con umiltà ci mostra ogni giorno

41 un insegnamento diverso di vita.

42 Che io possa carpire tutta la vitalità che esprimono i tuoi splendidi occhi e il tuo magnifico sorriso, così che io possa vivere in eterno!!!

43 Acqua, aria, sole e luna Sei come l'acqua di un fiume che scorre nel suo letto così quieta a volte impetuosa spinta da una forza inesauribile. Sei l'aria che respiro, un profumo dalle sfaccettature, voglio abbandonarmi al vento e chiudere gli occhi quasi sognando immaginando di averti sempre intorno ricoperto del tuo aroma celestiale e vellutato. Sei il sole che riscalda tutti i giorni della mia vita. voglio espormi totalmente ai tuoi raggi carpirli fino all'ultimo. Sentire il tuo animo nobile che mi abbraccia. Sei come la luna in una notte stellata che si riflette sulle onde del mare calmo. Una leggera ma piacevole brezza marina soffia, creando mille giochi di luci e riflessi

44 con le acqua marine. Voglio stare sdraiato sulla spiaggia ad ammirarti e abbandonarmi totalmente alla tua incantevolezza. Che io possa cogliere solo uno di questi elementi naturali e vivere beato sapendo di aver carpito la tua essenza di donna, paragonabile solo alla natura stessa.

45 Ciao, posso ammirare i tuoi occhi? Specchio di un' anima pura, pieni di una determinazione e allo stesso tempo dolci come un sorriso di un bambino. Ti scatterei una foto, ma non rispecchierebbe la realtà che ho di fronte a me. Non riuscirei a racchiudere tutta la tua bellezza di dea in una sola immagine. Chiedo, allora, che si possa fermare il tempo per alcuni secondi dove io possa carpire tutta la tua bellissima persona, e ammirarti anche per pochissimo tempo capendo quanto la vita può riservarmi momenti inattesi dove posso incontrare persone dall'animo nobile e puro come il tuo.

46 Hai uno sguardo e degli occhi che trasmettono un fiume di emozioni e voglio afferrarle una ad una fino ad esserne succobe.

47 Voglio farmi cullare dalle note della tua voce mentre si fondono con la musica delle tue canzoni

48 Sono come una barca senza motore in balia delle onde e del vento di notte con la luna piena. Voglio abbandonarmi al lento moto ondoso sospinto dal vento e all attrazione della luna sull acqua che provoca le maree. Voglio essere spinto fino a riva dove chissà prima o poi qualcuno mi troverà, ricucirà le mie cicatrici e mi vorrà bene davvero con tutta la sua anima, che possa tenermi li per un istante in riva al mare che possa abbracciarmi con tutta se stessa e cantare alla luna il suo amore per me.

49 Vago ogni giorno senza una meta senza trovare quel che sto cercando veramente. Sogni, desideri ne ho tanti, irrealizzabili. La vita è come una ruota, e alla fine gira per tutti, ma il mio turno non è ancora arrivato ma io aspetto combattendo e senza arrendermi mai. Scavalcherò gli ostacoli che mi si presentano sulla strada e guarderò sempre in faccia le persone dicendogli sempre la verità anche se non piace. Andrò sempre a testa alta! Io voglio, e prima o poi lo otterrò, quel barlume di felicità che merito in questa folle società. Voglio e sorriderò al mondo anche se non tutti lo faranno verso di me.

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Attimi d amore Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Distesa davanti alla collina Occhi verdi come il prato distesa e non pensi a nulla. Ricordo

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA Sulle ali del tempo, sorvolo il vento. Viaggio per conoscere i luoghi del mondo. Il sentiero è la scia dell arcobaleno. Nei miei ricordi il verde della foresta, il giallo del sole, l azzurro ed il blu

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

Roberta Santi AZ200. poesie

Roberta Santi AZ200. poesie AZ200 Roberta Santi AZ200 poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Roberta Santi Tutti i diritti riservati T amo senza sapere come, né quando né da dove, t amo direttamente, senza problemi né orgoglio:

Dettagli

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi Concorso Nazionale di poesia città di Foligno Sezione Ragazzi LA VITA La vita è come un libro illustrato Dal quale spesso rimani affascinato A tal punto che resteresti incollato E vorresti sfogliarla tutta

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Ti racconto attraverso i colori

Ti racconto attraverso i colori Ti racconto attraverso i colori Report del viaggio a Valcea Ocnele Mari Copacelu INVERNO 2013 "Reale beatitudine Libero vuol dire vivere desiderando casa protetta Libertà è tenere persone accanto libere

Dettagli

La poesia per mia madre

La poesia per mia madre La poesia per mia madre Oggi scrivo una poesia per la mamma mia. Lei ha gli occhi scintillanti come dei diamanti i capelli un po chiari e un po scuri il corpo robusto come quello di un fusto le gambe snelle

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

POESIE SULLA FAMIGLIA

POESIE SULLA FAMIGLIA I S T I T U T O S. T E R E S A D I G E S Ù Scuola Primaria POESIE SULLA FAMIGLIA A CURA DEI BAMBINI DELLA QUARTA PRIMARIA a.s. 2010/2011 via Ardea, 16-00183 Roma www.stjroma.it La gratitudine va a mamma

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

Candela bianca. Silvia Angeli

Candela bianca. Silvia Angeli Candela bianca È successo ancora. Il buio della stanza mi chiama alla realtà. Abbandono riluttante le coperte calde, rifugio sicuro e accendo una candela bianca, con la sua fiamma dorata. È successo di

Dettagli

ANGELA RAINONE POESIE

ANGELA RAINONE POESIE 1 ANGELA RAINONE POESIE EDIZIONE GAZZETTA DIE MORRESI EMIGRATI Famiglia Rainone Angela Lugano Svizzera 2 3 PREFAZIONE Tra i giovani che hanno sporadicamente inviato delle poesie per pubblicarle sulla Gazzetta

Dettagli

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi.

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi. 6. La Terra Dove vivi? Dirai che questa è una domanda facile. Vivo in una casa, in una certa via, di una certa città. O forse dirai: La mia casa è in campagna. Ma dove vivi? Dove sono la tua casa, la tua

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Giovani poeti crescono.

Giovani poeti crescono. Giovani poeti crescono. L amicizia Passa un aereo Passa un treno Ma cosa si portano sul loro sentiero? E un qualcosa di luminoso Sarà la notte che fugge via o forse solo la vita mia?. Ora ho capito che

Dettagli

Chiara e Findarfin SMS ROMANTICI. per tutte le occasioni. Simonelli electronic Book

Chiara e Findarfin SMS ROMANTICI. per tutte le occasioni. Simonelli electronic Book Chiara e Findarfin SMS ROMANTICI per tutte le occasioni SeBook Simonelli electronic Book Tre pensieri prima dei sogni: il primo per i tuoi occhi dolci, il secondo per il tuo viso delicato, il terzo per

Dettagli

Contro i miei occhi. È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre.

Contro i miei occhi. È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre. Contro i miei occhi È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre. Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone

Dettagli

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Scarica questo libretto Ascolta le canzoni in MP3 http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Canti con accordi 1 Lo spirito e la sposa z do

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

IL SOGNO di GIUSEPPE Canzoni

IL SOGNO di GIUSEPPE Canzoni IL SOGNO di GIUSEPPE Canzoni CANZONE: QUESTO VESTITO BELLISSIMO Giacobbe: Ecco, figlio qui per te una cosa certo che ti coprirà, ti scalderà, e poi sarà un pensiero mio per te. Ti farà pensare a me, al

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone 1 ANNO CATECHISMO 2014-2015 Alla Scoperta di Gesù SUSSIDIO SCHEDE RISCOPERTA DEL BATTESIMO 1 NOME COGNOME Le mie catechiste NOME COGNOME Telefono NOME COGNOME Telefono

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Collana: Libri per bambini

Collana: Libri per bambini La Madonna a Medjugorje appare SHALOM Collana: Libri per bambini Testi e illustrazioni: Editrice Shalom Editrice Shalom 25.06.2014 33 o Anniversario delle apparizioni a Medjugorje ISBN 9788884043498 Per

Dettagli

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO La mia mamma La mia mamma con la giacca in mano, sempre pronta a portarmi ovunque sia, con gli occhioni color terra. Io la guardo e penso a tante

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

LA NEVE SOFFICE. Lorenzo Belgrano, 1 C

LA NEVE SOFFICE. Lorenzo Belgrano, 1 C LA NEVE SOFFICE La neve non si sa dov'è ma è bello se c'è. Soffice come un letto dove puoi fare un angioletto, se vai al sole la vedi brillare ma con gli occhiali gli occhi devi riparare. La neve si scioglie

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Wretched - Libero Di Vevere, Libero Di Morire. Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 03:35

Wretched - Libero Di Vevere, Libero Di Morire. Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 03:35 01 - Come Un Cappio Un cappio alla mia gola le loro restrizioni un cappio alla mia gola le croci e le divise un cappio che si stringe, un cappio che mi uccide un cappio che io devo distruggere e spezzare

Dettagli

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori Il Principe Mezzanotte Scheda di approfondimento Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori La Compagnia Teatropersona ha deciso di creare queste schede per dare l opportunità alle

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

Diario di ventun giorni

Diario di ventun giorni Diario di ventun giorni Tutti i giorni Al mattino appena ti svegli: Ringrazia per essere vivo/a e per la nuova giornata positiva che stai per vivere. Immagina la giornata e i vari impegni. Alzati e, mentre

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

Vorrei che in tutto il mondo. le persone si volessero bene. e che ci fosse solo pace e non guerra. MASSIMO (Classe seconda)

Vorrei che in tutto il mondo. le persone si volessero bene. e che ci fosse solo pace e non guerra. MASSIMO (Classe seconda) COLORIAMOCI DI PACE Stamattina, tanto per cambiare, abbiamo trovato un modo nuovo per imparare. Ci siamo detti: facciamo qualcosa che ci piace! Tutti insieme coloriamoci di PACE. Non abbiamo avuto bisogno

Dettagli

DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno

DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno scolastico 2013/14 LA STORIA Questa storia comincia il primo

Dettagli

LOCUZIONI AL MONDO. Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World

LOCUZIONI AL MONDO. Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World LOCUZIONI AL MONDO Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World 2 Sommario 1. La decisione della SS. Trinità al tuo

Dettagli

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati).

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). HEY! SONO QUI! (Ovvero come cerco l attenzione). Farsi notare su internet può essere il tuo modo di esprimerti. Essere apprezzati dagli altri è così

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre UN LIBRO Novembre-dicembre CHE ANNUNCIA..... LA GIOIA DEL NATALE VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA Parole chiave SEGNI E SIMBOLI DELLA FESTA DI NATALE nella borsina ci sono due scatole che contengono

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013 TEATRO COMUNALE CORSINI giovedì 28 febbraio 2013 Credo che tutti i ragazzi in questa fase di età abbiamo bisogno di uscire con gli amici e quindi di libertà. Credo che questo spettacolo voglia proprio

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

Scritto da Simona Straforini Martedì 03 Marzo 2015 11:27 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Marzo 2015 15:29

Scritto da Simona Straforini Martedì 03 Marzo 2015 11:27 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Marzo 2015 15:29 Sono qui da 15 giorni e ho già avuto il primo grosso scombussolamento emotivo: un ondata di dubbi, paure, rabbia, senso di inadeguatezza, solitudine e chi più ne ha, più ne metta. Il tutto stimolato da

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

Sono stato crocifisso!

Sono stato crocifisso! 12 febbraio 2012 penultima dopo l epifania ore 11.30 con i fidanzati Sono stato crocifisso! Sia lodato Gesù Cristo! Paolo, Paolo apostolo nelle sue lettere racconta la sua storia, la storia delle sue comunità

Dettagli

Lasciatevi incantare

Lasciatevi incantare Lasciatevi incantare Rita Pecorari LASCIATEVI INCANTARE favole www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Rita Pecorari Tutti i diritti riservati Tanto tempo fa, io ero ancora una bambina, c era una persona

Dettagli

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto Indice Cominciamo 7 La curiosità di Alice 9 Un po di imbarazzo 25 Innamorarsi 43 Fare l amore 55 Concepimento 71 Gravidanza 83 La nascita 95 Il nostro corpo: le donne 111 Il nostro corpo: gli uomini 127

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

Diego e Ilaria 26 Luglio 2013

Diego e Ilaria 26 Luglio 2013 Diego e Ilaria 26 Luglio 2013 Musica J.Pachelbel, Canone R. Wagner, Marcia Nuziale da Lohengrin Poesia di: Alan Douar Quando ti chiedo cos è l amore, immagina due mani ardenti che si incontrano, due sguardi

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B (Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B A.s. 2010/2011 1 Con un genitore o di un adulto che ti conosce bene, rivivi il momento bellissimo della tua nascita e poi, con il suo aiuto, raccogli foto,

Dettagli

BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. BEATI VOI

BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. BEATI VOI BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA MI FA#-7 Se sarete poveri nel cuore, beati voi: LA6 MI sarà vostro il Regno di Dio Padre. MI FA#-7 Se sarete voi che piangerete, beati voi, LA6 MI perché

Dettagli

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna 33 poesie una dedicata al calcio e una alla donna Salvatore Giuseppe Truglio 33 POESIE una dedicata al calcio e una alla donna www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Salvatore Giuseppe Truglio Tutti

Dettagli

FRAS I e CAN ZON I da scegliere per dedicare al tuo Am ore il 14 Febbraio, S AN VALEN TIN O, alla Locanda dei M assim i

FRAS I e CAN ZON I da scegliere per dedicare al tuo Am ore il 14 Febbraio, S AN VALEN TIN O, alla Locanda dei M assim i FRAS I e CAN ZON I da scegliere per dedicare al tuo Am ore il 14 Febbraio, S AN VALEN TIN O, alla Locanda dei M assim i Chiam a ai num eri 066550684 e 0665499074 o invia una m ail a even t i@locan dadeim

Dettagli

Luigi Giulio Bonisoli GIGISLAND

Luigi Giulio Bonisoli GIGISLAND Luigi Giulio Bonisoli GIGISLAND Gigisland I edizione 2011 Luigi Giulio Bonisoli Responsabile della pubblicazione: Luigi Giulio Bonisoli Riferimenti web: www.melacattiva.com www.scribd.com/luigi Giulio

Dettagli

Lo Yoga è nato in India

Lo Yoga è nato in India Lo Yoga è nato in India 1 Più esattamente nel nord dell India, circa 5mila anni fa, presso una civiltà molto sviluppata e raffinata, che abitava in una zona molto fertile, nella valle tra il fiume Indo

Dettagli

Scopri il piano di Dio: Pace e vita

Scopri il piano di Dio: Pace e vita Scopri il piano di : Pace e vita E intenzione di avere per noi una vita felice qui e adesso. Perché la maggior parte delle persone non conosce questa vita vera? ama la gente e ama te! Vuole che tu sperimenti

Dettagli

MORENDO. Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C.

MORENDO. Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C. Scuola primaria E. Fermi di Bogliasco anno scolastico 2014/2015 1 MORENDO Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C.) 2 IL

Dettagli

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Mi figura dla rujenedes Meine Sprachenfigur La mia figura delle lingue Silvia Goller Scuola dell infanzia Santa Cristina/Val Gardena Le bambine e i bambini

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Francesca Gallus. Poesie in volo

Francesca Gallus. Poesie in volo Il sole sorge ed è già poesia e il profumo della vita io lo sento, quando l amore ti entra nelle vene, e un sorriso allevia le tue pene, il profumo della vita, io, lo sento! Francesca Gallus Prendi un

Dettagli

CANZONI: NIVEL INTERMEDIO: LAURA PAUSINI: NON C È

CANZONI: NIVEL INTERMEDIO: LAURA PAUSINI: NON C È ESCUELA OFICIAL DE IDIOMAS OVIEDO CENTRO DE AUTOAPRENDIZAJE IDIOMA: ITALIANO PRÁCTICA: COMPRENSIÓN ORAL NIVEL: NIVEL INTERMEDIO MATERIAL: CINTA / CUESTIONARIO / SOLUCIONES TEMA: PREPOSIZIONI/ LESSICO Grande

Dettagli

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano Manuel Loi Vedo un campo di spiche di grano tutto giallo, con un albero di pere a destra del campo, si vedeva un orizzonte molto nitido, e sotto la mezza parte del sole all'orizonte c'era una collina verde

Dettagli

CONTIAMO MOLTO AUGURA TANTISSIMI AUGURI DI BUON NATALE ANCHE A TUTTI VOI ^_^

CONTIAMO MOLTO AUGURA TANTISSIMI AUGURI DI BUON NATALE ANCHE A TUTTI VOI ^_^ FRASI DI NATALE - BELLE FRASI DI AUGURI DI NATALE Scegli le migliori Frasi di Natale per fare tanti Auguri di Buon Natale Prepara il tuo sorriso migliore, a Natale tutti vogliono essere felici. Regala

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA

LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA C A N I D A S S I S T E N Z A F I D E S LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA r Mirjam Spinnler e Bayou Caro Bayou, che cosa farei senza di te? Con te la mia vita è più semplice, allegra e colorata.

Dettagli

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi IL DIO ADE Il dio Ade è fratello del dio Zeus. Ade è il re dei morti. Per gli antichi greci, dopo la morte, gli uomini vanno negli Inferi. Gli Inferi sono un luogo buio e triste che si trova sotto terra.

Dettagli

Incredibile Romantica. Dimentichiamoci Questa Città

Incredibile Romantica. Dimentichiamoci Questa Città Siamo Solo Noi Siamo solo noi che andiamo a letto la mattina presto e ci svegliamo con il mal di testa che non abbiamo vita regolare che non ci sappiamo limitare che non abbiamo più rispetto per niente

Dettagli

PAOLO VA A VIVERE AL MARE

PAOLO VA A VIVERE AL MARE PAOLO VA A VIVERE AL MARE Paolo è nato a Torino. Un giorno i genitori decisero di trasferirsi al mare: a Laigueglia dove andavano tutte le estati e ormai conoscevano tutti. Paolo disse porto tutti i miei

Dettagli

Io sono una porta semplice, aperta a metà ma capisco che sono fatta per essere spalancata

Io sono una porta semplice, aperta a metà ma capisco che sono fatta per essere spalancata Accogliente, aperta: magari un po a volte mi chiudo ma solo se sono stata distratta a cedere alla routine del quotidiano, non pecco di presunzione solo mi piace avere la disponibilità ad aprire la mia

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5 Ombra di Lupo Chiaro di Luna Tratto da Lupus in Fabula di Raffaele Sargenti Narrazione e Regia Claudio Milani Adattamento Musicale e Pianoforte Federica Falasconi Soprano Beatrice Palombo Testo Francesca

Dettagli

ESSERE FELICI E MEGLIO!

ESSERE FELICI E MEGLIO! ESSERE FELICI E MEGLIO! I 5 MOTIVI PER ESSERLO di Carla Favazza Questo manuale contiene materiale protetto dalle leggi sul Copyright nazionale ed internazionale. Qualsiasi riproduzione senza il consenso

Dettagli

IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI

IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI RIVA DEL GARDA, 14 NOVEMBRE 2013 IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI Dott.ssa Mara Marchesoni Hospice Amedeo Bettini Medico Da soli o insieme Tutte le persone sono diverse

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

Claudio Bencivenga IL PINGUINO

Claudio Bencivenga IL PINGUINO Claudio Bencivenga IL PINGUINO 1 by Claudio Bencivenga tutti i diritti riservati 2 a mia Madre che mi raccontò la storia del pignuino Nino a Barbara che mi aiuta sempre in tutto 3 4 1. IL PINGUINO C era

Dettagli

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010.

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. Introduzione E appena passato il tempo delle feste. Tradizionale è lo scambio di regali Quale il regalo

Dettagli