Progettare l innovazione. L esperienza Circle

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progettare l innovazione. L esperienza Circle"

Transcript

1 Progettare l innovazione L esperienza Circle Stefano Gianazzi EU Fund Project Manager 23 settembre 2014

2 Trees don t grow to the sky forever Howard Marks - CEO of Oaktree Capital Management (La creazione di nuova crescita attraverso l innovazione è fondamentale per il successo di lungo periodo) 23 settembre 2014

3 L esigenza e l opportunità The Traditional Concept remove bottlenecks cross-border connections modal integration and interoperability multi-modal core network: TEN-T & TAR enhancing safety green fuel & environmental protection integrating urban areas into the core network technologies evolution & telematics applications The New Concept

4 La risposta e l obiettivo Interoperability Tracking & Tracing Logistics Evolution Customs Evolution

5 Principali progetti EU PILOT

6 Tiger Pilot: ecustoms

7 Tiger Demo: Genoa Fast Corridor Dry Port Rail Transport Port Rivalta Genoa Terminals

8 Tiger Pilot & Demo: caso reale Inland carriers/mtos Pre arrival notices Load orders Delivery orders Freight Forwarders QR code PIN Arrival notices National Logistic Platform Port Community Sistem Load orders (Export) Delivery orders (Import) Pre arrival notices Arrival notices Terminal San Giorgio srl TOS Aperak (QR code): Delivery order Pre Arrival notices (PIN) Gate moves Gate Automation MILOS Framework ecustoms (connector) Customs formalities Italian Customs Agency

9 Integrazioni, sistemi ed efficienza Port Terminal Operative System Dry Port Terminal Operative System Train List Import Customs Informations

10 Innovazione e Gate Automation In collaborazione con Aitek

11 Chemlog: orchestration Framework & representation map Slovenian T&T and OBU Hungarian T&T and OBU Italian GPS T&T OBU Data integration module Terminal Operating System Trip Plan CENTRAL ORCHESTRATION FRAMEWORK Orchestration Module Map Module Autorities Companies (rail, road,..) Risk Analysis Module ITALIAN National Logistic Platform

12 Chemlog T&T: real demo

13 WiderMos: Corridors Platform

14 Inland: flussi e ottimizzazioni Arrival notices National Logistic Platform Italian Customs Agency Inland carriers/mtos Arrival notices Opening Mission Closing Mission Modify Mission Customs formalities Freight Forwarders Pre arrival notices MILOS Framework Delivery orders Aperak Pre arrival notices Gate Automation ecustoms (connector) Aperak: Delivery orders TOS

15 New solutions opportunities and services Real time T&T: Customers satisfaction Gate Automation: Speed up operations Customs automation: Simplification & security Logistic chain integration: Automation & Real time information exchange RFID eseal Tracking and tracing basic position and container status Security opening or tampering status, with history events Safety monitor the risk before and during the trip Simplification streamline the information flow, the Customs procedures.. Active RFID seal

16 MILOS: la platform National Customs System Terminal Operating System Freight Forwarders MTO Truck Companies Rail Companies

17 Future opportunities Motorways of the Sea More integrated infrastructure planning, consistent investment strategies and efficient EU funding will be possible in under the new TEN-T guidelines and the related Connecting Europe Facility Funding Scheme.

18 Disruptive Innovation Un cenno ai Principi dell Innovazione di rottura Overshooting creates conditions for disruption Le compagnie innovano più velocemente di quanto la vita delle persone possa cambiare: good enough can be great, Companies have to play this game Disruption comes from breaking the rules Gli Innovatori di Rottura ridefiniscono la nozione di performance muovendo le leve trascurate dell innovazione. Simplicity, Convenience, Accessibility, Affordability are hallmarks of disruptive innovation Business Model Innovation often powers Disruption Successful disruptors feature new revenue or profit models (different value chains, new partners, channels to market

19 EU Funding Advisory Dall esame delle opportunità (project anticipation), alla valutazione dei draft progettuali (project assessment), fino alla presentazione e gestione del ciclo di vita del progetto (project lifecycle). Esperienza e Network internazionale di conoscenze per trasformare idee ed esigenze di business in progetti vincenti. Supporto ad operatori pubblici per trasformare le politiche in progetti concreti ed a soggetti privati per lo sviluppo di business utilizzando approcci innovativi uniti alle opportunità di finanziamento.

20 Dott. Stefano Gianazzi

TIGER PROJECT GENOA FAST CORRIDOR. Port & Shipping Tech. Genova, 29 Novembre. Luca Abatello Genoa Fast Corridor Technical Coordinator CEO, Circle Srl

TIGER PROJECT GENOA FAST CORRIDOR. Port & Shipping Tech. Genova, 29 Novembre. Luca Abatello Genoa Fast Corridor Technical Coordinator CEO, Circle Srl TIGER PROJECT GENOA FAST CORRIDOR Port & Shipping Tech Genova, 29 Novembre Luca Abatello Genoa Fast Corridor Technical Coordinator CEO, Circle Srl Agenda Dove siamo arrivati Prossimi passi Full scale demonstrator

Dettagli

La supply chain e il ruolo degli Hub nella gestione delle catene multimodali. Angelo Aulicino Interporto Bologna spa

La supply chain e il ruolo degli Hub nella gestione delle catene multimodali. Angelo Aulicino Interporto Bologna spa La supply chain e il ruolo degli Hub nella gestione delle catene multimodali Angelo Aulicino Interporto Bologna spa LA SUPPLY-CHAIN Complessità e bisogno di innovazione La complessità nella SC La complessità

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT 1 Sviluppare competenze nel Singolo e nel Gruppo 2 Creare Sistemi per la gestione delle attività del Singolo nel Gruppo 3 Innescare dinamiche

Dettagli

Il caso Keyline. Gianni Pelizzo Espedia

Il caso Keyline. Gianni Pelizzo Espedia Il caso Keyline Gianni Pelizzo Espedia Agenda Presentazione azienda cliente: Think Different @ Keyline Obiettivi del progetto e strumento utilizzato Overview SAP PPM Il caso aziendale: demo a sistema Prossimi

Dettagli

Transforming for Results

Transforming for Results Transforming for Results Il nuovo paradigma per un efficace gestione del Capitale Umano 26 settembre 2013 Why deloitte? This is you This is you, Aligned This is you, Transformed Deloitte Business-Driven

Dettagli

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi Ing. Paolo Guazzotti Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Torino, 16 novembre 2015 STRUTTURA

Dettagli

The SCUTUM Project. How the results could be useful for ITS national strategy. Ministero delle Infrastrutture e Trasporti WWW.MIT.GOV.

The SCUTUM Project. How the results could be useful for ITS national strategy. Ministero delle Infrastrutture e Trasporti WWW.MIT.GOV. The SCUTUM Project How the results could be useful for ITS national strategy Ministero delle Infrastrutture e Trasporti WWW.MIT.GOV.IT SCUTUM Workshop, 9 November 2011, Rome (Italy) MAIN RESULTS EGNOS

Dettagli

HP e il Progetto SPC. Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector. 12 Maggio 2008. Technology for better business outcomes

HP e il Progetto SPC. Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector. 12 Maggio 2008. Technology for better business outcomes HP e il Progetto SPC Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector 12 Maggio 2008 Technology for better business outcomes 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information contained

Dettagli

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Jonathan Brera Venezia Mestre, 26 Ottobre 2012 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Creare Valore con il Supply Chain Management. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo roberto.pinto@unibg.

Creare Valore con il Supply Chain Management. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo roberto.pinto@unibg. Creare Valore con il Supply Chain Management Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo roberto.pinto@unibg.it Caccia al logo No endorsement 2 Caccia al logo https://www.airbnb.it/

Dettagli

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Dati mobile: la spesa si fa in metro Il motore è intelligente: i sensori smart delle grandi macchine Big

Dettagli

Artoni Corporate Profile

Artoni Corporate Profile Artoni Corporate Profile Vision Essere gli specialisti della supply chain globale, riconosciuti come leva competitiva dai clienti strategici per la nostra capacità di innovare. Mission Miglioriamo esponenzialmente

Dettagli

Workshop useful instructions and logistic information - Transports to Hotel and to Meeting location

Workshop useful instructions and logistic information - Transports to Hotel and to Meeting location MOSCA 2 nd User Forum Workshop The integration in an unique and common platform using new technologies developing new facilities and functionalities, will improve the generic access capacities for the

Dettagli

Progetti di sviluppo Smart Grid L esperienza di Enel e le opportunità dall Europa

Progetti di sviluppo Smart Grid L esperienza di Enel e le opportunità dall Europa Progetti di sviluppo Smart Grid L esperienza di Enel e le opportunità dall Europa Jon Stromsather Responsabile Sviluppo Smart Grids Enel Distribuzione SpA Roma, 16 Dicembre 2013 L approccio di Enel allo

Dettagli

Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D

Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D Salvatore Cinà, CEA-LETI e III-V lab FBK, 06-12-2013 CEA The CEA at a glance Commissariat à l Énergie Atomique et aux Énergies Alternatives

Dettagli

CALENDARIO CORSI SEDE DI PISA Valido dal 01/06/2015 al 31/08/2015

CALENDARIO CORSI SEDE DI PISA Valido dal 01/06/2015 al 31/08/2015 Corsi Programmati Codice (MOC) Titolo Durata (gg) Prezzo Date Prossime Edizioni Microsoft Windows Server 2012 10961 Automating Administration with Windows PowerShell 5 1700,00 08/06;06/07;07/09;19/10;

Dettagli

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Contenimento dei costi di gestione Acquisizioni/ merge Rafforzare la relazione con

Dettagli

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Uso: Riservato Outline Introduzione Le Smart Grids e Smart Cities Progetti Smart Grids di Enel

Dettagli

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET Ezio Viola Co-Founder e General Manager The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager The InnovationGroup 18 Dicembre

Dettagli

La trasformazione della Supply Chain: quali sono i fattori critici oggi?

La trasformazione della Supply Chain: quali sono i fattori critici oggi? La trasformazione della Supply Chain: quali sono i fattori critici oggi? Sergio Gimelli Sales Consulting Director Oracle Italy Fabbrica Futuro Bologna, 6 Marzo 2013 1 Copyright 2012, Oracle and/or its

Dettagli

SME Instrument. Silvi Serreqi "COSME A1" UNIT EASME

SME Instrument. Silvi Serreqi COSME A1 UNIT EASME SME Instrument Silvi Serreqi "COSME A1" UNIT EASME 1 Obiettivi e approccio Misura specifica dedicata alle PMI nel quadro di H2020 (budget 2014-2020 circa 3mld) Obiettivo: collocare le PMI al centro del

Dettagli

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM Raffaella D Alessandro IBM GTS Security and Compliance Consultant CISA, CRISC, LA ISO 27001, LA BS 25999, ISMS Senior Manager, ITIL v3 Roma, 16 maggio 2012 IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel

Dettagli

PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto

PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto Marcello Ingaramo Manufacturing Director Milano, 14 Novembre 2013 2 Chi siamo [INNOGRATION]

Dettagli

This document shows how.

This document shows how. Security policy GTS è impegnata a garantire alti standard di sicurezza per le spedizioni dei propri clienti. Il presente documento illustra le principali misure adottate. GTS commits itself to guarantee

Dettagli

Seminario sulla logistica sostenibile Provincia di Bologna, 22/11/2011

Seminario sulla logistica sostenibile Provincia di Bologna, 22/11/2011 IL BROKER PER I TRASPORTI E LA LOGISTICA Seminario sulla logistica sostenibile, Dott. Marco Mobrici Project Manager 1 Sommario Background e origini Indagine sul Broker Il Broker Modello alternativo Dal

Dettagli

i-val per l impresa intelligente

i-val per l impresa intelligente i-val per l impresa intelligente Scenari Strumenti Impresa intelligente Organizzazione innovativa Punti di attenzione Impresa intelligente Giuseppe Catania 1/12/2009 0 Premessa Possiedo oltre 33 anni di

Dettagli

I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented

I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented Sede AICA Liguria Competenze Professionali per l Innovazione Digitale Le competenze per la SOA-Service Oriented Architecture I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented Roberto Ferreri

Dettagli

Microsoft Dynamics CRM Live

Microsoft Dynamics CRM Live Microsoft Dynamics CRM Live Introduction Dott. Fulvio Giaccari Product Manager EMEA Today s Discussion Product overview Product demonstration Product editions Features LiveGRID Discussion Product overview

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

TRANSFORMation Dialogue

TRANSFORMation Dialogue TRANSFORMation Dialogue Genova 16 & 17.06.2014 Smart cities Horizon2020 e oltre Simona Costa IL CONTESTO: perché le città? ~70%della popolazione europea ~70%di concentrazione di consumo energetico ~75%gas

Dettagli

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015 DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica Bologna, 19/03/2015 Indice La quarta evoluzione industriale Internet of things sul mondo Manufacturing Le leve per ottimizzare la

Dettagli

L RFID nella produzione e nella logistica

L RFID nella produzione e nella logistica L RFID nella produzione e nella logistica ANIELLO MICCO Practice Manager RFID SIEMENS IT SOLUTIONS AND SERVICES PRIMA GIORNATA SULLE TECNOLOGIE RFID IN SARDEGNA 27 Novembre 2008 Sardegna Ricerche, Pula

Dettagli

Minitab nel Sales & Marketing: La nascita di una startup commerciale Minitab Based

Minitab nel Sales & Marketing: La nascita di una startup commerciale Minitab Based Minitab nel Sales & Marketing: La nascita di una startup commerciale Minitab Based 12 Aprile 2014: la nascita del progetto DELLEONDE CASUS BELLI: «Per me sono c*****e, ma se questo DOE funziona davvero,

Dettagli

2006 IBM Corporation

2006 IBM Corporation La polarizzazione del mercato Polarizzazione del mercato consumer Bell Curves Crescita e valore percepito Well Curves Mass Competitive Spectrum Targeted Gli specialisti di settore devono possedere value

Dettagli

Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo

Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013 Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo Caccia al logo No endorsement is granted 2 Caccia al logo

Dettagli

Genova, Port & Shipping Tech 2011 Smart city & city logistics: soluzioni tecnologiche per una smart governance della città. I casi di Pisa e Parma.

Genova, Port & Shipping Tech 2011 Smart city & city logistics: soluzioni tecnologiche per una smart governance della città. I casi di Pisa e Parma. Genova, Port & Shipping Tech 2011 Smart city & city logistics: soluzioni tecnologiche per una smart governance della città. I casi di Pisa e Parma. Paolo Lanari / CEO paolo.lanari@infomobilitysuite.com

Dettagli

L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT Management)

L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT Management) L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT ) Claudio Sangiorgi IT Governance Solutions claudio.sangiorgi@it.compuware.com +39.02.66123.235 Sezione di Studio AIEA 25 Novembre 2005 Verona

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

SMS Engineering. Company Profile 2015. Azienda di Eccellenza

SMS Engineering. Company Profile 2015. Azienda di Eccellenza SMS Engineering Company Profile 2015 Azienda di Eccellenza 1 Vision L ICT che dà più valore alla tua azienda (Our ICT gives more!) Mission La nostra Mission si fonda sull idea che le nostre soluzioni informatiche

Dettagli

Un supporto integrato per le imprese: il Key Account Manager e il Coach

Un supporto integrato per le imprese: il Key Account Manager e il Coach Un supporto integrato per le imprese: il Key Account Manager e il Coach Guido Dominoni, Finlombarda S.p.A. - Angela Pulvirenti, FAST Milano, 1 marzo 2016 Title of the Enterprise presentation Europe Date

Dettagli

Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate

Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate Fabio Della Lena Principal Solutions Designer 6 Marzo 2013 1 Infor: alcuni indicatori 3 a Azienda al mondo

Dettagli

Piattaforma ICT e Design

Piattaforma ICT e Design Piattaforma ICT e Design Prof. Rita Cucchiara Università di Modena e Reggio Emilia Referente Scientifico della Piattaforma ICT e Design ICT e Design Platform Intermech-more (Softech) Labs in Technopoles

Dettagli

BESTFACT Workshop. Building sustainable and efficient intermodal green corridors in Europe. Sergio Barbarino

BESTFACT Workshop. Building sustainable and efficient intermodal green corridors in Europe. Sergio Barbarino BESTFACT Workshop Building sustainable and efficient intermodal green corridors in Europe Sergio Barbarino Research Fellow P&G Supply Network Innovation Center. UK Shuttle Train Project Overview Intermodal

Dettagli

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo ABI CRM 2002 Gabriella Lo Conte Marketing Manager Roma, 13 Dicembre 2002 Agenda TeleAp Customer Relationship

Dettagli

Security Summit 2011 Milano

<Insert Picture Here> Security Summit 2011 Milano Security Summit 2011 Milano Information Life Cycle: il governo della sicurezza nell intero ciclo di vita delle informazioni Jonathan Brera, KPMG Advisory S.p.A. I servizi di Security

Dettagli

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice OUR PHILOSOPHY PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT POLICY ERM MISSION manage risks in terms of prevention and mitigation proactively seize the

Dettagli

Federico Ceccarelli Direttore Clienti E3. Engagement tramite i social network: i casi BMW e Bacardi

Federico Ceccarelli Direttore Clienti E3. Engagement tramite i social network: i casi BMW e Bacardi Federico Ceccarelli Direttore Clienti E3 Engagement tramite i social network: i casi BMW e Bacardi Questions&Answers ceccarelli@e3online.it SMS: 338 6936955 www.e3online.it www.facebook.com/e3 2 Il gruppo

Dettagli

Classificare e proteggere i dati

Classificare e proteggere i dati Classificare e proteggere i dati Metodologia e caso di studio Roma, 6 giugno 2012 Agenda Il Network KPMG Metodologia Caso di studio 1 Agenda Il Network KPMG Metodologia Caso di studio 2 Il Network KPMG

Dettagli

innovazione di casa nelle imprese

innovazione di casa nelle imprese innovazione di casa nelle imprese REPORT ON SMAU MILANO 2012 GENERAL RESULTS REGISTRATIONS COMMUNICATION AND PR RESULTS FOR EXPOCOMM: LEAD GENERATION PICTURES 2 3 5 7 8 GENERAL RESULTS Visitors to Smau

Dettagli

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria Polo innovazione sull energie rinnovabili, efficienza energetica e tecnologie per la gestione sostenibile delle risorse ambientali della Regione Calabria Ente Gestore Dove POLI D INNOVAZIONE DELLA REGIONE

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

Presentation of the survey results PP11 Province of Bologna. Marino Cavallo Luigia Sampietro Province of Bologna

Presentation of the survey results PP11 Province of Bologna. Marino Cavallo Luigia Sampietro Province of Bologna Presentation of the survey results PP11 Province of Bologna Marino Cavallo Luigia Sampietro Province of Bologna Progetto LOGICAL mira al miglioramento della logistica a livello transnazionale (Europa Centrale)

Dettagli

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Dal 7 PQ a Horizon 2020 Le principali novità della nuova programmazione 2 Sommario La strategia Europa 2020 Obiettivi e iniziative prioritarie Horizon 2020

Dettagli

Logistics Partnering in Practice: challenges facing the dynamic freight forwarding industry. Zeno D Agostino General manager Interporto of Bologna

Logistics Partnering in Practice: challenges facing the dynamic freight forwarding industry. Zeno D Agostino General manager Interporto of Bologna Logistics Partnering in Practice: challenges facing the dynamic freight forwarding industry Zeno D Agostino General manager Interporto of Bologna CLECAT Freight Forwarders Panel Intermodal Europe 2012

Dettagli

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007 La struttura della ISO 26000 Antonio Astone 26 giugno 2007 Description of operational principles (1/2) Operational principles guide how organizations act. They include: Accountability an organization should

Dettagli

...best solutions for great ski resorts SERENO.IT SKI RESORT SOLUTIONS

...best solutions for great ski resorts SERENO.IT SKI RESORT SOLUTIONS ...best solutions for great ski resorts SERENO.IT SKI RESORT SOLUTIONS Project Management Introduction: L industria del Turismo del 21 Secolo si è trasformata in una macchina complessa costituita da un

Dettagli

I Trasporti nella nuova programmazione 2014-2020 Horizon 2020, Strumenti per le PMI, TEN-T e il suo nuovo strumento CEF

I Trasporti nella nuova programmazione 2014-2020 Horizon 2020, Strumenti per le PMI, TEN-T e il suo nuovo strumento CEF I Trasporti nella nuova programmazione 2014-2020 Horizon 2020, Strumenti per le PMI, TEN-T e il suo nuovo strumento CEF Giuseppe Pace Università di Gent (Belgio) ISSM - CNR Palermo, 23 Maggio 2014 1 Indice

Dettagli

pacorini forwarding spa

pacorini forwarding spa pacorini forwarding spa Pacorini Silocaf of New Orleans Inc. Pacorini Forwarding Spa nasce a Genova nel 2003 come punto di riferimento dell area forwarding e general cargo all interno del Gruppo Pacorini.

Dettagli

Formazione Microsoft 2014

Formazione Microsoft 2014 Formazione Microsoft 2014 Microsoft Silver Learning Partner PROMOZIONI Scopri tutte le offerte speciali di Fast Lane - GKI sul nostro sito web Calendario Corsi MICROSOFT SILVER LEARNING PARTNER I Microsoft

Dettagli

SharePoint Governance

SharePoint Governance SharePoint Governance SharePoint Governance Governance is a two-sided coin. A lot of people get annoyed with it, but without governance, SharePoint gets expensive and difficult to manage. (Global energy

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

IPMA Italy. Roma, Giovedì, 28 Marzo 2013, ore 14.30. Giulio Di Gravio Università degli Studi di Roma «La Sapienza» giulio.digravio@uniroma1.

IPMA Italy. Roma, Giovedì, 28 Marzo 2013, ore 14.30. Giulio Di Gravio Università degli Studi di Roma «La Sapienza» giulio.digravio@uniroma1. Roma, Giovedì, 28 Marzo 2013, ore 14.30 Giulio Di Gravio Università degli Studi di Roma «La Sapienza» giulio.digravio@uniroma1.it «new trends in project management»: +25.000 risultati «project management

Dettagli

Iris and SJU Project P15.2.6 Iris Public Event 04/02/2013 University of Salzburg Unipark P. Tavernise P15.2.6 PM. Ref.:

Iris and SJU Project P15.2.6 Iris Public Event 04/02/2013 University of Salzburg Unipark P. Tavernise P15.2.6 PM. Ref.: Iris and SJU Project P15.2.6 Iris Public Event 04 University of Salzburg Unipark P. Tavernise P15.2.6 PM R Content Project 15.2.6: Main objective Project 15.2.6: Project in brief Project 15.2.6: Specific

Dettagli

Il Project Management nell Implementazione dell'it Service Operations

Il Project Management nell Implementazione dell'it Service Operations Con il patrocinio di: Sponsorizzato da: Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 Il Project Management nell Implementazione dell'it Service Operations

Dettagli

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors Censimento e monitoraggio dei consumi energetici e comportamento dei cittadini Controllo Energetico dei Consumi degli Edifici Monitoraggio

Dettagli

Crescita e evoluzione del Machine-to-Machine

Crescita e evoluzione del Machine-to-Machine Crescita e evoluzione del Machine-to-Machine Sabrina Baggioni M2M Forum 14 Maggio 2013 1 M2M sta trasformando il business in tutti i settori Automotive Security Finance Energy & Utilities Consumer Electronics

Dettagli

Software Defined Data Center and Security Workshop

Software Defined Data Center and Security Workshop Software Defined Data Center and Security Workshop Software-Defined Data Center and Security Workshop Sessione di lavoro ore 18:45 ore 19:00 ore 19:20 ore 19:50 Benvenuto Mauro Tala, MAX ITALIA Software-Defined

Dettagli

LA GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE

LA GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE LA GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE Sergio Magone Agenda Posizionamento La strategia e la scelta di IBM La suite applicativa, introduzione 2 Workplace: a place where someone works... Un sistema di gestione

Dettagli

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency.

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency. Servizi Recupero Crediti Debt Collection Services Chi Siamo C. & G. Agency Srl nasce grazie alla pluriennale esperienza maturata nel settore gestione e recupero del credito da parte del socio fondatore.

Dettagli

Modulo di registrazione. 1. Company Details

Modulo di registrazione. 1. Company Details Modulo di registrazione 1. Company Details 1.1. Organization Name Ragione Sociale BEDIN Shop Systems Ruolo all interno dell impresa Tipo d Impresa PMI X Grande Impresa Altro 1.2. Organization Address Via

Dettagli

La componente analitica di un progetto CRM in banca. Aldo Borghi Banking & Finance Manager

La componente analitica di un progetto CRM in banca. Aldo Borghi Banking & Finance Manager La componente analitica di un progetto CRM in banca Aldo Borghi Banking & Finance Manager I Sistemi Transazionali Conti correnti Risorse umane CRM Titoli Anagrafe Estero Contabilità generale Il CRM rappresenta

Dettagli

Sergio Damiani - Roberto Tola, Centro Ricerche Fiat

Sergio Damiani - Roberto Tola, Centro Ricerche Fiat SMARTFUSION Stakeholder Workshop 8-9 Ottobre 2012, Como Sergio Damiani - Roberto Tola, Centro Ricerche Fiat Obiettivi del progetto dimostrare le innovazioni nel settore del trasporto delle merci in area

Dettagli

SAP Business One Be.as - Variatec Facciamo Innovazione

SAP Business One Be.as - Variatec Facciamo Innovazione SAP Business One Be.as - Variatec Facciamo Innovazione INNOVAZIONE ED EFFICIENZA DEI PROCESSI DI BUSINESS DELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA MANIFATTURIERA Efrem Frigeni ERP Division Manager Brain System Srl

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

La Certificazione ELA in Italia con AILOG

La Certificazione ELA in Italia con AILOG La Certificazione ELA in Italia con AILOG 1 La Certificazione ELA è un attestato delle capacità professionali riconosciuto a livello europeo è basata su STANDARD DI COMPETENZA stabiliti centralmente dall

Dettagli

Milos servizio pesa legale(ed eventuale misurazione sagome 3D)

Milos servizio pesa legale(ed eventuale misurazione sagome 3D) Milos servizio pesa legale(ed eventuale misurazione sagome 3D) Gli emendamenti alla normativa SOLAS (Safety of Life at Sea Salvaguardia della vita umana in mare), che rendono obbligatoria la verifica della

Dettagli

ATLAS Reply. Modello, metodologia e servizi offerti

ATLAS Reply. Modello, metodologia e servizi offerti ATLAS Reply Modello, metodologia e servizi offerti Mission Atlas Reply nasce nel 2001 con questa mission: Allineare l IT alle necessità del business operando sull automazione dei processi, l efficacia

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

La Piattaforma Logistica Nazionale I servizi e lo stato della realizzazione

La Piattaforma Logistica Nazionale I servizi e lo stato della realizzazione La Piattaforma Logistica Nazionale I servizi e lo stato della realizzazione Torino, 28 marzo 2012 0 UIRNet, come soggetto attuatore del MIT, sta realizzando l ITS nazionale di riferimento per il trasporto

Dettagli

La Piattaforma Logistica Nazionale I servizi e lo stato della realizzazione

La Piattaforma Logistica Nazionale I servizi e lo stato della realizzazione La Piattaforma Logistica Nazionale I servizi e lo stato della realizzazione Livorno, 2 marzo 2012 0 UIRNet, come soggetto attuatore del MIT, sta realizzando l ITS nazionale di riferimento per la logistica

Dettagli

IT e FRAUD AUDIT: un Alleanza Necessaria GRAZIELLA SPANO

IT e FRAUD AUDIT: un Alleanza Necessaria GRAZIELLA SPANO IT e FRAUD AUDIT: un Alleanza Necessaria GRAZIELLA SPANO 1 Perché l alleanza è vincente Per prevenire le frodi occorre avere un corretto controllo interno che è realizzabile anche grazie al supporto dell

Dettagli

The approach to the application security in the cloud space

The approach to the application security in the cloud space Service Line The approach to the application security in the cloud space Manuel Allara CISSP CSSLP Roma 28 Ottobre 2010 Copyright 2010 Accenture All Rights Reserved. Accenture, its logo, and High Performance

Dettagli

"CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI"

CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI "CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI" Marco Beltrami COMPA, Novembre 2004 COMPA Bologna 2004 IBM oggi non solo Information Technology! L ottava società mondiale per dimensione 45%

Dettagli

Implementing Microsoft Azure Infrastructure Solutions (MOC 20533)

Implementing Microsoft Azure Infrastructure Solutions (MOC 20533) Implementing Microsoft Azure Infrastructure Solutions (MOC 20533) Durata Il corso dura 4,5 giorni. Scopo Il corso è dedicato a professionisti IT con esperienza che amministrano la loro infrastruttura on-premise.

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

PORT SECURITY. Soluzioni innovative per la Sicurezza Portuale. Giovedì 5 Giugno, Civitavecchia. Ing. Alberto Sarti SVP, Finmeccanica

PORT SECURITY. Soluzioni innovative per la Sicurezza Portuale. Giovedì 5 Giugno, Civitavecchia. Ing. Alberto Sarti SVP, Finmeccanica PORT SECURITY Soluzioni innovative per la Portuale Giovedì 5 Giugno, Civitavecchia Ing. Alberto Sarti SVP, Finmeccanica Introduzione Scenario Normative internazionali Raccomandazioni Il sistema integrato

Dettagli

Consulenza Direzionale www.kvalue.net. Presentazione Società. Key Value for high performance business

Consulenza Direzionale www.kvalue.net. Presentazione Società. Key Value for high performance business Key Value for high performance business Consulenza Direzionale www.kvalue.net KValue Srl Via E. Fermi 11-36100 Vicenza Tel/Fax 0444 149 67 11 info@kvalue.net Presentazione Società L approccio KValue KValue

Dettagli

Il software per la gestione del magazzino in modalità a servizio: l esperienza diretta di chi l ha adottato

Il software per la gestione del magazzino in modalità a servizio: l esperienza diretta di chi l ha adottato Quale spazio alla logistica? - 5 ottobre 2010 Il software per la gestione del magazzino in modalità a servizio: l esperienza diretta di chi l ha adottato 1 Quale spazio alla logistica? - 5 ottobre 2010

Dettagli

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane 27 settembre 2002 Agenda Accenture Chi siamo Cosa facciamo Come siamo organizzati I nostri ruoli La complessità dei progetti L organizzazione di un

Dettagli

Organizzazione Informatica in Alstom Sergio Assandri Punta Ala, 27/09/2012

Organizzazione Informatica in Alstom Sergio Assandri Punta Ala, 27/09/2012 Organizzazione Informatica in Alstom Sergio Assandri Punta Ala, 27/09/2012 POWER Indice Motivazioni di questa organizzazione Alstom - Organizzazione IS&T Governance Organizzazione ITSSC ITSSC Modalità

Dettagli

AZERBAIJAN: INTERNATIONAL FINANCIAL INSTITUTIONS A BUSINESS APPROACH TO THE MARKET AND BEYOND ALSO WITH THE OPPORTUNITIES OFFERED BY THE

AZERBAIJAN: INTERNATIONAL FINANCIAL INSTITUTIONS A BUSINESS APPROACH TO THE MARKET AND BEYOND ALSO WITH THE OPPORTUNITIES OFFERED BY THE AZERBAIJAN: A BUSINESS APPROACH TO THE MARKET AND BEYOND ALSO WITH THE OPPORTUNITIES OFFERED BY THE INTERNATIONAL FINANCIAL INSTITUTIONS Presentazione Paese, Opportunità commerciali in Azerbaijan, Perugia

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

Bundled benefits. Your payments in future-proof hands. Guido Gatti 15 Ottobre 2013. Classification: Open

Bundled benefits. Your payments in future-proof hands. Guido Gatti 15 Ottobre 2013. Classification: Open Bundled benefits Your payments in future-proof hands Guido Gatti 15 Ottobre 2013 Classification: Open Status: Final Full service, flexible solutions Dual processor: card & payment processing Complete and

Dettagli

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1 IL PROFILO DELL AZIENDA 1 Chi siamo e la nostra missione Chi siamo: un gruppo di manager che hanno maturato esperienze nella consulenza, nel marketing, nella progettazione, nella vendita di soluzioni e

Dettagli

Business & Innovation Advisory for Digital Technology Markets

Business & Innovation Advisory for Digital Technology Markets Business & Innovation Advisory for Digital Technology Markets Sede principale P.za Castello 4 Milano Tel. +39.02.877 437 Contatto : maurizio.ferraris@innovab.com Missione Passione per l innovazione e sviluppo

Dettagli

MS WINDOWS SERVER 2008 - DESIGNING A WINDOWS SERVER 2008 NETWORK INFRASTRUCTURE

MS WINDOWS SERVER 2008 - DESIGNING A WINDOWS SERVER 2008 NETWORK INFRASTRUCTURE MS WINDOWS SERVER 2008 - DESIGNING A WINDOWS SERVER 2008 NETWORK INFRASTRUCTURE UN BUON MOTIVO PER [cod. E112] L obiettivo del Corso è fornire ai partecipanti la preparazione e le competenze necessarie

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 Data: 28/07/2008 Ora: 19.16 Mittente:TLX S.p.A. Società oggetto del comunicato: / Oggetto del comunicato:comunicato Stampa: Pioneer Investments e Torre, società affiliata

Dettagli

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal ACQUISTI PORTALE Purchasing Portal Il portale acquisti della Mario De Cecco è ideato per: The Mario De Cecco purchase portal is conceived for: - ordinare on line in modo semplice e rapido i prodotti desiderati,

Dettagli