UN APPROCCIO FEDERATO ALLA TRASFORMAZIONE DEGLI ENTI INTEGRARE TERRITORIO, SISTEMI E ORGANIZZAZIONE PER UNA PA PIÙ EFFICIENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UN APPROCCIO FEDERATO ALLA TRASFORMAZIONE DEGLI ENTI INTEGRARE TERRITORIO, SISTEMI E ORGANIZZAZIONE PER UNA PA PIÙ EFFICIENTE"

Transcript

1 UN APPROCCIO FEDERATO ALLA TRASFORMAZIONE DEGLI ENTI INTEGRARE TERRITORIO, SISTEMI E ORGANIZZAZIONE PER UNA PA PIÙ EFFICIENTE

2 Un metodo di lavoro per gli Enti: L ASSOCIAZIONE COME RISORSA Gli Enti pubblici oggi sono chiamati a fare di più con meno. Non è una frase fatta ma un dato di fatto, ovvero l assunto da cui ha avuto origine il Decreto che sancisce la necessità per i comuni con meno di abitanti in pianura, e meno di abitanti in montagna, di gestire in forma associata le loro funzioni fondamentali attraverso l unione o la convenzione con altri comuni. Ma come si associano i comuni? Come fanno a scegliere quelle entità con cui è più vantaggioso farlo? In che modo possono trasformare questo cambiamento in un opportunità per diventare più grandi e, oltre ad essere autosufficienti, trasformarsi in centri con cui offrono servizi agli altri Enti del territorio? E come cambiano le modalità di lavoro delle persone che ne fanno parte a seguito dell introduzione di questa nuova forma di gestione allargata? Infine, come possono essere certi che i dati dei cittadini e delle imprese, tradizionalmente custoditi nel loro territorio di appartenenza, siano gestiti in modo sicuro anche in un ottica trans funzionale e sovra comunale? capace di dare valore a cittadini e imprese attraverso la messa a fattor comune delle risorse su scala non più limitata ai confini comunali, ma riferendosi alla città vista come quel tessuto di relazioni, economiche e sociali, che fa di un insieme di Enti un territorio. Dedagroup offre agli Enti chiamati a rispondere a questa sfida un metodo di lavoro e un insieme di strumenti attraverso cui realizzarlo nel quotidiano. Si tratta della capacità di costruire nuovi modelli organizzativi e infrastrutture territoriali e centrali che nascono nativamente come interoperabili perché già costruite in risposta ad un esigenza concreta: mettere a fattor comune le risorse del territorio in un ottica aperta in cui non ci sono più silos. Per essere efficace, tale trasformazione deve combinare la capacità di generare dati di qualità, di utilizzare le informazioni territoriali e d integrare e far cooperare applicazioni e sistemi. Dedagroup ICT Network si propone oggi al mercato Pubblica Amministrazione con una struttura integrata nella visione, nell offerta e nella governance, che unisce le specifiche competenze di Dedagroup SpA, Sinergis e DDway. Si posiziona così come unica realtà italiana capace di gestire la complessità del passaggio all Amministrazione Digitale in modo sistemico, contemperando le competenze di consulenza, system integration, gestione degli enti locali e realizzazione di sistemi informativi territoriali. È così che, passo dopo passo, Dedagroup ICT Network accompagna gli Enti in questo cambio di paradigma, aiutandoli a indirizzare nel modo più efficace possibile i cambiamenti legislativi dettati dalle esigenze di razionalizzazione della spesa che caratterizzano questo momento storico. Il tema è senz altro molto caldo perché le risorse della Pubblica Amministrazione sono sempre più limitate e, al tempo stesso, i cittadini e le imprese si aspettano che questa offra loro servizi migliori, sostenendo lo sviluppo economico delle aree in cui vivono per accrescere il benessere di tutti. Ciò che la Pubblica Amministrazione è chiamata a fare è essenzialmente un passaggio al 2.0: non solo aperta, bidirezionale, accountable ed efficiente ma

3 L UNIONE FA LA FORZA: NOI VI DIAMO UN METODO E GLI STRUMENTI PER REALIZZARLA Bisogni e risposte per il cambiamento in ottica associativa COME POTETE RAZIONALIZZARE LA SPESA? Con un set di strumenti tecnologici, dipartimentali e gestionali che vi aiutano ad essere più efficienti nella gestione del personale consentendovi di migliorare i servizi offerti a cittadini e imprese. Vi offriamo soluzioni verticali standardizzate e integrate implementabili in modo veloce e per questo efficaci. Vi aiutiamo ad abbattere i costi dell IT della vostra amministrazione riducendo i tempi di gestione dei diversi procedimenti, automatizzando la fornitura di servizi più evoluti, fornendovi soluzioni cloud con cui prendiamo in carico la gestione completa dell infrastruttura consentendovi di risparmiare e di eliminare gli oneri connessi alla sua manutenzione. È anche così che vi aiutiamo a rimettere i cittadini e le imprese al centro, ovvero offrendovi strumenti innovativi che vi consentono non solo di risparmiare ma anche di focalizzarvi sugli utenti cui rivolgete i vostri servizi e non sul procedimento con cui li erogate. COME GUARDARE OLTRE I CONFINI? L esigenza di gestire in forma associata le funzioni amministrative principali vi spinge a cercare negli altri Enti del territorio una nuova opportunità per migliorare l efficienza dei servizi, pur contando su risorse limitate. Avete bisogno di fare il punto su come riorganizzare le infrastrutture e le applicazioni, e di rivedere ruoli e attività delle persone che lavorano con voi, magari avviando percorsi di formazione attraverso cui potete riallocarle su nuove attività a valore aggiunto come ad esempio quelle per la creazione di banche dati certificanti su cui riformare tutto il paradigma di comunicazione tra le diverse Amministrazioni Pubbliche e, conseguentemente, tra la Pubblica Amministrazione, i cittadini e le imprese. Per fare tutto ciò in modo sostenibile ed efficiente vi aiutiamo a capire cosa è prioritario per voi, al di là dell assetto organizzativo e tecnologico che avrete domani. Vi aiutiamo a cambiare davvero il modo di lavorare dell Ente supportandovi nella creazione di banche dati di qualità e, dunque, certificanti. Da qui potete partire per superare la logica 1 soluzione - 1 ufficio, creando data base unitari, sia in termini logici sia fisici, georeferenziati, integrati a livello nativo e centralizzati. QUALI SONO I VINCOLI CHE DOVETE RISPETTARE? Adesso siete tenuti a fornire e condividere i dati su cittadini e imprese con altri Enti pubblici e a erogare servizi associandovi con più amministrazioni. Tutto ciò dovete farlo seguendo l indirizzo di Enti sovra ordinati che dettano le modalità con cui gestire questo cambiamento, assicurando che la nuova organizzazione abbia un unica logica organizzativa e tecnologica e che risponda ai modelli di amministrazione digitale definiti nei piani. Vi aiutiamo a farlo fornendovi soluzioni specifiche con cui adempiere gli obblighi normativi (albo pretorio, Civit, trasparenza) nel rispetto degli standard nazionali e locali. Lo facciamo in modo integrato, allineandole da subito con le altre soluzioni già implementate e con banche dati certificanti. Così vi aiutiamo a semplificare, eliminando la duplicazione dei tempi di lavorazione e inutili repliche di dati. Dove presenti, siamo in grado di allineare le nostre soluzioni ai modelli di cooperazione e integrazione già definiti dalle Regioni, garantendovi un offerta applicativa e infrastrutturale dinamica che varia sulla base dei costanti cambiamenti organizzativi e normativi che vi trovate ad affrontare.

4 We have the power COME SCEGLIERE CON QUALI ENTI COLLABORARE? Il territorio rappresenta il tessuto connettivo di questa nuova modalità di governance allargata in cui i diversi livelli di governo, comunale, regionale, provinciale e centrale, sono chiamati a dialogare in modo sempre più assiduo e integrato. Il territorio è, dunque, fonte di dati importanti attraverso cui potete tracciare le connessioni, finora non necessarie o poco comprensibili, con gli altri Enti con cui state iniziando a collaborare. Noi vi offriamo un insieme di soluzioni territoriali che vi consentono di comprenderne le risorse o le criticità, dando slancio anche alla creazione della nuova mappa organizzativa sovra territoriale della Pubblica Amministrazione. Le abbiamo progettate già in una logica d integrazione, sia all interno sia all esterno con soluzioni nostre o di terze parti e sempre nel rispetto degli standard internazionali e nazionali. Quello che vi offriamo è un architettura a più livelli già pronta per essere integrata con i processi e l architettura organizzativa, infrastrutturale e applicativa della nuova Pubblica Amministrazione associata. SE INTEGRATE DATI E INFRASTRUTTURE, C È RISCHIO DI PERDERE QUALCOSA PER STRADA? Chiaramente non volete che questo accada, né tanto meno che i cittadini e le imprese si trovino ad avere servizi meno efficienti durante il passaggio alla gestione dei servizi in forma associata. In altre parole, avrete la necessità di assicurare loro la sicurezza, sia logica sia fisica, delle informazioni e la continuità operativa del servizi. Tutto ciò mentre razionalizzate e centralizzate i data center e lo storage, creando un cloud pubblico, privato o ibrido con cui mettete a fattor comune i dati della vostra comunità. Noi vi supportiamo nell individuazione di processi e infrastrutture IT che, nel rispetto degli adempimenti, vi assicurano una performance migliore e la sicurezza totale dei dati. Conosciamo a fondo le soluzioni tecnologiche verticali e trasversali presenti sul mercato, includendo l offerta fisica, in cloud e in outsourcing. Così vi aiutiamo a scegliere, e se volete a implementare, la soluzione più adatta alle vostre esigenze, oppure vi offriamo servizi di consulenza con cui vi supportiamo nella progettazione del vostro data center. LA QUALITÀ E L AFFIDABILITÀ DELLE INFORMAZIONI È IL PASSO SUCCESSIVO Quando si fa un trasloco spesso si coglie l occasione anche per riorganizzare il modo in cui si gestiscono le proprie cose, o per fare ordine negli archivi di fatture e bollette. La stessa cosa vale per voi: ricominciare in modo nuovo è un ottimo momento per rivedere anche la qualità delle banche dati su cui avete fatto affidamento fino a oggi con l obiettivo di porre basi ancora più solide ai nuovi processi organizzativi, non solo tecnologici, che state affrontando. Ripartire con una base dati affidabile e sempre aggiornata è fondamentale. Vi aiutiamo a farlo offrendovi servizi di consulenza, metodologie e soluzioni con cui verificare e identificare eventuali incongruenze o disallineamenti nelle vostre base dati. In questo modo potete validare fin da subito il patrimonio informativo di partenza e traghettarlo in modo più efficace nel cambiamento associativo. Rifondare la Pubblica Amministrazione è anche questo e noi vi indichiamo la strada offrendovi gli strumenti per affrontare tale trasformazione.

5 IL TERRITORIO DIVENTA ANCORA PIÙ SMART Bisogni e risposte per il cambiamento della città intelligente OPEN VUOL DIRE MISURABILE Sia nel caso vi siate associati, che nel caso in cui continuiate a operare come un comune singolo, ci sono degli obblighi di legge che dovete rispettare in termini di valutazione delle performance. TRASPARENTE PER CONDIVIDERE LA COSTRUZIONE DEL FUTURO Essere trasparenti oggi è un obbligo di legge ma anche un opportunità, attraverso cui rispondete alle richieste dei cittadini e delle imprese che chiedono di contribuire attivamente alla gestione pubblica. Non soltanto perché una Pubblica Amministrazione aperta deve rendere tracciabile le sue operazioni, ma anche perché in questo modo è possibile aggiustare il tiro e, conseguentemente, migliorare i servizi e l attrattività del territorio. Vi offriamo un insieme di soluzioni che prevedono nativamente il monitoraggio del funzionamento dei sistemi e dei tempi per ciascuno dei procedimenti che gestite. Vi aiutiamo anche a monitorare le vostre performance e a stilare indicatori che siano in grado di misurarle così da consentirvi di intervenire su eventuali inefficienze. Il concetto di Accountability prende il largo e investe sia la visione d insieme che i piani di sviluppo delle singole iniziative della Pubblica Amministrazione. In base alle prescrizioni e alle diverse tipologie di dati da produrre in ottica di trasparenza, vi offriamo soluzioni che automatizzano nativamente tutte queste attività, senza che abbiate bisogno di dotarvi di strumenti aggiuntivi per farlo. Si tratta di soluzioni integrate con i vostri portali online, siano essi dedicati ai cittadini o alle imprese, in grado di dialogare con i sistemi di cooperazione applicativa tra le diverse aree della nuova Pubblica STILARE INDICATORI MONITORARE LE PERFORMANCE INTERVENIRE SULLE INEFFICIENZE Amministrazione associata, e collegati nativamente con i data base certificanti.

6 Smart is good OPEN VUOL DIRE ANCHE MIGLIORABILE L utilizzo degli Open Data e dei Linked Open Data non è solo dettato dall obbligo di trasparenza ma anche uno strumento con cui è possibile portare avanti una duplice rivoluzione : creare nuove opportunità per il territorio e le imprese e, contestualmente, alimentare un flusso di produzione di dati di qualità perché basato sull utilizzo, l integrazione, la verifica e il feedback delle informazioni processate. Siamo specializzati nella fornitura di soluzioni, tutte con interfaccia standard, che abilitano l esportazione e la pubblicazione dei dati in modo costante nel tempo. Lo abbiamo fatto per la Regione Emilia-Romagna, e per altre regioni italiane, aiutandole a costruire e rilasciare i propri dati geografici in modalità aperta e riusabile. Siamo in grado di implementare soluzioni standard, sia a livello di gestione dei dati che di tecnologie utilizzate, e le integriamo con i nostri strumenti di gestione dei servizi geografici. SMARTNESS VUOL DIRE FARE IL PUNTO SULL INTELLIGENZA DELLE CITTÀ E DEI TERRITORI La creazione della Smart City, o del territorio associato e intelligente, non è un percorso semplice. Ciascuna area del Paese avrà bisogno, sulla base del livello di adozione o meno di tecnologie a supporto della costruzione della smart city, di risorse e tempi diversi. In che modo? Quali? Telecontrollo Infomobilità Data Integration System Integration Vi aiutiamo a fare il punto della situazione e poi vi offriamo un mix di soluzioni per affrontare questo percorso, ad esempio con servizi di system e data integration che abilitano la mobilità, il teleconcontrollo, l infomobilità o strumenti per la gestione efficiente delle reti elettriche. Tutto ciò lo integriamo, a livello macro, con le infrastrutture e le modalità organizzative di quei soggetti che elaborano, definiscono e sviluppano i trend tecnologici e funzionali e gli standard a supporto delle smart city. Vi aiutiamo a diventare una Pubblica Amministrazione più smart ma anche a essere, sulla base dell adozione di questi strumenti, una Pubblica Amministrazione che abilita le piattaforme, i processi e le modalità organizzative del cambiamento verso la gestione associata e la condivisione delle risorse.

7 UN APPROCCIO FEDERATO ALLA SMART CITY ASSOCIATA: Ecco come vediamo il cambiamento della Pubblica Amministrazione La gestione dei servizi in forma associata sta, dunque, determinando la creazione di entità sovra comunali che si organizzano e operano non più come un unicum ma come un insieme di soggetti federati e interconnessi, che condividono strumenti e risorse, modalità gestionali e organizzative. referenze significative maturate con comuni, unioni di comuni e Enti sovra ordinati per cui ha curato la creazione di anagrafi degli immobili certificate che sono alla base di un moderno approccio al controllo del territorio ed alle politiche di equità fiscale. Gli Enti non sono più isole singole ma fanno sistema, lavorando come unità collegate tra loro. Si tratta di un approccio federato al bene pubblico e agli strumenti che ne rendono possibile la realizzazione, come l infrastruttura tecnologica. Al tempo stesso, tale cambiamento riguarda la trasformazione del ruolo della Pubblica Amministrazione, che da accentratrice diventa catalizzatore di pratiche e modelli che, facendo leva proprio sulle nuove tecnologie, migliorano davvero i servizi offerti a cittadini e imprese, ad esempio attraverso l implementazione dell identità federata, della cooperazione applicativa, delle pratiche di dematerializzazione e decertificazione, con cui si può offrire a cittadini e imprese la possibilità di accedere ai servizi in maniera simile in termini di autenticazione, canali di accesso, modulistica e processi, riducendo tempi e costi e migliorando la qualità dei servizi erogati. VI AIUTIAMO A: Creare basi dati di qualità e certificanti attraverso cui continuare il processo di digitalizzazione degli Enti su basi più solide che garantiscono la completa interoperabilità tra i sistemi dei diversi livelli dell Amministrazione Pubblica. Lo facciamo attraverso la competenza e l esperienza di DDway, che ha al suo attivo referenze significative maturate in collaborazione con la Pubblica Amministrazione Centrale. L azienda ha progettato, e continua a gestire, un sistema per la definizione della qualità dei dati della più grande anagrafica esistente in Italia, ovvero l anagrafica dei pensionati e di tutti coloro che hanno una relazione con un qualsiasi Ente previdenziale del nostro Paese. Ma anche attraverso l esperienza di Sinergis, che ha al suo attivo QUALI BENEFICI OTTENETE: l univocità e l affidabilità dei dati inerenti il singolo soggetto (cittadino, lavoratore, pensionato, impresa) che ha rapporti diversificati con l Ente e il singolo oggetto territoriale (edificio, unità immobiliare, terreno) è la condizione imprescindibile per superare la visione verticalizzata dei servizi e creare una solida piattaforma di rinnovamento dell Amministrazione a tutti i suoi livelli. ENTE

8 Together is better Leggere il territorio e integrarne i dati nei sistemi e nei processi dell Amministrazione, così da poterli mettere a disposizione del singolo Ente o delle sue forme associative. Il territorio diventa in questo modo il tessuto connettivo su cui le Amministrazioni cambiano le modalità di gestione delle risorse. È così, infatti, che queste possono superare i confini dell Ente per capire quali risorse sono disponibili e dove sono disponibili, così da creare associazioni di comuni che massimizzano le potenzialità del territorio perché in grado di trarne linfa per allocare le risorse in modo efficiente. QUALI BENEFICI OTTENETE: gli Enti sono in grado di integrare la gestione amministrativa con le informazioni circa le risorse presenti sui territori, prendendo decisioni più informate che superano le divisioni amministrative tra i singoli Enti. L integrazione nativa dei verticali gestionali del comune con il territorio permette di utilizzate tali banche dati come veri e propri sensori attraverso i quali rappresentare sulle mappe del sistema informativo territoriale le trasformazioni (fisiche, demografiche, sociali ed economiche) in atto sul territorio dell Ente. Si tratta di un area in cui creiamo valore grazie alle competenze di Sinergis, che ha aiutato il comune di Modena, e decine di altri comuni in Italia, nella creazione di un sistema informativo geografico in grado di essere alimentato attraverso molteplici fonti informative, sia interne sia esterne all Ente, e di effettuare previsioni e simulazioni con cui può pianificare e gestire in modo più oculato le sue risorse, riducendo gli sprechi e abbattendo l impatto ambientale. In tale ambito, ci avvaliamo anche delle competenze di Dedagroup Pal, che aiuta gli Enti a governare l informazione amministrativa e gestionale nativamente correlata con la geografia del territorio, andando in questo modo a raccordare tutta l azione amministrativa e tecnica del comune al territorio al quale essa si rivolge. A semplificare i processi e gli strumenti attraverso cui gestite l erogazione dei servizi ai cittadini, consentendovi di diventare più efficienti e di risparmiare risorse da riutilizzare su progetti che danno più valore al vostro territorio. Vi aiutiamo a far dialogare meglio le vostre aree funzionali, sia all interno dell Ente sia tra Enti diversi, attraverso strumenti gestionali e di cooperazione applicativa che vi permettono di collaborare in modo più diretto e immediato. In quest area ci avvaliamo dell esperienza di Dedagroup PA, che ha realizzato per il comune di Ancora un sistema di gestione delle variazioni anagrafiche in grado di far dialogare in modo integrato i diversi uffici dell Ente, consentendogli di allineare in modo automatico e sicuro tutte le sue banche dati interne e di superare il problema dell obsolescenza e dell affidabilità dei dati.

9 UN APPROCCIO FEDERATO ALLA SMART CITY ASSOCIATA: Ecco come vediamo il cambiamento della Pubblica Amministrazione Contestualmente, l esperienza di Sinergis in questo settore aiuta gli Enti nella gestione delle pratiche edilizie al fine di integrarle con i processi tributari e urbanistici e di attingere direttamente dai titoli abilitativi le informazioni con cui aggiornare costantemente le cartografie e l anagrafe comunale degli immobili. La federazione delle risorse e il rinnovamento tecnologico sono i cardini con cui possiamo realizzarla. concreta realizzazione dell Agenda Digitale attraverso la condivisione di una nuova modalità organizzativa basata sulla messa a fattor comune di metodologie, processi e sistemi. Al centro di tutto ci sono le nostre soluzioni Civilia web, con cui aiutiamo le Amministrazioni a gestire in modo efficiente le singole funzioni, e l Infrastruttura di dati territoriali, con cui queste possono trarre informazioni utili su cui fondare e realizzare il passaggio alla federazione delle risorse. Siamo in grado di farlo offrendo una visione centrale e locale al tempo stesso grazie: alla capacità di rivedere i processi e i sistemi di gestione dei dati in ottica di maggiore qualità e affidabilità; QUALI BENEFICI OTTENETE: migliorate la performance dell Ente non soltanto in termini di controllo della spesa, ma anche in termini di velocità, flessibilità e semplicità degli strumenti con cui i cittadini e le imprese possono interagire con il comune, sia per chiedere e rilasciare un semplice certificato sia per presentare una pratica edilizia o una richiesta di autorizzazione per l esercizio di un attività produttiva. È attraverso l unione di queste competenze che Dedagroup ICT Network offre agli Enti non soltanto un set di strumenti gestionali verticali costruiti per rispondere alle loro esigenze ma, al di là dei processi e delle architetture coinvolte, un metodo di lavoro con cui questi, anche nella loro forma associata o sovra ordinata, abilitano la all offerta di soluzioni, sia di mercato che Open source, aperte e nativamente interoperabili che vi aiutano ad agire già in modo integrato con le necessità dei comuni e delle loro forme associate; alla conoscenza specifica delle caratteristiche dei singoli Enti e dei diversi domini che si trovano a gestire; Uniamo alla competenza tecnologica la conoscenza delle necessità amministrative singole, per dare agli Enti una visione con cui indirizzare il cambiamento e consentendogli di accogliere e gestire al meglio i vincoli normativi, tecnologici e organizzativi. Grazie all utilizzo di tecnologie open source, inoltre, non obblighiamo gli Enti a cambiare tutto il proprio parco applicativo gestionale ma offriamo loro un elemento orchestrante, come l infrastruttura per la cooperazione applicativa, con cui possono cambiare il proprio modo di lavorare.

10 CHE GESTISCE MEGLIO LE RISORSE E MIGLIORA IL TERRITORIO PER UNA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE UNICA COME? Con competenze verticali e trasversali completamente integrate e capillari per una Pubblica Amministrazione unica, che gestisce meglio le risorse e migliora il territorio, fa dialogare i propri Enti tra loro, crea un solo punto di contatto che la lega con il singolo cittadino attraverso basi dati di qualità. Abbiamo costruito sistemi informativi territoriali per circa 1600 comuni, dal nord al sud del Paese. Abbiamo supportato 11 Regioni nella realizzazione del loro tessuto connettivo creando sistemi informativi geografici integrati con le nostre soluzioni verticali per la gestione delle diverse funzioni amministrative dell Ente, in alcuni casi vivendo anche l integrazione con i neonati piani telematici e agende digitali che ciascuno di essi sta sviluppando. Abbiamo ampie referenze nella gestione di progetti complessi per la Pubblica Amministrazione centrale. In quest ambito, grazie alle competenze in materia di Servizi per la Cooperazione Applicativa, abbiamo aiutato gli Enti locali a creare una connessione tra centro e periferia, ovvero a integrare il loro parco applicativo con quello utilizzato a livello centrale, consentendogli di beneficiare di tutte le potenzialità offerte dal SPC (Sistema Pubblico di Connettività). Lo abbiamo fatto nell ambito del progetto SigmaTER per l interoperabilità tra l Agenzia del territorio, le Regioni e gli Enti locali, che sfrutta il Sistema Pubblico di Connettività per l interscambio di informazioni catastali fra i diversi livelli amministrativi. In tale contesto, Sinergis ha realizzato le componenti di sistema per le Regioni e gli Enti locali ed ha implementato soluzioni specifiche per lo sfruttamento e l integrazione dei dati catastali nei processi di gestione dei comuni. Tutto questo lo facciamo seguendo una logica modulare con cui costruiamo soluzioni e servizi autosufficienti, che gli Entipossono decidere di integrare solo se ne hanno davvero bisogno. Aggiungiamo a questo l utilizzo di tecnologie e applicativi aperti e standard. In questo modo offriamo risposte alla Pubblica Amministrazione, centrale e locale, costruite sulla base dello specifico modello organizzativo adottato dall Ente. Si tratta di un blend unico di competenze che ci consentono di rispondere alle esigenze di tutte le anime della Pubblica Amministrazione, siano essi comuni, associazioni di comuni e grandi aree metropolitane o Ministeri e grandi Enti. Lo facciamo attraverso un gruppo di professionisti dislocati su tutto il territorio nazionale che conoscono a fondo gli specifici domini delle singole Amministrazioni ma che hanno, al tempo stesso, una visione sistemica del cambiamento che la Pubblica Amministrazione sta affrontando.

11

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Settore Segreteria e Direzione generale Ufficio Trasparenza e Comunicazione PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Relazione anno 2014 a cura del Segretario Generale e della

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Architettura SPC e porta di dominio per le PA

Architettura SPC e porta di dominio per le PA Libro bianco sulla SOA v.1.0 Allegato 2_1 Architettura SPC e porta di dominio per le PA vs 02 marzo 2008 Gruppo di Lavoro SOA del ClubTI di Milano Premessa L architettura SPC e la relativa porta di dominio

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici ALLEGATO TECNICO ALLA CIRCOLARE N. 23/05 Ai sensi del presente allegato tecnico si intende: a) per "S.S.C.E. il sistema di sicurezza del circuito di emissione dei documenti di identità elettronica; b)

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

di Francesco Verbaro 1

di Francesco Verbaro 1 IL LAVORO PUBBLICO TRA PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE PARTE II - CAPITOLO 1 I L L A V O R O P U B B L I C O T R A P R O C E S S I D I R I O R G A N I Z Z A Z I O N E E I N N O V A Z I O N E

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria. Roma, 18 marzo 2015

Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria. Roma, 18 marzo 2015 Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria Audizione del Direttore dell Agenzia del Demanio Roma, 18 marzo 2015 Indice Audizione presso la Commissione Parlamentare di Vigilanza sull

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

2013-2018 ROMA CAPITALE

2013-2018 ROMA CAPITALE 2013-2018 ROMA CAPITALE Proposte per il governo della città Sintesi stampa IL VINCOLO DELLE RISORSE ECONOMICO-FINANZIARIE Il debito del Comune di Roma al 31/12/2011 ammonta a 12,1 miliardi di euro; di

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI

CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI FORUM PA 2014 Roma, 27 maggio 2014 CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI PERCHÉ UNA P.A. DI TUTTI HA BISOGNO DI TUTTI 1 - TRASPARENZA 2.0 Per render conto ai cittadini Garantire l'accessibilità totale Siamo

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Allegato 1 L AGENDA PER LA SEMPLIFICAZIONE 2015-2017

Allegato 1 L AGENDA PER LA SEMPLIFICAZIONE 2015-2017 Allegato 1 L AGENDA PER LA SEMPLIFICAZIONE 2015-2017 \ Premessa L obiettivo generale I settori chiave di intervento La cittadinanza digitale Il welfare e la salute Il fisco L edilizia L impresa Gli strumenti

Dettagli

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente 918 RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE

LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE I problemi del sistema vigente Lo Sportello Unico per le attività Produttive (SUAP) non ha avuto diffusione su tutto il territorio nazionale e non ha sostituito

Dettagli

Circolare n. 1 del 6 febbraio 2015

Circolare n. 1 del 6 febbraio 2015 Circolare n. 1 del 6 febbraio 2015 Logo pagopa per il sistema dei pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi. Premessa L Agenzia per l Italia Digitale

Dettagli

Scheda descrittiva del progetto

Scheda descrittiva del progetto Scheda descrittiva del progetto 1. Anagrafica di progetto Titolo Banda ultralarga Acronimo (se esiste) UltraNet Data Inizio Data Fine 01/09/2011 31/12/2014 Budget totale (migliaia di euro) 60,50k Responsabile

Dettagli

Policy. Le nostre persone

Policy. Le nostre persone Policy Le nostre persone Approvato dal Consiglio di Amministrazione di eni spa il 28 luglio 2010 LE NOSTRE PERSONE 1. L importanza del fattore umano 3 2. La cultura della pluralità 4 3. La valorizzazione

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

La Pubblica Amministrazione Digitale in Sardegna

La Pubblica Amministrazione Digitale in Sardegna Direzione generale degli affari generali e riforma La Pubblica Amministrazione Digitale in Sardegna Dematerializzazione dei document i dell Amministrazione Regionale Conferenza stampa dell Assessore Massimo

Dettagli

UN ARCHITETTURA UNITARIA. - Il nuovo modello di cooperazione SPC - PER L AGENDA DIGITALE

UN ARCHITETTURA UNITARIA. - Il nuovo modello di cooperazione SPC - PER L AGENDA DIGITALE UN ARCHITETTURA UNITARIA PER L AGENDA DIGITALE - Il nuovo modello di cooperazione SPC - documento.: INDICE ACRONIMI... 3 GLOSSARIO... 5 1. SCOPO E STRUTTURA DEL DOCUMENTO... 6 2. INTRODUZIONE... 7 2.1.

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA Repertorio Unione Terre di Pianura n. 7 del 30/04/2010 CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BARICELLA, BUDRIO, GRANAROLO DELL EMILIA, MINERBIO E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI PIANURA PER IL CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

Linee guida per le Scuole 2.0

Linee guida per le Scuole 2.0 Linee guida per le Scuole 2.0 Premesse Il progetto Scuole 2.0 ha fra i suoi obiettivi principali quello di sperimentare e analizzare, in un numero limitato e controllabile di casi, come l introduzione

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file di Marco Paoli Eccellenze, autorità, colleghi bibliotecari, già con la firma dell Intesa fra CEI e MiBAC (18 aprile 2000) relativa alla

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE LINEE DI INDIRIZZO PER UNA NUOVA PROGRAMMAZIONE CONCERTATA TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO IN MATERIA IN.F.E.A. (INFORMAZIONE-FORMAZIONE-EDUCAZIONE AMBIENTALE) VERSO

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E DI FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA S U E Settore URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Febbraio 2013 TITOLO I PRINCIPI GENERALI... 3 Art. 1 Definizioni... 3

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

Razionalità organizzativa e struttura

Razionalità organizzativa e struttura Un organizzazione è sempre compresa in sistemi più ampi Alcune parti dell organizzazione inevitabilmente sono interdipendenti con altre organizzazioni non subordinate e fuori dalle possibilità di controllo

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 30/7 DEL 29.7.2014

DELIBERAZIONE N. 30/7 DEL 29.7.2014 Oggetto: Assegnazione all Azienda ASL n. 8 di Cagliari dell espletamento della procedura per l affidamento del servizio di realizzazione del sistema informatico per la gestione dell accreditamento dei

Dettagli

Ministro per l innovazione e le tecnologie. Linee guida del Governo per lo sviluppo della Società dell Informazione nella legislatura

Ministro per l innovazione e le tecnologie. Linee guida del Governo per lo sviluppo della Società dell Informazione nella legislatura Ministro per l innovazione e le tecnologie Linee guida del Governo per lo sviluppo della Società dell Informazione nella legislatura Roma, giugno 2002 1 2 Presentazione La modernizzazione del Paese attraverso

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

Radar Web PA. Valutazione della qualità dei siti web. Valutazione della qualità dei siti web della Pubblica Amministrazione

Radar Web PA. Valutazione della qualità dei siti web. Valutazione della qualità dei siti web della Pubblica Amministrazione Radar Web PA Valutazione della qualità dei siti web Livello d interazione Sezione di trasparenza Open data Open Content Valutazione Partecipazione Presenza 2.0 Contenuti minimi Dominio.gov Dichiarazioni

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati.

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. gestione documentale I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. In qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo accedendo al portale Arxidoc avete la possibilità di ricercare, condividere

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli