Bilancio di previsione 2013

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bilancio di previsione 2013"

Transcript

1 GIUGNO 25 Agenda Presentazione in sintesi Approfondimenti assessorati dibattito Bilancio di previsione 2013

2 Ma visto che più persone cercano lavoro Secondo l Istat, nel 2012 l occupazione è rimasta sostanzialmente invariata (VENETO + 0,1 per cento, in Italia -0,3 per cento;) il tasso di disoccupazione è salito al 6,6 per cento (10,7 in Italia). Per i giovani con meno di 30 anni, l incidenza dei disoccupati sulla popolazione attiva è salita al 20,6 per cento (4 punti percentuali in più del 2011). Per le giovani donne il numero è salito al 22,8 per cento della forza lavoro In base ai dati Istat, fra il 2007 e 2011 il reddito disponibile delle famiglie venete, valutato in termini reali, è diminuito del 2,6 per cento (in Italia del 4,3 cento). La diminuzione del reddito si è riflessa sui consumi che in termini reali sono diminuiti dello 0,8 per cento (-1,3 per cento in Italia). VENETO: i cittadini

3 la spesa pubblica corrente pro capite delle Amministrazioni locali del Veneto è diminuita dell 1,3 per cento in media all anno, una dinamica in linea con quella rilevata nelle altre Regioni a statuto ordinario (RSO). La spesa in conto capitale pro capite è calata del 6,8 per cento in media all anno. Il calo ha interessato tutte le categorie di enti ed è stato particolarmente rilevante per le Province. la spesa per investimenti delle Amministrazioni locali venete è calata del 5,2 per cento in media all anno Solo nel corso del 2012 la spesa per investimenti dei Comuni ha mostrato una leggera ripresa, grazie anche alle misure di flessibilità del Patto adottate a livello regionale VENETO: i comuni Fonte : Conti pubblici territoriali elaborati dal Ministero dello Sviluppo economico, periodo: triennio

4 V ààõ w fxäätéétçé WxÇàÜÉ il Bilancio di previsione 2013

5 ENTRATE 2012 FINALE 2013 PREVISIONI TREND Tit. 1 - Tributarie ,00 % Tit. 2 -Trasferimenti correnti ,00 % Tit. 3 - Extratributarie ,00 % Tit. 4 -Alienaz. e trasf. c/cap ,00 % Tit. 5 -Accensione MUTUI 0 0 Tit. 6 - Servizi c/terzi Avanzo di amministr I numeri del bilancio SPESE 2012 FINALE 2013 PREVISIONI TREND Tit. 1 - Correnti ,00 % Tit. 2 - Conto capitale ,00 % Tit. 3 -Rimborso capitale mutui ,00% Tit. 4 - Servizi c/terzi

6 ENTRATE PREVISIONI Tit. 1 - Tributarie Tit. 2 - Trasferimenti correnti 623 Tit. 3 - Extratributarie Tit. 4 - Alienaz. e trasf. c/cap Avanzo di amministrazione 260 Tit. 5 possibilità di Accensione prestiti Tit. 6 - Servizi c/terzi TOTALE SPESE Tit. 1 Correnti PREVISIONI Tit. 3 - Rimborso MUTUI Tit. 2 - Conto capitale Tit. 3 -Rimborso eventuali prestiti Tit. 4 - Servizi c/terzi TOTALE equilibri Azioni Le Uscite correnti devono essere uguali alle entrate correnti (con i limiti di legge), altrimenti: tagli di spese (servizi) o aumento di tasse. UTILIZZO di euro di oneri per le manutenzioni del territorio

7 Premessa : le Tasse Accountability il rendere conto del proprio operato

8 INVARIATE LE ALIQUOTE IMU PRIMA CASA allo 0,4 SECONDA CASA allo 0,76 IMPRESE allo 0,76 Azioni Note Esiti IMMOBILI RURALI allo 0,2 INVARIATA L ADDIZIONALE IRPEF COMUNALE Allo 0,58

9 INVARIATA L ADDIZIONALE IRPEF COMUNALE 0, ,04 6,31 5,8 regioni a statuto ord. comuni Veneto Selvazzano Azioni Note Esiti anche per la più elevata percentuale di enti che applicano l imposta IRPEF (il 95,4 per cento contro l 88,1 nelle RSO). Fonte: Banca d Italia: le economie regionali Veneto- giugno 2013

10 Costi per un contribuente medio con reddito imponibile di 24 mila euro RSO 139 Veneto Selvazzano Azioni Note Esiti Ad aliquote medie del veneto Selvazzano, incasserebbe (stima) in più di IRPEF

11 INVARIATE LE ALIQUOTE IMU RSO Veneto Selvazzano prima casa 4,64 4,25 4 base 9,57 9,06 7,6 Azioni Note Esiti Applicando le aliquote medie del Veneto, Selvazzano incasserebbe (stima) in più di IMU Fonte: Banca d Italia: le economie regionali Veneto- giugno 2013

12 Le entrate

13 difendere quanto raggiunto nell'anno precedente, per quanto riguarda settori chiave della programmazione economica comunale, ovvero (in ordine sparso) la cultura, lo sport, il sociale, l'urbanistica, l'ambiente. obiettivo

14 Ormai consolidato il taglio dei trasferimenti dallo Stato Primac erano,oranoncisonopiù Meno euro calo dei trasferimenti certi dallo Stato (perché incassiamo L IMU) Da azero. In cambio il comune incasserà l IMU sulle seconde case

15 TREND ENTRATE CORRENTI DEGLI ULTIMI 10 ANNI Manca ici prima casa arretrati ici prima casa , Note Fonte: Ministero Interno finanza locale bilanci consuntivi

16 I.M.U. prima casa A Selvazzano A Selvazzano I.M.U seconde abitazioni I.M.U negozi e laboratori 0,38% allo Stato 0,38% Selvazzano 0,38% allo Stato 0,38% a Selvazzano A Selvazzano A Selvazzano I.M.U fabbricati 0,38% allo Stato 0,76% allo Stato (capannoni industriali, 0,38% a Selvazzano alberghi, supermercati, banche ) Azioni Note Esiti I.C.I. / I.M.U Fondo statale totale

17 Progressivo calo dei contributi dallo Stato Contributi e trasferimenti correnti dello Stato Contributi e trasferimenti correnti della Regione Contributi e trasferimenti della Regione per funzioni Delegate Contributi da org. Comunitari Azioni Note Esiti Contributi da altri enti del settore pubblico Totale

18 ENTRATE PREVISIONI Tit. 1 - Tributarie Tit. 2 - Trasferimenti correnti Tit. 3 - Extratributarie Tit. 4 - Alienazioni e trasferimenti Tit. 5 - Accensione MUTUI 0 Tit. 5 disponibilità anticipo tesoreria Azioni Note Esiti Tit. 6 - Servizi c/terzi Avanzo di amministrazione per investimenti TOTALE Entrate tributarie (tit. 1) = IMU, addizionale IRPEF, e impulso al recupero di partite arretrate Trasferimenti (tit. 2) = contributi provenienti soprattutto dalla REGIONE e marginalmente dallo Provincia Entrate extratributarie (tit. 3) = tariffe e canoni pagati dai cittadini che usufruiscono dei beni e servizi pubblici, affitti, interessi attivi, Alienazioni e trasferimenti di capitale (tit. 4) = entrate provenienti da vendite di immobili e terreni del comune, contributi i per finanziare investimenti, oneri di urbanizzazione Accensione di prestiti (tit. 5) = mutui che il comune contrae per finanziare investimenti e anticipazione di cassa

19 spese

20 Ente Variabile SELVAZZANO DENTRO Titolo I - Spese Correnti 480,7 461,5 461,6 439,7 Spese generali : dal 38% al 34% la Spesa corrente pro-capite (per ogni Cittadino) è stata di 439,7 nel ,3 nel ,0 nel2012 Ed è inizialmente prevista di 439,0 nel 2013 Azioni Note Esiti OBIETTIVO: SERVIZI MANTENUTI AL LIVELLO DELLO SCORSO ANNO

21 Ogni cittadino contribuisce per Trasporto pubblico locale- 16 euro Manutenzioni della città- 16 euro Utenzescuoleepalestre-18euro Servizi U.L.S.S euro Illuminazione pubblica- 31 euro Asilinido-11euro assistenza agli anziani-11 euro Aiutiallefamiglie-4euro Etc. Azioni Note Esiti

22 Spese correnti Spese generali giustizia 1,5 1,5 Polizia locale Istruzione pubblica cultura sport viabilità ambiente sociale Totale

23 ambiente 6% sociale 20% Spese generali 34% viabilità 16% sport 3% cultura 3% Istruzione pubblica 10% Polizia locale 7% giustizia 0%

24 Spese correnti Stipendi del Personale Materie prime e beni di consumo Manutenzioni, consulenze, assicurazioni, servizi assistenza, rifiuti, mensa, servizi sociali (servizi) Canoni affitto, noleggio, licenze d uso (Beni d uso di terzi) Contributi per sicurezza, assistenza, cultura, sport (Trasferimenti) Interessi passivi Tasse Oneri straordinari Totale

25 Interessi passivi 4% Tasse 3% Oneri straordinari 1% (Trasferimenti ) 16% Stipendi 30% (Beni d uso di terzi) 1% (servizi) 43% beni di consumo 1%

26 investimenti opere generali Istruzione pubblica cultura viabilità ambiente sociale Totale

27 SPESE 2013 PREVISIONI Tit. 1 Correnti Tit. 2 - Conto capitale Tit. 3 - Rimborso MUTUI Tit. 3 eventuale Rimborso prestiti Tit. 4 - Servizi c/terzi TOTALE Spese correnti (tit. 1) = spese di funzionamento degli uffici e servizi pubblici (stipendi, beni e servizi, utenze, contributi associazioni, canoni, imposte e tasse) Conto capitale (tit. 2) = spese per la realizzazione di opere pubbliche e altri investimenti (attrezzature, mobili, macchine, ecc.) Rimborso prestiti (tit. 3) = quota capitale delle rate dei mutui che il comune ha assunto per finanziare opere pubbliche e per eventuali carenze momentanee di cassa

28 indebitamento

29 Indebitamento critico PER INTERESSI, a partire dal 2015, non per gestione ma per progressive limitazioni di legge. Livello massimo di interessi del 2014 da 12% (legge in vigore nel 2008) all 8% (legge stabilità 2010) al 4% (legge stabilità 2012 Monti) = Accesi mutui nel 2011 (per finanziare opere) sotto il livello di legge, che, per progressive strozzature di legge, non sarebbe più possibile chiedere ora. Note Opere che consentiranno l introito di canoni di gestione (ritorno anche economico oltre che sociale) Rientro indebitamento PER CAPITALE sotto il livello del 2008 del debito a fine 2014 (era previsto 2015) La legge deve ancora fissare il livello di indebitamento pro capite massimo, oltre il quale si DOVRA agire con estinzioni

30 Trend CAPITALE Note

31 Trend INTERESSI

32 Patto

33 Patto non rispettato nel 2009 Patto rispettato ogni anno (2010, 2011, 2012) pagando le ditte che lavoravano per il comune. Infatti, Selvazzano al 9 aprile 2013 non aveva alcun arretrato di pagamenti ad imprese (data validità decreto legge pagamenti P.A. emanato ad aprile) Non ha alcun bisogno di chiedere prestiti a Cassa Depositi e Prestiti per pagare le imprese: la solidità delle entrate e dei residui attivi genera capacità di generare flussi di cassa (cash flow)

34 Grazie per l attenzione dibattito aperto

RELAZIONE TECNICA AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2014

RELAZIONE TECNICA AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2014 RELAZIONE TECNICA AL BILANCIO DI PREVISIONE 2014 COMUNE DI BEDONIA Pag. 1 Indice SEZIONE 1 - IL BILANCIO 2014 IN SINTESI 1.1 - Il vincolo del patto di stabilità 1.2 - Le componenti del bilancio SEZIONE

Dettagli

COMUNE DI CARINARO Provincia di Caserta

COMUNE DI CARINARO Provincia di Caserta BILANCIO CONSUNTIVO 2012 ENTRATE TITOLO I TITOLO II TITOLO III TITOLO IV TITOLO V TITOLO VI ENTRATE TRIBUTARIE TRASFERIMENTI CORRENTI ENTRATE EXTRA -TRIBUTARIE ENTRATE DA TRASFERIMENTI DI CAPITALE ACCENSIONE

Dettagli

COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell'umanità BILANCIO DI PREVISIONE 2010

COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell'umanità BILANCIO DI PREVISIONE 2010 COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell'umanità BILANCIO DI PREVISIONE 2010 1 BILANCIO DI PREVISIONE 2010 Il Bilancio di Previsione rappresenta il principale strumento di pianificazione delle attività

Dettagli

CONTO CONSUNTIVO 2011 DATI IN SINTESI

CONTO CONSUNTIVO 2011 DATI IN SINTESI CONTO CONSUNTIVO 2011 DATI IN SINTESI INDICE DELLA PRESENTAZIONE SEZ. 1 ANALISI DELL ENTRATA pag. 3 SEZ. 2 ANALISI DELLA SPESA pag. 8 SEZ. 3 DETERMINAZIONE RISULTATO DELLA GESTIONE FINANZIARIA pag. 12

Dettagli

REPORT TECNICO AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2013

REPORT TECNICO AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2013 REPORT TECNICO AL BILANCIO DI PREVISIONE 2013 COMUNE DI PORTO EMPEDOCLE Pag. 1 IL BILANCIO 2013 IN SINTESI Pag. 2 I presenti report espongono una serie di informazioni sintetiche relative ai valori contenuti

Dettagli

Approvato con deliberazione n. 48 del 30.07.2014 (con emendamenti)

Approvato con deliberazione n. 48 del 30.07.2014 (con emendamenti) BILANCIO di PREVISIONE ANNO 2014 Approvato con deliberazione n. 48 del 30.07.2014 (con emendamenti) Come funziona un bilancio Comunale? 1) Distinzione fondamentale: SPESE/ ENTRATE CORRENTI: Il funzionamento

Dettagli

BILANCIO QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO ( uro) , , ,93 TITOLO V: ENTRATE PER RICORSO A PRESTITI

BILANCIO QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO ( uro) , , ,93 TITOLO V: ENTRATE PER RICORSO A PRESTITI BILANCIO 2013 - QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO ( uro) TITOLO I: ENTRATE TRIBUTARIE 1.035.548,53 TITOLO I: SPESE CORRENTI 1.047.595,60 TITOLO II: ENTRATE DA TRASFERIMENTI 22.077,00 80.000,00 TITOLO II: SPESE

Dettagli

COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA BILANCIO DI PREVISIONE 2012

COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA BILANCIO DI PREVISIONE 2012 COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA BILANCIO DI PREVISIONE 2012 1 COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA Al 31 dicembre 2011 Popolazione n. Residenti 5.473 Nuclei familiari 2.329 Alunni asilo nido 36 Alunni scuola materna

Dettagli

ESERCIZIO 2015 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATE) COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA (1E) (2E) (3E) (4E) (5E) (6E) (7E)

ESERCIZIO 2015 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATE) COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA (1E) (2E) (3E) (4E) (5E) (6E) (7E) ESERCIZIO 2015 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATE) COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA ACCERTAMENTI FINANZIARI DI COMPETENZA RISCONTI PASSIVI RATEI ATTIVI ALTRE RETTIFICHE DEL AL CONTO ECONOMICO INIZIALI (+) FINALI

Dettagli

ASSESSORATO AL BILANCIO PRESENTAZIONE

ASSESSORATO AL BILANCIO PRESENTAZIONE ASSESSORATO AL BILANCIO PRESENTAZIONE IL COMUNE Residenti al 31.12.2006 70.678 Uomini: 32.919 Donne: 37.759 Famiglie: 35.765 Composizione media a famiglia 1,97 Tasso di natalità: 0,78% Tasso di mortalità:

Dettagli

CITTA DI ALBENGA IL BILANCIO DEL COMUNE

CITTA DI ALBENGA IL BILANCIO DEL COMUNE CITTA DI ALBENGA IL BILANCIO DEL COMUNE IL BILANCIO 2015 Carissime/i concittadine/i, Per partecipare allo sviluppo della propria città, bisogna conoscere i meccanismi che regolano il bilancio comunale:

Dettagli

Analisi economico-finanziaria

Analisi economico-finanziaria Pagina 1 di 5 Analisi economico-finanziaria Amministrazione: 003049 - Comune di Cerano Periodo: Anno - 2014 ANDAMENTO DELLE ENTRATE Entrate in conto corrente Accertato % Accertato Titolo I - ENTRATE TRIBUTARIE

Dettagli

QUADRO DI RACCORDO PER I COMUNI ENTRATE - ICI E Addizionale IRPEF E Compartecipazione IRPEF E

QUADRO DI RACCORDO PER I COMUNI ENTRATE - ICI E Addizionale IRPEF E Compartecipazione IRPEF E pag 1 TITOLO 1 : TRIBUTARIE Imposte - ICI E 010101 1.01.41 - Addizionale IRPEF E 010102 1.01.42 - Compartecipazione IRPEF E 010103 1.01.43 - Addizionale sul consumo di energia elettrica E 010104 1.01.44

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2017/2019

BILANCIO DI PREVISIONE 2017/2019 COMUNE di VENARIA REALE (Torino) BILANCIO DI PREVISIONE 2017/2019 17/01/2017 1 D. Lgs.118/2011 modificato D.Lgs.126/2014 Nuovo ordinamento contabile ARMONIZZAZIONE DEI BILANCI PUBBLICI NUOVI PRINCIPI CONTABILI

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012 BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 0 PARTE I - ENTRATA Pagina di 0 Risorsa Accertamenti ultimo 00 0 0 Avanzo di amministrazione di cui: Avanzo vincolato Avanzo finanziamento investimenti Avanzo fondo ammortamento

Dettagli

Consuntivo Documenti allegati

Consuntivo Documenti allegati Consuntivo 2012 Consuntivo 2012 Documenti allegati Relazione dei revisori dei conti Elenco dei residui attivi e passivi distinti per anno di provenienza Conto del Bilancio Conto economico Conto Patrimoniale

Dettagli

BILANCIO CONSUNTIVO 2014 ENTRATE

BILANCIO CONSUNTIVO 2014 ENTRATE BILANCIO CONSUNTIVO 2014 ENTRATE DENOMINAZIONE AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 2013 NO VCO VC BIELLA AVANZO DI CASSA 2013 TITOLO 1 ENTRATE CORRENTI COMPETENZA 2014 PREVISIONI DI CASSA 12.906,94 393,16 13.300,10

Dettagli

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE 2.1 - FONTI DI FINANZIAMENTO 2.1.1 - Quadro Riassuntivo Tributarie 452960,82 848183,80 941736,01 1122301,65 1133524,66 1144859,93 19,17 Contributi e trasferimenti correnti

Dettagli

COMUNE DI MONTESARCHIO BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2009 PARTE I - ENTRATA 22/10/ :36 Pag. 1

COMUNE DI MONTESARCHIO BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2009 PARTE I - ENTRATA 22/10/ :36 Pag. 1 PARTE I - ENTRATA 22/10/2009 16:36 Pag. 1 Riassunto TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE 01 IMPOSTE 2.690.142,50 2.556.843,04 234.846,30 180.000,00 2.611.689,34 02 TASSE 1.860.588,65 1.698.065,00 150.000,00 67.643,00

Dettagli

Comune di Brescia BILANCIO DI PREVISIONE Elaborazioni grafiche

Comune di Brescia BILANCIO DI PREVISIONE Elaborazioni grafiche 28-21 21 Elaborazioni grafiche INDICE QUADRO RIASSUNTIVO DELLE ENTRATE E DELLE SPESE 27-21 Pag. 3 SPESA IN CONTO CAPITALE: LAVORI PUBBLICI ED INTERVENTI DIVERSI DAI LAVORI PUBBLICI 28-21 Pag. 19 QUADRO

Dettagli

Fonti di finanziamento 2014/2015

Fonti di finanziamento 2014/2015 Fonti di finanziamento 2014/2015 2.750.000,00 2.500.000,00 2.250.000,00 2.000.000,00 1.750.000,00 1.500.000,00 1.250.000,00 1.000.000,00 750.000,00 500.000,00 250.000,00 Tributarie Contributi e trasferimenti

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO BILANCIO UNICO DI ATENEO RENDICONTO CONSUNTIVO ESERCIZIO FINANZIARIO 2013

POLITECNICO DI MILANO BILANCIO UNICO DI ATENEO RENDICONTO CONSUNTIVO ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 POLITECNICO DI MILANO BILANCIO UNICO DI ATENEO RENDICONTO CONSUNTIVO ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 A cura dell Area Amministrazione e Finanza SOMMARIO 1 - RENDICONTO CONSUNTIVO UNICO DI ATENEO da pag. 1 a

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Analitico

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Analitico COMUNE DI CASALDUNI Prov. (BN) BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Analitico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti - Fondo Ammortamento - Non Vincolato Pagina

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2014

BILANCIO DI PREVISIONE 2014 BILANCIO DI PREVISIONE 2014 1 Entrate correnti Titoli I II III Tributarie 1.285.065,00 Contributi e trasferimenti correnti 97.700,00 Extratributarie 582.100,00 2 Entrate correnti Titoli I II III ENTRATE

Dettagli

AUTORITÀ DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 2 MARCHE CENTRO ANCONA

AUTORITÀ DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 2 MARCHE CENTRO ANCONA AUTORITÀ DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 2 MARCHE CENTRO ANCONA [ ] RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA [X] BILANCIO DI PREVISIONE 2009 [ ] BILANCIO PLURIENNALE 2009/2011 [ ] PROSPETTO CONTRIBUTI

Dettagli

FACSIMILE EMENDAMENTO CON VARIAZIONI DI SOLE PARTITE DI SPESA. Il gruppo consiliare /oppure il consigliere ;

FACSIMILE EMENDAMENTO CON VARIAZIONI DI SOLE PARTITE DI SPESA. Il gruppo consiliare /oppure il consigliere ; FACSIMILE EMENDAMENTO CON VARIAZIONI DI SOLE PARTITE DI SPESA Il gruppo consiliare /oppure il consigliere ; Visto lo schema di bilancio 2010 ed i suoi allegati, approvati dalla Giunta Comunale e presentati

Dettagli

Comune di San Giorgio su Legnano

Comune di San Giorgio su Legnano Comune di San Giorgio su Legnano 1 Gli equilibri di bilancio 2 Pareggio di bilancio E S Rispetto obiettivo patto di stabilità E S Bilancio 2016 3 Principali novità 4 Blocco delle aliquote dei tributi,

Dettagli

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE ENTI LOCALI PREVISIONI DI COMPETENZA

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE ENTI LOCALI PREVISIONI DI COMPETENZA Pagina 9 1.000.00 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 1.101.00 1.101.06 1.101.08 1.101.16 1.101.51 1.101.52 1.101.53 1.101.76 1.101.99 Tipologia 101 - Imposte tasse e proventi

Dettagli

Bilancio di previsione Comune di Albano Sant'Alessandro

Bilancio di previsione Comune di Albano Sant'Alessandro Bilancio di previsione 2015-2017 1 Bilancio di previsione 2015-2017 Dal primo gennaio 2015 è entrata in vigore per gli enti locali la nuova contabilità armonizzata - D. L. 118/2011 2 Principale novità

Dettagli

COMUNE DI TREPUZZI VARIAZIONI DI BILANCIO - ESERCIZIO 2014

COMUNE DI TREPUZZI VARIAZIONI DI BILANCIO - ESERCIZIO 2014 DI TREPUZZI VARIAZIONI DI BILANCIO - ESERCIZIO 2014 Data 20/11/2014 Pag. 1 Data Progr. Provvedimento ENTRATA SPESA Capitolo tipo n. data in aumento in diminuzione in aumento in diminuzione 12/11/2014 1

Dettagli

COMUNE DI RESCALDINA BILANCIO DI PREVISIONE 2015

COMUNE DI RESCALDINA BILANCIO DI PREVISIONE 2015 COMUNE DI RESCALDINA BILANCIO DI PREVISIONE 2015 Cara concittadina, Caro concittadino Il Bilancio di un Ente Pubblico viene spesso visto come un documento «inaccessibile», talmente tecnico e complicato

Dettagli

COMUNE DI MAZZE (Torino) BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018 IN FORMA SINTETICA, AGGREGATA E SEMPLIFICATA AI SENSI ART. 29, C.

COMUNE DI MAZZE (Torino) BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018 IN FORMA SINTETICA, AGGREGATA E SEMPLIFICATA AI SENSI ART. 29, C. COMUNE DI MAZZE (Torino) BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018 IN FORMA SINTETICA, AGGREGATA E SEMPLIFICATA AI SENSI ART. 29, C. 1, DLGS 267/00 D.Lgs. 118/2011 modificato D.Lgs. 126/2014 Nuovo ordinamento contabile

Dettagli

COMUNE DI CARDITO PIAZZA GARIBALDI CARDITO (NA) C.F P.IVA BILANCIO DI PREVISIONE Parte Prima ENTRATE Esercizio 2011

COMUNE DI CARDITO PIAZZA GARIBALDI CARDITO (NA) C.F P.IVA BILANCIO DI PREVISIONE Parte Prima ENTRATE Esercizio 2011 COMUNE DI CARDITO PIAZZA GARIBALDI 80024 CARDITO (NA) C.F. 80103860633 P.IVA 03128441213 BILANCIO DI PREVISIONE Parte Prima ENTRATE Esercizio 2011 COMUNE DI CARDITO BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011

Dettagli

COMUNE DI SOLBIATE ARNO CONTO DEL BILANCIO ESERCIZIO 2013

COMUNE DI SOLBIATE ARNO CONTO DEL BILANCIO ESERCIZIO 2013 COMUNE DI SOLBIATE ARNO CONTO DEL BILANCIO ESERCIZIO 2013 COMUNE DI SOLBIATE ARNO (VA) Pag. 1 PARTE I - ENTRATA Residui Conservati e dei residui Maggiori o minori Risorsa Stanziamenti Accertamenti entrate

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ENTRATE ESERCIZIO: 2016

BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ENTRATE ESERCIZIO: 2016 Comune di Marineo Corso dei Mille 127 90035 (PA) C.F. 86000870823 P. IVA 02957130822 BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ESERCIZIO: 2016 dell'anno cui si riferisce il bilancio Fondo pluriennale vincolato

Dettagli

Comune di Castel San Giovanni P.I C.F

Comune di Castel San Giovanni P.I C.F Pagina 1/6 Fondo pluriennale vincolato per spese correnti 772.525,15 Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale 1.176.862,56 Utilizzo avanzo di Amministrazione 200.00 Fondo di Cassa all'1/1/esercizio

Dettagli

Bilancio di previsione Città di Seriate -

Bilancio di previsione Città di Seriate - Bilancio di previsione 2014-2016 1 Bilancio di previsione 2014-2016 Il comune di Seriate ha aderito alla sperimentazione contabile 2 Anno 2013: conseguiremo gli obiettivi del Patto di stabilità Saldi finanziari

Dettagli

CONTO ECONOMICO 2008 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE 2008

CONTO ECONOMICO 2008 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE 2008 COMUNE DI TRIESTE Allegato n. 9 CONTO ECONOMICO 2008 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE 2008 Prot. I 6/3/09/38 (14669) CONTO ECONOMICO 2008 IMPORTI PARZIALI IMPORTI TOTALI IMPORTI COMPLESSIVI A) PROVENTI DELLA

Dettagli

Comune di Morano Calabro

Comune di Morano Calabro DI PREVISIONE (Anno 2016) DEFINITIVE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti previsioni di competenza 139.430,03 107.741,74 3.128,40 Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale previsioni

Dettagli

COMUNE di TORRE d ISOLA

COMUNE di TORRE d ISOLA COMUNE di TORRE d ISOLA Bilancio 23 marzo 1 PREMESSA Il presente documento è di carattere puramente divulgativo e non è incluso tra i documenti ufficiali di contabilità dell Ente. E stato redatto al solo

Dettagli

COMUNE DI AGRATE CONTURBIA (NO) Data 3/03/2016 Pag. 1 PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA

COMUNE DI AGRATE CONTURBIA (NO) Data 3/03/2016 Pag. 1 PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA COMUNE DI AGRATE CONTURBIA (NO) Data 3/03/2016 Pag. 1 1 : Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 101 : Imposte, tasse e proventi assimilati 101010006 Cat. 6 : Imposta municipale

Dettagli

COMUNE DI FUSIGNANO Bilancio Gestione entrata D.lgs 118/2011

COMUNE DI FUSIGNANO Bilancio Gestione entrata D.lgs 118/2011 COMUNE DI FUSIGNANO PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI FUSIGNANO Bilancio 2015-2017 Gestione entrata D.lgs 118/2011 COMUNE DI FUSIGNANO PROVINCIA DI RAVENNA Entrata classificata per tipologia D.lgs 118/2011

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico COMUNE DI PENNA IN TEVERINA Prov. (TR) BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 28.000,00 28.000,00 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti - Fondo Ammortamento

Dettagli

-------- E N T R A T A -------- TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE

-------- E N T R A T A -------- TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE COMUNE DI RIETI Pagina 1 -------- E N T R A T A -------- TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE Codice Meccanografico 1010010 RISORSA 0010-IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI 35.000,00 TOTALE CATEGORIA

Dettagli

Strumenti di previsione

Strumenti di previsione CRITERI PER LA REDAZIONE DEL BILANCIO DELL ENTE LOCALE Comune di Collesalvetti Assessorato Bilancio, Patrimonio, Tributi Strumenti di previsione 2 Principio contabile n.1 RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA

Dettagli

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE LE POLITICHE DI ENTRATA CORRENTE 2005 A seguito dell approvazione della legge finanziaria 2005 (legge 311/04) i Comuni continuano a disporre dei seguenti tributi. TIPOLOGIA

Dettagli

CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA. Bilancio di previsione 2016-2018

CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA. Bilancio di previsione 2016-2018 CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA Bilancio di previsione 2016-2018 IL BILANCIO COMUNALE Il bilancio deve sempre garantire il pareggio delle entrate e delle spese Il finanziamento delle spese correnti annuali

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE

BILANCIO DI PREVISIONE DI PREVISIONE Esercizio: SI RIFERISCE IL - di cui vincolato utilizzato anticipatamente previsione di competenza Fondo di Cassa all'1/1/ previsione di cassa 1.192.745,08 Fondo pluriennale vincolato per

Dettagli

PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ESERCIZIO 2013 (ENTRATE)

PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ESERCIZIO 2013 (ENTRATE) ESERCIZIO 2013 (ENTRATE) Pagina 1 di 7 Accertamenti Risconti passivi Ratei attivi 1E 2E 3E 4E 5E 6E 7E (1E+2E-3E- 4E+5E-6E) Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE ****************** 1) Imposte (tit.i - cat 1) 1.606.410,12

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2016

BILANCIO DI PREVISIONE 2016 BILANCIO DI PREVISIONE 2016 1 Entrate Tributarie Bilancio di previsione 2016 Entrate correnti Titoli I II III (Totale. 18.454.730) 2016 24% 8.057.200,00 43% Trasferimenti 6.034.200,00 33% Entrate extra

Dettagli

ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI - ESERCIZIO 2016

ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI - ESERCIZIO 2016 ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI - ESERCIZIO Denominazione voce del Pag.1 E.1.00.00.00.000 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva

Dettagli

COMUNE DI MUGNANO DI NAPOLI Provincia di NAPOLI. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2015

COMUNE DI MUGNANO DI NAPOLI Provincia di NAPOLI. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2015 Provincia di NAPOLI BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2015 PARTE I - ENTRATA 17/09/2015 10:55 Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 2.324.995,38

Dettagli

PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ENTRATE

PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ENTRATE Prospetto di Conciliazione Entrate PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ENTRATE Comune di TODI Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE Titolo II Titolo III ACCERTAMENTI FINANZIARI DI COMPETENZA INIZIALI (+) FINALI (-) INIZIALI

Dettagli

PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ENTRATE

PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ENTRATE Prospetto di Conciliazione Entrate PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ENTRATE Comune di Todi Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE Titolo II Titolo III ACCERTAMENTI FINANZIARI DI COMPETENZA INIZIALI (+) FINALI (-) INIZIALI

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2016 / ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2016 / ENTRATE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsione di competenza quello PREVISIONI PREVISIONI (3) dell'anno 2016 dell'anno 2017 PREVISIONI dell'anno 2018 4.414,93 Fondo pluriennale vincolato

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO - RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE

CONTO DEL BILANCIO - RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE CONTO DEL BILANCIO - RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Accertato SOMME ACCERTATE Incassato Da Incassare 1 TITOLO I - ENTRATE CORRENTI 1.1 ENTRATE CONTRIBUTIVE A CARICO DEGLI ISCRITTI 1.1.1 Contributi

Dettagli

Allegato n.9 - Bilancio di previsione BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE

Allegato n.9 - Bilancio di previsione BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE DI PREVISIONE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti Previsione di competenza 0,00 0,00 0,00 Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale Previsione di competenza 0,00 0,00 0,00 Utilizzo

Dettagli

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SENIGALLIA ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SENIGALLIA ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI E DI SECONDO LA STRUTTURA DEL ENTRATE 1.00.00.00.000 1.01.00.00.000 1.01.01.00.000 1.01.01.06.000 1.01.01.08.000 1.01.01.16.000 1.01.01.41.000 1.01.01.51.000 1.01.01.53.000

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO ENTRATE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsione di competenza quello PREVISIONI PREVISIONI (3) dell'anno 2015 dell'anno 2016 PREVISIONI dell'anno 2017 47.653,74 Fondo pluriennale vincolato

Dettagli

Bilancio di previsione 2009

Bilancio di previsione 2009 Comune di Sommacampagna Bilancio di previsione 2009 Mercoledì 10 Dicembre 2009 Sala Consiliare di Sommacampagna PREMESSA Il bilancio di previsione del 2009 è un bilancio di fine mandato Sono confermati

Dettagli

VERIFICA DEGLI EQUILIBRI - BILANCIO Parte I - ENTRATA

VERIFICA DEGLI EQUILIBRI - BILANCIO Parte I - ENTRATA Parte I - ENTRATA Macroaggregati Stanziamento Accertamenti Proiezione al 31/12 1 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 2 Trasferimenti correnti 201 Trasferimenti correnti 944.100,00

Dettagli

Comune di Pontedera. Il bilancio: conoscere per capire

Comune di Pontedera. Il bilancio: conoscere per capire Comune di Pontedera Il bilancio: conoscere per capire IL BILANCIO DEGLI ENTI LOCALI Bilancio condiviso e partecipato Informiamo tutti i c ittadini che sul s ito web del Comune d i Pontedera sono consultabil

Dettagli

COMUNE DI CUNEO COMUNE UNIONE DI COMUNI CODICI. Min.Interno Ris.ISTAT Ris.Corte dei Conti... IMPORTI ESPRESSI IN EURO

COMUNE DI CUNEO COMUNE UNIONE DI COMUNI CODICI. Min.Interno Ris.ISTAT Ris.Corte dei Conti... IMPORTI ESPRESSI IN EURO CODICI Min.Interno 1 0 1 0 2 7 0 7 8 0 Ris.ISTAT 0 0 4 0 7 8 Ris.Corte dei Conti... IMPORTI ESPRESSI IN EURO COMUNE COMUNE DI CUNEO UNIONE DI COMUNI SIGLA PROV. CN CERTIFICATO DEL CONTO DI BILANCIO 2007

Dettagli

PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ESERCIZIO 2014 (ENTRATE)

PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ESERCIZIO 2014 (ENTRATE) ESERCIZIO 2014 (ENTRATE) Pagina 1 di 7 Accertamenti Risconti passivi Ratei attivi 1E 2E 3E 4E 5E 6E 7E (1E+2E-3E- 4E+5E-6E) Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE ****************** 1) Imposte (tit.i - cat 1) 15.030.493,22

Dettagli

SCHEDA ISTRUTTORIA inerente alla proposta di legge n. 194: Bilancio di previsione per l anno finanziario 2013 e bilancio pluriennale 2013/2015.

SCHEDA ISTRUTTORIA inerente alla proposta di legge n. 194: Bilancio di previsione per l anno finanziario 2013 e bilancio pluriennale 2013/2015. Commissione di Controllo Settore Assistenza generale alla Commissione di Controllo Dirigente responsabile Prot. N 21055/2.6 Firenze, 13 dicembre 2012 SCHEDA ISTRUTTORIA inerente alla proposta di legge

Dettagli

Bilancio Pluriennale - PARTE I - ENTRAT Comune di Scaletta Zanclea 14/05/2014. Categoria 01 - Imposte. Totale Categoria 01

Bilancio Pluriennale - PARTE I - ENTRAT Comune di Scaletta Zanclea 14/05/2014. Categoria 01 - Imposte. Totale Categoria 01 Comune di Scaletta Zanclea Bilancio Pluriennale - PARTE I - ENTRAT 2013-2015 14/05/2014 CODICE In Euro Titolo 1 Entrate tributarie Categoria 01 - Imposte 101001041 0010 ICI 90.072,00 120.00 175.00 159.722,44

Dettagli

#ilbilanciodeisaronnesi

#ilbilanciodeisaronnesi #ilbilanciodeisaronnesi A QUANTO AMMONTANO LE ENTRATE DEL COMUNE DI SARONNO? TOTALE ENTRATE = 39,074 MIL CITTADINI TRASFERIMENTO DA STATO/REGIONI CONCESSIONI EDILIZIE (URBANIZZAZIONE, CONDONO EDILIZIO,

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2014

BILANCIO DI PREVISIONE 2014 BILANCIO DI PREVISIONE 2014 Cioè come saranno spesi i soldi dei cittadini A cura dell ufficio Bilancio GLOSSARIO ENTRATE CORRENTI: Sono le Entrate dirette al finanziamento delle Spese Correnti e riguardano

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Bilancio di Previsione Pluriennale - ENTRATE 2013/2015

REGIONE BASILICATA. Bilancio di Previsione Pluriennale - ENTRATE 2013/2015 PREVISIONI 2013 PREVISIONI 2014 PREVISIONI 2015 Fondo Pluriennale Vincolato per Spese Correnti previsioni di competenza 10.00 126.034,95 51.393,97 Fondo Pluriennale Vincolato per Spese in conto Capitale

Dettagli

ELENCO DELLE PREVISIONI E DEI RISULTATI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI

ELENCO DELLE PREVISIONI E DEI RISULTATI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI ELENCO DELLE E DEI DI E DI SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO Pag. 3 E1.00.00.00.000 E1.01.00.00.000 E1.01.01.00.000 E1.01.01.06.000 E1.01.01.08.000 E1.01.01.16.000 E1.01.01.51.000 E1.01.01.52.000 E1.01.01.53.000

Dettagli

COMUNE DI BENTIVOGLIO PROVINCIA DI BOLOGNA BILANCIO DI PREVISIONE

COMUNE DI BENTIVOGLIO PROVINCIA DI BOLOGNA BILANCIO DI PREVISIONE 00 Titolo: 0 Tipologia: 0 Cap. 0.0 Cod. 0.0000.00 Pdc E.0.00.00.00.000 FONDO INIZIALE DI CASSA Cap. 1.5000 Cod. 0.0000.00 Pdc E.0.00.00.00.000 FONDO PLURIENNALE VINCOLATO PER SPESE CORRENTI Cap. 999999.2

Dettagli

COMUNE DI CHIAVARI ASSESSORATO AL BILANCIO. METTIAMO LE COSE IN CHIARO per una più facile lettura del Bilancio del Comune

COMUNE DI CHIAVARI ASSESSORATO AL BILANCIO. METTIAMO LE COSE IN CHIARO per una più facile lettura del Bilancio del Comune COMUNE DI CHIAVARI ASSESSORATO AL BILANCIO METTIAMO LE COSE IN CHIARO per una più facile lettura del Bilancio del Comune PREMESSA L Assessorato al Bilancio avvia una iniziativa avente come obiettivo quello

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ENTRATE ESERCIZIO: 2016

BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ENTRATE ESERCIZIO: 2016 COMUNE DI NOCI VIA G.B. SANSONETTI, 15 70015 (BA) C.F. 82001750726 P. IVA 01164170720 BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ESERCIZIO: 2016 dell'anno cui si riferisce il bilancio Fondo pluriennale vincolato

Dettagli

Comune di LOIRI PORTO SAN PAOLO PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2012

Comune di LOIRI PORTO SAN PAOLO PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2012 Comune di LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia di OT PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2012 Comune di LOIRI PORTO SAN PAOLO Data di stampa 12-04-2013 Pagina 2 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI FINANZIARI

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2016/2018 EMENDATO

COMUNE DI BRESCIA BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2016/2018 EMENDATO COMUNE DI BRESCIA BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2016/2018 EMENDATO BILANCIO DI PREVISIONE 2016 Bilancio di Previsione Entrata pag. 5 Bilancio di Previsione Spesa pag. 12 Bilancio di Previsione Riepilogo

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI "F. VITTADINI" 27100 PAVIA (PV)

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI F. VITTADINI 27100 PAVIA (PV) Tit. ENTRATE Tit. SPESE 1 TITOLO I - ENTRATE CORRENTI 1.741.000,00 1 TITOLO I - USCITE CORRENTI 1.830.000,00 2 TITOLO II - ENTRATE IN CONTO 39.000,00 2 TITOLO II - USCITE IN CONTO CAPITALE 40.000,00 CAPITALE

Dettagli

COMUNE DI SERRAMANNA PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI

COMUNE DI SERRAMANNA PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI E DI SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO ENTRATE E.1.00.00.00.000 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 2.959.537,59 3.325.806,63 E.1.01.00.00.000

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI - Rendiconto finanziario gestionale PARTE ENTRATE

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI - Rendiconto finanziario gestionale PARTE ENTRATE ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI - Rendiconto finanziario gestionale PARTE ENTRATE Allegato - 8 Cod Voce di Bilancio Descrizione Previsioni Gestione di competenza Iniziali Variazioni Definitive Riscosse

Dettagli

Il bilancio 2012 del comune di Udine pareggia a quota 160 milioni

Il bilancio 2012 del comune di Udine pareggia a quota 160 milioni Il bilancio 2012 del comune di Udine pareggia a quota 160 milioni Honsell: Nonostante le minori entrate, non aumenteremo l Irpef e garantiremo la qualità dei servizi ai cittadini Martines: Lasciare inalterata

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ENTRATE ESERCIZIO: 2017

BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ENTRATE ESERCIZIO: 2017 PARCO REG. DELLA VALLE DEL LAMBRO VIA VENETO N. 19 20844 (MB) C.F. 91012870159 P. IVA 02074260965 BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ESERCIZIO: 2017 dell'anno cui si riferisce il bilancio Fondo pluriennale

Dettagli

ENTRATE DATI CONSUNTIVI ENTRATE PER CODIFICA ECONOMICA

ENTRATE DATI CONSUNTIVI ENTRATE PER CODIFICA ECONOMICA ENTRATE DATI CONSUNTIVI ENTRATE PER CODIFICA ECONOMICA ACCERTAMENTI 2014 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE Categoria 1^ Imposte 1.664.687,66 Categoria 2^ Tasse 14.986,30 Categoria 3^ Tributi speciali ed altre

Dettagli

Comune di San Giorgio su Legnano

Comune di San Giorgio su Legnano Comune di San Giorgio su Legnano 1 Principali novità 2 Blocco delle aliquote dei tributi, con esclusione della TARI No TASI su abitazioni principali e assimilate Nuovi equilibri di bilancio ai fini del

Dettagli

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE ENTI LOCALI PREVISIONI DI COMPETENZA

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE ENTI LOCALI PREVISIONI DI COMPETENZA ENTRATE CORRENTI DI NATURA TRIBUTARIA, CONTRIBUTIVA E PEREQUATIVA 1010100 Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati 1010103 Imposta sostitutiva dell'irpef e dell'imposta di registro e di bollo

Dettagli

COMUNE DI BOISSANO (SV) Data 26/11/2015 Pag. 1

COMUNE DI BOISSANO (SV) Data 26/11/2015 Pag. 1 COMUNE DI BOISSANO (SV) Data 26/11/2015 Pag. 1 Programma : 0001 AMMINISTRAZIONE GENERALE SPESE CORRENTI TITOLO I Personale CO 380.272,55 383.620,00 400.594,17 369.980,00 369.980,00 1.140.554,17 T 380.272,55

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI. Rendiconto della gestione 2002 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO

COMUNE DI EMPOLI. Rendiconto della gestione 2002 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO COMUNE DI EMPOLI Rendiconto della gestione 2002 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2002 Comune di Empoli (FI) Data 23/06/2003 Pagina 1

Dettagli

RENDICONTO 2014 PRINCIPALI INDICATORI DI BILANCIO

RENDICONTO 2014 PRINCIPALI INDICATORI DI BILANCIO RENDICONTO 2014 PRINCIPALI INDICATORI DI BILANCIO Comune di Tarzo Ufficio Ragioneria Principali indicatori di bilancio Nelle diapositive seguenti vengono evidenziati i principali indicatori di bilancio.

Dettagli

Allegato n.9 - Bilancio di previsione BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE. Previsione di competenza 0,00 0,00 0,00 0,00

Allegato n.9 - Bilancio di previsione BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE. Previsione di competenza 0,00 0,00 0,00 0,00 DI PREVISIONE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti Previsione di competenza 42.723,55 0,00 0,00 0,00 Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale Previsione di competenza 132.519,59

Dettagli

Comune di Valprato Soana

Comune di Valprato Soana DEFINITIVE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti 8.038,14 Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale 806.408,69 364.729,37 Utilizzo avanzo di Amministrazione - di cui avanzo vincolato

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA Prov.AP BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2016 AREA FINANZIARIA

COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA Prov.AP BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2016 AREA FINANZIARIA ENTRATE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsioni di competenza 43.042,01 27.391,81 0,00 0,00 Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale (1) previsioni di competenza 16.108,74

Dettagli

Stampa prospetto servizi e programmazione

Stampa prospetto servizi e programmazione Programma: 73 INTEGRAZIONE E COESIONE SOCIALE Risorsa Denominazione 2 2102 ALTRI CONTRIBUTI CORRENTI DALLO STATO 19.530,00 1 1 PERSONALE 307.162,11 2 2201 CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI CORRENTI DELLA REGIONE

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE

BILANCIO DI PREVISIONE COMUNE DI BENETUTTI Provincia di (SASSARI) 2015 Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 22 del 19/06/2015 - Software by TINN - 08/06/2015 COMUNE DI BENETUTTI Pag. 1 PARTE I - ENTRATA - 2015

Dettagli

IL QUADRO DELLA FISCALITÀ LOCALE NELLA PROVINCIA DI PARMA

IL QUADRO DELLA FISCALITÀ LOCALE NELLA PROVINCIA DI PARMA IL QUADRO DELLA FISCALITÀ LOCALE NELLA PROVINCIA DI PARMA Parma, 15 giugno 2013 Le entrate dei Comuni della provincia di Parma La finanza locale sta vivendo un periodo di profonda trasformazione e incertezza,

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE Su proposta dell Assessore al Bilancio, dott. Giorgio Dulio;

LA GIUNTA COMUNALE Su proposta dell Assessore al Bilancio, dott. Giorgio Dulio; OGGETTO: SCHEMA DI BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 - SCHEMA DI RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA TRIENNIO 2014 2016 - SCHEMA DI BILANCIO PLURIENNALE TRIENNIO 2014 2016 - ESAME

Dettagli

CONTO ECONOMICO. Esercizio 2011

CONTO ECONOMICO. Esercizio 2011 CONTO ECONOMICO Esercizio 2011 Comune di gravina in puglia (BA) Data 18/06/2012 Pagina 1 CONTO ECONOMICO IMPORTI PARZIALI TOTALI COMPLESSIVI A) PROVENTI DELLA GESTIONE 1) Proventi tributari 2) Proventi

Dettagli

CONTO ECONOMICO. Esercizio 2012

CONTO ECONOMICO. Esercizio 2012 CONTO ECONOMICO Esercizio 2012 COMUNE GRAVINA IN PUGLIA (BA) Data 24/04/2013 Pagina 1 CONTO ECONOMICO IMPORTI PARZIALI TOTALI COMPLESSIVI A) PROVENTI DELLA GESTIONE 1) Proventi tributari 2) Proventi da

Dettagli

Bilancio di previsione Entrate per titolo anno 2014

Bilancio di previsione Entrate per titolo anno 2014 Titolo Bilancio di previsione 2014-2016 Entrate per titolo anno 2014 Utilizzo avanzo presunto di amministrazione 685.301.024,05 Fondo pluriennale vincolato 1.617.068.148,42 1 Entrate correnti di natura

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ENTRATE ESERCIZIO: 2017

BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ENTRATE ESERCIZIO: 2017 COMUNE DI MESAGNE VIA ROMA, 4 72023 (BR) C.F. 00081030744 P. IVA 00081030744 BILANCIO DI PREVISIONE PARTE PRIMA - ESERCIZIO: 2017 dell'anno cui si riferisce il bilancio Fondo pluriennale vincolato per

Dettagli

CERTIFICATO RELATIVO AL BILANCIO DI PREVISIONE 2012

CERTIFICATO RELATIVO AL BILANCIO DI PREVISIONE 2012 CODICE ENTE IMPORTI ESPRESSI IN EURO COMUNITA' MONTANA PROVINCIA DI SIGLA PROV. CERTIFICATO RELATIVO AL BILANCIO DI PREVISIONE 2012 CERTIFICATO RELATIVO AL BILANCIO DI PREVISIONE 2012 COMUNITA' MONTANA

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI CAGLIARI

UNIVERSITA' DEGLI STUDI CAGLIARI UNIVERSITA' DEGLI STUDI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA BILANCIO PREVENTIVO 2011 Piano dei Conti 2011 PARTE I ENTRATE Avanzo di Amministrazione Presunto 12.454.741,00 1.492.402,00 13.947.143,00 ENTRATE

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Entrate TITOLO TIPOLOGIA DENOMINAZIONE COMPETENZA di cui GESTIONE SANITARIA (**) TITOLO 1 Fondo per spese correnti Fondo per spese in conto capitale Utilizzo Risultato di Amministrazione Fondo di Cassa

Dettagli