Archivistic Open Data

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Archivistic Open Data"

Transcript

1 C fz p hv Ahv Op D (f yu lv hg, f)

2 ISAAR l p p qu è f gl gl p l lzzz ll z hvh gg pu hv l puz ll uz hv, ì pbl: - l' gl hv u b ull pblà z l puz gl hv h ll z gl hv, p f gu; - l p p gl u l puz u hv u, hé p p gl l gf l lvz; - l p fz l gg pu, h p l z ll lz f v à, pl l lluz ll fz v uz u z pl gl vu Slv Mzz fgl; g.x

3 EAC-CPF E Ahvl Cx Cp b, P, Fl (EAC-CPF) ply h p f vul, fl p b h, pv, pv u pbl f / wh vy f wy Th EAC-CPF Sh f g xul f bu p, p b, fl l hvl l ug Exbl Mkup Lgug (XML) XML py pup z h g f p bu g bl h hg, hg vy ply f h f l v. v (EAC-CPF H pg, hp://.bblhk-bl./) Slv Mzz g.x

4 l z hv wb b è u và 1994 Slv Mzz g.x

5 Slv Mzz g.x

6 Slv Mzz g.x

7 Il wb è f LINK l wb è f lk Slv Mzz g.x

8 D b p, whl bg lk D b lk, whl bg p Th S Wb ly fu wh whh bh p lk pul Wlk - UKLON Slv Mzz g.x

9 uv pz b lg b f Slv Mzz g.x

10 wb f u -ly wb l wb u g -w wb wb 1.0 l u vgz v lk u z l u l pg wb u v, z wb 2.0 l wk, blg, wk HTML l wb f wb wb 3.0 pl gz lz l wb RDF Slv Mzz g.x

11 SW Th S Wb pv fwk h llw b h u ppl, p, uy bu. I llbv ff l by W3C. I b h Ru Dp Fwk (RDF). (W3C, hp://www.w3.g/2001/w/) S hlg g ply f fl, ply f ppl. Th bl h wll ppl u, h wh h xu. (Wkp, hp://.wkp.g/wk/s_hlgy) T k h S Wb Wb f D ly, y hv lg vlu f vlbl h Wb, hbl gbl f. I h lhp g l b vlbl. Th ll f l h Wb l b f Lk D. Lk D l h h f h S Wb: lg l g f, g, h Wb. (W3C, hp://www.w3.g//wb/) Slv Mzz g.x

12 SW Th S Wb x f h u wb whh f gv wll-f g, b blg pu ppl wk p. -- T B-L, J Hl O Ll, Th S Wb, Sf A, My 2001 Slv Mzz g.x

13 pp gl u l URI p f l u pbl hp URI h l p p vulzz qu ul wb qu URI fz () f ggug lk l Slv Mzz g.x

14 RDF DF p l z lg DF p l z ll p l u u ll pg wb (RDF) Slv Mzz g.x

15 lv v lv lv g g lv è llg l l Slv Mzz g.x lv

16 ubj ppy Slv vlu ff:wkifhpg ubj Slv Mzz g.x ppy vlu

17 TBL w w Slv Mzz g.x

18 l 2009 b-l lò l u ppll u TED bp.gv.gv.uk SNAC D.ul.gv.u.gv.z up lby f g NY T fbk Slv Mzz g.x

19 phé lb hv? Slv Mzz g.x

20 gl u u pfà u ppv pblà v pv u pù u p Slv Mzz g.x

21 u b hv bbl? hp://fg.l.gv/x.hl hp://.l.gv/ hp://www.l.gv/// hp://lhv.h.vg.u/pyp.hl hp://vf.g/ hp://www.uk. Slv Mzz g.x

22 EDM up l p SE E g, h f f. h f f f Eh u p w l h Eu h p p h v u u f h v p v h M p ED l h u v p u, h v f h, v u p p u h y. u Eup b l l u p S y ll l u b h, p M ED p h y k u bu h w TS E M f l u v h Wb-b h f p D f hp://www.up.u/pl/ A E, u u g f DO I Slv Mzz g.x L h u

23 lg ubl g ff bp gf Slv Mzz g.x

24 EAD è u u -CPF è u pù v gl p è f u l hvh Slv Mzz g.x

25 -pf lgy Slv Mzz g.x

26 l f hp://wb.g/wk/m_pg hp://lk.g/ hp://www../lk/_b_l h_x_wb.hl (v T B-L) l v wb lg wkp b f Slv Mzz g.x

27

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA)

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA) Pg fzz R m v u p mp, vzzz puz mzzz h u Avà 2011 Pv vz và pm v Tm Im (PA) (: Gh p Rpb.O.P.A.T.. 57 m) PREEA 2001 z Opv EA m h vu ff v pbmh g h vu vz p mp; p, puz pm u p pm 80% puz vb. vgh ffu p Uvà g u

Dettagli

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014 V l Bgl! g bb g v 213/214 2 g bb g v 213/214 BBNMN P BUNM UÀ 1.25 BUNM LL 1.5 BUNM P BUN B F BUN P 7 42 28 8 21 PXYZ BUN P v B PLNM 38 225 14 8 21 F N LL 23 145 125 8 21 G H L M N Q GN P N NN.GV. NN UN

Dettagli

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012 f C ALBUZZANO C l f f 4 2012 f l C f Rz. 6/2010 l 10.12.2010; E: C Alzz Dz z: C Alzz - Pzz V 1 - Alzz PV D Rpl: F C P f pz p: v C C v vl ll l ll l CIf v p f l ll p f qll h è lzz ql v ( p l f pzz V). C

Dettagli

SI Morbegno, In occasione del Trofeo Vanoni, ad ottobre 200 ricambiata da una delegazione di Llanberis Edwards, Roland Evans, Ken Jones.

SI Morbegno, In occasione del Trofeo Vanoni, ad ottobre 200 ricambiata da una delegazione di Llanberis Edwards, Roland Evans, Ken Jones. P p phé Mb è Lb b f p f pp 1980 q CSI Mb pp p p v Lb (G) Sw R zz v D. K J Mb q G v p f R Sw ì N. V Tf v p z K à B p G v p h J CSI Mb. M p p C Mb G R p S w I S 03 N 20 b L. v à M p p v L N 1993 I C SI Mb

Dettagli

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate pp f I 25 p f v Rz Lbz I. I 25 p bz I pz v f. G h v Rz I. I I Rz è p h h b f. A q pp pp p h ppv v f. I v f, è v h pv pv f bà p. Iv p pp p h pp Rz v z bà. L I b v v, b, q p,, p p, p. N bb v,. pp f CITAZIONI

Dettagli

Il settore energie all'esposizione internazionale mce di Milano

Il settore energie all'esposizione internazionale mce di Milano N. 1/l 2014 - A 35 S. bb. t. 20/ t. 2 L 662/96 - T P D. Pt P ll Ittt Sl Mf ll A. Exll/ D. Rbl: Mhl Pjtt Atzz. Tbl P 629 l 31.03.1979 BOSCO l t l l t t t: l bb l f bb, tt f l t tt P ù ltà, q lt Qt t! t

Dettagli

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale Gu Rg D G D C C Fm, I A. N AOOGRT/ 0272442 /Q.90.70 F, 24/10/2013 Ag Mgg ug 2013 Mgg g ug 2013 Ogg Mgg fmu ug 2013. A A D u Lug M EDE A D G DG D C C V G EDE A Rb A Cm m A L EDE A D G A UL T EDI C DGRT

Dettagli

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con C V L Pz d S v Tk: U v d S d v Mdì 7 Mz 205 0:5 CASTEL VOLTURNO (C) - L Pz d S m d wk UNA VITA DA SOCIAL è Cm m dv m d wk ybbm dm zz vz d vy. U d: 2 3 d d ybbm. E R d Pzz d Q Rm ù m m m dv zz d Pz d S

Dettagli

tana del pazzo e cocc è di meglio?

tana del pazzo e cocc è di meglio? d pzz B L V g v L f d M Cppè T d Luc M, g u... u G ccc è d mg? c c 72 TUTTOmb TUTTOmb 73 d pzz Ty cc. M cm qud u c p d p d k p I bk è M d, c v d u, dvv u u m v p d c I pcu f ch è p c u cpp d M + Hgh R

Dettagli

Costruisci una zattera

Costruisci una zattera L vt d C gzz h t lt N 18 COMPLETAMENTE GRATUITO! VEDO UN OASI! JMD g H P t t wwwjdh/vt Ct ztt Gd C Cz Ch f l dt? L ht dg C! C Iv l t gt t l 26 lgl 2015 tl tl: C, vt JMD, ll tl, 4091 Bl ( dt d d l t dzz),

Dettagli

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) Data: 21 luglio 2015

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) Data: 21 luglio 2015 1 WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) D: 21 lugl 2015 Gupp d lv: Lz Old P Fd Fl Slv Sfll (ECUBA S..l.) (ECUBA S..l.) (Rg FVG) 2 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE Cmu d: VERZEGNIS A d fm dl bl

Dettagli

M08/2/ANITA/SP1/ITA/TZ0/XX/T+

M08/2/ANITA/SP1/ITA/TZ0/XX/T+ M08/2/NIT/SP1/IT/TZ0/XX/T+ 22082817 ITLIN B INITIO STNDRD LEVEL PPER 1 ITLIEN B INITIO NIVEU My é 1 ITLINO B INITIO NIVEL MEDIO PRUEB 1 My 19 My 2008 (g) L 19 2008 () L 19 y 2008 (ñ) 1 h 30 TEXT BOOKLET

Dettagli

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) Data: 21 luglio 2015

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) Data: 21 luglio 2015 1 WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) D: 21 lugl 2015 Gupp d lv: Lz Old P Fd Fl Slv Sfll (ECUBA S..l.) (ECUBA S..l.) (Rg FVG) 2 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE Cmu d: CAVAZZO CARNICO

Dettagli

VANITYclub. contro chi, nel nome di Lucifero, ha uc È l appuntamento con la lettura che «VanityFa riserva questa settimana agli amici più fedeli

VANITYclub. contro chi, nel nome di Lucifero, ha uc È l appuntamento con la lettura che «VanityFa riserva questa settimana agli amici più fedeli VANITYlub t I lu h d h Ct. h l M l t Ct. E h l h bb I ltà h t, MAGNUM/tt d u q d lt d l, f t l d è l d t ut. M L. dl gl, hé t h ut t z. u dll h t t h t f, f qut l Ct. L t tt u d D l, d U fl. u d lgt, lt

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

Cilindri a norma ISO 15552 con tiranti

Cilindri a norma ISO 15552 con tiranti Cilindri a norma ISO 5552 con tiranti seriecpui DESCRIZIONE I cilindri serie CPUI sono conformi alla normativa ISO 5552 che ne assicura la completa intercambiabilità con i precedenti cilindri a norma ISO

Dettagli

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 N. 1 COGNOME NOME 2 RC 3 PM 4 RP 5 NU GD FINALITA' DEL BENEFICIO CONCESSO IMPORTO TOTALE ANNUO RIFERIMENTI LEGISLATIVI 6 AV 7 PD 8 KN 9 AL 10 AR 11 TG 12 LD 13 GL 14 DD 15 DL 16 BM 17 BM 18 BE 19 AM 20

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO BEVI COSA VEDI. con sede legale in Siena presso Enoteca Italiana (Via Camollia, 72, 53100 Siena) e con sede

REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO BEVI COSA VEDI. con sede legale in Siena presso Enoteca Italiana (Via Camollia, 72, 53100 Siena) e con sede REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO BEVI COSA VEDI 1. Soggetto promotore Associazione no profit, Movimento Turismo del Vino (P.IVA 1101300521) con sede legale in Siena presso Enoteca Italiana (Via Camollia,

Dettagli

Il fantasma di Canterville

Il fantasma di Canterville TR O I f d Cv TA TE A I Ad Gc T! FA N SCHEA IATTICA f d Cv (Th Cv Gh, 1887) è u cb cc uc gv d Oc Wd Pubbc v u v Th Cu d Scy Rvw, cc bb u ucc cu d 'g N zz u d c, v È u d d S d f Lgg gu b d' g d Wd, d dd

Dettagli

Make the World Your Studio

Make the World Your Studio CAGLISCONTIAISOCIAI WACOM DEDI E p m m m u v à m z z f u d v R h d u d p p q u. v d p y I @ W m. S v g d A :p f z u. NTO SCO 10% I up L v P&Tuhp p f.d p b d m p m mv à w u. Aqu NTO SCO 10% C q N u dbbd?

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Fschzz Svzz Tutt l sd l md s dspbl ll dzz mch-stutscm tt v Rc u l d t I l st p d st g 012! 2 1 1 26 g k C As sudtl d Spcltà dll As Mché! Dvtt f d fcbkcm/mchrstutsschwz mch-stutscm pp cs d P u st &g Islt

Dettagli

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. P E. R Svz szz pz - CNR L f sh s s mp pph ; p è pps pm pssbà p sss è ss vs, s s mp mq sz, ; s (, svh.) pss ss s z. I sh ss s spsv è sfvm fz m pph s p:

Dettagli

TEAM ANALYSIS. SPEZIA vs BRESCIA

TEAM ANALYSIS. SPEZIA vs BRESCIA CAMPIONATO SERIE BWIN -3 TEAM ANALYSIS s A u ll Uff Sm Sz Cl Sz - Bs Sz - Als gl R f 3 R sub m R f R sub Dsbuz m R f R sub -5 5-3 3-45 Ru s R f Dsbuz su ll R sub R f R sub fu Dgl su ll R f R sub s ss s

Dettagli

ANCONA/Falconara B 3796/15; AOSTA B 2836/15; BELLUNO C 479/15; BERGAMO/Orio al Serio A 3707/15, A 6432/15;

ANCONA/Falconara B 3796/15; AOSTA B 2836/15; BELLUNO C 479/15; BERGAMO/Orio al Serio A 3707/15, A 6432/15; PHONE: 06 81661 FAX: 06 8166 2016 E-mail: aip@enav.it Web: www.enav.it AIP ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche ENAV S.p.A Via Salaria, 716 00138 Roma Variante AIP AIP Amendment N. 11/2015 29 OCT

Dettagli

i prodotti grena sono degli alimenti biostimolanti biologici proteici organici

i prodotti grena sono degli alimenti biostimolanti biologici proteici organici pd s dl lm bsml bl p sp p l T, Qulà p l V IC ZTT FLuId C MMI ICH L s dl l l pd GRENA, su CNsENI IN AGRIClURA bilgica msu p sz. IDROGRENA è u m I s m flud bs s d plmm dl p h l p d d z fsml, fu, u l lu p

Dettagli

file://c:\documents and Settings\g.brizzolari.POECO\Desktop\GUIDAMASTER.htm

file://c:\documents and Settings\g.brizzolari.POECO\Desktop\GUIDAMASTER.htm Master Comunicazione Roma Master Media Roma Master Economia e Gestione della Comunicazio... Pagina 1 di 61 Username Password accedi '.!""! " # "!$"!!!! % % " "&& % '%!! ( # "'% ' " #" )))( (" ( " * + #

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

Basi di Dati Complementi Esercizi Esercizi su concurrency control

Basi di Dati Complementi Esercizi Esercizi su concurrency control Basi di Dati Complementi Esercizi Esercizi su concurrenc control Esercizio. Dati gli schedule : s r w r w r w s r w r w r3 w r r3 s3 r r3 rz w w3 a. specificare, con una breve giustificazione, a quali

Dettagli

Codice dello studio: TRAPIANTO...E ADESSO SPORT. 3.1 Disegno dello studio 05 4. POPOLAZIONE DELLO STUDIO 13

Codice dello studio: TRAPIANTO...E ADESSO SPORT. 3.1 Disegno dello studio 05 4. POPOLAZIONE DELLO STUDIO 13 PROTOCOLLO DIRI CERCA TRAPI ANTO... EADESSO SPORT Ef f v àf z g Qu è u m m, f f g u m : U. O. T u S u v à v, Az USL M ; U. O. M S USL1 3M, V z ; U. O. C. M S, P v ; G u M C S u I k, B g ; U. O. N f g D

Dettagli

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA -2015 ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA LABORATORI PER LE SCUOLE PROPOSTE DI LABORATORI ARTISTICI, ESPRESSIVI ED ESPERIENZIALI RIVOLTI AI BAMBINI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO, DELLA PRIMARIA E DELL INFANZIA

Dettagli

Cilindri a norma ISO 1 5552 con tiranti 1 25 320 DESCRIZIONE I cilindri serie XL sono conformi alla normativa ISO 1 5552 che ne assicura la completa intercambiabilità con i precedenti cilindri a norma

Dettagli

Corso di Calcolo delle Probabilità e Statistica. Esercizi su variabili aleatorie discrete

Corso di Calcolo delle Probabilità e Statistica. Esercizi su variabili aleatorie discrete Corso di Calcolo delle Probabilità e Statistica Esercizi su variabili aleatorie discrete Es.1 Da un urna con 10 pallina bianche e 15 palline nere, si eseguono estrazioni con reimbussolamento fino all estrazione

Dettagli

TURJIS.MO 'ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA

TURJIS.MO 'ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA TURJISMO ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA g rrr rr 1 Gr IBzzh ur Pr kg Sr P ""- I r h r fr u r rv u ur r Ir: wwwfrg rvr h g rvz "If" r rvr v - gz và :: : : f Fr g ( vr v Pu qu ugr u ur CL r u r uy

Dettagli

Morsetti combinabili - 2014

Morsetti combinabili - 2014 Morsetti combinabili - 2014 Answers for infrastructure. s Morsetti combinabili 1 2 3 4 5 6 7 8 9 11 12 Introduzione ipo morsetti passanti 8WH6 ipo morsetti passanti a vite 8WH6 Morsetti a molla 8WH2 Morsetti

Dettagli

Inserimento domanda manuale

Inserimento domanda manuale Il programma GisPaghe permette due diverse modalità di gestione dell evento CIG. - Inserimento della domanda CIG, comando CIG - Inserimento di apposite causali di assenza, direttamente nelle presenze/lul

Dettagli

SVILUPPO E NUOVE SINERGIE PAROLA D ORDINE: RIPARTIRE DALLE IDEE

SVILUPPO E NUOVE SINERGIE PAROLA D ORDINE: RIPARTIRE DALLE IDEE SVILUPPO E NUOVE SINERGIE PAROLA D ORDINE: RIPARTIRE DALLE IDEE Pl,, pg, mb, ppv, m. G m ll f dl 2014 dd l l dll và m mp, p ff llgh vd mp ll p dll Od, qll d pp dv h h mp l g. T m l mplà dl pd h m vvd,

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI per il servizio di fornitura e gestione degli pneumatici a costo chilometrico

CAPITOLATO D ONERI per il servizio di fornitura e gestione degli pneumatici a costo chilometrico G 6/2012 CIG 381687373C ALLEGATO A CAPITOLATO D ONERI v f h ARST SA Sà S U S V Zb 54 09129 C PI/CF CCIAA C 00145190922 A 1 - O 11 - I C h ff v f v v, b ARST v, S T Abh C, G, L Tì, O, N M, Ob, S Ah, I Cb

Dettagli

FARE AFFARI IN CINA Guida alle normative cinesi sugli affari

FARE AFFARI IN CINA Guida alle normative cinesi sugli affari IE - A I FARE AFFARI IN INA G v M 2013 A IE S INDIE P v : 3 L v 7 I v 12 T v L U R 15 L (WFOE 21 L J V 27 L 34 I 36 L 39 L v v 45 I b 49 I v 54 L 56 V : v 57 Iv I: v I 60 A: I v 63 P L G b v q. P v q v

Dettagli

CSC 40-60 CSD 75-100 DRC 40-60 DRD 75-100 DRE 100-120

CSC 40-60 CSD 75-100 DRC 40-60 DRD 75-100 DRE 100-120 CC - C - 0 Trii cighi C - - 0 E 0-0 Trii d igrggi Cprri vi d iii li Vlcià fi vbil i, fcil, illig. ffidbilià d vgur ll gi dll cpr.. POBL PTP PBL TEC O C T FFBL EPLC POBL PTP Vggi pr l prr Fcil illi - i

Dettagli

recent exhibition: A Blow-by-Blow Account of Stonecarving in Oxford (2014) at Modern Art Oxford, Dublin City Gallery The Hugh Lane, and

recent exhibition: A Blow-by-Blow Account of Stonecarving in Oxford (2014) at Modern Art Oxford, Dublin City Gallery The Hugh Lane, and Av: C k S L I V I Pv B A 2015. Av: C v j vv v j v. S L xv - z q v vk. T L vk I x v v. T j I B Av: C /. P L v v I k j v. T x Av: C k x. T j L v v Av: C v. S x x v. Lv v x. M k k. 1 Av: C è v S L I V P B

Dettagli

I progetti finanziati con i Fondi Europei: disponibilità di dati aperti in Italia e in Europa

I progetti finanziati con i Fondi Europei: disponibilità di dati aperti in Italia e in Europa I progetti finanziati con i Fondi Europei: disponibilità di dati aperti in Italia e in Europa Luigi Reggi DG Politica Regionale Unitaria Comunitaria DPS Ministero dello Sviluppo Economico ForumPA 2012

Dettagli

PRINCIPI PER CONTARE

PRINCIPI PER CONTARE PRINCIPI PER CONTRE PRINCIPIO DI MOLTIPLICZIONE Se una scelta può essere fatta in m modi e una seconda scelta in n modi, allora ci sono m x n modi di fare la prima scelta e (et) di seguito la seconda scelta,

Dettagli

Joomla SAML2 Extension

Joomla SAML2 Extension Jml SAML2 Exs SP dly md sml (...SAMLh) Sf Ggul (GARR) Ac BscAuh? Ns l muà dll clg d ccss fd, d vgg d ss dv, d gg, v è c u f dz svlu uv lcz d d ssm d lg lzz d-hc mlgd qus s u scl s m d m dffclà d gs, u

Dettagli

ufficio show room scrittura ufficio elettronica hi-tech/accessori agende/calendari ombrelli borse

ufficio show room scrittura ufficio elettronica hi-tech/accessori agende/calendari ombrelli borse how room cur uffco lonc h-ch/cco gnd/clnd ombrll bor uffco 38 l quozon ono ogg obl gumn ggornmn d mco c/orzon gg bmbo mr ugn uo clln bbgmno r S4068 d r bloccho un connor n c con bloccho n cr nn f. m ul

Dettagli

Sommario della lezione

Sommario della lezione Sommario della lezione Ulteriori applicazioni del Massimo Flusso 1. Connettività di grafi. Selezione di progetti 3. Trasporto in reti 4. Eliminazione in tornei Università degli Studi di Salerno Corso di

Dettagli

CORSO GARIBALDI. Dall Expo 1906. All Expo 2015 LA FONTE LE ANNATE CONSIDERATE LE ANNATE CONSIDERATE

CORSO GARIBALDI. Dall Expo 1906. All Expo 2015 LA FONTE LE ANNATE CONSIDERATE LE ANNATE CONSIDERATE LA SCUOLA MEDIA DEL QUARTIERE PER IL QUARTIERE g nn S Sn I g ICS Mn Sg, Mn E - A.S. - Sn (M Pn) A zzzn nn gn nn: Cn P, C Mn, G P, L Lnz, Lzz C, Mngn M, Mzz G, Mn C N, R An, Sn P, Sg Lnz, T N, Vnzn S. A

Dettagli

SPRING ENERGIE. DIMENSIONI ha una grandissima resistenza, può essere sottoposto a picchi di forza verticale che arrivano fino a 1000 kg!

SPRING ENERGIE. DIMENSIONI ha una grandissima resistenza, può essere sottoposto a picchi di forza verticale che arrivano fino a 1000 kg! O P È W j 90 ù ù ù ù q O q ù x P Y O Y H H 2006 2006 ù 2 q 0 0 2 002 q 2 q j O x ù : q q q q B B x q J D q D D! q (1) q (2) P DMO ò 1000! : 805 : 335 ( ): 125 x j 1000! M : 805 : 335 : 125 (1) (2) x V

Dettagli

$ % Coordinamento del Servizio Produzioni Vegetali della Provincia di Cremona:

$ % Coordinamento del Servizio Produzioni Vegetali della Provincia di Cremona: ! "! $ % ##! Coordinamento del Servizio Produzioni Vegetali della Provincia di Cremona: & &## '! # $ ( " $!! (! # ) * +,&(-.-&/00&1.(&2-3&"4-536# 2&7 "!8* 6 5 # *(!! /! 1 5 " $ 6 '-3&" ( ## #!5!5!# *(

Dettagli

TRASFORMATE DI LAPLACE

TRASFORMATE DI LAPLACE TASOMATE D APACE rorm lc co rormr l quzo rzl quzo lgbrch mlco l l crcu mc lr. l moo ll rorm lc grlzz l moo or: zché clcolr l ro rm gr uol, co l rorm lc omo rcvr l ro coml u cl gr molo ù grl ch olr ll uo

Dettagli

CUCITI PAG. 1 06 8 001 BIANCO 06 8 002 GHIACCIO A2 36/41 123321 (12) A2 36/41 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12)

CUCITI PAG. 1 06 8 001 BIANCO 06 8 002 GHIACCIO A2 36/41 123321 (12) A2 36/41 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) SPRING/SUMMER 2016 CUCITI PAG. 1 06 8 001 BIANCO 06 8 002 GHIACCIO A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) 06 8 004 BLU 06 8 014 NERO A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) AU 9 001 BIANCO AU 9 014

Dettagli

Architettura degli elaboratori (A)

Architettura degli elaboratori (A) Laurea in Informatica a.a. 2010-2011 Laboratorio del corso di Architettura degli elaboratori (A) Modulo 1: l Architettura dell 8086 Valeria Carofiglio Linguaggi a vari livelli e loro relazioni Programma

Dettagli

# $ % &"&'& ( ) ))! )* "#" $ )+ )!&!*$! $+ ) % &' ()))*+ ), & ' ()))* ), - $()).* / " -.% ()))* ( 0, " $

# $ % &&'& ( ) ))! )* # $ )+ )!&!*$! $+ ) % &' ()))*+ ), & ' ()))* ), - $()).* /  -.% ()))* ( 0,  $ ! # % &! ! ' ( # % &&'& ( ) ))! )* # )+ )!&!*! + ) % &' ()))*+ ())* ), & ' ()))* ), - ()).* -.% ()))* ( 0, 0, 1 %2 * 0+ + ))3 ** 0, &, (&,*))3#) *- 0.& ' % 2 (&4%2* *( 00&&, (,&* *( 056''7,' *. 03- *.,!!!!&!!*

Dettagli

BLOCCHI Blocco 12x20x50. Blocco 20x20x40. Blocco 20x25x40. Codice Colore. Cemento Arancio Giallo paglierino Rosso Terra di siena Testa di moro B12

BLOCCHI Blocco 12x20x50. Blocco 20x20x40. Blocco 20x25x40. Codice Colore. Cemento Arancio Giallo paglierino Rosso Terra di siena Testa di moro B12 BLOCCHI Blocco 12x20x50 B12 12xh20x50 10 80 13 kg 10.4 ql Blocco 20x20x40 B224 B224FV Da intonaco Faccia vista 20xh20x40 12.5 62.5 19 Kg 12 ql Blocco 20x25x40 B2524 h20x25x40 12.5 40 26 kg 10 ql 1 Blocco

Dettagli

RIMBORSO ORDINARIO. Luogo GENERALITÀ RICHIEDENTE CERTIFICATO DI PROVENIENZA

RIMBORSO ORDINARIO. Luogo GENERALITÀ RICHIEDENTE CERTIFICATO DI PROVENIENZA RIMBORSO ORDINARIO DENOMINAZIONE DEL FONDO (indicare il nome del oggetto del rimborso) Spett. EURIZON CAPITAL SGR S.p.A. Via Pianezza, 289 10151 Torino Luogo : (vedi tabella sul retro) N. Data iniziativa

Dettagli

LO/1174/2011. Paramenti sacri

LO/1174/2011. Paramenti sacri LO/1174/2011 Paramenti sacri Catalogo 2015 SUPER OFFERTE Casule in leggero tessuto di poliestere nei colori: bianco - rosso - verde - viola RICAMO DAVANTI E DIETRO CON FILI DORATI E SETA POLICROMA C2W

Dettagli

ALLEGATO A) Modello Codici originali (n max pagg.) Quantità CA027858-C300 PP14-TO- KIT 2 PER 5000 PAGINE

ALLEGATO A) Modello Codici originali (n max pagg.) Quantità CA027858-C300 PP14-TO- KIT 2 PER 5000 PAGINE ALLEGATO A) Modello Codici originali (n max pagg.) Quantità FUJITSU PRINTPARTNER 1 V - FUJITSU PRINTPARTNER 0 V - FUJITSU PRINTPARTNER 096 V - FUJITSU PRINTPARTNER 135 V CA07858-C300 PP1-TO- KIT PER 5000

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

REI 120 30-60 - 120 30-60 30-60 - 90-120 30-60 - 90-120 - - - - - - - - - - - T TONI TE E POR ACCESSORI SPECIALI PER POR

REI 120 30-60 - 120 30-60 30-60 - 90-120 30-60 - 90-120 - - - - - - - - - - - T TONI TE E POR ACCESSORI SPECIALI PER POR O P A D N L B Cd DO zz O P A m GAMM A pp LA NOS 120 d dms) s CD S V V, 11 - Fz. Mpp - 10072 Cs.s (O). +39 011 9969763 - Fx +39 011 9910400 -m: d@fb. - www.d-. 3 / 2 CLASS 2013 v du b (g s P 0-120 6 u 0

Dettagli

CARNET DEI SERVIZI DEDICATI AL SOCIO. Pronti ad aiutarti!

CARNET DEI SERVIZI DEDICATI AL SOCIO. Pronti ad aiutarti! CARNET DEI SERVIZI DEDICATI AL SOCIO Pr d ur! A Pccl vgg d grd! www.crmprs.cm S vu rsprmr FINO A! 3000/ANNO lf sub ll 0432 54 62 58 Prd dsrbu dllʼe Eurp dl Lvr dllʼimprs FVG cllbrz c Assmcrmprs. INFORMAZIONI

Dettagli

10.35-11.00 Discussione poster con caffé

10.35-11.00 Discussione poster con caffé UD 2004 D GG ore 8.30 10.30 UGZ UGH oderatori F.. D F (apoli). U (orino) 8.30 ctus cerebrale: modelli organizzativi nella fase acuta V. (Vicenza) 9.00 o stato di male: diagnosi e terapia. U (ologna) 9.30

Dettagli

DESTINATARI. il 3 o il 4 anno nell ambito del Diritto Dovere di Istruzione e Formazione;

DESTINATARI. il 3 o il 4 anno nell ambito del Diritto Dovere di Istruzione e Formazione; k W i L v : O Z V O À T V T P M C Z P P S UOV pià è p k W i iz p L i cl, ll p f viv i l m iic ch li vvici i z ll p i b m m ll i à li zi m, iv c li. v i c iv iv v Li Wk pci Li Wk ivià iviv i fmzi, ch vilpp

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO Sch Pogzon Tnno SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO.. 2014-2015 INDIRIZZO: Anzon, Fnnz Mkng ARTICOLAZIONE: S nfov znl DISCIPLINA: Infoc PROFILO IN USCITA A CONCLUSIONE DEL PERCORSO QUINQUENNALE

Dettagli

Prontuario Alfabetico delle applicazioni ed esenzioni dell imposta di bollo

Prontuario Alfabetico delle applicazioni ed esenzioni dell imposta di bollo !"!# ( )*+,!+!-,"# )*-!!#-#!-. / )*-!#++!- - #"#-# - #"#-# - )!,"##-+## 0 1!--, " 3 344 " /* " 1 " - Settore Affari Generali ed Istituzionali Servizi Demografici e Statistici Ufficio Anagrafe 1 . 15* 5

Dettagli

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI CODICE ARTICOLO DESCRIZIONE U.M. 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ASTA PER SCOVOLI IN PPL MM.1400 SIT PEZZO 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ATTACCO FLESSIBILE IN ACCIAIO PER SCOVOLI M.12 SIT

Dettagli

AUTOPARCO TOSCANA ENERGIA ATTUALE CLASSE DI MERITO/TARIFFA ANNO 1 IMM

AUTOPARCO TOSCANA ENERGIA ATTUALE CLASSE DI MERITO/TARIFFA ANNO 1 IMM ATTUALE I A ag 914 zr 2680 benzina autocarro t/cose 1995 Tariffa Fissa Tariffa Fissa max. bg 995 gp 3500 gasolio autocarro t/cose 1999 Tariffa Fissa Tariffa Fissa ap 061 cw 3225 gasolio autocarro t/cose

Dettagli

Archivio Centrale dello Stat0, 26 giugno 2012

Archivio Centrale dello Stat0, 26 giugno 2012 Archivio Centrale dello Stat0, 26 giugno 2012 Un progetto di Archivio Centrale dello Stato, Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna e regesta.exe Sommario Gli obiettivi del progetto, Giovanni Bruno

Dettagli

TIPO VEICOLO TARGA HP/Q/Posti Aliment KW Data Immatr. INC. FURTO VALORE TARIFFA B/M

TIPO VEICOLO TARGA HP/Q/Posti Aliment KW Data Immatr. INC. FURTO VALORE TARIFFA B/M AUTOCARRO FIAT COMASCO 200B1-900T RE 308383 15 Q.li BENZINA 35 CV 1978 FISSA AUTOCARRO IVECO AY 228 BR 35 Q.li Rimorch. 28 Q.li DIESEL 76 24/09/1998 FISSA AUTOCARRO IVECO AY 229 BR 35 Q.li Rimorch. 28

Dettagli

Comune di Praiano Provincia di Salerno Costa d Amalfi ANTICA PLAGIANUM

Comune di Praiano Provincia di Salerno Costa d Amalfi ANTICA PLAGIANUM Allegato A L A V O R I TABELLA SINTETICA DELLE CATEGORIE CATEGORIE GENERALI OG 1 Edifici civili e industriali OG 2 Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela. OG 3 Strade, autostrade,

Dettagli

! " #$$#%#$$&!' " ( ' ) * *! + (

!  #$$#%#$$&!'  ( ' ) * *! + ( !"$$%$$&!" ()**!+ ( ,! -./0 1 2. /3- - 24( 133 2. 2(!!" $! % & & ( "($)* + 2 - "$ - % o o &&, "% &&&,- % &&., & &&/,0 &$ &.,&"( &.&,( &.., &./, ) - * +,-.( o o.&,*!& (.(.&&,$-1./.&.,*-1.)..,(.%..&,"(.0

Dettagli

+,-. - +,, / 5 6-7 - 4, $ : +- : -, :

+,-. - +,, / 5 6-7 - 4, $ : +- : -, : "#$%&'(")&* "# +,-. - +,, / 01"'&#")'&2)"3&% 4 5 6-7 - 4-85. 7.,9.4 / /,,/4 --, $ : +- : -, : www.sulpalco.it redazione@sulpalco.it 2 ,,;,;,,,,;,,; ; ; "#$ %&' () *** + *, - ). / - ) ** 0 - * * / / - www.sulpalco.it

Dettagli

ed é dato, per P (t) una qualsiasi parametrizzazione di cui sopra, da

ed é dato, per P (t) una qualsiasi parametrizzazione di cui sopra, da 1 Integrali su una curva regolare Sia C R N una curva regolare, ossia: (1) C é l immagine di una funzione P (t) definita in un intervallo [a, b] (qui preso chiuso e limitato), tipicamente chiuso e limitato,

Dettagli

Corso di Componenti e Impianti Termotecnici IL PROGETTO TERMOTECNICO PARTE TERZA

Corso di Componenti e Impianti Termotecnici IL PROGETTO TERMOTECNICO PARTE TERZA IL PROGETTO TERMOTECNICO PARTE TERZA 1 Definizione del Fabbisogno Energetico Normalizzato FEN In base al par. 4 della UNI 10379, si definisce fabbisogno energetico normalizzato FEN la quantità di energia

Dettagli

Carpenterie per l automazione e la quadristica industriale

Carpenterie per l automazione e la quadristica industriale Carpenterie per l automazione e la quadristica industriale Carpenterie per l automazione e la quadristica industriale Bisteel è un azienda specializzata nello studio, nella progettazione e lavorazione

Dettagli

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR I dati tecnici forniti non sono impegnativi per il costruttore che si riserva la facoltà di modificarli senza obbligo di preavviso. Copyright 2012 TI-P324-02 CH Ed. 4 IT - 2012 Interruttori di livello

Dettagli

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR Pagina 1 di 9 TI-P324-02 CH Ed. 2 IT - 2011 Descrizione indicati per il controllo del livello di liquidi nella maggior parte delle applicazioni industriali. Strumenti con asta rigida e ad installazione

Dettagli

CURVE DI FREQUENZA NELLE ASSICURAZIONI DI INFORTUNI E DI RESPONSABILITÀ CIVILE

CURVE DI FREQUENZA NELLE ASSICURAZIONI DI INFORTUNI E DI RESPONSABILITÀ CIVILE ahrscheinlichkeitsrechnung, Versicherungsmathematik und tatistik CURVE DI FREQUENZA NELLE AICURAZINI DI INFRTUNI E DI REPNABILITÀ CIVILE Di LUIGI AMR, Rma Nei rami elementari incendi, infrtuni, respnsabilità

Dettagli

0,95 2,99 69,00 DAL 25 AL 29. SILEA (TV) Via Eroi Di Podrute, 5 - uscita autostrada Treviso Sud - da lunedì a sabato 8.30-20.30 DOMENICA 9.00-20.

0,95 2,99 69,00 DAL 25 AL 29. SILEA (TV) Via Eroi Di Podrute, 5 - uscita autostrada Treviso Sud - da lunedì a sabato 8.30-20.30 DOMENICA 9.00-20. 6 pezzi armigiano Reggiano D all'etto lio extra vergine di oliva FRH litri 1 0,95 2,99 BL D od landa, telaio in acciaio mis.26 69,00 DL 25 L 29 RZ 2015 L (V) Via roi Di odrute, 5 - uscita autostrada reviso

Dettagli

Periodico del liceo Scientifico E. Fermi di Cosenza Fascicolo n 1 anno scolastico 2012/2013

Periodico del liceo Scientifico E. Fermi di Cosenza Fascicolo n 1 anno scolastico 2012/2013 Pc l lc Scfc E. Fm Csz Fsccl 1 sclsc 2012/2013 Scv cc, fl, c Il lu s ccu m qu s l c è g um s ch fs l l, u l, ss sfm l ssz u cs è vs l scu ch l l v ssz, ccà cmucv. F chzz sull quà ll s scà, mm s ch lm cbb

Dettagli

1. 4 ) 1 1 57 ) *) +) +0 + 5 1 + 6 +)46) 4 " 2 + 6. C E 1 B H =JEL + 6 +)46) 4 " 2 + 6 + J? HHA JA = F=??DAJJ HEIAHL=J =E? IK =J HE o o o o o 241 +12) 1 +,1 1 1 + 1+0 37) 6 27 + 56)4 1 + 6 + 44 6 1 @E?=J

Dettagli

Studio relativo all applicazione della tariffa pro capite del servizio idrico integrato

Studio relativo all applicazione della tariffa pro capite del servizio idrico integrato Studio relativo all applicazione della tariffa pro capite del servizio idrico integrato Gennaio 2012 ! " # $ % '% ( %) * + %, -. # % /%0 % +% % %) % ...5...6...8 112'+$%.''/$-2%...8 132'+$%.'$+.2%...10

Dettagli

designed for long distances

designed for long distances designed for long distances CATALOGO PRODOTTI STANDARD STANDARD PRODUCTS CATALOGUE Tank builder since 1963 SMA SERBATOI S.p.A. è un azienda di Parma specializzata nella progettazione e nella fabbricazione

Dettagli

+, -. 2 3// +. 4-4+. / 7 8 /4, 3,9 24 /4 / : ;8$.. 7 3 $ + :.$ 7 <=/> 77 7. $1 9

+, -. 2 3// +. 4-4+. / 7 8 /4, 3,9 24 /4 / : ;8$.. 7 3 $ + :.$ 7 <=/> 77 7. $1 9 !"#$%&'("!)&*!"# +, -. /01 2 3// +. /1 44/ 4-4+. 42356 / 7 8 /4, 3,9 24 /4 / 5444 7 : ;8$.. 7 3 $ + :.$ 7 77 7. $1 9 /'""!""") 97 8 www.sulpalco.it redazione@sulpalco.it 2 1+ 87 : 4+. 8;:1:3., +.9

Dettagli

Architettura degli Elaboratori

Architettura degli Elaboratori Architettura degli Elaboratori Corso di Laurea Triennale in Informatica Università degli Studi di Bari Anno Accademico 2009-2010 Laboratorio lez1: il processore 8086/88 Prof. S.Pizzutilo I processori Intel

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' IL CONTO CORRENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' IL CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO LOMBARDO VENETO Sede Legale e Direzione Generale: VIA ORZINUOVI, 75 25125 - BRESCIA Telefono: 030 6462900 - Fax: 030 6462999 E- mail: info@crelove.it - Sito Internet: www.crelove.it

Dettagli

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013 Numero Progressivo Titolo base attribuzione ( vedi nota in calce) Oggetto Beneficiario Importo vantaggio economico Responsabile del procedimento 1 G.M. 7/13 Concessione uso gratuito locale Casa della Associazione

Dettagli

!"#$%&'()'*&+,)%" %&,&+-%(''./0/1/

!#$%&'()'*&+,)% %&,&+-%(''./0/1/ primo in Italia più grande nel mondo. %&,&+-%(''./0/1/

Dettagli

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali;

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali; Aprile 2013 L Azienda Fondata nel 1922, Riello è oggi leader mondiale nella produzione di bruciatori e protagonista europeo nel mercato dei prodotti e dei servizi per il riscaldamento e la climatizzazione.

Dettagli

LISTA STOCK - KM ZERO - USATO IN CASA

LISTA STOCK - KM ZERO - USATO IN CASA WWW.AUTOGHINZANI.IT E-MAIL : LANCIA@AUTOGHINZANI.IT CALUSCO D'ADDA (BG) VIA G. MARCONI n 1340 TEL 035/791220 ALFA ROMEO MITO 1 MITO 1.3 MJET 85CV UPLOAD 1300 DS feb-13 EP 380 YZ 2470 NERO ETNA Clima radio

Dettagli

$%%' #$#% & ! " !( " ' #%%)*+$$ & '! " -(,%.+$%*$ ' / #.*$%)$.$ &. $$ & - $$ ' 0 + ' /. 1 *$$ ' *$, 2 3'4 3

$%%' #$#% & !  !(  ' #%%)*+$$ & '!  -(,%.+$%*$ ' / #.*$%)$.$ &. $$ & - $$ ' 0 + ' /. 1 *$$ ' *$, 2 3'4 3 !" #$!%$ #&$ ($&)*$! " $%%' #$#% & ' ## &!( " ' #%%)*+$$ &!" ', * -*,,$* & -(,%.+$%*$ ' / #.*$%)$.$ &. $$ & - $$ ' 0 + ' /. 1! "! " '! " 2 3'4 3 *$$ ' %.$$ *$,,*0$$#$ ** %%%)*%#, *$$* &+",$,#$!%$ %,$*,*$*%%

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' IL CONTO CORRENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' IL CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO LOMBARDO VENETO Sede Legale e Direzione Generale: VIA ORZINUOVI, 75 25125 - BRESCIA Telefono: 030 6462900 - Fax: 030 6462999 E- mail: info@crelove.it - Sito Internet: www.crelove.it

Dettagli

Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale

Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Libera Università degli Studi per l Innovazione e le Organizzazioni Via Cristoforo Colombo, 200 00145 Roma T +3 06 510.777.1 F +3 06 510.777.25

Dettagli

La Nostra Mission è produrre O-Ring! che sappiano non solo soddisfare, ma anticipare e superare le richieste dei Nostri Clienti.

La Nostra Mission è produrre O-Ring! che sappiano non solo soddisfare, ma anticipare e superare le richieste dei Nostri Clienti. La Nostra Mission è produrre O-Ring! che sappiano non solo soddisfare, ma anticipare e superare le richieste dei Nostri Clienti. Ediz. 02/.2015 DUCI srl è un azienda specializzata nella produzione di O-rings

Dettagli

OUR OFFICE PROFESSIONAL PARTNER VERSIONE NOVEMBRE 2012 LISTINO AL PUBBLICO

OUR OFFICE PROFESSIONAL PARTNER VERSIONE NOVEMBRE 2012 LISTINO AL PUBBLICO OUR OFFICE PROFESSIONAL PARTNER VERSIONE NOVEMBRE 2012 LISTINO AL PUBBLICO STAMPANTI B/N-COLORE MULTIFUNZIONE A4 B/W-COLORE NOVITA Nuova serie modelli di Stampanti Laser B/W da media alta produzione, Formato

Dettagli

CALCOLO DEL FABBISOGNO DI POTENZA TERMICA DEI SINGOLI LOCALI PER RISCALDAMENTO INVERNALE. Calcolo con vicini assenti. secondo UNI EN 12831

CALCOLO DEL FABBISOGNO DI POTENZA TERMICA DEI SINGOLI LOCALI PER RISCALDAMENTO INVERNALE. Calcolo con vicini assenti. secondo UNI EN 12831 Pag. 1. 1 CALCOLO DEL FABBISOGNO DI POTENZA TERMICA DEI SINGOLI LOCALI PER RISCALDAMENTO INVERNALE Calcolo con vicini assenti secondo UNI EN 12831 Verifica di rispondenza alla Legge 10/91 e DPR 412/93

Dettagli

Yearbook Dutch Design Milan 2012. At Home with Joep van Lieshout p14. 40 Years of Dutch Design in Milan p6. 176 Dutch. Sjarel Ex Explains.

Yearbook Dutch Design Milan 2012. At Home with Joep van Lieshout p14. 40 Years of Dutch Design in Milan p6. 176 Dutch. Sjarel Ex Explains. Yk Dh D 2012 40 Y f Dh D p6 D 40 Y H wh Jp v h p14 x D j Ex Exp 176 Dh D p28 Th k f D Th Nh p37 Tk Th Dw: wh D p, R k h h D hw Dh p h D Wk 2012 #4 p 2012 Hk v 19 f 4 v p - h Th pp p h D Wk 2012 Y w Op

Dettagli

MULTIFOCAL. Dr. Eugenio Melchionda Ospedale Oftalmico di Roma Dr. Francesco Bisantis Clinica Oculistica Università di Padova

MULTIFOCAL. Dr. Eugenio Melchionda Ospedale Oftalmico di Roma Dr. Francesco Bisantis Clinica Oculistica Università di Padova Dr. Eugenio Melchionda Ospedale Oftalmico di Roma Dr. Francesco Bisantis Clinica Oculistica Università di Padova MULTIFOCAL PRK LA CHIRURGIA DELLA PRESBIOPIA BOLOGNA PRESBYOPIA SURGERY BOLOGNA Friday,

Dettagli

Ponti sollevatori a due colonne per autovetture e furgoni con un peso complessivo massimo di 6,5 t

Ponti sollevatori a due colonne per autovetture e furgoni con un peso complessivo massimo di 6,5 t Ponti sollevatori a due colonne per autovetture e furgoni con un peso complessivo massimo di 6,5 t Controllo della qualità DIN EN ISO 9001 DIN EN ISO 14001 richiesto ECON III ECON 5001 / 6500 HL 4.0 Anti-usura,

Dettagli

Piccolo Giro di Lombardia

Piccolo Giro di Lombardia Pl Gr Lbr Gr Clst Itrzl Elt / Ur 23 4 Trf Mrl Ez Tttt 13 Sttbr 2013: Prstz Uffl 5 Ottbr 2013: Gr 2 Prr fstz 13 Sttbr 2013: Prstz Uffl L srt srà rstt l t rlst srtv sttr Alssr Brbll ll zz rl l u O h srà

Dettagli