Calendario degli eventi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Calendario degli eventi"

Transcript

1 w Calendario degli eventi Manifestazione/Luogo Data Osservazioni Corsi specializzati HVAC Steinhausen Continui V. programma dei corsi: Sicherheit novembre 2009 Centro fieristico, Zurigo-Oerlikon 17 salone specializzato della sicurezza e ordinazione di biglietti online sotto: Gli scenari futuri della 18 novembre 2009 tecnica domotica Evento aperto ai clienti in occasione della fiera Sicherheit 2009 Centro fieristico, Zurigo-Oerlikon Evento serale in margine alla Roadshow «Colazione con Security News». Vi attende un interessante presentazione della tecnica domotica del futuro. Al termine della relazione sarà offerto un aperitivo. Fiera Casa ed Energia novembre 2009 BEA bern expo, Berna La principale fiera svizzera dedicata all efficienza energetica, alla moderna carpenteria in legno e alle energie rinnovabili presenta i parametri nella costruzione e nel risanamento all insegna di un futuro sostenibile. Swissbau gennaio 2010 Centro Fiere, Basilea Swissbau è la più importante fiera dell edilizia in Svizzera e uno dei principali eventi del settore immobiliare in tutta Europa.

2 Solutions Die La rivista Kundenzeitschrift per clienti, di von Siemens Svizzera Schweiz SA, AG, Building Technologies 2/2009 1/2008 Bedag Informatik a Berna Competenza Siemens nello spegnimento Hypothekarbank Lenzburg Soluzione Access Fingerprint Casinò di Zugo Applausi scroscianti per Synco 700 La forza che unisce IWC e Siemens Qualità per tradizione

3 Editoriale Siemens, l unione fa la forza Questo numero di Solutions è dedicato alla Sicherheit 2009, l importante e innovativa fiera specializzata della sicurezza conosciuta anche ben oltre i confini nazionali. In diversi articoli vi illustriamo perché vale la pena optare per una modernizzazione continua dei vostri sistemi di sicurezza, anziché sostituirli ciclicamente. Essa vi permette infatti di conseguire un risparmio a lungo termine con la piena garanzia di essere sempre aggiornati allo stato più recente della tecnica. La modernizzazione nell ambito della sicurezza degli edifici e l automazione domotica sono un indubbio vantaggio per tutti: proprietari di immobili, inquilini e aziende, nonché per l ambiente e quindi per la società in generale. Naturalmente ne beneficia anche il settore edile, poiché ci si concentra in prevalenza su misure strutturali atte a ridurre i consumi energetici e incrementare il comfort, come pure a risparmiare sui costi di manutenzione nella sicurezza domotica. Con adattamenti tecnologici graduali, miglioriamo il clima ambiente e la sicurezza degli edifici. Otteniamo eccellenti risultati con l integrazione dei vari sistemi e riduciamo sensibilmente i costi d esercizio con provvedimenti e interventi mirati. In questa edizione vi presentiamo diversi progetti che sono il frutto di una modernizzazione sostenibile e di soluzioni integrate capaci di contenere in modo ottimale i costi d esercizio. Saremo lieti di mostrarvi personalmente le nostre novità in occasione del salone specializzato della sicurezza Sicherheit 2009, in programma dal 17 al 20 novembre 2009 a Zurigo. Siete cordialmente invitati: sulla pagina web avete la possibilità di ordinare i vostri biglietti d ingresso personali. Cogliete al volo questa opportunità! Mi rallegro sin d ora di potervi dare il mio più cordiale benvenuto. Beat Frey Responsabile Fire Safety e ordinazioni di biglietti online sotto: (in tedesco e francese) 2 solutions 2/2009

4 Sommario Sommario 16 Realizzazioni Nuovi prodotti Impressum Funzioni Pharma in DESIGO V4 Massima sicurezza nell ambito di sistemi convalidati 6 Centrale antincendio Sinteso FC2060 L optimum per modernizzazioni parziali 8 Bedag Informatik Il più grande impianto di spegnimento Novec 10 IWC Schaffhausen Partenariato sotto il segno della qualità 12 Hypothekarbank Lenzburg Fiducia nell esperienza di Siemens 14 AFG Arena di San Gallo Sicurezza con videosorveglianza 16 Controllo accessi flessibile Soluzione online-offline a Palazzo federale 18 Centrale antintrusione Guarto 3000 Valore aggiunto grazie alle funzioni di gestione 28 Siseco CC Controllo totale dei vostri immobili 29 Sistemi strutturali termoattivi Regolazione ottimizzata con DESIGO 30 HVAC Integrated Tool Ora con selezione della classe energetica 31 Regolatori per la Mügeli Metalltechnik L ideale negli impianti solari combinati 32 Variatori di frequenza e serrande tagliafuoco Per vie di fuga prive di fumo 33 Termostati ambiente RDG e RDF Comfort ad alta efficienza energetica 34 Installazione con moduli a innesto Più rapida, più sicura, più economica Building, Fire, Security Solutions Rivista per clienti Building Technologies Freilagerstrasse Zurigo Redazione: Max P. Kobler Daniel Gilly Hubert Furrer Felix von Rotz Roland Casagrande Layout: Demian Vogler Produzione: Anderhub Druck-Service SA, Rotkreuz 20 Risanamento ecosostenibile Il risparmio energetico di Siemens I vostri interlocutori 22 Stabile amministrativo del canton Turgovia Costi energetici ridotti del 60% 24 Regolazione ambiente individuale Agevole postequipaggiamento con Synco living 35 Collegamenti remoti Advantage Service Vantaggi nella manutenzione e nell ottimizzazione 36 Calendario degli eventi 26 Casinò di Zugo Modernissima automazione domotica 2/2009 solutions 3

5 Massima sicurezza dei dati Pharma integrate in DESIGO L industria farmaceutica pone requisiti particolarmente elevati a tutti i sistemi che influiscono sulla qualità dei prodotti. Questi riguardano anche le condizioni ambientali: se ad es. la produzione avviene in un locale classificato sterile, la regolazione corretta della pressione atmosferica dovrà evitare eventuali contaminazioni. Nell industria Life Science le condizioni ambientali influiscono sulla qualità dei prodotti. Oltre a essere regolate correttamente, le condizioni ambiente vanno protocollate in modo affidabile e senza lacune. Occorre infatti garantire per decenni i requisiti di sicurezza e di disponibilità dei dati, nonché di protezione contro manipolazioni abusive. Le linee guida sono contenute nella direttiva europea GMP (Annesso 11) e nelle norme della Food and Drug Administration americana (21 CFR Part 11). Tali requisiti sono rispettati appieno da anni dal sistema di automazione edifici Desigo con l applicazione dedicata Desigo Pharma Solution (DIPS). Il rilascio della più recente versione Desigo V4 ha permesso di integrarli omogeneamente in tutto il sistema. Ecco una panoramica delle funzioni principali: Protezione dell accesso Una delle funzioni fondamentali è quella di proteggere efficacemente l accesso al sistema e di documentare tutti gli interventi degli utenti. Questi devono identificarsi con un nome e una password inequivocabili. Inoltre, la password deve essere modificata a intervalli regolari («password aging») e corrispondere a un determinato grado di complessità. Se qualcuno tenta di accedere al sistema procedendo per «try and error», al più tardi dopo il terzo tentativo fallito il sistema blocca automaticamente l accesso e la password potrà essere ripristinata soltanto dall amministratore. Audit Trail Tutte le attività degli utenti e del sistema vengono registrate in automatico nell Audit Trail. Inoltre, si può attivare la funzione «Mandatory Comment» che obbliga l utente a descrivere il motivo dell intervento, assicurando così la massima trasparenza anche nell ambito di una successiva analisi dei dati. Sicurezza dei dati (backup) I requisiti di disponibilità nella gestione tecnica degli edifici sono molto elevati al fine di garantire in qualsiasi momento una registrazione priva di lacune. Per l hardware e il software della gestione centralizzata ci si avvale di soluzioni dedicate ad alta disponibilità che permet tono un funzionamento ridondante di tutti gli impianti tecnici degli edifici. In caso di guasto, è fondamentale ripristinare subito e completamente il sistema, ciò che presuppone un backup continuo dei dati. Se necessario, Desigo lo effettua anche ogni ora, consentendo un ripristino efficiente. Fidarsi è bene, controllare è meglio: con lo speciale modulo di servizio «Business Continuity», i salvataggi originali dei dati vengono registrati in un sistema identico e monitorati allo scopo di verificare se il sistema è perfettamente operativo. 4 solutions 2/2009

6 grazie alle funzioni V4 Tutti i parametri rilevanti per la qualità vengono analizzati prima che il farmaco sia ammesso sul mercato. Elevata sicurezza dei dati e massima disponibilità dei sistemi in architettura server ridondante. Archiviazione dei dati La registrazione integrale dei trend, degli allarmi e degli interventi degli utenti produce una notevole quantità di dati. Pertanto, è utile archiviare sistematicamente le informazioni non più necessarie a breve termine. Per liberare spazio nel sistema attivo, i dati vengono trasferiti su un mezzo di supporto sicuro. Se poi fosse necessario attingere in un secondo tempo ai dati archiviati, il sistema indica automaticamente il supporto contenente le informazioni relative al periodo richiesto. Nell ambito dell archiviazione dei dati, una grande sfida è rappresentata dalla durata temporale delle registrazioni, che in parte coprono fino a 20 anni e oltre. Ciò implica che anche dopo decenni esista ancora un sistema in grado di legge - re gli archivi. Per questo motivo, Desigo offre in opzione la possibilità di archiviare i dati nel formato XML, indipendente dal fabbricante e con ogni probabilità leggibile anche nei decenni a venire. Gli archivi sono protetti con una complessa somma di controllo, per cui tutti i cambiamenti vengono notati all istante. Rapporti Fra i compiti principali di Desigo vi è quello di trasformare i dati salvati in informazioni significative. Il sistema vanta ampie funzioni di rapporto che consentono un analisi approfondita dei dati. Ad esempio, l utente ottiene automaticamente una rappresentazione grafica delle tendenze, una tabella con i valori dettagliati degli scostamenti e una panoramica degli allarmi e degli interventi per un determinato periodo di tempo. Questi rapporti vengono archiviati nel formato PDF per la documentazione non cartacea e su richiesta possono essere firmati elettronicamente. Supporto di convalida Se i sistemi vengono utilizzati per decisioni rilevanti ai fini della qualità, essi vanno qualificati e convalidati secondo il progetto specifico. Si tratta di un processo dettagliato di assicurazione della qualità. Con la nuova edizione dell Electronic Validation Tool (EVT), gran parte della documentazione necessaria è già allestita in conformità alle più recenti linee guida GAMP 5 (Good Automated Manufacturing Practice, uno standard riconosciuto a livello internazionale per convalidare i sistemi di automazione), ciò che accelera notevolmente la convalida del progetto. Un audit farmaceutico svolto con successo in maggio 2009 lo dimostra nero su bianco: il sistema di automazione edifici Desigo soddisfa appieno i requisiti dell industria farmaceutica e il suo impiego è consigliato nell ambito di sistemi convalidati. Grazie alla perfetta integrabilità, le sue funzioni comunque non si affermano solo nelle applicazioni Life Science, ma anche in tutti gli altri settori in cui si producono ingenti quantità di dati che devono essere garantiti da una sicurezza elevata. Jens Feddern Telefono: /2009 solutions 5

7 Una soluzione ideale: la mo dell impianto antincendio c La nuova centrale antincendio modulare Sinteso FC2060 offre la soluzione ideale per modernizzare gradualmente il sistema antincendio esistente. In vista di una ristrutturazione si deve considerare anche la necessità di adeguare l impianto di rivelazione d incendio. Spesso la parola d ordine è: modernizzazione parziale. La centrale antincendio modulare Sinteso FC2060 offre una soluzione flessibile per un rinnovo graduale. La centrale operativa della cooperativa Migros di Lucerna è un importante punto di riferimento per 50 filiali. Con una superficie utile di metri quadrati, accoglie molte attività: amministrazione con locale server, scarico e consegna, trattamento di prodotti di carne refrigerati, imballaggio di frutta e verdura, deposito bibite, smaltimento, officina di riparazione dei camion, ristorante del personale e centrale di riscaldamento. Inoltre, una parte della superficie è affittata a terzi. La protezione antincendio di tutti gli edifici è assicurata da 923 rivelatori d incendio F7/F9 e da pulsanti d allarme delle scorse generazioni. Nel sistema sono integrati anche sei impianti sprinkler e un impianto di spegnimento a secco che protegge il locale server. La ristrutturazione del ristorante del personale Migros prevedeva l impiego di rivelatori dotati della più recente tecnica antincendio, sviluppata in particolare per l applicazione nelle cucine. La Società Cooperativa Migros Lucerna ha quindi optato per una modernizzazione graduale dell impianto di rivelazione d incendio, sostituendo in una prima fase le cinque centrali CZ10 con tre centrali modulari FC2060, facilmente collegabili con le linee di rivelatori già esistenti. Il comando dell impianto antincendio avviene agevolmente tramite il terminale FT2040. Interazioni ottimali Le centrali sono il cuore del sistema di rivelazione d incendio. Esse permettono di elaborare tutti i segnali provenienti dai gruppi di rivelatori e di attivare in rete gli apparecchi d allarme, le porte tagliafuoco, gli ascensori e la ventilazione, oltre ad allertare le forze d intervento. Il funzionamento ineccepibile dell impianto antincendio richiede un interazione ottimale dei vari componenti e un comando interattivo ben comprensibile per l uten- 6 solutions 2/2009

8 dernizzazione graduale on FC2060 Sicurezza sempre garantita «La centrale operativa a Dierikon è il cuore pulsante della Società Cooperativa Migros Lucerna. Un guasto comporterebbe ingenti danni finanziari. Perciò, durante i lavori di ristrutturazione è sempre stato ed è tuttora fondamentale poter contare su un impianto antincendio perfettamente funzionante», spiega Roland Meyer, responsabile del settore elettrotecnica del servizio tecnico di Migros Lucerna. Un aspetto cruciale dell installazione è stato a suo avviso quello dei comandi ausiliari in caso d incendio per ascensori e porte, «ma il tecnico Siemens intervenuto sul posto ha saputo trovare la soluzione adatta per rispondere a qualsiasi sfida.» te. Il sistema di rivelazione d incendio Sinteso soddisfa tutte le esigenze applicative. Basato su una piattaforma tecnologica unitaria con interfacce standardizzate (BACnet), offre molteplici combinazioni sistemiche grazie alla sua struttura modulare. La nuova centrale antincendio modulare FC2060 rappresenta una soluzione ideale sia per grandi impianti ex novo, sia per la modernizzazione graduale di sistemi antincendio già installati. Essendo compatibile con le linee di rivelazione Siemens preesistenti, essa consente di rinnovare l impianto a tappe. Nella configurazione di base, la nuova centrale è predisposta per quattro loop (linee ad anello) e fino a 512 apparecchi in campo. In più, la FC2060 può essere ampliata fino a 28 loop con ulteriori schede di moduli bus per un totale di 1512 apparecchi. È così possibile realizzare concetti di modernizzazione flessibili e con costi d investimento ridotti. Nella delicata fase di ristrutturazione, la sicurezza è garantita in tutta l azienda, senza disturbi né lunghe interruzioni d esercizio. Nell ambito della prima fase di modernizzazione nella centrale operativa di Migros Lucerna è stata rinnovata anche l unità di comando spegnimento con tutti gli apparecchi per lo spegnimento a secco nel locale server. La nuova unità XC10 altamente flessibile si lascia utilizzare per diverse applicazioni quale soluzione autonoma o integrata nel sistema. Claudio Schubert Telefono: /2009 solutions 7

9 Impianto di spegnimento a gas No della BEDAG Informatik AG Alla BEDAG Informatik AG la sicurezza è assolutamente prioritaria: eventuali complicazioni potrebbero colpire oltre utenti. L impianto di spegnimento ad halon nel suo centro di calcolo a Berna è stato sostituito di recente con una soluzione Novec firmata Siemens. Durante i lavori si è sempre potuto garantire il funzionamento sicuro e ininterrotto dei sistemi EED e dell impianto di spegnimento stesso. Fondata nel 1990, la BEDAG Informatik AG dal 2003 è una società per azioni di proprietà del canton Berna. In qualità di Full Service Provider essa copre tutte le esigenze informatiche dei suoi clienti, soprattutto amministrazioni pubbliche e organizzazioni amministrative in ambito tributario, elettorale, della circolazione stradale ecc., nonché aziende private. Nel centro di calcolo a Berna, la BEDAG fornisce servizi informatici scalabili con ampie garanzie di sicurezza a oltre utenti. L azienda occupa 400 collaboratori fissi. Il più grande impianto di spegnimento a gas della Svizzera comprende 179 bombole con 9250 kg di mezzo estinguente che in caso d incendio viene immesso nei locali sensibili attraverso 156 ugelli. Il più grande impianto della Svizzera Alla BEDAG, la sicurezza è il non plus ultra: lo si capisce già alla ricezione. Prima di ricevere un badge e la relativa combinazione cifrata, i visitatori sono tenuti a 8 solutions 2/2009

10 vec nel centro di calcolo presentare un documento d identità ufficiale. Il centro di calcolo si estende su più piani e tutti i settori sono protetti da un sistema di bussole d accesso. Per motivi di sicurezza, nel 2007 la BEDAG ha deciso di sostituire l impianto di spegnimento ad halon, un mezzo estinguente non più accettabile dal punto di vista ambientale e non più rinnovabile sin dal La Confederazione aveva concesso all azienda un autorizzazione speciale per l eventuale postequipaggiamento dell impianto, ma per non correre rischi i responsabili della BEDAG hanno preferito adottare la soluzione Siemens. Per Andreas Stalder, responsabile della tecnica domotica e della sicurezza, era fondamentale poter contare sul funzionamento ininterrotto del sistema EED durante tutta la ristrutturazione. Bisognava altresì garantire la prontezza d esercizio dell impianto antincendio e di spegnimento. Grazie a una preparazione ottimale dei lavori, le interruzioni hanno potuto essere contenute al minimo. Un impresa tutt altro che facile, data l entità delle operazioni si tratta pur sempre del più grande impianto di spegnimento a gas di questo genere su suolo svizzero. Il nuovo sistema comprende in totale 179 bombole con 9250 kg di gas estinguente che in caso di evento viene immesso nei locali sensibili attraverso 156 ugelli. I dodici settori di spegnimento occupano un volume di 9500 m³. Novec la soluzione ideale Quale mezzo estinguente è stato scelto il Novec Alla base di questa scelta relativamente costosa c è un motivo tanto semplice quanto convincente: un impianto ad azoto richiede una quantità di gas estinguente da 6 a 7 volte superiore rispetto all halon, mentre con il Novec ne basta tre volte tanto. «Con l azoto avremmo dovuto impiegare più di 300 bombole di gas. La superficie di stoccaggio nei locali disponibili sarebbe stata insufficiente», spiega Andreas Stalder. L azione estinguente del mezzo di spegnimento chimico Novec 1230 si fonda su leggi fisiche: infatti, sottrae calore alla fiamma. L effetto di raffreddamento è favorito dalla diminuzione dell ossigeno nel settore colpito, dovuta all espansione del volume delle molecole e capace di inibire la reazione di combustione. In caso d incendio, il gas estinguente viene «pompato» nel locale fino a raggiungere una concentrazione del 5.8%. Il tempo di scarica è di soli dieci secondi, mentre l azoto impiegherebbe ben due minuti. Una grossa sfida L intera ristrutturazione, incluso il rinnovo del sistema di rivelazione antincendio, è durata da febbraio a ottobre I lavori sull impianto di spegnimento stesso hanno richiesto solo due mesi e mezzo. I responsabili si riunivano regolarmente per controllare lo stato di avanzamento del progetto e le scadenze, mantenute con grande puntualità: un risultato straordinario, da un lato perché i singoli locali hanno dimensioni molto diverse e dall altro perché le batterie di bombole in parte non potevano essere sistemate direttamente accanto ai locali da proteggere, ciò che rendeva i lavori ancora più difficoltosi. L intervallo di fuoriuscita del gas tra il primo e l ultimo ugello doveva essere di soli due secondi, per cui bisognava «sdoppiare» determinati tubi vapore. Poiché il Novec nelle bombole è ancora allo stato liquido ed evapora solo al momento di fuoriuscire dagli ugelli, occorreva calcolare esattamente la pressione affinché fosse di 10 bar per ogni ugello. Secondo Stalder la sfida più grossa, però, era quella di mantenere i locali EED perfettamente puliti, «perché la minima sporcizia sarebbe come veleno per le nostre sensibilissime apparecchiature.» Perciò, i lavori di trapanatura per il supporto di montaggio delle bombole sono avvenuti in presenza di una persona incaricata di eliminare subito con l aspirapolvere ogni traccia di sporco, mentre sopra i rack è stata preventivamente installata una copertura di protezione. Una ditta specializzata ha poi pulito a fondo tutti i locali. Grazie a questi provvedimenti è stato possibile garantire ininterrottamente sia la sicurezza, sia la pulizia. Uno dei locali server presso il centro di calcolo della BEDAG Informatik AG di Berna. Andreas Stalder è pienamente soddisfatto dei lavori eseguiti e del servizio successivo, anche perché «le persone che hanno montato l impianto eseguono pure i lavori di manutenzione. Ci si conosce già e si è instaurato un rapporto di fiducia.» La sicurezza ha potuto essere garantita solo grazie al grande impegno dei tecnici e dei montatori Siemens, disposti a lavorare anche in tre turni per ridurre al minimo assoluto i tempi d inattività dell impianto di spegnimento. Inoltre, l impianto di rivelazione antincendio era sempre operativo al 95%, per cui non ci sono mai state lacune di protezione. Per la prima volta i montatori e i tecnici Siemens non provenivano solo dalla Svizzera tedesca, ma anche dalla Romandia: il fatto di parlare due lingue, una novità che inizialmente poteva creare qualche complicazione, alla fine ha portato un arricchimento sia al progetto che a tutti gli operatori coinvolti. Peter Hasler Telefono: /2009 solutions 9

11 Rivelazione di gas nella manifattura di orologi IWC Schaffhausen «Abbiamo gli stessi elevati req L affermata manifattura orologiera sciaffusana IWC punta su soluzioni Siemens per la rivelazione di gas. Il motivo di questa scelta sta nella pluriennale collaborazione tra i due partner in importanti settori della sicurezza e della gestione edifici. Solutions ha parlato con i responsabili del progetto IWC: Christian Keiser, incaricato per la tecnica domotica, e Stefan Siegenthaler, Manager of Security. Incrementano notevolmente la qualità: la pulizia e la sicurezza sul posto di lavoro. Fanno affidamento sulla qualità e sulla competenza: Christian Keiser, responsabile della tecnica domotica (a sinistra) e Stefan Siegenthaler, Manager of Security. Perché una fabbrica di orologi ha bisogno di rivelatori di gas? «Vogliamo offrire sicurezza e proteggere in modo ottimale il nostro personale», risponde Siegenthaler: «Lavoriamo con il freon negli impianti di raffreddamento, con gas di acido cianidrico nel bagno galvanico, con acidi per la doratura, con metano e propano, con ammoniaca normale e ammoniaca dissociata nei trattamenti termici. Inoltre controlliamo il tasso di CO ² nel Safety Room, dove avvengono le consegne e si formano gas di scarico.» Progetti costruiti sulla scia del successo I progetti realizzati negli scorsi anni dimostrano la rapida crescita dell azienda, il cui organico dal 2001 è quasi raddoppiato. Da tempo si assiste a una vera e propria corsa agli orologi IWC. Questo è dovuto soprattutto alla solida base dell assortimento con sei linee di prodotti su più livelli, e quindi a una cerchia molto vasta di clienti che spesso posseggono più di un modello IWC. Ogni anno, migliaia di appassionati desiderosi di conoscere i luoghi e le modalità di fabbricazione dei loro orologi preferiti si recano a Sciaffusa per visitare il museo IWC e la manifattura. «Per accorciare i tempi di consegna dei nostri orologi, che possono richiedere fino a un anno e mezzo, nel 2005 abbiamo costruito il nuovo edificio Est e nel 2008 l ala Ovest», spiega Siegenthaler: «Entrambi gli stabili sono dotati di impianti di rivelazione gas Siemens. Inoltre, per poterci avvalere ovunque della stessa tecnologia abbiamo modernizzato anche gli edifici esistenti introducendo il medesimo sistema.» Collaborazione in tutto il settore della sicurezza e della tecnica domotica Perché IWC ha scelto una soluzione Siemens? «Era più che naturale», risponde Keiser: «Con Siemens collaboriamo da molti anni in quasi tutti i campi della sicurezza e della tecnica domotica: rivelazione incendio e acqua, videosorveglianza, riscaldamento, ventilazione e climatizzazione. L esperienza acquisita negli ultimi anni ci ha dimostrato che è molto vantaggioso poter contare su un unico partner per tutte le applicazioni, poiché vi sono meno interfacce.» 10 solutions 2/2009

12 uisiti qualitativi di Siemens» Con i suoi nuovi edifici Est e Ovest, IWC ha aumentato sin dal 2005 la propria capacità produttiva. «Con il sistema Suprema fornito da Siemens, IWC può tranquillamente continuare a crescere perché adesso si possono collegare fino a 256 sensori», constata soddisfatto Siegenthaler. L impegno ambientale di IWC Per Siemens, l obiettivo di IWC di rinunciare in larga misura a fonti d energia fossili e di ridurre del 90% le emissioni di CO ² nel periodo dal 2003 al 2010 ricorrendo prevalentemente a misure di modernizzazione strutturali costituiva una grossa sfida. IWC a tale scopo impiega pompe di calore per il riscaldamento e il raffreddamento e sfrutta il calore dell aria di ricupero e delle acque reflue urbane. Dal 2007 IWC è certificata quale azienda a bilancio neutro di CO ². «Siemens ha contribuito in modo decisivo a questo successo», sostiene Keiser: «E ciò ha rafforzato ulteriormente la nostra convinzione di puntare sul partner giusto per la nostra infrastruttura, anche a lungo termine.» Nel segno della qualità «Presso IWC, tutto è orientato alla qualità», afferma Siegenthaler: «Sviluppiamo e costruiamo in proprio i nostri stabilimenti di manifattura e pertanto fabbrichiamo anche la maggior parte dei componenti dei nostri orologi. Intendiamo continuare ad approfondire la produzione propria per poter influire ancora più efficacemente sulla qualità e sui tempi di consegna. La nostra filosofia qualitativa si distingue anche per le condizioni di lavoro ottimali dei nostri collaboratori. Ai dipendenti offriamo comfort e sicurezza sul posto di lavoro, ad es. con un nuovo impianto illuminotecnico completamente automatico che garantisce una luminosità costante con una qualità eccellente come quella della luce diurna. Abbiamo gli stessi elevati requisiti qualitativi di Siemens per questo la nostra collaborazione è tanto proficua.» Esperienze positive nell installazione e nella manutenzione Secondo Keiser, anche nell ambito dell installazione e della manutenzione le esperienze sono state e sono tuttora oltremodo positive: «Grazie all ottima organizzazione, l installazione è avvenuta praticamente senza interruzioni d eser cizio. Nel servizio, apprezzo l assistenza telefonica da parte di collaboratori che conosco di persona. In attesa che arrivi il tecnico Siemens, spesso troviamo una soluzione per telefono. I contratti di servizio rispondono appieno alle nostre esigenze e Siemens sovente mantiene perfino più di quanto promette. Inoltre, i nuovi tecnici vengono addestrati con grande professionalità e possono così assumere subito con la competenza necessaria le mansioni dei loro predecessori.» Peter Mägerle Telefono: /2009 solutions 11

13 Soluzione Access Finge la Hypothekarbank Len L istituto finanziario indipendente Hypothekarbank Lenzburg (HBL) offre sin dal 1868 servizi bancari per privati, imprese e comuni nel cuore del canton Argovia. In marzo 2009 è stata inaugurata la nuova sede Lenzburg-West, dove SiPass di Siemens e la soluzione Fingerprint della ditta Glutz assicurano un controllo accessi semplice e affidabile. Da alcuni anni si assiste a un vero e proprio boom dei sistemi di riconoscimento biometrici, molto popolari nell ambito delle applicazioni d identificazione o di verifica. Tra le applicazioni più diffuse si annovera la biometria delle impronte digitali: essa si presta ad es. per bussole d ingresso o per controllare l accesso in locali tesoro e informatici. In questo campo Siemens si affida a una soluzione sicura, affidabile e di eccellente qualità dell azienda partner Glutz. Grazie allo sviluppo congiunto, il sistema biometrico Glutz si lascia integrare nel controllo accessi SiPass di Siemens, rispondendo così alle crescenti esigenze della clientela. Sistema integrato e senza chiavi I vantaggi di un controllo accessi biometrico tramite impronte digitali hanno convinto i responsabili della Hypothekarbank Lenzburg. Nella nuova sede di Lenzburg-West si è voluto mettere alla prova nuovi concetti e idee inedite. Fra i progetti più innovativi figura il sistema di controllo accessi privo di chiavi per l intero edificio. Rolf Wipf, responsabile della sicurezza presso la HBL, ne ha riconosciuto i vantaggi sin dall inizio: il sistema tradizionale con badge era ormai quasi obsoleto e diventava difficile reperire pezzi di ricambio. Inoltre, con la vecchia soluzione si correva sempre il ri- La Hypothekarbank Lenzburg (HBL) punta sulla soluzione Fingerprint firmata Siemens per il controllo accessi. 12 solutions 2/2009

14 rprint presso zburg schio di smarrire le tessere. Nella valutazione delle opzioni biometriche si è tenuto conto di due aspetti in particolare: il grado di sicurezza e l accettazione da parte dei collaboratori. «Abbiamo notato subito che la soluzione con le impronte digitali veniva accettata più facilmente del riconoscimento del viso o dell iride», spiega Wipf. Si è quindi optato per la soluzione offerta da Siemens. Su questa decisione hanno influito, secondo Wipf, sia l efficienza del servizio, sia la vasta esperienza Siemens nel settore della sicurezza e l eccellente qualità dei prodotti Glutz. Soluzione integrale con SiPass Sostanzialmente, il controllo accessi biometrico proposto da Siemens presso la HBL si differenzia da altri sistemi per il fatto di essere una soluzione integrale. In effetti, il sistema a impronte digitali non protegge solo la bussola d ingresso, ma anche l ascensore e tutti gli uffici e i locali tecnici rilevanti ai fini della sicurezza. Fra i vantaggi di SiPass vi è quello di poter creare a piacimento i livelli d accesso per i vari collaboratori: con un semplice clic del mouse, Mario Koller del servizio tecnico può adattarli alle circostanze del momento. I lettori Fingerprint Glutz si integrano in SiPass come i tradizionali lettori RFID, per cui la sicurezza è garantita. Mario Koller è responsabile del rilevamento delle impronte digitali e del monitoraggio del sistema. Personalmente, la giudica una soluzione molto valida: la sicurezza è nettamente migliorata ed è risolto anche il problema delle chiavi smarrite. Come hanno reagito i collaboratori? «Di regola, la gente è curiosa», dice Koller, e prosegue: «Quando si rilevano le impronte digitali, bisogna anzitutto informare i dipendenti sulle principali caratteristiche d uso del sistema.» Per ogni persona si rilevano due impronte; una per mano, in modo da poter utilizzare l altra mano se necessario, come ad esempio in caso di ferite. E se comunque vi fossero problemi di riconoscimento, c è sempre la possibilità di rilevare le impronte di qualsiasi altro dito. Errori in netto calo Nel caso specifico di due collaboratori, il riconoscimento spesso non funziona. «Può capitare, soprattutto in presenza di certe anomalie della pelle», conferma Beat Frei della ditta Glutz. Accanto ai lettori d impronte ora verrà montata una tastiera per l immissione di un codice. In questo modo, sottolinea Wipf, sarà garantita sia la soluzione senza chiavi, sia la mobilità di tutti i collaboratori. Secondo Koller, ogni settimana vengono registrati ben 800 movimenti. Sulla scorta del logfile, egli può controllare il sistema e confrontarlo con le impressioni dei collaboratori. «La tendenza all errore è in netto calo», dice compiaciuto il responsabile della sicurezza. Attese soddisfatte Rolf Wipf ne è convinto: il sistema soddisfa appieno le aspettative. «Ovvio che non ci aspettavamo subito una prestazione al 100%. Come anche nel caso delle tessere, inizialmente possono sorgere problemi di accessi negati. Ma nel frattempo tutte le difficoltà sono state eliminate dagli specialisti e dai tecnici di servizio.» Il controllo accessi della sede Lenzburg- West è inteso come una sorta di progetto pilota. Altri test verranno fatti presso la sede di Niederlenz. Se tutto procede per il meglio come finora, si prevede di introdurre la stessa soluzione nella sede centrale di Lenzburg e nelle rimanenti filiali, per un totale di oltre 300 collaboratori. Quando si rileva un impronta digitale vengono acquisite diverse immagini di riferimento dello stesso dito. Questo procedimento misura le distanze tra le creste cutanee papillari. Uno speciale algoritmo combina poi le singole immagini dell impronta creando un template altamente affidabile, ossia un modello che la postazione di rilevamento distribuisce tramite la rete TCP/IP del cliente all intelligenza locale dei lettori d accesso presso le porte. Una ricostruzione dell impronta a partire da questi dati è impossibile. Beat Iseli Telefono: /2009 solutions 13

15 Uno stadio di calcio c Realizzazioni Le frequenti aggressioni dei tifosi esprimono un potenziale di violenza che purtroppo si scatena dentro e fuori gli stadi in occasione di eventi sportivi. Inoltre, i grandi assembramenti di persone presenti a manifestazioni di massa favoriscono l attività di ladri e borseggiatori. Per contrastare questo fenomeno e garantire la sicurezza degli appassionati di sport e del pubblico in generale, nell AFG Arena di San Gallo-Winkeln si impiegano telecamere di sorveglianza firmate Siemens Building Technologies. L AFG Arena è uno dei più moderni stadi di calcio in Svizzera. Inaugurato nel migliore dei modi poco prima di Euro 08 con un incontro internazionale Svizzera- Liechtenstein, in cui spettatori hanno applaudito dagli spalti gremiti la splendida vittoria per 3:0 della Nazionale svizzera, può accogliere fino a persone quando ospita la squadra di casa, il FC San Gallo, grazie a posti a sedere trasformati in posti in piedi. Con ciò, l AFG Arena è il quinto stadio svizzero per grandezza. Tuttavia non brilla solo per le sue dimensioni, ma anche per un infrastruttura ben studiata e rispondente alle esigenze moderne. Quando vince il FC San Gallo, sulle ripide gradinate a bordo campo i tifosi rivivono la leggendaria atmosfera del glorioso Espenmoos. Costato 70 milioni di franchi, lo stadio dispone di 20 tribune esclusive, mentre gli ampi spogliatoi delle squadre sono dotati di un area wellness con idromassaggio e sauna. Il complesso AFG Arena comprende pure un centro commerciale, la cosiddetta Shopping Arena, e un negozio d arredamento Ikea. La vendita di una parte del terreno da adibire ad uso commerciale ha permesso di coprire per due terzi i costi del nuovo stadio. Massima priorità alla sicurezza Nella progettazione dell AFG Arena è stato prioritario l aspetto della sicurezza. La polizia della città di San Gallo sorveglia lo spazio pubblico attorno allo stadio con otto postazioni dotate complessivamente di 15 videocamere di Siemens Svizzera. Queste hanno lo scopo di tutelare la sicurezza dei visitatori, ridurre il tasso di criminalità e sorvegliare il traffico. All interno dello stadio sono installate altre cinque videocamere Siemens, controllate non dalla polizia ma dai gestori dell AFG Arena. La sorveglianza nei dintorni dell AFG Arena fa parte del progetto di sorveglianza cittadina di San Gallo, un opera da 2,5 milioni accolta in 14 solutions 2/2009

16 omodo e sicuro l aspetto principale di un simile sistema, in cui sono state impiegate telecamere Speed Dome con un campo visivo di 360 gradi, molto facili da comandare. Esse consentono pure di definire un settore privato, escludendo così dalla sorveglianza le aree che non sono pubbliche. Uno dei maggiori vantaggi sta nel loro comando flessibile, ad esempio per monitorare i tifosi violenti al termine di una partita: grazie alla videosorveglianza è possibile seguirne gli spostamenti. La tecnica odierna permette inoltre di integrare agevolmente telecamere analogiche in una moderna rete di sorveglianza. Daniel Winterberg, responsabile Siemens per il progetto di sorveglianza della città di San Gallo, conferma che Building Technologies si è aggiudicata l incarico offrendo la soluzione migliore sia sotto il profilo tecnico, sia a livello di prezzi. Il rappresentante della polizia cittadina sangallese concorda appieno e aggiunge: «La nostra esperienza con Siemens è stata positiva già nell ambito di altri progetti. Possiamo contare su un partner affidabile anche quando bisogna risolvere problemi o reagire con la massima tempestività. E poi, come cliente, si capisce subito che in casa Siemens la collaborazione è ottima.» votazione popolare nel novembre del 2007 e aggiudicata a Siemens. I segnali di 48 telecamere, comprese quelle dello stadio, vengono acquisiti con sei immagini al secondo da un registratore dalla memoria di 45 terabyte. Per motivi di protezione dei dati, le immagini dello stadio vengono conservate solo per 30 giorni e quelle dello spazio pubblico per 100 giorni. La sicurezza dei dati è garantita anche da misure di ordine tecnico e un apposita commissione indipendente effe t- tua i rispettivi controlli di protezione dei dati. Inoltre, la popolazione viene informata via Internet sulle zone sorvegliate e sull estensione della sorveglianza stessa. Tecnicamente ed economicamente la soluzione migliore Entro l autunno del 2009 il sistema di sorveglianza sarà completato con altre 6 telecamere installate presso l accesso del settore ospiti e sul tragitto tra lo stadio e la stazione ferroviaria di San Gallo- Winkeln. Verranno così eliminate le lacune di sorveglianza riscontrate dopo la messa in servizio del sistema, potenziando ulteriormente la sicurezza del pubblico. Questo esempio dimostra che un sistema adeguatamente «aperto» si lascia adattare in qualsiasi momento al più recente stato tecnico della videosorveglianza, ma soprattutto anche alle esigenze dell utente. È proprio questo Erwin Oertle Telefono: /2009 solutions 15

17 Soluzione di controllo acces I sistemi di controllo accessi online rispondono alle esigenze di sicurezza e flessibilità delle aziende moderne. Ma dove non è richiesta una sorveglianza in tempo reale, basta anche un sistema offline non cablato. La soluzione offline di Siemens assicura la protezione di settori sensibili a Palazzo federale nel cuore della capitale svizzera. Il Palazzo federale a Berna è la sede di una delle più antiche democrazie del mondo, un prestigioso monumento nazionale di valore storico e l emblema della politica svizzera. Edificato oltre 100 anni or sono, l imponente palazzo parlamentare in pietra arenaria con le sue cupole verde turchese è stato sottoposto a una ristrutturazione totale tra il 2006 e il 2008, con l obiettivo di dotarlo di una tecnologia più moderna conservando comunque il più possibile le caratteristiche originali. Installazione semplice e conveniente Il controllo accessi delle porte esterne avviene già da tempo tramite il sistema online SiPass di Siemens. Al momento di decidere come proteggere in futuro i locali sensibili all interno, il responsabile della sicurezza e delle infrastrutture Daniele Malnati ha optato per l economica soluzione offline di Siemens. In effetti, la sorveglianza online o in tempo reale tramite sistema cablato s impone più che altro per l involucro esterno dell edificio, oppure per porte di locali tesoro o sale informatiche rilevanti ai fini della sicurezza. Per contro, soprattutto quando si tratta di attuare misure organizzative all interno dell edificio stesso, spesso basta una sorveglianza offline senza fili. Oltre al prezzo, per Malnati è stato decisivo anche il fatto che la soluzione offline non richiedesse alcun cablaggio. «A Palazzo federale molte porte hanno una lunga storia. Non si può semplicemente praticare dei fori per far passare i fili di un sistema online.» E non è consentito trapanare neppure il marmo storico presente nell edificio, per cui la soluzione offline è senz altro ideale. Trasporto dati mediante tessera personale Lo scambio di dati tra le unità di chiusura senza cablaggio e il software di gestione avviene attraverso il mezzo d identificazione degli utenti in questo caso, un badge d accesso. Le informazioni di gestione e autorizzazione come i profili d accesso con regolamentazione dei giorni festivi, lo stato delle batterie o il blocco di tessere smarrite vengono aggiornate a ogni apertura delle porte. I fili, indi- 16 solutions 2/2009

18 si offline a Palazzo federale Il sistema di controllo accessi online e offline di Siemens: la combinazione ideale per il Palazzo federale a Berna. spensabili per i sistemi online, qui sono sostituiti dalla rete virtuale dei badge d accesso in circolazione. Un sistema molto comodo specie nella prassi quotidiana. I cosiddetti terminali di update, montati nei punti d accesso strategici (ad es. all ingresso principale), assicurano informazioni sempre attuali. In alternativa, l update può avvenire anche tramite qualsiasi porta online. Diventa così superfluo l aggiornamento manuale dei dati, ciò che consente di risparmiare preziose risorse di personale e di ottimizzare i lavori di manutenzione. Servizio rapido ed efficace A Palazzo federale sono stati installati in tutto 36 blocchi serratura offline, più precisamente nell edificio che ospita le due Camere del parlamento. Il sistema di chiusura elettronico si adatta in modo flessibile alle condizioni e alle esigenze individuali. Gli impianti di chiusura porte già esistenti si lasciano facilmente postequipaggiare con blocchi serratura o cilindri elettronici. Ne è un ottimo esempio la saletta a disposizione della SSR al secondo piano, dove in brevissimo tempo è stato possibile installare il blocco serratura offline e assegnare le relative autorizzazioni d accesso. Daniele Malnati ha dovuto attendere un po di tempo prima che fosse presa una decisione sulla possibilità di equipaggiare offline certe porte di Palazzo federale. «Ma grazie alla disponibilità dei tecnici Siemens, alla fine tutto si è svolto entro i termini previsti», ci racconta soddisfatto. Anche l addestramento dei collaboratori è avvenuto tramite Siemens. Caratteristiche pratiche Affinché sia garantito l aggiornamento costante delle informazioni di accesso, i collaboratori devono registrare almeno ogni 30 giorni le proprie tessere personali presso i terminali di update. Questi si trovano al pianterreno e al terzo piano. Grazie ai blocchi serratura offline, spiega Malnati, i singoli piani dell edificio parlamentare possono essere sbarrati in modo semplice e soprattutto economico. Inoltre, la soluzione Siemens vanta diverse caratteristiche pratiche: Daniele Malnati o un altra persona autorizzata può ad esempio lasciare sempre aperta una sala riunioni (abilitazione permanente). Per incrementare la sicurezza, il passaggio che dal primo piano porta al piano interrato è stato recentemente dotato della soluzione offline. In certe occasioni in cui i rischi potenziali sono più elevati, ad es. durante le giornate delle porte aperte o in caso di elezioni dei consiglieri federali, il responsabile della sicurezza ricorre all impiego di personale di sorveglianza supplementare all interno dell edificio. Attualmente non si sa ancora quanti blocchi serratura offline verranno aggiunti in futuro. È una decisione da prendere ad hoc, conferma Malnati, ma già si sta progettando un ulteriore dispositivo di controllo accessi presso la tribuna della stampa nella sala degli Stati. Il tutto al servizio della sicurezza, beninteso. Roland Hunkeler Telefono: /2009 solutions 17

19 La centrale antintrusione Guarto 3000 conquista nuovi gruppi di utenti «Colmiamo una lacu vantaggio, poiché permette di gestire comodamente gli utenti e le tessere con Guarto Si possono infatti definire e modificare agevolmente le autorizzazioni dei collaboratori per la protezione antintrusione e simultaneamente per il controllo accessi: ossia, chi può entrare dove e quando, quali protezioni può attivare e disattivare, e molto altro ancora. Introdotta circa un anno fa, la centrale di rivelazione antintrusione Guarto 3000 è stata accolta favorevolmente dalla nostra clientela. Essa offre una vasta gamma di nuove applicazioni, dato che si presta anche al controllo accessi combinato con la videosorveglianza. Ne parliamo con Giovanni Scinta, Product Manager del settore Intrusione presso Siemens. Signor Scinta, che cosa apprezza maggiormente di Guarto 3000? Ora possiamo realizzare impianti che prima implicavano grosse difficoltà o ingenti oneri supplementari. Siamo in grado di coprire più edifici all insegna dell efficienza dei costi senza dover ricorrere a un sistema di gestione o a una centrale supplementare. Ad esempio, con Guarto 3000 possiamo installare un bus di campo su grandi distanze via fibra ottica o LAN. Ciò consente un utilizzo molto flessibile dei mezzi di comunicazione esistenti. E il comando grafico su PC promette ancora di più: per un cliente in Svizzera romanda abbiamo potuto riprodurre, senza sistema di gestione, un edificio a più piani. Una possibilità entusiasmante per tutti gli utenti orientati alle applicazioni grafiche e che apprezzano un sistema di comando intuitivo. «Guarto 3000 offre in contemporanea ampie funzionalità di apertura e protezione delle porte.» L unità di comando PC in effetti serve anche a gestire il controllo accessi incorporato. Esattamente. Guarto 3000 offre in contemporanea ampie funzionalità di apertura e protezione delle porte. Gli utenti autorizzati possono attivare le porte e inserire o disinserire la protezione antintrusione nei vari settori. Sono possibili anche commutazioni combinate. Secondo l ora, lo stato dell impianto e la persona, l autorizzazione richiede solo la tessera, oppure la tessera con il codice. Inoltre, l impianto può essere programmato in modo da disattivare automaticamente la protezione antintrusione nel momento in cui entra il direttore. E qui l unità di comando PC offre un enorme Cioè, offrite una sicurezza maggiore a un costo inferiore? Sì, perché il cliente non ha più bisogno di due sistemi. Guarto 3000 assolve entrambe le funzioni. Anche l installazione e la manutenzione sono molto meno onerose, dato che richiedono un solo tecnico e un solo contratto di manutenzione. In più, Guarto 3000 soddisfa praticamente ogni esigenza di affidabilità del controllo accessi, supportando soluzioni sia centralizzate che decentralizzate: questo aumenta la sicurezza in caso di guasto di una centrale o di una connessione bus. Ma così cannibalizzate il vostro sistema di controllo accessi SiPass. Niente affatto. Consigliamo Guarto 3000 solo per edifici di dimensioni modeste, con poche porte e pochi utenti. Colmiamo invece una lacuna per gli oggetti di media complessità. Con questa soluzione ci rivolgiamo a nuovi segmenti di clientela per i quali sarebbe troppo caro avvalersi di due sistemi separati, ad es. filiali bancarie, piccole imprese e piccoli musei, negozi di orologi e gioiellerie. Per gli oggetti più grandi, invece, la prima scelta rimane l affermato connubio tra Guarto 3000 e il sistema specializzato SiPass. L unico che permette ad es. il funzionamento online-offline e l integrazione di banche dati. 18 solutions 2/2009

20 na» Consiglia Guarto 3000 anche per i sistemi di controllo accessi più piccoli e senza protezione antintrusione? No, in questo caso SiPass Starter è un alternativa molto più conveniente. In quali casi il cliente ha ancora bisogno di un sistema di gestione? Guarto 3000 non è un sistema di gestione, ma una centrale antintrusione con determinate funzioni di gestione. Se il cliente vuole o deve gestire centralmente più sottosistemi da un unica postazione, allora gli serve un sistema di gestione come Siseco CC, che presentiamo in questo numero della nostra rivista. Se si pure il videosistema basato su rete SiNVR. Senza moduli aggiuntivi, tutti gli eventi e gli stati dei settori sorvegliati da un numero qualsiasi di rivelatori antintrusione vengono trasmessi via LAN al sistema video. In particolare, Guarto 3000 segnala anche i cambiamenti di stato dei rivelatori. Queste informazioni sono molto più affidabili della rivelazione di movimento del videosistema, che dipende dalla luminosità. Perciò, l integrazione valorizza i nostri sistemi video: possiamo utilizzarli in modo più efficiente e ottimizzare le risorse di memoria. Inoltre, i due sistemi ora consentono una sincronizzazione temporale che permette di attribuire con certezza le immagini video a un determinato evento. impiegano solo poche centrali Guarto 3000, di regola bastano le applicazioni PC integrate con e senza funzionalità grafica. E qui colmiamo un altra lacuna, stavolta tra l unità di comando e il client del sistema di gestione. «L integrazione valorizza i nostri sistemi video.» Siete stati confrontati anche con nuove esigenze e aspettative da parte dei clienti? Sì, ad esempio con l integrazione video. In Guarto 3000 ora possiamo integrare direttamente il sistema di sorveglianza e di registrazione video Sistore MX, come «Guarto 3000 è molto apprezzato dai nostri clienti abituali.» Come giudica la situazione attuale e le prospettive per Guarto 3000? Guarto 3000 è molto apprezzato dai nostri clienti abituali, che possono così realizzare concetti di sicurezza più snelli e meno onerosi. Grazie al comando intuitivo, il personale usa bene e volentieri questo sistema. Abbiamo quindi ottime possibilità concorrenziali sia per ampliamenti e modernizzazioni, sia per nuovi impianti. Con il touchpanel, l unità di comando PC, le funzioni estese di controllo accessi e la comunicazione diretta con la videosorveglianza, colmiamo delle lacune e allarghiamo notevolmente i campi d impiego del nostro impianto antintrusione. Siamo diventati ancora più competitivi e Guarto 3000 suscita l entusiasmo di molti nuovi clienti. Guarto 3000: modernissima, adattabile e aperta La centrale antintrusione Guarto 3000 si distingue per un concetto di comando innovativo e facile da usare sia normalmente, sia in caso di evento. Grazie all architettura ultramoderna dei processori e alla struttura software modulare e aperta, beneficiate per molti anni di prestazioni e configurazioni tecnicamente allo stato più avanzato. L estrema flessibilità vi permette di rappresentare impianti medio-grandi e complessi esattamente 1:1 secondo il vostro concetto di sicurezza individuale. Giovanni Scinta Telefono : /2009 solutions 19

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Comune di Udine L ECO-UFFICIO Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Efficienza energetica: di necessità virtù L efficienza energetica non è semplice risparmio: è riduzione del consumo di

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

V A D E M E C U M Energia dal legno

V A D E M E C U M Energia dal legno V A D E M E C U M Energia dal legno Ordinazioni: Energia legno Svizzera 6670 Avegno Tel. 091 796 36 03 Fax 091 796 36 04 info@energia-legno.ch www.energia-legno.ch Holzenergie Schweiz Neugasse 6, 8005

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA

ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA RHO, DAL 25 AL 28 NOVEMBRE 2008 Un quarto di secolo di storia,

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera realizzata per l Ufficio federale della cultura Luglio 2014 Rapport_I Indice

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA Noi, i Ministri dell Energia di Canada, Francia, Germania, Italia,

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers

molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers Servizi che vi portano molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers L innovazione al servizio dell autotrasporto: AS 24 apre la strada 1 a rete europea di stazioni dedicate ai mezzi pesanti,

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare I prodotti Paradigma Paradigma Italia: l azienda ecologicamente conseguente Paradigma Italia nasce nel 1998 dall esperienza e affidabilità della casa madre tedesca, azienda leader nella distribuzione di

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile Totally Integrated Power SIESTORAGE Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile www.siemens.com/siestorage Totally Integrated Power (TIP) Portiamo la corrente

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

loro sedi OGGETTO: Risposta a quesiti su questioni antincendio.

loro sedi OGGETTO: Risposta a quesiti su questioni antincendio. Milano lì Ns. Rif.: 13 novembre 2013 820038.309 Agli Ordini e Collegi aderenti al C.I.P.I. loro sedi K:\Ufficio\07 Documenti\CIPI\820038 Comitato interpr. prevenzione incendi\820038 corrispondenza dal

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo. Aggreko Process Services

Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo. Aggreko Process Services Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo Aggreko Process Services Soluzioni rapide per il miglioramento dei processi Aggreko può consentire rapidi miglioramenti dei processi

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm 2 Migliorate l efficienza della vostra macchina utensile La pressione della concorrenza

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Studio sull efficienza degli edifici

Studio sull efficienza degli edifici Studio sull efficienza degli edifici Effetti dei comandi di luce e schermature antisolari sul consumo energetico di un complesso di uffici Gennaio 2012 I rilevamenti in tempo reale confermano che il risparmio

Dettagli

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE 1) PREMESSA...2 2) DESCRIZIONE DEL TERMINALE...2 2.1) RICEZIONE...3 2.2) STOCCAGGIO...3 2.3) RIGASSIFICAZIONE...4 2.4) RECUPERO BOIL-OFF GAS (BOG)...4

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

Senato della Repubblica

Senato della Repubblica Senato della Repubblica Commissioni riunite 10 a (Industria, commercio, turismo) e 13 a (Territorio, ambiente, beni ambientali) Audizione nell'ambito dell'esame congiunto degli Atti comunitari nn. 60,

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive.

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. Un testo della redazione di Electro Online, il tuo esperto online. Data: 19/03/2013 Nuove regole per i condizionatori

Dettagli

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO 1 Impianti di Climatizzazione e Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Premessa Gli impianti sono realizzati con lo scopo di mantenere all interno degli ambienti confinati condizioni

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Tech in One Macchine e installazioni tecniche. L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice

Tech in One Macchine e installazioni tecniche. L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice Tech in One Macchine e installazioni tecniche L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice Assicurare le macchine e le installazioni tecniche Tech in One, l assicurazione semplice Perché

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. BMW Financial Services Piacere di guidare UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia da lei riposta in BMW Financial Services

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

I CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE SUL REVERSE CHARGE

I CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE SUL REVERSE CHARGE I CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE SUL REVERSE CHARGE Circolare del 31 Marzo 2015 ABSTRACT Si fa seguito alla circolare FNC del 31 gennaio 2015 con la quale si sono offerte delle prime indicazioni

Dettagli

LIBRETTO DI CENTRALE

LIBRETTO DI CENTRALE 1 LIBRETTO DI CENTRALE OBBLIGATORIO PER GLI IMPIANTI TERMICI CON POTENZA TERMICA DEL FOCOLARE NOMINALE SUPERIORE O UGUALE A 35 kw (ART. 11, COMMA 9, DPR 26 AGOSTO 1993, N 412) Conforme al modello pubblicato

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti gli utilizzi tecnici dell acqua in un edificio ACQUA FREDDA SANITARIA

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli