usury, legal interests, repression, aliquid ultra sortem Premessa quodcumque sorti accedit Caietele Institutului Catolic IX (2010)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "usury, legal interests, repression, aliquid ultra sortem. 1.1. Premessa quodcumque sorti accedit Caietele Institutului Catolic IX (2010) 229-262"

Transcript

1 The decretalistical doctrine and the legal form of usury in the Middle Age. The response of the Church and the repression of a well-established tradition in Europe. Relationship between civil law and canon law. usury, legal interests, repression, aliquid ultra sortem Premessa quodcumque sorti accedit

2 crimen aliquid ultra sortem delictum usuræ Summa super titulis decretalium, de usuris Summula de summa de usuris et pignoribus Commentaria ad decretales de usuris In V decreatalium libros commentaria de usuris Summa aurea sive copiosa de titulis decretalium Qui sit usura

3 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura sors 1.2. La nozione di usura mentalis Summa super titulis decretalium, de usuris Summula de summa de usuris et pignoribus

4 forum coscientiæ 1.3. I motivi del divieto secondo i decretalisti Super sexto Decretalium Commentaria ad Decretales De usuris consuluit Commentaria ad Decretales de usuris

5 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura usus rei usus æris spirituale Charitas donatio corporale foenus sorti foenus foeneris Summa super titulis decretalium, de usuris Summula de summa de usuris et pignoribus

6 In V decreatalium libros commentaria de usuris

7 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura Commentaria ad decretales Commentaria ad decretales de usuris Commentaria in V decretalium de usuris usura quare fuerit prohibita

8 1.4. Rapporti tra leggi civili e canoniche in materia d usura Authenticum

9 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura Authenticum de ecclesiasticis titulis et privilegiis. Summa super titulis decretalium, de usuris Summula de summa de usuris et pignoribus

10 Lectura super V decretalium Commentaria ad decretales

11 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura 1.5. I contratti para-usurari: alcuni esempi Commentaria in V decretalium de usuris, quo iure usura quare fuerit prohibita

12 La rendita vitalizia. res in possesonem ratione incertitudinis Summa super titulis decretalium, de usuris Summula de summa de usuris et pignoribus

13 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura precarium Cartelle di debito pubblico Commentaria ad V librum decretalium de usuris Summa aurea sive copiosa de titulis decretalium An aliquo casu ultra sortem

14 Super sexto Decretalium

15 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura salus animarum privilegia exceptiones Homilia in partem Psalmi XIV et contra feneratores Opere di Gregorio di Nissa De saint Basile à saint Ambroise. La condamnation du prêt à intérêt au IVe siècle Science Religieuse Aspetti economici fra III e IVsecolo. Prestito ad interesse e commercio nel pensiero dei Padri Augustinianum The teaching of the Fathers on usury. An historical study on the developments of christian thinking Vigiliæ Christianæ La illegittimità del prestito di moneta a interesse in due omelie del secolo IV Raccolta di scritti in memoria di G. Toniolo Reichtum und Eigentum in der altkirchlichen Literatur. Ein Beitrag zur sozialen Frage Usure D.Th.Cath

16 Svolgimento storico del diritto penale canonico Enciclopedia del diritto penale italiano Commentaria ad V librum decretalium de usuris

17 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura Un caso di scuola Novella in Decretales De usuris

18

19 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura Commentaria ad decretales De usuriis naviganti Commentaria ad V librum decretalium de usuris

20 1.6. Eccezioni all aliquid ultra sortem. lucrum cessans Novella in Decretales De usuris Summa aurea sive copiosa de titulis decretalium De usuris An aliquo casu ultra sortem

21 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura Summa aurea sive copiosa de titulis decretalium De usuris An aliquo casu ultra sortem

22 Intérêt et usure D.D.C Novella in Decretales De usuris Commentaria ad decretales Commentaria ad decretales De usuriis

23 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura Lectura super V decretalium De usuris Glossa ordinaria in Decretales D. Gregorii Papae IX Glossa de feudo, Summula de summa de usuris et pignoribus Novella in Decretales De usuris Commentaria ad decretales Commentaria ad decretales De usuriis

24 1.7. L usura manifesta e sua repressione. Lectura super V decretalium De usuris Commentaria ad V librum decretalium De usuris Liber Extra Liber Sextus

25 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura vitatio scandali notorietas iuris evidentia facti notorietas iuris in ecclesia publicatus dimostrata la sua colpevolezza notorietas iuris Summa aurea sive copiosa de titulis decretalium De usuris Quae poena usurariorum Glossa ordinaria in Decretales D. Gregorii Papae IX Glossa manifestos, Cum in dioecesi Novella in Decretales De usuris Commentaria super decretalium De offi cio delegati statuimus

26 denuntiatio alicuius Commentaria usurae Summa super titulis decretalium, de usuris Commentaria super decretalium De vita et honestate clericorum, clerici De iureiurando ad nostrum Commentaria in Clementinas constitutiones De usuris

27 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura crimen usurae delictum mixtum crimen ecclesiasticum indicia testes Commentaria ad V librum decretalium De usuris Quod miserabilem Lectura aurea super quinque libris decretalium Quod miserabilem Summa aurea sive copiosa de titulis decretalium De usuris Qualiter contractus usurarius detegatur

28 codices rationum Novella in Decretales De usuris

29 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura Ad Clementinas Compellendos De usuris Commentaria super decretalium De ordine cognitionum, tuam,

30 1.8. L obbligo della restituzione delle usurae usurae Commentaria ad decretales De usuris Summa super titulis decretalium, de usuris Summa aurea sive copiosa de titulis decretalium De usuris Est autem usura reddenda Summula de summa de usuris et pignoribus

31 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura usurae Summa aurea sive copiosa de titulis decretalium De usuris Est autem usura redenda Summula de summa de usuris et pignoribus Commentaria in Clementinarum volumen De usuris Commentaria ad V librum decretalium De usuris

32 usurae Commentaria ad decretales De usuris

33 Della decretalistica di fronte alla problematica dell usura usurae Summa super titulis decretalium, De usuris Summula de summa de usuris et pignoribus Commentaria ad V librum decretalium De usuris

34 Novellae in Sextum Mandaverit quamquam Lectura super V decretalium De usuris Commentaria ad V librum decretalium De usuris

INDICE. Parte Prima INADEMPIMENTO E RESPONSABILITÀ NELL APPALTO IN GENERE CAPITOLO 1 VIZI E DIFFORMITÀ NELL APPALTO.

INDICE. Parte Prima INADEMPIMENTO E RESPONSABILITÀ NELL APPALTO IN GENERE CAPITOLO 1 VIZI E DIFFORMITÀ NELL APPALTO. INDICE Parte Prima INADEMPIMENTO E RESPONSABILITÀ NELL APPALTO IN GENERE CAPITOLO 1 VIZI E DIFFORMITÀ NELL APPALTO. ASPETTI GENERALI 3 1. L estensione della responsabilità dell appaltatore per i vizi e

Dettagli

Usura. Vittima di usura bancaria? Ottieni il giusto risarcimento.

Usura. Vittima di usura bancaria? Ottieni il giusto risarcimento. Usura Vittima di usura bancaria? Ottieni il giusto risarcimento. Con una accurata analisi e la conseguente perizia econometrica è possibile evidenziare la presenza di usura in un conto corrente tale attività

Dettagli

INDICE. Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO

INDICE. Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO 1. Premessa... p. 1 2. Dalla gratuità del mutuo romano al divieto delle usurae nella legislazione

Dettagli

De verbis quibusdam legalibus (1100 ca.)

De verbis quibusdam legalibus (1100 ca.) Il dominio diviso De verbis quibusdam legalibus (1100 ca.) Si quaeratur de superficiario et emphiteoticario an sint fructuari, quia fruuntur utuntur, dicimus quia non, quia fruuntur utuntur rebus alienis,

Dettagli

DIRITTO DELLA CHIESA E DIRITTO DELLO STATO

DIRITTO DELLA CHIESA E DIRITTO DELLO STATO ACADEMIA HISTORICO IURIDICO THEOLOGICA PETRUS TOCĂNEL Instituti Theologici Franciscani STUDIA ET DOCUMENTA Director: Maximilian PAL 5 ALESSANDRO BUCCI DIRITTO DELLA CHIESA E DIRITTO DELLO STATO NEL DIVENIRE

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... pag. XV. Indice bibliografico...» XVII. Parte Prima I SOGGETTI E LE FONTI DEL DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... pag. XV. Indice bibliografico...» XVII. Parte Prima I SOGGETTI E LE FONTI DEL DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE INDICE SOMMARIO Avvertenza... pag. XV Indice bibliografico...» XVII INTRODUZIONE... pag. 1 1. Globalizzazione dell economia e universalità del diritto...» 1 2. I diritti dell uomo nell economia globale...»

Dettagli

Piemonte Turismo Brand Manual

Piemonte Turismo Brand Manual Piemonte Turismo Brand Manual Piemonte Turismo Brand Manual Indice 01 Introduzione 02 2 Modulistica 17 1 Il marchio 1.1 Versione colore 1.2 Dimensioni e proporzioni 1.3 Versione bianco e nero 1.4 Versione

Dettagli

IL DOMINIO E LE COSE PERCEZIONI MEDIEVALI E MODERNE DEI DIRITTI REALI PAOLO GROSSI. Milano - Giuffre Editore

IL DOMINIO E LE COSE PERCEZIONI MEDIEVALI E MODERNE DEI DIRITTI REALI PAOLO GROSSI. Milano - Giuffre Editore Per la storia del pensiero giuridico moderno 41 PAOLO GROSSI IL DOMINIO E LE COSE PERCEZIONI MEDIEVALI E MODERNE DEI DIRITTI REALI Milano - Giuffre Editore INDICE SOMMARIO NOTE INTRODUTTIVE (Quasi un rendiconto)

Dettagli

La Manovra Estiva e le Novità in materia di Accertamento

La Manovra Estiva e le Novità in materia di Accertamento ADC ASSOCIAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI SINDACATO NAZIONALE UNITARIO SEZIONE ROMA La Manovra Estiva e le Novità in materia di Accertamento Roma, 22 ottobre 2009 ACCERTAMENTO

Dettagli

A prescindere dalla premessa e dalle considerazioni conclusive, il presente elaborato sarà composto, in buona sostanza, da quattro parti.

A prescindere dalla premessa e dalle considerazioni conclusive, il presente elaborato sarà composto, in buona sostanza, da quattro parti. 1 2 I PREMESSA 3 4 A prescindere dalla premessa e dalle considerazioni conclusive, il presente elaborato sarà composto, in buona sostanza, da quattro parti. Nella prima parte si tratterà dei Monti di Pietà

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I LE TIPOLOGIE DI RAPPORTI TRA REATO E CONTRATTO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I LE TIPOLOGIE DI RAPPORTI TRA REATO E CONTRATTO INDICE SOMMARIO CAPITOLO I LE TIPOLOGIE DI RAPPORTI TRA REATO E CONTRATTO 1. Considerazione introduttive... 1 2. L evoluzione dottrinale... 9 3. I reati «implicanti» la conclusione di un contratto... 20

Dettagli

GIOVANNI DI GIANDOMENICO e DOMENICO RICCIO. Volume del Trattato di diritto privato diretto da Mario Bessone G. Giappichelli editore,torino pp.

GIOVANNI DI GIANDOMENICO e DOMENICO RICCIO. Volume del Trattato di diritto privato diretto da Mario Bessone G. Giappichelli editore,torino pp. GIOVANNI DI GIANDOMENICO e DOMENICO RICCIO I CONTRATTI ALEATORI Volume del Trattato di diritto privato diretto da Mario Bessone G. Giappichelli editore,torino pp. 419 INDICE PARTE PRIMA LA CATEGORIA DEI

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE SOCIALI A.A. 2012-2013

FACOLTÀ DI SCIENZE SOCIALI A.A. 2012-2013 FACOLTÀ DI SCIENZE SOCIALI A.A. 2012-2013 PRIMO SEMESTRE ANNO I - I CICLO Aula 4 - tranne quando diversamente indicato 10.30 SP1061 Storia del pensiero sociale cristiano I Prof. F. Arici - Aula 9 SP1061

Dettagli

(Aggiornato a luglio 2013)

(Aggiornato a luglio 2013) (Aggiornato a luglio 2013) NOME E COGNOME MARINA ROMANI DATA E LUOGO DI NASCITA 12 OTTOBRE 1961 MANTOVA RESIDENZA MANTOVA VIA VIRGILIO 7 E-MAIL romani@economia.unige.it NAZIONALITÀ ITALIANA CURRICULUM

Dettagli

I MANUALI DEL PROFESSIONISTA

I MANUALI DEL PROFESSIONISTA I MANUALI DEL PROFESSIONISTA Michele ADINOLFI - Francesco GRECO Francesco MAZZOTTA - Marco TOLLA Marco THIONE - Fernando RAPONE Manuale di Diritto tributario Prefazione Conoscendo l importante percorso

Dettagli

Trento, Bassano del Grappa, Tezze sul Brenta. www.ifa-nordest.it

Trento, Bassano del Grappa, Tezze sul Brenta. www.ifa-nordest.it Trento, Bassano del Grappa, Tezze sul Brenta www.ifa-nordest.it Anatocismo Interessi ultralegali Commissioni di massimo scoperto Usura bancaria Di cosa si tratta? Anatocismo: Costituisce il criterio di

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome AVE GIOIA BUONINCONTI Indirizzo 00199 Roma Via LAGO di LESINA 15 Telefono 06.86213504 Fax 06.86213504 E-mail gioia_buoninconti@hotmail.com

Dettagli

Capitolo I FINALITÀ E STRUMENTI DELLA DISCIPLINA DEI SERVIZI DI INVE- STIMENTO

Capitolo I FINALITÀ E STRUMENTI DELLA DISCIPLINA DEI SERVIZI DI INVE- STIMENTO INDICE SOMMARIO Premessa... XIII Capitolo I FINALITÀ E STRUMENTI DELLA DISCIPLINA DEI SERVIZI DI INVE- STIMENTO 1. La funzione economica dei prestatori dei servizi di investimento. 1 2. I servizi di investimento...

Dettagli

Trento - Bassano del Grappa - Baselga di Pinè

Trento - Bassano del Grappa - Baselga di Pinè Trento - Bassano del Grappa - Baselga di Pinè Anatocismo Interessi ultralegali Commissione di massimo scoperto ARGOMENTI Usura bancaria Costituisce il criterio di calcolo degli interessi applicato dalle

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa... I CARATTERI DELLA FRODE FISCALE NELL IM- PIANTO NORMATIVO DEL D. LGS. 74/2000 PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO. Premessa... I CARATTERI DELLA FRODE FISCALE NELL IM- PIANTO NORMATIVO DEL D. LGS. 74/2000 PARTE PRIMA INDICE SOMMARIO Premessa... XIII PARTE PRIMA I CARATTERI DELLA FRODE FISCALE NELL IM- PIANTO NORMATIVO DEL D. LGS. 74/2000 CAPITOLO 1 IL CONCETTO DI FRODE AL FISCO 1. Premessa... 3 2. Concetto e finalità

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE IL CONSIGLIO COMUNALE Visto l articolo 3, comma 133 legge 662/1996, recante delega al Governo per l emanazione di uno o più decreti legislativi per la revisione organica ed il completamento della disciplina

Dettagli

Parte Prima LE OBBLIGAZIONI

Parte Prima LE OBBLIGAZIONI INDICE SOMMARIO Parte Prima LE OBBLIGAZIONI Capitolo I Le obbligazioni 1. La nozione di obbligazione.... 3 2. Le obbligazioni naturali.... 8 3. Complementarità e complessità delle posizioni... 10 4. La

Dettagli

NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL INTERNAZIONALE. Quarta edizione

NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL INTERNAZIONALE. Quarta edizione NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL DIRITTO INTERNAZIONALE Quarta edizione G. Giappichelli Editore Torino Indice-Sommario Premessa alla quarta edizione Premessa alla terza edizione Premessa alla seconda

Dettagli

CODEX IURIS CANONICI 1917

CODEX IURIS CANONICI 1917 Struttura Codice Diritto Canonico 1917 INSTITUTIONES di Gaio (168-180 d.c.) I parte - PERSONAE - Ius quod ad personas pertinet II parte - RES - Ius quod ad res pertinet III parte - ACTIONES - Ius quod

Dettagli

Notaio Alessandro Nazari

Notaio Alessandro Nazari Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Notaio Alessandro Nazari Le attribuzioni patrimoniali possono essere realizzate con due diversi mezzi Liberalità DIRETTE o più correttamente

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE Guida bibliografica... 3 1. Le diverse forme di accettazione dell eredità... 7 2. L apertura

Dettagli

AMMORTAMENTI (COMPRESI ONERI PLURIENNALI) LEASING INTERESSI PASSIVI

AMMORTAMENTI (COMPRESI ONERI PLURIENNALI) LEASING INTERESSI PASSIVI AMMORTAMENTI (COMPRESI ONERI PLURIENNALI) LEASING INTERESSI PASSIVI 1 L AMMORTAMENTO (NOZIONE GIURIDICA) il costo delle immobilizzazioni, materiali ed immateriali, la cui utilizzazione è limitata nel tempo

Dettagli

INDICE CAPITOLO 1 LA COOPERAZIONE GIUDIZIARIA IN MATERIA PENALE NELL UNIONE EUROPEA

INDICE CAPITOLO 1 LA COOPERAZIONE GIUDIZIARIA IN MATERIA PENALE NELL UNIONE EUROPEA INDICE Prefazione... xi CAPITOLO 1 LA COOPERAZIONE GIUDIZIARIA IN MATERIA PENALE NELL UNIONE EUROPEA I. La cooperazione intergovernativa degli anni settanta e ottanta... 2 II. Il «terzo pilastro»... 7

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

ACADEMIC TEACHING. Institutional Academic Courses

ACADEMIC TEACHING. Institutional Academic Courses FACOLTÀ DI TEOLOGIA DI LUGANO DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA CATTEDRA ANTONIO ROSMINI PROF. DR. HABIL. MARKUS KRIENKE ACADEMIC TEACHING N.B. If not indicated otherwise, all courses consist of 26 contact hours.

Dettagli

Parte prima IL SINDACO DI SOCIETÀ

Parte prima IL SINDACO DI SOCIETÀ Parte prima IL SINDACO DI SOCIETÀ 1. Il revisore legale contabile... 3 1.1. La riforma del diritto societario: premessa introduttiva... 5 1.2. Il registro dei revisori legali... 17 1.3. Il registro del

Dettagli

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2014 di Roberto GAROFOLI

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2014 di Roberto GAROFOLI SCRITTI ESAME AVVOCATO 2014 di Roberto GAROFOLI Antonino GIGLIA COME SI SCRIVE IL PARERE GUIDA PRATICA E CONSIGLI OPERATIVI Paolo ABBATE Anna DIFALCO Sergio DI GERLANDO - Franz DONATI - Paola MARINO SOMMARIO

Dettagli

Conferimento e persona giuridica

Conferimento e persona giuridica conferimento atto con il quale i soci provvedono all organizzazione dei loro investimenti in modo funzionale all esercizio collettivo dell attività di impresa: vedi art. 2247 c.c. (Società) MA ANCHE conferimento

Dettagli

PROF. MARIO NUZZO. Membro del Consiglio Direttivo della Corte di Cassazione.

PROF. MARIO NUZZO. Membro del Consiglio Direttivo della Corte di Cassazione. PROF. MARIO NUZZO - Ordinario di Diritto Civile dell Università Luiss di Roma è stato Professore di Istituzioni di diritto privato Università di Teramo, dell'università di Roma "La Sapienza"e dell'università

Dettagli

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 INDICE Prefazione... XVII I LA VENDITA 1 La vendita... 3 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 2 Obbligazioni del compratore... 7 2.1 Il prezzo: aspetti generali e modalità di adempimento... 7

Dettagli

IL PRESTITO VITALIZIO IPOTECARIO: alla luce delle modifiche introdotte con la legge 2 aprile 2015 n. 44 in pillole (Avv.

IL PRESTITO VITALIZIO IPOTECARIO: alla luce delle modifiche introdotte con la legge 2 aprile 2015 n. 44 in pillole (Avv. IL PRESTITO VITALIZIO IPOTECARIO: alla luce delle modifiche introdotte con la legge 2 aprile 2015 n. 44 in pillole (Avv. Laila Perciballi) 1. La legge 2 aprile 2015 n. 44. La sua storia e la sua approvazione

Dettagli

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto GAROFOLI

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto GAROFOLI SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto GAROFOLI Antonino GIGLIA COME SI SCRIVE IL PARERE GUIDA PRATICA E CONSIGLI OPERATIVI Paolo ABBATE - Anna DIFALCO - Sergio DI GERLANDO Franz DONATI - Paola MARINO

Dettagli

SOMMARIO. Parte I Aspetti generali

SOMMARIO. Parte I Aspetti generali SOMMARIO Presentazione... Profilo Autori... V VII Parte I Aspetti generali Capitolo 1 Linee di tendenza del mercato del risparmio di Marco Prosperetti 1. Caratteristiche del mercato del risparmio... 3

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima LA DEFINIZIONE DI APPALTO INTERNAZIONALE

INDICE SOMMARIO. Parte Prima LA DEFINIZIONE DI APPALTO INTERNAZIONALE Abbreviazioni delle riviste... Introduzione... pag. XXV XXIX Parte Prima LA DEFINIZIONE DI APPALTO INTERNAZIONALE CAPITOLO PRIMO LA NOZIONE DI APPALTO INTERNAZIONALE Guida bibliografica... 5 1. Aspetti

Dettagli

Dipartimento di Giurisprudenza anno accademico 2014/15 Registro lezioni del docente TAVILLA CARMELO ELIO

Dipartimento di Giurisprudenza anno accademico 2014/15 Registro lezioni del docente TAVILLA CARMELO ELIO Attività didattica Dipartimento di Giurisprudenza anno accademico 2014/15 Registro lezioni del docente TAVILLA CARMELO ELIO Storia del diritto medievale e moderno [MN2-10422] Periodo di svolgimento: Secondo

Dettagli

Bando Storico, Artistico e Culturale 2014 - II fase. Fondazione CON IL SUD PROPOSTA DI PROGETTO. Numero progetto: null FAC-SIMILE

Bando Storico, Artistico e Culturale 2014 - II fase. Fondazione CON IL SUD PROPOSTA DI PROGETTO. Numero progetto: null FAC-SIMILE Bando Storico, Artistico e Culturale 2014 - II fase Fondazione CON IL SUD PROPOSTA DI PROGETTO Numero progetto: null Titolo: IL BANDO SAC (PARTE II) Soggetto Responsabile: NORDA 1.DATI GENERALI: PROGETTO

Dettagli

Parte II IL DANNO RISARCIBILE. Titolo I IL DANNO PATRIMONIALE CAPITOLO I LA CAUSALITÀ GIURIDICA E IL DANNO. Sezione I. Le regole consolidate

Parte II IL DANNO RISARCIBILE. Titolo I IL DANNO PATRIMONIALE CAPITOLO I LA CAUSALITÀ GIURIDICA E IL DANNO. Sezione I. Le regole consolidate INDICE Parte II IL DANNO RISARCIBILE 1. Il danno risarcibile tra storia e cronaca............................ 3 2. Le novità e le prospettive................................... 5 Titolo I IL DANNO PATRIMONIALE

Dettagli

colori istituzionali PANTONE 185 C PANTONE 295 C PANTONE 185 C

colori istituzionali PANTONE 185 C PANTONE 295 C PANTONE 185 C 2 Questo manuale presenta gli elementi del sistema di identità visiva di 50&PiùEnasco. Il presente documento è destinato agli utilizzatori al fine di riprodurre correttamente il simbolo di 50&PiùEnasco,

Dettagli

INDICE. Il finanziamento della spesa previdenziale di categoria tra fiscalizzazione e c.d. parafiscalità

INDICE. Il finanziamento della spesa previdenziale di categoria tra fiscalizzazione e c.d. parafiscalità INDICE Prefazione.... vii PARTE PRIMA Il finanziamento della spesa previdenziale di categoria tra fiscalizzazione e c.d. parafiscalità Capitolo I PREMESSA: DELIMITAZIONE DEL CAMPO D INDAGINE 1. L opportunità

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Daniele Odilia Indirizzo 32, via P.pe di Villafranca, 90141, Palermo, Italia Codice Fiscale DNLDLO78M71B602M Telefono 3406943902 E-mail

Dettagli

Avv. Prof. Renato Clarizia ELENCO PUBBLICAZIONI

Avv. Prof. Renato Clarizia ELENCO PUBBLICAZIONI ELENCO PUBBLICAZIONI Sostituzione e submandato, in Banca borsa e titoli di credito, 1973, I, 67. La locazione finanziaria (financial leasing) come contratto con causa di finanziamento, in Il Tremisse,

Dettagli

Indice sistematico. Parte I Il contratto di leasing. Introduzione

Indice sistematico. Parte I Il contratto di leasing. Introduzione Introduzione Parte I Il contratto di leasing 1 Premessa... 15 2 Il leasing nelle sue diverse forme... 16 3 Il leasing operativo e le sue principali caratteristiche... 17 4 Limiti soggettivi per le società

Dettagli

De verbis quibusdam legalibus (1100 ca.)

De verbis quibusdam legalibus (1100 ca.) Il dominio diviso De verbis quibusdam legalibus (1100 ca.) Si quaeratur de superficiario et emphiteo2cario an sint fructuarii, quia fruuntur utuntur, dicimus quia non, quia fruuntur utuntur rebus alienis,

Dettagli

- È coordinatore dell Osservatorio giuridico-legislativo della Conferenza episcopale italiana;

- È coordinatore dell Osservatorio giuridico-legislativo della Conferenza episcopale italiana; VENERANDO MARANO CURRICULUM - È professore ordinario di Diritto ecclesiastico presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Foggia, dove è titolare degli insegnamenti di Diritto ecclesiastico,

Dettagli

INDICE SOMMARIO PROFILO STORICO-COMPARATISTICO

INDICE SOMMARIO PROFILO STORICO-COMPARATISTICO INDICE SOMMARIO CAPITOLO I PROFILO STORICO-COMPARATISTICO 1. Premessa.... 1 2. L assicurazione a sinistro seguito nelle ordinanze e negli statuti dei secoli XV, XVI e XVII: la presunzione di conoscenza

Dettagli

Modifica del Regolamento dell Operazione a Premio SMART TV Parla&NavigaCasa

Modifica del Regolamento dell Operazione a Premio SMART TV Parla&NavigaCasa Modifica del Regolamento dell Operazione a Premio SMART TV Parla&NavigaCasa Il Soggetto Promotore, ai sensi e per gli effetti dell art. 10 comma 4 del D.P.R. n. 430/2001, e dell art. XII del regolamento

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Giuseppe Marini

CURRICULUM VITAE di Giuseppe Marini CURRICULUM VITAE di Giuseppe Marini - E nato il 13.12.1968 a Roma, ove risiede. - Ha conseguito la maturità classica per merito il 17 luglio 1986 presso il Liceo classico San Giuseppe Villa Flaminia di

Dettagli

LA CONDOTTA DA TENERE NEI RAPPORTI CON SOGGETTI FINANZIARI

LA CONDOTTA DA TENERE NEI RAPPORTI CON SOGGETTI FINANZIARI LA CONDOTTA DA TENERE NEI RAPPORTI CON SOGGETTI FINANZIARI Le situazioni di difficoltà ed i consigli da seguire Situazioni di difficoltà Pagamento in scadenza Spesa imprevista Evitare sempre annunci invoglianti

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Gli autori... Premessa. Cessione del credito e potere pubblico...

INDICE SOMMARIO. Gli autori... Premessa. Cessione del credito e potere pubblico... SOMMARIO Gli autori... Premessa. Cessione del credito e potere pubblico... XIII XV CAPITOLO 1 IL CONTRATTO DI CESSIONE DEL CREDITO di SONIA CALDARELLI 1. La cessione del credito: considerazioni preliminari...

Dettagli

LINEAMENTI GENERALI DEI REATI TRIBUTARI

LINEAMENTI GENERALI DEI REATI TRIBUTARI Presentazione... VII PARTE PRIMA LINEAMENTI GENERALI DEI REATI TRIBUTARI CAPITOLO I LA REPRESSIONE DEGLI ILLECITI PENALI TRI- BUTARI 1 L illecito tributario... 3 2 Reati finanziari e tributari... 5 3 Soggetto

Dettagli

LA FISCALITA NELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA

LA FISCALITA NELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA LA FISCALITA NELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA Fabio Landuzzi 14 ottobre 2014 www.pirolapennutozei.it Fiscalità nell internazionalizzazione dell impresa LE CONVENZIONI CONTRO LE DOPPIE IMPOSIZIONI:

Dettagli

INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE

INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE BRUNO INZITARI INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE 1. Nelle operazioni di finanziamento che prevedono un piano di ammortamento, la restituzione del debito si realizza attraverso il pagamento

Dettagli

Comando Provinciale di Arezzo

Comando Provinciale di Arezzo GIOCO D AZZARDO Legislazione sul gioco d azzardo Auditorium Ospedale San Donato Arezzo, 09 maggio 2009 ASPETTI NORMATIVI La normativa di riferimento innanzitutto è il codice penale capo II sezione 1 artt.

Dettagli

Introduzione 1. I Macroeconomia monetaria nazionale 17

Introduzione 1. I Macroeconomia monetaria nazionale 17 Indice Indice delle tavole Indice delle figure Ringraziamenti Prefazione xiii xv xvii xix Introduzione 1 I Macroeconomia monetaria nazionale 17 1 La moneta flusso e la moneta stock 19 La moneta come forma

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Vincenzo Lopilato

CURRICULUM VITAE di Vincenzo Lopilato CURRICULUM VITAE di Vincenzo Lopilato Informazioni personali E nato il 17 marzo 1972 a Crotone, e risiede a Roma, via Savoia, n. 86 I recapiti sono: 331/6843482 (uff.); e-mail v.lopilato@giustizia-amministrativa.it

Dettagli

Preventivo Finanziario Decisionale Pluriennale 2012

Preventivo Finanziario Decisionale Pluriennale 2012 Preventivo Finanziario Decisionale Pluriennale 2012 ENTE PARCO DELLE MADONIE Corso Paolo Agliata, 16 Petralia Sottana(PA) 90027 PARTE I ENTRATE E000001 Avanzo di amministrazione non vincolato 3.762,19

Dettagli

IL CONTRATTO INTERNAZIONALE DI ASSICURAZIONE

IL CONTRATTO INTERNAZIONALE DI ASSICURAZIONE STUDI E PUBBLICAZIONI DELLA RIVISTA DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALÉ 35 MARCO FRIGESSI di RATTALMA IL CONTRATTO INTERNAZIONALE DI ASSICURAZIONE PADOVA CEDAM CASA EDITRICE DOTT ANTONIO MILANI

Dettagli

Per le scuole. Per TUTTI DIGITAL TRILOGIA TRILOGIA MULTIMEDIA

Per le scuole. Per TUTTI DIGITAL TRILOGIA TRILOGIA MULTIMEDIA Per le scuole Per TUTTI DIGITAL TRILOGIA TRILOGIA MULTIMEDIA MARZO 2014 SUITE PROCESSO TELEMATICO Strumenti indispensabili per l avvocato in vista dell obbligatorietà del 30 GIUGNO 2014 per il deposito

Dettagli

Decisione N. 2210 del 10 aprile 2014

Decisione N. 2210 del 10 aprile 2014 COLLEGIO DI NAPOLI composto dai signori: (NA) QUADRI (NA) CARRIERO (NA) CONTE Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (NA) ROCCO DI TORREPADULA Membro designato

Dettagli

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE INDICE - SOMMARIO Introduzione... pag. V PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE di Aldo Ferrari IL CONTRATTO DI LOCAZIONE: ASPETTI GENERALI E CARATTERISTICHE 1. Nozione e natura del contratto

Dettagli

12. Gli epitomatori di Livio

12. Gli epitomatori di Livio 12. Gli epitomatori di Livio Il racconto di Valerio Massimo I nove libri di exempla di Valerio Massimo (I secolo d.c.) erano un vasto prontuario di episodi significativi, ripartiti in molte rubriche, ad

Dettagli

ALCUNI PUNTI IN MATERIA DI LOCAZIONI (DIBATTITO) Relatore: avv. Nunzio IZZO del Foro di Roma VENDITA DELL IMMOBILE LOCATO

ALCUNI PUNTI IN MATERIA DI LOCAZIONI (DIBATTITO) Relatore: avv. Nunzio IZZO del Foro di Roma VENDITA DELL IMMOBILE LOCATO ALCUNI PUNTI IN MATERIA DI LOCAZIONI (DIBATTITO) Relatore: avv. Nunzio IZZO del Foro di Roma VENDITA DELL IMMOBILE LOCATO Legittimazione passiva nell azione di ripetizione di canoni extralegali versati

Dettagli

BSpknstudio. è una Digital Creative Agency. Realizziamo strategie di comunicazione digitali vincenti, grazie al nostro modello

BSpknstudio. è una Digital Creative Agency. Realizziamo strategie di comunicazione digitali vincenti, grazie al nostro modello BSpknstudio è una Digital Creative Agency Realizziamo strategie di comunicazione digitali vincenti, grazie al nostro modello BESPOKEN DESIGN, di servizio sartoriale maturato in più di 10 anni di esperienza

Dettagli

Preventivo Finanziario Decisionale 2014

Preventivo Finanziario Decisionale 2014 Preventivo Finanziario Decisionale 2014 CONSORZIO DI BONIFICA 8 - RAGUSA Via Stesicoro 54,56 Ragusa(RG) null PARTE I ENTRATE E000001 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE PRESUNTO NON VINCOLATO E000002 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Parte I L ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE IN PROSPETTIVA STORICA: PROBLEMI E MODELLI CONCETTUALI

INDICE-SOMMARIO. Parte I L ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE IN PROSPETTIVA STORICA: PROBLEMI E MODELLI CONCETTUALI Lista delle principali abbreviazioni... XIX INTRODUZIONE 1. L origine del divieto di acquisto di azioni proprie: il re delle ferrovie Henry BethelStrousberg... 1 2. Dalla spinta enfatica alla razionalizzazione

Dettagli

I s t i t u t o G r a n d i I n f r a s t r u t t u r e. APPALTI e CONCESSIONI. Europa e Regioni FRANCIA

I s t i t u t o G r a n d i I n f r a s t r u t t u r e. APPALTI e CONCESSIONI. Europa e Regioni FRANCIA Anno 2012, Numero 634 FRANCIA C C M P (Commissione Consultativa appalti pubblici) Rapporto annuale 2011 Il Rapporto annuale 2011 evidenzia vari temi rilevanti e in particolare: 1) contratti globali : la

Dettagli

collaborazione con la casa editrice Giuseppe Laterza consulenza editoriale in storia, redazione scolastica, Bari

collaborazione con la casa editrice Giuseppe Laterza consulenza editoriale in storia, redazione scolastica, Bari FRANCESCO BUSCEMI CURRICULUM VITAE Dati personali: Nato a Palermo, 13.05.1986 email: buscemi.francesco@gmail.com Esperienze professionali 2005-2006 collaborazione alle operazioni di informatizzazione,

Dettagli

Riviste conservate in deposito e disponibili tre giorni dopo la richiesta

Riviste conservate in deposito e disponibili tre giorni dopo la richiesta Riviste conservate in deposito e disponibili tre giorni dopo la richiesta A L'ambiente informa Anfione & zeto Anisa Annali dell'istituto di corrispondenza archeologica, Antichità viva Antologia giornale

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 I MUTUI BANCARI. Capitolo 2 PENALI PER L ESTINZIONE ANTICIPATA DEI MUTUI

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 I MUTUI BANCARI. Capitolo 2 PENALI PER L ESTINZIONE ANTICIPATA DEI MUTUI INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 I MUTUI BANCARI 1.1. I mutui bancari: aspetti introduttivi... 1 1.2. Mutui di scopo e mutui agevolati.... 4 1.3.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL COMODATO D USO PER L ASSEGNAZIONE AGLI STUDENTI DI NOTEBOOK ACER USO SCOLASTICO

REGOLAMENTO DEL COMODATO D USO PER L ASSEGNAZIONE AGLI STUDENTI DI NOTEBOOK ACER USO SCOLASTICO REGOLAMENTO DEL COMODATO D USO PER L ASSEGNAZIONE AGLI STUDENTI DI NOTEBOOK ACER USO SCOLASTICO Articolo 1 Il Comodatario si obbliga a custodire ed a conservare il bene innanzi indicato con la diligenza

Dettagli

TRIBUNALE DI PERUGIA. I Sezione Civile REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

TRIBUNALE DI PERUGIA. I Sezione Civile REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Abstract. È nulla la clausola che impone la capitalizzazione trimestrale degli interessi passivi all interno di un contratto di conto corrente bancario stipulato prima dell entrata in vigore del d.lgs

Dettagli

PROCEDIMENTO PENALE n. 37895/04 R.G. N.R. 18913/09 R.G. Trib. (rito ordinario)

PROCEDIMENTO PENALE n. 37895/04 R.G. N.R. 18913/09 R.G. Trib. (rito ordinario) Napoli, Chiaia, 2001-05 PROCEDIMENTO PENALE n. 37895/04 R.G. N.R. 18913/09 R.G. Trib. (rito ordinario) 1. Dati identificativi del procedimento. - Numeri di registro: 37895/04 R.G. N.R. 18913/09 R.G. Trib.

Dettagli

Curriculum del prof. Carlo Gamba (nato l 11 dicembre 1948)

Curriculum del prof. Carlo Gamba (nato l 11 dicembre 1948) 1 SOMMARIO: Titoli ed attività didattica; Attività di ricerca e Prin; Relazioni in Convegni; Pubblicazioni; Contributi monografici; Articoli; Recensioni; In corso di stampa. TITOLI ED ATTIVITÀ DIDATTICA

Dettagli

Un pò di ferrovia INDICE INTRODUZIONE 1

Un pò di ferrovia INDICE INTRODUZIONE 1 Un pò di ferrovia INDICE INTRODUZIONE 1 EVOLUZIONE E SVILUPPO DEL TRASPORTO FERROVIARIO IN EUROPA 3 1. La riforma del mercato ferroviario nel contesto dello sviluppo e dell integrazione europea 3 2. La

Dettagli

L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo.

L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo. L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo. Nota alla sentenza Cassazione, sez. I Civile, n. 11400 15 gennaio

Dettagli

Guidare finalmente l auto dei propri sogni La vostra guida al leasing senza pensieri

Guidare finalmente l auto dei propri sogni La vostra guida al leasing senza pensieri Guidare finalmente l auto dei propri sogni La vostra guida al leasing senza pensieri Introduzione Non è necessario possedere un auto per viverla. AMAG Leasing SA vi consente di guidare l auto dei vostri

Dettagli

Curriculum vitae di Davide Maria Emilio Cito

Curriculum vitae di Davide Maria Emilio Cito Curriculum vitae di Davide Maria Emilio Cito Dati personali Nato a Milano, il 29 ottobre 1956. Ordinato sacerdote da S.S. Giovanni Paolo II il 25 maggio 1986 a Roma. Sacerdote secolare incardinato nella

Dettagli

ISTITUTO BON BOZZOLLA (I.P.A.B.) nel Comune di Farra di Soligo - Provincia di Treviso. CONTO FINANZIARIO dell esercizio 2013

ISTITUTO BON BOZZOLLA (I.P.A.B.) nel Comune di Farra di Soligo - Provincia di Treviso. CONTO FINANZIARIO dell esercizio 2013 ISTITUTO BON BOZZOLLA (I.P.A.B.) nel Comune di Farra di Soligo - Provincia di Treviso CONTO FINANZIARIO dell esercizio 2013 reso dal Tesoriere R.T.I. Banca di Credito cooperativo delle Prealpi Soc. Coop.

Dettagli

CURRICULUM DELL ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA

CURRICULUM DELL ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA CURRICULUM DELL ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA La prof. Angela Santangelo si é laureata in Giurisprudenza, col massimo dei voti e lode, nell'a.a. 1991-92 presso l'università degli Studi di Milano, in

Dettagli

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, sentenza n. 12898 del 13 giugno 2011

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, sentenza n. 12898 del 13 giugno 2011 Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, sentenza n. 12898 del 13 giugno 2011 Presidente: dott. Paolo Vittoria; Relatore Consigliere: dott.ssa Roberta Vivaldi IL TERMINE BREVE PER IMPUGNARE DECORRE SOLO

Dettagli

Sull ontologia del telefonino (Critical Notice of M. Ferraris, Dove Sei?, Milano, Bompiani, 2005)

Sull ontologia del telefonino (Critical Notice of M. Ferraris, Dove Sei?, Milano, Bompiani, 2005) Sull ontologia del telefonino (Critical Notice of M. Ferraris, Dove Sei?, Milano, Bompiani, 2005) Roberto Casati To cite this version: Roberto Casati. Sull ontologia del telefonino (Critical Notice of

Dettagli

IL CONCORDATO PREVENTIVO

IL CONCORDATO PREVENTIVO GIOVANNI LO CASCIO IL CONCORDATO PREVENTIVO SESTA EDIZIONE V \ MILANO - DOTT. A. GIUFFRfe EDITORE - 2007 INDICE Prefazione. CAPITOLO I IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO 1. Evoluzione del sistema normativo

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa... LA DISCIPLINA DEI REATI IN MATERIA DI IMPO- STE SUI REDDITI E SUL VALORE AGGIUNTO PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO. Premessa... LA DISCIPLINA DEI REATI IN MATERIA DI IMPO- STE SUI REDDITI E SUL VALORE AGGIUNTO PARTE PRIMA INDICE SOMMARIO Premessa... XV PARTE PRIMA LA DISCIPLINA DEI REATI IN MATERIA DI IMPO- STE SUI REDDITI E SUL VALORE AGGIUNTO CAPITOLO 1 LA REPRESSIONE DEGLI ILLECITI PENALI TRI- BUTARI 1. L illecito tributario...

Dettagli

Universitä I "X! partimento Siena -L/x diritto pubblico FACOLTÄ di. Isabella LEONCINI REATO E CONTRATTO. nei loro reciproci rapporti.

Universitä I X! partimento Siena -L/x diritto pubblico FACOLTÄ di. Isabella LEONCINI REATO E CONTRATTO. nei loro reciproci rapporti. Universitä I "X! partimento Siena -L/x diritto pubblico FACOLTÄ di Isabella LEONCINI REATO E CONTRATTO nei loro reciproci rapporti Giuffre Editore INDICE SOMMARIO CAPITOLO I LE TIPOLOGIE DI RAPPORTI TRA

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE. Sezione prima TEMI GENERALI E FONTI CAPITOLO I DIRITTO DEL LAVORO E DINTORNI

INDICE INTRODUZIONE. Sezione prima TEMI GENERALI E FONTI CAPITOLO I DIRITTO DEL LAVORO E DINTORNI INTRODUZIONE 1. Diritto e vita... 1 2. Fra metodo e filosofia... 4 3. Dal testo alla cosa... 6 4. Dalla cosa al testo: il linguaggio... 9 5. Alla ricerca della ratio: per un interpretazione bifocale...

Dettagli

Piccolo imprenditore

Piccolo imprenditore Piccolo imprenditore Art. 2083 c.c.: «Sono piccoli imprenditori i coltivatori diretti del fondo, gli artigiani, i piccoli commercianti e coloro che esercitano un attività professionale organizzata prevalentemente

Dettagli

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali...

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali... INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. Il diritto di famiglia in senso oggettivo e la nozione di famiglia....... 1 2. L evoluzione della famiglia nel contesto sociale........... 3 3. Il ruolo

Dettagli

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi Ang e l a De l Ve c c h i o I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE Angela Del Vecchio I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE BARI

Dettagli

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 1.0101 Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati 22.496.118,21 0,00 1.0101.03 Imposta sostitutiva dell'irpef e dell'imposta di

Dettagli

COS E LA DIVISIONE CORPORATE AZIENDALE

COS E LA DIVISIONE CORPORATE AZIENDALE corporate aziende COS E LA DIVISIONE CORPORATE AZIENDALE La creazione della divisione Aziende è mossa dalla volontà di affrontare con maggiore effi cacia le sfi de di un mercato in continua trasformazione,

Dettagli

editoria libraria editoria digitale stampa Un libro fatto a regola d arte è una risorsa più grande per chi scrive e per chi legge

editoria libraria editoria digitale stampa Un libro fatto a regola d arte è una risorsa più grande per chi scrive e per chi legge editoria libraria Un libro fatto a regola d arte è una risorsa più grande per chi scrive e per chi legge editoria digitale Con la tradizione dell editoria nel cuore, in cammino verso il futuro del libro

Dettagli

LEZIONE 30 ottobre 2013

LEZIONE 30 ottobre 2013 1 LEZIONE 30 ottobre 2013 FACTORING NOZIONE > è il contratto in forza del quale il factor (cessionario), solitamente un impresa, si impegna ad acquistare da un imprenditore, per un certo periodo (cedente

Dettagli

CIRCOLARE N. 4 14 GENNAIO 2014

CIRCOLARE N. 4 14 GENNAIO 2014 ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 4 14 GENNAIO 2014 Le regole di compensazione del credito IVA relativo all anno 2013 Il visto

Dettagli

FIG. 1 PROCESSO DI PROGRAMMAZIONE, PIANIFICAZIONE E BUDGET

FIG. 1 PROCESSO DI PROGRAMMAZIONE, PIANIFICAZIONE E BUDGET FIG. 1 PROCESSO DI PROGRAMMAZIONE, PIANIFICAZIONE E BUDGET A B OBIETTIVI GLOBALI OBIETTIVI SETTORIALI PREMESSE DI PROGRAM PREMESSE DI PROGRAM Interne Esterne Interne Esterne LINEE ALTERNATIVE DI COMPORTAMENTO

Dettagli