Singoli cittadini. Coop La Collina. Rure. wwf. Comitato acqua bene comune

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Singoli cittadini. Coop La Collina. Rure. wwf. Comitato acqua bene comune"

Transcript

1

2 Storia del gruppo e convegno Singoli cittadini Coop La Collina Rure Comitato acqua bene comune wwf

3 Esperienze esistenti viste al convegno e dati consumo del territorio Terre de Liens GAT Mantova Campi Aperti

4 Alcuni dati sul consumo del suolo a Reggio Emilia La superficie urbanizzata del comune di Reggio Emilia con il prg99 dal 2000 al 2010 passa dal 16 al 24% di urbanizzazione facendo retrocedere il territorio agricolo dal 84% al 76%. Il ptcp 2009 ha ipotizzato un incremento medio del terreno edificabile per la provincia di Reggio Emilia del 5% delle superfici edificabili.

5 Classi di Superficie Totale ( In Ettari) Provincia Reggio E Fonte censimento agricolo Reggio Num. Aziende Variaz% 2010 su 2000 Modena Num. Azienda Variaz. %2010 su 2000 Parma Num. Aziende variaz% 2010 su 2000 Regione Num. Aziende Variaz. % 2010 su 2000 totale (in ettari) Senza superficie -83,33-81,82-40,48-70,44 Meno di 1,00-49,53-40,67-62,93-62,07 1,00-1,99-39,75-31,33-50,41-43,23 2,00-4,99-35,61-32,87-49,17-36,09 5,00-9,99-31,30-30,15-38,04-30,95 10,00-19,99-26,87-18,49-33,25-24,98 20,00-29,99-22,78-14,63-25,69-17,37 30,00-49,99 3,52-3,55-4,84-5,92 50,00-99,99 33,22 15,71 14,8 13,21 100,00 ed oltre 58,42 9,21 43,75 27,27 Totale -30,04-26,35-32,74-31,51

6

7 Obiettivi Principali Realizzare una struttura che sottragga terreno non edificato alla cementificazione, tramite nuove forme di riappropriazione dei terreni Costruzione di una partecipazione di massa per la gestione di una proprietà collettiva e indivisibile Garantire l utilizzo ecologico della terra Contribuire alla creazione di un distretto di economia solidale Incentivare e difendere la cultura contadina e stili di vita compatibili con i limiti dello sviluppo

8 Rete Acqua Suolo individua i primi 100 soci fondatori che costituiranno.. Associazione transitoria Verso Terre di Reggio Emilia per creare le condizioni che consentano di costituire l associazione definitiva per l acquisto dei terreni Terre di Reggio Emilia associazione per l acquisto di terreni da sottrarre alla cementificazione

9 Obbiettivi associazione Verso terre di Reggio Emilia Convocazione delle 100 persone per la costituzione Inizio della raccolta fondi Raccolta nuovi aderenti con obiettivo 5000 in 5 anni Costituzione nuovo soggetto Terre di Reggio Emilia Scioglimento di Verso

10 Esempi di attività che deve fare Verso terre di Reggio Emilia Incontro con i Gas Incontro con i Comuni/enti no profit Incontro con le associazioni Incontro con singoli cittadini Promozione di dibattiti pubblici

11 Obbiettivi di Terre di Reggio Emilia Opporsi cementificazione del territorio tramite acquisizione terreni Favorire l agricoltura biologica e biodinamica Operare all interno del distretto di economia solidale o reti di distretti Diffondere il sapere contadino e l agricoltura ecologica Rendere la terra disponibile a chi la gestisce

12 Obbiettivi di Terre di Reggio Emilia Favorire le reti di commercializzazione a KM 0 L etica del lavoro agricolo e l agricoltura sociale La gestione dei terreni confiscati alla criminalità Attività di lobbing in tema di politiche pubbliche e comunitarie Essere entità controllata dal basso con principio una testa un voto

13 Alcuni vantaggi x l individuo che aderisce Può favorire le attività che non producono co2 Può reperire cibo di provenienza certa e controllabile Può incidere concretamente sullo sviluppo della città Favorisce produzione di cibo sano per tutti - spesa sanitaria Contribuisce a creare un ambiente che non lo fa ammalare

14 Obbiettivi di Terre di Reggio Emilia Caratterizzarsi come organismo che rappresenti una forma di economia, nella pluralità possibile, basato sul principio che il denaro non può produrre denaro ma solo lavoro e benessere sociale forma di economia impegnata a contrastare l attuale economia finanziaria Promuovere e favorire il diritto di ogni comunità a produrre i propri alimenti tutelando la sovranità alimentare

15 Esempi di cosa fa Terre di Reggio Emilia Acquista terreni Stipula contratti condizionati di affitto dei terreni Reperisce risorse finanziarie Promuove ricerca scientifica x riduzione impronta ecologica Promuove attività lobbing Finanzia formazione Ecoagricola

16 Verso terre di Reggio Emilia Come funziona la raccolta Si aderisce all associazione con la sottoscrizione di una quota Ci si impegna a fare un prestito infruttifero all associazione Si donano all associazione eventuali proventi finanziari Si partecipa alla definizione puntuale di Terre di Reggio E. Alla costituzione di Terre di Reggio E. decidi l adesione finale Se non aderisci il prestito ti verrà restituito secondo regolamento

17 Verso terre di Reggio Emilia Modalità di Versamento Persona fisica versamento mensile di 10 euro per 5 anni versamento semestrale di 60 euro per 5 anni versamento annuale 120 euro per 5 anni Versamento unico 600 euro

18 Verso terre di Reggio Emilia Modalità di Versamento Persona Giuridica versamento mensile di 50 euro per 5 anni versamento semestrale di 300 euro per 5 anni versamento annuale 600 euro per 5 anni Versamento unico 3000 euro

19 Verso terre di Reggio Emilia Modalità di Versamento ONLUS regolarmente costituite versamento mensile di 30 euro per 5 anni versamento semestrale di 180 euro per 5 anni versamento annuale 360 euro per 5 anni Versamento unico 1800 euro

20 Verso terre di Reggio Emilia Modalità di Versamento Enti locali - Fondazioni Conferimento di terre Donazioni Economiche Concessione in uso di terreni Incentivazione delle attività agricole realizz.

21 Verso terre di Reggio Emilia Chi la governa L assemblea dei soci La segreteria Il presidente I focus group

22 Terre di Reggio Emilia

23 Terre di Reggio Emilia Fine della presentazione Inizio dell attività Compilate pure il modulo di pre adesione

ALLEGATO "B" AL N. 14864 DELLA RACCOLTA STATUTO ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI VIRTUOSI ART. 1

ALLEGATO B AL N. 14864 DELLA RACCOLTA STATUTO ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI VIRTUOSI ART. 1 ALLEGATO "B" AL N. 14864 DELLA RACCOLTA STATUTO ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI VIRTUOSI ART. 1 E costituita, a tempo indeterminato, l'associazione denominata: "Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi".

Dettagli

Statuto associazione promozione sociale OLTRE IL DIABETE

Statuto associazione promozione sociale OLTRE IL DIABETE Statuto associazione promozione sociale OLTRE IL DIABETE ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l associazione

Dettagli

DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE CARTA DEGLI INTENTI

DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE CARTA DEGLI INTENTI DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE CARTA DEGLI INTENTI MODENA, GIUGNO 2006 Pagina 1 di 6 Premessa Questo documento nasce dalla volontà di formalizzare l avvio di una rete di soggetti operanti, a vario titolo,

Dettagli

dello specifico ciclo produttivo ed una maggiore sensibilizzazione sulla rilevanza delle attività agricole nell ecosistema naturale ed ambientale e

dello specifico ciclo produttivo ed una maggiore sensibilizzazione sulla rilevanza delle attività agricole nell ecosistema naturale ed ambientale e Nel periodo 2000-2010 1 in Italia è stata registrata una riduzione dell 8% della Superficie Agricola Totale (che include i terreni produttivi e quelli non produttivi di un azienda agricola), una riduzione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FONDAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO A ROMA

REGOLAMENTO PER LA FONDAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO A ROMA REGOLAMENTO PER LA FONDAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO A ROMA Il presente regolamento disciplina le modalità di costituzione del Partito Democratico nelle realtà territoriali della città di Roma. Si prevedono

Dettagli

BOZZA DI PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE

BOZZA DI PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE BOZZA DI PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE "Norme per la promozione e il sostegno dell Economia Solidale (versione 22.06.2013) TITOLO I - PRINCIPI, FINALITÀ' E DEFINIZIONI Art. 1 (Principi) 1. Per promuovere

Dettagli

Progetto Cambia banda!

Progetto Cambia banda! Progetto Cambia banda! verso una comunicazione digitale solidale PREMESSA La Banda Larga Digitale è divenuta uno strumento comune come mezzo di comunicazione nella vita quotidiana. Telefonia, voce, dati,

Dettagli

ASSOCIAZIONE 100 CASCINE

ASSOCIAZIONE 100 CASCINE ASSOCIAZIONE 100 CASCINE RIQUALIFICAZIONE E MESSA A SISTEMA DELLE CASCINE LOMBARDE ACCOGLIENZA PER EXPO 2015 V. 20110926 IL PATRIMONIO: LA RETE 320 Cascine hanno manifestato il loro interesse 106 Cascine

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA DENOMINATA SOCIETA ITALIANA DI SANITA PUBBLICA VETERINARIA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA DENOMINATA SOCIETA ITALIANA DI SANITA PUBBLICA VETERINARIA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA DENOMINATA SOCIETA ITALIANA DI SANITA PUBBLICA VETERINARIA Costituzione e denominazione dell Associazione art. 1 E costituita una Associazione scientifico-culturale

Dettagli

Comitato civico cittadino CENTRO STORICO Genzano di Roma STATUTO

Comitato civico cittadino CENTRO STORICO Genzano di Roma STATUTO Comitato civico cittadino CENTRO STORICO Genzano di Roma STATUTO ART. 1 Costituzione - Denominazione - Sede È costituito un Comitato civico cittadino denominato Centro Storico, di seguito chiamato anche

Dettagli

STATUTO. Organizzazione di volontariato di secondo livello ORA LEGALE **** * **** Art. 1 COSTITUZIO E

STATUTO. Organizzazione di volontariato di secondo livello ORA LEGALE **** * **** Art. 1 COSTITUZIO E STATUTO Organizzazione di volontariato di secondo livello ORA LEGALE **** * **** Art. 1 COSTITUZIO E E' costituita, con sede in Pisa via F. da Buti 20 l'associazione di volontariato denominata ORA LEGALE

Dettagli

PROGETTO ORTO SOLIDALE. Orto del Sorriso

PROGETTO ORTO SOLIDALE. Orto del Sorriso PROGETTO ORTO SOLIDALE Orto del Sorriso INDICAZIONI GENERALI DEL PROGETTO: Il progetto di Orto Solidale Orto del Sorriso nasce dal desiderio di riscattare il termine LAVORO dandogli una valenza positiva.

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COSTITUZIONE E LA PROMOZIONE DELLA FILIERA CORTA BIOLOGICA

LINEE GUIDA PER LA COSTITUZIONE E LA PROMOZIONE DELLA FILIERA CORTA BIOLOGICA LINEE GUIDA PER LA COSTITUZIONE E LA PROMOZIONE DELLA FILIERA CORTA BIOLOGICA INDICE Scopo.. 3 Premessa.......3 La filiera e gli strumenti di vendita... 4 La vendita in azienda: I Farmers market. 4 Food

Dettagli

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita.

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. Progetto rivolto alle classi della scuola primaria e secondaria di primo grado dell Emilia Romagna a.s. 2014-2015 Novità 2014/15 KIT PER ORTO DEL CONTADINO

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE WOMEN (Women of Mediterranean, east and south European Network)

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE WOMEN (Women of Mediterranean, east and south European Network) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE WOMEN (Women of Mediterranean, east and south European Network) PREMESSA Il 26 marzo 1999 veniva sottoscritto a Forlì il protocollo d intesa per la realizzazione di una rete delle

Dettagli

E costituita il giorno l Associazione Universitaria denominata DISMI SQUAD, con sede legale in

E costituita il giorno l Associazione Universitaria denominata DISMI SQUAD, con sede legale in Associazione Universitaria Studentesca DISMI_cREw COSTITUZIONE E SCOPI Art. 1 E costituita il giorno l Associazione Universitaria denominata DISMI SQUAD, con sede legale in Reggio Emilia, via Amendola

Dettagli

STATUTO dell Associazione Centro di Formazione e di Iniziativa sulla Cooperazione e l Etica d Impresa Titolo I - Denominazione, sede, scopo, durata.

STATUTO dell Associazione Centro di Formazione e di Iniziativa sulla Cooperazione e l Etica d Impresa Titolo I - Denominazione, sede, scopo, durata. STATUTO dell Associazione Centro di Formazione e di Iniziativa sulla Cooperazione e l Etica d Impresa Titolo I - Denominazione, sede, scopo, durata. Art. 1 - Costituzione e sede. E costituita l Associazione

Dettagli

ART. 1 Denominazione, sede e durata. E costituita, ai sensi degli articoli 36 e seguenti del codice civile nonché delle legge 383/2000,

ART. 1 Denominazione, sede e durata. E costituita, ai sensi degli articoli 36 e seguenti del codice civile nonché delle legge 383/2000, STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE EducAttivaMente ART. 1 Denominazione, sede e durata E costituita, ai sensi degli articoli 36 e seguenti del codice civile nonché delle legge 383/2000, l

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO

STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO TITOLO I Denominazione - durata - sede - scopi ART 1. Per iniziativa dello Sma (Sistema Museale d'ateneo) e del Museo di Palazzo Poggi, è costituita l Associazione

Dettagli

soggetti in condizioni di povertà e limitato reddito, secondo il principio di universalità e di inclusione sociale.

soggetti in condizioni di povertà e limitato reddito, secondo il principio di universalità e di inclusione sociale. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 85 del 21-06-2013 20905 votazione ed unico voto espresso per ciascun consigliere ; Segretario: funzionario del Comune. Art. 73 Pubblicità delle spese elettorali

Dettagli

Soci Finanziatori Azioni Mutualistiche

Soci Finanziatori Azioni Mutualistiche IRIS SOC. COOP. AGR. P. A. Soci Finanziatori Azioni Mutualistiche La IRIS Soc. Coop. Agricola di produzione e lavoro apre al pubblico la sottoscrizione di azioni mutualistiche del valore di nominali 1.000,00

Dettagli

Il Comune di Milano e i progetti in ambito rurale

Il Comune di Milano e i progetti in ambito rurale Il Comune di Milano e i progetti in ambito rurale 13 maggio 2014 Enrico Murtula Comune di Milano - Staff Assessorato Urbanistica, Edilizia Privata e Agricoltura 13 maggio 2014 Il Comune di Milano e i progetti

Dettagli

Progetto NuovisPazzi. Recupero Spazi ad uso Pubblico a Mombello. Ente Promotore: ASSOCIAZIONE BRUCALIFFO LIMBIATE

Progetto NuovisPazzi. Recupero Spazi ad uso Pubblico a Mombello. Ente Promotore: ASSOCIAZIONE BRUCALIFFO LIMBIATE Progetto NuovisPazzi Recupero Spazi ad uso Pubblico a Mombello Ente Promotore: ASSOCIAZIONE BRUCALIFFO LIMBIATE Luogo: Padiglione Lavanderia, Ex O.P. Antonini di Limbiate ( Loc. Mombello) Premessa: Non

Dettagli

COMUNE DI PECCIOLI Provincia di Pisa

COMUNE DI PECCIOLI Provincia di Pisa COMUNE DI PECCIOLI Provincia di Pisa REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE RESIDENTI NELLE FRAZIONI DEL COMUNE ED ALLE ATTIVITA ECONOMICHE IVI SVOLTE Art.

Dettagli

Associazione Un Teatro a Rose

Associazione Un Teatro a Rose STATUTO DEL COORDINAMENTO TEATRALE MUSICALE CULTURALE Associazione Un Teatro a Rose ART. 1 DICHIARAZIONE COSTITUTIVA E costituito in data 31 Ottobre 2014 un coordinamento no profit, denominato Associazione

Dettagli

ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA GUIDA ALLA CONVENZIONE Premessa La presente Guida contiene

Dettagli

Studio di fattibilità del circolo rurale dell Appennino Bolognese. Principali risultati

Studio di fattibilità del circolo rurale dell Appennino Bolognese. Principali risultati Studio di fattibilità del circolo rurale dell Appennino Bolognese Principali risultati OBIETTIVI VERIFICARE LA FATTIBILITA DI UNA STRUTTURA DI COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI DELL APPENNINO BOLOGNESE

Dettagli

I beni confiscati riutilizzati nel territorio: punti di forza e criticità

I beni confiscati riutilizzati nel territorio: punti di forza e criticità Progetto PON Sicurezza 2007-2013 I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento della criminalità all impiego di

Dettagli

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE. Al Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali. Per sapere - premesso che:

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE. Al Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali. Per sapere - premesso che: INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE Al Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Per sapere - premesso che: l agricoltura rappresenta un settore fondamentale per lo sviluppo sostenibile,

Dettagli

- 1 - sede-delegazioni

- 1 - sede-delegazioni - 1 - Allegato A ad atto rep. n.77925/15335 STATUTO Fondazione Bracco Articolo 1 Costituzione-sede sede-delegazioni delegazioni È costituita una Fondazione denominata "Fondazione Bracco", con sede in Milano,

Dettagli

Progetto di legge n. 83/9^

Progetto di legge n. 83/9^ Consiglio regionale della Calabria Seconda Commissione Progetto di legge n. 83/9^ Norme per il sostegno dei gruppi di acquisto solidale (GAS), dei gruppi organizzati per la domanda offerta, e la promozione

Dettagli

RETE_GAS_BERGAMO Principi ed Attività del biennio 2015-2016

RETE_GAS_BERGAMO Principi ed Attività del biennio 2015-2016 RETE_GAS_BERGAMO Principi ed Attività del biennio 2015-2016 1. DEFINIZIONE Una strategia fondamentale delle realtà dell economia solidale è quella delle reti per potersi sostenere a vicenda e sviluppare

Dettagli

ETTORE ROCCHI. Collabora con l Istituto di Studi Cooperativi Luigi Luzzatti di Roma.

ETTORE ROCCHI. Collabora con l Istituto di Studi Cooperativi Luigi Luzzatti di Roma. ETTORE ROCCHI Nato a Reggio Emilia nel 1964, diploma di maturità classica, nel 1989 si laurea in Giurisprudenza con lode presso l Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Dal 1992 è Avvocato del

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA STATUTO Art. 1 Origine e sede Su iniziativa del Parco Regionale del Delta del Po Emilia Romagna, con la collaborazione della

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO della Coop. ACANTA MAG (Mutua di Auto Gestione) - Scarl

REGOLAMENTO INTERNO della Coop. ACANTA MAG (Mutua di Auto Gestione) - Scarl REGOLAMENTO INTERNO della Coop. ACANTA MAG (Mutua di Auto Gestione) - Scarl Premessa - Riferimenti La Coop. Acanta MAG (nel proseguo del documento chiamata semplicemente Acanta) è uno strumento al servizio

Dettagli

L impronta della Banca

L impronta della Banca filo diretto Supplemento al numero 3 del 2007 del Notiziario edito dalla Federazione Toscana delle Banche di Credito Cooperativo Scrl, via Lungo l Ema, 1 - Bagno a Ripoli (FI) Reg. Soc. Trib. Firenze 14375

Dettagli

ALLEGATO B STATUTO MUTUA NUOVA SANITA

ALLEGATO B STATUTO MUTUA NUOVA SANITA ALLEGATO B ART. 1 Denominazione STATUTO MUTUA NUOVA SANITA E costituita una società di Mutuo Soccorso con la denominazione di "MUTUA NUOVA SANITÀ " che nel presente statuto viene indicata, per brevità,

Dettagli

parco locale di interesse sovracomunale art.34 legge regionale n. 86/83

parco locale di interesse sovracomunale art.34 legge regionale n. 86/83 parco locale di interesse sovracomunale art.34 legge regionale n. 86/83 delibera della Giunta Regionale n. 5/21784 del 23 Aprile 1992 la gestione armonica del territorio in funzione della sua salvaguardia

Dettagli

MANIFESTO del Terzo Settore per la sostenibilità PREMESSA

MANIFESTO del Terzo Settore per la sostenibilità PREMESSA MANIFESTO del Terzo Settore per la sostenibilità PREMESSA Il Gruppo tematico Politiche ambientali e educazione chiede a tutte le realtà del Terzo Settore di impegnarsi per un futuro sostenibile e propone:

Dettagli

STATUTO BANCO DI SOLIDARIETA DI COMO - ONLUS

STATUTO BANCO DI SOLIDARIETA DI COMO - ONLUS STATUTO del BANCO DI SOLIDARIETA DI COMO - ONLUS Registrazione esente da imposta di registro (art. 8 L. 266/91) e bollo (art. 17 D.Lgs. 460/1997) BANCO DI SOLIDARIETA DI COMO ONLUS Via Oltrecolle, 139

Dettagli

COMUNE DI REGGIOLO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI REGGIOLO Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO CASA RESIDENZA ANZIANI Per il servizio Casa Residenza Anziani si riconfermano per l anno 2014 le tre tariffe differenziate a carico dell utente in base a tre fasce di reddito, come riportato nella

Dettagli

CREDEMPREVIDENZA FONDO PENSIONE APERTO

CREDEMPREVIDENZA FONDO PENSIONE APERTO CREDEMPREVIDENZA FONDO PENSIONE APERTO Il presente documento integra il contenuto della Nota informativa per l adesione al fondo pensione aperto a contribuzione definita CREDEMPREVIDENZA. DOCUMENTO SULLE

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE EXPERIENCE. E una libera associazione di fatto, apartitica e apolitica, con durata illimitata nel tempo e

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE EXPERIENCE. E una libera associazione di fatto, apartitica e apolitica, con durata illimitata nel tempo e STATUTO DELL ASSOCIAZIONE EXPERIENCE ART. 1 E costituita l associazione culturale EXPERIENCE. E una libera associazione di fatto, apartitica e apolitica, con durata illimitata nel tempo e senza scopo di

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Comitato Cittadino di Beneficenza "Insieme per Ripartire" ATTO COSTITUTIVO Il giorno 31 (trentuno) maggio 2012 (duemiladodici), alle ore 18.

Comitato Cittadino di Beneficenza Insieme per Ripartire ATTO COSTITUTIVO Il giorno 31 (trentuno) maggio 2012 (duemiladodici), alle ore 18. Comitato Cittadino di Beneficenza "Insieme per Ripartire" ATTO COSTITUTIVO Il giorno 31 (trentuno) maggio 2012 (duemiladodici), alle ore 18.00 (diciotto) presso i locali della Rocca Sanvitale in Piazza

Dettagli

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011 ENTRATE: PREVISIONE 2011 Quota avanzo dell'anno precedente (Titolo 0) 150.000,00 Entrate Tributarie (Titolo 1) 2.152.100,00 Entrate derivanti da contributi e trasferim. correnti dello Stato (Titolo 2)

Dettagli

INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale

INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale Statuto INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale 1 E costituita una Associazione denominata GAS INSIEME PER LIMANA L Associazione è costituita in conformità al dettato della L. 383/2000, pertanto

Dettagli

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE STATUTO CIRCOLO TBLUE Art. 1 COSTITUZIONE - SEDE E costituito, come associazione culturale ricreativa non riconosciuta ai sensi dell art 36 e ss. Codice Civile ed art. 148 comma 3 D.P.R. 917/1986 (T.U.I.R.),

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 1331 DEL 27/12/2010 PROPOSTA N. 26 Centro di Responsabilità: Servizio Attività Produttive, Farmacie, Autorizzazioni Sanitarie Servizio: Servizio

Dettagli

Titolo della misura. Investimenti in immobilizzazioni materiali. Codice della misura. Provvisoriamente: misura 3. Codice della sottomisura

Titolo della misura. Investimenti in immobilizzazioni materiali. Codice della misura. Provvisoriamente: misura 3. Codice della sottomisura Titolo della Codice della Codice della sotto Base legale della Investimenti in immobilizzazioni materiali Provvisoriamente: 3 Provvisoriamente: sotto a) Articolo 18 del Regolamento (CE) n. xxxx / 2013

Dettagli

RINNOVO DEL PROTOCOLLO DI INTESA PER L ADESIONE AL GRUPPO INTERUNIVERSITARIO PER IL MONITORAGGIO DEI SISTEMI BIBLIOTECARI (GIM)

RINNOVO DEL PROTOCOLLO DI INTESA PER L ADESIONE AL GRUPPO INTERUNIVERSITARIO PER IL MONITORAGGIO DEI SISTEMI BIBLIOTECARI (GIM) RINNOVO DEL PROTOCOLLO DI INTESA PER L ADESIONE AL GRUPPO INTERUNIVERSITARIO PER IL MONITORAGGIO DEI SISTEMI BIBLIOTECARI (GIM) TRA LE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITA

Dettagli

BANCA POPOLARE ETICA

BANCA POPOLARE ETICA BANCA POPOLARE ETICA L'interesse più alto è quello di tutti Accesso al credito per le cooperative. Strategie operative per trovare la combinazione giusta Cagliari, 26/02/2015 Antonio Pratesi Area Commerciale

Dettagli

Le associazioni sportive

Le associazioni sportive Le possibili modalità di svolgimento dell attività sportiva L attività sportiva dilettantistica può essere svolta mediante le associazioni sportive dilettantistiche - riconosciute - non riconosciute modalità

Dettagli

Protocollo d Intesa. per la costituzione di un Fondo di garanzia di finanza sociale e per l attivazione di convenzioni e strumenti di finanza solidale

Protocollo d Intesa. per la costituzione di un Fondo di garanzia di finanza sociale e per l attivazione di convenzioni e strumenti di finanza solidale Protocollo d Intesa per la costituzione di un Fondo di garanzia di finanza sociale e per l attivazione di convenzioni e strumenti di finanza solidale Il Comune di Reggio Emilia il Consiglio Notarile di

Dettagli

Programma ASPEA: Regolamento di attuazione

Programma ASPEA: Regolamento di attuazione Allegato A Programma ASPEA: Regolamento di attuazione 1 di 8 GLI OBIETTIVI DEL PROGRAMMA ASPEA Con il Programma ASPEA (Azzeramento SPesa Energetica Associati), il Consorzio ASMEZ intende semplificare l

Dettagli

SOMMARIO LINEE GUIDA FILIERA CORTA

SOMMARIO LINEE GUIDA FILIERA CORTA Pagina 1 di 5 SOMMARIO 1. SCOPO... 2 2. VANTAGGI DELLA... 2 3. ORGANIZZAZIONE DELLA... 2 4. BIOLOGICA... 2 5. MATERIALI DI CONFEZIONAMENTO... 3 6. I LUOGHI DELLA... 3 6.1. VENDITA DIRETTA... 3 6.2. MERCATI

Dettagli

Investitori responsabili Azionisti attivi. Etica Sgr Via Copernico 1, 20125 Milano www.eticasgr.it Tel. 02/67071422

Investitori responsabili Azionisti attivi. Etica Sgr Via Copernico 1, 20125 Milano www.eticasgr.it Tel. 02/67071422 Investitori responsabili Azionisti attivi Via Copernico 1, 20125 Milano www.eticasgr.it Tel. 02/67071422 I fondi etici e il loro mercato In Italia vengono commercializzati circa 40 fondi con caratteristiche

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE ELIS. Associazione educatori interpreti professionali lingua dei segni italiana

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE ELIS. Associazione educatori interpreti professionali lingua dei segni italiana STATUTO DELL ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE ELIS Associazione educatori interpreti professionali lingua dei segni italiana Art. 1 - Denominazione sociale È costituita, nel rispetto delle disposizioni previste

Dettagli

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA ESTRATTO COMUNE DI NONANTOLA Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale N. 226 del 13/12/2013 OGGETTO: CONTRIBUTI ALLE COOPERATIVE DI GARANZIA E AI CONSORZI FIDI - ANNO 2013. L anno duemilatredici addì

Dettagli

STATUTO DELLA FONDAZIONE REGIONALE PER LA RICERCA BIOMEDICA. Art. 1 Denominazione e sede

STATUTO DELLA FONDAZIONE REGIONALE PER LA RICERCA BIOMEDICA. Art. 1 Denominazione e sede Allegato A STATUTO DELLA FONDAZIONE REGIONALE PER LA RICERCA BIOMEDICA Art. 1 Denominazione e sede È costituita una Fondazione denominata Fondazione regionale per la ricerca biomedica, con sede in Milano.

Dettagli

Spiga & Madia Campagna 2009-10 dal partenariato locale tra produttori e consumatori, nuovo modelli di comunità

Spiga & Madia Campagna 2009-10 dal partenariato locale tra produttori e consumatori, nuovo modelli di comunità Spiga & Madia Campagna 2009-10 dal partenariato locale tra produttori e consumatori, nuovo modelli di comunità CATENA DEL VALORE DELLE PRODUZIONI AGRICOLE (Stati Uniti d America 2001) Materie prime Lavoro

Dettagli

------------------------------------------------------------- LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

------------------------------------------------------------- LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Delibera Giunta Regionale n. 101 del 28 gennaio 2008. Oggetto: REG. (CE) 1698/2005 E DECISIONE C (2007) 4161 - PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013. MODIFICHE PIANIFICAZIONE FINANZIARIA PER MISURA, AGGIORNAMENTO

Dettagli

Statuto della Società Dante Alighieri

Statuto della Società Dante Alighieri Eretta Ente Morale con R.Decreto 18 luglio 1893, N.347 Onlus per legge ex Decreto Legge n. 136 del 28 maggio 2004 così come modificato dall allegato alla Legge di conversione del 27 luglio 2004, n.186.

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt. Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede)

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt. Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede) STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede) 1) E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in

Dettagli

IL GREEN LAND SOCIAL HOUSING : per L IDENTITA TERRITORIALE e SOCIOECONOMICA

IL GREEN LAND SOCIAL HOUSING : per L IDENTITA TERRITORIALE e SOCIOECONOMICA IL GREEN LAND SOCIAL HOUSING : il SISTEMA AGROALIMENTARE come RISORSA per L IDENTITA TERRITORIALE e SOCIOECONOMICA VERSO Gennaio 2014 A cura di: Fondazione Cogeme Onlus Federazione Provinciale Coldiretti

Dettagli

STATUTO. In particolare le attività di OS3 sono di:

STATUTO. In particolare le attività di OS3 sono di: STATUTO Art.1 - Costituzione - A norma dell art. 36 e segg. del Codice Civile è costituita un Associazione Culturale non a scopo di lucro denominata OS3. L Associazione ha sede in SOMMACAMPAGNA ( Verona

Dettagli

Presentazione dei primi dati della ricerca sui 450 Gas lombardi

Presentazione dei primi dati della ricerca sui 450 Gas lombardi METROPOLI AGRICOLE Milano 25 marzo 2013 Presentazione dei primi dati della ricerca sui 450 Gas lombardi Relazione a cura di Francesca Forno e Silvia Salvi Osservatorio CORES-Università di Bergamo www.unibg.it/cores

Dettagli

Associazione Città dei Mestieri di Milano e della Lombardia STATUTO

Associazione Città dei Mestieri di Milano e della Lombardia STATUTO Art. 1 Denominazione, sede e durata È costituita un Associazione denominata Città dei Mestieri di Milano e della Lombardia con sede in Milano. Essa può costituire uffici esterni con le modalità che verranno

Dettagli

Associazione A.M.A. Amarcord Sede Intercomunale di Castello d Argile. Statuto

Associazione A.M.A. Amarcord Sede Intercomunale di Castello d Argile. Statuto Associazione A.M.A. Amarcord Sede Intercomunale di Castello d Argile Statuto TITOLO I Art. 1: Denominazione e sede. Associazione A.M.A. Amarcord Sede Intercomunale di Castello d Argile Provincia di Bologna

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE. In Arte Lab. Associazione Culturale

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE. In Arte Lab. Associazione Culturale STATUTO DELL ASSOCIAZIONE In Arte Lab Associazione Culturale Articolo 1 - E costituita l Associazione denominata In Arte Lab, libera associazione di fatto, apartitica, apolitica e aconfessionale, con durata

Dettagli

STRUTTURA SEMPLICE ALTA INTEGRAZIONE E GESTIONE SERVIZI SOCIO - ASSISTENZIALI. PROVVEDIMENTO N. 04 del 13/01/2015

STRUTTURA SEMPLICE ALTA INTEGRAZIONE E GESTIONE SERVIZI SOCIO - ASSISTENZIALI. PROVVEDIMENTO N. 04 del 13/01/2015 A zie n d a USL 10 di Firen ze - Co m un i Zon a So cio-sanit aria de l Mugello Società della Salute del Mugello C.F. e P. IVA 05517830484 Via Palmiro Togliatti, 29-50032 BORGO SAN LORENZO (FI) Tel. 0558451430

Dettagli

FORD FOCUS 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12,999,976 km 9,136,765 km 1,276,765 km 499,892 km 245,066 km 112,907 km 36,765 km 24,159 km 7899 km 2408 km 76 km 13 15 16 17 9 6 3 1 1 4 2 5 7 8 10 19 21 22 23 24 25

Dettagli

FORD FOCUS Focus_346_2012_V8_cover.indd 1 21/10/2011 09:39

FORD FOCUS Focus_346_2012_V8_cover.indd 1 21/10/2011 09:39 FORD FOCUS 1 2 3 4 5 6 7 8 9 12,999,976 km 9,136,765 km 1,276,765 km 499,892 km 245,066 km 112,907 km 36,765 km 24,159 km 7899 km 2408 km 76 km 11 12 13 15 9 6 3 1 1 4 2 5 7 8 10 17 19 20 20 21 22 22 23

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE STUDICENTRO PUGLIA. Art. 1 COSTITUZIONE E SEDE

STATUTO ASSOCIAZIONE STUDICENTRO PUGLIA. Art. 1 COSTITUZIONE E SEDE STATUTO ASSOCIAZIONE STUDICENTRO PUGLIA Art. 1 COSTITUZIONE E SEDE E' costituita, in seno all'associazione nazionale STUDICENTRO, l'associazione regionale denominata STUDICENTRO PUGLIA, di durata illimitata

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE SOCI GIOVANI BCC DON RIZZO CAPO I - PRINCIPI FONDAMENTALI

STATUTO ASSOCIAZIONE SOCI GIOVANI BCC DON RIZZO CAPO I - PRINCIPI FONDAMENTALI STATUTO ASSOCIAZIONE SOCI GIOVANI BCC DON RIZZO CAPO I - PRINCIPI FONDAMENTALI Art. 1 Costituzione e sede L Associazione SOCI GIOVANI BCC Don Rizzo costituitasi in Alcamo per volere di un gruppo di giovani

Dettagli

DISTRETTO NEORURALE DELLE TRE ACQUE DI MILANO Agricoltura, ambiente e turismo tra Villoresi, Ticino e Naviglio Pavese

DISTRETTO NEORURALE DELLE TRE ACQUE DI MILANO Agricoltura, ambiente e turismo tra Villoresi, Ticino e Naviglio Pavese DISTRETTO NEORURALE DELLE TRE ACQUE DI MILANO Agricoltura, ambiente e turismo tra Villoresi, Ticino e Naviglio Pavese Manifesto per l adesione delle aziende Il Distretto Neorurale delle tre acque di Milano

Dettagli

Azioni di Economia Solidale verso il Distretto maceratese

Azioni di Economia Solidale verso il Distretto maceratese Azioni di Economia Solidale verso il Distretto maceratese I prezzi non dovrebbero essere fissati al livello più basso possibile, ma a quello sufficiente per fornire ai produttori degli standard adeguati

Dettagli

statuto_v2 2012/2/20 20:16 page 1 #1 PUGLIA SOFTWARE OPEN SOURCE (Puglia SOS) ASSOCIAZIONE di PROMOZIONE SOCIALE (A.P.S.

statuto_v2 2012/2/20 20:16 page 1 #1 PUGLIA SOFTWARE OPEN SOURCE (Puglia SOS) ASSOCIAZIONE di PROMOZIONE SOCIALE (A.P.S. statuto_v2 2012/2/20 20:16 page 1 #1 PUGLIA SOFTWARE OPEN SOURCE (Puglia SOS) ASSOCIAZIONE di PROMOZIONE SOCIALE (A.P.S.) S T A T U T O 2 statuto_v2 2012/2/20 20:16 page 2 #2 statuto_v2 2012/2/20 20:16

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA In Modena, si sono riuniti il giorno 15 Novembre 2006 per costituire un associazione universitaria, senza fine di lucro, apolitica,

Dettagli

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t LEGGE REGIONALE 20 MAGGIO 2014, N. 26 Disposizioni per favorire l accesso dei giovani all agricoltura e contrastare l abbandono e il consumo dei suoli agricoli 2 LEGGE REGIONALE Disposizioni per favorire

Dettagli

Statuto FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO - ONLUS

Statuto FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO - ONLUS n. mecc. 2012 03137/45 allegato 2 [testo coordinato con gli emendamenti approvati, ai sensi articolo 44 comma 2 del Regolamento Consiglio Comunale]. Statuto FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO - ONLUS Titolo

Dettagli

INTELLIGENCE CULTURE AND STRATEGIC ANALYSIS I.C.S.A. ART. 1 COSTITUZIONE E DENOMINAZIONE. denominata "Intelligence Culture and Strategic Analysis" in

INTELLIGENCE CULTURE AND STRATEGIC ANALYSIS I.C.S.A. ART. 1 COSTITUZIONE E DENOMINAZIONE. denominata Intelligence Culture and Strategic Analysis in Pubblichiamo di seguito i principali articoli dello Statuto della Fondazione. INTELLIGENCE CULTURE AND STRATEGIC ANALYSIS I.C.S.A. ART. 1 COSTITUZIONE E DENOMINAZIONE È costituita per iniziativa dei Fondatori

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO

CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO Identità DarVoce è un associazione di volontariato di secondo livello in quanto i suoi soci sono associazioni di volontariato; ha personalità giuridica;

Dettagli

DONNE E UOMINI PER UNA ECONOMIA DI CONDIVISIONE

DONNE E UOMINI PER UNA ECONOMIA DI CONDIVISIONE DONNE E UOMINI PER UNA ECONOMIA DI CONDIVISIONE Anche il più piccolo atto nelle circostanze più limitate ha in sé il germe della stessa illimitatezza, perché un solo atto, e qualche volta una sola parola,

Dettagli

PACE/PARTECIPAZIONE/FUTURO

PACE/PARTECIPAZIONE/FUTURO Pace/Partecipazione/Futuro 1 PACE/PARTECIPAZIONE/FUTURO PPF 1.0 Pace/Partecipazione/Futuro La Partecipazione, la Pace e il Futuro sono da sempre fuori dall agenda politica della classe dirigente di San

Dettagli

3 CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER TECNICI DELLA ZOOTECNIA BIOLOGICA

3 CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER TECNICI DELLA ZOOTECNIA BIOLOGICA FONDAZIONE INIZIATIVE ZOOPROFILATTICHE E ZOOTECNICHE BRESCIA ISTITUTO PER LA QUALIFICAZIONE E L AGGIORNAMENTO TECNICO PROFESSIONALE IN AGRICOLTURA BRESCIA FACOLTA DI MEDICINA VETERINARIA - UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

STATUTO e REGOLAMENTO

STATUTO e REGOLAMENTO VALLE D AOSTA 2050 STATUTO e REGOLAMENTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE VALLE D AOSTA 2050 SEZIONE 1 DENOMINAZIONE, OBIETTIVI, ATTIVITÀ, ORGANI Articolo 1. Costituzione È costituita con sede in Aosta CAP 11100

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE PRAUGRANDE

STATUTO ASSOCIAZIONE PRAUGRANDE Indice generale Art.1 Costituzione e sede...1 Art.2 Durata dell Organizzazione...1 Art.3 Carattere dell Organizzazione...1 Art.4 Scopi dell Organizzazione...1 Art.5 Requisiti dei soci...2 Art.6 Ammissione

Dettagli

puoi materialmente sostenere la nostra Associazione in due modi:

puoi materialmente sostenere la nostra Associazione in due modi: Caro/a amico/a di Nie Wiem, puoi materialmente sostenere la nostra Associazione in due modi: a) contribuendo con volontarie erogazioni liberali (fiscalmente deducibili sia dai privati che dalle imprese,

Dettagli

SOCIETA COOPERATIVE E IRES

SOCIETA COOPERATIVE E IRES FISCALITÀ PER LE COOPERATIVE: NOVITÀ INTRODOTTE DALLA MANOVRA FINANZIARIA Brescia 5 Novembre 2011 1 SOCIETA COOPERATIVE E IRES Art. 73, comma 1, lettera a) del Tuir Sono soggetti all imposta sul reddito

Dettagli

PSR e agricoltura conservativa: quali opportunità per le aziende agricole?

PSR e agricoltura conservativa: quali opportunità per le aziende agricole? PSR e agricoltura conservativa: quali opportunità per le aziende agricole? Convegno «Agricoltura conservativa dalla teoria alla pratica Cover crop e fertilità del suolo» Chiara Carasi Regione Lombardia

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO Il presente testo di statuto è stato approvato dal Consiglio Episcopale Permanente nella sessione del 22-25 gennaio 2007. Si consegna ufficialmente

Dettagli

Le 100 idee dei milanesi sulla Food Policy

Le 100 idee dei milanesi sulla Food Policy Le 100 idee dei milanesi sulla Food Policy Il percorso di consultazione sulla Food Policy è cominciato a marzo 2015. Ci sono stati incontri con esponenti del terzo settore, di aziende e start-up del cibo,

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Art. 1 - Costituzione E costituita l Associazione denominata Amici della Zona Industriale associazione senza fini di lucro ai sensi dell art.36 e ss. del Codice Civile. Art. 2

Dettagli

CASA DEL VOLONTARIATO SOCIO-SANITARIO e dell AMA

CASA DEL VOLONTARIATO SOCIO-SANITARIO e dell AMA Esente da imposta di bollo e di registro ai sensi dell art.8, c.1 della L. 266/91 STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO CASA DEL VOLONTARIATO SOCIO-SANITARIO e dell AMA Art. 1 DENOMINAZIONE E SCOPI

Dettagli

ASSOCIAZIONE "ISLA NG BATA ONLUS" (ISOLA DEI BAMBINI) STATUTO DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA

ASSOCIAZIONE ISLA NG BATA ONLUS (ISOLA DEI BAMBINI) STATUTO DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA ASSOCIAZIONE "ISLA NG BATA ONLUS" (ISOLA DEI BAMBINI) STATUTO DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA ART. 1 È costituita l' ASSOCIAZIONE "ISLA NG BATA ONLUS" (ovvero Isola dei Bambini), di seguito indicata come

Dettagli

LA CITTA DI TRANSIZIONE: ECOLOGIA E ABITARE SOSTENIBILE

LA CITTA DI TRANSIZIONE: ECOLOGIA E ABITARE SOSTENIBILE LA CITTA DI TRANSIZIONE: ECOLOGIA E ABITARE SOSTENIBILE IL PROGETTO PILOTA DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO PER LA RISOLUZIONE URBANISTICA DELLA MAGLIA 21 ESPANSIONE C2 SCOPRIAMO BARI: STRUMENTI

Dettagli

PROVINCIA DI LECCE STATUTO

PROVINCIA DI LECCE STATUTO PROVINCIA DI LECCE FORUM PROVINCIALE DEI GIOVANI STATUTO TITOLO 1 COSTITUZIONE FINALITÀ E PRINCIPI GENERALI ART. 1 COSTITUZIONE E istituito il Forum Provinciale dei Giovani, di seguito Forum, della Provincia

Dettagli

Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita dei condomìni con impianto centralizzato nei Comuni della Provincia Di Milano.

Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita dei condomìni con impianto centralizzato nei Comuni della Provincia Di Milano. Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita dei condomìni con impianto centralizzato nei Comuni della Provincia Di Milano 7 Novembre 2014 - Ecomondo 2014 Rimini Giuseppe Bono Perché questo progetto Esigenza

Dettagli

Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7

Allegato A al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE In Atto Art. 1) Ai sensi della Legge 7 Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7 dicembre 2000, n. 383 e delle norme del codice civile in tema

Dettagli