Miniblocchi di Macronutrienti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Miniblocchi di Macronutrienti"

Transcript

1 Miniblocchi di Macronutrienti Per la pubblicazione di queste tabelle si ringraziano il Dr Aronne Romano e Memo Romano autori del libro Vivere in Zona pubblicato dalla casa editrice Sperling and Kupfer nell anno Le tabelle sono state compilate con le seguenti modalità: Le grammature di ogni miniblocco sono state ricavate dai dati forniti dall Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (ultimo aggiornamento 2000). Solo in pochissimi casi (2-3% circa) e solo se la fonte succitata non li riportava, ci si è riferiti in prima battuta alle tabelle fornite dalla banca dati di composizione degli alimenti per studi epidemiologici, stilata dall Istituto Europeo di Oncologia nel 1998 oppure dai valori nutrizionali medi riportati dal prodotto utilizzato. In ogni caso, se si ha a disposizione la tabella dei valori nutrizionali medi riportata sull alimento utilizzato, suggeriamo di riferirsi preferenzialmente a quella essendo specifica del prodotto in questione. Le grammature si riferiscono ad alimenti crudi e già puliti. L alimento seguito dal simbolo J è consigliato personalmente dal Dr Barry Sears, ideatore dell alimentazione pro Zona.

2 Miniblocchi di proteine (circa 7 g di proteine per miniblocco) Carne e pollame Miglior scelta (basso contenuto di grassi saturi) Agnello Bresaola Capretto Cervo Coniglio Fagiano Faraona (petto e non) Lumache Pollo (petto) J Quaglia Rane Struzzo J Tacchino (petto) J Vitello Discreta scelta Anatra Carne bovina in gelatina (in scatola) Carne bovina pressata (in scatola) Cavallo Gallina Maiale (lonza o braciola) Manzo (tagli magri) Pollo (coscia) Prosciutto crudo (sgrassato) Prosciutto cotto (sgrassato) Speck (sgrassato) Tacchino (coscia) Trippa Pessima scelta (alto contenuto di grassi saturi) Big burger Cheese burger Coppa Cotechino Fegato Hamburger Hot dog Lingua Maiale (tagli grassi) Manzo (tagli grassi) Manzo macinato (grassi circa 10-15%) Mortadella Oca Pancetta magra Pancetta tesa Pâté di coniglio Pâté di fegato Pâté di pollo Pâté di prosciutto Salame Salsiccia di suino Würstel Zampone precotto

3 Pesce e crostacei Ottima scelta Acciughe o alici (anche sotto sale) Aragosta J Baccalà ammollato J Baccalà secco J Boga Branzino (di allevamento) Branzino (di mare) Calamari Capesante Carpa Caviale Cefalo muggine Cernia Coda di rospo o lotta o rana pescatrice Coregone Corvina Cozze Dentice Gamberetti J Gamberi J Gamberi surgelati J Granchio J Halibut J Luccio Melù o pescemolo Merluzzo J Mormora Nasello Occhiata Orata Ostriche Pagello Palombo Pesce gatto Pesce persico J Pesce spada J Polpo Razza Rombo Salmone J Salmone affumicato Salmone in salamoia Salpa Sarda Sardine J Scorfano Seppia Sgombro J Sgombro in salamoia Sogliola Spigola Spigola di allevamento Stoccafisso ammollato Stoccafisso secco Storione Sugarello o suro Tinca Tonno (in salamoia o sott olio) sgocciolato Tonno (trancio) J Triglia Trota J Trota di allevamento Trota surgelata (filetti) Vongole 65 g 10 g

4 Pessima Scelta (troppo grassi) Acciughe sott olio Anguilla di fiume Anguilla (di mare, di allevamento, filetti e marinata) Aringa (affumicata o sotto sale) Aringa (anche marinata) Bastoncini di pesce (anche un miniblocco di carboidrati) Bottarga (uova) Capitone 65 g Albume J Uova Miglior scelta di 2 uova Discreta scelta Latticini Miglior scelta Discreta scelta Caciottina fresca Crescenza Grana Mozzarella (di bufala) Mozzarella (di vacca) Ricotta (di bufala) Sottiletta light 65 g

5 Pessima scelta (alto contenuto di grassi saturi) Brie Butirro calabro Caciocavallo Caciotta Caciotta mista e toscana Caciotta romana di pecora Caciottina mista Caciottina vaccina Camembert Cheddar Crescenza Emmenthal Fontina Formaggino Formaggino cremoso spalmabile Formaggio molle da tavola Gorgonzola Groviera Italico Latteria Pecorino (romano e siciliano) Provolone Robiola Scamorza Stracchino Taleggio 80 g Cibi a base di soia Fonti proteiche miste fi Per miniblocco di proteine Miniblocchi di carboidrati associati fififififififi

6 Miniblocchi di carboidrati (circa 9 g di carboidrati per miniblocco) Carboidrati favorevoli Verdure e legumi

7 Frutta Albicocche J 3 1 Amarene 90 g Ananas 90 g Arancia J 1/2 1 Castagne Castagne arrosto Castagne secche Ciliegie g Clementine g Fragole J 1 Kiwi J g Lamponi J 1 Limoni g Macedonia al naturale 1 Mandaranci 1 Mandarini 1 Mela 1/2 90 g Mela (succo) Mela cotogna 1/2 1 Mela golden 85 g Melograno Melone (estate) 1 Melone (inverno) 185 g Mirtilli J 175 g More J 110 g Nespole 1 Pera 1/2 100 g Pesca 1 1 Pompelmo J 1/2 1 Prugne J 1 85 g Prugne gialle J 1 1 Prugne rosse J 1 85 g Ribes J 1 Uva n. Cereali Avena decorticata (cotta) J Farina d avena Farina d orzo Farro Fiocchi d avena Orzo mondo Orzo perlato 10 g 13 g Dolcificanti Fruttosio 1 cucchiaio 11 g Fruttosio puro 9 g

8 Carboidrati sfavorevoli (usare con moderazione) Verdure Barbabietola Carote Cuore di palma Fagioli in umido Mais Patate Patate arrosto Patate fritte Patate novelle Piselli freschi Piselli in scatola (scolati) Piselli secchi Piselli surgelati Purè di patate Zucca g 2 Frutta Albicocche disidratate 11 g Albicocche secche 1 14 g Anguria 2 Banana 1/3 Cachi Cocco 100 g Datteri 2 14 g Fichi 1 80 g Fichi d India Fichi secchi 1 Litchi Mango Mele disidratate 10 g Papaia 1 Passiflora 1 Prugne secche 2 16 g Uvetta sultanina 1 cucchiaio n. Succhi di frutta Sidro di mela Succo d ananas Succo d arancia Succo d uva Succo di limone Succo di pompelmo Succo tropicale 75 g 110 g 110 g 75 g

9 n. Cereali e pane Biscotti 1 Brioche 1/2 Cereali secchi 10 g Cialda 1/2 Cracker integrali 2 Cracker salati 11 g Croissant senza ripieno 1/2 Crostini Cuscus Farina di frumento tipo 0 o 00 Farina di grano duro 14 g Farina di grano duro integrale 13 g Farina di mais 10 g Farina di segale Farina integrale 14 g Fetta biscottata 1 11 g Fetta biscottata integrale 1 Focaccina 1/2 Frittella 1/2 Galletta di riso soffiato 1 10 g Grano saraceno Grissini 2 13 g Mais Pane arabo Pane bianco tipo 0 14 g Pane bianco tipo g Pane di segala 1 fetta Pane integrale 19 g Pasta all uovo Pasta di semola 11 g Pasta integrale 14 g Piadina Polenta Pop-corn Riso brillato 11 g Riso integrale Riso parboiled 11 g Toast Tortellini freschi 18 g Tortellini secchi Aperitivi Birra Superalcolici Vino Alcolici 50 ml 180 ml 30 ml 120 ml Altro Barrette (al cioccolato eccetera) Cacao in polvere amaro 80 g Cacao in polvere dolce solubile 13 g Cioccolato al latte Cioccolato fondente Gelato (caffè, cioccolato, nocciola, vaniglia) Gelato (fiordilatte) Gelato (panna, stracciatella) Gelato alla frutta Gelato confezionato Ketchup Marmellata 1 cucchiaio Miele 1 cucchiaio 11 g Panettone Patatine in busta Salatini Torrone 17 g Triangoli di mais Zucchero di canna 3/4 di cucchiaio 7 g Zucchero raffinato 1 cucchiaio 9g

10 Miniblocchi di grassi (circa 1,5 g di grassi per miniblocco) Miglior scelta (alto contenuto di grassi monoinsaturi) n. Anacardi J 3 3 g Arachidi 6 3 g Avocdo J 1 cucchiaio grande 6 g Mandorle J 3 3 g Nocciole 3 2,5 g Noci 1 2,5 g Noci di macadamia J 1 2,5 g Olio d oliva ed extravergine J 1/3 di cucchiaino 1,5 ml Olio di semi vari 1/3 di cucchiaino 1,5 ml Olive conservate 3 5 g Olive nere J 3 5 g Olive verdi J 3 10 g Pecan 1 2 g Pinoli 8 3 g Pistacchi J 6 2,5 g Discreta scelta (basso contenuto di grassi saturi) Maionese light 1 cucchiaino 6 ml Olio di arachidi 1/3 di cucchiaino 1,5 ml Olio di semi di soia 1/3 di cucchiaino 1,5 ml Olio di sesamo 1/2 cucchiaino 1,5 ml Pessima scelta (alto contenuto di grassi saturi) Burro 1/3 di cucchiaino 2 g Lardo 1/3 di cucchiaino 1,5 g Maionese 1/3 di cucchiaino 2 g Margarina 1/3 di cucchiaino 2 g Mascarpone 1 cucchiaino 4 g Pancetta a cubetti 2 cucchiaini 4 g Panna 1 cucchiaio 4 g Panna acida 1/2 cucchiaio 3 g Strutto 1/3 cucchiaino 1,5 g

grissini 100 8,5 12,3 13,9 68,4 3,5 431 1802 mais 100 12,5 9,2 3,8 75,1 2,0 353 1475 cetrioli 77 96,5 0,7 0,5 1,8 0,8 14 59

grissini 100 8,5 12,3 13,9 68,4 3,5 431 1802 mais 100 12,5 9,2 3,8 75,1 2,0 353 1475 cetrioli 77 96,5 0,7 0,5 1,8 0,8 14 59 media book T A 06 Composizione chimica e valore energetico degli alimenti (solo macronutrienti ed energia) I richiami di nota si riferiscono alla legenda di pag. 6. Le tabelle complete sono reperibili

Dettagli

ALIMENTO CALORIE / 100g ALIMENTO CALORIE / 100g ALIMENTO CALORIE / 100g. ALIMENTO CALORIE / 100g ALIMENTO CALORIE / 100g ALIMENTO CALORIE / 100g

ALIMENTO CALORIE / 100g ALIMENTO CALORIE / 100g ALIMENTO CALORIE / 100g. ALIMENTO CALORIE / 100g ALIMENTO CALORIE / 100g ALIMENTO CALORIE / 100g Conta Calorie A Abbacchio 106 Acciuga 104 Acciuga salata 107 Aglio 40 Agnello fegato 136 Agnello grasso 336 Agnello magro 126 Agnello rognone 105 Aguglia 60 Albicocca 31 Albume 50 Amarena 41 Ananas 47

Dettagli

http://www.paginainizio.com/service/calorie/tabella_calorie.htm

http://www.paginainizio.com/service/calorie/tabella_calorie.htm Pagina 1 di 5 Calorie Giornaliere Meglio mangiare o nutrirsi? Scoprilo con Nestlé! www.nestle.it Dieta Peso Calcola gratis il tuo peso forma e adatta il tuo peso al tuo corpo! www.perdipesosystem.it/peso

Dettagli

Elvira Khakimova. Finder 184. Spirelab

Elvira Khakimova. Finder 184. Spirelab Elvira Khakimova Finder 184 Spirelab ELVIRA KHAKIMOVA 23-01-2012 F1954 25% LOW 50% MEDIUM 75% HIGH 100% Carni Agnello 9% Anatra 0% Cavallo 0% Cinghiale 0% Coniglio 0% Fagiano 0% Lepre 0% Maiale 0% Manzo

Dettagli

PROGRAMMA NUTRIZIONALE A RIDOTTO CONTENUTO DI RAME

PROGRAMMA NUTRIZIONALE A RIDOTTO CONTENUTO DI RAME PROGRAMMA NUTRIZIONALE A RIDOTTO CONTENUTO DI RAME Riferimento: TABELLE DI COMPOSIZIONE DEGLI ALIMENTI (INRAN) http://nut.entecra.it/ Consigli generali: Ridurre l apporto di grassi saturi e grassi trans

Dettagli

CALORIE DEGLI ALIMENTI

CALORIE DEGLI ALIMENTI CALORIE DEGLI ALIMENTI Verdure ed Ortaggi - Conta Calorie Verdure ed Ortaggi Calorie x Porzione Calorie x 100 gr Aglio - 1 spicchio - 2 40 Asparagi di campo 60 29 Asparagi di serra 50 24 Basilico - 39

Dettagli

Alessia Consolaro TIAMI 180. Spirelab

Alessia Consolaro TIAMI 180. Spirelab Alessia Consolaro TIAMI 180 Spirelab ALESSIA CONSOLARO 23-10-2012 T2085 25% LOW 50% MEDIUM 75% HIGH 100% Carni Agnello 5% Anatra 0% Cavallo 0% Cinghiale 0% Coniglio 0% Fagiano 0% Lepre 0% Maiale 0% Manzo

Dettagli

Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010. I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti

Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010. I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010 I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti Per avere un alimentazione varia, senza assumere elevati quantitativi

Dettagli

TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA

TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA Cereali e derivati Avena 16,9 6,9 55,7 10,6 389 Farina di avena 12,6 7,1 72,9 7,6 388 Farina di castagne 5,8 3,7 71,6 10,9 323 Farina di ceci 21,8 4,9 54,3 13,8 334 Farina

Dettagli

LISTA ALIMENTI, MACRONUTRIENTI LISTA DELLA SPESA

LISTA ALIMENTI, MACRONUTRIENTI LISTA DELLA SPESA LISTA ALIMENTI, MACRONUTRIENTI LISTA DELLA SPESA MACRO & GROCERY 1 PIANO PERSONALIZZATO Il fatto che stai leggendo questo ebook significa che conosci l'importanza della giusta nutrizione Quando cerchiamo

Dettagli

Capretto 300 Caramelle 210 Caramelle tipo "mou" 210 Carciofi 376 Carciofi surgelati 248 carciofini sott'olio 146 Cardi 293 Carne di Maiale (media)

Capretto 300 Caramelle 210 Caramelle tipo mou 210 Carciofi 376 Carciofi surgelati 248 carciofini sott'olio 146 Cardi 293 Carne di Maiale (media) Contenuto in potassio di alcuni alimenti Gli alimenti contrassegnati in rosso sono quelli con piu alto contenuto di potassio e quindi assunti con molta moderazione. Descrizione potassio mg Acciuga 278

Dettagli

Nell adozione del metodo 40/30/30 si devono seguire le seguenti regole:

Nell adozione del metodo 40/30/30 si devono seguire le seguenti regole: Nell adozione del metodo 40/30/30 si devono seguire le seguenti regole: Fuori pasto bere almeno 2 litri di acqua al giorno Almeno 5 assunzioni giornaliere (2 pasti principali, colazione abbondante, 2 spuntini),

Dettagli

NOME ALIMENTO PROTEINE GRASSI CARBOIDRATI CALORIE

NOME ALIMENTO PROTEINE GRASSI CARBOIDRATI CALORIE 1 di 7 TABELLA DEI VALORI NUTRIZIONALI DEI PRINCIPALI CIBI. I VALORI SONO ESPRESSI SU UNA QUANTITÀ DI 100 GRAMMI. NOME ALIMENTO PROTEINE GRASSI CARBOIDRATI CALORIE ACCIUGA O ALICE 16,8 2,6 1,5 97 ACCIUGA

Dettagli

Nome dell'alimento Proteine Grassi Carboidrati Calorie ACCIUGA O ALICE 16,8 2,6 1,5 97 ACCIUGA SOTT'OLIO 25,9 11,3 0,2 206 AGNELLO 20 2,2 0,3 101

Nome dell'alimento Proteine Grassi Carboidrati Calorie ACCIUGA O ALICE 16,8 2,6 1,5 97 ACCIUGA SOTT'OLIO 25,9 11,3 0,2 206 AGNELLO 20 2,2 0,3 101 Nome dell'alimento Proteine Grassi Carboidrati Calorie ACCIUGA O ALICE 16,8 2,6 1,5 97 ACCIUGA SOTT'OLIO 25,9 11,3 0,2 206 AGNELLO 20 2,2 0,3 101 AGNELLO COSTOLETTE 18 35 0 387 ALBICOCCHE 0,4 0,1 6,8 30

Dettagli

RICETTE CON IL PROGRAMMA: PANE BIANCO

RICETTE CON IL PROGRAMMA: PANE BIANCO Indice Scegliere la macchina del pane...................................... 2 Conosciamo gli ingredienti......................................... 2 Test per verificare la forza di una farina..............................

Dettagli

I BENEFICI DELLA DIETA ZONA NELLO SPORT, 3 a parte

I BENEFICI DELLA DIETA ZONA NELLO SPORT, 3 a parte 3 Convegno Nazionale D.M.S.A. Illasi,, 2 dicembre 2006 I BENEFICI DELLA DIETA ZONA NELLO SPORT, 3 a parte ENRICO ARCELLI Facoltà di Scienze Motorie Università degli Studi di Milano LA ZONA La Zona ha molti

Dettagli

QUESTIONARIO ALIMENTARE

QUESTIONARIO ALIMENTARE 1 QUESTIONARIO ALIMENTARE Barbara Naldi 2015 2 DATI PERSONALI Nome e Cognome Data di nascita Via, Numero CAP / Paese Numero telefonico Indirizzo email Cassa Malati Nome del medico di famiglia Se donna:

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

TABELLA DELLE CALORIE

TABELLA DELLE CALORIE TABELLA DELLE CALORIE ALIMENTI KCAL per 100 gr CARNE Agnello,parti grasse 279 Agenllo,parti magre 122 Agnello,part semimagre 162 Anatra 159 Bistecca manzo magra 113 Bistecca manzo semigrassa 180 Bovino

Dettagli

Il controllo del peso e l educazione alimentare nel paziente diabetico tipo II

Il controllo del peso e l educazione alimentare nel paziente diabetico tipo II Il controllo del peso e l educazione alimentare nel paziente diabetico tipo II Alimentazione equilibrata èil primo trattamento della malattia diabetica èparte integrante della terapia per ottenere un compenso

Dettagli

A.U.S.L. n 2 AZIENDA SANITARIA REGIONALE DELL UMBRIA Unità Organica di Nefrologia e Dialisi

A.U.S.L. n 2 AZIENDA SANITARIA REGIONALE DELL UMBRIA Unità Organica di Nefrologia e Dialisi Unità Oranica di Nefroloia e Dialisi Il rene a dieta: limitiamo il fosforo Livelli elevati di fosforo possono causare iperparatiroidismo, aterosclerosi, patoloie cardiovascolari. Il cardine del trattamento

Dettagli

BI-FOOD TEST. Test pratico ed economico basato su prelievo di sangue venoso o capillare da dito.

BI-FOOD TEST. Test pratico ed economico basato su prelievo di sangue venoso o capillare da dito. LABORATORIO DI PATOLOGIA CLINICA MURICCHIO di Dott.sa Daniela Fasce &C. s.a.s. via Rattazzi, 36-19121 La Spezia tel./fax 0187 22953 CF - P.IVA 00762660116 - e mail: lab.muricchiodifasce@libero.it BI-FOOD

Dettagli

Per poter rispondere alle ultima domande dell articolo precedente sarà sufficiente far riferimento allo schema sottostante:

Per poter rispondere alle ultima domande dell articolo precedente sarà sufficiente far riferimento allo schema sottostante: COME CALCOLARE IL PROPRIO NUMERO DI BLOCCHI Per poter rispondere alle ultima domande dell articolo precedente sarà sufficiente far riferimento allo schema sottostante: DETERMINAZIONE BLOCCHI ZONA SECONDO

Dettagli

Una settimana e sei in Zona

Una settimana e sei in Zona la Zona per lei Una settimana e sei in Zona Scopri com è facile Science in Nutrition Due minuti di attenzione Potete modificare il vostro stile alimentare entrando in Zona in una settimana Il manuale che

Dettagli

la Zona per lei Una settimana e sei in Zona Scopri com è facile

la Zona per lei Una settimana e sei in Zona Scopri com è facile la Zona per lei Una settimana e sei in Zona Scopri com è facile Due minuti di attenzione Potete modificare il vostro stile alimentare entrando in Zona in una settimana Il manuale che avete in mano vi aiuterà

Dettagli

Produzione e proprietà. prof. A.Battistelli

Produzione e proprietà. prof. A.Battistelli Produzione e proprietà CEREALI Ce ne sono di vari tipi: Riso Frumento o grano (tenero o duro) Mais Orzo Farro Segale Avena Si mangiano: cotti come sono (es. mais bollito o arrostito, risotto, minestre),

Dettagli

CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI. Allegato n.

CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI. Allegato n. CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI Allegato n. 4 AL CAPITOLATO SPECIALE D ONERI marzo 2015 TABELLA DELLE

Dettagli

Istituto Cardiovascolare Camogli

Istituto Cardiovascolare Camogli Istituto Cardiovascolare Camogli EDUCAZIONE ALIMENTARE consigli per una sana alimentazione e per il controllo del peso a cura dell equipe medica e della nutrizionista dell I.S.C.C. I GRUPPI NUTRIZIONALI

Dettagli

INDICAZIONI COMPORTAMENTALI E DIETETICHE PER PAZIENTI SOTTOPOSTI A BY-PASS GASTRICO (RYGBP)

INDICAZIONI COMPORTAMENTALI E DIETETICHE PER PAZIENTI SOTTOPOSTI A BY-PASS GASTRICO (RYGBP) INDICAZIONI COMPORTAMENTALI E DIETETICHE PER PAZIENTI SOTTOPOSTI A BY-PASS GASTRICO (RYGBP) CENTRO PER LO STUDIO, LA RICERCA E LA TERAPIA DELL OBESITÀ (C.S.R.T.O.) Direttore: Dott. Pietro Pizzi Collaboratori:

Dettagli

Menù espresso per 14 giorni ND

Menù espresso per 14 giorni ND Introduzione La tabella di pasti per 14 giorni è un ottimo punto di partenza che può aiutarti a capire rapidamente i cibi sani e gustosi che il programma dietetico ti propone per mantenerti sazio tutto

Dettagli

Giorno 1. 1 BLOCCO MERENDA 1 yogurt magro (125g)

Giorno 1. 1 BLOCCO MERENDA 1 yogurt magro (125g) Giorno 1 60 (40)g. di prosciutto cotto 2 (l) sottilette light 2 fette da toast di pane di soia 1 (-) pesca 6 olive 3 (-) mandorle 90 g di petto di pollo cotto alla griglia ½ limone 130g di pomodori 450g

Dettagli

TABELLA DEI VALORI NUTRIZIONALI DEI PRINCIPALI CIBI. I VALORI SONO ESPRESSI SU UNA QUANTITÀ DI 100 GRAMMI. CALO RIE CARBOIDR ATI

TABELLA DEI VALORI NUTRIZIONALI DEI PRINCIPALI CIBI. I VALORI SONO ESPRESSI SU UNA QUANTITÀ DI 100 GRAMMI. CALO RIE CARBOIDR ATI Chi è L INRAN, Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, è un ente pubblico di ricerca sottoposto alla vigilanza del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Denominato

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

Disciplinare per l offerta di piatti sani

Disciplinare per l offerta di piatti sani DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE MANGIAR SANO IN PAUSA PRANZO Disciplinare per l offerta di piatti sani Questo disciplinare predisposto dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione

Dettagli

Cereali. Frumento-Grano Mais-Granturco Farro. Grano Saraceno Segale Avena. Fagiolo Bianco. Soia: Germogli Lenticchia Lenticchia Rossa. Fava.

Cereali. Frumento-Grano Mais-Granturco Farro. Grano Saraceno Segale Avena. Fagiolo Bianco. Soia: Germogli Lenticchia Lenticchia Rossa. Fava. Cereali Orzo Riso Frumento-Grano Mais-Granturco Farro Grano Saraceno Segale Avena Miglio Sorgo Legumi e Semi Tofu o Formaggio di Soia Fagiolo comune Fagiolo nero Miso o Pasta di Soia Fagiolo Bianco Soia:

Dettagli

www.italy-weekly-rentals.com

www.italy-weekly-rentals.com www.italy-weekly-rentals.com Villas, apartmets, castles and farmhouses, countryside and seaside throughout Italy Italy Weekly Rentals - Via di Grottefranca 48 00060 Formello - Rome - ITALY tel:/fax +39

Dettagli

La Tavola dei valori alimentari prende in considerazione cinque composti chimici. L'acqua è il solvente per eccellenza. Le proteine costruiscono la

La Tavola dei valori alimentari prende in considerazione cinque composti chimici. L'acqua è il solvente per eccellenza. Le proteine costruiscono la La Tavola dei valori alimentari prende in considerazione cinque composti chimici. L'acqua è il solvente per eccellenza. Le proteine costruiscono la carne, ma contengono una certa quantità di materia non

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE TABELLE DIETETICHE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI UTENTI

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE TABELLE DIETETICHE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI UTENTI SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE TABELLE DIETETICHE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI UTENTI Grammature dei generi alimentari al netto degli scarti (salvo diversa indicazione) per fasce scolari GENERI ALIMENTARI

Dettagli

INSALATA DI MARE (gamberetti, vongole, cozze, totani, aglio, origano, olio)

INSALATA DI MARE (gamberetti, vongole, cozze, totani, aglio, origano, olio) 1 MENU INSALATA DI MARE (gamberetti, vongole, cozze, totani, aglio, origano, olio) ZUPPA DI COZZE (aglio, peperoncino, conserva di podoro, olio, pane abbrustolito) TRIGLIE ALLA LIVORNESE (polpa di pomodoro,

Dettagli

MODULO NORME GENERALI PER DIETE IPOCALORICA E IPOGLUCIDICA. Latte e derivati: latte parzialmente scremato, yogurt da latte scremato anche con frutta.

MODULO NORME GENERALI PER DIETE IPOCALORICA E IPOGLUCIDICA. Latte e derivati: latte parzialmente scremato, yogurt da latte scremato anche con frutta. MODULO Norme generali diete (DM.MO.0397.00).doc pag1/8 NORME GENERALI PER DIETE IPOCALORICA E IPOGLUCIDICA ALIMENTI CONSIGLIATI Latte e derivati: latte parzialmente scremato, yogurt da latte scremato anche

Dettagli

DIETA - Esempio di stampa Prime scelte/alternative con porzioni

DIETA - Esempio di stampa Prime scelte/alternative con porzioni DIETA - Esempio di stampa Prime scelte/alternative con porzioni Colazione Latte di vacca parzial. scremato Yogurt magro alla frutta Spremuta di arancia Fette biscottate Biscotti secchi Miele Una Tazza

Dettagli

Menù espresso per 14 giorni GF 1

Menù espresso per 14 giorni GF 1 Menù espresso per 14 giorni GF 1 Introduzione La tabella di pasti per 14 giorni è un ottimo punto di partenza che può aiutarti a capire rapidamente i cibi sani e gustosi che il programma dietetico ti propone

Dettagli

VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE

VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE RISTORAZIONE GRAMMATURE A CRUDO (al netto degli scarti) TIPO PIATTO Materna Elementare Media Tortellini o Ravioli 60g 80g 100g Gnocchi di patate 120g

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

Gruppo Sanguigno di tipo:

Gruppo Sanguigno di tipo: Le persone con gruppo sanguigno di tipo A per dimagrire e rimanere in salute devono eliminare principalmente la carne, compreso il maiale e i salumi perché le proteine animali sono veramente dannose per

Dettagli

Menù espresso per 14 giorni 1

Menù espresso per 14 giorni 1 Menù espresso per 14 giorni 1 Introduzione Il menù espresso per 14 giorni è un ottimo punto di partenza per capire in poco tempo quali sono le raccomandazioni da seguire sui cibi più sani e gustosi. Offre

Dettagli

INDICE GLICEMICO DEGLI ALIMENTI

INDICE GLICEMICO DEGLI ALIMENTI INDICE GLICEMICO DEGLI ALIMENTI Quando mangiamo un alimento ricco di carboidrati, la glicemia (quantità di zucchero nel sangue) si alza. La velocità con cui questo accade dipende da molti fattori, tra

Dettagli

Menù espresso per 14 giorni LC 1

Menù espresso per 14 giorni LC 1 Menù espresso per 14 giorni LC 1 Introduzione La tabella di pasti per 14 giorni è un ottimo punto di partenza che può aiutarti a capire rapidamente i cibi sani e gustosi che il programma dietetico ti propone

Dettagli

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI 1 Sede legale : Via Mazzini, 117-28887 Omegna (VB) Tel. +39 0323.5411 0324.4911 fax +39 0323.643020 e-mail: protocollo@pec.aslvco.it -

Dettagli

CONVEGNO REGIONALE AMD-SID

CONVEGNO REGIONALE AMD-SID CONVEGNO REGIONALE AMD-SID NEFROPATIA DIABETICA, IPERTENSIONE E MALATTIA CARDIOVASCOLARE SESSIONE PARALLELA PER DIETISTI E INFERMIERI RUOLO DELL INFERMIERE NELLA GESTIONE ASSISTENZIALE DELLA PERSONA CON

Dettagli

ALIMENTI POSITIVI DEL GRUPPO 0

ALIMENTI POSITIVI DEL GRUPPO 0 Nicolas Caposiena per Rossivideo.net ALIMENTI POSITIVI DEL GRUPPO 0 Ho preferito fare solo due divisioni mettendo i cibi 'indifferenti' insieme ai positivi per favorire l'elasticità nel comporre i tuoi

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Allegato 2-ter al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Allegato 2-ter al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Allegato 2-ter al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI RISTORAZIONE DA SVOLGERE PRESSO LA CASA ALBERGO

Dettagli

------------------------------------ Eye To Food Peso attuale 84 Kg Altezza 175 cm. Età 25 anni ------------------------------------

------------------------------------ Eye To Food Peso attuale 84 Kg Altezza 175 cm. Età 25 anni ------------------------------------ mercoledì 7 agosto 2013 12:28:27 Dieta semplice Apporto calorico per circa (1705) Kcalorie ------------------------------------ Eye To Food Peso attuale 84 Kg Altezza 175 cm. Età 25 anni ------------------------------------

Dettagli

Il Concorrente Pagina 1 Il Responsabile del Procedimento

Il Concorrente Pagina 1 Il Responsabile del Procedimento UNITA DI PRODOTTI CON IVA AL 4% 1 AGLIO Kg. 30 2 ALBICOCCHE Kg. 105 3 ARANCE DA SPREMUTA Kg. 735 4 ASPARAGI Kg. 300 5 BANANE Kg. 3150 6 BASILICO Kg. 60 7 BIETA Kg. 2100 8 BROCCOLI Kg. 60 9 CACIOTTA DI

Dettagli

Alimenti alcalinizzanti: tabelle cibi acidi e alcalini

Alimenti alcalinizzanti: tabelle cibi acidi e alcalini Alimenti alcalinizzanti: tabelle cibi acidi e alcalini Alimenti e livelli di alcalinità Alimenti e livelli di acidità Le modalità con cui l'organismo reagisce a specifici cibi è ciò che determina quanto

Dettagli

Che alimentazione devo seguire?

Che alimentazione devo seguire? Che alimentazione devo seguire? Se il malato è obeso od in sovrappeso, dovrà necessariamente ridurre l'apporto di calorie per raggiungere il peso ottimale. I pazienti con alterazioni metaboliche (ipercolesterolemia,

Dettagli

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE Corso di tecniche di assistenza di base per caregivers Maggio Dicembre 2012 FABBISOGNO ENERGETICO Il fabbisogno energetico è individuale e dipende da: Sesso Peso Altezza Età

Dettagli

PROPOSTA DI MENÙ PER SERVIZIO PASTI DOMICILIO

PROPOSTA DI MENÙ PER SERVIZIO PASTI DOMICILIO Regione Friuli Venezia Giulia AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 4 MEDIO FRIULI Dipartimento di prevenzione S.O.C. Igiene degli alimenti e della nutrizione UDINE, VIA CHIUSAFORTE 2 - TEL 0432 553974-553253

Dettagli

Composizione ottimale dei pasti

Composizione ottimale dei pasti Composizione ottimale dei pasti Un alimentazione corretta ed equilibrata è fondamentale per mantenere un buono stato di salute e garantire una maggiore efficienza dell organismo. A tale proposito è fondamentale

Dettagli

CALCIO (mg/100g) ALIMENTI

CALCIO (mg/100g) ALIMENTI ALIMENTI CALCIO (mg/100g) 1) Latte di vacca in polvere, scremato 1323 2) Grana 1165 3) Pecorino siciliano 1162 4) Parmigiano 1159 5) Emmenthal 1145 6) Latte di vacca in polvere, parzialmente scremato 1124

Dettagli

ROSSI MARIO. Colazione

ROSSI MARIO. Colazione Colazione Latte di soia 200 g (64 Kcal) Caffè 40 g (2 Kcal) Caffe' all'americana 100 g (2 Kcal) Caffe' decaffeinato 40 g (2 Kcal) Caffè d'orzo 125 g (6 Kcal) Camomilla 125 g (0 Kcal) Thè 125 g (0 Kcal)

Dettagli

dimagrire senza bilancia la nuova dieta visiva della dottoressa Makarovic

dimagrire senza bilancia la nuova dieta visiva della dottoressa Makarovic Scheda volume dimagrire senza bilancia la nuova dieta visiva della dottoressa Makarovic Maria Makarovic Formato cm 16,5 x 23,5 Pagine 168 Illustrazioni oltre 700 illustrazioni minimali Prezzo 19,00 Editore

Dettagli

TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE

TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE 1 TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE ASILI NIDO Le grammature sono indicate al crudo e al netto degli scarti, tranne quando diversamente indicato: CEREALI E DERIVATI 1-3 anni Adulti Pasta asciutta

Dettagli

LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9

LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9 GENERE DI FORNITURA LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9 ACETO DI VINO BIANCO da lt. 1 LT. 70 d uve italiane ANANAS SCIROPPATO latta kg. 3 Senza aggiunta di coloranti BICARBONATO confezioni da

Dettagli

APPENDICE 8.B5 LATTE, DERIVATI E SOSTITUTI DEL LATTE

APPENDICE 8.B5 LATTE, DERIVATI E SOSTITUTI DEL LATTE APPENDICE 8.B5 LATTE, DERIVATI E SOSTITUTI DEL LATTE (g/die) CONSUMI DEL CAMPIONE TOTALE 48 LATTE, DERIVATI E SOSTITUTI DEL LATTE Tabella 1.1- Media, deviazione standard, mediana, alti percentili del consumo

Dettagli

Le buone abitudini. alleggeriscono la vita. Soluzioni pratiche per il sovrappeso e l obesità

Le buone abitudini. alleggeriscono la vita. Soluzioni pratiche per il sovrappeso e l obesità Le buone abitudini alleggeriscono la vita Soluzioni pratiche per il sovrappeso e l obesità In caso di sovrappeso o di obesità, una corretta alimentazione, associata alla pratica regolare di attività fisica,

Dettagli

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LATTANTI I bambini sino a 6 mesi assumono solamente latte seguendo le modalità e le dosi imposte dal pediatra. L allattamento artificiale inizierà con: Latte in polvere adattato

Dettagli

Contenuto di vitamina C (in 100 g. di parte Alimento

Contenuto di vitamina C (in 100 g. di parte Alimento Contenuto di vitamina C (in 100 g. di parte Alimento edibile) Uva, succo 340 Peperoncini, piccanti 229 Ribes 200 Peperoni, rossi e gialli 166 Prezzemolo 162 Peperoni, crudi 151 Peperoni, verdi 127 Latte,

Dettagli

Composizione Classificazione degli alimenti per una corretta Combinazione Alimentare

Composizione Classificazione degli alimenti per una corretta Combinazione Alimentare Composizione Classificazione degli alimenti per una corretta Combinazione Alimentare Gli alimenti di cui ci possiamo nutrire, sono di diversa natura e presentano caratteristiche proprie. I principali elementi

Dettagli

30 25 20 15 10 2008 2010 2014 5 0 sovrappeso obesi no attività fisica no colazione 3 cucchiaifarina di castagne 3 cucchiaifarina di mandorle 2Uova 2 cucchiainilievito per dolci Latte di riso colazione

Dettagli

Abitudini alimentari e salute: combattere l obesità infantile con il cibo

Abitudini alimentari e salute: combattere l obesità infantile con il cibo Abitudini alimentari e salute: combattere l obesità infantile con il cibo Dr.ssa Etta Finocchiaro Struttura di Dietetica e Nutrizione Clinica Ospedale Molinette Cosa possiamo fare per evitarlo? Cause Obesità

Dettagli

dott. Massimiliano Molfetta

dott. Massimiliano Molfetta dott. Massimiliano Molfetta Telefono amb. 0436890344 Cellulare 330537056 www.molfettamassimiliano.it medico chirurgo specialista in chirurgia generale via Annibale De Lotto 34/a San Vito di Cadore I cibi

Dettagli

! " $ #% &' ) * * + ,, -'./.''' # "

!  $ #% &' ) * * + ,, -'./.''' # ! " $ % &' ( ) * * +,, -'./.'''..'' " , 1! " 2 ( 2 3 $ 4 4! 1 5.6 7 $ 2 $ 8, + " + $ + + La piramide alimentare del celiaco 9 + : / Verdure tal quali o conservate sott olio o sott aceto o surgelate Frutta

Dettagli

Menù 6-12 mesi. 6-12 mesi 1ª settimana. Giovedì. Lunedì. Martedì. Venerdì. Mercoledì. Sabato

Menù 6-12 mesi. 6-12 mesi 1ª settimana. Giovedì. Lunedì. Martedì. Venerdì. Mercoledì. Sabato Menù 6-12 mesi 6-12 mesi 1ª settimana ASUR - ZT 13 - SIAN - U.O. Igiene della Nutrizione Pastina () in brodo vegetale con verdura passata Formaggio grana 15g / mozzarella 20g / caciotta dolce 20g / ricotta

Dettagli

- cercare di?evitare i grassi saturi (come grassi animali, burro eccetera);

- cercare di?evitare i grassi saturi (come grassi animali, burro eccetera); I MENU DI PAOLINO Se mi avete seguito fin qui siete stati veramente BRAVI!!! E forse avrete già anche capito come mangia Paolino IN ZONA!!! Cosa significa? leggete e capirete! Dopo aver compreso dagli

Dettagli

La dieta della gravidanza

La dieta della gravidanza La dieta della gravidanza La gravidanza è un evento fondamentale nella vita degli individui e, grazie alle nuove acquisizioni nel campo della nutrizione, oggi possiamo con la corretta alimentazione evitare

Dettagli

Istituto Comprensivo A. Baccarini - RUSSI

Istituto Comprensivo A. Baccarini - RUSSI OCCHIO ALLA SPESA!!! Attività laboratoriale di educazione alimentare ed informatica Scuola Secondaria di I grado: Classe IIC ISTITUTO COMPRENSIVO A. BACCARINI - RUSSI Docente Coordinatore: Mauro Morini

Dettagli

Indice Ricette di Buona Cucina

Indice Ricette di Buona Cucina Indice Ricette di Buona Cucina Stuzzichini Bruschetta semplice... 66 Bruschetta al pomodoro... 67 Bruschetta ricca... 68 Formaggio greco con olive e basilico... 70 Pomodorini alla mozzarella e pesto...

Dettagli

Linee guida per la formulazione di diete per patologie

Linee guida per la formulazione di diete per patologie Linee guida per la formulazione di diete per patologie ALLEGATO 3 DIETE SPECIALI AL CAPITOLATO SPECIALE D ONERI SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA CELIACHIA I pazienti affetti da celiachia non possono assumere

Dettagli

ALLEGATO D/1. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa ELENCO DEGLI ALIMENTI

ALLEGATO D/1. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa ELENCO DEGLI ALIMENTI ALLEGATO D/1 CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa ELENCO DEGLI ALIMENTI 1 ELENCO DEI GENERI ALIMENTARI PER LA PREPARAZIONE DEI PASTI In ordine alfabetico ACETO: - Aceto di vino

Dettagli

Energia (kcal/100g p.e.)

Energia (kcal/100g p.e.) Tabella riepilogativa dell apporto calorico per tipologia di cibi Energia (kcal/100g p.e.) 1- Cereali e Derivati Crackers al formaggio 502 Biscotti integrali con soia 456 Biscotti wafers 454 Farina di

Dettagli

INDICE DELLE GRAMMATURE MEDIE DEGLI INGREDIENTI COMPONENTI LE PIETANZE PRINCIPALI

INDICE DELLE GRAMMATURE MEDIE DEGLI INGREDIENTI COMPONENTI LE PIETANZE PRINCIPALI Allegato 1b INDICE DELLE GRAMMATURE MEDIE DEGLI INGREDIENTI COMPONENTI LE PIETANZE PRINCIPALI 1 PRIMI PIATTI A Minestre 1 Minestra di patate e fagioli alla casalinga pasta gr. 60 fagioli gr. 60 pelati

Dettagli

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO parte edibile) Milza, bovino 42.0000 Fegato, suino 18.0000 Tè, in foglie 15.2000 Cacao, amaro in polvere 14.3000 Crusca di frumento 12.9000 Fegato, ovino 12.6000 Storione,

Dettagli

Spuntino - un frutto o uno yogurt magro, due volte a settimana si può sostituire con 20 gr di noci o mandorle - a metà mattina e di pomeriggio;

Spuntino - un frutto o uno yogurt magro, due volte a settimana si può sostituire con 20 gr di noci o mandorle - a metà mattina e di pomeriggio; DIETA da 1400 KC Colazione 1) 200 ml latte parzialmente scremato, 2 fette biscottate con un cucchiaino di marmellata, un caffè con un cucchiaino di zucchero 2) 200 ml latte parzialmente scremato, 30 gr

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ TERNI ANNO 2009 COMUNE DI TERNI

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ TERNI ANNO 2009 COMUNE DI TERNI COMUNE DI TERNI INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ TERNI ANNO 2009 Di seguito un approfondimento riguardante l andamento che hanno avuto nel corso del 2009 i prezzi dei vari prodotti facenti

Dettagli

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA PROGETTO SCUOLA MELAROSSA GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA con la supervisione del professor Pietro A. Migliaccio Presidente di SISA, Società Italiana di Scienza dell Alimentazione e la collaborazione

Dettagli

RICETTARIO SINTETICO. (Elenco piatti e ingredienti)

RICETTARIO SINTETICO. (Elenco piatti e ingredienti) MATILDE RISTORAZIONE CUCINA DI S. AGATA BOLOGNESE RICETTARIO SINTETICO (Elenco piatti e ingredienti) MATILDE RISTORAZIONE S.R.L. Via Tosarelli, 320 40055 Castenaso Fraz. Villanova (BO) Tel. 051.2107528

Dettagli

LINEE GUIDA. A.U.S.L. n 2 AZIENDA SANITARIA REGIONALE DELL UMBRIA. Condimenti UO NEFROLOGIA E DIALISI

LINEE GUIDA. A.U.S.L. n 2 AZIENDA SANITARIA REGIONALE DELL UMBRIA. Condimenti UO NEFROLOGIA E DIALISI A.U.S.L. n 2 AZINDA SANITARIA RGIONAL DLL UMBRIA UO NFROLOGIA DIALISI Malattia renale cronica Note alla terapia nutrizionale in conservativa Una parte fondamentale di ogni terapia sono i controlli, anche

Dettagli

Scampi marinati in marmellata di arance amare fegato grasso d'anatra, polvere di coriandolo, lattuga di mare e brodo di chicken dashi

Scampi marinati in marmellata di arance amare fegato grasso d'anatra, polvere di coriandolo, lattuga di mare e brodo di chicken dashi Inizio Scampi marinati in marmellata di arance amare fegato grasso d'anatra, polvere di coriandolo, lattuga di mare e brodo di chicken dashi Insalata invernale Gelatina di capucci rossi, giocco di consistenze

Dettagli

CONSIGLI GENERALI PER UN ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA

CONSIGLI GENERALI PER UN ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA CONSIGLI GENERALI PER UN ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA Un alimentazione equilibrata prevede l assunzione di tre pasti durante la giornata: colazione, pranzo e cena ed, eventualmente, due spuntini a metà mattina

Dettagli

Poche regole, molti benefici:

Poche regole, molti benefici: A cura della Dottoressa Dietista Deborah Carrera Riferimenti: Linee Guida per una sana alimentazione italiana-inran Una corretta e sana alimentazione è il primo passo per stare bene, sentirsi in forma

Dettagli

MENU REFEZIONE SCOLASTICA Comuni di Castel San Pietro Terme E Ozzano dell Emilia

MENU REFEZIONE SCOLASTICA Comuni di Castel San Pietro Terme E Ozzano dell Emilia MENU REFEZIONE SCOLASTICA Comuni di Castel San Pietro Terme E Ozzano dell Emilia ANNO SCOLASTICO 2015/2016 1 1. GRAMMATURE DI RIFERIMENTO Di seguito si riportano le grammature di riferimento indicate nella

Dettagli

ESERCITAZIONI PER TRATTAMENTO DIETETICO NEL DIABETE DI TIPO I IL CALCOLO dei CARBOIDRATI. De Michieli Franco

ESERCITAZIONI PER TRATTAMENTO DIETETICO NEL DIABETE DI TIPO I IL CALCOLO dei CARBOIDRATI. De Michieli Franco ESERCITAZIONI PER TRATTAMENTO DIETETICO NEL DIABETE DI TIPO I IL CALCOLO dei CARBOIDRATI De Michieli Franco COS E IL CALCOLO DEI CARBOIDRATI E la tecnica che permette l acquisizione da parte del paziente

Dettagli

programmi alimentari Dieta del supermetabolismo

programmi alimentari Dieta del supermetabolismo programmi alimentari Dieta del supermetabolismo programmi alimentari suggeriti prima settimana lunedì ora ora ora ora ora Pasta al ragù con verdure e funghi Insalata di cetriolo e mandarino Pane tostato

Dettagli

INGREDIENTI MENU SCUOLE A.S. 2015/2016

INGREDIENTI MENU SCUOLE A.S. 2015/2016 1 MENU SCUOLE A.S. 2015/2016 Crema di carote con riso: Crema di carote e cavolfiori con riso: Crema di porri e patate con riso: Crema di verdura / passato di verdura con riso: Crema di verdura / passato

Dettagli

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18)

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18) D I E T E DIETA COSIDETTA COMUNE DIETA A Latte parzialmente scremato gr. 250 n. 4 fette biscottate zucchero gr. 10 marmellata o miele gr. 25 in alternativa al latte: un vasetto di yogurt da gr. 125 alla

Dettagli

Una settimana e sei in Zona.

Una settimana e sei in Zona. la Zona per lei Una settimana e sei in Zona. Scopri com è facile! L originale di Barry Sears 1 Science in Nutrition Due minuti di attenzione GUARDA IL VIDEO LA DIETA ZONA FACILE SU WWW.ENERZONA.COM Potete

Dettagli

Agnello, coscio crudo [tessuto muscolare Carni privato Fresche del grasso visibile] 20 2,5 2,9 0,8 35-120

Agnello, coscio crudo [tessuto muscolare Carni privato Fresche del grasso visibile] 20 2,5 2,9 0,8 35-120 Aperitivi a base di vino Bevande Alcooliche tr 17 1,9-53 - Birra chiara Bevande Alcooliche 0,2 3,5 0,0 0,4 3.500 257 - Brandy Bevande Alcooliche tr tr Grappa Bevande Alcooliche tr tr Liquori da dessert

Dettagli

ALIMENTAZIONE E DISLIPIDEMIE

ALIMENTAZIONE E DISLIPIDEMIE ALIMENTAZIONE E DISLIPIDEMIE INTRODUZIONE Per dislipidemia s intende un alterazione del profilo dei grassi (lipidi) nel sangue (colesterolo e trigliceridi). Allo stato attuale il motivo di preoccupazione

Dettagli