NUOVE INDICAZIONI FORMAZIONE NEOASSUNTI Scuola Polo I.C. L. Settembrini DISTRETTI 9/10/11/39

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NUOVE INDICAZIONI FORMAZIONE NEOASSUNTI 2015. Scuola Polo I.C. L. Settembrini DISTRETTI 9/10/11/39"

Transcript

1 NUOVE INDICAZIONI 2015 Scuola Polo I.C. L. Settembrini DISTRETTI 9/10/11/39

2 Recenti fonti normative Nota prot. n. A00DGPER6768 del 27 febbraio 2015 della Direzione Generale per il personale scolastico del MIUR Piano di formazione del personale neoassunto per l a.s , con la quale viene individuato il modello suggerito per la formazione del personale neoassunto per l a.s. 2014/2015 Nota prot. n del con la quale l Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio si comunicano le Scuole Polo del Lazio per la realizzazione dei percorsi formativi per docenti neoassunti Nota del 15 aprile 2015 il Miur fornisce indicazioni sulla formazione on line per i docenti neoimmessi in ruolo nell'a.s. 2014/15 Nota 8517 USR Lazio del 16 aprile 2015 in cui fornisce specifiche indicazioni alle scuole di servizio e alle scuole polo

3 Come sono suddivise le 50 ore di formazione 1. Accoglienza e incontri plenari 2. Laboratori formativi 3. Tutoring Peer to peer a scuola 4. Attività on line totale 5 ore 2 incontri 12 ORE + 3 ore di rielaborazione Lab.formativi 9 ORE + 1 ora on line 20 ore 50 ore

4 FUNZIONI SCUOLE POLO Erogano i servizi formativi in presenza: 1. Fase 1 5 ore (Accoglienza e conclusione incontri plenari) 2. Fase 2 12 ore + 3 on line (Laboratori formativi in presenza) Le attività si concluderanno entro il 30 maggio 2015

5 APERTURA PIATTAFORMA INDIRE DAL 4 MAGGIO 2015 La "formazione on line" è stata interamente riprogettata in modo da rendere più efficaci i risultati conseguiti dai docenti coinvolti. Il principio su cui si basa è che il docente, accedendo al sistema on line, sarà stimolato attraverso procedure guidate a sviluppare riflessioni sul proprio percorso professionale, acquisendo alcune competenze utili a costruire un proprio portfolio formativo. La piattaforma on line INDIRE L'ambiente on line sarà accessibile dal 4 maggio 2015 collegandosi al sito web I docenti sono già inseriti nel data base INDIRE Prima operazione: il login al sito inserendo nome cognome e codice fiscale per ricevere la password di accesso.

6 Cosa si trova nella piattaforma INDIRE 1) Q1 - Questionario di rilevazione di informazioni sulla fase di incontri di accoglienza e conclusivi 2) Q2 - Questionario di rilevazione di informazioni sulla fase di laboratori formativi dedicati 3) Q3 - Questionario di rilevazione di informazioni sulla fase di peer to peer 4) Q4 - Questionario di rilevazione del gradimento (utilità ed usabilità dell'ambiente tecnologico) sulla fase online 5) Portfolio formativo sperimentale 6) Area per l'accesso libero a contenuti informativi

7 Il portfolio - 1 E' suddiviso in 3 parti: a) sintetica ricostruzione del curriculum formativo del docente b) documentazione di una sequenza didattica, possibilmente oggetto di progettazione/osservazione della fase 3 peer to peer c) una riflessione personale attraverso la compilazione di questionario (bilancio di competenze) I documenti generati (un documento.pdf con le parti compilate del portfolio e un documento in formato multimediale con la documentazione prodotta) costituiranno la base della discussione di fronte al Comitato di valutazione.

8 Il portfolio 2 - Il portfolio sostituisce la tesina finale Il portfolio potrà essere stampato in un documento PDF e sostituirà la tesina finale, costituendo la base per la discussione finale di fronte al comitato di valutazione. Non potrà essere richiesto di elaborare alcuna specifica e separata tesina.

9 COMPITI DELLA SCUOLA DI SERVIZIO FASE 3 - PEER TO PEER 3 ore: Fase di osservazione - il neo assunto è accolto nella scuola di servizio tramite l individuazione del tutor 3 ore: Fase di Programmazione e sviluppo condiviso (Neo assunto e tutor) 3 ore: Presenza - il neo assunto ospita in classe il tutor didattico mentre svolge la lezione 1 ore: Valutazione dell esperienza - tutor e neo assunto si confrontano analizzando quanto vissuto Si conclude con l attestato di svolgimento della fase peer to peer e delle attività svolte dal corsista on line predisposto dalla piattaforma INDIRE da inviare alla scuola polo al seguente indirizzo entro il 30 maggio:

10 COMPITI DELLE SCUOLE DI SERVIZIO FASE 4 - ATTIVITA ON LINE 1. ACCREDITAMENTO DEL TUTOR D ISTITUTO NELLA PIATTAFORMA INDIRE. 2. ATTESTAZIONE FIRMATA DAL DIRIGENTE SCOLASTICO DELLO SVOLGIMENTO DEL TUTORING DI 10 ORE E DI 20 ORE PER LA RIELABORAZIONE DEI CONTENUTI E DELLA COMPILAZIONE DEL PORTFOLIO SU PIATTAFORMA INDIRE DA CONSEGNARE ALLA SCUOLA POLO.

11 CONCLUSIONE DEL PERCORSO FORMATIVO 1. LA SCUOLA POLO VERIFICA : A. LE PRESENZE DELLE ATTIVITA IN PRESENZA B. RICEZIONE DELL ATTESTATO DELLA FASE PEER TO PEER E ATTIVITA ON LINE 2. RILASCIO ATTESTATO DEL SUPERAMENTO DEL CORSO DI FORMAZIONE PER I NEOASSUNTI ENTRO IL 6 GIUGNO 2015

12 Buon lavoro

POLO FORMATIVO Docenti neo immessi ITS M. BUONARROTI FORMAZIONE ON-LINE

POLO FORMATIVO Docenti neo immessi ITS M. BUONARROTI FORMAZIONE ON-LINE POLO FORMATIVO Docenti neo immessi ITS M. BUONARROTI FORMAZIONE ON-LINE Nota MIUR prot. 11511 del 15.04.2015 USR Campania Indicazioni preliminari per la formazione on line Prot. AOODRCA.R/U 4003/U del

Dettagli

(*) Ore dedicate alla rielaborazione dell'esperienza anche su piattaforma on-line.

(*) Ore dedicate alla rielaborazione dell'esperienza anche su piattaforma on-line. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Alessandro Manzoni Via delle Rimembranze, 34/36 20088 Rosate (Mi) Tel.0290848867 fax 0290870732 e-mail: miic87600l@istruzione.it

Dettagli

PIANO DI FORMAZIONE per i docenti neoimmessi in ruolo 2014/2015: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova

PIANO DI FORMAZIONE per i docenti neoimmessi in ruolo 2014/2015: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova PIANO DI FORMAZIONE per i docenti neoimmessi in ruolo 2014/2015: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova ITET PIO LA TORRE PALERMO 20 APRILE 2015 Nicoletta Lipani La Circolare MIUR 6768

Dettagli

FORMAZIONE DOCENTI NEOASSUNTI a.s. 2014/15 Il modello organizzativo

FORMAZIONE DOCENTI NEOASSUNTI a.s. 2014/15 Il modello organizzativo FORMAZIONE DOCENTI NEOASSUNTI a.s. 2014/15 Il modello organizzativo Il nuovo modello organizzativo è articolato in quattro fasi di sviluppo Attività formative per un totale di 50 ore - Attività in presenza

Dettagli

FORMAZIONE in ingresso per i neoassunti docenti 2014/2015: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova

FORMAZIONE in ingresso per i neoassunti docenti 2014/2015: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova FORMAZIONE in ingresso per i neoassunti docenti 2014/2015: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova Ing. Davide D Amico MIUR- DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE SCOLASTICO Dirigente Ufficio

Dettagli

Prot. n. 8274 C1 Capaccio Scalo, 28 ottobre 2015. OGGETTO: A.S. 2015/16 - Conferimento incarico Tutor per docente neoassunto in anno di prova.

Prot. n. 8274 C1 Capaccio Scalo, 28 ottobre 2015. OGGETTO: A.S. 2015/16 - Conferimento incarico Tutor per docente neoassunto in anno di prova. Prot. n. 8274 C1 Capaccio Scalo, 28 ottobre 2015 Alla docente tutor Scialò Rosaria Al docente neoassunto Frigino Vincenzo All albo del sito web Agli Atti OGGETTO: A.S. 2015/16 - Conferimento incarico Tutor

Dettagli

FORMAZIONE in ingresso per i docenti neoassunti Sperimentare un modello innovativo per l anno di prova

FORMAZIONE in ingresso per i docenti neoassunti Sperimentare un modello innovativo per l anno di prova MIUR USR per le Marche Ufficio V, Ambito Territoriale di AP/FM FORMAZIONE in ingresso per i docenti neoassunti Sperimentare un modello innovativo per l anno di prova Primo Incontro 14 aprile 2015 Ufficio

Dettagli

FORMAZIONE in ingresso per i neoassunti docenti 2014/2015: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova

FORMAZIONE in ingresso per i neoassunti docenti 2014/2015: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova FORMAZIONE in ingresso per i neoassunti docenti 2014/2015: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova a cura della DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE SCOLASTICO Outline I punti di forza I

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO. Scuola Polo ISTITUTO LEON BATTISTA ALBERTI

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO. Scuola Polo ISTITUTO LEON BATTISTA ALBERTI MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Scuola Polo ISTITUTO LEON BATTISTA ALBERTI Anno di formazione 2014-2015 PERSONALE DOCENTE NEOASSUNTO

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0016368.15-12-2015. Coordinamento Funzioni Tecnico Ispettive

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0016368.15-12-2015. Coordinamento Funzioni Tecnico Ispettive MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0016368.15-12-2015 Coordinamento Funzioni Tecnico Ispettive Bologna, 9 dicembre 2015 Ai Dirigenti responsabili degli Uffici di ambito territoriale p.c. Ai referenti Uffici

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE Formazione docenti neoassunti a.s. 2014/2015 Incontro informativo e di accoglienza

Dettagli

PERIODO DI PROVA DOCENTI: GUIDA AL D.M. 850/2015

PERIODO DI PROVA DOCENTI: GUIDA AL D.M. 850/2015 NOVEMBRE 2015 PERIODO DI PROVA DOCENTI: GUIDA AL D.M. 850/2015 A CURA DI SALVATORE PAPPALARDO Come anticipato nella legge 107 al comma 118 il 27 ottobre 2015 è stato pubblicato il decreto ministeriale

Dettagli

Comunicazione in forma circolare n 115 Ai docenti in indirizzo Neo assunti in ruolo fase C

Comunicazione in forma circolare n 115 Ai docenti in indirizzo Neo assunti in ruolo fase C ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ANTONIO ZANELLI Sezione Tecnica Agraria (Produzioni e trasformazioni - Gestione ambiente e territorio- Viticoltura ed enologia) Sezione Tecnica Chimica, materiali e biotecnologie

Dettagli

Si richiamano i punti salienti del D.M. n. 850 del 27/10/2015, in allegato alla presente comunicazione:

Si richiamano i punti salienti del D.M. n. 850 del 27/10/2015, in allegato alla presente comunicazione: Magenta, 10.11.2015 Circ. n. 58 Al personale docente in anno di formazione in servizio presso l ICS Via S. Caterina Ai docenti con funzione di tutori neo - assunti Oggetto: indicazioni su attività di formazione

Dettagli

CORSO N. 26 FORMAZIONE PER I DOCENTI NEO-ASSUNTI A.S. 2012-2013

CORSO N. 26 FORMAZIONE PER I DOCENTI NEO-ASSUNTI A.S. 2012-2013 CORSO N. 26 FORMAZIONE PER I DOCENTI NEO-ASSUNTI A.S. 2012-2013 DIRETTORE DEL CORSO D.S. Prof.ssa Renata Tacus E-TUTOR Prof. Antonello Antonelli PRIMO INCONTRO Presentazione del corso Primo accesso alla

Dettagli

FORMAZIONE DOCENTI NEOASSUNTI anno scolastico 2014-2015

FORMAZIONE DOCENTI NEOASSUNTI anno scolastico 2014-2015 Chimica, Materiali e Biotecnologie Grafica e Comunicazione Trasporti e Logistica Istituto Tecnico Tecnologico Statale Alessandro Volta Scuol@2.0 Via Assisana, 40/E - loc. Piscille - 06135 Centralino 075.31045

Dettagli

Il tutoring peer to peer

Il tutoring peer to peer Il tutoring peer to peer Peer to peer 9 ore in presenza, alle quali deve essere aggiunta 1 ora dedicata alla rielaborazione dell'esperienza anche su piattaforma on-line interamente a carico delle scuole

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale - Ufficio VI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale - Ufficio VI Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale - Ufficio VI Formazione del Personale Scolastico e Innovazione Tecnologica nelle

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRCAL.Registro Ufficiale(U).0015430.22-12-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale - Ufficio II Via Lungomare 259, 88100 CATANZARO - Tel. 0961734411 Codice

Dettagli

FORMAZIONE in ingresso per i neoassunti docenti 2015/2016: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova

FORMAZIONE in ingresso per i neoassunti docenti 2015/2016: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova FORMAZIONE in ingresso per i neoassunti docenti 2015/2016: sperimentare un modello innovativo per l anno di prova Ing. Davide D Amico MIUR- DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE SCOLASTICO Dirigente Ufficio

Dettagli

Corso di formazione= ore in presenza + ore on line

Corso di formazione= ore in presenza + ore on line Anno di Formazione docenti NEO ASSUNTI Corso di formazione= ore in presenza + ore on line L anno di prova, la stesura e la discussione di una tesina da presentare al Comitato di Valutazione dell Istituto

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XI Brescia MIUR AOOUSPBS R.U. 4147 del 17 marzo 2015 Ai dirigenti degli Istituti scolastici

Dettagli

FORMAZIONE NEOASSUNTI 2015

FORMAZIONE NEOASSUNTI 2015 2015 ATTIVITA USR LAZIO Anno di formazione 2014-15 Modalità formative per un totale di 50 ore - Attività in presenza - Attività di tutoring - Attività on line Come sono suddivise le 50 ore di formazione

Dettagli

Formazione in ingresso per docenti neoassunti A.S. 2012/2013

Formazione in ingresso per docenti neoassunti A.S. 2012/2013 Formazione in ingresso per docenti neoassunti A.S. 2012/2013 I.C. 2 di Arzignano (VI) Direttore del Corso: Dirigente Scolastico Frigotto Pier Paolo E-tutor: Dott.ssa Bevilacqua Barbara 1 Modello di formazione:

Dettagli

a cura di Anna Maria Di Nocera

a cura di Anna Maria Di Nocera a cura di Anna Maria Di Nocera 1 È importante che la scuola di servizio del docente neoassunto sappia accoglierlo come membro attivo della nuova comunità professionale, valorizzando il percorso formativo

Dettagli

puntoedu neoassunti2008 puntoedu neo assunti 2007/2008 indire neoassunti 2008 neoassunti 2008 puntoedu.indire.it puntoeduri.indire.

puntoedu neoassunti2008 puntoedu neo assunti 2007/2008 indire neoassunti 2008 neoassunti 2008 puntoedu.indire.it puntoeduri.indire. puntoedu neoassunti 2008 puntoedu neoassunti 2007/08 indire neoassunti 2008 neoassunti 2008 puntoedu.indire.it puntoeduri.indire.it/neoassunti2008 puntoedu neoassunti 2007/2008 puntoedu.indire punto edu

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Direzione Generale - Ufficio VI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Direzione Generale - Ufficio VI MIUR.AOODRLA.REGISTRO UFFICIALE(U).0027949.27-10-2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Direzione Generale - Ufficio VI Formazione del

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

Le iniziative di formazione Indire per i Comitati di Valutazione. Francesca Storai INDIRE Milano 14 Marzo 2016

Le iniziative di formazione Indire per i Comitati di Valutazione. Francesca Storai INDIRE Milano 14 Marzo 2016 Le iniziative di formazione Indire per i Comitati di Valutazione Francesca Storai INDIRE Milano 14 Marzo 2016 L iniziativa di formazione per i Comitati di valutazione COMITATO DI VALUTAZIONE, VERSO UNA

Dettagli

MIUR.AOODRLA.REGISTRO UFFICIALE(U).0003755.19-02-2015

MIUR.AOODRLA.REGISTRO UFFICIALE(U).0003755.19-02-2015 MIUR.AOODRLA.REGISTRO UFFICIALE(U).0003755.19-02-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale - Ufficio VI Formazione del

Dettagli

Formazione in ingresso per il personale docente ed educativo e precisazione superamento anno di prova. Anno scolastico 2007-2008.

Formazione in ingresso per il personale docente ed educativo e precisazione superamento anno di prova. Anno scolastico 2007-2008. Formazione in ingresso per il personale docente ed educativo e precisazione superamento anno di prova. Anno scolastico 2007-2008. di Libero Tassella 1. PREMESSA Con la nota prot. A00DGPER.3577 del 28.2.2008

Dettagli

FORMAZIONE BLENDED LEARNING DOCENTI NEO ASSUNTI 2008/09

FORMAZIONE BLENDED LEARNING DOCENTI NEO ASSUNTI 2008/09 FORMAZIONE BLENDED LEARNING http://puntoeduri.indire.it/neoassunti2008/in dex.php DOCENTI NEO ASSUNTI 2008/09 e-tutor Lorelle Carini 1 AMBIENTE ON-LINE PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI NEOASSUNTI CON CONTRATTO

Dettagli

COMUNICATO N. 406 del 1 aprile 2015

COMUNICATO N. 406 del 1 aprile 2015 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE "Leonardo da Vinci" 35137 Padova - Via S. Giovanni di Verdara, 36 Tel 049/8724155 - Fax 049/8724196 - e-mail pdis02700t(a)istruzione.it Ai docenti neoassunti e ai loro

Dettagli

LA FORMAZIONE DEI DOCENTI NEO ASSUNTI NELLA LEGGE 107/2015. DM 850/2015 CM prot. 36167 del 5/11/2015

LA FORMAZIONE DEI DOCENTI NEO ASSUNTI NELLA LEGGE 107/2015. DM 850/2015 CM prot. 36167 del 5/11/2015 LA FORMAZIONE DEI DOCENTI NEO ASSUNTI NELLA LEGGE 107/2015 DM 850/2015 CM prot. 36167 del 5/11/2015 SCHEDE DI LETTURA RELATIVE ALLE FASI DELLA FORMAZIONE DEI DOCENTI NEO ASSUNTI IN RUOLO DAL 1/9/2015 IL

Dettagli

Prot. A/2 2309 Firenze, 18 maggio 2016 IL DIRETTORE

Prot. A/2 2309 Firenze, 18 maggio 2016 IL DIRETTORE DIRETTORE Prot. A/2 2309 Firenze, 18 maggio 2016 IL DIRETTORE VISTO VISTA CONSIDERATO CONSIDERATO VISTA RITENUTA l Art. 3, comma 8 del D.M. 509/99 attraverso il quale le Università possono attivare, disciplinandoli

Dettagli

Pagina 1 di 7. Art. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI

Pagina 1 di 7. Art. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI PERFEZIONAMENTO PER L INSEGNAMENTO DI UNA DISCIPLINA NON LINGUISTICA IN LINGUA STRANIERA, SECONDO LA METODOLOGIA CLIL (CONTENT AND LANGUAGE INTEGRATED LEARNING) RIVOLTO AI

Dettagli

IV FASE FORMAZIONE ON LINE. UST Milano Alberto Fiorio

IV FASE FORMAZIONE ON LINE. UST Milano Alberto Fiorio IV FASE FORMAZIONE ON LINE UST Milano Alberto Fiorio Elaborazione di un proprio portfolio professionale che sarà presentato e discusso alla fine dell anno di prova con il Comitato di valutazione della

Dettagli

FORMAZIONE DOCENTI NEOASSUNTI anno scolastico 2008/09

FORMAZIONE DOCENTI NEOASSUNTI anno scolastico 2008/09 Ufficio Scolastico Provinciale di Piacenza Borgo Faxhall Piazzale Marconi, 29100 Piacenza - Tel. 0523330711 Fax 0523330774 Sito Internet: http://www.csapiacenza.it e-mail: csa.pc@istruzione.it FORMAZIONE

Dettagli

Guida per la compilazione on line del. modulo di assegnazione dell elaborato finale

Guida per la compilazione on line del. modulo di assegnazione dell elaborato finale Guida per la compilazione on line del modulo di assegnazione dell elaborato finale 1 INDICE INTRODUZIONE... 3 1. INSERIMENTO MODULO ASSEGNAZIONE ELABORATO FINALE / TESI... 4 2. FAQ...13 2 INTRODUZIONE

Dettagli

Art. 1. Descrizione della formazione e delle prestazioni inerenti la figura professionale oggetto della selezione

Art. 1. Descrizione della formazione e delle prestazioni inerenti la figura professionale oggetto della selezione Selezione pubblica per l individuazione di TUTOR preposti alla formazione del personale docente Pon Educazione scientifica a.s. 2009-2010 Firenze, 23 Giugno 2009 Decreto n. 132 Il Direttore Generale Vista

Dettagli

Pag. 1. Sanitanova S.r.l./ Istruzioni FAD Obiettivo Sanità Corsi ECM FAD 2012 rev. 2 del 04/09/2012

Pag. 1. Sanitanova S.r.l./ Istruzioni FAD Obiettivo Sanità Corsi ECM FAD 2012 rev. 2 del 04/09/2012 Istruzioni per lo svolgimento dei Corsi ECM FAD La Piattaforma FAD Obiettivo Sanita Il marchio Obiettivo Sanita contraddistingue la piattaforma per la formazione a distanza (FAD) che Sanitanova S.r.l.

Dettagli

VADEMECUM PER I CORSISTI. I corsi sono organizzati sulla base degli obiettivi di cui al DM 821/2013, art. 3, comma 4 lett. a) [

VADEMECUM PER I CORSISTI. I corsi sono organizzati sulla base degli obiettivi di cui al DM 821/2013, art. 3, comma 4 lett. a) [ Scuola Polo-Formazione ATA Regione Toscana VADEMECUM PER I CORSISTI I corsi sono organizzati sulla base degli obiettivi di cui al DM 821/2013, art. 3, comma 4 lett. a) [ L iniziativa, da destinarsi prioritariamente

Dettagli

GUIDA AL Corso di Formazione Generale in materia di salute e sicurezza per stagisti/tirocinanti dell Universita degli Studi di Padova

GUIDA AL Corso di Formazione Generale in materia di salute e sicurezza per stagisti/tirocinanti dell Universita degli Studi di Padova SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE GUIDA AL Corso di Formazione Generale in materia di salute e sicurezza per stagisti/tirocinanti dell Universita degli Studi di Padova Come previsto dal D.Lgs 81/08 e s.m.i.,

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE Prot. n. AOODRCA.R.U.3452/U, 08/04/2015 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE STATALI

Dettagli

Funzioni di gestione degli interventi: esperti

Funzioni di gestione degli interventi: esperti Funzioni di gestione degli interventi: esperti Percorso dell esperto: La documentazione dell attività I soggetti che hanno il compito di programmare e attuare percorsi formativi nell ambito del piano dell

Dettagli

OGGETTO: Piano Formazione Nazionale del Polo Qualità- Scadenza iscrizione 27 febbraio

OGGETTO: Piano Formazione Nazionale del Polo Qualità- Scadenza iscrizione 27 febbraio ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia - di Scuola Primaria e di Scuola Secondaria I grado ad Indirizzo Musicale A N I E L L O C A L C A R A M A R C I A N I S E Prot. n. 1064 C/2 MARCIANISE

Dettagli

ORIENTAMENTI OPERATIVI PER LE ATTIVITÀ DI OSSERVAZIONE IN CLASSE

ORIENTAMENTI OPERATIVI PER LE ATTIVITÀ DI OSSERVAZIONE IN CLASSE ORIENTAMENTI OPERATIVI PER LE ATTIVITÀ DI OSSERVAZIONE IN CLASSE La proposta sperimentale di tutoring in classe utilizza principalmente i seguenti due filoni di ricerca: - la peer review intesa come apprendimento

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE ALLA SCUOLA PRIMARIA A.S 2014/2015 COME CI SI ISCRIVE - ISTRUZIONI PASSO PASSO

ISCRIZIONI ON LINE ALLA SCUOLA PRIMARIA A.S 2014/2015 COME CI SI ISCRIVE - ISTRUZIONI PASSO PASSO Direzione Didattica Statale Empoli 2 Circolo Via Torricelli, 58/A Empoli (FI) Tel 0571.960158/926612 Cod.Mecc. FIEE210007 fiee210007@istruzione.it www.secondocircoloempoli.it ISCRIZIONI ON LINE ALLA SCUOLA

Dettagli

Prot. n. 7440 Bari, 25 agosto 2010 Il dirigente: dott. Corrado Nappi. Ai Dirigenti delle scuole primarie nella regione Puglia LORO SEDI

Prot. n. 7440 Bari, 25 agosto 2010 Il dirigente: dott. Corrado Nappi. Ai Dirigenti delle scuole primarie nella regione Puglia LORO SEDI Prot. n. 7440 Bari, 25 agosto 2010 Il dirigente: dott. Corrado Nappi Ai Dirigenti delle scuole primarie e, p. c. AI Direttori dei corsi di formazione in lingua inglese attivati nell a.s. 2009/10 Alla per

Dettagli

Tra piattaforme, crediti e validazioni : istruzioni per docenti neoassunti in ruolo

Tra piattaforme, crediti e validazioni : istruzioni per docenti neoassunti in ruolo Bologna maggio 2012 Tra piattaforme, crediti e validazioni : istruzioni per docenti neoassunti in ruolo Prof. Andrea Porcarelli Università di Padova TRANQUILLI COLLEGHI! Alcune mosse strategiche per non

Dettagli

Corso NEOASSUNTI A.S. 2012/13

Corso NEOASSUNTI A.S. 2012/13 Corso NEOASSUNTI A.S. 2012/13 E-tutor ing. Antonio Di Micco Docente di elettronica presso: Istituto Superiore Statale P. Gobetti Scandiano (RE) E-mail: antonio.dimicco@libero.it Programma Riferimenti normativi

Dettagli

La piattaforma sicurezza.elis.org permette all'utente registrato di:

La piattaforma sicurezza.elis.org permette all'utente registrato di: Benvenuto nella piattaforma e-learning dedicata alla formazione in tema di Salute e Sicurezza. Nata per soddisfare le esigenze di decentramento delle attività di formazione, l ambiente di apprendimento

Dettagli

Corsi di formazione in e-learning integrato : linee guida

Corsi di formazione in e-learning integrato : linee guida Documento tecnico 1 allegato alla nota, prot. n. 7953/P del 17.04.04, della Direzione Generale U.S.R. Campania Corsi di formazione in e-learning integrato : linee guida 1 Il presente documento è una rielaborazione

Dettagli

INFORMAZIONI IN PILLOLE per docenti neoassunti 2012/13

INFORMAZIONI IN PILLOLE per docenti neoassunti 2012/13 INFORMAZIONI IN PILLOLE per docenti neoassunti 2012/13 Sintesi dell attività formativa sulla piattaforma Indire PuntoEdu www.indire.it (clic su ForDocenti in basso a sinistra) Uffico Scolastico Territoriale

Dettagli

LINEE GUIDA PER ESAME FINALE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO, A.A. 2014-2015

LINEE GUIDA PER ESAME FINALE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO, A.A. 2014-2015 LINEE GUIDA PER ESAME FINALE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO, A.A. 2014-2015 ATTENZIONE: le informazioni riportate nel presente documento potranno essere oggetto di successive integrazioni. Date esami finali:

Dettagli

Gli strumenti previsti per l a.s. 2006/2007: impianto quanti-qualitativo

Gli strumenti previsti per l a.s. 2006/2007: impianto quanti-qualitativo Gli strumenti previsti per l a.s. 2006/2007: impianto quanti-qualitativo Strumenti quantitativi Formatore Referente Registro Questionario inizio percorso Questionario inizio fase annuale Questionario fine

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Affari Internazionali

Dettagli

Un ambiente di apprendimento e centralità e-tutor

Un ambiente di apprendimento e centralità e-tutor Un ambiente di apprendimento e centralità e-tutor Indire Didattica e formazione Seminario formatori di Lingue 2006 L e-tutor una figura centrale nell intero percorso formativo Per la gestione dei gruppi

Dettagli

Approfondimento qualitativo alternanza scuola lavoro

Approfondimento qualitativo alternanza scuola lavoro Approfondimento qualitativo alternanza scuola lavoro Riferimenti per la compilazione delle schede In questo documento sono evidenziati alcuni riferimenti utili per la compilazione delle schede di monitoraggio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE Giuseppe Marchese

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE Giuseppe Marchese Prot. 1110 B/3 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE Giuseppe Marchese 87040 LUZZI (Cosenza) Via Chiusa, 1 Telefax 0984-542016 Luzzi, 09.05.2016 Ai docenti

Dettagli

Depliant informativo

Depliant informativo UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA GENERALE Corso di Laurea Telematico in FUNZIONARIO GIUDIZIARIO E AMMINISTRATIVO ANNO ACCADEMICO 2007/2008

Dettagli

Ministero dell istruzione dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell istruzione dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico ALLEGATO TECNICO AL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE INTEGRATIVO 12 MARZ0 2009 tra il Ministero dell istruzione, e le Organizzazioni sindacali firmatarie del ccnl del personale del comparto scuola, sottoscritto

Dettagli

Regolamento per la gestione dei Percorsi Abilitanti Speciali (PAS) Roma 23.10.2014

Regolamento per la gestione dei Percorsi Abilitanti Speciali (PAS) Roma 23.10.2014 Regolamento per la gestione dei Percorsi Abilitanti Speciali (PAS) 0 Roma 23.10.2014 Sommario 1. Oggetto... 2 2. Riferimenti normativi e attuativi... 2 3. Gruppo di lavoro e ruoli... 3 4. Tabella riepilogativa

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER I DOCENTI NEOASSUNTI A.S. 2014/2015

FORMAZIONE IN INGRESSO PER I DOCENTI NEOASSUNTI A.S. 2014/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XI Brescia FORMAZIONE IN INGRESSO PER I DOCENTI NEOASSUNTI A.S. 2014/2015 Piano provinciale

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE FEDERIGO ENRIQUES Livorno

LICEO SCIENTIFICO STATALE FEDERIGO ENRIQUES Livorno Prot.n, 3905 G/1 Livorno, 27/05/2013 Oggetto: Bando di concorso per tutor a distanza sulla sicurezza per ciascuna delle seguenti province: Livorno-Lucca- Massa-Pisa IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto il Decreto

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Italo Calvino Via Brindisi, 11-95125 Catania

Istituto Comprensivo Statale Italo Calvino Via Brindisi, 11-95125 Catania Istituto Comprensivo Statale Italo Calvino Via Brindisi, 11-95125 Catania 095330560-095336121- 095338914 095330433 ctic89700g@istruzione.it ctic89700g@pec.istruzione.it www.icscalvino.gov.it Codice fiscale

Dettagli

Procedura di iscrizione al corso on line

Procedura di iscrizione al corso on line Pag. 1 di 8 Procedura di iscrizione al corso on line 1 Come iscriversi... 1 1.1 Richiesta di iscrizione via Web da parte dell Esaminatore... 2 1.1.1 Prerequisiti per l iscrizione... 2 1.1.2 Compilazione

Dettagli

Anno di formazione e relazione finale

Anno di formazione e relazione finale Bergamo Anno di formazione e relazione finale Lunedì 24 novembre 2014 R. Rovaris Rita Rovaris 1 Istituito con la legge 270/82 e previsto dall art. 68 del CCNL 2006-2009. E un OBBLIGO. Requisiti: essere

Dettagli

Regolamento per l erogazione e lo svolgimento dei corsi E.Da.Fo.S.

Regolamento per l erogazione e lo svolgimento dei corsi E.Da.Fo.S. Regolamento per l erogazione e lo svolgimento dei corsi E.Da.Fo.S. TITOLO I 1. DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Ambito di applicazione: Il presente regolamento disciplina le procedure per lo svolgimento e

Dettagli

PON 2007-2013 Sintesi delle funzioni di ciascun operatore all interno della nuova piattaforma di Gestione on line dei PON

PON 2007-2013 Sintesi delle funzioni di ciascun operatore all interno della nuova piattaforma di Gestione on line dei PON PON 2007-2013 Sintesi delle funzioni di ciascun operatore all interno della nuova piattaforma di Gestione on line dei PON Ci sono tre categorie generali: ruoli e funzioni di coordinamento e monitoraggio

Dettagli

SU CARTA INTESTATA DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA

SU CARTA INTESTATA DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA ALLEGATO 1. PATTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO DAL MESE DI SETTEMBRE 2014 AL MESE DI MAGGIO 2015 percorso in alternanza scuola-lavoro PRIMA PARTE DENOMINAZIONE PERCORSO:. PROFILO DELL INDIRIZZO DI STUDIO

Dettagli

Prot. N. 9681 C/12 Perugia, 17 ottobre 2015

Prot. N. 9681 C/12 Perugia, 17 ottobre 2015 ISTITUTO TECNICO PER ATTIVITÀ SOCIALI GIORDANO BRUNO Via Mario Angelucci, 1 06129 PERUGIA Tel 0755152011 - Fax 075/5000557 - C.F. 80004550549 e-mail pgte01000a@istruzione.it - pgte01000a@pec.istruzione.it

Dettagli

20112012 - Questionario rilevazione bisogni formativi dei docenti

20112012 - Questionario rilevazione bisogni formativi dei docenti 20112012 - Questionario rilevazione bisogni formativi dei docenti Numero di anni di servizio complessivi (ruolo, non di ruolo, paritarie) nella scuola: 100% Numero di anni di servizio complessivi (ruolo,

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA Direzione Generale Via Ponte della Maddalena 55-80142 Napoli POLO QUALITÀ DI NAPOLI - istituito con

Dettagli

Sarà cura dei Coordinatori di classe coordinare l attività di accoglienza delle loro classi sino alle 12.00.

Sarà cura dei Coordinatori di classe coordinare l attività di accoglienza delle loro classi sino alle 12.00. COMUNICATO n. 05 /DIR AI COORDINATORI AI DOCENTI DELLE CLASSI PRIME Oggetto: ACCOGLIENZA CLASSI PRIME I docenti dei Consigli delle classi prime sono convocati venerdì 11 settembre alle ore 8.00 per l attività

Dettagli

Rilevazione dell opinione degli Studenti e dei Docenti sugli insegnamenti Linee guida

Rilevazione dell opinione degli Studenti e dei Docenti sugli insegnamenti Linee guida UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI Presidio della Qualità di Ateneo Polo Centrale Rilevazione dell opinione degli Studenti e dei Docenti sugli insegnamenti Linee guida 13 novembre 2014 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE Le competenze e le abilità del docente tutor del TFA

CORSO DI FORMAZIONE Le competenze e le abilità del docente tutor del TFA Associazione Qualificata per la formazione del personale della Scuola ai sensi della direttiva n. 90/2003 Decreto di riconoscimento trasmesso con nota del MIUR D.G. per il Personale Scolastico UFF. VI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Avviso relativo alle azioni previste dall Accordo ai sensi dell art. 9 del decreto legislativo 28 agosto

Dettagli

Centro di servizio di Ateneo per la Formazione e lo sviluppo professionale degli Insegnanti della Scuola secondaria

Centro di servizio di Ateneo per la Formazione e lo sviluppo professionale degli Insegnanti della Scuola secondaria Rep. 839/2015 Prot. 101299 del 23/06/2015 Bando per l ammissione al Corso di perfezionamento per l insegnamento di una disciplina, non linguistica, in lingua straniera nelle scuole ANNO ACCADEMICO 2015/2016

Dettagli

CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE"

CORSO ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE Ente di formazione iscritto al n.ro 90 dell elenco tenuto presso il Ministero della Giustizia CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE" Con Decreto datato 6 Luglio 2010 del Direttore Generale della Giustizia

Dettagli

Al sito web dell USR Puglia

Al sito web dell USR Puglia Prot. AOODRPU n. 1665/1 Bari, 19.02.2014 Il dirigente: dr.ssa Anna Cammalleri Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche di Istruzione secondaria di II grado della Puglia LORO SEDI Ai docenti di Matematica,

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE G. Tarantino Via Quasimodo, 4 70024 Gravina in Puglia (BARI) PEC:BAPS07000G@PEC.ISTRUZIONE.IT

LICEO SCIENTIFICO STATALE G. Tarantino Via Quasimodo, 4 70024 Gravina in Puglia (BARI) PEC:BAPS07000G@PEC.ISTRUZIONE.IT LICEO SCIENTIFICO STATALE G. Tarantino Via Quasimodo, 4 70024 Gravina in Puglia (BARI) PEC:BAPS07000G@PEC.ISTRUZIONE.IT Tel. 080.3267718 - Fax 080.3267789 C.F. 82014370728 C-1-FSE-2013-497 / D-1-FSE-2013-192

Dettagli

MANUALE ESPERTI PON 2007/2013

MANUALE ESPERTI PON 2007/2013 MANUALE ESPERTI PON 2007/2013 COME ACCEDERE AI PON 1 passo Gli operatori possono accedere in due modi 1 modalità di accesso Sito istruzione www.istruzione.it Cliccare su 2 2 modalità di accesso Sito Indire

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Abruzzo

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Abruzzo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Abruzzo ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE CARSOLI Infanzia,Primaria,Scuola Media e Liceo Scientifico Via IX

Dettagli

VERBALE. Giovedì 20/02/2014, nella sede dell Istituto di Scuola secondaria di II grado

VERBALE. Giovedì 20/02/2014, nella sede dell Istituto di Scuola secondaria di II grado VERBALE Giovedì 20/02/2014, nella sede dell Istituto di Scuola secondaria di II grado Margherita di Savoia, via Cerveteri n. 55 Roma, si è svolta la riunione preliminare tra le 24 scuole che hanno aderito

Dettagli

Operazione trasparenza Curriculum vitae D.S. prof. Gianluca La Forgia I.C. Fra Domenico da Peccioli

Operazione trasparenza Curriculum vitae D.S. prof. Gianluca La Forgia I.C. Fra Domenico da Peccioli CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome La Forgia Gianluca Data di nascita 3 dicembre 1967 Qualifica Amministrazione Dirigente scolastico (ex art. 25 D.Lgs. 165/01) II fascia. Immesso a

Dettagli

BANDO RECLUTAMENTO FIGURE INTERNE

BANDO RECLUTAMENTO FIGURE INTERNE Unione Europea Fondo Sociale Europeo Programma Operativo Nazionale Competenze per lo sviluppo FSE -2007-IT 05 1 PO 007 ISTITUTO PROFESSIONALE di STATO per i SERVIZI per l Enogastronomia e l Ospitalità

Dettagli

Piano di formazione linguistica comunicativa e metodologico didattica in lingua inglese per i docenti di scuola primaria a.s.

Piano di formazione linguistica comunicativa e metodologico didattica in lingua inglese per i docenti di scuola primaria a.s. Piano di formazione linguistica comunicativa e metodologico didattica in lingua inglese per i docenti di scuola primaria a.s. 2005/2006 Sintesi della riunione con i referenti regionali 13/14 settembre

Dettagli

Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida

Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida Questionario rilevazione bisogni formativi dei docenti 1. Anno dell ultima esperienza di aggiornamento o formazione professionale effettuata Dopo 2010 2009 o

Dettagli

Prot. 1051/ B32 Catania, 13 aprile 2015.

Prot. 1051/ B32 Catania, 13 aprile 2015. Istituto Comprensivo Statale Italo Calvino Via Brindisi, 11-95125 Catania 095330560-095336121- 095338914 095330433 ctic89700g@istruzione.it ctic89700g@pec.istruzione.it www.icscalvino.gov.it Codice fiscale

Dettagli

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO (art. 4, L. 53/2003 D. LGS. 77/2005) Polo provinciale di Macerata a.s. 2011-2012 1 Partecipazione alla fase di tirocinio in azienda - 120 ore Anno scolastico Istituti Provincia

Dettagli

Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE" Milano

Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE Milano L' AIRAC è iscritta presso il Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE" Milano Piazza Castello, 24 Anno Formativo 2015-2016

Dettagli

Dal Progetto Accoglienza...al Primo giorno di scuola

Dal Progetto Accoglienza...al Primo giorno di scuola ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO Dal Progetto Accoglienza....al Primo giorno di scuola AREA CONTINUITA Il nostro Progetto Accoglienza inizia dall anno scolastico precedente e coinvolge tutti e tre

Dettagli

Art. 1. Descrizione della formazione e delle prestazioni inerenti la figura professionale oggetto della selezione

Art. 1. Descrizione della formazione e delle prestazioni inerenti la figura professionale oggetto della selezione Firenze, 23 Giugno 2009 Decreto n. 133 Selezione pubblica per l individuazione di TUTOR preposti alla formazione del personale docente Pon Matematica corso 1 a. s 2009-2010 Il Direttore Generale Vista

Dettagli

FORMAZIONE DI AGGIORNAMENTO PER DIRIGENTI ex. art. 37, comma 7 - D.Lgs. 81/08

FORMAZIONE DI AGGIORNAMENTO PER DIRIGENTI ex. art. 37, comma 7 - D.Lgs. 81/08 FORMAZIONE DI AGGIORNAMENTO PER DIRIGENTI ex. art. 37, comma 7 - D.Lgs. 81/08 conforme all All. 1 dell Accordo Stato-Regioni del 21/12/11 e alla Circolare Regione Lombardia n. 17 del 29/07/13 Regole di

Dettagli

Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014

Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014 Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014 Procedure di rilevamento dell opinione degli studenti A.A. 2013-2014 Testo aggiornato al

Dettagli

Alternanza Scuola Lavoro ( Art. 4, L. 53/2003 D.LGS. 77/2005) Anno scolastico 2012/2013

Alternanza Scuola Lavoro ( Art. 4, L. 53/2003 D.LGS. 77/2005) Anno scolastico 2012/2013 ALLEGATO 1 Progettazione del percorso Alternanza Scuola Lavoro ( Art. 4, L. 53/2003 D.LGS. 77/2005) Anno scolastico 2012/2013 1. Analisi dei bisogni formativi. Il progetto Alternanza scuola-lavoro è un

Dettagli

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI AI DOCENTI COMUNICATO N. 240

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI AI DOCENTI COMUNICATO N. 240 Documentazione SGQ IIS GIULIO Rev. 1 del 19/11/2010 COMUNICATI INTERNI SALA DOCENTI SEDE SALA DOCENTI JUVARRA SERALE CTP AI DOCENTI COMUNICATO N. 240 In riferimento alla circolare regionale n. 68 del 26/02/2013

Dettagli

Neoassunti 2015/16. BOZZA :Il bilancio di competenze iniziale. Versione del 09/12/15

Neoassunti 2015/16. BOZZA :Il bilancio di competenze iniziale. Versione del 09/12/15 Neoassunti 2015/16 BOZZA :Il bilancio di competenze iniziale Versione del 09/12/15 Sommario Sommario Sommario... 1 Introduzione... 2 La guida per la compilazione del Bilancio di Competenze... 2 A cosa

Dettagli