CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE"

Transcript

1 CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE

2 Sommario 1. Introduzione Registrazione Accesso alla piattaforma (login) Uscita dalla piattaforma (logout) Creazione di un corso Gestione di un corso Descrizione del corso Calendario Annunci Documenti e Link Esercizi Percorsi didattici Lavori Forum Gruppi Utenti Wiki Chat Statistiche

3 1. Introduzione Claroline è un sistema web di gestione corsi. Permette agli insegnanti di generare e amministrare su web i propri corsi, e agli studenti di accedere ai loro contenuti. La piattaforma Claroline - Didattica Online dell Istituto Angioj di Carbonia è stata realizzata su server gratuito Altervista, ed è disponibile all indirizzo 2. Registrazione Ogni docente che intenda avvalersi del servizio web Claroline - Didattica Online dell Istituto Angioj di Carbonia dovrà innanzitutto effettuare una registrazione sulla piattaforma. Per far questo, accedere alla piattaforma, e cliccare in alto a sinistra su Crea un account utente. Nella pagina di registrazione, è possibile inserire i propri dati personali e scegliere il proprio account. Nella form, inserire di seguito (i campi contrassegnati con l asterisco sono obbligatori): 3

4 - il cognome - il nome - l user account, il nome utente scelto per accedere alla piattaforma - la password personale di accesso - conferma della password, deve corrispondere a quella appena inserita - l indirizzo per le comunicazioni da parte dell amministratore della piattaforma e da parte degli studenti, come ad esempio il recupero della password nel caso in cui venga dimenticata. - il proprio numero di telefono - il proprio account Skype - il proprio ruolo nella piattaforma: ATTENZIONE! Selezionare come ruolo Crea Corsi (docente). IMPORTANTE! annotare il proprio account e la propria password. Queste serviranno per i successivi accessi alla piattaforma. Dopo aver digitato attentamente tutte le informazioni di registrazione, premere il pulsante OK. A questo punto il sistema notifica l avvenuta registrazione. Premendo il pulsante SUCCESSIVO, si torna alla schermata iniziale della piattaforma, dalla quale è possibile effettuare il login. 3. Accesso alla piattaforma (login) Dalla pagina iniziale, in alto a destra, si accede alla piattaforma Claroline - Didattica Online dell Istituto Angioj inserendo il proprio username e la propria password. Se i dati inseriti sono corretti, si accede alla propria pagina all interno della piattaforma. 4

5 Se non si ricorda il proprio username o la propria password, facendo click su password persa? è possibile farsi inviare al proprio indirizzo (se corrisponde a quello usato in fase di registrazione) i dati dimenticati. Se l accesso è riuscito, in alto alla pagina troviamo il banner blu di intestazione, sempre visibile, che contiene i seguenti collegamenti: - Claroline Didattica on line ritorna alla pagina iniziale - Istituto di Istruzione Superiore Angioj Carbonia va al sito web dell Istituto Angioj Poco sotto, troviamo a sinistra due schede cliccabili: - il mio desktop visualizza la pagina principale dell utente - i miei messaggi visualizza la pagina dei messaggi dell utente A destra troviamo invece un riepilogo delle informazioni dell utente, con due collegamenti: - vedi le mie statistiche visualizza la pagina delle statistiche di accesso e dei corsi - gestione account apre la pagina da cui è possibile modificare le impostazioni del proprio account. Da qui è anche possibile caricare una propria immagine, come quella in figura. Il desktop (la pagina principale dell utente), è diviso in quattro sezioni: - i miei corsi da qui è possibile creare un nuovo corso, iscriversi o abbandonare un corso esistente (sconsigliato per i docenti), o visualizzare l elenco di tutti i corsi della piattaforma. - welcome message messaggio di benvenuto da parte dell amministratore della piattaforma - my last 5 messages ultimi 5 messaggi ricevuti. Con hide e show è possibile nascondere o visualizzare questa sezione. Da qui è anche possibile cliccare per visualizzare l elenco di tutti i messaggi. - la mia agenda visualizza i prossimi eventi di rilievo (nota: gli eventi di ogni corso sono visibili anche nella pagina del corso). - annunci recenti visualizza gli ultimi annunci inseriti (nota: gli annunci di ogni corso sono visibili anche nella pagina del corso). 4. Uscita dalla piattaforma (logout) Per uscire dalla piattaforma, fare click sul link Esci posto in alto a destra. 5

6 5. Creazione di un corso Per creare un corso, dalla sezione i miei corsi fare click su Crea un Corso su Web. Si apre così una form per impostare i dati di un nuovo corso (i campi contrassegnati con l asterisco sono obbligatori) Titolo del corso: Codice: Scegliere come titolo il particolare corso di insegnamento, come ad esempio Classe 1A Grafica e Comunicazione oppure Classe 4B Liceo Scienze Applicate. Scegliere come codice una sigla che ricorda il particolare insegnamento, come ad esempio INF1AGRA (Informatica classe 1A Grafica) oppure CHI4BLSA (Chimica classe 4B Liceo) Corsi-Categorie: Lingua: Usando le frecce verdi, collegare il corso alla propria materia e al proprio nome, selezionabili nel riquadro a destra. ATTENZIONE! Per una buona organizzazione della lista dei corsi, si prega di non commettere errori in questa fase. E impostata la lingua italiana per default. Responsabile del corso: E impostato automaticamente come l utente che sta creando il corso. E impostata automaticamente quella dell utente che sta creando il corso. Accesso al corso: Chi ha diritto di accedere ai contenuti del corso. Il docente può scegliere tra: - accesso a tutti: scegliere questa opzione se si vogliono rendere visibili i contenuti del corso a tutti. Se si vuole attivare questa opzione, occorre contattare l amministratore della piattaforma. 6

7 - accesso autorizzato solo agli utenti registrati sulla piattaforma: scegliere questa opzione se si vuole che gli studenti si registrino autonomamente al corso. - accesso autorizzato solo ai membri del corso: scegliere questa opzione se il docente intende aggiungere lui gli studenti al corso. STRATEGIE DI GESTIONE DEGLI ACCESSI Per gestire l accesso ai soli studenti dell insegnamento, si consigliano due diverse strategie: A) lasciare che gli studenti si registrino automaticamente sulla piattaforma, e altrettanto automaticamente si registrino ai corsi di loro interesse. In questo caso, scegliere la seconda opzione. L amministratore della piattaforma consiglia questa scelta, chiudendo l accesso al corso dopo che tutti gli alunni si sono iscritti al corso. B) il docente registra gli studenti sulla piattaforma (stando bene attento a non creare utenze duplicate, se ne esistono già), e quindi iscrive gli studenti al proprio corso. In questo caso, scegliere la terza opzione. Impostazioni di registrazione: Chi e come si può registrare al corso. Il docente può scegliere tra - registrazione permessa/negata. - consentita con validazione: lo studente richiede di registrarsi al corso, e solo dopo la validazione da parte del titolare del corso egli sarà effettivamente iscritto. - consentita con codice di iscrizione: il docente crea un codice di iscrizione al corso, e lo comunica a tutti coloro che dovranno iscriversi. STRATEGIE DI CONTROLLO DELLE REGISTRAZIONI Per evitare un surplus di lavoro, l amministratore della piattaforma consiglia di permettere l iscrizione al corso a tutti gli alunni registrati sulla piattaforma di iscriversi al corso, e solo periodicamente controllare la lista degli utenti iscritti al corso ed eventualmente cancellare le iscrizioni improprie. Per adottare questa strategia, lasciare le impostazioni di default. Impostazioni opzionali: Lasciare in bianco Opzioni avanzate: Si consiglia di permettere a tutti la visibilità del corso, anche per una questione di immagine dell Istituto, di non limitare il numero delle iscrizioni, e di rendere il corso sempre disponibile. Facendo click su OK, il nuovo corso risulta creato, una di conferma viene inviata dal sistema all indirizzo di posta elettronica specificato in fase di registrazione, e il nuovo corso compare nella lista dei corsi dell istituto, e nella lista dei propri corsi nel proprio desktop. Facendo click su continua, si accede alla pagina di gestione del nuovo corso creato. 6. Gestione di un corso Per accedere alla gestione della pagina di un corso, fare click sul nome del corso in i miei corsi sul proprio desktop, oppure nell elenco di tutti i corsi della piattaforma. E possibile, cliccando in alto a destra, visualizzare la pagina del corso in due diverse modalità: - Visualizzazione Responsabile del Corso: per modificare i contenuti del corso, inserire documenti, annunci, eventi, percorsi didattici, esercizi, ecc. - Visualizzazione Studente: per controllare come gli studenti vedranno la pagina. 7

8 Osserviamo che la pagina è divisa in due colonne: a sinistra si trovano le diverse voci, e al centro si trovano tutte le opzioni di configurazione di ognuna delle voci a sinistra. Intanto, in visualizzazione responsabile del corso, troviamo al centro della pagina tre schede per inserire, come nella propria pagina personale, delle sezioni nella pagina iniziale: - Annunci: aggiungendo questa sezione, saranno mostrati agli studenti gli ultimi annunci inseriti - Caldendar: aggiungendo questa sezione, saranno mostrati agli studenti gli ultimi eventi inseriti - In evidenza: aggiungendo questa sezione, saranno mostrati agli studenti boh. 8

9 SUGGERIMENTO: si consiglia di verificare sempre in Visualizzazione Studente come gli studenti del corso vedranno le impostazioni date al corso, e i contenuti che si andranno a inserire. 6.1 Descrizione del corso Completare questa sezione per inserire una descrizione del corso, specificandone le competenze e gli obiettivi, il contenuto, le attività didattiche, i supporti utilizzati, le risorse umane e fisiche impegnate, i metodi di valutazione, e ogni altra informazione che si ritiene utile. Dalla lista delle voci, selezionare la voce per la quale si intende inserire una descrizione, e poi premere il pulsante Aggiungi. 6.2 Calendario Permette di aggiungere degli eventi pianificati, come ad esempio un compito in classe o la consegna di un lavoro, o la data dell incontro con un esperto, ed eventualmente allegare un documento per gli studenti. Gli ultimi eventi inseriti saranno visibili nella homepage del corso, se attivata la corrispondente sezione. Per inserire un evento nel calendario, fare click sul pulsante Aggiungi un evento, e poi inserire (nessun campo è obbligatorio) titolo, data e l ora, durata, locazione, speakers, e ulteriori informazioni di dettaglio. In basso, cliccando su Allega una risorsa esistente, è anche possibile aggiungere un file (come ad esempio la locandina dell evento). 6.3 Annunci Permette di aggiungere degli annunci, come in una bacheca, per eventuali comunicazioni alla classe. Permette inoltre di inviare messaggi agli alunni sulla piattaforma. Gli ultimi annunci inseriti saranno riportati nel desktop di tutti gli iscritti al corso e nel proprio desktop. Per inserire un annuncio, fare click su Aggiungi un annuncio. Da questa sezione è anche possibile inviare messaggi agli iscritti al corso, facendo click su Messaggio per alcuni utenti. Quando si inserisce un annuncio, è possibile specificare un titolo, un contenuto dell annuncio, e le opzioni di visibilità dell annuncio: esso può essere sempre visibile, visibile solo in un certo intervallo di tempo, oppure invisibile. Come per gli eventi in calendario, è anche possibile aggiungere un file da scaricare, relativo all annuncio stesso. 9

10 Quando si vuole inviare un messaggio ad alcuni studenti, compare la seguente schermata, nella quale è possibile inserire il testo del messaggio, e selezionare i destinatari nell elenco degli iscritti al corso (usando le frecce verdi). 10

11 6.4 Documenti e Link In questa sezione sono riportati tutti i documenti e i collegamenti a pagine web che sono stati aggiunti dal docente, e sono presenti gli strumenti per inserire e organizzare i documenti. La cartella dei Documenti e Link può essere eventualmente organizzata in sottocartelle, secondo una struttura ad albero (come quella di Windows o altri sistemi operativi) per una migliore organizzazione degli stessi. Oltre a vedere la lista dei Documenti e Link inseriti, é possibile: - Accedere all help online per un aiuto su come muoversi in questa sezione, facendo click sul pulsante - Cercare un documento per titolo, facendo click sul pulsante - Scaricare la cartella dei documenti che si sta attualmente visualizzando, facendo click sul pulsante - Aggiungere un documento, facendo click sul pulsante - Creare una sottocartella, facendo click sul pulsante. In questo caso, quando si visualizzerà il contenuto di una sottocartella, comparirà il pulsante Sali per risalire di un livello nell albero. - Creare un collegamento a una pagina web, facendo click sul pulsante. E possibile specificare, per il collegamento inserito, il nome, l indirizzo web o URL, e un commento. - Creare un nuovo documento. Se non si desidera caricare un file già esistente, ma crearne uno al momento, fare click su per aprire l editor di testo che consente di scrivere un nuovo documento, che sarà aggiunto alla lista, e avrà l aspetto di una pagina web. Nella lista dei documenti inseriti, per ogni documento inserito viene visualizzata la dimensione e la data dell ultima modifica, e c è la possibilità di modificare, eliminare o spostare il documento tra le cartelle. Inoltre, c è la possibilità di rendere visibile o meno il documento nella sezione Documenti e Link degli studenti iscritti. Questo è utile quando si vuole che un documento venga visualizzato dagli 11

12 studenti solo all interno di un percorso didattico, perché il suo download possa avvenire solo come parte del percorso. 6.5 Esercizi Il docente responsabile del corso può decidere di inserire degli esercizi da far svolgere agli studenti iscritti. In questa sezione, sono visibili tutti gli esercizi inseriti. Come per la sezione Documenti e Link, gli esercizi possono essere visualizzati dagli studenti in questa sezione, oppure, rendendoli non visibili, potranno essere visualizzati solo all interno di particolari percorsi didattici. Un esercizio di esempio è già inserito nel corso. Si consiglia di guardarlo in Visualizzazione Studente, per rendersi conto di come sono strutturati gli esercizi, e poi di toglierlo una volta che il corso sarà visibile agli studenti. Gli esercizi si compongono di una o più domande, che possono essere collezionate in una Banca delle domande eventualmente organizzate per diverse Categorie delle domande. In questo modo, è possibile riusare la stessa domanda per più esercizi. Oltre a vedere la lista dei Documenti e Link inseriti, é possibile: - Accedere all help online per un aiuto su come muoversi in questa sezione, facendo click sul pulsante - Creare un nuovo esercizio, facendo click sul pulsante. Per ogni nuovo esercizio creato, è possibile assegnare un titolo e una descrizione, scegliere se le domande che lo compongono compariranno una per pagina o tutte assieme, e impostare alcuni parametri come: Data di inizio validità dell esercizio Data di fine validità dell esercizio, se si desidera impostarla Tempo massimo consentito, se si desidera impostarlo Numero massimo di tentativi Se permettere o meno agli utenti anonimi di completare l esercizio Se visualizzare o meno le risposte al termine dell esercizio Messaggio da visualizzare alla fine dell esercizio 12

13 Dopo aver impostato i parametri per l esercizio, occorre creare le domande che lo compongono. Fare click su per creare una domanda nuova. Alla nuova domanda occorre dare un titolo e una descrizione. Se sono state create delle Categorie delle domande, si può scegliere a quale categoria assegnare la domanda. Si può allegare un file alla domanda, e si può scegliere di che tipo di domanda si tratta, scegliendo tra cinque diverse possibilità: Scelta multipla con una sola risposta esatta: inserire le possibili risposte (ne sono previste due, ma se ne possono aggiungere altre facendo click su ), indicando qual è quella esatta, ed eventualmente un commento e il peso di quella risposta nella valutazione dell esercizio 13

14 Scelta multipla con più risposte valide: come sopra, ma è possibile indicare più di una risposta esatta Vero/Falso: nella descrizione della domanda, chiedere allo studente di rispondere se una data affermazione è vera o falsa. Quindi indicare qual è la risposta giusta e impostare, se lo si desidera, un commento per ogni possibile risposta e il peso della domanda nella valutazione dell esercizio. Esercizio a riempimento: lo studente deve completare una frase aggiungendo parti di testo, che possono essere lasciate libere oppure scelte tra una lista di possibili risposte. In ognuno dei due casi, indicare tra parentesi graffe le risposte giuste, come in figura: Premendo il pulsante, è possibile attribuire un peso a ogni risposta. Se invece si vuole lasciare che lo studente scelga le parti di testo da inserire da una lista, selezionare Scelta da menu a tendina e inserire, nel riquadro in basso, le risposte errate, come in figura: 14

15 Come sopra, premendo il pulsante risposta., è possibile attribuire un peso a ogni Abbinamento: sulla sinistra sono riportate le singole voci da abbinare (inizialmente due, ma è possibile aggiungerne altre facendo click su ), indicate con i numeri, e sulla destra le risposte esatte, indicate con le lettere. Le possibili opzioni per le risposte vanno completate in basso, come segue Come per le tipologie precedenti, è possibile attribuire un peso a ogni diverso abbinamento. 15

16 6.6 Percorsi didattici In questa sezione il docente responsabile del corso può realizzare dei percorsi didattici che gli studenti dovranno seguire. Un percorso didattico si compone di uno o più moduli da completare, ognuno dei quali può essere: - Un documento da scaricare (e studiare, si spera ) - Un esercizio Un percorso didattico di esempio è già inserito nel corso. Basta provare a svolgere questo percorso in visualizzazione studente per capire di che si tratta, e notare che c è un indicatore di progressione del percorso, che si aggiorna ogni volta che un modulo viene svolto. Nella schermata, è possibile vedere la lista dei percorsi didattici creati per il corso, e una serie di strumenti per la gestione dei percorsi: - Crea un nuovo percorso didattico. - Importa un percorso didattico precedentemente creato (è possibile infatti esportare e importare percorsi in formatto compresso.zip per il loro riutilizzo). - Banca dei moduli: ogni esercizio, documento o collegamento web inserito tra i Documenti e Link del corso compare come possibile modulo nella Banca dei moduli. - Monitoraggio: da qui è possibile controllare la progressione di tutti gli studenti iscritti nei diversi percorsi didattici. Nella lista dei percorsi didattici, per ognuno di essi, è possibile effettuare le seguenti operazioni: - Modifica le impostazioni del percorso: consente di cambiare titolo, descrizione e moduli del percorso - Elimina il percorso. - Blocca: consente di impostare delle propedeuticità tra i percorsi. Se selezionato su un percorso, uno studente non può passare ai successivi percorsi del corso se non ha completato l ultimo suo modulo. 16

17 - Visibilità: consente di rendere visibile o meno il percorso agli studenti. - Ordine: consente di spostare i diversi percorsi in ordine cronologico. In alto troviamo i primi, in basso gli ultimi. Questo ordine ha rilevanza nelle propedeuticità per quanto riguarda il pulsante Blocca. Ad esempio, se un percorso è a livello più alto e ha il pulsante Blocca selezionato, gli studenti non potranno accedere a tutti gli altri percorsi finché non avranno completato il suo ultimo modulo. - Esporta: consente di salvare l intero percorso didattico, per poterlo poi importare da un altra parte. - Monitoraggio: permette di controllare la progressione di tutti gli studenti nello specifico percorso. Quando si crea un nuovo percorso didattico, facendo click sul pulsante, si apre una schermata in cui è possibile dare un titolo e una descrizione al percorso che si sta creando. Premendo ok, il percorso risulterà creato, e visibile nella lista dei percorsi. Per inserire moduli nel percorso appena creato, fare click su Modifica. Si apre una schermata che permette di aggiungere documenti o esercizi come moduli nel percorso, scegliendoli tra quelli presenti nella sezione Documenti e Link, E possibile dare una propedeuticità a un modulo usando il pulsante Blocca del modulo stesso: agli studenti non sarà così permesso di svolgere i seguenti moduli finché non avranno completato questo. 17

18 Durante l immissione di moduli nel percorso didattico, è possibile vedere in basso il contenuto attuale. Quando si è finito di aggiungere un modulo, fare click su. A immissione finita, nella lista dei moduli del percorso possiamo scegliere, per ogni modulo, le seguenti operazioni: - Modifica: permette di modificare il contenuto del modulo - Elimina: rimuove il modulo dal percorso (ma non dalla sezione Documenti e Link) - Blocca: rende il modulo propedeutico per i moduli successivi della lista - Visibilità: permette di rendere visibile o meno il modulo agli studenti - Sposta: permette di spostare il modulo a un altro livello nella Banca dei Moduli (si consiglia di non usare questa opzione) - Ordine: permette di spostare un modulo più in alto o più in basso nell ordine dei moduli del percorso. 18

19 6.7 Lavori Il docente responsabile del corso può utilizzare questa sezione assegnare dei lavori agli studenti e ricevere i loro elaborati. Facendo click su, si può decidere come impostare le notifiche agli studenti. Ci sono due opzioni possibili, ognuna della quali può essere attivata oppure no: - Ricevi una mail quando un nuovo lavoro viene inviato: attivando questa opzione, il sistema avviserà il docente creatore del corso di ogni nuovo lavoro consegnato. - Notifica agli studenti di leggere il tuo feedback: attivando questa opzione, il sistema avviserà lo studente che ha consegnato un lavoro, del fatto che il docente gli ha inviato un feedback. Nella sezione, oltre alle impostazioni per le notifiche, è possibile attivare un help, creare un nuovo compito da consegnare (nel linguaggio di Claroline, il docente assegna un compito e lo studente consegna un lavoro), scaricare tutti i compiti. Per creare un nuovo compito, fare click su. Si apre la seguente schermata: E possibile assegnare un titolo e una descrizione al nuovo compito, e scegliere il tipo di invio da parte dello studente, che può essere: - File: lo studente invia un file precedentemente salvato da lui, con una eventuale testo come descrizione - Solo testo: lo studente invia solo testo (scegliere questa opzione per lavori molto brevi) - Testo con file allegato: lo studente invia del testo, al quale eventualmente può allegare un file. 19

20 Si può inoltre specificare se si tratta di un lavoro individuale o un lavoro di gruppo, e impostare una data di inizio e di scadenza per la consegna del lavoro. Inoltre, è possibile scegliere come comportarsi con i lavori consegnati in ritardo, cioè se accettarli o meno, e se i lavori consegnati sono visibili anche agli studenti o solo agli insegnanti. ATTENZIONE: Claroline permette a uno studente di consegnare più volte lo stesso lavoro. Dopo aver completato la form, premere ok e provare a vedere il risultato in Visualizzazione Studente. Dal punto di vista dello studente, la situazione dovrebbe essere la seguente: Quando lo studente completa il suo lavoro e lo invia, al docente viene inviata una mail di notifica (se selezionato nelle impostazioni), e il lavoro consegnato appare nella lista degli invii, come nella seguente figura: Un feedback viene mandato in automatico ogni volta che un lavoro viene consegnato, e può essere una versione corretta del compito o un messaggio standard del tipo grazie della tua consegna. Per aggiungere un feedback automatico a un lavoro fare click su. 20

21 Il feedback può essere un testo o un file o entrambi. Il responsabile del corso può scegliere quando mostrare questo commento automatico agli studenti, se dopo la data di scadenza oppure dopo che lo studente ha effettuato il suo primo invio. Se il feedback viene lasciato in bianco, nessun feedback viene inviato. 6.8 Forum Ogni corso può contenere uno o più Forum di discussione. Nel forum, gli studenti e gli insegnanti possono scambiarsi idee e opinioni sul corso. I diversi post (un post è un singolo contributo alla discussione) sono organizzati per argomenti. I diversi forum del corso possono essere organizzati in diverse categorie (ad esempio, uno per ogni percorso didattico o modulo che viene svolto in classe). Per creare una nuova categoria, fare click su. Per creare un forum, invece, fare click su. Oltre a poter dare un titolo e una descrizione al forum, è possibile scegliere in quale categoria esso appartiene. Inoltre, è possibile scegliere se consentire o meno accessi anonimi al forum, o se bloccare il forum. 21

22 Dopo aver cliccato ok, è possibile vedere il nuovo forum creato nella lista dei forum. Da qui, sono visibili alcune statistiche sul forum, come il numero di argomenti (discussioni), il numero di messaggi, e la data dell ultimo messaggio. Sono anche visibili gli strumenti per la gestione del forum: - Modifica: modifica le impostazioni del forum - Vuoto: elimina tutti i messaggi dal forum - Elimina: elimina il forum - Sposta: sposta il forum nell ordine della lista Ogni persona autorizzata a partecipare al forum può continuare la discussione su un argomento esistente, oppure iniziare discussioni su nuovi argomenti. Per inserire un nuovo argomento, entrare nel forum cliccandoci sopra come segue: e fare click sul pulsante. Dopo aver dato un titolo all argomento, occorre inserire un messaggio. Infatti, nei forum non possono esserci argomenti vuoti, ogni argomento deve contenere almeno un messaggio. 22

23 Facendo click su ok, il messaggio compare sul forum. Per continuare una discussione esistente, fare click sull argomento corrispondente, e premere il tasto. La risposta verrà aggiunta in coda alla discussione. Se invece si vuole rispondere a un post particolare, citandolo nella nostra risposta, fare click sul pulsante. 6.9 Gruppi Una classe può essere organizzata in diversi gruppi, ad esempio per seguire diversi percorsi didattici, eventualmente supervisionati da uno o più tutor. I gruppi sono visibili agli studenti in due diverse liste: Gruppi a cui partecipo e Tutti i gruppi del corso. Il docente automaticamente partecipa a ogni gruppo. Dalla schermata principale, è possibile: - Creare nuovi gruppi: in questo caso, occorre scegliere quanti nuovi gruppi creare e il massimo numero di partecipanti; i gruppi creati si chiameranno gruppo1, gruppo2, ecc. E possibile cambiare successivamente il nome del gruppo cliccandoci sopra. - Eliminare tutti i gruppi - Impostare le proprietà per i gruppi: da qui è possibile permettere a corsisti e tutor di iscriversi o cancellarsi autonomamente ai gruppi (in caso contrario, è il docente a dover effettuare queste operazioni), limitare l appartenenza a un solo gruppo, rendere l accesso al gruppo pubblico (accessibile a tutti) o privato (accessibile solo agli iscritti al gruppo), e scegliere di quali strumenti dotare il gruppo, tra: Documenti e link, Forum, Wiki e Chat del gruppo. 23

24 - Aggiungere automaticamente gli alunni ai gruppi: in questo caso, tutti gli studenti iscritti al corso verranno automaticamente aggiunti a ogni gruppo creato. Facendo click sul nome del gruppo dalla lista dei gruppi del corso (ad esempio Gruppo1), si entra nella schermata che descrive il gruppo, che è organizzata allo stesso modo dell schermata iniziale del corso: a sinistra gli strumenti a disposizione, a destra la descrizione, e i nomi dei tutor e dei membri del gruppo. In basso a sinistra, cliccando su Modifica questo gruppo, c è la possibilità di cambiare i dati del gruppo, impostando un nome e una descrizione per il gruppo, indicarne il tutor, impostare il massimo numero di persone, e aggiungere utenti al gruppo dalla lista degli utenti del corso (con il solito sistema delle frecce verdi). Dalla pagina principale del gruppo, sempre in basso a sinistra, è possibile inviare un messaggio al gruppo Utenti Nella schermata principale è presente la lista degli utenti del corso, nella quale sono visibili per ogni utente il nome, il profilo (studente o docente), l eventuale ruolo assegnato all utente, i gruppi a cui partecipa, se è o meno tutor o responsabile del corso. Dalla stessa lista, è anche possibile, per ogni gruppo: 24

25 - Modifica: permette di attribuire un ruolo a uno studente, o di indicarlo come tutor - Elimina: elimina lo studente dal corso - Attivazione: indica se lo studente è stato validato o meno a partecipare al corso In alto sono presenti alcuni strumenti utili per la gestione degli utenti: - help online - invia un messaggio a tutti gli utenti del corso - cancella tutte le iscrizioni al corso - visualizza le immagini di tutti i profili degli utenti - permette di esportare la lista di tutti gli utenti del corso con relative impostazioni, per poterle eventualmente importare in un altro corso - iscrive un intera classe al corso (l amministratore della piattaforma suggerisce, come strategia di iscrizioni, di lasciare agli studenti di iscriversi al corso, eventualmente con validazione o codice di accesso si veda pag. 7) - ritorna alla pagina dei gruppi 25

26 6.11 Wiki Un wiki è un sito web che permette ai propri utenti di aggiungere, modificare o cancellare contenuti (Wikipedia). Con questo strumento è possibile creare uno o più wiki per il corso, ad esempio per realizzare un glossario. Per la gestione del wiki, si rimanda alla documentazione ufficiale di Claroline: Chat Una chat è un luogo virtuale che consente un dialogo in tempo reale con uno o più utenti. Attivare questa opzione per avere contatti in tempo reale con gli studenti (l amministratore della piattaforma sconsiglia di utilizzare questo strumento, che può risultare eccessivamente oneroso per il docente). Per la gestione della chat si rimanda alla documentazione ufficiale di Claroline: 7. Statistiche Dalla propria pagina iniziale, il desktop, è possibile visualizzare le statistiche del corso. Queste riportano, per ogni corso che si è creato - Il numero di accesso mese per mese - I Documenti e link del corso - Gli esercizi del corso - I lavori che sono stati caricati dagli studenti - I forum di discussione che sono stati attivati 26

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A.

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. I passi necessari per completare la procedura sono:

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Sommario Introduzione 1 Assistenza. 2 Accedi ai servizi on line. 2 Accesso all area riservata. 3 Domanda

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP Questo breve manuale ha lo scopo di mostrare la procedura con la quale interfacciare la piattaforma di web conferencing GoToMeeting e la tua piattaforma E-Learning Docebo. Questo interfacciamento consente

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE Questa guida ha lo scopo di illustrarti le modalità da seguire per inoltrare la domanda di conseguimento titolo ON-LINE che non rende necessario recarsi personalmente alla Segreteria Studenti. Se desideri

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

SOMMARIO. 2003 Gruppo 4 - All right reserved 1

SOMMARIO. 2003 Gruppo 4 - All right reserved 1 SOMMARIO STUDIO DEL DOMINIO DI APPLICAZIONE...2 Introduzione...2 Overview del sistema...2 Specificità del progetto 2...2 Utente generico...3 Studente...3 Docente...3 Amministratore di sistema...3 GLOSSARIO...4

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli