CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE"

Transcript

1 CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE

2 Sommario 1. Introduzione Registrazione Accesso alla piattaforma (login) Uscita dalla piattaforma (logout) Creazione di un corso Gestione di un corso Descrizione del corso Calendario Annunci Documenti e Link Esercizi Percorsi didattici Lavori Forum Gruppi Utenti Wiki Chat Statistiche

3 1. Introduzione Claroline è un sistema web di gestione corsi. Permette agli insegnanti di generare e amministrare su web i propri corsi, e agli studenti di accedere ai loro contenuti. La piattaforma Claroline - Didattica Online dell Istituto Angioj di Carbonia è stata realizzata su server gratuito Altervista, ed è disponibile all indirizzo 2. Registrazione Ogni docente che intenda avvalersi del servizio web Claroline - Didattica Online dell Istituto Angioj di Carbonia dovrà innanzitutto effettuare una registrazione sulla piattaforma. Per far questo, accedere alla piattaforma, e cliccare in alto a sinistra su Crea un account utente. Nella pagina di registrazione, è possibile inserire i propri dati personali e scegliere il proprio account. Nella form, inserire di seguito (i campi contrassegnati con l asterisco sono obbligatori): 3

4 - il cognome - il nome - l user account, il nome utente scelto per accedere alla piattaforma - la password personale di accesso - conferma della password, deve corrispondere a quella appena inserita - l indirizzo per le comunicazioni da parte dell amministratore della piattaforma e da parte degli studenti, come ad esempio il recupero della password nel caso in cui venga dimenticata. - il proprio numero di telefono - il proprio account Skype - il proprio ruolo nella piattaforma: ATTENZIONE! Selezionare come ruolo Crea Corsi (docente). IMPORTANTE! annotare il proprio account e la propria password. Queste serviranno per i successivi accessi alla piattaforma. Dopo aver digitato attentamente tutte le informazioni di registrazione, premere il pulsante OK. A questo punto il sistema notifica l avvenuta registrazione. Premendo il pulsante SUCCESSIVO, si torna alla schermata iniziale della piattaforma, dalla quale è possibile effettuare il login. 3. Accesso alla piattaforma (login) Dalla pagina iniziale, in alto a destra, si accede alla piattaforma Claroline - Didattica Online dell Istituto Angioj inserendo il proprio username e la propria password. Se i dati inseriti sono corretti, si accede alla propria pagina all interno della piattaforma. 4

5 Se non si ricorda il proprio username o la propria password, facendo click su password persa? è possibile farsi inviare al proprio indirizzo (se corrisponde a quello usato in fase di registrazione) i dati dimenticati. Se l accesso è riuscito, in alto alla pagina troviamo il banner blu di intestazione, sempre visibile, che contiene i seguenti collegamenti: - Claroline Didattica on line ritorna alla pagina iniziale - Istituto di Istruzione Superiore Angioj Carbonia va al sito web dell Istituto Angioj Poco sotto, troviamo a sinistra due schede cliccabili: - il mio desktop visualizza la pagina principale dell utente - i miei messaggi visualizza la pagina dei messaggi dell utente A destra troviamo invece un riepilogo delle informazioni dell utente, con due collegamenti: - vedi le mie statistiche visualizza la pagina delle statistiche di accesso e dei corsi - gestione account apre la pagina da cui è possibile modificare le impostazioni del proprio account. Da qui è anche possibile caricare una propria immagine, come quella in figura. Il desktop (la pagina principale dell utente), è diviso in quattro sezioni: - i miei corsi da qui è possibile creare un nuovo corso, iscriversi o abbandonare un corso esistente (sconsigliato per i docenti), o visualizzare l elenco di tutti i corsi della piattaforma. - welcome message messaggio di benvenuto da parte dell amministratore della piattaforma - my last 5 messages ultimi 5 messaggi ricevuti. Con hide e show è possibile nascondere o visualizzare questa sezione. Da qui è anche possibile cliccare per visualizzare l elenco di tutti i messaggi. - la mia agenda visualizza i prossimi eventi di rilievo (nota: gli eventi di ogni corso sono visibili anche nella pagina del corso). - annunci recenti visualizza gli ultimi annunci inseriti (nota: gli annunci di ogni corso sono visibili anche nella pagina del corso). 4. Uscita dalla piattaforma (logout) Per uscire dalla piattaforma, fare click sul link Esci posto in alto a destra. 5

6 5. Creazione di un corso Per creare un corso, dalla sezione i miei corsi fare click su Crea un Corso su Web. Si apre così una form per impostare i dati di un nuovo corso (i campi contrassegnati con l asterisco sono obbligatori) Titolo del corso: Codice: Scegliere come titolo il particolare corso di insegnamento, come ad esempio Classe 1A Grafica e Comunicazione oppure Classe 4B Liceo Scienze Applicate. Scegliere come codice una sigla che ricorda il particolare insegnamento, come ad esempio INF1AGRA (Informatica classe 1A Grafica) oppure CHI4BLSA (Chimica classe 4B Liceo) Corsi-Categorie: Lingua: Usando le frecce verdi, collegare il corso alla propria materia e al proprio nome, selezionabili nel riquadro a destra. ATTENZIONE! Per una buona organizzazione della lista dei corsi, si prega di non commettere errori in questa fase. E impostata la lingua italiana per default. Responsabile del corso: E impostato automaticamente come l utente che sta creando il corso. E impostata automaticamente quella dell utente che sta creando il corso. Accesso al corso: Chi ha diritto di accedere ai contenuti del corso. Il docente può scegliere tra: - accesso a tutti: scegliere questa opzione se si vogliono rendere visibili i contenuti del corso a tutti. Se si vuole attivare questa opzione, occorre contattare l amministratore della piattaforma. 6

7 - accesso autorizzato solo agli utenti registrati sulla piattaforma: scegliere questa opzione se si vuole che gli studenti si registrino autonomamente al corso. - accesso autorizzato solo ai membri del corso: scegliere questa opzione se il docente intende aggiungere lui gli studenti al corso. STRATEGIE DI GESTIONE DEGLI ACCESSI Per gestire l accesso ai soli studenti dell insegnamento, si consigliano due diverse strategie: A) lasciare che gli studenti si registrino automaticamente sulla piattaforma, e altrettanto automaticamente si registrino ai corsi di loro interesse. In questo caso, scegliere la seconda opzione. L amministratore della piattaforma consiglia questa scelta, chiudendo l accesso al corso dopo che tutti gli alunni si sono iscritti al corso. B) il docente registra gli studenti sulla piattaforma (stando bene attento a non creare utenze duplicate, se ne esistono già), e quindi iscrive gli studenti al proprio corso. In questo caso, scegliere la terza opzione. Impostazioni di registrazione: Chi e come si può registrare al corso. Il docente può scegliere tra - registrazione permessa/negata. - consentita con validazione: lo studente richiede di registrarsi al corso, e solo dopo la validazione da parte del titolare del corso egli sarà effettivamente iscritto. - consentita con codice di iscrizione: il docente crea un codice di iscrizione al corso, e lo comunica a tutti coloro che dovranno iscriversi. STRATEGIE DI CONTROLLO DELLE REGISTRAZIONI Per evitare un surplus di lavoro, l amministratore della piattaforma consiglia di permettere l iscrizione al corso a tutti gli alunni registrati sulla piattaforma di iscriversi al corso, e solo periodicamente controllare la lista degli utenti iscritti al corso ed eventualmente cancellare le iscrizioni improprie. Per adottare questa strategia, lasciare le impostazioni di default. Impostazioni opzionali: Lasciare in bianco Opzioni avanzate: Si consiglia di permettere a tutti la visibilità del corso, anche per una questione di immagine dell Istituto, di non limitare il numero delle iscrizioni, e di rendere il corso sempre disponibile. Facendo click su OK, il nuovo corso risulta creato, una di conferma viene inviata dal sistema all indirizzo di posta elettronica specificato in fase di registrazione, e il nuovo corso compare nella lista dei corsi dell istituto, e nella lista dei propri corsi nel proprio desktop. Facendo click su continua, si accede alla pagina di gestione del nuovo corso creato. 6. Gestione di un corso Per accedere alla gestione della pagina di un corso, fare click sul nome del corso in i miei corsi sul proprio desktop, oppure nell elenco di tutti i corsi della piattaforma. E possibile, cliccando in alto a destra, visualizzare la pagina del corso in due diverse modalità: - Visualizzazione Responsabile del Corso: per modificare i contenuti del corso, inserire documenti, annunci, eventi, percorsi didattici, esercizi, ecc. - Visualizzazione Studente: per controllare come gli studenti vedranno la pagina. 7

8 Osserviamo che la pagina è divisa in due colonne: a sinistra si trovano le diverse voci, e al centro si trovano tutte le opzioni di configurazione di ognuna delle voci a sinistra. Intanto, in visualizzazione responsabile del corso, troviamo al centro della pagina tre schede per inserire, come nella propria pagina personale, delle sezioni nella pagina iniziale: - Annunci: aggiungendo questa sezione, saranno mostrati agli studenti gli ultimi annunci inseriti - Caldendar: aggiungendo questa sezione, saranno mostrati agli studenti gli ultimi eventi inseriti - In evidenza: aggiungendo questa sezione, saranno mostrati agli studenti boh. 8

9 SUGGERIMENTO: si consiglia di verificare sempre in Visualizzazione Studente come gli studenti del corso vedranno le impostazioni date al corso, e i contenuti che si andranno a inserire. 6.1 Descrizione del corso Completare questa sezione per inserire una descrizione del corso, specificandone le competenze e gli obiettivi, il contenuto, le attività didattiche, i supporti utilizzati, le risorse umane e fisiche impegnate, i metodi di valutazione, e ogni altra informazione che si ritiene utile. Dalla lista delle voci, selezionare la voce per la quale si intende inserire una descrizione, e poi premere il pulsante Aggiungi. 6.2 Calendario Permette di aggiungere degli eventi pianificati, come ad esempio un compito in classe o la consegna di un lavoro, o la data dell incontro con un esperto, ed eventualmente allegare un documento per gli studenti. Gli ultimi eventi inseriti saranno visibili nella homepage del corso, se attivata la corrispondente sezione. Per inserire un evento nel calendario, fare click sul pulsante Aggiungi un evento, e poi inserire (nessun campo è obbligatorio) titolo, data e l ora, durata, locazione, speakers, e ulteriori informazioni di dettaglio. In basso, cliccando su Allega una risorsa esistente, è anche possibile aggiungere un file (come ad esempio la locandina dell evento). 6.3 Annunci Permette di aggiungere degli annunci, come in una bacheca, per eventuali comunicazioni alla classe. Permette inoltre di inviare messaggi agli alunni sulla piattaforma. Gli ultimi annunci inseriti saranno riportati nel desktop di tutti gli iscritti al corso e nel proprio desktop. Per inserire un annuncio, fare click su Aggiungi un annuncio. Da questa sezione è anche possibile inviare messaggi agli iscritti al corso, facendo click su Messaggio per alcuni utenti. Quando si inserisce un annuncio, è possibile specificare un titolo, un contenuto dell annuncio, e le opzioni di visibilità dell annuncio: esso può essere sempre visibile, visibile solo in un certo intervallo di tempo, oppure invisibile. Come per gli eventi in calendario, è anche possibile aggiungere un file da scaricare, relativo all annuncio stesso. 9

10 Quando si vuole inviare un messaggio ad alcuni studenti, compare la seguente schermata, nella quale è possibile inserire il testo del messaggio, e selezionare i destinatari nell elenco degli iscritti al corso (usando le frecce verdi). 10

11 6.4 Documenti e Link In questa sezione sono riportati tutti i documenti e i collegamenti a pagine web che sono stati aggiunti dal docente, e sono presenti gli strumenti per inserire e organizzare i documenti. La cartella dei Documenti e Link può essere eventualmente organizzata in sottocartelle, secondo una struttura ad albero (come quella di Windows o altri sistemi operativi) per una migliore organizzazione degli stessi. Oltre a vedere la lista dei Documenti e Link inseriti, é possibile: - Accedere all help online per un aiuto su come muoversi in questa sezione, facendo click sul pulsante - Cercare un documento per titolo, facendo click sul pulsante - Scaricare la cartella dei documenti che si sta attualmente visualizzando, facendo click sul pulsante - Aggiungere un documento, facendo click sul pulsante - Creare una sottocartella, facendo click sul pulsante. In questo caso, quando si visualizzerà il contenuto di una sottocartella, comparirà il pulsante Sali per risalire di un livello nell albero. - Creare un collegamento a una pagina web, facendo click sul pulsante. E possibile specificare, per il collegamento inserito, il nome, l indirizzo web o URL, e un commento. - Creare un nuovo documento. Se non si desidera caricare un file già esistente, ma crearne uno al momento, fare click su per aprire l editor di testo che consente di scrivere un nuovo documento, che sarà aggiunto alla lista, e avrà l aspetto di una pagina web. Nella lista dei documenti inseriti, per ogni documento inserito viene visualizzata la dimensione e la data dell ultima modifica, e c è la possibilità di modificare, eliminare o spostare il documento tra le cartelle. Inoltre, c è la possibilità di rendere visibile o meno il documento nella sezione Documenti e Link degli studenti iscritti. Questo è utile quando si vuole che un documento venga visualizzato dagli 11

12 studenti solo all interno di un percorso didattico, perché il suo download possa avvenire solo come parte del percorso. 6.5 Esercizi Il docente responsabile del corso può decidere di inserire degli esercizi da far svolgere agli studenti iscritti. In questa sezione, sono visibili tutti gli esercizi inseriti. Come per la sezione Documenti e Link, gli esercizi possono essere visualizzati dagli studenti in questa sezione, oppure, rendendoli non visibili, potranno essere visualizzati solo all interno di particolari percorsi didattici. Un esercizio di esempio è già inserito nel corso. Si consiglia di guardarlo in Visualizzazione Studente, per rendersi conto di come sono strutturati gli esercizi, e poi di toglierlo una volta che il corso sarà visibile agli studenti. Gli esercizi si compongono di una o più domande, che possono essere collezionate in una Banca delle domande eventualmente organizzate per diverse Categorie delle domande. In questo modo, è possibile riusare la stessa domanda per più esercizi. Oltre a vedere la lista dei Documenti e Link inseriti, é possibile: - Accedere all help online per un aiuto su come muoversi in questa sezione, facendo click sul pulsante - Creare un nuovo esercizio, facendo click sul pulsante. Per ogni nuovo esercizio creato, è possibile assegnare un titolo e una descrizione, scegliere se le domande che lo compongono compariranno una per pagina o tutte assieme, e impostare alcuni parametri come: Data di inizio validità dell esercizio Data di fine validità dell esercizio, se si desidera impostarla Tempo massimo consentito, se si desidera impostarlo Numero massimo di tentativi Se permettere o meno agli utenti anonimi di completare l esercizio Se visualizzare o meno le risposte al termine dell esercizio Messaggio da visualizzare alla fine dell esercizio 12

13 Dopo aver impostato i parametri per l esercizio, occorre creare le domande che lo compongono. Fare click su per creare una domanda nuova. Alla nuova domanda occorre dare un titolo e una descrizione. Se sono state create delle Categorie delle domande, si può scegliere a quale categoria assegnare la domanda. Si può allegare un file alla domanda, e si può scegliere di che tipo di domanda si tratta, scegliendo tra cinque diverse possibilità: Scelta multipla con una sola risposta esatta: inserire le possibili risposte (ne sono previste due, ma se ne possono aggiungere altre facendo click su ), indicando qual è quella esatta, ed eventualmente un commento e il peso di quella risposta nella valutazione dell esercizio 13

14 Scelta multipla con più risposte valide: come sopra, ma è possibile indicare più di una risposta esatta Vero/Falso: nella descrizione della domanda, chiedere allo studente di rispondere se una data affermazione è vera o falsa. Quindi indicare qual è la risposta giusta e impostare, se lo si desidera, un commento per ogni possibile risposta e il peso della domanda nella valutazione dell esercizio. Esercizio a riempimento: lo studente deve completare una frase aggiungendo parti di testo, che possono essere lasciate libere oppure scelte tra una lista di possibili risposte. In ognuno dei due casi, indicare tra parentesi graffe le risposte giuste, come in figura: Premendo il pulsante, è possibile attribuire un peso a ogni risposta. Se invece si vuole lasciare che lo studente scelga le parti di testo da inserire da una lista, selezionare Scelta da menu a tendina e inserire, nel riquadro in basso, le risposte errate, come in figura: 14

15 Come sopra, premendo il pulsante risposta., è possibile attribuire un peso a ogni Abbinamento: sulla sinistra sono riportate le singole voci da abbinare (inizialmente due, ma è possibile aggiungerne altre facendo click su ), indicate con i numeri, e sulla destra le risposte esatte, indicate con le lettere. Le possibili opzioni per le risposte vanno completate in basso, come segue Come per le tipologie precedenti, è possibile attribuire un peso a ogni diverso abbinamento. 15

16 6.6 Percorsi didattici In questa sezione il docente responsabile del corso può realizzare dei percorsi didattici che gli studenti dovranno seguire. Un percorso didattico si compone di uno o più moduli da completare, ognuno dei quali può essere: - Un documento da scaricare (e studiare, si spera ) - Un esercizio Un percorso didattico di esempio è già inserito nel corso. Basta provare a svolgere questo percorso in visualizzazione studente per capire di che si tratta, e notare che c è un indicatore di progressione del percorso, che si aggiorna ogni volta che un modulo viene svolto. Nella schermata, è possibile vedere la lista dei percorsi didattici creati per il corso, e una serie di strumenti per la gestione dei percorsi: - Crea un nuovo percorso didattico. - Importa un percorso didattico precedentemente creato (è possibile infatti esportare e importare percorsi in formatto compresso.zip per il loro riutilizzo). - Banca dei moduli: ogni esercizio, documento o collegamento web inserito tra i Documenti e Link del corso compare come possibile modulo nella Banca dei moduli. - Monitoraggio: da qui è possibile controllare la progressione di tutti gli studenti iscritti nei diversi percorsi didattici. Nella lista dei percorsi didattici, per ognuno di essi, è possibile effettuare le seguenti operazioni: - Modifica le impostazioni del percorso: consente di cambiare titolo, descrizione e moduli del percorso - Elimina il percorso. - Blocca: consente di impostare delle propedeuticità tra i percorsi. Se selezionato su un percorso, uno studente non può passare ai successivi percorsi del corso se non ha completato l ultimo suo modulo. 16

17 - Visibilità: consente di rendere visibile o meno il percorso agli studenti. - Ordine: consente di spostare i diversi percorsi in ordine cronologico. In alto troviamo i primi, in basso gli ultimi. Questo ordine ha rilevanza nelle propedeuticità per quanto riguarda il pulsante Blocca. Ad esempio, se un percorso è a livello più alto e ha il pulsante Blocca selezionato, gli studenti non potranno accedere a tutti gli altri percorsi finché non avranno completato il suo ultimo modulo. - Esporta: consente di salvare l intero percorso didattico, per poterlo poi importare da un altra parte. - Monitoraggio: permette di controllare la progressione di tutti gli studenti nello specifico percorso. Quando si crea un nuovo percorso didattico, facendo click sul pulsante, si apre una schermata in cui è possibile dare un titolo e una descrizione al percorso che si sta creando. Premendo ok, il percorso risulterà creato, e visibile nella lista dei percorsi. Per inserire moduli nel percorso appena creato, fare click su Modifica. Si apre una schermata che permette di aggiungere documenti o esercizi come moduli nel percorso, scegliendoli tra quelli presenti nella sezione Documenti e Link, E possibile dare una propedeuticità a un modulo usando il pulsante Blocca del modulo stesso: agli studenti non sarà così permesso di svolgere i seguenti moduli finché non avranno completato questo. 17

18 Durante l immissione di moduli nel percorso didattico, è possibile vedere in basso il contenuto attuale. Quando si è finito di aggiungere un modulo, fare click su. A immissione finita, nella lista dei moduli del percorso possiamo scegliere, per ogni modulo, le seguenti operazioni: - Modifica: permette di modificare il contenuto del modulo - Elimina: rimuove il modulo dal percorso (ma non dalla sezione Documenti e Link) - Blocca: rende il modulo propedeutico per i moduli successivi della lista - Visibilità: permette di rendere visibile o meno il modulo agli studenti - Sposta: permette di spostare il modulo a un altro livello nella Banca dei Moduli (si consiglia di non usare questa opzione) - Ordine: permette di spostare un modulo più in alto o più in basso nell ordine dei moduli del percorso. 18

19 6.7 Lavori Il docente responsabile del corso può utilizzare questa sezione assegnare dei lavori agli studenti e ricevere i loro elaborati. Facendo click su, si può decidere come impostare le notifiche agli studenti. Ci sono due opzioni possibili, ognuna della quali può essere attivata oppure no: - Ricevi una mail quando un nuovo lavoro viene inviato: attivando questa opzione, il sistema avviserà il docente creatore del corso di ogni nuovo lavoro consegnato. - Notifica agli studenti di leggere il tuo feedback: attivando questa opzione, il sistema avviserà lo studente che ha consegnato un lavoro, del fatto che il docente gli ha inviato un feedback. Nella sezione, oltre alle impostazioni per le notifiche, è possibile attivare un help, creare un nuovo compito da consegnare (nel linguaggio di Claroline, il docente assegna un compito e lo studente consegna un lavoro), scaricare tutti i compiti. Per creare un nuovo compito, fare click su. Si apre la seguente schermata: E possibile assegnare un titolo e una descrizione al nuovo compito, e scegliere il tipo di invio da parte dello studente, che può essere: - File: lo studente invia un file precedentemente salvato da lui, con una eventuale testo come descrizione - Solo testo: lo studente invia solo testo (scegliere questa opzione per lavori molto brevi) - Testo con file allegato: lo studente invia del testo, al quale eventualmente può allegare un file. 19

20 Si può inoltre specificare se si tratta di un lavoro individuale o un lavoro di gruppo, e impostare una data di inizio e di scadenza per la consegna del lavoro. Inoltre, è possibile scegliere come comportarsi con i lavori consegnati in ritardo, cioè se accettarli o meno, e se i lavori consegnati sono visibili anche agli studenti o solo agli insegnanti. ATTENZIONE: Claroline permette a uno studente di consegnare più volte lo stesso lavoro. Dopo aver completato la form, premere ok e provare a vedere il risultato in Visualizzazione Studente. Dal punto di vista dello studente, la situazione dovrebbe essere la seguente: Quando lo studente completa il suo lavoro e lo invia, al docente viene inviata una mail di notifica (se selezionato nelle impostazioni), e il lavoro consegnato appare nella lista degli invii, come nella seguente figura: Un feedback viene mandato in automatico ogni volta che un lavoro viene consegnato, e può essere una versione corretta del compito o un messaggio standard del tipo grazie della tua consegna. Per aggiungere un feedback automatico a un lavoro fare click su. 20

21 Il feedback può essere un testo o un file o entrambi. Il responsabile del corso può scegliere quando mostrare questo commento automatico agli studenti, se dopo la data di scadenza oppure dopo che lo studente ha effettuato il suo primo invio. Se il feedback viene lasciato in bianco, nessun feedback viene inviato. 6.8 Forum Ogni corso può contenere uno o più Forum di discussione. Nel forum, gli studenti e gli insegnanti possono scambiarsi idee e opinioni sul corso. I diversi post (un post è un singolo contributo alla discussione) sono organizzati per argomenti. I diversi forum del corso possono essere organizzati in diverse categorie (ad esempio, uno per ogni percorso didattico o modulo che viene svolto in classe). Per creare una nuova categoria, fare click su. Per creare un forum, invece, fare click su. Oltre a poter dare un titolo e una descrizione al forum, è possibile scegliere in quale categoria esso appartiene. Inoltre, è possibile scegliere se consentire o meno accessi anonimi al forum, o se bloccare il forum. 21

22 Dopo aver cliccato ok, è possibile vedere il nuovo forum creato nella lista dei forum. Da qui, sono visibili alcune statistiche sul forum, come il numero di argomenti (discussioni), il numero di messaggi, e la data dell ultimo messaggio. Sono anche visibili gli strumenti per la gestione del forum: - Modifica: modifica le impostazioni del forum - Vuoto: elimina tutti i messaggi dal forum - Elimina: elimina il forum - Sposta: sposta il forum nell ordine della lista Ogni persona autorizzata a partecipare al forum può continuare la discussione su un argomento esistente, oppure iniziare discussioni su nuovi argomenti. Per inserire un nuovo argomento, entrare nel forum cliccandoci sopra come segue: e fare click sul pulsante. Dopo aver dato un titolo all argomento, occorre inserire un messaggio. Infatti, nei forum non possono esserci argomenti vuoti, ogni argomento deve contenere almeno un messaggio. 22

23 Facendo click su ok, il messaggio compare sul forum. Per continuare una discussione esistente, fare click sull argomento corrispondente, e premere il tasto. La risposta verrà aggiunta in coda alla discussione. Se invece si vuole rispondere a un post particolare, citandolo nella nostra risposta, fare click sul pulsante. 6.9 Gruppi Una classe può essere organizzata in diversi gruppi, ad esempio per seguire diversi percorsi didattici, eventualmente supervisionati da uno o più tutor. I gruppi sono visibili agli studenti in due diverse liste: Gruppi a cui partecipo e Tutti i gruppi del corso. Il docente automaticamente partecipa a ogni gruppo. Dalla schermata principale, è possibile: - Creare nuovi gruppi: in questo caso, occorre scegliere quanti nuovi gruppi creare e il massimo numero di partecipanti; i gruppi creati si chiameranno gruppo1, gruppo2, ecc. E possibile cambiare successivamente il nome del gruppo cliccandoci sopra. - Eliminare tutti i gruppi - Impostare le proprietà per i gruppi: da qui è possibile permettere a corsisti e tutor di iscriversi o cancellarsi autonomamente ai gruppi (in caso contrario, è il docente a dover effettuare queste operazioni), limitare l appartenenza a un solo gruppo, rendere l accesso al gruppo pubblico (accessibile a tutti) o privato (accessibile solo agli iscritti al gruppo), e scegliere di quali strumenti dotare il gruppo, tra: Documenti e link, Forum, Wiki e Chat del gruppo. 23

24 - Aggiungere automaticamente gli alunni ai gruppi: in questo caso, tutti gli studenti iscritti al corso verranno automaticamente aggiunti a ogni gruppo creato. Facendo click sul nome del gruppo dalla lista dei gruppi del corso (ad esempio Gruppo1), si entra nella schermata che descrive il gruppo, che è organizzata allo stesso modo dell schermata iniziale del corso: a sinistra gli strumenti a disposizione, a destra la descrizione, e i nomi dei tutor e dei membri del gruppo. In basso a sinistra, cliccando su Modifica questo gruppo, c è la possibilità di cambiare i dati del gruppo, impostando un nome e una descrizione per il gruppo, indicarne il tutor, impostare il massimo numero di persone, e aggiungere utenti al gruppo dalla lista degli utenti del corso (con il solito sistema delle frecce verdi). Dalla pagina principale del gruppo, sempre in basso a sinistra, è possibile inviare un messaggio al gruppo Utenti Nella schermata principale è presente la lista degli utenti del corso, nella quale sono visibili per ogni utente il nome, il profilo (studente o docente), l eventuale ruolo assegnato all utente, i gruppi a cui partecipa, se è o meno tutor o responsabile del corso. Dalla stessa lista, è anche possibile, per ogni gruppo: 24

25 - Modifica: permette di attribuire un ruolo a uno studente, o di indicarlo come tutor - Elimina: elimina lo studente dal corso - Attivazione: indica se lo studente è stato validato o meno a partecipare al corso In alto sono presenti alcuni strumenti utili per la gestione degli utenti: - help online - invia un messaggio a tutti gli utenti del corso - cancella tutte le iscrizioni al corso - visualizza le immagini di tutti i profili degli utenti - permette di esportare la lista di tutti gli utenti del corso con relative impostazioni, per poterle eventualmente importare in un altro corso - iscrive un intera classe al corso (l amministratore della piattaforma suggerisce, come strategia di iscrizioni, di lasciare agli studenti di iscriversi al corso, eventualmente con validazione o codice di accesso si veda pag. 7) - ritorna alla pagina dei gruppi 25

26 6.11 Wiki Un wiki è un sito web che permette ai propri utenti di aggiungere, modificare o cancellare contenuti (Wikipedia). Con questo strumento è possibile creare uno o più wiki per il corso, ad esempio per realizzare un glossario. Per la gestione del wiki, si rimanda alla documentazione ufficiale di Claroline: Chat Una chat è un luogo virtuale che consente un dialogo in tempo reale con uno o più utenti. Attivare questa opzione per avere contatti in tempo reale con gli studenti (l amministratore della piattaforma sconsiglia di utilizzare questo strumento, che può risultare eccessivamente oneroso per il docente). Per la gestione della chat si rimanda alla documentazione ufficiale di Claroline: 7. Statistiche Dalla propria pagina iniziale, il desktop, è possibile visualizzare le statistiche del corso. Queste riportano, per ogni corso che si è creato - Il numero di accesso mese per mese - I Documenti e link del corso - Gli esercizi del corso - I lavori che sono stati caricati dagli studenti - I forum di discussione che sono stati attivati 26

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE Sommario 1. Introduzione... 3 2. Registrazione... 3 3. Accesso alla piattaforma (login)... 4 4. Uscita dalla piattaforma (logout)... 5 5. Iscriversi a

Dettagli

PRO.Digi in corso Formazione insegnanti Generazione Web Lombardia. LMS Learning Management System. Area Docenti. a cura di Gianluigi Pelizzari

PRO.Digi in corso Formazione insegnanti Generazione Web Lombardia. LMS Learning Management System. Area Docenti. a cura di Gianluigi Pelizzari PRO.Digi in corso Formazione insegnanti Generazione Web Lombardia LMS Learning Management System Manuale d'uso Area Docenti a cura di Gianluigi Pelizzari Documento creato con LibreOffice Draw 2 Sommario

Dettagli

AREA STUDENTI. Manuale d'uso. Rielaborazione del. Claroline 1.3 - Manuale per gli Studenti

AREA STUDENTI. Manuale d'uso. Rielaborazione del. Claroline 1.3 - Manuale per gli Studenti AREA STUDENTI Manuale d'uso Rielaborazione del Claroline 1.3 - Manuale per gli Studenti Edizione: 01 Revisione: 00 Release software: 1.8.3 Data: 30/03/2007 ELEARNING SYSTEM ITIS A. Einstein - MANUALE STUDENTI

Dettagli

GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE

GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE Università degli Studi di Bergamo Centro per le Tecnologie Didattiche e la Comunicazione GUIDA ANALITICA PER ARGOMENTI ACCESSO...2 RISORSE e ATTIVITA - Introduzione...5

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrazione Fase 1: Pre-registrazione Fase 2: Convalida Desktop Home Il mio profilo Ricerca dei partner I miei progetti I miei contatti Mailbox TwinBlog Come accedere al

Dettagli

GIOVANNI CALABRESE. Sito E-learning Istituto Tridente. Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti

GIOVANNI CALABRESE. Sito E-learning Istituto Tridente. Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti GIOVANNI CALABRESE Sito E-learning Istituto Tridente Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti Sommario 1. COS È MOODLE... 1 1.1 Requisiti necessari...1 1.2 Configurazione del browser...1 Impostazione

Dettagli

ACCESSO A COMUNITÀ ON LINE

ACCESSO A COMUNITÀ ON LINE Comunità On Line Manuale Utente rapido a cura del Laboratorio di Maieutiche Università degli Studi di Trento Sommario ACCESSO A COMUNITÀ ON LINE 2 MODALITÀ DI ACCESSO: 2 REGISTRAZIONE A COMUNITÀ ON LINE

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB GUIDA ALL USO Per facilitare la gestione delle richieste di assistenza tecnica e amministrativa Omniaweb da oggi si avvale anche di un servizio online semplice, rapido

Dettagli

CAMPUSNET MANUALE STUDENTE

CAMPUSNET MANUALE STUDENTE CAMPUSNET MANUALE STUDENTE AUTORE: DATA ULTIMO AGGIORNAMENTO 29 gennaio 2013 VERSIONE: 1.6 2 di 32 AVVERTIMENTI DI ORDINE GENERALE...3 PERCORSO GUIDATO...4 FAQ e consigli utili...6 COME VISUALIZZARE I

Dettagli

GUIDA ALL USO DELLA PIATTAFORMA E-Learning DOCEBO

GUIDA ALL USO DELLA PIATTAFORMA E-Learning DOCEBO GUIDA ALL USO DELLA PIATTAFORMA E-Learning DOCEBO GUIDA A DOCEBO ACCESSO A DOCEBO L indirizzo di DOCEBO dell IPSSAR è il seguente: www.ipssarvieste.info/docebo. C è un apposito link nella parte bassa della

Dettagli

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso dello studente. Vers. 1 Luglio 09

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso dello studente. Vers. 1 Luglio 09 Piattaforma e-learning Moodle Manuale ad uso dello studente Vers. 1 Luglio 09 Sommario 1. Introduzione...2 1.1 L ambiente...2 1.2 Requisiti di sistema...4 2. Come accedere alla piattaforma...4 2.1 Cosa

Dettagli

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso del Docente

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso del Docente Piattaforma e-learning Moodle Manuale ad uso del Docente Vers. 1 - Maggio 2009 1 MODULO 1 - INTRODUZIONE 1- Introduzione a Moodle La piattaforma di e-learning è uno strumento didattico, con accesso ed

Dettagli

COME CREARE TEST IN AUTOCORREZIONE CON QUESTBASE

COME CREARE TEST IN AUTOCORREZIONE CON QUESTBASE COME CREARE TEST IN AUTOCORREZIONE CON QUESTBASE A. OPERAZIONI PRELIMINARI Guida redatta da Attilio Galimberti 1. Collegati a Internet e vai all indirizzo www.questbase.com Clicca sul pulsante Iscriviti

Dettagli

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti Studium.UniCT Tutorial Studenti v. 6 06/03/2014 Pagina 1 Sommario 1. COS È STUDIUM.UniCT... 3 2. COME ACCEDERE A STUDIUM.UniCT... 3 3. COME PERSONALIZZARE IL PROFILO...

Dettagli

Prot n. Todi, 23/03/2013

Prot n. Todi, 23/03/2013 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE CIUFFELLI - EINAUDI TODI Agraria, Agroalimentare e Agroindustria -- Amministrazione, Finanza e Marketing Turismo - Costruzioni, Ambiente e Territorio Manutenzione ed Assistenza

Dettagli

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2 A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Indice 1.0 Primo accesso in piattaforma...3 1.1 Partecipanti, Login come corsista (per vedere

Dettagli

Inizio attività / termine attività

Inizio attività / termine attività Inserire Cognome e Nome Non è necessario un Codice amministrativo Usare il Cognome come Nome utente Inserire una password e ripeterla al rigo sotto Potrebbe essere utile inserire il proprio indirizzo mail

Dettagli

PIATTAFORMA ecol per il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica OnLine. MANUALE STUDENTE v. 3.0 del 12/09/2008 INDICE

PIATTAFORMA ecol per il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica OnLine. MANUALE STUDENTE v. 3.0 del 12/09/2008 INDICE PIATTAFORMA ecol per il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica OnLine MANUALE STUDENTE v. 3.0 del 12/09/2008 INDICE Introduzione 1. Requisiti di sistema 2. Accesso alla piattaforma didattica 2.1. Informazioni

Dettagli

PORTALE FORMAZIONE CONTINUA, GUIDA UTENTE

PORTALE FORMAZIONE CONTINUA, GUIDA UTENTE PORTALE FORMAZIONE CONTINUA, GUIDA UTENTE Rev 2.0 PORTALE FORMAZIONE CONTINUA Il portale mette a disposizione dei soggetti interessati informazioni e modalità di registrazione per la partecipazione agli

Dettagli

Albano Squizzato ingsquizzato@libero.it. Moodle-manuale. manuale per il docente. Generazione Web 2013-14 - G9

Albano Squizzato ingsquizzato@libero.it. Moodle-manuale. manuale per il docente. Generazione Web 2013-14 - G9 Albano Squizzato ingsquizzato@libero.it Moodle-manuale manuale per il docente Generazione Web 2013-14 - G9 Come utilizzare Moodle La versatilità di Moodle consente la totale personalizzazione dell interfaccia,

Dettagli

Istruzioni per l inserimento dei materiali didattici

Istruzioni per l inserimento dei materiali didattici 1 Istruzioni per l inserimento dei materiali didattici Sommario Accesso a Google Drive... 2 Creazione di una cartella pubblica... 5 Creazione di una struttura di cartelle... 6 Inserimento dei materiali

Dettagli

Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico

Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico Maribel Maini Indi ndice ce: Procedura di registrazione alla piattaforma e di creazione del proprio

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Manuale del Docente - Scienze Politiche

Manuale del Docente - Scienze Politiche Manuale del Docente - Scienze Politiche Questo file è una piccola guida alla creazione di corsi online con il sistema Moodle. Descrive le funzioni principali del sistema, e le attività permesse a / dirette

Dettagli

La piattaforma e-learning ------------------------- Informazioni e strumenti principali

La piattaforma e-learning ------------------------- Informazioni e strumenti principali La piattaforma e-learning ------------------------- Informazioni e strumenti principali Tipologia di corsi attivabili Pubblico Protetto Privato Disponibile per tutti gli utenti: non è richiesta la registrazione,

Dettagli

Manuale di utilizzo delle principali funzioni di Puntoedu dl59

Manuale di utilizzo delle principali funzioni di Puntoedu dl59 Parte I Manuale di utilizzo delle principali funzioni di Puntoedu dl59 Versione Alfa, 3 febbraio 2005 A cura del prof. Raffaele Mazzella Una volta entrati nell ambiente DL59 il sistema riconosce l Utente

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Manuale Piattaforma Didattica

Manuale Piattaforma Didattica Manuale Piattaforma Didattica Ver. 1.2 Sommario Introduzione... 1 Accesso alla piattaforma... 1 Il profilo personale... 3 Struttura dei singoli insegnamenti... 4 I Forum... 5 I Messaggi... 7 I contenuti

Dettagli

Per accedere al Mio Portale Studenti autenticati inserendo username e password istituzionali di Ateneo nella maschera di Login.

Per accedere al Mio Portale Studenti autenticati inserendo username e password istituzionali di Ateneo nella maschera di Login. Il Mio Portale Studenti è l area riservata che raccoglie tutti i collegamenti ai servizi online e alle convenzioni di Ateneo. Puoi, inoltre, personalizzare il sito aggiungendo, modificando e aggiornando

Dettagli

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO INDICE Verifica dei requisiti tecnici... 1 *Rimozione blocco popup... 1 In Internet Explorer... 1 In Mozilla Firefox... 4 In Google Chrome...

Dettagli

MANUALE BREVE PER IL DOCENTE TUTOR

MANUALE BREVE PER IL DOCENTE TUTOR MANUALE BREVE PER IL DOCENTE TUTOR INDICE ARGOMENTO PAGINA Descrizione ruolo svolto 2 Note 2 RUOLO TUTOR Modalità di accesso 3 FUNZIONI SOTTO COMUNICA: Messaggeria 5 FUNZIONI SOTTO STRUMENTI: AGENDA 10

Dettagli

GRUPPO CAMBIELLI. Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo

GRUPPO CAMBIELLI. Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo GRUPPO CAMBIELLI Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo Questo sintetico manuale ha lo scopo di chiarire alcuni aspetti basilari per l uso della posta elettronica del gruppo Cambielli. Introduzione

Dettagli

EUROPEAN COMMISSION Directorate-General for Education and Culture

EUROPEAN COMMISSION Directorate-General for Education and Culture MANUALE UTENTE ECAS Il Sistema di Autenticazione della Commissione Europea (ECAS) è il servizio che consente agli utenti di accedere alla maggior parte dei sistemi digitali sviluppati o utilizzati dalle

Dettagli

In homepage troverai una finestra per accedere, inserendo le tue credenziali (login e password), alla tua Area Riservata

In homepage troverai una finestra per accedere, inserendo le tue credenziali (login e password), alla tua Area Riservata Benvenuto, In homepage troverai una finestra per accedere, inserendo le tue credenziali (login e password), alla tua Area Riservata Una volta entrato nella tua area riservata avrai a disposizione, in alto,

Dettagli

DM-Learning MOO. Manuale del Docente

DM-Learning MOO. Manuale del Docente DM-Learning MOO Manuale del Docente DM-Learning MOO è un ambiente virtuale di supporto alle attività didattiche svolte in presenza, ed è gestita da DidatticaMente.net per l I.T.I.S. Zuccante di Venezia

Dettagli

h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica

h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica 1 S O M M A R I O CORSO DI POSTA ELETTRONICA...1 SOMMARIO...2 1 COS È L E-MAIL...3 2 I CLIENT DI POSTA...4 3 OUTLOOK EXPRESS...5

Dettagli

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1 G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O A T I C _W E B Rev. 2.1 1 1. ISCRIZIONE Le modalità di iscrizione sono due: Iscrizione volontaria Iscrizione su invito del Moderatore

Dettagli

con l orario settimanale del docente, attraverso il quale ci si può spostare direttamente sulla classe, ora e materia da firmare.

con l orario settimanale del docente, attraverso il quale ci si può spostare direttamente sulla classe, ora e materia da firmare. 1) Come faccio per accedere al registro elettronico di Argo ScuolaNeXt? Per aprire il registro elettronico di Argo ScuolaNeXt bisogna accedere al sito Web www.portaleargo.it e selezionare la voce Argo

Dettagli

E-TOOLS FACILE : MO 05 E-Tools Facile Revisione 01

E-TOOLS FACILE : MO 05 E-Tools Facile Revisione 01 E-TOOLS FACILE MATERIALE INFORMATIVO CONFORME AI CONTENUTI DEL DOCUMENTO DEL SISTEMA QUALITÀ: MO 05 E-Tools Facile Revisione 01 del 21/03/2003 Introduzione all utilizzo Esegui il programma di navigazione

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante Manuale istruttivo per l uso del programma di servizi comunali inerenti la gestione del pagamento online di servizi comunali quali tessere scolastiche per mensa e trasporto, i profili utente, la ricerca

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI GUIDA AL SITO ANIN MANUALE DI ISTRUZIONI Prima Sezione COME MUOVERSI NELL AREA PUBBLICA DELL ANIN Seconda Sezione COME MUOVERSI NELL AREA RISERVATA DELL ANIN http://www.anin.it Prima Sezione 1) FORMAZIONE

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi on-line. Per chi accede come studente, essa

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per i docenti

Guida rapida all uso di Moodle per i docenti Guida rapida all uso di Moodle per i docenti L intento di questa guida rapida è mostrare, in poche pagine, come diventare operativi in breve tempo con Moodle e riuscire a popolare il proprio corso con

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

FIREWALL REPORT. Manuale d uso. IFInet S.r.l. www.ifinet.it Pag. 1

FIREWALL REPORT. Manuale d uso. IFInet S.r.l. www.ifinet.it Pag. 1 FIREWALL REPORT Manuale d uso IFInet S.r.l. www.ifinet.it Pag. 1 FIREWALL REPORT Indice degli argomenti 1.0 Procedura di login pag. 3 2.0 Pagina principale di navigazione pag. 4 2.1 Intestazione pag. 5

Dettagli

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

FONDAZIONE ANGELO COLOCCI [AREA RISERVATA - STUDENTI]

FONDAZIONE ANGELO COLOCCI [AREA RISERVATA - STUDENTI] 2014 FONDAZIONE ANGELO COLOCCI [AREA RISERVATA - STUDENTI] Cosa è. Il portale Docebo è una piattaforma E-Learning e un Content Management System Open Source che La Fondazione Angelo Colocci ha deciso di

Dettagli

Educazione didattica per la E-Navigation

Educazione didattica per la E-Navigation Educazione didattica per la E-Navigation Guida utente per l utilizzo della piattaforma WIKI Rev. 3.0 23 febbraio 2012 Guida EDEN rev. 3.0 P. 1 di 24 23/02/2012 Indice Come registrarsi... 3 Utilizzo della

Dettagli

LA PIATTAFORMA DEL PROGETTO ORIENTAMENTO. Guida per Studente

LA PIATTAFORMA DEL PROGETTO ORIENTAMENTO. Guida per Studente Progetto Orientamento Edizione 2007 LA PIATTAFORMA DEL PROGETTO ORIENTAMENTO Guida per Studente http://www.elearning.unibo.it/orientamento assistenzaorientamento.cela@unibo.it Sommario 1 L accesso alla

Dettagli

Introduzione...2. 1. Requisiti di sistema.. 4. 2. Accesso alla piattaforma...5. 3. Come registrarsi e navigare nella piattaforma...

Introduzione...2. 1. Requisiti di sistema.. 4. 2. Accesso alla piattaforma...5. 3. Come registrarsi e navigare nella piattaforma... Piattaforma @pprendo Manuale Tutor aziendale INDICE Introduzione...2 1. Requisiti di sistema.. 4 2. Accesso alla piattaforma.....5 3. Come registrarsi e navigare nella piattaforma..... 6 3.1 Iscriversi

Dettagli

Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti

Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti 5.1 Assegnazione e correzione di compiti preimpostati All interno del corso il docente, l insegnante può impostare o assegnare dei compiti, che gli studenti

Dettagli

PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu

PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu Il registro è un SISTEMA WEB, quindi: si può operare nel registro solo con una connessione internet attiva; i dati inseriti non si salvano nella memoria del

Dettagli

INDICE. Sistema Gestione Qualità certificato da Isoqar, ISO 9001:2000, n. 6166QMS001. Pagina 1 di 64

INDICE. Sistema Gestione Qualità certificato da Isoqar, ISO 9001:2000, n. 6166QMS001. Pagina 1 di 64 INDICE INDICE...1 INDICE DELLE FIGURE...4 1 INTRODUZIONE...6 2 MODALITA DI ACCESSO...7 2.0 HOME PAGE...7 2.1 NORME GENERALI DI NAVIGAZIONE...7 3 SEZIONE ARCHIVI...9 3.0 ISTITUTO...9 3.0.0 Classi...9 3.0.1

Dettagli

Guida all Uso. Piattaforma collaborativa online di TIM. www.timproject.eu www.tim.project-platform.eu. (c) TIM 2013-2015 REF.: 2013-1-ES-1-LEO05-66260

Guida all Uso. Piattaforma collaborativa online di TIM. www.timproject.eu www.tim.project-platform.eu. (c) TIM 2013-2015 REF.: 2013-1-ES-1-LEO05-66260 www.timproject.eu www.tim.project-platform.eu Piattaforma collaborativa online di TIM Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L autore è il solo responsabile di questa

Dettagli

GUIDA STUDENTI HOMEPAGE DEI CORSI ON-LINE

GUIDA STUDENTI HOMEPAGE DEI CORSI ON-LINE GUIDA STUDENTI Benvenuti sulla piattaforma Des-K, basata su Moodle. Di seguito una breve introduzione alla navigazione tra i contenuti e le attività didattiche dei corsi on-line e una panoramica sui principali

Dettagli

La piattaforma. ischool: Didattica Online

La piattaforma. ischool: Didattica Online La piattaforma ischool: Didattica Online La piattaforma ischool: Didattica Online fornisce una serie di servizi online didattici ed extradidattici per gli utenti del liceo scientifico Arturo Tosi di Busto

Dettagli

Guida rapida per i corsisti

Guida rapida per i corsisti Guida rapida per i corsisti Premessa La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello studente, si presenta come un sito

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi on-line. Per chi accede come studente, essa

Dettagli

FtpZone Guida all uso Versione 2.1

FtpZone Guida all uso Versione 2.1 FtpZone Guida all uso Versione 2.1 La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente

Dettagli

A cura del Prof. Pasquale Vastola. Iscrizione alla piattaforma virtuale MOODLE FASE 1. 1) Accedere al seguente indirizzo internet :

A cura del Prof. Pasquale Vastola. Iscrizione alla piattaforma virtuale MOODLE FASE 1. 1) Accedere al seguente indirizzo internet : Iscrizione alla piattaforma virtuale MOODLE FASE 1 1) Accedere al seguente indirizzo internet : 2) Cliccare in alto a destra ( Login ) della pagina visualizzata come di seguito riportato 3) Cliccando su

Dettagli

GUIDA ALLA PIATTAFORMA STAMPA LA GUIDA

GUIDA ALLA PIATTAFORMA STAMPA LA GUIDA GUIDA ALLA PIATTAFORMA STAMPA LA GUIDA Chiudimi - IN GENERALE: Muoviti nella piattaforma utilizzando i pulsanti interni: Cambia classe - Vai al menu principale Stampa scheda corrente - Torna alla pagina

Dettagli

Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente.

Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. GALILEI Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente. ESERCITAZIONE PER L UTILIZZO DELLA WEB-INTRANET DI COLLABORAZIONE ASINCRONA SU RETE INTERNET Ing.

Dettagli

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO Guida alla compilazione del Registro Elettronico Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO A.S. 2013/2014 Questa breve guida contiene la descrizione sulla funzionalità del Registro Elettronico utilizzato

Dettagli

Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Direttiva del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo concernente le procedure per la gestione delle attività di messa in sicurezza e salvaguardia del patrimonio culturale in caso di

Dettagli

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo VIRTUAL MAIL Guida rapida di utilizzo Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SERVIZIO... 4 Requisiti di sistema... 4 3. PROFILO... 5 Menu Principale... 5 Pagina Iniziale... 5 Dati Personali... 6 4.

Dettagli

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato Sommario 1. Utenti del sistema e autenticazione... 3 1.1. Operatore Affiliato semplice... 3 1.2. Operatore Responsabile Affiliato... 3 1.3. Autenticazione...

Dettagli

ACCEDERE ALL INTERNO DELLA PIATTAFORMA MOODLE

ACCEDERE ALL INTERNO DELLA PIATTAFORMA MOODLE A b c Moodle per studenti ACCEDERE ALL INTERNO DELLA PIATTAFORMA MOODLE Si può accedere in tre modi all interno della piattaforma: 1- Modalità 1 - Come studente con Username e Password (riservato con il

Dettagli

Istruzioni per accedere alla piattaforma e-learning

Istruzioni per accedere alla piattaforma e-learning Istruzioni per accedere alla piattaforma e-learning 1 Accesso e Registrazione...1 Utilizzare la piattaforma...3 Modificare password e dati personali: il profilo utente...4 Uscire dalla piattaforma...4

Dettagli

Il tutor è a disposizione per ogni chiarimento

Il tutor è a disposizione per ogni chiarimento INDICAZIONI PER ESSERE OPERATIVI Alcune istruzioni per rendervi la vita più facile e accedere alle risorse del percorso online di Sociologia intuitivamente Il tutor è a disposizione per ogni chiarimento

Dettagli

Manuale d istruzioni per le offerte

Manuale d istruzioni per le offerte Manuale d istruzioni per le offerte Sommario Sommario... 1 1. Tipologie di offerte... 2 2. Procedura di accesso al pannello di controllo... 3 3. Riepilogo prodotti... 3 4. Inserimento, modifica e cancellazione

Dettagli

1. PREMESSA. Collegarsi direttamente al sito seguente: https://nuvola.madisoft.it/login

1. PREMESSA. Collegarsi direttamente al sito seguente: https://nuvola.madisoft.it/login MANUALE DI SINTESI PER L UTILIZZO DI NUVOLA DA PARTE DEI GENITORI N.B. per un migliore utilizzo di nuvola si consiglia di utilizzare il browser google chrome (funziona correttamente anche utilizzando Mozzilla

Dettagli

Passo dopo passo. etwinning formazione fvg 2014-2015

Passo dopo passo. etwinning formazione fvg 2014-2015 Il Twinspace Passo dopo passo etwinning formazione fvg 2014-2015 Parte 1 Homepage Parte 2 Materiali Parte 3 Forum e chat Parte 4 Membri Parte 1 La home page Home page 1. Scegliere la lingua 2. Modificare

Dettagli

(Corso rivolto al Personale Amministrativo: Uffici centrali e periferici)

(Corso rivolto al Personale Amministrativo: Uffici centrali e periferici) ISTRUZIONI OPERATIVE PER ACCEDERE AI MATERIALI DEL CORSO I rapporti di lavoro a tempo determinato nelle Istituzioni Scolastiche, gestione giuridica e liquidazione delle competenze (Corso rivolto al Personale

Dettagli

UTILIZZO DELLA DASHBOARD

UTILIZZO DELLA DASHBOARD UTILIZZO DELLA DASHBOARD 1. ACCEDI ALLA TUA AREA RISERVATA Clicca il pulsante ACCEDI posizionato in alto a destra all interno di ogni pagina del sito, oppure memorizza tra i Bookmark 1 del tuo browser

Dettagli

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 1 Sommario Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 2.1 POSSIBILI ERRORI IN FASE DI FIRMA... 6 2.1.1 Errore di inserimento della OTP... 6 2.1.2 Scadenza della OTP... 7 3 IMPOSTAZIONI

Dettagli

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO 2 SOMMARIO Introduzione... 3 Primo accesso... 3 Guida all utilizzo... 5 Prenotazione colloquio... 6 Pagelle... 9 Modifica profilo... 10 Recupero credenziali... 11 3 INTRODUZIONE Il ilcolloquio.net nasce

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

Guida a Theblog.net. cioè il sito è raggiungibile da due indirizzi, ma i contenuti sono gli stessi.

Guida a Theblog.net. cioè il sito è raggiungibile da due indirizzi, ma i contenuti sono gli stessi. 1 PRIMA PARTE 0) inserisci un commento 1) login 2) scrivi un post 3) (nel post) inserisci un immagine Il blog ha l indirizzo http://newblogpadova.theblog.net ma anche l alias http://049peoplesay.theblog.net

Dettagli

Guida all utilizzo a cura di Francesco Lattari. Guida all utilizzo di moodle per docenti

Guida all utilizzo a cura di Francesco Lattari. Guida all utilizzo di moodle per docenti Guida all utilizzo a cura di Francesco Lattari Indice Come collegarsi p. 02 Come effettuare il login p. 03 LaHome del docente p. 04 Header e Funzionalità p. 05 Preferenze del Profilo Utente p. 07 Il Calendario

Dettagli

introduzione a SUITEMAIL

introduzione a SUITEMAIL formazione SUITEMAIL introduzione a SUITEMAIL Raggiungi tutti i tuoi clienti in un solo click: Network Service ti aiuta a massimizzare i tuoi profitti delle tue campagne di mail marketing! Anche le e-mail,

Dettagli

ESERCIZI BASE SU MOODLE

ESERCIZI BASE SU MOODLE ESERCIZI BASE SU MOODLE ORGANIZZARE IL PROPRIO PROFILO ACCEDERE A MOODLE www.itisrossiformazione.it inserire username e password personale e premere il pulsante Login DESCRIZIONE DELL AMBIENTE Dopo il

Dettagli

Presentazione dell Area Docenti Scheda 1 - Connettersi...4 Scheda 2 - Schermata principale...6

Presentazione dell Area Docenti Scheda 1 - Connettersi...4 Scheda 2 - Schermata principale...6 PRONOTE 05 Indice Indice Presentazione dell Area Docenti Scheda - Connettersi...4 Scheda - Schermata principale...6 Registro Scheda - Compilare il registro...9 Scheda 4 - Creare i programmi...4 Scheda

Dettagli

Manuale utente Dirigente Medico

Manuale utente Dirigente Medico Indagine conoscitiva sui Dirigenti medici dei Dipartimenti Indice 1 l accreditamento eventi Indagine conoscitiva sui Dirigenti medici dei Dipartimenti di prevenzione, dei Distretti e delle Direzioni degli

Dettagli

Manuale utente per l iscrizione all elenco telematico imprese

Manuale utente per l iscrizione all elenco telematico imprese Manuale utente per l iscrizione all elenco telematico imprese Sommario 1. Introduzione... 2 2. Registrazione impresa... 2 2.1. Iscrizione impresa... 3 2.2. Conferma dati... 4 2.3. Attivazione... 5 3. Modifica

Dettagli

PIATTAFORMA E-LEARNING GUIDA ALL USO

PIATTAFORMA E-LEARNING GUIDA ALL USO Active Ageing Learning Community PIATTAFORMA E-LEARNING GUIDA ALL USO Autore: Iliyan Gospodinov Contenuti 1. Registratione.. 3 2. Log in...12 3. Iscrizione ai corsi..14 4. Contenuti di apprendimento. 17

Dettagli

ymall/it through the Industry Mall

ymall/it through the Industry Mall www.siemens.com/industr Your guide ymall/it through the Industry Mall Siemens Industry www.siemens.com/industrymall/it 1 www.siemens.com/industrymall/it Welcome to the Industry Mall Accesso Registrazione

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Guida all amministrazione del servizio MINIMANU.IT.DMPS1400 002 Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione del servizio PEC di Telecom Italia Trust Technologies

Dettagli

Corso di formazione Nuova piattaforma Amministrazione integrata contabilità (AmICa) USR/ATP

Corso di formazione Nuova piattaforma Amministrazione integrata contabilità (AmICa) USR/ATP ISTRUZIONI OPERATIVE PER ACCEDERE AI MATERIALI DEL CORSO NUOVA PIATTAFORMA "AMMINISTRAZIONE INTEGRATA CONTABILITÀ (AmICa)" USR/ATP MODALITÀ DI ISCRIZIONE ALLO SPAZIO ON LINE: Di seguito sono descritte

Dettagli

MAUALE PIATTAFORMA MOODLE

MAUALE PIATTAFORMA MOODLE MAUALE PIATTAFORMA MOODLE La piattaforma moodle ci permette di salvare e creare contenuti didattici. Dal menù principale è possibile: inviare dei messaggi agli altri docenti che utilizzano la piattaforma:

Dettagli

Guide e tutorial di RCS Education MYSTUDIO. Manuale per l uso

Guide e tutorial di RCS Education MYSTUDIO. Manuale per l uso Guide e tutorial di RCS Education MYSTUDIO Manuale per l uso Guide e tutorial di RCS Education 2015 RCS Libri S.p.A. - Milano Chiuso in redazione: Ottobre 2015 Editing: Sonia Raffa Ha collaborato al progetto

Dettagli

VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto

VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto Indice Premessa Accesso alla piattaforma di gestione dei corsi I miei corsi Finestra di inizio lavoro Il menù di selezione Gestione sessioni

Dettagli

16. Posta elettronica

16. Posta elettronica 1 16. Posta elettronica 16-1. Posta elettronica: e-mail Un indirizzo e-mail (detto anche email o più semplicemente mail) è un po' come l'indirizzo della nostra abitazione: quando qualcuno vuole contattarci

Dettagli

Sulla colonna a destra si trovano invece i blocchi dedicati alle utilità e all amministrazione:

Sulla colonna a destra si trovano invece i blocchi dedicati alle utilità e all amministrazione: GUIDA STUDENTI Benvenuti sulla piattaforma Des-K, basata su Moodle! Di seguito una breve introduzione alla navigazione nell area dedicata alle Work Experience. Per i sistemi Windows si consiglia fortemente

Dettagli

teamspace TM Sincronizzazione con Outlook

teamspace TM Sincronizzazione con Outlook teamspace TM Sincronizzazione con Outlook Manuale teamsync Versione 1.4 * teamspace è un marchio registrato di proprietà della 5 POINT AG ** Microsoft Outlook è un marchio registrato della Microsoft Corporation

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota v 4.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. TEST DI FIRMA DIGITALE... 4 4. VISUALIZZAZIONE APPELLI

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Novità versione precedente... 4 Piattaforma Web di Axios...

Dettagli