Quarta edizione Master biennale di secondo livello in Epilettologia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quarta edizione Master biennale di secondo livello in Epilettologia"

Transcript

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE E CHIRURGICHE SPECIALISTICHE SEZIONE DI SCIENZE NEUROLOGICHE, PSICHIATRICHE E PSICOLOGICHE Coordinatore: Prof. Enrico Granieri Con il Patrocinio di: 1 Quarta edizione Master biennale di secondo livello in Epilettologia Direttori: prof. Enrico Granieri e prof. Giuliano Avanzini La Clinica Neurologica dell Università di Ferrara ha predisposto l istituzione della quarta edizione del Master biennale di Secondo Livello di Epilettologia. Come nelle precedenti edizioni, il Master è realizzato congiuntamente con: - Università degli Studi di Firenze - Università degli Studi di Milano - Università degli Studi di Torino - Università degli Studi di Verona - Fondazione Istituto Neurologico IRCCS Carlo Besta (Milano), - International School of Neurological Sciences International University S. Servolo Venezia. Segreteria Scientifica ed organizzativa: Edward Cesnik, Segreteria amministrativa: Sig. Marcello Taddia: ; presso Clinica Neurologica, UNIFE, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara, Ospedale di Cona, Via Aldo Moro 8, Cona, Ferrara, tel (mattino giorni feriali), fax Comitato Coordinatore: Enrico Granieri, UNIFE, Direttore, Giuliano Avanzini, (Istituto Neurologico IRCCS C.Besta, Mi) Direttore, Paolo Benna (UNITO), Maria Paola Canevini (UNIMI), Giuseppe Capovilla (LICE), Bernardo Dalla Bernardina (UNIVR), Renzo Guerrini (UNIFI), Roberto Michelucci (BO), Paolo Tinuper (UNIBO), Silvana Franceschetti (Fondazione Istituto Neurologico IRCCS C.Besta, MI).

2 Le modalità di iscrizione si trovano nel bando dell Università di Ferrara: Il corso, dedicato a iscritti, è indirizzato a medici con Diploma di Specializzazione in materie attinenti: Neurologia, Neurofisiopatologia, Neuropsichiatria Infantile, Neurochirurgia, Psichiatria e altri medici interessati all approfondimento di tematiche attinenti l Epilettologia. ECM: L iscrizione e la frequenza al Master esonera dai crediti ECM negli anni 2015 e I crediti formativi universitari (CFU) acquisiti possono essere presentati all Ordine Professionale di appartenenza. UDITORI: Al Corso possono iscriversi in qualità di Uditori: specializzandi e dottorandi e studenti di Medicina. Per informazioni: signor Marcello Taddia, tel , mattino, giorni feriali. La scheda d iscrizione in qualità di uditore si trova nell ultima pagina di questo programma. ALTRE NOTIZIE RELATIVE AL MASTER (indicate nel bando di ammissione) Il corso è di durata biennale pari a ore di cui dedicate all attività didattica assistita dedicate al tirocinio dedicate allo studio individuale Art. 3. CREDITI Il conseguimento del titolo comporta l acquisizione di n. 112 crediti formativi universitari (CFU) OBIETTIVI, FINALITÀ E SBOCCHI PROFESSIONALI OBIETTIVI: Comprendere che la cura del paziente con epilessia e la ricerca in epilessia dipendono dall utilizzo e integrazione di discipline diverse. Conoscere le basi neurobiologiche delle crisi epilettiche -Conoscere i diversi tipi di crisi epilettiche sia dal punto di vista semiologico, che neurofisiologico, che nosologico Conoscere e comprendere le problematiche di classificazione nosografica delle epilessie Conoscere e comprendere il valore dello studio elettrofisiologico della funzione cerebrale Conoscere l utilizzo appropriato delle neuro immagini nella diagnostica epilettologica Conoscere le basi patologiche ed eziologiche delle epilessie Conoscere la genetica delle epilessie Conoscere le diagnosi differenziali delle epilessie Conoscere i problemi psicologici, sociali, legali connessi con l epilessia Conoscere gli aspetti neuropsicologici connessi con l epilessia nelle diverse età della vita Conoscere i problemi relativi alla vita sessuale, alla contraccezione, alla gravidanza nelle persone con epilessia Conoscere i problemi di comorbidità connessi con le epilessie Fornire le conoscenze fondamentali delle basi farmacologiche della terapia della epilessia e degli sviluppi legati ai progressi recenti in campo biomolecolare Conoscere i principali aspetti legati alla sperimentazione di nuovi farmaci in campo epilettologico Conoscere la definizione e i problemi della farmaco resistenza Conoscere i principali aspetti della comunicazione medico-paziente in epilettologia Conoscere i problemi connessi alle disabilità associate alle epilessie Conoscere i principali problemi relativi alla gestione dell epilessia nel terzo mondo Conoscere i problemi relativi alla SUDEP. FINALITÁ: Il Master ha come finalità la formazione di operatori in grado di conoscere la epilessia, curarla con quanto di meglio può offrire la scienza medica, essendo esperti e usufruendo delle metodiche strumentali neurofisiologiche, in particolare l elettroencefalografia. SBOCCHI PROFESSIONALI: Operatori capaci di organizzare e gestire gli Ambulatori specialistici dedicati allo studio e alla cura delle epilessie. Utilizzo quali esperti della elettroencefalografia. Il master si svolgerà nel 2015 e nel 2016 articolato secondo modalità di didattica frontale, di didattica a distanza e di tirocinio teorico-pratico presso laboratori e servizi di Epilettologia. I Corsi di lezione saranno poi integrati da Seminari indirizzati ad approfondire casi clinici presentati sia dai discenti che dai docenti. Le lezioni frontali si svolgeranno a Ferrara, nell Auditorium del Rettorato dell Università di Ferrara, via Ludovico Ariosto 35, a partire dal mattino del 19 Settembre

3 Le lezioni online si terranno mediante la piattaforma didattica predisposta dal METID (Metodi e Tecnologie Innovative per la Didattica) del Politecnico di Milano L avvio formale dell attività didattica del Master lezioni avverrà il 24 Luglio 2015 mediante collegamento online piattaforma METID per la registrazione on line degli allievi e la diffusione dei materiali didattici per le attività didattiche a distanza. Il primo ciclo di lezioni frontali a Ferrara avrà inizio il Sabato 19 Settembre 2015, alle ore 11,00. CALENDARIO DELL ATTIVITÀ DIDATTICA PRIMO ANNO Il corso avrà ufficialmente inizio il giorno 24 luglio 2015 con la registrazione on line degli allievi e la diffusione dei materiali didattici per le attività didattiche a distanza (Piattaforma METID). Dal sabato 19 settembre 2015 al 27 settembre 2015 l attività didattica si svolgerà a Ferrara. Seminario Didattico: Novembre 2015 a Ferrara. SECONDO ANNO L attività didattica del secondo anno si svolgerà dal 12/03/2016 al 20/03/2016 a Ferrara. Seminario Didattico a Milano: nel week-end giugno Contemporaneamente verranno svolti due corsi di Lezioni online su piattaforma informatica METID: - uno a cadenza settimanale ogni venerdì dal 15/01/2016 al 09/04/2016 sul tema Elettroencefalografia - uno cadenza settimanale ogni venerdì dal 13 maggio 2016 al 24 giugno 2016 e dal 9 settembre 2016 al 23 settembre 2016 sul tema Farmacologia dell Epilessia. Chiarimenti e delucidazioni possono essere richiesti a Enrico Granieri, Sezione di Neurologia, Università di Ferrara tel Fax Giuliano Avanzini, Tutor organizzativo: Edward Cesnik, (Ferrara, Clinica Neurologica). Co-tutors: i medici in formazione della Clinica Neurologica di Ferrara Segreteria amministrativa e supporto per logistica signor Marcello Taddia tel 0532, , , giorni feriali, mattino ARTICOLAZIONE DEL CORSO: Il Master si svolge mediante - due cicli o moduli di attività didattica frontale (un ciclo per anno) presso l Aula Didattica del Dipartimento di Neuroscienze e Riabilitazione, Arcispedale S. Anna, Polo di Cona, Ferrara, Università di Ferrara, durata di 9 giorni e per ogni giornata sono previste sia lezioni al mattino che discussioni di casi clinici nel pomeriggio e alla sera. I casi clinici vengono presentati dai discenti, secondo calendario prestabilito. 3

4 - è integrato mediante organizzazione di tre cicli di due giornate seminariali che inframezzano temporalmente i moduli didattici (due seminari a Ferrara e un seminario a Milano); - due cicli di attività di didattica a distanza e Rete Informatica Interattiva tramite le strutture e la collaborazione del METID (Metodi e Tecnologie Innovative per la Didattica) del Politecnico di Milano: per lo svolgimento della Didattica a Distanza è allestito un sito informatico interattivo. Consente a discenti, docenti e coordinatori/tutors di proporre ulteriori temi di approfondimento tramite lezioni, proposte di articoli scientifici su riviste scientifiche e discussione di casi clinici. Il sito METID Master Epilettologia conserva le lezioni svolte nei due moduli in aula e sulla piattaforma interattiva e il materiale prodotto durante i seminari didattici a Ferrara e a Milano; - tirocinio pratico presso Centri di Epilessia italiani in cui operano i docenti coinvolti nel progetto formativo. Ciascun Centro di tirocinio viene convenzionato con l Ateneo ferrarese. In ciascuna sede di tirocinio un Tutor didattico è responsabile della formazione in epilettologia. Il tutor e i co-tutors da Ferrara coordinano l organizzazione e la gestione della rete. I docenti coinvolti nell attività didattica frontale sono Neurologi, Neuropediatri, Neuropsichiatri Infantili, Neurochirurghi, Neuroradiologi, Medici Nucleari, Psichiatri, Bio-ingegneri Universitari e Ospedalieri, operativi in diverse Aziende Ospedaliere-Universitarie d Italia. La docenza è stata conferita dal Consiglio di Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgiche Specialistiche (seduta del 21 Aprile 2015) e dal Consiglio della Scuola di Medicina (seduta del 30 Aprile 2015) dell Università di Ferrara. Alle lezioni frontali a Ferrara, alle lezioni online possono partecipare uditori esterni: dottorandi o specializzandi in neuroscienze cliniche, ma anche medici interessati o studenti di medicina iscritti agli ultimi due anni. Agli uditori, non iscritti al Master, viene rilasciato un certificato che attesta i crediti formativi universitari acquisiti e le votazioni riportate agli esami di verifica. nel percorso; viene pure rilasciato un diploma-pergamena conferito dal Dipartimento. Alle presedenti 3 edizioni del Master hanno partecipato rispettivamente 35, 32 e 24 laureati in Medicina e Chirurgia, specialisti in Neurologia, Neuropsichiatria Infantile, e Neurofisiologia clinica provenienti da diverse regioni italiane. Alcuni discenti provenivano dall Albania, altri dal Venezuela. Alle lezioni online hanno partecipato un discente della Russia siberiana e alcune discenti albanesi. Alle lezioni frontali, alle lezioni online hanno partecipato numerosi uditori: si trattava di dottorandi o specializzandi in neuroscienze cliniche di Università di Ferrara, Milano, Torino, Ancona, Palermo, Genova, Cagliari, Novosibirsk, Tirana, ma anche di studenti di medicina iscritti agli ultimi due anni. Agli uditori, non iscritti al Master, viene rilasciato un attestato di frequenza e il diploma supplement. 4

5 PRIMO CICLO PROGRAMMA DIDATTICO DEL IV MASTER LEZIONI A FERRARA, Arcispedale S. Anna, Polo di Cona NOSOGRAFIA, SEMEIOLOGIA, CLINICA, PATOGENESI, ASPETTI PSICHIATRICI Sabato 19 Settembre Domenica 27 Settembre 2015 I giorno Sabato19.Settembre 2015 INTRODUZIONE 9:00-11:00 Arrivo dei partecipanti 11:00-11:15 Introduzione al IV master di epilettologia Enrico Granieri e Giuliano Avanzini CRISI ED EPILESSIE 11:15-13:15 Crisi acute e crisi tendenti cronicamente a ripetersi, crisi isolate, crisi scatenate da eventi particolari; Classificazione e problemi di classificazione delle crisi Bernardo Dalla Bernardina VR Paolo Tinuper BO :15-14:30 14:30-16:30 La classificazione delle epilessie: progressi e problemi Giuseppe Capovilla MN Giuliano Avanzini MI 16:30-16:45 16:45-18:45 La diagnosi differenziale fra crisi epilettiche e altri episodi accessuali in età adulta Tinuper Paolo BO Francesca Bisulli BO 18:45-20:00 Incontri Individuali gestione tirocinio (5 Persone) Enrico Granieri FE, Giuliano Avanzini MI, Edward Cesnik FE II giorno Domenica 20 Settembre 2015 NEUROFISIOLOGIA CLINICA 9:00-10:00 Le basi neurofisiologiche del segnale EEG Silvana Franceschetti MI 10:00-11:00 EEG, video EEG e poligrafia nella diagnostica dell epilessia Laura Canafoglia MI 11:15-12:15 Tecniche d analisi del segnale elettrofisiologico Ferruccio Panzica MI 12:15-13:15 EEG nella diagnosi di epilessia: correlazioni cliniche-neurofisiologiche; valore e Oriano Mecarelli (Roma) limite 14:30-16,30 Lettura a gruppi di tracciati Aglaia Vignoli MI Valentina Chiesa MI 16:45-18:45 Discussione interattiva di registrazioni video-eeg Valentina Chiesa MI Silvana Franceschetti MI 18:45-20:00 Incontri Individuali gestione tirocinio (5 masterizzandi) Enrico Granieri FE, Giuliano Avanzini MI, Edward Cesnik FE III giorno Lunedì 21 Settembre 2015 DIAGNOSI DI LOCALIZZAZIONE NELLE EPILESSIE FOCALI 9:00-10:00 Risonanza Magnetica Esami di immagine strutturale e funzionale Elio Maccagnano MI 10:00-11:00 Medicina nucleare PET, SPECT Giovanni Lucignani MI e Angelo Del Sole MI 11:15-12:15 Integrazione EEG-RM. Problemi tecnici e valore diagnostico 1 Stefano Meletti MO 12:15-13:15 Integrazione EEG-RM. Problemi tecnici e valore diagnostico 2 Ludovico D Incerti MI 14:30-16:30 Valore localizzatorio della semeiologia elettroclinica delle crisi focali Flavio Villani MI Stefano Francione MI 5

6 16:45-17:45 La neuropsicologia nella localizzazione del focus epilettico. Gabriella Bottini MI 17:45-18:45 Esercitazioni pratiche a gruppi basate su casi esemplari Discussione generale comune Flavio Villani, MI Stefano Francione MI 18:45-20:00 Incontri Individuali gestione tirocinio (5 masterizzandi) Enrico Granieri FE, Giuliano Avanzini MI, Edward Cesnik FE IV giorno Martedì 22 Settembre 2015 PATOGENESI DELLA EPILESSIA 9:00 10:00 Canali ionici ed epilessie Giuliano Avanzini MI 10:00 11:00 Protein trafficking e neurodegenerazione Michele Simonato FE 11:15-12:15 Fisiopatologia della sinapsi eccitatoria glutamatergica Silvia Zucchini FE 12:15-13:15 Meccanismi infiammatori Annamaria Vezzani MI 14:30-15:30 Modelli animali di Epilessia da alterazioni dello sviluppo Giorgio Battaglia MI 15:30-16:30 Meccanismi di barriera vascolo-nervosa e network neuronali nell ictogenesi Marco de Curtis MI 16:30-16:45 16:45-17:45 Ruolo degli astrociti nella modulazione dell attività epilettica Michele Simonato FE Silvia Zucchini FE 17:45-18:45 Lettura critica di lavori pertinenti ai temi della giornata Michele Simonato FE Annamaria Vezzani MI Silvia Zucchini FE 18:45-20:00 Incontri Individuali gestione tirocinio (5 masterizzandi) Enrico Granieri FE, Giuliano Avanzini MI, Edward Cesnik FE V giorno Mercoledì 23 Settembre 2015 CLINICA DELLE EPILESSIE I 9:00-10:00 Epilessie dei primi tre anni di vita Tiziana Granata MI 10:00 11:00 Le epilessie generalizzate idiopatiche. Aglaia Vignoli MI 11:15-12:15 Le epilessie focali idiopatiche Elena Fontana VR 12:15-13:15 Le epilessie sintomatiche e criptogenetiche Paolo Benna TO 14:30-15:30 Epilessie Riflesse Giuseppe Capovilla MN 15:30-16:30 Crisi epilettiche e disordini del movimento. Diagnosi differenziale Nardo Nardocci MI, Laura Canafoglia MI 16:45-18:45 Video-EEG di episodi accessuali non epilettici: età infantile Nardo Nardocci MI, Laura Canafoglia MI 18:45-20:00 Incontri Individuali gestione tirocinio (5 masterizzandi) Enrico Granieri FE, Giuliano Avanzini MI, Edward Cesnik FE VI giorno Giovedì 24 Settembre 2015 CLINICA DELLE EPILESSIE II 9:00-10:00 Le crisi del neonato Massimo Mastrangelo (MI) 10:00 11:00 Il concetto di encefalopatia epilettica Bernardo Dalla Bernardina (VR) 11:15-12:15 Convulsioni Febbrili Carla Marini (FI) 12:15-13:15 Le Epilessia nella terza età Gaetano Zaccara (FI) 14:30-15:30 Gli stati di male epilettico Fabio Minicucci (MI) 15:30-16:30 Gli stati di male dell età pediatrica Lucia Fusco (Roma) 16:45-17:30 Crisi e stati epilettici in sonno Guido Rubboli (BO) 6

7 17:30-18:30 Esercitazioni pratiche e materiale Video-EEG Cinzia Monetti (FE) Fabio Minicucci (MI) Raffaella Faggioli (FE) 18:45-20:00 Incontri Individuali gestione tirocinio (5 masterizzandi) Enrico Granieri FE, Giuliano Avanzini MI, Edward Cesnik FE VII giorno Venerdì 25 Settembre 2015 Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati EEG sotto la guida dell esperto 9:00-11:00 Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati EEG sotto la guida dell esperto Elena Zambrelli (MI) Silvana Franceschetti (MI) 11:00-11:15 11:15-13:15 Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati EEG sotto la guida dell esperto Bernardo Dalla Bernardina (VR) Francesca Darra VR 14:30-16:30 Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati EEG sotto la guida dell esperto 16:30-18:30 Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati EEG sotto la guida dell esperto Giuseppe Capovilla (MN) Fabio Minicucci (MI) Paolo Benna (TO) Giuseppe Gobbi (BO) Raffaella Faggioli (FE) 18:45-20:00 Incontri Individuali gestione tirocinio (5 masterizzandi) Enrico Granieri (FE), Giuliano Avanzini (MI), Edward Cesnik FE VIII giorno Sabato 26 Settembre 2015 CLINICA DELLE EPILESSIA III 9:00 10:00 Epidemiologia Epilessia Edward Cesnik (FE) 10:00-11:00 Epidemiologia dello stato di male Maura Pugliatti (FE) 11:15 12:15 Sincopi Valeria Tugnoli (FE) ASPETTI NEUROPSICOLOGICI, PSICHIATRICI, E DI QUALITÀ DELLA VITA NELLA EPILESSIA 12:15-13:15 Il bilancio neuropsicologico nell età evolutiva Tiziana Metitieri (FI) 14:30-15:30 La qualità di vita del paziente con epilessia Anna Rita Giovagnoli (MI) 15:30-16:30 Il punto di vista dello psichiatra in epilessia I Orsola Gambini (MI) 16:30-17:30 Il rapporto medico-paziente in Epilettologia Stefano Caracciolo (FE) 17:30-18:45 Il punto di vista dello psichiatra in epilessia II Enrico Granieri (FE) 18:45-20:00 Incontri Individuali gestione tirocinio (5 masterizzandi) Enrico Granieri FE, Giuliano Avanzini MI, Edward Cesnik FE 7 IX giorno Domenica 27 Settembre 2015 Sessione propedeutica ai metodi di didattica a distanza 9:00-10:00 Illustrazione didattica a distanza e Kick-off meetings dei Tutor corsi online di EEG 10:00-11:15 Lezione Magistrale Carlo Alberto Tassinari (BO) 11:30-12:30 Prova di Verifica in Itinere (Vedi Bando) Commissione didattica Concluso il ciclo di lezioni, tutti i discenti e gli uditori sosterranno la prova di verifica: esame scritto mediante domande a scelta multipla predisposte dalla Commissione Didattica. La Commissione didattica formulerà un giudizio espresso in voto in trentesimi riportando la votazione nei registri ufficiali forniti dall amministrazione dell Ateneo.

8 Al Corso di Lezioni frontali a Ferrara possono iscriversi in qualità di uditori (non più di 20): specializzandi, dottorandi, assegnisti, medici, e studenti di Medicina degli ultimi due anni. È prevista una quota d iscrizione pari a 300 euro (+1,80 bollo). Verrà rilasciato certificato di partecipazione. Sono stati richiesti crediti ECM. Per informazioni: signor Marcello Taddia, tel , mattino, giorni feriali. Per informazioni: Docente e tutor a Ferrara: dottor Edward Cesnik, Segretario: signor Marcello Taddia tel , fax Per informazioni sulla logistica: signor Marcello Taddia: Novembre 2015 a Ferrara nelle Aule Didattiche di UNIFE, si svolgerà il primo seminario di Neurofisiologia clinica applicato all Epilessia. Programma del Seminario: Semeiologia clinico-eeg delle Epilessie Ferrara Sabato 28 Novembre - Domenica 29 Novembre 2015 Sabato 28 Novembre :45-9:00 Saluto e introduzione del Seminario (Enrico Granieri, Giuliano Avanzini) :00 Lecture: Epilessie dell' Infanzia (Renzo Guerrini) 9: Discussione di casi di encefalopatie epilettiche proposti da docenti e discenti (coordinatori Tiziana Granata/Lucia Fusco) Lecture: Encefalopatie epilettiche nell infanzia (Federico Vigevano) Discussione di casi di epilessia idiopatica proposti da docenti e discenti (coordinatori Paolo Benna/Renzo Guerrini) Domenica 29 Novembre Le epilessie sintomatiche di encefalopatie degenerative (Roberto Michelucci) Discussione di EEG di casi di epilessia sintomatica di encefalopatie degenerative (cooordinatori Laura Canafoglia, Roberto Michelucci Discussione di EEG di casi di epilessia focale non idiopatica (coordinatori Stefano Francione, Flavio Villani) 8

9 Il Corso online su EEG nell Epilessia sulla piattaforma didattica predisposta dal METID (Politecnico di Milano) si svolgerà con periodicità quindicinale a partire dal 15 Gennaio 2016 fino al 9 Aprile Le lezioni si svolgeranno di Venerdì alle ore 17,00. Coordinatori: prof.ssa Maria Paola Canevini, prof. Paolo Tinuper e prof.ssa Maura Pugliatti. Il Corso svilupperà gli argomenti previsti, sotto elencati: Tecnologie di base: Aspetti teorici e pratici (Ferruccio Panzica, Milano) EEG normale adulto pattern inabituali, glossario EEG (Maria Paola Canevini, Milano, Paolo Tinuper, Bologna) Maturazione EEG (Carmen Barba, Firenze, Francesca Darra, Verona) EEG nelle Epilessie (Aglaia Vignoli, Milano, Simona Binelli, Milano, Laura Canafoglia, Milano) : sono previste anche discussioni di casi clinici. Valore e limiti dell EEG nello studio dell epilessia (Simona Binelli, Milano) Sonno e EEG e Epilessia (Flavio Villani, Giuseppe Didato, Milano) EEG negli stati epilettici (V.Cinzia Monetti, Ferrara, Fabio Minicucci, Milano, Giuseppe Capovilla, Mantova): sono previste anche discussioni di casi clinici. EEG nell epilessia dell infanzia: discussioni di casi clinici: dott.ssa Raffaella Faggioli, (Ferrara). 9

10 Al Corso online EEG e Epilessia possono iscriversi in qualità di uditori (non più di 20) tra specializzandi, dottorandi, assegnisti, medici, e studenti di Medicina degli ultimi due anni. È prevista una quota d iscrizione pari a 200 euro (+1,80 bollo). Verrà rilasciato certificato di partecipazione. Prove in itinere a fine lezioni. Concluso il ciclo di lezioni online, tutti i discenti e gli uditori sosterranno la prova di verifica: esame scritto mediante domande a scelta multipla predisposte dalla Commissione Didattica. La Commissione didattica formulerà un giudizio espresso in voto in trentesimi riportando la votazione nei registri ufficiali forniti dall amministrazione dell Ateneo. Nella Primavera 2016, si svolgerà il Secondo Ciclo di Lezioni Frontali del Master. Il Ciclo delle lezioni si svolgerà secondo il seguente calendario: SECONDO CICLO 12 Marzo Marzo 2016 EZIOLOGIA, TERAPIA LEZIONI A FERRARA, Arcispedale S. Anna, Polo di Cona I Giorno Sabato 12 Marzo 2016 CAUSE E FATTORI DI RISCHIO, GENETICA 9:00 10:00 Cause e fattori di rischio delle epilessie Ilaria Casetta (FE) 10:00-11:00 Genetica delle Epilessie Federico Zara (GE) 11:15-12:15 Epilessie Genetiche versus Idiopatiche Giuliano Avanzini (MI) 12:15-13:15 Mioclonoepilessie progressive Roberto Michelucci (BO) 14:30-16:30 Esercitazioni Pratiche / Casi clinici sul tema Antonio Gambardella (CZ) 16:45-18:45 Esercitazioni Pratiche/ L uso dei data-base genetici Davide Mei (FI) II Giorno Domenica 13 Marzo 2016 LE DISPLASIE 9:00-10:00 Embriogenesi e maturazione della corteccia cerebrale: Marina Bentivoglio (VR) processi di proliferazione, differenziazione, migrazione e maturazione pre- e post-natali 10:00-11:00 Displasie focali Roberto Spreafico (MI) 11:15 12:15 Disordini della migrazione neuronale Renzo Guerrini (FI) 12: La diagnostica per immagini delle displasie Nadia Colombo (MI) 14:30-16:30 Casi clinici Renzo Guerrini (FI) 16:45-18:45 Casi clinici Roberto Spreafico (MI) III Giorno Lunedì 14 Marzo 2016 VASCULOPATIE, TUMORI, INFEZIONI, TRAUMI CRANICI 9:00-10:00 L epilessia nelle vasculopatie Enrico Granieri (FE) 10:00-11:00 Epilessie sintomatiche di tumori cerebrali Marina Casazza (MI) 11:15 12:15 Neuroncologia ed epilessia Francesco Paladin (VE) Marta Maschio (VE) 12:15-13:15 Encefalopatie metaboliche acquisite Elisa Montalenti (TO) 10

11 14:30-15:30 Epilessie sintomatiche di patologia infiammatoria e Tiziana Granata (MI) autoimmune 15:30-16:30 Encefalite di Rasmussen Tiziana Granata (MI) 16:45-17:45 L epilessia post-traumatica Edward Cesnik FE 17:45-18:45 Epilessie sintomatiche: meningoencefaliti Ilaria Casetta (FE) IV giorno Martedì 15 Marzo 2016 ENCEFALOPATIE METABOLICHE, CROMOSOMOPATIE 9:00 10:00 Encefalopatie da errori congeniti del metabolismo Nicola Specchio (Roma) Maria Alice Donati FI 10:00 11:00 La diagnostica di laboratorio dei difetti congeniti del metabolismo 11:15 12:15 Inquadramento delle sindromi genetico-metaboliche Donatella Milani (MI) con epilessia 12:15-13:15 Cromosomopatie Maurizio Elia (Troina/EN) 14:30-15:30 Malattie mitocondriali e polidistrofie Silvana Franceschetti (MI) 15:30-16:30 Flow Chart diagnostica Tiziana Granata (MI) 16:45-17:45 Casi clinici Tiziana Granata MI Maurizio Elia (Troina/EN) 17:45-18:45 Casi clinici Donatella Milani (MI) Silvana Franceschetti (MI) V Giorno Mercoledì 16 Marzo 2016 TERAPIA FARMACOLOGICA 9:00-10:00 FAE tradizionali versus nuovi antiepilettici Emilio Perucca (PV) 10:00 11:00 Criteri di impostazione della terapia dell epilessia Agostino Baruzzi (BO) 11:15-12:15 Meccanismo d azione dei farmaci antiepilettici Paolo Benna (TO) 12:15-13:15 Strategie Terapeutiche nel Paziente Difficile da trattare Francesco Pisani (MS) 14:30-15:30 Tossicità, effetti collaterali Gaetano Zaccara (FI) 15:30-16:30 La Farmacoresistenza Luigi M. Specchio (Foggia) 16:45-17:45 Caratteristiche ideali dei farmaci antiepilettici: Paolo Benna (TO) overview 17,45-18,45 Casi clinici relativi ai temi trattati Gaetano Zaccara (FI) VI Giorno Giovedì 17 Marzo 2016 TERAPIA CHIRURGICA E NEUROSTIMOLAZIONE 9:00 10:00 Criteri di indicazione alla chirurgia dell epilessia Flavio Villani (MI) 10:00 11:00 Lo studio prechirurgico non invasivo Giuseppe Didato (MI) 11:15-12:15 Lo studio prechirurgico con metodi invasivi Stefano Francione (MI) 12:15-13:15 Le tecniche di neurochirurgia dell epilessia Giorgio Lo Russo (MI) 14:30-15:30 Emisferotomia, neuro stimolazione Giovanni Tringali (MI) 11

12 15:30-16:30 La stimolazione vagale Nelia Zamponi (AN) 16:45-17:45 Casi clinici Laura Tassi (MI) 17:45-18:45 Casi clinici Stefano Francione (MI) Giovanni Tringali (MI) VII Giorno Venerdì 18 Marzo 2016 TERAPIA FARMACOLOGICA in situazioni speciali 9:00-10:00 Aspetti regolatori nella terapia farmacologica dell epilessia Giuseppe Capovilla (MN) 10:00 11:00 La terapia antiepilettica nella donna Maria Paola Canevini (MI) 11:15-12:15 Il rischio teratogeno degli AEDs Dina Battino (MI) 12:15-13:15 La terapia antiepilettica nell anziano Andrea Galimberti (PV) 14:30-15:30 La dieta chetogena e aspetti terapeutici peculiari in età infantile? Pier Angelo Veggiotti (PV) 15:30-16:30 La sospensione della terapia Patrizia Avoni (BO) 16:45-18:45 Casi clinici relativi ai temi trattati MP Canevini (Milano), D Battino (Milano), CA Galimberti, (Pavia) PA Veggiotti (Pavia). VIII Giorno Sabato 19 Marzo : Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati 10:00 11:00 EEG sotto la guida dell esperto Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati EEG sotto la guida dell esperto 11:15-13,15 Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati EEG sotto la guida dell esperto 12:15-13:15 Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati EEG sotto la guida dell esperto 14, Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati EEG sotto la guida dell esperto 15, Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati EEG sotto la guida dell esperto 16,30-18,30 Presentazione e Discussione di Casi Clinici e di tracciati EEG sotto la guida dell esperto Epilessia e Emicrania Maria Paola Canevini (MI) Renzo Guerrini (FI) Carmen Barba (FI) Bernardo dalla Bernardina (VR) Giuseppe Capovilla (MN) Francesca Darra (VR) Francesco Paladin e Filippo Dainese (Venezia) Filippo Dainese (VE) 12

13 IX giorno Domenica 20 Marzo 2016 RISVOLTI MEDICO LEGALI IN EPILESSIA + Sessione propedeutica ai metodi di didattica a distanza ESAME DI VERIFICA La patente e l epilessia Edward Cesnik (FE) Esame: Multiple choice Test Docenti e Tutors 11:00-12:15 Meeting del corso di terapia su Piattaforma METID Docenti e Tutors Al Corso di lezioni frontali possono iscriversi in qualità di uditori (non più di 20): specializzandi, dottorandi, assegnisti, medici, e studenti di Medicina degli ultimi due anni. È prevista una quota d iscrizione pari a 300 euro (+1,80 bollo). Verrà rilasciato diploma/certificato di partecipazione. Prove in itinere a fine lezioni: Concluso il ciclo di lezioni, tutti i discenti e gli uditori sosterranno la prova di verifica: esame scritto mediante domande a scelta multipla predisposte dalla Commissione Didattica. La Commissione didattica formulerà un giudizio espresso in voto in trentesimi riportando la votazione nei registri ufficiali forniti dall amministrazione dell Ateneo. II SEMINARIO DIDATTICO 2016 SEMEIOLOGIA CLINICO-EEG DELLE EPILESSIE MILANO Nel weekend compreso tra il 18 e il 19 Giugno 2016 Milano, presso la Fondazione Istituto Neurologico C. Besta, Via Celoria 9-11, Milano, si svolgerà il secondo seminario didattico di Neurofisiologia clinica applicato all Epilessia. Programma Primo Giorno Sabato 18 Giugno Saluto e introduzione del Seminario (Enrico Granieri, Giuliano Avanzini) ore Lecture: La Magneto-EEG (Silvana Franceschetti) ore Esercitazione pratica di registrazione EEG (Paola Anversa, MI 2 ore; Ferruccio Panzica, 1 ora) ore 13,00 14,00 ore Presentazione e discussione di EEG di pazienti in età adulta proposti da docenti e discenti (Coordinatori: Maria Paola Canevini MI, Elisa Montalenti TO) Secondo Giorno Domenica 19 Giugno Lecture: L epilessia a indicazione chirurgica (Stefano Francione) Presentazione e discussione di EEG di pazienti con epilessia a indicazione chirurgica proposti da docenti e discenti (Coordinatori: Laura Tassi MI, Flavio Villani MI) ore 13,00 14,00 ore Presentazione e discussione di EEG di pazienti con epilessia a indicazione chirurgica proposti da docenti e discenti (Coordinatori: Stefano Francione MI, Flavio Villani, MI) 13

14 Corso online su FARMACOLOGIA DELL EPILESSIA Il secondo Corso online su FARMACOLOGIA nell Epilessia sulla piattaforma didattica predisposta dal METID si svolgerà con periodicità quindicinale nei periodi compresi tra il 13 Maggio e il 24 Giugno 2016 e dopo l estate dal 9 Settembre al 14 Ottobre 2016 sempre mantenendo una periodicità quindicinale per i singoli moduli. Le lezioni si svolgeranno di Venerdì alle ore 17,00. Coordinatori del Corso online: prof. Michele Simonato, FE, dott. Gaetano Zaccara, FI, prof.ssa Maura Pugliatti, FE Il Corso svilupperà gli argomenti previsti, sotto elencati: Farmaco dinamica, meccanismi d'azione dei farmaci antiepilettici: Michele Simonato, Silvia Zucchini (UNIFE) Farmacocinetica: Alfonso Iudice - Filippo Sean Giorgi (UNIPI) Effetti avversi: Gaetano Zaccara (FI) - Roberto Michelucci (BO) Interazioni dei farmaci antiepilettici fra loro e con altri farmaci e alimenti: Alberto Verrotti di Pianella (UNICH) Paolo Benna (UNITO) Indicazioni cliniche dei farmaci antiepilettici: Francesco Pisani (UNIME) Luigi Specchio (UNIFO) Nuove opzioni sul trattamento delle epilessie parziali refrattarie: focus sugli antagonisti dei recettori AMPA Guido Rubboli (BO) Metodologia dei trial clinici in epilettologia: Ettore Beghi (MI) Gaetano Zaccara (FI) Al Corso online possono iscriversi in qualità di uditori (non più di 20): specializzandi, dottorandi, medici, studenti di Medicina degli ultimi due anni. È prevista una quota d iscrizione pari a 200 euro (+1,80 bollo). Verrà rilasciato certificato di partecipazione. Prove in itinere a fine lezioni: Concluso il ciclo di lezioni online, tutti i discenti e gli uditori sosterranno la prova di verifica: esame scritto mediante domande a scelta multipla predisposte dalla Commissione Didattica. La Commissione didattica formulerà un giudizio espresso in voto in trentesimi riportando la votazione nei registri ufficiali forniti dall amministrazione dell Ateneo. 14

15 SEMINARIO DIDATTICO A FERRARA Aula Didattica dell Università di Ferrara, Ottobre 2016 Discussione delle tesi presentate dai discenti e dagli uditori Al termine del corso, previo superamento delle prescritte prove finali e del periodo di tirocinio pratico previsto e documentato dall attestato rilasciato dal tutor docente del Centro di Epilettologia, ogni discente presenta una tesi su argomenti approfonditi durante il periodo di partecipazione al Master. Non è previsto elaborato scritto, in extenso. La tesi viene presentata di fronte alla Commissione Didattica che formulerà una valutazione finale tenendo anche conto dei titoli acquisiti durante il biennio formativo. RILASCIO DELL ATTESTATO FINALE Al termine del corso, previo superamento della prescritta prova finale, verrà rilasciato, congiuntamente dalle Università di Ferrara, Firenze, Milano, Torino e Verona, l attestato finale di Master di secondo livello. Si prevede che il Diploma di Master di Epilettologia a firme congiunte dei Rettori delle cinque Università coinvolte verrà consegnato in occasione di una cerimonia che si svolgerà nell Aula Magna dell Ateneo Ferrarese nella primavera Il Bando di ammissione al Master è consultabile al sito: 15

16 SCHEDA ISCRIZIONE per UDITORI (da spedire via o via fax alla segreteria della Clinica Neurologica) NOME COGNOME DATA E LUOGO DI NASCITA CODICE FISCALE LAUREA IN STUDENTE IN anno anno PROFESSIONE RESIDENZA TELEFONO PER COMUNICAZIONI URGENTI P.I. e/o EVENTUALE INTESTAZIONE PER LA FATTURA: L'iscrizione al Corso di Lezioni Frontali/Corso di Lezioni Online piattaforma METID comporta il pagamento di un contributo di: - Euro 300,00 + 1,81 (iscrizioni ciclo lezioni frontali a Ferrara) - Euro 200,00 + 1,81 (iscrizioni ciclo lezioni piattaforma online) da versare al Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgie Specialistiche, Sezione di Clinica Neurologica, UNIFE. Versamento presso UNICREDIT BANCA, Via Spadari 25, Ferrara IBAN: IT 59 X Spedire copia della ricevuta di avvenuto pagamento (bonifico bancario): via (scanner) a signor Marcello Taddia, oppure fax

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA DIPARTIMENTO DI DISCIPLINE MEDICO-CHIRURGICHE DELLA COMUNICAZIONE E DEL COMPORTAMENTO SEZIONE DI CLINICA NEUROLOGICA Direttore: Prof. Enrico Granieri Caro Collega, 1 Terza

Dettagli

CORSO ONLINE FARMACOLOGIA DELL EPILESSIA Terza edizione Master biennale di secondo livello in Epilettologia

CORSO ONLINE FARMACOLOGIA DELL EPILESSIA Terza edizione Master biennale di secondo livello in Epilettologia UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE E CHIRURGICHE SPECIALISTICHE SEZIONE DI SCIENZE NEUROLOGICHE, PSICHIATRICHE E PSICOLOGICHE Direttore: Prof. Enrico Granieri CORSO ONLINE

Dettagli

Quarta edizione Master biennale di secondo livello in Epilettologia

Quarta edizione Master biennale di secondo livello in Epilettologia UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE E CHIRURGICHE SPECIALISTICHE SEZIONE DI SCIENZE NEUROLOGICHE, PSICHIATRICHE E PSICOLOGICHE Coordinatore: Prof. Enrico Granieri Con il

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara DIPARTIMENTO DI DISCIPLINE MEDICO-CHIRURGICHE DELLA COMUNICAZIONE E DEL COMPORTAMENTO SEZIONE DI CLINICA NEUROLOGICA Direttore: Prof. Enrico Granieri Seconda edizione

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara DIPARTIMENTO DI DISCIPLINE MEDICO-CHIRURGICHE DELLA COMUNICAZIONE E DEL COMPORTAMENTO SEZIONE DI CLINICA NEUROLOGICA Direttore: Prof. Enrico Granieri Seconda edizione

Dettagli

Terza edizione Master biennale di secondo livello in Epilettologia

Terza edizione Master biennale di secondo livello in Epilettologia UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA DIPARTIMENTO DI DISCIPLINE MEDICO-CHIRURGICHE DELLA COMUNICAZIONE E DEL COMPORTAMENTO SEZIONE DI CLINICA NEUROLOGICA Direttore: Prof. Enrico Granieri Terza edizione Master

Dettagli

Università di Torino Università di Milano Università di Verona Università di Firenze BANDO DI AMMISSIONE

Università di Torino Università di Milano Università di Verona Università di Firenze BANDO DI AMMISSIONE Università di Torino Università di Milano Università di Verona Università di Firenze Fondazione Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano International School of Neurological Sciences of Venice BANDO

Dettagli

PRIMO CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MUSICA E MUSICOTERAPIA IN NEUROLOGIA

PRIMO CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MUSICA E MUSICOTERAPIA IN NEUROLOGIA PRIMO CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MUSICA E MUSICOTERAPIA IN NEUROLOGIA Anno 2013 Università degli Studi di Ferrara. Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgie Specialistiche. Sezione di Clinica Neurologica

Dettagli

Direttori: Enrico Granieri (enrico.granieri@unife.it) Giorgio Fabbri Alfredo Raglio

Direttori: Enrico Granieri (enrico.granieri@unife.it) Giorgio Fabbri Alfredo Raglio Seconda Edizione del Corso di Perfezionamento in Musica e Musicoterapia in Neurologia Anno 2014 Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgiche Specialistiche. Sezione di Scienze Neurologiche, Psichiatriche

Dettagli

corso PROMOZIONE MOTORIA IN NEUROLOGIA - le neuroscienze in clinica - 2014 VIII edizione

corso PROMOZIONE MOTORIA IN NEUROLOGIA - le neuroscienze in clinica - 2014 VIII edizione corso PROMOZIONE MOTORIA IN NEUROLOGIA - le neuroscienze in clinica - 2014 VIII edizione ; Presentazione del Corso Il Corso in breve Perchè Per chi ECM Quando Dove Quanto Come Entro Introduzione Obiettivi

Dettagli

UNITA OPERATIVA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE PRESIDIO POLICLINICO GIAMBATTISTA ROSSI. pag.

UNITA OPERATIVA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE PRESIDIO POLICLINICO GIAMBATTISTA ROSSI. pag. pag. 7 AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI VERONA SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA UNITA OPERATIVA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE PRESIDIO POLICLINICO GIAMBATTISTA

Dettagli

TERZA EDIZIONE DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MUSICA E MUSICOTERAPIA IN NEUROLOGIA

TERZA EDIZIONE DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MUSICA E MUSICOTERAPIA IN NEUROLOGIA TERZA EDIZIONE DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MUSICA E MUSICOTERAPIA IN NEUROLOGIA Anno 2015 Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgiche Specialistiche. Dipartimento di Neuroscienze e Riabilitazione

Dettagli

A proposito di... Epilessia in età evolutiva

A proposito di... Epilessia in età evolutiva Convegno Nazionale A proposito di... Epilessia in età evolutiva Bologna, 28-29 Ottobre 2011 Villa Gandolfi Pallavicini Fondazione Alma Mater Promosso e sostenuto in occasione del FA.NE.P. DAY 2011 dall

Dettagli

ANAGRAFICA DEL CORSO - A. Periodo di svolgimento: Data inizio Corso Gennaio/2015 Data fine Corso Dicembre/2015

ANAGRAFICA DEL CORSO - A. Periodo di svolgimento: Data inizio Corso Gennaio/2015 Data fine Corso Dicembre/2015 UNIVERTÀ DEGLI STUDI DI VERONA MASTER UNIVERTARIO IN LA VALUTAZIONE (PATIENT-ORIENTED) COME STRUMENTO DECIONALE IN NEUROLOGIA E NEUROCHIRURGIA (TUMORI, EPILESA, DISTURBI DEL MOVIMENTO) (I edizione) A.A.

Dettagli

Psicofarmacologia. corso di perfezionamento. Università degli Studi di Catania. Ordine Psicologi Regione Sicilia

Psicofarmacologia. corso di perfezionamento. Università degli Studi di Catania. Ordine Psicologi Regione Sicilia Università degli Studi di Catania Psicofarmacologia corso di perfezionamento La formazione su misura per Psicologi e Psicoterapeuti focus sulle diverse classi di psicofarmaci utilizzati nel trattamento

Dettagli

NEUROPSICOLOGIA DELL ETÀ EVOLUTIVA

NEUROPSICOLOGIA DELL ETÀ EVOLUTIVA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2012-2013 III Edizione NEUROPSICOLOGIA DELL ETÀ EVOLUTIVA Consorzio Universitario Humanitas in Convenzione con in Collaborazione Scientifica con Consorzio

Dettagli

3 Master in Neuro-Oncologia

3 Master in Neuro-Oncologia [ Corso Residenziale ] 3 Master in Neuro-Oncologia 7-9 maggio 2009 Direttori Carmine Carapella Andrea Pace 1 di 7 [ Programma preliminare] Giovedì 7 maggio I Sessione - Glioblastoma Multiforme ore 9.00

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA I FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER II LIVELLO IN IMMUNOLOGIA E ALLERGOLOGIA PEDIATRICA BANDO DI CONCORSO Anno accademico 2007-2008 (codice del corso di studio da inserire nel bollettino di pagamento:

Dettagli

UNIVERSITA DI MODENA E REGGIO EMILIA

UNIVERSITA DI MODENA E REGGIO EMILIA UNIVERSITA DI MODENA E REGGIO EMILIA MASTER 1 LIVELLO DALLA PREVENZIONE ALLA GESTIONE CLINICA DEI PROBLEMI ALCOL- CORRELATI Anno Accademico 2013-2014 CFU 60 Direttore del Master Luigi Alberto Pini Dipartimento

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Master di I livello in. Disturbi del linguaggio e della comunicazione da lesioni cerebrali: assesment e riabiltazione STATUTO

Master di I livello in. Disturbi del linguaggio e della comunicazione da lesioni cerebrali: assesment e riabiltazione STATUTO PROPOSTA DI ATTIVAZIONE Master di I livello in Disturbi del linguaggio e della comunicazione da lesioni cerebrali: assesment e riabiltazione Art. 1 Attivazione del Master STATUTO L Università degli Studi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN NEUROPSICOLOGIA CLINICA. Età Evolutiva, Adulti e Anziani. Anno accademico 2011-12

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN NEUROPSICOLOGIA CLINICA. Età Evolutiva, Adulti e Anziani. Anno accademico 2011-12 ISTITUTO SKINNER Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Comportamentale e Cognitiva MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN NEUROPSICOLOGIA CLINICA Età Evolutiva, Adulti e Anziani Anno accademico 2011-12

Dettagli

In questa sezione sono riportati un elenco di centri ospedalieri a cui rivolgersi per eventuali dubbi sulla diagnosi di vostro figlio.

In questa sezione sono riportati un elenco di centri ospedalieri a cui rivolgersi per eventuali dubbi sulla diagnosi di vostro figlio. CENTRI OSPEDALIERI In questa sezione sono riportati un elenco di centri ospedalieri a cui rivolgersi per eventuali dubbi sulla diagnosi di vostro figlio. L'elenco non ha la pretesa di essere completo,

Dettagli

MUSICA E MUSICOTERAPIA IN NEUROLOGIA (istituito ai sensi dell art. 16 del D.P.R. 162/1982 e dell art. 6 della Legge 341/1990 comma 2 lettera c)

MUSICA E MUSICOTERAPIA IN NEUROLOGIA (istituito ai sensi dell art. 16 del D.P.R. 162/1982 e dell art. 6 della Legge 341/1990 comma 2 lettera c) UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO BANDO DI AMMISSIONE CORSO DI PERFEZIONAMENTO MUSICA E MUSICOTERAPIA IN NEUROLOGIA (istituito ai sensi dell art. 16 del D.P.R. 162/1982 e dell art. 6 della Legge

Dettagli

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione III edizione

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione III edizione ALTA SCUOLA DI PSICOLOGIA AGOSTINO GEMELLI Facoltà di Psicologia Master Universitario di secondo livello Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione III edizione Sedi di Milano e Brescia Master

Dettagli

TELE-NEUROPSICHIATRIA INFANTILE NELL AFRICA SUBSAHARIANA. Giuseppe Didato & Nardo Nardocci

TELE-NEUROPSICHIATRIA INFANTILE NELL AFRICA SUBSAHARIANA. Giuseppe Didato & Nardo Nardocci TELE-NEUROPSICHIATRIA INFANTILE NELL AFRICA SUBSAHARIANA Giuseppe Didato & Nardo Nardocci U.O. Epilettologia Clinica e Neurofisiologia Sperimentale U.O. Neuropsichiatria Infantile Fondazione I.R.C.C.S.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail LAURA FABBRI Nazionalità Italiana Data di nascita 17 FEBBRAIO 1987 ESPERIENZA

Dettagli

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione III edizione

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione III edizione ALTA SCUOLA DI PSICOLOGIA AGOSTINO GEMELLI Facoltà di Psicologia Master Universitario di secondo livello Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione III edizione Sedi di Milano e Brescia Master

Dettagli

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono:

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono: CFU: 11 Direttore del corso: CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE PER L INFANZIA 0-6 ANNI. A.A. 2010-2011 Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI CORSO DI PERFEZIONAMENTO MUSICA E MUSICOTERAPIA IN NEUROLOGIA (istituito ai sensi dell art. 16 del D.P.R. 162/1982 e dell art. 6 della Legge

Dettagli

Master Universitario di 1 Livello

Master Universitario di 1 Livello UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Dipartimento di Scienze Chirurgiche Master Universitario di 1 Livello CURE PALLIATIVE E TERAPIA DEL DOLORE PER PROFESSIONI SANITARIE Direttore: Prof. Leopoldo Sarli Coordinatore

Dettagli

AFFIDO ETEROFAMILIARE SUPPORTATO

AFFIDO ETEROFAMILIARE SUPPORTATO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN AFFIDO ETEROFAMILIARE SUPPORTATO FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA S. LUIGI GONZAGA IN COLLABORAZIONE CON ASL TO 3 ISTITUZIONE E istituito presso la, il Master di I livello

Dettagli

III Edizione PSICOMOTRICITÀ

III Edizione PSICOMOTRICITÀ MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2015-2016 III Edizione PSICOMOTRICITÀ Il Master è organizzato dall Università LUMSA in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas DIRETTORI:

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in ANESTESIA, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E PEDIATRICA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Farmacoterapia in Epilessia: nuove strategie, nuove problematiche

Farmacoterapia in Epilessia: nuove strategie, nuove problematiche R i u n i o n e d i A g g i o r n a m e n t o Farmacoterapia in Epilessia: nuove strategie, nuove problematiche 13 Dicembre 2014 Villa Stella Maris, Ancona Razionale Oltre mezzo milione di persone in Italia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in ANESTESIA, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E PEDIATRICA ANNO ACCADEMICO 2012/2013 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

II Edizione PSICOMOTRICITÀ

II Edizione PSICOMOTRICITÀ MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014-2015 II Edizione PSICOMOTRICITÀ Il Master è organizzato dall Università LUMSA in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas DIRETTORI: Prof.

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2012/13 LAUREA SANITARIA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL' ETA' EVOLUTIVA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2012/13 LAUREA SANITARIA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL' ETA' EVOLUTIVA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2012/13 LAUREA SANITARIA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL' ETA' EVOLUTIVA GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: SNT/2 Professioni

Dettagli

CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA

CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA DIRETTORE: Prof. Marco Bartoli COORDINATORE: Prof. Sergio Deragna

Dettagli

PSICOGERIATRIA: L'INVECCHIAMENTO DELLA PERSONA TRA STRUTTURA BIOLOGICA, AMBIENTE, CAPACITÀ MENTALI

PSICOGERIATRIA: L'INVECCHIAMENTO DELLA PERSONA TRA STRUTTURA BIOLOGICA, AMBIENTE, CAPACITÀ MENTALI CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2013 2014 PSICOGERIATRIA: L'INVECCHIAMENTO DELLA PERSONA TRA STRUTTURA BIOLOGICA, AMBIENTE, CAPACITÀ MENTALI In collaborazione con DIRETTORE: Dott. Francesco SCAPATI

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARIO DISTURBI DEL LINGUAGGIO E DELLA COMUNICAZIONE

CORSO DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARIO DISTURBI DEL LINGUAGGIO E DELLA COMUNICAZIONE CORSO DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARIO Anno Accademico 2013-2014 DISTURBI DEL LINGUAGGIO E DELLA COMUNICAZIONE con la collaborazione scientifica di DIRETTORI Prof. GIOVANNI VALERI Neuropsichiatra infantile

Dettagli

I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA)

I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA) CORSO DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARIO Anno Accademico 2013-2014 I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA) Procedure di valutazione, riabilitazione e potenziamento cognitivo con la collaborazione scientifica

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN PEDAGOGIA COGNITIVO-NEURO-MOTORIA

MASTER DI II LIVELLO IN PEDAGOGIA COGNITIVO-NEURO-MOTORIA MASTER DI II LIVELLO IN PEDAGOGIA COGNITIVO-NEURO-MOTORIA Presentazione Il Master in Pedagogia cognitivo-neuro-motoria ha come obiettivo la formazione di un figura professionale con elevata specializzazione

Dettagli

Convegno LA GESTIONE DELLA COMPLESSITA NELLA RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI IN ETA EVOLUTIVA

Convegno LA GESTIONE DELLA COMPLESSITA NELLA RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI IN ETA EVOLUTIVA Convegno LA GESTIONE DELLA COMPLESSITA NELLA RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI IN ETA EVOLUTIVA 3 giugno 2015 Rocca Sanvitale, Fontanellato (PR) PRESENTAZIONE Nella prima parte del convegno verranno

Dettagli

PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1. Professore Ordinario Tel. 039/2333661 Fax 039/2301646 E-mail andrea.biondi@unimib.it Facoltà

PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1. Professore Ordinario Tel. 039/2333661 Fax 039/2301646 E-mail andrea.biondi@unimib.it Facoltà Al Magnifico Rettore PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1 Master Universitario di I livello Master Universitario di II livello Altra tipologia 2 Corso di Perfezionamento Corso di Aggiornamento Titolo Scienze Infermieristiche

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2015/3744 del 30/10/2015 Firmatari: MANFREDI Gaetano IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2015/3744 del 30/10/2015 Firmatari: MANFREDI Gaetano IL RETTORE Area Didattica di Scienze MM.FF.NN. Ufficio Segreteria Studenti IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli studi di Napoli Federico II ; VISTO VISTO l art. 19 del Regolamento Didattico di Ateneo

Dettagli

Master Universitario di II livello in ANGIOLOGIA BANDO

Master Universitario di II livello in ANGIOLOGIA BANDO Master Universitario di II livello in ANGIOLOGIA BANDO Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al Master Universitario di II livello in Angiologia per l anno accademico

Dettagli

Sclerosi Multipla e Fatica: Aspetti Neurofisiologici, Psicologici, Cognitivi e Neuroriabilitativi. TRIESTE 3 e 4 APRILE 2009

Sclerosi Multipla e Fatica: Aspetti Neurofisiologici, Psicologici, Cognitivi e Neuroriabilitativi. TRIESTE 3 e 4 APRILE 2009 V Incontro Formativo di Neuropsicologica e Neuroriabilitazione Sclerosi Multipla e Fatica: Aspetti Neurofisiologici, Psicologici, Cognitivi e Neuroriabilitativi TRIESTE 3 e 4 APRILE 2009 Aula Magna OSPEDALE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All E al bando di ammissione pubblicato in data 30/10/2015 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli Studi di Pavia attiva per l a.a. 2015/16 il corso di Master universitario di II livello in Ingegneria Clinica

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome/Cognome Formenti Marina Indirizzo 6, Via Vitale Sala, 23870, Cernusco Lombardone (LC), Italia Telefono 039-9906263

Dettagli

MASTER: VALUTAZIONE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELLE DEMENZE approccio integrato neuropsicologia psicologia interazionista

MASTER: VALUTAZIONE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELLE DEMENZE approccio integrato neuropsicologia psicologia interazionista MASTER: VALUTAZIONE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELLE DEMENZE approccio integrato neuropsicologia psicologia interazionista MASTER ACCREDITATO ECM 50 CREDITI Durata: annuale (180 ore) Marzo 2016

Dettagli

RATIONALE SCIENTIFICO

RATIONALE SCIENTIFICO Dipartimento di Neuroscienze Cliniche Dipartimento Funzionale di Neuro-Oncologia RATIONALE SCIENTIFICO ARGOMENTI DI NEURO-ONCOLOGIA CLINICA. V INCONTRO CON L'ESPERTO Milano, 17-18 giugno 2011 PROGRAMMA

Dettagli

Corsi Universitari Post-LaUrea in OdO nto iatria

Corsi Universitari Post-LaUrea in OdO nto iatria dipartimento di MediCina CLiniCa e sperimentale DIRETTORE: PROf. Lorenzo Lo MUzio Corso di Laurea in odontoiatria e Protesi dentaria PRESIDENTE: PROf. Lorenzo Lo MUzio Corsi Universitari Post-LaUrea in

Dettagli

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE E TECNICHE DELL ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE E TECNICHE DELL ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea specialistica in SCIENZE E TECNICHE DELL ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA Classe 76/S Scienze e tecniche delle attività

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. C al bando di ammissione pubblicato in data 18/10/2013 Art. 1 - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 2013/2014, presso il Dipartimento di Medicina Interna e terapia Medica,

Dettagli

1983 Laurea in medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano con votazione 110/110 e lode

1983 Laurea in medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano con votazione 110/110 e lode CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Rango Mario Data di nascita 25/9/57 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente Medico I livello Fondazione Ca Granda-Ospedale Policlinico Dirigente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 06 - MILANO VALUTAZIONE DELLA CARRIERA PREGRESSA AI FINI DEL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL ETÀ

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MEDICINA COMPORTAMENTALE COGNITIVO ZOOANTROPOLOGICA

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MEDICINA COMPORTAMENTALE COGNITIVO ZOOANTROPOLOGICA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MEDICINA COMPORTAMENTALE COGNITIVO ZOOANTROPOLOGICA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

4 Master in Neuro- Oncologia

4 Master in Neuro- Oncologia Sezioni di Oncologia e Neuroscienze Cliniche 4 Master in Neuro- Oncologia in collaborazione con Direttori: Carmine M. Carapella Andrea Pace Roma, 23-25 giugno 2011 Corso Residenziale Con il patrocinio

Dettagli

Trattamento precoce: Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE)

Trattamento precoce: Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE) PROGRAMMA SCIENTIFICO Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE) 2 5 2 dicembre 2009 Palazzo Rocca Saporiti Arcispedale S. Maria Nuova U.O. Neurologia Dir. Dr.ssa Norina Marcello 3 Trattamento precoce:

Dettagli

Pediatria. a Cefalù. 1-3 maggio 2015. Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita. Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA)

Pediatria. a Cefalù. 1-3 maggio 2015. Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita. Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA) Pediatria a Cefalù Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita 1-3 maggio 2015 Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA) METODOLOGIA E OBIETTIVO DEL CORSO La metodologia didattica del Corso

Dettagli

NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO PER I 5 ANNI DI CORSO ANNO ACCADEMICO 2013/2014 ATTIVITA DI BASE = 5 CFU AMBITO CLINICO TRONCO COMUNE = 5 CFU

NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO PER I 5 ANNI DI CORSO ANNO ACCADEMICO 2013/2014 ATTIVITA DI BASE = 5 CFU AMBITO CLINICO TRONCO COMUNE = 5 CFU SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROPSICHIATRIA INFANTILE Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Messina Coordinatore: prof. Gaetano Tortorella NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO PER I 5 ANNI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in ANESTESIA, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E PEDIATRICA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO CHIETI-PESCARA DIPARTIMENTO DI SCIENZE SPERIMENTALI E CLINICHE

UNIVERSITA DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO CHIETI-PESCARA DIPARTIMENTO DI SCIENZE SPERIMENTALI E CLINICHE UNIVERSITA DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO CHIETI-PESCARA DIPARTIMENTO DI SCIENZE SPERIMENTALI E CLINICHE BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN SCIENZE REGOLATORIE DEI FARMACI AD ALTA

Dettagli

Cosa è cambiato nella formazione del medico dello sport e cosa potrebbe ancora cambiare

Cosa è cambiato nella formazione del medico dello sport e cosa potrebbe ancora cambiare VI Corso Girolamo Mercuriale Dare attuazione alla carta di Toronto Bologna, 9-10 Aprile 2013 Cosa è cambiato nella formazione del medico dello sport e cosa potrebbe ancora cambiare Scuola di Medicina dello

Dettagli

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie FORUM DELL ORIENTAMENTO 2015 per Studenti delle Scuole Superiori 3 e 4 Febbraio 2015 Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Formazione

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 120000 (1053) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 120000 (1053) Anno 2015 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 5765) dal 21 settembre 2015 al 13 novembre 2015 Il Rettore Decreto n. 120000 (1053) Anno 2015 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n.

Dettagli

ANESTESIA, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E PEDIATRICA ANNO ACCADEMICO 2015/2016

ANESTESIA, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E PEDIATRICA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Bando di ammissione al Master di II livello in ANESTESIA, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E PEDIATRICA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/2004 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017

CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017 CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017 Presentazione Il Master ha lo scopo di qualificare professionalmente nell ambito della consulenza filosofica i laureati

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MEDICINA DEI SISTEMI Master Universitario di I livello in Riabilitazione Cognitiva del Cerebroleso Adulto Anno Accademico 2012/2013 Direttore

Dettagli

NEUROSCIENZE COMPORTAMENTALI

NEUROSCIENZE COMPORTAMENTALI I.N.PE.F. ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l Ufficio

Dettagli

IL RETTORE. l art. 19 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n. 2440 del 18.07.2008;

IL RETTORE. l art. 19 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n. 2440 del 18.07.2008; Area didattica di Scienze MM.FF.NN. Ufficio Segreteria Studenti IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II; VISTO l art. 19 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato

Dettagli

CLINICAL AND EPIDEMIOLOGICAL RESEARCH COORDINATOR

CLINICAL AND EPIDEMIOLOGICAL RESEARCH COORDINATOR BANDO DEL CORSO La facoltà di Farmacia dell Università di Camerino in collaborazione con l Istituto Nazionale di Riposo e Cura per Anziani (INRCA IRCCS) promuove la prima edizione del Corso di Perfezionamento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. B al bando di ammissione pubblicato in data ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli Studi di Pavia attiva per l a.a. 2014/2015, il master universitario di II livello in Ossigeno-Ozono Terapia presso

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA FACOLTÀ DI FARMACIA DIPARTIMENTO FARMACO-BIOLOGICO CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN CONTROLLO DI QUALITÀ, FORMULAZIONI GALENICHE E LEGISLAZIONE COMUNITARIA DI PIANTE MEDICINALI

Dettagli

PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1. Scienze infermieristiche di Anestesia e Terapia Intensiva anesthesia and intensive care nursing

PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1. Scienze infermieristiche di Anestesia e Terapia Intensiva anesthesia and intensive care nursing Al Magnifico Rettore PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1 Master Universitario di I livello Master Universitario di II livello Altra tipologia 2 Corso di Perfezionamento Corso di Aggiornamento Titolo Title (inglese)

Dettagli

esperto PARTECIPAZIONE A MODULI DIDATTICI in psicologia dell invecchiamento MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO

esperto PARTECIPAZIONE A MODULI DIDATTICI in psicologia dell invecchiamento MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO PSICOLOGIA Università degli Studi di Pavia esperto in psicologia dell invecchiamento MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO III edizione Milano RSA Saccardo Marzo 2015 Ottobre 2015 PARTECIPAZIONE A MODULI DIDATTICI

Dettagli

II EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO/CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE BANDO DI AMMISSIONE

II EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO/CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE BANDO DI AMMISSIONE II EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO/CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA DEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO ANNO ACCADEMICO 2012/2013 BANDO DI AMMISSIONE Art.1

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione. BIOETICA E BIOGIURIDICA Palermo

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione. BIOETICA E BIOGIURIDICA Palermo MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione BIOETICA E BIOGIURIDICA Palermo DIRETTORE: Prof.ssa Laura Palazzani COORDINATORE: Prof. Fabio Macioce COMITATO SCIENTIFICO: Prof.

Dettagli

Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani neurologia infantile. in collaborazione con. Fondazione MBBM A.O. S. Gerardo Monza

Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani neurologia infantile. in collaborazione con. Fondazione MBBM A.O. S. Gerardo Monza Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani neurologia infantile in collaborazione con Fondazione MBBM A.O. S. Gerardo Monza Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta, XI Corso residenziale di Genetica

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO Operatori nella Cura Educativa della Persona e della Famiglia

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO Operatori nella Cura Educativa della Persona e della Famiglia MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO Operatori nella Cura Educativa della Persona e della Famiglia MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO Consulenza Interdisciplinare per Operatori nella Cura Educativa

Dettagli

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono:

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono: MASTER IN TELEMONITORAGGIO DEL PORTATORE DI DEFIBRILLATORE IMPIANTABILE, PACEMAKER E ALTRI DISPOSITIVI DI CONTROLLO. A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 Direttore del corso: Cognome Nome Qualifica SSD Vassanelli

Dettagli

MANAGEMENT E FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE

MANAGEMENT E FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE Master universitario di I livello in MANAGEMENT E FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE a.a. 2011-2012 1. Finalità Il Master ha lo scopo di formare il manager sanitario con una solida preparazione

Dettagli

SCUOLA SPECIALE ACOI DI CHIRURGIA PEDIATRICA Indirizzo I: Cooperazione sanitaria nei Paesi a risorse limitate

SCUOLA SPECIALE ACOI DI CHIRURGIA PEDIATRICA Indirizzo I: Cooperazione sanitaria nei Paesi a risorse limitate SCUOLA SPECIALE ACOI DI CHIRURGIA PEDIATRICA Indirizzo I: Cooperazione sanitaria nei Paesi a risorse limitate Direttore: Dott. Andrea Franchella Sede scuola: Ferrara E.mail: fca@unife.it, chirped@ospfe.it

Dettagli

Bruna Gulì. Via Danimarca 2, 90146 Palermo. brunaguli@hotmail.it Italiana 21/08/1978

Bruna Gulì. Via Danimarca 2, 90146 Palermo. brunaguli@hotmail.it Italiana 21/08/1978 C U R R I C U L U M V I T A E Bruna Gulì Medico Chirurgo Specialista in Neuropsichiatra Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Indirizzo Via Danimarca 2, 90146 Palermo Telefono 0919740233-3208162292 E-mail Nazionalità

Dettagli

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1.

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1. S a l a E s t e n s e P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1 Malattie diverse con lo stesso nome: patrocini Ideatrice del progetto: Federazione Diabete e.r. presentazione

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in PROFESSIONI FARMACEUTICHE AVANZATE

Bando per il Master Universitario di II livello in PROFESSIONI FARMACEUTICHE AVANZATE Bando per il Master Universitario di II livello in PROFESSIONI FARMACEUTICHE AVANZATE Anno accademico 2013/2014 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con decreto rettorale

Dettagli

PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1. Scienze infermieristiche di anestesia e terapia intensiva critical care nursing. Medicina Sperimentale - DIMS

PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1. Scienze infermieristiche di anestesia e terapia intensiva critical care nursing. Medicina Sperimentale - DIMS Al Magnifico Rettore PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1 Master Universitario di I livello Master Universitario di II livello Altra tipologia 2 Corso di Perfezionamento Corso di Aggiornamento Titolo Denominazione

Dettagli

Università degli Studi di Foggia

Università degli Studi di Foggia Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corsi Universitari Post-Laurea in Odontoiatria Coordinatore: Prof. Lorenzo Lo Muzio Anno Accademico 2011-2012 Master Universitario ODONTOIATRIA FORENSE

Dettagli

Vulnologia MASTER UNIVERSITARIO

Vulnologia MASTER UNIVERSITARIO MASTER UNIVERSITARIO Guida al Percorso Formativo In collaborazione con: AIUC (Associazione Italiana Ulcere Cutanee) Gestito da: Vulnologia Management dei Beni Culturali e Ambientali IV edizione 2011/2013

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome BONSIGNORE MARIA Telefono +39 (090) 221 2920 Fax 0902930414 E-mail MBONSIGNORE@UNIME.IT Nazionalità ITALIANA Data di Nascita 02/06/1962

Dettagli

GESTIONE EMODINAMICA NEI PRINCIPALI SCENARI DI INSUFFICIENZA RESPIRATORIA NEONATALE

GESTIONE EMODINAMICA NEI PRINCIPALI SCENARI DI INSUFFICIENZA RESPIRATORIA NEONATALE GESTIONE EMODINAMICA NEI PRINCIPALI SCENARI DI INSUFFICIENZA RESPIRATORIA NEONATALE Promosso dai gruppi di studio di Pneumologia Neonatale e Cardiologia Neonatale della Società Italiana di Neonatologia

Dettagli

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Centro Europeo per l Editoria Facoltà di Lettere e Filosofia

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Centro Europeo per l Editoria Facoltà di Lettere e Filosofia Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Centro Europeo per l Editoria Facoltà di Lettere e Filosofia Master Universitario di primo livello per REDATTORI EDITORIALI BANDO Per l a.a. 2009/2010 (Scadenza

Dettagli

GRAND ROUNDS IN MEDICINA NUCLEARE

GRAND ROUNDS IN MEDICINA NUCLEARE GRAND ROUNDS IN MEDICINA NUCLEARE Ferrara, 15 maggio 2015 Mese di Maggio (1468-1470) Francesco del Cossa, Salone dei Mesi (Palazzo Schifanoia, Ferrara) Aula Magna Polo Didattico Azienda Ospedaliero-Universitaria

Dettagli

I Docenti responsabili del Master, almeno tre, sono proposti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia.

I Docenti responsabili del Master, almeno tre, sono proposti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di I Livello in Infermieristica in Sanità Pubblica Art. 1 Attivazione del Master L Università degli Studi de L Aquila attiva, su proposta della Facoltà di Medicina e Chirurgia, un Master di 1 livello

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2012/13 LAUREA SANITARIA IN EDUCAZIONE PROFESSIONALE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2012/13 LAUREA SANITARIA IN EDUCAZIONE PROFESSIONALE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2012/13 LAUREA SANITARIA IN EDUCAZIONE PROFESSIONALE GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: SNT/2 Professioni sanitarie della riabilitazione

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 163651 (1611) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 163651 (1611) Anno 2015 Il Rettore Decreto n. 163651 (1611) Anno 2015 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articolo 6 della legge n. 341/90; VISTO l articolo 32 del Regolamento

Dettagli