LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014"

Transcript

1 SEMINARIO DI FORMAZIONE LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014 Presentazione delle ambasciatrici e-twinning Francoise Altamura, Roberta. M. Delle Monache, Grazia Pietropaolo

2 etwinning e Erasmus + Perché etwinning in Erasmus plus?

3

4

5

6

7

8 Che cosa è E-twinning? La community delle scuole in Europa È una piattaforma online europea dove gli insegnanti possono incontrare colleghi, scambiarsi idee e realizzare progetti collaborativi in tutta sicurezza. La registrazione alla piattaforma rende possibile il coinvolgimento degli insegnanti in una comunità di pratica virtuale per collaborare attraverso: - attivazione di progetti di gemellaggio elettronico tra scuole - partecipazione ad eventi di formazione online - formazione e aggiornamento non formale tra pari

9 Perché E-twinning in Erasmus plus? storia di successo ( 240 mila insegnanti in Europa, + di progetti) un luogo sicuro e gratuito di incontro online per insegnanti e alunni una community di scuole Ecco perché l'ue ha deciso di rafforzare il suo ruolo nell'ambito di Erasmus+ con legami più solidi con altre parti del programma.

10 E-twinning & Erasmus plus La struttura pedagogica di etwinning risponde appieno a quelle che sono le linee guida di base del nuovo Programma: - Favorire migliori abilità e competenze (istruzione, formazione, lavoro); - Accrescere qualità, innovazione, eccellenza e internazionalizzazione dell insegnamento negli istituti; - Favorire cooperazione fra Istituti europei; - Rendere più attraente il sistema europeo dell istruzione e della formazione e sostenere cooperazione e mobilità con Paesi partner; - Promuovere diversità linguistica e la consapevolezza interculturale dell UE.

11 E-twinning e la KA1: Mobilità individuale per apprendimento Prima della redazione del Piano di sviluppo europeo (EDP) - trovare partners o scuole ospitanti - preparare il personale in partenza - formare il personale in partenza

12 etwinning e la KA1: Mobilità individuale per apprendimento Nel modulo di candidatura indicare come si è utilizzato et. prima di redigere l EDP prevedere l impiego di et. per cooperare tra istituti ( Will your organization use etwinning in connection with your mobility project? If so, please describe how )

13

14 KA 2: Partenariati Strategici Obiettivo : Promuovere la cooperazione fra organismi e istituzioni che operano nell ambito dell istruzione e della formazione o in altri settori rilevanti finalizzati allo sviluppo e all implementazione di iniziative congiunte per sostenere l apprendimento reciproco e lo scambio delle esperienze Contenuto: Sviluppo e trasferimento di pratiche innovative, cooperazione con attori diversi e networking, validazione delle competenze, mobilità, promozione dell imprenditorialità, dell inclusione e della partecipazione dei giovani Destinatari di KA 2 in etwinning : PARTENARIATI CON E TRA SCUOLE

15 KA 2: Partenariati Strategici : mobilità reale e virtuale Scambi di gruppi di alunni per periodi di studio/formazione all'interno di un progetto che mira a rafforzare le competenze linguistiche e la consapevolezza interculturale etwinning per scambi, workshop, sviluppo professionale on-line degli insegnanti, dei formatori, per attività che coinvolgono gli alunni

16 E-twinning ed Erasmus + per... Ø Trovare docenti/istituti partenariato strategico; partner all estero con cui progettare un Ø Implementare la qualità e l impatto del partenariato strategico attraverso: _la collaborazione con i partner prima che la richiesta di finanziamento venga inviata; _lo svolgimento di un progetto etwinning in parallelo; _la prosecuzione della collaborazione quando il partenariato strategico giunge al termine; _la preparazione della mobilità (saperne di più sul paese e l istituto stesso, discutere le attività da svolgere, ecc )

17 E-twinning ed Erasmus + Nell ambito di un partenariato strategico etwinning è: Ø affidabilità un partenariato etwinning pre-esistente rafforza il partenariato strategico Ø collaborazione la piattaforma offre efficaci strumenti di comunicazione, coordinamento e cooperazione Ø innovazione uso delle TIC Ø sostenibilità etwinning rende sostenibile un partenariato strategico anche oltre il finanziamento Ø disseminazione etwinning permette di condividere i risultati con la community e non solo

18 E-twinning e la KA2: Partenariati Strategici Nella candidatura Indicare uso piattaforma per implementare il progetto con gli alunni (pedagogia di progetto, creatività, competenze chiave, comunicazione in varie lingue e linguaggi) Indicare uso piattaforma per implementare progetto nella formazione dei docenti (Learning events, Webinars, Workshops, Sale insegnanti)

19 E-twinning e la KA2: Partenariati Strategici Prima della redazione del progetto: trovare partners o scuole affidabili con cui progettare Dopo aver ricevuto il finanziamento: luogo sicuro e gratuito per condividere, negoziare, commentare materiali e strategie e fare disseminazione (per alunni e insegnanti)

20 Come funziona etwinning?

21 etwinning. Il portale pubblico. Il desktop utente. Il twinspace del progetto

22 Piattaforma etwinning : 3 livelli 1 2 3

23 Il portale etwinning 1

24 Il desktop etwinning INFO RMA ZION E DA LL IT INFORMAZIONE DALL EUROPA FORMAZIONE DOCENTI 2 SALA INSEGNANTI ALIA

25 Il desktop etwinning : trova etwinner ERASMUS PLUS FORUM 2

26 Il desktop etwinning : Erasmus + il forum FORUM ARGOMENTI 2 CERCA FORUM

27 Il desktop etwinning : Erasmus + il forum 2 CERCA FORUM

28 Il twinspace del progetto 3

29 Formazione etwinning Per essere continuamente informati sulle iniziative di formazione etwinning è consigliabile consultare periodicamente i link di seguito elencati

30 Link utili - Portale Europeo per registrarsi - Materiale di guida e supporto support/guidelines/htm - Sito italiano per contatto unità Nazionale Ambasciatori etwinning news

31 Erasmus +...

32 Le Ambasciatrici etwinning Lazio Françoise Altamura Roberta M. Delle Monache Grazia Pietropaolo

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per gli Affari Internazionali ERASMUS +

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per gli Affari Internazionali ERASMUS + Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per gli Affari Internazionali LA CENTRALITÀ DI ETWINNING NEL NUOVO PROGRAMMA ERASMUS + Seminario di formazione Erasmus+ Napoli,

Dettagli

Il ruolo di etwinning in Erasmus +

Il ruolo di etwinning in Erasmus + Il ruolo di etwinning in Erasmus + Lorenzo Mentuccia Unità nazionale etwinning Agenzia LLP/INDIRE Livorno, 11/11/2013 www.etwinning.net www.etwinning.it La comunità delle scuole europee Erasmus+: 3 Azioni

Dettagli

Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) KA1 - Mobilità degli individui per l apprendimento Agenzia Nazionale LLP Seminario on line 12 14 Febbraio 2014 Scrivere

Dettagli

L Azione Chiave 1 del Programma Erasmus+ - Istruzione Scolastica. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze

L Azione Chiave 1 del Programma Erasmus+ - Istruzione Scolastica. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze L Azione Chiave 1 del Programma Erasmus+ - Istruzione Scolastica Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze Obiettivi e priorità del Programma Le attività si concentreranno sulle priorità comuni relative alla strategia

Dettagli

CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA

CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA Bologna, 30 gennaio 2014 Relatore: Laura Borlone ERASMUS! UN NUOVO PROGRAMMA EUROPEO NEL CAMPO DELL ISTRUZIONE DELLA FORMAZIONE

Dettagli

Programma Europeo Erasmus Plus: verso l elaborazione e la presentazione di una proposta progettuale.

Programma Europeo Erasmus Plus: verso l elaborazione e la presentazione di una proposta progettuale. Seminario Provinciale di formazione/informazione Programma Europeo Erasmus Plus: verso l elaborazione e la presentazione di una proposta progettuale. Sorrento, 9 febbraio 2015 Maria Nica Tutor Erasmus+

Dettagli

etwinning per didattica, formazione docenti e progettazione europea

etwinning per didattica, formazione docenti e progettazione europea etwinning per didattica, formazione docenti e progettazione europea 25.2.2016 I.T.T. C.Colombo, Roma Corso di formazione «Progettare in EU» M.R. Fasanelli Liceo N. Machiavelli, Roma Ambasciatrice etwinning

Dettagli

etwinning LIVE! I.I.S G.GARIBALDI 18 novembre 2015 Maria Luigia Bizzarri ref.ped.etwinning Marche

etwinning LIVE! I.I.S G.GARIBALDI 18 novembre 2015 Maria Luigia Bizzarri ref.ped.etwinning Marche etwinning LIVE! I.I.S G.GARIBALDI 18 novembre 2015 Maria Luigia Bizzarri ref.ped.etwinning Maria Luigia Bizzarri ref.ped.etwinning ICT Maria Luigia Bizzarri referente pedagogico 3 M.LUIGIA BIZZARRI:REFERENTE

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico

PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico Erasmus plus è il nuovo programma varato dall'unione europea per il periodo 2014-2020

Dettagli

Seminario di disseminazione e formazione Erasmus+ I.I.S. De Sanctis- Deledda 21 gennaio 2016

Seminario di disseminazione e formazione Erasmus+ I.I.S. De Sanctis- Deledda 21 gennaio 2016 H Seminario di disseminazione e formazione Erasmus+ I.I.S. De Sanctis- Deledda 21 gennaio 2016 CARATTERISTICHE DEL PROGETTO KA1 COMENIUS ERASMUS + APPROCCIO INDIVIDUALE APPROCCIO ISTITUZIONALE DIVERSE

Dettagli

Sviluppi futuri di etwinning I proget «nazionali» e la nuova piataforma. Fabrizio Ferrari (da Alexandra Tosi) Ambassador etwinning

Sviluppi futuri di etwinning I proget «nazionali» e la nuova piataforma. Fabrizio Ferrari (da Alexandra Tosi) Ambassador etwinning Sviluppi futuri di etwinning I proget «nazionali» e la nuova piataforma Fabrizio Ferrari (da Alexandra Tosi) Ambassador etwinning Grandi novità per il 2014/2015: Settembre 2014: Pilot etwinning Nazionale

Dettagli

Cambiare il punto di vista Nuove candidature Erasmus + Siracusa 10 Febbraio 2015

Cambiare il punto di vista Nuove candidature Erasmus + Siracusa 10 Febbraio 2015 Seminario interprovinciale Siracusa - Ragusa Cambiare il punto di vista Nuove candidature Erasmus + Siracusa 10 Febbraio 2015 Come migliorare le proposte progettuali Da un lavoro individuale ad un lavoro

Dettagli

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Al servizio di gente unica Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Erasmus+: obiettivi generali Il programma Erasmus+ contribuisce

Dettagli

Pietro Michelacci Agenzia nazionale Lifelong Learning Programme Italia Faenza, 20 marzo 2012

Pietro Michelacci Agenzia nazionale Lifelong Learning Programme Italia Faenza, 20 marzo 2012 Il programma Lifelong Learning: un ventaglio di opportunità per una scuola in dimensione europea Pietro Michelacci Agenzia nazionale Lifelong Learning Programme Italia Faenza, 20 marzo 2012 1 Gli obiettivi

Dettagli

ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ. Erasmus+

ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ. Erasmus+ ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ Erasmus+ KA1 Obiettivi Generali Migliorare le competenze chiave e le capacità dei giovani, inclusi quelli con minori

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Prof.ssa Mariella Straziota I.C. Torrione Alto - Salerno. Salerno 27 Febbraio 2014

Cambiare vita, aprire la mente. Prof.ssa Mariella Straziota I.C. Torrione Alto - Salerno. Salerno 27 Febbraio 2014 Cambiare vita, aprire la mente. Prof.ssa Mariella Straziota I.C. Torrione Alto - Salerno Salerno 27 Febbraio 2014 3 Azioni chiave che si completano e si rafforzano a vicenda Azione chiave 1 Mobilità individuale

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PROGRAMMA ERASMUS PLUS KA105 YOUTH EXCHANGE. Progetto Virtual Youth Networking - WYN Code n.2014-2-hu02-ka105-000333

BANDO DI SELEZIONE PROGRAMMA ERASMUS PLUS KA105 YOUTH EXCHANGE. Progetto Virtual Youth Networking - WYN Code n.2014-2-hu02-ka105-000333 BANDO DI SELEZIONE PROGRAMMA ERASMUS PLUS KA105 YOUTH EXCHANGE Progetto Virtual Youth Networking - WYN Code n.2014-2-hu02-ka105-000333 ASTERISCO - Associazione per lo sviluppo socio-economico (di seguito

Dettagli

Struttura Il programma è diviso in TRE attività chiave, ognuna delle quali rappresenta un diverso settore.

Struttura Il programma è diviso in TRE attività chiave, ognuna delle quali rappresenta un diverso settore. Istituto di Istruzione Superiore V. I. Capizzi di Bronte ERASMUS PLUS Brochure informativa 2014/2020 Cos è? Erasmus + (o Erasmus Plus) è il programma dell Unione Europea, valido dal 2014 al 2020, dedicato

Dettagli

La comunità delle scuole europee

La comunità delle scuole europee Ufficio Scolastico regionale per le Marche Direzione generale La comunità delle scuole europee Il ruolo di etwinning in Erasmus + www.etwinning.net www.etwinning.it Cos è etwinning? È una community europea

Dettagli

SEMINARIO PROVINCIALE FORMAZIONE DI BASE COERENZA, PERTINENZA, DISSEMINAZIONE: TRE PUNTI CHIAVE. Liceo Scientifico G.

SEMINARIO PROVINCIALE FORMAZIONE DI BASE COERENZA, PERTINENZA, DISSEMINAZIONE: TRE PUNTI CHIAVE. Liceo Scientifico G. SEMINARIO PROVINCIALE FORMAZIONE DI BASE COERENZA, PERTINENZA, DISSEMINAZIONE: TRE PUNTI CHIAVE QUANDO UN PROGETTO E PERTINENTE? E COERENTE CON GLI OBIETTIVI E LE PRIORITA STABILITE DALL UE RISPONDE ALLE

Dettagli

Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE

Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE DI COSA PARLEREMO? ERASMUS PLUS Il passaggio dalla vecchia programmazione ad Erasmus Plus I Paesi Eligibili Gli obiettivi generali del bando

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato

Dettagli

SPROUT Same PROfiles for Unique Training in ECEC service Presentazione

SPROUT Same PROfiles for Unique Training in ECEC service Presentazione SPROUT Same PROfiles for Unique Training in ECEC service Presentazione Aprile 2015 Erasmus+ Erasmus Plus è il programma dell Unione europea per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, l formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, l formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Un Programma unico per l istruzione, l la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato

Dettagli

Programma Erasmus+ Azione KA 1 a.s. 2015/2016

Programma Erasmus+ Azione KA 1 a.s. 2015/2016 Programma Erasmus+ Azione KA 1 a.s. 2015/2016 Erasmus+ 2015/16 Documenti ufficiali e Moduli Regolamento Ue 1288/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio Invito a presentare proposte in Erasmus+ 2015

Dettagli

Torino, 11 giugno 2014 Barbara Masserelli. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze

Torino, 11 giugno 2014 Barbara Masserelli. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze Torino, 11 giugno 2014 Barbara Masserelli Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze Focus su Istruzione scolastica Attività Mobilità per l'apprendimento per il personale della scuola; Partenariati Strategici per

Dettagli

Prot. n. 11122 Bari, 07-10-2015. Oggetto: Piano regionale di formazione e-twinning Ottobre - Novembre 2015.

Prot. n. 11122 Bari, 07-10-2015. Oggetto: Piano regionale di formazione e-twinning Ottobre - Novembre 2015. Prot. n. 11122 Bari, 07-10-2015 Allegati: n. 1 2-3 Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado della Puglia E p.c. Unità Nazionale etwinning Italia Via Lombroso 6/15 FIRENZE etwinning@indire.it

Dettagli

Le tipologie di finanziamento UE dal 2014

Le tipologie di finanziamento UE dal 2014 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2014-2020 2020 Le opportunità di mobilità e cooperazione per l istruzione scolastica e per la mobilità dei giovani Fiorenzuola 07 maggio 2014 Programmi a gestione diretta

Dettagli

Dal lavoro in team alla formazione nazionale e internazionale

Dal lavoro in team alla formazione nazionale e internazionale Condividere nella scuola risorse e opportunità nel 2013, anno europeo dei cittadini Seminario regionale etwinning Milano, Palazzo Lombardia, 17 aprile 2013 Dal lavoro in team alla formazione nazionale

Dettagli

Anche noi, con l Europa, investiamo nel vostro futuro.

Anche noi, con l Europa, investiamo nel vostro futuro. Anche noi, con l Europa, investiamo nel vostro futuro. Il nuovo programma dell'ue per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport. 2014-2020 Obiettivi Azione chiave 1 dell'apprendimento: - mobilità

Dettagli

Il contributo del Programma Leonardo da Vinci al Lifelong Learning e le prospettive per la nuova fase di programmazione

Il contributo del Programma Leonardo da Vinci al Lifelong Learning e le prospettive per la nuova fase di programmazione From the Lifelong Learnig Programme to Erasmus for All Investing in high quality education and training Istituto di Istruzione Superiore Crescenzi Pacinotti di Bologna 24 maggio 2013 Il contributo del

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME. Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento

LIFELONG LEARNING PROGRAMME. Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento LIFELONG LEARNING PROGRAMME Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento permanente, o Lifelong Learning Programme (LLP), è stato istituito con decisione del Parlamento europeo e del

Dettagli

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 Archivio Antico 21 Gennaio 2014 Erasmus+ (2014-2020): Azioni di supporto alla collaborazione internazionale (Key Action 2); progetti di sostegno alla riforma

Dettagli

1- ERASMUS+ OLS ONLINE LANGUAGE COURSES

1- ERASMUS+ OLS ONLINE LANGUAGE COURSES La newsletter dell'agenzia Nazionale Erasmus+ Indire www.erasmusplus.it Numero 8 agosto 2014 Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/erasmusplusita Seguici su Twitter: https://twitter.com/erasmusplusind

Dettagli

Il Servizio volontario europeo e il Servizio civile nazionale

Il Servizio volontario europeo e il Servizio civile nazionale Il Servizio volontario europeo e il Servizio civile nazionale Acea, 18 aprile 2015 A cura di Daniela Varisco ERASMUS + Erasmus+ è il Programma dell'ue nei settori dell'istruzione, della formazione, della

Dettagli

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione 2 ERASMUS + Programma dell UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) Come nasce? Erasmus+ è il

Dettagli

PARTE 1 dati personali e dell istituto di appartenenza, criteri di ammiss... 2. Livello scolastico di insegnamento (sono possibili più risposte)

PARTE 1 dati personali e dell istituto di appartenenza, criteri di ammiss... 2. Livello scolastico di insegnamento (sono possibili più risposte) PARTE 1 dati personali e dell istituto di appartenenza, criteri di ammiss... Nome 1. Scheda personale Cognome Ruolo nella scuola (insegnante, DS...) Materia di insegnamento Email personale Tel. personale

Dettagli

Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco

Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) FORUM DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2013 Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al

Dettagli

Volontariato: un opportunità che ti porta lontano

Volontariato: un opportunità che ti porta lontano Volontariato: un opportunità che ti porta lontano Milano, 16 ottobre 2015 Una ragione in più per farlo In questo periodo di crisi economica e occupazionale, le competenze maturate anche attraverso esperienze

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Comune di Modena Sala del Consiglio comunale 17 febbraio 2014. Bruno Baglioni

Cambiare vita, aprire la mente. Comune di Modena Sala del Consiglio comunale 17 febbraio 2014. Bruno Baglioni Cambiare vita, aprire la mente. Comune di Modena Sala del Consiglio comunale 17 febbraio 2014 Bruno Baglioni 6 priorità per gli Stati Membri 1. Promuovere l eccellenza nell Istruzione e formazione professionale

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente.

Cambiare vita, aprire la mente. Cambiare vita, aprire la mente. 6 priorità per gli Stati Membri 1. Promuovere l eccellenza nell Istruzione e formazione professionale 2. Migliorare le performance di studenti a rischio di abbandono scolastico

Dettagli

PROGETTO DI PARTENARIATO STRATEGICO ERASMUS + MOBILITA GIOVANILE IN EUROPA

PROGETTO DI PARTENARIATO STRATEGICO ERASMUS + MOBILITA GIOVANILE IN EUROPA PROGETTO DI PARTENARIATO STRATEGICO ERASMUS + MOBILITA GIOVANILE IN EUROPA 2014 2016 La mobilità accademica tra i cittadini degli Stati membri è altamente promossa nel quadro giuridico e istituzionale

Dettagli

La qualità nella gestione dei partenariati strategici tra scuole 30 aprile 2014

La qualità nella gestione dei partenariati strategici tra scuole 30 aprile 2014 La qualità nella gestione dei partenariati strategici tra scuole 30 aprile 2014 Ufficio Partenariati Strategici S2S KA2 Agenzia Erasmus+ INDIRE - Firenze Ciclo di vita del progetto Valutazione finale VALUTAZIONE

Dettagli

La piattaforma etwinning: modalità d uso, potenzialità e limiti

La piattaforma etwinning: modalità d uso, potenzialità e limiti La piattaforma etwinning: modalità d uso, potenzialità e limiti Franco Di Cataldo La piattaforma etwinning costituisce un riferimento importante per la valorizzazione ed il potenziamento di progetti europei

Dettagli

newsletter N.4 Dicembre 2013 Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport.

newsletter N.4 Dicembre 2013 Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport. newsletter N.4 Dicembre 2013 Questo numero è stato realizzato da: Franca Fiacco ISFOL Agenzia Nazionale LLP Programma settoriale Leonardo da Vinci Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione,

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Napoli, 17 febbraio 2014. Martina Iacopetti Lorenzo Guasti Agenzia Erasmus+ INDIRE Firenze

Cambiare vita, aprire la mente. Napoli, 17 febbraio 2014. Martina Iacopetti Lorenzo Guasti Agenzia Erasmus+ INDIRE Firenze Cambiare vita, aprire la mente. Napoli, 17 febbraio 2014 Martina Iacopetti Lorenzo Guasti Agenzia Erasmus+ INDIRE Firenze 6 priorità per gli Stati Membri 1. Promuovere l eccellenza nell Istruzione e formazione

Dettagli

IL CONSIGLIO DELL UNIONE EUROPEA E I RAPPRESENTANTI DEI GOVERNI DEGLI STATI MEMBRI, RIUNITI IN SEDE DI CONSIGLIO, I. INTRODUZIONE

IL CONSIGLIO DELL UNIONE EUROPEA E I RAPPRESENTANTI DEI GOVERNI DEGLI STATI MEMBRI, RIUNITI IN SEDE DI CONSIGLIO, I. INTRODUZIONE C 463/4 IT Gazzetta ufficiale dell'unione europea 23.12.2014 Conclusioni del Consiglio e dei Rappresentanti dei governi degli Stati membri, riuniti in sede di Consiglio, su un piano di lavoro per la cultura

Dettagli

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il trattato UE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Articolo 149 Contribuire allo sviluppo della qualità dell istruzione

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente ERASMUS+ 2014-2020: LA MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER L'APPRENDIMENTO AMBITO IFP. Agenzia Erasmus+ ISFOL

Cambiare vita, aprire la mente ERASMUS+ 2014-2020: LA MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER L'APPRENDIMENTO AMBITO IFP. Agenzia Erasmus+ ISFOL Cambiare vita, aprire la mente ERASMUS+ 2014-2020: LA MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER L'APPRENDIMENTO AMBITO IFP Livorno, 16 maggio 2014 Relatore: Laura Borlone Agenzia Erasmus+ ISFOL TOSCANA Progetti di mobilità

Dettagli

LE SCUOLE AL CENTRO DELLA PROGETTAZIONE DI QUALITÀ: VERSO ERASMUS+ 2015. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze

LE SCUOLE AL CENTRO DELLA PROGETTAZIONE DI QUALITÀ: VERSO ERASMUS+ 2015. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze LE SCUOLE AL CENTRO DELLA PROGETTAZIONE DI QUALITÀ: VERSO ERASMUS+ 2015 Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze Alcuni dati sulla partecipazione 2014 ad Erasmus+ e prospettive future SELEZIONE 2014: BUDGET PER

Dettagli

KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY

KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY SEMINARIO PROVINCIALE DI INFORMAZIONE AVANZATA KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY MESSINA 19 FEBBRAIO 2015 ANALISI DEL BACKGROUND DELL ISTITUTO INDIVIDUAZIONE DEGLI OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

Click toeditmaster titlestyle

Click toeditmaster titlestyle LifelongLearningProgramme: opportunità per vivere l Europa Servizio istruzione, università e ricerca Centro risorse per l istruzione e l orientamento Punto di diffusione per il FVG delle rete Euroguidance

Dettagli

Parte II b Spiegazione di ciascuna azione

Parte II b Spiegazione di ciascuna azione PROGRAMMA DI AZIONE COMUNITARIA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE GUIDA PER IL CANDIDATO 2012 PARTE II B Programma d azione per l apprendimento permanente guida per il candidato 2012 Parte II b Spiegazione

Dettagli

Percorso formativo per personale scolastico e attivisti delle associazioni

Percorso formativo per personale scolastico e attivisti delle associazioni Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi Mosaico Mediterraneo. Un mare, tre continenti Progetto FEI - Annualità 2013 Azione 3 Integrazione scolastica

Dettagli

IL PROGRAMMA ERASMUS PLUS. Le opportunità per gli enti locali

IL PROGRAMMA ERASMUS PLUS. Le opportunità per gli enti locali IL PROGRAMMA ERASMUS PLUS Le opportunità per gli enti locali Dal 2007-2013 al 2014-2020 Programmi esistenti LIFELONG LEARNING PROGRAMME Comenius Erasmus Leonardo Grundtvig Trasversale Jean Monnet PROGRAMMI

Dettagli

Programma Erasmus+ http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/documents/ erasmus-plus-programme-guide_en.pdf

Programma Erasmus+ http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/documents/ erasmus-plus-programme-guide_en.pdf Programma Erasmus+ http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/documents/ erasmus-plus-programme-guide_en.pdf Moduli di candidatura: consigli pratici CRISTINA DICHIRICO E-mail: cristina.dichirico@gmail.com

Dettagli

SEMINARIO REGIONALE QUANTA EUROPA NELLE SCUOLE SICILIANE? KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY

SEMINARIO REGIONALE QUANTA EUROPA NELLE SCUOLE SICILIANE? KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY SEMINARIO REGIONALE QUANTA EUROPA NELLE SCUOLE SICILIANE? KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY LICEO SCIENTIFICO G.SEGUENZA MESSINA PALERMO, 24 25 SETTEMBRE 2015 ANALISI DEL BACKGROUND DELL

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Angela Miniati -Silvia Rettori Cristina Persechino Cristina

Cambiare vita, aprire la mente. Angela Miniati -Silvia Rettori Cristina Persechino Cristina Cambiare vita, aprire la mente. Angela Miniati -Silvia Rettori Cristina Persechino Cristina Nuove opportunità di cooperazione e mobilità per la scuola, la formazione, l educazione degli adulti 2 6 priorità

Dettagli

RELAZIONE FINALE Premessa Descrizione di contenuti, tempi,luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti. TwinSpace Multilingue

RELAZIONE FINALE Premessa Descrizione di contenuti, tempi,luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti. TwinSpace Multilingue RELAZIONE FINALE Premessa ETwining è il gemellaggio elettronico tra scuole europee, un nuovo strumento per creare partenariati pedagogici innovativi grazie all'applicazione delle Tecnologie dell'informazione

Dettagli

Comenius Regio perché? Le opportunità di un partenariato europeo legato al territorio per il miglioramento delle politiche educative

Comenius Regio perché? Le opportunità di un partenariato europeo legato al territorio per il miglioramento delle politiche educative Comenius Regio perché? Le opportunità di un partenariato europeo legato al territorio per il miglioramento delle politiche educative Elena Bettini Seminario di informazione sulla gestione dei partenariati

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Liceo Linguistico Elena Principessa di Napoli, Rieti 18 febbraio 2014 Laura Natali

Cambiare vita, aprire la mente. Liceo Linguistico Elena Principessa di Napoli, Rieti 18 febbraio 2014 Laura Natali Cambiare vita, aprire la mente. Liceo Linguistico Elena Principessa di Napoli, Rieti 18 febbraio 2014 Laura Natali 6 priorità per gli Stati Membri 1. Promuovere l eccellenza nell Istruzione e formazione

Dettagli

Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione. Modulo 5: COLLABORARE E APPRENDERE IN RETE

Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione. Modulo 5: COLLABORARE E APPRENDERE IN RETE Istituto Comprensivo "Anna Frank" 20099 Sesto San Giovanni (MI) Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione Modulo 5: COLLABORARE E APPRENDERE

Dettagli

Come chiedere il finanziamento per KA1 e KA2

Come chiedere il finanziamento per KA1 e KA2 Come chiedere il finanziamento per KA1 e KA2 KA1 Mobilità per l'apprendimento dello staff Voci di spesa 1. Supporto organizzativo 2. Contributo Viaggio 3. Supporto agli individui 4. Contributo per il corso

Dettagli

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO MOTIVAZIONE... 3 OBIETTIVI DEL PROGETTO... 5 METODOLOGIA... 6 PIANO DI LAVORO... 8 GRUPPI DI RIFERIMENTO.IMPATTO... 9 2 MOTIVAZIONE

Dettagli

Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Affari Internazionali

Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Affari Internazionali KA1: Mobilità per l apprendimento l individuale Docenti, staff e formatori istruzione superiore Scuola VET Educazione adulti Operatori giovanili Studenti istruzione superiore Istruzione/formazione professionale

Dettagli

I finanziamenti europei per il «non profit» Gianfranco Coda Bologna, 28 Aprile 2015

I finanziamenti europei per il «non profit» Gianfranco Coda Bologna, 28 Aprile 2015 I finanziamenti europei per il «non profit» Gianfranco Coda Bologna, 28 Aprile 2015 Cosa sono i finanziamenti europei e a cosa servono? I programmi europei a gestione diretta Il partenariato nei progetti

Dettagli

Guida pratica per i dirigenti scolastici

Guida pratica per i dirigenti scolastici Guida pratica per i dirigenti scolastici Europe Direct è un servizio a vostra disposizione per aiutarvi a trovare le risposte ai vostri interrogativi sull Unione europea. Numero verde unico (*): 00 800

Dettagli

Iniziative specifiche di animazione e promozione di legami stabili con gli italiani all estero per lo sviluppo integrato del Mezzogiorno

Iniziative specifiche di animazione e promozione di legami stabili con gli italiani all estero per lo sviluppo integrato del Mezzogiorno FORUM P.A. 2006 Seminario di riflessione LE AZIONI DI SISTEMA TRA CAPACITY BUILDING E COOPERAZIONE A RETE La cooperazione a rete nell Azione di Sistema del MAE Direzione Generale Italiani all Estero e

Dettagli

Apprendimento Permanente, Leonardo da Vinci Trasferimento dell Innovazione.

Apprendimento Permanente, Leonardo da Vinci Trasferimento dell Innovazione. PROMETEUS NEWSLETTER 2 PROMETEUS PROmoting obility Expertise of Teachers of EU Students Gentile lettore, Benvenuto al secondo numero della newsletter di PROMETEUS, PROmoting Mobility Expertise of Teachers

Dettagli

Introduzione... 3. Cosa è etwinning?... 4. Diventare membro della comunità etwinning... 5. Il portale etwinning: uso degli strumenti...

Introduzione... 3. Cosa è etwinning?... 4. Diventare membro della comunità etwinning... 5. Il portale etwinning: uso degli strumenti... LINEE GUIDA INDICE Introduzione... 3 Cosa è etwinning?... 4 Diventare membro della comunità etwinning... 5 Il portale etwinning: uso degli strumenti... 7 Essere coinvolti in un progetto etwinning... 19

Dettagli

Il Programma Erasmus+ Azione Chiave 1 - Educazione degli Adulti. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze

Il Programma Erasmus+ Azione Chiave 1 - Educazione degli Adulti. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze Il Programma Erasmus+ Azione Chiave 1 - Educazione degli Adulti Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze 1 Obiettivi e priorità del Programma Le attività si concentreranno sulle priorità comuni relative alla strategia

Dettagli

Newsletter. Progettazione sociale. Navigando: Navigando: Siti e link utili sul web Siti e link utili sul web A pagina 7 A pagina 7.

Newsletter. Progettazione sociale. Navigando: Navigando: Siti e link utili sul web Siti e link utili sul web A pagina 7 A pagina 7. NUMERO 1 ANNO 1 MARZO 2007 Newsletter Newsletter Progettazione sociale Progettazione sociale Federazione Federazione Italiana Italiana Comunita Comunita Terapeutiche Terapeutiche SOMMARIO IN QUESTO NUMERO.

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato

Dettagli

Key Action 2. Cooperazione per l innovazione e Scambio di buone pratiche

Key Action 2. Cooperazione per l innovazione e Scambio di buone pratiche Key Action 2 Cooperazione per l innovazione e Scambio di buone pratiche Quali azioni sono supportate da KA2 Partenariati strategici Strategic Partnerships Alleanze per competenze settoriali Sector Skills

Dettagli

OPERATORE BREVE PROFILO OPERATORE TITOLO PROGETTO DESTINATARI

OPERATORE BREVE PROFILO OPERATORE TITOLO PROGETTO DESTINATARI OPERATORE BREVE PROFILO OPERATORE TITOLO PROGETTO DESTINATARI Prodest Progetto di Espressione e Sviluppo Territoriale soc. coop. a r.l. Via Milano, 14 Busto Arsizio (VA) Tel. 0331-324948 Fax 0331-625798

Dettagli

KA2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche. Seminario di formazione Torino 11/12 giugno 2014

KA2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche. Seminario di formazione Torino 11/12 giugno 2014 KA2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche Seminario di formazione Torino 11/12 giugno 2014 Partenariati strategici Rafforzamento delle capacità Alleanze della conoscenza Alleanze

Dettagli

Social Learning E.T.I.CA. PUBBLICA NEL SUD

Social Learning E.T.I.CA. PUBBLICA NEL SUD Social Learning E.T.I.CA. PUBBLICA NEL SUD Indice: 1 Social Learning 2 Social Learning per E.T.I.CA. 3 RiusaLO 4 Percorsi integrati 5 Community 6 Best, la Banca dati delle Esperienze Trasferibili 7 Social

Dettagli

#CosaVuoiFareDaGiovane? ERASMU

#CosaVuoiFareDaGiovane? ERASMU #CosaVuoiFareDaGiovane? Il nuovo Programma SCEGLI europeo. per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020 Urbino, 16 aprile 2014 ERASMU a cura dell Ufficio comunicazione, informazione

Dettagli

Il Programma Erasmus+ Bruno Baglioni Agenzia Erasmus+ per l Istruzione e la formazione professionale - ISFOL

Il Programma Erasmus+ Bruno Baglioni Agenzia Erasmus+ per l Istruzione e la formazione professionale - ISFOL 3 Cambiare vita, aprire la mente. Opportunità di formazione, lavoro e mobilità per i giovani in Europa Bologna, 13 Novembre 2015 Il Programma Erasmus+ Bruno Baglioni Agenzia Erasmus+ per l Istruzione e

Dettagli

Accademia europea di Firenze. Pro-Actors: attori nello sviluppo di comunità e politiche giovanili Progetto n. 2013-1-IT1-LEO02-03599

Accademia europea di Firenze. Pro-Actors: attori nello sviluppo di comunità e politiche giovanili Progetto n. 2013-1-IT1-LEO02-03599 Accademia europea di Firenze nell ambito del Lifelong Learning Programme - Leonardo da Vinci promuove Pro-Actors: attori nello sviluppo di comunità e politiche giovanili Progetto n. 2013-1-IT1-LEO02-03599

Dettagli

Il Programma per la formazione permanente.

Il Programma per la formazione permanente. Anno VII 15 dicembre 2008 Numero speciale a cura di Giuseppe Anzaldi NUMERO SPECIALE: IL PROGRAMMA PER LA FORMAZIONE PERMANENTE Introduzione Obiettivi e struttura I quattro pilastri Comenius Erasmus Leonardo

Dettagli

CLIL IN RETE E-CLIL Ravenna-Cervia: LA METODOLOGIA CLIL

CLIL IN RETE E-CLIL Ravenna-Cervia: LA METODOLOGIA CLIL CLIL IN RETE Il progetto ha riunito le seguenti 6 scuole del territorio della provincia di Ravenna in una rete denominata E-CLIL Ravenna-Cervia: 1) I. Comprensivo M. Valgimigli RAIC81900L 2) I. Comprensivo

Dettagli

Il Programma settoriale LEONARDO DA VINCI Principi generali e Azioni previste

Il Programma settoriale LEONARDO DA VINCI Principi generali e Azioni previste Slide 1 Il Programma settoriale LEONARDO DA VINCI Principi generali e Azioni previste Slide 2 Obiettivi specifici A. Sostenere coloro che partecipano ad attività di formazione e formazione continua nell

Dettagli

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE CORSO DI EUROPROGETTAZIONE L Unione Europea finanzia progetti di sviluppo eccellenti, reti di ricerca attraverso una specifica gamma di meccanismi di finanziamento. Il percorso formativo offerto dall Associazione

Dettagli

Incontro per Assistenti Comenius

Incontro per Assistenti Comenius Incontro per Assistenti Comenius anno scolastico 2011/2012 Firenze, 9 settembre 2011 Lifelong Learning Programme Il Lifelong Learning Programme è il programma di azione comunitaria di apprendimento permanente

Dettagli

ALLEGATO III REGOLE FINANZIARIE E CONTRATTUALI

ALLEGATO III REGOLE FINANZIARIE E CONTRATTUALI ALLEGATO III REGOLE FINANZIARIE E CONTRATTUALI I. INTRODUZIONE Il presente Allegato integra le regole relative all uso del contributo nell ambito delle differenti categorie di spesa applicabile al Progetto

Dettagli

5 semplici passaggi per trovare un docente partner per. il suo progetto etwinning

5 semplici passaggi per trovare un docente partner per. il suo progetto etwinning 5 semplici passaggi per trovare un docente partner per il suo progetto etwinning Desideriamo che riesca a trovare un partner di progetto perfettamente idoneo per lei, la sua classe e la sua scuola. Qui

Dettagli

con la collaborazione tecnica e la facilitazione non formale a cura di L'UE per i giovani

con la collaborazione tecnica e la facilitazione non formale a cura di L'UE per i giovani con la collaborazione tecnica e la facilitazione non formale a cura di L'UE per i giovani Un nuovo scenario di programmi e opportunità verso l'europa 2020 Incontri formativi e di networking per giovani

Dettagli

PON PER LA SCUOLA FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020

PON PER LA SCUOLA FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020 PON PER LA SCUOLA FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020 LA CLASSE OLTRE I CONFINI PER UNA DIDATTICA 3.0 Progetto dell Istituto Comprensivo Vittorio Veneto 1 Lorenzo Da Ponte NOME DEL PROGETTO: LA CLASSE

Dettagli

Ambasciatori etwinning

Ambasciatori etwinning Ambasciatori etwinning Blog Campo Chat room Certifi cati di Qualità Certifi cato di Qualità europeo Certifi cato di Qualità nazionale Comenius Conferenza etwinner esperti che operano a livello locale e

Dettagli

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 Archivio Antico 6 Marzo 2014 La modernizzazione delle Università in Erasmus+: strumenti progettuali : tipologia di finanziamento e spese ammissibili Sara Pittarello

Dettagli

PARTENARIATO MULTILATERALE COMENIUS European pupils closer together Alunni europei insieme più vicini

PARTENARIATO MULTILATERALE COMENIUS European pupils closer together Alunni europei insieme più vicini PARTENARIATO MULTILATERALE COMENIUS European pupils closer together Alunni europei insieme più vicini Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile

Dettagli

GRUNDTVIG - Partnenariato di apprendimento. Breve descrizione del programma

GRUNDTVIG - Partnenariato di apprendimento. Breve descrizione del programma GRUNDTVIG - Partnenariato di apprendimento Breve descrizione del programma Il programma settoriale Grundtvig nasce per rispondere alle esigenze didattiche e di apprendimento delle persone coinvolte in

Dettagli

Piazza Europa ( Progetto etwinning 2008 con il partner europeo del Portogallo)

Piazza Europa ( Progetto etwinning 2008 con il partner europeo del Portogallo) Scuola Media Statale G. B. PIRANESI Via Luchino Dal Verme, 109 00176 Roma Tel/fax 0621701558 e-mail: smspiranesi@tiscali.it Progetto scolastico A.S. 2007/2008 Titolo del Progetto Destinatari Piazza Europa

Dettagli

Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate.

Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate. Cl@sse2.0 Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate. Progetto di due anni disegnato per la 1Ac. (2010-2012) Cl@sse2.0 Perché questo progetto nazionale? 1. Per rispondere a

Dettagli

Classe G6 Piero Pelosi Relazione finale Esperienza Didattica Avanzata II Anno Moodle in Classe M.I.C.

Classe G6 Piero Pelosi Relazione finale Esperienza Didattica Avanzata II Anno Moodle in Classe M.I.C. Classe G6 Piero Pelosi Relazione finale Esperienza Didattica Avanzata II Anno Moodle in Classe M.I.C. Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti http://moodlevarrone.netsons.org/moodle/

Dettagli

SPORTELLO EUROPA COMUNE DI FONTE NUOVA PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO

SPORTELLO EUROPA COMUNE DI FONTE NUOVA PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO SPORTELLO EUROPA Comune di Fonte Nuova COMUNE DI FONTE NUOVA PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO I nostri uffici si trovano in via Palombarese 225 presso la delegazione del Comune di Fonte Nuova e sede del Centro

Dettagli