ANIMALETTI DEL TERRENO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANIMALETTI DEL TERRENO"

Transcript

1 ANMAL T S U E U R S T Animali ANMALETT DEL TERREN M2 1

2 ANMAL T S U E U R S T A AA D ANMALETT NEL TERREN! Alcuni di voi avranno già visto degli animaletti che vivono nel terreno o nella lettiera. on questa attività avrete la possibilità di conoscerne altri. Dovrete scoprire come sono fatti e di che cosa si nutrono. Per poterli osservare bisognerà catturarli. Per la raccolta avete due possibilità, vi consigliamo di utilizzarle tutte e due. La prima serve a raccogliere gli animaletti che vivono sopra il terreno, nella lettiera. La seconda vi permette di catturare piccoli animali che vivono all'interno del terreno. Raccolta 1: bicchieri-trappola Materiale Tre bicchieri di plastica - una zappetta - pinzetta - recipienti con coperchio - lente d'ingrandimento. Luogo Bosco Procedimento Nel bosco scavate tre buche della grandezza dei bicchieri. Le buche devono trovarsi alla distanza di almeno un metro una dall altra. nserite un bicchiere in ogni buco facendo in modo che l'estremità superiore del bicchiere sia a filo del terreno. Riempite i bicchieri oltre la metà con dell acqua o eventualmente con dell'alcool. Dopo un giorno o due ritirate i bicchieri dal terreno e con una pinzetta mettete gli animaletti in un recipiente contenente alcool. n classe osservateli con una lente d'ingrandimento. Raccolta 2: Materiale ontenitore (scatola di scarpe con coperchio) paletta pinzetta fogli bianchi - lente d'ingrandimento binoculare. Luogo Bosco e aula Procedimento Nel bosco raccogliete del terreno fino ad una profondità di cm. Mettete il terreno nel contenitore e portatelo in aula. Spargete sui fogli un po di terreno, cercate gli animaletti e osservateli con la lente (eventualmente con il binoculare). 2

3 ANMAL T S U E U R S T Se si muovono troppo, con l'aiuto di una pinzetta metteteli in un recipiente trasparente e ripetete l'osservazione. ompletate la tabella. 3

4 ANMAL T S U E U R S T 4

5 ANMAL T S U E U R S T 5

6 ANMAL T S U E U R S T 6

7 ANMAL T S U E U R S T 7

8 ANMAL T S U E U R S T 8

9 ANMAL T S U E U R S T Se vi serve altro spazio, avvisate il docente. 9

10 ANMAL T S U E U R S T Esiste un altro sistema che vi permette di raccogliere degli animaletti microscopici che vivono nel terreno. Decidete con l insegnante se svolgere l esperienza o meno. n questo caso vi occorre uno strumento d'ingrandimento più potente delle lenti, il binoculare. Raccolta 3: Trappola del Berlese Materiale Terreno di bosco - bottiglia PET - lampada - retina metallica (maglia larga un millimetro) - barattolo di vetro contenente alcool - binoculare. Procedimento Tagliate la parte superiore della bottiglia, capovolgetela e inserite una retina metallica (vedi figura 1). Dal resto della bottiglia ritagliate un cilindro alto 15 centimetri che appoggerete sopra al barattolo di vetro. Nel barattolo mettete un po di alcool. Riempite di terreno la parte superiore della bottiglia e appoggiatela, rovesciata, sul cilindro che avete preparato. Mettete il tutto sotto la lampada accesa per tutta la notte. Lampada Terreno Rete metallica Barattolo con alcool Figura 1 10

11 ANMAL T S U E U R S T 11

12 ANMAL T S U E U R S T 12

13 ANMAL T S U E U R S T 13

14 ANMAL T S U E U R S T Se volete ulteriori informazioni sulla funzione dei piccoli animali del terreno andate alla scheda M2. 14

VEGETALI U N S O T U R I O L O P S I T T O S U N O D. Vegetali LE MUFFE M2 U2

VEGETALI U N S O T U R I O L O P S I T T O S U N O D. Vegetali LE MUFFE M2 U2 VEGETAL L P E U R S T Vegetali LE MUFFE M2 U2 1 VEGETAL L P E U R S T HE S E UNA MUFFA? ltre agli animali e alle piante nel terreno si trovano altri organismi viventi come le muffe. Talvolta sui limoni,

Dettagli

Allevamento di Drosophila melanogaster OSSERVAZIONI E SPERIMENTAZIONI

Allevamento di Drosophila melanogaster OSSERVAZIONI E SPERIMENTAZIONI Allevamento di Drosophila melanogaster L allevamento di Drosophila melanogaster, il comune moscerino dell aceto, ci permetterà di fare alcune osservazioni sia sulla sua anatomia e biologia sia sui fattori

Dettagli

1. Il ciclo biologico: allevamento di artemia salina

1. Il ciclo biologico: allevamento di artemia salina . Il ciclo biologico: allevamento di Artemia salina L Artemia salina è un piccolo crostaceo che predilige come habitat le paludi salate, le acque soprasalate e le saline (fig. ). La facilità dell allevamento

Dettagli

Metodi di estrazione della pedofauna. L imbuto di Baermann

Metodi di estrazione della pedofauna. L imbuto di Baermann Fig.. Due nematodi al microscopio. La trasparenza del loro corpo consente l osservazione delle strutture interne.. L imbuto di Baermann Il suolo ospita milioni di organismi molto piccoli. L insieme di

Dettagli

aboratorio 1. Il ciclo biologico: allevamento di Artemia salina ARTEMIA SALINA

aboratorio 1. Il ciclo biologico: allevamento di Artemia salina ARTEMIA SALINA . Il ciclo biologico: allevamento di Artemia salina ARTEMIA SAINA Artemia salina è un piccolo crostaceo che predilige come habitat le paludi salate, le acque soprasalate e le saline (fig. ). a facilità

Dettagli

Didattica di laboratorio scientifico per la scuola secondaria di primo grado Anna Maria Ferluga

Didattica di laboratorio scientifico per la scuola secondaria di primo grado Anna Maria Ferluga GAS NELLE BIBITE -una bottiglia da mezzo litro contenente una bevanda gassata. -palloncino Aprire la bottiglia e con rapidità sostituire il tappo con il palloncino. Fissarlo in modo che il collo del palloncino

Dettagli

MINERALI U N S O T U R I O L O P S I T T O S U N O D. Minerali M3 I CRISTALLI M1 M2 M4

MINERALI U N S O T U R I O L O P S I T T O S U N O D. Minerali M3 I CRISTALLI M1 M2 M4 MNERAL T S U E U R S T Minerali RSTALL M1 M2 M4 MNERAL T S U E U R S T RSTALL Nel terreno ci sono molte varietà di minerali che in determinate condizioni possono assumere delle forme regolari: sono i cristalli.

Dettagli

1. Il ciclo biologico: allevamento di drosophila melanogaster

1. Il ciclo biologico: allevamento di drosophila melanogaster . Il ciclo biologico: allevamento di Drosophila melanogaster L allevamento di Drosophila melanogaster, il comune moscerino dell aceto, ci permetterà di fare alcune osservazioni sia sulla sua anatomia e

Dettagli

seconda parte La fisica nell acqua e nell aria Con semplici esperimenti

seconda parte La fisica nell acqua e nell aria Con semplici esperimenti seconda parte La fisica nell acqua e nell aria Con semplici esperimenti Laria occupa spazio Prendi una bottiglia di plastica trasparente, un imbuto, creta, un ago da maglia o una matita. Lo spazio che

Dettagli

PANE E CIOCCOLATA. Summer School ABA-VB 27 giugno - 1 luglio 2016 LABORATORIO DI SCIENZE

PANE E CIOCCOLATA. Summer School ABA-VB 27 giugno - 1 luglio 2016 LABORATORIO DI SCIENZE PANE E CIOCCOLATA Summer School ABA-VB 27 giugno - 1 luglio 2016 LABORATORIO DI SCIENZE Referenti: Laura & Luisa Materiali: Cinzia & Nicoletta Descrizione progetto L'obiettivo di questo laboratorio sarà

Dettagli

Spinta d Archimede - Metodi di misura diversi e compatibilità dei risultati

Spinta d Archimede - Metodi di misura diversi e compatibilità dei risultati Spinta d Archimede - Metodi di misura diversi e compatibilità dei risultati Materiali -dinamometro -bottiglia di plastica trasparente di capacità uguale o superiore a 1,5 L -cannucce -silicone -forbici

Dettagli

Scatola Lego all'uncinetto by Monica MicioGatta fabuland@gmail.com

Scatola Lego all'uncinetto by Monica MicioGatta fabuland@gmail.com Scatola Lego all'uncinetto by Monica MicioGatta fabuland@gmail.com L'idea mi è stata ispirata da Lizzyastro, che ha fatto il fermaporte a forma di Lego (lo trovate qui: http://www.instructables.com/id/how-to-knit-a-giant-lego-brick-doorstop/)

Dettagli

I nostri rifiuti evoluzione e obiettivi Bentivoglio 19/05/2011

I nostri rifiuti evoluzione e obiettivi Bentivoglio 19/05/2011 I nostri rifiuti evoluzione e obiettivi Bentivoglio 19/05/2011 Ma sono proprio tutti Rifiuti? Attenzione alla regola delle 4 erre Riduzione Riutilizzo Recupero Riciclo Famiglie ed Imprese al centro dei

Dettagli

La Raccolta Differenziata bussa alla tua. porta!

La Raccolta Differenziata bussa alla tua. porta! La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! ECOCALENDARIO / AGOSTO Organico N.B. USARE BUSTE COMPOSTABILI Avanzi di cibo crudo e cotto Scarti di frutta e verdura Alimenti avariati Filtri di tè, camomilla

Dettagli

La Raccolta Differenziata bussa alla tua

La Raccolta Differenziata bussa alla tua La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! ECOCALENDARIO Organico N.B. USARE BUSTE COMPOSTABILI Avanzi di cibo crudo e cotto Scarti di frutta e verdura Alimenti avariati Filtri di tè, camomilla e

Dettagli

la corsa delle palle di neve

la corsa delle palle di neve la corsa delle palle di neve BY idee aimline Una aimteacher bufera di neve e di :: divertimento! aimactivities :: aimline DESTINATARI Quest attivitá si rivolge a insegnanti, genitori o terapisti che desiderino

Dettagli

PER LA PRIMA MI SERVE.

PER LA PRIMA MI SERVE. Istituto Comprensivo n.1 - Vicenza Scuola Primaria P. Negri Campedello - PER LA PRIMA MI SERVE. gomma per cancellare, 2 matite grigie, 1 forbice con punte arrotondate Per quanto riguarda i quaderni e le

Dettagli

Classe 4 A. Anno Scolastico 2011/2012

Classe 4 A. Anno Scolastico 2011/2012 DAL CHIANTI AL VALDARNO: ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO TERRITORIO Scuola Primaria G. Rodari Cerbaia Classe 4 A Anno Scolastico 2011/2012 A cura di ISCHETUS Il suolo Gli elementi del suolo La presenza di acqua

Dettagli

PROGETTO DI TIROCINO «LE MISURE DI PESO» DI Marina Scalvini Classe IIIA

PROGETTO DI TIROCINO «LE MISURE DI PESO» DI Marina Scalvini Classe IIIA PROGETTO DI TIROCINO «LE MISURE DI PESO» DI Marina Scalvini Classe IIIA COMPETENZA ATTESA: «Il bambino sviluppa un atteggiamento positivo rispetto alla matematica, attraverso esperienze significative,

Dettagli

IC di Via Mazzini Nova milanese (MB) PROGETTI COL MAIS. I ragazzi di quarta B hanno utilizzato la loro fantasia..

IC di Via Mazzini Nova milanese (MB) PROGETTI COL MAIS. I ragazzi di quarta B hanno utilizzato la loro fantasia.. SCUOLA PRIMARIA Anna Frank PROGETTI COL MAIS I ragazzi di quarta B hanno utilizzato la loro fantasia.. CORNICE DI MAIS OCCORRENTE: UN CARTONCINO COLORATO 30 CM PER 20 CM CHICCHI DI MAIS COLLA VINILICA

Dettagli

Base per sorbetti al liquore o al caffè. Informazioni. Facile. Preparazione. 25 m. Non applicabile. Nessun suggerimento

Base per sorbetti al liquore o al caffè. Informazioni. Facile. Preparazione. 25 m. Non applicabile. Nessun suggerimento Base per sorbetti al liquore o al caffè Facile. Zucchero 40 g. Liquore a scelta 00 g. Uova tuorli 4. Sale q.b. 5 m Non applicabile. Nessun suggerimento Preparate uno sciroppo, mescolando a freddo, in una

Dettagli

La giornata del riciclaggio Istruzioni, analisi dei risultati

La giornata del riciclaggio Istruzioni, analisi dei risultati Obiettivi Gli alunni riconoscono quanto il fenomeno del «littering» sia presente nel loro ambiente; inoltre, analizzano il loro comportamento e quello delle persone loro vicine, diventando così anche loro

Dettagli

Un azione di riciclaggio Istruzioni

Un azione di riciclaggio Istruzioni Obiettivi Gli alunni si rendono conto di quanto diffuso sia il fenomeno del «littering» nel loro ambiente e di quanti rifiuti vengano abbandonati in giro. Gli alunni partecipano con impegno alla vita comunitaria.

Dettagli

GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI. Comune di SEQUALS

GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI. Comune di SEQUALS GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI Comune di SEQUALS RIFIUTO UMIDO: cosa si può raccogliere Il rifiuto umido comprende: - scarti di cucina e avanzi di cibo - alimenti avariati - gusci d uovo

Dettagli

Percorso didattico della sperimentazione: "L Educazione Scientifica nella Scuola Elementare" classe 3a Elementare

Percorso didattico della sperimentazione: L Educazione Scientifica nella Scuola Elementare classe 3a Elementare Percorso didattico della sperimentazione: "L Educazione Scientifica nella Scuola Elementare" classe 3a Elementare sez.b C.D."F. Ferrara" a.s. 2000/2001. Il tema fondamentale degli incontri di questo anno

Dettagli

Con materiale di scarto

Con materiale di scarto Con materiale di scarto Con materiale di scarto 1. Scegli un compagno/a con cui lavorare 2. Scegli un gioco tra quelli proposti che tu possa costruire (puoi procurare tutto quello che serve e puoi realizzare)

Dettagli

Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema. Laboratori del Sapere Scientifico

Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema. Laboratori del Sapere Scientifico Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema Laboratori del Sapere Scientifico 1 Dentro e Fuori il Volume! LABORATORI DEL SAPERE SCIENTIFICO

Dettagli

Presentazione. Pollo al Tajine con Cous Cous e Patate

Presentazione. Pollo al Tajine con Cous Cous e Patate Pollo al Tajine con Cous Cous e Patate Presentazione Il Pollo al Tajine con Cous Cous e Patate, è un piatto unico ricco e speziato della cucina etnica. Questo piatto a base di pollo cotto nel Tajine, è

Dettagli

3. Tecniche di raccolta degli invertebrati dei prati

3. Tecniche di raccolta degli invertebrati dei prati 3.Tecniche di raccolta 3. Tecniche di raccolta degli invertebrati dei prati Leonardo Latella La grande diversità di gruppi animali che frequentano i prati e le loro differenti preferenze ecologiche ed

Dettagli

SI giornali e riviste sacchetti di carta tabulati di fotocopie libri, quaderni, opuscoli astucci e fascette in cartoncino carta per usi grafici e da disegno carta da pacchi (non legata da fili metallici)

Dettagli

SOLO CARTA E CARTONE SI

SOLO CARTA E CARTONE SI SOLO CARTA E CARTONE CARTA DI GIORNALE, OPUSCOLI, QUADERNI RIVISTE, LIBRI, CARTA DA CANCELLERIA CARTONCI N UNITO A PLASTICA IMBALLI DI CARTONE ONDULATO CARTA OLEATA, CARTA PLASTIFICATA CARTA CARBONE, CARTA

Dettagli

DI COSA HA BISOGNO UNA PIANTA PER VIVERE

DI COSA HA BISOGNO UNA PIANTA PER VIVERE VEGEAL S E S Vegetali D SA HA BSGN UNA PANA PER VVERE V2 V3 M1 M2 U1 VEGEAL S E S D SA HA BSGN UNA PANA PER VVERE? on questo lavoro dovrete scoprire quali sono quegli elementi indispensabili ad una pianta

Dettagli

La Raccolta Differenziata bussa alla tua

La Raccolta Differenziata bussa alla tua La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! Comune di San Martino ECOCALENDARIO MAGGIO1 / APRILE1 I rifiuti organici Avanzi di cibo crudo e cotto Scarti di frutta e verdura Alimenti avariati Filtri

Dettagli

il microscopio INGRANDIMENTI E' dato dalla moltiplicazione della focale dell'oculare per la focale dellíobiettivo.

il microscopio INGRANDIMENTI E' dato dalla moltiplicazione della focale dell'oculare per la focale dellíobiettivo. il microscopio Consente di osservare oggetti o campioni molto piccoli o invisibili all'occhio umano. Esistono due tipi di microscopi ottici: il microscopio biologico ed il microscopio stereoscopio. Biologico:

Dettagli

La Raccolta Differenziata bussa alla tua

La Raccolta Differenziata bussa alla tua La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! Comune di Fara Filiorum Petri REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DI Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base Cellulosica ECOCALENDARIO I

Dettagli

La Raccolta Differenziata bussa alla tua

La Raccolta Differenziata bussa alla tua La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! Comune di San Martino sulla Marrucina REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DI Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base Cellulosica ECOCALENDARIO

Dettagli

La Raccolta Differenziata bussa alla tua

La Raccolta Differenziata bussa alla tua La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! Comune di Bucchianico REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DI Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base Cellulosica ECOCALENDARIO I rifiuti

Dettagli

Ingredient Quantity Unit of Measure. Recipe ID 117 Recipe Name. Recipe Description Instructions. Utensils Food Category.

Ingredient Quantity Unit of Measure. Recipe ID 117 Recipe Name. Recipe Description Instructions. Utensils Food Category. Recipe ID 117 Kumquat al Cognac Lavate i kumquat, togliete loro il picciolo e asciugateli con la carta assorbente. Fate poi uno sciroppo sciogliendo 120 gr. di zucchero nell'acqua e cucinate fino a quando

Dettagli

dossier info scuola Misuriamo il nostro corso d acqua 1/2007

dossier info scuola Misuriamo il nostro corso d acqua 1/2007 dossier info scuola WWF Svizzera, casella postale, 6501 Bellinzona, Tel 091 820 60 00, www.wwf.ch Supplemento didattico a InfoScuola 1/2007 1/2007 1) Metodo Grazie alla conoscenza delle caratteristiche

Dettagli

TUTORIAL PER CREARE UN EFFETTO METALLICO CON PHOTOSHOP CS2, CS3 O CS4 In questo tutorial vi mostrerò come creare il seguente effetto:

TUTORIAL PER CREARE UN EFFETTO METALLICO CON PHOTOSHOP CS2, CS3 O CS4 In questo tutorial vi mostrerò come creare il seguente effetto: TUTORIAL PER CREARE UN EFFETTO METALLICO CON PHOTOSHOP CS2, CS3 O CS4 In questo tutorial vi mostrerò come creare il seguente effetto: Iniziate creando un documento di dimensione 100pixel x 100 pixel con

Dettagli

LIQUIDI. I esperimento

LIQUIDI. I esperimento LIQUIDI I esperimento TITOLO: Peso specifico dei liquidi OBIETTIVO: calcolare il peso specifico dei liquidi contenuti nelle bottigliette per capire di quale liquido si tratta. - 1 bilancia - 5 bottigliette

Dettagli

RICICLIAMO INSIEME. Insieme possiamo migliorare il riciclaggio

RICICLIAMO INSIEME. Insieme possiamo migliorare il riciclaggio RICICLIAMO INSIEME Insieme possiamo migliorare il riciclaggio Vediamo come riciclare : PLASTICA: Rifiuti di plastica riciclabili: Tutti i contenitori che recano le sigle PE, PET e PVC Contenitori per liquidi

Dettagli

I fiori di... Chincoio

I fiori di... Chincoio I fiori di... Chincoio www.ifioridichincoio.com e-mail: info@ifioridichincoio.com Corredo di materiali utili per realizzare fiori di carta: Filo Finlandese di vari formati e colori. Forbici Colla vinilica

Dettagli

CITTÀ DI FRANCAVILLA AL MARE

CITTÀ DI FRANCAVILLA AL MARE CITTÀ DI FRANCAVILLA AL MARE Il calendario è cambiato. Fai attenzione ai giorni di conferimento ECOCALENDARIO Stampato su carta riciclata Ritaglia e portaci il presente tagliandino ed avrai uno sconto

Dettagli

RIFLESSIONE TOTALE, DIOTTRO

RIFLESSIONE TOTALE, DIOTTRO RIFLESSIONE TOTALE, DIOTTRO 11.1. In un parallelepipedo di quarzo (n q = 1.553) è scavato un cilindro di raggio R = 10 cm ripieno di acetone (n a = 1.358). Un fascio uniforme di luce di sezione LxL = 20x20

Dettagli

SAN FERMO_calendario 2013_14X32:calendario SAN FERMO :51 Pagina 1

SAN FERMO_calendario 2013_14X32:calendario SAN FERMO :51 Pagina 1 SAN FERMO_calendario 2013_14X32:calendario SAN FERMO 2012 14-12-2012 18:51 Pagina 1 SAN FERMO_calendario 2013_14X32:calendario SAN FERMO 2012 14-12-2012 18:51 Pagina 2 SAN FERMO_calendario 2013_14X32:calendario

Dettagli

RORY 140 x 70 cm 140 x 80 cm

RORY 140 x 70 cm 140 x 80 cm 1 140 x 70 cm 140 x 80 cm 1 150 x 70 cm 150 x 80 cm 1 160 x 70 cm 160 x 80 cm 1 170 x 70 cm 170 x 80 cm 2 140 x 70 cm 140 x 80 cm 2 150 x 70 cm 150 x 80 cm 2 160 x 70 cm 160 x 80 cm 2 170 x 70 cm 170 x

Dettagli

Comune di Ripa Teatina. con la MISURAZIONE PUNTUALE. riduci & risparmi ECOCALENDARIO

Comune di Ripa Teatina. con la MISURAZIONE PUNTUALE. riduci & risparmi ECOCALENDARIO Comune di Ripa Teatina con la MISURAZIONE PUNTUALE riduci & risparmi ECOCALENDARIO 0/0 Organico N.B. USARE BUSTE COMPOSTABILI Avanzi di cibo crudo e cotto scarti di frutta e verdura, alimenti avariati,

Dettagli

voi non siete di plastica!

voi non siete di plastica! RACCOLTA DIFFERENZIATA DELLA PLASTICA: FACCIAMOLA BENE voi non siete di plastica! Piatti e Bicchieri (di plastica) GETTALI NEI CONTENITORI GRIGI PER L INDIFFERENZIATO Tetra Pak (contenitori latte, succhi

Dettagli

I fiori di... Chincoio

I fiori di... Chincoio I fiori di... Chincoio www.ifioridichincoio.com e-mail: info@ifioridichincoio.com Corredo di materiali utili per realizzare fiori di carta: Filo Finlandese di vari formati e colori. Forbici Colla vinilica

Dettagli

Estraiamo la clorofilla

Estraiamo la clorofilla Estraiamo la clorofilla Proponiamo ai ragazzi un esperienza molto interessante che permette di vedere alcuni segreti della foglia: l estrazione dei pigmenti responsabili del colore delle foglie stesse

Dettagli

Raccolta Differenziata

Raccolta Differenziata La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! Comune di Roccamontepiano realizzato con il contributo di: ECOCALENDARIO I rifiuti organici Avanzi di cibo crudo e cotto Scarti di frutta e verdura Alimenti

Dettagli

Il peso specifico. Esperienza di laboratorio

Il peso specifico. Esperienza di laboratorio Il peso specifico Esperienza di laboratorio Materiale a disposizione Un cilndro di vetro graduato Una bilancia da cucina Un pennarello indelebile Sei bicchieri di plastica trasparente Acqua Olio Farina

Dettagli

Giocare con gli occhi

Giocare con gli occhi Giocare con gli occhi 28 October 2016 Stimoliamo vista e cervello dei nostri bambini con le illusioni ottiche. Per comprendere ci vuole fantasia Le illusioni ottiche sono scherzi che il cervello gioca

Dettagli

GAIA SERVIZI, PER MIGLIORARE LA QUALITA DELLA VITA A BOLLATE

GAIA SERVIZI, PER MIGLIORARE LA QUALITA DELLA VITA A BOLLATE CALENDARIO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA ANNO 2014 COMUNE DI BOLLATE (MI) GAIA SERVIZI, PER MIGLIORARE LA QUALITA DELLA VITA A BOLLATE IMBALLAGGI IN PLASTICA Per capire cosa di può conferire basta domandarsi

Dettagli

VEGETALI V8 U N S O T U R I O L O P S I T T O S U N O D VEGETALI FUSTI SOTTERRANEI V1 V2 V3 V5 U1

VEGETALI V8 U N S O T U R I O L O P S I T T O S U N O D VEGETALI FUSTI SOTTERRANEI V1 V2 V3 V5 U1 VEGETAL E U R S T VEGETAL FUST STTERRANE V1 V2 V3 V5 U1 1 VEGETAL E U R S T FUST STTERRANE PREMESSA: Per poter svolgere questa scheda dovete conoscere le parti principali che costituiscono una pianta.

Dettagli

CALENDARIO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

CALENDARIO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA CALENDARIO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA ANNO 2016 COMUNE DI BOLLATE (MI) GAIA SERVIZI, PER MIGLIORARE LA QUALITA DELLA VITA A BOLLATE IMBALLAGGI IN PLASTICA Per capire cosa di può conferire basta domandarsi

Dettagli

Leggere. giocando NOVITÀ LUGLIO-SETTEMBRE

Leggere. giocando NOVITÀ LUGLIO-SETTEMBRE Leggere giocando LUGLIO-SETTEMBRE 2011 À NOVITÀ LIBRO DI STOFFA Formato: cm 16 x 17,5 PER I PIÙ PICCOLI Pagine: 8 di stoffa imbottita Titolo: CIAO MUCCA! Interno: di stoffa imbottita, illustrato a colori

Dettagli

realizzato con il contributo di: Comune di Crecchio ECOCALENDARIO2017 Comune di CRECCHIO

realizzato con il contributo di: Comune di Crecchio ECOCALENDARIO2017 Comune di CRECCHIO realizzato con il contributo di: ECOCALENDARIO Comune di CRECCHIO Organico N.B. USARE BUSTE COMPOSTABILI Avanzi di cibo crudo e cotto Scarti di frutta e verdura Alimenti avariati Filtri di tè, camomilla

Dettagli

Esperimenti sul galleggiamento

Esperimenti sul galleggiamento Laboratorio di scienze Esperimenti sul galleggiamento Galleggiare e volare sono due fenomeni che, pur basandosi su leggi scientifiche, rimangono sempre alquanto misteriosi. Facendo le esperienze che ti

Dettagli

Torta mimosa. Preparazione: 1 h. Cottura: 30 min. Tempo totale: 1 h 30 min. Difficoltà: media

Torta mimosa. Preparazione: 1 h. Cottura: 30 min. Tempo totale: 1 h 30 min. Difficoltà: media Torta mimosa http://www.lacucinaimperfetta.com/torta-mimosa/ Preparazione: 1 h Cottura: 30 min Tempo totale: 1 h 30 min Difficoltà: media VEGETARIANA La torta mimosa è un appuntamento irrinunciabile ogni

Dettagli

.Raccolta di ricette.da tenere in dispensa.

.Raccolta di ricette.da tenere in dispensa. .Raccolta di ricette.da tenere in dispensa. Zucchine in agrodolce Ingredienti per 3 vasi: 1 kg di zucchine chiare 1 cipolla bionda 2 10-11 foglie di salvia 8-9 foglie di basilico 2 bicchieri di olio extravergine

Dettagli

I fluidi. 2 La densità di un olio è 0,08 g/cm 3. L altezza h della colonna di olio nella figura è: A 2 cm. B 4,6 cm. C 8 cm. D 10 cm. E 11,8.

I fluidi. 2 La densità di un olio è 0,08 g/cm 3. L altezza h della colonna di olio nella figura è: A 2 cm. B 4,6 cm. C 8 cm. D 10 cm. E 11,8. I fluidi 1 Per misurare pressioni relativamente basse, in un barometro anziché mercurio è utilizzato olio di densità 8,5 10 2 kg/m 3. Un cambiamento di pressione di 1,0 Pa produce una variazione nell altezza

Dettagli

STATICA DEI FLUIDI (Giuseppe Frangiamore con la collaborazione di Michele Sorce)

STATICA DEI FLUIDI (Giuseppe Frangiamore con la collaborazione di Michele Sorce) STATICA DEI FLUIDI (Giuseppe Frangiamore con la collaborazione di Michele Sorce) Definizione Di Pressione In questo capitolo si analizzeranno le caratteristiche meccaniche dei fluidi in condizioni di equilibrio

Dettagli

INFORMAZIONI PER UNA CORRETTA DIFFERENZIAZIONE DEI RIFIUTI DOMESTICI. Ritiro a domicilio di vetro e lattine

INFORMAZIONI PER UNA CORRETTA DIFFERENZIAZIONE DEI RIFIUTI DOMESTICI. Ritiro a domicilio di vetro e lattine INFORMAZIONI PER UNA CORRETTA DIFFERENZIAZIONE DEI RIFIUTI DOMESTICI Ritiro a domicilio di vetro e lattine bottiglie vasetti in vetro lattine per bibite lattine per alimenti nel contenitore verde lastre

Dettagli

CALENDARIO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

CALENDARIO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA CALENDARIO DELLA ANNO 2017 COMUNE DI BOLLATE (MI) GAIA SERVIZI, PER MIGLIORARE LA QUALITA DELLA VITA A BOLLATE IMBALLAGGI IN PLASTICA Per capire cosa di può conferire basta domandarsi se è un imballaggio

Dettagli

Unità didattica: Adesivi

Unità didattica: Adesivi Unità didattica: Adesivi Progetti di studio per studenti della scuola primaria Questi progetti di studio si basano su un corso di ricerca di una settimana per gli studenti della scuola primaria. Questo

Dettagli

Istituto. Nome. Data Docente. Original site: Italian site:

Istituto. Nome. Data Docente. Original site:  Italian site: Istituto Nome Data Docente Original site: http://webphysics.davidson.edu/applets/optics/ Italian site: http://ww2.unime.it/weblab/ Studio della costruzione delle immagini con le lenti Questo documento

Dettagli

COS E LA SCIENZA? SCIENZA VUOL DIRE CONOSCENZA, PERCIO ESSA STUDIA TUTTO CIO CHE E INTORNO A NOI: OSSERVA LA MAPPA E IMPARA

COS E LA SCIENZA? SCIENZA VUOL DIRE CONOSCENZA, PERCIO ESSA STUDIA TUTTO CIO CHE E INTORNO A NOI: OSSERVA LA MAPPA E IMPARA COS E LA SCIENZA? SCIENZA VUOL DIRE CONOSCENZA, PERCIO ESSA STUDIA TUTTO CIO CHE E INTORNO A NOI: OSSERVA LA MAPPA E IMPARA CI SONO MOLTI TIPI DI SCIENZIATI E OGNUNO STUDIA DELLE COSE DIVERSE: OSSERVA

Dettagli

LE FORME DELL ACQUA. .Se inclinate una vaschetta piena d acqua con un tappo di sughero che galleggia, cosa succede al tappo?

LE FORME DELL ACQUA. .Se inclinate una vaschetta piena d acqua con un tappo di sughero che galleggia, cosa succede al tappo? I liquidi prendono la forma del contenitore Laboratorio n.1 IL MISTERO DELL ACQUA IMMOBILE IL TAPPO MAGICO o 1 bacinella con acqua o 1 tappo di sughero o 1 tavoletta o 2 assicelle lunghe o 1 sasso Osservate

Dettagli

PESCHE DOLCI CLASSICHE

PESCHE DOLCI CLASSICHE PESCHE DOLCI CLASSICHE Ad ogni festeggiamento che si rispetti serve un dolce! E oggi si festeggia il nuovo blog e con lui una nuova avventura, un nuovo progetto in cui sono fiera di essere stata coinvolta.

Dettagli

2. Accessori. Versione inglese, revisione A , codice articolo 13766

2. Accessori. Versione inglese, revisione A , codice articolo 13766 Manuale di istruzioni Congratulazioni per l acquisto di Monoview, microscopio 1200x di Omegon. Questo microscopio è ideale per ragazzi con più di 8 (otto) anni perché comprende tutti gli attrezzi e materiali

Dettagli

SEI TU CHE FAI LA DIFFERENZA {NELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI} sede legale ed amministrativa via Berzantina, 30/ Castel di Casio (Bologna)

SEI TU CHE FAI LA DIFFERENZA {NELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI} sede legale ed amministrativa via Berzantina, 30/ Castel di Casio (Bologna) La raccolta differenziata per le imprese e gli Nel Comune di Pescia parte, in forma sperimentale, il Progetto Pinocchio - Sei tu che fai la differenza, promosso e curato dall Amministrazione e da Cosea

Dettagli

1. Consumabili Contenitori/Porta-provette-Contenitori

1. Consumabili Contenitori/Porta-provette-Contenitori GENERAL CATALOGUE EDITION 8. Consumabili Contenitori/Porta-provette-Contenitori Supporto per provette, PP Smontabile. provette con diametro fino a 8. Autoclavabile. Infrangibile. Riciclabile. Colore blu.

Dettagli

montaggio&gioco meridiana casette solari forno solare per hot-dog catturare il calore del sole per bambini e ragazzi

montaggio&gioco meridiana casette solari forno solare per hot-dog catturare il calore del sole per bambini e ragazzi montaggio&gioco per bambini e ragazzi catturare il calore del sole forno solare per hot-dog meridiana casette solari Catturare il calore del sole incl. principio di un collettore solare A partire da 7

Dettagli

Kit Meccanica. Codice: 165203 Prezzo: 465,00

Kit Meccanica. Codice: 165203 Prezzo: 465,00 Codice: 165203 Prezzo: 465,00 Descrizione In dotazione 1 Carrello sperimentale, massa 50 g, basso attrito, con supporto per masse additive con intaglio da 50 o 10 g 1 Metro a nastro avvolgibile in custodia

Dettagli

Argomento: Il compostaggio visto attraverso una panoramica del suolo e dei suoi abitanti

Argomento: Il compostaggio visto attraverso una panoramica del suolo e dei suoi abitanti Argomento: Il compostaggio visto attraverso una panoramica del suolo e dei suoi abitanti Progetto : Il percorso può essere articolato in modo diverso secondo le necessità e gli interessi degli utenti,

Dettagli

ATTIVITÀ LE NUVOLE NEL SACCHETTO

ATTIVITÀ LE NUVOLE NEL SACCHETTO ATTIVITÀ LE NUVOLE NEL SACCHETTO Con questo divertente esperimento sarà possibile riprodurre il ciclo dell'acqua. 1 ora sacchetto di plastica trasparente e richiudibile (come quello dei surgelati) pennarello

Dettagli

Materiale e strumentazione

Materiale e strumentazione LABORATORIO Materiale e strumentazione Trattandosi di esercitazioni svolte in un laboratorio biologico, è buona norma munirsi di camice e guanti monouso. Le esercitazioni proposte in codesto testo non

Dettagli

! XII!Edizione!ScienzAfirenze! Firenze,!16!!17!aprile!2015,!Polo!delle!Scienze!Sociali!dell Università!di!Firenze!! LA!LUCE!

! XII!Edizione!ScienzAfirenze! Firenze,!16!!17!aprile!2015,!Polo!delle!Scienze!Sociali!dell Università!di!Firenze!! LA!LUCE! XIIEdizioneScienzAfirenze Firenze,16 17aprile2015,PolodelleScienzeSocialidell UniversitàdiFirenze LALUCE MEZZODISTUDIOEOGGETTOD INDAGINE Ladimensionesperimentalenellostudiodellescienze SECONDOCLASSIFICATOSEZIONEBIENNIO

Dettagli

Srl. Azienda Servizi Ecologici e Diversi

Srl. Azienda Servizi Ecologici e Diversi Srl Azienda Servizi Ecologici e Diversi SI NO giornali e riviste sacchetti di carta tabulati di fotocopie libri, quaderni, opuscoli carta chimica (tipo fax o schedine) piatti e bicchieri di

Dettagli

I cassonetti da utilizzare sono quelli di colore marrone

I cassonetti da utilizzare sono quelli di colore marrone SI' SCARTI DI CUCINA FREDDI, FONDI DI CAFFE', FILTRI DEL TE' ALIMENTI AVARIATI SENZA CONFEZIONE AVANZI ALIMENTARI, GUSCI D'UOVO SCARTI DI FRUTTA E VERDURA SCARTI DI PIANTE O FIORI D'APPARTAMENTO TOVAGLIOLINI

Dettagli

RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA

RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA MATERIALI DI RECUPERO E SOSTEGNO Collana diretta da Dario Ianes Clarence W. Schminke RECUPERO E SOSTEGNO 6 Misure 70 giochi e attività pratiche per ogni livello di apprendimento Erickson Indice 7 Prefazione

Dettagli

Materiali riciclabili e rifiuti Istruzioni, schede di lavoro, soluzioni

Materiali riciclabili e rifiuti Istruzioni, schede di lavoro, soluzioni Obiettivi Sulla base di esempi concreti di oggetti riciclabili e di rifiuti, gli alunni imparano a riconoscere i vari materiali riciclabili e li sanno descrivere. Contenuto e attività Gli alunni raccolgono

Dettagli

COMUNE DI RONCHI DEI LEGIONARI

COMUNE DI RONCHI DEI LEGIONARI COMUNE DI RONCHI DEI LEGIONARI ASSESSORATO PER L AMBIENTE COME FARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA INFORMAZIONI UTILI PER UN CORRETTO CONFERIMENTO DEI RIFIUTI Umido Bidone marrone UMIDO residui alimentari;

Dettagli

Brioche col Tuppo Brioche Siciliane da servire col Gelato o la Granita. Presentazione

Brioche col Tuppo Brioche Siciliane da servire col Gelato o la Granita. Presentazione Brioche col Tuppo Brioche Siciliane da servire col Gelato o la Granita Presentazione Le Brioches col Tuppo o Brioches Siciliane, sono delle brioches soffici e profumate tipiche della Sicilia che possono

Dettagli

PROGETTO ALBERO. Si intende coinvolgere nel progetto 5 classi : 4 prime e 1 seconda

PROGETTO ALBERO. Si intende coinvolgere nel progetto 5 classi : 4 prime e 1 seconda PROGETTO ALBERO Si intende coinvolgere nel progetto 5 classi : 4 prime e 1 seconda ATTIVITA PREVISTE 1) Indagine sulla suddivisione del tronco in rami primari, secondari e terziari Osservazione e schematizzazione

Dettagli

La carica in lattina: Il generatore di Van de Graaff

La carica in lattina: Il generatore di Van de Graaff La carica in lattina: Il generatore di Van de Graaff Motivazioni La proposta di costruire un piccolo generatore di Van de Graaff è venuta dalla nostra insegnante di fisica con la motivazione che parte

Dettagli

L ACQUA COME SOLVENTE

L ACQUA COME SOLVENTE MNERAL S U E S Minerali L ACQUA CME SLVENE V1 V2 M3 1 MNERAL S U E S SSPENSN E SLUZN Noi sappiamo che nel terreno c è acqua. Grazie a queste esperienze scoprirete come si comporta l acqua mescolata ad

Dettagli

Incisione su vetro con frese diamantate Bicchieri da Bibita. di Gelsomina Mori

Incisione su vetro con frese diamantate Bicchieri da Bibita. di Gelsomina Mori Incisione su vetro con frese diamantate Bicchieri da Bibita di Gelsomina Mori Il vetro, un materiale antichissimo che da sempre è stato oggetto di decorazione, la sua trasparenza i suoi molteplici usi

Dettagli

Ricette dolci: Biscotti al cioccolato

Ricette dolci: Biscotti al cioccolato Ricette dolci: Biscotti al cioccolato Oggi vi propongo una ricetta dolci velocissima: biscotti al cioccolato! Fatti ieri sera ed hanno avuto un successone, poi mangiati caldi caldi mmm che goduria! Ingredienti

Dettagli

FRAZIONE RESIDUA (SECCA) DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI

FRAZIONE RESIDUA (SECCA) DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI FRAZIONE RESIDUA (SECCA) DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI SACCO VIOLA La frazione secca deve essere conferita esclusivamente all interno dei sacchi viola trasparenti Deponete nel sacchetto solo ed esclusivamente

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DI ARÈ. ELENCO MATERIALE per l A.S. 2016/2017

SCUOLA PRIMARIA DI ARÈ. ELENCO MATERIALE per l A.S. 2016/2017 SCUOLA PRIMARIA DI ARÈ ELENCO MATERIALE per l A.S. 2016/2017 CLASSE PRIMA N 5 quadernoni con i quadretti da 1 centimetro N 1 quadernone con le righe di 5ª N 5 copertine con i colori: rossa, arancione,

Dettagli

Appendini in filo di ferro e relativi accessori. Bussolotti per ovetti di cioccolato ed altri contenitori aventi la stessa funzione.

Appendini in filo di ferro e relativi accessori. Bussolotti per ovetti di cioccolato ed altri contenitori aventi la stessa funzione. Appendini Personalizzati e non - per scarpe, foulard, sciarpe, calzini, cravatte o borse. Appendini in filo di ferro e relativi accessori Generalmente usati dalle lavanderie/stirerie. Per decorrenza obbligo

Dettagli

Crema chantilly (diplomatica)

Crema chantilly (diplomatica) Crema chantilly (diplomatica) La crema chantilly o crema diplomatica è una delle creme più adatte a farcire le torte a base di pan di spagna, bignè e vari pasticcini. La crema è caratterizzata dalla consistenza

Dettagli

SEMPLICEMENTE ACQUA. Museo Scienze Naturali Bergamo

SEMPLICEMENTE ACQUA. Museo Scienze Naturali Bergamo SEMPLICEMENTE ACQUA Museo Scienze Naturali Bergamo L ACIDITA Prendete i contenitori riempiti con varie sostanze di uso comune e provate a metterli in fila a partire dalla sostanza secondo voi più acida

Dettagli

LAMPADE LAMPADE A DIODI LED. LAMPADA A DISCO Ø 24 mm - Base G4 - AMPIO RANGE DI ALIMENTAZIONE. Temp.

LAMPADE LAMPADE A DIODI LED. LAMPADA A DISCO Ø 24 mm - Base G4 - AMPIO RANGE DI ALIMENTAZIONE. Temp. LAMPADE A DIODI Alimentazione 10 30Vcc / 10 18Vca LAMPADA A DISCO Ø 24 mm - Base G4 - AMPIO RANGE DI ALIMENTAZIONE 5942600 1,0 85-100 85 3000 Si 10 30Vcc a vista 10 18Vca solo PWM 24 35 G4 5942605 1,0

Dettagli

Kit Termologia Codice: Prezzo: 360,00 Descrizione In dotazione

Kit Termologia Codice: Prezzo: 360,00 Descrizione In dotazione Codice: 165498 Prezzo: 360,00 Descrizione In dotazione 1 Set di 3 anelli di supporto con gambi in acciaio nichelato con diametri differenti - 1x 100 mm per fissare la reticella spargi-fiamma - 1x 62 mm

Dettagli