ALLEGATO C PEG

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO C PEG"

Transcript

1 ALLEGATO C PEG Atti di gestione per gli interventi che si possono definire strumentali ATTI DI GESTIONE DEL PERSONALE In via generale al dirigente del personale è attribuita la gestione del personale, comprendente la gestione giuridica, economica e previdenziale, con le seguenti precisazioni riguardanti gli atti di gestione: Provvedimenti e atti di gestione per l assunzione di nuovo personale, escluso i dirigenti. Applicazione del trattamento economico ai dipendenti, escluso i dirigenti. Costituzione del fondo, impegno e liquidazione del fondo incentivante la produttività. Liquidazione indennità risultato Posizioni Organizzative Provvedimenti e atti di gestione per l assunzione per concorso e mobilità di dirigenti, e impegni di spesa ad essi correlati. Applicazione del trattamento economico ai dirigenti. Costituzione e impegno del fondo per la retribuzione di posizione e risultato dei dirigenti. Liquidazione dell indennità di risultato dei dirigenti al termine delle procedure di valutazione. Impegno e liquidazione dei compensi accessori (straordinari, indennità di turno, reperibilità, maggiorazione oraria, ecc.) dei dipendenti Rimborso spese trasferta dipendenti e dirigenti Concessione ferie, permessi giornalieri e brevi Concessioni di permesso retribuito di una o più giornate disciplinati dalle norme di legge e dai contratti (nascita figli, matrimonio, concorsi ed esami, lutto familiari, grave infermità, donazione di sangue e di midollo osseo, funzioni di pubblico ministero, funzioni elettorali, visite e prestazioni specialistiche, permessi di studio) DIRIGENTE PERSONALE Servizio Personale DIRIGENTE PERSONALE, la liquidazione al termine del processo di valutazione individuale e liquidazione dei premi per progetti incentivanti Segretario Comunale, a seguito della conclusione delle procedure di valutazione individuale Segretario Comunale Segretario comunale a seguito delle decisioni del nucleo di valutazione DIRIGENTE PERSONALE su proposta responsabili di posizione organizzativa o area Posizione organizzativa (se presente) oppure dirigente. Per le posizioni organizzative decide il dirigente. Per il dirigente, sentiti gli assessori di riferimento, decide il segretario. DIRIGENTE PERSONALE sentito il di Area (per i dirigenti concede il segretario comunale). 1

2 Nulla osta mobilità esterna dei dipendenti non dirigenti Nulla osta mobilità esterna dei dirigenti DIRIGENTE PERSONALE sentito il di Area Segretario Comunale, sentito il Sindaco Concessione congedi di maternità e parentali DIRIGENTE PERSONALE Servizio Personale Autorizzazione missioni e trasferte al personale Aspettative per motivi personali e altri Posizione organizzativa (se presente) oppure dirigente. Per le posizioni organizzative decide il dirigente. Per il dirigente decide il segretario. DIRIGENTE PERSONALE sentito il di Area (per i dirigenti concede il segretario comunale). 2

3 UTENZE (Telefonia fissa e mobile, energia elettrica, riscaldamento, acqua) L ufficio tecnico, con la collaborazione dell ufficio ragioneria effettuerà un censimento dei tutte le utenze intestate al Comune: - energia elettrica; - telefoniche; - connessioni internet; - gas; - acqua. Con tale censimento verrà predisposta una scheda (concordata tra ufficio tecnico e ragioneria) per ogni utenza che dovrà contenere le seguenti informazioni: - tipo di utenza (gas, energia, acqua, telefono ecc.) - fornitore (Indecast, SIME, Enel, ecc. ) - estremi identificativi del contratto di utenza (numero utente, POD, ecc.) - localizzazione dell utenza (via, numero civico, planimetria del luogo); - localizzazione e foto digitale del contatore per eventuali controlli sui consumi; - servizio a cui è destinata l utenza (municipio, scuola infanzia, verde pubblico, magazzino comunale ecc. ecc.) - eventuale soggetto terzo beneficiario dell utenza, con estremi della convenzione/contratto di concessione dei locali, area o impianto; indicazione degli articoli della convenzione che disciplinano il carico di spesa dell utenza; - eventuali altre informazioni ritenute necessarie. Ogni qualvolta viene attivata una nuova utenza l ufficio tecnico predisporrà un apposita determinazione, con l indicazione dei seguenti dati: - localizzazione dell utenza; - servizio alla quale è destinata; - impegno della spesa di allacciamento e della presunta spesa annua di consumo; - autorizzazione alla sottoscrizione del contrato d utenza; - nel caso l utenza sia destinata all utilizzo di soggetti terzi, alternativamente: estremi della convenzione che stabilisce l onere dell utenza a carico del Comune; accertamento dell entrata a rimborso della spesa da parte del soggetto terzo concessionario o locatario. All inizio di ogni anno, entro il 31 gennaio, l ufficio tecnico adotterà specifica determinazione attestante: - l elenco delle utenze che continuano a essere destinate a un servizio comunale, e la relativa presunta spesa annua e impegno di spesa sul pertinente capitolo; - l elenco delle spese per utenze fruite da soggetti terzi la cui spesa per convenzione/contratto risulta a carico del Comune, e la relativa presunta spesa annua e impegno di spesa sul pertinente capitolo; - l elenco delle utenze fruite da soggetti terzi per le quali è previsto il rimborso dagli stessi, la relativa presunta spesa annua e impegno di spesa sul pertinente capitolo; la relativa entrata prevista sul bilancio di entrata e l ufficio tenuto a chiedere il rimborso. - l elenco delle eventuali utenze da chiudere o volturare a soggetti terzi. L ufficio ragioneria predisporrà fogni di calcolo di registrazione della spesa sostenuta per ogni utenza, segnalando all ufficio tecnico eventuali super consumi o rilevanti maggioris epse sostenute rispetto all andamento storico. 3

4 ASSICURAZIONI 1 Proposta delle previsioni di Bilancio 2 Segnalazione di necessità di nuove coperture assicurative 3 Verifica fattibilità per richieste di cui al punto 2 4 Individuazione del contraente, impegno di spesa e stipula contratti nuove polizze 5 Rapporti con il broker. 6 Verifica dell andamento della spesa e della relativa copertura finanziaria 7 Eventuali proposte di variazioni di Bilancio 8 Gestione liquidazione premi e relativi adeguamenti contrattati 9- Gestione liquidazioni franchigie PERSONA AREE DIVERSE Responsabili di area PERSONA CONSULENZE LEGALI E INCARICHI DI ASSISTENZA IN GIUDIZIO 1 Proposta delle previsioni di Bilancio PERSONA Servizio Legale ed Assicurativo 2 Segnalazione delle necessità di consulenze legali AREE DIVERSE Responsabili di area 3 Verifica fattibilità per richieste di cui al punto 2 4 Proposta delibera di Giunta Comunale di costituzione in giudizio e designazione avvocato. 5 Determinazione di impegno di spesa e approvazione disciplinare di incarico, con l indicazione ipotetica dell anno nel quale si andrà a sentenza, ai fini della determinazione del FPV da prevedere in bilancio nella spesa. 6 Verifica dell andamento della spesa, e verifica semestrale della probabile tempistica di conclusione del contenzioso al fine delle variazioni dell FPV previsto nel bilancio. 7 Proposte di eventuali variazioni di Bilancio, e dell FPV 8- Liquidazione della spesa 9 Azioni di recupero delle spese a carico della parte soccombente PERSONA Servizio Legale ed Assicurativo 4

5 MANUTENZIONE PARCO MEZZI COMUNALE (Manutenzione, Carburanti, tasse di circolazione; assicurazioni) 1 Proposta delle previsioni di Bilancio AREA TECNICA Servizio Lavori Pubblici 2 Segnalazione di nuove necessità AREE DIVERSE responsabili di area 3 Verifica fattibilità per richieste di cui al punto 2 (compreso controllo per copertura finanziaria) 4 Aggiudicazione servizi di manutenzione e determinazione impegno di spesa. 5 Aggiudicazione fornitura di carburante e determinazione impegno di spesa 6 Impegno di spesa tasse di proprietà. 7 Verifica dell andamento della spesa e della relativa copertura finanziaria. 8 Definizione proposte di variazioni di Bilancio 9 Liquidazione della spesa di manutenzioni, carburanti, Tasse di proprietà 10 Assicurazione RCA auto: individuazione società di assicurazione, impegno di spesa, liquidazione della spesa, gestione sinistri AREA TECNICA Servizio Lavori Pubblici (la spesa di manutenzione automezzi della polizia locale, una volta effettuata l aggiudicazione a ditta esterna da parte dell area tecnica, sarà attivata con ordini da parte del comandante polizia locale, il quale procederà anche alla relativa liquidazione della spesa) AREA TECNICA Servizio Lavori Pubblici (salvo le spese per manutenzioni mezzi polizia locale la cui liquidazione sarà effettuata dal comandante polizia locale) AREA AMMINISTRATIVA SERVIZI ALLA PERSONA Servizio Legale ed Assicurativo AMMORTAMENTO MUTUI 1 Proposta delle previsioni di Bilancio per Utenze consolidate impegno di spesa ai sensi dell art. 183 comma 2 lett. b) del TUEL 18 Agosto 2000, n. 267 e aggiornamento delle previsioni 2 Liquidazione rate 3 Verifica dell andamento dei tassi d interesse e proposta delle variazioni di Bilancio 4 Proposte di provvedimenti di riduzione ed estinzione AREA FINANZIARIA Servizio Ragioneria 5

6 INVENTARI DEI BENI MOBILI E IMMOBILI 1 Tenuta degli inventari dei beni mobili 2 Aggiornamento inventario beni mobili 3 Predisposizione elenco beni mobili suddivisi per locale e responsabile 4 Verifica dei beni mobili assegnati e comunicazione al servizio ragioneria delle modifiche per trasferimento in altro locale e/o servizio, alienazione, perdita, furto 5 Definizione dei valori nell attivo del conto del patrimonio 6 Definizione degli ammortamenti per la redazione del Conto del Bilancio AREA FINANZIARIA Servizio Ragioneria Responsabili consegnatari dei diversi servizi AREA FINANZIARIA Servizio Ragioneria GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELL ENTE Gestione degli aspetti contrattuali (locazione e concessione o altre fattispecie) riguardanti il patrimonio immobiliare dell ente ed in particolare: 1 Rinnovi contrattuali 2 Disdette contrattuali 3 Gestione delle entrate, ed in particolare accertamenti contabili di entrata, richieste di pagamento, solleciti, applicazione interessi e penali 4 Recupero dell insoluto individuato con l attribuzione dello specifico capitolo di entrata nel PEG 6

SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO. Responsabile del Settore : Dott. Antonio Potente (tel 0882/

SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO. Responsabile del Settore : Dott. Antonio Potente (tel 0882/ SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO Responsabile del Settore : Dott. Antonio Potente (tel 0882/994090 e-mail ragioneria.poggioimperiale@pec.it) Responsabili di procedimento : Simone Bubici Maria Volpe ((tel

Dettagli

COMUNE DI GERMAGNANO Provincia di Torino

COMUNE DI GERMAGNANO Provincia di Torino COMUNE DI GERMAGNANO Provincia di Torino AREA FINANZIARIA N. 1 2 3 PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO Acquisto beni e servizi (economato) Interventi per assistenza e manutenzione di competenza ufficio servizi

Dettagli

XVII LEGISLATURA - DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI - DOC. XV, N. 181

XVII LEGISLATURA - DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI - DOC. XV, N. 181 - 289-1.A 4 Personale 2.958.439 3.158.002 2.292.192 2.567.288 1. retribuzioni fisse 2.217.001 2.375.723 1.705.617 1.873.577 2. contributi previdenziali ed assicurativi 694.949 726.178 426.769 497.334 3.

Dettagli

R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità

R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA TRIENNALE DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO A SUPPORTO DELL AZIENDA

Dettagli

Consorzio di bonifica 3 medio valdarno bilancio di previsione 2017

Consorzio di bonifica 3 medio valdarno bilancio di previsione 2017 bilancio di CAP. OGGETTO DELLA PREVISIONE previsione TITOLO 01 Categoria 01 001 Avanzo d'amministrazione 6.811.124,78 totale 6.811.124,78 TITOLO 1 Entrate correnti Categoria 01 ENTRATE DA CONTRIBUTI CONSORZIATI

Dettagli

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO SETTORE SERVIZI FINANZIARI CONTABILITA E TRIBUTI COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO N. Procedimento Termini (giorni) Responsabile Modulistica e informazioni

Dettagli

Programma 02 - Razionalizzazione delle risorse umane e professionali

Programma 02 - Razionalizzazione delle risorse umane e professionali COMUNE della CITTÀ di CASTIGLIONE delle STIVIERE Provincia di Mantova Stato di Attuazione dei Programmi 2008 *** Programma 02 - Razionalizzazione delle risorse umane e professionali Il Segretario Direttore

Dettagli

:43:54. Croce Rossa Italiana - Comitato Regionale Marche. Riepilogo capitoli / centri di costo 2013

:43:54. Croce Rossa Italiana - Comitato Regionale Marche. Riepilogo capitoli / centri di costo 2013 30-10-2014 11:43:54 30-10-2014 11:43:54 Pagina 2 di 5 ENTRATE Capitolo 12 - Contributi erogati dal comitato centrale 128.800,00 Totale capitolo 12 - Contributi erogati dal comitato centrale Capitolo 230

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI IMPERIA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI IMPERIA Entrate RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONE COMPETENZA ESERCIZI 2013 Situazione a martedì 31 dicembre 2013 ACCERTAMENTI Riscosse Totale Accertamenti riscuotere A-0 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE (presunto) +25.922,88

Dettagli

PAGAMENTI SIOPE Pagina 1

PAGAMENTI SIOPE Pagina 1 PAGAMENTI SIOPE Pagina 1 Ente Codice 800000718 Ente Descrizione CITTA' METROPOLITANA DI FIRENZE Categoria Province - Comuni - Citta' metropolitane - Unioni di Comuni Sotto Categoria CITTA' METROPOLITANE

Dettagli

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente.

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. Approvata con deliberazione di Giunta Comunale n. 71 del 27.9.2013. AREA LEGALE- TRIBUTI-PERSONALE

Dettagli

PAGAMENTI SIOPE Pagina 1

PAGAMENTI SIOPE Pagina 1 PAGAMENTI SIOPE Pagina 1 Ente Codice 800000718 Ente Descrizione CITTA' METROPOLITANA DI FIRENZE Categoria Province - Comuni - Citta' metropolitane - Unioni di Comuni Sotto Categoria CITTA' METROPOLITANE

Dettagli

ASSESTATO 2016 TOTALE CATEGORIA , , ,00 0, ,00 0,00 0,00 0,00 0,00

ASSESTATO 2016 TOTALE CATEGORIA , , ,00 0, ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 SCHEMA BILANCIO PREVISIONE 2017 - USCITE TIT CAT CAP ART DESCRIZIONE STANZIAMENT I CONSUNTIVO 2015 PREVISIONE 2016 ASSESTATO 2016 PREVENTIVO 2017 SPESE DI SPESE DI MAUTENZION FUNZIONAMEN E E GESTIONE -

Dettagli

RESPONSABILE SERVIZIO Dr.ssa M. Paola BOSSI- Segretario Comunale

RESPONSABILE SERVIZIO Dr.ssa M. Paola BOSSI- Segretario Comunale Risposta a istanze, petizioni e proposte dei cittadini non rientranti in procedimenti individuali. Rilascio atti oggetto di richiesta di accesso dei Consiglieri Comunali Pubblicazioni sul sito istituzionale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "TADDEO COSSU"

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TADDEO COSSU 01 PERSONALE 206,00 01 01 SUPPLENZE BREVI E SALTUARIE Docenti 01 01 001 Compensi netti 01 01 002 Ritenute previdenziali e assistenziali 01 01 003 Ritenute erariali 01 01 004 Altre ritenute 01 01 005 Fondo

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI IMPERIA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI IMPERIA ENTRATE Approvato il 16/12/2014 Competenza Codice Sigla Descrizione Residui Attivi A-0 A-1 E-1 E-1-01 E-1-01-001 E-1-01-002 E-1-01-003 E-1-01-004 E-1-01-005 E-1-01-006 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE (presunto)

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE L.NEGRELLI - E.FORCELLINI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE L.NEGRELLI - E.FORCELLINI Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 2.174,93 01 NON VINCOLATO 02 VINCOLATO 2.174,93 02 FINANZIAMENTI DELLO STATO 1.000,00 01 DOTAZIONE ORDINARIA 1.000,00 02 DOTAZIONE PEREQUATIVA

Dettagli

Allegato A. 5. Coordina le attività dei Responsabili dei procedimenti individuati dalla Legge 241/90 rientranti nelle proprie competenze;

Allegato A. 5. Coordina le attività dei Responsabili dei procedimenti individuati dalla Legge 241/90 rientranti nelle proprie competenze; Allegato A FUNZIONI ATTRIBUITE AL DIRETTORE AMMINISTRATIVO 1. Formula, per quanto di competenza, proposte al Direttore Generale, ai fini della elaborazione di programmi, direttive generali, schemi di deliberazioni

Dettagli

Descrizione Valore al 31/12/2006 Valore al 31/12/2005

Descrizione Valore al 31/12/2006 Valore al 31/12/2005 Conto economico al 31 dicembre 2006 Costi 43 Prestazioni previdenziali e assistenziali 48.270.179 42.980.645 Organi di amministrazione e controllo 825.749 891.375 Compensi professionali e lavoro autonomo

Dettagli

COMUNE DI CASTELMASSA. (Provincia di Rovigo) UFFICIO SEGRETERIA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI RILEVAZIONE TEMPI MEDI 2012

COMUNE DI CASTELMASSA. (Provincia di Rovigo) UFFICIO SEGRETERIA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI RILEVAZIONE TEMPI MEDI 2012 COMUNE DI CASTELMASSA (Provincia di Rovigo) UFFICIO SEGRETERIA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI RILEVAZIONE TEMPI MEDI 2012 SERVIZIO RISORSE UMANE E AFFARI GENERALI N. OGGETTO INIZIO TEMPI MEDI DI

Dettagli

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ATTIVITA E PROCEDIMENTI TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTO

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ATTIVITA E PROCEDIMENTI TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTO AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ATTIVITA E PROCEDIMENTI TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTO UNITÀ OPERATIVA RAGIONERIA PROGRAMMAZIONE TRIBUTI PERSONALE - PATRIMONIO RESPONSABILE DEL SERVIZIO: RAG. PODDA PIER GIORGIO

Dettagli

Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte.

Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte. Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte. Anni 2016-2018 AREA SPECIFICA AREA OBBLIGATORIA AREA GENERALE FUNZIONI, ATTIVITA, MACROPROCESSI

Dettagli

Comune di Serramazzoni - Provincia di Modena

Comune di Serramazzoni - Provincia di Modena AREA SERVIZI AFFARI GENERALI RISORSE UMANE SERVIZI DEMOGRAFICI Autorizzazione per Medio Assenza di controllo Recepimento del nuovo Applicazione Monitoraggio Monitoraggio impieghi e incarichi che sulle

Dettagli

SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA BILANCIO DI PREVISIONE PER L ANNO 2016 ENTRATA fondo iniziale di cassa avanzo di amministrazione iniziale = 29.170.170,50 20.272.964,62 = TITOLO

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE "ANTONIO ORSINI"

LICEO SCIENTIFICO STATALE ANTONIO ORSINI 01 Personale 31.104,92 01 Supplenze brevi e saltuarie docenti 0,00 02 Supplenze brevi e saltuarie ATA 0,00 03 Compensi accessori a carico FIS docenti 0,00 04 Compensi accessori a carico FIS ATA 0,00 05

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale Denominazione procedimento Inquadramento dirigente TIPOLOGIA DEI PROCEDIMENTI (art. 35 D.Lgs. n. 33/2013) Descrizione procedimento Inquadramento

Dettagli

Garante per la Protezione dei Dati Personali PREVENTIVO FINANZIARIO - Esercizio 2016 PARTE I - ENTRATA

Garante per la Protezione dei Dati Personali PREVENTIVO FINANZIARIO - Esercizio 2016 PARTE I - ENTRATA Garante per la Protezione dei Dati Personali PREVENTIVO FINANZIARIO - Esercizio PARTE I - ENTRATA Residui attivi corso ( iniziali ) Avanzo di cassa presunto 31.735.203,26 Avanzo di amministrazione presunto

Dettagli

Liceo Classico Statale-annessa Sez.Scientifica VITTORIO EMANUELE III

Liceo Classico Statale-annessa Sez.Scientifica VITTORIO EMANUELE III Personale 40.89,3 Supplenze brevi e saltuarie docenti 0.30,57 0.30,57 Ritenute previdenziali e assistenziali Supplenze brevi e saltuarie ATA Ritenute previdenziali e assistenziali 3 Compensi accessori

Dettagli

Liceo Classico " DANTE ALIGHIERI "

Liceo Classico  DANTE ALIGHIERI 1 Personale 49.042,75 1 Supplenze brevi e saltuarie docenti 0,00 2 Supplenze brevi e saltuarie ATA 0,00 3 Compensi accessori a carico FIS docenti 0,00 4 Compensi accessori a carico FIS ATA 0,00 5 Compensi

Dettagli

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.94/2015 del ENEL ENERGIA S.p.A.

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.94/2015 del ENEL ENERGIA S.p.A. PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 09/04/2015 e vi rimarrà fino al 19/04/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 09/04/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE U.O.C. ACQUISTI E ASSICURAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE U.O.C. ACQUISTI E ASSICURAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PG N 2417 Titolazione: del 25/01/2013 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 83 del 07/02/2013 DIREZIONE GENERALE U.O.C. ACQUISTI E ASSICURAZIONI Dirigente: GNONI Avv. Santo DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO:

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2016

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2016 ESERCIZIO FINANZIARIO Approvato dal Consiglio nella seduta del 30 dicembre 2015, ai sensi dell art. 13, comma 15, del D.L. 6 luglio 2012 n. 95 - convertito con legge 7 agosto 2012 n. 135 - e dell art.

Dettagli

CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO 30 G.G. 12 G.G.

CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO 30 G.G. 12 G.G. SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO AFFARI GENERALI CONTROLLI INTERNI E TRASPARENZA Accesso agli atti: la legge 241/1990 e s.m.i consente al cittadino di visionare ed ottenere copia di documenti amministrativi

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO Settore : 2 Economia, Finanze e Tributi Servizio : Patrimonio,Provveditorato ed Economato Ufficio : Dirigente DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N.285 DEL 08/10/2013

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE PROVINCIA DI BOLOGNA AREA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI SOCIALI DETERMINA AREA SERVIZI ALLA PERSONA / 269 Del 18/10/2011 OGGETTO: LOCAZIONE PASSIVA ALLOGGIO SITO IN VIA GALLIERA

Dettagli

LE COMPETENZE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO. Nella gestione della scuola

LE COMPETENZE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO. Nella gestione della scuola LE COMPETENZE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO Nella gestione della scuola 1 NUOVO PROFILO passaggio dal ruolo direttivo al ruolo dirigenziale ( art. 25 del D. L.vo 165/2001 ) 2 Il Dirigente scolastico : Assicura

Dettagli

ELENCO OPERAZIONI DI USCITA - Anno 2015

ELENCO OPERAZIONI DI USCITA - Anno 2015 COMUNE DI PONTREMOLI Prov. (MS) ELENCO OPERAZIONI DI USCITA - Anno 2015 IN BASE AL CODICE Pagina 2 TITOLO 1 1101 Competenze fisse per il personale a tempo indeterminato 2.088.031,35 0,00 0,00 2.088.031,35

Dettagli

CONVENZIONE TRA I COMUNI DI CERVIGNANO DEL FRIULI E TERZO DI AQUILEIA PER IL SERVIZIO IN FORMA ASSOCIATA DELLA SEGRETERIA COMUNALE

CONVENZIONE TRA I COMUNI DI CERVIGNANO DEL FRIULI E TERZO DI AQUILEIA PER IL SERVIZIO IN FORMA ASSOCIATA DELLA SEGRETERIA COMUNALE CONVENZIONE TRA I COMUNI DI CERVIGNANO DEL FRIULI E TERZO DI AQUILEIA PER IL SERVIZIO IN FORMA ASSOCIATA DELLA SEGRETERIA COMUNALE L'anno 2014 il giorno 3 (tre) del mese di Ottobre, tra il Comune di Cervignano

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE SEMPLIFICATO - ENTRATA ESERCIZIO 2012

BILANCIO DI PREVISIONE SEMPLIFICATO - ENTRATA ESERCIZIO 2012 COMUNE DI DOLO Bilancio di previsione semplificato BILANCIO DI PREVISIONE SEMPLIFICATO - ENTRATA ESERCIZIO 2012 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio Avanzo di amministrazione 0,00 1.053.633,54 0,00 Titolo

Dettagli

DIRETTIVA IN MATERIA DI MODALITA DI PUBBLICAZIONE E DI ACCESSO ALLA BANCA DATI DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI DELL IRPET

DIRETTIVA IN MATERIA DI MODALITA DI PUBBLICAZIONE E DI ACCESSO ALLA BANCA DATI DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI DELL IRPET Allegato alla determinazione del Direttore n. 44 del 25.8.2008 DIRETTIVA IN MATERIA DI MODALITA DI PUBBLICAZIONE E DI ACCESSO ALLA BANCA DATI DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI DELL IRPET Art. 1 La banca dati degli

Dettagli

AREA/SERVIZIO DI ATTIVITÀ: AREA AMMINISTRATIVA

AREA/SERVIZIO DI ATTIVITÀ: AREA AMMINISTRATIVA AREA/SERVIZIO DI ATTIVITÀ: AREA AMMINISTRATIVA N. PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO SERVIZIO 1 Tirocini formativi 2 Redazione e registrazione contratti/convenzioni 3 Fascicolazione e pubblicazione deliberazioni

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DIRIGENTI. Valido sino al 31/12/2017 CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DIRIGENTI. Valido sino al 31/12/2017 CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DIRIGENTI Valido sino al 31/12/2017 CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 (Campo di applicazione, durata, decorrenza) 1. Il contratto collettivo si applica a tutti i dirigenti

Dettagli

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO II Semestre 2015

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO II Semestre 2015 AMMINISTRATIVO INVIO FASCICOLI PERSONALI A SEGUITO TRASFERIMENTO ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI COMPENSI AI PROPRI DIPENDENTI ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI COMPENSI AI DIPENDENTI DI ALTRE AMMINISTRAZIONI ANAGRAFE

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 USCITA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 USCITA F.Q. F.R. Disavanzo di amministrazione Ripianamento disavanzo programmato F.S. USCITE F.S.1 I SPESE CORRENTI F.S.1.01 1 Spese per il funzionamento degli organi dell'ateneo F.S.1.01.01 1 Gettoni di presenza

Dettagli

ASL BRINDISI Dati aggregati attività amministrativa anno Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori

ASL BRINDISI Dati aggregati attività amministrativa anno Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori Dott. ssa Maria Grazia Coluccia Dati aggregati attività amministrativa ANNO 2014 Procedimenti amministrativi Dati numerici Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori Selezioni (concorsi) N. 35 Provvedimenti

Dettagli

Azienda territoriale per l'edilizia Residenziale Pubblica di Reggio Calabria BILANCIO DI PREVISIONE 2013 RIEPILOGO TITOLI USCITE CAPITOLO ARTICOLO DENOMINAZIONE RESIDUI PASSIVI PRESUNTI A FINE 2012 PREVISIONI

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI - UDINE

ORDINE DEI MEDICI - UDINE 29/11/2012 1/10 PARTE PRIMA ENTRATE AVANZO AMMINISTRAZIONE * 238.161,37 20.931,17 259.092,54 * FONDO DI CASSA * * * * * 336.593,13 TITOLO I ENTRATE CONTRIBUTIVE CATEGORIA 1 CONTRIBUTI ASSOCIATIVI 1.01

Dettagli

Area Contabilità, Finanza e Controllo di gestione PROSPETTO SIOPE PAGAMENTI

Area Contabilità, Finanza e Controllo di gestione PROSPETTO SIOPE PAGAMENTI Area Contabilità, Finanza e Controllo di gestione PROSPETTO SIOPE PAGAMENTI PAGAMENTI SIOPE Pagina 1 Ente Codice 000715784000000 Ente Descrizione UNIVERSITA' DEGLI STUDI LA SAPIENZA (ATENEO) Categoria

Dettagli

Garante per la Protezione dei Dati Personali Conto Economico 2016

Garante per la Protezione dei Dati Personali Conto Economico 2016 All.6 E1 Componenti positivi della gestione E1.2 Ricavi delle vendite e delle prestazioni e proventi da servizi pubblici 505.943,99 0,00 E1.2.2 Ricavi dalla vendita di servizi 505.943,99 0,00 E1.2.2.01

Dettagli

Manuale di gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi allegato E-bis - Titolario

Manuale di gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi allegato E-bis - Titolario Manuale di gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi allegato E-bis - Titolario Allegato alla deliberazione di Giunta Comunale n. del COMUNE DI BASTIGLIA MANUALE DI GESTIONE

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara RIPARTIZIONE RAGIONERIA E CONTABILITÀ CONTO CONSUNTIVO 2012 Approvato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 19.4.2013 Rendiconto finanziario Variazioni di

Dettagli

ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA ASSESORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA

ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA ASSESORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA AFFARI GENERALI, BILANCIO, GESTIONE PERSONALE E CONTENZIOSO CONTENZIOSO E AFFARI LEGALI AFFARI GENERALI, PERSONALE E FINANZE U.R.P. E PROGETTI COMUNITARI Contenzioso nanti la giurisdizione ordinaria, civile

Dettagli

Comune di Piobbico Provincia Pesaro Urbino

Comune di Piobbico Provincia Pesaro Urbino Comune di Piobbico Provincia Pesaro Urbino Uff. Segreteria 001211-24/02/2010-C_G682-REG1-SARCH-P Elenco n. 1/10 Albo Pretorio Sede OGGETTO: Determinazioni dei Responsabili dei servizi E S T R E M I d e

Dettagli

OGGETTO: Protocollo attuativo della convenzione per il trasferimento della funzione di gestione del personale dipendente all'unione Tresinaro Secchia.

OGGETTO: Protocollo attuativo della convenzione per il trasferimento della funzione di gestione del personale dipendente all'unione Tresinaro Secchia. I SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI Servizio personale OGGETTO: Protocollo attuativo della convenzione per il trasferimento della funzione di gestione del personale dipendente all'unione Tresinaro

Dettagli

COMUNE DI GAMBASCA PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI GAMBASCA PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI GAMBASCA PROVINCIA DI CUNEO BILANCIO DI PREVISIONE PER GLI ANNI 2010, 2011, 2012 ENTRATA 2010 2011 2012 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE Categoria 1 - imposte 6 ICI 11.000,00 11.000,00 11.000,00

Dettagli

OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015

OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015 Piano Triennale per la trasparenza 2015-2016-2017 Allegato c) alla D.G.C. n. 3 del 27.1.2015 OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015 La nuova disciplina della trasparenza prevista dal D. Lgs. n. 33 del 2013 afferma

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2016

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2016 - ORDINE DEGLI AVVOCATI DI RIMINI ANNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE l'anno Avanzo iniziale di amministrazione presunto 427.023,14 386.026,44 Contributi iscritti all'albo 42.564,20 316.058,20-1.985,63

Dettagli

REGIONE DEL VENETO SPESE SOSTENUTE PER L ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE E DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL 28 E 29 MARZO 2010 TOTALE

REGIONE DEL VENETO SPESE SOSTENUTE PER L ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE E DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL 28 E 29 MARZO 2010 TOTALE REGIONE DEL VENETO SPESE SOSTENUTE PER L ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE E DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL 28 E 29 MARZO 2010 Comune: Provincia: Popolazione: Elettori: Dotazione Organica: Dotazione

Dettagli

Comune di Oliva Gessi (PV) Allegato alla Deliberazione della Giunta Comunale n. 47 del 9 Novembre 2015 ALLEGATO 3

Comune di Oliva Gessi (PV) Allegato alla Deliberazione della Giunta Comunale n. 47 del 9 Novembre 2015 ALLEGATO 3 Comune di Oliva Gessi (PV) Allegato alla Deliberazione della Giunta Comunale n. 47 del 9 Novembre 2015 ALLEGATO 3 AL MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI

Dettagli

Affitto d'azienda. Michele Avesani - Fabio Balestra - Alessandro Mastromatteo. Maggioli. Gennaio, 2015 INDICE

Affitto d'azienda. Michele Avesani - Fabio Balestra - Alessandro Mastromatteo. Maggioli. Gennaio, 2015 INDICE INDICE Parte I Disciplina civilistica 1 Affitto d azienda 1.1 Natura dell affitto d azienda 1.1.1 Finalità, motivazioni e vantaggi 1.2 Nozione di azienda 1.3 Disciplina civilistica dell azienda: cenni

Dettagli

Città di Rivoli Corso Francia Rivoli (To) Tel P.IVA

Città di Rivoli Corso Francia Rivoli (To) Tel P.IVA Città di Rivoli Corso Francia 98 10098 Rivoli (To) Tel. 011.9513300 comune.rivoli.to@legalmail.it P.IVA 00529840019 DIREZIONE SERVIZI AL TERRITORIO SERVIZIO PATRIMONIO IMMOBILIARE Proposta n.: 1579 DETERMINAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Bologna DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Anno 2012 n 21 data 10/01/2012 OGGETTO: FONDO PER LO SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE E PRODUTTIVITÀ DESTINATO AL PAGAMENTO DELLE INDENNITÀ STABILI-IMPEGNO

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 31/03/2017. Centro di Responsabilità: SERVIZIO AVVOCATURA MUNICIPALE

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 31/03/2017. Centro di Responsabilità: SERVIZIO AVVOCATURA MUNICIPALE Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-896 DEL 31/03/2017 Inserita nel fascicolo: 2006.V/1.1023 Centro di Responsabilità: 10 0 0 0 - SERVIZIO AVVOCATURA MUNICIPALE Determinazione n. proposta

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO 2003 PREVENTIVO ECONOMICO RICAVI

BILANCIO PREVENTIVO 2003 PREVENTIVO ECONOMICO RICAVI COSTI BILANCIO PREVENTIVO 2003 PREVENTIVO ECONOMICO RICAVI DESCRIZIONE DESCRIZIONE Prestazioni previdenziali e assistenziali 34.775.000 33.642.001 Contributi 70.371.000 63.327.946 Organi di amministrazione

Dettagli

, , , ,84

, , , ,84 Ente Codice 000700178000000 Ente Descrizione UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SIENA (ATENEO) Categoria Universita' Sotto Categoria UNIVERSITA Periodo ANNUALE 2012 Prospetto PAGAMENTI PER CODICI GESTIONALI Tipo

Dettagli

ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI - CASERTA BILANCIO DI PREVISIONE ANNO FINANZIARIO ANNO 2017

ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI - CASERTA BILANCIO DI PREVISIONE ANNO FINANZIARIO ANNO 2017 USCITE TITOLO 1 - USCITE CORRENTI 1 SPESE PER GLI ORGANI ISTITUZIONALI 1 Spese per Assemblee Elettorali 0,00 40.000,00 0,00 40.000,00 2 Spese per Assemblee Ordinarie 13.000,00 0,00 0,00 13.000,00 3 Oneri

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "LORENZO BARTOLINI" VAIANO (PO) Via Nuova per Schignano,25 C.F C.M. POIC80700G

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LORENZO BARTOLINI VAIANO (PO) Via Nuova per Schignano,25 C.F C.M. POIC80700G "LORENZO BARTOLINI" 591 VAIANO (PO) Via Nuova per Schignano,25 C.F. 8426884 - C.M. POIC80700G Esercizio finanziario 24 P P Formazione, discipline e continuità ENTRATE Aggr. Voce Avanzo di amministrazione

Dettagli

ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI - CASERTA BILANCIO DI PREVISIONE ANNO FINANZIARIO ANNO 2016

ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI - CASERTA BILANCIO DI PREVISIONE ANNO FINANZIARIO ANNO 2016 USCITE TITOLO 1 - USCITE CORRENTI 1 SPESE PER GLI ORGANI ISTITUZIONALI 1 Spese per Assemblee Elettorali 0,00 0,00 0,00 0,00 2 Spese per Assemblee Ordinarie 12.000,00 1.000,00 0,00 13.000,00 3 Oneri Previdenziali

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI COMUNE DI SALA CONSILINA ORIGINALE Provincia di Salerno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Numero REGISTRO GENERALE Data 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI OGGETTO: LIQUIDAZIONE PREMIO ANNUO

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE

COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 1611 DEL 10/10/2017 OGGETTO: APPROVAZIONE RIDETERMINAZIONE GRADUAZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE DEL SERVIZIO RAGIONERIA, ECONOMATO E RISORSE

Dettagli

ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI (almeno al IV livello) ESERCIZIO ENTRATA

ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI (almeno al IV livello) ESERCIZIO ENTRATA COMUNE DI BRUZOLO (TO) Data 26/04/2016 Pag. 1 SECONDO LA STRUTTURA DEI CONTI (almeno al IV livello) ESERCIZIO 2016 - ENTRATA E.1.00.00.00.000 ENTRATE CORRENTI DI NATURA TRIBUTARIA, CONTRIBUTIVA E PEREQUATIVA

Dettagli

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola)

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola) CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola) UFFICIO DEL SINDACO NOMINA RESPONSABILE DEI SERVIZI SEGRETERIA AFFARI GENERALI TURISMO, CULTURA E SPORT GESTIONE RISORSE UMANE DECRETO N. 252 DEL 15

Dettagli

Di conseguenza, ai sensi dell'articolo 45 del citato regolamento, le Norme di cui alla circolare n. 23/1964 sono modificate come segue.

Di conseguenza, ai sensi dell'articolo 45 del citato regolamento, le Norme di cui alla circolare n. 23/1964 sono modificate come segue. Organo: INAIL Documento: Circolare n. 64 del 19 agosto 1975 Oggetto: Modifica delle Norme per l'attuazione del Regolamento delle unità operative dell'istituto. Gestione immobili di Roma. Al fine di realizzare

Dettagli

Area Servizi alla Persona Servizio Pratiche Legali ed Assicurative

Area Servizi alla Persona Servizio Pratiche Legali ed Assicurative COMUNE della CITTÀ di CASTIGLIONE delle STIVIERE Provincia di Mantova Referto del Controllo di Gestione 2008 *** Area Servizi alla Persona Servizio Pratiche Legali ed Assicurative ANALISI DELLE RISORSE

Dettagli

ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI-CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI RAGUSA. BILANCIO di PREVISIONE

ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI-CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI RAGUSA. BILANCIO di PREVISIONE ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI-CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI RAGUSA BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO PARTE I - ENTRATE attivi di competenza Avanzo di amministrazione presunto 0,00 500.000,00-30.000,00

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 12/08/2016

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 12/08/2016 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-2025 DEL 12/08/2016 Inserita nel fascicolo: 2016.VI/8/1.4/1 Centro di Responsabilità: 56 3 0 0 - SETTORE LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO - SERVIZIO MANUTENZIONI

Dettagli

Direzione Organizzazione /004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Organizzazione /004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Organizzazione 2016 04291/004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 1288 approvata il 27 settembre 2016 DETERMINAZIONE: D. LGS.

Dettagli

ALLEGATO PPCT - OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE TRASPARENZA

ALLEGATO PPCT - OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE TRASPARENZA ALLEGATO PPCT - OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE TRASPARENZA DATI NORMA DURATA PUBBLICAZI ONE PUBBLICAZIONE UFFICIO RESP. - DISPOSIZIONI GENERALI - PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA Archivio con Programma per la Trasparenza

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI UNA PORZIONE DI IMMOBILE SITUATO IN COMUNE DI LECCO VIA MARCO

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI UNA PORZIONE DI IMMOBILE SITUATO IN COMUNE DI LECCO VIA MARCO CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI UNA PORZIONE DI IMMOBILE SITUATO IN COMUNE DI LECCO VIA MARCO D OGGIONO 18/A, DI PROPRIETA DELLA REGIONE LOMBARDIA, A FAVORE DEL COMUNE DI LECCO PER L INSEDIAMENTO DI

Dettagli

Parco Regionale del Serio

Parco Regionale del Serio Determinazione n 048 data 14.02.2013 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Oggetto Liquidazione a favore del broker assicurativo alla GPA S.p.A con sede legale a Milano in Via Melchiorre Gioia, n. 124 per le coperture

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI CHIETI BILANCIO DI PREVISIONE 2016

ORDINE DEI MEDICI CHIETI BILANCIO DI PREVISIONE 2016 P-0 DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE (presunto) - U-1 TITOLO I - SPESE CORRENTI U-1-01 CATEGORIA I- Spese per gli organi istituzionali U-1-01-001 Spese convocazione assemblee 3.500,00-3.500,00 3.500,00 U-1-01-002

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E ) F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Logiudice Lucia Telefono 0971-443385 Fax E-mail Via Sabbioneta, n. 73 85100 Potenza lucia.logiudice@regione.basilicata.it

Dettagli

Gallerie Estensi PREVISIONE DI COMPETENZA PREVISIONE DI CASSA BILANCIO DI PREVISIONE DPR 97/ VARIAZIONE DEL 11/07/2016

Gallerie Estensi PREVISIONE DI COMPETENZA PREVISIONE DI CASSA BILANCIO DI PREVISIONE DPR 97/ VARIAZIONE DEL 11/07/2016 BILANCIO DI PREVISIONE DPR - VARIAZIONE DEL 11/07/2016 ENTRATE - Esercizio 2016 Pag. 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE Fondo di cassa iniziale TITOLO 1 - TITOLO I - ENTRATE CORRENTI UPB 1.2 - ENTRATE DERIVANTI

Dettagli

OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2013

OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2013 Allegato A Al Piano Piano Triennale per la trasparenza 2013-2015 OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2013 La nuova disciplina della trasparenza prevista dal DLgs. n. 33 del 2013 afferma il diritto dei cittadini a

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI CAGLIARI

UNIVERSITA' DEGLI STUDI CAGLIARI UNIVERSITA' DEGLI STUDI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA Allegato al bilancio ai sensi del D.L. n. 201 del 6/12/2011 art. 22 Prospetti dati SIOPE Anno 2012 INCASSI PER CODICI SIOPE Pagina 1 Criteri di aggregazione

Dettagli

All.A - Mappatura dei processi e valutazione rischio. Pagina 11

All.A - Mappatura dei processi e valutazione rischio. Pagina 11 Macro-processo/Macroattivit Processi/attivit collegati A B Acquisizione e progressione del personale Contratti pubblici Acquisizione risorse umane Valutazioni Autorizzazione incarichi extra-istituzionali

Dettagli

L.R. 19/2003, art. 9, c. 6 B.U.R. 3/1/2007, n. 1. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 5 dicembre 2006, n. 0369/Pres.

L.R. 19/2003, art. 9, c. 6 B.U.R. 3/1/2007, n. 1. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 5 dicembre 2006, n. 0369/Pres. L.R. 19/2003, art. 9, c. 6 B.U.R. 3/1/2007, n. 1 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 5 dicembre 2006, n. 0369/Pres. Regolamento recante i requisiti minimi di uniformità dei documenti contabili delle aziende

Dettagli

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente.

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. Approvata con deliberazione di Giunta Comunale n. 71 del 27.9.2013. O AMMINISTRATIVO/FINANZIARIO

Dettagli

COMUNE DI CENESELLI. (Provincia di Rovigo) AREA ECONOMICO/FINANZIARIA ELENCO PER LA DISCIPLINA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

COMUNE DI CENESELLI. (Provincia di Rovigo) AREA ECONOMICO/FINANZIARIA ELENCO PER LA DISCIPLINA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMUNE DI CENESELLI (Provincia di Rovigo) AREA ECONOMICO/FINANZIARIA ELENCO PER LA DISCIPLINA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI TEMPI MEDI DI CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI N. OGGETTO SERVIZIO RISORSE UMANE

Dettagli

F010 Assunzione a tempo indeterminato e a tempo pieno a seguito di richiesta. numerica ai sensi della legge n. 68/

F010 Assunzione a tempo indeterminato e a tempo pieno a seguito di richiesta. numerica ai sensi della legge n. 68/ 1. COSTITUZIONE E TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO F001 Comunicazione avvio procedure concorsuali. Art. 34 bis DLgs n. 165/ 2001............................................... 3 F002 Dichiarazione

Dettagli

della Determinazione

della Determinazione concessione assegni nucleo familiare e di maternità 1630 28/12/2012 caf cgil tortolì protocollo 27880 del 18.12.2012 - sociale 70514 concessione assegno nucleo familiare e di 1631 28/12/2012 maternità

Dettagli

A.S.P. Azienda pubblica di Servizi alla Persona - Opere Pie Riunite DEVOTO MARINI SIVORI - Corso Genova Lavagna (GE)

A.S.P. Azienda pubblica di Servizi alla Persona - Opere Pie Riunite DEVOTO MARINI SIVORI - Corso Genova Lavagna (GE) A.S.P. Azienda pubblica di Servizi alla Persona - Opere Pie Riunite DEVOTO MARINI SIVORI - Corso Genova 70-16033 Lavagna (GE) CONTO ECONOMICO ANNO 2015 ANNO ANNO ANNO ANNO 2014 2014 2015 2015 A) VALORE

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO 2013

BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO 2013 CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA DEI GEOMETRI LIBERI PROFESSIONISTI ente di diritto privato a base associativa ex D. Lgs. n. 509/94 BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO 2013 ANALISI GENERALE

Dettagli

Schema Budget Economico Triennale

Schema Budget Economico Triennale Schema Budget Economico Triennale 16 dicembre 2015 Schema Budget Economico Triennale Codice Voce COAN Descrizione Voce COAN 2016 2017 2018 A.R.01 PROVENTI OPERATIVI 205.326.669 200.711.168 198.853.040

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E AUDIT AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E AUDIT AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Settore: DG Proponente: 34.A Proposta: 2015/1940 del 24/12/2015 Classifica: COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 1367 del 29/12/2015 DIREZIONE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E AUDIT AMMINISTRATIVO Dirigente:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 634 30/04/2015 Oggetto : Stipula di una polizza di Responsabilità Civile

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Ufficio X - Ambito territoriale di Biella

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Ufficio X - Ambito territoriale di Biella Allegato 1 Elenco delle UO funzionali alla gestione documentale dell AOOUSPBI USPBIarchivio UO DENOMINAZIONE ATTIVITA ISTITUZIONALE Ufficio Protocollo Archivio e Spedizioni 1.Protocollo Informatico 2.Gestione

Dettagli

DETERMINA N. 21 DEL 17/01/2017

DETERMINA N. 21 DEL 17/01/2017 COMUNE DI CASCINA Provincia di Pisa DETERMINA N. 21 DEL 17/01/2017 IL RESPONSABILE P.O.A. DELLA MACROSTRUTTURA VIGILANZA POLIZIA MUNICIPALE Elena Barsacchi Oggetto: RINNOVO ABBONAMENTO SERVIZI INFORMATICI

Dettagli

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici UTENZE ENERGIA ELETTRICA IMMOBILI COMUNALI 2^ SEMESTRE 2016 - PROVVEDIMENTI Nr. Progr : Proposta 66 16/06/2016 Copertura

Dettagli

BILANCIO 2010 ASSESTATO

BILANCIO 2010 ASSESTATO 4100000 ENTRATE CONTRIBUTIVE 1.971.555.000 17.117.300 1.988.672.300 4110000 Contributi al fondo di previdenza generale Quota "A" 377.900.000-3.780.000 374.120.000 4110100 Contributi quota base 356.000.000-1.460.000

Dettagli