Ente costituente: Università degli Studi di Pavia Strada Nuova, Pavia.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ente costituente: Università degli Studi di Pavia Strada Nuova, Pavia."

Transcript

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA AVVISO PUBBLICO DI RIAPERTURA DEI TERMINI PER L ISCRIZIONE NELL ALBO DEI FORNITORI E DEI PRESTATORI DI SERVIZI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA DI NUOVI OPERATORI ECONOMICI (Albo istituito con D.D.: determinazione rep. n. 1316/2015) ai sensi dell art. 332 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 Ente costituente: Università degli Studi di Pavia Strada Nuova, Pavia. Oggetto: L Università degli Studi di Pavia intende procedere alla riapertura dei termini per l iscrizione di nuovi operatori economici da inserire all interno dell Albo Fornitori di beni e servizi, istituito con Determinazione Dirigenziale n. 1316/2015 dell 8 giugno 2015 e da utilizzare per l espletamento, nei casi ed alle condizioni prescritte dalla normativa vigente e dal Regolamento di Ateneo per le spese in economia, delle procedure di acquisizione in economia dirette a soddisfare le esigenze organizzative e di funzionamento dell Ateneo. Modalità di iscrizione: Le modalità di formazione e funzionamento dell Albo sono disciplinate nel Regolamento per l istituzione dell Albo Fornitori di beni e Prestatori di servizi dell Università degli Studi di Pavia (di seguito, Regolamento) reperibile sul sito web dell Università L iscrizione all Albo è ammessa con esclusivo riferimento alle categorie merceologiche indicate nel presente avviso. Si precisa che in base all art. 3 (Durata dell iscrizione) del Regolamento citato, l iscrizione all Albo ha durata triennale, fatta salva la possibilità di verifica annuale dei requisiti in capo agli operatori iscritti. In fase di verifica annuale è consentita la possibilità di iscrizione di nuovi operatori economici. Per quest ultimi l iscrizione all albo avrà durata biennale. Condizioni di partecipazione: I requisiti di partecipazione per l iscrizione degli operatori economici, operanti nei diversi settori di forniture di beni e servizi, sono i seguenti: A) Requisiti di ordine generale e di idoneità professionale: - cittadinanza italiana o di uno Stato dell Unione Europea; - iscrizione al Registro delle Imprese presso le competenti Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura ovvero presso i registri professionali o commerciali dello Stato di appartenenza, relativa alle categorie o sottocategorie merceologiche per le quali viene richiesta l iscrizione all Albo; - possesso dei requisiti di ordine generale di cui all art.38 del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i. 1 ; B) Requisiti relativi alla capacità economico-finanziaria: - fatturato globale di impresa conseguiti negli ultimi tre esercizi finanziari antecedenti la data di presentazione della domanda di iscrizione; - referenze bancarie 2 ; 1 Nel caso di consorzio, i requisiti di ordine generale devono essere posseduti dal consorzio e da ciascuna delle imprese consorziate. 2 Per i soggetti di cui all art.34, comma 1, lett. b) e c) del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i., le referenze bancarie devono essere possedute dal consorzio che chiede l iscrizione.

2 C) Requisiti relativi alla capacità tecnico-professionale: - regolare esecuzione di almeno un contratto di servizi o forniture prestati a favore di enti pubblici o privati o soggetti privati per la medesima categoria per la quale si richiede l iscrizione, nel triennio antecedente la data di presentazione della domanda 3. - numero medio dei dipendenti nel triennio (comprendenti soci attivi, dipendenti, consulenti, co.co.co. su base annua). Il possesso dei requisiti richiesti dovrà essere attestato con dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi delle vigenti disposizioni di legge in materia, con allegazione di fotocopia del documento di identità del dichiarante, così come meglio illustrato nel paragrafo successivo. Modalità di presentazione della richiesta di iscrizione: Ai fini dell iscrizione, gli operatori economici interessati dovranno presentare: 1) istanza di iscrizione all Albo redatta sulla base del modello allegato n.1 al presente avviso ed in regola con le vigenti disposizioni in materia di bollo, corredata dall indicazione della categoria merceologica per la quale viene richiesta l iscrizione; 2) dichiarazione sostitutiva, ai sensi del D.P.R. n.445/2000 e s.m.i., sulla base del modello n.2 allegato al presente avviso resa dal legale rappresentante, autenticata mediante allegazione di fotocopia del documento di identità, in corso di validità, del dichiarante nel quale si attesti: a) l iscrizione al Registro delle Imprese della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura ovvero, se si tratta di operatore economico straniero con sede legale nell ambito dei Paesi dell Unione Europea, l iscrizione, secondo le modalità previste dallo Stato di residenza del concorrente ex art.39 D.Lgs. n.163/2006, o il possesso di dichiarazione giurata o altro certificato di conformità alle prescrizioni di tale allegato; b) il numero di codice fiscale, la ragione sociale e la sede legale della Società; c) il possesso dei requisiti di carattere generale previsti dall art.38 del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i.; d) l importo del fatturato globale d impresa realizzato negli ultimi tre esercizi antecedenti la data di pubblicazione del presente avviso; e) la regolare esecuzione di almeno un contratto di servizi o forniture prestati a favore di enti pubblici o privati o soggetti privati per la medesima categoria per la quale si richiede l iscrizione, nel triennio antecedente la data di presentazione della domanda; f) il numero medio dei dipendenti nel triennio (comprendenti soci attivi, dipendenti, consulenti, co.co.co. su base annua); g) l accettazione, senza condizione o riserva alcuna, delle disposizioni contenute nel presente avviso e nel Regolamento; 3) referenze bancarie da parte di almeno un Istituto di credito (da allegare in originale). La mancanza o l irregolarità della documentazione potrà essere sanata entro 5 giorni dal ricevimento della relativa richiesta da parte dell Amministrazione universitaria. Termini per la presentazione dell istanza: La domanda dovrà pervenire entro le ore del 30 aprile 2016 al seguente indirizzo: Università degli Studi di Pavia Servizio Archivio e Protocollo, via Mentana Pavia. Per la consegna a mano o a mezzo corriere o agenzia di recapito autorizzata, gli orari sono: 3 Per i soggetti di cui all art.34, comma 1, lett. b) e c) del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i., il requisito di cui al presente paragrafo può essere posseduto cumulativamente dal consorzio che chiede l iscrizione.

3 - DAL LUNEDI AL VENERDI (non festivi) dalle ore 9:00 alle ore 12:00; - IL MERCOLEDI anche dalle ore 14:00 alle 16:30. E altresì ammesso: - l invio tramite raccomandata A.R.; - l invio tramite PEC all indirizzo L invio dell istanza, comunque, si intende fatto ad esclusivo rischio del mittente. Non saranno in alcun caso presi in considerazione le istanze pervenute oltre il suddetto termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del concorrente ed anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per le istanze inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell agenzia accettante di partenza. Controllo sui nuovi iscritti: Ai sensi dell art.48 del D.Lgs. n.163/2006 l Amministrazione procederà a verifiche a campione per gli operatori economici che avranno presentato richiesta di iscrizione all Albo. Tali soggetti dovranno comprovare, entro il termine perentorio di 10 giorni dalla richiesta, il possesso dei requisiti economicofinanziari e tecnico-organizzativi autocertificati all atto di presentazione dell istanza. L accertamento del mancato possesso dei requisiti richiesti comporterà l esclusione dall Albo in oggetto e la segnalazione all Autorità Nazionale Anticorruzione A.N.A.C. (sezione Vigilanza Contratti Pubblici). Terminato l espletamento degli adempimenti di cui sopra, con determinazione del Direttore Generale si procederà all integrazione dell Albo. Resta inteso che l iscrizione all Albo degli operatori economici interessati non darà luogo ad alcun impegno da parte dell Università a dar corso ad acquisizioni in economia nelle categorie merceologiche per le quali è richiesta l iscrizione. L Università in base alle proposte esigenze ed alla disponibilità finanziaria, senza che venga garantito un minimo di inviti e/o ordinativi agli operatori economici iscritti all Albo potrà decidere, a suo insindacabile giudizio, di avviare procedure di acquisizione in economia, determinandone liberamente le condizioni, senza che per tale ragione l iscritto all Albo possa formulare eccezioni oppure contestare il mancato ricorso alla categoria dell Albo alla quale è iscritto. In relazione alla specificità e all importo dei singoli affidamenti, le strutture universitarie che procedono agli acquisti potranno, di volta in volta, definire, nel rispetto delle vigenti prescrizioni di legge, requisiti di capacità tecnico-professionali e di natura economico-finanziaria aggiuntivi rispetto a quelli previsti nel presente avviso. Richiesta informazioni: informazioni e/o chiarimenti dovranno pervenire al Servizio Affari Generali e supporto normativo per posta elettronica o a mezzo fax (0382/984931). Responsabile del procedimento: Dott.ssa Sabrina Rognoni. Ulteriori informazioni: Trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.196/2003 e s.m.i.. Per tutto quanto non espressamente previsto dal presente avviso, trovano applicazione le vigenti disposizioni di legge in materia, quelle del Regolamento di Ateneo per l istituzione dell Albo Fornitori di beni e Prestatori di servizi e del Regolamento per le spese in economia. Pavia, 29 febbraio 2016 IL DIRETTORE GENERALE dott.ssa Emma Varasio

4 FORNITURE A) APPARATI E ACCESSORI DI TELEFONIA E TRASMISSIONE DATI B) ARREDAMENTI E COMPLEMENTI DI ARREDO b.1 Arredi didattici; b.2 Arredi per laboratori; b.3 Arredi per ufficio b.4 Arredi per biblioteche b.5 Arredi per esterno b.6 Complementi per arredo (a titolo meramente esemplificativo: lampadari, lampade, tendaggi, tappeti, cestini, appendiabiti, portavasi, carrelli, espositori ecc.) C) AUSILI INFORMATICI PER DISABILI c.1 Scudi per tastiera c.2 Sensori elettrici c.3 Software di tastiere virtuali c.4 Tastiere Braille c.5 Tastiere programmabili c.6 Tastiere standard per disabili D) SEGNALETICA d.1 Segnaletica d ambiente d.2 Segnaletica di sicurezza d.3 Segnaletica di sicurezza E) APPARECCHIATURE DI RAFFREDDAMENTO E VENTILAZIONE e.1 Climatizzatori e.2 Condizionatori e.3 Deumidificatori e.4 Ventilatori F) VEICOLI, AUTO E MOTOVEICOLI G) LICENZE SOFTWARE H) MATERIALE IGIENICO-SANITARIO h.1 Carta igienica h.2 Fazzoletti, asciugami e tovaglioli di carta h.3 Saponi, detergenti, detersivi, prodotti per la pulizia; h.4 Sanificanti, disinfettanti, disincrostanti I) CANCELLERIA i.1 Articoli di cancelleria (es. calcolatrice tascabile, fermagli, puntine, colla, nastri adesivi, gomme, correttori, cucitrici, forbici, levapunti, tagliacarte, timbri, ecc.); i.2 Carta, cartoncino e cartone i.3 Cartotecnica (es. falconi, cartelline, raccoglitori, ecc.) i.4 Materiali di consumo (es. prodotti pulizia per computer, cartucce, toner, strisce magnetiche per antitaccheggio, etichette per libri, copertine trasparenti per protezione libri ecc.) i.5 Accessori per informatica (es. cd, dvd, floppy disk ecc.)

5 L) ELETTRONICA, FOTOGRAFIA E AUDIO / VIDEO l.1 Antitaccheggio per biblioteche l.2 Sistema di controllo accessi l.3 Audio / Video l.4 Fotocamere e videocamere l.5 Apparecchiature per la produzione radio / televisiva l.6 Proiettori M) HARDWARE m.1 Periferiche per computer m.2 Plotter m.3 Prodotti per networking m.4 Prodotti per archiviazione dati elettronici m.5 Scanner e relativi accessori m.6 Stampanti m.7 Personal computer e notebook m.8 Server N) MACCHINE PER UFFICIO n.1 Fotocopiatrici n.2 Fax O) INDUMENTI E ACCESSORI o.1 Vestiti uomo / donna o.2 Indumenti per la protezione da agenti chimici e biologici o.3 Indumenti di protezione dalle radiazioni o.4 Camici o.5 Altri articoli di vestiario e accessori P) MATERIALE ELETTRICO Q) MATERIALE BIBLIOGRAFICO E DOCUMENTARIO, LIBRI E GIORNALI q.1 Monografie, periodici, banche dati q.2 Libri, giornali e riviste

6 SERVIZI A) PRELIEVO, SGOMBERO E SMALTIMENTO RIFIUTI a.1 Materiali ingombranti a.2 Rifiuti solidi urbani a.3 Rifiuti tossici e/o radioattivi a.4 Rifiuti da attività medica e di laboratorio B) SERVIZI DI PULIZIA b.1 Pulizia locali b.2 - Spurgo delle fognature b.3 Disinfestazione e derattizzazione C) SERVIZI DI ASSICURAZIONE D) SERVIZI DI TIPOGRAFIA d.1 Stampati, depliants, cataloghi, opuscoli e manifesti d.2 Etichette autoadesive e vetrofanie d.3 Stampa di carta intestata. Buste, cartellette e altro materiale personalizzato d.4 Rilegatura e finitura di libri, stampati e altro materiale d.5 Agende, rubriche, biglietti da visita, calendari, orari E) SERVIZI DI LOCAZIONE, NOLEGGIO E LEASING e.1 Attrezzature d ufficio e.2 Autovetture e automezzi F) SERVIZI DI SUPPORTO ALLE TRASMISSIONI RADIOTELEVISIVE f.1 Servizi di produzione e broadcasting G) SERVIZI PUBBLICITARI g.1 Servizi di consulenza e gestione pubblicitaria g.2 Servizi di marketing g.3 Gadgeting e merchandising g.4 Pubblicità legale H) SERVIZI DI RAPPRESENTANZA h.1 Organizzazione e gestione eventi h.2 Catering / banqueting I) SERVIZI DI TRASPORTO E TRASLOCO i.1 Trasloco i.2 Facchinaggio i.3 Trasporto disabili i.4 Spedizioni i.5 Corriere espresso L) RICERCHE, STUDI E INDAGINI STATISTICHE l.1 Ricerche di mercato l.2 Studi di settore l.3 Sondaggi di opinione

7 M) SERVIZI DI EDITORIA E DI STAMPA N) SERVIZI DI SUPPORTO ALLE ATTIVITA DI COMUNICAZIONE n.1 Rassegne stampa n.2 Servizi fotografici e riprese video n.3 Servizi delle agenzie di stampa e comunicazione O) SERVIZI DI VIAGGIO E SERVIZI ALBERGHIERI P) SERVIZI DI MANUTENZIONE HARDWARE Q) SERVIZI DI MANUTENZIONE SOFTWARE R) MANUTENZIONE ANTINCENDIO S) IGIENIZZAZIONE SERVIZI IGIENICI

2

2 1 2 - - - - - - - 3 - - - - - 4 5 Allegato 1A Servizi dell Amministrazione Centrale, dei Dipartimenti e dei Centri autonomi Codice merceologico (CD) - F descrizione 1 - S Servizi di manutenzione del verde

Dettagli

Allegato1 A. FORNITURE dell Amministrazione Centrale APPARATI E ACCESSORI DI TELEFONIA E TRASMISSIONE DATI

Allegato1 A. FORNITURE dell Amministrazione Centrale APPARATI E ACCESSORI DI TELEFONIA E TRASMISSIONE DATI Allegato1 A FORNITURE dell Amministrazione Centrale C.M. 1- F. APPARATI E ACCESSORI DI TELEFONIA E TRASMISSIONE DATI C.M. 2 - F. ARREDAMENTI E COMPLEMENTI DI ARREDO 2/1 F. Arredi didattici 2/2 F. Arredi

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ALBO FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA

REGOLAMENTO DELL ALBO FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA REGOLAMENTO DELL ALBO FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Art. 1 Oggetto Il presente Regolamento, disciplina l istituzione, fissa i criteri per l iscrizione e

Dettagli

CATEGORIE BENI. 5) APPARECCHIATURE DI RAFFREDDAMENTO E VENTILAZIONE 5/1 Climatizzatori 5/2 Condizionatori 5/3 Deumidificatori 5/4 Ventilatori

CATEGORIE BENI. 5) APPARECCHIATURE DI RAFFREDDAMENTO E VENTILAZIONE 5/1 Climatizzatori 5/2 Condizionatori 5/3 Deumidificatori 5/4 Ventilatori Allegato b - Codifica Categorie CATEGORIE BENI 1) APPARATI E ACCESSORI DI TELEFONIA, TRASMISSIONE DATI E RETI INFORMATICHE 2) ARREDAMENTI E COMPLEMENTI DI ARREDO 2/1 Arredi didattici 2/2 Arredi per ufficio

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DELL ALBO FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DELL ALBO FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DELL ALBO FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Art. 1 Oggetto 1. Il presente Regolamento disciplina l istituzione, fissa i criteri

Dettagli

C.M. 1- F. APPARATI E ACCESSORI DI TELEFONIA E TRASMISSIONE DATI

C.M. 1- F. APPARATI E ACCESSORI DI TELEFONIA E TRASMISSIONE DATI Allegato 1A FORNITURE dell Amministrazione Centrale C.M. 1- F. APPARATI E ACCESSORI DI TELEFONIA E TRASMISSIONE DATI C.M. 2 - F. ARREDAMENTI E COMPLEMENTI DI ARREDO 2/1 F. Arredi didattici 2/2 F. Arredi

Dettagli

Oggetto: Regolamento per l istituzione dell Albo Fornitori di beni e Prestatori di servizi dell Università degli Studi di Pavia.

Oggetto: Regolamento per l istituzione dell Albo Fornitori di beni e Prestatori di servizi dell Università degli Studi di Pavia. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Rep. n. 415/2010 Prot. n.12965 Titolo: I Classe: 3 Pavia, 30 marzo 2010 Oggetto: Regolamento per l istituzione dell Albo Fornitori di beni e Prestatori di servizi dell Università

Dettagli

CATEGORIE MERCEOLOGICHE PER L ISTITUZIONE DELL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI ED ESECUZIONE DI LAVORI

CATEGORIE MERCEOLOGICHE PER L ISTITUZIONE DELL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI ED ESECUZIONE DI LAVORI Allegato A) CATEGORIE MERCEOLOGICHE PER L ISTITUZIONE DELL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI ED ESECUZIONE DI LAVORI Sezione 1: Acquisizione di beni Sezione 2: Prestatori di servizi Sezione

Dettagli

ALLEGATO B ALBO FORNITORI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA CATEGORIE MERCEOLOGICHE CATEGORIE CLASSI SELEZIONE

ALLEGATO B ALBO FORNITORI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA CATEGORIE MERCEOLOGICHE CATEGORIE CLASSI SELEZIONE ALLEGATO B ALBO FORNITORI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA CATEGORIE MERCEOLOGICHE SEZIONE 1 - FORNITORE DI BENI CATEGORIE CLASSI SELEZIONE 1. ARREDI 1.a Mobili in legno 1.b Mobili in metallo ed altri materiali

Dettagli

ELENCO UNICO DEI FORNITORI DI BENI, DEI PRESTATORI DI SERVIZI E DEGLI ESECUTORI DI LAVORI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO

ELENCO UNICO DEI FORNITORI DI BENI, DEI PRESTATORI DI SERVIZI E DEGLI ESECUTORI DI LAVORI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO CATEGORIE E SOTTOCATEGORIE MERCEOLOGICHE DEI BENI E DEI SERVIZI E DEI LAVORI SEZIONE A FORNITURE: Elenco delle categorie e sottocategorie Categoria F/A: Automezzi Sottocategorie: F/A.1 Autovetture, altri

Dettagli

CATEGORIE MERCEOLOGICHE

CATEGORIE MERCEOLOGICHE llegato.2 ISCRIZIONE LL'LO FORNITORE DI ENI E SERVIZI DELL RINDISI MULTISERVIZI S.R.L. U.S. CTEGORIE MERCEOLOGICHE Sezione 1 - Fornitura di ENI Sezione 2 - Fornitura di SERVIZI Pag. 1 di 6 Sezione 2 -

Dettagli

AVVISO PER L AGGIORNAMENTO DELL ELENCO OPERATORI ECONOMICI DEL GAL APPENNINO ARETINO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI FORNITURE E SERVIZI

AVVISO PER L AGGIORNAMENTO DELL ELENCO OPERATORI ECONOMICI DEL GAL APPENNINO ARETINO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI FORNITURE E SERVIZI AVVISO PER L AGGIORNAMENTO DELL ELENCO OPERATORI ECONOMICI DEL GAL APPENNINO ARETINO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI FORNITURE E SERVIZI Il presente Avviso è pubblicato al fine di aggiornare l Elenco

Dettagli

DISCIPLINARE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI

DISCIPLINARE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DISCIPLINARE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DESCRIZIONE DELL ALBO L Albo dei fornitori individua l elenco delle categorie merceologiche alle quale si iscrivono le ditte fornitrici dell Istituto

Dettagli

ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE *********************** A. LAVORI

ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE *********************** A. LAVORI ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE A. LAVORI B. FORNITURE C. SERVIZI D. INCARICHI PROFESSIONALI E CONSULENZE *********************** A. LAVORI A01 A02 A03 A04 A05 A06 A07 A08 A09 A10 A11 A12 Edifici

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 protocol.comune.sangiovannilupatoto.vr@pecveneto.it ALLEGATO C DITTA: SI

Dettagli

La Società/Ditta. con sede in...

La Società/Ditta. con sede in... All Agenzia delle Entrate Direzione Regionale della Puglia Settore Gestione Risorse Ufficio Risorse Materiali Via Amendola 201/7 BARI DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO TELEMATICO DEI FORNITORI DELL AGENZIA

Dettagli

AZIENDA SPECIALE PER IL PORTO DI CHIOGGIA DELLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO ED AGRICOLTURA DI VENEZIA

AZIENDA SPECIALE PER IL PORTO DI CHIOGGIA DELLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO ED AGRICOLTURA DI VENEZIA AZIENDA SPECIALE PER IL PORTO DI CHIOGGIA DELLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO ED AGRICOLTURA DI VENEZIA ALLEGATO A ALBO FORNITORI Classificazione merceologica Tipologie di forniture 01.01 Mobili

Dettagli

ACQUISIZIONE DI BENI

ACQUISIZIONE DI BENI Categorie ACQUISIZIONE DI BENI-------------------------------------------------------------------------------- A.1 : ABBIGLIAMENTO, MATERIALI E ATTREZZATURE SPORTIVE A1.01: Abbigliamento - Divise di rappresentanza

Dettagli

ESATTO S.p.A. REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA

ESATTO S.p.A. REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA ESATTO S.p.A. REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA Approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. del 1 ART. 1 OGGETTO 1. Il presente regolamento disciplina

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale di Poppi

Istituto Comprensivo Statale di Poppi DISCIPLINARE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI (allegato al Regolamento dell Attività Negoziale per la fornitura di beni e servizi approvato con Delibera del C.D.I. n. 12/2017 del 27/04/2017) DESCRIZIONE

Dettagli

GAC GOLFI DI CASTELLAMMARE E CARINI Allegato B REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA

GAC GOLFI DI CASTELLAMMARE E CARINI Allegato B REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA GAC GOLFI DI CASTELLAMMARE E CARINI Allegato B REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA Approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione del 04/07/2013 ART. 1 OGGETTO Il presente

Dettagli

REGIONE LIGURIA Settore Affari Generali

REGIONE LIGURIA Settore Affari Generali REGIONE LIGURIA Settore Affari Generali FORNITURE - ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE (Aggiornato al 15 marzo 2016) C P V descrizione CPV ABBIGLIAMENTO 1 8 0 0 0 0 0 0-9 Indumenti, calzature, articoli

Dettagli

carburante per parco automezzi a mezzo card materiale per mezzi di trasporto Automezzi, motoveicoli e simili

carburante per parco automezzi a mezzo card materiale per mezzi di trasporto Automezzi, motoveicoli e simili All. 2 A B C D SEZIONE I A1 A2 A3 B1 B2 B3 B4 B5 B6 B7 B8 C1 C2 C3 C4 C5 C6 C7 D1 D2 D3 D4 FORNITURA BENI AUTOMEZZI carburante per parco automezzi a mezzo card materiale per mezzi di trasporto Automezzi,

Dettagli

Allegato A BENI categorie merceologiche

Allegato A BENI categorie merceologiche Allegato A BENI categorie merceologiche Cod.Int. Cod. Articolo Descrizione 3 B03 ABBIGLIMENTO ED ACCESSORI DA LAVORO 2 B02 ABBIGLIAMENTO INFORTUNISTICA E DI PROTEZIONE 1 B01 ABBIGLIAMENTO ED ACCESSORI

Dettagli

SATI SRL ALLEGATO B Avviso Elenco Operatori Economici CATEGORIE MERCEOLOGICHE. SEZIONE 1 FORNITORI DI BENI CATEGORIA e Classe

SATI SRL ALLEGATO B Avviso Elenco Operatori Economici CATEGORIE MERCEOLOGICHE. SEZIONE 1 FORNITORI DI BENI CATEGORIA e Classe CATEGORIE MERCEOLOGICHE SEZIONE 1 FORNITORI DI BENI CATEGORIA e Classe 1. MACCHINE PER UFFICIO 1.1 Personal Computer, notebook, monitor 1.2 Fotoriproduttori, stampanti, fax 1.3 Altre macchine per ufficio

Dettagli

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 4 - Latina

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 4 - Latina COMUNE DI LATINA Servizio Gare e Contratti Piazza del Popolo 4 - Latina QO41K8E89.pdf 1/23 Prot. 147486 del 02.11.2015 INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI (art. 122 comma 7 del D.Lgs. n.163/2006

Dettagli

Allegato b FS S.p.A. AUTOVIE VENETE Via Locchi, Trieste

Allegato b FS S.p.A. AUTOVIE VENETE Via Locchi, Trieste Allegato b FS Alla S.p.A. AUTOVIE VENETE Via Locchi, 19 34123 - Trieste Oggetto: Implementazione ed aggiornamento elenco aziendale per le acquisizioni in economia di beni e servizi. ATTIVITÀ OGGETTO DEGLI

Dettagli

REGOLAMENTO DEI LAVORI SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA NONCHE CONFERIMENTO INCARICHI PROFESSIONALI

REGOLAMENTO DEI LAVORI SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA NONCHE CONFERIMENTO INCARICHI PROFESSIONALI ITS - FONDAZIONE G. CABOTO REGOLAMENTO DEI LAVORI SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA NONCHE CONFERIMENTO INCARICHI PROFESSIONALI Approvato con delibera del Consiglio di Indirizzo n. 06/2010 del 15/09/2010

Dettagli

LINEE GUIDA. Istruzioni da seguire per la corretta iscrizione all Albo Fornitori e Professionisti di Risorse per Roma S.p.a.

LINEE GUIDA. Istruzioni da seguire per la corretta iscrizione all Albo Fornitori e Professionisti di Risorse per Roma S.p.a. LINEE GUIDA Istruzioni da seguire per la corretta iscrizione all Albo Fornitori e Professionisti di Risorse per Roma S.p.a. - Per effettuare l iscrizione all Albo Fornitori e Professionisti di Risorse

Dettagli

!#$%&"' ())%&%*$%!#"++%,& %%! $-%#%.. ' #&-(#" -% %!%!(.%$!$(!" +!%$ -2$& #"!#% &$*%&% 34 # " 5%#.%$ #66%+%$"*$!%

!#$%&' ())%&%*$%!#++%,& %%! $-%#%.. ' #&-(# -% %!%!(.%$!$(! +!%$ -2$& #!#% &$*%&% 34 #  5%#.%$ #66%+%$*$!% !"!#$%&"' ())%&%*$%!#"++%,& %%! $-%#%.. ' /!'0111& %%*$!%!0 #&-(#" -% %!%!(.%$!$(!" +!%$ -2$& #"!#% &$*%&% 34 # " 5%#.%$ #66%+%$"*$!% +%!%&"+"-#+%"&7(%!%%$&$*%"-%8$% #6%.% $%# $!"66% %%$)#*"&/%$!*#"$.""2"#!&

Dettagli

REGIONE TOSCANA Consiglio regionale Direzione di Area - Organizzazione e Risorse Settore Provveditorato, Servizi Generali e Contratti

REGIONE TOSCANA Consiglio regionale Direzione di Area - Organizzazione e Risorse Settore Provveditorato, Servizi Generali e Contratti REGIONE TOSCANA Consiglio regionale Direzione di Area - Organizzazione e Risorse Settore Provveditorato, Servizi Generali e Contratti PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI APPALTI 2012-2013- Approvato con Delibera

Dettagli

ALLEGATO 1A FORNITURE

ALLEGATO 1A FORNITURE ALLEGATO 1A FORNITURE ISTANZA DI ISCRIZIONE ELENCO OPERATORI ECONOMICI PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI FORNITURE, AI SENSI DELL ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/2006 Il/la sottoscritto/a, nato/a a il e residente

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ALBO DEI FORNITORI

REGOLAMENTO DELL ALBO DEI FORNITORI REGOLAMENTO DELL ALBO DEI FORNITORI ART.1 Ambito di applicazione La Tra.sco. Pontinia srl Multiservizi comunali, ha istituito un Albo dei Fornitori, allo scopo di qualificare i fornitori da invitare a

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA AVVISO RELATIVO ALLA PROROGA DEI TERMINI PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI UNA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 36, C. 2, LETT. B), E C. 6 DEL D. LGS. 18 APRILE 2016 N. 50,

Dettagli

CENTRO ESTERO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE S.C.P.A.

CENTRO ESTERO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE S.C.P.A. CENTRO ESTERO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE S.C.P.A. Regolamento dell Elenco di operatori economici per l acquisizione in economia di lavori,beni e servizi ART. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO 1. Il presente

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE C.F P. I.V.A Bando di gara d appalto

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE C.F P. I.V.A Bando di gara d appalto ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE C.F. 80078750587 - P. I.V.A. 02121151001 Bando di gara d appalto SEZIONE 1: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1.1) Denominazione

Dettagli

FACSIMILE DI DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 DA REDIGERE SU CARTA INTESTATA DELL IMPRESA

FACSIMILE DI DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 DA REDIGERE SU CARTA INTESTATA DELL IMPRESA FACSIMILE DI DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 DA REDIGERE SU CARTA INTESTATA DELL IMPRESA Spett.le Pio Sodalizio Fornai Piazza Madonna di Loreto, 26 00187

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI Premessa Il presente Regolamento disciplina la procedura per l istituzione e la gestione dell Albo Fornitori per gli acquisti

Dettagli

SOCIETÀ LUPIAE SERVIZI S.P.A. ISTANZA DI ISCRIZIONE ALBO FORNITORI

SOCIETÀ LUPIAE SERVIZI S.P.A. ISTANZA DI ISCRIZIONE ALBO FORNITORI SEZIONE 1 SOCIETÀ LUPIAE SERVIZI S.P.A. ISTANZA DI ISCRIZIONE ALBO FORNITORI La ditta Con sede legale in cap prov. Via n. Telefono / telefax / E mail Partita IVA Iscritta alla CCIAA di al n. Rappresentata

Dettagli

Bando di gara Servizio di portierato e di supporto alle attività ausiliarie da espletare presso le sedi del Consiglio regionale del Veneto

Bando di gara Servizio di portierato e di supporto alle attività ausiliarie da espletare presso le sedi del Consiglio regionale del Veneto Bando di gara Servizio di portierato e di supporto alle attività ausiliarie da espletare presso le sedi del Consiglio regionale del Veneto Versione: definitivo Data: 15 giugno 2015 Numero pagine: 5 CONSIGLIO

Dettagli

Via Roma n Castellabate (SA) Capitale sociale euro ,00 i.v. Partita IVA e Codice Fiscale

Via Roma n Castellabate (SA) Capitale sociale euro ,00 i.v. Partita IVA e Codice Fiscale AVVISO PUBBLICO PER L ISTITUZIONE DELL ALBO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DELLA «CASTELLABATE SERVIZI S.R.L.» NONCHE PER LA FORMAZIONE DI SHORT LIST PER CONSULENZE PROFESSIONALI. Castellabate Servizi S.r.l.

Dettagli

MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE ANNUALE DPR 97/2003

MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE ANNUALE DPR 97/2003 SPESE - Esercizio Pag. 1 (iniziali anno ) DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE PRESUNTO TITOLO 1 - TITOLO I - USCITE CORRENTI UPB 1.1 - FUNZIONAMENTO Categoria 1.1.1 - USCITE PER GLI ORGANI DELL`ENTE 1.1.1.001

Dettagli

CITTÀ DI VERCELLI CATEGORIA D

CITTÀ DI VERCELLI CATEGORIA D CITTÀ DI VERCELLI AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA ART. 30 COMMA 2 BIS D. LGS. N. 165/2001 SUBORDINATO ALLA PROCEDURA IN CORSO EX ART. 34-BIS MEDESIMO DECRETO. In esecuzione dell atto deliberativo

Dettagli

G.A.C Golfo di Patti società consortile a r.l.

G.A.C Golfo di Patti società consortile a r.l. Spett.le GAC Golfo di Patti s.c. a r.l. Piazza Mario Sciacca c/o Palazzo Comunale 98066 PATTI (ME) Oggetto: Richiesta inserimento nell albo fornitori del GAC Golfo di Patti per l esecuzione di forniture

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO periodo 01/01/ /12/2017

AVVISO ESPLORATIVO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO periodo 01/01/ /12/2017 AVVISO ESPLORATIVO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO periodo 01/01/2015 31/12/2017 Con il presente avviso, il Consorzio 4 Basso Valdarno 1 intende acquisire manifestazioni

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO COORDINATORE, DA ASSEGNARE ALL U.O. DI IGIENE E SANITA

Dettagli

Italia-Bari: Apparecchiature informatiche 2015/S Sistema di qualificazione Settori speciali

Italia-Bari: Apparecchiature informatiche 2015/S Sistema di qualificazione Settori speciali 1/8 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:122560-2015:text:it:html Italia-Bari: Apparecchiature informatiche 2015/S 068-122560 Sistema di qualificazione Settori speciali Direttiva

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PAVIA

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PAVIA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PAVIA AVVISO PUBBLICO ALLE ASSOCIAZIONI DELLE CATEGORIE DI PROFESSIONI PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALLA CONSULTA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI FORNITORI DI BENI E SERVIZI

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI FORNITORI DI BENI E SERVIZI AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI FORNITORI DI BENI E SERVIZI Articolo 1 - Finalità La Fondazione ITS Istituto Tecnico Superiore Area Nuove Tecnologie per il Made in Italy - Sistema

Dettagli

MOD. A (Consorzio di Cooperative/Consorzio Stabile)

MOD. A (Consorzio di Cooperative/Consorzio Stabile) MOD. A (Consorzio di Cooperative/Consorzio Stabile) DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI - DEI PRESTATORI DI SERVIZI E DEGLI ESECUTORI DI LAVORI DELL AZIENDA OSPEDALIERA S.G. MOSCATI PER LE

Dettagli

CITTÀ DI LEGNAGO Ufficio Provveditorato tel

CITTÀ DI LEGNAGO Ufficio Provveditorato tel CITTÀ DI LEGNAGO Ufficio Provveditorato tel. 0442634861 Protocollo apposto Legnago, 7 novembre 2017 in modalità informatica ALBO PRETORIO S E D E AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A RDO IN

Dettagli

ASL BT Avviso Pubblico di selezione di n. 2 Pediatri di Libera Scelta da inserire nel Progetto Anno

ASL BT Avviso Pubblico di selezione di n. 2 Pediatri di Libera Scelta da inserire nel Progetto Anno Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 138 del 1-12-2016 56769 ASL BT Avviso Pubblico di selezione di n. 2 Pediatri di Libera Scelta da inserire nel Progetto Anno 2014 2017. In esecuzione della

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Ministero per i Beni e le Attività Culturali OPIFICIO DELLE PIETRE DURE-FIRENZE Bando PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO ANNO 2013 DI OPERATORI ECONOMICI per servizi di documentazione fotografica di beni culturali

Dettagli

DIREZIONE MARKETING DELLA CITTA, TURISMO E RELAZIONI INTERNAZIONALI VIA GARIBALDI, GENOVA

DIREZIONE MARKETING DELLA CITTA, TURISMO E RELAZIONI INTERNAZIONALI VIA GARIBALDI, GENOVA DIREZIONE MARKETING DELLA CITTA, TURISMO E RELAZIONI INTERNAZIONALI VIA GARIBALDI, 9 16124 GENOVA AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Prot. n. Rivalta di Torino, AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA IN ECONOMIA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI. Codice fiscale e partita IVA: BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI. Codice fiscale e partita IVA: BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI Codice fiscale e partita IVA: 00821180577 BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO INTERINALE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATTRICE:

Dettagli

RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA ( PROVINCE E CITTA METROPOLITANE) SI RENDE NOTO

RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA ( PROVINCE E CITTA METROPOLITANE) SI RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA GIURIDICA C AREA VIGILANZA, A TEMPO PIENO E INDETERMINATO RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO

Dettagli

SEZIONE I FORNITURA DI BENI

SEZIONE I FORNITURA DI BENI Alto Belice Ambiente S.p.A. In liquidazione ATO PA2 Prot. Monreale,lì Allegato A DOMANDA PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI, LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA

Dettagli

Città Metropolitana di Firenze

Città Metropolitana di Firenze Comune dii Empollii Città Metropolitana di Firenze Avviso di Mobilità Volontaria - ex articolo 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura di n. 1 posto a tempo pieno e indeterminato di Assistente Bibliotecario

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA BALSORANO-CIVITA D ANTINO-MORINO-SAN VINCENZO VALLE ROVETO COMUNE CAPOFILA COMUNE DI BALSORANO (Convenzione ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 267 del 18-08-2000 AVVISO DI INDAGINE

Dettagli

SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2012

SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2012 Esercizio finanziario A A01 Funzionamento amministrativo generale 01 Avanzo di Amministrazione presunto 10.514,50 01 Non Vincolato 10.514,50 002 Contributo studenti 514,50 004 Contributi da privati 10.000,00

Dettagli

Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art.

Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art. Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art. 1 1. Ai sensi e per gli effetti del combinato disposto dell art.10

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA Settore Acquisto Beni e Servizi Gestione Contratti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA Settore Acquisto Beni e Servizi Gestione Contratti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA Settore Acquisto Beni e Servizi Gestione Contratti Inv. pulizie lotto Ateneo di Cagliari RACCOMANDATA A.R. Cagliari, 22/12/2009 Prot. 19696 VIII/2

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D.lgs. n. 67 del

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D.lgs. n. 67 del BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D.lgs. n. 67 del 9.04.2003 Lotto 1: CIG 7199712E48 - Lotto 2: CIG 7199746A58 Servizio L appalto rientra nel campo

Dettagli

Direzione Regionale Risorsa Umbria, Federalismo, Risorse finanziarie umane strumentali Servizio Provveditorato, Gare e Contratti

Direzione Regionale Risorsa Umbria, Federalismo, Risorse finanziarie umane strumentali Servizio Provveditorato, Gare e Contratti Direzione Regionale Risorsa Umbria, Federalismo, Risorse finanziarie umane strumentali Servizio Provveditorato, Gare e Contratti Elenco ufficiale dei fornitori e dei prestatori di servizi: Linee guida

Dettagli

(Art. 36, c. 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016 e Linee Guida n. 4 di cui alla Delibera ANAC n. 1097/2016)

(Art. 36, c. 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016 e Linee Guida n. 4 di cui alla Delibera ANAC n. 1097/2016) LAZIOcrea.LAZIOcrea.REGISTRO UFFICIALE.U.0008829.25-05- 2017.h.09:33 Avviso per l indagine di mercato volta all espletamento di una procedura negoziata per l affidamento in concessione dell allestimento

Dettagli

COMUNE DI PADERNO FRANCIACORTA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI PADERNO FRANCIACORTA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI PADERNO FRANCIACORTA PROVINCIA DI BRESCIA MANIFESTAZIONE D INTERESSE AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA GARA DI AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI GESTIONE

Dettagli

Dichiarazione di assenza delle cause di esclusione e del possesso dei requisiti di idoneità professionale, capacità economicofinanziaria

Dichiarazione di assenza delle cause di esclusione e del possesso dei requisiti di idoneità professionale, capacità economicofinanziaria Pag. 1 di 7 ALLEGATO D OGGETTO: GARA D'APPALTO PER LA PROCEDURA APERTA, AI SENSI DEL D.LGS 50 DEL 18.04.2016 E S.M.I., PER FORNITURA DI MATERIALE DI CONSUMO NECESSARIO ALLA CENTRALE DI STERILIZZAZIONE

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE EX A.S. N. 7 PARTE GIURIDICA ASP DI CATANZARO

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE EX A.S. N. 7 PARTE GIURIDICA ASP DI CATANZARO AVVISO INTERNO E RISERVATO AL PERSONALE AMMINISTRATIVO, DIPENDENTE A TEMPO INDETERMINATO, PER LA COSTITUZIONE DELL UFFICIO GESTIONE DEL CONTENZIOSO DEL LAVORO DELL ASP DI CATANZARO. Art. 1 Generalità In

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO

ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO D.D. n. 22 prot. 3983 del 24/07/2009 Bando per il reclutamento

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO DEI FORNITORI...

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO DEI FORNITORI... Sommario REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO DEI FORNITORI... 2 Premessa... 2 Art.1 -Oggetto... 2 Art.2 -Ambito di applicazione... 2 Art.3 -Requisiti richiesti... 3 Art. 4 -Richiesta di iscrizione da

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, DI MOBILITA VOLONTARIA, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI DIRIGENTE MEDICO NELLA DISCIPLINA DI ANESTESIA E RIANIMAZIONE, DA ASSEGNARE AL PRESIDIO OSPEDALIERO DI SOVERIA MANNELLI.

Dettagli

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO Avviso manifestazione d interesse relativo alla procedura negoziata, ai sensi dell art.57, comma 2 lett. a) del D.lgs. 163/2006, per l affidamento in concessione del servizio

Dettagli

n. 1 Allegato ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE

n. 1 Allegato ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE SINALUNGA Via Costarella, 214/a (Tel. 0577 630908 fax 0577 631279) www.istitutoredditi.it - istitutoredditi@pec.it (C.F 81001890524 P.IVA 00805470523) AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI FINANZIARI E GENERALI

Dettagli

COMANDO LEGIONE CARABINIERI PUGLIA Servizio Amministrativo - Sezione Gestione Finanziaria Lungomare Nazario Sauro n.

COMANDO LEGIONE CARABINIERI PUGLIA Servizio Amministrativo - Sezione Gestione Finanziaria Lungomare Nazario Sauro n. Spett.le COMANDO LEGIONE CARABINIERI PUGLIA Servizio Amministrativo - Sezione Gestione Finanziaria Lungomare Nazario Sauro n. 43 70121 B A R I OGGETTO: Domanda di iscrizione nell Albo Fornitori per l anno

Dettagli

Al fine della partecipazione alla gara suddetta nonché ai sensi della normativa vigente in materia di semplificazione amministrativa.

Al fine della partecipazione alla gara suddetta nonché ai sensi della normativa vigente in materia di semplificazione amministrativa. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODELLO A1 Per concorrenti art. 45, comma 1, lettera a), d.lgs. 50/2016 Imprese singole, società commerciali e società cooperative Istruzioni per la compilazione: la dichiarazione

Dettagli

ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE

ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE CATEGORIA 1 ABBIGLIAMENTO 1 a ABITI DA LAVORO E INDUMENTI ANTINFORTUNISTICI - PRODOTTI PER LA SICUREZZA (D.P.I.) 1 b CALZATURE 1 c TUTE GIUBOTTI-

Dettagli

COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari, Teulada (CA)

COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari, Teulada (CA) COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari, 59-09019 Teulada (CA) 070/9270029-070/9272042-0709271230 070/9270049 www.comune.teulada.ca.it Mail : protocollo@pec.comune.teulada.ca.it Settore Pubblica

Dettagli

SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE

SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE C I T T A M E T R O P O L I T A N A d i B A R I SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA AUTOVETTURA IN DOTAZIONE ALL AUTOPARCO DELLA CITTA METROPOLITANA

Dettagli

Categorie Merceologiche

Categorie Merceologiche Categorie Merceologiche Barrare le caselle interessate per la/le categoria/e merceologica/e e per le classi di importo Classe 1 >0 < 40.000 Settori ordinari: lavori, servizi tecnici, servizi e forniture

Dettagli

BANDO DI GARA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE A GARANZIA DELL IGIENE AMBIENTALE R.U.P.

BANDO DI GARA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE A GARANZIA DELL IGIENE AMBIENTALE R.U.P. SOCIETÀ PER AZIONI A SOCIO UNICO, SOGGETTA ALL'ATTIVITÀ DI DIREZIONE, DI COORDINAMENTO E DI CONTROLLO DELLA PROVINCIA DI SALERNO. PROVINCIA DI SALERNO BANDO DI GARA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

Conto Economico Variazione Componenti positivi della gestione , , ,50

Conto Economico Variazione Componenti positivi della gestione , , ,50 1. Componenti positivi della gestione 11.932.284,50 420.000,00 12.352.284,50 1.1 Proventi di natura tributaria, contributiva e perequativa 6.350.000,00 420.000,00 6.770.000,00 1.1.2.01.04.001 Quote di

Dettagli

La Regione Marche Giunta Regionale - Servizio Attività Normativa e legale e Risorse Strumentali

La Regione Marche Giunta Regionale - Servizio Attività Normativa e legale e Risorse Strumentali Allegato A ) Indagine di mercato per l'affidamento del servizio di noleggio a breve termine (nove mesi) di n. 2 autovetture da assegnare in uso all'autorimessa regionale La Regione Marche Giunta Regionale

Dettagli

FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI E SERVIZI MEDIANTE AFFIDAMENTI DIRETTI O PROCEDURE NEGOZIATE

FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI E SERVIZI MEDIANTE AFFIDAMENTI DIRETTI O PROCEDURE NEGOZIATE AVVISO PUBBLICO FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI E SERVIZI MEDIANTE AFFIDAMENTI DIRETTI O PROCEDURE NEGOZIATE Tenuto conto che la normativa consente di ricorrere,

Dettagli

BANDO DI ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

BANDO DI ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI N. 2135 Prot. del 12 giugno 2009 BANDO DI ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI L Istituto per Anziani Casa de Battisti, in esecuzione del Regolamento approvato con delibera del consiglio di amministrazione n.46

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE per la procedura negoziata per l affidamento, ai sensi dell art. 36 c. 2 lett. b) del D. Lgs. 50/2016, del servizio di affissione periodica

Dettagli

ATTIVITA' Euro ,00 Canoni di locazione e adeguamento annuale dell'istat relativi alle sedi dell'ibacn per l'esercizio finanziario 2012

ATTIVITA' Euro ,00 Canoni di locazione e adeguamento annuale dell'istat relativi alle sedi dell'ibacn per l'esercizio finanziario 2012 SCHEDA 1 U.P.B. 1.2.1.1.150 Fitti passivi e spese condominiali CAP. 023 FITTI PASSIVI Locazione beni immobili ATTIVITA' Euro 25.000,00 Canoni di locazione e adeguamento annuale dell'istat relativi alle

Dettagli

COMUNE DI MONTERONI DI LECCE PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI MONTERONI DI LECCE PROVINCIA DI LECCE COMUNE DI MONTERONI DI LECCE PROVINCIA DI LECCE INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISK MANAGEMENT,

Dettagli

«SALERNO MOBILITA S.p.A.» Albo degli Operatori Economici per Lavori, Forniture e prestazioni di Servizi. e per le Consulenze professionali DISCIPLINA

«SALERNO MOBILITA S.p.A.» Albo degli Operatori Economici per Lavori, Forniture e prestazioni di Servizi. e per le Consulenze professionali DISCIPLINA «SALERNO MOBILITA S.p.A.» Albo degli Operatori Economici per Lavori, Forniture e prestazioni di Servizi. e per le Consulenze professionali DISCIPLINA ART. 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare, giusta

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISTITUZIONE DELL ELENCO FORNITORI DI BENI, SERVIZI E LAVORI DELLA FONDAZIONE TEATRO DONIZETTI

AVVISO PUBBLICO PER L ISTITUZIONE DELL ELENCO FORNITORI DI BENI, SERVIZI E LAVORI DELLA FONDAZIONE TEATRO DONIZETTI AVVISO PUBBLICO PER L ISTITUZIONE DELL ELENCO FORNITORI DI BENI, SERVIZI E LAVORI DELLA FONDAZIONE TEATRO DONIZETTI (art. 9 del Regolamento per l acquisizione di forniture di beni, servizi e lavori) La

Dettagli

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, venerdì 14 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]

Dettagli

ALLEGATO A REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA DELLA SERVIZI AZIONISTA ROMA S.R.L. Ottobre 2011*

ALLEGATO A REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA DELLA SERVIZI AZIONISTA ROMA S.R.L. Ottobre 2011* ALLEGATO A REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA DELLA SERVIZI AZIONISTA ROMA S.R.L. Ottobre 2011* * Adottato con Determinazione dell Amministratore Unico n. 110 del 4 ottobre 2011 1

Dettagli

ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI DI BENI, PRESTATORI DI SERVIZI ED ORGANISMI DI RICERCA DELL ISFOL

ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI DI BENI, PRESTATORI DI SERVIZI ED ORGANISMI DI RICERCA DELL ISFOL ISTITUTO PER LO SVILUPPO DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE DEI LAVORATORI ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI DI BENI, PRESTATORI DI SERVIZI ED ORGANISMI DI RICERCA DELL ISFOL CATEGORIE MERCEOLOGICHE Sezione 1:

Dettagli

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE Sub A) IL DIRIGENTE DEL SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Visti: - la legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.; - il D. Lgs. 30 aprile 1992, n.

Dettagli

REGIONE LIGURIA Settore Affari Generali

REGIONE LIGURIA Settore Affari Generali REGIONE LIGURIA Settore Affari Generali SERVIZI - ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE (Aggiornato al 15 marzo 2016) C P V descrizione CPV ASSICURAZIONI 6 6 5 1 0 0 0 0-8 Servizi assicurativi AUTOVEICOLI

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: A.S.L. TO1 - Via San Secondo 29-10128 TORINO (Tel. 011/5662238 - fax 011/5662302) Indirizzo elettronico: www.aslto1.it 2. Procedura

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Liceo Scientifico Statale Guglielmo Marconi Sede centrale - via Danimarca, 25 71122 Foggia Sezione associata - via Roma - 71021 Accadia Tel. 0881636571

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Indagine di mercato, ai sensi dell'art. 36, comma 2, lett. b), D. Lgs. n. 50/2016, per l'individuazione degli operatori economici interessati all'affidamento del servizio

Dettagli