Aggiornamenti Normativi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aggiornamenti Normativi"

Transcript

1 Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > On-line: Inchieste Pubbliche, Errata Corrige, Corrigenda e Interpretation Sheet > Segnalazioni ETSI > Ratifiche CENELEC 1

2 Nel 2005 il CEI ha avviato il Nuovo corso per la pubblicazione delle norme tecniche Europee EN. In base alla nuova procedura alcune norme vengono dapprima recepite in lingua originale inglese, con copertina italiana e classificazione CEI, per consentirne l immediato utilizzo da parte degli utenti interessati nel rispetto della data di pubblicazione fissata dagli Organismi normatori europei; in un secondo momento vengono tradotte e pubblicate integralmente in versione bilingue (italiano-inglese). Nell elenco di seguito viene evidenziato il tipo di pubblicazione tramite appositi asterischi il cui significato è qui di seguito riportato. (*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici. (**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo - ma come medesima edizione - la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente. (***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata. 2 - Macchine rotanti CEI 2-3 CEI EN : (Inglese - Italiano) Macchine elettriche rotanti - Parte 1: Caratteristiche nominali e di funzionamento 148 pp ,00 Euro / 138,00 Euro (per i Soci) - Fasc /28 - Aspetti di sistema per la fornitura di energia elettrica (***) CEI 28-5;V1 CEI EN /A1: (Inglese - Italiano) Coordinamento dell isolamento - Parte 1: Definizioni, principi e regole 18 pp. - 22,00 Euro / 18,00 Euro (per i Soci) - Fasc Sistemi e componenti elettrici ed elettronici per trazione (***) CEI 9-13 CEI EN 50215: (Inglese - Italiano) Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane - Materiale rotabile - Prove del materiale rotabile dopo il completamento della costruzione e prima dell entrata in servizio 122 pp. - 74,00 Euro / 59,00 Euro (per i Soci) - Fasc Legenda: (*) = inglese (**) = recepita in inglese, sarà tradotta in italiano (***) = italiano e inglese 2

3 (**) CEI 9-61 CEI EN 61373: (Inglese) Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane - Materiale rotabile - Prove d urto e di vibrazioni 42 pp ,00 Euro / 86,00 Euro (per i Soci) - Fasc E 17 - Grossa apparecchiatura (**) CEI CEI EN : (Inglese) Apparecchiature a bassa tensione - Parte 4-1: Contattori e avviatori - Contattori e avviatori elettromeccanici 132 pp ,00 Euro / 153,00 Euro (per i Soci) - Fasc E 20 - Cavi per energia (*) CEI CEI EN : (Inglese) Conduttori con guaina per linee aeree e relativi accessori per tensioni nominali superiori a 1 kv in corrente alternata e non superiori a 36 kv in corrente alternata - Parte 2: Accessori per conduttori con guaina - Prove e criteri di accettazione 46 pp. - 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) - Fasc E (*) CEI CEI EN : (Inglese) Conduttori con guaina per linee aeree e relativi accessori per tensioni nominali superiori a 1 kv in corrente alternata e non superiori a 36 kv in corrente alternata - Parte 3: Guida all uso 24 pp. - 38,00 Euro / 30,00 Euro (per i Soci) - Fasc E (*) CEI CEI EN : (Inglese) Requisiti di prova per accessori di cavi aerei di bassa tensione raggruppati a fascio - Parte 1: Generalità 28 pp. - 44,00 Euro / 35,00 Euro (per i Soci) - Fasc E Legenda: (*) = inglese (**) = recepita in inglese, sarà tradotta in italiano (***) = italiano e inglese 3

4 (*) CEI CEI EN : (Inglese) Requisiti di prova per accessori di cavi aerei di bassa tensione raggruppati a fascio - Parte 2: Pinze per tensionatura e sospensione per sistemi autoportanti 30 pp. - 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) - Fasc E (*) CEI CEI EN : (Inglese) Requisiti di prova per accessori di cavi aerei di bassa tensione raggruppati a fascio - Parte 3: Pinze per tensionatura e di sospensione per sistemi con neutro portante 44 pp. - 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) - Fasc E (*) CEI CEI EN : (Inglese) Requisiti di prova per accessori di cavi aerei di bassa tensione raggruppati a fascio - Parte 4: Connettori 50 pp. - 82,00 Euro / 66,00 Euro (per i Soci) - Fasc E (*) CEI CEI EN : (Inglese) Requisiti di prova per accessori di cavi aerei di bassa tensione raggruppati a fascio - Parte 5: Prova di invecchiamento elettrico 36 pp. - 59,00 Euro / 47,00 Euro (per i Soci) - Fasc E (*) CEI CEI EN : (Inglese) Requisiti di prova per accessori di cavi aerei di bassa tensione raggruppati a fascio - Parte 6: Prove ambientali 28 pp. - 41,00 Euro / 33,00 Euro (per i Soci) - Fasc E 22 - Elettronica di potenza CEI CEI EN 60633: (Inglese) Terminologia per la trasmissione in corrente continua ad alta tensione (HVDC) Legenda: (*) = inglese (**) = recepita in inglese, sarà tradotta in italiano (***) = italiano e inglese 4

5 48 pp ,00 Euro / 102,00 Euro (per i Soci) - Fasc E CEI CEI EN 61803: (Inglese) Determinazione delle perdite nelle stazioni di conversione di alta tensione in corrente continua con convertitori commutati dalla linea 52 pp. - 96,00 Euro / 77,00 Euro (per i Soci) - Fasc E 23 - Apparecchiatura a bassa tensione CEI CEI EN /A11: (Inglese - Italiano) Sistemi di tubi ed accessori per installazioni elettriche - Parte 21: Prescrizioni particolari per sistemi di tubi rigidi e accessori 8 pp. - 8,00 Euro / 6,00 Euro (per i Soci) - Fasc CEI 23-82;V1 CEI EN /A11: (Inglese - Italiano) Sistemi di tubi ed accessori per installazioni elettriche - Parte 22: Prescrizioni particolari per sistemi di tubi pieghevoli e accessori 8 pp. - 8,00 Euro / 6,00 Euro (per i Soci) - Fasc CEI CEI EN /A11: (Inglese - Italiano) Sistemi di tubi ed accessori per installazioni elettriche - Parte 23: Prescrizioni particolari per sistemi di tubi flessibili e accessori 8 pp. - 8,00 Euro / 6,00 Euro (per i Soci) - Fasc /87 - Elettroacustica/Ultrasuoni CEI CEI EN : (Inglese - Italiano) Elettroacustica - Simulatori della testa e dell orecchio umano - Parte 1: Orecchio artificiale per la misura delle cuffie supraurali e circumaurali 50 pp. - 86,00 Euro / 69,00 Euro (per i Soci) - Fasc Legenda: (*) = inglese (**) = recepita in inglese, sarà tradotta in italiano (***) = italiano e inglese 5

6 31 - Materiali antideflagranti (*) CEI 31-35: Edizione Terza (Inglese) Costruzioni elettriche per atmosfere esplosive per la presenza di gas - Guida all applicazione della Norma CEI EN (CEI 31-30) - Classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per la presenza di gas, vapori o nebbie infiammabili 204 pp. - 90,00 Euro / 72,00 Euro (per i Soci) - Fasc E 37 - Scaricatori (**) CEI CEI CLC/TS : (Inglese) Limitatori di sovratensioni di bassa tensione - Limitatori di sovratensioni per applicazioni specifiche inclusa la c.c. - Parte 12: Principi di scelta e applicazione - SPD connessi ad impianti fotovoltaici 22 pp. - 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) - Fasc E 59/61 - Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare (CT 59/61 + ex SC 59/61A) (**) CEI 59-7 CEI EN : (Inglese) Apparecchi elettrici per uso domestico e similare - Codice di prova per la determinazione del rumore aereo - Parte 1: Norme generali 42 pp ,00 Euro / 86,00 Euro (per i Soci) - Fasc E CEI CEI EN : (Inglese - Italiano) Sicurezza degli apparecchi elettrici d uso domestico e similare - Parte 2: Norme particolari per macchine lavabiancheria 64 pp ,00 Euro / 81,00 Euro (per i Soci) - Fasc (*) CEI CEI EN : (Inglese) Sicurezza degli utensili elettrici a motore portatili - Parte 2: Prescrizioni particolari per seghe alternative (seghetti e seghe) 26 pp. - 61,00 Euro / 49,00 Euro (per i Soci) - Fasc E Legenda: (*) = inglese (**) = recepita in inglese, sarà tradotta in italiano (***) = italiano e inglese 6

7 62 - Apparecchiature elettriche per uso medico CEI CEI EN : (Inglese - Italiano) Apparecchi elettromedicali - Parte 2: Prescrizioni particolari per la sicurezza di base e le prestazioni essenziali degli apparecchi ed accessori per elettrochirurgia ad alta frequenza 180 pp ,00 Euro / 144,00 Euro (per i Soci) - Fasc CEI CEI EN : (Inglese - Italiano) Apparecchi elettromedicali - Parte 2-19: Prescrizioni particolari relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali di incubatrici per bambini 86 pp ,00 Euro / 95,00 Euro (per i Soci) - Fasc CEI CEI EN : (Inglese - Italiano) Apparecchiature elettromedicali - Parte 2-44: Prescrizioni particolari per la sicurezza e le prestazioni fondamentali di apparecchi a raggi X per tomografia computerizzata 96 pp ,00 Euro / 106,00 Euro (per i Soci) - Fasc (***) CEI CEI UNI EN/ISO 15225: (Inglese - Italiano) Dispositivi medici - Gestione per la qualità - Struttura dei dati per la nomenclatura dei dispositivi medici 46 pp. - 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) - Fasc (*) CEI CEI UNI EN ISO : (Inglese) Connettori di piccole dimensioni per liquidi e gas in applicazioni sanitarie - Parte 1: Requisiti generali 32 pp. - 46,50 Euro / 37,00 Euro (per i Soci) - Fasc E 76 - Apparecchiature laser (***) CEI 76-10: (Inglese - Italiano) Legenda: (*) = inglese (**) = recepita in inglese, sarà tradotta in italiano (***) = italiano e inglese 7

8 Sicurezza fotobiologica delle lampade e dei sistemi di lampada - Parte 2: Guida ai requisiti costruttivi relativi alla sicurezza da radiazione ottica non laser 92 pp ,00 Euro / 83,00 Euro (per i Soci) - Fasc Lavori elettrici sotto tensione (**) CEI CEI EN : (Inglese) Esercizio degli impianti elettrici - Parte 2: Allegati nazionali 28 pp. - 39,00 Euro / 31,00 Euro (per i Soci) - Fasc E (*) CEI CEI EN : (Inglese) Lavori sotto tensione - Rivelatori di tensione - Parte 3: Rivelatori bipolari a bassa tensione 78 pp ,00 Euro / 123,00 Euro (per i Soci) - Fasc E 85/66 - Strumentazione di misura, di controllo e da laboratorio (**) CEI 66-5 CEI EN : (Inglese) Prescrizioni di sicurezza per apparecchi elettrici di misura, controllo e per utilizzo in laboratorio - Parte 1: Prescrizioni generali 166 pp ,00 Euro / 158,00 Euro (per i Soci) - Fasc E 94/95 - Relè (***) CEI CEI EN : (Inglese - Italiano) Relè di misura e dispositivi di protezione - Parte 1: Prescrizioni generali 90 pp ,00 Euro / 100,00 Euro (per i Soci) - Fasc Impianti elettrici di potenza con tensioni nominali superiori a 1 kv in corrente alternata (**) CEI 99-2 CEI EN : (Inglese) Impianti elettrici con tensione superiore a 1 kv in c.a - Parte 1: Prescrizioni comuni 124 pp ,00 Euro / 147,00 Euro (per i Soci) - Fasc E Legenda: (*) = inglese (**) = recepita in inglese, sarà tradotta in italiano (***) = italiano e inglese 8

9 (**) CEI 99-3 CEI EN 50522: (Inglese) Messa a terra degli impianti elettrici a tensione superiore a 1 kv in c.a. 70 pp. - 91,00 Euro / 73,00 Euro (per i Soci) - Fasc E Aspetti ambientali di prodotti elettrici ed elettronici (***) CEI CEI EN 62430: (Inglese - Italiano) Progettazione ecologicamente consapevole per prodotti elettrici ed elettronici 60 pp. - 85,00 Euro / 68,00 Euro (per i Soci) - Fasc Valutazione, Attestazione e Certificazione della Conformità (***) CEI CEI UNI EN ISO/IEC 17043: (Inglese - Italiano) Valutazione della conformità - Requisiti generali per prove valutative interlaboratorio 90 pp. - 60,00 Euro / 48,00 Euro (per i Soci) - Fasc Legenda: (*) = inglese (**) = recepita in inglese, sarà tradotta in italiano (***) = italiano e inglese 9

10 On line: Inchieste Pubbliche, Errata Corrige, Corrigenda e Interpretation Sheet Nella sezione CEI WebStore è possibile visualizzare gli elenchi dei Progetti CEI, CENELEC, ETSI e IEC, visualizzare gratuitamente i Progetti CEI e scaricare gratuitamente gli Errata Corrige relativi alle norme CEI, i Corrigenda e gli Interpretation Sheet di origine internazionale. Per i Progetti in inchiesta pubblica: Per gli Errata Corrige: Per i Corrigenda e Interpretation Sheet: 10

11 Segnalazioni ETSI Nel mesi di febbraio/marzo 2011 ETSI ha pubblicato 83 documenti normativi sulle telecomunicazioni, di cui 3 Norme Europee EN. Per il particolare argomento trattato, si segnalano i seguenti documenti: ETSI TS V1.2.1 ( ) Digital Video Broadcasting (DVB); Content Protection and Copy Management (DVB-CPCM); Part 4: CPCM System Specification ETSI TS V1.2.1 ( ) Digital Video Broadcasting (DVB); Content Protection and Copy Management (DVB-CPCM); Part 5: CPCM Security Toolbox ETSI TR V1.1.2 ( ) Digital Video Broadcasting (DVB); Content Protection and Copy Management (DVB-CPCM); Part 6: CPCM Security Test Vectors ETSI TS V1.2.1 ( ) Digital Video Broadcasting (DVB); Content Protection and Copy Management (DVB-CPCM); Part 7: CPCM Authorized Domain Management ETSI TR V1.1.2 ( ) Digital Video Broadcasting (DVB); Content Protection and Copy Management (DVB-CPCM); Part 8: CPCM Authorized Domain Management scenarios ETSI TS V1.2.1 ( ) Digital Video Broadcasting (DVB); Content Protection and Copy Management (DVB-CPCM); Part 9: CPCM System Adaptation Layers ETSI TR V1.1.1 ( ) Digital Video Broadcasting (DVB); Content Protection and Copy Management (DVB-CPCM); Part 11: CPCM Content Management Scenarios ETSI TR V1.1.1 ( ) Digital Video Broadcasting (DVB); Content Protection and Copy Management (DVB-CPCM); Part 12: CPCM Implementation Guidelines ETSI TR V1.1.1 ( ) Digital Video Broadcasting (DVB); Content Protection and Copy Management (DVB-CPCM); Part 13: CPCM Compliance Framework 11

12 Segnalazioni ETSI ETSI TS V1.1.1 ( ) Digital Video Broadcasting (DVB); Content Protection and Copy Management (DVB-CPCM); Part 14: CPCM Extensions ETSI EN V1.2.1 ( ) Electromagnetic compatibility and Radio spectrum Matters (ERM); Short Range Devices (SRD); Equipment for Detection and Movement; Tanks Level Probing Radar (TLPR) operating in the frequency bands 5,8 GHz, 10 GHz, 25 GHz, 61 GHz and 77 GHz; Part 1: Technical characteristics and test methods ETSI EN V1.2.1 ( ) Electromagnetic compatibility and Radio spectrum Matters (ERM); Short Range Devices (SRD); Equipment for Detection and Movement; Tanks Level Probing Radar (TLPR) operating in the frequency bands 5,8 GHz, 10 GHz, 25 GHz, 61 GHz and 77 GHz; Part 2: Harmonized EN covering the essential requirements of article 3.2 of the R&TTE Directive ETSI TR V1.2.1 ( ) Electromagnetic compatibility and Radio spectrum Matters (ERM); System Reference Document; Short Range Devices (SRD); Technical characteristics for SRD equipment using Ultra Wide Band Sensor technology (UWB); Part 5: Location tracking applications type 2 operating in the frequency bands from 3,4 GHz to 4,8 GHz and from 6 GHz to 8,5 GHz for person and object tracking and industrial applications Si segnala inoltre che sono stati pubblicati numerosi documenti riguardanti gli argomenti Digital cellular telecommunications system (Phase 2+), Universal Mobile Telecommunications System (UMTS) e Digital Video Broadcasting (DVB). Gli elenchi completi delle pubblicazioni ETSI vengono inviati settimanalmente dal CEI ai Soci effettivi per l attività CONCIT e ai sottoscrittori della promozione CEI-TLC. Gli altri interessati possono fare richiesta di ricevere tali elenchi inviando un messaggio di posta elettronica al CEI, Segreteria Telecomunicazioni, indirizzo 12

13 Ratifiche CENELEC 13

14 Ratifiche CENELEC 14

15 Ratifiche CENELEC 15

16 Tali fluidi stanno trovando un loro ristretto

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > On-line: Inchieste

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi otto Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > Segnalazioni

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi otto Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > Abrogazioni

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > On-line: Inchieste

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > On-line: Inchieste Pubbliche, Errata

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > Norme Europee recepite dal CEI > On

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > On-line: Inchieste Pubbliche, Errata

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > On-line: Inchieste Pubbliche, Errata

Dettagli

Nuove norme CEI giugno 2004

Nuove norme CEI giugno 2004 Nuove norme CEI giugno 2004 CEI EN 50155/A1 Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane Equipaggiamenti elettronici utilizzati sul materiale rotabile; CEI EN 50317 Applicazioni ferroviarie,

Dettagli

Specifica dei Requisiti di Sistema Sottosistema di Terra SSC

Specifica dei Requisiti di Sistema Sottosistema di Terra SSC 1 di 6 Specifica dei Requisiti di Sistema Sottosistema di Terra SSC Rev. Data Descrizione Redazione Verifica Autorizzazione A 23/02/06 Prima Emissione G.Gallo F.Senesi E.Marzilli 2 di 6 Indice 1 Introduzione...3

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > On-line: Inchieste Pubbliche, Errata

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > Abrogazioni

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 10 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Apparati digitali Misura dei disturbi condotti ai morsetti di alimentazione (0,15-30 MHz) Misura dei disturbi irradiati (30-1000 MHz) Apparecchi elettrodomestici

Dettagli

Impianti Tecnologici

Impianti Tecnologici Impianti Tecnologici OGGETTO: ELENCO DELLE PRINCIPALI NORME E GUIDE CEI Il presente Registro è redatto in n. 11 pagine (copertina presente) ver. 1.0 1 Elenco Norme e Guide CEI 0-1 Adozione di nuove norme

Dettagli

S033 Norme per impianti per edifici civili ed energia

S033 Norme per impianti per edifici civili ed energia 6578 CEI 0-2 0 120 Guida per la definizione della documentazione di progetto degli impianti elettrici 2910 CEI 0-3 0 36.15 Legge 46/90 Guida per la compilazione della dichiarazione di conformità e relativi

Dettagli

COMITATO ITALIANO ELETTRO TEC NIC O. Catalogo generale

COMITATO ITALIANO ELETTRO TEC NIC O. Catalogo generale COMITATO ITALIANO ELETTRO TEC NIC O Catalogo generale ottobre 2004 Premessa Il presente Catalogo, aggiornato al 1 ottobre 2004, costituisce un valido strumento per un primo orientamento al panorama normativo

Dettagli

INDICE Analisi di dettaglio dei contenuti della proposta, degli obiettivi e dei vantaggi per il cliente. 1.1

INDICE Analisi di dettaglio dei contenuti della proposta, degli obiettivi e dei vantaggi per il cliente. 1.1 INDICE 1. Analisi di dettaglio dei contenuti della proposta, degli obiettivi e dei vantaggi per il cliente.... 3 1.1 I contenuti della proposta Un Mondo di Luce Beghelli... 3 1.2 Gli obiettivi della proposta

Dettagli

Normativa di Riferimento

Normativa di Riferimento Normativa di Riferimento Normativa di Riferimento Di seguito vengono riportate le principali norme di riferimento nel settore degli apprecchi elettromedicalicei 62 (Prima edizione) (Italiano) Dizionario

Dettagli

S016 Raccolta di Norme fondamentali per impianti elettrici

S016 Raccolta di Norme fondamentali per impianti elettrici 6578 CEI 0-2 0 120 Guida per la definizione della documentazione di progetto degli impianti elettrici 6366 CEI 0-10 0 110 Guida alla manutenzione degli impianti elettrici 6613 CEI 0-11 0 75 Guida alla

Dettagli

NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82

NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82 NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82 1 NOVITA GUIDA CEI 82-25 1. Novità normative: guida CEI 82-25 edizione settembre 2010 2. Novità tecniche: impianti fotovoltaici a concentrazione

Dettagli

Machinery safety directives

Machinery safety directives Machinery safety directives General directives, national (Italy) Italian directives: D.Lgs. 81/2008, ha abrogato e sostituito, tra gli altri, il D.Lgs. 626/94. Direttiva macchine: Direttiva 98/37/CE recepita

Dettagli

Dispositivi idraulici per il taglio dei cavi - Dispositivi da impiegare su installazioni a tensione nominale fino a 30 kv in corrente alternata

Dispositivi idraulici per il taglio dei cavi - Dispositivi da impiegare su installazioni a tensione nominale fino a 30 kv in corrente alternata S001 CEI EN 60318-4 CEI EN 130200 Elettroacustica - Simulatori della testa e dell'orecchio umano Parte 4: Simulatore di membrana timpanica e strutture ad essa connesse per la misura di cuffie accoppiate

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 7 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 App. per il trattamento delle informazioni (ITE), Terminali radio e di telecomunicazione Caratteristiche di immunità EN 55024:1998 EN 55024/A1:2001

Dettagli

Cavi Tecsun INTEGRATED CABLING SOLUTIONS

Cavi Tecsun INTEGRATED CABLING SOLUTIONS Cavi Tecsun technergy INTEGRATED CABLING SOLUTIONS TM TECSUN Chi siamo Tecsun µ Il gruppo Prysmian è tra i leader mondiali nel settore dei cavi per l energia e per le telecomunicazioni e vanta un forte

Dettagli

S.r.l. Commercio Ingrosso Cavi Elettrici. Cavi bassa tensione

S.r.l. Commercio Ingrosso Cavi Elettrici. Cavi bassa tensione S.r.l. Commercio Ingrosso Cavi Elettrici Cavi bassa tensione Cavo FG7R / FG7OR 0,6/1kV Cavi per energia e segnalazioni flessibili per posa fissa, isolati in HEPR di qualità G7, non propaganti l incendio

Dettagli

Progetto europeo PERSIL Opportunità del fotovoltaico in Provincia di Torino. Specifiche tecniche sugli impianti fotovoltaici e nuovo conto energia

Progetto europeo PERSIL Opportunità del fotovoltaico in Provincia di Torino. Specifiche tecniche sugli impianti fotovoltaici e nuovo conto energia Progetto europeo PERSIL Opportunità del fotovoltaico in Provincia di Torino Pinerolo-Nichelino-Ivrea-Collegno-Settimo T.se, 9-16-23 febbraio e 2-9 marzo 2011 Specifiche tecniche sugli impianti fotovoltaici

Dettagli

ar600view Descrizione Destinazione d uso w w w. c a r d i o l i n e. i t

ar600view Descrizione Destinazione d uso w w w. c a r d i o l i n e. i t Descrizione 0476 combina prestazioni inusuali per un elettrocardiografo portatile con le caratteristiche di affidabilità, modularità, versatilità ed aggiornabilità che contraddistinguono l ultima generazione

Dettagli

CORSI. Aldebran IL MANUALE D ISTRUZIONI. Direttiva Macchine 2006/42/CE. Aldebran. innovative engineering

CORSI. Aldebran IL MANUALE D ISTRUZIONI. Direttiva Macchine 2006/42/CE. Aldebran. innovative engineering DM03 IL MANUALE D ISTRUZIONI Scrivere le Istruzioni per l uso è un attività specialistica che va affidata ad esperti con conoscenze interdisciplinari di tipo legislativo, tecnico e scientifico. È necessaria

Dettagli

half-duplex wireless transceiver SPEED ma I TX Supply Current TX Corrente assorbita TX ma P O F W dbm MHz S S Speed selectable Velocità selezionabile

half-duplex wireless transceiver SPEED ma I TX Supply Current TX Corrente assorbita TX ma P O F W dbm MHz S S Speed selectable Velocità selezionabile 1 WIRELESS SYSTEM half-duplex wireless transceiver HyperTerminal compatible TM SPEED JUMPER WIZ-903-A8 PC Serial port W 232 adapter WIZ-869-TRS 150mt outdoor SERIAL DATA (C1) 9600, 19200 & 38400 bps POWER

Dettagli

S003 Raccolta per Impianti e sicurezza di esercizio

S003 Raccolta per Impianti e sicurezza di esercizio 6578 CEI 0-2 0 120 Guida per la definizione della documentazione di progetto degli impianti elettrici 6366 CEI 0-10 0 110 Guida alla manutenzione degli impianti elettrici 6613 CEI 0-11 0 75 Guida alla

Dettagli

Introduzione. 2.1.1 Obblighi di legge generali

Introduzione. 2.1.1 Obblighi di legge generali 2.1 SICUREZZA ELETTRICA Introduzione In questo capitolo sono illustrati gli obblighi di legge e le principali caratteristiche legate agli impianti elettrici dei locali che ospitano le lavorazioni oggetto

Dettagli

Descrizione. Destinazione d uso. w w w. c a r d i o l i n e. i t

Descrizione. Destinazione d uso. w w w. c a r d i o l i n e. i t 0476 ar1200viewbt combina prestazioni ottimizzate per un ECG multicanale dotato di sistema di stampa a 120 mm e display LCD grafico TFT a colori a 12 canali, con le caratteristiche di affidabilità, modularità,

Dettagli

CEN/CENELEC EN 46003:1999 Sistemi qualità Dispositivi medici Prescrizioni particolari per l'applicazione della EN ISO 9003

CEN/CENELEC EN 46003:1999 Sistemi qualità Dispositivi medici Prescrizioni particolari per l'applicazione della EN ISO 9003 CEN/CENELEC EN 46003:1999 Sistemi qualità Dispositivi medici Prescrizioni particolari per l'applicazione della EN ISO 9003 CENELEC EN 60118-13:1997 Protesi acustiche Parte 13: Compatibilità elettromagnetica

Dettagli

S008 Raccolta per Apparecchi elettromedicali - elettroacustica - laser

S008 Raccolta per Apparecchi elettromedicali - elettroacustica - laser 6542 CEI EN 60645-1 29/87 67 Elettroacustica - Apparecchi acustici Parte 1: Audiometri a toni puri 3857 R CEI 29-11 29/87 16.01 Protesi acustiche Sistemi e dispositivi integrativi 3022 R CEI 29-12 29/87

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

LABORATORIO PROVE. Descrizione del Servizio

LABORATORIO PROVE. Descrizione del Servizio LABORATORIO PROVE Descrizione del Servizio 1. PREMESSA... 3 2. LE DIRETTIVE COMUNITARIE... 4 3. IL LABORATORIO PROVE... 5 3.1. PROVE DI COMPATIBILITÀ E SUSCETTIBILITÀ ELETTROMAGNETICA... 5 3.2. PROVE DI

Dettagli

Giornata di studio e dibattito del Settore Trasporto Ferroviario. Progetto Linee guida: affidabilità e analisi RAM

Giornata di studio e dibattito del Settore Trasporto Ferroviario. Progetto Linee guida: affidabilità e analisi RAM Giornata di studio e dibattito del Settore Trasporto Ferroviario Progetto Linee guida: affidabilità e analisi RAM Le linee Guida nel panorama della standardizzazione Europea e Internazionale Ing. Gianosvaldo

Dettagli

L evoluzione delle norme EMC per includere l incertezza di misura

L evoluzione delle norme EMC per includere l incertezza di misura L evoluzione delle norme EMC per includere l incertezza di misura Mariano Giunta Telecom Italia CEI - CT 210 A Radiodisturbi Beniamino Gorini Alcatel-Lucent CEI - CT 210 A Radiodisturbi L evoluzione delle

Dettagli

Titolo. Title. Sommario

Titolo. Title. Sommario Norma Italiana Data Pubblicazione Titolo Title Sommario Norma italiana Classificazione Edizione Nazionali Europei Internazionali Legislativi Legenda (IDT) - La Norma in oggetto è identica alle Norme indicate

Dettagli

riguardante: AMBIENTE -Inquinamento da radiazioni -Radiofrequenze e campi magnetici

riguardante: AMBIENTE -Inquinamento da radiazioni -Radiofrequenze e campi magnetici Decreto Ministeriale del 18/05/1999 Norme armonizzate in materia di compatibilita' elettromagnetica. Doc. 499H18MG.900 di Origine Nazionale emanato/a da : Ministro per l'industria, il Commercio e l'artigianato

Dettagli

per l installazione di linee di collegamento di impianti a corrente debole in zone particolarmente pericolose

per l installazione di linee di collegamento di impianti a corrente debole in zone particolarmente pericolose Ispettorato federale degli impianti a corrente forte ESTI Direttive per l installazione di linee di collegamento di impianti a corrente debole in zone particolarmente pericolose Autori Johann Kreis, ESTI

Dettagli

LE NORME CEI CENELEC IEC

LE NORME CEI CENELEC IEC LA SITUAZIONE NORMATIVA INTERNAZIONALE ED I RIFLESSI SULLA NORMATIVA EUROPEA DOTT. ING. CARLO R. LOI Presidente Comitato Tecnico Europeo TC 79 del CENELEC e Presidente del CT79 del CEI Membro e Past President

Dettagli

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 1 E 20 kwp

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 1 E 20 kwp SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 1 E 20 kwp SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di fornire le

Dettagli

COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO GLI STRUMENTI DI STANDARDIZZAZIONE TECNICA

COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO GLI STRUMENTI DI STANDARDIZZAZIONE TECNICA GLI STRUMENTI DI STANDARDIZZAZIONE TECNICA Roberto Bacci Riproduzione riservata Low Carbon Mobility - Roma, 26 ottobre 2010 Mercato leale e competitivo Sicurezza e affidabilità Sviluppo tecnologico Economicità

Dettagli

27 dicembre 2013 SECO Direzione del lavoro Sicurezza dei prodotti Adriana Bertini. Numero Titolo Riferimento alla Gazzetta uff. CE

27 dicembre 2013 SECO Direzione del lavoro Sicurezza dei prodotti Adriana Bertini. Numero Titolo Riferimento alla Gazzetta uff. CE Legge federale sulla sicurezza dei prodotti (LSPro) Norme tecniche per macchinari 1 Visto l articolo 6 della legge federale del 12 giugno 2009 sulla sicurezza dei prodotti (LSPro; RS 930.11), le norme

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI 1. LE LEGGI E LE NORME PREPOSTE PER LA SICUREZZA

IMPIANTI ELETTRICI 1. LE LEGGI E LE NORME PREPOSTE PER LA SICUREZZA IMPIANTI ELETTRICI 1. LE LEGGI E LE NORME PREPOSTE PER LA SICUREZZA 1.1 Generalità In qualsiasi ambito tecnico ed in particolare nel settore elettrico si impone, per realizzare impianti a regola d arte,

Dettagli

alla norma tecnica Giorgio Belussi - IMQ

alla norma tecnica Giorgio Belussi - IMQ La conformità del prodotto alla norma tecnica Giorgio Belussi - IMQ SICUREZZA 2010 Fieramilano Milano, 18 novembre 2010 Workshop A.I.PRO.S. La certificazione dei Sistemi di Sicurezza Certificazione di

Dettagli

I RISCHI DI NATURA ELETTRICA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO D.Lgs. 81/08

I RISCHI DI NATURA ELETTRICA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO D.Lgs. 81/08 I RISCHI DI NATURA ELETTRICA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO D.Lgs. 81/08 VILLA COMUNALE 09/10/2014 FROSINONE Dott. Maurizio Sordilli Tecnico della Prevenzione della Azienda U.S.L. Frosinone - Servizio Pre.S.A.L.

Dettagli

1. DESCRIZIONE SOMMARIA DEGLI IMPIANTI DA REALIZZARE - ELENCO ELABORATI... 2 2. DATI DI PROGETTO... 2 2.1 Destinazione d uso dei locali... 2 2.

1. DESCRIZIONE SOMMARIA DEGLI IMPIANTI DA REALIZZARE - ELENCO ELABORATI... 2 2. DATI DI PROGETTO... 2 2.1 Destinazione d uso dei locali... 2 2. 1. DESCRIZIONE SOMMARIA DEGLI IMPIANTI DA REALIZZARE - ELENCO ELABORATI... 2 2. DATI DI PROGETTO... 2 2.1 Destinazione d uso dei locali... 2 2.2 Classificazione dei locali... 2 2.3 Dati del sistema di

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria Elettrica Via Eudossiana, 18 00184 Roma Tel. 06/44585546 Fax 06/4883235 BIBLIOTECA BOLLETTINO DELLE NUOVE ACCESSIONI

Dipartimento di Ingegneria Elettrica Via Eudossiana, 18 00184 Roma Tel. 06/44585546 Fax 06/4883235 BIBLIOTECA BOLLETTINO DELLE NUOVE ACCESSIONI Dipartimento di Ingegneria Elettrica Via Eudossiana, 18 00184 Roma Tel. 06/44585546 Fax 06/4883235 BIBLIOTECA BOLLETTINO DELLE NUOVE ACCESSIONI 2008/02 NUOVE ACCESSIONI Blume, Steven W. *Electric power

Dettagli

RELAZIONE TECNICA GENERALE PREMESSA

RELAZIONE TECNICA GENERALE PREMESSA RELAZIONE TECNICA GENERALE PREMESSA NORMATIVE DI RIFERIMENTO 1) Normativa fotovoltaica - CEI 82-25: Guida alla realizzazione di sistemi di generazione fotovoltaica collegati alle reti elettriche di Media

Dettagli

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 INDICE 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 2.1.1 Campo fotovoltaico pag. 3 2.1.2 Sezionatore pag. 4 2.1.3 Inverter

Dettagli

2.3.1 Condizioni ambientali

2.3.1 Condizioni ambientali 2.3 impianti elettrici delle macchine CEI EN 60204-1 /06 L impianto elettrico delle macchine riveste, ai fini della sicurezza, un importanza rilevante. Al momento dell acquisto della macchina o in caso

Dettagli

Progetto europeo PERSIL Opportunità del fotovoltaico in Provincia di Torino. Specifiche tecniche sugli impianti fotovoltaici e nuovo conto energia

Progetto europeo PERSIL Opportunità del fotovoltaico in Provincia di Torino. Specifiche tecniche sugli impianti fotovoltaici e nuovo conto energia Progetto europeo PERSIL Opportunità del fotovoltaico in Provincia di Torino Pinerolo-Nichelino-Ivrea-Collegno-Settimo T.se, 9-16-23 febbraio e 2-9 marzo 2011 Specifiche tecniche sugli impianti fotovoltaici

Dettagli

Tensioni nominali dei sistemi elettrici di distribuzione pubblica a bassa tensione

Tensioni nominali dei sistemi elettrici di distribuzione pubblica a bassa tensione N O R M A I T A L I A N A C E I Norma Italiana CEI 8-6 Data Pubblicazione Edizione 1998-04 Prima Classificazione Titolo Fascicolo 8-6 3859 C Tensioni nominali dei sistemi elettrici di distribuzione pubblica

Dettagli

Sistemi Qualità e normativa

Sistemi Qualità e normativa Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi B2_1 V2.1 Sistemi Qualità e normativa Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio

Dettagli

Impianto fotovoltaico

Impianto fotovoltaico 16 16 Impianto fotovoltaico totalmente integrato kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico trifase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 15,96kWp. Costruito con numero 12 stringhe

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione GENERALITA Gli impianti previsti nel presente progetto dovranno complessivamente essere in grado di produrre non meno 200.000 kwh/anno. I siti individuati, in cui si prevede di installare i moduli, risultano

Dettagli

Dispositivi per la connessione di apparecchi d'illuminazione per usi domestici e similari Parte 2: Fogli di normalizzazione per DCL

Dispositivi per la connessione di apparecchi d'illuminazione per usi domestici e similari Parte 2: Fogli di normalizzazione per DCL CEI EN 81346-2 CEI EN 62097 CEI EN 61995-2 CEI EN 62135-1 Sistemi industriali, installazioni e apparecchi e prodotti industriali - Principi di strutturazione e designazioni di riferimento Parte 2: Classificazione

Dettagli

Elenco delle norme UNI Impianti di riscaldamento e climatizzazione relative alle civili abitazioni

Elenco delle norme UNI Impianti di riscaldamento e climatizzazione relative alle civili abitazioni Elenco delle norme UNI Impianti di riscaldamento e climatizzazione relative alle civili abitazioni UNI 5104 Impianti di condizionamento dell'aria - norme per l'ordinazione, l'offerta e il collaudo. UNI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE MODULARE

PROGRAMMAZIONE MODULARE Indirizzo: ELETTROTECNICA - SIRIO Disciplina: TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI Classe: 4^ Sezione: AES PROGRAMMAZIONE MODULARE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 DOCENTI: G. GANGALE

Dettagli

ETA PROGETTI STUDIO ASSOCIATO

ETA PROGETTI STUDIO ASSOCIATO INDICE PREMESSA... 3 1 - DOCUMENTAZIONE DI PROGETTO... 3 2 - IMPIANTI PREVISTI... 3 3 DESCRIZIONE DELL IMPIANTO DI PRODUZIONE... 4 4 MODALITA DI ESECUZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO... 4 4.1) Tensione di

Dettagli

Mappa degli standard

Mappa degli standard Mappa degli standard (Parte 1) Domenico Natale 1 Sommario 1. Mappa degli standard Enti di standardizzazione Standard & Health per tipologia d uso 2. Requisiti di qualità per la certificazione del software

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 29.12.2010 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 356/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

SISTEMA ELETTRICO, NORMATIVA E LEGISLAZIONE

SISTEMA ELETTRICO, NORMATIVA E LEGISLAZIONE SISTEMA ELETTRICO, NORMATIVA E LEGISLAZIONE INDICE Generalità sulla produzione, il trasporto e la distribuzione dell energia elettrica. Normativa, unificazione, certificazione e controllo sugli impianti

Dettagli

UNInotizie n. 08 del 30/04/2012

UNInotizie n. 08 del 30/04/2012 UNInotizie n. 08 del 30/04/2012 L'Assemblea dei Soci UNI approva all unanimità il bilancio 2011 e il preventivo 2012 Il 27 aprile si è svolta l Assemblea ordinaria dei Soci UNI preceduta dalla cerimonia

Dettagli

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEX

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEX Pag. 1/7 Motori asincroni SERIE LEX 80, 90, 100, 112, 132, 160, 180, 200, 225, 250, 280, 315, 355 In esecuzione adatta al funzionamento in presenza di: gas, vapori, nebbie infiammabili (II 3G) polveri

Dettagli

ELENCO DELLE NORME (E DEI PROGETTI DI NORME) DI TIPO A, B ARMONIZZATE AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE

ELENCO DELLE NORME (E DEI PROGETTI DI NORME) DI TIPO A, B ARMONIZZATE AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE ELENCO DELLE NORME (E DEI PROGETTI DI NORME) DI TIPO A, B ARMONIZZATE AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE Norme suddivise per tipo di norma: NORME DI TIPO A - NORME DI INTERESSE GENERALE NORME DI TIPO B

Dettagli

Definizione di compatibilità elettromagnetica (EMC)

Definizione di compatibilità elettromagnetica (EMC) Definizione di compatibilità elettromagnetica (EMC) Scienza che studia la capacità di una qualsiasi apparecchiatura di funzionare in modo soddisfacente in un ambiente soggetto a disturbi elettromagnetici,

Dettagli

ATTENZIONE! AVVERTIMENTO!

ATTENZIONE! AVVERTIMENTO! ATTENZIONE! Questo strumento è stato progettato in conformità alle norme di sicurezza CEI EN 61010 per prevenire infortuni all operatore se correttamente e propriamente usato. Tuttavia, nessuna progettazione

Dettagli

ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE

ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE Seminario Tecnico GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Novità legislative (nuovo conto energia), problematiche tecniche, problematiche di installazione, rapporti con gli Enti ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Le apparecchiature all interno del vano macchine che richiedono un collegamento elettrico risultano:

Le apparecchiature all interno del vano macchine che richiedono un collegamento elettrico risultano: Le apparecchiature all interno del vano macchine che richiedono un collegamento elettrico risultano: n. 2 assorbitori (4 V trifase); n. 3 pompe di circolazione del circuito acqua (4 V trifase); n. 2 caldaie

Dettagli

DAGLI INVERTER INTELLIGENTI ALLA SMART GRID

DAGLI INVERTER INTELLIGENTI ALLA SMART GRID technology focus DAGLI INVERTER INTELLIGENTI ALLA SMART GRID Contributo allo sviluppo della caratterizzazione sperimentale delle Smart Grids Alessandro Zuccato, CREI-Centro Ricerca Elettronica Industriale

Dettagli

Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri

Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri www.atos.com Tabella /I Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri Questo manuale di uso e manutenzione è valido solo per cilindri idraulici Atos e si propone di fornire utili informazioni

Dettagli

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEN

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEN Pag. 1/6 Motori asincroni SERIE LEN 80, 90, 100, 112, 132, 160, 180, 200, 225, 250, 280, 315, 355 In esecuzione adatta al funzionamento in presenza di polveri combustibili anche elettricamente conduttrici.

Dettagli

CORSO PER RSPP MODULO B. Rischi da scariche atmosferiche. Ing. Ferrigni Michele corso per RSPP Modulo B rischi da scariche atmosferiche 1

CORSO PER RSPP MODULO B. Rischi da scariche atmosferiche. Ing. Ferrigni Michele corso per RSPP Modulo B rischi da scariche atmosferiche 1 CORSO PER RSPP MODULO B Rischi da scariche atmosferiche Ing. Ferrigni Michele corso per RSPP Modulo B rischi da scariche atmosferiche 1 Testo Unico D. Lgs.. 81/08 Articolo 80 - Obblighi del datore di lavoro

Dettagli

Consulenza nell ambito della conformità delle apparecchiature e dei sistemi

Consulenza nell ambito della conformità delle apparecchiature e dei sistemi Consulenza nell ambito della conformità delle apparecchiature e dei sistemi La marcatura CE delle apparecchiature (quadri, quadri comando, macchine, dispositivi, ecc) è regolamentata per mezzo delle direttive

Dettagli

Speciale Data Center. Consulting & Support Center 01/2013. La rivista per gli specialisti della continuità operativa

Speciale Data Center. Consulting & Support Center 01/2013. La rivista per gli specialisti della continuità operativa Consulting & Support Center La rivista per gli specialisti della continuità operativa 01/2013 RIVISTA PERIODICA A DIFFUSIONE GRATUITA REALIZZATA DA CHLORIDE SRL EMERSON NETWORK POWER in questo numero News

Dettagli

Guida: Gruppi generatori statici di energia in B.T. (UPS) - prima parte -

Guida: Gruppi generatori statici di energia in B.T. (UPS) - prima parte - Guida: Gruppi generatori statici di energia in B.T. (UPS) - prima parte - Pubblicato il: 11/07/2004 Aggiornato al: 11/07/2004 di Gianluigi Saveri La qualità dell alimentazione elettrica può essere fonte

Dettagli

La nuova UNI 9795 Lancenigo di Villorba (TV), 13 ottobre 2010. Marco Fontana. (Membro CEI Comitato Tecnico 20)

La nuova UNI 9795 Lancenigo di Villorba (TV), 13 ottobre 2010. Marco Fontana. (Membro CEI Comitato Tecnico 20) CONNESSIONE E CAVI Scelta dei tipi di cavi, sigle di designazione e comportamento al fuoco Marco Fontana (Membro CEI Comitato Tecnico 20) 1 Per quanto riguarda le connessioni, cioè la rete di collegamento

Dettagli

LISTINO CAVI 02/2010P E CONNETTORI. Energroup Italia è un marchio Tec Security

LISTINO CAVI 02/2010P E CONNETTORI. Energroup Italia è un marchio Tec Security LISTINO CAVI E CONNETTORI 02/2010P Energroup Italia è un marchio Tec Security Via Milano, 85-20013 Magenta (MI) Italy Tel. +39 02.97299740 Fax. +39 02.97284753 E-mail: sales@energroup-italia.it www.energroup-italia.it

Dettagli

Norma CEI EN 50160 Caratteristiche della tensione fornita dalle reti pubbliche di distribuzione dell energia elettrica

Norma CEI EN 50160 Caratteristiche della tensione fornita dalle reti pubbliche di distribuzione dell energia elettrica Norma CEI EN 50160 Caratteristiche della tensione fornita dalle reti pubbliche di distribuzione dell energia elettrica Armoniche Variazione di frequenza Sovratensioni lente Sovratensioni impulsive Buco

Dettagli

ATEX. Corso di Formazione. Modulo 3. Patrocinio. Docenza: Gonzato Ing. Stefano

ATEX. Corso di Formazione. Modulo 3. Patrocinio. Docenza: Gonzato Ing. Stefano Corso di Formazione ATEX Modulo 3 Docenza: Gonzato Ing. Stefano Patrocinio Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della Provincia di Vicenza Associazione dei Periti Industriali della

Dettagli

MANUTENZIONE SIAT Energy S.p.A.

MANUTENZIONE SIAT Energy S.p.A. MANUTENZIONE SIAT Energy S.p.A. 1 - Il modello di Manutenzione e Gestione di SIAT Energy S.p.A. I servizi proposti da SIAT Energy S.p.A. hanno l obiettivo di assicurare il programma e le azioni necessarie

Dettagli

Applicazione della Direttiva 2006/42/CE

Applicazione della Direttiva 2006/42/CE Applicazione della Direttiva 2006/42/CE Il 9 giugno 2006 la Gazzetta Ufficiale dell'unione Europea ha pubblicato la Direttiva 2006/42/CE, del 17 maggio 2006, relativa alle macchine, la quale modifica anche

Dettagli

Impianti navali B. Parte II. II semestre 2013. giulio.barabino@unige.it. danilo.tigano@unige.it

Impianti navali B. Parte II. II semestre 2013. giulio.barabino@unige.it. danilo.tigano@unige.it Impianti navali B Parte II II semestre 2013 giulio.barabino@unige.it danilo.tigano@unige.it 1 Sistema elettrico per l'energia isolato Def: un sistema elettrico per l'energia si definisce isolato quando

Dettagli

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI)

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Manuale Utente SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Indice Informazioni preliminari 2 Prima accensione del dispositivo 2 Caratteristiche 2 Specifiche tecniche 3 Led di segnalazione

Dettagli

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il Room Master Premium è un apparecchio a installazione in serie MDRC (Modular DIN-rail Component) con Pro M-Design. È destinato all installazione nei

Dettagli

I sistemi elettrici: lezione introduttiva. Prof.ssa Maria Dicorato

I sistemi elettrici: lezione introduttiva. Prof.ssa Maria Dicorato I sistemi elettrici: lezione introduttiva Prof.ssa Maria Dicorato La produzione di energia elettrica L insieme dei mezzi di produzione, denominato centrali elettriche, nei quali avviene la trasformazione

Dettagli

UNInotizie n. 06 del 31/03/2012

UNInotizie n. 06 del 31/03/2012 UNInotizie n. 06 del 31/03/2012 Educazione finanziaria: tavola rotonda UNI al Salone del Risparmio Mercoledì 18 aprile, giornata di apertura del Salone del Risparmio, si terrà una tavola rotonda a cura

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO DISCIPLINARE

PROGRAMMA DIDATTICO DISCIPLINARE PROGRAMMA DIDATTICO DISCIPLINARE A.S. 2015/2016 Prof. Emanuele Ghironi Prof. Sandro Manca Disciplina Tecnologie e Progettazione di Sistemi Elettrici ed Elettronici Classe: TERZA Sez. Y INDIRIZZO: ELETTRONICA

Dettagli

elettrotecnico/elettrotecnica

elettrotecnico/elettrotecnica Delibera n. 748 del 24.06.2014 ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di elettrotecnico/elettrotecnica 1. Il profilo professionale 2. Durata e titolo conseguibile 3. Referenziazioni

Dettagli

Analisi della qualità dell energia

Analisi della qualità dell energia Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 412 e 413 Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 202 e 303 Analizzatore tot ale della qualità di rete 3196 Analisi

Dettagli

INDOOR. Fissaggio a Sospensione SPECIFICHE TECNICHE. TS DI46 SOSPENSIONE INDOOR Rev. 0 1/04/11

INDOOR. Fissaggio a Sospensione SPECIFICHE TECNICHE. TS DI46 SOSPENSIONE INDOOR Rev. 0 1/04/11 INDOOR Fissaggio a Sospensione SPECIFICHE TECNICHE Dogma è un sistema di illuminazione rivoluzionario, composto dall elemento illuminante e da hardware e software che ne permettono il controllo e la gestione

Dettagli

Specialisti in controllo, ricarica e avviamento

Specialisti in controllo, ricarica e avviamento Bosch: Ti porta nell officina del futuro NUOVI! BAT 490 e BAT 131 Test professionale, avviamento e ricarica con le apparecchiature per la manutenzione delle batterie Bosch Programma globale per il test,

Dettagli

NUOVA SELEZIONE S050 RACCOLTA DI NORME BASE PER IMPIANTI ELETTRICI

NUOVA SELEZIONE S050 RACCOLTA DI NORME BASE PER IMPIANTI ELETTRICI NUOVA SELEZIONE S050 RACCOLTA DI NORME BASE PER IMPIANTI ELETTRICI Anche per l anno 2005 viene promossa la selezione S050 Raccolta di norme base per impianti elettrici ad un prezzo estremamente conveniente,

Dettagli

4 - Pressostati e vacuostati

4 - Pressostati e vacuostati Sommario - Pressostati e vacuostati Pressostati e vacuostati elettronici Nautilus Guida alla scelta................................... pagine da / a /5 b Generalità.......................................

Dettagli

Impianti di carica per i veicoli elettrici (Seconda parte) Sistemi di carica

Impianti di carica per i veicoli elettrici (Seconda parte) Sistemi di carica Impianti di carica per i veicoli elettrici (Seconda parte) Sistemi di carica Il sistema di carica dei veicoli elettrici è attualmente oggetto di acceso dibattito internazionale per la definizione o meglio

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I A

C O M U N E D I C E R V I A C O M U N E D I C E R V I A MANUTENZIONE DI ALLOGGIO DELLE CASE DEI SALINARI pag.1 di 10 RELAZIONE ILLUSTRATIVA INDICE PARTE 1... 3 OGGETTO DELL INTERVENTO... 3 DESIGNAZIONE DELLE OPERE DA ESEGUIRE...

Dettagli

(Testo rilevante ai fini del SEE) (Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della direttiva) (2012/C 321/02)

(Testo rilevante ai fini del SEE) (Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della direttiva) (2012/C 321/02) 23.10.2012 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 321/21 Comunicazione della Commissione nell ambito dell applicazione della direttiva 1999/5/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 1999,

Dettagli