2. PARTENARIATO DEL PROGETTO (cfr. sezione 2 della Guida)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2. PARTENARIATO DEL PROGETTO (cfr. sezione 2 della Guida)"

Transcript

1 2. PARTENARIATO DEL PROGETTO (cfr. sezione 2 della Guida) L Amministrazione Provinciale di Pesaro e Urbino ha nelle scelte strategiche di progetto optato ad un sistema di divulgazione e di promozione del processo di costruzione del partenariato particolarmente inclusivo. Tale processo si è concretizzato in numerosi incontri di presentazione del progetto a vari soggetti, a volte eterogenei sia per tipologia di attività svolta che per natura e funzione svolta sul territorio. Inoltre, attraverso un bando pubblico, ha informato direttamente Enti Pubblici territoriali e tutti i soggetti potenzialmente interessati ad intervenire attraverso l adesione formale al progetto. Il bando conteneva scheda informativa dell intervento e le modalità e tipologia di adesione in qualità. Tale attività ha creato un primo e interessate risultato che è stato quello di mettere a confronto diversi settori di attività da cui provenivano i vari soggetti aderenti al partenariato con le loro istanze (portatori di domanda). Così argomenti che a volte potevano sembrare molto diversi, nei tavoli di confronto sono risultati poi congruenti e coincidenti per strumenti e/o processi. Il partenariato che ha formalizzato interesse al progetto risulta dallo schema sottostante; nello stesso sono stati indicati ed evidenziati anche gli Assi su cui gli stessi hanno espresso (mediante progetto indicato nella scheda di adesione) richiesta di attività (offerta/domanda). Tra questi sono stati evidenziati i soggetti che hanno espresso volontà formale di contribuzione economica al progetto del Distretto Culturale Evoluto della Provincia di Pesaro e Urbino. (finanziatori) Sono stati indicati, nella stessa tabella, anche i soggetti attuatori, cioè coloro che all interno del progetto avranno il compito di apportare importanti risorse per la realizzazione del progetto e garantire l impegno al raggiungimento degli obiettivi strategici. Tali soggetti sono chiamati quindi alla messa a disposizione di conoscenze e competenze nelle varie forme e in taluni casi alla messa a disposizione di spazi, servizi per il regolare funzionamento dello stesso.

2 Portatore di interesse su asse Attuatore/ PARTNER Finanziatore/P tipo sogget to Asse A Asse B Asse C Asse D artner Amminstrazione Provinciale di Pesaro e Urbino pubblico Asse A Asse B Asse C Asse D Attuatore Web solute Privato Asse C Asse D Attuatore Tecnomarche Privato Asse C Asse D Attuatore Redseed Privato Asse C Asse D Attuatore Sistema Museo pubblico Asse A Asse B Asse C Attuatore Cosmob Privato Asse C Asse D Attuatore Pluservice Privato Asse C Asse D Attuatore Biblioteca Archivio Bobbato pubblico Asse A Asse B Asse C Partner Comune di Sant'Angelo in Lizzola Comune Asse A Asse B Asse C finanziatore ARCI PS associazione Asse B Asse C finanziatore Convento Santa Vittoria Privato Asse B Asse C Partner LIS Laboratorio Idee Sostenibilità Privato Asse A Asse C Partner Museo del Balì fondazione Asse A Asse B Asse C finanziatore Etra tra Arte e Educazione Privato Asse A Asse C Partner Comune Apecchio Comune Asse A Asse B Asse C finanziatore Antonio di Carpegna Privato Asse A Asse B Partner Comune Sant'Ippolito Comune Asse A Asse B Asse C Partner Comune Frontone Comune Asse A Asse B Asse C finanziatore Comune Monteciccardo Comune Asse A Asse B Asse C Partner Comune Carpegna Comune Asse A Asse B Asse C Partner Confindustria associazione Asse A Asse B Asse C Asse D Partner Comune Fratte Rosa Comune Asse A Asse B Asse C finanziatore PiQuadro Privato Asse A Asse B Asse C Asse D Partner Ente Olivieri Ente Asse A Asse B Asse C Partner Comune Montegrimano Comune Asse A Asse B Asse C Partner Comune Pesaro Comune Asse A Asse B Asse C finanziatore Comune Mondavio Comune Asse A Asse B Asse C Partner Comune Barchi Comune Asse A Asse B Asse C Partner Comune Orciano di Pesaro Comune Asse A Asse B Asse C Partner Comune Piagge Comune Asse A Asse B Asse C Partner Comune San Giorgio di Pesaro Comune Asse A Asse B Asse C Partner Comune Serra Sant'Abbondio Comune Asse A Asse B Asse C Partner Università di Urbino Ente Asse A Asse B Asse C Asse D Partner Comune Acqualagna Comune Asse A Asse B Asse C Partner Pitinum Thermae srl Privato Asse B Asse C finanziatore Hotel Thermae srl Privato Asse B Asse C finanziatore Cristini Giuseppe Privato Asse A Asse B Asse C finanziatore ERSU di URBINO Ente Asse A Asse B Asse C finanziatore Urbino International Centre Ente Asse A Asse B Asse C Partner

3 Tuquitour Privato Asse B finanziatore Comune Urbino Comune Asse A Asse B Asse C finanziatore Divagando di Davide Barbadoro Privato Asse A Asse B Asse C finanziatore Comune Mombaroccio Comune Asse A Asse B Asse C Partner Comunità Montana del Catria e Nerone comunità m Asse A Asse B Asse C finanziatore Comunità Montana Alto e Medio M comunità m Asse A Asse B Asse C Partner T&C Srl Privato Asse B Partner Confartigianato Imprese associazione Asse B Asse C Asse D Partner Società artigiana vasai Privato Asse B Asse C Partner Riserva naturale statale Gola del Furlo Ente Asse A Asse B Asse C finanziatore Mondo Viaggi Privato Asse B Asse C finanziatore Fondazione Rossini fondazione Asse A Asse B Asse C Partner Associazione Apecchio Città della Birra associazione Asse B Asse C finanziatore Birra Amarcord Privato Asse B Partner Fabbrica della birra Tenute collesi Privato Asse B Asse C Partner CNA associazione Asse B Asse C Asse D Partner Comunità Montana del Montefeltro comunità m Asse A Asse B Asse C Partner ISIA Ente Asse A Asse B Asse C Asse D Partner Coldiretti associazione Asse B Asse C Partner Comune di Cantiano Comune Asse A Asse B Asse C Partner Ente Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello Ente Asse A Asse B Asse C finanziatore CTTS Centro Territoriale Turismo Sostenibile Privato Asse B Asse C Asse D Partner Habitiamo Privato Asse C Asse D Partner Cartingegneria del software Privato Asse A Asse B Asse C Asse D finanziatore Confapi associazione Asse B Asse C Asse D finanziatore Ami Azienda Trasporto Pubblico Locale Privato Asse B Asse C Asse D finanziatore DMM Privato Asse C Asse D finanziatore Biesse Privato Asse C Asse D finanziatore Omnia Comunicazione Privato Asse B Asse C Asse D finanziatore Le dinamiche di rapporto tra i soggetti componenti il partenariato sanno regolate e normalizzate nella prima fase di gestione del progetto dall Amministrazione Provinciale (nella figura del Presidente o del Dirigente del Servizio Politiche del Lavoro, della Formazione, Sociali, Cultura e Turismo) che ne avrà compito di responsabilità e di governo strategico complessivo. Tale processo di responsabilità rimarrà in capo all Ente fino alla fine del progetto e potrà in fase attuativa essere rappresentato dalla costituzione di una ATS (vedi paragrafo Governance) All interno del partenariato e in particolare per ciascun Asse di intervento verrà nominato tra i soggetti Attuatori un responsabile di Asse (R/A) che avrà il compito di armonizzare quanto più possibile le istanze di richiesta cercando di interpretare al meglio gli obiettivi dei singoli partner,

4 fornendo al tempo stesso una prima attività di supporto-consulenziale attraverso risposte e approfondimenti relativi anche ai tempi e le modalità di rilascio (out put) da parte dell incubatore. Tra i soggetti Attuatori o tra i responsabili di Asse verrà nominato un Responsabile di Progetto (R/DCE) per la gestione ordinaria dei processi di relazione e di comunicazione con l Amministrazione Provinciale. L Amministrazione avrà il compito di informare e comunicare, attraverso una segreteria e (in capo al servizio sopra citato, ma che potrà essere operativamente demandata ad uno o più soggetti attuatori) a tutti i soggetti del partenariato tutte le attività e le iniziative che verranno intraprese. Durante la fase di avvio del progetto e nei suoi passaggi strategici per tutto l arco di attività il DCE ha predisposto come meglio indicato nell apposito paragrafo (Comunicazione) un ufficio stampa e l adozione di una serie di strumenti di comunicazione e disseminazione per informare contemporaneamente partener e la collettività, sollecitando nuove e potenziali adesioni per l allargamento del partenariato. La condivisione degli obiettivi attraverso la realizzazione del progetto sono gli elementi che porteranno alla costruzione e alla messa a punto del piano operativo di azione del distretto. Questo vedrà il contributo di tutti i soggetti (partner) nel rispetto delle competenze e delle conoscenze, sollecitando aggregazioni e alleanze per la costruzione di una massa critica di esperienze, che siano motore e propulsore per una attività concreta di nuovi processi di sviluppo per tutta la comunità e il tessuto imprenditoriale e sociale. Un processo virtuoso che possa sollecitare equilibri tra soggetti omogenei ed eterogenei accomunati non solo dalle istanze comuni ma da prospettive di soluzioni condivise e di crescita attraverso l opportunità che tale aggregato di risorse può complessivamente realizzare.

5 Di seguito le schede di presentazione dei soggetti Attuatori CV - TECNOMARCHE S.C.A.R.L Parco Scientifico e Tecnologico delle Marche. Storia La società TecnoMarche Parco Scientifico e Tecnologico delle Marche si è costituita il 23 luglio 1992 per iniziativa della Federazione Regionale degli Industriali e della Finanziaria Regionale delle Marche. La struttura nel corso degli anni ha qualificato il proprio oggetto sociale che ed oltre all iniziale caratterizzazione ha assunto la valenza Organismo di Ricerca (2006/C 323/01). Attività Progetti autonomi di Ricerca e Sviluppo Commesse di Ricerca e Sviluppo Servizi Tecnologici Standard Progetti di Innovazione e Trasferimento Tecnologico Formazione Avanzata Progetti di sviluppo dei territori Strutture e laboratori Presso il PST Marche sono attivi: 1.il Laboratorio di Ricerca Industriale per il Manifatturiero, accreditato dal MinisteroUniversità e Ricerca, ed articolato nelle unità: 1.ET_LAB Unità Elettronica e Nuove Tecnologie; 2.IT_LAB Unità Information & Communication Technology; 3.P3_LAB Unità Progettazione, Processi e Produzione 1.il Material Point, centro espositivo sui nuovi materiali realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio di Macerat, ed attualmente operativo in Macerata. Recentemente è stata insediata una ulteriore struttura anche a Porto S. Elpidio in collaborazione con la Provincia di Fermo. L infrastruttura sostiene l incontro tra domanda e offerta di materiali e tecnologie innovative, destinato ad imprese, a designer e a studi di progettazione, nonché alle Università, alle Scuole e agli studenti interessati a promuovere e sviluppare innovazione di prodotto e all aggiornamento sui materiali innovativi e sui loro possibili impieghi. Domini principali di intervento tecnologico: Domotica ed Ambient Assisted Living Piattaforme digitali per la valorizzazione delle produzioni Made in Italy Nuovi prodotti da materiali innovativi e nuovi processi produttivi Settori target Manifatturiero (calzaturiero, tessile, mobiliero, meccanico, stampi, cantieristica navale, avionica) Informatica e Elettronica Imprese creative Start up Risorse Umane

6 Nel Laboratorio operano attualmente circa 25 progettisti ricercatori, aventi principalmente lauree in ambito tecnologico e scientifico. Negli ultimi tre anni il Laboratorio ha coinvolto un numero complessivo di circa 70 progettisti / ricercatori, contribuendo ad innescare percorsi lavorativi nelle PMI attraverso progetti di ricerca di circa 200 giovani tecnologi. Rapporti con le Imprese Negli ultimi 7 anni sono stati sviluppati rapporti con oltre 700 imprese regionali, principalmente Piccole e Medie Imprese. Le attività progettuali sono state sviluppate per oltre 70 progetti di Ricerca e Innovazione per quasi 100 Milioni di Euro di investimenti delle imprese coinvolte

7 Sistema Museo è una Società Cooperativa che si occupa dal 1990 di fornire servizi e competenze specializzate per la gestione e la valorizzazione di musei e beni culturali. L esperienza dell azienda si è fortemente consolidata nel tempo attraverso una politica costante di formazione ed aggiornamento del personale e lo sviluppo di numerosi interventi, con una professionalità che oggi le consente di garantire servizi per oltre 170 sedi tra musei, monumenti, aree archeologiche, parchi ambientali, teatri, biblioteche, archivi, uffici turistici ed esposizioni temporanee in 11 regioni italiane. Oltre alla fornitura di servizi museali di base, tra le principali attività dell azienda spiccano la progettazione di servizi educativi e progetti per il turismo scolastico, la gestione di bookshop, la comunicazione, la realizzazione di audioguide e videoguide, la formazione professionale, la realizzazione di progetti complessi di valorizzazione e di produzione culturale. Per motivi di sintesi non ci è possibile in questa sede fornire un elenco puntuale ed organico delle gestioni e delle attività in essere; queste informazioni possono facilmente essere reperite nel sito internet Distribuzione attività per Regione nel triennio 2009/2012

8 La società ha una sede operativa nella provincia di Pesaro e Urbino dal 1999 ed è attiva in diversi comuni del territorio con progetti di gestione e di valorizzazione del patrimonio culturale. Collabora con l Amministrazione Provinciale dal 1999 attraverso progetti e appalti nei settori Cultura-turismo e marketing territoriale. COSMOB Il COSMOB è un Centro Tecnologico per il settore legno-arredo, la nostra missione, da oltre 25 anni, è quella di aiutare le aziende ad aumentare il valore tecnico - prestazionale dei propri prodotti. Il supporto fornito dai nostri esperti si sviluppa a 360 intorno alle necessità delle imprese ed ai 20 anni d esperienza del Laboratorio Tecnologico per la Qualità, con servizi che vanno dalla formazione tecnica del personale, la definizione delle specifiche tecniche, la progettazione e la prototipazione di un prodotto, al controllo della produzione e dei fornitori, la certificazione di materiali, prodotti e processi, fino ad arrivare alla fase di comunicazione e di vendita in cui le assistono nel comunicare tutto il valore aggiunto dei loro prodotti grazie agli sforzi tecnico-economici fatti. Inoltre nostro centro si occupa anche di supportare le aziende nei loro processi d'innovazione tecnologica, facendosi promotore di progetti di ricerca e sviluppo

9 all'avanguardia in partnership con i principali centri tecnologici, enti di ricerca ed università italiani ed europei. Grazie al forte legame del COSMOB sia con il mondo della ricerca che con quello imprenditoriale, i nostri progetti riescono a produrre un innovazione pragmatica e tangibile nel mercato grazie ad un rapido trasferimento del sapere dal ricercatore all'imprenditore. Consapevoli dell'importanza del mercato del sapere, sempre più globale, qui al COSMOB da oltre 15 anni partecipiamo a progetti di cooperazione internazionale ai massimi livelli, oltre che ai tavoli per l'internazionalizzazione della Regione Marche, con lo scopo, tramite il trasferimento di tecnologie e sapere, di aprire la strada alle aziende italiane verso i paesi di maggiore interesse della comunità internazionale. Fondamentali anche i rapporti con le reti di ricerca, sviluppo e cooperazione a livello europeo come la Rete d'innovazione per il settore legno - arredo Innovawood e l'enterprise Europe Network ed a livello internazionale, come la Rete di Servizi Tecnologici Brasiliana RST. Nel ambito della formazione delle risorse umane il COSMOB promuove, tramite la Scuola di Alta Formazione, corsi di formazione dedicati a diplomati, laureati e professionisti che desiderano qualificare le proprie capacità, in particolare nel ambito del design e della progettazione informatizzata. Fiore all'occhiello dei progetti formativi del nostro centro il Master in Product Design, che da 14 anni unisce la tradizione del Made in Italy alla cura dei requisiti di sicurezza, le qualità prestazionali e la cura dell'ergonomia, formando progettisti in grado di creare prodotti ad alto valore aggiunto. Ogni giorno, personale altamente qualificato, pensa, studia e progetta servizi ed attività innovative per assistere al meglio i nostri clienti nei loro percorsi di crescita personale, professionale ed aziendale. I Soci Costituito nel gennaio 1984 come società consortile per azioni pubblico-privata, il COSMOB annovera fra i propri soci, più di 200 aziende (produttori di mobili, di semilavorati e di componenti e costruttori di macchine per la lavorazione del legno), inoltre soci del COSMOB sono: Regione Marche Provincia di Pesaro-Urbino Comune di Pesaro Svim - Sviluppo Marche CNA Confindustria Pesaro Urbino

10 Comune di Fano Comune di Sant'Angelo in Lizzola Camera di Commercio di Pesaro e Urbino API CCGIA Federlegno

11 WEBSOLUTE BUILDING WEBLIFE COMPANY PROFILE Websolute è una agenzia digitale fondata nel 2001, è composta da 10 dipartimenti, più di 25 profili di competenza professionale, 87 persone di esperienza e un infinita passion per il mondo digitale. Di cosa ci oppupiamo Digital Strategy : Digital Strategy, Perpetual Beta Project Management: Project Management, Accounting, Customer Assistance Interaction Design: User Experience, Web Design, Mobile Web Engineering: Web site development, Multi-site Management, ERP Integration Mobile Engineering: Mobile sites, Web App, Iphone & Ipad Digital Marketing: Search Engine Marketing, Web & Mobile ADV, Analytics, Leads generation, A/B Testing, marketing, Web Monitoring Content Production : Webcast and Video production, Web Copywriting, Article Marketing Platforms: BOM, Newsletter Manager 4.0, Web TV, Digital Signage, C-Netic, Digital presenter, Data Center Social Media: Social media Strategy, Social media marketing, Social media management, Community management E-commerce: Strategy&Consultancy, E-shop management, Outsoursing management Company Portfolio websolute segue più di 200 aziende clienti leader nei loro settori sul mercato italiano e fortemente attivi nei mercati globali spaziando nei più diversi settori: Communities&Associations, Fashion&Beauty, Food&Beverage, Furniture, Health Care, Information Technology, Manufacturing.

12 RedSeed Startup Accelerator & Venture Incubator COMPANY PROFILE RedSeed un Acceleratore di Startup e Incubatore d impresa Nato dalla somma di competenze e passion per il settore digitale di professionisti del management e esperti di tecnologia che hanno accompagnato centinaia di aziende alla crescita nel settore digitale e attraverso il settore digitale. Forti dell esperienza maturata In RedSeed selezioniamo idee di startup con modelli scalabili ad alto potenziale di crescita. Collaborando con aziende consolidate su progetti di innovazione Importando modelli di business già vincenti in altre geografie Semplicemente ascoltando, credeteci o no ci arrivano spontaneamente decine di idee potenzialmente vincenti Aree di intevento: Supporto manageriale e di business developement Consulenza tecnologica, organizzativa, burocratica, fiscale e legale. Una sede attrezzata e servizi cloud a supporto Networking con il mondo del business e del venture capital. Mentoring con profili di alto livello per far nascere dal confronto il nuovo inaspettato Un programma di finanziamento progressivo che apporta capitale nelle fasi iniziali e finanziatori esterni e fondi di investimento in quelle successive.

13 PLUSERVICE Profilo dell azienda Pluservice é una azienda attiva nelle soluzioni ITS (Intelligent Transport System) per il settore della mobilità pubblica da oltre 25 anni. Più di 250 aziende di trasporto usano le soluzioni Pluservice per la gestione dei processi aziendali, turnazione di mezzi e personale, bigliettazione, monitoraggio dei mezzi, infomobilità, manutenzione dei mezzi, servizi flessibili, contabilità, controllo di gestione, etc.. Molte aziende di trasporto, ma anche granzi città (Roma, Milano, Firenze) e intere regioni (Marche, Toscana, Sardegna) utilizzano oggi i sistemi di Infomobilità (Web, Smartphone, Monitors, DTV) con l obiettivo di informare i cittadini ed i turisti sull offerta di mobilità pubblica presente nel territorio, attraverso sistemi di Travel Planning dinamici in grado di collegare i differenti punti del territorio mediante l utilizzo di mezzi pubblici, anche in maniera intermodale (bus, treni, metro, bike sharing,etc..) Pluservice si distingue anche nel settore dei parcheggi, con soluzioni per il pagamento della sosta attraverso l utilizzo di telefoni e smartphone, e nel settore della Green Mobility, con soluzioni integrate per la gestione dei veicoli elettrici (prenotazione, monitoraggio, ricarica, manutenzione, bigliettazione) La piattaforma MyCicero MyCicero concepito e sviluppato da PluService - è una piattaforma tecnologica multicanale (un app per smartphone, un portale web e totem touch interattivi) e interoperabile che accompagna lo sviluppo del territorio smart. E il luogo di un dialogo dinamico e trasversale tra gli stakeholders, è il progetto di sviluppo integrato e sostenibile della community territoriale. Attraverso tale piattaforma è possibile scoprire il territorio, assaporare l offerta turistica, culturale e commerciale. Ogni soggetto della community è parte attiva, permettendo di trasformare le proprie esigenze in opportunità per altri. Informazione aggiornate in tempo reale, mobilità pubblica e privata, sosta e parcheggi, servizi comunali, cultura-eventi-spettacoli, itinerari e tour personalizzati, MyCicero è l informazione locale in tempo. L affidabilità e la certificazione del dato sono garantiti da fonti certe di tipo istituzionale; i punti di interesse sono georeferenziati. MyCicero favorisce la conoscenza, l accesso e la fruizione delle città, del paesaggio, del patrimonio culturalenaturalistico-enogastronomico; attiva politiche di servizio custom relativamente a mobilità, pacchetti turistici, promozioni anche con politiche di co-marketing, progettate sulle opportunità dei territori per un offerta orizzontale ai cittadini residenti e turisti ospiti.

14 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI URBINO L'Università degli studi di Urbino Carlo Bo si occupa della direzione scientifica del progetto CreATTIVITA'. L Università di Urbino Carlo Bo, fondata nel 1506, è una vera e propria Città Campus in cui la qualità della vita si integra con la qualità dello studio. Le strutture didattiche, i laboratori di ricerca, gli uffici amministrativi e tutti i servizi agli studenti sono inseriti nel tessuto architettonico urbano di una città patrimonio dell Unesco e culla del Rinascimento. L Università di Urbino Carlo Bo prevede un offerta formativa che comprende 15 corsi di laurea triennali, 15 corsi di laurea magistrali e 5 corsi di laurea magistrali quinquennali a ciclo unico incardinati in 8 Dipartimenti: Dipartimento di Scienze di Base e Fondamenti, Dipartimento di Scienze della Comunicazione e Discipline Umanistiche, Dipartimento di Giurisprudenza, Dipartimento Scienze della Terra, della Vita e dell Ambiente, Dipartimento di Scienze dell Uomo, Dipartimento di Scienze Biomolecolari, Dipartimento di Studi Internazionali. Storia, Lingue, Culture e Dipartimento di Economia, Società, Politica. Oltre a ciò, sono attivi master di 1 e 2 livello, corsi di perfezionamento, di formazione e di aggiornamento, dottorati di ricerca e la scuola di specializzazione per le professioni legali. Tra i numerosi servizi offerti dall Ateneo agli studenti ricordiamo il Programma Erasmus, il Centro Linguistico d Ateneo, il Sistema Bibliotecario, il servizio di Orientamento e Tutorato, il servizio di Stages e Job Placement, i vari servizi on-line e wi-fi, oltre ai servizi che vengono gestiti ed erogati dall ERSU. L Università conta n. 348 docenti di ruolo impegnati in attività didattica e in numerosi campi della ricerca scientifica divisa in 3 grandi macro-aree: area giuridico-economicosociale, area scientifica e area umanistica, che sono coinvolti in vari progetti di ricerca e mobilità internazionale. Il complesso delle risorse umane della Università di Urbino rappresenta un punto di riferimento per la produzione culturale e la ricerca a livello regionale, nazionale e internazionale.

Provincia di Pesaro Urbino. Distretto Culturale Evoluto della Provincia di Pesaro Urbino

Provincia di Pesaro Urbino. Distretto Culturale Evoluto della Provincia di Pesaro Urbino Provincia di Pesaro Urbino Distretto Culturale Evoluto della Provincia di Pesaro Urbino Contesto di Riferimento DISTRETTO CULTURALE EVOLUTO istituito dalla Regione Marche con L.R. n. 4/2010 come sistema

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO 3 - POLITICHE DEL LAVORO, DELLA FORMAZIONE, SOCIALI, CULTURALI E TURISMO GRANDICELLI MASSIMO

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO 3 - POLITICHE DEL LAVORO, DELLA FORMAZIONE, SOCIALI, CULTURALI E TURISMO GRANDICELLI MASSIMO Anno Prop. : 2014 Num. Prop. : 56 Determinazione n. 48 del 15/01/2014 OGGETTO: ANNULLAMENTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 39 DEL 14/01/2014 AD OGGETTO "DISTRETTO CULTURALE EVOLUTO MARCHE - APPROVAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO Distretto Culturale Evoluto CreATTIVITA

PROVINCIA DI PESARO E URBINO Distretto Culturale Evoluto CreATTIVITA PROVINCIA DI PESARO E URBINO Distretto Culturale Evoluto CreATTIVITA 1 Introduzione L Amministrazione Provinciale di Pesaro Urbino intende raccogliere la sfida lanciata dalla Regione Marche per lo sviluppo

Dettagli

Le competenze. Esplora S.r.l. persegue la propria mission integrando due macro aree di esperienze e professionalità:

Le competenze. Esplora S.r.l. persegue la propria mission integrando due macro aree di esperienze e professionalità: La società Esplora S.r.l. è una società di diritto italiano e sedi a Roma, Siena, Milano e Catania che opera nei settori del project management internazionale, per il governo di progetti complessi e in

Dettagli

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION COMPANY PROFILE 2014 PROFILO AZIENDALE Posytron è una società di consulenza tecnologica e gestionale certificata ISO 9001:2008 fondata nel 1999 da Alberto Muritano, attuale CEO, per supportare l'innovazione

Dettagli

PUBBLICO/PRIVATO: PROGETTARE INSIEME PER VINCERE IN EUROPA

PUBBLICO/PRIVATO: PROGETTARE INSIEME PER VINCERE IN EUROPA PUBBLICO/PRIVATO: PROGETTARE INSIEME PER VINCERE IN EUROPA IL MODELLO DISTRETTO CULTURALE EVOLUTO DELLE MARCHE E LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA Simona Teoldi ECONOMIA E CULTURA Cultura come volano trasversale

Dettagli

Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato

Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato Dott.ssa Elena Iacoviello Dipartimento Presidenza Ufficio Turismo Terziario Promozione Integrata 1 Gli Obiettivi Tematici R.A.

Dettagli

Pesaro Urbino La a piattaforma tecnologica che accompagna lo sviluppo di un territorio SMART 9 DICEMBRE 2013

Pesaro Urbino La a piattaforma tecnologica che accompagna lo sviluppo di un territorio SMART 9 DICEMBRE 2013 Pagamento Sosta Servizi comunali Trasporti regionali Tempo libero Collegamenti interregionali Shopping e fidelity Provincia di http://www.prov... mycicero Pesaro Urbino La a piattaforma tecnologica che

Dettagli

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE i OINT Percorsi e servizi per nuove imprese innovative www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE Trentino Sviluppo è l agenzia creata

Dettagli

quality fashion shop

quality fashion shop quality fashion shop Introduzione quality fashion shop Il MADE IN ITALY è molto più di un marchio, è passione, lavoro, garanzia. Siamo noi, la nostra identità, la nostra cultura, la nostra storia. È l

Dettagli

Adriatic Innovative Factory

Adriatic Innovative Factory Adriatic Innovative Factory Il progetto è incentrato sull attività formativa e di animazione economica in dimensione internazionale al fine di creare una community adriatica di manager e imprenditori nel

Dettagli

Profilazione visitatori Smau

Profilazione visitatori Smau Progetto Smau 2015 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 14-15 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02

Dettagli

Mantova, città universitaria a misura di studente. Comune Universitario proponente/capofila: Comune di Mantova

Mantova, città universitaria a misura di studente. Comune Universitario proponente/capofila: Comune di Mantova ALLEGATO E PROGETTO ESECUTIVO Mantova, città universitaria a misura di studente Comune Universitario proponente/capofila: Comune di Mantova 1. DATI PROGETTO Nome del Progetto: Mantova, città universitaria

Dettagli

l identità aziendale

l identità aziendale l identità aziendale i valori cooperativi Crediamo nella CULTURA come valore di tutti. Crediamo che la COOPERAZIONE sia la forma d impresa più innovativa e funzionale alla creazione di un nuovo modello

Dettagli

Scadenza del Bando: 10 Giugno 2016 Corso: dal 21 Giugno 2016 al 15 Luglio 2016. Promossa da: In collaborazione con:

Scadenza del Bando: 10 Giugno 2016 Corso: dal 21 Giugno 2016 al 15 Luglio 2016. Promossa da: In collaborazione con: Scadenza del Bando: 10 Giugno 2016 Corso: dal 21 Giugno 2016 al 15 Luglio 2016 Promossa da: In collaborazione con: PALESTRA DELLE PROFESSIONI DIGITALI I promotori del progetto formativo Palestra delle

Dettagli

MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP

MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP 1 MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP Livello I - A.A. 2014-2015 Edizione II - Edizione VI del Corso MasterLab in Digital Economics & Entrepreneurship Presentazione Il MA.D.E.E. rappresenta

Dettagli

Presentazione della Società. Maggio 2014

Presentazione della Società. Maggio 2014 Presentazione della Società Maggio 2014 La Società La Struttura Produttiva Il Sistema di Competenze Il Posizionamento I Dati Economico - Finanziari 2 La Società La Storia 2004 Costituzione della StraDe

Dettagli

Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood

Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood Chi siamo Imprenditore del legno con esperienze sia nella produzione che nella commercializzazione, nonchè fondatore dell

Dettagli

Favorire i processi di innovazione e sviluppo: l esperienza UN.I.VER.

Favorire i processi di innovazione e sviluppo: l esperienza UN.I.VER. Favorire i processi di innovazione e sviluppo: l esperienza UN.I.VER. ing. Davide Vidotto Direttore Consorzio UNIVER, Soggetto Gestore del Polo ENERMHY Domodossola, 17 Gennaio 2014 CONSORZIO UN.I.VER.

Dettagli

HOSPITALITY & TOURISM 2.0 MANAGEMENT

HOSPITALITY & TOURISM 2.0 MANAGEMENT MASTER IN HOSPITALITY & TOURISM 2.0 MANAGEMENT Certificazione Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001 www.accademiadellavoro.it MASTER IN HOSPITALITY & TOURISM 2.0 MANAGEMENT Materiale Propedeutico (studio

Dettagli

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT MASTER IN TOURISM MANAGEMENT Gestione tione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche Il Master in Tourism Management - Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche è il risultato

Dettagli

Materiali didattici «Smart City» FIRENZE SMART CITY. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Materiali didattici «Smart City» FIRENZE SMART CITY. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Materiali didattici «Smart City» GREEN JOBS Formazione e Orientamento INTRODUZIONE Firenze conquista la terza posizione grazie in particolare all ottima performance in termini di governance e una forte

Dettagli

Diamo futuro alle tue idee

Diamo futuro alle tue idee Diamo futuro alle tue idee FASHION & COMMUNICATION SCHOOL Formazione specialistica nell area Abbigliamento, Calzatura e Accessori, Comunicazione, Graphic e Web Design. Scegli una professione a misura del

Dettagli

La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia.

La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia. La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia. Dott. Giuseppe Mascino Responsabile Gare e Progetti Speciali Pluservice Srl Coordinato da: Organizzato da: 30 31 gennaio 2014 Company

Dettagli

Assemblea Annuale. «Smart City» e Polo Tecnologico a Cremona

Assemblea Annuale. «Smart City» e Polo Tecnologico a Cremona ANCE CREMONA Assemblea Annuale «Smart City» e Polo Tecnologico a Cremona Maurizio Manzi Assessore alle Risorse, all Innovazione e alla Digitalizzazione Comune di Cremona Cremona, 9 Ottobre 2015 Page 1

Dettagli

SERVIZIO FONDI EUROPEI, INNOVAZIONE E SVILUPPO ECONOMICO ENERGY CENTER

SERVIZIO FONDI EUROPEI, INNOVAZIONE E SVILUPPO ECONOMICO ENERGY CENTER SERVIZIO FONDI EUROPEI, INNOVAZIONE E SVILUPPO ECONOMICO ENERGY CENTER Progetto di riqualificazione e riconversione dell edificio Ex-Westinghouse in centro di competenza nel campo dell innovazione energetico-ambientale

Dettagli

Bandi e iniziative per lo sviluppo delle per Start-Up aggiornamento al 05/02/2016

Bandi e iniziative per lo sviluppo delle per Start-Up aggiornamento al 05/02/2016 Bandi e iniziative per lo sviluppo delle per Start-Up aggiornamento al 05/02/2016 Prende il via il bando SMart it up destinato a favorire il lavoro di creativi e artisti con obiettivi professionali che

Dettagli

OR.CH.E.S.T.R.A - ORganization of Cultural HEritage for Smart Tourism and Real time Accessibility. Smart Cities and Communities and Social Innovation

OR.CH.E.S.T.R.A - ORganization of Cultural HEritage for Smart Tourism and Real time Accessibility. Smart Cities and Communities and Social Innovation OR.CH.E.S.T.R.A - ORganization of Cultural HEritage for Smart Tourism and Real time Accessibility luglio 2012 Smart Cities and Communities and Social Innovation I Partner dell idea progettuale Il partenariato

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Advanced Communication Company

Advanced Communication Company Advanced Communication Company La proposta Mimosa Blu progetta e realizza esperienze, creatività e interfacce web, adottando best practices derivanti da molteplici esperienze progettuali e manageriali:

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO DI IDEE DIGITAL IDEAS FOR EXPO CITY 2015 - Soluzioni per un mondo più intelligente

REGOLAMENTO DEL CONCORSO DI IDEE DIGITAL IDEAS FOR EXPO CITY 2015 - Soluzioni per un mondo più intelligente Editoriale Domus S.p.A. REGOLAMENTO DEL CONCORSO DI IDEE DIGITAL IDEAS FOR EXPO CITY 2015 - Soluzioni per un mondo più intelligente ENTI PROMOTORI Telecom Italia S.p.A. Global Service Partner di Expo Milano

Dettagli

experience FONDAZIONE Istituto Tecnico Superiore PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY

experience FONDAZIONE Istituto Tecnico Superiore PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY experience FONDAZIONE Istituto Tecnico Superiore PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY Tommaso Sala, Group Communications Manager di Sematic Roberto Maffioletti, diplomato ITS 2015 Cercavamo giovani

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO L'ANFITEATRO MORENICO DI IVREA. PAESAGGIO E CULTURA" VERSO EXPO 2015

OGGETTO: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO L'ANFITEATRO MORENICO DI IVREA. PAESAGGIO E CULTURA VERSO EXPO 2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO L'ANFITEATRO MORENICO DI IVREA. PAESAGGIO E CULTURA" VERSO EXPO 2015 LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che: la Regione Piemonte ha

Dettagli

organizzato da sede espositiva

organizzato da sede espositiva organizzato da sede espositiva 3-5 novembre 2011 Torino Lingotto Fiere artistico e culturale Il primo market place i i per la valorizzazione e gestione del patrimonio Un salone non tradizionale, che crea

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA FESR 2007-2013 CCI N 2007 IT 161 PO 008 (Settembre 2012) 1/372 4.5.2. Patrimonio Culturale 4.5.2.1. Obiettivo Specifico

Dettagli

Via G. Marconi 22, 73042 Casarano (LE) elisa.monsellato@gmail.com

Via G. Marconi 22, 73042 Casarano (LE) elisa.monsellato@gmail.com F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Residenza Domicilio Via G. Marconi 22, 73042 Casarano (LE) Via G. Marconi 22, 73042 Casarano (LE) Telefono 327 1631656 Fax E-mail elisa.monsellato@gmail.com

Dettagli

DESIGN PER L INNOVAZIONE

DESIGN PER L INNOVAZIONE DESIGN PER L INNOVAZIONE Corso di laurea triennale DISEGNO INDUSTRIALE_L4_A.A. 2016-2017 Dipartimento d Architettura Università G. d Annunzio di Chieti-Pescara SOMMARIO 0. motivazioni 1. ANALISI 2. PROPOSTA

Dettagli

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. di CANELLA Cecilia

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. di CANELLA Cecilia Libera Università di Lingue e Comunicazione di CANELLA Cecilia La missione dell Università IULM Creare professionisti per l Europa attraverso una preparazione fondata su l approfondita conoscenza della

Dettagli

Sito web: www.fidapa.com; e-mail: fidapa@tin.it BANDO STARTUP

Sito web: www.fidapa.com; e-mail: fidapa@tin.it BANDO STARTUP All.5 BPW Italy FEDERAZIONE ITALIANA DONNE ARTI PROFESSIONI AFFARI FIDAPA - BPW ITALY INTERNATIONAL FEDERATION OF BUSINESS AND PROFESSIONAL WOMEN Via Piemonte, 32 00187 Roma Tel 06 4817459 Fax 06 4817385

Dettagli

COMUNICAZIONE D IMPRESA, MARKETING E NUOVI MEDIA

COMUNICAZIONE D IMPRESA, MARKETING E NUOVI MEDIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE COMUNICAZIONE D IMPRESA, MARKETING E NUOVI MEDIA Classe di Laurea LM 59 DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE COMUNICAZIONE, FORMAZIONE, PSICOLOGIA PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof.

Dettagli

CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI

CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI Il corso per Consulenti Turistici mira a formare una figura professionale con competenze polivalenti per rispondere a tutte le esigenze

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti RESTARTAPP ReStartApp è il primo campus per le nuove imprese dell Appennino: un progetto dedicato ai giovani in possesso di idee d impresa o start up originali e innovative, che vedono nel territorio appenninico

Dettagli

Progettazione e consulenza per dare valore all identità di un territorio e delle persone che lo vivono.

Progettazione e consulenza per dare valore all identità di un territorio e delle persone che lo vivono. Progettazione e consulenza per dare valore all identità di un territorio e delle persone che lo vivono. Multidisciplinarità per realizzare progetti complessi e articolati, che richiedono l integrazione

Dettagli

TELECOM ITALIA E LA GLOBAL SPONSORSHIP DI EXPO 2015

TELECOM ITALIA E LA GLOBAL SPONSORSHIP DI EXPO 2015 20 Usa il tuo smartphone per visualizzare approfondimenti multimediali TELECOM ITALIA E LA GLOBAL SPONSORSHIP DI EXPO 2015 Lucia Pecora, Alberto Prina 21 Un investimento complessivo di oltre 43 milioni

Dettagli

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende:

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende: Servizi e Soluzioni Software per le PMI Soluzioni IT Aiutiamo a concretizzare le Vostre idee di Business. Nella mia esperienza oramai ventennale ho compreso come i processi delle imprese spesso non siano

Dettagli

Polo Innovazione Automotive e Istituto Tecnico Superiore Sistema Meccanica. Raffaele Trivilino Direttore Polo Innovazione Automotive

Polo Innovazione Automotive e Istituto Tecnico Superiore Sistema Meccanica. Raffaele Trivilino Direttore Polo Innovazione Automotive Polo Innovazione Automotive e Istituto Tecnico Superiore Sistema Meccanica Raffaele Trivilino Direttore Polo Innovazione Automotive CONTENUTI a) La filiera Automotive in Italia e in Abruzzo b) La sfida,

Dettagli

IL MIGLIOR MODO PER ANTICIPARE IL FUTURO È CREARLO. Company Pofile

IL MIGLIOR MODO PER ANTICIPARE IL FUTURO È CREARLO. Company Pofile IL MIGLIOR MODO PER ANTICIPARE IL FUTURO È CREARLO Company Pofile 004 Company Profile Propositiv Communication 005 SPECIALISTI DEL MARKETING CREATIVO Propositiv Communication è una società di comunicazione

Dettagli

FINESTRE SUL MONDO DEL LAVORO A cura della Fondazione Giacomo Rumor Centro Produttività Veneto

FINESTRE SUL MONDO DEL LAVORO A cura della Fondazione Giacomo Rumor Centro Produttività Veneto FINESTRE SUL MONDO DEL LAVORO A cura della Fondazione Giacomo Rumor Centro Produttività Veneto Finestre sul mondo del lavoro: I Partner di Progetto 1. Lavoro & Società Scarl 2. Randstad Italia Srl 3. Fondazione

Dettagli

I NOSTRI SERVIZI. www.aakhon.it

I NOSTRI SERVIZI. www.aakhon.it I NOSTRI SERVIZI www.aakhon.it RESEARCH & DEVELOPMENT Ci dedichiamo al settore della ricerca e dello sviluppo, per gestire ogni progetto di innovazione in sinergia con diversi partner impegnati nella ricerca,

Dettagli

Scheda per la rilevazione delle caratteristiche dei soggetti aderenti alla

Scheda per la rilevazione delle caratteristiche dei soggetti aderenti alla Scheda per la rilevazione delle caratteristiche dei soggetti aderenti alla Rete territoriale a sostegno del sistema provinciale di istruzione e formazione per la musica e la valorizzazione dell arte liutaria

Dettagli

URBANOcreativo SMART CITY

URBANOcreativo SMART CITY URBANOcreativo SMART CITY Urbano CREATIVO STRATEGIA Un azienda giovane e dinamica che studia la città e propone strumenti, progetti e idee perché lo spazio urbano sia più bello ma soprattutto più vivibile.

Dettagli

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE Grazie alla sinergia delle sue business unit, GGF Group accorcia la distanza tra il presente che hai costruito e il futuro che sogni per

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT. Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT. Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche MASTER IN TOURISM MANAGEMENT Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche Il Master in Tourism Management - Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche è il risultato

Dettagli

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT Introdurre nuove competenze e applicarle rapidamente al ruolo per ottenere risultati rapidi e tangibili sul business:

Dettagli

START UP Programma di Accelerazione Imprenditoriale

START UP Programma di Accelerazione Imprenditoriale START UP Programma di Accelerazione Imprenditoriale realizzato da LUM JEAN MONNET e il CIHEAM BARI nell ambito del Progetto ILO2-FASE2 La Rete ILO per la Smart Puglia ABA MEDITERRANEA Area di business:

Dettagli

Formazione Continua. Offerta Formativa

Formazione Continua. Offerta Formativa Formazione Continua Offerta Formativa 2014-2015 Sommario Chi siamo: formazione continua dell ECS I nostri servizi Offerta formativa Tecnology & ICT Governance Sviluppo della Persona e dell Organizzazione

Dettagli

DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI. Dos Media 2013

DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI. Dos Media 2013 DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI 2013 dos-media.net #1 DOS MEDIA PROFILO & VISION 2013 dos-media.net è un progetto ispirato ad una filosofia Open che fornisce prodotti e servizi di comunicazione digitale

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 Business School since 1967 EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 LIVING OPERATIONS BUSINESS IN ACTION TECNOLOGIE E MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE MARKETING & COMMERCIAL MANAGEMENT 2 PERCHÉ ISTAO STORIA E FUTURO Fondata

Dettagli

M. Mengoli Monselice 14 novembre 2008

M. Mengoli Monselice 14 novembre 2008 M. Mengoli Monselice 14 novembre 2008 1 La proposta di EMAS III individua per gli stati membri una serie di obblighi (Capo VII): Assistenza alle organizzazioni ai fini del rispetto degli obblighi normativi

Dettagli

IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI

IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI Il Technology Park è un sistema di strutture e servizi avanzati che favoriscono l innovazione, lo sviluppo e l industrializzazione della ricerca.

Dettagli

Piano di Azione 2015. Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia

Piano di Azione 2015. Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia Piano di Azione 2015 Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia Catania, 31 marzo 2015 INDICE INNOVAZIONE E STARTUP: UniCredit Start Lab 2015 e Growth for Sicily Innovation

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale PROGETTO MULTIMEDIA SKILL Multimedia Skill è un progetto ideato e promosso da Poliedra Politecnico

Dettagli

Tabella 6: Tipologie di azioni della Società dell Informazione, Progetti di InnovaPuglia

Tabella 6: Tipologie di azioni della Società dell Informazione, Progetti di InnovaPuglia Tabella 6: della Società dell Informazione, Asse I - Infrastruttura a banda larga 1. Completamento della copertura a banda larga degli Enti pubblici e dei siti strategici per l erogazione di servizi di

Dettagli

Servizi per lo sviluppo di aggregazioni di imprese: cluster, distretti, reti

Servizi per lo sviluppo di aggregazioni di imprese: cluster, distretti, reti competenze integrazione competitività Servizi per lo sviluppo di aggregazioni di imprese: cluster, distretti, reti Il futuro è una invenzione del presente. Facendo sempre le stesse cose ottieni gli stessi

Dettagli

La cooperazione tra PMI e Centri di Ricerca per l innovazione.

La cooperazione tra PMI e Centri di Ricerca per l innovazione. La cooperazione tra PMI e Centri di Ricerca per l innovazione. Treviso, 24 febbraio 2015 Smart Specialisation Strategy Rappresenta il rafforzamento delle specializzazioni del territorio e la promozione

Dettagli

MASTER in MANAGEMENT PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI (MMC) Master Universitario di primo livello II Edizione

MASTER in MANAGEMENT PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI (MMC) Master Universitario di primo livello II Edizione MASTER in MANAGEMENT PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI (MMC) Master Universitario di primo livello II Edizione A.A. 2007-2008 COMUNE DI NOVARA Assessorato istruzione e formazione professionale Assessorato

Dettagli

INformation and MObility for TOurism

INformation and MObility for TOurism INformation and MObility for TOurism La piattaforma per la gestione completa ed integrata del turismo in mobilità Domenico Talia ICAR-CNR, Rende (CS) talia@icar.cnr.it MODELLI PER UNA CRESCITA - 29 OTTOBRE

Dettagli

InfoKubes Esperienze di Navigazione Interattive InfoKubes Microsoft Azure

InfoKubes Esperienze di Navigazione Interattive InfoKubes Microsoft Azure INFOKUBES INFOKUBES La tecnologia sta cambiando la nostra vita, semplificando moltissime operazioni che compiamo quotidianamente attraverso l uso della rete e di device di ultima generazione: ricerca di

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

La manualistica di prodotto come elemento di user centered design

La manualistica di prodotto come elemento di user centered design come elemento di user centered design Fondazione la Fornace di Asolo 21 aprile 2009 Asolo, 21 aprile 2009 1 Treviso Tecnologia: Innovazione come missione Treviso Tecnologia èl Azienda Speciale per l innovazione

Dettagli

MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE

MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE Il Master Imprenditorialità e Management del turismo sostenibile e responsabile ideato dal Centro Studi CTS, giunto all XI

Dettagli

Non profit e cultura: stato dell arte. Alcuni dati di scenario. Daria Broglio Istituto per la ricerca sociale

Non profit e cultura: stato dell arte. Alcuni dati di scenario. Daria Broglio Istituto per la ricerca sociale Non profit e cultura: stato dell arte. Alcuni dati di scenario Daria Broglio Istituto per la ricerca sociale Primi dati di scenario: Il valore aggiunto del Sistema Produttivo Culturale Il perimetro del

Dettagli

In occasione di. Villa Reale, 8 giugno 2011 Creatività e Impresa La Cultura crea valore

In occasione di. Villa Reale, 8 giugno 2011 Creatività e Impresa La Cultura crea valore Il Distretto Culturale Evoluto MB 2007 Il Bando La Provincia si aggiudica il bando promosso da Fondazione Cariplo I distretti culturali volano economico per il territorio, finalizzato alla realizzazione

Dettagli

Comune di Firenze P.I.U.S.S. AREA METROPOLITANA FIORENTINA LA CITTA DEI SAPERI

Comune di Firenze P.I.U.S.S. AREA METROPOLITANA FIORENTINA LA CITTA DEI SAPERI Comune di Scandicci Provincia di Firenze Comune di Firenze P.I.U.S.S. AREA METROPOLITANA FIORENTINA LA CITTA DEI SAPERI LINEE GUIDA PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER

Dettagli

Collegare filiere formative e produttive. Verso i Cluster e i Poli Tecnico Professionali in Regione Lombardia. Valentina Aprea

Collegare filiere formative e produttive. Verso i Cluster e i Poli Tecnico Professionali in Regione Lombardia. Valentina Aprea Collegare filiere formative e produttive Verso i Cluster e i Poli Tecnico Professionali in Regione Lombardia Valentina Aprea Dal diritto allo studio al diritto all occupabilità il diritto all occupazione

Dettagli

PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY

PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY PREMESSO CHE: Il Panel Inter-Governativo sui Cambiamenti Climatici (IPCC) ha confermato che il cambiamento climatico é una realtà e la cui causa principale é l utilizzo

Dettagli

LA COMUNITA MONTANA DELL ALTO E MEDIO METAURO URBANIA

LA COMUNITA MONTANA DELL ALTO E MEDIO METAURO URBANIA AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSOR PER IL COFINANZIAMENTO necessario alla realizzazione del progetto denominato: Realizzazione della rete escursionistica regionale della Provincia di Pesaro e Urbino

Dettagli

CORSO IN ESPERTO DI METODI E TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA GESTIONE DI PROGETTI FINANZIATI DALL UNIONE EUROPEA

CORSO IN ESPERTO DI METODI E TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA GESTIONE DI PROGETTI FINANZIATI DALL UNIONE EUROPEA CORSO IN ESPERTO DI METODI E TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA GESTIONE DI PROGETTI FINANZIATI DALL UNIONE EUROPEA SEDE del Corso: EuropeAurum, Largo Gardone Riviera Pescara QUOTA D ISCRIZIONE CON BORSA

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia,

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www..it 1 Company Darts Engineering è pmi di consulenza, progettazione e system integration in ambito ICT, che

Dettagli

SMART CITY PER CRESCERE

SMART CITY PER CRESCERE Centrostudi.Net SMART CITY PER CRESCERE Il modello Unindustria per l integrazione funzionale delle aree urbane del Lazio Viterbo, 9 luglio 2013 SMART CITY PER CRESCERE La Smart City è una città intelligente,

Dettagli

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015 Start Up Innovative -Le imprese fanno sistema Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 START UP E INCUBATORI Il Decreto Sviluppo (179/2012), introducendo

Dettagli

lo sviluppo di concept creativi e tecnologici applicati a progetti di marketing e comunicazione

lo sviluppo di concept creativi e tecnologici applicati a progetti di marketing e comunicazione L'agenzia Dal 2004, la mission di Digintel è lo sviluppo di concept creativi e tecnologici applicati a progetti di marketing e comunicazione su mezzi digitali, interattivi, multicanale e crossmediali Costituita

Dettagli

Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo. -Henry Ford-

Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo. -Henry Ford- Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo. -Henry Ford- WHY GROUP: UNA SCELTA VINCENTE Soluzioni personalizzate, veloci ed efficaci sono

Dettagli

formatevi per un solido futuro

formatevi per un solido futuro formatevi per un solido futuro g e n n a i o - l u g l i o 2 0 1 3 AL TUO FIANCO PER FARTI VINCERE NUOVE SFIDE FORMEDIL - BARI LA FORMAZIONE PROFESSIONALE PER L EDILIZIA nel territorio barese Formedil-Bari

Dettagli

analisi degli scenari competitivi ricerche di mercato piani di marketing business planning assistenza allo start-up loyalty marketing

analisi degli scenari competitivi ricerche di mercato piani di marketing business planning assistenza allo start-up loyalty marketing company profile valori In qualunque business operi, un impresa per avere successo oggi deve essere sempre cutting edge, ossia di frontiera, innovativa, in grado di guardare lontano. RC&P aiuta le aziende

Dettagli

Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA

Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA Inizio master: 23 febbraio 2015 chiusura selezioni: 30 gennaio 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, che svolge istituzionalmente

Dettagli

PROGETTO: SPAC: SISTEMA PROVINCIALE DELL ARTE CONTEMPORANEA

PROGETTO: SPAC: SISTEMA PROVINCIALE DELL ARTE CONTEMPORANEA PROGETTO: SPAC: SISTEMA PROVINCIALE DELL ARTE CONTEMPORANEA ENTE: Provincia di Pesaro e Urbino SETTORE D INTERVENTO: PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE VALORIZZAZIONE SISTEMA MUSEALE PUBBLICO E PRIVATO RISERVA

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE POLITICHE DEL LAVORO E DELL OCCUPAZIONE PROGRAMMA: Innovazione e capitale umano Responsabile Ing. Marco Lobina (Direttore

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE INDUSTRIA E ARTIGIANATO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE ISTITUTO PROFESSIONALE AGRICOLTURA E AMBIENTE

ISTITUTO PROFESSIONALE INDUSTRIA E ARTIGIANATO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE ISTITUTO PROFESSIONALE AGRICOLTURA E AMBIENTE ISTITUTO PROFESSIONALE INDUSTRIA E ARTIGIANATO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE ISTITUTO PROFESSIONALE AGRICOLTURA E AMBIENTE L I.I.S. via Don Minzoni di Alghero è una Istituzione scolastica con tre sedi associate

Dettagli

MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE

MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE Il Master Imprenditorialità e Management del turismo sostenibile e responsabile ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla

Dettagli

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 Negli ultimi anni le amministrazioni pubbliche, e in particolar modo le Regioni, sono coinvolte in un processo di forte cambiamento dettato dalla

Dettagli

S.I.S.TE.MA. ABRUZZO

S.I.S.TE.MA. ABRUZZO Sviluppo e Innovazione dei Settori Terziario e Manifatturiero in Abruzzo: Presentazione del Progetto L Aquila, 23 Maggio 2007 Presentazione del Progetto Il progetto S.I.S.TE.MA. Abruzzo nasce come risposta

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS in collaborazione con AITR - Associazione Italiana Turismo Responsabile, sviluppa le competenze

Dettagli

Company profile & Showcase

Company profile & Showcase Company profile & Showcase 1 E se innovazione e comunicazione fossero una cosa sola? Per noi è così! Lime5 è il gruppo che unisce creatività, strategia ed innovazione, attraverso una miscela di competenze

Dettagli

I corsi di formazione professionale 2012 2013

I corsi di formazione professionale 2012 2013 Provincia di Pesaro e Urbino Assessorato Formazione Professionale e Politiche del Lavoro I corsi di formazione professionale 2012 2013 I corsi di formazione di media e lunga durata (da 36 a 600 ore) rivolti

Dettagli