1/CCNL parte normativa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1/CCNL parte normativa"

Transcript

1 ATTIVITA FERROVIARIE AUTONOLEGGIO POMPE FUNEBRI 1/Appalti Ferroviari/Procedura Mobilità Soc. CPMA 1/Rinnovo CCNL: convocazione attivo unitario 24 giugno 1/CCNL parte normativa TRASPORTO MERCI/LOGISTICA VIABILITA 1/TNT Global Express Verbale Comitato di Pilotaggio 2/Ceva Logistics 3/DHL Express (Italy) 1/Comunicato CCNL Viabilità 2/CCNL Viabilità: prossimo incontro

2 ATTIVITA FERROVIARIE 1/Appalti Ferroviari/Procedura Mobilità Soc. CPMA Vedi All94AF_af1 AUTONOLEGGIO 1/Rinnovo CCNL: convocazione attivo unitario 24 giugno Il giorno 18 Giugno 2010 alle ore 10:00 presso la Fise in Roma è convocato il tavolo di trattativa per il rinnovo del CCNL dell autonoleggio. La composizione della delegazione trattante è la stessa della scorsa volta, si invitano per tanto le strutture territoriali/regionali a garantire la presenza dei delegati interessati. Il giorno 24 giugno alle ora 10:00 presso la Filt Nazionale, Via Morgagni 27, Roma è convocato l attivo delle RSA dell autonoleggio Filt Cgil per fare il punto della situazione sull andamento della trattativa. TRASPORTO FUNEBRE 1/CCNL parte normativa Il 22 giugno p.v. alle ore presso la Confcommercio in Via Belli 2 a Roma è convocata la riunione per il completamento della parte normativa del CCNL del settore. TRASPORTO MERCI/LOGISTICA 1/TNT Global Express Verbale Comitato di Pilotaggio In allegato (All94/TM1) il verbale del Comitato paritetico di pilotaggio per il piano formativo finanziato dal Fondo For.te a TNT Global Express. n. 94 2

3 2/Ceva Logistics Inviamo in allegato (ALL94TM2) la Comunicazione di Ceva Logistics ai sensi dell'art 47, L.428/90 e la nostra richiesta di incontro di seguito SEGRETERIE NAZIONALI Roma, 15 giugno 2010 Raccomandata A/R ant. Fax Spettabile CEVA Logistic Italia Srl Strada 3 Palazzo B5 Assago MI c.att. Paolo Naef fax ( ) Oggetto: Comunicazione ai sensi dell'art. 47, Legge e successive modifiche ed integrazioni - Fusione per incorporazione Con riferimento alla Vostro fax del 14 giugno 2010 pari oggetto le scriventi Segreterie Nazionali, congiuntamente alle strutture Regionali ed alle R.S.A., chiedono, in conformità a quanto previsto dall'art. 47 della Legge in parola, di effettuare un esame congiunto sulle motivazioni e sulle problematiche giuridiche, economiche e sociali per i lavoratori, finalizzato ad individuare le idonee misure da assumere. Per quanto sopra restiamo in attesa di una V/s convocazione da concordare telefonicamente.. Distinti saluti LE SEGRETERIE NAZIONALI FILT/CGIL FIT/CISL UILTRASPORTI D Ercole Neri Filippone n. 94 3

4 3/DHL Express (Italy) T Inviamo in allegato (ALL94TM3) la. lettera pervenuta da DHL Express (Italy)s.r.l di apertura delle procedure di mobilità e, di seguito, la nostra richiesta di incontro Roma, 15 giugno 10 Raccomandata A/R ant. Fax Spett.le DHL Express (Italy)s.r.l. Loc. Milanofiori Via G.S.Bernardo str.5-pal.u/ Rozzano (MI) fax Oggetto: Richiesta incontro esame congiunto come previsto dall art. 4 comma 5 Legge 223/91 In riferimento alla Vostra avente per oggetto Procedure per dichiarazione di mobilità ex artt. 4 e 24 della legge 23 luglio 1991 n. 223, le scriventi OO.SS sono a chiedervi, anche per conto delle proprie strutture territoriali, di definire la data per un incontro finalizzato ad un esame congiunto delle problematiche che hanno determinato la apertura delle procedure per la riduzione del personale. Per quanto sopra restano in attesa di un V/s riscontro Distinti saluti. LE SEGRETERIE NAZIONALI FILT/CGIL FIT/CISL UILTRASPORTI n. 94 4

5 VIABILITA 1/Comunicato CCNL Viabilità Inviamo in allegato (ALL94VIAB.TA 1) il comunicato unitario sull incontro svoltosi il 14 giugno u.s.. 2/CCNL Viabilità: prossimo incontro Inviamo in allegato (ALL94VIAB.TA 2) la convocazione pervenuta in data odierna. n. 94 5

S o m m a r i o. la nostra attività gli appuntamenti la documentazione. ATTIVITA FERROVIARIE Appalti di pulizia: Gruppo Di Stasio

S o m m a r i o. la nostra attività gli appuntamenti la documentazione. ATTIVITA FERROVIARIE Appalti di pulizia: Gruppo Di Stasio N.208 22 dicembre 2008 S o m m a r i o la nostra attività gli appuntamenti la documentazione NOTIZIARIO SEGRETERIA GENERALE DIP. ORGANIZZAZIONE Convocazione dei Segretari Generali regionali e dei responsabili

Dettagli

Applicazione CCNL AUTONOLEGGIO. TRASPORTO MERCI LOGISTICA Marcevaggi SrL avvio procedura 428/90 e nostra richiesta di incontro

Applicazione CCNL AUTONOLEGGIO. TRASPORTO MERCI LOGISTICA Marcevaggi SrL avvio procedura 428/90 e nostra richiesta di incontro AUTONOLEGGIO Applicazione CCNL TRASPORTO MERCI LOGISTICA Marcevaggi SrL avvio procedura 428/90 e nostra richiesta di incontro MARITTIMI Lettera a Commissione Garanzia su riprogrammazione sciopero Tirrenia

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

Spett. FILT.çGIL Nazionale Via Morgagni, 27 00161 ROMA fax06/44076435. Spett. FIT.çISL Nazionale Via A. Musa, 4 00161 ROMA fax 06/44286386

Spett. FILT.çGIL Nazionale Via Morgagni, 27 00161 ROMA fax06/44076435. Spett. FIT.çISL Nazionale Via A. Musa, 4 00161 ROMA fax 06/44286386 13.NJV. 200911:18 ISCOT!TALlA SPA +39 011380515~ ~r. 0938 p, 1/5 ISl:DT ITAI.IA S.p.A. Vlal6Ol'1Z0, 22 10141 TORINO TsL0113805111 Fax0113805151l httplaowow.iscot.il E-ml1il: ijfo@iscot.il ROma, 4 novembre

Dettagli

DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE 9 Congresso: ripartizione quote invitati. Comunicazione Freschi & Schiavone TRASPORTO MERCI

DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE 9 Congresso: ripartizione quote invitati. Comunicazione Freschi & Schiavone TRASPORTO MERCI DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE 9 Congresso: ripartizione quote invitati TRASPORTO MERCI Comunicazione Freschi & Schiavone AF Petroli e AF Logistica conferimento ramo di Azienda Silvio Bertani Group conferma

Dettagli

ACCORDO AZIENDALE INTEGRATIVO DELL ACCORDO DI CONFLUENZA AL CCNL AUTORIMESSE E NOLEGGIO AUTO

ACCORDO AZIENDALE INTEGRATIVO DELL ACCORDO DI CONFLUENZA AL CCNL AUTORIMESSE E NOLEGGIO AUTO ACCORDO AZIENDALE INTEGRATIVO DELL ACCORDO DI CONFLUENZA AL CCNL AUTORIMESSE E NOLEGGIO AUTO Addì 2 maggio 2007 Tra ACI Global SpA, rappresentata dalla Dott.ssa I. Galmozzi e dalla Dott.ssa N. Caprioli,

Dettagli

Oggetto: Procedure di Raffreddamento Appalti di Pulizia materiali rotabili di Trenord

Oggetto: Procedure di Raffreddamento Appalti di Pulizia materiali rotabili di Trenord Segreterie Regionali Lombardia Prot. 00285/14/EB/gg Class.: 3121 Milano, 27 maggio 2014 Fax 02/27438040-20 Fax 02/70059804 Fax 06/44234159 Fax 06/94539680 Fax 02/77584117 Fax 02/72011111 Consorzio G.I.S.A.

Dettagli

MARITTIMI Tirrenia: convocazione riunione. AUTONOLEGGIO Hertz: trasferimento ramo di azienda

MARITTIMI Tirrenia: convocazione riunione. AUTONOLEGGIO Hertz: trasferimento ramo di azienda n. 21 4 febbraio MARITTIMI Tirrenia: convocazione riunione AUTONOLEGGIO Hertz: trasferimento ramo di azienda DIPARTIMENTO PARI OPPORTUNITA Cgil: 13 febbraio, donne in piazza contro degrado politica e cultura

Dettagli

RAPPORTO DI ATTIVITA marzo 2006 marzo 2010. (bozza non corretta)

RAPPORTO DI ATTIVITA marzo 2006 marzo 2010. (bozza non corretta) RAPPORTO DI ATTIVITA marzo 2006 marzo 2010 (bozza non corretta) 2 La redazione del Rapporto di Attività di un Organizzazione Sindacale complessa come la Filt-Cgil è un lavoro necessariamente articolato

Dettagli

DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE Chiusura sede venerdì 3 giugno 2011. UFFICIO INTERNAZIONALE Dialogo Sociale Sezione Ferrovieri Campagna Ground Handling

DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE Chiusura sede venerdì 3 giugno 2011. UFFICIO INTERNAZIONALE Dialogo Sociale Sezione Ferrovieri Campagna Ground Handling n. 96 31 maggio PRESIDENZA DIRETTIVO NAZIONALE Preavviso di convocazione Comitato Direttivo, Roma 28 giugno DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE Chiusura sede venerdì 3 giugno 2011 DIPARTIMENTO DIRITTI CGIL: con

Dettagli

Oggetto: Lavoratori addetti servizi di pulizia in ambito scolastico (ex LSU) tramite consorzi. TESTO UNITARIO

Oggetto: Lavoratori addetti servizi di pulizia in ambito scolastico (ex LSU) tramite consorzi. TESTO UNITARIO Roma 12 febbraio 2009 Settore Ausiliari Traffico e Portuali Prot. N. /09 /UC/sp Oggetto: Lavoratori addetti servizi di pulizia in ambito scolastico (ex LSU) tramite consorzi. TESTO UNITARIO Proseguono

Dettagli

A. RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE (R.S.U.) PREMESSA

A. RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE (R.S.U.) PREMESSA ACCORDO PER IL RINNOVO DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE E PER LA ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA NELLE SOCIETA FS, RFI, TRENITALIA, FERSERVIZI, ITALFERR E FERROVIE REAL

Dettagli

tra in relazione: si conviene quanto segue:

tra in relazione: si conviene quanto segue: Addì 26 giugno 2009, in Roma tra Alitalia - CAI e le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl-TA in relazione: ai confronti avviati nel trimestre in corso ed alle questioni emerse

Dettagli

ACCORDO PER LA COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE E PER LA ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

ACCORDO PER LA COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE E PER LA ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA ACCORDO PER LA COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE E PER LA ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Fra Ntv S.p.A. rappresentata da: e Filt Cgil rappresentata da: Fit

Dettagli

MODULISTICA PER ELEZIONE RSU/RLS

MODULISTICA PER ELEZIONE RSU/RLS MODULISTICA PER ELEZIONE RSU/RLS Lettera avvio procedura elezione (Fim-Cisl) Lettera avvio procedura elezione (Unitaria) Lettera nomina Commissione Elettorale (Fim-Cisl) Lettera nomina Commissione Elettorale

Dettagli

Accordo Interconfederale Intercategoriale Nazionale in attuazione del D.Lgs 626/94

Accordo Interconfederale Intercategoriale Nazionale in attuazione del D.Lgs 626/94 Accordo Interconfederale Intercategoriale Nazionale in attuazione del D.Lgs 626/94 tra Confartigianato, CNA, CASA, CLAAI e CGIL, CISL, UIL Parte Prima Organismi paritetici 1. Organismi paritetici territoriali

Dettagli

Segreterie Nazionali

Segreterie Nazionali Segreterie Nazionali Roma, 26 giugno 2014 AGENS c.a. Presidente Prof. Gian Maria Gros-Pietro ANCP c.a Presidente Dr. Arnaldo De Santis FISE-Uniferr c.a. Presidente Ing. Pietro Auletta Prot. n. 198/SU/AF_af/ar

Dettagli

APPRENDISTATO ALLEGATO 1 PROFILI PROFESSIONALI TABELLA A e B - PIANO ORARIO CURRICOLARE

APPRENDISTATO ALLEGATO 1 PROFILI PROFESSIONALI TABELLA A e B - PIANO ORARIO CURRICOLARE CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DIPENDENTE DA IMPRESE ESERCENTI L ATTIVITA FUNEBRE testo unico contrattuale del 4 luglio 2014 APPRENDISTATO ALLEGATO 1 PROFILI PROFESSIONALI TABELLA

Dettagli

RINNOVO CCNL 28 LUGLIO 2006 AUTONOLEGGIO

RINNOVO CCNL 28 LUGLIO 2006 AUTONOLEGGIO RINNOVO CCNL 28 LUGLIO 2006 AUTONOLEGGIO Il 18 dicembre Aniasa e le organizzazioni sindacali Filt- Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti hanno sottoscritto l accordo per il rinnovo del Ccnl autonoleggio, scaduto

Dettagli

ACCORDO SINDACALE 1. RELAZIONI SINDACALI 2. FINANZIAMENTO 3. SPORTELLI PERIFERICI

ACCORDO SINDACALE 1. RELAZIONI SINDACALI 2. FINANZIAMENTO 3. SPORTELLI PERIFERICI ACCORDO SINDACALE 1. RELAZIONI SINDACALI A seguito di ampio confronto sui problemi del settore e sui riflessi degli stessi nei confronti delle imprese, dell occupazione e dei lavoratori impiegati, le parti

Dettagli

Federtrasporto. Fise. Assoferr. Ancp. NTV SpA

Federtrasporto. Fise. Assoferr. Ancp. NTV SpA Roma, 14 giugno 2010 FEDERAZIONE ITALIANA Via G.B. Morgagni, 27 00161 ROMA Tel. 06440761 Fax 0644243164 E MAIL: sindacale1@filtcgil.it - C.F. 97001040589 Presidenza Consiglio dei Ministri Ministero delle

Dettagli

REGOLAMENTO del Sistema Integrato di Valutazione

REGOLAMENTO del Sistema Integrato di Valutazione REGIONE TOSCANA REGIONE TOSCANA Azienda USL3 di Pistoia REGOLAMENTO del Sistema Integrato di Valutazione - AREA della DIRIGENZA MEDICA e VETERINARIA - 1 Finalità La gestione degli incarichi e delle verifiche

Dettagli

Coordinamento Territoriale in materia di Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro

Coordinamento Territoriale in materia di Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Coordinamento Territoriale in materia di Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Autorità Portuale della Spezia ARPAL La Spezia ASL 5 Spezzino S.C. PSAL Direzione Territoriale del Lavoro INAIL Sede della

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DIPENDENTE DA IMPRESE ESERCENTI ATTIVITA DI POMPE E TRASPORTO FUNEBRE

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DIPENDENTE DA IMPRESE ESERCENTI ATTIVITA DI POMPE E TRASPORTO FUNEBRE CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DIPENDENTE DA IMPRESE ESERCENTI ATTIVITA DI POMPE E TRASPORTO FUNEBRE Il giorno 21 febbraio 2006, in Roma, tra la FENIOF, con l assistenza della

Dettagli

Appalti ferroviari di pulizie ATTIVITA FERROVIARIE. DIPARTIMENTO DIRITTI Sperimentazione della pillola RU 486

Appalti ferroviari di pulizie ATTIVITA FERROVIARIE. DIPARTIMENTO DIRITTI Sperimentazione della pillola RU 486 ATTIVITA FERROVIARIE Appalti ferroviari di pulizie DIPARTIMENTO DIRITTI Sperimentazione della pillola RU 486 Ferrovieri, aliquote medie per chi opta per il contributivo Collegato al lavoro: audizione della

Dettagli

ARMONIZZAZIONE FONDO DI PREVIDENZA EX BAV & ARMONIZZAZIONE FONDI A PRESTAZIONE DEFINITA

ARMONIZZAZIONE FONDO DI PREVIDENZA EX BAV & ARMONIZZAZIONE FONDI A PRESTAZIONE DEFINITA Coordinamenti RSA Banca Monte dei Paschi Siena Spa ARMONIZZAZIONE FONDO DI PREVIDENZA EX BAV & ARMONIZZAZIONE FONDI A PRESTAZIONE DEFINITA Nei giorni scorsi, sulla base delle previsioni codificate nell

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ISTITUZIONE, LA COMPOSIZIONE E LE ATTRIBUZIONI DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE PER IL LAVORO E LA FORMAZIONE

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ISTITUZIONE, LA COMPOSIZIONE E LE ATTRIBUZIONI DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE PER IL LAVORO E LA FORMAZIONE REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ISTITUZIONE, LA COMPOSIZIONE E LE ATTRIBUZIONI DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE PER IL LAVORO E LA FORMAZIONE come modificato con Deliberazioni del Consiglio Provinciale n. 29

Dettagli

Acc. 2 maggio 2007 ------------------------ Parti stipulanti. Addì 2 maggio 2007 UNIASS. le OO.SS. FILT-CGIL FIT-CISL UILTRASPORTI

Acc. 2 maggio 2007 ------------------------ Parti stipulanti. Addì 2 maggio 2007 UNIASS. le OO.SS. FILT-CGIL FIT-CISL UILTRASPORTI Pagina 1 di 9 Sfera Lavoro Acc. 02-05-2007 Accordo di confluenza al C.C.N.L. autorimesse e noleggio auto del C.C.N.L. per i dipendenti da imprese esercenti il soccorso stradale e l'assistenza alla mobilità

Dettagli

ACCORDO TRA L'AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI ROMA E ORGANIZZAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA MUNICIPALE. ROMA, 6 AGOSTO 2008.

ACCORDO TRA L'AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI ROMA E ORGANIZZAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA MUNICIPALE. ROMA, 6 AGOSTO 2008. ACCORDO TRA L'AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI ROMA E ORGANIZZAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA MUNICIPALE. ROMA, 6 AGOSTO 2008. Oggi 6 agosto 2008 il Tavolo Sindacale della Polizia Municipale, alla presenza

Dettagli

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali SETTORE PULIZIE E MULTISERVIZI 452 Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero

Dettagli

IVU IL NUOVO SISTEMA LA SITUAZIONE ATTUALE

IVU IL NUOVO SISTEMA LA SITUAZIONE ATTUALE FILT Lombardia Fed er azion e Italiana Lavorat ori Trasporti IL NUOVO SISTEMA IVU LA SITUAZIONE ATTUALE I Turni del personale di macchina e bordo sono da sempre costruiti successivamente alla definizione

Dettagli

ACCORDO INTERCONFEDERALE 22 giugno 1995 il rappresentante per la sicurezza tra CONFINDUSTRIA e CGIL, CISL e UIL. Parte prima

ACCORDO INTERCONFEDERALE 22 giugno 1995 il rappresentante per la sicurezza tra CONFINDUSTRIA e CGIL, CISL e UIL. Parte prima ACCORDO INTERCONFEDERALE 22 giugno 1995 il rappresentante per la sicurezza tra CONFINDUSTRIA e CGIL, CISL e UIL Parte prima 1. Il rappresentante per la sicurezza L'art. 18 - il cui comma 1 contiene l'enunciazione

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 168 In data: 06/11/2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COSTITUZIONE DELEGAZIONE TRATTANTE DI PARTE PUBBLICA AI SENSI DELL'ART.10

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LA PIANIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI SULLA SICUREZZA DEL LAVORO NEI PORTI DI CARRARA, LIVORNO E PIOMBINO Tra Regione Toscana e

PROTOCOLLO D INTESA PER LA PIANIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI SULLA SICUREZZA DEL LAVORO NEI PORTI DI CARRARA, LIVORNO E PIOMBINO Tra Regione Toscana e PROTOCOLLO D INTESA PER LA PIANIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI SULLA SICUREZZA DEL LAVORO NEI PORTI DI CARRARA, LIVORNO E PIOMBINO Tra Regione Toscana e Autorità Portuali di Marina di Carrara, Livorno e Piombino,

Dettagli

Dr. Paolo Faieta Risorse Umane e Org.ne R.I. Poste Italiane S.p.A. Viale Europa 175 00144 ROMA. Roma, 14 settembre 2011

Dr. Paolo Faieta Risorse Umane e Org.ne R.I. Poste Italiane S.p.A. Viale Europa 175 00144 ROMA. Roma, 14 settembre 2011 Dr. Paolo Faieta Risorse Umane e Org.ne R.I. Poste Italiane S.p.A. Viale Europa 175 00144 ROMA Oggetto:- Apertura conflitto di lavoro a livello Nazionale.- Ormai da tempo si denota una preoccupante indifferenza

Dettagli

Norme per l'applicazione del Dlgs 626/94 e s.m.i. Protocollo Sindacale per l'attuazione del disposto del Decreto Legislativo 626/94 e s.m.i.

Norme per l'applicazione del Dlgs 626/94 e s.m.i. Protocollo Sindacale per l'attuazione del disposto del Decreto Legislativo 626/94 e s.m.i. Allegato 2 Norme per l'applicazione del Dlgs 626/94 e s.m.i. Protocollo Sindacale per l'attuazione del disposto del Decreto Legislativo 626/94 e s.m.i. TITOLO I - AZIENDE SINO A 15 DIPENDENTI - Art. 1

Dettagli

Note operative su: Relazioni Sindacali e Legale

Note operative su: Relazioni Sindacali e Legale Note operative su: 1 Compendiamo in appresso le principali norme che disciplinano l esercizio del diritto di assemblea. Limiti quantitativi/qualitativi Ogni lavoratore ha diritto a partecipare ad assemblee

Dettagli

Piani formativi ordinari (senza richiesta di contributo aggiuntivo) Da inoltrare via e-mail a: sindacale@ui.torino.it

Piani formativi ordinari (senza richiesta di contributo aggiuntivo) Da inoltrare via e-mail a: sindacale@ui.torino.it Mod. CF/ORD Piani formativi ordinari (senza richiesta di contributo aggiuntivo) Da inoltrare via e-mail a: sindacale@ui.torino.it Spett.le Commissione Paritetica Provinciale di Torino Unione Industriale

Dettagli

Tra. Federtrasporti, FENIT ed ANAC e FILT- CGIL, FIT-CISL e UILTRASPORTI

Tra. Federtrasporti, FENIT ed ANAC e FILT- CGIL, FIT-CISL e UILTRASPORTI ACCORDO PER L'ISTITUZIONE DEL FONDO NAZIONALE DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI ADDETTI AI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO E PER I LAVORATORI DEI SETTORI AFFINI (Testo dell accordo nazionale 23

Dettagli

DOCUMENTO SULLA ORGANIZZAZIONE DELLA FILT VERSO IL CONGRESSO NAZIONALE

DOCUMENTO SULLA ORGANIZZAZIONE DELLA FILT VERSO IL CONGRESSO NAZIONALE DOCUMENTO SULLA ORGANIZZAZIONE DELLA FILT VERSO IL CONGRESSO NAZIONALE Nel percorso che ci porterà ai congressi nazionali della Filt e della Cgil abbiamo ritenuto opportuno, anche a seguito del confronto

Dettagli

RIFORMA DEGLI ASSETTI CONTRATTUALI

RIFORMA DEGLI ASSETTI CONTRATTUALI RIFORMA DEGLI ASSETTI CONTRATTUALI ASSETTI CONTRATTUALI La complessità dei settori rappresentati dalle Parti stipulanti, caratterizzati da una polverizzazione di imprese spesso piccole e piccolissime,

Dettagli

Giovanni Gorla (GRUPPO GORLA Spa)

Giovanni Gorla (GRUPPO GORLA Spa) GRUPPO TERZIARIO INDUSTRIALE Cariche Nel corso dell anno 2005 (e fino al 31 gennaio 2006) il Gruppo risultava composto dai seguenti membri: Presidente Vice Presidenti Consiglieri Giovanni Gorla (GRUPPO

Dettagli

TERNIENERGIA S.p.A SEDE LEGALE IN TERNI, VIA LUIGI CASALE SNC CAPITALE SOCIALE EURO 12.410.000,00 INTERAMENTE SOTTOSCRITTO E VERSATO

TERNIENERGIA S.p.A SEDE LEGALE IN TERNI, VIA LUIGI CASALE SNC CAPITALE SOCIALE EURO 12.410.000,00 INTERAMENTE SOTTOSCRITTO E VERSATO TERNIENERGIA S.p.A SEDE LEGALE IN TERNI, VIA LUIGI CASALE SNC CAPITALE SOCIALE EURO 12.410.000,00 INTERAMENTE SOTTOSCRITTO E VERSATO Relazione Illustrativa del Consiglio di Amministrazione di TerniEnergia

Dettagli

RICHIESTA DEL R.L. S.L.S.L.S.L.S. DI CONSULTAZIONE SULLE MISURE DI PREVENZIONE E SULLA LORO PROGRAMMAZIONE 12 - RICHIESTA DEL R.L.S.L.

RICHIESTA DEL R.L. S.L.S.L.S.L.S. DI CONSULTAZIONE SULLE MISURE DI PREVENZIONE E SULLA LORO PROGRAMMAZIONE 12 - RICHIESTA DEL R.L.S.L. 1 - RICHIESTA DEL R.L. S. DI COPIA DEL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI 2 -RICHIESTA D'INFORMAZIONI SUL PROGRAMMA DI SORVEGLIANZA SANITARIA DA PARTE DEL R.L.S. 3 - RICHIESTA AL MEDICO COMPETENTE DI

Dettagli

DEL CONCORSO MISTO A PREMI INDETTO DA HASBRO ITALY SRL STRADA 1 PALAZZO F INGRESSO F10 6 PIANO ASSAGO MILANOFIORI (MI) DENOMINATO STASERA SI GIOCA

DEL CONCORSO MISTO A PREMI INDETTO DA HASBRO ITALY SRL STRADA 1 PALAZZO F INGRESSO F10 6 PIANO ASSAGO MILANOFIORI (MI) DENOMINATO STASERA SI GIOCA REGOLAMENTO MODIFICATO DEL CONCORSO MISTO A PREMI INDETTO DA HASBRO ITALY SRL STRADA 1 PALAZZO F INGRESSO F10 6 PIANO ASSAGO MILANOFIORI (MI) DENOMINATO STASERA SI GIOCA AREA: PERIODO: territorio nazionale

Dettagli

CCNL PER IL PERSONALE DIPENDENTE DA IMPRESE ESERCENTI SERVIZI DI PULIZIA E SERVIZI INTEGRATI / MULTISERVIZI

CCNL PER IL PERSONALE DIPENDENTE DA IMPRESE ESERCENTI SERVIZI DI PULIZIA E SERVIZI INTEGRATI / MULTISERVIZI CCNL PER IL PERSONALE DIPENDENTE DA IMPRESE ESERCENTI SERVIZI DI PULIZIA E SERVIZI INTEGRATI / MULTISERVIZI Articolo 4 - CESSAZIONE DI APPALTO Rilevato che il settore è caratterizzato, nella generalità

Dettagli

I lavori del Convegno saranno chiusi dal Segretario Generale della UIL Carmelo Barbagallo.

I lavori del Convegno saranno chiusi dal Segretario Generale della UIL Carmelo Barbagallo. Data 30 Gennaio 2015 Protocollo: 31/15/PC/cm Servizio: Sviluppo Sostenibile Salute e Sicurezza Bilateralità Cooperazione Oggetto: Convegno Nazionale CGIL CISL UIL sugli Appalti Pubblici. Roma 10 febbraio

Dettagli

VERBALE DI ACCORDO. Premesso che

VERBALE DI ACCORDO. Premesso che VERBALE DI ACCORDO Il giorno 1 agosto 2001, in Milano tra BANCA CARIGE S.p.A. IntesaBci S.p.A. Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza S.p.A. Biverbanca S.p.A. Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno S.p.A.

Dettagli

FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE DEL LAVORO, DELLE SUE

FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE DEL LAVORO, DELLE SUE ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE CONSILIARE FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE DEL LAVORO, DELLE SUE SOTTOCOMMISSIONI E DEL COMITATO TECNICO PROVINCIALE PER IL DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI. Indice

Dettagli

GRUPPO TRASPORTI. Cariche. Nel corso dell anno 2005 (e fino al 7 febbraio 2006) il Gruppo risultava composto dai seguenti membri:

GRUPPO TRASPORTI. Cariche. Nel corso dell anno 2005 (e fino al 7 febbraio 2006) il Gruppo risultava composto dai seguenti membri: GRUPPO TRASPORTI Cariche Nel corso dell anno 2005 (e fino al 7 febbraio 2006) il Gruppo risultava composto dai seguenti membri: Presidente Vice Presidenti Consiglieri Mario Castaldo (TRENITALIA Spa) per

Dettagli

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali Accordo aziendale Azienda Trasporti Bergamo S.p.A. e ATB Servizi S.p.A Bergamo/Rsu, Filt-Cgil, Fit-Cisl,

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE UNICA PER LE POLITICHE DEL LAVORO

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE UNICA PER LE POLITICHE DEL LAVORO REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE UNICA PER LE POLITICHE DEL LAVORO (D.Lgs 23 dicembre 1997, n. 469) SOMMARIO TITOLO I - Norme di organizzazione ART. 1 Ambito di applicazione ART. 2 Finalità ART.

Dettagli

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali SETTORE TRASPORTO MARITTIMO 770 ACCORDO SUI SERVIZI MINIMI NEL SETTORE NAVI TRAGHETTO FS, stipulato in

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE

REGOLAMENTO SULL ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE COMUNE DI GHISALBA (Provincia di Bergamo) Approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 111 del 13/10/2014 REGOLAMENTO SULL ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE 1 Sommario Art. 1 -

Dettagli

Iscritto all Albo dei fondi pensione con il n. 148. Statuto

Iscritto all Albo dei fondi pensione con il n. 148. Statuto Iscritto all Albo dei fondi pensione con il n. 148 Statuto FONDO NAZIONALE DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DEL SETTORE AUTOSTRADE, STRADE, TRASPORTI E INFRASTRUTTURE Sede: ROMA Via Antonio

Dettagli

PROTOCOLLO PER LA DEFINIZIONE DEL CALENDARIO DELLE VOTAZIONI PER IL RINNOVO DELLE RAPPRESENTANZE UNITARIE DEL PERSONALE DEI COMPARTI

PROTOCOLLO PER LA DEFINIZIONE DEL CALENDARIO DELLE VOTAZIONI PER IL RINNOVO DELLE RAPPRESENTANZE UNITARIE DEL PERSONALE DEI COMPARTI PROTOCOLLO PER LA DEFINIZIONE DEL CALENDARIO DELLE VOTAZIONI PER IL RINNOVO DELLE RAPPRESENTANZE UNITARIE DEL PERSONALE DEI COMPARTI TEMPISTICA DELLE PROCEDURE ELETTORALI In data 28 ottobre 2014, alle

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA Via Albergati 30 40069 Zola Predosa (BO) Tel. 051/755355 755455 - Fax 051/753754 E-mail: BOIC86400N@istruzione.it - C.F. 80072450374 Pec : boic86400n@pec.istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO. O.P.N.M. - Organismo Paritetico Nazionale Metalmeccanici. 1. In applicazione di quanto previsto dal CCNL 29 luglio 2013, stipulato tra

REGOLAMENTO. O.P.N.M. - Organismo Paritetico Nazionale Metalmeccanici. 1. In applicazione di quanto previsto dal CCNL 29 luglio 2013, stipulato tra REGOLAMENTO O.P.N.M. - Organismo Paritetico Nazionale Metalmeccanici Art. 1 - Costituzione 1. In applicazione di quanto previsto dal CCNL 29 luglio 2013, stipulato tra Unionmeccanica-Confapi e Fiom Cgil

Dettagli

I contenuti del presente Accordo vengono recepiti nello Statuto dell istituendo Fondo.

I contenuti del presente Accordo vengono recepiti nello Statuto dell istituendo Fondo. Fondo di Previdenza Complementare "ASTRI" Accordo Istitutivo del Fondo Nazionale di previdenza complementare del settore autostradale e affini Statuto Fondo Nazionale Previdenza ASTRI Informazioni utili

Dettagli

Acc. 13 giugno 1992 ------------------------ Decorrenza: 1 luglio 1991. Scadenza: 30 giugno 1995 ------------------------

Acc. 13 giugno 1992 ------------------------ Decorrenza: 1 luglio 1991. Scadenza: 30 giugno 1995 ------------------------ Pagina 1 di 25 Sfera Lavoro Acc. 13-06-1992 Accordo per il rinnovo del C.C.N.L. 13 marzo 1988 per gli impiegati ed operai dipendenti dalle aziende a partecipazione statale di trasporto aereo e di gestione

Dettagli

Spettabili: FILT CGIL FIT CISL UILTRASPORTI TORINO FILT CGIL FIT CISL UILTRASPORTI PAVIA FILT CGIL FIT CISL UILTRASPORTI LIVORNO

Spettabili: FILT CGIL FIT CISL UILTRASPORTI TORINO FILT CGIL FIT CISL UILTRASPORTI PAVIA FILT CGIL FIT CISL UILTRASPORTI LIVORNO 10128 Torino, via Fanti 17 Telefono 011/57181 Telefax 011/544634 http://www.ui.torino.it Codice Fiscale 80082190010 Torino, 12 aprile 2013 Spettabili: TORINO PAVIA LIVORNO Prot. n. 1304 - SIND/vr/fp Oggetto:

Dettagli

Parte I. Votazione delle delibere dell Assemblea Paritetica (Art. 15 dello Statuto)

Parte I. Votazione delle delibere dell Assemblea Paritetica (Art. 15 dello Statuto) REGOLAMENTO ELETTORALE PER LE VOTAZIONI DELLE DELIBERE DELL ASSEMBLEA PARITETICA, PER LE ELEZIONI, LA NOMINA E LA REVOCA DEI COMPONENTI L ASSEMBLEA DEI DELEGATI, IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ED IL COLLEGIO

Dettagli

Relazione. del Revisore Unico al bilancio al 31.12.2014. della Fondazione OAGE. Signori componenti il Consiglio di Amministrazione,

Relazione. del Revisore Unico al bilancio al 31.12.2014. della Fondazione OAGE. Signori componenti il Consiglio di Amministrazione, Relazione del Revisore Unico al bilancio al 31.12.2014 della Fondazione OAGE Signori componenti il Consiglio di Amministrazione, il progetto di bilancio che viene sottoposto alla Vostra attenzione è relativo

Dettagli

Siamo alle solite! Notiziario interno. Siamo alle solite! Accordo SIDAC IN QUESTO NUMERO

Siamo alle solite! Notiziario interno. Siamo alle solite! Accordo SIDAC IN QUESTO NUMERO Notiziario interno FASTFERROVIE NUMERO 7 ANNO 2007 12 MARZO 2007 Siamo alle solite! IN QUESTO NUMERO Siamo alle solite! Accordo SIDAC Agenda della settimana DATA ORA EVENTO 15/03 09.00 Incontro con l A.D.

Dettagli

Testo documento base per il confronto sulla regolamentazione dei rapporti di collaborazione. Premessa

Testo documento base per il confronto sulla regolamentazione dei rapporti di collaborazione. Premessa Testo documento base per il confronto sulla regolamentazione dei rapporti di collaborazione Premessa Con il trasferimento del personale ATA dagli enti locali allo Stato in attuazione dell art. 8 della

Dettagli

MARCOLIN S.P.A. SEDE LEGALE: DOMEGGE DI CADORE (BL) - FRAZIONE VALLESELLA, VIA NOAI, 31 DIREZIONE E UFFICI: LONGARONE (BL) LOCALITÀ VILLANOVA, 4

MARCOLIN S.P.A. SEDE LEGALE: DOMEGGE DI CADORE (BL) - FRAZIONE VALLESELLA, VIA NOAI, 31 DIREZIONE E UFFICI: LONGARONE (BL) LOCALITÀ VILLANOVA, 4 MARCOLIN S.P.A. SEDE LEGALE: DOMEGGE DI CADORE (BL) - FRAZIONE VALLESELLA, VIA NOAI, 31 DIREZIONE E UFFICI: LONGARONE (BL) LOCALITÀ VILLANOVA, 4 CAPITALE SOCIALE SOTTOSCRITTO E VERSATO EURO 32.312.475,00

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08).

VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08). VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08). Il giorno del mese di dell'anno duemila il sottoscritto titolare/legale rappresentante della

Dettagli

Prot.n. 7310 Milano, 18 settembre 2015 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI AL 18 SETTEMBRE 2015

Prot.n. 7310 Milano, 18 settembre 2015 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI AL 18 SETTEMBRE 2015 Prot.n. 7310 Milano, 18 settembre 2015 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI AL 18 SETTEMBRE 2015 DOMANDA N. 1 (Prot. 7084 dell 11.09.2015) Chiediamo conferma che, avendo ricevuto l'accettazione

Dettagli

CODICE ATECO 2007: SETTORE CODICE n.

CODICE ATECO 2007: SETTORE CODICE n. SCHEDA DI ADESIONE Divisione seminari RLS Va Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza ai sensi del T.U. D.Lgs 81/08 D.Lgs 106/09 Questo corso viene svolto in ottemperanza a quanto previsto dall'art.

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DA ISTITUTI DI VIGILANZA PRIVATA 2004-2008. Tra

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DA ISTITUTI DI VIGILANZA PRIVATA 2004-2008. Tra CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DA ISTITUTI DI VIGILANZA PRIVATA 2004-2008 Il giorno 2 Maggio 2006, in Roma L Associazione Italiana Vigilanza -ASS.I.V., Tra L Associazione Nazionale

Dettagli

Linee Guida Valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio Roma, 11.02.2014

Linee Guida Valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio Roma, 11.02.2014 LINEE GUIDA 1 per le valutazioni pre- attivazione dei Corsi di Studio da parte delle Commissioni di Esperti della Valutazione (CEV) ai sensi dell art. 4, comma 4 del Decreto Ministeriale 30 gennaio 2013

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 351 DEL 26/04/2011 PROPOSTA N. 77 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

PARTECIPARE PER TUTELARE I LAVORATORI

PARTECIPARE PER TUTELARE I LAVORATORI Non possiamo insegnare direttamente a qualcuno, possiamo solo facilitare il suo apprendimento (Rogers C. 1961) PARTECIPARE PER TUTELARE I LAVORATORI Progetto di Sante Giannoccaro segretario generale UILPA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 OGGETTO: Recepimento verbale commissione trattante aziendale del 15.10.2013. L anno Duemilatredici, il giorno ventiquatto del mese di

Dettagli

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R.

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R. Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le Mail Raccomandata A.R. OGGETTO: Invito per l'affidamento dei servizi di noleggio di n. 8 Stampanti Multifunzione SCANNER/COPIA/STAMPA - Procedimento in economia a mezzo

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE COMUNE DI GARGNANO Provincia di Brescia REGOLAMENTO COMUNALE PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE - appendice al regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi - (Approvato

Dettagli

NEWS FLASH TRASPORTI N 9 DICEMBRE 2012 g.serafini@uil.it A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie

NEWS FLASH TRASPORTI N 9 DICEMBRE 2012 g.serafini@uil.it A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie N 9 DICEMBRE 2012 g.serafini@uil.it A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie NEW NEWS FLAS H TRASPOR NEWS FLASH TRASPORTI A cura del Servizio Politiche di Programmazione Economiche

Dettagli

- Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati consolidati al 30 giugno 2014 -

- Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati consolidati al 30 giugno 2014 - COMUNICATO STAMPA SOCIETA ACQUE POTABILI S.P.A: - Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati consolidati al 30 giugno 2014 - - Progetto di fusione per incorporazione in Sviluppo Idrico S.p.A.

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA ISTITUZIONE DI FORME DI PREVIDENZA E ASSISTENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE del COMUNE DI CORATO (Regolamento approvato con deliberazione di C.C.

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI DOCUMENTI ESSENZIALI SOCIETA DI CAPITALI

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI DOCUMENTI ESSENZIALI SOCIETA DI CAPITALI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI DOCUMENTI ESSENZIALI SOCIETA DI CAPITALI MODALITA OPERATIVE PER LA CESSIONE DEL CREDITO DOCUMENTAZIONE DA COMPILARE: 1. CONTRATTO obbligatorio 2. LETTERA DI CESSIONE

Dettagli

AUTOTRASPORTO MERCI E LOGISTICA

AUTOTRASPORTO MERCI E LOGISTICA AUTOTRASPORTO MERCI E LOGISTICA CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO per i dipendenti da imprese di spedizione, autotrasporto merci e logistica 13 GIUGNO 2000 (*) (Decorrenza: 1º luglio 2000 - Scadenza:

Dettagli

intek SpA Documento di informazione annuale

intek SpA Documento di informazione annuale intek SpA sede legale in Ivrea (TO) via Camillo Olivetti, 8 capitale sociale Euro 35.389.362,84 i.v. Iscrizione al Registro imprese di Torino, codice fiscale e partita IVA 00470590019 Documento di informazione

Dettagli

Fim-Cisl e Formazione Professionale

Fim-Cisl e Formazione Professionale January 2015 FIM CISL nazionale Formazione Professionale 06 85262402 [Volume 1, Numero 1] Fim-Cisl e Formazione Professionale Si è svolto ad Amelia il primo corso specialistico per componenti di Commissioni

Dettagli

EBILOG. REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO Approvato dal Consiglio Direttivo l 11 febbraio 2014

EBILOG. REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO Approvato dal Consiglio Direttivo l 11 febbraio 2014 EBILOG REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO Approvato dal Consiglio Direttivo l 11 febbraio 2014 INDICE Art. 1 - Funzionamento degli Organi pag. 1 Art. 2 - Contribuzione pag. 1 Art. 3 Spese per il funzionamento

Dettagli

Ruolo primario dei Ccnl per la definizione del tempo di lavoro retribuito del Rls

Ruolo primario dei Ccnl per la definizione del tempo di lavoro retribuito del Rls I permessi retribuiti del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza Mario Gallo Docente di Diritto del lavoro nell Università degli Studi di Cassino Le novità della disciplina sui permessi retribuiti

Dettagli

ACCORDO SINDACALE SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE

ACCORDO SINDACALE SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE ACCORDO SINDACALE SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE Addì, 1 marzo 2007, presso la Federazione Cooperative Raiffeisen con sede in Bolzano, via Raiffeisen 2 Tra A) la Federazione Cooperative Raiffeisen

Dettagli

Fondo artigiano regionale per la formazione degli imprenditori dei lavoratori grafici

Fondo artigiano regionale per la formazione degli imprenditori dei lavoratori grafici Fondo artigiano regionale per la formazione degli imprenditori dei lavoratori grafici Art. 1 - Costituzione E' costituita tra le Organizzazioni regionali sindacali dei datori di lavoro CONFARTIGIANATO

Dettagli

30 APRILE 2010 (Prima convocazione)

30 APRILE 2010 (Prima convocazione) CARRARO S.p.A. Sede legale in Campodarsego (PD) Via Olmo n. 37 Capitale Sociale Euro 23.914.696 i.v. Codice fiscale, Partita IVA e iscrizione Registro Imprese di Padova n. 00202040283 REA di Padova 84033

Dettagli

Spett.le PROVINCIA BRINDISI Pec: provincia@pec.provincia.brindisi.it

Spett.le PROVINCIA BRINDISI Pec: provincia@pec.provincia.brindisi.it AREA EUROPA BUSINESS DEVELOPMENT ITALIA 00198 Roma, Viale Regina Margherita 125 ITALIA T +39 0683051 - F +39 0239652806 enelgreenpower@pec.enel.it Spett.le PROVINCIA BRINDISI Pec: provincia@pec.provincia.brindisi.it

Dettagli

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali SETTORE PULIZIE E MULTISERVIZI

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali SETTORE PULIZIE E MULTISERVIZI Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali SETTORE PULIZIE E MULTISERVIZI 418 Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero

Dettagli

Comune di Montagnareale Provincia di Messina

Comune di Montagnareale Provincia di Messina REGOLAMENTO PER LA NOMINA ED IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE PER L ESAME DELLE NORME REGOLAMENTARI DELL ENTE INDICE Art. 1 - Oggetto del regolamento- definizioni. Art. 2 - Composizione,

Dettagli

ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE DEGLI ASSOCIATI

ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE DEGLI ASSOCIATI ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE DEGLI ASSOCIATI 23 LUGLIO 2015 RELAZIONE C.P.T. Egregi Associati e Colleghi, buonasera a tutti. In apertura fornisco i dati generali riguardanti le visite di consulenza e verifiche

Dettagli

STATUTO DELL ENTE BILATERALE DELLA VIGILANZA PRIVATA DELLA LOMBARDIA EBIVLOMBARD

STATUTO DELL ENTE BILATERALE DELLA VIGILANZA PRIVATA DELLA LOMBARDIA EBIVLOMBARD STATUTO DELL ENTE BILATERALE DELLA VIGILANZA PRIVATA DELLA LOMBARDIA EBIVLOMBARD Art. 1 Costituzione Conformemente a quanto previsto dal CCNL per i dipendenti da Istituti di Vigilanza Privata, è costituito

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO AZIENDALE

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO AZIENDALE COMUNE DI SAVIANO PROVINCIA DINAPOLI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO AZIENDALE Stipulatoi1... 1\-of- {c'l 1 Parere collegio revisori i1... 1t - o z - {.) r } Firmatoi1...LNv I{or\ Inuiato A.r.a.n. i...

Dettagli

TRATTATIVA AZIENDALE 20.09.2012

TRATTATIVA AZIENDALE 20.09.2012 TRATTATIVA AZIENDALE 20.09.2012 Odg Fondi contrattuali, varie ed eventuali. Per l'azienda sono presenti: dott.ssa Valori, dott.ssa Biancheri, dott.ssa Battistoni, dott.ssa Pellegrini, dott. Orlando Valori

Dettagli

Forum Pulire. Cos è il. - turismo - trasporti - scuola - sanità - costruzioni

Forum Pulire. Cos è il. - turismo - trasporti - scuola - sanità - costruzioni MILANO, PALAZZO DELLE STELLINE, 21 E 22 MARZO 2012 Cos è il Forum Pulire Il primo congresso nazionale che concentra l universo della pulizia professionale, produttori, distributori e utenti finali,

Dettagli

COMUNICATO N. 08/14. Prot. n. 033/14 Roma, 4 febbraio 2014

COMUNICATO N. 08/14. Prot. n. 033/14 Roma, 4 febbraio 2014 FEDERAZIONE CONFSAL-UNSA COORDINAMENTO NAZIONALE BENI CULTURALI c/o Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Via del Collegio Romano, 27-00186 Roma Tel. 06.67232889 - Tel./Fax 0667232348

Dettagli

TERRITORIALE. tra. ed, in ordine alfabetico,

TERRITORIALE. tra. ed, in ordine alfabetico, VERBALE DI ACCORDO SUL FUNZIONAMENTO DEI RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE Il giorno 27 luglio 2009 a Teramo presso la sede dell Associazione Costruttori Edili della Provincia

Dettagli

Provincia dì Latina DETERMINAZIONE

Provincia dì Latina DETERMINAZIONE COM UNE.F O R M IA Provincia dì Latina SETTORE : ECONOMICO FINANZIARIO SERVIZIO : RISORSE UMANE N. 32 del 08 aprile 2015 DETERMINAZIONE O G G ETTO: R IPA R TIZ IO N E D E I PE R M E SSI SIN D A C A L I

Dettagli

TERMINE DELLE LEZIONI

TERMINE DELLE LEZIONI REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIA DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO CARMINE Largo Peculio n 25 Tel. e fax 0935/646220 94014 N I C O S I A e-mail:enee061006@istruzione.it - pec:enee061006@pec.istruzione.it

Dettagli