Note sulla versione per Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Symantec Network Access

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Note sulla versione per Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Symantec Network Access"

Transcript

1 Note sulla versione per Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Symantec Network Access Control v12.1 Aggiornamento: venerdì 24 giugno 2011

2

3 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Symantec Network Access Control v12.1 Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni sul documento Informazioni su Symantec Endpoint Protection versione 12.1 Nuove funzioni nella versione 12.1 Ulteriori informazioni Pianificazione dell'installazione Aggiornamento a una nuova versione Aggiornamento dell'installazione di Symantec Endpoint Protection in modo che comprenda Symantec Network Access Control

4 4 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Informazioni sul documento Informazioni sul documento Leggere attentamente l'intero contenuto di questo documento prima di installare o distribuire Symantec Endpoint Protection, Symantec Network Access Control, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition o richiedere supporto tecnico. Questo documento descrive rischi noti e contiene informazioni non incluse nella documentazione standard o nella Guida contestuale. Questo documento include informazioni relative alle tre versioni di Symantec Endpoint Protection: Symantec Endpoint Protection, versione completa Symantec Network Access Control Symantec Endpoint Protection Small Business Edition Il materiale si riferisce a tutte le versioni. Ai problemi noti specifici di Symantec Network Access Control e ai problemi noti specifici di Symantec Endpoint Protection sono dedicate sezioni specifiche. È possibile reperire la versione più recente delle Note sulla versione al seguente URL: Release Notes Informazioni su Symantec Endpoint Protection versione 12.1 La presente versione include il supporto per nuove piattaforme, nuove funzioni e soluzioni per problemi rilevati. La versione 12.1 è l'aggiornamento per la linea di prodotti Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control 11.x. Tutte le funzionalità della versione 11.x sono mantenute, salvo indicazione contraria. Vedere "Nuove funzioni nella versione 12.1" a pagina 4. Nuove funzioni nella versione 12.1 La versione corrente comprende i seguenti miglioramenti che semplificano e ottimizzano l'uso del prodotto. Tabella 1-1 visualizza le nuove funzioni della versione 12.1.

5 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Nuove funzioni nella versione Tabella 1-1 Nuove funzioni della versione 12.1 Funzione Migliore protezione contro malware Descrizione I miglioramenti più significativi comprendono le seguenti funzioni delle politiche per assicurare la migliore protezione dei computer client. La politica di protezione antivirus e antispyware rileva le minacce con maggiore precisione e al contempo riduce i falsi positivi e migliora le prestazioni di scansione grazie alle seguenti tecnologie: SONAR sostituisce la tecnologia TruScan per identificare il comportamento nocivo delle minacce sconosciute facendo uso di euristica e di dati di reputazione. Mentre TruScan funziona in base a una pianificazione, SONAR è sempre in funzionamento. Auto-Protect assicura protezione aggiuntiva grazie a Download Insight, che esamina i file che gli utenti cercano di scaricare utilizzando i browser Web, i client di messaggistica di testo e altri portali. Download Insight utilizza i dati di reputazione di Symantec Insight per prendere decisioni relative ai file. Insight consente di ignorare nella scansione i file attendibili di Symantec e della community, in modo da migliorare le prestazioni di scansione. La funzione Ricerca Insight rileva i file di applicazione che potrebbero non essere rilevati normalmente come rischi e invia dati dai file a Symantec per la valutazione. Se i file di applicazione vengono rilevati come rischi, il computer client li gestisce come tali. Insight Lookup rende la rilevazione di malware più veloce e più precisa. La politica firewall comprende le regole del firewall per bloccare il traffico basato su IPv6. La politica di prevenzione delle intrusioni comprende la prevenzione delle intrusioni del browser, che utilizza le firme IPS per rilevare gli attacchi diretti nei punti vulnerabili del browser.

6 6 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Nuove funzioni nella versione 12.1 Funzione Gestione più veloce e più flessibile Descrizione Symantec Endpoint Protection Manager aiuta a gestire più facilmente i computer client grazie alle seguenti nuove funzioni: La gestione delle licenze centralizzata consente di acquistare, attivare e gestire le licenze dei prodotti dalla console di gestione. Symantec Endpoint Protection Manager viene registrato con Protection Center, versione 2. Protection Center consente di centralizzare i dati e integrare la gestione dei prodotti per la sicurezza di Symantec in un unico ambiente. È possibile configurare alcune impostazioni per consentire l'utilizzo di Protection Center con Symantec Endpoint Protection Manager. La schermata di accesso di Symantec Endpoint Protection Manager consente di ricevere per la password dimenticata. Symantec Endpoint Protection Manager comprende un'opzione che consente agli amministratori di un sito di reimpostare la password dimenticata. È possibile configurare quando e come Symantec Endpoint Protection Manager riavvia il computer client, di modo che il riavvio non interferisca con le attività dell'utente. La scheda Monitor comprende un insieme di notifiche preconfigurate che informano sugli eventi utilizzati più di frequente. Gli eventi includono la disponibilità di nuovo software, modifiche della politica, messaggi di rinnovo della licenza e l'individuazione di computer non protetti da parte del server di gestione. Le notifiche sono attivate per impostazione predefinita e sono compatibili con Blackberry, iphone e Android. Nella HomePage vengono visualizzati i report di alto livello selezionabili mediante clic, che semplificano la lettura della Home Page. La Home Page inoltre visualizza un collegamento alle notifiche riguardanti gli eventi di registro non ancora lette. Il reporting sullo stato migliorato reimposta automaticamente lo Stato ancora infetto per un computer client una volta che il computer non è più infetto. È possibile configurare i client Linux per l'invio di eventi di registro a Symantec Endpoint Protection Manager. Migliori prestazioni di client e server Per aumentare la velocità tra il server di gestione e la console di gestione, il database e i computer client: Il server di gestione esegue operazioni automatiche di pulizia del database per migliorare la risposta e la scalabilità server-client. Le scansioni antivirus e antispyware utilizzano Insight per saltare la scansione di file sicuri e consentire di concentrarsi sui file a rischio. Le scansioni che utilizzano Insight sono più rapide e precise, oltre a ridurre i costi generali di scansione fino al 70%. LiveUpdate può funzionare quando il computer client è inattivo, presenta contenuto obsoleto o è stato disconnesso, situazioni queste che utilizzano meno memoria.

7 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Nuove funzioni nella versione Funzione Supporto agli ambienti virtuali Descrizione Migliorato per consentire la protezione delle infrastrutture virtuali, Symantec Endpoint Protection comprende le seguenti nuove funzioni: Il server della cache condiviso di Insight consente ai client di condividere i risultati di modo che file identici devono essere sottoposti a scansione una sola volta in tutti i computer client. La cache condivisa di Insight può ridurre l'effetto delle scansioni complete fino all'80%. Lo strumento Eccezione immagine virtuale riduce l'effetto della scansione di ogni singolo file in un'immagine di base attendibile. Anziché continuare a sottoporre a scansione i file di sistema alla ricerca di virus, lo strumento Eccezione immagine virtuale consente di includere negli elenchi di elementi consentiti i file dell'immagine di base nei computer virtuali. Symantec Endpoint Protection Manager utilizza la rilevazione hypervisor per individuare automaticamente quali client sono eseguiti in una piattaforma virtuale. È possibile creare politiche per gruppi di client nelle piattaforme virtuali. Lo scanner di immagini offline di Symantec può eseguire la scansione di file..vmdk VMware offline per garantire che non vi siano minacce nell'immagine. Supporto ai client Mac In Symantec Endpoint Protection è possibile configurare politiche per i client Mac in base a una posizione o a un gruppo. In Symantec Endpoint Protection Small Business Edition, è possibile distribuire e gestire i client Mac in Symantec Endpoint Protection Manager. Processo di installazione migliorato Grazie alle nuove funzioni di installazione, elencate di seguito, è possibile installare il prodotto più velocemente e facilmente che mai: La procedura guidata di installazione di Symantec Endpoint Protection Manager consente di importare un file di recupero precedentemente salvato che comprende le informazioni di connessione client-server. Il file di recupero consente al server di gestione di reinstallare i certificati esistenti di cui è stato eseguito il backup e di ripristinare automaticamente la comunicazione con i client esistenti. Il servizio Web del server di gestione utilizza Apache invece di IIS. Non è necessario installare prima IIS, come nelle versioni precedenti. Distribuzione guidata client individua rapidamente i computer non protetti nei quali è necessario installare il software client. La procedura guidata inoltre fornisce tramite un collegamento per la distribuzione che consente agli utenti di scaricare il software client utilizzando il Web. La procedura guidata rende la distribuzione del software client più veloce e più facile. È possibile aggiornare alla versione corrente del prodotto mentre i client precedenti restano connessi e protetti. Un nuovo report rapido per la distribuzione indica in quali computer l'installazione del software client è andata a buon fine.

8 8 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Nuove funzioni nella versione 12.1 Funzione Supporto per sistemi operativi aggiuntivi Descrizione Symantec Endpoint Protection Manager ora supporta i seguenti sistemi operativi aggiuntivi: VMware Workstation 7.0 o versione successiva VMware ESXi 4.0.x o versione successiva VMware ESX 4.0.x o versione successiva VMware Server Citrix XenServer 5.1 o versione successiva Symantec Endpoint Protection Manager supporta i seguenti browser Web: Internet Explorer 7,0, 8,0, 9,0 Firefox 3.6, 4.0 Symantec AntiVirus per client Linux ora supporta i seguenti sistemi operativi aggiuntivi: RedHat Enterprise Linux 6.x SUSE Linux Enterprise Server ed Enterprise Desktop 11.x (include supporto per OES 2) Ubuntu 11.x Fedora 14.x, 15.x Debian 6.x Per informazioni su come utilizzare il client Symantec AntiVirus su Linux, consultare la Guida del client Symantec AntiVirus per Linux. Migliore gestione di Enforcer in Symantec Endpoint Protection Manager la gestione di Enforcer è più intuitiva configurando le seguenti impostazioni di Enforcer in Symantec Endpoint Protection Manager: Possibilità per i client in un gruppo Enforcer di sincronizzare costantemente l'ora del sistema utilizzando il server Network Time Protocol. È possibile aggiornare più facilmente l'elenco degli indirizzi MAC con i seguenti miglioramenti: Per DHCP Integrated Enforcer, è possibile importare un file di testo contenente le eccezioni dell'indirizzo MAC che definiscono gli host attendibili. Per LAN Enforcer è possibile aggiungere, modificare ed eliminare gli indirizzi MAC ignorati dai controlli di integrità dell'host utilizzando le seguenti funzioni: MAC Authentication Bypass (MAP) ignora il controllo di integrità dell'host per i client diversi da 802.1x o per i dispositivi nei quali il client Symantec Network Access Control non è installato. Ignora il controllo client Symantec NAC ignora il controllo di integrità dell'host per i supplicant 802.1x nei quali il client Symantec Network Access Control non è installato. È possibile aggiungere singoli indirizzi MAC o utilizzare caratteri jolly per rappresentare le stringhe MAC del fornitore. È anche possibile importare gli indirizzi MAC da un file di testo. È possibile aggiungere gli indirizzi MAC con o senza una VLAN associata, che consente il supporto di più VLAN.

9 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Ulteriori informazioni 9 Funzione Nuove funzioni di Network Access Control in Symantec Endpoint Protection Manager Nuove funzioni di Enforcer Descrizione Symantec Endpoint Protection Manager comprende la seguente funzionalità aggiuntiva per Symantec Network Access Control: Gli elenchi dei server di gestione di Enforcer possono includere i server di gestione da partner di replica. Gli Enforcer non possono connettersi ai server di gestione in nessun partner di sito o di replica. I registri Conformità per il client Symantec Network Access Control forniscono informazioni aggiuntive riguardanti gli eventi del registro e i risultati del controllo di integrità dell'host. È ora possibile vedere quale requisito ha causato la mancata riuscita del controllo di integrità dell'host in un computer client. LiveUpdate scarica i modelli di integrità dell'host nei server di gestione. Pertanto i computer client possono ottenere le politiche di integrità dell'host che comprendono i modelli di integrità dell'host aggiornati. I gruppi di Enforcer supportano account di amministratore con diritti limitati, account di amministratore e account dell'amministratore di sistema. Per una grande azienda con molteplici siti e domini, sono probabilmente necessari più amministratori, alcuni con più diritti di accesso rispetto ad altri. Symantec Network Access Control include le seguenti nuove funzioni: Supporto a 64 bit per Enforcer integrati. Supporto al server dei criteri di rete (NPS) con l'implementazione Microsoft Windows Server 2008 (Longhorn) di un server e proxy RADIUS. Enforcer può ora autenticare i client nei quali è in esecuzione Windows Vista o versioni successive e che utilizzano l'autenticazione 802.1x. Per DHCP Integrated Enforcer si può attivare selettivamente l'imposizione basata sull'ambito per gli ambiti definiti. Gateway Enforcer supporta sia i client di trunking 802.1q sia i client su richiesta. È possibile assegnare una singola VLAN in una VLAN con più tronchi per ospitare i client su richiesta. Supporto della modalità di applicazione client che consente a Gateway Enforcer di fungere da server di download per i client su richiesta. Gateway Enforcer scarica i client su richiesta nei computer client, attivando i client per comunicare con Enforcer attraverso i browser Web dei computer client. Nella modalità di applicazione client, Gateway Enforcer non inoltra il traffico in linea. Supporto della "persistenza" di client On-Demand: attivazione garantita per un periodo specifico. La dimensione del database locale è stata aumentata a 32 MB per accogliere un numero maggiore di indirizzi MAC. Ulteriori informazioni Il prodotto comprende parecchie fonti di informazione.

10 10 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Ulteriori informazioni La documentazione primaria è disponibile nella cartella Documentation sul disco del prodotto. Gli aggiornamenti alla documentazione sono disponibili sul sito Web del Supporto tecnico di Symantec. Il prodotto comprende la seguente documentazione: Symantec Endpoint Protection Guida introduttiva Guida introduttiva di Symantec Endpoint Protection Small Business Edition Symantec Network Access Control Guida introduttiva Questa guida include i requisiti di sistema e una panoramica del processo di installazione. Guida all'implementazione di Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida all'implementazione di Symantec Endpoint Protection Small Business Edition Questa guida comprende le procedure per installare, configurare e gestire il prodotto. Guida del client di Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection Small Business Edition Questa guida comprende le procedure da seguire per utilizzare e configurare il client di Symantec Endpoint Protection o Symantec Network Access Control. Manuale dell'utente di Symantec LiveUpdate Administrator Questa guida fornisce informazioni sull'utilizzo di LiveUpdate Administrator. Questa guida si trova nella cartella Tools\LiveUpdate sul CD del prodotto. Guida all'implementazione di Quarantena centrale Symantec Questa guida include informazioni sull'installazione, la configurazione e l'utilizzo di Quarantena centrale. Questa guida si trova nella cartella CentralQ sul CD del prodotto. Symantec Endpoint Protection Manager Guida di riferimento per lo schema del database Questa guida include lo schema del database per Symantec Endpoint Protection Manager. Guida alla migrazione delle politiche di Symantec Client Firewall Questa guida spiega come eseguire la migrazione da Symantec Client Firewall Administrator a Symantec Endpoint Protection Manager. Guida in linea per Symantec Endpoint Protection Manager e il client Guide in linea contenenti sia le informazioni incluse nei manuali, sia contenuto specifico di un contesto.

11 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Ulteriori informazioni 11 Documentazione specifica relativa agli strumenti situata nelle sottocartelle della cartella Tools nel disco del prodotto. Tabella 1-2 visualizza i siti Web dove trovare ulteriori informazioni per utilizzare il prodotto. Tabella 1-2 Siti Web di Symantec Tipi di informazioni Software di Symantec Endpoint Protection Knowledge Base pubblica Versioni e aggiornamenti Aggiornamenti dei manuali e della documentazione Opzioni relative ai contatti Indirizzo Web products/downloads/index.jsp Symantec Endpoint Protection: Symantec Endpoint Protection Small Business Edition: Symantec Network Access Control: Informazioni e aggiornamenti relativi ai virus e ad altre minacce Informazioni e aggiornamenti sui prodotti Formazione tecnica gratuita online Servizi educativi di Symantec Forum di Symantec Connect Symantec Endpoint Protection: endpoint-protection-antivirus Symantec Endpoint Protection Small Business Edition: endpoint-protection-small-business Symantec Network Access Control: network-access-control

12 12 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Pianificazione dell'installazione Pianificazione dell'installazione Tabella 1-3 riassume i passaggi generali per installare Symantec Endpoint Protection. Tabella 1-3 Pianificazione dell'installazione Passaggio Passaggio 1 Azione Progettare l'architettura di rete ed esaminare e acquistare una licenza Descrizione Comprendere i requisiti della rete in termini di dimensioni. Oltre a identificare gli endpoint che richiedono protezione, è necessario valutare la pianificazione degli aggiornamenti e altre variabili per garantire buone prestazioni di rete e database. Per informazioni di supporto sulla pianificazione di installazioni di dimensioni medie e grandi, consultare il white paper di Symantec all'indirizzo Sizing and Scalability Recommendations for Symantec Endpoint Protection. Acquistare una licenza entro 30 giorni (Small Business Edition) o 60 giorni (versione completa) dall'installazione del prodotto. Passaggio 2 Esaminare i requisiti di sistema. Assicurarsi che i computer siano conformi ai requisiti minimi di sistema e che vengano compresi i requisiti di licenza del prodotto. Passaggio 3 Preparare i computer per l'installazione. Disinstallare altro software di protezione antivirus dai computer, verificare che sia disponibile l'accesso a livello di sistema e aprire i firewall per consentire la distribuzione remota. Passaggio 4 Aprire le porte e autorizzare i protocolli. La distribuzione remota del client richiede che determinate porte e protocolli siano aperti e consentiti tra Symantec Endpoint Protection Manager e computer endpoint. Passaggio 5 Passaggio 6 Identificare le impostazioni di installazione Installare il server di gestione Identificare i nomi utenti, le password, gli indirizzi e le altre impostazioni di installazione. Tenere a disposizione le informazioni durante l'installazione. Installare Symantec Endpoint Protection Manager. Se la rete aziendale è piccola e limitata in una sola posizione geografica, è necessario installare un solo Symantec Endpoint Protection Manager. Se la rete è distribuita geograficamente, può essere necessario installare server di gestione aggiuntivi per scopi di distribuzione di larghezza di banda e di bilanciamento del carico. Se la rete è molto grande, è possibile installare siti aggiuntivi con altri database e configurarli per condividere i dati mediante la replica. Per fornire ridondanza aggiuntiva, è possibile installare siti aggiuntivi per il supporto di failover

13 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Pianificazione dell'installazione 13 Passaggio Passaggio 7 Passaggio 8 Azione Eseguire la migrazione del software di protezione antivirus Symantec precedente. Preparare i computer per l'installazione del client. Descrizione Se si eseguono versioni precedenti di prodotti per la protezione Symantec, in genere si esegue la migrazione delle impostazioni di politiche e gruppi dalla versione precedente. Preparare l'installazione del client nel modo seguente: Identificare i computer su cui installare il software client. Identificare i metodi da utilizzare per distribuire il software client ai computer. Disinstallare il software di protezione antivirus di terzi dai computer. Modificare o disattivare le impostazioni firewall sui computer endpoint per consentire la comunicazione tra gli endpoint e Symantec Endpoint Protection Manager. Configurare i gruppi di computer nella console in modo che corrispondano alla struttura organizzativa della società. Passaggio 9 Installare i client. Installare il client Symantec Endpoint Protection nei computer endpoint. Symantec consiglia di installare anche il client sul computer che contiene Symantec Endpoint Protection Manager. Passaggio 10 Attività post-installazione Realizzare le seguenti attività dopo l'installazione di Symantec Endpoint Protection: Installazione di eventuali client aggiuntivi. Come necessario, eseguire la migrazione del software di protezione antivirus Symantec precedente se questa operazione non è già stata effettuata nel corso dei passaggi sopra riportati. Acquisire dimestichezza con le funzionalità e le caratteristiche della console. Verificare che i computer client siano online e protetti. Controllare la pianificazione di LiveUpdate e, se necessario, modificarla. Controllare le notifiche. Configurare i gruppi di computer. Creare gli account di amministratore aggiuntivi. Registrare il numero di serie del prodotto e importare il file di licenza nella console. Per istruzioni complete sull'installazione e sulla configurazione del prodotto, consultare la Guida all'implementazione di Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control..

14 14 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Aggiornamento a una nuova versione Aggiornamento a una nuova versione È possibile aggiornare all'ultima versione del prodotto. Per installare una nuova versione del software, è necessario eseguire determinate attività affinché l'aggiornamento venga completato correttamente. Le informazioni di questa sezione si riferiscono all'aggiornamento da Symantec Sygate 5.1 o da Symantec Endpoint Protection 11.x in ambienti in cui è già installata una versione 11.x di Symantec Endpoint Protection o Symantec Network Access Control. Le informazioni in questa sezione si riferiscono all'aggiornamento del software in ambienti in cui è già installata una versione 11.x o 12.0 di Symantec Endpoint Protection o Symantec Endpoint Protection Small Business Edition Tabella 1-4 Procedura per l'aggiornamento alla versione completa Passaggio Operazione 1 Azione Eseguire il backup del database Descrizione Eseguire il backup del database utilizzato da Symantec Endpoint Protection Manager per garantire l'integrità delle informazioni del client. Operazione 2 Disattivare la replica Disattivare la replica su tutti i siti configurati come partner di replica, evitando qualunque tentativo di aggiornamento del database durante l'installazione. Operazione 3 Se è installato Symantec Network Access Control, attivare l'autenticazione locale Gli Enforcer non sono in grado di autenticare i client durante un aggiornamento. Per evitare problemi con l'autenticazione dei client, Symantec consiglia di attivare l'autenticazione locale prima di eseguire l'aggiornamento. Al termine dell'aggiornamento, è possibile ripristinare l'impostazione di autenticazione precedente. Operazione 4 Operazione 5 Operazione 6 Arrestare il servizio Symantec Endpoint Protection Manager Eseguire l'upgrade del software Symantec Endpoint Protection Manager Attivare la replica dopo l'upgrade È necessario arrestare il servizio Symantec Endpoint Protection Manager prima dell'installazione. Installare la nuova versione di Symantec Endpoint Protection Manager in tutti i siti in rete. La versione esistente viene rilevata automaticamente e tutte le impostazioni vengono salvate durante l'aggiornamento. Attivare la replica quando l'installazione è completa per ripristinare la configurazione.

15 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Aggiornamento a una nuova versione 15 Passaggio Operazione 7 Azione Aggiornare il software client Symantec Descrizione Aggiornare il software client all'ultima versione. Quando Symantec fornisce gli aggiornamenti ai pacchetti di installazione client, occorre aggiungerli a Symantec Endpoint Protection Manager e renderli disponibili per l'esportazione. Non è tuttavia necessario reinstallare il client con appositi strumenti di distribuzione. Il modo più facile per aggiornare i client nei gruppi con l'ultimo software consiste nell'utilizzo di AutoUpgrade. Si deve innanzitutto aggiornare un gruppo con un numero ridotto di computer di prova prima di aggiornare l'intera rete di produzione. È inoltre possibile aggiornare i client con LiveUpdate se si consente ai client di eseguire LiveUpdate e se la politica delle impostazioni di LiveUpdate consente gli aggiornamenti. Passaggio Passaggio 1 Azione Tabella 1-5 Eseguire il backup del database Procedura per l'aggiornamento alla Small Business Edition Descrizione Eseguire il backup del database utilizzato da Symantec Endpoint Protection Manager per garantire l'integrità delle informazioni del client. Passaggio 2 Passaggio 3 Arrestare il servizio Symantec Endpoint Protection Manager Aggiornare Symantec Endpoint Protection Manager Il servizio Symantec Endpoint Protection Manager deve essere arrestato durante l'installazione. Installare la nuova versione di Symantec Endpoint Protection Manager in rete. La versione esistente viene rilevata automaticamente e tutte le impostazioni vengono salvate durante l'aggiornamento. Passaggio 4 Aggiornare il software client Symantec Aggiornare il software client all'ultima versione. Per impostazione predefinita, Symantec Endpoint Protection Manager aggiornato aggiorna automaticamente i client gestiti. Per disattivare questa funzione, fare clic con il pulsante destro del mouse sul proprio Gruppo, scegliere Proprietà, quindi selezionare Disattivaaggiornamentiautomatici del pacchetto. Nota: Questa funzione è stata aggiunta nella versione e viene mantenuta per la versione 12.1.x. Non è disponibile nella versione

16 16 Note sulla versione: Symantec Endpoint Protection v12.1, Symantec Endpoint Protection Small Business Edition v12.1, Aggiornamento dell'installazione di Symantec Endpoint Protection in modo che comprenda Symantec Network Access Control Aggiornamento dell'installazione di Symantec Endpoint Protection in modo che comprenda Symantec Network Access Control Se Symantec Endpoint Protection Manager è già stato installato e si desidera aggiornare l'installazione in modo che comprenda Symantec Network Access Control, utilizzare la seguente procedura. Per aggiornare l'installazione di Symantec Endpoint Protection in modo che comprenda Symantec Network Access Control 1 Inserire il disco con etichetta DVD-SNAC-EE nell'unità DVD. Se il prodotto è stato scaricato, decomprimere la cartella ed estrarre l'intera immagine disco del prodotto su un disco fisico, ad esempio un disco rigido. 2 Seguire le istruzioni riportate nella Guida introduttiva di Symantec Network Access Control. In sintesi, si tratta dei seguenti passaggi: Se l'installazione non si avvia subito, eseguire Setup.exe dal DVD o dalla posizione in cui i file di installazione sono stati scaricati e decompressi. Fare clic su InstallaSymantec Network Access Control. Fare clic su Installa Symantec Endpoint Protection Manager. I pacchetti di installazione vengono copiati sul server. Viene eseguito l'aggiornamento guidato server di gestione. Quando viene richiesto di aggiornare il server di gestione, fare clic su Avanti. La schermata di stato di aggiornamento del server mostra l'importazione dei pacchetti e l'aggiornamento dei modelli. Quando la schermata dello stato visualizza "Aggiornamento riuscito", fare clic su Avanti. Nella finestra di dialogo Aggiornamento riuscito, è selezionato Avvia SymantecEndpointProtectionManager. Fare clic su Fine. Viene richiesto di accedere a Symantec Endpoint Protection Manager. L'aggiornamento di Symantec Endpoint Protection Manager è stato eseguito per fornire le funzionalità, i pacchetti e le opzioni di menu di Symantec Network Access Control. Per accertarsene, fare clic su Politiche. Viene visualizzato Integrità degli host come nuova opzione. Si tratta di una delle funzionalità di Symantec Network Access Control che sono state aggiunte. Configurare e distribuire i client.

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Il software descritto nel presente

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012)

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) Guida del prodotto McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) COPYRIGHT Copyright 2012 McAfee, Inc. Copia non consentita senza autorizzazione. ATTRIBUZIONI DEI MARCHI McAfee, il logo McAfee,

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso MANUALE D'USO Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso Data di pubblicazione 20/10/2014 Diritto d'autore 2014 Bitdefender Avvertenze legali Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzie di alcun tipo, sia espresse che implicite,

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP FileMaker Server 13 Pubblicazione Web personalizzata con PHP 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1 UBUNTU SERVER Installazione e configurazione di Ubuntu Server M. Cesa 1 Ubuntu Server Scaricare la versione deisiderata dalla pagina ufficiale http://www.ubuntu.com/getubuntu/download-server Selezioniare

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Per iniziare con Parallels Desktop 9

Per iniziare con Parallels Desktop 9 Per iniziare con Parallels Desktop 9 Copyright 1999-2013 Parallels Holdings, Ltd. and its affiliates. All rights reserved. Parallels IP Holdings GmbH. Vordergasse 59 CH8200 Schaffhausen Switzerland Tel:

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Manuale utente per il software di sicurezza Zone Labs

Manuale utente per il software di sicurezza Zone Labs Manuale utente per il software di sicurezza Zone Labs Versione 6.1 Smarter Security TM 2005 Zone Labs, LLC. Tutti i diritti riservati. 2005 Check Point Software Technologies Ltd. Tutti i diritti riservati.

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526320-411 Fax+41-52672-2010 Copyright 1999-2011

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Note di rilascio Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata

Dettagli