HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA PROCEDIMENTO ON LINE SRM N

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA PROCEDIMENTO ON LINE SRM N. 1312000050"

Transcript

1 HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA Fornitura e installazione di un sistema di isole interrate e dei relativi mezzi di svuotamento da ******************** Nel caso di utilizzo delle versioni IE 8.0 e 9.0 è necessario impostare nel brow/ser la funzionalità di visualizzazione di compatibilità. Al momento non è garantita la stabilità della piattaforma con l'utilizzo di IE10. QUESITO 1 E' richiesta l'attestazione Soa per i lavori di posa per i concorrenti alla procedura in oggetto? Se sl quale categoria Soa e classifica bisogna avere? RISPOSTA 1 Come indicato al punto lll.1.3) del bando di gara, per i lavori di posa è necessaria l'attestazione Soa la cui categoria e classe sarà specificata nel Capitolato Speciale d'appalto. QUESITO 2 E' possibile partecipare alla procedura in oggetto in associazione temporanea di tipo verticale in cui la capogruppo fornisce il materiale e la mandante esegue i lavori di posa, anche la mandante deve possedere i requisiti descritti ai punti s -1 - u? RISPOSTA 2 E' possibile costituire un'associazione temporanea di impresa in cui la capogruppo esegua la fornitura oggetto dell'appalto e la mandante esegua i lavori di posa. La mandante non deve possedere i requisiti descritti alle lettere s -1 - u del bando. 1

2 QUESITO 3 Per la fornitura delle isole è ammesso lo strumento deh'awalimento ai sensi dell'art. 49 d.lgs. 163/2006 e s.m.i.? Se si i requisiti dei punti s -1 - u devono essere posseduti sia dal concorrente che dall'impresa ausiliaria? RISPOSTA 3 Per la fornitura delle isole, il ricorso all'avvalimento è possibile in applicazione dell'art. 49 del DLgs. n. 163/2006 e s.m.i., ferma restando la responsabilità solidale di cui al comma 4 dello stesso articolo, nel rispetto integrale della disciplina prevista nel citato articolo, oltre che di quanto stabilito dall'autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici e dalla giurisprudenza formatasi in materia. Si precisa che per poter correttamente avvalersi dei requisiti speciali di un soggetto terzo, l'impresa concorrente deve comunaue operare nel settore nel quale va inauadrata la prestazione oaaetto deila aara. ai sensi dell'art. 39 del citato DLgs. Ciò implica che un'impresa concorrente del tutto sprovvista dei requisiti richiesti dal bando di gara in riferimento all'oggetto principale dell'appalto possa fare ricorso all'avvalimento di un operatore economico terzo, purché l'impresa concorrente operi abitualmente nel settore nel quale si colloca l'oggetto della gara, come risulta dalla dichiarazione sostitutiva di iscrizione nel Registro delle Imprese. Inoltre, si evidenzia quanto disposto dal citato art. 49, comma 6, in merito al divieto di utilizzo frazionato dei reauisiti economico-finanziari e tecnico-organizzativi di cui all'articolo 40, comma 3, lettera b). Ciò significa che sussiste sia il divieto di avvalersi di più imprese ausiliarie, sia il divieto di frazionamento del singolo requisito fra impresa ausiliata ed ausiliaria. I requisiti descritti alle lettere s -1 - u del bando devono essere posseduti dall'impresa ausiliaria. QUESITO 4 Relativamente ai mezzi di svuotamento e di pulizia possono essere subappaltati ad un altro soggetto oppure deve essere in possesso ad uno dei soggetti del raggruppamento temporaneo di imprese? RISPOSTA 4 La fornitura dei mezzi di svuotamento può essere subappaltata nel rispetto dei limite di legge. 2

3 HERA S.p.A. - PROCEDURA RISTRETTA Fornitura e installazione di un sistema di isole interrate e dei relativi mezzi di svuotamento da ******************* Nel caso di utilizzo delle versioni IE 8.0 e 9.0 è necessario impostare nel browser la funzionalità di visualizzazione di compatibilità- Ai momento non è garantita la stabilità della piattaforma con l'utilizzo di IE10. QUESITO 5 "Al punto ) Capacità Tecnica alla lettera v) viene richiesta dichiarazione di essere produttore dei beni oggetto del bando, o in alternativa, deve essere fornita la vendor list dei produttori da cui l'impresa intende rifornirsi...omissis..." II requisito di cui al punto al punto ) Capacità Economica Finanziaria alla lettera t), deve essere soddisfatto dai produttori dai quali intende rifornirsi? RISPOSTA 5 II requisito di cui al punto al punto III.2.2) Capacità Economica Finanziaria alla lettera t), deve essere soddisfatto dal concorrente che fornisce i beni oggetto dell'appalto e non dai produttori facenti parte della "vendor list" da cui il concorrente intende rifornirsi. Si rammenta altresì quanto già chiarito con la risposta al quesito n. 3 in merito alla circostanza che l'impresa concorrente deve comunque operare nel settore nel quale va inquadrata la prestazione oggetto della gara. Bologn±i19. dott.ss Responsabile Funzione Gare e Normatìva 3

4 HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA Fornitura e installazione di un sistema di isole interrate e dei relativi mezzi di svuotamento da ********************** Nel caso di utilizzo delle versioni IE 8.0 e 9.0 è necessario impostare nel browser la funzionalità di visualizzazione di compatibilità. Al momento non è garantita la stabilità della piattaforma con l'utilizzo di IE10. QUESITO 6 Qualora un'impresa faccia richiesta di invito in forma dì concorrente singolo, può in sede di presentazione dell'offerta decidere di partecipare in ATI da costituirsi, mantenendo il ruolo di capogruppo della stessa? RISPOSTA 6 Ai sensi dell'art. 37 comma 12 del Dlgs. 163/2006 e s.m.i., un'impresa invitata alla gara quale concorrente sìngolo, può presentare offerta in ATI solo in qualità di capogruppo mandataria. QUESITO 7 Un'impresa con sede in Svizzera (non facente parte quindi della comunità europea), può partecipare alla gara presentando le dichiarazioni richieste in lingua italiana equivalenti in vigore nel proprio paese atti a dimostrare quanto richiesto dal bando ( vedi ad es. quanto richiesto per il dure?) RISPOSTA 7 Ai sensi dell'art. 47 del Dlgs. 163/2006 e s.m.i, è ammessa la partecipazione di un'impresa con sede in Svìzzera. Resta inteso che dovrà presentare tutte le dichiarazioni e/o i documenti idonei a dimostrare ìl possesso dei requisiti richiesti dal bando di gara.

5 HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA Fornitura e installazione di un sistema di isole interrate e dei relativi mezzi di svuotamento da Nel caso di utilizzo delle versioni IE 8.0 e 9.0 è necessario impostare nel browser la funzionalità di visualizzazione di compatibilità. Al momento non è garantita la stabilità della piattaforma con l'utilizzo di IE10. QUESITO 8 Deve essere caricata a portale una scansione delle referenze bancarie richieste, che normalmente vengono rilasciate in busta chiusa sigillata dall'istituto di credito? RISPOSTA 8 Si, deve essere caricata a portale una scansione delle referenze bancarie rilasciate dagli istituti di credito. Non vi è esigenza di trasmettere le buste sigillate. QUESITO 9 In caso di partecipanti in RTI, solo le dichiarazioni devono essere firmate digitalmente dai legali rappresentanti delle imprese costituenti l'rti o anche i documenti caricati (per. es. referenza bancaria, ISO, attestazioni di buona esecuzione) devono essere firmati digitalmente? RISPOSTA 9 Come specificato al punto 111.2) del bando di gara, i concorrenti devono essere firmare digitalmente la domanda di partecipazione e le dichiarazioni richieste ai punti ), ), lll.2.3) del bando di gara. Non è invece necessario che siano firmati digitalmente anche i documenti quali le referenze bancarie, la ISO e le attestazioni di buona esecuzione rilasciate dagli enti committenti. 5

6 QUESITO 10 In caso di partecipanti in RTI, la firma congiunta di tutti i legali rappresentanti delle imprese costituenti l'rti è richiesta solo per la domanda di partecipazione o tutte le dichiarazioni/documenti (anche quelli delle singole imprese) devono riportare la firma congiunta di tutti i legali rappresentanti costituenti l'rti? RISPOSTA 10 La firma congiunta di tutti i legali rappresentanti delie imprese costituenti l'rti è richiesta solo per la domanda di partecipazione. Tutte le dichiarazioni relative alle singole imprese devono essere sottoscritte dai rispettivi Legali Rappresentanti e/o dai soggetti tenuti a rendere tali dichiarazioni, secondo le modalità già specificate nel bando di gara. Resta inteso che, in caso di aggiudicazione dell'appalto, la Capogruppo Mandataria sarà comunque responsabile delle dichiarazioni/documenti prodotti dalle mandanti. QUESITO 11 Non avendo In questa fase la possibilità di visionare la documentazione tecnico-economica di gara completa, in caso di partecipazione in RTI, nella domanda di partecipazione oltre alla suddivisione delle attività tra le imprese costituenti l'rti devono essere già specificate le quote percentuali di partecipazione di ciascuna impresa? RISPOSTA 11 Si, devono essere specificate le quote percentuali di partecipazione di ciascuna impresa facente parte dell'rti in conformità a quanto prescritto al punto lll.1,3ì del bando di gara e deve essere dimostrato il possesso dei requisiti richiesti al punto III.2.2) lettere s), t), ed al punto III.2.3) lettera u) del bando in coerenza con le quote di partecipazione dichiarate. Si chiarisce che al momento della visione del Capitolato, Tali quote percentuali potranno essere modificate sempre nel rispetto delle quote minime indicate nel bando (40% capogruppo, 10% Imprese mandanti) e che r RTI nel suo complesso deve dimostrare il possesso del 100% del requisito richiesto. Si precisa altresì che, ai sensi del combinato disposto dell'art. 92, comma 2 e comma 3 de! D.P.R. n. 207/10 e dell'art. 37, comma 13 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., le quote dì partecipazione al R.T.I., costituendo o costituito, dichiarate come sopra, ìn caso dì aggiudicazione, dovranno essere rispettate, poi, anche in fase dì esecuzione del contratto. QUESITO 12 Al momento della sottomissione della domanda di partecipazione, per aziende di nuova iscrizione al portale HERA, è necessario procedere alla sola registrazione per ottenere la username e la password di accesso, o è necessario già procedere anche con la qualifica alla categoria merceologica specifica del bando ossia "isole ecologiche interrate"? In caso di partecipazione in RTI tale obbligo deve essere rispettato da tutte le aziende costituenti il Raggruppamento o solo dalla mandataria? RISPOSTA 12 E' necessario procedere alla sola registrazione per ottenere la username e la password di accesso, tale registrazione deve essere fatta solo dalla capogruppo. La presentazione della documentazione prevista net bando determina automaticamente l'iscrizione alla categoria

7 merceologica e si qualificheranno tutte le imprese degli RTI in base alla documentazione amministrativa e tecnica presentata. QUESITO 13 In caso di RTI, l'impresa mandante dovrà presentare singolarmente la dichiarazione prevista alla lettera v) del punto "III.2.3 )Capacità Tecnica", limitatamente a quanto attiene ai prodotti di "sua competenza" all'interno de! RTI? RISPOSTA 13 L'impresa mandante può presentare singolarmente la dichiarazione prevista alla lettera v) del punto "III.2.3 ) Capacità Tecnica", limitatamente a quanto attiene ai prodotti di "sua competenza" all'interno del RTL; resta fermo quanto già precisato alla risposta n. 9 in merito alla responsabilità della Capogruppo Mandataria relativamente alle dichiarazioni/documenti prodotti dalle mandanti. QUESITO 14 Qualora l'impresa partecipante preveda di subappaltare i lavori di posa ed installazione ad un'altra azienda, è necessario che questa informazione venga indicata in fase di presentazione della domanda di partecipazione? In caso affermativo, in quale documento deve essere dichiarata l'intenzione di subappaltare ed è necessario indicare il nominativo dell'azienda subappaltatrice e la descrizione dei lavori che si intende subappaltare? RISPOSTA 14 No, l'indicazione circa i lavori di posa che si intendono subappaltare dovrà essere effettuata, in fase di offerta. Nella lettera di invito la Committente chiarirà le modalità di formulazione di tale dichiarazione. Responsabile Fomzione Gare e Normativa

8 HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA Fornitura e installazione dì un sistema di isole interrate e dei relativi mezzi di svuotamento da ******************* Nel caso di utilizzo delle versioni IE 8.0 e 9.0 è necessario impostare nel browser la funzionalità di visualizzazione di compatibilità. Al momento non è garantita la stabilità della piattaforma con l'utilizzo di IE10. QUESITO 15 A CHE ORA SCADE IL TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE? RISPOSTA 15 IL TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE SCADE ALLE ORE DEL GIORNO 02.LUGLIO 2013, COME INDICATO NELL'AVVISO INVIATO ALLA GUCE,ALLA GURI, E SUI QUOTIDIANI. Responsabile Funzione Gare e Normativa

ERRATA CORRIGE E RETTIFICA DEI REQUISITI DI CAPACITÀ TECNICA E PROROGA DEI TERMINI

ERRATA CORRIGE E RETTIFICA DEI REQUISITI DI CAPACITÀ TECNICA E PROROGA DEI TERMINI ERRATA CORRIGE E RETTIFICA DEI REQUISITI DI CAPACITÀ TECNICA E PROROGA DEI TERMINI Prot. n. 2927 del 7 maggio 2015 Oggetto: Procedure Ristretta per il servizio ARCA_2015_6. Avviso di rettifica del Bando

Dettagli

QUESITI RELATIVI AL BANDO MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE DELLE DISCARICHE PARITI 1 - RSU E CONTE DI TROIA IN COMUNE DI MANFREDONIA (FG)

QUESITI RELATIVI AL BANDO MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE DELLE DISCARICHE PARITI 1 - RSU E CONTE DI TROIA IN COMUNE DI MANFREDONIA (FG) QUESITI RELATIVI AL BANDO MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE DELLE DISCARICHE PARITI 1 - RSU E CONTE DI TROIA IN COMUNE DI MANFREDONIA (FG) QUESITO N. 1 Si chiede di ricevere la documentazione relativa al bando

Dettagli

Quesito n. 1: Risposta a quesito n. 1: Quesito n. 2 Risposta al quesito n. 2 Quesito n. 3 Risposta al quesito n. 3 Quesito n. 4

Quesito n. 1: Risposta a quesito n. 1: Quesito n. 2 Risposta al quesito n. 2 Quesito n. 3 Risposta al quesito n. 3 Quesito n. 4 Oggetto: Appalto integrato per la progettazione esecutiva e l'esecuzione dei lavori e delle forniture necessarie per la realizzazione dell'acquedotto del Sinni - III lotto. Con riferimento alle gare, mediante

Dettagli

HERA S.P.A. PROCEDIMENTO ON LINE SRM N. 1512000203. Servizi ambientali nel territorio dei Comuni delia Provincia di Forlì-Cesena.

HERA S.P.A. PROCEDIMENTO ON LINE SRM N. 1512000203. Servizi ambientali nel territorio dei Comuni delia Provincia di Forlì-Cesena. HERA S.P.A. PROCEDIMENTO ON LINE SRM N. 1512000203 Servizi ambientali nel territorio dei Comuni delia Provincia di Forlì-Cesena. ******************** Si pubblicano, al fine di garantire parità di trattamento

Dettagli

ERRATA CORRIGE CHIARIMENTI

ERRATA CORRIGE CHIARIMENTI Oggetto: GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA, DI SANIFICAZIONE ED ALTRI SERVIZI PER GLI ENTI DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE ID 1460 L errata corrige e i chiarimenti della

Dettagli

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%.

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. RISPOSTE A QUESITI (28 Gennaio 2015) 1) DOMANDA Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. Nel disciplinare di gara viene riportato come lavori appartenenti

Dettagli

RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA

RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA Poiché risulta che alla gara possono partecipare anche imprese in possesso di attestazione SOA per la sola costruzione indicando i progettisti si chiede quale

Dettagli

APPALTO N. 358 DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE

APPALTO N. 358 DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE APPALTO N. 358 DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE Con riferimento al sistema di qualificazione relativo al servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti speciali, pericolosi e non, prodotti nei

Dettagli

Descrizione: opere di adeguamento della ferrovia a cremagliera Principe - Granarolo

Descrizione: opere di adeguamento della ferrovia a cremagliera Principe - Granarolo AZIENDA MOBILITA E TRASPORTI S.p.A. - GENOVA BANDO DI GARA PER PROCEDURA RISTRETTA SETTORI SPECIALI LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA FERROVIA A CREMAGLIERA PRINCIPE - GRANAROLO Ente Aggiudicatore: Azienda Mobilità

Dettagli

Direzione Regionale Lombardia AVVALIMENTO

Direzione Regionale Lombardia AVVALIMENTO Direzione Regionale Lombardia AVVALIMENTO Quesito 1 In riferimento al Bando per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria biennale LOTTO 2 - " lavori SOA I e II classifica" (interventi manutentivi

Dettagli

I-Bologna: Contenitori per rifiuti 2013/S 103-175917. Bando di gara. Forniture

I-Bologna: Contenitori per rifiuti 2013/S 103-175917. Bando di gara. Forniture 1/11 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:175917-2013:text:it:html I-Bologna: Contenitori per rifiuti 2013/S 103-175917 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina 2707/09. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via IV Novembre 119/A- 00187 Roma (Italia) Punti

Dettagli

PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002.

PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002. Tel 02 2394 2325 Fax 02 2394 2359 gare.tecnico@istituto-besta.it ATTI 35/ 2013 PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL ELENCO DELLE IMPRESE per affidamento lavori ai sensi dell art. 57 comma 6 D.Lgs 163/06 e s.m.i di importo

Dettagli

I.N.P.D.A.P. Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica. Bando di gara Procedura ristretta

I.N.P.D.A.P. Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica. Bando di gara Procedura ristretta I.N.P.D.A.P. Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Bando di gara Procedura ristretta 1. Ente appaltatore: I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI

Dettagli

Le Associazioni temporanee. L Avvalimento

Le Associazioni temporanee. L Avvalimento Le Associazioni temporanee L Avvalimento Relatore: Arch. Sara Iori 11 luglio 2014 - Asolo Le ATI sono regolamentate: Codice dei Contratti (D.Lgs. 163/2006) all art.37 Regolamento (D.P.R. 207/2010) all

Dettagli

Oggetto: Gara per la prestazione di Servizi Integrati per la Gestione delle Apparecchiature Elettromedicali ed. 4 ID 1274

Oggetto: Gara per la prestazione di Servizi Integrati per la Gestione delle Apparecchiature Elettromedicali ed. 4 ID 1274 Oggetto: Gara per la prestazione di Servizi Integrati per la Gestione delle Apparecchiature Elettromedicali ed. 4 ID 1274 I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura

Dettagli

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti:

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti: SCHEDA FORME ASSOCIATIVE DI PARTECIPAZIONE Nessun concorrente partecipante a RTI può presentare più offerte, né potrà subentrare successivamente alla gara ove abbia presentato offerta in una qualsiasi

Dettagli

9. È possibile considerare equipollente alla OG9, ai fini della partecipazione alla gara in oggetto altra/altre categoria/categorie quale\i OG10, OG11 oppure OS30? No, non vi sono categorie equipollenti

Dettagli

QUESITO N. 1 DOMANDA: RISPOSTA QUESITO N. 1

QUESITO N. 1 DOMANDA: RISPOSTA QUESITO N. 1 QUESITO N. 1 : In riferimento al bando di gara specificato in oggetto, stante l obbligo per l impresa subentrante in un contratto d appalto di assumere il personale che l impresa uscente non riconfermerà

Dettagli

I-Brescia: Caldaie per teleriscaldamento 2012/S 220-362872. Avviso di gara Settori speciali. Forniture

I-Brescia: Caldaie per teleriscaldamento 2012/S 220-362872. Avviso di gara Settori speciali. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:362872-2012:text:it:html I-Brescia: Caldaie per teleriscaldamento 2012/S 220-362872 Avviso di gara Settori speciali Forniture Direttiva

Dettagli

Punti di contatto: ufficio gare Telefono: 06-47841490. Posta elettronica: bandidigara@grandistazioni.it Fax: 06-47885420

Punti di contatto: ufficio gare Telefono: 06-47841490. Posta elettronica: bandidigara@grandistazioni.it Fax: 06-47885420 BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZO E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Grandi Stazioni S.p.A. Indirizzo postale: Via Giovanni Giolitti n.34 Città:

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI CREMAZIONE Comune di Bra (Cn) DISCIPLINARE DI GARA APPALTO CONCORSO

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI CREMAZIONE Comune di Bra (Cn) DISCIPLINARE DI GARA APPALTO CONCORSO CONSORZIO INTERCOMUNALE DI CREMAZIONE Comune di Bra (Cn) DISCIPLINARE DI GARA APPALTO CONCORSO 1) Informazioni di carattere generale In esecuzione della deliberazione del Consiglio di Amministrazione n.

Dettagli

Marca da bollo. in qualità di legale rappresentante della ditta (denominazione dell impresa) con sede

Marca da bollo. in qualità di legale rappresentante della ditta (denominazione dell impresa) con sede Marca da bollo Fac simile- Istanza di ammissione. AFC TORINO S.P.A. C.so Peschiera 193 10141 Torino Il sottoscritto (nome e cognome del dichiarante) nato a (luogo di nascita) (prov. ) il (data di nascita)

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE. Sono pervenuti i seguenti quesiti:

QUESITI E RISPOSTE. Sono pervenuti i seguenti quesiti: Gara di appalto per lavori di sostituzione copertura esistente in cemento e amianto su immobili della società siti in: Perugia Strada S. Lucia; Gualdo Cattaneo Bastardo (PG) Z.I. Villarode; Città della

Dettagli

ALLEGATO 1 - DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA. nato a... il... residente nel Comune di...(...) Stato... via..

ALLEGATO 1 - DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA. nato a... il... residente nel Comune di...(...) Stato... via.. ALLEGATO 1 - DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA Codice CUP: E29D09000100007 Codice CIG: 0985907C2E (1) Il /la sottoscritto/a...... nato a...... il... residente nel Comune di......(...)

Dettagli

BANDO EUROPEO PER LA FORMAZIONE DEL REPERTORIO DI PROGETTI DI EDILIZIA RESIDENZIALE A ELEVATE PRESTAZIONI E BASSO COSTO. Spett.le

BANDO EUROPEO PER LA FORMAZIONE DEL REPERTORIO DI PROGETTI DI EDILIZIA RESIDENZIALE A ELEVATE PRESTAZIONI E BASSO COSTO. Spett.le ALLEGATO A BANDO EUROPEO PER LA FORMAZIONE DEL REPERTORIO DI PROGETTI DI EDILIZIA RESIDENZIALE A ELEVATE PRESTAZIONI E BASSO COSTO Spett.le Segreteria Organizzativa Housing Contest Via San Maurilio 21

Dettagli

via S.Donino 30 25128 BRESCIA tel. 030 3061047 tel. 030 3061525 NORME DI QUALIFICAZIONE Avviso pubblicato su GUUE 2014/S 145-261404

via S.Donino 30 25128 BRESCIA tel. 030 3061047 tel. 030 3061525 NORME DI QUALIFICAZIONE Avviso pubblicato su GUUE 2014/S 145-261404 via S.Donino 30 25128 BRESCIA tel. 030 3061047 tel. 030 3061525 NORME DI QUALIFICAZIONE Avviso pubblicato su GUUE 2014/S 145-261404 Sistema di qualificazione imprese per FORNITURA AUTOBUS ALIMENTATI A

Dettagli

D. Si chiede se per l appalto in progetto, sia previsto un sopralluogo/presa visione con rilascio attestato. R. Come riportato al punto 1.

D. Si chiede se per l appalto in progetto, sia previsto un sopralluogo/presa visione con rilascio attestato. R. Come riportato al punto 1. D. Si chiede se per l appalto in progetto, sia previsto un sopralluogo/presa visione con rilascio attestato. R. Come riportato al punto 1.11 lettera c di pagina 26 del Disciplinare di gara, l operatore

Dettagli

APPALTO N. 722 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI ELETTROPOMPE E RELATIVI QUADRI ELETTRICI DI COMANDO DISCIPLINARE DI GARA

APPALTO N. 722 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI ELETTROPOMPE E RELATIVI QUADRI ELETTRICI DI COMANDO DISCIPLINARE DI GARA DIREZIONE ACQUISTI Appalti di Lavori e Servizi APPALTO N. 722 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI ELETTROPOMPE E RELATIVI QUADRI ELETTRICI DI COMANDO DISCIPLINARE DI GARA 1 1 - OGGETTO

Dettagli

I-Roma: Servizi di contabilità e revisione dei conti 2010/S 214-328835 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di contabilità e revisione dei conti 2010/S 214-328835 BANDO DI GARA. Servizi 1/7 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:328835-2010:text:it:html I-Roma: Servizi di contabilità e revisione dei conti 2010/S 214-328835 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

MINIMETRO S.P.A. Loc. Pian di Massiano 06143 Perugia. Partita Iva e Codice Fiscale 02327710543 BANDO DI GARA. Procedura Aperta

MINIMETRO S.P.A. Loc. Pian di Massiano 06143 Perugia. Partita Iva e Codice Fiscale 02327710543 BANDO DI GARA. Procedura Aperta MINIMETRO S.P.A. Loc. Pian di Massiano 06143 Perugia Partita Iva e Codice Fiscale 02327710543 BANDO DI GARA Procedura Aperta PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006 N. 163 E DI-

Dettagli

ERRATA CORRIGE. A. L ultimo capoverso del par. 4.1 ( Condizioni di partecipazione ) del Disciplinare di gara, il quale recita:

ERRATA CORRIGE. A. L ultimo capoverso del par. 4.1 ( Condizioni di partecipazione ) del Disciplinare di gara, il quale recita: Gara per l affidamento dei servizi di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili, per gli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado e per i centri di

Dettagli

F.A.Q. PROVINCIA DI PRATO Area Ambiente e Infrastrutture

F.A.Q. PROVINCIA DI PRATO Area Ambiente e Infrastrutture PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA ED ESECUZIONE LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DEFINITIVA DEI TRATTI DI S.R. N. 325 INTERESSATI DA EVENTI FRANOSI (C.I.G. 549945884D) F.A.Q. RISPOSTE

Dettagli

Italia-Bergamo: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 149-275723. Bando di gara. Servizi

Italia-Bergamo: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 149-275723. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:275723-2015:text:it:html Italia-Bergamo: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 149-275723 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI

RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI D.: Si chiedono delucidazioni sulla richiesta di cui al punto 13 dell All. A1 punto a) e precisamente, cos è e dove si trova la copia cartacea del modello unificato INAIL-

Dettagli

(NUMERO DI GARA 612318) (CIG 0569181703) 2. Oggetto dell appalto.

(NUMERO DI GARA 612318) (CIG 0569181703) 2. Oggetto dell appalto. BANDO DI GARA DI UNA PROCEDURA APERTA FINALIZZATA ALLA FORNITURA DI MODULI FORMATIVI DESTINATI ALL OFFERTA DIDATTICA DEL PROGETTO INCREASE - INNOVAZIONE E CRESCITA A SUPPORTO DELL EFFICIENZA DEI SERVIZI

Dettagli

Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando

Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando Quesito n.1 Bando di gara Sezione II, punto 1.1 Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice e punto

Dettagli

SERVIZIO DI PORTIERATO

SERVIZIO DI PORTIERATO QUESITO n. 1 Siamo con la presente a richiedere se, per quanto attiene la capacità economica e finanziaria delle società partecipanti, nel caso in cui il concorrente (sia esso in solitaria o in RTI) non

Dettagli

Quesito 1 Risposta: Quesito 2 Risposta Quesito 3 Risposta Quesito 4 Risposta: Quesito 5 Risposta

Quesito 1 Risposta: Quesito 2 Risposta Quesito 3 Risposta Quesito 4 Risposta: Quesito 5 Risposta Quesito 1 Con riferimento alla gara indicata in oggetto si chiede il seguente chiarimento: 1) nel punto III.2.3) viene richiesto il possesso della certificazione di qualità En Iso 9001:2008. ( ) Vorremmo

Dettagli

QUESITO Si chiede conferma che, ai fini della partecipazione alla gara, non è prevista l effettuazione di un

QUESITO Si chiede conferma che, ai fini della partecipazione alla gara, non è prevista l effettuazione di un nell ipotesi che lo scrivente consorzio partecipi avvalendosi di altra impresa per il possesso di requisiti tecnico professionali (per servizi prestati con buon esito nella categoria portierato), e necessario

Dettagli

Provincia di Cagliari

Provincia di Cagliari l COMUNE di ASSEMINI Provincia di Cagliari AREA TECNICA Servizi Manutentivi, Patrimonio e Igiene urbana manutentiva@comune.assemini.ca.it servizitecnici@pec.comune.assemini.ca.it ambientale@comune.assemini.ca.it

Dettagli

1. Non è prevista la ricerca dei PCB sui 341 campioni di suolo a meno del caso previsto nel Capitolato Tecnico a pag. 53 e riportato in precedenza.

1. Non è prevista la ricerca dei PCB sui 341 campioni di suolo a meno del caso previsto nel Capitolato Tecnico a pag. 53 e riportato in precedenza. Quesito 1: Si chiede : se sui 341 campioni di suolo debbano essere ricercati i PCB; se sui 13 campioni di top-soil debbano essere ricercati i PCB; se i PCB debbano essere ricercati in alta risoluzione;

Dettagli

Oggetto: Affidamento del servizio di stampa, imbustamento e recapito delle fatture e delle comunicazioni ai clienti di Acquedotto Pugliese S.p.A.

Oggetto: Affidamento del servizio di stampa, imbustamento e recapito delle fatture e delle comunicazioni ai clienti di Acquedotto Pugliese S.p.A. Oggetto: Affidamento del servizio di stampa, imbustamento e recapito delle fatture e delle comunicazioni ai clienti di Acquedotto Pugliese S.p.A. 1) Quesito n. 1: In relazione alla gara in oggetto, desideriamo

Dettagli

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE IMPRESE PER LAVORI SULLE RETI ACQUA, FOGNATURE, POZZI E SEBATOI ACQUA POTABILE ED IMPIANTI DI DEPURAZIONE

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE IMPRESE PER LAVORI SULLE RETI ACQUA, FOGNATURE, POZZI E SEBATOI ACQUA POTABILE ED IMPIANTI DI DEPURAZIONE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE IMPRESE PER LAVORI SULLE RETI ACQUA, FOGNATURE, POZZI E SEBATOI ACQUA POTABILE ED IMPIANTI DI DEPURAZIONE 1 NORME DI QUALIFICAZIONE RELATIVA: CAT. A) COSTRUZIONE E MANUTENZIONE

Dettagli

RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1

RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1 RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1 D.1 Con riferimento alla gara in oggetto, sono pervenuti i seguenti quesiti: per la seguente gara puo' essere applicato quanto previsto dall'articolo

Dettagli

Comune di Gravina in Puglia

Comune di Gravina in Puglia Comune di Gravina in Puglia c.a.p. 70024 Partita Iva 0036498722 Codice Fiscale PROVINCIA DI BARI DISCIPLINARE DI GARA PER LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO VISITA E DI UNA RETE SENTIERISTICA NEL SIC BOSCO

Dettagli

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655 DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L'appalto ha per oggetto il servizio di pulizia dei locali della sede dell Istituto di Santa Margherita. Art. 2 - LUOGO DI ESECUZIONE DELL'APPALTO I servizi

Dettagli

Denominazione ufficiale: Roma Convention Group

Denominazione ufficiale: Roma Convention Group BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DEMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Roma Convention Group Indirizzo postale: Viale della pittura, 50 Punti di

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Strada Vecchia per Bosco Marengo 15067 NOVI LIGURE (Alessandria) Tel. 0143 744516 - Fax 0143 321556 - E-mail: srtspa@srtspa.it Codice Fiscale/Partita IVA: 02021740069 - R.E.A. n 219668 BANDO DI GARA MEDIANTE

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI. Premesso:

ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI. Premesso: ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI Premesso: a) che oggetto della presente Istruzione Operativa Sistema Acquisti on line ACI sono le modalità operative per l abilitazione e la partecipazione

Dettagli

Italia-Milano: Servizi di pulizia di mezzi di trasporto 2014/S 234-412597. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

Italia-Milano: Servizi di pulizia di mezzi di trasporto 2014/S 234-412597. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:412597-2014:text:it:html Italia-Milano: Servizi di pulizia di mezzi di trasporto 2014/S 234-412597 Avviso di gara Settori speciali Servizi

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI BANDO DI GARA mediante PROCEDURA APERTA OGGETTO: Procedura aperta per l'appalto dei lavori pubblici di riqualificazione dei marciapiedi di Viale Manzoni 1 Lotto

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA APPALTO INTEGRATO

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA APPALTO INTEGRATO Strada Vecchia per Bosco Marengo 15067 NOVI LIGURE (Alessandria) Tel. 0143 744516 - Fax 0143 321556 - E-mail: srtspa@srtspa.it Codice Fiscale/Partita IVA: 02021740069 - R.E.A. n 219668 BANDO DI GARA MEDIANTE

Dettagli

Nel documento Relazione calcolo Mirandola NIEVO r0_(01) a pag.10 il peso riferito ai pannelli solari nel Solaio copertura è comprensivo di zavorre?

Nel documento Relazione calcolo Mirandola NIEVO r0_(01) a pag.10 il peso riferito ai pannelli solari nel Solaio copertura è comprensivo di zavorre? QUESITI RELATIVI ALLA GARA APPALTO L APPALTO DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE POST TERREMOTO DI EDIFICIO A 20 ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA IN VIA NIEVO, 1 MIRANDOLA

Dettagli

GRUPPO TORINESE TRASPORTI S.p.A. Corso Turati 19/6 - Torino Tel. 011/5764.1 - Telefax 011/5764.330 - Sito Internet: www.gtt.to.it APPALTO GTT N. 138/2012 - SETTORI SPECIALI QUALIFICAZIONE PER SERVIZI DI

Dettagli

Bando di gara. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ER.GO AZIENDA. REGIONALE PER IL DIRITTO AGLI STUDI SUPERIORI - Via S.

Bando di gara. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ER.GO AZIENDA. REGIONALE PER IL DIRITTO AGLI STUDI SUPERIORI - Via S. Bando di gara Sezione I : Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ER.GO AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO AGLI STUDI SUPERIORI - Via S. Maria Maggiore, 4 40121

Dettagli

Servizio di brokeraggio assicurativo

Servizio di brokeraggio assicurativo Servizio di brokeraggio assicurativo DISCIPLINARE DI GARA CIG Z01092E626 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PREMESSA Molise Acque ha indetto gara a procedura aperta

Dettagli

La presente procedura di gara prevede l affidamento del servizio di pulizia e sanificazione locali della sede di DigitPA.

La presente procedura di gara prevede l affidamento del servizio di pulizia e sanificazione locali della sede di DigitPA. MODALITÀ PRESENTAZIONE DOMANDA PARTECIPAZIONE PROCEDURA RISTRETTA N. 2/2010 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE LOCALI DELLA SEDE DI DIGITPA 1. PREMESSA La presente procedura di gara

Dettagli

C O M U N E DI CAPPADOCIA

C O M U N E DI CAPPADOCIA Prot. n. del Raccomandata A. R. Spett.le Impresa UFFICIO UNICO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Comuni di: CAPPADOCIA ORICOLA - PERETO ROCCA DI BOTTE OGGETTO : Invito alla gara Procedura Negoziata. O.P.C.M.

Dettagli

Staff Area Tecnica, Appalti opere pubbliche, Gare ed Espropri Piazza Mercatale, 31 59100 Prato

Staff Area Tecnica, Appalti opere pubbliche, Gare ed Espropri Piazza Mercatale, 31 59100 Prato Staff Area Tecnica, Appalti opere pubbliche, Gare ed Espropri Piazza Mercatale, 31 59100 Prato APPALTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE CHIAVI IN MANO, LOCAZIONE

Dettagli

AVVISO DI GARA. www.trenitalia.it

AVVISO DI GARA. www.trenitalia.it Direzione Acquisti Acquisti Industriali, di Staff e Marketing Il responsabile Prot. N. TRNIT-DACQ.AISM/P/2013/0044682 Data 30/08/2013 AVVISO DI GARA STAZIONE APPALTANTE: Trenitalia S.p.A. Direzione Acquisti-

Dettagli

Avviso di gara Settori speciali. Lavori

Avviso di gara Settori speciali. Lavori 1/7 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:283148-2013:text:it:html Italia-Firenze: Lavori di costruzione di condotte di distribuzione del gas 2013/S 162-283148 Avviso di gara

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì COMUNE DI TORTOLI BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 11525 del 03.06.2009 1. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Tortolì - Via Garibaldi - 08048 Tortolì (OG) Tel. 0782/600700 Telefax 0782/623049.

Dettagli

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD)

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD) DISCIPLINARE DI GARA Veneto Agricoltura, Azienda Regionale per il settori Agricolo Forestale ed Agroalimentare, in esecuzione della DAU n. 423 del 10.09.2009, indice procedura aperta, ai sensi dell art.

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA ESECUZIONE LAVORI DI ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA DELLA SCUOLA ELEMENTARE DOMENICO NARDONE NEL COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Determinazione a contrattare n. 266 DEL

Dettagli

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta ai quesiti pervenuti, in merito alla richiesta di chiarimento di carattere amministrativo, alla Stazione Appaltante in ordine alla Gara n. 02/2014 Lavori di realizzazione di nuove piazzole di emergenza

Dettagli

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER LE SCUOLE PRIMARIE DI PRIMO GRADO SITE NEL COMUNE DI BORZONASCA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2010/2011, 2011/2012 E 2012/2013 Amministrazione

Dettagli

1. STAZIONE APPALTANTE

1. STAZIONE APPALTANTE ALLEGATO N 1 CITTA DI MELEGNANO Provincia di Milano BANDO DI GARA TRAMITE PROCEDURA RISTRETTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLE AREE DI SOSTA A ROTAZIONE A PAGAMENTO NELLA CITTÀ DI MELEGNANO

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge ALLEGATO A All A.S.L. n 6 Via Ungaretti 10 09025 Sanluri APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER ANNI TRE (procedura aperta) CIG: 043787952D Dichiarazione sostitutiva

Dettagli

ASSOCIAZIONE APRITICIELO BANDO DI GARA

ASSOCIAZIONE APRITICIELO BANDO DI GARA ASSOCIAZIONE APRITICIELO BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzo amministrazione aggiudicatrice, punti di contatto: Associazione Apriticielo Strada Osservatorio

Dettagli

AVVISO DI GARA. Industriali, di Staff e Marketing Piazza della Croce Rossa n 1 00161 Roma. www.trenitalia.it www.acquistionline.trenitalia.

AVVISO DI GARA. Industriali, di Staff e Marketing Piazza della Croce Rossa n 1 00161 Roma. www.trenitalia.it www.acquistionline.trenitalia. Direzione Acquisti Acquisti Industriali, di Staff e Marketing Il Responsabile AVVISO DI GARA TRNIT.DACQ/AISM/P/2015/29619 STAZIONE APPALTANTE: Trenitalia S.p.A. - Direzione Acquisti - Acquisti Industriali,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014)

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014) REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014) 1 PREMESSE 1.1 La Società APAM ESERCIZIO SPA (di seguito APAM) con sede legale

Dettagli

COMUNE DI ALLERONA Provincia di Terni Tel. 0763/628312 - fax 0763/628117

COMUNE DI ALLERONA Provincia di Terni Tel. 0763/628312 - fax 0763/628117 COMUNE DI ALLERONA Provincia di Terni Tel. 0763/628312 - fax 0763/628117 BANDO INTEGRALE DI GARA Procedura aperta: appalto per la Fornitura di Energia Elettrica e gas naturale periodo 01.01.2008-31.12.2008

Dettagli

Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di pulizia e annessi presso la sede di SACE SpA in Roma piazza poli 37/42 (CIG 57752742DF).

Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di pulizia e annessi presso la sede di SACE SpA in Roma piazza poli 37/42 (CIG 57752742DF). Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di pulizia e annessi presso la sede di SACE SpA in Roma piazza poli 37/42 (CIG 57752742DF). CHIARIMENTI DEL 01 LUGLIO 2014 Chiarimento 1 Domanda: In

Dettagli

COMUNE DI LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia di Olbia-Tempio Area Economico-Finanziaria Servizio Informatico

COMUNE DI LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia di Olbia-Tempio Area Economico-Finanziaria Servizio Informatico COMUNE DI LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia di Olbia-Tempio Area Economico-Finanziaria Servizio Informatico DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO DI GESTIONE, AMMINISTRAZIONE E MANUTENZIONE

Dettagli

CODICE C.I.G. 577295592A CODICE C.U.P. F73H14000040002

CODICE C.I.G. 577295592A CODICE C.U.P. F73H14000040002 LAVORI DI RIPRISTINO FRANA DI VIA NENNI NELLA FRAZIONE DI TAVERNELLE CONSEGUENTE AGLI EVENTI ALLUVIONALI DEL 11,12 E 13 NOVEMBRE 2012 - D.P.C.M. 23/03/2013 ORDINANZA DEL COMMISSARIO DELEGATO N. 10 DEL

Dettagli

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:289311-2010:text:it:html I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

AVVISO PUBBLICITARIO

AVVISO PUBBLICITARIO AVVISO PUBBLICITARIO I. In coerenza con le disposizioni interpretative della Commissione C.E. di cui alla Comunicazione 2006/C 179/02, la società S.E.A. S.p.A., rende noto che intende affidare un contratto

Dettagli

AVVISO DI GARA DI PROCEDURA APERTA SETTORI SPECIALI - PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DEL AMPLIAMENTO E POTENZIAMENTO DELL IMPIANTO

AVVISO DI GARA DI PROCEDURA APERTA SETTORI SPECIALI - PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DEL AMPLIAMENTO E POTENZIAMENTO DELL IMPIANTO AVVISO DI GARA DI PROCEDURA APERTA SETTORI SPECIALI - PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DEL AMPLIAMENTO E POTENZIAMENTO DELL IMPIANTO DI DEPURAZIONE ACQUE REFLUE DI PONTE SASSO COMUNE DI FANO 1 STRALCIO

Dettagli

Italia-Milano: Apparecchiatura elettronica 2014/S 067-115668. Avviso di gara Settori speciali. Forniture

Italia-Milano: Apparecchiatura elettronica 2014/S 067-115668. Avviso di gara Settori speciali. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:115668-2014:text:it:html Italia-Milano: Apparecchiatura elettronica 2014/S 067-115668 Avviso di gara Settori speciali Forniture Direttiva

Dettagli

Comune di Oppeano. Provincia di Verona C.F. 80030260238 P.IVA 01536590233

Comune di Oppeano. Provincia di Verona C.F. 80030260238 P.IVA 01536590233 Prot. n. 12715 BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLA COPERTURA DEGLI EDIFICI COMUNALI CON FINANZIAMENTO A MEZZO LEASING IMMOBILIARE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

QUESITO N. 1 RISPOSTA QUESITO N. 1

QUESITO N. 1 RISPOSTA QUESITO N. 1 Bando per l affidamento di attività sperimentali per l elaborazione di metodologie operative finalizzate allo sviluppo dell apprendimento nelle imprese in contesti interregionali QUESITO N. 1 La possibilità

Dettagli

CODICE C.I.G.: 05609140E0

CODICE C.I.G.: 05609140E0 COMUNE di SETTIMO S. PIETRO PROVINCIA di CAGLIARI Prot. 9788 del 03/11/2010 OGGETTO: BANDO DI GARA CODICE C.I.G.: 05609140E0 LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA SCUOLA MATERNA DI VIA SARDEGNA Importo complessivo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO Costituisce oggetto del presente Capitolato Speciale l affidamento da parte del

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Allegato 3 Allegato al bando di gara AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLE AREE DI SOSTA A PAGAMENTO NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI TRECATE. CIG: 64714200BA CONDIZIONI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO Stazione appaltante: PROVINCIA DI PESARO E URBINO Amministrazione aggiudicatrice: Servizio Sanitario Regionale Regione Marche Azienda Ospedaliera OSPEDALI RIUNITI MARCHE NORD AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

Dettagli

DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico. DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA

DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico. DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA Oggetto dell appalto: Servizio di Censimento e verifica degli impianti termici sul territorio comunale ai sensi

Dettagli

I-Roma: Servizi telefonici e di trasmissione dati 2009/S 205-295180 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Servizi

I-Roma: Servizi telefonici e di trasmissione dati 2009/S 205-295180 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Servizi 1/5 I-Roma: Servizi telefonici e di trasmissione dati 2009/S 205-295180 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Servizi SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: SO.G.I.N.

Dettagli

Regione Autonoma Valle d Aosta Finbard s.p.a. loc. Grand Chemin 34 11020 Saint Christophe (AO) DISCIPLINARE DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

Regione Autonoma Valle d Aosta Finbard s.p.a. loc. Grand Chemin 34 11020 Saint Christophe (AO) DISCIPLINARE DI GARA PER PUBBLICO INCANTO Regione Autonoma Valle d Aosta Finbard s.p.a. loc. Grand Chemin 34 11020 Saint Christophe (AO) DISCIPLINARE DI GARA PER PUBBLICO INCANTO CABLAGGIO STRUTTURALE E LAVORI EDILIZIO-IMPIANTISTICI DI COMPLETAMENTO

Dettagli

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Servizio Provveditorato TEL.0823/445189 - FAX 0823/279581 AVVISO DI GARA CIG: LOTTO N. 1 CIG 5758272460 LOTTO N. 2 CIG 57582870C2 Questa ASL di Caserta indice procedura

Dettagli

Avviso di gara Settori speciali. Servizi

Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:109439-2013:text:it:html I-Mantova: Servizi di assicurazione di responsabilità civile autoveicoli 2013/S 065-109439 Avviso di gara Settori

Dettagli

I. 1 Indirizzo al quale inviare le offerte: Comune di Monte Sant Angelo Protocollo Generale Piazza Roma n. 2, 71037 Monte Sant Angelo;

I. 1 Indirizzo al quale inviare le offerte: Comune di Monte Sant Angelo Protocollo Generale Piazza Roma n. 2, 71037 Monte Sant Angelo; 71037 Monte Sant Angelo Piazza Roma n. 2 Telefono 0884/566244 0884/566242 0884/566220 - Telefax 0884/566212 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER CONCESSIONE DI LAVORI PUBBLICI Procedura: aperta

Dettagli

I-Roma: Servizi di programmazione di software e sistemi informatici vari 2012/S 94-155644. Bando di gara. Servizi

I-Roma: Servizi di programmazione di software e sistemi informatici vari 2012/S 94-155644. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:155644-2012:text:it:html I-Roma: Servizi di programmazione di software e sistemi informatici vari 2012/S 94-155644 Bando di gara Servizi

Dettagli

I-Roma: Servizi sociali 2010/S 51-076116 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Servizi

I-Roma: Servizi sociali 2010/S 51-076116 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Servizi 1/7 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:76116-2010:text:it:html I-Roma: Servizi sociali 2010/S 51-076116 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Servizi SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

[P.za Cavallotti- tel. 0566/59411-371 CNiccolini@comune.follonica.gr.it] DISCIPLINARE DI GARA

[P.za Cavallotti- tel. 0566/59411-371 CNiccolini@comune.follonica.gr.it] DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA APPALTO CONCORSO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE Indice: Art. 1 MODALITA' DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Art. 2 PRESENTAZIONE DELL OFFERTA Art. 3 MODALITA DI

Dettagli

BANDO DI GARA. Servizi

BANDO DI GARA. Servizi BANDO DI GARA Servizi 1. SOGGETTO AGGIUDICATORE FERSERVIZI S.p.A. - Società con socio unico, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A., - Via Tripolitania

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELLA DIFESA MINISTERO DELLA DIFESA Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti DIREZIONE DEI LAVORI E DEL DEMANIO Ufficio Generale Coordinamento Tecnico AVVISO PER LA FORMAZIONE DEGLI

Dettagli

I-Roma: Sviluppo di software per trattamento transazionale e software personalizzati 2009/S 114-165241 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI.

I-Roma: Sviluppo di software per trattamento transazionale e software personalizzati 2009/S 114-165241 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. 1/6 I-Roma: Sviluppo di software per trattamento transazionale e software personalizzati 2009/S 114-165241 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Servizi SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI

Dettagli