Sicurezza in edilizia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sicurezza in edilizia"

Transcript

1 Sicurezza in edilizia 013 CATALOGO CORSI Milano, Lodi, Monza e Brianza Milano - Lodi - Monza e Brianza Costituito da Assimpredil-ANCE e Fe.N.E.A.L. - F.I.L.C.A. - F.I.L.L.E.A.

2 Finito di stampare nel mese di agosto Ricordiamo che questo catalogo è consultabile nel sito nella sezione servizi in sede, ove è possibile accedere all area riservata.

3 corsi a milano corsi a lodi corsi a monza e brianza pagina 09 pagina 27 pagina 43 scheda d iscrizione pagina 58

4 Chi è CPT Chi è CPT Il CPT di Milano, Lodi, Monza e Brianza, nasce dal volere congiunto delle parti costituenti, Assimpredil-ANCE e Feneal-UIL, Filca-CISL, Fillea-CGIL, di istituire un ente bilaterale la cui mission istituzionale fosse volta a concretizzare la sicurezza e la prevenzione nei cantieri edili contribuendo, in maniera capillare, ad orientare ed assistere imprese e lavoratori. La vocazione paritetica del CPT è diventata con gli anni sinonimo di credibilità, affidabilità ed autorevolezza nell ambito della prevenzione e della sicurezza in edilizia. Un team selezionato di tecnici ed esperti in materia di salute e sicurezza in edilizia, è in grado di offrire soluzioni ai numerosi problemi rilevabili in cantiere o in impresa. Le visite effettuate annualmente dai tecnici CPT, hanno consentito all Ente di diventare un reale punto di riferimento, sempre presente e aggiornato, per imprese, lavoratori e preposti. Mentre in cantiere viene offerta assistenza tecnica gratuita, con lo stesso stile collaborativo e consulenziale, CPT mette a disposizione dei diversi interlocutori aziendali, i propri referenti presso le sedi di Milano e Monza per soddisfare i bisogni di chiarimenti in merito agli apprestamenti tecnici ed ai numerosi temi della normativa in vigore. Un forte impegno è dedicato all attività di analisi e progettazione di strumenti informativi multilingue (per lavoratori italiani e stranieri) e di percorsi formativi che tengano conto di tutte le complessità del cantiere edile e quindi anche delle differenti modalità di gestione della sicurezza. La periodica revisione dei programmi di formazione, la continua misurazione del raggiungimento degli obiettivi formativi, la scrupolosa selezione del corpo docente e la rilevazione del grado di

5 soddisfacimento delle attività erogate, consentono di mantenere elevati standard qualitativi di una formazione che nell ultimo anno ha raggiunto quasi addetti. La qualità della formazione alla sicurezza erogata da CPT è garantita dalla concreta conoscenza, da parte dei docenti, della complessità e unicità di ogni cantiere edile; questo è il valore aggiunto che si sostanzia nel portare il cantiere in aula e l aula in cantiere. Il CPT offre alle imprese e ai lavoratori aderenti al Sistema Cassa Edile il vantaggio di un trattamento speciale: molti servizi vengono erogati in forma completamente gratuita, mentre per altre attività (come ad esempio la formazione ad hoc) viene chiesta una mera compartecipazione ai costi vivi. All imprenditore edile si offre una consulenza globale per il mantenimento della sicurezza in cantiere: le visite dei tecnici CPT permettono infatti di individuare situazioni di possibile rischio, fornire suggerimenti per intervenire in modo adeguato e tempestivo ed aumentare il senso di responsabilità e partecipazione di tutti i soggetti che operano in cantiere. Le imprese che hanno scoperto i vantaggi dei servizi offerti da CPT, oggi lavorano con maggiore tranquillità e trasparenza. Al lavoratore edile si offre l opportunità di essere affiancato dalla presenza autorevole e qualificata del CPT che lo sensibilizzerà ai problemi della sicurezza e lo stimolerà a conoscere ed adottare tutti gli accorgimenti che contribuiscono alla salvaguardia della sua salute.

6 Servizi in cantiere Il rinnovato importante impegno delle Parti Sociali nel rilancio operativo del CPT, ha sortito l implementazione dell attività IN CANTIERE prevedendo l aumento delle visite di assistenza tecnica. CPT offre alle imprese ed ai lavoratori iscritti alla Cassa Edile locale, un approccio diretto alle problematiche di cantiere attraverso sopralluoghi di consulenza tecnica, a titolo gratuito il cui duplice scopo consiste nell individuare le situazioni critiche in materia di salute e sicurezza e nel consigliare le misure di prevenzione e protezione da adottare per eliminare e ridurre i rischi rilevati; attività integrabile con le periodiche analisi per il calcolo di probabilità di fulminazione e con la rilevazione del livello di esposizione dei lavoratori ai rischi rumore e vibrazione. CPT organizza anche programmi di formazione on the job, vale a dire eventi informativi e percorsi formativi affiancati da attività di assistenza e ricerca tecnica, mirate a supportare imprese e lavoratori alla risoluzione di situazioni di particolare criticità di natura tecnica. Per i cantieri che non dispongono dello spazio logistico per ospitare momenti di informazione/formazione, CPT si è dotato di unità mobili che, in quanto basi operative, favoriscono l incontro tra ente, imprese (anche subappaltatrici) e lavoratori. Servizi in sedecpt Oltre all attenzione mirata al cantiere, CPT organizza una serie di servizi erogati nelle proprie sedi di Milano e Monza e nel territorio del Lodigiano. Si tratta principalmente di iniziative formative di primo adempimento, orientate a sviluppare nei lavoratori consapevolezza e abilità finalizzate all adozione di un atteggiamento disponibile al confronto con i temi della salute e della sicurezza sul lavoro e iniziative di addestramento all uso di alcuni particolari DPI. È lo stesso CPT che indirizza i diversi interlocutori delle imprese edili, verificando preliminarmente e con attenzione quali ruoli devono essere designati in azienda: RSPP (datori di lavoro e non), eventuali ASPP, RLS, addetti alle emergenze di primo soccorso e prevenzione incendi. L attività formativa è stata estesa anche all addestramento specifico in materia di salute e sicurezza del personale tecnico delle Pubbliche Amministrazioni e di Enti preposti al controllo ed alla vigilanza. Particolare rilievo merita l azione di consulenza ed assistenza continua: il personale del CPT impiegato presso le sedi territoriali fornisce suggerimenti e chiarimenti sui diversi temi della normativa di sicurezza in vigore, con la garanzia di un costante approfondimento e periodico aggiornamento. A corredo delle attività di informazione e di formazione, CPT produce ed elabora materiale multilingue distribuito a lavoratori italiani e stranieri e dispense tecniche di approfondimento destinate ai preposti, materiale raccolto in comode pubblicazioni da conservare e consultare ogni qualvolta ve ne sia la necessità. 6

7 ASSISTENZA TECNICA IN CANTIERE Consulenza gratuita in materia di salute e sicurezza svolta dal servizio tecnico CPT nei cantieri di Milano, Lodi, Monza e Brianza. INFORMAZIONE IN CANTIERE Brevi incontri monografici, aventi lʼobiettivo di fornire conoscenze utili alla identificazione, riduzione e gestione dei rischi di cantiere. FORMAZIONE AD HOC Corsi di formazione specifici ai bisogni formativi dellʼimpresa, i cui contenuti sono sviluppati in collaborazione con il datore di lavoro ed il SPP, svolti alternando incontri di aula con incontri svolti direttamente in cantiere. UNITÀ MOBILE Base operativa destinata a raggiungere i cantieri dislocati in tutto il territorio di competenza, nata per facilitare e promuovere lʼincontro tra CPT, lʼimpresa ed i lavoratori. CALCOLO PROBABILITÀ DI FULMINAZIONE Predisposizione di relazioni di verifica dellʼautoprotezione delle strutture metalliche presenti (ponteggi, gru, silos, ecc.), come previsto dalla normativa tecnica vigente. VALUTAZIONE DI ESPOSIZIONE DEI LAVORATORI A RISCHIO RUMORE E VIBRAZIONI Esecuzione di rilievi strumentali, e conseguenti relazioni, eseguiti prendendo in considerazione le caratteristiche intrinseche dellʼattività specifica dellʼimpresa, in osservanza a quanto indicato dalla vigente normativa. RICERCA TECNICA CPT promuove attività di ricerca su argomenti che riguardano direttamente o interessano indirettamente la definizione e la gestione di misure di prevenzione e protezione correlate alle tipiche attività del ciclo di produzione edilizio. CANTIERE DI QUALITÀ Il Cantiere di Qualità è unʼattestazione di merito, promossa dalle Parti Sociali, riferita allʼaccertamento ad opera dei tre enti bilaterali, delle condizioni di sicurezza, formazione e regolarità. FORMAZIONE A CATALOGO Corsi di primo adempimento, ovvero quelli che in modo prioritario, e per indicazione di legge (D.Lgs. 81/08 art. 37) e CCNL, devono far parte del piano aziendale di formazione e addestramento alla sicurezza per tutti i ruoli. CONSULENZA ED ASSISTENZA CONTINUA La consulenza in materia di igiene e sicurezza sul lavoro costituisce uno dei punti di forza del CPT grazie allʼesperienza maturata negli anni, alla professionalità e preparazione delle risorse, alle metodiche consolidate e costantemente aggiornate. COLLANE EDITORIALI Predisposizione di opuscoli e dispense multilingue destinate ai lavoratori italiani e stranieri, e dispense tecniche di approfondimento rivolte ai preposti, quale materiale a corredo per attività di formazione e informazione. ORIENTAMENTO ALLA SCELTA DELLA FORMAZIONE ADEGUATA Il CPT indirizza i diversi interlocutori delle imprese edili, verificando preliminarmente e con attenzione quali ruoli devono essere designati in azienda: RSPP (datori di lavoro e non), eventuali ASPP, RLS, addetti alle emergenze di primo soccorso e prevenzione incendi. Si procede quindi alla individuazione e illustrazione dei percorsi di formazione e aggiornamento per le diverse figure. SEMINARI, CONVEGNI, WORKSHOP IN MATERIA DI SICUREZZA Occasioni continue di aggiornamento, approfondimento e attualità riguardanti la prevenzione e la sicurezza in edilizia, rivolte a tutti gli operatori del settore. FORMAZIONE ENTI PUBBLICI Formazione rivolta ai tecnici delle Amministrazioni pubbliche e degli Enti preposti al controllo e alla vigilanza, attinente a bisogni specifici dei settori di competenza. 7

8 Regole e condizioni generali d iscrizione e partecipazione ai corsi Condizioni generali L iscrizione si intende valida al momento del ricevimento da parte del CPT dell apposito modulo di richiesta formazione a catalogo (nell ultima pagina del presente catalogo), compilato in tutte le sue parti, sottoscritto per presa visione e accettazione di tutte le condizioni generali ed economiche ivi compresa l informativa sulla privacy, nonché della disposizione di bonifico di seguito meglio specificata. Il candidato iscritto dovrà presentarsi al corso secondo quanto disposto nel modulo di convocazione spedito, con un preavviso di almeno 15 giorni, a mezzo fax o , portando con se una copia del suddetto modulo. Non saranno ammessi alla frequenza del corso coloro che si troveranno sprovvisti del modulo di convocazione al corso che attesti la regolare iscrizione e conferma. Il CPT si riserva la facoltà di modificare o annullare il programma dei propri corsi, nel caso in cui non venga raggiunto un numero minimo di frequentanti; ogni variazione sarà tempestivamente comunicata agli interessati. Tutti i corsi a catalogo sono tenuti in lingua italiana. Il rilascio dell attestato di fine corso è vincolato alla frequenza del 100% del monte ore previsto. Il tempo massimo concesso per i recuperi delle lezioni perse è pari a 90 giorni, pena l annullamento della frequenza effettuata. MODALITÀ DI PAGAMENTO Per gli OPERAI dipendenti di imprese iscritte alla Cassa Edile di Milano la partecipazione a tutti i corsi è GRATUITA. Per DATORI DI LAVORO/SOCI, IMPIEGATI TECNICI e AMMINISTRATIVI delle imprese iscritte alla Cassa Edile di Milano è previsto uno sconto pari al 50% del costo del corso - ad eccezione dei seguenti corsi F.1.02, F.1.03, F.1.05, F.1.06, F.3.06 (Rls) e rispettivi aggiornamenti che devono intendersi comunque GRATUITI. PER POTERSI AVVALERE DELLE AGEVOLAZIONI E SCONTI CASSA EDILE DI MILANO: le imprese iscritte dovranno essere regolarmente adempienti. Il CPT di Milano accerterà la regolarità contributiva rivolgendosi direttamente agli uffici competenti della Cassa Edile di Milano. PER GLI UTENTI PAGANTI I PAGAMENTI DOVRANNO ESSERE EFFETTUATI ESCLUSIVAMENTE A MEZZO BONIFICO BANCARIO ANTICIPATO - INTESTATO A: CPT DI MILANO - IBAN IT 02X CAUSALE (obbligatoria) riportante: sigla corso, data inizio corso, nome e cognome partecipante. Il mancato inoltro della disposizione del bonifico, a mezzo fax/ al momento dell iscrizione comporterà L ANNULLAMENTO DELL ISCRIZIONE STESSA. I CORSI SI SVOLGONO ESCLUSIVAMENTE IN LINGUA ITALIANA. DIRITTO DI RECESSO L iscritto può fruire del diritto di recesso inviando la disdetta via fax/ almeno 3 giorni lavorativi prima della data di inizio del corso. In tal caso la quota versata sarà interamente rimborsata. Oltre i termini suddetti verrà trattenuta una quota pari al 50% di quanto versato.

9 013 FORMAZIONE, INFORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ALLA SICUREZZA IN EDILIZIA Programma corsi milano Sede corsi: CPT - via Newton, 3 - Milano

10 FORMAZIONE, INFORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ALLA SICUREZZA IN EDILIZIA Corsi a milano COD. F.1.01 FORMAZIONE DI BASE PER LAVORATORI OPERAI EDILI Formazione generale + specifica, di cui all Accordo Conferenza Stato-Regioni 21/12/2011. non sono richiesti specifici requisiti RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE gratuito 420 euro + IVA 16 ore 19 e 22 ottobre e 12 novembre e 17 dicembre e 21 gennaio e 25 febbraio e 11 marzo e 25 marzo e 15 aprile e 13 maggio e 27 maggio e 10 giugno e 24 giugno e 8 luglio e 22 luglio e 16 settembre 2013 art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Accordo Conferenza Stato/Regioni 2011, punto 4 NB Le imprese che svolgono LAVORI STRADALI possono accedere al corso specifico, segnalandolo nella scheda di iscrizione (alla voce attività prevalente). I datori di lavoro devono segnalare, nella scheda di iscrizione, se il lavoratore comprende o meno la lingua italiana: in caso di non comprensione, CPT si riserva di verificare l eventuale coinvolgimento di mediatori interculturali o traduttori. 10

11 PROGRAMMA CORSI 2013 COD. F.1.02 FORMAZIONE DI BASE PER PREPOSTI (TECNICI, CAPICANTIERE) Formazione generale + specifica per lavoratori (punto 4) e formazione particolare aggiuntiva per preposti (punto 5) di cui all Accordo Conferenza Stato-Regioni 21/12/2011. RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE non sono richiesti specifici requisiti gratuito 630 euro + IVA 24 ore 16, 18 e 22 ottobre , 15 e 19 novembre , 18 e 20 dicembre , 24 e 28 gennaio , 21 e 25 febbraio , 14 e 18 marzo , 18 e 22 aprile , 9 e 13 maggio , 13 e 17 giugno , 4 e 8 luglio 2013 art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Accordo Conferenza Stato/Regioni 2011, punti 4 e 5 IL CORSO SI CONCLUDE CON PROVA SCRITTA OBBLIGATORIA FINALIZZATA A VERIFICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE. Chi è già in possesso di attestato di formazione per lavoratori edili, della durata di 16 ore, conseguito dopo il 15 maggio 2008 presso CPT Milano, Lodi, Monza e Brianza, può frequentare le sole 8 ore FORMAZIONE PARTICOLARE AGGIUNTIVA, di cui alla pagina seguente. 11

12 FORMAZIONE, INFORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ALLA SICUREZZA IN EDILIZIA Corsi a milano COD. F.1.06 FORMAZIONE PARTICOLARE AGGIUNTIVA PER PREPOSTI di cui all Accordo Conferenza Stato-Regioni 21/12/2011 punto 5. RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE formazione di base per lavoratori operai edili (16 ore), svolta dopo il 15 maggio 2008, presso CPT di Milano, Lodi, Monza e Brianza (se svolta prima di tale data si invita ad iscriversi al corso completo per Preposti cod. F.1.02) gratuito 210 euro + IVA 8 ore date e orari verranno comunicati a raggiungimento numero minimo iscritti art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., Accordo Conferenza Stato/Regioni 2011, punto 5 IL CORSO SI CONCLUDE CON PROVA SCRITTA OBBLIGATORIA FINALIZZATA A VERIFICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE, anche con riferimento agli argomenti trattati nel corso base per lavoratori, cod. F

13 PROGRAMMA CORSI 2013 COD. F.1.03 FORMAZIONE DI BASE PER IMPIEGATI CHE SVOLGONO ESCLUSIVAMENTE ATTIVITA D UFFICIO Formazione generale + specifica (punto 4 e condizioni particolari) di cui all Accordo Conferenza Stato-Regioni 21/12/2011. non sono richiesti specifici requisiti RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE gratuito 210 euro + IVA 8 ore 19 febbraio maggio settembre 2013 art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Accordo Conferenza Stato/Regioni 2011, punto 4 e condizioni particolari 8 ORE DOPO COMPLETAMENTO DEL CORSO 16 ORE PRIMA Come indicato nel verbale di accordo tra le parti sociali provinciali, firmato in data 23 febbraio 2009, i soli operai che hanno frequentato il corso 16 ore prima (svolto in fase pre-assuntiva), e che sono in possesso del relativo attestato, devono frequentare un incontro in tema di sicurezza della durata di una giornata, a completamento del percorso d ingresso attinente le basi professionali e la formazione alla sicurezza. Per i corsi 16 ORE PRIMA e 8 ORE DOPO informazioni e iscrizioni direttamente sul sito art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., C.C.N.L. EDILI e AFFINI, e verbale di accordo tra le parti sociali provinciali del 23/02/09 13

14 FORMAZIONE, INFORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ALLA SICUREZZA IN EDILIZIA Corsi a milano COD. F.1.05 FORMAZIONE DI BASE PER DIRIGENTI Per chi avesse frequentato il corso F.1.02 (formazione preposti - tecnici, capicantiere), presso il CPT di Milano, dal 15 maggio 2008 in poi, è riconosciuto un credito formativo di 4 ore. RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE non sono richiesti specifici requisiti gratuito 420 euro + IVA 16 ore novembre maggio 2013 h. 13,30-17,30 h. 13,30-17,30 art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Accordo Conferenza Stato/Regioni 2011, punto 6 IL CORSO SI CONCLUDE CON PROVA SCRITTA OBBLIGATORIA FINALIZZATA A VERIFICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE. 14

15 PROGRAMMA CORSI 2013 COD. F.3.01/A FORMAZIONE AL RUOLO DI RSPP (RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE) MACROSETTORE ATECO 3 - COSTRUZIONI RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE sconto 50% diploma di scuola media superiore euro + IVA 112 ore A (28 ore) + B (60 ore) + C (24 ore) una giornata intera a settimana (il martedì) h Mod. A: dal 2 al 23 ottobre 2012 Mod. B: dal 30 ottobre al 18 dicembre 2012 Mod. C: dal 15 al 29 gennaio 2013 Mod. A: dal 12 marzo al 9 aprile 2013 Mod. B: dal 16 aprile al 11 giugno 2013 Mod. C: dal 18 giugno al 2 luglio 2013 Mod. A: dal 1 al 22 ottobre 2013 Mod. B: dal 29 ottobre al 17 dicembre 2013 Mod. C: dal 14 al 21 gennaio 2014 Edizioni a numero chiuso. Sede corso: Assimpredil-Ance via San Maurilio, 21 - Milano art. 32, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., e accordo Conferenza Stato/Regioni

16 FORMAZIONE, INFORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ALLA SICUREZZA IN EDILIZIA Corsi a milano COD. F.3.01/aspp FORMAZIONE AL RUOLO DI ASPP (ADDETTO AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE) MACROSETTORE ATECO 3 - COSTRUZIONI RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE sconto 50% diploma di scuola media superiore euro + IVA 88 ore A (28 ore) + B (60 ore) una giornata intera a settimana (il martedì) h Mod. A: dal 2 al 23 ottobre 2012 Mod. B: dal 30 ottobre al 18 dicembre 2012 Mod. A: dal 12 marzo al 9 aprile 2013 Mod. B: dal 16 aprile al 11giugno 2013 Mod. A: dal 1 al 22 ottobre 2013 Mod. B: dal 29 ottobre al 17 dicembre 2013 Edizioni a numero chiuso. Sede corso: Assimpredil-Ance via San Maurilio, 21 - Milano art. 32, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e accordo Conferenza Stato/Regioni

17 PROGRAMMA CORSI 2013 COD. F.3.01/B FORMAZIONE PER DATORI DI LAVORO AL RUOLO DI RSPP (RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE) PER LA PROPRIA IMPRESA FINO A 30 DIPENDENTI di cui all Accordo Conferenza Stato-Regioni 21/12/2011 macrocategoria Ateco F - settore costruzioni (livello di rischio alto). RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE sconto 50% datore di lavoro fino a 30 dipendenti 750 euro + IVA 48 ore una giornata intera a settimana (il giovedì) h ottobre, novembre febbraio, 7-14 marzo maggio, giugno ottobre, 7-14 novembre 2013 Sede corso: Assimpredil-Ance via San Maurilio, 21 - Milano art. 34, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Accordo Conferenza stato/regioni 2011 Sul tema dell aggiornamento periodico per i datori di lavoro del settore costruzioni (VEDERE LA PAGINA SEGUENTE), è utile sapere che la Conferenza Stato/Regioni, con Accordo del 21/12/2011, ha previsto l obbligo di aggiornamento quinquennale di 14 ore. a) per i datori di lavoro che abbiano già frequentato entro il 2011 un corso Rspp (con contenuti conformi al D.M. 16/01/1997 e di cui all art. 10, D.Lgs. 626/94), il quinquennio per l aggiornamento decorre a partire dal 11 gennaio b) per i datori di lavoro che svolgono funzioni di RSPP, senza aver frequentato il relativo corso, (esonerati ai sensi dell art. 95 del D.Lgs. 626/94) il percorso di aggiornamento dovrà esser completato entro 11 gennaio

18 FORMAZIONE, INFORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ALLA SICUREZZA IN EDILIZIA Corsi a milano COD. F.3.01/agg AGGIORNAMENTO PER RSPP (anche datori di lavoro) e ASPP SOLO PER SETTORE DELLE COSTRUZIONI RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE sconto 50% attestato corso RSPP/ASPP 80 euro + IVA per 4 ore singoli eventi della durata di 4 ore Date, orari, durata e sede dei singoli eventi verranno comunicati agli iscritti con ampio preavviso consultare anche che la voce ultime notizie nel sito - RSPP datore di lavoro: 14 ore ogni 5 anni - RSPP non datore di lavoro: 60 ore ogni 5 anni - ASPP: 28 ore ogni 5 anni (le ore di aggiornamento sono distribuibili nel quinquennio) art. 34, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., e accordo Conferenza Stato/Regioni 2011, per RSPP - datori di lavoro art. 32, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., e accordo Conferenza Stato/Regioni 2006, per RSPP/ASPP non datori di lavoro Sul tema dell aggiornamento per chi svolge funzioni di Rspp/Aspp è utile sapere che: Per i datori di lavoro del settore costruzioni la Conferenza Stato/Regioni, con Accordo del 21/12/2011, ha previsto l obbligo di aggiornamento quinquennale di 14 ore. a) per i datori di lavoro che abbiano già frequentato entro il 2011 un corso Rspp (con contenuti conformi al D.M. 16/01/1997 e di cui all art. 10, D.Lgs. 626/94), il quinquennio per l aggiornamento decorre a partire dal 11 gennaio 2012 ( data di pubblicazione dell accordo). b) per i datori di lavoro che svolgono funzioni di RSPP, senza aver frequentato il relativo corso, (esonerati ai sensi dell art. 95 del D.Lgs. 626/94) il percorso di aggiornamento dovrà esser completato entro 11 gennaio Per chi non è datore di lavoro e svolge funzioni per Rspp/Aspp del settore delle costruzioni (dipendenti di imprese e/o liberi professionisti) la Conferenza Stato/Regioni, con Accordo del 26/01/2006, ha previsto l obbligo di aggiornamento quinquennale di 60 ore per Rspp e di 28 ore per Aspp. 18

19 PROGRAMMA CORSI 2013 COD. F.3.04 FORMAZIONE ADDETTI ALLE EMERGENZE PREVENZIONE INCENDI RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE formazione di base alla sicurezza e incarico di addetto antincendio gratuito operai - sconto 50% tecnici 500 euro + IVA 8 ore 9 ottobre novembre dicembre gennaio febbraio marzo aprile maggio maggio giugno giugno luglio luglio settembre 2013 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 h. 8,00-18,00 art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., e D.M. 10/3/98 (rischio medio) Si ricorda che, ai sensi dell art. 34, c.1 del D.Lgs. 81/2008, nelle imprese con più di 5 lavoratori, il datore di lavoro non può svolgere direttamente i compiti di addetto alla prevenzione incendi. AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEGLI ADDETTI ANTINCENDIO, IN MANCANZA DI ATTUALE DISCIPLINA SPECIFICA, SI CONSIGLIA DI RIPETERE LA FORMAZIONE CON CADENZA TRIENNALE. 19

20 FORMAZIONE, INFORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ALLA SICUREZZA IN EDILIZIA Corsi a milano COD. F.3.05 FORMAZIONE ADDETTI ALLE EMERGENZE: PRIMO SOCCORSO RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE formazione di base alla sicurezza e incarico di addetto primo soccorso gratuito operai - sconto 50% tecnici 630 euro + IVA 16 ore 16 e 18 ottobre e 15 novembre e 13 dicembre e 17 gennaio e 21 febbraio e 14 marzo e 11 aprile e 9 maggio e 6 giugno e 11 luglio e 19 settembre 2013 art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., e D.M. 388/03 Si ricorda che, ai sensi dell art. 34, c.1 del D.Lgs. 81/2008, nelle imprese con più di 5 lavoratori, il datore di lavoro non può svolgere direttamente i compiti di addetto al primo soccorso. 20

21 PROGRAMMA CORSI 2013 COD. F.3.05/a AGGIORNAMENTO TRIENNALE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO corso addetto primo soccorso RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE gratuito operai - sconto 50% tecnici 280 euro + IVA 8 ore 10 ottobre novembre dicembre gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio settembre 2013 art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., e art. 3, D.M. 388/03 21

22 FORMAZIONE, INFORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ALLA SICUREZZA IN EDILIZIA Corsi a milano COD. F.3.06 FORMAZIONE AL RUOLO DI RLS (RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA) ll CPT tiene il registro aggiornato di tutti i RLS aziendali eletti nelle province di Milano, Lodi, Monza e Brianza: a tale scopo si invitano le imprese a trasmettere al Comitato Paritetico Territoriale, su carta intestata, anche a mezzo fax (02/ ), comunicazione del nome della persona eletta, allegando il verbale di elezione. Il CPT provvederà a inviare allʼimpresa il calendario della prima edizione di corso disponibile. Ai sensi del D.Lgs. 81/08, il RLS deve ricevere una formazione specifica: il C.C.N.L. per il settore edile prevede un corso della durata di 32 ore. RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE verbale di elezione gratuito 580 euro + IVA 32 ore 23, 24,30,31 ottobre , 21, 27, 28 novembre , 12, 18, 19 dicembre , 23, 29, 30 gennaio , 20, 26, 27 febbraio , 20, 26, 27 marzo , 17, 23, 24 aprile , 22, 28, 29 maggio , 19, 25, 26 giugno , 18, 24, 25 settembre 2013 art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Il corso di formazione al ruolo di RLS organizzato dal CPT Milano, Lodi, Monza e Brianza soddisfa i requisiti formativi di cui al punto 4 dell A.C.S.R. del 21/12/2011 (formazione per lavoratori della durata di 16 ore). 22

23 PROGRAMMA CORSI 2013 COD. F.3.06/h4 AGGIORNAMENTO RLS - 4 ore L art. 37, c.11 del D.Lgs. 81/2008 prevede un aggiornamento periodico per RLS, come segue: - 4 ore annue per imprese che occupano dai 15 ai 50 lavoratori - 8 ore annue per imprese che occupano più di 50 lavoratori - per imprese con meno di 15 dipendenti il legislatore demanda alla contrattazione collettiva nazionale e, in mancanza di specifica disciplina, si consiglia alle imprese di cogliere volontariamente l occasione di fornire al proprio RLS un utile aggiornamento. corso per RLS RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE gli orari verranno comunicati tempestivamente, a conferma di ogni edizione gratuito 80 euro + IVA 4 ore 24 gennaio aprile giugno settembre 2013 art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. COD. F.3.06/h8 AGGIORNAMENTO RLS - 8 ore RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE gli orari verranno comunicati tempestivamente, a conferma di ogni edizione corso per RLS gratuito 160 euro + IVA 8 ore 26 settembre 2013 art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Il corso di aggiornamento per RLS contribuisce all assolvimento degli obblighi di aggiornamento previsti per lavoratori (6 ore ogni 5 anni). 23

24 FORMAZIONE, INFORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ALLA SICUREZZA IN EDILIZIA COD. F.3.07 ADDESTRAMENTO ALL USO DPI ANTICADUTA: IMBRACATURE DI SICUREZZA Si invitano i partecipanti a portare i propri DPI (per utili comparazioni). RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE formazione di base alla sicurezza gratuito operai - sconto 50% tecnici 200 euro + IVA Corsi a milano COD. F.3.08 gli orari verranno comunicati tempestivamente, a conferma di ogni edizione 4 ore 18 ottobre novembre dicembre gennaio febbraio 2013 art. 37 e titoli III e IV, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. ADDESTRAMENTO ALL USO DI OTOPROTETTORI (RISCHIO RUMORE) RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE formazione di base alla sicurezza gratuito operai - sconto 50% tecnici 150 euro + IVA 3 ore 21 marzo aprile maggio giugno luglio 2013 gli orari verranno comunicati tempestivamente, a conferma di ogni edizione 4 dicembre febbraio aprile 2013 art. 37 e titoli III e IV, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. 24

25 PROGRAMMA CORSI 2013 INCONTRI DI AGGIORNAMENTO RIVOLTI A LAVORATORI OPERAI, IMPIEGATI, PREPOSTI E DIRIGENTI formazione di base alla sicurezza RISERVATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA EDILE gratuito per dipendenti imprese iscritte regolarmente alla Cassa Edile di Milano 80 euro + IVA 4 ore CPT INFORMERÀ LE IMPRESE TRAMITE NEWSLETTER, CAMPAGNE INFORMATIVE E ATTRAVERSO IL SITO DATE, ORARI E CONTENUTI DELLE ATTIVITÀ DI AGGIORNAMENTO SARANNO PROGRAMMATI PERIODICAMENTE. art. 37, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., e accordo Conferenza Stato/Regioni 2011 Sul tema dell aggiornamento è utile sapere che: - per i lavoratori operai, impiegati, preposti e dirigenti, è previsto un obbligo di aggiornamento di almeno 6 ore ogni 5 anni. Per tutti coloro che hanno frequentato corsi di formazione base prima del 12/01/2007, l obbligo di aggiornamento deve essere assolto entro il 12/01/

26 Informazione in cantiere Attività di informazione in cantiere (assolvimento dell obbligo di cui all art. 36 del D.Lgs. 81/2008) L obbligo di informazione, sancito dall articolo 36 del D.Lgs. 81/2008, indica al datore di lavoro di fornire ai propri dipendenti le nozioni utili per far fronte ai rischi tipici dell attività lavorativa. Il servizio offerto da CPT si sostanzia in incontri monografici volti a creare momenti di condivisione e discussione con i presenti circa le problematiche che potrebbero emergere durante lo svolgimento delle mansioni, individuando collegialmente le migliori soluzioni attuabili. Al termine di ogni incontro formativo il CPT rilascerà ai partecipanti un attestato di partecipazione all attività informativa ed una attestazione riepilogativa - per il datore di lavoro dell impresa - dell avvenuta informazione svolta per i propri lavoratori. Durata di ogni incontro: 2 ore Sede dell attività: cantiere o sede dell impresa Documentazione rilasciata a fine attività: attestato di partecipazione per ogni lavoratore presente e attestazione riepilogativa - per il datore di lavoro - dell avvenuta informazione fornita ai lavoratori. Per saperne di più visita il sito: /servizi in cantiere/unità mobile ADDESTRAMENTO MONTATORI PONTISTI Per informazioni e iscrizioni contattare: Esem Ente Scuola Edile Milanese numero verde sportello Orientamento.

Sicurezza in edilizia

Sicurezza in edilizia Sicurezza in edilizia 014 CATALOGO CORSI Milano, Lodi, Monza e Brianza Milano - Lodi - Monza e Brianza Costituito da Assimpredil-ANCE e Fe.N.E.A.L. - F.I.L.C.A. - F.I.L.L.E.A. Finito di stampare nel mese

Dettagli

CATALOGO CORSI 2015 MILANO, LODI, MONZA E BRIANZA REGOLE E CONDIZIONI GENERALI D ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE AI CORSI

CATALOGO CORSI 2015 MILANO, LODI, MONZA E BRIANZA REGOLE E CONDIZIONI GENERALI D ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE AI CORSI CATALOGO CORSI 2015 MILANO, LODI, MONZA E BRIANZA REGOLE E CONDIZIONI GENERALI D ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE AI CORSI Per le imprese iscritte e regolari con la contribuzione CASSA EDILE, l iscrizione ai

Dettagli

AGEVOLAZIONI E SCONTI PER IMPRESE REGOLARMENTE ISCRITTE E ADEMPIENTI ALLA CASSA EDILE DI MILANO

AGEVOLAZIONI E SCONTI PER IMPRESE REGOLARMENTE ISCRITTE E ADEMPIENTI ALLA CASSA EDILE DI MILANO CATALOGO CORSI 2016 MILANO, LODI, MONZA E BRIANZA REGOLE E CONDIZIONI GENERALI D ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE AI CORSI Per le imprese iscritte e regolari con la contribuzione alla Cassa Edile di Milano,

Dettagli

Chi è CPT Servizi in cantiere - Servizi in sede. Sicurezza in edilizia

Chi è CPT Servizi in cantiere - Servizi in sede. Sicurezza in edilizia Chi è CPT Servizi in cantiere - Servizi in sede Sicurezza in edilizia Chi è CPT Il CPT di Milano, Lodi, Monza e Brianza, nasce dal volere congiunto delle parti costituenti, Assimpredil-ANCE e Feneal-UIL,

Dettagli

PROGRAMMARE LA SICUREZZA : INCONTRI TECNICI E SEMINARI IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO ANNO 2014

PROGRAMMARE LA SICUREZZA : INCONTRI TECNICI E SEMINARI IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO ANNO 2014 SICUREZZA SUL LAVORO Suggerimento n. 64/17 del 31 gennaio 2014 AC PROGRAMMARE LA SICUREZZA : INCONTRI TECNICI E SEMINARI IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO ANNO 2014 Date di svolgimento

Dettagli

PROGRAMMARE LA SICUREZZA

PROGRAMMARE LA SICUREZZA PROMUOVE PROGRAMMARE LA SICUREZZA Un anno di incontri e seminari incentrati sui temi della salute e sicurezza sul lavoro, rivolti a imprese e professionisti e validi anche ai fini del rilascio dell attestato

Dettagli

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Cod. Denominazione del corso Ore Pag. SI1 Formazione per operai/ primo ingresso in edilizia 16 2 SI2 RSPP/ASPP - Responsabili del

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI PERIODO DATE ORARI

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI PERIODO DATE ORARI CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI MARTEDI 1 VENERDI 4 MARTEDI 8 VENERDI 11 LUNEDI 3 MERCOLEDI 5 LUNEDI 10 MERCOLEDI

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE RSPP FORMATORI

CORSO DI FORMAZIONE RSPP FORMATORI Verona, 1 marzo 2013 Prot. 57/13 ARC/mm Circ. n. 57/FR/25-13 CORSO DI FORMAZIONE RSPP FORMATORI VALIDO PER L AGGIORNAMENTO DI RSPP (DATORI DI LAVORO E NON DATORI DI LAVORO) APINDUSTRIA, nell ottica di

Dettagli

2013 Catalogo corsi Sicurezza

2013 Catalogo corsi Sicurezza 2013 2013 Catalogo corsi Sicurezza 2013 3 in collaborazione con Studio Laffi & Samoggia Catalogo Sicurezza Sommario Introduzione pag. 4 Formazione obbligatoria sicurezza e gestione emergenze pag. 5 Corso

Dettagli

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

Ecologia, Tutela, Ambiente Ricerca, Gestioni Tecniche

Ecologia, Tutela, Ambiente Ricerca, Gestioni Tecniche Corso di per Addetti ai LAVORI ELETTRICI - PES - Persona Esperta D.LGS. 81/08 e s.m.i. - art. 82 Norma tecnica CEI 11-27 Programma Date/Orari: Martedì 6 Novembre 2012 Martedì 13 Novembre 2012 dalle 09.00

Dettagli

AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA FORMAZIONE SICUREZZA AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA OBIETTIVI FORMATIVI: fornire gli aggiornamenti normativi al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, ai sensi

Dettagli

SEMINARIO INFORMATIVO COMMISSIONE SICUREZZA. D.L.vo 106/2009: le modifiche al TU sulla sicurezza nei luoghi di lavoro

SEMINARIO INFORMATIVO COMMISSIONE SICUREZZA. D.L.vo 106/2009: le modifiche al TU sulla sicurezza nei luoghi di lavoro Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma SEMINARIO INFORMATIVO COMMISSIONE SICUREZZA D.L.vo 106/2009: le modifiche al TU sulla sicurezza nei luoghi di lavoro La formazione dei lavoratori e gli organismi

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI (art. 4, comma 2 del D.Lgs 626/1994, secondo la procedura standardizzata del D.M. 05.12.1996) 1. L AZIENDA 1.1 ANAGRAFICA AZIENDALE Ragione sociale Sede legale Indirizzo

Dettagli

CODICE ATECO 2007: SETTORE CODICE n.

CODICE ATECO 2007: SETTORE CODICE n. SCHEDA DI ADESIONE Divisione seminari RLS Va Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza ai sensi del T.U. D.Lgs 81/08 D.Lgs 106/09 Questo corso viene svolto in ottemperanza a quanto previsto dall'art.

Dettagli

Collabora alla formazione dei Lavoratori e dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza ai sensi dell art.37 c.12 del D.Lgs 81/08 e ss.mm.

Collabora alla formazione dei Lavoratori e dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza ai sensi dell art.37 c.12 del D.Lgs 81/08 e ss.mm. RUOLO DEGLI ORGANISMI PARITETICI L O.P.P. ha come finalità nel proprio ambito territoriale: Svolgere, anche mediante convenzioni, attività di informazione, assistenza, consulenza, formazione, promozione

Dettagli

Corsi di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008

Corsi di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008 101 Corsi di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008 Cod. Denominazione del corso Ore Pag. SI1 RSPP/ASPP Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione 112 2

Dettagli

Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi

Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi Valido per l aggiornamento quinquennale di: - ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO (8 ore) - COORDINATORE CANTIERE ex art. 98

Dettagli

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803

Dettagli

Verbale 1: Incarico del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione

Verbale 1: Incarico del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione 8Verbali per la gestione della sicurezza nelle aziende agricole V1. Verbale di nomina Rspp V2. Verbale di nomina del Medico Competente V3. Verbale di elezione RlS V4. Verbale di nomina addetto gestione

Dettagli

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA GENNAIO/GIUGNO 2016 PMINFORMA CONFAPINDUSTRIA PIACENZA

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA GENNAIO/GIUGNO 2016 PMINFORMA CONFAPINDUSTRIA PIACENZA LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA GENNAIO/GIUGNO 2016 PMINFORMA CONFAPINDUSTRIA PIACENZA 1 INDICE ATTREZZATURE 4 LAVORATORI 5 CORSI TECNICO SPECIFICI 6 FORMAZIONE FORMATORI 7 RSPP 8 RLS 10 PREPOSTI 11 PREVENZIONI

Dettagli

19 - INDICE DELLA MATERIA SICUREZZA ELETTRICA ED ELETTROTECNICA

19 - INDICE DELLA MATERIA SICUREZZA ELETTRICA ED ELETTROTECNICA 19 - INDICE DELLA MATERIA SICUREZZA ELETTRICA ED ELETTROTECNICA D294 Corso teorico-pratico addetti ai lavori elettrici CEI 11-27:2014... pag. 2 D291 Corso di aggiornamento CEI 11-27-2014 per addetti ai

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico Corso di approfondimento ISO 29990:2010 - I principi del Quality Management nella Formazione per la Salute e Scurezza sul Lavoro Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08

Dettagli

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA SETTEMBRE/DICEMBRE 2015 CONFAPINDUSTRIA EMILIA ROMAGNA

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA SETTEMBRE/DICEMBRE 2015 CONFAPINDUSTRIA EMILIA ROMAGNA LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA SETTEMBRE/DICEMBRE 2015 CONFAPINDUSTRIA EMILIA ROMAGNA 1 INDICE ATTREZZATURE 4 LAVORATORI 6 CORSI TECNICO SPECIFICI 7 RSPP 9 RLS 10 PREPOSTI 11 PREVENZIONE INCENDI 12 PRIMO

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI ELENCO MODULISTICA

INFORMAZIONI GENERALI ELENCO MODULISTICA INFORMAZIONI GENERALI ELENCO MODULISTICA 1) Comunicazione da apporre in bacheca aziendale per informare i lavoratori della possibile figura di RLS 2) Verbale di elezione del RLS 3) Anagrafica RLS 4) Lettera

Dettagli

Protocollo di intesa a programmare, ferme restando le specifiche. competenze di ogni soggetto, interventi di prevenzione congiunti e

Protocollo di intesa a programmare, ferme restando le specifiche. competenze di ogni soggetto, interventi di prevenzione congiunti e PROTOCOLLO DI INTESA IN MATERIA DI SICUREZZA, IGIENE NEI LUOGHI DI LAVORO E LEGALITA NELLA REALIZZAZIONE DI UNA NUOVA RESIDENZA UNIVERSITARIA IN PISA Protocollo di intesa a programmare, ferme restando

Dettagli

CONVEGNO regionale DIRIGENTI SCOLASTICI LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NELLE ISTTITUZIONI SCOLASTICHE: 1 Dicembre 2014

CONVEGNO regionale DIRIGENTI SCOLASTICI LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NELLE ISTTITUZIONI SCOLASTICHE: 1 Dicembre 2014 CONVEGNO regionale DIRIGENTI SCOLASTICI LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NELLE ISTTITUZIONI SCOLASTICHE: RUOLI E RESPONSABILITÀ 1 Dicembre 2014 IS E. MOLINARI Via Crescenzago, 110 - Milano Formazione ed informazione

Dettagli

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso

Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso in collaborazione con Ente Accreditato dalla Regione Veneto per la Formazione Continua e la Formazione Superiore Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso L'art. 34 del D.Lgs. 81/2008 prevede la

Dettagli

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info

Dettagli

COMUNE DI MONZA. PROTOCOLLO D INTESA PER LA REGOLARITA e SICUREZZA DEL LAVORO

COMUNE DI MONZA. PROTOCOLLO D INTESA PER LA REGOLARITA e SICUREZZA DEL LAVORO COMUNE DI MONZA PROTOCOLLO D INTESA PER LA REGOLARITA e SICUREZZA DEL LAVORO nel settore delle costruzioni tra Il COMUNE DI MONZA, in persona del Sindaco e dell Assessore ai Lavori Pubblici e le ORGANIZZAZIONI

Dettagli

CATALOGO CORSI SICUREZZA anno 2012

CATALOGO CORSI SICUREZZA anno 2012 1 CATALOGO CORSI SICUREZZA anno 2012 Formazione obbligatoria prevista dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/2012 Sommario CORSO 1 - Formazione per i lavoratori:

Dettagli

Il giorno 2014 si è riunito il Consiglio di amministrazione del Comitato Paritetico Territoriale per la prevenzione infortuni, l igiene e l ambiente

Il giorno 2014 si è riunito il Consiglio di amministrazione del Comitato Paritetico Territoriale per la prevenzione infortuni, l igiene e l ambiente Il giorno 2014 si è riunito il Consiglio di amministrazione del Comitato Paritetico Territoriale per la prevenzione infortuni, l igiene e l ambiente di lavoro per le attività edilizia ed affini della provincia

Dettagli

Salute e Sicurezza sul lavoro - 2. Informazione Formazione Addestramento

Salute e Sicurezza sul lavoro - 2. Informazione Formazione Addestramento Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico - Corso integrato Biologia generale e Chimica biologica Modulo didattico: Organizzazione di laboratorio e Sicurezza Salute e Sicurezza sul lavoro - 2 Informazione

Dettagli

Programma di formazione, informazione e. addestramento del personale addetto

Programma di formazione, informazione e. addestramento del personale addetto Programma di formazione, informazione e addestramento del personale addetto Approvato dal Dirigente Scolastico: ing. Michele Nicastri Verificato dal RSPP: ing. Di Pietro Angelo Presa visione del RLS aziendale:

Dettagli

CORSO DATORE DI LAVORO - RSPP

CORSO DATORE DI LAVORO - RSPP CORSO DATORE DI LAVORO - RSPP RISCHIO BASSO Corso rivolto ai datori di lavoro Date Orari Durata 16 ore (non è inclusa l ora di verifica finale) Sede C.F.A. HSM Consulting - Via Castellana, 40-30174 Zelarino

Dettagli

la valutazione dei rischi nelle costruzioni edili

la valutazione dei rischi nelle costruzioni edili COMITATO PARITETICO TERRITORIALE DI TORINO E PROVINCIA la valutazione dei rischi nelle costruzioni edili MODELLI PER LA REDAZIONE DEL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI, PIANO OPERATIVO DI SICUREZZA E

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE RSPP FORMATORI

CORSO DI FORMAZIONE RSPP FORMATORI Verona, 5 novembre 2012 Prot. n. 210/12 ARC/mm Circ. n. 210/FR/71-12 CORSO DI FORMAZIONE RSPP FORMATORI VALIDO PER L AGGIORNAMENTO DI RSPP (DATORI DI LA VORO E NON DATORI DI LAVORO) APINDUSTRIA, nell ottica

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2016

CALENDARIO CORSI 2016 CONVENZIONATI* LISTINO 04-11 Febbraio 11 Febbraio 09-16 Febbraio 10-17 Marzo 17 Marzo ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO gruppo A (16 ore) 230.00 280.00 ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO gruppo B/C (12 ore) 200.00 250.00

Dettagli

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO CORSO DI FORMAZIONE RSPP (RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE) (Conforme ai contenuti dell art. 3 DM 16-01-1997) durata 16 ORE nei giorni: 02-04-06-08 MARZO

Dettagli

R EGOLAMENTO DI GESTIONE DEGLI ELENCHI DELLE ATTESTAZIONI DEL POSSESSO DEGLI STANDARD DI QUALITÀ

R EGOLAMENTO DI GESTIONE DEGLI ELENCHI DELLE ATTESTAZIONI DEL POSSESSO DEGLI STANDARD DI QUALITÀ Associazione Rappresentativa Italiana Formatori ed Operatori Sicurezza sul lavoro Sede legale: Via Castello, snc 81039 Villa Literno Cod. fiscale: 90036750611 info@arifos.it A.R.I.F.O.S. R EGOLAMENTO DI

Dettagli

Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (ore 12/16)

Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (ore 12/16) Mod.07.02.01.AA brochure_corso_aggiornamento rev. 01 del 19/11/2012 1 Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (ore 12/16) Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs.

Dettagli

Elementi essenziali dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza

Elementi essenziali dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza Elementi essenziali dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza La normativa italiana in materia di salute e sicurezza sul lavoro è il risultato di una serie di interventi, succedutisi in

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE FORMATORE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO (24 ore) valido come aggiornamento RSPP e ASPP per tutti i macrosettori ATECO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE FORMATORE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO (24 ore) valido come aggiornamento RSPP e ASPP per tutti i macrosettori ATECO OBIETTIVO CORSO DI SPECIALIZZAZIONE FORMATORE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO (24 ore) valido come aggiornamento RSPP e ASPP per tutti i macrosettori ATECO La formazione assume sempre un ruolo più fondamentale

Dettagli

RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP)

RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) Pagina 2 di 6 1. PROFILO E COMPETENZE 1. PROFILO 1.2. COMPETENZE 2. ISTRUZIONE E FORMAZIONE 2.1. ISTRUZIONE 2.2. FORMAZIONE Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (di seguito definito

Dettagli

L ACCERTAMENTO ISPETTIVO IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO

L ACCERTAMENTO ISPETTIVO IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO SEMINARIO TECNICO Associazione Industriali Province della Sardegna Meridionale Cagliari, Carbonia-Iglesias e Medio Campidano CONFINDUSTRIA Sezione Costruttori Edili Gruppo Giovani Imprenditori L ACCERTAMENTO

Dettagli

H.A.C.C.P. IGIENE E SICUREZZA DEGLI ALIMENTI

H.A.C.C.P. IGIENE E SICUREZZA DEGLI ALIMENTI H.A.C.C.P. IGIENE E SICUREZZA DEGLI ALIMENTI Corso obbligatorio per le aziende al cui interno vi è un processo produttivo e di lavorazione, preparazione, vendita, somministrazione di alimenti, per garantire

Dettagli

Spett.le. Oggetto: Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.). Procedure di nomina e ruolo. Scheda di aggiornamento

Spett.le. Oggetto: Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.). Procedure di nomina e ruolo. Scheda di aggiornamento Spett.le. Oggetto: Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.). Procedure di nomina e ruolo. Scheda di aggiornamento Al fine di agevolare l Impresa ed i lavoratori nell assolvimento delle vigenti

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO. CORSO DI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI LOTTA ANTICENDIO E GESTIONE EMERGENZA Rischio Medio

SICUREZZA SUL LAVORO. CORSO DI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI LOTTA ANTICENDIO E GESTIONE EMERGENZA Rischio Medio SICUREZZA SUL LAVORO CORSO DI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI LOTTA ANTICENDIO E GESTIONE EMERGENZA Rischio Medio D.Lgs 81/2008 e s.m.i., art.37 art. 46 e D.M. 10 marzo 1998 allegato

Dettagli

Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI NORMATIVI Allegato XIV D.Lgs. 81/2008.

Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI NORMATIVI Allegato XIV D.Lgs. 81/2008. Aggiornamento Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione (Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009, art. 98 e allegato XIV) Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI

Dettagli

Dipartimento Salute e Sicurezza LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER I LAVORATORI QUALCHE UTILE SUGGERIMENTO PER GLI RLS E RLST

Dipartimento Salute e Sicurezza LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER I LAVORATORI QUALCHE UTILE SUGGERIMENTO PER GLI RLS E RLST Dipartimento Salute e Sicurezza LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER I LAVORATORI QUALCHE UTILE SUGGERIMENTO PER GLI RLS E RLST 1 Formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti (art.37 d.lgs.81/08) 1. Il

Dettagli

Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro

Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro Decreto Interministeriale 6 marzo 2013 Consulenza organizzativa e formazione 1 Sommario Sintesi dei requisiti per

Dettagli

Corso di formazione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

Corso di formazione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Ente di formazione accreditato dalla Regione Siciliana Corso di formazione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Page1 Sommario 1. IL QUADRO NORMATIVO IN MATERIA

Dettagli

REGOLAMENTO PER I C.F.E. Centri di Formazione Ebiten. Regolamento per il convenzionamento di aziende. che intendono svolgere l attività di C.F.E.

REGOLAMENTO PER I C.F.E. Centri di Formazione Ebiten. Regolamento per il convenzionamento di aziende. che intendono svolgere l attività di C.F.E. REGOLAMENTO PER I C.F.E. Centri di Formazione Ebiten Regolamento per il convenzionamento di aziende che intendono svolgere l attività di C.F.E. Centro di Formazione Ebiten Il presente Regolamento regola

Dettagli

Formazione, informazione, addestramento: le caratteristiche dei percorsi formativi previste per le diverse figure

Formazione, informazione, addestramento: le caratteristiche dei percorsi formativi previste per le diverse figure Formazione, informazione, addestramento: le caratteristiche dei percorsi formativi previste per le diverse figure 30 ottobre 2008 - Como Nicoletta Cornaggia Art. 2 comma 1 - Definizioni aa) «formazione

Dettagli

CALENDARIO CORSI DI FORMAZIONE OTTOBRE/NOVEMBRE 2013

CALENDARIO CORSI DI FORMAZIONE OTTOBRE/NOVEMBRE 2013 CALENDARIO CORSI DI FORMAZIONE OTTOBRE/NOVEMBRE 2013 Corso Data Durata (Ore) Convegno Gli Accordi Stato-Regioni per la Formazione valido come aggiornamento di ore per Datori di Lavoro/R.S.P.P. A.S.P.P.

Dettagli

REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimento Sviluppo Economico e Politiche dell'occupazione Sicurezza e Qualità del Lavoro - Ufficio

REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimento Sviluppo Economico e Politiche dell'occupazione Sicurezza e Qualità del Lavoro - Ufficio REGIONE LIGURIA Dipartimento Sviluppo Economico e Politiche dell Occupazione Ufficio Sicurezza e Qualità del lavoro Prime disposizioni in materia di formazione delle figure professionali di Responsabile

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO CORSO DI FORMAZIONE DEI DIRIGENTE. ( art. 37 comma 7 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n 81 Accordo Stato Regioni 21/12/2011 )

SICUREZZA SUL LAVORO CORSO DI FORMAZIONE DEI DIRIGENTE. ( art. 37 comma 7 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n 81 Accordo Stato Regioni 21/12/2011 ) SICUREZZA SUL LAVORO CORSO DI FORMAZIONE DEI DIRIGENTE ( art. 37 comma 7 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n 81 Accordo Stato Regioni 21/12/2011 ) 16 ore PER TUTTI I SETTORI DI ATTIVITA Il corso vuole fornire ai

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS (n di registro 07) Agrigento, Giugno 2011 Pagina 1 di 8 Obiettivi Il

Dettagli

RICONOSCIMENTO AI RESPONSABILI SPP (RSPP) DEI CREDITI PROFESSIONALI E FORMATIVI PREGRESSI

RICONOSCIMENTO AI RESPONSABILI SPP (RSPP) DEI CREDITI PROFESSIONALI E FORMATIVI PREGRESSI Corso di formazione per R.S.P.P. e A.S.P.P. in materia di Prevenzione e Protezione D.Lgs 81/2008 Art. 32 Comma 2 Conferenza Stato-Regione 26 Gennaio 2006 La frequenza del corso è obbligatoria per i soggetti

Dettagli

OBBLIGHI DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE DEI VARI SOGGETTI DELLA SICUREZZA SOGGETTI RIFERIMENTO NORMATIVO AGGIORNAMENTI SANZIONI

OBBLIGHI DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE DEI VARI SOGGETTI DELLA SICUREZZA SOGGETTI RIFERIMENTO NORMATIVO AGGIORNAMENTI SANZIONI Testo unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, approvato con il D.Lgs.9 aprile 2008, n. 81, modifico con D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106 OBBLIGHI DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE DEI VARI

Dettagli

CORSO Responsabile Lavoratori per la Sicurezza RLS 32 ORE + Esame Finale Sede del Corso I.I.S. BRAGAGLIA di Frosinone

CORSO Responsabile Lavoratori per la Sicurezza RLS 32 ORE + Esame Finale Sede del Corso I.I.S. BRAGAGLIA di Frosinone CORSO Responsabile Lavoratori per la Sicurezza RLS 32 ORE + Esame Finale Sede del Corso I.I.S. BRAGAGLIA di Frosinone Il Corso è riservato ai Lavoratori che sono stati eletti o designati Rappresentanti

Dettagli

CIRCOLARE 02-2014. DESTINATARIO Titolare dell attività Responsabile servizio prevenzione e protezione Responsabile A ambientale

CIRCOLARE 02-2014. DESTINATARIO Titolare dell attività Responsabile servizio prevenzione e protezione Responsabile A ambientale CIRCOLARE 02-2014 DESTINATARIO Titolare dell attività Responsabile servizio prevenzione e protezione Responsabile A ambientale MITTENTE DA TecnoAdda S.a.s. Email info@tecnoadda.com TEL. N. 0341.281459

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI Premessa L Allegato XIV del D.Lgs. 81/08 prevede che per poter continuare ad esercitare i compiti di Coordinatori

Dettagli

FORMAZIONE FORMATORI Elementi di didattica per la qualificazione

FORMAZIONE FORMATORI Elementi di didattica per la qualificazione FORMAZIONE FORMATORI Elementi di didattica per la qualificazione Art. 6, comma 8, lettera m-bis, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i Corso di specializzazione con ESAME FINALE FORMATORE-DOCENTE SICUREZZA (Valido come

Dettagli

RSPP - CARATTERISTICHE

RSPP - CARATTERISTICHE RSPP - CARATTERISTICHE Figura obbligatoria Consulente del Datore di Lavoro La designazione deve essere scritta ed accettata Deve aver frequentato corsi di formazione professionale specifici per il macro-settore

Dettagli

I NUOVI ACCORDI STATO-REGIONI SUGLI OBBLIGHI FORMATIVI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO

I NUOVI ACCORDI STATO-REGIONI SUGLI OBBLIGHI FORMATIVI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO I NUOVI ACCORDI STATO-REGIONI SUGLI OBBLIGHI FORMATIVI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO Sicurezza sul lavoro in edilizia a Bologna e provincia: dati e riflessioni sul 2011 Bologna, 3/5/2012 Dr. Paolo

Dettagli

Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i)

Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i) Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i) Destinatari Datori di lavoro che intendono e possono svolgere direttamente i compiti propri del responsabile del servizio di prevenzione e

Dettagli

VERBALE DI ACCORDO (Elezione RLS, rimborso oneri alle imprese e finanziamento R.L.S.T.-A.S.L.E.) tra

VERBALE DI ACCORDO (Elezione RLS, rimborso oneri alle imprese e finanziamento R.L.S.T.-A.S.L.E.) tra VERBALE DI ACCORDO (Elezione RLS, rimborso oneri alle imprese e finanziamento R.L.S.T.-A.S.L.E.) In Milano, 22 ottobre 2012 tra - l'associazione DELLE IMPRESE EDILI E COMPLEMENTARI DELLE PROVINCE DI MILANO,

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO AREA Warehouse Management LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie in merito ad una corretta gestione in materia

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA. organizzati da ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI SALERNO

CORSI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA. organizzati da ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI SALERNO CORSI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA organizzati da ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI SALERNO ANNO 2010-2011 Sommario CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI

Dettagli

CORSO RSPP PER DATORI DI LAVORO DA 16-32 - 48 ORE

CORSO RSPP PER DATORI DI LAVORO DA 16-32 - 48 ORE CORSO RSPP PER DATORI DI LAVORO DA 16-32 - 48 ORE REQUISITI DI AMMISSIONE AL PERCORSO: Per gli stranieri si deve accertare la capacità di espressione e di comprensione orale e scritta della lingua italiana,

Dettagli

Corso di formazione. Martedì 16-23 - 30 settembre 2014 Orario 9.00-13.00 / 14.00-18.00 QUARTA EDIZIONE

Corso di formazione. Martedì 16-23 - 30 settembre 2014 Orario 9.00-13.00 / 14.00-18.00 QUARTA EDIZIONE Corso di formazione Valido per le ore di aggiornamento quinquennali obbligatorie per RSPP e ASPP (24 ore di aggiornamento per TUTTI I MACROSETTORI ATECO) Martedì 16-23 - 30 settembre 2014 Orario 9.00-13.00

Dettagli

Lista di controllo Allegato 11 FORMAZIONE INFORMAZIONE ADDESTRAMENTO

Lista di controllo Allegato 11 FORMAZIONE INFORMAZIONE ADDESTRAMENTO CO.RE.CO VENETO Indicazioni per stesura DVR STD Versione 2012 Lista di controllo Allegato 11 FORMAZIONE INFORMAZIONE ADDESTRAMENTO PRENDERE IN CONSIDERAZIONE UNICAMENTE I PUNTI DI ATTENZIONE PERTINENTI

Dettagli

LA SICUREZZA NEI SETTORI TERZIARIO E TURISMO

LA SICUREZZA NEI SETTORI TERZIARIO E TURISMO LA SICUREZZA NEI SETTORI TERZIARIO E TURISMO LA NORMATIVA PER ELEZIONE RAPPRESENTANTE IL FINANZIAMENTO DELL ORGANISMO PARITETICO ORGANISMO PARITETICO PER LA SICUREZZA SUL LAVORO In base a quanto previsto

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità

Istituto Superiore di Sanità 1 Istituto Superiore di Sanità SISTEMA DI COMUNICAZIONI PER LA PREVENZIONE E LA PROTEZIONE DEI LAVORATORI DOGE n. Disposizione Operativa Generale BOZZA PER COMMENTI Distribuzione finale: Responsabili delle

Dettagli

Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE" Milano

Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE Milano L' AIRAC è iscritta presso il Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE" Milano Piazza Castello, 24 Anno Formativo 2015-2016

Dettagli

Centro Studi Cafasso del Dr. Nino Carmine Cafasso

Centro Studi Cafasso del Dr. Nino Carmine Cafasso Centro Studi Cafasso del Dr. Nino Carmine Cafasso Consulenza Amministrativa del Lavoro 80122 Napoli Viale A. Gramsci,15 Tel. 081/2461068 - Fax 081/2404414 Email info@cafassoefigli.it Napoli, lì 12 giugno

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI SETTEMBRE 2015 SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 115 115 VOLUNTARY DISCLOSURE: LA GESTIONE DELLA REGOLARIZZAZIONE

Dettagli

D.Lgs. 81/08 - Sicurezza sul lavoro - Attività di formazione obbligatorie 24 Febbraio 2015

D.Lgs. 81/08 - Sicurezza sul lavoro - Attività di formazione obbligatorie 24 Febbraio 2015 D.Lgs. 81/08 - Sicurezza sul lavoro - Attività di formazione obbligatorie 24 Febbraio 2015 Si riassumono di seguito gli obblighi formativi per le principali figure professionali tipiche delle imprese edili:

Dettagli

FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I LAVORATORI, PREPOSTI E DIRIGENTI (ART. 37 D.LGS. 81/08)

FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I LAVORATORI, PREPOSTI E DIRIGENTI (ART. 37 D.LGS. 81/08) FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I LAVORATORI, PREPOSTI E DIRIGENTI (ART. 37 D.LGS. 81/08) L Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011 (pubblicato in G.U. 11 gennaio 2012 n. 8) disciplina la durata, i contenuti

Dettagli

Calendario corsi 2015 Sede di Scandiano

Calendario corsi 2015 Sede di Scandiano 1 CORSO DI FORMAZIONE PER LAVORATORI - PARTE GENERALE GENNAIO Giovedì 29 Gennaio 9-13 60 + IVA 51 + IVA Martedì 17 Marzo 9-13 60 + IVA 51 + IVA Martedì 5 Maggio 9-13 60 + IVA 51 + IVA LUGLIO Mercoledì

Dettagli

Roma, 12 settembre 2012 CIRCOLARE N. 109 / 2012 Prot. 2353 ATTIVITA FEDERCASA ENTI PUBBLICI ECONOMICI ENTI PUBBLICI NON ECONOMICI

Roma, 12 settembre 2012 CIRCOLARE N. 109 / 2012 Prot. 2353 ATTIVITA FEDERCASA ENTI PUBBLICI ECONOMICI ENTI PUBBLICI NON ECONOMICI (12/09/12) Roma, 12 settembre 2012 CIRCOLARE N. 109 / 2012 Prot. 2353 AGLI ENTI ASSOCIATI AC/AS ATTIVITA FEDERCASA ENTI PUBBLICI ECONOMICI ENTI PUBBLICI NON ECONOMICI OGGETTO Accordo Stato-Regioni 21 dicembre

Dettagli

Informazione, Formazione e Addestramento

Informazione, Formazione e Addestramento Informazione, Formazione e Addestramento La previsione normativa in materia sicurezza Il decreto 81 del 2008 defi nisce numerosi adempimenti in capo al datore di lavoro in materia di informazione, formazione

Dettagli

Carta dei Servizi. Chi Siamo. Che cosa facciamo. Cooperazione allo Sviluppo. Come Lavoriamo. Dove Siamo. Centro Studi e Formazione

Carta dei Servizi. Chi Siamo. Che cosa facciamo. Cooperazione allo Sviluppo. Come Lavoriamo. Dove Siamo. Centro Studi e Formazione Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo Dove Siamo Cooperazione allo Sviluppo Centro Studi e Formazione Adozione Internazionale Emissione Gennaio 2013 Sez.III - 1 /9 Indice Indice...

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Agrigento, Novembre 2011 Pagina

Dettagli

FASCICOLO DI DOCUMENTI OBBLIGATORI IN CANTIERE D R. M A R R O C C O L U C I O M E D I C O D E L L A V O R O

FASCICOLO DI DOCUMENTI OBBLIGATORI IN CANTIERE D R. M A R R O C C O L U C I O M E D I C O D E L L A V O R O FASCICOLO DI DOCUMENTI OBBLIGATORI IN CANTIERE D R. M A R R O C C O L U C I O M E D I C O D E L L A V O R O Documenti concernenti gli obblighi a carico del Datore di Lavoro Nomine e attestati di formazione

Dettagli

Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro D.Lgs. 81/2008

Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro D.Lgs. 81/2008 Formazione del personale Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro DATORE DI LAVORO Soggetto titolare del rapporto di lavoro con il lavoratore, responsabile della organizzazione o dell unità produttiva in

Dettagli

LA FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA SECONDO L ACCORDO STATO REGIONI DEL 21 DICEMBRE 2011

LA FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA SECONDO L ACCORDO STATO REGIONI DEL 21 DICEMBRE 2011 LA FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA SECONDO L ACCORDO STATO REGIONI DEL 21 DICEMBRE 2011 Alessandro PALESE Direzione Sanità Regione Piemonte 17 ottobre 2013 IIS A.

Dettagli

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI SEGRETERIA NAZIONALE 00198 ROMA VIA TEVERE, 46 TEL. 06.84.15.751 FAX 06.85.59.220 06.85.52.275 SITO INTERNET: www.fabi.it E-MAIL: federazione@fabi.it FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI Ai Sindacati

Dettagli

1. Nomina delle figure preposte alla sicurezza e gli addetti all emergenza (figure sensibili)

1. Nomina delle figure preposte alla sicurezza e gli addetti all emergenza (figure sensibili) SiRVeSS LINEE DI INDIRIZZO E CRITERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE A SCUOLA a cura del gruppo di lavoro Gestione della sicurezza del SiRVeSS (in corsivo le indicazioni non previste dalla normativa) Il Dirigente

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2016

CALENDARIO CORSI 2016 CONVENZIONATI* LISTINO 25 Febbraio e 3 Marzo 03 Marzo 09-16 Febbraio 10-17 Marzo 17 Marzo ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO gruppo A (16 ore) 230.00 280.00 ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO gruppo B/C (12 ore) 200.00

Dettagli

quanto soggetto titolare del che ha la responsabilità dell impresa o dell unità produttiva con poteri È necessario che il RLS abbia chiaro chi sono i

quanto soggetto titolare del che ha la responsabilità dell impresa o dell unità produttiva con poteri È necessario che il RLS abbia chiaro chi sono i CONOSCERE E PREVENIRE per lavorare SENZA pericoli Modulo Formativo per RLS I SOGGETTI della PREVENZIONE e le RELAZIONI ultimo aggiornamento - ottobre 2008 Chi sono i SOGGETTI della prevenzione in azienda?

Dettagli

ENTE BILATERALE UNITARIO TERRITORIALE DEL SETTORE TURISMO PER LA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA. Prot. 03/12 Verbania, li 17/02/2012

ENTE BILATERALE UNITARIO TERRITORIALE DEL SETTORE TURISMO PER LA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA. Prot. 03/12 Verbania, li 17/02/2012 Prot. 03/12 Verbania, li 17/02/2012 Spett.Le AZIENDA Oggetto: Accordi - in sede Conferenza STATO-REGIONI del 21/12/2011 - sulla formazione dei lavoratori, dirigenti, preposti e datori di lavoro, in vigore

Dettagli

SCHEDA ISCRIZIONE CORSO DI FORMAZIONE LAVORI IN QUOTA

SCHEDA ISCRIZIONE CORSO DI FORMAZIONE LAVORI IN QUOTA (l iscrizione e gli allegati vanno inviati all indirizzo: formazione@studioconsicur.it, oppure al fax. 0171/687588) COMPILARE UN MODULO PER OGNI TIPOLOGIA DI CORSO MODULO DI ADESIONE AL CORSO DI FORMAZIONE

Dettagli

SICUREZZA, AMBIENTE, FORMAZIONE

SICUREZZA, AMBIENTE, FORMAZIONE SICUREZZA, AMBIENTE, FORMAZIONE Servizi di consulenza Più Formazione nasce dalla sinergia di professionisti, tecnici del settore per tutto quanto concerne la Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, con l' entrata

Dettagli

FORMAZIONE SULLA SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI (D.LGS. 81/2008)

FORMAZIONE SULLA SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI (D.LGS. 81/2008) FORMAZIONE SULLA SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI (D.LGS. 81/2008) La normativa La società e i servizi di formazione Qualsiasi attività (aziende, studi professionali, negozi ecc.) che abbia almeno un

Dettagli

COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! organizza i corsi:

COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! organizza i corsi: d d d COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! DO Collegio Periti Industriali delle Province di Milano e Lodi in collaborazione con Università

Dettagli

ALTA FORMAZIONE. Esperto SGSL (Esperto del Sistema di Gestione della Sicurezza del Lavoro)

ALTA FORMAZIONE. Esperto SGSL (Esperto del Sistema di Gestione della Sicurezza del Lavoro) ALTA FORMAZIONE 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 ALFO088 Pagina 1/5 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area SICUREZZA Categoria ALTA FORMAZIONE Anno accademico 2014/2015 Durata Durata annuale,

Dettagli