CURRICULUM VITAE. Di Falco Achille. 38 aa, coniugato, 3 figli. Data di conseguimento

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE. Di Falco Achille. 38 aa, coniugato, 3 figli. Data di conseguimento"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE Cognome / Nome Informazioni personali Di Falco Achille 38 aa, coniugato, 3 figli Istruzione e formazione Diploma di scuola superiore 1998 Diploma professionale 1993 Laurea 2002 Laurea specialistica 2009 Altri titoli Data di conseguimento Titolo della qualifica rilasciata Diploma di Maturità Tecnica Perito Industriale Capotecnico con specializzazione in elettrotecnica Diploma per Infermiere Professionale Laurea in Infermieristica Generale Laurea magistrale Scienze Infermieristiche ed Ostetriche Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione I.T.I.S. G. Marconi Padova Scuola per Infermieri Professionali Padova Università degli Studi di Padova Università degli Studi di Padova Dic Azienda Ospedaliera di Padova Dirigente Responsabile Servizio per le Professioni Sanitarie Dic 2006 a dic 2010 Azienda Ospedale-Università di Padova Responsabile Area Sale Operatorie. Struttura Interaziendale Servizio dell Assistenza Esperienza professionale Azienda Ospedale-Università di Padova Infermiere Coordinatore Piastra operatoria Gruppo Operatorio A. TROPEA DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA GENERALE E TRAPIANTI D ORGANO Azienda Ospedale-Università di Padova Infermiere Coordinatore Piastra operatoria Clinica Chirurgica 4 - Clinica Chirurgica Geriatria Azienda Ospedale-Università di Padova Infermiere Professionale con contratto a tempo indeterminato Servizio di Anestesia e Rianimazione. Rianimazione Centrale U.L.S.S. n. 12 Terraferma Veneziana Mestre VE

2 Infermiere Professionale con contratto a tempo indeterminato 1. Circa sei mesi nell U.O. di dermatologia 2. Rimanente periodo nel Centro di Anestesia e Rianimazione Lavoro o posizione ricoperti Dirigente Servizio per le Professioni Sanitarie Dal 1994 Collaboratore I.S.I.R.I. International Institute of Nursing Research - C.E.R.E.F. Centro di Ricerca e Formazione di Padova Coordinatore di ricerca infermieristica I.S.I.R.I. International Institute of Nursing Research - C.E.R.E.F. Centro di Ricerca e Formazione di Padova Altre attività professionali Dal 1999 a tutt oggi Membro del comitato scientifico del Corso d aggiornamento professionale permanente per medici ed infermieri Emergenza Intraospedaliera promosso dall Azienda Ospedale-Università di Padova Dal 2010 a tutt oggi Membro del comitato etico aziendale Dal 2011 a tutt oggi membro del comitato di etica dell organizzazione aziendale Dal 2012 a tutt oggi membro del consiglio dei sanitari aziendale Altre attività non professionali Dal 2007 Istruttore Minibasket Federazione Italiana Pallacanestro Tutor al corso Master di formazione avanzata in Management Infermieristico organizzato in collaborazione del CEREF con Università di Padova Collaborazioni Universitarie Tutor al corso Master di I livello in Management Infermieristico organizzato in collaborazione del CEREF con Università di Padova Università di Padova anno Docente al Master di I livello Coordinamento delle Professioni Sanitarie Università degli Studi di Padova Docente al Master di I livello Infermiere Case Manager Università degli Studi di Padova Relazioni a Congressi Convegni A. Di Falco Il politraumatizzato; quale assistenza sulla strada e in ospedale Incontro di aggiornamento professionale per conto del Collegio I.P.A.S.V.I. di Venezia. Mestre-Venezia 7 marzo A. Di Falco Lezione magistrale su L Evidenza scientifica nel Nursing Congresso nazionale della Società Italiana di Cardiologia Invasiva G.I.S.E. Como 24 ottobre 2001

3 A Di Falco Procedure sul sistema cardiovascolare sul paziente critico Convegno CPART IPASVI Padova 10 maggio 2003 A. Di Falco L Infermiere nel percorso del prelievo e del trapianto d organo Congresso A.O. Ospedali Riuniti di Bergamo. Bergamo marzo 2005 A Di Falco L Emergenza Intraospedaliera gestione infermieristica 1 convegno regionale ANIARTI Veneto. Tecniche di BLS e metodologia di costruzione di un carrello per l emergenza. ANIARTI Porto Viro RO maggio 2006 A Di Falco indicatori di qualità nell incontinenza 51 Congresso Nazionale S.I.G.G. 7 Corso multiprofessionale di Nursing Firenze 1 2 dicembre 2006 A Di Falco La clinica infermieristica per l incontinenza Congresso S.C.A. Firenze giugno A. Di Falco l Organizzazione infermieristica nel processo di donazione e trapianto Convegno Abano Terme PD 2-3 febbraio 2007 A. Di Falco Innovazione e sviluppo dell infermieristica in Area Critica e ridefinizione del Paradigma Assistenziale 26 Congresso Nazionale Aniarti Rimini ottobre A. Di Falco Mille trapianti di rene a Padova Congresso Centro Congressi Papa Luciani, Padova 2007 A Di Falco 53 Congresso Nazionale Società Italiana di Gerontologia e Geriatria corso multi professionale di Nursing Assistere l anziano con incontinenza Firenze novembre 2008 Moderatore al Congresso SIO/SICOB L infermiere e il processo assistenziale del paziente obeso Centro Congressi Pietro D Abano 18 aprile 2012 Moderatore al Convegno La medicina di genere a Padova IOV Padova 10 maggio Moderatore al congresso incontri di medicina del dolore Policlinico Universitario Aula Morgagni 19 maggio 2012 Padova. Corso di aggiornamento Insegnare la teoria del nursing nella scuola per infermieri CEREF Empoli aprile Attività didattiche formazione permanente per infermieri e per altri professionisti laureati Corso di formazione per operatori infermieristici tenuto dal C.E.R.E.F. su L Infermiere nell intervento critico: linee guida, protocolli e addestramento per conto del Collegio I.P.A.S.V.I. di Oristano, aprile Progetto per il Coordinamento dei collegi I.P.A.S.V.I. della Toscana Accreditamento. C.E.R.E.F. agosto Progetto regionale in collaborazione Regione Veneto C.E.R.E.F. Infermiere e O.T.A.A. nella nuova organizzazione dell assistenza nelle aziende sanitarie. Nuove tecniche infermieristiche per il trattamento

4 dell incontinenza urinaria. Anno 2000 Coordinatore e docente nel progetto regionale in collaborazione Regione Veneto C.E.R.E.F. U.L.S.S. n. 7. Sperimentazione di un modello di assistenza infermieristica basata sull evidenza Corso di aggiornamento professionale Algoritmi clinici per la gestione dell urgenza cardiovascolare e da traumatismo C.E.R.E.F. Padova, maggio 2000, Corso di aggiornamento professionale Algoritmi clinici per la gestione dell urgenza cardiovascolare e da traumatismo C.E.R.E.F. Padova, maggio 2001 Corso di aggiornamento professionale Nuove tecniche di gestione dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Padova 26 settembre Corso di aggiornamento professionale Nuove tecniche di gestione dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Empoli 31 gennaio 2002 Corso di aggiornamento professionale l Evidenza scientifica nel nursing C.E.R.E.F. Padova novembre 2001 Corso di aggiornamento professionale Creare un sistema di emergenza in ospedale C.E.R.E.F. Padova novembre 2002 Corso di aggiornamento professionale Elaborazione di protocolli ed algoritmi per la gestione dell'urgenza cardiovascolare e da traumatismo C.E.R.E.F. Padova dicembre 2002 Corso di aggiornamento professionale Nuove tecniche di gestione dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Padova dicembre Corso di aggiornamento professionale per medici ed infermieri L Emergenza Intraospedaliera Tecniche di BLS e metodologia di costruzione di un carrello per l emergenza. Università degli studi di Padova Azienda ospedaliera di Padova. Edizioni 2001 Corso di formazione: Approccio assistenziale al dolore: dall accertamento alla valutazione dei risultati Azienda Policlinico Universitario a Gestione diretta di Udine ottobre 6-7 novembre Corso di aggiornamento professionale La gestione infermieristica dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Udine 7 novembre 2003 Corso di aggiornamento professionale Creare un sistema di emergenza in ospedale C.E.R.E.F. Padova novembre 2003 Corso di aggiornamento professionale Evidence Based Nursing C.E.R.E.F. Padova 18 marzo 2003 Corso di aggiornamento professionale Assistenza all anziano C.E.R.E.F. Padova 06 maggio 2003 Corso di aggiornamento professionale Incontinenza Urinaria: nursing basato sulle prove di efficacia C.E.R.E.F. Padova 28 maggio Corso di aggiornamento professionale La gestione infermieristica

5 dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Padova 7-8 aprile 2004 dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Pistoia giugno 2004 dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Pistoia 8 9 luglio 2004 dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Pistoia 9 10 settembre 2004 dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Pistoia ottobre 2004 dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Pistoia 25 febbraio 2005 dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Milano maggio 2005 dell incontinenza urinaria C.E.R.E.F. Pistoia 23 ottobre 2005 C.E.R.E.F. Padova 22 aprile 2004 C.E.R.E.F. Padova 20 ottobre 2004 C.E.R.E.F. Padova 24 marzo 2005 C.E.R.E.F. Padova 6 dicembre 2005 C.E.R.E.F. Padova 31 maggio 2006 C.E.R.E.F. Padova 27 settembre 2007 C.E.R.E.F. Padova 28 settembre 2007 C.E.R.E.F. Padova 24 settembre 2008 C.E.R.E.F. Padova 25 settembre 2008 C.E.R.E.F. Padova 26 settembre 2008 C.E.R.E.F. Padova 5 novembre 2008

6 C.E.R.E.F. Padova 29 ottobre 2009 operatoria e in terapia intensiva C.E.R.E.F. Padova aprile operatoria e in terapia intensiva C.E.R.E.F. Padova ottobre 2004 operatoria e in terapia intensiva C.E.R.E.F. Padova 11 maggio 2005 operatoria e in terapia intensiva C.E.R.E.F. Padova 16 marzo 2006 operatoria e in terapia intensiva C.E.R.E.F. Padova 4 novembre 2009 operatoria e in terapia intensiva C.E.R.E.F. Portoviro 29 giugno 2010 Corso di aggiornamento professionale Miglioramento e recupero dell attività respiratoria spontanea C.E.R.E.F. Pistoia 22 marzo 2005 Corso di aggiornamento professionale Miglioramento e recupero dell attività respiratoria spontanea C.E.R.E.F. Pistoia 4 aprile 2005 Consulenza di aggiornamento professionale gestione dell incontinenza e della funzionalità respiratoria C.E.R.E.F. Pistoia 16 marzo 2006 Corso di aggiornamento professionale Gestire l incontinenza urinaria: tecniche infermieristiche C.E.R.E.F. Padova maggio 2007 Corso di formazione Incontinenza urinaria: corso avanzato C.E.R.E.F. ASL 1 Massa Carrara 13 ottobre 2008 Corso di formazione e aggiornamento professionale Meetings interdisciplinari di geriatria IX ciclo Incontinenza urinaria: aspetti assistenziali e di Nursing Azienda Ospedaliera di Padova Azienda ULSS 16 di Padova 9 dicembre Corso Nazionale Transplant Nurse Coordination Monastier TV maggio 2008 Corso di aggiornamento professionale per medici ed infermieri L Emergenza Intraospedaliera Tecniche di BLS e metodologia di costruzione di un carrello per l emergenza. Università degli studi di Padova Azienda ospedaliera di Padova. Edizioni Corso di aggiornamento professionale Urgenza ed emergenza cardiorespiratoria intraospedaliera Azienda U.L.S.S. n. 12 Terraferma- Veneziana. Maggio Corso di aggiornamento professionale per medici ed infermieri I corso di endoscopia d urgenza Tecniche di BLS e metodologia di costruzione di un carrello per l emergenza. Università degli studi di Padova Azienda ospedaliera di Padova. Padova 22 giugno 2001.

7 Corso di aggiornamento professionale Nuove tecniche di gestione dell incontinenza urinaria Azienda U.L.S.S. 12 Terraferma-Veneziana Mestre 6-25/febbraio 2002, 26 marzo 2002, 9 aprile Progetto Ospedale senza dolore trattamenti infermieristici analgesici Azienda ULSS 12 Terraferma Veneziana Marghera ottobre dicembre 2005 Corso di aggiornamento professionale per medici ed infermieri L Emergenza Intraospedaliera all interno della struttura CCA Tecniche di BLS e metodologia di costruzione di un carrello per l emergenza. Università degli studi di Padova Azienda ospedaliera di Padova. Edizioni Corso di formazione La documentazione del paziente nel perioperatorio Azienda Ospedaliera di Padova Corso di formazione 1 Corso Nazionale Transplant Nurse Coordinator NITp Pisa 16 maggio 2007 Corso di formazione ANIARTI Veneto L Emergenza intraospedaliera gestione infermieristica Tecniche di BLS e metodologia di costruzione di un carrello per l emergenza. ANIARTI Rovereto 5 6 ottobre 2007 Corso Interventi infermieristici domiciliari per persone con problemi di continenza urinaria ASL Brescia, 26/10,10-24/11, 01/ Corso Assistenza infermieristica basata sull evidenza scientifica nell incontinenza urinaria Azienda U.S.L. di Ferrara 30/03/ /04/2010 Convegno Un anno di Week Surgery a Padova Palazzo del Bo Università degli Studi di Padova 25 novembre 2011 Padova. VI Congresso regionale operatori sanitari diabetologi A.R.V.O.S.D. 27 novembre 1992 Bovolone. Decimo Congresso Nazionale I.P.A.S.V.I. Fiuggi ottobre Convegno di studio L infermiere italiano identità, radici, evoluzione, prospettive Abano Terme 11 maggio Giornata di studio Insegnamento di metodologia della ricerca e statistica nella scuola per infermieri Regione del Veneto. Padova 7 maggio Aggiornamento professionale Convegno Aspetti fiscali nell esercizio della professione infermieristica Collegio I.P.A.S.V.I. Padova 27 novembre 1993 Incontro-Dibattito l infermiere Oggi Centro Congressi Abano Terme 12 maggio Incontro di aggiornamento Professionale Il politraumatizzato Quale assistenza sulla strada e in ospedale Collegio I.P.A.S.V.I. di Venezia. Mestre (Ve) 7 marzo Seminario formativo del Programma Formazione Trapianti La relazione in terapia intensiva Fondazione per l incremento dei trapianti d organo. Padova 25 maggio 1996.

8 Undicesimo Congresso Nazionale della Federazione Nazionale Collegi I.P.A.S.V.I. Firenze novembre 1996 Corso teorico pratico La donazione di cornee e il loro prelievo. Fondazione Banca degli occhi del Veneto 17 aprile Stage per caposala e infermieri di Terapia intensiva della regione Veneto Clinica e assistenza infermieristica al donatore d organo. Fondazione per l incremento dei trapianti d organo.ospedale Civile Umberto I Mestre- Venezia 8-9 maggio Stage finale del corso base di Clinica e assistenza infermieristica al donatore d organo Costabissara (VI) febbraio 1998 The BTLS International Advanced Course. Padova novembre Giornata di studio Prevenzione e trattamento delle lesioni da decubito A.I.S.Le.C.- Collegio I.P.A.S.V.I. di Venezia. Marghera (VE) 6 marzo Convegno Assistenza infermieristica al politraumatizzato A.N.I.N. Società italiana per la qualità dell assistenza sanitaria (VRQ) sez. del Friuli V.G. Pordenone 12 marzo 1999 Corso di formazione e aggiornamento professionale La sedazione in terapia intensiva Azienda Ospedaliera di Padova. Servizio di Anestesia e Rianimazione. Padova 20 novembre 1999 Corso di formazione e aggiornamento professionale Dec. Lgs. 626/94 salute e sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro Azienda Ospedaliera di Padova novembre 2 dicembre 1999 per un totale di 16 ore Corso di formazione e aggiornamento professionale L Outcome dei pazienti ricoverati in rianimazione Azienda Ospedaliera di Padova. Servizio di Anestesia e Rianimazione. Padova 4 dicembre 1999 Corso di formazione e aggiornamento professionale Il trasporto dell ossigeno nei pazienti critici Azienda Ospedaliera di Padova. Servizio di Anestesia e Rianimazione. Padova 22 gennaio 2000 Corso di aggiornamento professionale La nutrizione enterale in chirurgia. Università degli Studi di Verona. Verona 11 febbraio Corso di formazione e aggiornamento professionale aspetti generali in tema di insufficienza respiratoria e di ventilazione meccanica Azienda Ospedaliera di Padova. Servizio di Anestesia e Rianimazione. Padova 12 febbraio 2000 Corso sullo strumento I.L. GEM PCL. Azienda Ospedaliera di Padova Instrumentation Laboratory. Padova 22 febbraio Giornata di studio Il letto terapeutico per Area critica per la prevenzione ed il trattamento delle patologie respiratorie. Hill Rom S.p.A. Rodano (Milano) 16 marzo Corso di formazione e aggiornamento professionale Monitoraggio emodinamico con echo-doppler transesofageo Azienda Ospedaliera di Padova. Servizio di Anestesia e Rianimazione. Padova 11 marzo Corso di formazione e aggiornamento professionale Tecniche di rebreathing e

9 circuito chiuso in anestesia Azienda Ospedaliera di Padova. Servizio di Anestesia e Rianimazione. Padova 15 aprile 2000 Corso di formazione: Emergenza Intraospedaliera. Azienda Ospedaliera di Padova 04/-05/05/2000 Manifestazione fieristica con partecipazione ai lavori dei convegni che in essa si tenevano 2EXPOSANITA 14 maggio 2000 Congresso Le lesioni cutanee nel 3 millennio: evoluzione di un problema sociale Associazione Infermieristica Studio Lesioni Cutanee. Riccione maggio Corso di formazione creazione di linee guida per il monitoraggio ed il trattamento del dolore post operatorio Azienda ospedaliera di Padova 8/02 15/02 28/2/02 congresso Uso ottimale delle risorse: infermiere ed otaa nella nuova organizzazione dell assistenza Padova 30 ottobre 2002 Convegno regionale A.I.C.O. La sicurezza in sala operatoria Vicenza 30 novembre 2002 congresso A.I.C.O. campania L infermiere in area chirurgica e il cambiamento del mondo sanitario Paestum (SA) 5-6 giugno Corso di formazione: Donazione e trapianti Aspetti clinici organizzativi e assistenziali Azienda Ospedaliera di Padova, 24 novembre 09 dicembre 2003 Congresso nazionale A.I.C.O. L arte di prendersi cura dell utente chirurgico Rimini marzo Corso di formazione e aggiornamento professionale Tecniche di gestione delle risorse umane 2 Azienda Ospedaliera di Padova 30 marzo 2004 Corso di formazione e aggiornamento professionale il ruolo del coordinatore e la gestione della relazione per agevolare il cambiamento Azienda Ospedaliera di Padova dal 27 settembre al 25 novembre 2004 Corso di formazione e aggiornamento professionale Comunicare con la posta elettronica (2 livello) Azienda Ospedaliera di Padova 9 novembre Corso di formazione Performer nella terapia di Perfusione Ipertermica Intraperitoneale MEDTRONIC Medolla (MO) 19 aprile 2005 Corso di formazione e aggiornamento professionale Coordinare l assistenza al paziente con problemi pelvi-perineali CEREF 16 dicembre 2005 Corso di formazione e aggiornamento professionale Strategie organizzative per l integrazione nel processo assistenziale delle figure di supporto Azienda Ospedaliera di Padova 27 aprile 2005 Corso di formazione e aggiornamento professionale Informatizzazione aziendale richieste da reparto Azienda Ospedaliera di Padova 11 marzo 2003 Corso di formazione e aggiornamento professionale concetti base

10 sull informatica 2 ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 Corso di formazione e aggiornamento professionale concetti base sull informatica 2 ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 Corso di formazione e aggiornamento professionale Microsoft office 2000:corso avanzato di PowerPoint ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 Corso di formazione e aggiornamento professionale Microsoft Windows NT 4.0: corso preliminare ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 Corso di formazione e aggiornamento professionale Microsoft Windows NT 4.0: corso avanzato ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 Corso di formazione e aggiornamento professionale Microsoft Windows 98: corso preliminare ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 Corso di formazione e aggiornamento professionale Microsoft Windows 98: corso avanzato ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 corso per principianti di Word ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 corso per principianti di PowerPoint ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 corso per principianti di Excel ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 corso per principianti di Access ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 corso intermedio di Word ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 corso per esperti di Word ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 corso intermedio di Excel ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 corso intermedio di Access ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno

11 2002 marzo 2003 corso avanzato di Word ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 Corso di formazione e aggiornamento professionale Internet e intranet: Ricerca in Internet ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 Corso di formazione e aggiornamento professionale Internet e intranet: descrizione e uso del sistema di posta elettronica ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 Corso di formazione e aggiornamento professionale Internet e intranet: Concetti base ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 Corso di formazione e aggiornamento professionale Concetti Base informatica 1 ELEA Azienda Ospedaliera di Padova giugno 2002 marzo 2003 Pubblicazioni scientifiche International Forum on Quality and Safety in Health Care, Nizza FRANCIA aprile 2010 A Di Falco A - Degan M Il controllo e l aiuto. Assistenza e trattamento dell incontinenza urinaria edito nella collana la professione infermieristica da Carocci editore Di Falco, V. Favero (2007) Progetto formativo del personale dell azienda per la gestione dell emergenze intraospedaliere Aniarti, XXVI Congresso Nazionale, Di Falco, (2008) Assistere l anziano con incontinenza, Giornale di Gerontologia, Organo ufficiale della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, vol LVX, num 5, pp

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Assunta Guillari Indirizzo Telefono Viale 4 Aprile 59, 80144, Napoli. +39 0817384537 Cellulare: +39 3391845680 Fax E-mail assia_g70@libero.it

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Pronto Soccorso e Sistema 118

Pronto Soccorso e Sistema 118 PROGETTO PRONTO SOCCORSO E SISTEMA 118 Ministero della Salute Progetto Mattoni SSN Pronto Soccorso e Sistema 118 Ricognizione della normativa, delle esperienze, delle sperimentazioni, relativamente a emergenza

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA Il settore dell assistenza e dell aiuto domiciliare in Italia L assistenza domiciliare. Che cos è In Italia l assistenza domiciliare (A.D.)

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica Altri Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico IRCCS (area di ricerca oncologica) presenti sul territorio nazionale, suddivisi per area geografica Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere

Dettagli

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO XX EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO Diventa manager del sociale IN BREVE DESTINATARI neo-laureati in lauree triennali, specialistiche

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

COSTITUZIONE COMITATO PER IL CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE

COSTITUZIONE COMITATO PER IL CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA COSTITUZIONE COMITATO PER IL CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE Delibera n. 328 del 25 marzo 211 COMITATO TECNICO PREPOSTO AL CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE Dr.

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 Università Politecnica delle Marche Corso di Laurea in Infermieristica Ancona CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 U.O. : BLOCCO OPERATORIO I.N.R.C.A. Studente Guida di Tirocinio:

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE STATISTICHE

FACOLTÀ DI SCIENZE STATISTICHE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI SCIENZE STATISTICHE CORSO DI LAUREA IN STATISTICA E TECNOLOGIE INFORMATICHE RELAZIONE FINALE L EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA(ECM) E LA GESTIONE DEL CURRICULUM

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S.

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Roma, 4 novembre 2013 Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Attori della governance del sistema ECM Commissione Nazionale per la Formazione Continua Supporto amministrativo regionale Osservatorio Consulta

Dettagli

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Filippo Festini Università di Firenze, Dipartimento di Pediatria,

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n.

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n. Legge 15 marzo 2010, n. 38 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore (G.U. 19 marzo 2010, n. 65) Art. 1. (Finalità) 1. La presente legge tutela il diritto del

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

CURRICULUM. Dati Anagrafici

CURRICULUM. Dati Anagrafici SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE S.C. Formazione Aziendale Codice: Curriculum Data: AGOSTO 2012 Pagina 1 di 6 CURRICULUM Dati Anagrafici Descrizione del profilo Titolo di studio ed esperienza

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

Sistema informativo per il monitoraggio dell assistenza domiciliare

Sistema informativo per il monitoraggio dell assistenza domiciliare GLOSSARIO DEI TRACCIATI SIAD Sistema informativo per il monitoraggio dell assistenza domiciliare Dicembre 2011 Versione 4.0 SIAD Glossario_v.4.0.doc Pag. 1 di 35 Versione 4.0 Indice 1.1 Tracciato 1 Definizione

Dettagli

LO PSICOLOGO NELLA RIANIMAZIONE APERTA

LO PSICOLOGO NELLA RIANIMAZIONE APERTA Sig.ra Gelsomina Barozzino - CPSE SC Rianimazione e Anestesia Cirié Dott. Marcello Giove Psicologo Servizio di Psicologia Ospedaliera sede di Chivasso e di Ivrea Dott. Bruno Scapino - Responsabile S.S.

Dettagli

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Procedura per sottoscrivere la partecipazione Il professionista sanitario che voglia

Dettagli

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove?

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? Anna Prenestini SDA Bocconi Area Public Policy and Management 09 ottobre 2012 1 Un futuro da scrivere

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli