L'ESPERTO DI OUTPLACEMENT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L'ESPERTO DI OUTPLACEMENT"

Transcript

1 G L O S S A R I O JOB PROFILE L'ESPERTO DI OUTPLACEMENT tratto da

2 L'ESPERTO DI OUTPLACEMENT DEFINIZIONE L Esperto di outplacement è la Figura professionale che, soprattutto nei momenti di crisi aziendale, imposta e sviluppa attività di ricollocazione del personale. Interviene sia a livello individuale che collettivo, all interno come all esterno dell impresa, supportando gli individui con informazioni utili a facilitare il loro pronto reinserimento nel mondo del lavoro, e monitorandone i risultati. COMPITI E PRINCIPALI ATTIVITA' L Esperto di outplacement agisce per trasformare una risoluzione del rapporto di lavoro da momento critico, dai risvolti economici e spesso conflittuali, a processo positivo e costruttivo, che possa soddisfare le esigenze e gli obiettivi delle due parti a confronto (vertice dell azienda e lavoratore), limitando ansie, paure, conflitti. Il livello di responsabilità delle sue azioni nei confronti dei candidati è quindi molto rilevante, come lo è, ma per motivi diversi, nei confronti delle imprese che commissionano il suo intervento. Il primo compito principale di questa Figura riguarda l offerta di un servizio di consulenza informativo, logistico e psicologico, sia nel caso di outplacement individuale che collettivo. L Esperto in outplacement si occupa innanzi tutto di supportare il personale in cerca di un nuovo lavoro, motivandolo, accompagnandolo nel processo di valutazione del proprio valore, per stabilire nuovi schemi e nuove prospettive di impiegabilità all interno della stessa azienda o nel resto del mercato del lavoro. L Esperto di outplacement, in caso di interventi collettivi, persegue un accordo con le parti sociali (azienda e sindacato) e con le persone interessate per definire i contenuti del piano sociale, ovvero un documento di riferimento di ogni intervento di questo tipo. In caso di outplacement individuale il piano viene stabilito assieme al lavoratore ed indica gli obiettivi futuri in relazione alle prospettive. Inoltre, sia nel caso di outplacement individuale, che in quello collettivo, l esperto ha il compito di esaminare il fabbisogno di competenze delle imprese che ricercano personale, per mettere in relazione le esigenze delle aziende con l offerta di competenze dei propri candidati, negoziandone le modalità di inserimento lavorativo ed eventualmente supportando l azienda nel processo di selezione e nelle procedure amministrative per l assunzione. I compiti svolti da questa figura professionale permettono di diminuire i tempi di permanenza dei lavoratori nella condizione di disoccupati, favorendo il processo di transizione da un attività lavorativa all altra. La sua attività permette anche all azienda di avere molteplici vantaggi che riguardano la riduzione dei prepensionamenti, un influenza positiva sul clima aziendale, la diminuzione di stati d ansia per chi deve licenziare e proteggendo l immagine aziendale dei rischi di contenzioso. L Esperto in outplacement può definire inoltre in modo chiaro tempi e costi dell operazione d uscita e fornire consulenza alle imprese sul rapporto di lavoro. L Esperto di outplacement può essere specializzato in un unica tipologia di ricollocazione professionale: individuale (soprattutto quadri o dirigenti) oppure collettiva. Una qualificazione dell Esperto di outplacement è quella di job account, che si occupa di curare, nel caso di interventi di outplacement collettivo, il marketing del progetto e di sviluppare i contatti con le aziende del territorio in cui si sta realizzando l intervento, per promuovere la ricollocazione dei candidati in carico. COMPETENZE L Esperto di outplacement in tutti i tipi di interventi in cui è chiamato ad operare deve saper intrattenere rapporti con diversi organismi sia pubblici che privati (aziende, enti pubblici, associazioni sindacali, Inps, ecc.). 2/6

3 Con riferimento alle competenze tecnico-professionali, l Esperto di outplacement deve conoscere perfettamente il funzionamento e le problematiche relative all organizzazione aziendale e deve possedere capacità specifiche nella consulenza del lavoro. Deve saper raccogliere e fornire informazioni, applicare procedure inerenti i Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro, le paghe e contributi, i diritti dei lavoratori, i licenziamenti, le assunzioni, le prove, ecc.. Inoltre, l Esperto di outplacement deve possedere le capacità di gestire relazioni d aiuto e interventi di formazione/orientamento e deve saper elaborare piani di marketing. Per svolgere la sua attività deve essere in grado di impiegare anche i sistemi informatici specialistici utilizzati nella gestione del personale. Per quanto riguarda le competenze di base, l Esperto di outplacement deve possedere le nozioni principali sul mercato e sul diritto del lavoro, oltre che le norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Deve avere nozioni di psicologia per supportare il candidato nel lavoro di autoanalisi e per saperlo motivare. Deve saper utilizzare i più comuni applicativi informatici e avere dimestichezza con le moderne tecnologie telematiche. E fondamentale per questa Figura la conoscenza di una lingua straniera, in particolare dell inglese. Tra le competenze trasversali molto importanti risultano le attitudini all ascolto, all organizzazione e alla negoziazione. Questa Figura deve possedere anche doti di comunicazione e relazionali e avere un atteggiamento aperto e disponibile. Problem solving, dinamismo e spirito d iniziativa sono le attitudini che completano il profilo dell Esperto di outplacement. SITUAZIONE DI LAVORO L Esperto di outplacement può operare sia nella funzione del personale di aziende di grandi dimensioni - molto spesso si tratta di imprese multinazionali - oppure in società di consulenza alle imprese o, ancora, come libero professionista. L Esperto di outplacement operante negli uffici del personale delle imprese è normalmente un lavoratore dipendente a tempo indeterminato e, in genere, è inquadrato come impiegato o quadro. Nelle società di servizi e consulenze alle imprese, l Esperto di outplacement può svolgere il suo ruolo anche come collaboratore esterno. L Esperto di outplacement collabora con altre figure professionali del settore della gestione delle risorse umane e intrattiene relazioni con tutte le parti sociali e i diversi attori interessati dai suoi interventi (aziende che ricercano personale, personale da ricollocare, associazioni sindacali datoriali, associazioni sindacali dei lavoratori, Inps, ecc.). L Esperto di outplacement dipende dal responsabile di stabilimento o dal responsabile del personale. Anche l Esperto di outplacement che opera in una società di servizi o come libero professionista può rispondere ad un responsabile o all amministratore delegato. L'Esperto di outplacement lavora all interno di un ufficio ed utilizza nello svolgimento del suo lavoro il computer e le moderne tecnologie telematiche. L orario di lavoro dell Esperto di outplacement corrisponde a quello previsto dall inquadramento contrattuale (dalle 36 alle 40 ore settimanali) ma può essere chiamato ad operare con un tipo di orario flessibile e ad esercitare parte delle sue funzioni fuori dello stabilimento aziendale. La retribuzione può variare in base alla dimensione dell azienda per la quale opera e naturalmente dall inquadramento contrattuale. Mediamente, l Esperto di outplacement può percepire da un minimo di 25 mila euro lordi annui ad inizio carriera fino ad un massimo di 50 mila euro lordi annui, con un inquadramento a livello di quadro. SPECIFICITA' DI GENERE La professione dell Esperto in outplacement si connota come una professione con un tasso di femminilizzazione maggioritario. 3/6

4 Non esistono, in effetti, specificità di genere per l accesso al ruolo e nell insieme dei corsi universitari propedeutici alla formazione di questa professionalità (economia, giurisprudenza, sociologia, scienze umanistiche e psicologiche) gli iscritti e i laureati di entrambi i generi sono in equilibrio. Per questo motivo anche per il prossimo futuro (3-5 anni) si prevede che la situazione rimarrà costante. PERCORSI FORMATIVI E DI CARRIERA Per svolgere la professione di Esperto in outplacement, sebbene possa essere sufficiente un diploma di scuola secondaria ad indirizzo economico-aziendale, è preferibile il possesso di un titolo di laurea. Il tipo di laurea deve preferibilmente essere in Scienze del servizio sociale, Scienze giuridiche, Economia e gestione aziendale. Il percorso formativo non è tuttavia standardizzato e l Esperto di Outplacement può provenire anche da facoltà socio-umanistiche o psicologiche. I corsi di formazione regionali o i master di specializzazione non riguardano solo questa specifica funzione, ma la gestione delle risorse umane in generale. Per esercitare questa professione sono importanti l esperienza in altri ruoli (come ad esempio quello di esperto in selezione del personale) e l apprendimento on the job. In genere, un Esperto di Outplacement inizia la sua attività come operatore junior, svolgendo compiti di tipo prevalentemente tecnico/operativo. Solo dopo avere maturato una pluriennale esperienza nell ambito delle attività di ricollocazione professionale, l Esperto è in grado di acquisire e gestire con completa responsabilità ed autonomia un intervento di ricollocazione professionale anche complesso. La mobilità verticale per questo ruolo prevede la possibilità di accesso ad incarichi di sempre maggiore responsabilità all interno dell Area, in qualità di responsabile del personale e dirigente di organizzazione e sviluppo. TENDENZE OCCUPAZIONALI Le agenzie per il lavoro specializzate nella ricollocazione del personale iscritte all apposito albo ministeriale sono attualmente 17. Si può quindi stimare che i dipendenti che vi sono impiegati siano all incirca un centinaio di unità. Non si può stabilire comunque il numero totale degli Esperti in Outplacement, che include anche i liberi professionisti e i collaboratori esterni delle società di consulenza. Questo ruolo può essere inoltre svolto da altre Figure professionali, come gli psicologi del lavoro. Tenendo conto della situazione del nostro Paese, in cui la maggioranza delle imprese è di piccole dimensioni, si può affermare che non sono molte le persone che svolgono questa professione, dal momento che l outplacement è una funzione corrente solo in realtà di grandi dimensioni (specialmente multinazionali). In Italia, poi, non esiste una specifica normativa riguardo l outplacement. L outplacement collettivo può essere attivato solo se l impresa che intende ridurre il personale si assume delle responsabilità sociali e se le altre parti sociali coinvolte sono disponibili ad intraprendere percorsi innovativi nella gestione delle riduzioni di personale. L outplacement individuale rappresenta un servizio dedicato ancora solamente a pochi individui. La situazione sta tuttavia lentamente evolvendo, e in futuro si prevede un forte sviluppo che riguarderà sempre più ampi strati di lavoratori. FIGURE PROFESSIONALI PROSSIME All interno di un azienda l Esperto di Outplacement ha una certa mobilità e, con la stessa formazione, può ricoprire anche il ruolo di esperto in selezione e sviluppo del personale. Con l acquisizione di 4/6

5 un esperienza professionale pluriennale, questa Figura può svolgere anche altre funzioni all interno dei servizi del personale. PROFILI PROFESSIONALI CORRELATI Esperto di politiche retributive e sistemi di incentivazione. L'esperto di outplacement può essere inserito tra i "tecnici addetti alla gestione del personale" codice ISTAT FONTI Amministrazioni Pubbliche Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, - Via Fornovo, Roma, Tel. 06/367541, Sito: Universita' Lauree preferibilmente di indirizzo socio-psicologico, varie, MIUR, Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca, - Piazzale J.F. Kennedy, Roma, Fax. 06/ , Corso di alta formazione risorsa umana e impresa, strumenti e prospettive: selezione, valutazione, sviluppo, organizzazione -, Università Cattolica Sacro Cuore, Servizio Formazione Permanente, - Via Carducci, Milano, Tel. 02/ , Fax. 02/ , Enti di Formazione MIP Politecnico di Milano, - Via Garofalo, Milano, Tel. 02/ , Fax. 02/ , e- mail: Sito: Challenge, - Via Po, Roma, Tel. 06/ , Fax. 06/ , Sito: Communication Training System, - Viale Regina Margherita, Roma, Tel. 06/ , Fax. 06/ , Sito: Istituto Superiore delle Comunicazione, - Via Giovanni Branca, Roma, Tel. 06/ , Fax. 06/ , Sito: Futuro Innovazioni Strategie Aziendali, - Corso del Rinascimento, Roma, Tel. 06/ , Fax. 06/ , Sito: Ergonomica- Risorse Umane, - Via Aquileia, 26/ Udine, Tel. 0432/503456, Fax. 0432/504717, Sito: Irecoop Veneto, - Via Savelli, Padova, Tel. 049/ , Fax. 049/ , Sito: Gestione e Management srl, piazza Albania, Roma, Tel. 06/ , Fax. 06/ , e- mail: Sito: Associazioni 5/6

6 AIDP, Associazione Italiana Direzione del Personale, - Via Cornalia, Milano, Tel. 02/ , Fax. 02/ , Sito: ASSORES, Associazione Italiana fra Società e Studi di Consulenza per la Ricerca e Selezione del Personale, - Via F. Casati, Milano, Tel. 02/ , Fax. 02/ , Sito: AISO, Associazione Italiana Società di Outplacement, - Via Pantano, Milano, Tel. 02/ , Sito: ASSOREL, Associazione Agenzie di Relazioni Pubbliche, - Via G. Mameli, Milano, Tel. 02/ , Fax. 02/ , Sito: Pubblicazioni EGEA, La risorsa nella dinamica del sistema aziendale, Edizione in proprio, Milano, 2000 Torres G. L., La comunicazione interna come strumento di gestione delle risorse umane, Istituto Universitario di Lingue Moderne, Milano, 1992 Giordana F., La comunicazione di immagine : le relazioni pubbliche : la comunicazione per la gestione strategica dell'immagine aziendale, Il segnalibro, Torino, 1996 Di Bari V., Tecnologie di comunicazione per l'impresa : strategie e soluzioni per supportare la performance aziendale, Milano, 1999 Riviste RU - Risorsa Umana, Maggioli, Milano, 1999 Il personale, Maggioli, Milano, 1999 Direzione del personale, AIDP-Associazione Italiana Direzione del Personale, Milano, 1999 Hamlet, AIDP-Associazione Italiana Direzione del Personale, Milano, 1999 Internet - Sito dell'associazione Italiana delle Risorse Umane in cui è possibile reperire informazioni utili su Master e corsi di formazione riguardanti il settore delle Risorse Umane. 6/6

L'ESPERTO IN FORMAZIONE DEL PERSONALE

L'ESPERTO IN FORMAZIONE DEL PERSONALE G L O S S A R I O JOB PROFILE L'ESPERTO IN FORMAZIONE DEL PERSONALE tratto da www.isfol.it/orientaonline L'ESPERTO IN FORMAZIONE DEL PERSONALE DEFINIZIONE L Esperto in Formazione del Personale individua

Dettagli

L ESPERTO IN GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

L ESPERTO IN GESTIONE DELLE RISORSE UMANE G L O S S A R I O JOB PROFILE L ESPERTO IN GESTIONE DELLE RISORSE UMANE tratto da www.isfol.it/orientaonline L'ESPERTO IN GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DEFINIZIONE L Esperto in Gestione delle Risorse Umane

Dettagli

L'ESPERTO IN SELEZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE

L'ESPERTO IN SELEZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE G L O S S A R I O JOB PROFILE L'ESPERTO IN SELEZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE tratto da www.isfol.it/orientaonline L'ESPERTO IN SELEZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE DEFINIZIONE L Esperto in Selezione

Dettagli

IL TECNICO DELL'AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

IL TECNICO DELL'AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE G L O S S A R I O JOB PROFILE IL TECNICO DELL'AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE tratto da www.isfol.it/orientaonline IL TECNICO DELL'AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE DEFINIZIONE Il Tecnico dell Amministrazione

Dettagli

ADDETTA E ADDETTO ALLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

ADDETTA E ADDETTO ALLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE ADDETTA E ADDETTO ALLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Aggiornato il 10 novembre 2009 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...3 3. DOVE LAVORA...4 4. CONDIZIONI DI LAVORO...5 5. COMPETENZE...6 Che cosa deve

Dettagli

Le tue professioni con un click

Le tue professioni con un click A cura di Pietro Taronna, responsabile del Progetto Isfol Orientaonline, e di Ginevra Benini, responsabile della collana Minlavoro - Isfol Alla scoperta delle professioni Le tue professioni con un click

Dettagli

ORIENTA ONLINE AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE* UNA PANORAMICA DELL'AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

ORIENTA ONLINE AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE* UNA PANORAMICA DELL'AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE ORIENTA ONLINE AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE* Indice UNA PANORAMICA DELL'AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE 1. Le caratteristiche generali e strutturali 2 2. L analisi del processo di lavoro e le figure

Dettagli

JOB PROFILE G L O S S A R I O VETRINISTA. tratto da. www.isfol.it/orientaonline

JOB PROFILE G L O S S A R I O VETRINISTA. tratto da. www.isfol.it/orientaonline G L O S S A R I O JOB PROFILE VETRINISTA tratto da www.isfol.it/orientaonline VETRINISTA DEFINIZIONE Il vetrinista è colui che allestisce le vetrine del punto vendita individuando i mezzi comunicativi

Dettagli

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT HUMAN RESOURCE MANAGEMENT Corso Post Lauream in Human Resource Management IL CORSO POST LAUREAM L Esperto in gestione delle Risorse Umane è una figura che si occupa della pianificazione, in base agli obiettivi

Dettagli

CARTA D IDENTITÀ... 2 CHE COSA FA... 4 DOVE LAVORA... 5 CONDIZIONI DI LAVORO... 6 COMPETENZE...

CARTA D IDENTITÀ... 2 CHE COSA FA... 4 DOVE LAVORA... 5 CONDIZIONI DI LAVORO... 6 COMPETENZE... GIURISTA D IMPRESA 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 4 3. DOVE LAVORA... 5 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 6 5. COMPETENZE... 7 Che cosa deve essere in grado di fare... 7 Conoscenze... 8 Abilità...

Dettagli

ORIENTATRICE e ORIENTATORE

ORIENTATRICE e ORIENTATORE ORIENTATRICE e ORIENTATORE 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 4 3. DOVE LAVORA... 5 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 8 5. COMPETENZE... 9 Quali competenze sono necessarie?... 9 Conoscenze... 14 Abilità...

Dettagli

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Titolo e presentazione del progetto La trasformazione strutturale delle organizzazioni, la necessità di incrementare la competitività attraverso

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 HUMAN RESOURCES Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Padova, 28 Marzo 2007. a cura di: Osservatorio sul Mercato Locale del Lavoro Roberta Rosa

Padova, 28 Marzo 2007. a cura di: Osservatorio sul Mercato Locale del Lavoro Roberta Rosa Università degli Studi di Padova Servizio Stage e Mondo del Lavoro Occupazione e professionalità nelle imprese venete di consulenza amministrativa, fiscale, legale e notarile Progetto FSE Ob. 3 Mis. C1

Dettagli

Società autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a operare nel campo della Ricerca e Selezione del Personale

Società autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a operare nel campo della Ricerca e Selezione del Personale MConsulting Società autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a operare nel campo della Ricerca e Selezione del Personale Offriamo ai nostri clienti un esperienza consolidata nel campo

Dettagli

Corso di Formazione professionale autorizzato dalla Regione Campania Esperto in Gestione Risorse Umane

Corso di Formazione professionale autorizzato dalla Regione Campania Esperto in Gestione Risorse Umane Corso di Formazione professionale autorizzato dalla Regione Campania Esperto in Gestione Risorse Umane Corsi Autofinanziati riconosciuti dalla Regione Campania Pform, Scuola di Alta Formazione, ha ottenuto

Dettagli

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE PROGRAMMA *

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE PROGRAMMA * MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE PROGRAMMA * ORGANIZZAZIONE AZIENDALE ELEMENTI FONDAMENTALI DELLE STRUTTURE ORGANIZZATIVE LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA INTERNA L ORGANIZZAZIONE

Dettagli

JOB PROFILE G L O S S A R I O ADDETTO ALLE CASSE. tratto da. www.isfol.it/orientaonline

JOB PROFILE G L O S S A R I O ADDETTO ALLE CASSE. tratto da. www.isfol.it/orientaonline G L O S S A R I O JOB PROFILE ADDETTO ALLE CASSE tratto da www.isfol.it/orientaonline ADDETTO ALLE CASSE L Addetto alle casse, che rappresenta una delle principali figure all interno degli esercizi commerciali,

Dettagli

RESPONSABILE DELLE VENDITE E DEL MARKETING

RESPONSABILE DELLE VENDITE E DEL MARKETING G L O S S A R I O JOB PROFILE RESPONSABILE DELLE VENDITE E DEL MARKETING tratto da www.isfol.it/orientaonline RESPONSABILE DELLE VENDITE E DEL MARKETING Il Responsabile delle vendite e del marketing definisce

Dettagli

Il contratto di apprendistato

Il contratto di apprendistato Indice Il contratto di apprendistato - Che cos è - Tra formazione e lavoro - Riforma Biagi. L apprendistato si fa in tre - Piemonte: verso un nuovo apprendistato - Nuove opportunità formative - Apprendistato:

Dettagli

MConsulting. Società autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a operare nel campo della Ricerca e Selezione del Personale

MConsulting. Società autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a operare nel campo della Ricerca e Selezione del Personale MConsulting Società autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a operare nel campo della Ricerca e Selezione del Personale Offriamo ai nostri clienti un esperienza consolidata nel campo

Dettagli

MASTER Esperto in Gestione delle Avvio Aprile 2015

MASTER Esperto in Gestione delle Avvio Aprile 2015 MASTER Esperto in Gestione delle Avvio Aprile 2015 Risorse Umane Docenti qualificati 2 borse di studio Laboratori interattivi Stage + job placement con oggilavoro.com Esperto in Gestione delle Risorse

Dettagli

Figure professionali «Territorio e Turismo sostenibile» MARKETING MANAGER. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure professionali «Territorio e Turismo sostenibile» MARKETING MANAGER. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure professionali «Territorio e Turismo sostenibile» MARKETING MANAGER GREEN JOBS Formazione e Orientamento Il marketing manager si occupa di promozione del territorio attraverso lo sviluppo dei piani

Dettagli

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO ACCORDI EXPO PER IL LAVORO Milano, 27 aprile 2015 Il 26 marzo scorso tra Unione Confcommercio Milano e le organizzazioni sindacali di categoria Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL di Milano e di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali dipartimento di Giurisprudenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali XI edizione A.A. 2013/2014 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente di

Dettagli

Mappatura Competenze. Analisi del Clima Aziendale

Mappatura Competenze. Analisi del Clima Aziendale 1/7 Servizi Integrati del Clima Aziendale Oggi, in molte aziende, la comunicazione verso i dipendenti rappresenta una leva gestionale attivata dal vertice aziendale, organizzata, coerente con gli obiettivi

Dettagli

Dispense a cura di Dott. Lisa Conforto

Dispense a cura di Dott. Lisa Conforto Dispense a cura di Dott. Lisa Conforto Dall indagine sulle competenze nelle imprese italiane è emerso che le cinque COMPETENZE più importanti richieste sono: AFFIDABILITA (78,3%) LE ABILITA MANUALI (70,3%)

Dettagli

Sportello di orientamento alla Formazione ed al Lavoro

Sportello di orientamento alla Formazione ed al Lavoro TRAINING HUMAN OCCUPATION RESEARCH ONLUS Sportello di orientamento alla Formazione ed al Lavoro Bando Garanzia Giovani Regione Molise 2015 SEDE DI ATTUAZIONE TERMOLI NUMERO VOLONTARI 2 TITOLO PROGETTO

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Calciano Marco Vito CLCMCV74E08A662E ESPERIENZA LAVORATIVA 07/2009 - in corso ITALIA LAVORO SPA - CPI VALBASENTO - VIA

Dettagli

Apprendistato di alta formazione e ricerca. Guida informativa

Apprendistato di alta formazione e ricerca. Guida informativa Apprendistato di alta formazione e ricerca Guida informativa Cos è l apprendistato di alta formazione e di ricerca Il contratto di apprendistato per il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria

Dettagli

Figure professionali «Territorio e Turismo sostenibile» ESPERTO DI ORGANIZZAZIONE DI EVENTI TERRITORIALI. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure professionali «Territorio e Turismo sostenibile» ESPERTO DI ORGANIZZAZIONE DI EVENTI TERRITORIALI. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure professionali «Territorio e Turismo sostenibile» ESPERTO DI ORGANIZZAZIONE DI EVENTI TERRITORIALI GREEN JOBS Formazione e Orientamento Esperto di organizzazione di eventi territoriali L esperto

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E PIENO, AI SENSI DELL ART.110, COMMA 1, D.LGS N. 267/2000, DI UN ALTA SPECIALIZZAZIONE NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ESPERTO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

2013 - PON Azioni di Sistema - Obiettivo Competitività regionale e occupazione Asse A, Obiettivo specifico 1.1

2013 - PON Azioni di Sistema - Obiettivo Competitività regionale e occupazione Asse A, Obiettivo specifico 1.1 Progetto Servizi innovativi nel settore dei servizi per il lavoro Programmazione FSE 2007-2013 2013 - PON Azioni di Sistema - Obiettivo Competitività regionale e occupazione Asse A, Obiettivo specifico

Dettagli

JOB PROFILE G L O S S A R I O ADDETTO ALLE VENDITE. tratto da. www.isfol.it/orientaonline

JOB PROFILE G L O S S A R I O ADDETTO ALLE VENDITE. tratto da. www.isfol.it/orientaonline G L O S S A R I O JOB PROFILE ADDETTO ALLE VENDITE tratto da www.isfol.it/orientaonline ADDETTO ALLE VENDITE L Addetto alle vendite è una figura che assiste ed orienta i clienti nelle operazioni di acquisto.

Dettagli

DECRETA. Articolo 1 Indizione e descrizione dei profili

DECRETA. Articolo 1 Indizione e descrizione dei profili Il Dirigente Decreto n. 892 Anno 2015 Prot. n. 68445 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA SEGUENTE UNITÀ DI PROCESSO PER L AREA RISORSE

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data )

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) NOMINATIVO DEL TIROCINANTE DATA E LUOGO DI NASCITA RESIDENZA TELEFONO CODICE FISCALE ATTUALE CONDIZIONE ( segnare con una x la casella

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali dipartimento di Giurisprudenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali XII edizione A.A. 2014/2015 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente

Dettagli

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO

Dettagli

Alfonso Festa Responsabile Risorse Umane David Mayer Naman

Alfonso Festa Responsabile Risorse Umane David Mayer Naman LAVORARE IN RISORSE UMANE: Tutti i mestieri HR Alfonso Festa Responsabile Risorse Umane David Mayer Naman pagina 1 di 19 Obiettivo: Il mondo Risorse Umane è vasto, articolato ed in costante mutazione.

Dettagli

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI SEGRETERIA NAZIONALE 00198 ROMA VIA TEVERE, 46 TEL. 06.84.15.751/2/3/4 FAX 06.85.59.220 06.85.52.275 SITO INTERNET: www.fabi.it E-MAIL: federazione@fabi.it FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI Ai Sindacati

Dettagli

Il Direttore. rende noto il seguente AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE

Il Direttore. rende noto il seguente AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE In forza della delibera del Consiglio di Amministrazione del 09/07/2015 che prevede l assunzione di più profili a tempo indeterminato entro i termini previsti dal comma 118 dell art. 1, L. 190/2014 affinché

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Via Piave 71, 21047 Saronno (VA) Telefono Cellulare 3311061456 Fisso 02 9605421 E-mail Sito personale

Dettagli

2. Le procedure di reclutamento, di cui al presente articolo, dovranno garantire oltre all adeguata pubblicità della selezione, l imparzialità nello

2. Le procedure di reclutamento, di cui al presente articolo, dovranno garantire oltre all adeguata pubblicità della selezione, l imparzialità nello REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE DI PERSONALE TECNICO-AMMINISTRATIVO A TEMPO DETERMINATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ CONNESSE A PROGRAMMI DI RICERCA E PER L ATTIVAZIONE DI INFRASTRUTTURE TECNICHE COMPLESSE

Dettagli

Apprendistato di alta formazione e ricerca. Guida informativa

Apprendistato di alta formazione e ricerca. Guida informativa Apprendistato di alta formazione e ricerca Guida informativa Cos è l apprendistato di alta formazione e di ricerca Il contratto di apprendistato per il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria

Dettagli

MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC.

MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC. ciforma MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC. 2008 CiForma Consorzio Italiano per la Formazione Avanzata è un organismo senza fini di lucro, nato per volontà di un gruppo di organismi operanti in diverse regioni

Dettagli

OUTPLACEMENT INDIVIDUALE E COLLETTIVO

OUTPLACEMENT INDIVIDUALE E COLLETTIVO La nostra Società è nata nel 1992 e negli anni si è particolarmente radicata nei territori dell Emilia Romagna e Toscana. Dal 2012 ha sede anche in Veneto. Abbiamo sviluppato una profonda competenza nelle

Dettagli

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SULLE MODALITÀ DI ACCESSO DALL ESTERNO AI POSTI DI PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO 22 2007, 1027) INDICE

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SULLE MODALITÀ DI ACCESSO DALL ESTERNO AI POSTI DI PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO 22 2007, 1027) INDICE REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SULLE MODALITÀ DI ACCESSO DALL ESTERNO AI POSTI DI PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO (modificato con decreto rettorale 22 ottobre 2007, n. 1027) INDICE Articolo 1 (Criteri

Dettagli

Indagine sul mondo del lavoro: Direttori del Personale e neolaureati a confronto

Indagine sul mondo del lavoro: Direttori del Personale e neolaureati a confronto Indagine sul mondo del lavoro: Direttori del Personale e neolaureati a confronto Indagine nazionale neolaureati - G.I.D.P/H.R.D.A. A cura di Paolo Citterio Presidente Nazionale Associazione Risorse Umane

Dettagli

Udine, 1 giugno 2011

Udine, 1 giugno 2011 AVVISO DI CANDIDATURA - WORK EXPERIENCE 2011 L IRES Istituto di Ricerche Economiche e Sociali del Friuli Venezia Giulia SELEZIONA persone maggiorenni disoccupate residenti o domiciliate sul territorio

Dettagli

RIF. CORSO: 2015-GG-40. Scheda progetto

RIF. CORSO: 2015-GG-40. Scheda progetto RIF. CORSO: 05-GG-0 Scheda progetto FIGURA PROFESSIONALE Denominazione corso: Durata: TECNICO NELLA GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE 00 Descrizione della figura professionale: Il Tecnico nella gestione

Dettagli

JOB PROFILE G L O S S A R I O CAPO REPARTO. tratto da. www.isfol.it/orientaonline

JOB PROFILE G L O S S A R I O CAPO REPARTO. tratto da. www.isfol.it/orientaonline G L O S S A R I O JOB PROFILE CAPO REPARTO tratto da www.isfol.it/orientaonline CAPO REPARTO Il Capo reparto è il responsabile del settore di vendita a lui assegnato. I suoi compiti variano in base all

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Scardilli Giovanna SCRGNN75D69F205K ESPERIENZA LAVORATIVA 06/2011 - in corso CFP- AGENZIA DI LEGNANO - Legnano (Milano)

Dettagli

Relatori. GIUSEPPE ZAFFARANO ( associazione OVER 40 di Merate-LC )

Relatori. GIUSEPPE ZAFFARANO ( associazione OVER 40 di Merate-LC ) Relatori GIUSEPPE ZAFFARANO ( associazione OVER 40 di Merate-LC ) Presidente della Associazione Lavoro Over 40. Una organizzazione a livello nazionale ed europeo no-profit che si occupa di reinserimento

Dettagli

La laurea giusta per trovare

La laurea giusta per trovare La laurea giusta per trovare un lavoro stabile e soddisfacente Diplomati e laureati: quanti trovano lavoro Con un titolo di studio elevato si riesce a trovare lavoro più facilmente. Lo confermano i risultati

Dettagli

Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane

Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse

Dettagli

INSEGNANTE DI SCUOLA DELL INFANZIA

INSEGNANTE DI SCUOLA DELL INFANZIA INSEGNANTE DI SCUOLA DELL INFANZIA 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 7 Quali competenze sono necessarie... 7 Conoscenze... 10

Dettagli

I S T I T U T O S T A T A L E D I I S T R U Z I O N E S E CO N D A R I A S U P E R I O R E G. O B E R D A N T R E V I G L I O (B G)

I S T I T U T O S T A T A L E D I I S T R U Z I O N E S E CO N D A R I A S U P E R I O R E G. O B E R D A N T R E V I G L I O (B G) GLI INDIRIZZI DI STUDIO E I PROFILI PROFESSIONALI L Istituto, sempre attento alle esigenze formative del territorio nel quale opera, ha diversificato, nel corrente anno scolastico, la propria offerta formativa

Dettagli

FORMATRICE E FORMATORE

FORMATRICE E FORMATORE FORMATRICE E FORMATORE 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 6 5. COMPETENZE... 8 Quali competenze sono necessarie... 8 Conoscenze... 11 Abilità...

Dettagli

PEOPLE CARE. Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione.

PEOPLE CARE. Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione. La Compagnia Della Rinascita PEOPLE CARE Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione. PEOPLE CARE Un equipe di professionisti che si

Dettagli

ACTL Osservatorio Stage

ACTL Osservatorio Stage ACTL Osservatorio Stage 1 Dal 1999 ACTL Sportello Stage è il maggior ente italiano di promozione degli stage. Nel 2011 ha promosso 7284 stage in tutto il territorio nazionale. 2 Gli stage attivati nel

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N

AVVISO SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N AVVISO SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 FORMATORE - TUTOR - PRESSO LA SEDE DEL CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE (CFP) In esecuzione

Dettagli

Dall agosto 2002 al luglio 2014 POSTE ITALIANE S.p.A.

Dall agosto 2002 al luglio 2014 POSTE ITALIANE S.p.A. C L A U D I O P I C U C C I DATI ANAGRAFICI Claudio Picucci nato a Roma il 10/7/54 INCARICO ATTUALE Da Aprile 2015 MILANO SERRAVALLE MILANO TANGENZIALI Assago (MI) Direttore Risorse Umane e Servizi L assetto

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Telefono(i) E-mail Cittadinanza Isabella Medicina Italiana Data di nascita 18/02/1973 Sesso Femminile Esperienza professionale

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI TEMPI MODERNI S.p.A.

CARTA DEI SERVIZI TEMPI MODERNI S.p.A. CARTA DEI SERVIZI TEMPI MODERNI S.p.A. Indice: 1) Presentazione: chi è Tempi Moderni [3] 2) Finalità della Carta Servizi [4] 3) Attività: [5] - Somministrazione di Lavoro - Ricerca e Selezione - Outplacement

Dettagli

Agenzia per il Lavoro

Agenzia per il Lavoro Agenzia per il Lavoro Orienta è una delle principali società italiane specializzate nella gestione delle Risorse Umane. Nasce come Società di Lavoro temporaneo con autorizzazione ministeriale definitiva

Dettagli

ASL DI BASSANO D. GRAPPA ASL DI BASSANO D. GRAPPA

ASL DI BASSANO D. GRAPPA ASL DI BASSANO D. GRAPPA INFORMAZIONI PERSONALI Nome Menegolo Annalisa Data di nascita 20/09/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI BASSANO D. GRAPPA Responsabile - U.O.S.I.

Dettagli

HumanWare. Sistemi Avanzati di Valutazione e Sviluppo

HumanWare. Sistemi Avanzati di Valutazione e Sviluppo HumanWare Sistemi Avanzati di Valutazione e Sviluppo Sistemi Avanzati di Valutazione e Sviluppo Aree di Intervento Sistemi di Analisi e Valutazione delle Posizioni Sistemi di Valutazione delle Prestazioni

Dettagli

GIOVANI: TRA FORMAZIONE E LAVORO

GIOVANI: TRA FORMAZIONE E LAVORO ASSESSORATO AI CENTRI PER L IMPIEGO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, ATTIVITA PRODUTTIVE, ENERGIA E SICUREZZA Servizio Lavoro, Collocamento e Formazione GIOVANI: TRA FORMAZIONE E LAVORO GLI STRUMENTI MESSI IN

Dettagli

INSEGNAMENTO: DIRITTO DEL LAVORO I. Docente: Valeria Filì

INSEGNAMENTO: DIRITTO DEL LAVORO I. Docente: Valeria Filì E- mail: valeria.fili@uniud.it SSD: IUS/07 CLASSE: LMG/01 CFU: 8 Conoscenze e abilità da conseguire CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA INSEGNAMENTO: DIRITTO DEL LAVORO I Docente:

Dettagli

VERBALE DI ACCORDO. Il 2005, in Roma. premesso che:

VERBALE DI ACCORDO. Il 2005, in Roma. premesso che: VERBALE DI ACCORDO Il 2005, in Roma ABI e.. premesso che: il d. lgs. n. 276 del 10 settembre 2003 ha introdotto una nuova disciplina dell apprendistato, regolando all art. 49, la fattispecie dell apprendistato

Dettagli

Copyright Esselibri S.p.A.

Copyright Esselibri S.p.A. CAPITOLO QUARTO LA PIANIFICAZIONE DELLE RISORSE UMANE SOMMARIO: 1. La gestione delle risorse umane. - 2. La programmazione del personale. - 3. La Human Resource Scorecard. 1. LA GESTIONE DELLE RISORSE

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data )

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) NOMINATIVO DEL TIROCINANTE DATA E LUOGO DI NASCITA RESIDENZA TELEFONO CODICE FISCALE ATTUALE CONDIZIONE ( segnare con una x la casella

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Gestione dei processi di vendita Master di I livello L Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management, attraverso il Bando

Dettagli

AVVISO PERCORSO FORMATIVO PER. OPERATORE SOCIO SANITARIO L.R. 20/2001 riconosciuto dalla Regione del Veneto

AVVISO PERCORSO FORMATIVO PER. OPERATORE SOCIO SANITARIO L.R. 20/2001 riconosciuto dalla Regione del Veneto Ospedale Sacro Cuore Don Calabria AVVISO PERCORSO FORMATIVO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO L.R. 20/2001 riconosciuto dalla Regione del Veneto La Regione Veneto ha comunicato l imminente avvio dei nuovi

Dettagli

SUBAGENTE ASSICURATIVA e SUBAGENTE ASSICURATIVO

SUBAGENTE ASSICURATIVA e SUBAGENTE ASSICURATIVO SUBAGENTE ASSICURATIVA e SUBAGENTE ASSICURATIVO Aggiornato il 9 luglio 2009 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze

Dettagli

MASTER in Gestione Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane

MASTER in Gestione Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane MASTER in Gestione Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane La Scuola PFORM s.r.l., Scuola di Alta Formazione Manageriale con sede a Salerno, è accreditata alla Regione Campania per le attività di

Dettagli

PROFILO PROFESSIONALE AREA PROFESSIONALE. Istruttore Direttivo. Contabile (Ragioniere)

PROFILO PROFESSIONALE AREA PROFESSIONALE. Istruttore Direttivo. Contabile (Ragioniere) D D1 Istruttore Direttivo Contabile (Ragioniere) Laurea in economia e commercio o equipollente Due prove scritte e una orale. All interno della prova orale è previsto l assessment che si concretizza in

Dettagli

FACOLTÀ DI ECONOMIA ART. 1

FACOLTÀ DI ECONOMIA ART. 1 SEZIONE TERZA FACOLTÀ DI ECONOMIA ART. 1 Alla Facoltà di Economia afferiscono i seguenti corsi di laurea specialistica: a) corso di laurea specialistica in Economia b) corso di laurea specialistica in

Dettagli

LINK UTILI PER L ORIENTAMENTO POST DIPLOMA E MONDO DEL LAVORO

LINK UTILI PER L ORIENTAMENTO POST DIPLOMA E MONDO DEL LAVORO LINK UTILI PER L ORIENTAMENTO POST DIPLOMA E MONDO DEL LAVORO Link utili per l orientamento in uscita e riferimenti a istituzioni ed enti che offrono consulenza nel passaggio scuola-istruzione universitaria

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO DIDATTICO:

Dettagli

Borsa continua nazionale del lavoro pag. 16

Borsa continua nazionale del lavoro pag. 16 RICERCA ATTIVA DEL LAVORO 2 sommario Introduzione pag. 4 Centri per l impiego pag. 6 Agenzie per il lavoro pag. 12 Informagiovani pag. 14 Altri operatori pag. 15 Borsa continua nazionale del lavoro pag.

Dettagli

Master di I livello MANAGEMENT E COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA 102) 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012

Master di I livello MANAGEMENT E COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA 102) 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012 Master di I livello MANAGEMENT E COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA 102) 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012 TITOLO MANAGEMENT E COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE OBIETTIVI FORMATIVI Con

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Roberta Zanotti roberta.zanotti@istruzione.it Nazionalità italiana Data di

Dettagli

Garanzia Giovani: Piani Esecutivi regionali e ruolo delle Agenzie Formative Focus sulla Regione LOMBARDIA

Garanzia Giovani: Piani Esecutivi regionali e ruolo delle Agenzie Formative Focus sulla Regione LOMBARDIA Governance Regionale e sviluppo dei servizi per il lavoro Linea 2. Network degli operatori del mercato del lavoro Garanzia Giovani: Piani Esecutivi regionali e ruolo delle Agenzie Formative Focus sulla

Dettagli

La nostra Società è nata nel 1992 e negli anni si è particolarmente radicata nei territori dell Emilia Romagna e Toscana, ha sedi a Bologna e Firenze.

La nostra Società è nata nel 1992 e negli anni si è particolarmente radicata nei territori dell Emilia Romagna e Toscana, ha sedi a Bologna e Firenze. La nostra Società è nata nel 1992 e negli anni si è particolarmente radicata nei territori dell Emilia Romagna e Toscana, ha sedi a Bologna e Firenze. Siamo caratterizzati da una forte specializzazione

Dettagli

MEDIAZIONE FAMILIARE. Una professione emergente, importante, utile.

MEDIAZIONE FAMILIARE. Una professione emergente, importante, utile. MEDIAZIONE FAMILIARE corso di formazione Una professione emergente, importante, utile. Per gestire i conflitti e ampliare gli spazi di incontro e comunicazione. Per trasformare gli scontri in confronti.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Maura Gentili Data di nascita 02 ottobre 1963 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente Telefono

Dettagli

PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI PER AFFRONTARE LA CRISI OCCUPAZIONALE DEI GIOVANI

PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI PER AFFRONTARE LA CRISI OCCUPAZIONALE DEI GIOVANI PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI PER AFFRONTARE LA CRISI OCCUPAZIONALE DEI GIOVANI AGENZIA DEL LAVORO COMMISSIONE PROVINCIALE PER L IMPIEGO 1. LA CONDIZIONE GIOVANILE SUL MERCATO DEL LAVORO IN PROVINCIA DI TRENTO

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome / Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Cittadinanza italiana Mobile Data di nascita 2 settembre 1953 Sesso M Esperienza professionale Date DAL 01-04-2008

Dettagli

Indirizzi per la regolamentazione dell Apprendistato per la Qualifica e per il Diploma Professionale ai sensi del Regolamento 47/R del 2003 e s.m.i.

Indirizzi per la regolamentazione dell Apprendistato per la Qualifica e per il Diploma Professionale ai sensi del Regolamento 47/R del 2003 e s.m.i. Allegato A Indirizzi per la regolamentazione dell Apprendistato per la Qualifica e per il Diploma Professionale ai sensi del Regolamento 47/R del 2003 e s.m.i. Indirizzi per la regolamentazione dell apprendistato

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

LAVORO E CAPITALE UMANO tra questioni retributive e prospettive di ripresa

LAVORO E CAPITALE UMANO tra questioni retributive e prospettive di ripresa Venezia- Camera Commercio Industria Artigianato Agricoltura 13 giugno 2011 LAVORO E CAPITALE UMANO tra questioni retributive e prospettive di ripresa Mario Pantano Presidente Manager Ricerche Le azioni

Dettagli

Allegati 139 1. Acronimi 141 2. Principali enti 143 3. Glossario minimo 149 4. Bibliografia sulla formazione professionale 1997/98 151

Allegati 139 1. Acronimi 141 2. Principali enti 143 3. Glossario minimo 149 4. Bibliografia sulla formazione professionale 1997/98 151 6 4.2.4. La spesa della pubblica amministrazione per la formazione continua dei dipendenti 99 4.2.5. Il finanziamento della formazione in alternanza 100 4.2.6. Sintesi della spesa pubblica per la formazione

Dettagli

La Gestione del Personale novembre 2007

La Gestione del Personale novembre 2007 www.brianzasolidale.eu La Gestione del Personale novembre 2007 A cura di Giulio Vittorio Colombo www.sasp2000.it 1 La Gestione del Personale 1. Perché gestire il personale : gli approcci storici alla questione

Dettagli

Claudio GAGLIARDI Segretario Generale Unioncamere

Claudio GAGLIARDI Segretario Generale Unioncamere GreenItaly Rapporto NUTRIRE IL FUTURO 2013 Claudio GAGLIARDI Segretario Generale Unioncamere L attuale momento della vita economica del Paese AUMENTANO I FALLIMENTI 8.900 nei primi 9 mesi dell anno: +6%

Dettagli

La laurea giusta per trovare

La laurea giusta per trovare La laurea giusta per trovare un lavoro stabile e soddisfacente? Diplomati e laureati: quanti trovano lavoro? Con un titolo di studio elevato si riesce a trovare lavoro più facilmente. Lo confermano i risultati

Dettagli

ISTRUZIONE SCOLASTICA E ORIENTAMENTO PROFESSIONALE. Cap. I-2

ISTRUZIONE SCOLASTICA E ORIENTAMENTO PROFESSIONALE. Cap. I-2 International Association of Lions and Leo Clubs Distretto 108-Ia1 ISTRUZIONE SCOLASTICA E ORIENTAMENTO PROFESSIONALE Cap. I-2 Comitato Assise Italo Francesi Vademecum CONSIGLI PRATICI Giovani in cerca

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Tornabene Lucrezia TRNLRZ71S41H224W ESPERIENZA LAVORATIVA 02/2009 - in corso Progetto "Servizi di orientamento di base

Dettagli

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT MASTER IHRM INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Gestire Persone e Culture nelle Imprese Internazionali Building Global Talents. Yours. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Facoltà di Scienze

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE - INPS Dirigente - Area manageriale Pensioni Direzione Regionale INPS Veneto

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE - INPS Dirigente - Area manageriale Pensioni Direzione Regionale INPS Veneto INFORMAZIONI PERSONALI Nome Servile Susanna Data di nascita 18/09/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE - INPS Dirigente

Dettagli