Le grandi imprese. nascono da piccole opportunita...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le grandi imprese. nascono da piccole opportunita..."

Transcript

1 Le grandi imprese nascono da piccoe opportunita...

2 CHI SIAMO Direzione Lavoro è una Società speciaizzata in Ricerca & Seezione, Formazione e Gestione Risorse Umane. Nasce da unione di un gruppo di professionisti per offrire consoidate esperienze acquisite in 10 anni di attività negi specifici ambiti di riferimento. E in grado di offrire i servizi su tutto i territorio nazionae grazie ad una rete di professionisti ed a presidi ogistici in continua crescita e aa partnership con Società speciaizzate nea somministrazione de avoro. La nostra Mission è individuare i candidati migiori ne minor tempo possibie in modo sempre più rapido e competente, e rispondere contemporaneamente ae richieste dei candidati, presentando oro e migiori opportunità de mercato occupazionae. La Professionaità e 'impiego di metodoogie ben coaudate caratterizzano i nostri interventi. Direzione Lavoro crede nee persone in quanto vaore fondante di un'azienda in termini di patrimonio inteettuae, potenziaità di crescita e di sviuppo de business Direzione Lavoro crede in vaori essenziai che possano garantire quotidianamente i raggiungimento di nuovi traguardi. Infatti avora con onestà, trasparenza, serietà e rispetto de atro e dea professione che ognuno di noi è portato a compiere, con innovazione, fessibiità e poivaenza. Soo così sappiamo di poter offrire ae Imprese e ae Persone un sistema integrato di servizi necessari aa oro crescita.

3 I NOSTRI SERVIZI Ricerca & Seezione de Personae (RPQ) Orientamento ed avviamento a avoro Career counseing Gestione integrata dee Risorse Umane Management consuting Screening banca dati e gestione database Formazione Tecnica, Comportamentae/Esperienzae, Finanziata con fondi interprofessionai, Foow up Gestione Concorsi Pubbici e Grandi Seezioni Ricoocamento risorse svantaggiate e supporto per accesso ai contributi versati da Ministero de Lavoro Consuenza su accesso a finanziamenti regionai, interprofessionai, ministeriai ed europei

4 SERVIZI OFFERTI IN PARTNERSHIP Somministrazione di Lavoro a Tempo Determinato ed Indeterminato (Staff easing) Accesso a Fondi Forma Temp per finanziare a formazione a avoratori in somministrazione Master e corsi di speciaizzazione post dipoma e post aurea Consuenza de Lavoro Outpacement

5 PERCHÈ SCEGLIERE DIREZIONE LAVORO? Per a responsabiità sociae percepita nei confronti di avoratori, dee aziende e de intera società. Per i forte orientamento a ciente e aa persona: impegno di Direzione Lavoro si basa, da un ato, su principio de vaore irriducibie dea persona e sua consapevoezza dea grande importanza che i avoro ha per questa e, da atro, sua profonda stima per impresa come strumento fondamentae per o sviuppo dea società. Per a tempestività, efficacia e fessibiità ne rispondere ae esigenze dee aziende grazie aa cutura aziendae fortemente customer oriented. Per eevata quaità dei servizi offerti: a tensione incessante aa quaità nasce da concepirsi a servizio dei propri interocutori; quaità intesa come una continua ricerca dei modi migiori per rispondere ae necessità di avoratori ed aziende. Aeanza Lavoro è un'associazione di categoria dee Agenzie per i Lavoro. Gi scopi, professati e conseguiti de'associazione, sono quei di contribuire con maggiore trasparenza ao sviuppo de nuovo mercato de avoro, contrastando i fenomeno de avoro nero e dei contratti irregoari, e agevoando a creazione di reai accordi tra imprese e avoratori.

6 Pomezia (Roma) Via Cavi, 2 - (incr. con via de Mare) Te Fax

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE ECONOMIA CULTURA SOLIDARIETÀ TERRITORIO SPORT PLEIADI N 62 - Semestrae - Aprie 2013 CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL Un mondo di vantaggi TECNOLOGIA PER IL CLIENTE Un offerta personaizzata CASTELLI ROMANI

Dettagli

Guida alle applicazioni ESF Lexmark

Guida alle applicazioni ESF Lexmark Guida ae appicazioni ESF Lexmark Aiutate i vostri cienti a sfruttare a massimo e stampanti e e mutifunzione Lexmark abiitate per e souzioni Le appicazioni Lexmark sono state progettate per consentire ae

Dettagli

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII Un modo migiore di avorare, attraverso un coinvogimento che iberi energie, capacità e potenziaità per a crescita dea motivazione, dea partecipazione e dea

Dettagli

E ANTROPOLOGIA ESISTENZIALE Anno accademico 2015-16

E ANTROPOLOGIA ESISTENZIALE Anno accademico 2015-16 COME RAGGIUNGERE L ATENEO n In treno Da stazione Termini, prendere i treno direzione Civitavecchia e scendere a stazione Aureia. Proseguire a piedi per un breve tratto fino ad arrivare in via de Bazo e

Dettagli

Ricerca Aviva sui comportamenti dei consumatori

Ricerca Aviva sui comportamenti dei consumatori Ricerca Aviva sui comportamenti dei consumatori Contenuto 1. Prefazione di Amanda Mackenzie OBE,Direttore Marketing e Comunicazione, Aviva pc. (p3) 2. Principai evidenze (p4) 3. CAS 2004 - uno sguardo

Dettagli

Pitture per facciate Caparol

Pitture per facciate Caparol Pitture per facciate Caparo Proteggere, decorare e conservare Quaità da vivere. 2 Sostenibii, resistenti e innovative Le pitture hanno da sempre aiutato uomo a vaorizzare gi ambienti abitativi e a proteggere

Dettagli

LA LEADERSHIP ARCHETIPALE. Pagina 5. Pagina 7. Pagina 3. Consulenza Formazione Coaching. Numero 2 - Marzo/Aprile 2013

LA LEADERSHIP ARCHETIPALE. Pagina 5. Pagina 7. Pagina 3. Consulenza Formazione Coaching. Numero 2 - Marzo/Aprile 2013 Pioe Numero 2 - Marzo/Aprie 2013 Consuenza Formazione Coaching LA LEADERSHIP ARCHETIPALE Quae è a distinzione tra un eader e un manager? Leader si nasce o si diventa? I tema dea eadership da sempre affascina

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 1tEGIONiì CAABR ~~~."fscoastico Regionae ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLE DELL'INFANZIA, PRIMARIE, SECONDARIE DI 1 GRADO DI AMENDOLARA, ORIOLO E ROSETO CAPO SPULICO Via Roma, 1-87071- AMENDOLARA (CS) I PROT.

Dettagli

Valorizzare il territorio: start up, spin off e nuove idee. Pierluigi Feliciat Università di Macerata PlayMarche srl

Valorizzare il territorio: start up, spin off e nuove idee. Pierluigi Feliciat Università di Macerata PlayMarche srl Vaorizzare i territorio: start up, spin off e nuove idee Pieruigi Feiciat Università di Macerata PayMarche sr Cutura & corporate communication Matrice di segmentazione dee risorse de capitae inteettuae

Dettagli

ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20ll SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE

ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20ll SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20 SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE VALUTAZIONE ANNO DIPENDENTE: CATEGORIA: B (amministrativo)

Dettagli

DIVERSITY MANAGEMENT LAB

DIVERSITY MANAGEMENT LAB MianO itay EMPOWER YOUR knowedge DIVERSITY MANAGEMENT LAB MAppARE, condividere, AGIRE 2015 sdabocconi.it/diversity Mappare, condividere, agire: un percorso in tre tappe per far crescere azienda su fronte

Dettagli

Lexmark Print Management

Lexmark Print Management Lexmark Print Management Ottimizzate a stampa in rete e create un vantaggio informativo con una souzione di gestione dee stampe che potrete impementare in sede o attraverso coud. Riascio stampe sicuro

Dettagli

ESPERTA NELLA PROGRAMMAZIONE, GESTIONE E ATTUAZIONE DEl FONDI STRUTTURALI E DI INVESTIMENTO EUROPEI

ESPERTA NELLA PROGRAMMAZIONE, GESTIONE E ATTUAZIONE DEl FONDI STRUTTURALI E DI INVESTIMENTO EUROPEI CURRICULUM VITAE VIVIANA RUSSO ~~ass INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Nazionaità Data e uogo di nascita Viviana Russo Indirizzo Via Gennaro Cassiani, 21 00155 Roma Ceuare 320 7273786-346 3818543 E-mai

Dettagli

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm Isoamento termico Gamma di prodotti basso emissivi Pikington Pikington K Gass Pikington Optitherm Pikington Optitherm S3 Introduzione a vetro basso emissivo I vetro è uno dei materiai da costruzione più

Dettagli

Controllo della temperatura. Per tutte le vostre esigenze.

Controllo della temperatura. Per tutte le vostre esigenze. Controo dea temperatura. Per tutte e vostre esigenze. Termoregoatori REGLOPLAS. Controo dea temperatura. Intuitivo. Affidabie. I nostri nuovi prodotti 5 Nuove tecnoogie in uso 7 Souzioni individuai per

Dettagli

Per la gestione automatica. delle forniture telematiche. Tante forniture un unica soluzione

Per la gestione automatica. delle forniture telematiche. Tante forniture un unica soluzione TuttoTe Per a gestione automatica Tante forniture un unica souzione dee forniture teematiche. La souzione competa per e forniture teematiche di dichiarazioni e deeghe. Per gestire in maniera automatica

Dettagli

5. Limiti di funzione.

5. Limiti di funzione. Istituzioni di Matematiche - Appunti per e ezioni - Anno Accademico / 6 5. Limiti di funzione. 5.. Funzioni imitate. Una funzione y = f(x) definita in un intervao [ a b] imitata superiormente in tae intervao

Dettagli

BANCA POPOLARE FRIULADRIA ALLEGATO DELL'ACCORDO 17 MARZO 201 0 COSTITUZIONE DELLA RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI PER SICUREZZA IN FRIULADRIA

BANCA POPOLARE FRIULADRIA ALLEGATO DELL'ACCORDO 17 MARZO 201 0 COSTITUZIONE DELLA RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI PER SICUREZZA IN FRIULADRIA REGOLAMENTO PER L'ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA E LA SALUTE SUI LUOGHI DI LAVORO ("RRLLSS") BANCA POPOLARE FRIULADRIA SPA (aegato a'accordo 17 marzo 2010) Art 1 - INDRIONE

Dettagli

CASARTIGIANI Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani

CASARTIGIANI Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani CASARTIGIANI Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani Roma, i 10/11/2014 00153- Via Fam1mo Ponzio, 2 -T e. 06 5758081 Fax 06 5755036 www.casartig1an1.org Circoare n o 131/14 OGGETTO Premio fedetà CASARTIGIANI.

Dettagli

l Occupazione l Avvocato libero professionista con studio in Trieste, via Filzi 8. desiderata/settore, professionale 1

l Occupazione l Avvocato libero professionista con studio in Trieste, via Filzi 8. desiderata/settore, professionale 1 :)ass ; Curricuum Vita1e Europass Informazioni personai 1 Nome/Cognome 1 Data di nascita 1955 Gianni Zgagiardich i Occupazione Avvocato ibero professionista con studio in Trieste, via Fizi 8. desiderata/settore,

Dettagli

Personal Mastery Report

Personal Mastery Report Persona Mastery Report Profio base Esempio nome società Esempio dipartimento Esempio posizione avoro Mario Esempio 28 aprie 1 Report di Mario Esempio - 28 aprie 1 Indice 1 Persona Mastery Report 3 11 omprendere

Dettagli

Le pensioni dal 1 gennaio 2014

Le pensioni dal 1 gennaio 2014 Argomento A cura deo Spi-Cgi de Emiia-Romagna n. 1 gennaio 2014 Le pensioni da 1 gennaio 2014 Perequazione automatica 2014 pensioni, assegni e indennità civii assistenziai importo aggiuntivo per anno 2013

Dettagli

DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I

DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I MOD. 40/255 DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generae dee Risorse Materiai, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I LETTERA CIRCOLARE Ai Proweditori Regionai LORO SEDI AUfficio

Dettagli

Pilkington Optilam Pilkington Optiphon Linee guida per l utilizzo

Pilkington Optilam Pilkington Optiphon Linee guida per l utilizzo Pikington Optiam Pikington Optiphon Linee guida per utiizzo Pikington Optiam Pikington Optiphon Introduzione I vetro stratificato è prodotto assembando due o più astre di vetro foat con uno o più intercaari.

Dettagli

Lexmark OfficeEdge Stampanti e dispositivi MFP professionali a colori

Lexmark OfficeEdge Stampanti e dispositivi MFP professionali a colori Lexmark OfficeEdge Stampanti e dispositivi MFP professionai a coori La nuova generazione dea stampa aziendae. La serie OfficeEdge è una nuova categoria di dispositivi progettata con componenti professionai

Dettagli

CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE.

CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE. Lavori Pubbici Urbanistica Ecoogia e Ambiente Ediizia Privata Moniga de Garda, ì 28/09/2015 CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE. IL RESPONSABILE DELL'AREA

Dettagli

n.68/1999, attraverso la copertura dei seguenti posti disponibili per

n.68/1999, attraverso la copertura dei seguenti posti disponibili per Università degi St di di Cagiari DREZONE PER L PER$ NALE Dirigente: Dott.ssa FaJ izia Biggio A DRETTOR GENERAL DELLE UNVERSTA' Prot. n. 16520 A TUTTE LE PP.AA. Cagiari, 11 maggio 2015 Pubbicato ne sito

Dettagli

l, Venerdì 5 Dicembre 2014 dalle 17.30 alle 19.30 Sabato 17 Gennaio 2015 dalle 15.30 alle 17.30

l, Venerdì 5 Dicembre 2014 dalle 17.30 alle 19.30 Sabato 17 Gennaio 2015 dalle 15.30 alle 17.30 SPAZIO DI FORMAZIONE APERTA Per gi studenti Accogienza e orientamento Per studenti ed utenza esterna Corsi di informatica Sporteo didattico per approfondimento e sostegno Progetti nei seguenti settori:

Dettagli

la newsletter per l insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLASTORIA Progetto Storia 2012

la newsletter per l insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLASTORIA Progetto Storia 2012 a newsetter per insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLA mai Strumenti e proposte per i avoro in casse e aggiornamento In base ae nuove Indicazioni nazionai e Linee guida Progetto Storia 2012 Edizioni

Dettagli

La bonifica dei siti contaminati è un tema sul quale, da diversi anni, si confrontano soggetti

La bonifica dei siti contaminati è un tema sul quale, da diversi anni, si confrontano soggetti Tra i tanti, acque di fada e terre e rocce, MISE e Conferenza dei Servizi Bonifiche in siti produttivi: quai gi aspetti più critici? La bonifica dei siti contaminati è un tema su quae, da diversi anni,

Dettagli

TECNOLISTINO ENERGIE RINNOVABILI MARZO 2015 TECNOLOGIA MADE IN ITALY

TECNOLISTINO ENERGIE RINNOVABILI MARZO 2015 TECNOLOGIA MADE IN ITALY TECNOLISTINO TECNOLOGIA MADE IN ITALY MARZO 2015 ENERGIE RINNOVABILI 1 La A2B Accorroni E.G. è una azienda eader nea produzione di sistemi per riscadamento, raffrescamento, trattamento aria ed energie

Dettagli

GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008

GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008 DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generae dee Risorse Materiai, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I M IRIRIRIR IY IIIIIIII GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008

Dettagli

Eccezionali prestazioni a colori per il vostro gruppo di lavoro. Stampante multifunzione a colori Lexmark serie X950

Eccezionali prestazioni a colori per il vostro gruppo di lavoro. Stampante multifunzione a colori Lexmark serie X950 Stampante mutifunzione a coori Lexmark serie X950 Eccezionai prestazioni a coori per i vostro gruppo di avoro Serie Lexmark X950 Ottimizzate ambiente di avoro de vostro ufficio e aumentate a produttività

Dettagli

In carne e ossa una relazione sulla struttura e le dinamiche del settore erupeo della carne.

In carne e ossa una relazione sulla struttura e le dinamiche del settore erupeo della carne. Lottare per a giustizia sociae dai campi aa tavoa. In carne e ossa una reazione sua struttura e e dinamiche de settore erupeo dea carne. Progetto reaizzato con i sostegno finanziario dea Commissione europea

Dettagli

Bilancio Sociale 2008

Bilancio Sociale 2008 Biancio Sociae 2008 Intesa Sanpaoo Biancio Sociae 2008 Intesa Sanpaoo è attenta a rispetto de ambiente: questo voume è stato stampato su carta ecoogica certificata. Intesa Sanpaoo S.p.A. Sede Legae:

Dettagli

Unità. KW Kcal/h KW Kcal/h % KW KW % m 3 /h. Kg/h Kg/h. mbar mbar mbar mbar. C % % % % Nm 3 /h. C C l l bar bar bar l 1,2 7 0,7 0,4 3 150.

Unità. KW Kcal/h KW Kcal/h % KW KW % m 3 /h. Kg/h Kg/h. mbar mbar mbar mbar. C % % % % Nm 3 /h. C C l l bar bar bar l 1,2 7 0,7 0,4 3 150. DATI TECNICI Tipo Portata Termica Nominae Portata Termica Nominae Potenza Nominae Potenza Nominae Rendimento Utie Portata Termica Minima Potenza Minima Rendimento a carico ridotto (0 di Pn) PORTATA GAS

Dettagli

Lexmark Solutions Platform: soluzioni software

Lexmark Solutions Platform: soluzioni software Lexmark Soutions Patform Lexmark Soutions Patform: souzioni software Lexmark Soutions Patform è i framework d appicazione creato e sviuppato da Lexmark per fornire efficienti e accessibii souzioni software

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA STTUT OSPTALER D CREMONA Azienda Ospedaiera DETERMNAZONE DRGENZALE U.O. PROVVEDTORATO ECONOMATO N. 84 DEL 07/08/2014 PROT. 3370/14 OGGETTO FORNTURA D N. 1 VDEOLARNGOSCOPO PER NTUBAZON DFFCL PER U.O. TERAPA

Dettagli

e ' Questa storia ha inizio nella

e ' Questa storia ha inizio nella i GIORNALE dea LOGISTICA e ' Francesca Saporiti Le stesse condizioni di temperatura e umidità, a stessa cura e passione di una tradizionae cantina per saumi e insaccati, ma con tecnoogia a'avanguardia

Dettagli

D.M. 23 LUGLIO 2009 E ASCENSORI: PIÙ SICUREZZA PER LE INSTALLAZIONI ANTE D.P.R. N. 162/1999

D.M. 23 LUGLIO 2009 E ASCENSORI: PIÙ SICUREZZA PER LE INSTALLAZIONI ANTE D.P.R. N. 162/1999 D.M. 23 LUGLIO 2009 E ASCENSORI: PIÙ SICUREZZA PER LE INSTALLAZIONI ANTE D.P.R. N. 162/1999 di Laura Tomassini Dipartimento Tecnoogie di Sicurezza ISPESL Osservatorio a cura de Ufficio Reazioni con i Pubbico

Dettagli

BILANCIO SOCIALE 2013 Gruppo ACSM

BILANCIO SOCIALE 2013 Gruppo ACSM BILANCIO SOCIALE 2013 Gruppo ACSM I Biancio sociae I Biancio sociae è uno strumento con i quae un organizzazione rende conto ai portatori d interesse (stakehoder) de proprio operato, rendendo trasparenti

Dettagli

Stampa elegante. Colore brillante. Stampante a colori Lexmark C950de

Stampa elegante. Colore brillante. Stampante a colori Lexmark C950de Stampante a coori Lexmark C950de Stampa eegante. Coore briante Stampante a coori Lexmark C950de Progettata per gruppi di avoro, a stampante Lexmark C950de offre stampa a coori A3 di quaità professionae,

Dettagli

Da 69 a 102 CVMF. Modelli A e F DI MASSEY FERGUSON

Da 69 a 102 CVMF. Modelli A e F DI MASSEY FERGUSON 3600 Da 69 a 102 CVMF Modei A e F 02 03 Sommario 04 Serie MF 3600: agie, potente e versatie 06 Caratteristiche sempici ma ao stesso tempo straordinarie 08 Potente risposta de motore 10 Ecceenti prestazioni

Dettagli

Lavorare in Brasile. Reazioni alla crisi

Lavorare in Brasile. Reazioni alla crisi Lavorare in Brasie. Reazioni aa crisi Professore associato, Universidade Estadua de Londrina, Paraná, Brasie Senior Economist, Department of Economic Poicy and Debt, Word Bank, Washington, DC di Soange

Dettagli

Roma, 18 settembre 2014. Claai

Roma, 18 settembre 2014. Claai .:.ontratto Coettivo Nazionae di Lavoro per i dipendenti dae imprese artigiane esercenti Servizi di puizia, Disinfezione, Disinfestazione, Derattizzazione e Sanificazione Roma, 18 settembre 2014 Caai Si

Dettagli

Relazione Tecnica Stato documento:finale Revisione n.: 2 Data modifica: 22/02/2007

Relazione Tecnica Stato documento:finale Revisione n.: 2 Data modifica: 22/02/2007 Reaizzazione nuova sede uffici comunai Riparazione danni e migioramento sismico Ex Aegretto di Nuzio Stato documento:finae Revisione n.: 2 Data modifica: 22/02/2007 Reaizzazione nuova sede uffici comunai

Dettagli

SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE

SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE Gim 41 Cutrtt ""mare d s.a ; ~rmrr ~,.,,tj,,mi~:u Finauiario 'rofocoo N. 'i. 8 DI C 2011 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoi SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE Determinazione

Dettagli

Pignalberi Claudio. Sesso FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE. Cognome/Nome Indirizzo Telefono Fax E-mai! Italiana. Cittadinanza.

Pignalberi Claudio. Sesso FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE. Cognome/Nome Indirizzo Telefono Fax E-mai! Italiana. Cittadinanza. FORMATO EUROPEO PER L CURRCULUM VTAE NFORMAZON PERSONAL Cognome/Nome ndirizzo Teefono Fax E-mai! Pignaberi Caudio $ Cittadinanza Daa di nascita Sesso taiana Coeferro, 18109/1977 M ESPERENZA LAVORATVA.

Dettagli

Come le nuove tecnologie digitali rivoluzioneranno il modo di fare business

Come le nuove tecnologie digitali rivoluzioneranno il modo di fare business Digita manufacturing Come e nuove tecnoogie digitai rivouzioneranno i modo di fare business di Andrea Bacchetti e Massimo Zanardini* Le aziende itaiane (ma non soo), stanno affrontando un periodo ricco

Dettagli

FAX Canon B230C FAX Canon B210C. Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuale per l utente

FAX Canon B230C FAX Canon B210C. Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuale per l utente FAX Canon B230C FAX Canon B210C Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuae per utente Copyright 1999 Canon, Inc. Tutti i diritti riservati. Non è consentito riprodurre i presente manuae in acuna forma, competa

Dettagli

~~~(!?d;ne Jf/~~. @rouffu.~~.e @r~.j~

~~~(!?d;ne Jf/~~. @rouffu.~~.e @r~.j~ ~~~(!?d;ne Jf/~~ @rouffu~~e @r~j~ Jt~U&?o r~/if:~/m::u r 96~"g~ 96ur: n o ~ 30110/2009 4228/2009 AS/amp Ai Sigri Presidenti degi Ordini Provinciai dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestai Ai Sigri Presidenti

Dettagli

05/08 FOCUS RIFIUTI PRIMO PIANO. Province di Perugia e Terni VALORE N 5 TRIMESTRALE DI DEL SISTEMA CONFINDUSTRIALE DELL UMBRIA

05/08 FOCUS RIFIUTI PRIMO PIANO. Province di Perugia e Terni VALORE N 5 TRIMESTRALE DI DEL SISTEMA CONFINDUSTRIALE DELL UMBRIA VALORE N 5 Aprie 2008 RIVISTA TRIMESTRALE DI ECONOMIA E IMPRESA DEL SISTEMA CONFINDUSTRIALE DELL UMBRIA 05/08 FOCUS RIFIUTI PRIMO PIANO Le grandi firme de architettura Intervista ai presidenti dee Province

Dettagli

Ultima cena Marika '92 Centro Ave Arte. Come augurio pasquale ai nostri lettori riportiamo una breve intervista fatta a Chiara Lubich ~~~

Ultima cena Marika '92 Centro Ave Arte. Come augurio pasquale ai nostri lettori riportiamo una breve intervista fatta a Chiara Lubich ~~~ Utima cena Marika '92 Centro Ave Arte Come augurio pasquae ai nostri ettori riportiamo una breve intervista fatta a Chiara Lubich ~~~ Anno XX - n. 2 marzo/ aprie 1997 daa TV nazionae itaiana. Giornaista.

Dettagli

Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Pier Carlo Garosci. 01-GEN-2013 da pag. 51

Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Pier Carlo Garosci. 01-GEN-2013 da pag. 51 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Pier Caro Garosci 01-GEN-2013 da pag. 51 Lettori: n.d. Diffusione: 81.129 Dir. Resp.: Caro Antonei 01-FEB-2013 da pag. 60 Lettori: n.d. Diffusione: 81.129 Dir.

Dettagli

Buccinasco 28/05/2014

Buccinasco 28/05/2014 Prot. N. AoU.t ou s:4kj) /2dtr Buccinasco 28/05/2014 ORDINANZA SINDACALE N.1Q_/2014 Oggetto: Ordinanza Sindacae per a prevenzione dei fenomeni aergizzanti correati aa diffusione dea ianta "Ambrosia artemisiifoia"

Dettagli

Personal Mastery Report

Personal Mastery Report Persona Mastery Report Profio base Descrizione profii comportamentai Esempio nome società Esempio dipartimento Esempio posizione avoro Mario Esempio 18 ugio 14 Report di Mario Esempio - 18 ugio 14 Indice

Dettagli

PIANO OPERA TI VO DI SICUREZZA MODELLO SEMPLIFICATO

PIANO OPERA TI VO DI SICUREZZA MODELLO SEMPLIFICATO Aegato I Modeo sempificato per a redazione de (Le dimensioni dei campi indicati nee tabee a seguire sono meramente indicative in quanto dipendenti da contenuto} PIANO OPERA TI VO DI SICUREZZA MODELLO SEMPLIFICATO

Dettagli

RPE X - HPE X 5 17 Refrigeratori e pompe di calore aria/acqua con ventilatori assiali

RPE X - HPE X 5 17 Refrigeratori e pompe di calore aria/acqua con ventilatori assiali RPE X HPE X 5 7 Caratteristiche tecniche e costruttive mod. RPE X 5 HPE X 5 mod. RPE X 0 HPE X 0 GS ECOLOGICO FUNZIONE UTODTTIV SCMITORE PISTRE VENTILTORI SSILI MONOFSE 5 8,5 MONO E TRIFSE 0 7 LT EFFICIENZ

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO

MINISTERO DELL INTERNO MNSTERO DELL NTERNO DECRETO MNSTERALE 18 aprie 2000, n. 142 Regoamento di integrazione e modifica de regoamento di attuazione degi articoi 2 e 4 dea egge 7 agosto 1990, n. 241, adottato con decreto ministeriae

Dettagli

RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO

RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO RSU eezioni de 3-4-5 marzo 2015 3 Caendario e tempistica dee procedure eettorai e termine per e adesioni 13 gennaio 2015 annuncio

Dettagli

Eden Village. Altura VILLASIMIUS, SARDEGNA

Eden Village. Altura VILLASIMIUS, SARDEGNA Eden Viage Atura L Eden Viage Atura sorge sua costa meridionae dea Sardegna, in riva a itorae entamente digradante dea unga spiaggia di Simius, famosa per a sabbia bianca e finissima ambita da un mare

Dettagli

Windows. Per il Servizio assistenza clienti mondiale di ArcSoft Inc. contattare:

Windows. Per il Servizio assistenza clienti mondiale di ArcSoft Inc. contattare: Windows Per i Servizio assistenza cienti mondiae di ArcSoft Inc. contattare: Nord America 46601 Fremont Bvd. Fremont, CA 94538 Te: 1-510-440-9901 Fax: 1-510-440-1270 Website: www.arcsoft.com Emai: feedback@arcsoft.com

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE LA POPOLAZIONE 1. Paroe per capire Aa fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: popoazione... uogo di provenienza... immigrato...

Dettagli

SEZIONE 1 INTRODUZIONE

SEZIONE 1 INTRODUZIONE SEZIONE 1 INTRODUZIONE Sezione 1 INTRODUZIONE Gi argomenti trattati in questa sezione sono Veicoi commerciai Cassi, autorizzazioni e imitazioni dea patente di guida per uso commerciae Requisiti per a patente

Dettagli

IL GESTIONALE IDEALE PER LA TUA AZIENDA: MODULARE, MULTILINGUA, PERSONALIZZABILE

IL GESTIONALE IDEALE PER LA TUA AZIENDA: MODULARE, MULTILINGUA, PERSONALIZZABILE IL GESTIONALE IDEALE PER LA TUA AZIENDA: MODULARE, MULTILINGUA, PERSONALIZZABILE contabiità cico attivo cico passivo ogistica produzione anaisi dati security MAGO.NET, L ERP PER LE PMI CHE GUARDANO AL

Dettagli

Sistemi di gestione dell illuminazione: atmosfera.

Sistemi di gestione dell illuminazione: atmosfera. .osram.it/ms Sistemi di gestione de iuminazione: atmosfera. Controo di uce bianca e coorata per i negozi e ospitaità. Easy Coor Contro Coor Contro: ad ogni atmosfera a sua uce. Controo de iuminazione per

Dettagli

Apertura. 20 SET 2010 Il Sole 24 Ore Scuola e Universita' pagina 3 Quotidiano. Lavalidità oltrefrontiera. con un dottorato di ricerca, soprattutto

Apertura. 20 SET 2010 Il Sole 24 Ore Scuola e Universita' pagina 3 Quotidiano. Lavalidità oltrefrontiera. con un dottorato di ricerca, soprattutto 20 SET 2010 Soe 24 Ore Scuoa e Universita' pagina 3 Lavaidità otrefrontiera Gi atenei dove i vaore gioca a raddoppio Si studia in parte in taia e in parte a'estero e si ottiene un titoo riconosciuto in

Dettagli

C12-C32-C42-C52 25 10,5 24,4 26,9 10,1 10,7 97,6 108,7 2,643 3,0745 1,97 1,941 20/25 20 29 37 70 47 8 190 (classe 2) 2,8 0,2 0,5 42,09

C12-C32-C42-C52 25 10,5 24,4 26,9 10,1 10,7 97,6 108,7 2,643 3,0745 1,97 1,941 20/25 20 29 37 70 47 8 190 (classe 2) 2,8 0,2 0,5 42,09 DATI TECNICI Tipo Portata Termica Nominae rif. PCI (80/60) Portata Termica Minima rif. PCI (80/60) Potenza Nominae rif. PCI (80/60) Potenza Nominae di condensazione rif. PCI (50/30) Potenza Minima rif.

Dettagli

Fondazione Marino Golinelli INOR. ma non solo.? da qui che è partita Limoney, DEL MESE. sia imprenditoriali che non profit»,

Fondazione Marino Golinelli INOR. ma non solo.? da qui che è partita Limoney, DEL MESE. sia imprenditoriali che non profit», Bocconi «La Diffusione : 76144 Pagina 113 : INOR PRIMIZIE DAI MERCATI L AZIENDA DEL MESE LIMONEY QUANDO IL CROWDFUNDING 37 NON BASTA sviuppo Per far decoare un azienda in Itaia ci vogiono fondi ma non

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE I TRASPORTI 1. Paroe per capire Aa fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: vie di comunicazione... mezzi di trasporto... autostrada...

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Farmacista, Laboratorio analisi, Ricercatore. desiderata/settore professionale

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Farmacista, Laboratorio analisi, Ricercatore. desiderata/settore professionale Curricuum Vitae Informazioni personai Cognome(ii)/Nome(i) ndirizzo(i) Teefono( i) E-mai Cittadinanza Cigni Giuia Viae dei Fiosofi 37-56045 Pomarance (PI) Itaiana Mobie Data di nascita 15/02/1987 Sesso

Dettagli

Demolire: una passione di famiglia

Demolire: una passione di famiglia r~ 581 aprie 05 i cantiere di demoizione P ressoviene aestito un centro di ricicaggio provvisorio per processare e macerie di risuta dae demoizioni. I materiae inerte di quaità viene frantumato e recuperato

Dettagli

Curriculum Vitae - ENRICO GUARINI. SDA Professor di Public Management & Policy alla SDA Bocconi. S_C_hO~O.1 of Managem_e_n_t -'

Curriculum Vitae - ENRICO GUARINI. SDA Professor di Public Management & Policy alla SDA Bocconi. S_C_hO~O.1 of Managem_e_n_t -' Curricuum Vitae - ENRCO GUARN DAT PERSONAL Luogo e data di nascita Mesagne (BR), 19 Ag?sto 1967 Residenza _Mi_'_an_o, Stato civie ConiuS?-to, due figi,-------,--,-,--,,-,---,-,--,.,--._~ ~~!faniere ~_,,_j_!!!g~~_~_fr,~,r:e~~,"""",,".

Dettagli

TRAVI IN LEGNO LAMELLARE (BSH) L1 masterline. Indice. Alcuni dati sul legno lamellare: Tipi di legno. Norma di prodotto. Classi di resistenza

TRAVI IN LEGNO LAMELLARE (BSH) L1 masterline. Indice. Alcuni dati sul legno lamellare: Tipi di legno. Norma di prodotto. Classi di resistenza TRAVI IN LEGNO LAMELLARE (BSH) L1 masterine Acuni dati su egno ameare: Indice Tipi di egno Abete rosso Larice Superfici Quaità a vista Quaità industriae Dimensioni Larghezze: da 6 a 28 cm Atezze: da 10

Dettagli

Interazione tra forze verticali e longitudinali: effetti anti 5.5 aggiornato 19-11-2013

Interazione tra forze verticali e longitudinali: effetti anti 5.5 aggiornato 19-11-2013 Interazione tra forze verticai e ongitudinai: effetti anti 5.5 aggiornato 19-11-2013 Ne piano frontae si studia interazione tra forze verticai Fz e forze aterai Fy sviuppate a iveo de impronta a terra.

Dettagli

Caldaia Murale a CONDENSAZIONE Miniaturizzata Digitale

Caldaia Murale a CONDENSAZIONE Miniaturizzata Digitale La nuova dimensione de caore Cadaia Murae a CONDENSAZIONE Miniaturizzata Digitae MARCATURA DI RENDIMENTO (92/42/CE) La nuova cadaia a condensazione miniaturizzata con tecnoogia eettronica digitae di STEP.

Dettagli

Lexmark M1145 e M3150

Lexmark M1145 e M3150 Lexmark M1145 e M3150 Stampanti aser monocromatiche I modeo mostrato presenta opzioni aggiuntive Prestazioni impressionanti. Monocromatico Stampa fronte/retro Sino a 47 pagine Protezione LCD da 2,4 poici

Dettagli

Lexmark M1140, M1145 e M3150

Lexmark M1140, M1145 e M3150 Lexmark M1140, M1145 e M3150 Stampanti aser monocromatiche Prestazioni impressionanti. Monocromatico Stampa fronte/retro Sino a 47 pagine minuto Protezione LCD da 2,4 poici o schermo touch screen da 4,3

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 1 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 1 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VOLUME 2 CAPITOLO 1 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE LA CAMPAGNA 1. Paroe per capire Aa fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: casa rurae... azienda agricoa... agricotura moderna...

Dettagli

mçáåí=v~ãì=äó=`ljli=müìâéíkqü~áä~åçá~=

mçáåí=v~ãì=äó=`ljli=müìâéíkqü~áä~åçá~= Scheda mçáåí=v~ãì=äó=`ji=müìâéíkqü~áä~åçá~= Indirizzo: 225 Moo 7, Pakok Sub-district, Distretto di Taang Provincia di Phuket 83110, Thaiandia Teefono: +66 2 625 3322 Indirizzo e-mai: pointyamu@comohotes.com

Dettagli

IMPIANTI FANGHI ATTIVI

IMPIANTI FANGHI ATTIVI 36 Divisione Depurazione IMPIANTI FANGI ATTIVI IMPIANTI A FANGI ATTIVI ACCESSORI DEOLIATORI TRATTAMENTI SECONDARI SPINTI INDICAZIONI SUB-IRRIGAZIONE VASSOI PER FITODEPURAZIONE IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA

Dettagli

COMO Shambhala Estate

COMO Shambhala Estate Fact Sheet COMO Shambhaa Estate Indirizzo: COMO Shambhaa Estate P.O. Box 54 Ubud Gianyar 80571 Bai Indonesia Teefono: +62 361 978 888 Fax: +62 361 978 889 Emai: res.cse@comohotes.com Indirizzo Web: comohotes.com/comoshambhaaestate

Dettagli

O IZI3riO- N o&-14gennaio2013-18.15. Ufficio stampa, Comune di Como- tel. 031/252338 addettostampa@comune.como.it. www.comune.como.

O IZI3riO- N o&-14gennaio2013-18.15. Ufficio stampa, Comune di Como- tel. 031/252338 addettostampa@comune.como.it. www.comune.como. comune 01 como N t... O IZI3riO- N o&-14gennaio2013-18.15 Ufficio stampa, Comune di Como- te. 031/252338 addettostampa@comune.como.it www.comune.como.it MUSEI CIVICI La ricerca arche ogica: mercoedì una

Dettagli

COMUNE DI OSILO Provincia di Sassari Via Sanna Tolu, n.30 07033 Osilo T el. 079 3242211-3242200 - 324221 O - Fax 079 3242245

COMUNE DI OSILO Provincia di Sassari Via Sanna Tolu, n.30 07033 Osilo T el. 079 3242211-3242200 - 324221 O - Fax 079 3242245 COMUNE DI OSILO Provincia di Sassari Via Sanna Tou, n.30 07033 Osio T e. 079 32422-3242200 - 32422 O - Fax 079 3242245 I presente documento, inviato via Pec agi indirizzi Pec dei Comuni e Provincia sottoindicati

Dettagli

J yy > Jxx. l o H A R A R B

J yy > Jxx. l o H A R A R B oitecnico di Torino I cedimento di una struttura soggetta a carichi statici può avvenire in acuni casi con un meccanismo diverso da queo di superamento dei imiti di resistena de materiae. Tae meccanismo

Dettagli

Febbraio 2012 (Occupazione Corrente) I-Iab s.r.l.

Febbraio 2012 (Occupazione Corrente) I-Iab s.r.l. CURRCULUM VTAE 0J, ", NFORMAZON PERSONAL Nome ndirizzo Teefono Fax Emai! Nazionaità Data di nascita taiana 04/11/1980 ESPERENZA LAVORATVA Date (da a Principai mansioni e responsabiità Febbraio 2012 (Occupazione

Dettagli

1 Centro di Responsabilità Risorse Umane e Affari Legali

1 Centro di Responsabilità Risorse Umane e Affari Legali ,. Biancio di Previsione 201 1 Biancio Puriennae 201 1-2013 PANO DEGL OBETTV 201 de RSORSE UMANE E AFFAR LEGAL 1 CENTROD RESPONSABLTA' Risorse Umane e Affari Legai Riferimenti PEG 1 Risorse Umane e Affari

Dettagli

Lexmark Stampanti ad aghi serie 2500

Lexmark Stampanti ad aghi serie 2500 È ora di aspettarvi moto di più dae vostre stampanti ad aghi. stampa Lexmark Stampanti ad aghi serie 2500 La stampa ad aghi affidabie e veoce è ora anche disponibie in versione di rete! * 2580/n 2581/n

Dettagli

EQUAZIONE INFORMAZIONE

EQUAZIONE INFORMAZIONE de EQUAZIONE INFORMAZIONE Giornaino degi studenti de Istituto Omnicomprensivo di Fiadefia E Q U A Z I O N E de I N F O R M A Z I O N E GIORNALINO DEGLI STUDENTI DELL ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO DI FILADELFIA

Dettagli

NUOVO. Sezionatore DC con controllo remoto e rilevamento arco elettrico PVREM- -AF1. Descrizione. Dati tecnici. Caratteristiche e vantaggi

NUOVO. Sezionatore DC con controllo remoto e rilevamento arco elettrico PVREM- -AF1. Descrizione. Dati tecnici. Caratteristiche e vantaggi Sezionatore DC con controo remoto e rievamento arco eettrico PVRE- -1 Descrizione I sezionatore di potenza DC PVRE- -1, basato su tecnoogia ibrida, permette i sezionamento dea porzione DC de impianto fotovotaico

Dettagli

Volvo Trucks. Driving Progress VOLVO FL GUIDA DI PRODOTTO

Volvo Trucks. Driving Progress VOLVO FL GUIDA DI PRODOTTO Vovo Trucks. Driving Progress VOLVO FL GUIDA DI PRODOTTO La mattina presto o a sera tardi. O ne be mezzo di un intensa giornata di avoro. 2 La distribuzione in città è sempre una sfida. Strade affoate,

Dettagli

Descrizione del prodotto. Elaboratori e comunicazione VEGAMET 381 VEGAMET 391 VEGAMET 624 VEGAMET 625 VEGASCAN 693

Descrizione del prodotto. Elaboratori e comunicazione VEGAMET 381 VEGAMET 391 VEGAMET 624 VEGAMET 625 VEGASCAN 693 Descrizione de prodotto Eaboratori e comunicazione VEGAMET 8 VEGAMET 9 VEGAMET 64 VEGAMET 65 VEGASCAN 69 Sommario Sommario Descrizione de prodotto....................................................................................

Dettagli

OTTAVIO SERRA. Consentirà anche di collegarci ai temi di informatica e di sperimentare sul campo questioni relative alla propagazione degli errori.

OTTAVIO SERRA. Consentirà anche di collegarci ai temi di informatica e di sperimentare sul campo questioni relative alla propagazione degli errori. OTTAVIO SERRA GEOMETRIA PROBABILITA INFORMATICA Reazione tenuta nea Saa consiiare de Comune di Diamante i 7 giugno 000 Ne ambito de Convegno su L insegnamento dea matematica:quae, Perché, Come Organizzato

Dettagli

Statica del corpo rigido: esercizi svolti dai compitini degli anni precedenti

Statica del corpo rigido: esercizi svolti dai compitini degli anni precedenti Statica de corpo riido: eercizi voti dai compitini dei anni precedenti II COMPITIO 00 003 Un ae di eno orizzontae omoenea, di maa M0 k e unhezza L m, è appoiata u due cavaetti. L ae pore di 60 cm otre

Dettagli

Iscrizione N: T000629 Il Presidente della Sezione regionale del Piemonte dell'albo Nazionale Gestori Ambientali

Iscrizione N: T000629 Il Presidente della Sezione regionale del Piemonte dell'albo Nazionale Gestori Ambientali J Abo Nazionae Gestori Ambientai SE ZIONE REGIONALE DEL PIEMONTE a presso a Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricotura di TORINO Iscrizione N: T000629 I Presidente dea Sezione regionae de Piemonte

Dettagli

sul campo da calcio è il segno che mano che pas- savano 1 g1orn1 che ci separavano dall'atteso eventol Tutto è pronto; il teatro tenda allestito

sul campo da calcio è il segno che mano che pas- savano 1 g1orn1 che ci separavano dall'atteso eventol Tutto è pronto; il teatro tenda allestito mano che pas- savano 1 g1orn1 che ci separavano da'atteso evento Tutto è pronto; i teatro tenda aestito su campo da cacio è i segno che 'appuntamento '.. e v1c1no. dosi annuncia che quest'anno sarà i soe

Dettagli

ESAMI DI STATO CONCLUSIVI DEI CORSI DI STUDIO DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO NELLE SCUOLE ITALIANE ALL'ESTERO

ESAMI DI STATO CONCLUSIVI DEI CORSI DI STUDIO DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO NELLE SCUOLE ITALIANE ALL'ESTERO Protocoo N. 355 /Pj({)o~-{~ 6a ESAMI DI STATO CONCLUSIVI DEI CORSI DI STUDIO DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO NELLE SCUOLE ITALIANE ALL'ESTERO NOMINE PER FUNZIONI DI COMMISSARIO DI ESAME CONFERIBILI

Dettagli

Protezione e Riparazione

Protezione e Riparazione Protezione e Riparazione de cacestruzzo i prodotti MAPEI certificati UNI EN 1504 Mapei edita una coana di fascicoi tecnici che permettono di approfondire i tema de degrado de cacestruzzo per affrontare

Dettagli