GESTIONALE ARIS MANUALE D'USO ARIS, ORGANIZZA LA TUA VITA. V Dicembre 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GESTIONALE ARIS MANUALE D'USO ARIS, ORGANIZZA LA TUA VITA. V. 2015 ----- Dicembre 2014"

Transcript

1 GESTIONALE ARIS MANUALE D'USO ARIS, ORGANIZZA LA TUA VITA Versione e data V Dicembre 2014 Ideazione e realizzazione Sito internet: Via Botticelli 126, 09045, Quartu Sant'Elena (CA)

2 Indice 1 PREMESSA OTTIMIZZAZIONE DELLA GESTIONE ECONOMICA GESTIONE DEGLI UTENTI, DEI CLIENTI E DELLE COMMESSE Gestione degli utenti Area generale Gestione degli utenti Inserimento orari di lavoro Gestione degli utenti Calcolo ore lavorative Gestione degli utenti Calcolo costi orari Gestione degli utenti Calcolo aliquote generali Gestione degli utenti Scelta tipologia del costo orario in uso Gestione clienti Gestione commesse Gestione tipologie di lavoro Analisi e calcolo delle ore lavorative annuali degli utenti GESTIONE DELLE ORE DI LAVORO Registrazione ingressi ed uscite Registrazione ore lavorate ANALISI DELLE ORE DI LAVORO E DELLE COMMESSE Filtri e ricerche nella cronologia GESTIONE DELLA CONTABILITA' - ENTRATE Creazione di avvisi di fattura Creazione di fatture definitive Creazione di avvisi di saldo (CONTABILITA' MOMENTANEA) Archivio fatture Archivio avvisi di fattura Analisi fatturato e avvisi di fattura non ancora saldati Analisi e inserimento attese di saldo...23 GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.2 di 48

3 2.4.8 Analisi e inserimento finanziamenti GESTIONE DELLA CONTABILITA' - USCITE Premessa Spese varie dell'ufficio (Soggette ad IVA) Spese non soggette ad IVA Spese verso colleghi Spese di telefonia Spese riguardanti il carburante Analisi delle Uscite Analisi e inserimento dei debiti (CONTABILITA' MOMENTANEA) Cassa generale Costi generali Tasse e imposte OTTIMIZZAZIONE DELLA PRODUTTIVITA' AGENDA PROMEMORIA MESSAGGISTICA INTERNA GESTIONE PASSWORD RUBRICA CARRELLO ACQUISTI IMPOSTAZIONI UTENTE BARRA DEI SUGGERIMENTI COMANDI RAPIDI FINESTRE RAPIDE DATI FISCALI PROSSIME MIGLIORIE MIGLIORIE RISPETTO ALLE VERSIONI PRECEDENTI...36 GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.3 di 48

4 MIGLIORIE RISPETTO ALLA VERSIONE V Costi generali dell'azienda (Par )...36 Costi orari e ore lavorative utenti (Par , 2.1.4, 2.1.5, 2.1.6)...36 Agenda: operazioni cicliche a data fissa (Par. 3.1)...36 Versamenti IVA: calcolo automatico (Par )...37 Commessa: inserimento del responsabile interno (Par )...37 Utenti : inserimento degli orari di lavoro (Par )...37 Fatture: modifica delle aliquote relative alla cassa previdenziale, all'iva ed alla ritenuta d'acconto (Par )...37 Messaggi: possibilità di cancellare con un unico comando tutti i presenti nel cestino e spostare messaggi in promemoria (Par. 3.3)...37 Promemoria: possibilità di inviare ad uno o più utenti, mediante messaggi, i promemoria (Par. 3.3)...37 Spese: ora è possibile modificare qualsiasi caratteristica delle spese già inserite (Par )...38 Fatture: E' stato eliminato il bug relativo all'azzeramento della ritenuta d'acconto applicata verso aziende ed enti a seguito dell'emissione di una fattura verso condomini con ritenuta d'acconto pari a Documenti contabili: le fatture e gli avvisi di fattura riportano nella parte alta del documento l'identificativo della commessa...38 Rubrica: quando si filtra un numero telefonico o un cliente, qualora non lo si trovi e si decida di aggiungere una nuova voce in rubrica, in automatico ARIS scrive i dati filtrati nei campi opportuni...38 Clienti: Eliminato il bug che non permetteva di modificare i dati dei clienti già inseriti...38 Promemoria: Eliminato il bug che non permetteva, in fase di modifica, di eliminare la priorità a promemoria già inseriti...38 Carrello: è ora possibile stampare in PDF o su carta la lista spesa...38 MIGLIORIE RISPETTO ALLA VERSIONE V Carrello: Aggiunto il filtro dinamico...38 GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.4 di 48

5 MIGLIORIE RISPETTO ALLA VERSIONE V Contabilità: ottimizzazione inserimento di ingressi ed uscite in attesa...39 Carrello: ottimizzazione dell'aggiunta di nuovi oggetti...39 Carrello: Eliminato bug che non consentiva la modifica degli oggetti nel carrello della spesa...39 MIGLIORIE RISPETTO ALLA VERSIONE V Migliorie varie...39 Aumentato la dimensione dei campi dei testi relativi all'invio dei messaggi tra gli utenti ed alla descrizione delle attività svolte nella sezione cronologia...39 Agenda: aggiunta opzione fine appuntamento...39 Promemoria: ottimizzazione in fase di aggiunta...39 Fatture: eliminato bug che non consentiva la modifica di fatture con referenti o oggetti della fattura contenenti apostrofi...40 MIGLIORIE RISPETTO ALLA VERSIONE V Agenda: Eliminato bug che non riportava a 0.00, quando si inseriva un secondo appuntamento di fila, l'orario finale del nuovo appuntamento da aggiungere...40 Agenda: ottimizzazione inserimento data filtrata in nuovi appuntamenti...40 Agenda: ottimizzazione inserimento ora fine...40 Archivio ingressi fatture: potenziamento filtro dinamico...40 Cronologia: ora fine a mezzanotte e altri automatismi...40 Password: ottimizzazione in fase di aggiunta...40 MIGLIORIE RISPETTO ALLA VERSIONE V Cassa: migliorie grafiche e ottimizzazione inserimento saldi iniziali...41 Clienti: ottimizzazione inserimento dati...41 Cronologia: ottimizzazione inserimento dati...41 Cronologia: uniformato grafica schermate inserimento e modifica...41 Fatture: migliorie grafiche...41 Promemoria: migliorie grafiche...41 GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.5 di 48

6 Ingressi e uscite: possibilità di utilizzare due conti correnti...42 MIGLIORIE RISPETTO ALLA VERSIONE V MIGLIORIE GENERALI: aggiunta non automatica in tutte le finestre...42 Agenda: nuova opzione sveglia per promemoria appuntamenti...42 Agenda: inserimento di appuntamenti con doppio clic sulla data...42 Agenda: gestione operazioni cicliche...42 Avvio programma: aggiunto finestra promemoria...42 Avvio programma: utilizzo monoutente...43 Cassa: spostamento denaro rapido...43 Uscite: migliorie grafiche...43 RISOLUZIONE BUG ED ERRORI...43 MIGLIORIE RISPETTO ALLA VERSIONE V Avvio programma: ottimizzazione posizione finestra promemoria...43 Finanziamenti: ottimizzazioni grafiche e uso dei due conti correnti...44 RISOLUZIONE BUG ED ERRORI...44 MIGLIORIE RISPETTO ALLA VERSIONE V Commesse: ottimizzazione inserimento dati...44 Commesse: inserimento fatturato e importo lavori distinto per tipologie...44 Commesse: analisi fatturato e importo lavori distinto per tipologie...45 Password: ottimizzazione accesso al database...45 RISOLUZIONE BUG ED ERRORI...45 MIGLIORIE RISPETTO ALLA VERSIONE V Agenda: Eliminazione di appuntamenti e note multipli...45 Archivio fatture: nuova icona per incassi dal conto corrente n Avvisi di fattura: nuova dicitura nei documenti emessi...45 Cronologia: nuove opzioni spesa per cliente e spesa utente...46 Fatture: calcolo automatico dei rimborsi spese...46 GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.6 di 48

7 Gestione utenti: calcolo automatico delle spese anticipate...46 RISOLUZIONE BUG ED ERRORI RINGRAZIAMENTI...48 GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.7 di 48

8 1 PREMESSA Il tempo è denaro...e il denaro è tempo. Quanto vogliamo guadagnare in un anno? Quale è il nostro costo orario e quello dei nostri collaboratori? Noti i costi orari, quante ore dedichiamo a ciascuna commessa? Quali commesse sono in perdita e quali in attivo? Quanti sono e saranno i nostri guadagni, i nostri crediti e i nostri debiti? A che ora è entrato ed uscito da lavoro un collaboratore e quante ore ha lavorato? Ogni azienda, dal libero professionista alla società più strutturata, per crescere e migliorarsi, deve poter rispondere istantaneamente alle domande poste sopra. ARIS permette di fare ciò...e molto di più (*)! (*) Agenda multiutente con operazioni cicliche Rubrica Promemoria Messaggistica interna Lista spesa Gestione password e user Il funzionamento di Aris è molto semplice: gli utenti registrano i loro dati generali e, giorno per giorno, o ora per ora, registrano su quale commessa hanno lavorato e in cosa è consistito il loro lavoro: inoltre, ogni volta che entrano o escono dall'ufficio, registrano l'ingresso e l'uscita e, ogni volta che completano una commessa o parte di essa emettono un avviso di fattura o una fattura. Ogni volta che, a livello contabile, si ha una uscita o una spesa, di qualsiasi natura, si registra in Aris. Grazie a pochi secondi utilizzati compilando Aris ogni giorno...in ogni istante gli amministratori potranno seguire l'evolversi del lavoro dei collaboratori ma anche i GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.8 di 48

9 collaboratori potranno controllare a che punto sono arrivati i colleghi nello sviluppo della commessa. Inoltre, a livello contabile, gli amministratori potranno in pochi secondi controllare il fatturato in entrata ed in uscita (del mese, del trimestre o dell'anno), la cassa (contanti, conto corrente, assegni...e la somma di tutti) gli avvisi di fattura non ancora saldati (del mese, del trimestre o dell'anno) e la produttività dei singoli lavori...o dei singoli collaboratori. Grazie a pochi secondi utilizzati compilando Aris si risparmiano ogni mese ore di lavoro normalmente male utilizzate per fraintendimenti tra diversi collaboratori o amministratori, mancanza di informazioni su lavori in essere o già completati e conteggi contabili manuali. Grazie a pochi secondi utilizzati compilando Aris non ci si potrà più dimenticare di riscuotere saldi o acconti di commesse consegnate e mai pagate: si conoscerà sempre chi tra i collaboratori ha eseguito una determinata mansione all'interno di una commessa responsabilizzando maggiormente tutta la forza lavoro. Grazie a pochi secondi utilizzati compilando Aris si potranno fare offerte e preventivi più precisi, mediante l'analisi delle ore lavorate su commesse simili, evitando sia di fare preventivi ed offerte sottostimate sia di fare preventivi o offerte eccessive. Il risparmio di tempo in azienda, la migliore resa dei collaboratori, il miglior controllo da parte degli amministratori, il miglior rapporto qualità/prezzo di un gestionale......tutto ciò è Aris. Installa ARIS è inizia ad utilizzarlo...è molto intuitivo! Se preferisci, leggi prima la presente guida. GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.9 di 48

10 2 OTTIMIZZAZIONE DELLA GESTIONE ECONOMICA DEARIS - Studio di Ingegneria ed Architettura 2.1 GESTIONE DEGLI UTENTI, DEI CLIENTI E DELLE COMMESSE Gestione degli utenti Area generale Per ogni utente si possono registrare i dati anagrafici, i contatti telefonici, il codice IBAN, l'inizio della data di collaborazione con l'azienda, il costo/la paga oraria e il costo chilometrico del mezzo di locomozione privato eventualmente utilizzato per lavoro. Inoltre, nella parte inferiore della finestra, si deve assegnare un nickname (costituito da un solo carattere) e l'eventuale password necessaria per l'accesso al gestionale. E' importante precisare che, non selezionando il check-box attiva password l'accesso al gestionale sarà molto più rapido ed avverrà immediatamente dopo avere inserito il proprio nickname nella finestra di apertura del programma. Selezionando il check-box admin l'utente sarà autorizzato a modificare i righi della cronologia (Vedi Par ) e potrà visionare le agende degli altri utenti. Deselezionando il check-box MEMBER l'utente risulterà inattivo (questa operazione, ad esempio, dovrà essere effettuata in caso di licenziamento o cassa integrazione etc...). Dalla finestra Gestioni utente, facendo doppio clic su un utente o selezionando il bottone Interroga utente sarà possibile, per ogni utente, visualizzare quante ore sono state lavorate in un anno, in un mese, nella settimana o in una data selezionabile tramite il check-box posto in alto a destra denominato Data di riferimento. Inoltre, sempre da questa sezione, sarà possibile visualizzare la percentuale di ore improduttive impiegate da ciascun utente, intendendo per ore improduttive quel tempo impiegato in lavori (Vedi Par ) non approvati (Preventivi non approvati...) o in lavori deliberatamente gratuiti: a tal proposito si consiglia, per ogni campo di attività non remunerata da clienti (ad esempio tenuta della contabilità dell'azienda o tempi impiegati in corsi di formazione etc..) di assegnare un codice di lavoro univoco e non selezionare il check-box approvato (Vedi Par ). In questo caso sarà possibile tenere conto del totale delle ore improduttive (ovvero non pagate da nessun cliente) e, altresì, sarà possibile, tramite altre sezioni del programma (Vedi Par. 2.3), analizzare quante ore sono state impiegate sulla singola tipologia di lavoro improduttivo. GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.10 di 48

11 Infine, nella finestra denominata dettaglio mese sarà possibile vedere la ripartizione percentuale delle ore lavorate in un mese in ogni commessa a cui, l'utente selezionato, ha lavorato per almeno 15 minuti Gestione degli utenti Inserimento orari di lavoro Una volta che è stato inserito un nuovo utente, è possibile, tramite il pulsante Orario di lavoro presente nella parte in basso a sinistra del form Modifica utente, editare gli orari di lavoro dell'utente selezionato in precedenza. ARIS permette di registrare i singoli orari di ingresso ed uscita relativi ai sette giorni della settimana, differenziati tra mattina e sera. Inoltre, per accelerare l'inserimento dei dati, tramite i quattro campi denominati Lun/Ven è possibile inserire un unico orario di ingresso o uscita che, velocemente, viene ricopiato in tutti i giorni della settimana compresi tra lunedì e venerdì Gestione degli utenti Calcolo ore lavorative Quando si inserisce un nuovo utente o se ne modificano i dati, è possibile indicare quante ore lavorative settimanali verranno effettuate dall'utente specifico; inoltre, è possibile indicare quante ore di permessi e ferie spettano annualmente all'utente. Premendo sul pulsante Modifica aliquote generali è possibile infine indicare o modificare, per tutti gli utenti, quante ore di malattie e feste sono annualmente stimate o prevedibili da calendario: ad esempio se nell'anno in corso ci fossero solo le tre feste di Natale, Pasqua e Ferragosto, e tutte cadessero in giorni feriali, si dovrebbero indicare 8x3=24 ore di feste annuali. ARIS, dopo aver premuto il pulsante Calcola, indica a video, nel campo denominato Ore lavorabili annuali lorde, il totale delle ore lavorabili teoricamente in un anno; da queste, detrae le ore di ferie, permessi, malattie e feste, ottenendo il numero di ore che l'utente lavora in un anno, denominato Ore lavorabili annuali nette. Si può inoltre impostare una percentuale di ore lavorate dedicate a attività generali non remunerate da nessun cliente come, ad esempio, potrebbero essere le ore dedicate a corsi di aggiornamento o impiegate su preventivi non andati a buon fine; ARIS in automatico detrae dal totale delle ore lavorabili annuali nette dall'utente le ore dedicate in attività improduttive, ottenendo quindi le ore lavorate pagate dai clienti. GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.11 di 48

12 2.1.4 Gestione degli utenti Calcolo costi orari Il costo orario di ciascun utente è dato da due componenti: la prima tiene conto dei costi specifici annuali riferibili direttamente all'utente mentre la seconda è dovuta alla ripartizione, tra i diversi utenti, dei costi generali dell'attività (Vedi Par ). La prima componente, denominata Costo orario ore produttive, è pari al rapporto tra la somma dei costi relativi all'utente selezionato (detratto gli eventuali contributi a fondo perduto) e il numero di ore lavorate pagate dai clienti relative allo stesso utente. La seconda componente, relativa ai costi generali, è pari al rapporto tra il totale dei costi generali annuali relativi all'azienda (Vedi Par ) e la somma delle ore lavorate pagate da TUTTI i clienti). La somma tra le due componenti viene indicata da ARIS con la dicitura Costo orario inclusi i costi generali. Questo costo orario, moltiplicato per i quattro coefficienti maggiorativi modificabili tramite il bottone Modifica aliquote generali (Vedi Par ) viene denominato Costo orario incluso aliquote generali Gestione degli utenti Calcolo aliquote generali Premendo sul pulsante Modifica aliquote generali è possibile, oltre che indicare le ore di malattia annuale stimata e le ore delle festività annuali da calendario, indicare quattro tipologie di percentuali di aumento dei costi orari. La percentuale di utili necessari per la costituzione di un fondo cassa dell'azienda, che, ad esempio, potrebbe essere utilizzato per far fronte alle spese relative ad un periodo caratterizzato da scarse entrate. La percentuale di utile aziendale che, ad esempio, potrebbe essere utilizzato per l'acquisto di nuove attrezzature o servizi. La percentuale necessaria per tener conto della quota parte di commesse completate e non saldate da parte di committenti disonesti, falliti etc.. La percentuale necessaria per tener conto della quota parte di commesse che si chiudono in perdita rispetto al preventivo/offerta accettato dal cliente Gestione degli utenti Scelta tipologia del costo orario in uso E' possibile tenere conto dei costi della manodopera di ogni commessa utilizzando il costo orario dei singoli utenti o il costo orario mediato dei diversi utenti. GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.12 di 48

13 ARIS calcola il costo orario mediato mediante la media ponderata dei costi orari dei diversi utenti attivi: in pratica, ai fini di tener conto delle diverse quantità di ore lavorate pagate dai clienti, che potrebbero essere significativamente diverse da utente ad utente, ARIS media i diversi costi orari tenendo conto delle ore lavorate di ogni utente. Esempio n.1 (2 utenti con stesso numero di ore lavorate) Utente 1: Costo orario: 10,00 Ore annuali lavorate pagate dai clienti: 1000 ore Utente 2: Costo orario: 20,00 Ore annuali lavorate pagate dai clienti: 1000 ore Costo orario medio: 15,00 Esempio n.2 (2 utenti con diverso numero di ore lavorate) Utente 1: Costo orario: 10,00 Ore annuali lavorate pagate dai clienti: 1000 ore Utente 2: Costo orario: 20,00 Ore annuali lavorate pagate dai clienti: 275 ore Costo orario medio: 12, Gestione clienti Per ogni cliente si possono registrare i dati anagrafici e fiscali. Questi concorrono a creare un database all'interno del quale, tramite un pratico filtro dinamico, si possono ricercare velocemente i clienti già registrati per modificare e/o cancellare i dati già inseriti. Ai fini di una corrette gestione finanziaria dello studio, per ogni cliente registrato, è necessario, tramite un menu' a tendina, selezionare la tipologia di cliente, a scelta tra privato, condominio, collega, azienda o ente. Qualora sia stato associato un cliente a più di una commessa, che sia questa un semplice preventivo (lavoro non approvato) o un lavoro remunerato (approvato), dalla finestra denominata Analisi del cliente è possibile visualizzare l'elenco dettagliato ed il riepilogo delle commesse affidate o approvate dal cliente selezionato Gestione commesse Ad ogni commessa si può associare un cliente già inserito nel database clienti, un referente del committente (ad esempio, se il cliente è una società, l'amministratore della stessa o il contatto che ha consentito di ottenere la commessa), l'indirizzo dell'eventuale luogo di svolgimento dell'incarico e la sua distanza chilometrica dalla sede in cui si lavora. Si possono associare inoltre alla commessa, sia l'onorario proposto o GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.13 di 48

14 approvato sia, caricandolo da una database apposito, la tipologia di lavoro. Tramite alcuni check-box, è possibile, speditamente, segnalare se la commessa è stata approvata, completata o pagata (parzialmente o saldata). Inoltre, è possibile selezionare la data in cui è stata ufficialmente acquisita la commessa (ad esempio, la data della firma del preventivo). Qualora in passato sia stato inserito una commessa simile, è possibile, in fase di inserimento di una nuova commessa, copiare con un solo clic tutti i dati della commessa già inserita, per poi eventualmente, modificare manualmente solo alcuni dei campi editabili. Dalla finestra commesse, dopo aver selezionato un rigo commessa, è possibile tramite il comando documento, avere un estratto dettagliato della commessa (che può essere anche salvato in pdf o stampato cartaceo) con tutte le diciture delle descrizioni, le varie ore impiegate da ogni utente che ci ha lavorato ed il totale delle ore dedicate a quella commessa. Selezionando invece un rigo di una specifica commessa mediante il pulsante destro (o in alternativa premendo sul pulsante con le barre rosse verticali posto sulla sinistra del pulsante Aggiungi ) si può analizzare l'andamento economico della commessa ed Aris segnala se, rispetto all'onorario stabilito, attualmente si ha un margine positivo (campo con sfondo verde) o un margine negativo (campo con sfondo rosso). Il totale della spesa sulla commessa selezionata, denominato nella finestra posta in alto totale lavoro, viene inoltre scomposto e evidenziato a video nelle sue componenti principali: 1. Manodopera: è il prodotto tra le ore impiegate e il costo orario di ciascun utente; 2. Spese chilometriche: è il prodotto tra i chilometri percorsi e il costo chilometrico dell'autovettura di ciascun utente; 3. Spese di vario genere: è la somma delle eventuali spese sostenute, le quali vengono elencate in dettaglio nella finestra a sfondo bianco posta nella parte in basso a destra. Infine, in fase di aggiunta o modifica di una commessa, è possibile indicare, nel campo denominato Responsabile interno commessa chi, tra i diversi utenti, è il project manager della commessa Gestione tipologie di lavoro Si possono creare, modificare e cancellare nuove e esistenti tipologie di lavori. Queste concorrono a creare un database all'interno del quale, tramite un pratico filtro dinamico, si possono ricercare velocemente le tipologie di lavoro più adatte per descrivere la nuova commessa. GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.14 di 48

15 Analisi e calcolo delle ore lavorative annuali degli utenti Selezionando l'icona utenti, e successivamente il pulsante aggiungi, ARIS permette di inserire, per ciascun utente, il numero di ore lavorative settimanali e il numero di ore annuali di ferie e permessi: inoltre, nell'apposita sezione delle aliquote generali, valide per tutti gli utenti, si possono stimare e registrare il numero di ore di malattia e feste presenti nell'anno. Editate le ore di cui sopra, dopo avere premuto il pulsante calcola ARIS mostra: Il numero di ore lavorabili annuali lorde, costituito dal prodotto tra le ore lavorative settimanali dell'utente specifico e il numero delle settimane presenti un un anno; Il numero di ore lavorabili annuali nette, pari alla differenza tra le ore lorde di cui sopra e le ore di ferie, permessi, malattie e feste annuali. Inoltre, in un apposito campo, è possibile inserire la percentuale di ore lavorate in attività generali, ovvero in attività necessarie per l'azienda ma che non vengono retribuite da nessun cliente specifico (ad esempio ore trascorse seguendo corsi di formazione, facendo contabilità, aggiornando il sito internet aziendale etc..). Sono da considerare ore lavorate in attività generali anche le ore impiegate nel predisporre preventivi o offerte di commesse che poi non vengono confermate dai clienti o le ore dedicate alle pubbliche relazioni o alla promozione pubblicitaria. Impostata la percentuale di cui sopra, dopo avere premuto il pulsante calcola ARIS mostra: Il numero di ore lavorabili annuali pagate dai clienti, pari alla differenza tra le ore lavorabili annuali nette e le ore impiegate in attività generali, calcolate tramite la percentuale di cui sopra; Il costo orario dell'utente, dato dal rapporto tra i costi relativi a ciascun utente (Contratto, IRAP, premi etc..) e le ore lavorate pagate dai clienti; Il costo orario dell'utente, inclusi i costi generali: questo è dato dalla somma tra il costo orario dell'utente e la quota parte dei costi generali suddivisa equamente tra la somma di tutte le ore lavorabili annuali pagate dai clienti di TUTTI gli utenti (Incidenza dei costi generali sulle ore di TUTTI gli utenti). Pertanto, maggiore sarà il GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.15 di 48

16 numero degli utenti e delle loro ore lavorative, maggiore saranno le ore su cui verranno ripartiti i costi generali e pertanto, minore sarà l'incidenza dei costi generali su ogni ora di lavoro. Il costo orario dell'utente, incluso delle aliquote generali, pari al costo orario inclusi i costi generali aumentato delle percentuali relative alle aliquote generali; queste permettono di definire due diversi tipi di utili aziendali e consentono di aumentare il costo orario di tutti gli utenti a causa della quota parte di commesse realizzate ma non pagate dai clienti ed a causa delle commesse completate sottocosto o in perdita. Il costo orario dell'utente, comprensivo di aliquote generali, è pertanto il costo orario che consente di retribuire l'utente regolarmente, tenendo conto sia delle ore non lavorabili annuali, sia delle ore lavorate in attività non pagate dai clienti sia delle inevitabili aliquote generali e degli eventuali utili d'impresa. 2.2 GESTIONE DELLE ORE DI LAVORO Registrazione ingressi ed uscite Ogni utente, quando arriva/esce dalla sede, deve cliccare sul bottone ingresso/uscita. In automatico ARIS registra come orario di ingresso quello del quarto d'ora successivo e come uscita quello del quarto d'ora precedente. Ad esempio, se si entra alle 8.55 ARIS segnerà l'ingresso alle ore 9.00: se si esce alle ARIS segnerà l'ingresso alle Per tenere conto di eventuali imprecisioni dei diversi orologi, ARIS approssima gli ingressi e le uscite di 2 minuti pertanto, ad esempio, se si entra alle 9.02 ARIS segnerà l'ingresso alle 9.00 così come se si esce alle ARIS segnerà l'ingresso alle 18.00; viceversa, qualora si entri alle 9.03 ARIS segnerà come orario di ingresso le Qualora, per regole interne all'azienda, sia concesso agli utenti modificare manualmente l'orario di ingresso e di uscita proposto in automatico dal software, si potranno in ogni caso forzare gli orari suggeriti editando i campi dell'ora e dei minuti: in questo caso, nel database denominato Cronologia (Vedi Par ), in corrispondenza del rigo di ingresso o uscita forzato, apparirà un simbolo azzurro circolare che ha il compito di segnalare visivamente eventuali forzature degli orari da parte degli utenti. GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.16 di 48

17 2.2.2 Registrazione ore lavorate Ogni utente, ha la facoltà, in funzione degli accordi aziendali o delle tipologie di commesse da svolgere, di registrare, con intervalli compresi tra i 15 minuti o le 23 ore, il lavoro effettuato nell'intervallo temporale appena trascorso. Ad esempio, se dalle 9.00 alle l'utente s ha predisposto un preventivo per la commessa n.348, l'utente s potrà scrivere in Commessa n. il codice del lavoro 348, nella descrizione ciò che ha effettuato e in ora inizio/fine l'intervallo temporale occupato dalla mansione effettuata. Qualora l'utente abbia utilizzato il suo mezzo privato di locomozione, potrà indicare i chilometri percorsi e, qualora sia stato effettuato un percorso sede-sede della commessa, si potrà, più velocemente, selezionare il check andata oppure il check andata e ritorno ; in ogni caso, i chilometri indicati potranno essere editati successivamente. Qualora sia stata effettuata una spesa inerente alla commessa, si potrà indicare l'importo della spesa effettuata e l'eventuale descrizione della stessa. Si precisa che per tener conto delle ore impiegate in attività non produttive (ad esempio installazione di software generali, riunioni tra colleghi etc..) si suggerisce di utilizare un ID specifico per ciascuna delle attività improduttive (ad esempio ID 1 per attività generali di pubbliche relazioni, ID 2 per contabilità interna etc...). In ogni caso, non selezionando il check-box approvato nella distinta del lavoro, si potrà, in ogni momento, visualizzare il totale delle ore non remunerate premendo sul pulsante con le barre rosse verticali presente nella finestra Commesse. 2.3 ANALISI DELLE ORE DI LAVORO E DELLE COMMESSE Filtri e ricerche nella cronologia All'interno del Database della cronologia sono elencate tutte le ore di lavoro inserite dai diversi utenti in maniera progressiva. E' possibile eseguire diversi tipi di filtri che consentono una veloce analisi e ricerca all'interno della cronologia: si possono ad esempio visualizzare tutti i righi inseriti per una determinata commessa mediante il filtro denominato Filtra n commessa. Una volta visualizzati i dati si possono filtrare i soli righi di quella determinata commessa inseriti da un determinato utente o da tutti gli utenti GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.17 di 48

18 mediante l'uso del filtro denominato Filtra utenti/collab. ;ancora, all'interno dei righi filtrati si possono ricercare i soli righi all'interno dei quali sono presenti determinate sequenze di parole, parole o parti di parole, mediante il filtro denominato Filtra descrizione attività. Infine, all'interno dei righi già filtrati si può ulteriormente restringere il campo della ricerca mediante il filtro denominato Filtra date che consente di impostare manualmente l'intervallo temporale all'interno del quale operare il filtro oppure, mediante pratici pulsanti, filtrare velocemente il giorno precedente (-1), il giorno attuale (G), i 30 giorni precedenti (30), l'anno precedente (A) o i 90 giorni precedenti (90). Qualora si utilizzi il filtro editando l'intervallo temporale, si dovrà poi selezionare il pulsante ( ) per avviare la ricerca. Si precisa che, in automatico, la cronologia è impostata per visualizzare i righi inseriti in data odierna dall'utente che ha effettuato l'accesso. 2.4 GESTIONE DELLA CONTABILITA' - ENTRATE Creazione di avvisi di fattura Per evitare di creare una fattura definitiva, è possibile redarre un avviso di fattura; selezionando l'apposito pulsante, inserendo l'id identificativo della commessa, viene redatto in maniera automatica il documento, inserendo i dati fiscali del cliente associato alla commessa e l'onorario della stessa: entrambi i campi sono in ogni caso editabili successivamente. Qualora non si conoscano i dati fiscali completi del cliente è possibile selezionare il bottone dati non disponibili facendo si da far apparire nel documento contabile un avviso/promemoria per il cliente. Si precisa che Aris, in funzione della tipologia di cliente inserita nel database clienti (privato, azienda etc..) imposta il documento automaticamente in maniera da conteggiare o meno la ritenuta d'acconto; è sempre in ogni caso possibile modificare dalla finestra Nuova fattura/avviso di fattura la tipologia di cliente mediante la selezione di uno dei pulsanti posti nella parte alta destra. La parte inferiore della finestra, dedicata alla parte strettamente contabile dei documenti fiscali, consente di compilare il documento a partire dall'onorario, dal totale fattura o dal netto a pagare: in tutti e tre i casi ARIS calcola in automatico l'iva e l'eventuale contributo della Cassa previdenziale. Sempre in questa sezione è possibile modificare le aliquote relative alla cassa previdenziale, all'iva ed alla ritenuta d'acconto; le GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.18 di 48

19 modifiche vengono salvate nel database e pertanto, nella stesura dei successivi documenti contabili, non sarà più necessario editare le aliquote variate. Qualora si stia creando un avviso di fattura verso condomini o enti, è possibile, tramite dei checkbox posti nella parte alta della finestra, impostare la ritenuta d'acconto pari a 0; inoltre ARIS è predisposto per modificare, tramite un checkbox posto nella parte mediana destra della finestra, la percentuale di applicazione dell'iva. Inoltre, se necessario, si può editare una data del documento differente dalla data del giorno in cui si sta predisponendo il documento contabile. Si precisa che se in fase di eventuale modifica del documento si vuole trasformare lo stesso in fattura definitiva, è necessario selezionare il checkbox fattura, posto nella parte alta della finestra; successivamente, per completare l'operazione, sarà necessario selezionare, nella parte destra della finestra, una delle tre opzioni di pagamento oppure l'opzione Attesa, per fatture definitive emesse ma non ancora saldate. Grazie alla scelta della modalità di pagamento effettivamente utilizzata, ARIS in automatico aggiornerà la Cassa Generale (Vedi paragrafo 2.5.9) permettendo di conoscere in ogni istante il saldo disponibile nel conto corrente, l'ammontare degli assegni ancora non versati e i contanti eventualmente presenti nella cassa corrente dello studio. E' possibile, infine, premendo il bottone Anteprima Avviso di Fattura visualizzare, prima o dopo aver salvato il documento tramite il pulsante salva, il documento definitivo. Dalla schermata di anteprima, tramite l'icona posta in alto a sinistra, è possibile procedere con il salvataggio del file in formato PDF Creazione di fatture definitive Per redarre fatture definitive si procede in maniera identica a quanto riportato nel paragrafo precedente; l'unica differenza, importante ai fini fiscali, è che le fatture definitive, come richiesto dalle vigenti leggi, vengono in automatico numerate da ARIS in maniera progressiva. Pertanto, mentre è possibile cancellare gli avvisi di fattura già redatti, le fatture, a rigore, come previsto dalla vigente normativa tributaria, non potrebbero essere eliminate: ARIS, per venire incontro a probabili errori contabili, in ogni caso permette di eliminare qualsiasi fattura che, in un futuro, potrà essere sostituita creando una nuova GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.19 di 48

20 fattura e numerandola, mediante il box n.fattura, con lo stesso numero della fattura cancellata Creazione di avvisi di saldo (CONTABILITA' MOMENTANEA) Può capitare, che, per le più svariate ragioni, venga saldato dal committente il solo onorario di una certa commessa, ma non si possa o non si voglia emettere la relativa fattura. (si precisa in ogni caso che il non emettere il documento fiscale definitivo una volta incassato il pagamento non è lecito secondo le norme attuali). In tal caso, qualora in precedenza fosse stato già emesso un avviso di fattura, è possibile trasformare lo stesso in Attesa di saldo, mediante la selezione del pulsante posto in basso nella schermata Archivio delle fatture/avvisi di fattura. Qualora invece, si incassino delle somme senza prima aver emesso un avviso di fattura, si può registrare il movimento MOMENTANEO selezionando il pulsante su sfondo nero denominato attese di saldo, e, successivamente, aggiungendo un movimento in ingresso tramite il pulsante +; si precisa che le somme incassate in questo modo, certamente in contanti, andranno ad incrementare la disponibilità della cassa generale, sommandosi ai contanti già presenti nella stessa Archivio fatture Nell'archivio sono visionabili in una sola videata tutte le fatture o gli avvisi di fattura emessi in un determinato anno fiscale. Mediante dei check box posti nella parte alta sinistra della finestra è possibile visionare i soli avvisi di fattura o le sole fatture emesse. E' possibile inoltre filtrare i soli documenti contabili creati un un determinato anno mediante il box Fatture / Avvisi dell'anno ; nel box in alto, viene evidenziato l'id della commessa relativa al documento contabile selezionato. E' presente inoltre un filtro dinamico che consente di selezionare i soli documenti contabili all'interno dei quali, nei campi referente e dati fiscali sia presente una determinata parola o gruppo di parole: in questo modo, istantaneamente, è possibile visualizzare ad esempio, per ciascun anno, tutte le fatture emesse verso un determinato cliente o relative ad un determinato referente (utente, procacciatore d'affari, amministratore etc..). Un altra caratteristica utile è quella tramite la quale, selezionando un documento contabile, mediante il check box posto in alto a destra all'interno della finestra, è possibile scrivere delle note relative al documento: in questo modo, in futuro, GESTIONALE ARIS - Manuale d'uso V Pag.20 di 48

Gestione Operativa Agenzie Immobiliari. Manuale d uso

Gestione Operativa Agenzie Immobiliari. Manuale d uso Gestione Operativa Agenzie Immobiliari Manuale d uso 1 INDICE 1 a Sezione ( su Gestionale Sede ) SEGRETERIA 1.1 Tipo Pubblicità utilizzata dai Clienti p. 3 1.2 Registrazione chiamate alla Segreteria p.

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET 1.INTRODUZIONE... 5 2.MENU PRINCIPALE DELLA PROCEDURA... 6 3.BARRA MENU PER TUTTI GLI ARCHIVI... 7 4. GESTIONE ARCHIVI... 9 A tal proposito nel successivo

Dettagli

MEDUSA Rev. 4.4 addendum ai manuali

MEDUSA Rev. 4.4 addendum ai manuali MEDUSA Rev. 4.4 addendum ai manuali 1) SELEZIONE DEI CLIENTI Nella solita finestra di selezione dei clienti troverete alcune novità: Se scorrete la griglia in senso orizzontale troverete pressochè tutti

Dettagli

GUIDA RAPIDA. CGM XDENT software guida rapida. versione 1.1 1

GUIDA RAPIDA. CGM XDENT software guida rapida. versione 1.1 1 GUIDA RAPIDA versione 1.1 1 INTRODUZIONE... 3 DOMANDE FREQUENTI... 4 UTENTI E DIRITTI DI ACCESSO... 9 OPERATORI E STUDI... 10 ARCHIVIO PAZIENTI... 10 PLANNING SETTIMANALE/GIORNALIERO... 11 TARIFFARIO DELLO

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

Argo Sidi Modulo Assenze

Argo Sidi Modulo Assenze Rev.01 del 30-07-2010 Versione 1.0.0 PREMESSA...3 AVVIO di ARGO SIDI Modulo Assenze...4 MENU' PRINCIPALE...5 SISTEMA...6 INVIO DATI AL SIDI...7 TABELLE...15 GESTIONE ACCESSI...15 REGISTRO ACCESSI...16

Dettagli

Ecco come si presenta la maschera della Scheda Anagrafica Articoli

Ecco come si presenta la maschera della Scheda Anagrafica Articoli MANUALE D'USO MENU' BASE ANAGRAFICA ARTICOLI Con questa funzione, l utente può gestire le anagrafiche degli articoli di magazzino consentendone l inserimento e la modifica. Gli articoli possono essere

Dettagli

Teorema New. Teorema New+ Gestione aziendale e dello studio. Dettaglio aggiornamenti pubblicati. Office Data System. Office Data System

Teorema New. Teorema New+ Gestione aziendale e dello studio. Dettaglio aggiornamenti pubblicati. Office Data System. Office Data System Teorema New+ Gestione aziendale e dello studio Dettaglio aggiornamenti pubblicati 1 Ultimi aggiornamenti pubblicati 12/01/2016 - nuova versione 16.A - Comunicazione iva 2016 (anteprima) con stampa su modello

Dettagli

Manuale d uso Gestione Condomini

Manuale d uso Gestione Condomini Manuale d uso Gestione Condomini Guida Per Amministratori Indice 1. Introduzione 1.1 Principali Videate pag. 3 2. Comandi 2.1 Inserire una riga pag. 4 2.2 Cancellare una riga pag. 4 2.3 Aggiornare una

Dettagli

LA CONTABILITÀ DI ACTAGEST Versione 5.0 - aprile 2009

LA CONTABILITÀ DI ACTAGEST Versione 5.0 - aprile 2009 LA CONTABILITÀ DI ACTAGEST Versione 5.0 - aprile 2009 Le funzioni contabili sono disponibili nelle soluzioni di ACTAGEST Amministrazione Struttura ISO9000 La contabilità non è disponibile nelle soluzioni

Dettagli

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso Spese Sanitarie 730 Manuale d'uso Tabella contenuti Spese Sanitarie 730... 3 Documenti inviati... 8 Esito degli invii...9 Dettaglio errori... 10 Fatturazione... 11 Fattura a Paziente...12 Fattura a Contatti...

Dettagli

TempOnWeb. Versione 01.02. ultimo aggiornamento 27 aprile 2009. www.seac.it

TempOnWeb. Versione 01.02. ultimo aggiornamento 27 aprile 2009. www.seac.it Tempo On Web Sommario TempOnWeb...1 Premessa...2 Introduzione...3 Gestione Login...4 Gestione Accesso alla procedura (Login)...4 Login Admin Multiimpresa...7 Login Operatore Impresa...8 Gestione Login

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni EdilnetSoldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 CfpInformaticaSrl Release1.4

Dettagli

F24 WEB. Rev. 15 del 24-03-2015 Versione 1.9.0

F24 WEB. Rev. 15 del 24-03-2015 Versione 1.9.0 Rev. 15 del 24-03-2015 Versione 1.9.0 1 di 57 PREMESSA... 3 PORTALE ARGO...5 HOME... 6 GESTIONE F24 EP (Enti Pubblici)... 7 NUOVO F24 EP...9 GESTIONE Righe F24 EP...10 Inserimento rigo F24 EP...12 Modifica

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

elicaweb manuali - schede contabili e bilanci

elicaweb manuali - schede contabili e bilanci Indice Scheda contabile e bilanci di verifica! 2 Scheda contabile 2 Situazione conti 4 Bilancio di verifica 7 Analisi di bilancio! 9 Bilancio civilistico 9 Bilancio IAS 10 Scheda contabile e bilanci di

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

TONKE STUDIO MANAGER. E semplice e funziona.

TONKE STUDIO MANAGER. E semplice e funziona. E semplice e funziona. Le caratteristiche principali! Gestione clienti e fornitori Gestione Fatture attive, passive, costi diretti e costi indiretti Canoni ricorrenti (domini, hosting, etc) Gestione commesse

Dettagli

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00 Gestione Ordini Manuale operativo Rel. 6.00 INDICE GUIDA RIFERIMENTO... 5 ORDINI... 5 Gestione Dati... 5 Emissione Ordini Clienti... 5 Variazione Ordini Clienti... 8 Annullamento Ordini Clienti... 8 Bollettazione

Dettagli

CROSSROAD. Gestione TENTATA VENDITA. Introduzione. Caratteristiche generali. Principali funzionalità modulo supervisore

CROSSROAD. Gestione TENTATA VENDITA. Introduzione. Caratteristiche generali. Principali funzionalità modulo supervisore CROSSROAD Gestione TENTATA VENDITA Introduzione CrossRoad è la soluzione software di Italdata per la gestione della tentata vendita. Nella tentata vendita agenti, dotati di automezzi gestiti come veri

Dettagli

1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi

1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi 1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi 2. Servizi Interni 2.a Servizi a Consulenti 2.b Gestione Servizi

Dettagli

Manuale del Referente

Manuale del Referente Manuale del Referente Il Referente è un normale Utente con in più i permessi per amministrare uno o più produttori/fornitori del GAS. I suoi compiti sono: 1. inserire e mantenere aggiornato il listino

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo Edilnet Web Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

FATTURAZIONE MANUALE UTENTE. @caloisoft FATTURAZIONE 1

FATTURAZIONE MANUALE UTENTE. @caloisoft FATTURAZIONE 1 FATTURAZIONE MANUALE UTENTE @caloisoft FATTURAZIONE 1 Programma Fatture La struttura del programma Fatture 4 permette di emettere fatture, sia immediate, che da bolla, indifferentemente in lire od in euro,

Dettagli

ECV Emissione Certificati Verdi

ECV Emissione Certificati Verdi ECV Emissione Certificati Verdi Manuale Utente Ambito Internet Manuale WEB ECV Status: Definitivo Data: 11/03/2015 Pagina 1 di 88 INDICE 1 Premessa... 4 2 Home... 4 2.1 Home page - Sezione sinistra...

Dettagli

GestFatt GESTFATT. Gestione Fatturazione. Guida all uso del software

GestFatt GESTFATT. Gestione Fatturazione. Guida all uso del software GestFatt 1 GESTFATT Gestione Fatturazione Guida all uso del software GESTIONE FATTURAZIONE Guida all uso del software GestFatt Ver. 2.00 Inter-Ware Srl Via degli Innocenti, 2a 50063 Figline Valdarno (FI)

Dettagli

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi Fatturazione Conto Terzi Fct WinParc Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi Fct Proforma Gestione Proforme Conto Terzi Fct Ddt Gestione Documenti di

Dettagli

ECV Gestione Certificati Verdi

ECV Gestione Certificati Verdi ECV Gestione Certificati Verdi Manuale d uso Manuale ECV-WEB Status: Definitivo Data: 9/12/2013 Pagina 1 di 84 Indice 1 Premessa... 3 2 Home... 4 2.1 Home page - Sezione sinistra... 5 2.2 Home page - Sezione

Dettagli

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS SOMMARIO: 1. COME ACCEDERE AL PROGRAMMA E GUIDA ALLA NAVIGAZIONE 2. VISUALIZZAZIONE E STAMPE DEI MOVIMENTI DEI CONTI 3. COME

Dettagli

Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente

Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente Prerequisiti Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente L opzione Provvigioni agenti è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione

Dettagli

Gestione Studio / CED

Gestione Studio / CED Manuale Operativo Gestione Studio / CED UR1305134000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo,

Dettagli

SOFTWARE Badanti & Colf

SOFTWARE Badanti & Colf SOFTWARE Badanti & Colf Guida pratica all uso Versione 3.4.1 LCL srl via G. Bruni, 14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 e-mail : info@lcl.it Partita IVA n 03467520171 INDICE INTRODUZIONE... 3 CAPITOLO 1...

Dettagli

Gestione fatturazione via web

Gestione fatturazione via web Gestione fatturazione via web Presentazione e guida all'uso SoftRiz di Roberto Rizzi via Ca del Binda, 17-26100 Cremona P.I. 01313090191 C.F. RZZRRT66A20D150E info@softriz.it - www.softriz.it Indice Premessa...2

Dettagli

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA 1 Con Scuolanet, le famiglie hanno la possibilità di consultare da casa o da qualsiasi accesso ad Internet i dati più importanti relativi alla vita scolastica dei loro figli. Istruzioni per il primo accesso

Dettagli

Rev. 11 del 01\04\2015 Versione 1.10.0

Rev. 11 del 01\04\2015 Versione 1.10.0 Rev. 11 del 01\04\2015 Versione 1.10.0 1 PREMESSA...3 MENÙ PRINCIPALE...3 GESTIONE PROGETTI...4 Nuovo Progetto...6 Riporto progetto da esercizio precedente...9 GESTIONE ATTIVITÀ...11 GESTIONE SPESE STRUMENTALI...13

Dettagli

PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE

PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE 2012 INDICE RITENUTE... 1 CREAZIONE ACCERTAMENTI CUMULATIVI PER LE RITENUTE FISCALI.1 MENU GESTIONE RITENUTE...1 INSERIMENTO ALIQUOTA

Dettagli

Gestione Provvigioni Agenti

Gestione Provvigioni Agenti Gestione Provvigioni Agenti Indice degli argomenti Introduzione 1. Operazioni preliminari in Gestionale 1 2. Gestione delle provvigioni nei documenti di vendita, ordini clienti e offerte 3. Gestione delle

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Manuale utente Revisione del 06/04/2010

Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Team Power s.r.l. v.le E. Garrone, 16/A Città Giardino 96010 Melilli tel./fax 0931.744575 0931.713517 www.teampower.it Introduzione Congratulazioni per la scelta

Dettagli

HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE

HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE 1-1/12 HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE 1 RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 Periodo e file... 1-2 Riepiloghi su file d archiviazione... 1-3 Avvio di

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

EMOLUMENTI GUIDA PER TRASMETTERE I FILE RELATIVI AL TFR ALL INPDAP DEL 29/10/2014

EMOLUMENTI GUIDA PER TRASMETTERE I FILE RELATIVI AL TFR ALL INPDAP DEL 29/10/2014 EMOLUMENTI GUIDA PER TRASMETTERE I FILE RELATIVI AL TFR ALL INPDAP DEL 29/10/2014 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili a nessuna persona realmente esistente

Dettagli

Il modulo POS. Tibet - Irbis - Pardo e Wilma XL Manuale Magazzino e POS 145

Il modulo POS. Tibet - Irbis - Pardo e Wilma XL Manuale Magazzino e POS 145 Il modulo POS Tibet - Irbis - Pardo e Wilma XL Manuale Magazzino e POS 145 Il menù Archivio Clienti-Fornitori Banche Banche dell Azienda Agenti Articoli di Magazzino Carico-Scarico Vedi Manuale Base/Contabilità/Magazzino/Vendite

Dettagli

GESTECNICA INTRODUZIONE:

GESTECNICA INTRODUZIONE: GESTECNICA INTRODUZIONE: Gestecnica è un software sviluppato per liberi professionisti. Esso è l evoluzione naturale di altri due software by InterWare: GestCli 3.0 (per la gestione dei clienti) e Fattura

Dettagli

HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA

HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA 1-1/12 HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 2 FUNZIONI SULLE ANAGRAFICHE... 2-3 Nuova Anagrafica... 2-3 Scelta del file... 2-3 Controllo Omonimia... 2-4

Dettagli

Gestione dello scadenzario

Gestione dello scadenzario Gestione dello scadenzario La gestione dello scadenzario consente di conoscere i debiti e crediti dell azienda in un intervallo di date, di verificare il dettaglio delle fatture da incassare da clienti

Dettagli

AREAS WBS FARMACIE - CASSA - MANUALE OPERATIVO

AREAS WBS FARMACIE - CASSA - MANUALE OPERATIVO AREAS WBS FARMACIE - CASSA - MANUALE OPERATIVO Documento: AZSA010_MO_SISA_WBS FARMACIE_ CASSA_1.2 Cliente: ASL SALERNO Redatto da: Graziella Foschini data: 05/02/2014 Revisionato da: Stefano Di Vito data:

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Monitoraggio. Manuale per l utilizzo della Piattaforma. Release 1.0

Monitoraggio. Manuale per l utilizzo della Piattaforma. Release 1.0 Monitoraggio Manuale per l utilizzo della Piattaforma Release 1.0 Monitoraggio... 1 LOGIN... 4 RICHIESTA ABILITAZIONE AL MONITORAGGIO... 5 DATE... 6 RIEPILOGO DOCUMENTI... 7 Documenti Formulario... 7 Documenti

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI:

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PROCEDURA INTEGRATA GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI GESTIONE DELLA FISCALITA (770,UNICO, CERTIFICAZIONE COMPENSI, F24, DICHIARAZIONI 36/41%,

Dettagli

GESTIONE CONTRATTI. Contratti clienti e contratti fornitori

GESTIONE CONTRATTI. Contratti clienti e contratti fornitori SPRING - CONTRATTI La Gestione Contratti di SPRING, in un'azienda, risolve le esigenze relative alla rilevazione dei contratti e delle relative condizioni. In particolare è possibile definire i servizi

Dettagli

Novità operative. Data Ufficio S.p.A

Novità operative. Data Ufficio S.p.A Data Ufficio S.p.A 2 1 Summa Professionisti SUMMA 2 3 Di seguito sono spiegate le principali implementazioni relative al software. 2.1 Novità Operative 4.7.0 Le novità introdotte nella versione

Dettagli

Novità Principali - 1/2013

Novità Principali - 1/2013 Novità Principali - 1/2013 1 Anagrafiche... 2 1.1 Procedura concorsuale... 2 1.2 Aggiornamento Abi-Cab... 2 2 Documenti... 3 2.1 Stampa documenti con Iva per cassa... 3 3 Contabilità generale... 4 3.1

Dettagli

GIORNALIERA Interfaccia UTENTE

GIORNALIERA Interfaccia UTENTE UR1007107000 GIORNALIERA Interfaccia UTENTE Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

Compilazione di un nuovo documento

Compilazione di un nuovo documento Gestione archivi Compilazione di un nuovo documento Se non è stato ancora caricato alcun archivio delle province su cui si vuole lavorare, appare la schermata Archivi: si deve selezionare la provincia

Dettagli

Teorema Next. Teorema Next. Gestione aziendale e dello studio. Dettaglio aggiornamenti pubblicati. Office Data System. Office Data System

Teorema Next. Teorema Next. Gestione aziendale e dello studio. Dettaglio aggiornamenti pubblicati. Office Data System. Office Data System Teorema Next Gestione aziendale e dello studio Dettaglio aggiornamenti pubblicati 1 La nuova versione Next di Teorema La nuova versione Next di Teorema introduce tante novità, a partire da nuovi database

Dettagli

Apertura Contabile 2013. Contabilità Libens

Apertura Contabile 2013. Contabilità Libens Apertura Contabile 2013 Contabilità Libens Apertura contabile 17 dicembre 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE... 1 2 AZZERAMENTO NUMERAZIONE AUTOMATICA DEI DOCUMENTI... 2 3 APERTURA NUOVO ESERCIZIO CONTABILE 2013...

Dettagli

Contabilità: Estratto conto e scadenzario

Contabilità: Estratto conto e scadenzario Contabilità: Estratto conto e scadenzario Indice Estratto conto 2 Estratto conto 2 Variazione estratto conto 3 Scadenzario e Solleciti 5 Scadenzario clienti 5 Solleciti clienti 6 Scadenzario fornitori

Dettagli

Nuovo calcolo Cedolino e Elaborazioni Mensili Integrate

Nuovo calcolo Cedolino e Elaborazioni Mensili Integrate Manuale Operativo Nuovo calcolo Cedolino e Elaborazioni Mensili Integrate UR1303133000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta

Dettagli

Manuale operatore CUP on-line (v.1)

Manuale operatore CUP on-line (v.1) Manuale operatore CUP on-line (v.1) In questo manuale sarà effettuata una panoramica sull utilizzo e sulle principali funzioni del programma CUP (Centro Unico di Prenotazione), disponibile on-line agli

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso SOFTWARE GESTIONALE Manuale d uso Le informazioni riportate su questo documento potrebbero risultare, al momento della lettura, obsolete o poco attinenti alla versione in uso. Consigliamo la consultazione

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0 MANUALE OPERATIVO Programma di gestione della fatturazione BDWinfatture 2007 Versione 6.0 MANUALE OP ERAT I V O BDWinfatture Belvedere Daniele Software Via Petitti, 25 10017 Montanaro (To) info@belvederesoftware.it

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Objectway ActivTrack

Objectway ActivTrack Objectway ActivTrack Manuale Utente Gruppo ObjectWay Guida OW ActivTrack 1.0.docx 22-01-2012 Pag. 1 di 13 Indice 1. Che cosa è Ow ActivTrack... 3 1.1. Le caratteristiche principali di Ow ActivTrack...

Dettagli

Guida di addestramento Introduzione alle Comunicazioni Obbligatorie [COB] SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB]

Guida di addestramento Introduzione alle Comunicazioni Obbligatorie [COB] SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] Questo documento è una guida al sito dedicato alle aziende: archivio delle comunicazioni obbligatorie che i datori di lavoro sono tenuti ad effettuare a seguito

Dettagli

Contenzioso Release 4.0

Contenzioso Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Contenzioso Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Documentazione. Divisione Sicurezza Dati

Documentazione. Divisione Sicurezza Dati Documentazione mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 Questa guida è rilasciata con la licenza Creative Commons Attribution-Non- Commercial-NoDerivs 2.5, consultabile all indirizzo http://creativecommons.org.

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

MEDUSA Rev. 5.4 addendum ai manuali

MEDUSA Rev. 5.4 addendum ai manuali MEDUSA Rev. 5.4 addendum ai manuali 1) TIPOLOGIE DELLE PRATICHE E CATEGORIE DEI CLIENTI Le informazioni relative alla tipologia della pratica e alle categorie dei clienti sono state completamente decodificate.

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 32 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

www.assistinformatica.com 2013-2015 by Assist Informatica Srl

www.assistinformatica.com 2013-2015 by Assist Informatica Srl JAMOVI Gestione Magazzino Web Wi-Fi ottimizzata per palmari con lettore di codice a barre. (Applicazione JAVA J2EE, Modulo Web Opzionale di Mitico ERP) GUIDA UTENTE versione 1.2 Revisione 09.11.2015 a

Dettagli

MANUALE UTENTE Fattura Free

MANUALE UTENTE Fattura Free MANUALE UTENTE Fattura Free Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono soggette a modifiche da parte della All Services srl. Il software descritto in questa pubblicazione viene rilasciato in

Dettagli

GESTIONE SERVIZI SOCIALI

GESTIONE SERVIZI SOCIALI GSS Manuale operativo GESTIONE SERVIZI SOCIALI Manuale operativo Versione 3.2 Light GSS Manuale operativo Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI SOFTWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTO... 3 UTILIZZO...

Dettagli

GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO

GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO Pagina 1 di 113 INDICE 1 CONFIGURAZIONE HARDWARE E SOFTWARE CONSIGLIATA... 4 1.1 VERIFICA DELLE IMPOSTAZIONI

Dettagli

www.assistinformatica.com 2014 by Assist Informatica Srl

www.assistinformatica.com 2014 by Assist Informatica Srl JAMOVI Gestione Magazzino Web Wi-Fi ottimizzata per palmari con lettore di codice a barre. (Applicazione JAVA J2EE, Modulo Web Opzionale di Mitico ERP) GUIDA UTENTE versione 1.0 Revisione 14.02.2014 a

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE 1/20 MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE INDICE 1 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO... 3 2 RIFERIMENTI... 3 3 ACCESSO ALL APPLICATIVO... 3 3.1 Primo accesso... 4 3.2 Accessi successivi... 7 3.2.1 Password

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.0.3

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H6 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Ritenuta 10%

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

programma P R I M U L A N T

programma P R I M U L A N T (rel. 5.1; 5.2; 6.0; 6.1) Albino, dicembre 2014 programma P R I M U L A N T NOTE PER LO SDOPPIAMENTO CONTABILE DELL'ESERCIZIO 2014/2015 Operazioni da compiere (si consiglia di eseguire le procedure a macchina

Dettagli

CONTABILITA ANALITICA

CONTABILITA ANALITICA CONTABILITA ANALITICA Operazioni da svolgere per gestire Movimentazioni di Contabilità Analitica. Il documento che segue ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere eseguite per: Predisporre

Dettagli

Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it. GeStore

Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it. GeStore Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it GeStore Guida Rapida All uso 1 GeStore è un software di gestione aziendale, con

Dettagli

MEDUSA Rev. 4.0 addendum ai manuali

MEDUSA Rev. 4.0 addendum ai manuali MEDUSA Rev. 4.0 addendum ai manuali La novità più importante di questo aggiornamento non riguarda "cosa" fa l'applicazione, ma "come" lo fa... Abbiamo infatti rinnovato il "motore" di Medusa, con un interessante

Dettagli

Profili di Accesso ai servizi

Profili di Accesso ai servizi ARGO-ScuolaNEXT L innovativo e rivoluzionario software di ARGO, permette di interagire in tempo reale con tutti i dati che la scuola vuole rendere disponibili al dirigente scolastico, alla segreteria,

Dettagli

INGRESSO nell applicazione Il medico entra nell applicazione tramite una mappa come quella sottostante per raggiungere la quale deve aver ricevuto le

INGRESSO nell applicazione Il medico entra nell applicazione tramite una mappa come quella sottostante per raggiungere la quale deve aver ricevuto le INGRESSO nell applicazione Il medico entra nell applicazione tramite una mappa come quella sottostante per raggiungere la quale deve aver ricevuto le opportune istruzioni dalla propria ASL. L accesso all

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Progetto Modulo del Piano di Lavoro Unità funzionale del Piano di Lavoro Descrizione SIGFRIDO Modulo C Rendicontazione C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

Dettagli

Manuale Operativo ESTRATTO CONTO. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo ESTRATTO CONTO. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale Operativo ESTRATTO CONTO Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 NUOVI PROGRAMMI 2009... 3 1.1 ESTRATTI CONTO BANCARI... 3 1.1.1 Scomposizione di

Dettagli

Software per la gestione automatizzata del prestito Fluxus

Software per la gestione automatizzata del prestito Fluxus Software per la gestione automatizzata del prestito Fluxus Caratteristiche generali e funzioni principali per operatori con ruolo di responsabile (aggiornato alla release 7.1) a cura di Monica Leoni e

Dettagli

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 Nota tecnica. La procedura è stata progettata ed ottimizzata per essere utilizzata con il browser Internet Explorer, si consiglia

Dettagli

EMOLUMENTI GUIDA PER L ELABORAZIONE DEI FILE XML DA INVIARE A NOIPA (CEDOLINO UNICO COMPETENZE FISSE SUPPLENTI BREVI) 09/07/2014

EMOLUMENTI GUIDA PER L ELABORAZIONE DEI FILE XML DA INVIARE A NOIPA (CEDOLINO UNICO COMPETENZE FISSE SUPPLENTI BREVI) 09/07/2014 EMOLUMENTI GUIDA PER L ELABORAZIONE DEI FILE XML DA INVIARE A NOIPA (CEDOLINO UNICO COMPETENZE FISSE SUPPLENTI BREVI) 09/07/2014 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili

Dettagli