ijobnet4professional

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ijobnet4professional"

Transcript

1 ijobnet4professional

2 Cos è? ijobnet4professional ijobnet4professional è un applicativo web per la gestione dei soci di un associazione composto di 2 parti: iassociates che gestisce la vita associativa, dalla registrazione del socio, al pagamento delle quote annuali, dalle votazioni per l associabilità all interrogazione db associati, fino alla mailing list; ijobnet che gestisce la profilazione secondo lo standard EQF dei profili professionali dell associazione, la gestione dei cv degli associati, le valutazioni dei loro curricula ed il rilascio delle Valutazioni di Competenza.

3 iassociates4professional Registrazione Portale Primo step è la registrazione sul portale dell associazione, che però non significa registrarsi come socio (cosa che avverrà in uno step successivo dopo aver effettuato l accesso tramite il link ACCEDI), bensì solo al portale.

4 iassociates4professional Registrazione Socio Una volta registrati sul portale ed effettuato l accesso ad iassociates, ci si dovrà registrare come aspirante socio dell associazione, seguendo le varie form di inserimento dati (o se già registrato, si accederà direttamente ai propri dati personali)

5 iassociates4professional Votazione (1) Una volta valutato il cv, l utente passa allo Stato Aspirante Valutato, ed ora deve essere votato per raggiungere il quorum per l associabilità tramite il link Gestione Votazione che consente di attivare la procedura che, per ogni candidato, seleziona il Consiglio dei votanti composto dai membri Consiglio Direttivo, dai Responsabili regionali e provinciali (individuati in base al domicilio del socio aspirante) e definisce la data di inizio e fine della votazione che viene aperta e gestita dal Comitato Tecnico Scientifico.

6 iassociates4professional Votazione (2) Una volta messo in votazione, l aspirante passa allo stato Aspirante in votazione e il sistema invia delle mail agli abilitati alla votazione informandoli dell apertura della votazione; a seconda dell esito, lo stato dell aspirante passa a Aspirante Votato Idoneo o Aspirante Votato Non Idoneo, gli verranno inviate mail in merito e nel caso positivo gli verrà attivata l utenza finale diventando Socio In Attesa Di Pagamento e successivamente al pagamento Socio Attivo

7 iassociates4professional Gestione Pagamenti Alcuni ruoli dirigenziali accedono al link Gestione Pagamenti in cui interrogano il db sui pagamenti o inseriscono pagamenti effettuati oppure possono modificare o eliminare alcuni già esistenti

8 iassociates4professional Pagamento OnLine Dal link Pagamento OnLine, si accede al modulo di pagamento delle quote associative e gli stati si aggiornano a seconda del tipo di pagamento effettuato (es: se il socio era moroso ripassa ad attivo, ecc )

9 ijobnet4professional Moduli iprofile permette il censimento dei profili professionali secondo lo standard EQF icv permette l inserimento dei cv degli associati imatch permette la valutazione dei cv e il rilascio delle Valutazioni di Competenza sui singoli profili professionali ijobnet4professional è compliance al modello imcp-violetti.

10 ijobnet4professional iprofile Permette di gestire i profili professionali dell associazione secondo lo standard EQF, le skills, i titoli di studio e i deliverables che lo caratterizzano, permette poi di gestire le varie sezioni del cv, dandogli un peso nella valutazione complessiva del cv dell associato

11 ijobnet4professional icv Permette di gestire il proprio cv, con attenzione soprattutto sulle esperienze professionali e in particolar modo sulle skills di ogni singolo progetto che saranno poi l input per il rilascio della valutazione di Competenza su un singolo profilo professionale; le altre sezioni riguardano i dati anagrafici, titoli di studio, corsi di formazione, lingue, pubblicazioni, certificazioni, competenze, deliverables e area associativa

12 ijobnet4professional imatch Permette di valutare i cv degli associati (dietro specifica richiesta, obbligatoria se aspiranti, oppure liberamente) e di valutazione la competenza di un associato su uno specifico profilo professionale, su cui nel caso rilasciare una Valutazione di Competenza tramite attori specifici.

13 ijobnet4professional Architettura L applicativo è sviluppato in linguaggio JAVA (jdk 1.6.0_12) tramite l ambiente di sviluppo ECLIPSE; gira su un application server APACHE TOMCAT (versione 5.5 o 6.0) e si interfaccia con un database ORACLE XE.

14

Proposta UNIF Progetto: Portale delle fonti di energia rinnovabile. Obiettivi

Proposta UNIF Progetto: Portale delle fonti di energia rinnovabile. Obiettivi Proposta UNIF Progetto: Portale delle fonti di energia rinnovabile Pag.1 Obiettivi Il progetto, Portale delle fonti di energia rinnovabile, ha l obiettivo di facilitare lo scambio di informazioni e notizie

Dettagli

Indice. Indice... 2 1. Premessa e scopo del documento... 3 2. Ambiente operativo... 4 3. Architettura di sistema... 5

Indice. Indice... 2 1. Premessa e scopo del documento... 3 2. Ambiente operativo... 4 3. Architettura di sistema... 5 Realizzazione di un sistema informatico on-line bilingue di gestione, monitoraggio, rendicontazione e controllo del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia - Francia Marittimo finanziato dal

Dettagli

PAWAS. Gestione sicurezza applicativa

PAWAS. Gestione sicurezza applicativa PAWAS Gestione sicurezza applicativa Sicurezza applicativa P.A. Portali web sicuri CON PAWAS GARANTISCI LA SICUREZZA APPLICATIVA DEI SERVIZI ONLINE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Sempre più frequenti

Dettagli

Web Application Libro Firme Autorizzate

Web Application Libro Firme Autorizzate Web Application Libro Firme Autorizzate Sommario 1 CONTESTO APPLICATIVO... 2 2 ARCHITETTURA APPLICATIVA... 3 2.1 Acquisizione Firme... 3 2.2 Applicazione Web... 3 2.3 Architettura Web... 4 3 SICUREZZA...

Dettagli

Il Portale Continuità della Cura è un applicativo web già in uso da vari anni da parte dei MMG/PLS FVG che accorpa funzioni di:

Il Portale Continuità della Cura è un applicativo web già in uso da vari anni da parte dei MMG/PLS FVG che accorpa funzioni di: Affidamento servizi IT di progettazione e realizzazione sw per l estensione funzionale del portale web regionale Continuità della Cura () : Patient Summary/FSE, estensione della cartella clinica del paziente,

Dettagli

Descrizione della Fornitura

Descrizione della Fornitura Descrizione della Fornitura Situazione As Is Attualmente tutte le scadenze relative agli adempimenti normativi periodici obbligatori, vengono gestite con il supporto di un DB Access. Gli adempimento vengono

Dettagli

REGOLAMENTO - ASAI. Art. 1

REGOLAMENTO - ASAI. Art. 1 REGOLAMENTO - ASAI Art. 1 I Soci dell ASSOCIAZIONE PER GLI STUDI AFRICANI IN ITALIA (ASAI) sono tutti coloro che verranno accolti, una volta presentata la domanda al Consiglio Direttivo o ad uno dei suoi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI SISTEMI E INFORMATICA. Elaborato di Tecnologie del Software per Internet

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI SISTEMI E INFORMATICA. Elaborato di Tecnologie del Software per Internet UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI SISTEMI E INFORMATICA Elaborato di Tecnologie del Software per Internet JMSWEB 2 SISTEMA PER LO SCAMBIO DI MESSAGGI TRA APPLICAZIONI

Dettagli

Tecnoplus. Via Fratelli Bandiera, Palazzo Giordano, Scala C 87036 Rende (CS)

Tecnoplus. Via Fratelli Bandiera, Palazzo Giordano, Scala C 87036 Rende (CS) INFOSCUOLA.ONLINE INDICE La società 3 Introduzione 3 Soluzioni Tecnologiche Proposte 4 Architettura del sistema. 5 Funzionalità. 6 Dirigente Scolastico 6 Amministratore di procedura 8 Applicati di segreteria

Dettagli

DW-SmartCluster (ver. 2.1) Architettura e funzionamento

DW-SmartCluster (ver. 2.1) Architettura e funzionamento DW-SmartCluster (ver. 2.1) Architettura e funzionamento Produttore Project Manager DataWare srl Ing. Stefano Carfagna pag.1/6 INDICE Introduzione...3 ClusterMonitorService...5 ClusterAgentService...6 pag.2/6

Dettagli

Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Trento emanato con DR n. 167 dd. 23 aprile 2012;

Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Trento emanato con DR n. 167 dd. 23 aprile 2012; Determinazione IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE numero: 216 - DRUO data: 9 settembre 2015 oggetto: procedura comparativa per il conferimento di n.ro 1 incarico di collaborazione

Dettagli

I SERVIZI PER L'IMPIEGO

I SERVIZI PER L'IMPIEGO I SERVIZI PER L'IMPIEGO Nel corso degli anni il ruolo del Centro per l Impiego è cambiato: c'è stato un passaggio epocale da amministrazione meramente certificatrice (ufficio di collocamento) ad amministrazione

Dettagli

Sportello Unico DURC

Sportello Unico DURC Sportello Unico DURC Manuale Utente ad uso della Stazione Appaltante per la gestione di: Anagrafica stazione appaltante Subdelegati stazione appaltante Indice Indice 2 Modifica anagrafica Stazione Appaltante

Dettagli

GUIDA ALLA PRENOTAZIONE DEGLI APPELLI ON-LINE (STUDENTE)

GUIDA ALLA PRENOTAZIONE DEGLI APPELLI ON-LINE (STUDENTE) Direzione Didattica e Ricerca Servizi didattici GUIDA ALLA PRENOTAZIONE DEGLI APPELLI ON-LINE (STUDENTE) Aggiornata al 31/10/2007 Sistema integrato per la gestione della didattica INDICE: 1. ACCESSO AL

Dettagli

Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (10/2014)

Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (10/2014) Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (10/2014) Circolarità Anagrafica in Comuni sino a 100.000 abitanti Indice Scopo del Documento 1 DIAGNOS PLUS, lo scenario 1 DIAGNOS PLUS, a cosa

Dettagli

Il servizio di incontro tra domanda ed offerta di lavoro E-labor. Primo servizio del Portale del SIL. A cura di Grazia Strano

Il servizio di incontro tra domanda ed offerta di lavoro E-labor. Primo servizio del Portale del SIL. A cura di Grazia Strano Il servizio di incontro tra domanda ed offerta di lavoro E-labor Primo servizio del Portale del SIL A cura di Grazia Strano Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale delle Reti

Dettagli

PROVINCIA DI PISA SERVIZIO FORMAZIONE E LAVORO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

PROVINCIA DI PISA SERVIZIO FORMAZIONE E LAVORO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Provincia di Pisa Allegato A PROVINCIA DI PISA SERVIZIO FORMAZIONE E LAVORO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N. 2 INCARICHI DI PRESTAZIONE D OPERA PROFESSIONALE DI SISTEMISTA E DI PROGRAMMATORE

Dettagli

Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/2015)

Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/2015) Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/205) Circolarità Anagrafica in Comuni sino a 00.000 abitanti Indice Scopo del Documento 3 DIAGNOS PLUS, lo scenario 3 DIAGNOS PLUS, a cosa

Dettagli

COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici

COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici Comune di Padova COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici Via Fra Paolo Sarpi, 2 35138 PADOVA tel. 0498205300 - mail segreteria.sit@comune.padova.it - PEC servizi.informatici@comune.padova.legalmail.it

Dettagli

Affidamento di servizi di manutenzione e assistenza sul prodotto mitris manifestazione d interesse

Affidamento di servizi di manutenzione e assistenza sul prodotto mitris manifestazione d interesse Affidamento di servizi di manutenzione e assistenza sul prodotto mitris La Società INSIEL - Informatica per il Sistema degli Enti Locali S.p.A. - avvia un'indagine di mercato per ricevere manifestazioni

Dettagli

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente Amministrazione Trasparente Acquisizione CV Dirigenti Scolastici e Monitoraggio Guida di riferimento Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso e utilizzo dell applicazione... 4 3. Acquisizione del Curriculum

Dettagli

Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti: manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning)

Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti: manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning) Sistema Informativo : manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning) Progettazione e Sviluppo del Nuovo Sistema Informativo Sanitario (NSIS) e del Sistema di Sicurezza Pag. 1 di 16 Indice Introduzione...3

Dettagli

COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici

COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici Comune di Padova COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici Via Fra Paolo Sarpi, 2 35138 PADOVA tel. 0498205300 - mail segreteria.sit@comune.padova.it - PEC servizi.informatici@comune.padova.legalmail.it

Dettagli

Formazione sulla piattaforma Java2EE

Formazione sulla piattaforma Java2EE cprsjava2ee Formazione Personale Applicativo JAVA Pag 1 di 8 Formazione sulla piattaforma Java2EE Obiettivo: Figure interessate Informare sulle tecniche OOP OOA e OOD applicate alla piattaforma Java2EE-JSP-

Dettagli

1. ACCESSO AL DATABASE

1. ACCESSO AL DATABASE 1. ACCESSO AL DATABASE Nel momento in cui decidete di inserire sul portale informatico i dati dei rapporti di controllo redatti dai vostri tecnici, dopo aver inviato via mail o via fax il modulo compilato

Dettagli

MANUALE UTENTE - DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE ENTE

MANUALE UTENTE - DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE ENTE MANUALE UTENTE - DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE ENTE INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA... 4 2.1 TIPOLOGIE DI UTENZA... 4 2.2 AUTENTICAZIONE...

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO CENTRO PER LE TECNOLOGIE DIDATTICHE E LA COMUNICAZIONE Bergamo, 20 maggio 2011 Prot. n. 10467/VI/015 Oggetto: Avviso di valutazione comparativa per il conferimento di n. 1 incarico di lavoro autonomo per:

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

Esperto informatico e Tutor E.C.D.L. e M.O.S. D.C.S. Diffusione Corsi Specializzati Corso Secondigliano, 166, 80100 Napoli

Esperto informatico e Tutor E.C.D.L. e M.O.S. D.C.S. Diffusione Corsi Specializzati Corso Secondigliano, 166, 80100 Napoli CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Indirizzo Web Angelo Bencivenga http://anjeloinformatic.altervista.org/ http://anjelopotenza.spaces.live.com/ e Mail anjeloinformatica@gmail.com Nazionalità

Dettagli

Operazione Trasparenza

Operazione Trasparenza Operazione Trasparenza Acquisizione CV Dirigenti Scolastici 2011 Guida di riferimento Guida Operativa del 25 Agosto 2011 Pagina 1 di 17 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso e utilizzo dell applicazione...

Dettagli

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV INDICE INTRODUZIONE... 3 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 4 1.1 CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI)...

Dettagli

Progetto social network

Progetto social network Progetto social network Tecniche Multimediali Docente: dott. Stefano Marchetti 03 Giugno 2009 Corso di Laurea in Informatica Introduzione Scopo del progetto Realizzare un portale di social network in stile

Dettagli

MANUALE OPERATIVO PROGRAMMA DI GESTIONE DATI ARTERITE VIRALE EQUINA.

MANUALE OPERATIVO PROGRAMMA DI GESTIONE DATI ARTERITE VIRALE EQUINA. MANUALE OPERATIVO PROGRAMMA DI GESTIONE DATI ARTERITE VIRALE EQUINA. Per utilizzare il programma di gestione dati per l Arterite Virale Equina, occorre utilizzare un browser Web (Internet Explorer, Firefox.)

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE PER L UTENTE VERSIONE 2.0

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE PER L UTENTE VERSIONE 2.0 Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE PER L UTENTE VERSIONE 2.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA...

Dettagli

MANUALE UTENTE Domanda web Programma Itaca Versione 1.0 Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1.

MANUALE UTENTE Domanda web Programma Itaca Versione 1.0 Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1. Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA... 4 2.1 TIPOLOGIE

Dettagli

Guida all Installazione del ProxyFatturaPA

Guida all Installazione del ProxyFatturaPA i Guida all Installazione del ii Copyright 2005-2014 Link.it srl iii Indice 1 Introduzione 1 2 Fase Preliminare 1 3 Esecuzione dell Installer 1 4 Fase di Dispiegamento 5 4.1 JBoss 5.x e 6.x....................................................

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

PROGETTI AGGIUNTIVI PER IL CORSO DI PROGETTO DI RETI E SISTEMI INFORMATICI

PROGETTI AGGIUNTIVI PER IL CORSO DI PROGETTO DI RETI E SISTEMI INFORMATICI PROGETTI AGGIUNTIVI PER IL CORSO DI PROGETTO DI RETI E SISTEMI INFORMATICI 1 Remote Administrator... 2 2 Sistema di Prenotazione Ricevimento studenti... 3 3 Remote Teaching... 4 4 Gioco online: UNO...

Dettagli

PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO CURRICULARE

PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO CURRICULARE PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO CURRICULARE L attivazione dei tirocini si effettua solo in seguito a tirocinio concordato con l Azienda/Ente ed all avvenuta registrazione da parte del tirocinante

Dettagli

RIDAB - Sistema di Risarcimento Danni

RIDAB - Sistema di Risarcimento Danni DIPARTIMENTO DELLA QUALITA DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI ESSENZIALI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO VIII DIREZIONE GENERALE DEL SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

Attività relative al primo anno

Attività relative al primo anno PIANO OPERATIVO L obiettivo delle attività oggetto di convenzione è il perfezionamento dei sistemi software, l allineamento dei dati pregressi e il costante aggiornamento dei report delle partecipazioni

Dettagli

NUOVE FUNZIONALITA DEL PROGRAMMA DI TESSERAMENTO ASC

NUOVE FUNZIONALITA DEL PROGRAMMA DI TESSERAMENTO ASC NUOVE FUNZIONALITA DEL PROGRAMMA DI TESSERAMENTO ASC DALL 11 MARZO 2014 SARANNO ATTIVE: LA RICHIESTA DI TESSERE ON LINE E L EMISSIONE DELLE RICEVUTE ON LINE Si informano gli Affiliati e i Comitati ASC

Dettagli

STATO delle ATTIVITA del GRUPPO di LAVORO per L INFORMATIZZAZIONE dei PRODOTTI in AMBIENTE GIS

STATO delle ATTIVITA del GRUPPO di LAVORO per L INFORMATIZZAZIONE dei PRODOTTI in AMBIENTE GIS STATO delle ATTIVITA del GRUPPO di LAVORO per L INFORMATIZZAZIONE dei PRODOTTI in AMBIENTE GIS Pierluigi CARA, Maurizio PIGNONE Convegno finale Progetti S Bologna, 4-5 giugno 2015 1 premessa L Allegato

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO CURRICULARE

PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO CURRICULARE PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO CURRICULARE L attivazione dei tirocini si effettua solo in seguito a tirocinio concordato con l Azienda/Ente ed all avvenuta registrazione da parte del tirocinante

Dettagli

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO -

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Bando per l assegnazione di contributi per stage all estero A.A. 2014-2015 PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Per l'a.a. 2014-2015 è indetta la selezione, riservata a studenti e neolaureati dell Università

Dettagli

Corso Web programming

Corso Web programming Corso Web programming Modulo T3 A1 Modelli di programmazione 1 Prerequisiti Concetto di rete Processi e thread Concetti generali sui database 2 1 Introduzione Un particolare ambito della programmazione

Dettagli

ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO NON ANCORA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO 1-6) ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO GIA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO

ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO NON ANCORA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO 1-6) ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO GIA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO NON ANCORA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO (Pag. 1-6) ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO GIA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO (Pag. 7-10) PER TUTTI I NON SOCI SIDO NON ANCORA

Dettagli

MANUALE UTENTE DOMANDA WEB SUPER MEDIA VERSIONE 1.0

MANUALE UTENTE DOMANDA WEB SUPER MEDIA VERSIONE 1.0 MANUALE UTENTE DOMANDA WEB SUPER MEDIA VERSIONE 1.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA... 4 2.1 TIPOLOGIE DI UTENZA... 4 2.2 AUTENTICAZIONE...

Dettagli

SESM SCARL. Una Società Finmeccanica. Bando di Selezione

SESM SCARL. Una Società Finmeccanica. Bando di Selezione SESM SCARL Una Società Finmeccanica Bando di Selezione Per N 6 borse di ricerca per figure professionali idonee allo svolgimento di attività di ricerca industriale in ambito di Middleware per Sistemi Mission

Dettagli

Il sito web FUNZIONALITA PER UTENTE. www.garanziagiovani.gov.it

Il sito web FUNZIONALITA PER UTENTE. www.garanziagiovani.gov.it Il sito web FUNZIONALITA PER UTENTE www.garanziagiovani.gov.it UTENTE OPERATORE UTENTE OPERATORE Gli operatori possono accedere alla sezione loro dedicata cliccando sull apposito pulsante in home page.

Dettagli

PROCEDURE TESSERAMENTO ONLINE 2009/2010 (in rosso sono evidenziate le principali modifiche rispetto alla procedura della scorsa stagione sportiva)

PROCEDURE TESSERAMENTO ONLINE 2009/2010 (in rosso sono evidenziate le principali modifiche rispetto alla procedura della scorsa stagione sportiva) PROCEDURE TESSERAMENTO ONLINE 2009/2010 (in rosso sono evidenziate le principali modifiche rispetto alla procedura della scorsa stagione sportiva) Di seguito si riportano le indicazioni necessarie sulla

Dettagli

Sistema G.U.S. Capitolato di Gara ALLEGATO A

Sistema G.U.S. Capitolato di Gara ALLEGATO A Procedura volta alla realizzazione di un nuovo sistema informatico, denominato G.U.S.-N., finalizzato all automazione dei processi di raccolta, condivisione ed elaborazione dei dati nazionali concernenti

Dettagli

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Comunicazione nominativi degli RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Manuale Utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 29/07/2014

Dettagli

Piazza Italia 5 27100 Pavia Progetto SINTESI Dominio Provinciale Manuale Incontro Domanda Offerta Manuale per i lavoratori

Piazza Italia 5 27100 Pavia Progetto SINTESI Dominio Provinciale Manuale Incontro Domanda Offerta Manuale per i lavoratori Piazza Italia 5 27100 Pavia Progetto SINTESI Dominio Provinciale Manuale Incontro Domanda Offerta Manuale per i lavoratori Pagina 1 di 14 ACCESSO AL PORTALE SINTESI Il Settore Lavoro della Provincia di

Dettagli

locuzione "Interrogazione dati commissioni tributarie. Per l'utilizzo del servizio non e'

locuzione Interrogazione dati commissioni tributarie. Per l'utilizzo del servizio non e' La procedura di interrogazione dei dati in parola viene proposta per mezzo del servizio telematico ENTRATEL nella pagina "Servizi" ed è facilmente identificata dalla locuzione "Interrogazione dati commissioni

Dettagli

Analisi dei Requisiti

Analisi dei Requisiti Analisi dei Requisiti Pagina 1 di 16 Analisi dei Requisiti Indice 1 - INTRODUZIONE... 4 1.1 - OBIETTIVO DEL DOCUMENTO...4 1.2 - STRUTTURA DEL DOCUMENTO...4 1.3 - RIFERIMENTI...4 1.4 - STORIA DEL DOCUMENTO...4

Dettagli

SCHEDA TECNICA RELATIVA ALLA DOMANDA ON-LINE

SCHEDA TECNICA RELATIVA ALLA DOMANDA ON-LINE SCHEDA TECNICA RELATIVA ALLA DOMANDA ON-LINE PREMESSA La domanda di Borsa di Studio A.A. 2014/2015 deve essere compilata esclusivamente tramite la procedura on line. Tutti i dettagli inerenti le modalità

Dettagli

SCHEDA TECNICA RELATIVA ALLA DOMANDA ON-LINE

SCHEDA TECNICA RELATIVA ALLA DOMANDA ON-LINE SCHEDA TECNICA RELATIVA ALLA DOMANDA ON-LINE Di seguito è descritta la procedura da seguire per portare a termine la registrazione secondo quanto stabilito nel bando. Per ulteriori e più approfondite informazioni

Dettagli

Manuale Amministratore bloodmanagement.it

Manuale Amministratore bloodmanagement.it 1 Sommario Primo accesso al portale bloodmanagement.it... 2 Richiesta account... 2 Login... 2 Sezione generale... 4 Informazioni sede... 4 Inserimento... 5 Destinazioni... 5 Luogo donazioni... 5 Inserisci

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

My Home Web. Registrazione Installatore 10/13-01 PC

My Home Web. Registrazione Installatore 10/13-01 PC My Home Web Registrazione Installatore 10/13-01 PC Procedura di registrazione Portale MyHOME_Web Questa procedura di registrazione serve all installatore per creare utenze e gestire gli impianti domotici

Dettagli

Guida alla Certificazione Multimedia. Guida alla Certificazione Multimedia

Guida alla Certificazione Multimedia. Guida alla Certificazione Multimedia Guida alla Certificazione Multimedia 1 Sommario Introduzione alla Certificazione Multimedia... 3 Erogazione degli esami... 4 Postazione esaminatore... 5 Postazione Studente... 6 Chiusura sessione da parte

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ClicLavoro Modelli e regole Gennaio 2012 1 Indice 1 Note generali... 3 1.1 Il Sistema Cliclavoro... 3 1.2 Attori del Sistema Cliclavoro... 4 2 Moduli... 5

Dettagli

Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT

Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Cosa è: NP@Help nasce dall esperienza di AeB Solutions che mette a disposizione di associazioni e organizzazioni senza scopo di lucro uno

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Modulo Applicativo: INCONTRO DOMANDA E OFFERTA

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Modulo Applicativo: INCONTRO DOMANDA E OFFERTA Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo: INCONTRO DOMANDA E OFFERTA Manuale Operativo per operatore CPI Versione 1.00 (del 23-06-2006) 1 INDICE A) SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 4 B) RIFERIMENTI

Dettagli

Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella

Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella Atti Progetto AQUATER, Bari, 31 ottobre 2007, 9-14 LA BANCA DATI DEI PROGETTI DI RICERCA E L ARCHIVIO DOCUMENTALE DEL CRA Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella Consiglio per la Ricerca e

Dettagli

DATA BASE REGIONALE DEGLI OPERATORI DEL SISTEMA FORMATIVO TOSCANO

DATA BASE REGIONALE DEGLI OPERATORI DEL SISTEMA FORMATIVO TOSCANO Regione Toscana Direzione generale delle Politiche formative e dei Beni culturali Settore FSE Sistema della formazione e dell orientamento DATA BASE REGIONALE DEGLI OPERATORI DEL SISTEMA FORMATIVO TOSCANO

Dettagli

Guida alla compilazione della domanda

Guida alla compilazione della domanda Servizio Risorse Umane Avviso di selezione pubblica per soli titoli per la formazione di una graduatoria per assunzioni a tempo determinato di istruttori educativi (cat. C1) per la scuola dell Infanzia

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO Ver 1.5 del 27/10/2008 Pag. 1 INDICE DEI CONTENUTI ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE... 1 GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L

Dettagli

Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare

Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare CIG: Z7A142CF56 Specifiche tecniche Sommario 1. Oggetto del servizio... 2 1.1 Documenti di riferimento...2

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICATION FRAMEWORK Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework

Dettagli

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework è la base di tutte le applicazioni della famiglia Infinity Project

Dettagli

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM CONTENT MANAGEMENT SYSTEM P-2 PARLARE IN MULTICANALE Creare un portale complesso e ricco di informazioni continuamente aggiornate, disponibile su più canali (web, mobile, iphone, ipad) richiede competenze

Dettagli

APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV INDICE INTRODUZIONE... 3 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 4 1.1 CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI)...

Dettagli

Tecnologia. www.mbm.it

Tecnologia. www.mbm.it Il portale SCM permette di comunicare con il mondo esterno all azienda, in particolare con fornitori e lavoranti esterni, fornendo strumenti e metodologie per un trasferimento veloce e sicuro delle informazioni

Dettagli

Risorsa N 022979. Dal 09/2005 al 05/2006: Corso sui linguaggi C,C++ e Java riconosciuti dalla regione Lazio

Risorsa N 022979. Dal 09/2005 al 05/2006: Corso sui linguaggi C,C++ e Java riconosciuti dalla regione Lazio Risorsa N 022979 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1975 Nato e Residente a : Roma FORMAZIONE E CORSI: Dal 09/2005 al 05/2006: Corso sui linguaggi C,C++ e Java riconosciuti dalla regione Lazio ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI:

Dettagli

Officina dei Giovani

Officina dei Giovani Officina dei Giovani Plus Lazio MANUALE UTENTE Redatto da Microsis srl Via degli Olmetti, 8/a 00060 Formello (RM) - ITALY Redatto per Comune di Fondi Approvazioni Fase Data Nome Funzione Firma Redatto

Dettagli

SSO Specifiche Funzionali

SSO Specifiche Funzionali SSO Specifiche Funzionali oggetto... : SSO Siti Istituzionali Class abbonamenti data ultimo aggiornamento... : 29/01/2014 N Data Descrizione Approvato da: 1.0 11-03-2013 Versione 1.0 Roberto Santosuosso

Dettagli

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 GRAM 231 Global Risk Assessment & Management Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 Sommario Proposta di applicazione pratica... 3 Quadro normativo... 3 Una soluzione...

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLE RICHIESTE A CORSI, SEMINARI E GIORNATE DI STUDIO ORGANIZZATE DAL PIANO SOCIALE DI ZONA AMBITO S4

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLE RICHIESTE A CORSI, SEMINARI E GIORNATE DI STUDIO ORGANIZZATE DAL PIANO SOCIALE DI ZONA AMBITO S4 2010 PIANO SOCIALE DI ZONA AMBITO S4 GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLE RICHIESTE A CORSI, SEMINARI E GIORNATE DI STUDIO ORGANIZZATE DAL PIANO SOCIALE DI ZONA AMBITO S4 A cura di Antonio Domenico Florio

Dettagli

Bando per la selezione di nuove attività imprenditoriali presso l incubatore del Tecnopolo di Modena nell Unione Terre di Castelli

Bando per la selezione di nuove attività imprenditoriali presso l incubatore del Tecnopolo di Modena nell Unione Terre di Castelli Bando per la selezione di nuove attività imprenditoriali presso l incubatore del Tecnopolo di Modena nell Unione Articolo 1 Obiettivi La Fondazione Democenter-Sipe promuove un bando per selezionare, secondo

Dettagli

Regolamento del Programma

Regolamento del Programma Pagina 1 di 5 Regolamento del Programma Pagina 2 di 5 Il presente documento costituisce la guida tramite cui CERTIPASS fornisce le prime indicazioni necessarie per: attivare un Ei-Center nell ambito del

Dettagli

Registrazione utente. Manuale Utente

Registrazione utente. Manuale Utente Registrazione utente Manuale Utente Aggiornato al 19 aprile 2013 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Registrazione... 4 2.1 Dati personali... 4 2.2 Pagine specifiche per l accesso alle applicazioni... 6 2.2.1

Dettagli

Indice. Indice delle figure

Indice. Indice delle figure gas.credic.it Indice gas.credic.it... 1 Indice... 2 Indice delle figure... 2 Processo di registrazione utente... 3 Gestione degli ordini... 7 Modalità di utilizzo... 8 Come acquistare... 9 Indice delle

Dettagli

Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi)

Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi) Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi) Manuale per i Fornitori INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 DEFINIZIONI... 3 2 ACCESSO

Dettagli

Giovedì, 27 ottobre 2005 Workshop per le società di ricerca e selezione c/o Agenzia Regionale per il Lavoro Lombardia: Come pubblicare domande -

Giovedì, 27 ottobre 2005 Workshop per le società di ricerca e selezione c/o Agenzia Regionale per il Lavoro Lombardia: Come pubblicare domande - Giovedì, 27 ottobre 2005 Workshop per le società di ricerca e selezione c/o Agenzia Regionale per il Lavoro Lombardia: Come pubblicare domande - offerte di lavoro su Borsalavorolombardia.net Il Portale

Dettagli

Pagamento Ticket SSN. Resiban spa Strada degli Schiocchi 42 41124 Modena Tel. +39 059 344535 Web: www.resiban.it E-mail: info@resiban.

Pagamento Ticket SSN. Resiban spa Strada degli Schiocchi 42 41124 Modena Tel. +39 059 344535 Web: www.resiban.it E-mail: info@resiban. Il progetto prevede l implementazione completa di un sito Web per consentire a un cliente di una banca, in possesso di un account Home Banking, di poter effettuare il pagamento delle prestazioni SSN direttamente

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Manuale Incontro Domanda Offerta

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Manuale Incontro Domanda Offerta PROVINCIA DI PAVIA SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE, LAVORO, FORMAZIONE E SVILUPPO Piazza Italia 5 27100 Pavia Progetto SINTESI Dominio Provinciale Manuale Incontro Domanda Offerta Manuale per le Aziende ACCESSO

Dettagli

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni:

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni: Guida on-line all adempimento Questa guida vuole essere un supporto per le pubbliche amministrazioni, nella compilazione e nella successiva pubblicazione dei dati riguardanti i dirigenti sui siti istituzionali

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI E DELLE DOMANDE DI FINANZIAMENTO SUL PORTALE SINTESI

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI E DELLE DOMANDE DI FINANZIAMENTO SUL PORTALE SINTESI Provincia di Bergamo Via T. Tasso, 8 24121 Bergamo Settore V Istruzione, Formazione, Lavoro Viale Papa Giovanni XXIII, 106 24121 Bergamo GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI E DELLE DOMANDE DI FINANZIAMENTO

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE 2015

BANDO DI AMMISSIONE 2015 ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE J.F.KENNEDY - PORDENONE SEDE OPERATIVA C/0 CONSORZIO UNIVERSITARIO VIA PRASECCO N.3 33170 PORDENONE SESSIONE STRAORDINARIA:

Dettagli

Il Cpi a casa mia - Sportello Virtuale

Il Cpi a casa mia - Sportello Virtuale Settore Lavoro e F.P. Manuale navigazione applicativo Il Cpi a casa mia - Sportello Virtuale dedicato ai servizi per i Cittadini. Istruzione 7558 IST7558r05 Approved by RAD 19/03/2015 pagina 1 di 30 Contesto

Dettagli

Collegarsi al Sito e selezionare Adesione ai Servizi

Collegarsi al Sito e selezionare Adesione ai Servizi Collegarsi al Sito e selezionare Adesione ai Servizi VERRA' GENERATO UN FILE XML. DA SOTTOSCRIVERE CON FIRMA DIGITALE CARICARE FILE FIRMATO E INVIARE STAMPARE IL RIEPILOGO DATI DELLA RICHIESTA All'Agenzia

Dettagli

Bando per la selezione di nuove attività imprenditoriali da insediare presso l Incubatore di Mirandola

Bando per la selezione di nuove attività imprenditoriali da insediare presso l Incubatore di Mirandola Bando per la selezione di nuove attività imprenditoriali da insediare presso l Incubatore di Mirandola -PROROGA- Articolo 1 Premesse e obiettivi La Fondazione Democenter-Sipe ha indetto un Bando finalizzato

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO. Procedura per l affidamento del Servizio di votazione elettronica mediante Richiesta Di Offerta (R.d.O.

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO. Procedura per l affidamento del Servizio di votazione elettronica mediante Richiesta Di Offerta (R.d.O. E.P.A.P. Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale Via Vicenza, 7-00185 Roma Tel: 06 69.64.51 - Fax: 06 69.64.555 E-mail: info@epap.it - Sito web: www.epap.it Codice fiscale: 97149120582 ALLEGATO

Dettagli

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO -

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Bando per l assegnazione di contributi per stage all estero A.A. 2013-2014 PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Per l'a.a. 2013-2014 è indetta la selezione, riservata a studenti e neolaureati dell Università

Dettagli

Gennaio 2012 MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE AL VERSAMENTO VOLONTARIO

Gennaio 2012 MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE AL VERSAMENTO VOLONTARIO Gennaio 2012 MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE AL VERSAMENTO VOLONTARIO I lavoratori, già iscritti a Fondo Est, avranno la facoltà di proseguire volontariamente la contribuzione a copertura di eventuali

Dettagli

SYSTEM MANUAL SM_0038 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Database Connection Service con ETG30xx su LAN Locale verso un Server MySQL

SYSTEM MANUAL SM_0038 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Database Connection Service con ETG30xx su LAN Locale verso un Server MySQL SYSTEM MANUAL ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI Database Connection Service con ETG30xx su LAN Locale verso un SM_0038 Invio di records verso un, i dati contenuti nei campi dei records sono presenti e letti

Dettagli

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni:

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni: Guida on-line all adempimento Questa guida vuole essere un supporto per le pubbliche amministrazioni, nella compilazione e nella successiva pubblicazione dei dati riguardanti i dirigenti sui siti istituzionali

Dettagli