a e Il modello inglese Maria Paola Del Rossi* Modelli organizzativi e politiche di affiliazione in Europa Premessa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "a e Il modello inglese Maria Paola Del Rossi* Modelli organizzativi e politiche di affiliazione in Europa Premessa"

Transcript

1 Modlli orgnizztivi politich di ffilizion in Europ Il modllo ingls Mri Pol Dl Rossi* Prmss Il sindcto britnnico h rpprsntto lungo uno di sindcti più forti combttivi l mondo, m prtir dll fin dgli nni sttnt h prso vvio l su prbol discndnt cui, tr l ltro, è corrisposto un fort dclino si in trmini di iscritti, si dl suo potr 30. L grv crisi conomic rgistrtsi ll fin dll goldn g, prlllmnt ll ffrmrsi dll politich nolibrist portt vnti di govrni consrvtori guidti dll Thtchr l mturzion dll socità postfordist, inftti, hnno vuto riflssi dirtti sul movimnto sindcl ingls, mttndo in crisi non solo il suo modllo di rlzioni industrili, m fcndogli prdr qul ruolo di protgonist dll vit conomic politic, conquistto nl corso dl Novcnto riffrmtosi ngli nni dl scondo dopogurr 31. All intrno di un contsto contrssgnto d un fort contrzion dll crscit conomic, ccompgnt d fnomni di rcssion stgnzion, mrgr di nuovi ttori intrnzionli (multinzionli), prtur di mrcti ffrmrsi di nuovi procssi di globlizzzion drgolmntzion, si ssist dunqu d un progrssivo logormnto 51 * Fondzion Giuspp Di Vittorio. 30 Nll trd union britnnich l sttistich riportt dll lttrtur fnno ossrvr com l ffilizioni sindcli sino crsciut costntmnt dl 1900 l 1920, portndo gli iscritti circ, con un succssiv rcssion fino l 1933, nno di minim fr l du gurr, con circ iscrizioni. Un nuov fs di crscit si rgistr ngli nni dl scondo dopogurr in cui l iscrizioni pssno nl nl 1979, con un picco nl 1970 qundo gli iscritti crscono dl 6,8%. Tli risultti si insriscono ll intrno di un trnd positivo ch rifltt l crscit d importnz dl «sindcto» in tutt Europ l su tndnz d istituzionlizzrsi. Un procsso invrso, sppur dstinto prsto qulificrsi in mnir più complss, si h col przil dclino dgli nni thtchrini, ch fcvno scndr gli iscritti gli dl 1995, m con l contmporn confrm vrso l istituzionlizzzion di sindcti in gnr l sindclizzzion di sttori «nuovi». Si trttv di tndnz riflss nll struttur dimnsion dl Tuc ch pssv di dl 1945 i dl 1980, nuovmnt i dl All intrno di qusto qudro v sgnlto com un dll mggiori novità dl dopogurr si l umnto dll prsnz fmminil, ch nl 1995 rggiung l mdi nl Tuc dl 38,5% (+32% nl solo 1989). Su un qudro complssivo sul tm si rinvi d A. Millo, Sindcti in Europ, Rubbttino, Sovri Mnnlli 2002 B. Ebbinghus, J. Vissr (ds.), Trd Unions in Wstrn Europ sinc 1945, McMilln, London Cfr. M. Crriri, Sindcti in bilico, Donzlli, Rom 2003.

2 9-10/2012 Tssrmnto sindcto 52 dll forz incisività dl sindclismo britnnico, nch in trmini numrici. Ed è front di tl trsformzion, ch h visto protgonisti gli stssi prtiti politici uropi prtir dl Lbour Prty 32, ch il mondo sindcl h vvito un procsso di rvision di suoi trdizionli orizzonti socili dl suo modllo orgnizztivo, ch h comportto nch un mplimnto dll su trdizionli funzioni. Modllo sindcl rpprsntnz Nll voluzion storic, oltr ch politic, dl sindclismo britnnico dll su cntrl sindcl il Tuc un costnt fondmntl è l pculirità dl suo modllo, crttrizzto d un lto dl crttr fortmnt corportivo dll trd unions, bst sull tutl sindcl rigid non dl lvoro in qunto tl, m dl lvoro intso com profssionlità mnsion, dll ltro di rpporti tr il sindcto d il prtito lburist. Inftti, l strtt rlzion tr l sprssion industril qull politic dl movimnto lburist britnnico costituisc un filo rosso ch prcorr trsvrslmnt l intr vicnd dl sindclismo ingls d è il frutto di un complss dilttic spsso crttrizzt d tnsioni divrgnz 33. Frutto dll prim rivoluzion industril dll stori ch trsform l Grn Brtgn d ps prvlntmnt gricolo «officin dl mondo», il movimnto sindcl britnnico è il prodotto dll prticolri circostnz politich d conomich ch n sono stt ll bs, insim tlun pculirità dll socità ingls, ch lo formno condizionno distingundolo d qullo dgli ltri psi uropi 34. L su stss voluzion d un punto di vist orgnizztivo risntirà di qust impostzion lddov il confin tr l divrs form di orgnizzzion ch mturno in Inghiltrr nl pssggio dll fs dll rtiginto (corporzioni) qull dll mnifttur (club ssocizioni) poi dl mcchinismo (nscit di primi sindcti) non è mi stto così ntto. S gli lbori dl movimnto sindcl britnnico, inftti, un ruolo di primo pino vin giocto dll frindly socity (socità michvoli di mutuo soccorso) dll crft socity (socità di mstir) lcun dll quli vvno origini ntich grnd prstigio com qull di cpplli di Londr quindi d ssocizioni bst sul mstir, compost d opri spcilizzti rtigini, crttrizzt d lt quot di ssocizion, ch godvno di un posizion contrttul strtgic d i cui obittivi rno il mutuo soccorso il controllo dll pprndistto, con l fisszion 32 Ngli nni novnt i trdizionli prtiti di mss rgistrno un crollo orgnizztivo di lgittimità socil snz prcdnti. Qusi ovunqu i prtiti mostrrono grndi difficoltà, prdono iscritti divngono smpr mno di «mss». 33 E.J. Hobsbwm, Gnt ch lvor. Stori di opri contdini, Rizzoli, Milno 2001, pp A. Millo, Sindcti in Europ, cit.

3 di minimi slrili, orri condizioni di lvoro; è solo prtir dl 1824, dopo l bolizion dll lggi ntisindcli promulgt tr 1797 il 1800 com d smpio l Mstr nd Srvnt Lw ch inizino costituirsi l unions di crpntiri, di mrittimi di tssili, ossi i primi sindcti ch si propongono l difs di lvortori snz mstir. Nl 1851, invc, si costituisc ll intrno dl sttor dll industri l Amlgmd Socity of Engnrs (As) ch si distingu qulittivmnt dll ssocizionismo prcdnt poiché non solo h un mggior diffusion trritoril, m svolg funzioni contrttuli stbili livllo locl d ttu l prtic dll rbitrto dll concilizion, oltr ll utilizzo dl closd shop. Tuttvi, s è con l costituzion dll Minr s Fdrtion of Grt Britin nl 1889 ch si può dtr l nscit dl sindcto industril ingls, in cui si orgnizzno i lvortori sull bs dl procsso produttivo (non dl mstir); lo sciopro di Docks dllo stsso nno, ch coinvolg scrictori, rpprsnt il punto di vvio dl nw unionism ch orgnizz orizzontlmnt i lvortori non orgnizzti (gnrl unionism). Dotti di un fort utonomi mministrtiv, i sindcti inglsi si incontrno nnulmnt in occsion dl Congrsso. A prtir dl 1868, ttrvrso un lnt strutturzion, vin inftti costituito il Trd Unions Congrss l cui politic è il frutto di compromssi su cui i principli sindcti britnnici convngono. Di ftto prò l strutturzion dl Tuc vin vvit solo nl 1921, con l costituzion dl Consiglio gnrl, succssivmnt compltt dll llor sgrtrio gnrl Wltr Citrin l fin di prmttr il funzionmnto di un orgnismo ch, s nl 1914 contv 4 milioni di iscritti, nl 1925 rggiungrà i 5,5 milioni 35. Il Tuc, inoltr, h il compito di intrloquir con il govrno sull politich socili, nll mbito di un ntt sprzion tr l sfr conomic qull politic ch vin dmndt ll propri rpprsntnz prlmntr nll mbito dl Lbour Prty. Qust impostzion orgnizztiv h crttrizzto lungo il modllo sindcl britnnico, in cui l ffttività dll rpprsntnz di lvortori nll industri si bs sul conflitto piuttosto ch su un rpprsntnz riconosciut pr lgg d è un funzion dl livllo dll iscrizioni dll dimnsioni incisività dll ttività sindcl di bs. Inftti, l rpprsnttività in Grn Brtgn vin indict dl tsso di sindclizzzion. L «libr contrttzion collttiv» connot l zion dl sindclismo britnnico ch, sgundo il cosiddtto «principio volontristico», si è mostrto d smpr riluttnt di front qulsisi tnttivo di rgolr lglmnt i diritti di lvortori, così com ll rgolmntzion sttutri dll rlzioni industrili; contmpornmnt, l principio dll libr ngozizion collttiv pr sttor profssion Modlli politich di ffilizion in Europ Fr il 1920 il 1933 l iscrizioni i sindcti si dimzzno pssndo d circ circ, con un sindclizzzion mdi dl 45% ll inizio dl priodo d un 22% ll fin.

4 9-10/2012 Tssrmnto sindcto 54 è trdizionlmnt corrispost d prt dl sindcto un mggior ttnzion ll logich di mrcto ll dfinizion dgli intrssi prticolri di propri mmbri, bst sul cnl unico di rpprsntnz sull orgnizzzion militnt di dlgti in zind. Il proslitismo sindcl In Grn Brtgn, inftti, l ffilizion sindcl è improntt l filon funzionl: ossi ss vvin fdrzioni orgnizzt sull bs di ctgori profssionli di lvortori (scondo l trdizion dll crft unions). Inoltr, nch s l mggiornz dgli iscritti pprtin sindcti ffiliti l Trd Unions Congrss, è possibil ch divrs fdrzioni dl Tuc possno ssr rpprsntt ngli stssi stbilimnti ch vi si un concorrnz pr gudgnr il mggior numro di iscritti. D qui è nt l signz, soprttutto prtir dgli nni sttnt, di vvir un procsso di fusion tr più fdrzioni, nch front dl duro ttcco ll funzioni prrogtiv dl sindcto ttuto dl govrno consrvtor di Edwrd Hth, giunto nl giugno 1970 Downing Strt dopo l dimissioni dl govrno lburist 36. L imposizion dll Industril Rltion Bill 37 ch vrrà poi bolito nl 1974 di un lin nti-working clss sono i du crdini dll offnsiv vvit dl govrno Hth in un fs in cui l Grn Brtgn rggiung il più lto tsso di disoccupzion dl 1930, oltr ch di inflzion, mntr umntno l rndit grzi ll Housing Fi- 36 L ntità di tl fnomno ppr ncor più vidnt prtir d uno sgurdo di lungo priodo; inftti s nl 1945 l union sistnti rno circ 800 di cui 500 di livllo nzionl, mtà dgli nni novnt s n contno circ 250. Tli cifr rgistrno di ftto un contrzion non solo numric, m soprttutto orgnizztiv, ch rifltt l fusioni ch sono stt ffttut. Inoltr, l frmmntzion dl mrcto dl lvoro port progrssivmnt un ultrior invrsion di tndnz risptto l modllo clssico dl sindclismo britnnico: ossi si ssist un mggior diffusion dll gnrl union risptto ll industril union. Inftti, s nl 1950 i quttro mggiori sindcti britnnici rno l Tgwu, l Num l Nur, corrispondvno l 37% circ dl totl di sindclizzti ( ) dl totl dgli ffiliti l Tuc ( ) d rno tutt industril union con un sol gnrl union, nl 1995 il pnorm mut rdiclmnt. L mggiori union divngono l Unison frutto di un fusion nl 1993 fr sindcti impigtizi multisttorili dl pubblico impigo, l Tgwu, l Gmb, l Au, ch rpprsntno circ il 70% dl totl dgli ffiliti di sindclizzti. Quindi, ccnto un invrsion dl rpporto fr gnrl industril union, divin smpr più vidnt il procsso di concntrzion. 37 Qusto provvdimnto vincol lglmnt i contrnti i contrtti scritti; rnd rsponsbili l union pr i dnni prodotti di suoi drnti, limit con snzioni pnli il diritto di sciopro, intrfrisc nll procdur intrn dll union, limitndon i privilgi in mncnz di rgistrzion. Sull Industril Rltion Act sist un vst lttrtur, tuttvi pr un qudro gnrl si rinvi : A. Cmpbll, N. Fishmn, J. McIlroy (ds.), British Trd Unions nd Industril Politics, Voll. I, II: , Ashgt, 2000; H. Armstrong Clgg, Th Chnging Systm of Industril Rltions in Grt Britin, Oxford 1979; D. Cots, Th crisis of Lbour: Industril Rltions nd th Stt in Contmporry Britin, Philip Alln, 1989.

5 nnc Act, crscono i przzi dl srvizio snitrio rgionl si pon fin llo storico fr milk schm. Ed è in qusto qudro ch prnd vvio il procsso di ridfinizion dl ruolo dll funzioni dl sindcto britnnico, mntr si rgistr un clo drstico dl numro dgli iscritti dl tsso di sindclizzzion. Prlllmnt in qusti nni si ffrm un nuov gnrzion di ldr sindcli, mggiormnt lgti istnz di sinistr 38, mntr cmbi l stss struttur dl trdunionismo in cui si diffondono divrsi sindcti di ctgori, vgmnt lgti dll pprtnnz l Tuc, ch rndono difficil lo sviluppo di un cornt politic sindcl 39. Inftti, lo spostmnto dll ldrship dl movimnto d dstr l cntro-sinistr rifltt il mutmnto dll quilibrio di potri ll intrno di sindcti, dov l contrttzion vin smpr più controllt dll bs, sgundo in tl modo nch uno sviluppo uropo 40. Com ffrm Adl Millo «i funzionri sindcli tmpo pino, or, più ch dirigr consiglino» 41, mntr l lgislzion introdott si di consrvtori ch di lburisti, oltr ll politic di rdditi i controlli slrili richisti sostnuti d ntrmbi i prtiti, fvoriscono il protgonismo dll l sinistr dl sindcto Nl 1967 quttro di cinqu mggiori sindcti ffiliti l prtito lburist lggono ldr di sinistr: Hugh Scnlon ll guid di mtlmccnici, Jck Jons dll Tgwu, Lwrnc Dly sgrtrio di mintori Richrd Sbrook di commssi. 39 Cfr. R. Hymn, Undrstnding Europn Trd Unionism, cit., pp ; l utor sottolin ch: «By 1970 it ws stimt tht thr wr som shop stwrds rprsnting workrs in mnul occuptions, nd ovr 50,000 stff rprsnttiv s wll. In mny industris it ws collctiv brgining t plnt lvl-oftn frgmntd cross diffrnt dprtmnts nd occuptionl groups - which dtrmind th lrgr shr of rnings incrss, nd lso rgultd production mthods, th orgnistion of working tim, hiring nd firing nd host of othr issus. This procss ws prhps most lbortly dvlopd in th motor industry, whr rsrchrs in th 1960s wrot of wht might b trmd prlll unionism... Th shop stwrds orgnistion hs bcom th rl union». 40 A. Millo, Sindcti in Europ, Rubbttino, Sovri Mnnlli 2002, p Ibidm. 42 Il govrno lburist scls l politic di rdditi com mtodo pr ffrontr l inflzion l rlzioni industrili. All inizio, il govrno Wilson ritnn di non potr consguir i suoi obittivi socili d conomici, rpprsntti d smpio dl Pino Nzionl, snz un ccordo sui slri. In rltà, il controllo slril divnn molto prsto prt dll rsnl conomico impigto pr vitr l svlutzion difndr l strlin. Comunqu, né l politic di rdditi né l difs dll strlin rgistrrono un succsso significtivo. L ccordo tr il govrno il TUC dl 1964, con il Consiglio nzionl pr i przzi d i rdditi, fu sguito d un ccordo tr il govrno il sindcto nl 1965, m ntrmbi si rivlrono inutili. Nl 1966 il govrno dcrtò un blocco di slri sttutrio impos ultriori norm slrili fino l L sg dll politic di rdditi contribuì l sistmtico dtriormnto di rpporti tr il govrno il movimnto sindcl. Wilson si trovò, inoltr, prsidr un govrno lburist lcrto dll vrtnz sindcli ngoziò in qusti nni un ccordo di cooprzion in bs l qul i sindcti vrbbro volontrimnt limitto l rivndiczioni slrili in cmbio dll dozion di politich loro fvor d prt dl govrno. E fu l firm di tl ccordo ch did l imprssion di un govrno tnuto in ostggio dll orgnizzzioni sindcli. Cfr. W.I. Hitchcock, Il continnt diviso, Crocci, Rom 2003, pp Modlli politich di ffilizion in Europ 55

6 9-10/2012 Tssrmnto sindcto 56 Tuttvi il rl punto di svolt è rpprsntto dll sclt nolibrist ffttut dl govrno consrvtor di Mrgrt Thtchr ltt nl 1979 ll guid dl ps pr l tr succssiv lgisltur ch pon fin qull sort di tcito ccordo, tr toris lbour, sul wlfr sull formul «Kyns + Bvridg», ch vv crttrizzto l ultimo trntnnio, ttrvrso l imposizion di un strtt disciplin montri, l fin dll intrvnto dirtto dllo Stto nl funzionmnto dl mrcto l rimozion dll brrir istituzionli. Ed è ll intrno di qust cornic ch si produc un rl «mrginlizzzion» dl sindcto ch si trduc, prtir di primi nni ottnt, nll loro sclusion politic, cui corrispond non solo un diminuzion dll loro librtà di mnovr, m nch un diminuzion di propri iscritti. Inftti, sull bs dll ssunto ch «solving th union problm is th ky to Britin s rcovry» 43, nll rco di tr lgisltur ( ) l mministrzion consrvtric ttu un sri di riform ch umntno l difficoltà di sindcti, già minti nll loro bs dl fort indbolimnto dll industri mniftturir, dopo il 1984, dll vicnd di mintori 44. A prtir dl 1980 si sussguono otto tti dl Prlmnto ch giscono sull lgislzion dll rlzioni industrili. Il principl fftto è l ultrior indbolimnto dll limitt protzion lgl ttubil pr i lvortori individuli, mntr si cpovolg l trdizionl «immunità» di sindcti britnnici. S d un lto vin ridott drsticmnt l possibilità di zioni di sciopro lgli, dll ltro l procdur intrn i sindcti vngono ssoggttt un dttglit onros rgolmntzion, trsformndo il sistm di rlzioni industrili britnnico in uno tr i più giuridicmnt prscrittivi 45. Prlllmnt il govrno consrvtor dcpit i potri di govrni locli; librlizz il mrcto dl lvoro; riduc l impost sul rddito livlli inimmginbili ngli nni sttnt; privtizz l mggior prt dl sttor sttl introduc un prvnz di critrio di mrcto nl sistm di lloczion dll risors ll intrno dll 43 Cfr. A. Fox, History nd Hritg, Alln nd Urwin, London 1985, p. 373; H.A. Clgg, Th Chnging Systm of Industril Rltions in Grt Britin, Blckwll, Oxford 1979, p. 378; C. Crouch, G. Bglioni, Europn Industril Rltions: th Chllng of Flxibility, Sg, London L dsioni diminuirono dll pic rggiunto nl 1981 di 12 milioni di un milion ll nno ni succssivi tr nni (pr giungr solo stt milioni ll fin dgli nni novnt). A proposito cfr. G.A. Dorfmn, British Trd Unionism ginst th Trd Unions Congrss, McMilln, London-Bsingstok Mntr sugli nni dll Thtchr cfr. H. Young, A. Slmn, Th Thtchr Phnomnon, British Brodcsting Corportion, London 1989; P. Riddll, Th Thtchr Dcd: How Britin Hs Chngd During th 1980s, Blckwll, Oxford Sul thtchrismo l rlzioni industrili cfr. D. Mrsh, Th Nw Politics of British Trd Unionism. Union Powr nd th Thtchr Lgcy, cit., pp ; inoltr cfr. S. Svg, L. Robins (ds.), Public Policy undr Thtchr, Mcmilln, London 1990, p. 245 ch tntno di dscrivr gli fftti dl govrno consrvtor nll public policy idntificndo l rlzioni industrili com un dll quttro r ch vvno subito sri spsso rdicli trsformzioni durnt gli nni dll Thtchr.

7 prt rstnt risultt invndibil, comprsi i sttori dll istruzion dll prvidnz socil 46. In qust fs in cui mutno nch l politich l strtgi ttut dll imprs britnnich ch ssorbono molto dl vocbolrio mricno dll dirzion dll risors umn (Hrm) 47 l umnto dll dcntrlizzzion dll dtrminzion slril ltri sptti dll rgolmntzion dl lvoro hnno dunqu importnti consgunz nll contrttzion collttiv in un contsto di dclinnt dsion i sindcti. Inftti, ll fin dl 1990 il Lbour Forc Survy mostr ch solo il 44% di lvortori r in posti di lvoro dov i sindcti rno riconosciuti di qusti solo il 36% vv un slrio condizioni di lvoro rgolmntt d un contrtto collttivo 48. A front dll svolt coprnicn portt vnti dll Thtchr di un struttur dl lvoro smpr più dindustrilizzt, il sindcto britnnico vvi un rvision dll propri politic strtgi volt nch d umntr i propri iscritti cquisir forz orgnizztiv. S, d un lto, sso rivolg un mggior ttnzion ll dinmich politico-socili rigurdnti l gnrlità di lvortori; dll ltro, compi pssi dcisivi quli l ccttzion dll dfinizioni di un slrio minimo, nl 1986, il suprmnto dl cnl unico dll rpprsntnz sindcl in zind, prvdndo quindi rpprsntnz sui luoghi di lvoro nch di soggtti non sindclizzti 49. Conclusioni Dgli nni novnt, inoltr, si diffond in Grn Brtgn l orgnising modl di origin sttunitns ch punt, ccnto ll rogzion di srvizi i vcchi iscritti, rclutrn di nuovi promuovrn l prtcipzion rsponsbilizzzion. Inoltr nl 1998 il Tuc, guidto dl suo sgrtrio John Monks, istituisc l Orgnizing Ac- Modlli politich di ffilizion in Europ Il mrcto dl lvoro vin drsticmnt trsformto. Inftti, s nll prim du dcdi dl scondo dopogurr l mdi dll disoccupzion r mno dl 2%, cui succd un grdul dtriormnto ngli nni sssnt sttnt, ngli nni ottnt il suo livllo crsc fino divnir uno di mggiori in Europ. Nllo stsso tmpo, vin sostnzilmnt ltrt l struttur occupzionl: si cclr il dclino ormi di lungo priodo dll mnifttur; il numro di lvortori mnuli vin suprto d qullo di colltti binchi; mntr il lvoro pubblico vin sostnzilmnt ridotto dll privtizzzioni govrntiv dll convuls contrzion di divrsi lmnti dl srvizio pubblico. Ugulmnt prnd smpr più pid l flssibilizzzion dll forz lvoro si ssist un rpid crscit dl lvoro prt-tim (circ un qurto dgli occupti), di contrtti tmporni dl slf mploymnt. 47 J. McInns, Thtchrism t Work: industril rltions nd conomic chng, Milton Kyns, Opn Univrsity Prss, 1987, pp. 123 ss. 48 A proposito cfr. D. Mrsh, Th Nw Politics of British Trd Unionism. Union Powr nd th Thtchr Lgcy, cit., pp ; P. Dory, Th Consrvtiv Prty nd th Trd Unions, Tylor & Frncis Books Ltd., Routldg Cfr. Richrd Hymn, Undrstnding Europn Trd Unionism, Sg, London 2001.

8 9-10/2012 Tssrmnto sindcto 58 dmy, un istituto finlizzto formr orgnizztori spcilizzti, ossi individui ch, pur non vndo vuto sprinz prgrss in mbito sindcl, portno con sé l propri cpcità orgnizztiv promozionli sviluppt in prcdnti cmpgn promozionli o ll intrno dll orgnizzzioni studntsch 50. I sindcti britnnici, dunqu, puntno smpr più su politich orgnizztiv formli, orintt rclutr i lvortori con trdizion sindcl più ridott, tr i quli gli tipici, nch s il mggior sforzo orgnizztivo è dirtto l consolidmnto l rclutmnto di lvortori nll zind in cui già vi sono ltri iscritti dll stss tipologi occupzionl nll quli i sindcti sono già riconosciuti dl dtor di lvoro. Tr l strtgi dottt ni confronti di mmbri potnzili vi è il rclutmnto «d pri pri», bsto sull tori ch è più probbil ch gli individui driscno l sindcto s vvicinti d prson con l loro stss crttristich, com l tà, il gnr l pprtnnz tnic. A proposito, sull sci dll sprinz sttunitns, si è inizito puntr sui lvortori migrnti com potnzil bcino pr il rclutmnto di nuovi iscritti sull loro orgnizzzion. Anch ll luc di tli riform orgnizztiv si è rgistrt dll fin dgli nni novnt un stbilizzzion dll dsioni sindcli, front prò di un tsso di sindclizzzion ch h continuto scndr pssndo dl 30,7% dl 1997 l 28% dl 2007, ossi ll intrno di un qudro politico rinnovto dopo l lzion di lburisti nl 1997 con l ntrt in vigor dll clusol pr il riconoscimnto di sindcti (Union Rcognition Provisions) nll mbito dll Employmnt Rltion Act nl Di ftto, nl procsso ch h portto ngli nni novnt ll costituzion dl Nw Lbour, poi con il govrno Blir, è prvlso un ttggimnto tutt ltro ch con- 50 Sul tm si rinvi Kurt Vndl, Jnin Lsxhk, Sguir l Orgnising Modl di sindcti britnnici? L orgnizzzion di lvortori tipici in Grmni Olnd, Jll Vissr, L iscrizion l sindcto in 24 psi, in Economi & Lvoro, n. 3, Ngli nni rcnti tli sforzi i mutmnti dl mrcto hnno prodotto non solo l divrs qulità dgli iscritti, m nch un su divrs prcntul di ggrgzion ch si può vlutr nch solo con l lttur di sgunti dti. Qul 33% dl 1992 indic così un incrmnto lgto ll sindclizzzion di nuovi sttori di nuovi soggtti, com l donn i lvortori di color, il cui numro non solo è umntto nl scondo dopogurr, m h dto nch luogo d un mutmnto in snso ntirzzistico d prt dll union, soprttutto prtir dgli nni ottnt, tnto ch, mtà dl dcnnio, l dnsità di ffilizion di lvortori di color (provninti, soprttutto i più sindclizzti, dll Wst-Indis, col 46% gli ltri dl Pkistn dl Bngldsh, col 25%) si è llint qull di lvortori binchi. Nll zind si è bsto su di un situzion di forz cquisit di ftto, non di diritto. Inftti gli imprnditori britnnici vvno ccttto il principio dl riconoscimnto dll orgnizzzioni sindcli ch, ni ftti, i propri dipndnti fossro riusciti d impintr ll intrno dll loro zind. Solo qusto punto ssi rno disposti nch s ci voll tmpo pr fr ccttr tl prssi d incontrrsi ngozir coi funzionri sindcli tmpo pino. Un fttor importnt qusto rigurdo è stto lungo il closd shop, dichirto invlido dll Industril Rltions Act dl 1971, m ch continuò funzionr com prim fino ll lgislzion thtchrin ch lo rs smpr più inttubil. Cfr. Pul Philo, I sindcti inglsi: dclino o rinnovmnto?, in Qudrni di rssgn sindcl, n. 3, 2002, pp

9 cssivo vrso l richist dll unions 52. Si è nzi ffrmt l tndnz nll Grn Brtgn lburist postlibrist promuovr un rpprsntnz dl lvoro «snz sindcti» (un riformismo snz sindcti) trdott in un zion di govrno finlizzt rfforzr i diritti di lvortori snz rilncir in prlllo l prrogtiv sindcli 53, riclibrndo il rpporto ll insgn dllo slogn «firnss not fvours». Tuttvi, v sottolinto com nll voluzion di qusto scnrio d prt di sindcti inglsi si stt ttut un ltr importnt sclt strtgic prtir dl 1992, ossi l dfinitiv sclt dll Europ qul cnl privilgito di zion politic. Inftti, il sindcto pon un fort nfsi sull possibil stnsion livllo uropo di diritti collttivi industrili trofizzti dll lgislzion consrvtric sull impigo, mostrndo un prticolr ttnzion ll prtcipzion di lvortori ll utilizzo di fondi comunitri pr l ristrutturzioni conomich l crzion di posti di lvoro. Il Tuc sottolin l utilità dll disposizioni contnut nll Atto unico uropo sul «dilogo socil» l conczion urop dll prtnrship socil tr mngmnt sindcti 54. Il dopo Dlors corrispond pr il sindcto ingls ll fin dll su trdizionl insulrità. L istituzion di un Eu Strtgy Committ Bruxlls, prtir dl 1989, suggll d un punto di vist istituzionl qusto cmbimnto, ch corrispond livllo politico un zion più ttiv ni consssi uropi pr il rfforzmnto dll inizitiv lgisltiv dll contrttzion collttiv livllo comunitrio Modlli politich di ffilizion in Europ 52 Di qui h spsso prso l moss un ritrtto di govrni, di sinistr o socildmocrtici, più inclini ll riform orintti sgncirsi di condizionmnti dl sindcto. Prtiti, soprttutto ldr, ch srbbro più prgmtici di qunto non sino i sindcti. G. Splli, Sul riformismo, Bruno Monddori, Milno J. Wddington, R. Hoffmn (ds.), Trd Unions in Europ. Fcing chllngs nd srching for solutions, Etui, Brussls Tuc, Europ Progrss Rport, 1988, pp Cfr. Tuc, Mnging th Economy Towrds 2000, 1990, p. 3.

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011 Tmi Crisi occupzionl, mmortizztori socili riform pnsionistic Elisbtt Pdrzzoli* Prmss L ttul situzion conomic è crttrizzt dl prdurr di un fort crisi con tutt l consgunz ch ciò comport sui livlli occupzionli.

Dettagli

a e Il collocamento in Italia in una dimensione storica* Adolfo Pepe ** Ricerche 1. Dalle origini all età liberale

a e Il collocamento in Italia in una dimensione storica* Adolfo Pepe ** Ricerche 1. Dalle origini all età liberale Ricrch Il collocmnto in Itli in un dimnsion storic* Adolfo Pp ** 1. Dll origini ll tà librl Nll stori dll sindclizzzion dl lvoro, in prticolr, dll moltplici form dl lvoro dll cmpgn, l qustioni rltiv ll

Dettagli

a e La competitività del vino italiano nel mercato mondiale Denis Pantini* Economia della produzione 1. Premessa

a e La competitività del vino italiano nel mercato mondiale Denis Pantini* Economia della produzione 1. Premessa Economi dll produzion L comptitività dl vino itlino nl mrcto mondil Dnis Pntini* 1. Prmss Il vino rpprsnt, nl pnorm dgli scmbi grolimntri mondili, uno di prodotti più globlizzti. Vnduto consumto ormi i

Dettagli

a e Occupazione, orari di lavoro e produttività Franco Farina* Temi Premessa

a e Occupazione, orari di lavoro e produttività Franco Farina* Temi Premessa Tmi Occupzion, orri di lvoro produttività Frnco Frin* Prmss Il lvoro ffront il lgm tr occupzion, gstion dgli orri incrmnti di produttività nll mutt orgnizzzioni dl lvoro dll produzion. Nll stori rivndictiv

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

a e Tutte le donne del mondo sono produttrici di cibo. Più della metà di loro

a e Tutte le donne del mondo sono produttrici di cibo. Più della metà di loro Rubric: Lvoro slut Slut lvoro dll donn nl sttor grolimntr: risultti di un indgin sul cmpo Irn Figà-Tlmnc* Tutt l donn dl mondo sono produttrici di cibo. Più dll mtà di loro (53%) sono nch lvortrici dl

Dettagli

a e Salute mentale e stress da lavoro Irene Figà-Talamanca* Rubrica: Lavoro e salute Premessa La salute mentale

a e Salute mentale e stress da lavoro Irene Figà-Talamanca* Rubrica: Lavoro e salute Premessa La salute mentale Rubric: Lvoro slut Slut mntl strss d lvoro Irn Figà-Tlmnc* Prmss L Orgnizzzion Mondil dll Snità già nl 1986 h dfinito l slut com uno stto di bnssr fisico, mntl socil, non l mr ssnz di mltti. Qust dfinizion

Dettagli

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 1 SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 21 Luglio 2008 2 SPERIMENTAZIONE TELELAVORO Contct Cntr coinvolti: Rom (2 prson) Npoli (8 prson) Srvizi gstiti in tllvoro: 186 Rom Off Lin Npoli

Dettagli

a e quali evoluzioni nell agroalimentare? Massimiliano D Alessio* L analisi Premessa

a e quali evoluzioni nell agroalimentare? Massimiliano D Alessio* L analisi Premessa L nlisi L occupzion nll crisi conomic: quli voluzioni nll grolimntr? Mssimilino D Alssio* Prmss Il mrcto dl lvoro itlino ppr ttulmnt crttrizzto d un fort dtriormnto. Scondo lcun stim l occupzion in Itli

Dettagli

Regimi di cambio. In questa lezione: Studiamo l economia aperta nel breve e nel medio periodo. Studiamo le crisi valutarie.

Regimi di cambio. In questa lezione: Studiamo l economia aperta nel breve e nel medio periodo. Studiamo le crisi valutarie. Rgimi di cambio In qusta lzion: Studiamo l conomia aprta nl brv nl mdio priodo. Studiamo l crisi valutari. Analizziamo brvmnt l Ar Valutari Ottimali. 279 Il mdio priodo Abbiamo visto ch gli fftti di politica

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...)

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...) COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxlls, xxx COM (2001) yyy final Progtto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE dl (...) modificando la raccomandazion 96/280/CE rlativa alla dfinizion dll piccol mdi

Dettagli

1. Lo scenario del sistema agricolo ed agroalimentare

1. Lo scenario del sistema agricolo ed agroalimentare Ricrch Pr un progtto di rilncio dll grolimntr itlino* Mssimilino D Alssio** 1. Lo scnrio dl sistm gricolo d grolimntr Lo scnrio comptitivo di front l qul si colloc il sistm gricolo d grolimntr itlino risult

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

a e Condizioni di sicurezza e d igiene nel vitivinicolo: due realtà toscane e pugliesi a confronto Felice Giordano* Ricerche Premessa Introduzione

a e Condizioni di sicurezza e d igiene nel vitivinicolo: due realtà toscane e pugliesi a confronto Felice Giordano* Ricerche Premessa Introduzione Ricrch Condizioni di sicurzz d igin nl vitivinicolo: du rltà toscn puglisi confronto Flic Giordno* Prmss Il prsnt lvoro h lo scopo di nlizzr i possibili fttori di rischio ch si possono incontrr nllo svolgr

Dettagli

a e Diciamo subito che gli studi non hanno fornito evidenza conclusiva e univoca

a e Diciamo subito che gli studi non hanno fornito evidenza conclusiva e univoca Rubric: Lvoro slut Ch cos sppimo sui possibili fftti sull slut dll uso di tlfoni cllulri? Irn Figà-Tlmnc * Dicimo subito ch gli studi non hnno fornito vidnz conclusiv univoc sui possibili dnni ll slut

Dettagli

Lezione 16 (BAG cap. 15) Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Università di Pavia. Schema Lezione

Lezione 16 (BAG cap. 15) Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Università di Pavia. Schema Lezione Lzion 6 (BAG cap. 5) Mrcati finanziari aspttativ Corso di Macroconomia Prof. Guido Ascari, Univrsità di Pavia Schma Lzion Ruolo dll aspttativ nl dtrminar ii przzi di azioni obbligazioni Sclta fra tanti

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

a e15 La crisi italiana nell Europa tedesca: per una nuova diplomazia economica e sindacale Adolfo Pepe* L analisi

a e15 La crisi italiana nell Europa tedesca: per una nuova diplomazia economica e sindacale Adolfo Pepe* L analisi L nlisi L crisi itlin nll Europ tdsc: pr un nuov diplomzi conomic sindcl Adolfo Pp* 1. Crscit occupzion: un nuovo mntr? L sol opinion univrslmnt condivis dgli ttori socili, conomici politici si rifrisc

Dettagli

Diagrammi di Influenza (Influence Diagrams: ID)

Diagrammi di Influenza (Influence Diagrams: ID) Digrmmi di Influnz (Influnc Digrms: ID) Linguggio pr l rpprsntzion grfic di prolmi dcisionli Crttristich vntggi prmttono un rpprsntzion dll struttur gnrl dl prolm, st su un pproccio visul prmttono di formlizzr

Dettagli

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida.

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida. INTRODUZIONE Pr la prdisposizion dl piano, è ncssario far rifrimnto all Lin Guida. Lo schma proposto di sguito è stato sviluppato nll ambito dl progtto Miglioramnto dll prformanc dll istituzioni scolastich

Dettagli

Corso di Fisica Tecnica (ING-IND/11). 1 anno laurea specialistica in architettura: indirizzo città Docente: Antonio Carbonari

Corso di Fisica Tecnica (ING-IND/11). 1 anno laurea specialistica in architettura: indirizzo città Docente: Antonio Carbonari Corso di Fisic cnic (ING-IND/). nno lur spcilistic in rchitttur: indirizzo città Docnt: Antonio Crbonri Cpitolo I Il sistm città l uso pproprito dll nrgi.. Introduzion Un insdimnto urbno è un sistm strmmnt

Dettagli

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 26/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 26/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornm dl 26/06/ N.B L offrt in vtrin sono lnct dll più rcnt ll più rmot Coc offrt Tipologi insrim Priodo insrim Sttor Sd Ar profssionl ricrcto Mnsioni d svolgr

Dettagli

La ricchezza delle famiglie: confronto internazionale 1. Riccardo De Bonis

La ricchezza delle famiglie: confronto internazionale 1. Riccardo De Bonis La ricchzza dll famigli: confronto intrnazional 1 Riccardo D Bonis L articolo confronta la ricchzza dll famigli italian con qulla di altri si Pasi industrializzati. L famigli italian occupano una posizion

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci Consumatori in cifr Tariff dll prstazioni sanitari nll divrs rgioni italian Laura Filippucci La rcnt proposta dl Govrno di aggiornar il tariffario dll prstazioni sanitari di laboratorio ha sollvato un

Dettagli

Capitolo 7 - Predizione lineare

Capitolo 7 - Predizione lineare Appunti di lborzion numric di sgnli Cpitolo 7 - Prdizion linr Introduzion... rror mdio di prvision...3 Ossrvzion: prdizion linr com sbinctor dll squnz di ingrsso 5 Ortogonlità tr dti d rror...6 Vlor minimo

Dettagli

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Una Esprinza di Trattamnto ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Rmo ANGELINO Dirttor SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO, Antonio POTOSNJAK I.P. SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO Prmssa La rlazion

Dettagli

Il prezzo del petrolio e dei carburanti tra maggio e settembre 2008

Il prezzo del petrolio e dei carburanti tra maggio e settembre 2008 Consumatori in cifr Il przzo dl ptrolio di carburanti tra maggio sttmbr 2008 Marco Bulfon Introduzion 142 Nl corso dll ultimo anno i przzi intrnazionali di molt matri prim hanno subìto un comportamnto

Dettagli

Le famiglie italiane: meno risparmio e più debiti?

Le famiglie italiane: meno risparmio e più debiti? L famigli italian: mno risparmio più dbiti? Giorgio Gobbi Silvia Magri 1 Tra il 2000 il 2007 il crdito concsso da banch socità finanziari alla famigli italian è quasi raddoppiato, in prsnza dlla modsta

Dettagli

Liberalizzazione del commercio: forse ci siamo? Luca Pellegrini

Liberalizzazione del commercio: forse ci siamo? Luca Pellegrini Libralizzazion dl commrcio: fors ci siamo? Luca Pllgrini Pr la gran part dlla attività commrciali la libralizzazion è finalmnt arrivata. Ma rsta ancora qualch ara di protzion ingiustificata in alcuni comparti

Dettagli

Nuove tendenze di consumo. Vanni Codeluppi

Nuove tendenze di consumo. Vanni Codeluppi Nuov tndnz di consumo Vanni Codluppi La crisi conomica ha dtrminato di cambiamnti ni comportamnti di consumatori, ch si sono maggiormnt spostati vrso i bni ssnziali. In Occidnt in Italia l andamnto di

Dettagli

Le riforme per la crescita

Le riforme per la crescita N 29 39 12 Sttmbr 06 Giugno 2014 L mobità lttorl L riform pr crscit fvorisc Pd Dl voro l scuo tutt l misur srvono pr fr riprtir Ps Il trionfo ll urop: solo DC r riuscit ottnr prcntuli più lt 16 30 12 Mggio

Dettagli

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza Sicurzza informativa: vrso l intgrazion di sistmi di gstion pr la sicurzza Convgno ABI Banch Sicurzza 2006 Roma, 7 Giugno 2006 Raoul Savastano, Rsponsabil Srvizi Sicurzza KPMG Irm Advisory Agnda Il problma

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

Sanità e federalismo fiscale. Maria Flavia Ambrosanio

Sanità e federalismo fiscale. Maria Flavia Ambrosanio Sanità fdralismo fiscal Maria Flavia Ambrosanio Qusto contributo illustra l voluzion dlla spsa sanitaria a livllo rgional i principali fattori ch l hanno dtrminata, l diffrnz, talvolta anch profond, ch

Dettagli

MODELLI DEI SISTEMI ELETTROMECCANICI

MODELLI DEI SISTEMI ELETTROMECCANICI Ing Mrigrzi Dotoli Controlli Autotici NO (9 CFU) Modlli di Sisti Elttroccnici MODELLI DEI SISTEMI ELETTROMECCANICI Nl sguito ci occupio dll odllzion di sisti ibridi ch cobinno sisti lttrici con sisti ccnici,

Dettagli

Big Switch: prospettive nel mercato elettrico italiano

Big Switch: prospettive nel mercato elettrico italiano Big Switch: prospttiv nl mrcato lttrico italiano Ottavio Slavio I mrcati lttrici libralizzati non smpr consntono ai consumatori finali di trarr vantaggio dalla concorrnza tra i produttori. Il caso ingls

Dettagli

La liberalizzazione del mercato postale. Andrea Grillo

La liberalizzazione del mercato postale. Andrea Grillo La libralizzazion dl mrcato postal Andra Grillo Dal 1 o gnnaio 2011 è in vigor la dirttiva uropa pr la libralizzazion di srvizi postali. Già dal 1997 il lgislator uropo ha cominciato a dlinar un gradual

Dettagli

"PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI PUBBLICI 2010" MIMUV: Monitoraggio Interventi Manutenzione Urbana Venezia

PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI PUBBLICI 2010 MIMUV: Monitoraggio Interventi Manutenzione Urbana Venezia "PREMIO BEST PRACTICE PATRIMOI PUBBLICI 2010" MIMUV Monitoraggio Intrvnti Manutnzion Urbana Vnzia MIMUV: Monitoraggio Intrvnti Manutnzion Urbana Vnzia Contsto patrimonial quo ant "PREMIO BEST PRACTICE

Dettagli

Generali operative. Ausiliario Sui compiti Semplice Interne con pochi soggetti. Di tipo indiretto. Discreta ampiezza delle soluzioni.

Generali operative. Ausiliario Sui compiti Semplice Interne con pochi soggetti. Di tipo indiretto. Discreta ampiezza delle soluzioni. ,352),/,352)(66,21$/,1(*/,(17,/2&$/,813266,%,/(02'(//2', '(6&5,=,21('(//$9252 GL5LFFDUGR*LRYDQQHWWL&H3$±/,8& A distanza di circa quattro anni dalla introduzion dl nuovo sistma di inquadramnto dl prsonal

Dettagli

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO 132 13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO La prparazion complta dl calciator si ralizza sottoponndo il suo organismo, la sua prsonalità la sua potnzialità motoria, ad una gran quantità di stimoli ch

Dettagli

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea.

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea. . 11 Dscrizin prstzinl dgli lmi di rrd dl prgtt Vlin. Pnnll infrmzini dll pnsilin cstituit dll qui tvl dll schinl sull qul vin incllt un lmirin di llumini 2 mm di spssr, vrnicit binc. Du pnnlli in plicrb

Dettagli

Il punto sulla liberalizzazione del mercato postale

Il punto sulla liberalizzazione del mercato postale Il punto sulla libralizzazion dl mrcato postal Andra Grillo Il punto di vista di Post Italian sul procsso di libralizzazion l implicazioni concorrnziali; l carattristich dl srvizio univrsal nll ambito

Dettagli

Ulteriori esercizi svolti

Ulteriori esercizi svolti Ultriori srcizi svolti Effttuar uno studio qualitativo dll sgunti funzioni ) 4 f ( ) ) ( + ) f ( ) + 3) f ( ) con particolar rifrimnto ai sgunti asptti: a) trova il dominio di f b) indica quali sono gli

Dettagli

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 20/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 20/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornm dl 20/06/2014 N.B L offrt in vtrin sono lnct dll più rcnt ll più rmot Coc offrt Tipologi insrim Priodo insrim Sttor Sd Ar profssionl ricrcto Mnsioni d

Dettagli

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager GESTIONE INTEGRT DEGLI IMPTTI DIRETTI DELL TTIVIT BNCRI IN FILILI E PLZZI DI INTES SNPOLO 1 CSR Enrgy Mngr Il primtro di zion (r Itli 2009) ENERGI K 125 23 Elttric: 520 mln kwhl/nno Trmic: 273 mln kwht/nno

Dettagli

Liberalizzazioni, consumatori e produttori

Liberalizzazioni, consumatori e produttori Argomnti Libralizzazioni, consumatori produttori Francsco Silva Pr una più fficint qualificata offrta di srvizi è ncssario libralizzar, ma l libralizzazioni sono fficaci solo s sono molto mirat non dmagogich.

Dettagli

L evoluzione dei Servizi IT vista dalle due discipline di Project e Service Management

L evoluzione dei Servizi IT vista dalle due discipline di Project e Service Management Con il patrocinio di: Sponsorizzato da: Il Framwork ITIL gli Standard di PMI : possibili sinrgi Milano, Vnrdì, 11 Luglio 2008 L voluzion di Srvizi IT vista dall du disciplin di Projct Srvic Managmnt Christian

Dettagli

Dipartimento Stato Sociale Cgil di Vicenza Sintesi della Legge n. 228 del 24.12.2012 Legge di stabilità

Dipartimento Stato Sociale Cgil di Vicenza Sintesi della Legge n. 228 del 24.12.2012 Legge di stabilità Diprtimnto Stto Socil Cgil di Vicnz Sintsi dll Lgg n. 228 dl 24.12.2012 Lgg di stbilità 2013 Gnnio Prmss Un unico rticolo, 560 commi, 8 tbll: qust l Lgg di stbilità 2013. Un vr propri mnovr conomico-finnziri

Dettagli

Concorrenza e scelte informate nel settore Rc auto 1. Paolo Martinello

Concorrenza e scelte informate nel settore Rc auto 1. Paolo Martinello Concorrnza sclt informat nl sttor Rc auto 1 Paolo Martinllo I canali distributivi vincolati hanno limitato la concorrnza l informazioni a disposizion di consumatori nl mrcato dll polizz Rc auto. L rcnti

Dettagli

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna Desk CSS-KPMG Innovre l PA Presentzione del progetto di ricerc Orgniztion Review Lucino Hinn Obiettivo del progetto Mettere punto un nuov metodologi, intes come strumento d consegnre lle pubbliche mministrzioni

Dettagli

L impatto delle liberalizzazioni sull economia delle famiglie

L impatto delle liberalizzazioni sull economia delle famiglie Consumatori in cifr L impatto dll libralizzazioni sull conomia dll famigli Michl Cavuoti Marco Pirani Uno dgli asptti pr i quali si è fino a ora cotraddistinto il scondo Govrno Prodi è qullo dl rilancio

Dettagli

n. 10 del 1 Febbraio 2010

n. 10 del 1 Febbraio 2010 n. 10 dl 1 Fbbrio 2010 A.G.C. 20 - Assistnz Snitri - Dlibrzion n. 40 dl 28 nnio 2010 ndividuzion dll zon idon non idon ll blnzion r l'nno 2010, i snsi dl D.P.R. 8 Giuno 1982 n. 470 succssiv modifich d

Dettagli

Aspettative, produzione e politica economica

Aspettative, produzione e politica economica Lzion 18 (BAG cap. 17) Aspttativ, produzion politica conomica Corso di Macroconomia Prof. Guido Ascari, Univrsità di Pavia 2 1 L aspttativ la curva IS Dividiamo il tmpo in du priodi: 1. un priodo corrnt

Dettagli

DONNE & UOMINI nei CdA. 3 edizione Rafforzare le competenze per ruoli di governance

DONNE & UOMINI nei CdA. 3 edizione Rafforzare le competenze per ruoli di governance DONNE & UOMINI ni CdA 3 dizion Rfforzr l comptnz pr ruoli di govrnnc Milno, Mggio 2013 GEA Consulnti di Dirzion dl 1965 compgni di viggio dll imprs itlin Dl 1965 compgni di viggio di oltr mill imprs Itlin.

Dettagli

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT 1 Prima Stsura Data: 14-08-2014 Rdattori: Gasbarri, Rizzo SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT Indic 1 SCOPO... 2 2 CAMPO D APPLICAZIONE... 2 3 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 2 4

Dettagli

Pubblicità ingannevole: Autorità Antitrust vs Giurì di Autodisciplina

Pubblicità ingannevole: Autorità Antitrust vs Giurì di Autodisciplina Pubblicità ingannvol: Autorità Antitrust vs Giurì di Autodisciplina Marco Di Toro Individuati tr sttori, la biglittria ara low cost, i viaggi il turismo, infin, il crdito al consumo, si è procduto alla

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

USCITA dalla SOCIETÀ da PARTE del SOCIO PERSONA FISICA RECESSO oppure CESSIONE della QUOTA?

USCITA dalla SOCIETÀ da PARTE del SOCIO PERSONA FISICA RECESSO oppure CESSIONE della QUOTA? LA SETTMANA FSCALE N. 3 29 mrzo 200 Socità USCTA l SOCETÀ PARTE dl SOCO PERSONA FSCA RECESSO oppur CESSONE dl QUOTA? Giuspp Rbcc Msmo Simoni Prmss l socio ch intnd bbndonr socità gnrlmnt cd su prtcipzion.

Dettagli

Virtualizzazione. Milano 13/4/2010. Pag. 1

Virtualizzazione. Milano 13/4/2010. Pag. 1 Virtulizzzion Mno 3/4/200 Pg. St sttor NUMERO DI IMPRESE oltr 200 (l prim 5 imprs svuppno oltr 75% dl volum ffri dll tro sttor) NUMERO DI ADDETTI TOTALE 70.000 / 80.000 DIPENDENTI 50.000 LAVORATORI A PROGETTO

Dettagli

IL PARCO ARCHEOLOGICO

IL PARCO ARCHEOLOGICO DiAP 21.1/1.2.2013 DiAP 21.1 / 1.2 2013 DiAP 21.1 / 1.2 2013 TUTORS M u r i z i o A l c c i TUTORS Mssimilino Amti F M r n u c r i z s c i o B A l ro c n c i Mssimilino Amti A n d r B r u s c h i F r n

Dettagli

Il consumo critico. Simone Tosi

Il consumo critico. Simone Tosi Il consumo critico Simon Tosi Un numro crscnt di prson consuma sgundo critri di carattr tico. L acquisto di prodotti dl commrcio quo solidal, l campagn di boicottaggio cc. introducono nll sclt di consumo

Dettagli

io chiedo la pensione di vecchiaia

io chiedo la pensione di vecchiaia io chiedo l pensione di vecchii PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp sede di 01010101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

La politica degli incentivi al consumo: dimensioni, caratteristiche, valutazione, problemi 1. Augusto Ninni

La politica degli incentivi al consumo: dimensioni, caratteristiche, valutazione, problemi 1. Augusto Ninni La politica dgli incntivi al consumo: dimnsioni, carattristich, valutazion, problmi 1 Augusto Ninni Nll articolo si discut la politica dgli incntivi al consumo, insriti nl Dcrto lgg n. 40 dl 25 marzo 2010.

Dettagli

Politiche fiscali per la famiglia

Politiche fiscali per la famiglia Politich fiscali pr la famiglia Tatiana Onta Lo Stato social fonda l su radici nlla Costituzion: infatti, compito dllo Stato è il sostgno alla famiglia alla matrnità, 1 utilizzando l ntrat gnrat da un

Dettagli

Integrazione e Integratori delle Informazioni

Integrazione e Integratori delle Informazioni SC.S.I. A.S.O. Ordin Mauriziano Workshop intrrgional sui sistmi informativi pr la gstion la valutazion dll rti oncologich Torino 24-25 maggio 2007 Intgratori dll Andra Bo - A.S.O. Ordin Mauriziano - S.C.

Dettagli

Terremoti: intervento pubblico e/o assicurazione privata 1

Terremoti: intervento pubblico e/o assicurazione privata 1 Argomnti Trrmoti: intrvnto pubblico /o assicurazion privata 1 Luigi Buzzacchi Marcllo Pagnini 2 La prassi italiana basata su intrvnti x post da part dllo Stato nl caso di catastrofi naturali prsnta asptti

Dettagli

Piano Industriale 2010-2013

Piano Industriale 2010-2013 Pino Industril 2010-2013 Milno, 21 Ottobr 2010 Contnuti 1. Ovrviw posizionmnto dl gruppo 2. Lin guid strtgich obittivi l 2013 3. Sintsi obittivi omici finnziri dl pino 2 Highlight Exprivi SpA è un socità

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml Class di abilitazion (o class di concorso) La class di concorso è una sigla alfa numrica con la qual si indica l insim di matri ch possono ssr insgnat da un docnt. Indica una particolar cattdra di insgnamnto,

Dettagli

Big Switch: un nuovo gruppo d acquisto nel mercato elettrico britannico

Big Switch: un nuovo gruppo d acquisto nel mercato elettrico britannico Argomnti Big Switch: un nuovo gruppo d acquisto nl mrcato lttrico britannico Pt Moory Il Big Switch ralizzato da Which? - organizzazion di consumatori ingls - è la dimostrazion ch un gruppo d acquisto

Dettagli

Il sistema italiano dei confidi: tra storia ed evoluzione

Il sistema italiano dei confidi: tra storia ed evoluzione Il sistem itlino dei confidi: tr stori ed evoluzione Corso di investment bnking nd rel estte finnce Università degli Studi di Prm Prm, lì 25 febbrio 2014 I punti di nlisi L stori dei confidi: gli interventi

Dettagli

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I Comun di Forlì COMUNE DI RAVENNA Convnzion pr la promozion dlla lgalità fiscal abitativa dgli studnti dll Univrsità di Bologna Poli Romagna pr il rilascio

Dettagli

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 17

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 17 Scopo contnuto dl documnto Comunità Europa (CE) Intrnational Accounting Standards, n. 17 Lasing Lasing Finalità SOMMARIO Paragrafi 1 Ambito di applicazion 2-3 Dfinizioni 4-6 Classificazion dll oprazioni

Dettagli

Il mercato elettrico dopo la liberalizzazione per i clienti domestici

Il mercato elettrico dopo la liberalizzazione per i clienti domestici Il mrcato lttrico dopo la libralizzazion pr i clinti domstici Paolo Cazzaniga Introduzion: struttura dl mrcato lttrico dlla tariffa Dal 1 luglio 2007 la libralizzazion dl mrcato lttrico è compltata: anch

Dettagli

Anna Soru e Cristina Zanni

Anna Soru e Cristina Zanni Consumatori in cifr L prospttiv occupazionali di laurati in Lombardia Anna Soru Cristina Zanni La CCIAA di Milano Unioncamr Lombardia, attravrso Formapr con il coinvolgimnto dll dodici univrsità dlla Lombardia,

Dettagli

Decoder per locomotive MX61 model 2000 e MX62

Decoder per locomotive MX61 model 2000 e MX62 ZIMO Manual istruzioni dl Dcodr pr locomotiv MX61 modl 2000 MX62 pr il formato di dati NMRA-DCC nll vrsioni MX61R (con connttor mdio) MX61F (connttor piccolo) MX62W (con 7 cavtti snza connttor) MX62R (

Dettagli

POR Calabria 2014-2020

POR Calabria 2014-2020 POR Calabria 20142020 Obittivo Tmatico 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI FORMA DI DISCRIMINAZIONE Priorità 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO L EUROPA SI SVILUPPA (1000-1300)

UNITÀ DI APPRENDIMENTO L EUROPA SI SVILUPPA (1000-1300) Mpelli Osserv gli schemi e le immgini. Puoi usre il vocbolrio, se vuoi. Nscit di Cristo = nno 0.C. = vnti Cristo, cioè prim dell nscit di Cristo d.c. = dopo Cristo, cioè dopo l nscit di Cristo Numeri romni:

Dettagli

Teoria dell integrazione secondo Riemann per funzioni. reali di una variabile reale.

Teoria dell integrazione secondo Riemann per funzioni. reali di una variabile reale. Capitolo 2 Toria dll intgrazion scondo Rimann pr funzioni rali di una variabil ral Esistono vari tori dll intgrazion; tutt hanno com comun antnato il mtodo di saustion utilizzato dai Grci pr calcolar l

Dettagli

Comunità Piergiorgio - ONLUS

Comunità Piergiorgio - ONLUS 2013 nno 10- n.2 Post itlin s.p. Spdizion in Abb. Postl D.L. 353/2003 (conv.l.27/02/2004 n 46) Art.1, comm 2, DCB UDINE Smstrl Comunità Pirgiorgio - ONLUS Pizz Libi 1-33100 Udin In cso di mncto rcpito

Dettagli

Impresa sociale vs altre forme non profit: costi gestionali e amministrativi a confronto

Impresa sociale vs altre forme non profit: costi gestionali e amministrativi a confronto Gstion Imprsa social vs altr form non profit: costi gstionali amministrativi a confronto di Maurizio Stti Lo studio di un caso Tra imprsa social form giuridich concorrnti (ONLUS, associazioni di promozion

Dettagli

Milano,12 aprile 2013 Andrea Allara, Sales Man. 2012 SOFORT AG Page 1

Milano,12 aprile 2013 Andrea Allara, Sales Man. 2012 SOFORT AG Page 1 n i l n o 8 n m a g a p i r p r n t Il par. 8 n i n v n o c i c o l v, i r u sic Milano,12 april 2013 agr Andra Allara, Sals Man 2012 Pag 1 La storia di succsso di un innova8vo providr di srvizi finanziari!

Dettagli

Politica dei consumi e federalismo in Germania 1. Cornelia Tausch

Politica dei consumi e federalismo in Germania 1. Cornelia Tausch Politica di consumi fdralismo in Grmania 1 Cornlia Tausch La Grmania è un smpio di Stato fdral in cui si è riusciti a conciliar l signz di 16 diffrnti Ländr. Tal organizzazion fa sì ch ci siano divrsi

Dettagli

Sepa sta per Single euro payments area

Sepa sta per Single euro payments area I consumatori gli strumnti di pagamnto: nuov opportunità Anna Vizzari Spa sta pr Singl uro paymnts ara: ara unica uropa di pagamnti. Dopo il passaggio dfinitivo alla monta unica nl 2002, la Spa intnd offrir

Dettagli

Guardando alla crisi: consumi e debiti. Francesco Silva

Guardando alla crisi: consumi e debiti. Francesco Silva Argomnti Guardando alla crisi: consumi dbiti Francsco Silva La crisi conomica finanziaria ch si è aprta nl 2008 tra origin dall indbitamnto privato pubblico, frutto dlla socità di consumi, dlla forza acquisita

Dettagli

Abolizione del contributo di ricarica nella telefonia mobile: i consumatori ci guadagnano?

Abolizione del contributo di ricarica nella telefonia mobile: i consumatori ci guadagnano? Argomnti Abolizion dl contributo di ricarica nlla tlfonia mobil: i consumatori ci guadagnano? Maria Rosa Battaggion, Nicoltta Corrochr, Lornzo Zirulia L liminazion dl contributo di ricarica sull cart prpagat

Dettagli

L origine dell aumento dei prezzi dei cereali

L origine dell aumento dei prezzi dei cereali L origin dll aumnto di przzi di crali Matild Frrtto L aumnto di przzi di bni drivati dalla trasformazion di crali (pan, biscotti, pasta cc.) è fort, ma fors i suoi fftti sono più sri pr i pasi povri ch

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INRICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACDEMICO

Dettagli

Assicurazioni: liberalizzazione mancata. Paolo Martinello

Assicurazioni: liberalizzazione mancata. Paolo Martinello Assicurazioni: libralizzazion mancata Paolo Martinllo Gli intrvnti nl sttor assicurativo auto costituiscono probabilmnt il capitolo mno convincnt dll misur di libralizzazion dl Govrno Monti. Il mrcato

Dettagli

Zerouno Executive Dinner

Zerouno Executive Dinner Zrouno Excutiv Dinnr Outsourcing stratgico Flssibilizzar l IT snza prdrn il controllo Annamaria Di Ruscio ruscio@ntconsulting.it Milano, 2 Dicmbr 2010 L priorità businss stanno cambiando: non più solo

Dettagli

per tutti i visitatori disponibile tutti i giorni gratuito con il biglietto della mostra Contiene un album una matita una gomma questo manuale

per tutti i visitatori disponibile tutti i giorni gratuito con il biglietto della mostra Contiene un album una matita una gomma questo manuale pr tutti i visitatori disponibil tutti i giorni gratuito con il biglitto dlla mostra Contin un album una matita una gomma qusto manual Un manual pr visitar la mostra ossrvar 1 chi è già un po sprto chi

Dettagli

Tassazione degli strumenti e delle rendite finanziarie: effetti sui comportamenti dei risparmiatori. Riccardo Campi

Tassazione degli strumenti e delle rendite finanziarie: effetti sui comportamenti dei risparmiatori. Riccardo Campi Tassazion dgli strumnti dll rndit finanziari: fftti sui comportamnti di risparmiatori Riccardo Campi La tutla dl risparmio è ssnzial pr fornir all conomia l risors ncssari alla crscita l accsso al crdito

Dettagli

emercato Pendolari in ferrovia e danni esistenziali Argomenti La prima sentenza piacentina Umberto Fantigrossi

emercato Pendolari in ferrovia e danni esistenziali Argomenti La prima sentenza piacentina Umberto Fantigrossi Pndolari in frrovia danni sistnziali Umbrto Fantigrossi Il pndolar è un utnt particolar di srvizi frroviari subisc più dl viaggiator occasional l consgunz ngativ di dissrvizi cronici. Paradossalmnt, prò,

Dettagli

Donare ai tempi della crisi

Donare ai tempi della crisi Argomnti Donar ai tmpi dlla crisi Domnico Chirico Non è smplic districarsi all intrno dll numros richist opportunità di donazion ch, soprattutto in tmpi di crisi, provngono da molti fronti. L articolo

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

LA CONDIVISIONE DELL IRPEF TRA LIVELLI DI GOVERNO:

LA CONDIVISIONE DELL IRPEF TRA LIVELLI DI GOVERNO: LA CONDIVISIONE DELL IRPEF TRA LIVELLI DI GOVERNO: ALCUNE QUESTIONI APERTE Francsca Gastaldi, Ernsto Longobardi Albrto Zanardi Introduzion La riforma dl sistma di finanziamnto dll rgioni dll autonomi locali,

Dettagli