Gruppo Agenti Augusta

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gruppo Agenti Augusta"

Transcript

1 Bozza operativa per attività di assistenza alla normativa sulla privacy per l'anno 2006, 2007, 2008 Gruppo Agenti Augusta BOZZA PER DISCUSSIONE SOGGETTA A CAMBIAMENTI DRAFT FOR DISCUSSION SUBJECT TO CHANGES 15 febbraio 2006

2 Premessa Il presente documento illustra in modo volutamente sintetico la nostra ipotesi operativa di lavoro per la gestione delle problematiche privacy del Gruppo Agenti Augusta. In relazione a quanto sopra questa bozza non costituisce proposta formale e non ha lo scopo nè illustrare in modo esaustivo le attività del network nel suo complesso e nè stabilire precedenti circa il livello di costo con cui le prestazioni Kpmg, in generale, vengono erogate sul mercato. Per una più esauriente delucidazione in tal senso, rimandiamo alle nostre specifiche brochure nonchè ai nostri siti internet istituzionali. 1

3 Privacy: status attuale come noto la legge, entrata in vigore già da tempo ma rivista e stabilizzata solo nel 2003 con l entrata in vigore del testo unico, regolamenta le prassi di buona diligenza sull uso delle informazioni che dovrebbero essere già parte dell operato dei soggetti che operano sul mercato. la differenza rispetto al passato sta nel fatto che ora i comportamenti di tutte le parti sono appunto normati e non sono più di tipo volontario. i soggetti che la legge individua sono al momento di tre tipi: il titolare, i responsabili, gli incaricati oltre naturalmente agli interessati in ambito assicurativo, il ruolo degli agenti era essenzilmente equiparabile a quello dei dipendenti incaricati. Ora esso è stato invece spostato su profili in linea con ruoli quali quelli del responsabile e del titolare in quanto responsabili, ogni singolo agente è tenuto ad adempiere ad alcuni obblighi prima non necessari. Tali obblighi, in estrema sintesi, sono: definire il profilo e l incarico degli addetti all agenzia tramite specifica attribuzione formare il personale dell agenzia adottare misure minime di sicurezza sull accesso e la conservazione dei dati redigere il documento programmatico della sicurezza svolgere una costante azione diligente (dimostrabile) nel mantenimento del sistema di sicureza sull accesso ai dati (sia cartacei che meccanografici) e nella formazione degli addetti svolgere le notifiche al Garante, ove dovute 2

4 Il nostro progetto La nostra ipotesi di lavoro prevede in sostanza una outsourcing operativo per tre anni del problema sia dal punto di vista legale che tecnico Le ipotesi di lavoro, nel seguito illustrate, prevedono una tipologia preferenziale di approccio a basso costo (c.a. 500 euro/annui medi per agenzia) con una bassa presenza fisica delle nostre risorse presso le singole agenzia (a meno di problemi particolari), una forte mecanizzazione delle incombenze operative, un amministrazione centralizzata unica del contratto e una disponibilità di risorse tecnico/legali con vasta esperienza nel mondo assicurativo 3

5 Sintesi dei ruoli e responsabilità KPMG predisporre i documenti assumendo di essi la responsabilità della loro compilazione (con l'ovvio presupposto che le informazioni ottenute dalle agenzie siano veritiere) GRUPPO AGENTI amministrare la convenzione e/o il contratto con Kpmg regolare i costi a livello agenzia AGENZIA fornire informazioni veritiere a Kpmg in qualunque forma vengano richieste in quanto titolare assumere il ruolo di responsabile formale nei confronti del Garante 4

6 I nostri costi includono Nel pacchetto base l'utilizzo dei tools software indicati e dei relativi aggiornamenti evolutivi alla luce dei cambiamenti legislativi la predisposizione dei documenti obbligatori base (DPS, lettere di nomina, formazione, verifiche periodiche, ecc...) che verranno forniti automaticamente all'agenzia via mail ed aggiornati negli anni di manutenzione alla luce dei cambiamenti legislativi o dell'agenzia stessa il materiale illustrativo base concordato anch'esso aggiornato al mutare della legislazione di riferimento o delle naturali migliorie evolutive newsletter e delucidazioni di aggiornamento di tipo massivo predisposte e che verranno rese disponibili nella vostra intranet l'assistenza diretta del nostro personale (in modalità fisica o remota) tecnico/legale qualora risultassero difetti di progettazione dei nostri tools e materiale illustrativo che non permettessero all'agenzia di potersi conformare alla legislazione o qualora emergessero problemi da gestire con le authority di riferimento un forfait di 10 chiamate a ticket l IVA Nel ticket aggiuntivo l'assistenza tecnico/legale dei nostri esperti su tutta la materia "privacy" in modalità mail, fisica o telefonica (in funzione delle scelte operate dall'agenzia al momento della chiamata) 5

7 I nostri costi non includono le spese vive relative a viaggi e pernottamenti (che ci impegnamo fin d'ora a contenere limitando al massimo la necessità di spostamento delle risorse) del nostro personale presso le Vostre agenzie, qualora sia necessaria la presenza fisica di un nostro addetto le spese di attivazione e manutenzione della infrastruttura per la gestione operativa IT della vostra intranet 6

8 Materiale predisposto Materiale base lettere di incarico e di nomina documento programmatico della sicurezza notifiche (ove dovute) Materiale complementare linee guida sulla sicurezza materiale didattico utile per l'autoformazione obbligatoria sul tema privacy e sicurezza procedure comportamentali da seguire in caso di richiesta dati o verifica del Garante newletter e aggiornamenti sulla materia privacy 7

9 Obiettivi operativi Scopo di fondo del progetto è quello di assistere gli associati del gruppo agenti ad assolvere, in un ragionevole contesto costi/benefici, agli obblighi imposti dalla nuova legge sulla privacy (DL 196 del ) entrata in vigore l'1/1/2004. Gli interventi ipotizzati saranno pertanto strumentali a perseguire i seguenti obiettivi operativi: assolvere gli obblighi di comunicazione (notifiche, lettere di incarico, lettere di responsabilità, consenso, ecc...) assolvere gli obblighi di predisposizione del Documento Programmatico della Sicurezza e delle relative misure di sicurezza sui trattamenti assolvere agli obblighi di formazione per il personale di agenzia assolvere agli abblighi di legge previsti per le verifiche periodiche aiutare e dare assistenza operativa per la predisposizione di procedure comportamentali interne da adottare in caso di ispezioni e/o richieste dati esterne Il lavoro sarà svolto, in generale, col principio del "chiavi in mano" integrato da "ticket a richiesta" (con un forfait incluso nel canone di 10 ticket) qualora l'agenzia ritenga di aver bisogno di un'assistenza particolare e dedicata. Predisporremo dei modelli di riferimento personalizzati per le agenzie avvalendoci di un sistema informatico che limiterà a soli casi particolari la nostra presenza fisica nelle singole agenzie. 8

10 Metodologia La metodologia proposta presuppone in sostanza un lavoro preparatorio e poi un'erogazione svolta a livello della singola agenzia associata con un tipo di operatività che limiti al massimo la presenza fisica dei nostri addetti. Le fasi operative sono le seguenti: 1. preparazione del materiale e degli strumenti a cura di Kpmg: 1. studio, preparazione e resa operativa su intranet del materiale necessario a conseguire gli obiettivi operativi: applicativi web, materiale illustrativo, servizio di help desk 2. preparazione di materiale illustrativo guida per l'adozione delle misure di sicurezza e dei comportamenti da tenere in caso di richiesta dati o ispezione del Garante 3. organizzazione del servizio di help desk per risolvere i dubbi degli associati 2. a cura delle agenzie, adesione all'iniziativa ed utilizzo del pacchetto 9

11 Strumenti operativi Materiale informatico e-questionario: applicativo in grado di recepire le caratteristiche specifiche utili per personalizzare sulla specifica agenzia il DPS e gli altri documenti di comunicazione (lettere di incarico, notifiche e quant'altro) base di riferimento. Lo stesso applicativo servirà per recepire i cambiamenti annuali da riportare sulle successive edizioni del DPS e-censimento: applicativo in grado di aiutare le persone in agenzia a individuare archivi, trattamenti e misure di sicurezza di quanto presente in agenzia e-esame: applicativo che permette ai singoli incaricati nelle agenzie di soddisfare il requisito della formazione e della prova certa sull'effettuazione del corso di formazione obbligatorio e-verifica: applicativo in grado di soddisfare il requisito della verifica obbligatoria presente nella legge diagnosticando se i comportamenti degli addetti nella agenzia (a regime) seguiono i dettami del DPS e-chiamata: applicativo per la gestione delle chiamate all'help desk Materiale illustrativo linee guida sulla sicurezza materiale didattico utile per l'autoformazione obbligatoria sul tema privacy e sicurezza procedure comportamentali da seguire in caso di richiesta dati o verifica del Garante aggiornamenti sulla materia privacy Strutture e competenze help desk dei nostri esperti tecnico/legali disponibili ad un indirizzo mail esperti tecnico/legali disponibili in loco a richiesta 10

12 Schema indicativo dei costi 11

13 Costi a richiesta e condizioni Euro Costi a richiesta: ticket per chiamata all'help desk (qualora extra forfait) 10 tariffa oraria per presenza fisica o disponibilità telefonica 150 addetto Kpmg (qualora desiderata) I costi a canone verranno fatturati all adesione dell agenzia alla convenzione I costi a richiesta verranno consuntivati mensilmente da Kpmg. La fatturazione al gruppo agenti sarà fatta solo per i quesiti che, per la loro specificità, non sono stati pubblicati sul sito o che hanno necessitato di intervento fisico o telefonico. Amministrativamente, la Kpmg fatturerà tutte le prestazioni (sia relative ai costi base e sia ai costi a richiesta) al gruppo agenti che di fatto diventerà l'unico interlocutore amministrativo del nostro network 12

14 Funzionamento base in agenzia: schema operativo Primo anno L'agenzia aderisce all'iniziativa confermando la sua volontà di partecipare all'iniziativa tramite conferma su un'applicativo intranet specifico predisposto da KPMG Il gruppo agenti attiverà il meccanismo amministrativo per regolare i pagamenti da agenzia a gruppo agenti KPMG attiverà l'ambiente di lavoro base per l'agenzia e fatturerà la prestazione al gruppo agenti L'agenzia compilerà il questionario elettronico e, ove necesario, fornirà ulteriori delucidazioni al personale KPMG che la gestirà KPMG raccoglierà ed elaborerà i dati, produrrà i documenti necessari (DPS, lettere di nomina, procedure comportamentali, ecc...) e li inviererà direttamente all'agenzia tramite mail. Qualora necessario, l'agenzia e Kpmg, con il meccanismo della chiamata help desk, discuteranno punti ed integrazioni. A fine intervento verrà prodotto un verbale di consegna che verrà controfirmato dall'agenzia stessa. Il personale di agenzia farà corso ed e-esame in autoformazione basandosi sul materiale e sugli applicativi che verranno forniti da KPMG Secondo anno e successivi Il personale di agenzia farà il questionario di autodiagnosi che permettarà a Kpmg di ratificare le verifiche obbligatorie e di produrre la documentazione periodica (DPS, lettere, notifiche, efficacia delle misure minime di sicurezza, ecc...) aggiornata Sempre via mail/web verranno gestite eventuali variazioni di nomina In caso di assunzioni, i nuovi addetti faranno il corso in autoformazione con le stesse modalità di quelle seguite dai colleghi presenti al primo anno 13

15 Richiesta specifica: schema operativo ad uso dell'agenzia 1. L'agenzia fa una richiesta help desk tramite specifico tools web. Nella norma non sono previste richieste fatte via telefono. Nella richiesta dovrà essere precisato se si desidera la presenza fisica o telefonica di un nostro addetto o se invece è sufficiente una risposta mail 2. KPMG recepisce la richiesta e la evade o rispondendo al quesito via mail o rendendo disponibile l'addetto (telefonicamente o fisicamente) all'agenzia 3. KPMG, mensilmente, consuntiverà le chiamate e le fatturerà secondo le modalità previste dal contratto al gruppo agenti. I costi saranno consuntivati e poi addebitati secondo lo schema: 1. nessun costo se il quesito rientra in un contesto di carattere generale, per il quale cioè la risposta viene pubblicata sulla newsletter del sito entro il mese successivo a quello della chiamata 2. a ticket 10 euro se il quesito è stato risolto via mail e se va oltre il forfait di 10 ticket per agenzia previsto nel canone 3. a tariffa (150 Euro/ora) se è stato necessario, previa approvazione dell agenzia stessa, per i nostri addetti interagire direttamente con l'agenzia (fisicamente o telefonicamente) 4. Il gruppo agenti attiverà il meccanismo amministrativo per regolare i pagamenti da agenzia 14

16 Richiesta specifica: schema operativo ad uso dell'agenzia 1. L'agenzia fa richiesta di help desk tramite invio mail all'indirizzo Kpmg di riferimento Nella norma non sono previste richieste fatte via telefono. 2. KPMG recepisce la richiesta e la evade o rispondendo al quesito via mail o rendendo disponibile l'addetto (telefonicamente o fisicamente, a discrezione esclusiva di Kpmg) all'agenzia 3. Qualora la prestazione non rientrasse nello schema dei costi fissi, KPMG consuntiverà e fatturerà separatamente la prestazione 15

17 Evoluzioni del contratto Come noto il nostro network si pone sul mercato come global provider in termini di assistenza tecnico/contabile/fiscale/legale. Qualora desiderato siamo disponibili a sviluppare un tema di assistenza agli associati del gruppo agenti diversificato. A titolo indicativo e non esaustivo: assistenza fiscale e tributaria tenuta contabilità preparazione cedolini e gestione del personale gestione della sicurezza assistenza per gli adeguamenti normativi in genere (quali ad esempio 626 e tenuta dei documenti elettronici) 16

Offerta Economica in convenzione per Associati del Gruppo Agenti Zurich

Offerta Economica in convenzione per Associati del Gruppo Agenti Zurich CONVENZIONE GAZ - IRSA PER ADEMPIMENTI PRIVACY E SICUREZZA SUL LAVORO Sicurezza sul luogo di lavoro: D.Lgs 626/94 Contesto Normativo: L'evoluzione finale della norma di prevenzione infortuni si è concretizzata

Dettagli

SERVICE IVA. Delfino & Partners propone diverse soluzioni, suscettibili anche di composizione personalizzata a seconda delle esigenze dell Ente.

SERVICE IVA. Delfino & Partners propone diverse soluzioni, suscettibili anche di composizione personalizzata a seconda delle esigenze dell Ente. SERVICE IVA La complessità crescente delle attività gestite direttamente o indirettamente dagli enti locali, l incertezza di una normativa in continuo cambiamento, la prassi amministrativa non uniforme

Dettagli

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO INDICE INTRODUZIONE...3 GLOSSARIO...4 PARTE PRIMA...6 1. GUIDA UTENTE PER L USO DEL SISTEMA DI HELP DESK...6

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO 1. OGGETTO DELLA FORNITURA

CAPITOLATO TECNICO 1. OGGETTO DELLA FORNITURA CAPITOLATO TECNICO Oggetto: FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE A NORMA DEI DOCUMENTI INFORMATICI PRODOTTI DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI LOCALI DELLA REGIONE UMBRIA 1. OGGETTO DELLA FORNITURA Oggetto

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA GESTIONE

Dettagli

Mettiamo a disposizione della Nostra clientela due tipologie di preventivi per l elaborazione paghe del personale dipendente :

Mettiamo a disposizione della Nostra clientela due tipologie di preventivi per l elaborazione paghe del personale dipendente : QUANTO COSTA? OUTSOURCING PAGHE Mettiamo a disposizione della Nostra clientela due tipologie di preventivi per l elaborazione paghe del personale dipendente : 1. il preventivo Full-Paghe : che prevede

Dettagli

LA PRIVACY TRA NOVITA NORMATIVE E BEST PRACTICE OPERATIVE. Milano, 23 gennaio 2013 Spazio Chiossetto Via Chiossetto 20

LA PRIVACY TRA NOVITA NORMATIVE E BEST PRACTICE OPERATIVE. Milano, 23 gennaio 2013 Spazio Chiossetto Via Chiossetto 20 LA PRIVACY TRA NOVITA NORMATIVE E BEST PRACTICE OPERATIVE Milano, 23 gennaio 2013 Spazio Chiossetto Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il workshop è rivolto agli uffici compliance, internal audit, organizzazione,

Dettagli

28 dicembre 2015. La tenuta della contabilità e l assolvimento di tutti gli adempimenti fiscali e civilistici;

28 dicembre 2015. La tenuta della contabilità e l assolvimento di tutti gli adempimenti fiscali e civilistici; 28 dicembre 2015 Gentile Avvocato, l Ordine degli Avvocati di Roma ha sottoscritto con noi una convenzione per mettere a Sua disposizione a prezzi particolarmente vantaggiosi, i servizi contabili e fiscali

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

CONVENZIONE PER SERVIZI INTEGRATI

CONVENZIONE PER SERVIZI INTEGRATI CONVENZIONE PER SERVIZI INTEGRATI Fra l Istituto Nazionale Tributaristi con sede in Via Conca D'Oro, n. 300-00141 Roma, codice fiscale n. 97138820580, rappresentata dal Presidente pro Tempore dott. Riccardo

Dettagli

PIANI DI STUDIO QUARTO ANNO DI DIPLOMA PROFESSIONALE TECNICO DEI SERVIZI DI IMPRESA

PIANI DI STUDIO QUARTO ANNO DI DIPLOMA PROFESSIONALE TECNICO DEI SERVIZI DI IMPRESA PIANI DI STUDIO QUARTO ANNO DI DIPLOMA PROFESSIONALE TECNICO DEI SERVIZI DI IMPRESA 137 COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE SOCIALE L ambito Comunicazione e partecipazione sociale concorre a mettere lo studente

Dettagli

SERVIZIO DI ASSISTENZA ABLETECH - ARXIVAR

SERVIZIO DI ASSISTENZA ABLETECH - ARXIVAR SERVIZIO DI ASSISTENZA ABLETECH - ARXIVAR Manutenzione e assistenza La manutenzione annua consentirà di usufruire di tutti gli aggiornamenti del programma che vengono periodicamente rilasciati e di tutti

Dettagli

LA PROPOSTA COMPRENDE

LA PROPOSTA COMPRENDE Oggetto: Convenzione con l'ordine degli Avvocati di Monza e Fondazione Forense di Monza. Con la presente ci è gradito comunicarvi la nostra intenzione a riservare a tutti i consociati, previa esibizione

Dettagli

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5 Gentile Cliente, la presente comunicazione ha lo scopo di illustrare i servizi compresi nel contratto che prevede la fornitura di aggiornamenti e assistenza sui prodotti software distribuiti da Sinergica

Dettagli

Regolamento Associazione delle Donne del Credito Cooperativo idee

Regolamento Associazione delle Donne del Credito Cooperativo idee Regolamento Associazione delle Donne del Credito Cooperativo idee PREMESSA Il Regolamento dell Associazione Idee descrive il disegno organizzativo e rappresenta sinteticamente il complesso delle attribuzioni

Dettagli

Disposizioni in materia di trattamento dei dati personali.

Disposizioni in materia di trattamento dei dati personali. Privacy - Ordinamento degli uffici e dei servizi comunali: indirizzi in materia di trattamento dei dati personali esistenti nelle banche dati del Comune. (Delibera G.C. n. 919 del 28.12.2006) Disposizioni

Dettagli

CONSUNTIVO RESPONSABILE: DOTT. EMANUELE TONELLI

CONSUNTIVO RESPONSABILE: DOTT. EMANUELE TONELLI CONSUNTIVO RESPONSABILE: DOTT. EMANUELE TONELLI Centro di costo: 1. Servizi Informatici Telematici e SIT SETTORE: SISTEMI INFORMATIVI RESPONSABILE: Dott. Tonelli Emanuele Centro di Costo: Servizi Informatici

Dettagli

24 ORE Software S.p.A

24 ORE Software S.p.A 24 ORE Software S.p.A Carta dei servizi prodotti a marchio STR PARTE PRIMA 1 PREMESSA 24 ORE SOFTWARE è la società del Gruppo 24 ORE per lo sviluppo di software e servizi rivolti a professionisti, aziende

Dettagli

I principali trend del mercato dei servizi IT

I principali trend del mercato dei servizi IT I principali trend del mercato dei servizi IT Risultati del questionario promosso da Achab, Kaseya e Top Trade Informatica nel mese di novembre 2009 O ltre 200 aziende italiane hanno risposto al questionario

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE 1. COMPILARE IL FORM IN OGNI CAMPO 2. INDICARE LUOGO E DATA DELL INVIO DELLA RICHIESTA DI ATTIVAZIONE 3. SOTTOSCRIVERE PER ACCETTAZIONE (A CURA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE)

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE V. E. MARZOTTO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE V. E. MARZOTTO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE V. E. MARZOTTO Viale Carducci, 9-36078 Valdagno (VI) Telefono 0445/401007; Fax 0445/408577 E - mail Presidenza/Segreteria: vitf040005@istruzione.it - Codice Fiscale 85001430249

Dettagli

AREA PRIVACY MANUALE DI CONTROLLO Strumento attuativo e di indirizzo, di valenza strategica per una corretta attuazione della normativa in materia di

AREA PRIVACY MANUALE DI CONTROLLO Strumento attuativo e di indirizzo, di valenza strategica per una corretta attuazione della normativa in materia di PRIVACY MANUALE DI CONTROLLO Strumento attuativo e di indirizzo, di valenza strategica per una corretta attuazione della normativa in materia di privacy in Azienda Dr. Ester Napolitano Anno 2014 PRIVACY

Dettagli

CAPO I: OGGETTO ED AMMONTARE DELL'APPALTO, DESCRIZIONE, STRUTTURA E REQUISITI DEL PRODOTTO Art. 1 Oggetto dell appalto Oggetto del presente appalto è la realizzazione della Intranet dell Amministrazione

Dettagli

Progetto di Affiliazione Professionale Mallison

Progetto di Affiliazione Professionale Mallison Progetto di Affiliazione Professionale Mallison Cos è Mallison: il Modello Il modello Mallison è semplice: concentrarsi nel fornire servizi amministrativi, contabili, fiscali e paghe alle small business.

Dettagli

NetSpring si pone all'interno di questo contesto con la propria missione, elemento di qualificazione nella sua ricerca di progresso tecnologico.

NetSpring si pone all'interno di questo contesto con la propria missione, elemento di qualificazione nella sua ricerca di progresso tecnologico. Piano di Organizzazione Aziendale (POA) NetSpring srl. Titolo I Mission Istituzionale La mission aziendale che NetSpring si propone di perseguire consiste nel gestire in modo unitario e coordinato l innovazione

Dettagli

Manuale PartnerZone. (Riservato a rivenditori e agenzie) Versione Luglio 2010

Manuale PartnerZone. (Riservato a rivenditori e agenzie) Versione Luglio 2010 (Riservato a rivenditori e agenzie) Versione Luglio 2010 SOMMARIO Introduzione... 3 Accesso... 3 Le voci di menù... 4 HELPDESK... 4 Scheda anagrafica cliente... 5 Bottoni funzionali... 5 Nuovo intervento...

Dettagli

22-5-2013. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 118 ALLEGATO C LINEE GUIDA

22-5-2013. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 118 ALLEGATO C LINEE GUIDA ALLEGATO C LINEE GUIDA 33 SOMMARIO 1. PREMESSA 2. IL DISEGNO COMPLESSIVO 2.1 CONTESTO 2.2 IL SISTEMA DI INTERSCAMBIO 3. LA FATTURAZIONE ELETTRONICA 3.1 ASPETTI GENERALI 3.2 ASPETTI PROCEDURALI 4. LINEE

Dettagli

11 dicembre 2013 Starhotels Rosa Grand. Piazza Fontana, 3 - Milano. f o r m a z i o n e

11 dicembre 2013 Starhotels Rosa Grand. Piazza Fontana, 3 - Milano. f o r m a z i o n e LE NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MONITORAGGIO FISCALE: GLI OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI E LE RELAZIONI CON LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO 11 dicembre 2013 Starhotels Rosa Grand

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO, LICENZA D USO E SUPPORTO

CONTRATTO DI SERVIZIO, LICENZA D USO E SUPPORTO CONTRATTO DI SERVIZIO, LICENZA D USO E SUPPORTO Il CLIENTE accetta e sottoscrive le clausole del presente Contratto come utente del Servizio PostHello! (nel seguito anche Servizio) e licenziatario del

Dettagli

con sede in via Città Cap Prov Partita IVA Codice fiscale Cognome Nome Nato/a il codice fiscale Recapiti telefono Fax Cell e-mail @

con sede in via Città Cap Prov Partita IVA Codice fiscale Cognome Nome Nato/a il codice fiscale Recapiti telefono Fax Cell e-mail @ RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO (da compilare, sottoscrivere e inviare in originale a mezzo posta al CAF in Via Ontani 48, 36100 Vicenza, o a mezzo telefax al n. 0444-349 501 o via mail a vistoiva@cafinterregionale.it)

Dettagli

CRISMER LA PIGNOLA System Architect - Software Engineer

CRISMER LA PIGNOLA System Architect - Software Engineer CRISMER LA PIGNOLA System Architect - Software Engineer Via Laggiaro n41-16035 Rapallo (Genova) Telefono: +39 0185 54947 - Cell.: 347 2272399 Email: info@crismerlapignola.it - Skype: syynapse - Sito web:

Dettagli

Determinazione dei requisiti relativi al servizio Lo Studio Legale Scuderi - Motta, per ciascun cliente si premura di determinare:

Determinazione dei requisiti relativi al servizio Lo Studio Legale Scuderi - Motta, per ciascun cliente si premura di determinare: ORIENTAMENTO AL CLIENTE PROCESSI RELATIVI AL CLIENTE Il nostro Studio Legale si impegna ad evadere ogni richiesta formulata dalla propria clientela entro i termini di legge, ovvero come concordati contrattualmente

Dettagli

Adempimenti Fiscali e Normativi 2015

Adempimenti Fiscali e Normativi 2015 Adempimenti Fiscali e Normativi 2015 Il Decreto Legislativo n 175 del 21 Novembre 2014, detto anche Decreto Semplificazioni, pubblicato in Gazzetta Ufficiale e in vigore dal 13 Dicembre 2014, prevede una

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO TECNICI MANUTENTORI

CORSI DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO TECNICI MANUTENTORI CORSI DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO TECNICI MANUTENTORI I corsi proposti da Emme Antincendio srl per l anno 2015 sono i seguenti con le modalità sotto riportate: 12 Novembre 2015 Arezzo Corso Teorico/Pratico

Dettagli

Codice della Privacy

Codice della Privacy Codice della Privacy Come ripetutamente anticipato dagli organi di stampa, nel corso del Consiglio de Ministri n. 161 del 22 giugno 2004 è stato approvato, su proposta del Ministro della Giustizia, un

Dettagli

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 ACCORDO TRA L UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI E L AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA (ASP) GIORGIO GASPARINI PER LA GESTIONE DI FUNZIONI

Dettagli

Privacy Division Profile

Privacy Division Profile P r i v a c y D i v i s i o n P r o f i l e La privacy regola la gestione dei dati personali e insegna a proteggerli dall uso indiscriminato. Le aziende che rispettano la tutela dei dati personali sono

Dettagli

Monitoraggio Programmi Triennali della Trasparenza e Delibera n. 2/2012. Aprile 2012

Monitoraggio Programmi Triennali della Trasparenza e Delibera n. 2/2012. Aprile 2012 Monitoraggio Programmi Triennali della Trasparenza e Delibera n. 2/2012 1 Aprile 2012 Le amministrazioni, in sede di prima adozione del Programma per la trasparenza e l integrità, hanno prestato una maggiore

Dettagli

Oggetto: Offerta per il servizio GATEWAY PEC

Oggetto: Offerta per il servizio GATEWAY PEC Spett.le Ass. Industriali ella Provincia i Vicenza Piazza Castello 36100, Vicenza, Vi Alla cortese attenzione r. Franco Battistello 14/10/2013 ar/2013/0096/v.01 ata Ns. Protocollo Vs. Riferimento Oggetto:

Dettagli

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI:

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI: IL PRESIDENTE VISTO il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni, in particolare l art. 8, comma 2, ai sensi del quale l Autorità stabilisce le norme sulla propria

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA CONTABILITA

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO LEGALSOLUTIONDOC- FATTURA ELETTRONICA 2C SOLUTION DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO (CICLO ATTIVO)

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO LEGALSOLUTIONDOC- FATTURA ELETTRONICA 2C SOLUTION DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO (CICLO ATTIVO) Mod. LEGALSOLUTIONDOC-FATTURA ELETTRONICA Rev1.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO LEGALSOLUTIONDOC- FATTURA ELETTRONICA 2C SOLUTION DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO (CICLO ATTIVO) PREMESSE La presente Richiesta

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO TENUTA CONTABILITA SEMPLIFICATA

DISCIPLINARE DI INCARICO TENUTA CONTABILITA SEMPLIFICATA DISCIPLINARE DI INCARICO TENUTA CONTABILITA SEMPLIFICATA Premesso che il volume d affari della Sua attività si colloca nei limiti previsti dalla normativa per l adozione del regime semplificato, il presente

Dettagli

COMUNE DI LACCHIARELLA PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI LACCHIARELLA PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI LACCHIARELLA PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE D INCARICO DI CONSULENZA LEGALE EXTRA GIUDIZIALE (DI CUI ALL ART. 7, COMMA 6, DEL D.LGS. 165/2001, COME INTRODOTTO DALL ART. 32 DEL D.L. 223/2006,

Dettagli

PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO

PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO Vers.1.0 Data: Settembre 2015 OBBIETTIVO La presente offerta riguarda il servizio di Conservazione a Norma di Documenti

Dettagli

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI 1 di 8 INDICE I Valori di Solutiva pag. 3 La Mission Aziendale pag. 4 La Manutenzione Hardware pag. 5 Le Soluzioni Software pag. 6 Il Networking pag. 7 I

Dettagli

Via Scipione Dal Ferro 4 40138 Bologna tel. 051 340328 fax 051 341169 E-mail: info@volabo.it Web: www.volabo.it

Via Scipione Dal Ferro 4 40138 Bologna tel. 051 340328 fax 051 341169 E-mail: info@volabo.it Web: www.volabo.it Guida Operativa PROGETTI di SVILUPPO Via Scipione Dal Ferro 4 40138 Bologna tel. 051 340328 fax 051 341169 E-mail: info@volabo.it Web: www.volabo.it C.F. 91223750372 Affidato ad A.S.Vo. Associazione per

Dettagli

Custodi della memoria digitale

Custodi della memoria digitale Custodi della memoria digitale Genova, 17 Novembre 2010 esperienza capace valore aggiunto soluzione utile La Società in breve Software Factory 30 anni di attività nel settore ICT Società di riferimento

Dettagli

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro.

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro. SCHEDA DEL CORSO Titolo: La gestione elettronica e la dematerializzazione dei documenti. Il Responsabile della La normativa, l operatività nelle aziende e negli studi professionali. Come sfruttare queste

Dettagli

Prodotti e Servizi. Qualità. Servizi Postali:

Prodotti e Servizi. Qualità. Servizi Postali: Il Gruppo Posta Privata Nazionale è la soluzione ideale per le tue spedizioni. Il servizio offerto è di alta qualità e i prezzi sono i più competitivi sul mercato. La Posta Privata Nazionale costituita

Dettagli

LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI

LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI Gruppo di monitoraggio INAIL Abstract È illustrata l esperienza INAIL di monitoraggio di contratti di servizi informatici in cui è prevista l assistenza

Dettagli

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

Allegato C - Linee guida

Allegato C - Linee guida Allegato C - Linee guida Allegato C - del Decreto interministeriale del 3 aprile 2013 numero 55 1 - PREMESSA Il presente documento riporta le linee guida per l adeguamento delle procedure interne delle

Dettagli

Relazione sintetica relativa alle azioni di competenza dei CST Province

Relazione sintetica relativa alle azioni di competenza dei CST Province Relazione sintetica relativa alle azioni di competenza dei CST Province La presente relazione del sottogruppo Province compendia tutte le attività sviluppate all interno delle azioni WP1.3 WP1.4 WP2.1

Dettagli

Il Modulo di adesione è parte integrante e necessaria della Nota informativa.

Il Modulo di adesione è parte integrante e necessaria della Nota informativa. Fondo Pensione per il Personale della Deutsche Bank S.p.A. Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 1056 MODULO DI ADESIONE (inviare una copia a DB Consortium HRS - P.za del Calendario 5 Milano e

Dettagli

Spettabile. c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta.

Spettabile. c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta. Milano (MI) -07-2012 OFFERTA N MR01202 PROT: Spettabile c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta. Oggetto: CONTRATTO DI ASSISTENZA SISTEMISTICA Condizioni

Dettagli

Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO

Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO Approvato dal CONSIGLIO DIRETTIVO nella seduta del 3 marzo 2009,

Dettagli

PRESENTAZIONE GESTIONALE AZIENDALE ADVANCED. Qsistemi Italia Telefono: +39 06.87.809.809 www.qsistemi.com info@qsistemi.com Copyright 2015.

PRESENTAZIONE GESTIONALE AZIENDALE ADVANCED. Qsistemi Italia Telefono: +39 06.87.809.809 www.qsistemi.com info@qsistemi.com Copyright 2015. PRESENTAZIONE GESTIONALE AZIENDALE ADVANCED 1 di 7 PHASIS ADVANCED Cos'è Phasis Advanced Sosteniamo la tua IMPRESA! Phasis Advanced è un applicazione software che permette di gestire una piccola e media

Dettagli

VERBALE DI ACCORDO. Il 2005, in Roma. premesso che:

VERBALE DI ACCORDO. Il 2005, in Roma. premesso che: VERBALE DI ACCORDO Il 2005, in Roma ABI e.. premesso che: il d. lgs. n. 276 del 10 settembre 2003 ha introdotto una nuova disciplina dell apprendistato, regolando all art. 49, la fattispecie dell apprendistato

Dettagli

COMUNE DI JESI P.zza Indipendenza, 1 60035 Jesi (AN) - www.comune.jesi.an.it Tel. 07315381 Fax 0731538328 C.F. e P.I. 00135880425

COMUNE DI JESI P.zza Indipendenza, 1 60035 Jesi (AN) - www.comune.jesi.an.it Tel. 07315381 Fax 0731538328 C.F. e P.I. 00135880425 IRIDE Rif. n. 1333516 COMUNE DI JESI P.zza Indipendenza, 1 60035 Jesi (AN) - www.comune.jesi.an.it Tel. 07315381 Fax 0731538328 C.F. e P.I. 00135880425 SERVIZI FINANZIARI U.O.C. RAGIONERIA DETERMINAZIONE

Dettagli

Ragione Sociale: Nome e Cognome (referente): Partita Iva: Indirizzo sede legale: Città: Provincia: Cap: Telefono: Email: (registrazione):

Ragione Sociale: Nome e Cognome (referente): Partita Iva: Indirizzo sede legale: Città: Provincia: Cap: Telefono: Email: (registrazione): ID AZIENDA # Da Rispedire tramite mail / FAX: commerciale@preventivami.it Fax +39 080.9692345 oppure raccomandata A/R: Spett.le Preventivami.it GIDA Srl Via Fratelli Philips, 9 70132 Bari DATI DELL'AZIENDA:

Dettagli

Fondo Pensione per il personale della Deutsche Bank S.p.A. Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 1056 MODULO DI ADESIONE

Fondo Pensione per il personale della Deutsche Bank S.p.A. Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 1056 MODULO DI ADESIONE Fondo Pensione per il personale della Deutsche Bank S.p.A. Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 1056 MODULO DI ADESIONE Il sottoscritto conferma di aver preso visione dello Statuto e della Nota

Dettagli

L esibizione dei documenti rilevanti ai fini tributari in caso di accessi, ispezioni e verifiche

L esibizione dei documenti rilevanti ai fini tributari in caso di accessi, ispezioni e verifiche L esibizione dei documenti rilevanti ai fini tributari in caso di accessi, ispezioni e verifiche Dott. Antonio Nuzzolo Funzionario Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Ufficio Adempimenti e procedure

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

PRESENTAZIONE DEI SERVIZI OFFERTI ALLE IMPRESE

PRESENTAZIONE DEI SERVIZI OFFERTI ALLE IMPRESE PRESENTAZIONE DEI SERVIZI OFFERTI ALLE IMPRESE LO STUDIO Work S.r.l. nasce dall esperienza ultra trentennale del suo Presidente nel campo della consulenza e del diritto del lavoro. Con l attuale società,

Dettagli

Contratto di assistenza informatica:

Contratto di assistenza informatica: Contratto di assistenza informatica: Con il presente contratto la società Pc.it Srl si impegna a fornirvi un servizio di Assistenza Tecnica Informatica Hardware/Software, Assistenza Telefonica, Teleassistenza

Dettagli

Dall'Ufficio Tributario 11 gennaio 2016

Dall'Ufficio Tributario 11 gennaio 2016 Dall'Ufficio Tributario 11 gennaio 2016 Assistenza fiscale a dipendenti per i redditi 2015 (mod. 730/2016) Come ogni anno Assocaaf spa, il centro di assistenza fiscale creato dalla nostra Associazione

Dettagli

Profilo Commerciale Fattura DIGITALE

Profilo Commerciale Fattura DIGITALE Profilo Commerciale Fattura DIGITALE 1. CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO Fattura Digitale (o "Servizio") è la soluzione di Fatturazione Elettronica (F.E.) che Telecom Italia in accordo con OLIVETTI offre alle

Dettagli

Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati.

Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati. Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati. Marzo 2002 - Paolo Sensini 00 XX 1 Tipologie servizi (1) Servizi vetrina Esempio tipo Struttura Pregi e difetti Servizi

Dettagli

Timbro azienda. All interno della Società/Ditta, esistono collaboratori con partita IVA? Se si specificare.

Timbro azienda. All interno della Società/Ditta, esistono collaboratori con partita IVA? Se si specificare. Privacy - DLgs 196/2003 Questionario per la formulazione del preventivo per la redazione del DPS (documento programmatico sulla sicurezza) Inviare previa compilazione al fax 0532 1911288 Società/Ditta:.....

Dettagli

La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale

La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale Forlì, 25 gennaio 2007 1 Adempimenti previsti dal Codice della Privacy per le APS 2 Codice della Privacy Nel 1996 la legge n. 675 regolamentò la tutela

Dettagli

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info

Dettagli

GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

GESTIONE DELLE RISORSE UMANE GESTIONE DELLE RISORSE UMANE 1. SCOPO La presente procedura ha lo scopo di disciplinare le attività e i controlli relativi alla Gestione delle Risorse Umane di Torino Wireless. 2. VALIDITÀ La presente

Dettagli

OFFERTA LINKEM Wi-Fi COMMUNITY - SOLUZIONE A PROGETTO

OFFERTA LINKEM Wi-Fi COMMUNITY - SOLUZIONE A PROGETTO VERSIONE 0._07_03 OFFERTA LINKEM Wi-Fi COMMUNITY - SOLUZIONE A PROGETTO SERVIZI OFFERTI LINKEM Wi-Fi COMMUNITY SOLUZIONE A PROGETTO è l offerta Linkem dedicata a location tecnicamente complesse quali alberghi,

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - IMPIEGATO PER LA GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

Dettagli

PRICE Carta dei Servizi

PRICE Carta dei Servizi PRICE Carta dei Servizi 1. La Carta dei Servizi (per brevità CdS) S.C.I. srl è la Società che ha progettato il sistema PRICE di cui detiene anche la titolarità del marchio e la relativa proprietà intellettuale.

Dettagli

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO CAPITOLATO D ONERI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DEL SERVIZIO DI «GESTIONE INTEGRALE DELLA SICUREZZA NEI POSTI DI LAVORO- D.LGS. N. 81/2008 NEI LOCALI

Dettagli

REGOLAMENTO SITO WEB

REGOLAMENTO SITO WEB REGOLAMENTO SITO WEB Art 1. Sito Web Il sito dell Istituto Comprensivo di Montecorvino Pugliano, www.icpugliano.gov.it, è curato da responsabili incaricati dal dirigente scolastico. Per le caratteristiche

Dettagli

Sondaggio Telecom sul mercato seniores.

Sondaggio Telecom sul mercato seniores. Consiglio Regionale Lazio Newsletter N. 11/2014 Cari associati, abbiamo rilevato che talvolta alcuni di noi, distratti dalle pressanti incombenze quotidiane, dimenticano di comunicare all ALATEL le variazioni

Dettagli

COMUNE DI LOCATE DI TRIULZI

COMUNE DI LOCATE DI TRIULZI Originale/Copia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AFFARI GENERALI OGGETTO: Rinnovo annuale n. 9 caselle di Posta Elettronica Certificata e relativi servizi DETERMINAZIONE NR. 293 DEL 07-06-2013

Dettagli

Determinazione 3/2015. Definizione della controversia XXX/Telecom Italia S.p.A. IL DIRIGENTE

Determinazione 3/2015. Definizione della controversia XXX/Telecom Italia S.p.A. IL DIRIGENTE Determinazione 3/2015 Definizione della controversia XXX/Telecom Italia S.p.A. IL DIRIGENTE VISTA la L. 14 novembre 1995, n. 481, Norme per la concorrenza e la regolazione dei servizi di pubblica utilità.

Dettagli

Come da accordi intercorsi, ed alla Vs. gentile richiesta, ci pregiamo sottoporvi la ns. migliore offerta per la fornitura di cui all'oggetto.

Come da accordi intercorsi, ed alla Vs. gentile richiesta, ci pregiamo sottoporvi la ns. migliore offerta per la fornitura di cui all'oggetto. www.cbt.it Pag. 1 di 1 Spett.le CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO e AGRICOLTURA DI GROSSETO - U.R.P. e Comunicazione Integrata - Via Fratelli Cairoli 10 58100 Grosseto GR Italy Alla cortese attenzione

Dettagli

NORMATIVA. ARTICOLO 18 comma 3 del D.L. 81/08 Obblighi del datore di lavoro e del dirigente che recita

NORMATIVA. ARTICOLO 18 comma 3 del D.L. 81/08 Obblighi del datore di lavoro e del dirigente che recita MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia Ufficio XV Ambito territoriale per le provincie di Palermo 1 NORMATIVA ARTICOLO 18 comma 3 del D.L.

Dettagli

Contratto di Realizzazione sito web

Contratto di Realizzazione sito web Contratto di Realizzazione sito web Sito web da realizzare: http:// Dati per realizzazione sito web: Nome e Cognome (obbligatorio) : Azienda : Partita IVA: C.F.: Indirizzo : Città : Provincia : CAP : Telefono

Dettagli

GESTIONE DEI FINANZIAMENTI

GESTIONE DEI FINANZIAMENTI 1 GESTIONE DEI FINANZIAMENTI Documento redatto da: Reparto Funzione Nome Firma Data Organismo di Vigilanza Organismo di Vigilanza Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 13 maggio 2010 2 INDICE

Dettagli

ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO . IntrodDescrizione del Servizio a) Procedura di accreditamento Il Centro Servizi (CS) che richiede l accreditamento per la fornitura dell accesso fisico al Sistema

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ADELAIDE CAIROLI Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane Liceo Musicale

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ADELAIDE CAIROLI Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane Liceo Musicale AE 1 di 5 GESTIONE VIAGGI DI ISTRUZIONE USCITE DIDATTICHE, SCAMBI CULTURALI, ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ELAIDE CAIROLI Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane Liceo Musicale PAVIA COPIA CONTROLLATA

Dettagli

BlackRock Investment Management (UK) Limited Succursale Italiana, con sede in Milano, Piazza San Fedele 2, in qualità di Titolare

BlackRock Investment Management (UK) Limited Succursale Italiana, con sede in Milano, Piazza San Fedele 2, in qualità di Titolare Privacy Policy BlackRock Investment Management (UK) Limited Succursale Italiana, con sede in Milano, Piazza San Fedele 2, in qualità di Titolare del trattamento ( BlackRock ) pone particolare attenzione

Dettagli

Manuale Operativo. Servizio GESTASSI. Assistenza Servizi Anagrafici COD. PROD. D.6.3

Manuale Operativo. Servizio GESTASSI. Assistenza Servizi Anagrafici COD. PROD. D.6.3 Manuale Operativo Servizio GESTASSI Assistenza Servizi Anagrafici COD. PROD. D.6.3 Premessa Il presente servizio è attivato per favorire e facilitare la gestione delle irregolarità da INA SAIA comunicate

Dettagli

AGENZIE E TOUR OPERATOR

AGENZIE E TOUR OPERATOR RICHIESTA DI ADESIONE AL SISTEMA BUONI VACANZE ITALIA SCHEDA 2009 A AGENZIE E TOUR OPERATOR Per aderire al Sistema Buoni Vacanze Italia è necessario: andare sul sito www.buonivacanze.it, nella sezione

Dettagli

Modello di Piano Formativo Individuale. Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti da

Modello di Piano Formativo Individuale. Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti da Modello di Piano Formativo Individuale Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti da Agenti Immobiliari Professionali, mandatari a titolo oneroso e Mediatori creditizi PIANO FORMATIVO INDIVIDUALE

Dettagli

CON LA CARTA DEI SERVIZI, I NOSTRI UTENTI SONO SEMPRE AL CENTRO DELLE NOSTRE ATTENZIONI.

CON LA CARTA DEI SERVIZI, I NOSTRI UTENTI SONO SEMPRE AL CENTRO DELLE NOSTRE ATTENZIONI. CARTA DEI SERVIZI La qualità del servizio nei confronti dell Utente e la soddisfazione per l utilizzo delle soluzioni sono obiettivi strategici per Sistemi. Le soluzioni software Sistemi, siano esse installate

Dettagli

FORM CLIENTI / FORNITORI

FORM CLIENTI / FORNITORI FORM CLIENTI / FORNITORI Da restituire, compilato in ognuna delle sue parti, a: Ditta Enrico Romita Via Spagna, 38 Tel. 0984.446868 Fax 0984.448041 87036 Mail to: amministrazione@calawin.it 1 Informativa

Dettagli

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS www.btoweb.it L unione tra il know-how gestionale e organizzativo maturato in oltre 12 anni di consulenza e l esperienza nell ambito dell informatizzazione dei processi ha consentito a Sinergest lo sviluppo

Dettagli

LE PROCEDURE ORGANIZZATIVE DELL INTERMEDIARIO PER GARANTIRE LA RISERVATEZZA. Dott. Michele D Agnolo

LE PROCEDURE ORGANIZZATIVE DELL INTERMEDIARIO PER GARANTIRE LA RISERVATEZZA. Dott. Michele D Agnolo LE PROCEDURE ORGANIZZATIVE DELL INTERMEDIARIO PER GARANTIRE LA RISERVATEZZA Dott. Michele D Agnolo INTERMEDIARIO Trasmette dichiarazioni da lui prodotte. Trasmette dichiarazioni affidategli dal contribuente.

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE -IMPIEGATO AMMINISTRATIVO

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale Perché e per chi. Il processo di interazione cliente azienda che porta alla predisposizione dell offerta di un mezzo di produzione

Dettagli

Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA. Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE

Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA. Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE 1 Introduzione 1.1 Premessa 1. Il presente Allegato A2

Dettagli