kortrijk Condizioni generali tastic moments share

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "kortrijk Condizioni generali 16-21.10.2015 www.busworld.org tastic moments share"

Transcript

1 Condizioni generali share tastic moments

2 Condizioni generali Kortrijk BUSWORLD, Salone Europeo del pullman e dell autobus 2. Luogo e data 3. Organizzazione 4. Xpo Kortrijk 5. Visitatori e accessibilità 6. Partecipanti : VEICOLI 7. Partecipanti : ACCESSORI 8. Partecipanti : TURISMO Y SERVIZI 9. Prezzi per la sezione pullman e autobus 10. Prezzi degli stand accessori 11. Prezzi per stand turismo y servizi 12. Prezzi per sublocatari 13. Calcolo dell IVA 14. La garanzia per smantellamento anticipato, allestimento in ritardo dello stand, mancato rispetto degli ordini impartiti dai direttori di sala e altro Iscrizione e pagamento 16. Evitare un montaggio tardivo 17. Fornitori 18. SCELTA DELLO STAND 19. Pubblicità negli stand 20. Decorazione e costruzione degli stand 21. Servizi 22. Assicurazioni 23. Sistemazione dei veicoli 24. Sicurezza 25. Allestimento e smontaggio degli stand 26. Annullamenti 27. Personale dello stand 28. Reclami-fatturazione 29. Generalità 30. Informazioni supplementari 2

3 1. BUSWORLD, Salone Europeo del pullman e dell autobus Busworld è stata la prima fiera commerciale nel settore degli autobus e pullman. Organizzata ogni due anni, ha raggiunto la sua 23 edizione. Busworld comprende tre sezioni: costruttori, accessori, turismo e servizi. Vi possono partecipare: tutti i fornitori degli imprenditori di pullman e autobus Il 22 Busworld ha avuto luogo nel 2013 ed è stato visitato da professionisti, provenienti da 116 Paesi, di cui il 64 % non belga e il 21 % da Paesi extra europei Luogo e data Busworld, il 23 Salone Europeo del pullman e dell autobus si svolge alla Kortrijk Expo, le famose Hallen di esposizione di Kortrijk, città fiamminga del Belgio che in francese si chiama Courtrai. Kortrijk si trova a 100 chilometri da Bruxelles, capitale d Europa. Busworld è aperto dal venerdí 16 al mercoledi 21 ottobre 2015 compreso, sempre dalle ore 10 alle ore 19. 3

4 3. Organizzazione Busworld, il Salone Europeo del pullman e dell autobus è organizzato dalla B.A.A.V. (denominazione giuridica: Associazione Professionale degli Imprenditori nel settore Pullman e Autobus della Fiandra Occidentale, associazione professionale legalmente riconosciuta), un organizzazione consorella della Federazione Belga degli Imprenditori nel settore Pullman e Autobus (F.B.A.A.). L organizzazione è quindi nelle mani di un associazione di imprenditori di pullman e autobus, ciò che spiega in parte la notevole forza di penetrazione di questa Fiera. indirizzo : Kasteel van Rumbeke Moorseelsesteenweg 2 BE-8800 Roeselare T: +32/(0) F: +32/(0) E: 4

5 4. Xpo Kortrijk Gli edifici di Xpo Kortrijk offrono una superficie coperta di m2 e sono facilmente raggiungibili grazie alla posizione vicinissima all uscita nr. 2 (Kortijk-Zuid) dell autostrada Anversa-Parigi (E17). Il complesso fieristico consiste di 9 padiglioni, una Rambla e un Centro Congressi. entrance north rambla entrance south 5

6 5. Visitatori e accessibilità La Fiera è aperta quotidianamente dalle ore alle ore ed è accessibile unicamente per i professionisti. Una giornata sola, la domencia 18 ottobre, può essere visitata anche da qualsiasi tipo di pubblico. Il biglietto d entrata costa 15 euro. Gli espositori possono acquistare le tessere per espositori che danno diritto all entrata libera permanente della Fiera e le tessere per compratori che danno diritto ad una sola entrata libera per tessera, e questo ai prezzi rispettivi di 15 e 3 euro, IVA esclusa. A tutti gli espositori verrà concessa, con un minimo di 4 tessere, una tessera per espositori gratis per ogni 100 mq che occupa il loro stand. 6. Partecipanti : VEICOLI Tutti i costruttori o importatori di chassis, carrozzerie, autobus e pullman completi possono partecipare alla Fiera. Costruttori di carrozzerie possono esporre veicoli costruiti su chassis di costruttori espositori. Importatori di diversi marchi possono esporre questi marchi nel loro stand, pero devono menzionarlo all iscrizione. Costruttori e/o importatori possono esporre congiuntamente in uno stand a condizione che venga menzionato all iscrizione. Qualora i costruttori siano iscritti come o appartengano a società private o persone giuridiche, ogni società o persona giuridica verrà considerata come un singolo produttore e/o importatore. Conseguentemente, ogni società o persona giuridica dovrà pagare all organizzazione la quota base di partecipazione. Soltanto pullman, autobus, chassis o accessori e pezzi di ricambio destinati a questi possono essere esposti negli stand per veicoli. L età massima dei veicoli esposti può essere al massimo una stagione. 7. Partecipanti : ACCESSORI Accanto agli autobus e pullman esposti, sono riservati degli stand per i fornitori di pezzi di ricambio e accessori, carburanti, attrezzature, assicurazioni, computer, banche, ed altri accessori o servizi, destinati ad aziende nel settore dei pullman o degli autobus. Espositori che vogliano esporre dei veicoli nel loro stand possono farlo menzionandolo in anticipo e a condizione che siano veicoli costruiti da costruttori o importatori espositori. Dei veicoli possono essere sistemati negli stand per accessori soltanto dietro esplicita autorizzazione degli organizzatori. 6

7 8. Partecipanti : TURISMO Y SERVIZI Possono anche partecipare : enti turistici, catene di alberghi, centri di ricreazione, siti da visitare, riviste, federazioni ecc. sempreché questi intervengano come fornitori delle aziende di autobus e pullman. 9. Prezzi per la sezione pullman e autobus Il prezzo della superficie espositiva per veicoli che occupano fino a 500m2 è di 110 euro/m2 Il diritto di partecipazione di base amonta alla metà dell importo relativo allo stand di estensione massima di 500 m2. Per espositori che espongano meno di due autobus, pullman o chassis, lo spazio attribuito puo essere ridotto durante l assegnazione degli stand. Questi prezzi sono validi esclusivamente per costruttori di autobus, pullman o chassis. E valido il principio dell esposizione equilibrata di tutti i veicoli durante il salone. Gli espositori coinvolti devono quindi indicare all iscrizione quanti veicoli esporranno al minimo nel loro stand. Questi prezzi valgono esclusivamente per costruttori di autobus, pullman o chassis. Per altri espositori (accessori, turismo y servizi) che desiderino esporre anche veicoli nel loro stand, valgono le tariffe descritte ai punti 10 e 11. Sono incluse in questi prezzi le spese per il riscaldamento, l illuminazione e la manutenzione delle parti comuni del padiglione. Gli espositori comunicheranno il numero definitivo di veicoli che esporranno e lo spazio definitivo che occorre entro e non oltre il 31 gennaio Gli espositori sono tenuti a conoscere le caratteristiche tipiche e le prescrizioni di sicurezza del loro stand (parti sporgenti, finestre, colonne, installazioni antincendio e di sicurezza, imperfezioni del pavimento, impianti di elettricità, riscaldamento e acqua, uscite di emergenza e altre, ecc) e le prescrizioni di sicurezza ed altre legate ad esse e a prenderle in considerazione. 7

8 10. Prezzi degli stand accessori Per gli edifici dello stesso espositore il costo della superfice vuota é di euro per i primi 12 mq. Per oghi metro quadrato addizionale il prezzo si incrementera di 165 euro. I prezzi degli stand sono : Superficie AUTOALLESTIMENTO DA PARTE DELL ESPOSITORE prezzo euro 12 m m m m m m m m m m m m m m m m m Il prezzo di tali stand é di 38 euro per metro quadrato extra. Il prezzo per uno stand Busworld standard comprende l affitto dello spazio, lo stand standard (tre pareti, un frontone e moquette). Si offre la scelta tra stand variabili dei quali la profondità uniforme è sempre di 3 m, un altezza di 2,5m e una larghezza secondo la richiesta. Espositori che desiderano degli stand che differiscono da queste superfici o da queste norme devono prendere contatto cogli organizzatori e indicarlo all iscrizione. Quelli che vogliono stand angolari, stand frontali, isolati o altri stand speciali devono chiederlo anche all iscrizione. Se ne terrà conto quanto possibile e nell ordine di pagamento dell importo inizialmente dovuto. 8

9 Stand più piccoli non sono possibili, ad eccezione di 9m2 (3x3), esclusivamente in un allestimento di stand Busworld standard, il cui prezzo ammonta a euro. Tali prezzi vengono maggiorati del 15% per stand angolari, del 25% per stand frontali e del 30% per stand isolati. Gli espositori sono tenuti a conoscere le caratteristiche tipiche e le prescrizioni di sicurezza del loro stand (parti sporgenti, finestre, colonne, installazioni antincendio e di sicurezza, imperfezioni del pavimento, impianti di elettricità, riscaldamento e acqua, uscite di emergenza e altre, ecc) e le prescrizioni di sicurezza ed altre legate ad esse e a prenderle in considerazione. 11. Prezzi per stand turismo y servizi Gli stessi prezzi e modalità riguardanti gli stand menzionati al punto 10 sono validi per gli stand turismo. Viene data però anche la possibilità di occupare stand più piccoli esclusivamente nel montaggio uniforme di BUSWORLD. Le dimensioni e i prezzi sono : 2 x 2 = 4 m euro 2,5 x 2 = 5 m euro 3 x 2 = 6 m euro 3,5 x 2 = 7 m euro 4 x 2 = 8 m euro 4,5 x 2 of 3 x 3 = 9 m euro Con un supplemento di euro potete far installare questo stand con elettricità (14A, 3500 Watt) e mobili scelti dagli organizzatori (1 armadio, 1 tavola, 3 sedie, 2 spot, 2 prese di corrente) cosicchè trovate lo stand pronto all arrivo. Gli espositori sono tenuti a conoscere le caratteristiche tipiche e le prescrizioni di sicurezza del loro stand (parti sporgenti, finestre, colonne, installazioni antincendio e di sicurezza, imperfezioni del pavimento, impianti di elettricità, riscaldamento e acqua, uscite di emergenza e altre, ecc) e le prescrizioni di sicurezza ed altre legate ad esse e a prenderle in considerazione. 9

10 12. Prezzi per sublocatari Qualora non si desideri prenotare un proprio stand pur intendendo partecipare esponendo in uno stand già prenotato, occorre comunque compilare il modulo online. Il prezzo da corrispondere per comparire nel catalogo, nell elenco dei partecipanti online e sulla piantina dell aerea espositiva ammonta a EUR. Il mancato pagamento sarà considerato come rinuncia alla partecipazione Calcolo dell IVA Per i partecipanti belgi gli importi di cui ai punti 9, 10, 11 e 12 vanno incrementati del 21%. Per gli espositori esteri titolari di partita IVA non sarà applicata l IVA vigente in Belgio. 14. La garanzia per smantellamento anticipato, allestimento in ritardo dello stand, mancato rispetto degli ordini impartiti dai direttori di sala e altro... Molte Fiere sono afflitte da smontaggi anticipati degli stand da parte degli operai che vogliono tornare presto a casa. Busworld è conosciuto per il suo importantissimo ultimo pomeriggio; normalmente si concludono durante questo pomeriggio i contratti più importanti. Uno smontaggio anticipato perciò non è soltanto un grossissimo errore ma rovina allo stesso momento l ambiente negli stand tutto intorno dove si stanno concludendo ancora dei contratti. Per evitarlo si chiede a tutti gli espositori una garanzia, che verrà rimborsata dopo la fine del salone se risulta che non hanno lasciato la Fiera in anticipo. Mercoledì 21 Ottobre, tutti gli espositori ancora presenti attivamente, riceveranno, un quarto d ora prima della chiusura, un certificato con il quale potranno ottenere il rimborso della garanzia al momento del pagamento. Questa garanzia potrà pure essere presa in considerazione in funzione del punto 16 e in caso di eventuale abbandono di rifiuti dopo esser partito dallo stand (punto 26). Questa garanzia è dovuta insieme alla tassa d iscrizione (vedi punto 15). L importo di questa garanzia è di euro per stand superiori a euro e di euro per per quelli inferiori. Costruttori pagano euro garanzia. 10

11 15. Iscrizione e pagamento L iscrizione deve effettuarsi tramite modulo d iscrizione allegato. L iscrizione deve essere accompagnata dal versamento dell importo minimo di partecipazione, maggiorato della garanzia riportata al punto 14 e dell IVA (per espositori Belgi). Per gli stand per veicoli, il diritto di partecipazione amonta alla metà dell importo relativo allo stand di estensione massima de 750 m2 e per gli stand per accessori e turismo la metà dell importo dello stand con un minimo di euro. L iscrizione è registrata solamente al ricevimento del pagamento dell importo di base + IVA + garanzia. A partire da questo momento il suo nominativo figura nella lista online dei partecipanti. L ordine di successione delle iscrizioni è fra altro determinante per l assegnazione degli stand. Il pagamento del saldo dell importo per lo stand si deve effettuare entro e non oltre il 1 maggio I versamenti vanno fatti sul conto KBC BANK, NOORDSTRAAT 38, BE-8800 ROESELARE, REK. NR (SWIFT NR. KREDBE BB / IBAN BE ) Agli espositori che non siano in regola con il pagamento totale del loro stand + l anticipo dei loro servizi, sarà rifiutato l accesso al loro stand. A pagamento ultimato, gli espositori possono avvalersi dei servizi Busworld, in particolare di quelli offerti dalla sezione VISA. Quando diversi espositori espongono insieme in uno stand, uno di loro si presenterà come il responsabile generale e presenterà al più tardi il 1.maggio 2015 l elenco completo dei partecipanti agli organizzatori. Deve effettuare anche il pagamento e la ricevuta gli verrà spedita. 16. Evitare un montaggio tardivo A tutti gli espositori viene fornito a tempo debito uno schema di allestimento con scadenze imperative per quanto riguarda il montaggio dello stand. La costruzione tardiva è passibile di sanzione a mezzo della decadenza, parziale o totale, del diritto alla restituzione del deposito di sicurezza, della decadenza del diritto di partecipazione all evento, della mancata esecuzione dei servizi ordinati, nonché a mezzo della perdita, parziale o totale, dell importo monetario pagato per la registrazione. 11

12 17. Fornitori Gli espositori possono soltanto lavorare con fornitori autorizzati dagli organizzatori (montaggio stand, architetti festività, ristoratori, altezza e di carrelli elevatori,servizio di pulizia, ecc...). Chiederanno l autorizzazione prima del montaggio. Fatturazione dei costi per stand e servizi si fanno esclusivamente cogli espositori e in nessun caso colle aziende fornitrici. 18. SCELTA DELLO STAND Costruttori di autobus / Costruttori Gli stand più grandi sono già stati collocati nel nuovo piano inferiore a causa della loro dimensione, per cui sarà difficilmente possibile spostarli o modificarne la forma. Si può scegliere il posto di tutti gli stand inferiori ai 1000 m² consultando una piantina degli stand. Questo implica che, nel caso in cui lei prenotasse troppo tardi il posto, esiste la possibilità che non le venga assegnato lo stand che desidera e, nel caso peggiore, che venga messo in lista d attesa. Fornitori, turismo, ecc. A causa della forte crescita del numero di fornitori, sempre più persone vengono messe in lista d attesa e, di conseguenza, alcune non hanno l opportunità di partecipare. Anche in questo caso si applicano le stesse regole valide per i costruttori di autobus. Da oggi le è possibile scegliere uno stand su una piantina. Nel caso in cui desiderasse lo stesso stand della scorsa edizione, dovrebbe prenotarlo il più presto possibile. Informazioni pratiche Dopo aver ricevuto la sua iscrizione e il pagamento dell acconto, le invieremo la piantina e potrà immediatamente scegliere e confermare il suo stand. Nel caso in cui nello stesso giorno dovessero pervenire più richieste per uno stesso stand, sarà tenuta in considerazione l anzianità e l ora dell iscrizione. 12

13 19. Pubblicità negli stand Negli stand sono permesse la propaganda e la pubblicità in tutti i modi per la propria organizzazione, servizi o prodotti. La trasmissione sonora è soltanto permessa quando viene da eventuali dimostrazioni e quando non disturba stand vicini. Ogni film o altra dimostrazione, accompagnati da una trasmissione sonora, deve essere riportato in anticipio agli organizzatori, i quali dopo controllo decidono sull ammissibilità. Qualsiasi dimostrazione o trasmissione sonora per la quale non è stato dato un permesso scritto, è proibita. Per quanto riguarda i veicoli esposti dai costruttori, si puo fare su questi veicoli soltanto la pubblicità per i costruttori o importatori e per il proprio materiale esposto. Sono anche permessi : i dati dipinti sul veicolo relativi al proprietario e i pannelli normali e abituali da avvitare sul veicolo per quanto hanno esclusivamente da fare col proprietario. Altre forme di pubblicità e altre indicazioni nei, sui, fuori e intorno ai veicoli devono ricevere prima il permesso scritto dagli organizzatori. Negli stand per accessori e turismo si puo fare unicamente la pubblicità per i prodotti o servizi offerti dalla ditta stessa. Avviene la vendita tramite imprenditori di autobus, pullman o agenti di viaggi, non si farà la menzione o la pubblicità per questi senza l autorizzazione esplicita e scritta degli organizzatori. Gli espositori s impegnano a rimandare agli organizzatori tutte le persone che vogliono una deroga a queste regole. 13

14 20. Decorazione e costruzione degli stand Ai partecipanti alla Fiera sarà lasciata libertà assoluta per l arredamento del loro stand. Quando però si tratta di installazioni di misure eccezionali, pannelli, illuminazioni speciali ecc..,(che dominano stand vicini o possono disturbare) ne avvertiranno prima gli organizzatori e rispetteranno eventuali direttive, emesse negli interessi generali degli altri espositori. Per esempio : non si puo mettere un muro cieco verso il lato aperto di un altro stand o una parte laterale di un altro stand o lo supera a meno che non sia stata ottenuta prima l autorizzazione scritta dagli organizzatori. Questo si puo solo fare quando prendono l impegno di abbinare l aspetto di questi elementi con quello degli stand vicini coinvolti, in caso che questi lo richiedono. Ogni allestimento di stand che risulti più alto di 3,6 m, va richiesto in anticipo. L altezza degli stand di accessori, che si trovano al centro di un padiglione, potrà essere limitata affinché non ostacolino la vista sugli stand che si trovano dietro. Espositori che montano un proprio stand contro uno stand che viene montato dal Busworld stesso (vedere punto 11) devono rispettare l uniformità con questo stand. Piu precisamente per quanto riguarda l altezza, non si puo montare piu alto degli stand Busworld, a meno che dei progetti e dettagli non vengano presentati prima e si sia ottenuta l autorizzazione scritta degli organizzatori. In quest ultima verrà chiesto che la parte sporgente dallo stand Busworld e quella che dà su tale stand vengano decorate nello stesso colore e stesso aspetto dello stand Busworld. Si fà presente agli espositori che il Salone è una Fiera per il trasporto in comune e il turismo per gruppi. Ogni elemento negli stand che lo stimola è benvenuto. 21. Servizi Viene offerta agli espositori la possibilità di ottenere un certo numero di servizi. Esempi: collegamenti d acqua, di elettricità, di aria sotto pressione, di telefono e fax, linea modem, tappeti, piante e mobili a noleggio, uso di un montacarichi, acquisto di bevande, manutenzione dello stand, materiale supplementare per stand, i servizi di un fotografo o personale supplementare, possibilità di ristorante e albergo, spazio per dimostrazioni, parcheggio a disposizione degli espositori e altre possibilità. Si possono ordinare tramite gli organizzatori. I partecipanti riceveranno a tempo debito un dépliant SERVIZI con i moduli necessari. Gli organizzatori faranno in modo che tutti i reclami o deroghe agli ordini vengano segnalati per iscritto agli organizzatori durante la Fiera. Reazioni ritardate o non più controllabili verranno considerate come nulle. 14

15 22. Assicurazioni Le suppellettili della Fiera sono coperte da una polizza d assicurazione incendio che è obbligatoria per gli stand dei veicoli. Il premio d assicurazione ammonta a 25 euro per euro di valore assicurativo. Per gli altri stand questo premio è incluso nell importo dello stand per un importo di copertura di massimo euro. Per poter godere di questa assicurazione i partecipanti dovranno dichiarare il valore del materiale esposto, la merce e il materiale dello stand nel modulo incluso nel plico SERVIZI. La non dichiarazione o la dichiarazione ritardata significa la perdita di tutti i diritti. Nonostante verrà addebitato in questo caso un premio di assicurazione speciale, per coprire la responsabilità degli organizzatori, nel quale viene stabilito il valore di ogni pullman o autobus esposto ad un importo forfettario di euro e nel quale il valore dell altro materiale esposto verrà valutato dagli organizzatori. In questo caso verrà mandata una fattura forfettaria aumentata di 100 euro per spese. Gli organizzatori declinano ogni responsabilità concernente furti, danni e altri rischi. Gli espositori che si vogliono coprire contro questi rischi devono farlo individualmente. La responsabilità civile degli organizzatori e espositori è coperta automaticamente nel prezzo di stand. 23. Sistemazione dei veicoli Gli espositori rispetteranno per la sistemazione dei veicoli, le istruzioni date dagli organizzatori e particolarmente l ordine e il timing per l entrata e l uscita dei veicoli, e la direzione nella quale si devono trovare nello stand. Tra i veicoli esposti ci deve essere almeno 1,5 m di spazio e nessun veicolo si troverà ad una distanza inferiore di un metro dai bordi dello stand. Tutte le batterie dei veicoli dovranno essere spente appena esposti nei loro stand. E rigorosamente vietato accendere i motori di questi veicoli durante il Salone. 15

16 24. Sicurezza Gli espositori rispetteranno puntualmente il regolamento riguardante la sicurezza. Vuol dire fra altro che sono proibiti oggetti sporgenti, pannelli o ostacoli nei corridoi, che le uscite di emergenza e impianti antincendio e le relative indicazioni devono rimanere visibili e liberi. Nel dépliant Disposizioni Pratiche che a tempo dovuto verrà mandato agli espositori, si trovano tutte le istruzioni complete di sicurezza e piante dei padiglioni coll indicazione delle uscite di emergenza e impianti antincendio. Gli espositori seguiranno ugualmente scrupolosamente le disposizioni dei vigili del fuoco e le osservazioni di sicurezza relative alle installazioni elettriche come verranno comunicate dagli incaricati speciali durante il loro giro di controllo. Tutta l elettricità negli stand deve essere spenta prima di lasciare lo stand la sera. Il posto dove si trova il pannello dei comandi deve essere indicato chiaramente sulla pianta destinata alla segreteria. Per tutti gli stand veicoli si deve nominare un responsabile per la sicurezza e segnalarlo agli organizzatori. Il mancato rispetto di queste disposizioni puo essere causa della chiusura dello stand senza che si possa chiedere un risarcimento. 16

17 25. Allestimento e smontaggio degli stand Gli espositori possono disporre del loro stand il sabato mattina 10 ottobre. Ci sono degli stand dove, vista l accessibilità generale durante i lavori di montaggio, si puo iniziare soltanto più tardi. Un timing esatto verrà dato colla pubblicazione delle Direttive Pratiche. Lo smontaggio puo iniziare a partire da giovedi mattina 22 ottobre alle ore I padiglioni di esposizione devono essere completamente vuoti al più tardi venerdi sera 23 ottobre alle ore Le date sopraindicate possono essere oggetto di variazioni. Comunque possono essere imposti obblighi di smontaggio per uno stand o una parte di stand entro un determinato periodo di tempo nel caso tali stand si trovino davanti ad un entrata o in un corridoio necessari per lo smontaggio sollecito di altri stand. Lo stand occupato dagli espositori deve essere lasciato dopo la Fiera in uno stato ben pulito, senza traccia di nastri, vernice, rimanenze, gomme americane, macchie d olio o altri rifiuti. Inoltre tutti i rifiuti devono essere portati via dall espositore stesso dopo la Fiera. Lo spazio negli adatti contenitori per rifiuti verrà addebitato agli espositori. Stand a perdere da usarsi una sola volta, pareti o altro materiale non possono essere messi nei container ma devono essere portati via dagli espositori stessi. Se uno stand non viene abbandonato in uno stato pulito, i costi della pulizia verranno fatturati, dando pretesa alla garanzia (14). Quando espositori partono definitivamente dalla superficie del loro stand, devono avvertire il responsabile della sale nel padiglione dove si trovava il loro stand, per dimostrare che viene abbandonato in uno stato pulito. Il responsabile della sala fornirà allora un certificato che permette di ricuperare la garanzia. A chi non riceve questo certificato, verranno fatturati i costi della pulizia. 26. Annullamenti In caso di annullamento rimane dovuto l importo iniziale, come descritto nel punto 15. Se l annullamento avviene dopo il 30 giugno 2015 rimane dovuto l importo completo dello stand. 27. Personale dello stand Gli espositori devono comunicare agli organizzatori, almeno due settimane prima dell inizio dell allestimento, l elenco completo del personale dello stand. 17

18 28. Reclami-fatturazione Reclami riguardanti la fatturazione vengono presi in esame soltanto se presentati al più tardi il 1 dicembre I reclami presentati in ritardo non sono accettabili. 29. Generalità La registrazione e/o partecipazione alla fiera implica l accettazione di tutti i Termini e condizioni generali e che i siti Internet comunicati, senza ulteriore ammissione né compenso, possono essere collegati al sito Internet di BUSWORLD o ad altre piattaforme informative di BUSWORLD. Qualsiasi deroga agli stessi è possibile esclusivamente tramite esplicito consenso scritto da parte degli organizzatori.la registrazione è irrevocabile ed implica la piena ed incondizionata osservanza dei suddetti termini e condizioni generali, nonché di tutte le linee guida o disposizioni successivamente emesse. Gli organizzatori si riservano il diritto di decidere, senza alcuna formalità o possibilità di ricorso, in merito a tutte le questioni prevedibili o imprevedibili derivanti da tali Termini e condizioni generali nonché a tutti i reclami da parte degli espositori. Le decisioni degli organizzatori hanno forza esecutiva con effetto immediato 30. Informazioni supplementari Informazioni supplementari si possono ottenere presso all indirizzo seguente : BUSWORLD KASTEEL VAN RUMBEKE MOORSEELSESTEENWEG 2 BE-8800 ROESELARE T: +32/(0) F: +32/(0) E: 18

Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009

Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009 Allegato A) Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009 Modificato con delibera di C.C. n. 79 del 21.12.2010 REGOLAMENTO GENERALE FIERA CAMPIONARIA

Dettagli

DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE

DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE DATI ESPOSITORE Ragione sociale Indirizzo CAP Città Prov. Nazione C.F. P.IVA Tel. Fax Email Insegna/ Marchi Scritta da apporre sul frontalino dello stand DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE

Dettagli

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014 SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - PRIVATI Nome Cognome indirizzo c.a.p. località C.F. Email Telefono

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA

MONTAGNANESE IN FIERA MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA fuori le mura 9-10 APRILE 2016 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente modulo va compilato in stampatello ed in forma leggibile. Da presentare al Comitato Organizzatore

Dettagli

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE DATE E ORARI Da Domenica 14 a Mercoledì 17 Orario espositori: domenica 8.00/19.30; lunedì e martedì 9.00/19.30; mercoledì 9.00/16.30 Orario visitatori: domenica-martedì 9.30/19.00;

Dettagli

Ragione Sociale.. Sede Legale.. Codice Fiscale Partita IVA..

Ragione Sociale.. Sede Legale.. Codice Fiscale Partita IVA.. MODULO DI RICHIESTA SPAZIO ESPOSITIVO Il presente modulo dovrà essere compilato in tutte le sue parti ed inviato alla, (Via R. Venuti, 73 00162 Roma tel. 0697605610; fax 06.97605650) entro il 31 luglio

Dettagli

REGOLAMENTO ESPOSITORI

REGOLAMENTO ESPOSITORI REGOLAMENTO ESPOSITORI ART.1 Denominazione e organizzazione Il festival internazionale dell ambiente e dell ecologia Ecocity Expo 2014 è organizzata dall associazione no profit Città Ecocompatibile. La

Dettagli

Città di Novi Ligure

Città di Novi Ligure Città di Novi Ligure REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL TEATRO CIVICO PAOLO GIACOMETTI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 37 in data 5/6/2006. Articolo 1 Finalità Il Comune si avvale

Dettagli

"Mostra Antica Fiera del Tresto" Invito di partecipazione

Mostra Antica Fiera del Tresto Invito di partecipazione Ospedaletto Euganeo, 15 Luglio 2015 Alle aziende in indirizzo. 26/04 ottobre 2015 Invito di partecipazione Egregi Signori, Siamo lieti di comunicarvi che da sabato 26 a domenica 04 ottobre 2015, durante

Dettagli

Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara

Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - ESPOSITORE Ragione sociale., C.F........, P.IVA..., Reg.

Dettagli

FERA DI USEI CANZO(CO) REGOLAMENTO GENERALE

FERA DI USEI CANZO(CO) REGOLAMENTO GENERALE FERA DI USEI CANZO(CO) REGOLAMENTO GENERALE ART. 1 - Manifestazione Fera di Usei La F.I.D.C. sezione di Canzo, nel rispetto e fatto salvo quanto previsto dalla normativa in materia di commercio, col presente

Dettagli

INTERCHARM 2015 FIERA. Mosca Russia_dal 21 al 24 ottobre_2015 DOVE E QUANDO. Prot. n 549 del 11/05/2015

INTERCHARM 2015 FIERA. Mosca Russia_dal 21 al 24 ottobre_2015 DOVE E QUANDO. Prot. n 549 del 11/05/2015 Prot. n 549 del 11/05/2015 FIERA INTERCHARM 2015 Mosca Russia_dal 21 al 24 ottobre_2015 Gentile imprenditore, si informa che Marchet, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona, prevede di organizzare

Dettagli

FIERA FACILE VADEMECUM PER L ESPOSITORE

FIERA FACILE VADEMECUM PER L ESPOSITORE FIERA FACILE VADEMECUM PER L ESPOSITORE www.fierabolzano.it info@fierabolzano.it FIERA BOLZANO SPA Piazza Fiera, 900 Bolzano, Alto Adige Italia tel + 9 07 6 000 fax + 9 07 6 CHECK IN: i passi per arrivare

Dettagli

AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012

AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012 AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012 Premessa Artigiano in Fiera è ormai da anni la più importante manifestazione dedicata all artigianato di tutta Europa. Con 2900 espositori,

Dettagli

Corrispondenza in tedesco francese supplementari Indirizzo Telefono Nazione/CAP/località Fax Telefono/Fax Email Sito internet Funzione

Corrispondenza in tedesco francese supplementari Indirizzo Telefono Nazione/CAP/località Fax Telefono/Fax Email Sito internet Funzione 9-12 novembre 2014 Losanna www.gastronomia.ch Salone professionale romando del settore alberghiero e della ristorazione MODULO D ISCRIZIONE Il formulario deve essere compilato, firmato e inviato per posta

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa.

REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa. Como, Gennaio 2009 REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa. 1. Denominazione e oggetto della fiera La denominazione della fiera è: MarediModa - IntimodiModa Cannes. Oggetto

Dettagli

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente ASSIST, società di Confindustria Bergamo con la Camera di Commercio di Bergamo, costituita per offrire assistenza alle PMI nel processo di internazionalizzazione organizza la partecipazione delle Imprese

Dettagli

oltre 85.000 visitatori (comprese le altre fiere di primavera che si tengono in parallelo).

oltre 85.000 visitatori (comprese le altre fiere di primavera che si tengono in parallelo). Prot. n 2032 del 15/12/2014 MOSTRA MERCATO SLOWFOOD 2015 Stoccarda Germania_dal 9 al 12 aprile_2015 Gentile imprenditore, si informa che Marchet, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona, nella

Dettagli

Scheda di Iscrizione 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI "UNDER 21"

Scheda di Iscrizione 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI UNDER 21 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI "UNDER 21" Presa visione del programma, del regolamento e delle avvertenze, iscrivo al 40 Gran Premio delle Regioni UNDER 21 la squadra rappresentativa della Regione: La presente

Dettagli

BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente

BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente REGOLAMENTO DA FIRMARE E RISPEDIRE INSIEME ALLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Per Fiera si intende la 1 a edizione di Bellissima Fiera del libro

Dettagli

Nipponbashi d estate 2015

Nipponbashi d estate 2015 Nipponbashi d estate 2015 MODULO PRENOTAZIONE SPAZIO ESPOSITIVO Treviso - 10, 11 e 12 Luglio 2015 Il presente modulo dovrà essere consegnato presso Ikiya (Via Manzoni 52, 31100 Treviso), inviato via fax

Dettagli

CHALLENGE RIMINI EXPO

CHALLENGE RIMINI EXPO CHALLENGE RIMINI EXPO RIMINI, 8-11 Maggio 2014 L area espositiva verrà allestita su Piazzale Fellini, nel cuore di Marina Centro di Rimini, e potrà accogliere non solo gli addetti ai lavori, ma anche cittadini,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali di vendita regolano e disciplinano in via esclusiva i rapporti commerciali di compravendita tra SATI S.r.l. e i propri

Dettagli

Fierainfo 1. Fiera IFS Bolzano 2007

Fierainfo 1. Fiera IFS Bolzano 2007 Fierainfo 1 Fiera IFS Bolzano 2007 Organizzatore Intendenza Scolastica di Lingua Tedesca in collaborazione con il Centro di Assistenza Autonomo delle Imprese Formative Simulate dell Alto Adige Sede e periodo

Dettagli

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE DATE E ORARI Da Domenica 14 a Mercoledì 17 Orario espositori: domenica 8.00/19.30; lunedì e martedì 9.00/19.30; mercoledì 9.00/16.30 Orario visitatori: domenica-martedì 9.30/19.00;

Dettagli

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato 60 gg prima dell inizio della manifestazione a:

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI AULE E DI SPAZI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Art. 1 Finalità Il presente regolamento si propone di disciplinare e uniformare la concessione di aule e di spazi dell

Dettagli

Regolamento per l uso delle Sale Conferenze, Multimediale ed Espositiva-Museale Virtual Reality della sede Sociale di Via Libertini, 15/A.

Regolamento per l uso delle Sale Conferenze, Multimediale ed Espositiva-Museale Virtual Reality della sede Sociale di Via Libertini, 15/A. Regolamento per l uso delle Sale Conferenze, Multimediale ed Espositiva-Museale Virtual Reality della sede Sociale di Via Libertini, 15/A. Premessa: Il presente regolamento, approvato dal Consiglio Direttivo

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI DISPOSIZIONI GENERALI Ingresso alla Fiera riservato agli operatori. Prezzo del biglietto: 30,00 giornaliero Biglietto giornaliero speciale Insegnanti: 10,00 previa registrazione online ai convegni Non

Dettagli

COMUNE DI SALO Provincia di Brescia

COMUNE DI SALO Provincia di Brescia COMUNE DI SALO Provincia di Brescia Regolamento per la celebrazione dei matrimoni civili Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 28 del 04.05.2015 Pubblicato all Albo dal 18.06.2015 al 03.07.2015

Dettagli

79 EDIZIONE T.I.F. 2014 (06-14/09) Fiera Internazionale di Salonicco

79 EDIZIONE T.I.F. 2014 (06-14/09) Fiera Internazionale di Salonicco 79 EDIZIONE T.I.F. 2014 (06-14/09) Fiera Internazionale di Salonicco La Fiera Internazionale di Salonicco, importantissimo appuntamento che si rinnova di anno in anno, giunge alla sua 79esima edizione,

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA FIERA PROVINCIALE DEL TARTUFO

REGOLAMENTO DELLA FIERA PROVINCIALE DEL TARTUFO COMUNE DI BORGOFRANCO SUL PO PROVINCIA DI MANTOVA AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO SVILUPPO SOCIOECONOMICO REGOLAMENTO DELLA FIERA PROVINCIALE DEL TARTUFO Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 27

Dettagli

Condizioni per invio richiesta per bancarella presso il villaggio del Lugano Buskers Festival 2015

Condizioni per invio richiesta per bancarella presso il villaggio del Lugano Buskers Festival 2015 Condizioni per invio richiesta per bancarella presso il villaggio del Lugano Buskers Festival 2015 Premessa Il villaggio del Lugano Buskers Festival 2015 sarà presente in Piazza Manzoni dal 15 luglio al

Dettagli

VILLAGGIO ITALIANO A CHAMBERY

VILLAGGIO ITALIANO A CHAMBERY 1. MANIFESTAZIONE 1.1 Luogo, date, orari - Luogo: CHAMBERY Francia - Villaggio Italiano : Place Saint Léger - Date: da giovedi 16 Giugno a sabato 18 giugno 2016 - Allestimento: mercoledi 15 giugno - Orari

Dettagli

NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA

NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA ALLEGATO 1 NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA I rapporti contrattuali derivanti dell aggiudicazione sono regolate dalle norme contenute nel D.I. 44/01 e dalla legge e dal regolamento di contabilità

Dettagli

TARIFFE ESPOSITIVE. Area preallestita al mq. 170,00

TARIFFE ESPOSITIVE. Area preallestita al mq. 170,00 SCHEDA TECNICA ENADA ROMA 2015 ALLEGATO 1 TARIFFE ESPOSITIVE TARIFFE ESPOSITIVE Area preallestita al mq. 170,00 Quota di iscrizione (obbligatoria per ogni espositore) 750,00 Quota di iscrizione RISERVATA

Dettagli

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE UIDA TECNICA DELL ESPSITRE DATE E RARI Da Domenica 14 a Mercoledì 17 rario espositori: domenica 8.00/19.30; lunedì e martedì 9.00/19.30; mercoledì 9.00/16.30 rario visitatori: domenica-martedì 9.30/19.00;

Dettagli

Il/la sottoscritto/a residente in. della Ditta quale TITOLARE. in seguito denominato CEDENTE

Il/la sottoscritto/a residente in. della Ditta quale TITOLARE. in seguito denominato CEDENTE www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it Il/la sottoscritto/a residente in alla via n. nato/a a il cod fisc in qualità di della Ditta quale TITOLARE EFFETTIVO

Dettagli

SCHEDA TECNICA BEER ATTRACTION 2015

SCHEDA TECNICA BEER ATTRACTION 2015 ALLEGATO 1 TARIFFE ESPOSITIVE TARIFFE ESPOSITIVE AL MQ. AREA NUDA (1) 1 fronte 2 fronti 3 fronti 4 fronti 100,00 112,00 120,00 127,00 TARIFFE ESPOSITIVE A PACCHETTO AREA PREALLESTITA (1) 1 fronte 2 fronti

Dettagli

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014 SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - AZIENDE denominazione completa forma giuridica denominazione a

Dettagli

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355 Pagamenti Per iscriversi a uno dei corsi di lingua italiana della Scuola Romit è necessario il pagamento della tassa di iscrizione di 50 euro più l importo equivalente al 20% del totale costo del corso,

Dettagli

GUIDA PRATICA ESPOSITORI

GUIDA PRATICA ESPOSITORI 6/9 march 2015 Bologna/Italy EUDI23 european DATI MANIFESTAZIONE European Dive Show - 24 Salone Europeo delle attività subacquee Data: 4/6 Marzo 2016 Sede: BolognaFiere Ingresso: Michelino Padiglione:

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE E CONTRATTO

DOMANDA D ISCRIZIONE E CONTRATTO Italian Ringers Convention - 1ª Edizione 5-6-7 Dicembre 2015, MILANO, ITALIA DOMANDA D ISCRIZIONE E CONTRATTO SPAZIO ESPOSITIVO Pacchetto Base In conformità alle Condizioni di partecipazione a Italian

Dettagli

Eventuale personalizzazione o richieste diverse dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa, che comunicherà il relativo costo.

Eventuale personalizzazione o richieste diverse dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa, che comunicherà il relativo costo. II REGOLAMENTO 1- TITOLO E OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE Il Pisa Book Festival è una manifestazione dedicata alla promozione della piccola e media editoria italiana e straniera organizzata il 7-8-9 novembre

Dettagli

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato 60 gg prima dell inizio della manifestazione a:

Dettagli

54 Congresso Nazionale AIB Le politiche delle biblioteche in Italia. IL SISTEMA BIBLIOTECARIO NAZIONALE

54 Congresso Nazionale AIB Le politiche delle biblioteche in Italia. IL SISTEMA BIBLIOTECARIO NAZIONALE MODULO DI RICHIESTA SPAZIO ESPOSITIVO Il presente modulo dovrà essere compilato in tutte le sue parti ed inviato alla, (Via R. Venuti, 73 00162 Roma tel. 0697605610; fax 06.97605650) entro il 31 luglio

Dettagli

Ferrara Fiere Congressi Fascicolo Sicurezza - Allegato scheda 1 Informazioni sui rischi. Fascicolo Sicurezza. Allegato scheda 1

Ferrara Fiere Congressi Fascicolo Sicurezza - Allegato scheda 1 Informazioni sui rischi. Fascicolo Sicurezza. Allegato scheda 1 Ferrara Fiere Congressi Fascicolo Sicurezza - Allegato scheda 1 Informazioni sui rischi Fascicolo Sicurezza Allegato scheda 1 INFORMAZIONI SUI RISCHI Informazione sui rischi presenti durante le fasi di

Dettagli

COMUNE DI MONZA CRITERI E MODALITA DI UTILIZZO DELLO SPAZIO ESPOSITIVO DENOMINATO PUNTO ARTE DI VIA BERGAMO

COMUNE DI MONZA CRITERI E MODALITA DI UTILIZZO DELLO SPAZIO ESPOSITIVO DENOMINATO PUNTO ARTE DI VIA BERGAMO COMUNE DI MONZA CRITERI E MODALITA DI UTILIZZO DELLO SPAZIO ESPOSITIVO DENOMINATO PUNTO ARTE DI VIA BERGAMO Approvato con Delibera G.C. n. 750 del 23/11/2007 e integrato con Delibera G.C. n. 398 del 3/7/2012

Dettagli

Le occasioni per fare networking non si presentano solo durante l'orario di manifestazione ma anche dopo, con incontri, aperitivi, cene e lounge.

Le occasioni per fare networking non si presentano solo durante l'orario di manifestazione ma anche dopo, con incontri, aperitivi, cene e lounge. Lounge 180 Wine Il salotto B2B del Vinitaly 2013 7 Aprile 2013 18.30-22 Hotel San Marco Verona Torna dal 7 al 10 aprile, Vinitaly, il Salone Internazionale del Vino e dei Distillati, che rappresenta un

Dettagli

76 EDIZIONE T.I.F. 2011

76 EDIZIONE T.I.F. 2011 76 EDIZIONE T.I.F. 2011 La Fiera Internazionale di Salonicco, importantissimo appuntamento che si rinnova di anno in anno, giunge alla sua 76esima edizione, scrivendo così la storia del centro fieristico

Dettagli

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI A. DISPOSIZIONI GENERALI E DEFINIZIONI Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme a) Le norme uniformi relative agli incassi, revisione 1995, pubbl.

Dettagli

58ª FIERA REGIONALE DI LONATO DEL GARDA AGRICOLA - ARTIGIANALE - COMMERCIALE (15-16 - 17 GENNAIO 2016)

58ª FIERA REGIONALE DI LONATO DEL GARDA AGRICOLA - ARTIGIANALE - COMMERCIALE (15-16 - 17 GENNAIO 2016) 58ª FIERA REGIONALE DI LONATO DEL GARDA AGRICOLA - ARTIGIANALE - COMMERCIALE (15-16 - 17 GENNAIO 2016) MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE ART. 1 ACCETTAZIONE DELLE MODALITA DI PARTECIPAZIONE Con la sottoscrizione

Dettagli

Scheda di Iscrizione 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI "UNDER 21"

Scheda di Iscrizione 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI UNDER 21 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI "UNDER 21" Presa visione del programma, del regolamento e delle avvertenze, iscrivo al 40 Gran Premio delle Regioni UNDER 21 la squadra rappresentativa della Regione: La presente

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - HOBBISTA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - HOBBISTA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - HOBBISTA RAGIONE SOCIALE Indirizzo CAP Località Prov. C.F. E-mail Web Telefono Fax Responsabile Fiera Telefono E-mail Resp. Fiera Prodotti Esposti I moduli espositivi per gli

Dettagli

COMUNE DI LANCIANO REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI LANCIANO REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI LANCIANO REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI 1 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11 Oggetto e finalità Disposizioni

Dettagli

www.worldwinecentre.com

www.worldwinecentre.com www.worldwinecentre.com Arezzo International Wine Traders La Societa Iron3, organizzatrice degli inconti B2B nel padiglione DiVinoLounge all interno della Fiera Sapore di Rimini, vi comunica le date del

Dettagli

SPAZIO AUTORI PARTECIPA, CON GLI AUTORI E I LORO LIBRI, AL PREMIO BINDI 2011 (SANTA MARGHERITA LIGURE 8-9-10 LUGLIO

SPAZIO AUTORI PARTECIPA, CON GLI AUTORI E I LORO LIBRI, AL PREMIO BINDI 2011 (SANTA MARGHERITA LIGURE 8-9-10 LUGLIO SPAZIO AUTORI PARTECIPA, CON GLI AUTORI E I LORO LIBRI, AL PREMIO BINDI 2011 (SANTA MARGHERITA LIGURE 8-9-10 LUGLIO 2011) Promotore: Spazio Autori Realizzazione a cura di: STUDIO64 s.r.l. Manifestazione

Dettagli

Regolamento di Partecipazione Fiere Agro-Alimentari 2008

Regolamento di Partecipazione Fiere Agro-Alimentari 2008 ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE SERVIZIO POLITICHE DI MERCATO E QUALITA Regolamento di Partecipazione Fiere Agro-Alimentari 2008 Art. 1 - Ente Organizzatore Assessorato Regionale

Dettagli

Codice di comportamento delle carrozzerie

Codice di comportamento delle carrozzerie Codice di comportamento delle carrozzerie Articolo 1 Finalità 1. Il presente Codice di comportamento contiene norme finalizzate a qualificare le imprese che esercitano attività di carrozzeria secondo principi

Dettagli

NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI

NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI Le presenti CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO si applicano ai servizi di trasporto di concessione Ministeriale

Dettagli

INFORMAZIONI e PRESCRIZIONI PER L UTILIZZO DEL TEATRO SOCIALE

INFORMAZIONI e PRESCRIZIONI PER L UTILIZZO DEL TEATRO SOCIALE INFORMAZIONI e PRESCRIZIONI PER L UTILIZZO DEL TEATRO SOCIALE Il Teatro Sociale, sito in Piazza Vittorio Veneto n. 24, ha una capienza di 560 posti così suddivisi: - platea (suddivisa in una parte piana

Dettagli

MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI

MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI DA RESTITUIRE ENTRO E NON OLTRE IL 28 FEBBRAIO 2015 AL FAX 0532 976997 O ALLA MAIL info@ferraradroneshow.it Ragione sociale Padiglione Stand Indirizzo

Dettagli

SCHEDA TECNICA TECNARGILLA 2016

SCHEDA TECNICA TECNARGILLA 2016 SCHEDA TECNICA TECNARGILLA 2016 TARIFFE ESPOSITIVE TARIFFE ESPOSITIVE AL MQ. - AREA NUDA TARIFFA PRIMA FILA 1) TARIFFA REGOLARE Area con 1 fronte espositivo 159,00 151,00 Area con 2 fronti espositivi 164,00

Dettagli

FIHAV 2013 Fiera Internazionale de l'havana

FIHAV 2013 Fiera Internazionale de l'havana Havana, CUBA 3-9 novembre 2013 FIHAV 2013 Fiera Internazionale de l'havana Partecipazione collettiva L'ICE - Agenzia organizza la partecipazione collettiva alla 31ma edizione della fiera FIHAV che si terrà

Dettagli

ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE. Investment and Trading Forum, 23-24 maggio 2013 Palacongressi di Rimini

ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE. Investment and Trading Forum, 23-24 maggio 2013 Palacongressi di Rimini ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE Investment and Trading Forum, 23-24 maggio 2013 Palacongressi di Rimini INFORMAZIONI GENERALI Palaservip/Mail-Boxes é il fornitore

Dettagli

Quota associativa della Scuola Germanica Roma per l anno scolastico 2014/15

Quota associativa della Scuola Germanica Roma per l anno scolastico 2014/15 Quota associativa della Scuola Germanica Roma per l anno scolastico 2014/15 Quota di nuova iscrizione una tantum/a fondo perduto Deposito cauzionale una tantum/rimborsabile con interessi Quota di conferma

Dettagli

60^ fiera Internazionale del Libro di Francoforte (15-19 ottobre 2008) - Il principale appuntamento internazionale per la compra-vendita dei diritti

60^ fiera Internazionale del Libro di Francoforte (15-19 ottobre 2008) - Il principale appuntamento internazionale per la compra-vendita dei diritti Milano, 8 maggio 208 60^ fiera Internazionale del Libro di Francoforte (15-19 ottobre 2008) - Il principale appuntamento internazionale per la compra-vendita dei diritti Anche alla prossima edizione della

Dettagli

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE Non impegnativa ai fini della partecipazione Da rinviare via email expo@riminifiera.it o fax 0541 744 740 DATI COMMERCIALI 1) Rag. Sociale* Partita IVA* Codice

Dettagli

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AI PACCHETTI TURISTICI ORGANIZZATI dalla Jedynak Tours & Events Sp z o.o. (srl)

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AI PACCHETTI TURISTICI ORGANIZZATI dalla Jedynak Tours & Events Sp z o.o. (srl) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AI PACCHETTI TURISTICI ORGANIZZATI dalla Jedynak Tours & Events Sp z o.o. (srl) I INFORMAZIONI GENERALI Ul. Sodowa 9/4 30-376 Kraków, Polska Capitale Sociale 50.000 zł, interamente

Dettagli

SCHEDA TECNICA RIMINIWELLNESS 2016

SCHEDA TECNICA RIMINIWELLNESS 2016 SCHEDA TECNICA RIMINIWELLNESS 2016 TARIFFE ESPOSITIVE 2-5 GIUGNO 2016 KIT SERVIZI BASE Comprensivo di assicurazione, badge espositori in base ai mq, inserimento in catalogo, imposta comunale sulla pubblicità,

Dettagli

Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici.

Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici. B) MEZZI DI TRASPORTO AUTO E MOTOVEICOLI NUOVI 626. Condizioni di vendita. Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici. AUTO E MOTOVEICOLI USATI

Dettagli

VACANZE ALL ESTERO: COME PAGARE COSTI E COMMISSIONI PER USARE LE CARTE FUORI UEM

VACANZE ALL ESTERO: COME PAGARE COSTI E COMMISSIONI PER USARE LE CARTE FUORI UEM VACANZE ALL ESTERO: COME PAGARE COSTI E COMMISSIONI PER USARE LE CARTE FUORI UEM Vacanze. Prima della partenza si sa ci si deve dedicare all organizzazione; tra le altre cose bisogna pensare anche a come

Dettagli

TECNICO REGOLAMENTO STAND GLOBAL ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1

TECNICO REGOLAMENTO STAND GLOBAL ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1 Milano 6-7 novembre 2012 Mico Congressi Milano ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE REGOLAMENTO TECNICO STAND GLOBAL Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1 2 MANUALE ESPOSITORE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI

REGOLAMENTO PER LA SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI Comune di CUSANO MUTRI Provincia di Benevento REGOLAMENTO PER LA SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI 1 Art. 1 Il Comune di Cusano Mutri in collaborazione con la Pro Loco Cusanese organizza, annualmente, nel

Dettagli

Ville in affitto Mykonos

Ville in affitto Mykonos - CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE - La sottoscrizione del modulo di prenotazione e considerata piena accettazione di tutte le seguenti condizioni: 1. PRENOTAZIONE Un acconto del 30% del valore dell affitto

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA FIERA ARTÒ TORINO (4-7 Novembre 2011) Articolo 2 Soggetti beneficiari e requisiti di ammissione -

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA FIERA ARTÒ TORINO (4-7 Novembre 2011) Articolo 2 Soggetti beneficiari e requisiti di ammissione - BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA FIERA ARTÒ TORINO (4-7 Novembre 2011) DI Articolo 1 Premessa - Nel quadro delle proprie iniziative istituzionali per promuovere lo sviluppo delle imprese e del territorio,

Dettagli

THE BIG 5 SAUDI ARABIA 2014

THE BIG 5 SAUDI ARABIA 2014 Fiera THE BIG 5 SAUDI ARABIA 2014 Jeddah Arabia Saudita _ dal 9 al 12 marzo _ 2014 Prot. n 2433 del 05/12/2013 Gentile imprenditore, si informa che Marchet, Azienda Speciale della Camera di Commercio di

Dettagli

Se sei arrivato a questo punto, ti ringraziamo per la tua visita e non vediamo l ora di conoscerti.

Se sei arrivato a questo punto, ti ringraziamo per la tua visita e non vediamo l ora di conoscerti. Termini e Condizioni di Noleggio Questo documento è stato elaborato a tuo vantaggio, per guidarti attraverso le fasi della prenotazione, e quindi qui troverai tutti i dettagli e le tasse percepite per

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE. A seguito dell esito della valutazione sulle opportunità presentate dall evento Gastronomica, l azienda CHIEDE DI PARTECIPARE

SCHEDA DI ADESIONE. A seguito dell esito della valutazione sulle opportunità presentate dall evento Gastronomica, l azienda CHIEDE DI PARTECIPARE SCHEDA DI ADESIONE DATI Ragione Sociale: P.IVA e/o Cod. Fiscale Indirizzo: Settore di attività: Città: Prov.: CAP: Telefono: e-mail: Fax: Sito web: Partecipante/i (nome, cognome, qualifica, n. cellulare):

Dettagli

Comune di Villa di Serio

Comune di Villa di Serio Comune di Villa di Serio Provincia di Bergamo REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI APPROVATO CON DELIBERAZIONE CONSILIARE N. 9 IN DATA 25.09.2013 ART. 1 FINALITA Nell intento di favorire

Dettagli

1.SOGGETTO ORGANIZZATORE La manifestazione è organizzata dall Associazione I-design che ha sede legale a Palermo in via Catania 15, 90144.

1.SOGGETTO ORGANIZZATORE La manifestazione è organizzata dall Associazione I-design che ha sede legale a Palermo in via Catania 15, 90144. I-Design è una manifestazione che si svolge annualmente a Palermo in varie sedi cittadine e che mira, attraverso la diffusione della cultura del design, a dare impulso allo sviluppo culturale ed economico

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CON RITO CIVILE

REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CON RITO CIVILE REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CON RITO CIVILE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 8 del 28/03/2013 Indice generale Art. 1 - Oggetto Art. 2 Luogo di celebrazione Art.3

Dettagli

Condizioni generali di vendita e di consegna dei Prodotti del sito www.proformfitness.it dal 11-07-2014

Condizioni generali di vendita e di consegna dei Prodotti del sito www.proformfitness.it dal 11-07-2014 Condizioni generali di vendita e di consegna dei Prodotti del sito www.proformfitness.it dal 11-07-2014 Terminologia Utente: internauta che naviga sul sito www.proformfitness.it Cliente: utente che effettua

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

Preallestiti Su prenotazione è possibile usufruire di stand preallestiti, come da Kit Sponsor.

Preallestiti Su prenotazione è possibile usufruire di stand preallestiti, come da Kit Sponsor. - REGOLAMENTO - SPONSOR & AREE ESPOSITIVE Scadenziario 1. Lunedì 2 marzo 2009 - Invio alla Segreteria Organizzativa : 1) i nominativi dei rappresentanti delle Aziende Espositrici che saranno presenti in

Dettagli

The Business Street (Mercato Internazionale del Film di Roma) V^ edizione Regolamento (28 ottobre - 1 novembre 2010)

The Business Street (Mercato Internazionale del Film di Roma) V^ edizione Regolamento (28 ottobre - 1 novembre 2010) The Business Street (Mercato Internazionale del Film di Roma) V^ edizione Regolamento (28 ottobre - 1 novembre 2010) 1 PREMESSA 1.1 Mercato Internazionale del Film di Roma (d ora in avanti per brevità

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

Sono riportate in corsivo le disposizioni che non rientranto nella cognizione della Commissione arbitrale.

Sono riportate in corsivo le disposizioni che non rientranto nella cognizione della Commissione arbitrale. SUISA Cooperativa degli autori ed editori di musica Tariffa PN 2016 Registrazione di musica su supporti sonori che non sono destinati al pubblico Approvata dalla Commissione arbitrale federale per la gestione

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE DELLE IMPRESE ARTIGIANE

BANDO DI SELEZIONE DELLE IMPRESE ARTIGIANE COMUNE DI RUFFANO Provincia di Lecce Servizio SUAP e Commercio BANDO DI SELEZIONE DELLE IMPRESE ARTIGIANE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA XVII^ MOSTRA MERCATO L ARTIGIANO IN FIERA MILANO 1/9 DICEMBRE 2012 IL

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO PARZIALE O TOTALE DEI LOCALI POSTI AL PIANO TERRENO ED ALA SUD-EST DI VILLA VISCONTI BORROMEO LITTA.

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO PARZIALE O TOTALE DEI LOCALI POSTI AL PIANO TERRENO ED ALA SUD-EST DI VILLA VISCONTI BORROMEO LITTA. REGOLAMENTO PER L UTILIZZO PARZIALE O TOTALE DEI LOCALI POSTI AL PIANO TERRENO ED ALA SUD-EST DI VILLA VISCONTI BORROMEO LITTA. Art. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina l uso temporaneo

Dettagli

DISPOSIZIONI PER LE OPERAZIONI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE: MOTOR BIKE EXPO - FAX. +39.041.

DISPOSIZIONI PER LE OPERAZIONI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE: MOTOR BIKE EXPO - FAX. +39.041. 24-25- GENNAIO 2014 ATTENZIONE ALLESTIMENTO: L accesso al quartiere è subordinato al VERSAMENTO DI UNA CAUZIONE DI 100 EURO per sostare FINO A 2 ORE nella zona indicata in verde nella planimetria. All

Dettagli

Condizioni generali di prenotazione

Condizioni generali di prenotazione OFFERTA SPECIALE Condizioni generali di prenotazione 1. Introduzione Le presenti condizioni generali costituiscono parte integrante del contratto stipulato con ICEtravel Srl Via Mauro Macchi, 28 20124

Dettagli

INDICE CAPO I SEZIONI REGOLAMENTARI SEZIONE I: IL MERCATO CARATTERISTICHE DEL MERCATO. Articolo 1 Il mercato di Natale

INDICE CAPO I SEZIONI REGOLAMENTARI SEZIONE I: IL MERCATO CARATTERISTICHE DEL MERCATO. Articolo 1 Il mercato di Natale INDICE CAPO I SEZIONI REGOLAMENTARI SEZIONE I: IL MERCATO CARATTERISTICHE DEL MERCATO Articolo 1 Il mercato di Natale Articolo 2 Orari di mercato e giornate di apertura Articolo 3 Domanda di partecipazione

Dettagli

La preghiamo di compilare il presente modulo in ogni sua parte, con coscienza e in forma leggibile.

La preghiamo di compilare il presente modulo in ogni sua parte, con coscienza e in forma leggibile. Kaufleute Aktiv Meran Portici 218 39012 Merano MODULO DI ADESIONE 2012 Alle persone interessate! Allo scopo di migliorare costantemente il nostro lavoro organizzativo La preghiamo di inviare per posta

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CON RITO CIVILE Approvato con Deliberazione C.C. n. 16 del 22/04/2009 Art. 1 OGGETTO Il presente regolamento disciplina

Dettagli

PROJECT IRAN 2016. Fiera. Tehran Iran _ dal 24 al 27 aprile _ 2016

PROJECT IRAN 2016. Fiera. Tehran Iran _ dal 24 al 27 aprile _ 2016 Fiera PROJECT IRAN 2016 Tehran Iran _ dal 24 al 27 aprile _ 2016 Prot. n 1271 del 16/11/2015 Gentile imprenditore, si informa che Marchet, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona organizza

Dettagli

Prot. n. 80/2014. 1. Giorni ed orari di presenza

Prot. n. 80/2014. 1. Giorni ed orari di presenza Prot. n. 80/2014 San Miniato (Pi), Ottobre 2014 Oggetto: Mercatino dell artigianato in occasione della 44^ Mostra Mercato del Tartufo Bianco di San Miniato. Novembre 2014 Gentile Espositore, considerato

Dettagli

II Fiera del Libro San Giorgio a Cremano, 25-27 settembre 2015

II Fiera del Libro San Giorgio a Cremano, 25-27 settembre 2015 II Fiera del Libro San Giorgio a Cremano, 25-27 settembre 2015 Per chi con le parole ci lavora, fondamentale risulta mantenere quella data. Lo avevamo promesso, Ricomincio dai libri non sarebbe stato un

Dettagli

CAMPING CASA DI CACCIA

CAMPING CASA DI CACCIA A. RECEPTION F. TELEFONI PUBBLICI B. MARKET BAZAR EDICOLA G. BAR - RISTORANTE - PIZZERIA C. AMBULATORIO MEDICO E. TV H. DOCCE FREDDE ROULOTTE TENDE E CAMPER D. SERVIZI HANDICAP J. SERVIZI IGIENICI - DOCCE

Dettagli

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013 AZIENDA: c.a.: RICERCHE E STUDI SRL Area Formazione Via Cesare Uva, 24 83100 Avellino Tel. 0825 785514 Fax: 0825 271945 info@ricerchestudi.com SCHEDA DI ISCRIZIONE CORSO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI

Dettagli