PIANO DI PROMOZIONE TURISTICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PIANO DI PROMOZIONE TURISTICA"

Transcript

1 PIANO DI PROMOZIONE TURISTICA 2013 Italia - Mercati Esteri Iniziative integrate di promozione e com merci a l izzazione turistiche per il lago di Garda, T el. 045 n55279 Fax e. i t info Lagodigarda-e. i t

2 L'ANAUSI DEI DATI Nonostante gli effetti della crisi economica internazionale, il turismo nel territorio veronese ha registrato per il 2012 dei dati positivi, facendo della zona del lago di Garda una delle poche aree in Italia ad aver visto un aumento nei flussi turistici, con un + 6,69% di presenze straniere rispetto al 2011, grazie ad un'offerta turistica a 360 gradi. È il lago di Garda il locomotore dell'intero comparto della Provincia, con più di 11 milioni di presenze, di cui 1'83% circa di provenienza estera, per un soggiorno medio di 5,65 giorni, come si evince dalla tabella sotto riportata. MOVIMENTAZIONE TURISTICA PER LUOGO DI PROVENIENZA STLGARDA TOTALE STRANIERI (*) Dati prowisori Fonte: Elaborazioni Provincia di Verona T el. 045 n55279 Fax garda -e. i t i t

3 Si può immediatamente notare l'incremento del mercato di lingua tedesca, il che dimostra quanto sia fondamentale continuare nella promozione e nell'attività verso questi Paesi da sempre amanti del lago di Garda: Germania ( + 6,96 % rispetto al 2011), Svizzera ( + 4,61% rispetto al 2011). Rispetto agli anni scorsi riscontriamo un trend di ripresa da parte del turista anglosassone (Gran Bretagna +4,11 e Irlanda +29,27%). Altrettanto certa si è rivelata anche per il 2012 la presenza di Belgio e Paesi Bassi con rispettivamente+ 7,31% e+ 11,24% rispetto al Grazie ad un'analisi più approfondita incentrata sui Paesi dell'est-europa, si è notato un incremento di turisti Polacchi(+ 1,4% rispetto al 2011), Cechi(+ 14,13 rispetto al 2011) e Russi(+ 28,14% rispetto al 2011). Tutto ciò per sottolineare l'importanza di una promozione turistica su vari fronti, quindi sia nei confronti di turisti da sempre affezionati al lago di Garda, come tedeschi, svizzeri, belgi, ecc. ma anche e soprattutto verso quelle forme di turismo emergenti che dovranno essere costantemente monitorate e studiate con attenzione. GU OBIETTIVI PER IL 2013 Gli obiettivi individuati nel breve periodo come strategici sono la promozione del territorio per diventare una top destination a livello internazionale collegato con un marchio che verrà recepito e riconosciuto, associato con i valori positivi e anche unici del territorio e che a sua volta produrrà e garantirà i seguenti fattori e risultati: mantenimento del trend positivo ed incremento dei flussi turistici mantenimento della redditività delle imprese del settore attento monitoraggio delle politiche di prezzo e promozionali Tel. 045 n55279 Fax e. i t info lagodigarda-e. i t

4 agevolare la commercializzazione di pacchetti di soggiorno last minute anche attraverso la loro promozione in tutte le fiere italiane ed estere, soprattutto nei mercati di lingua tedesca utilizzare in modo preponderante nell'attività di promozione e commercializzazione le nuove tecnologie ed il web marketing I MERCATI (KEY TARGETS) Il bacino gardesano ospita per la maggior parte turisti stranieri. Primo mercato straniero di riferimento è da sempre il mercato tedesco, per la sua vicinanza e per la conoscenza del territorio veronese, e dovrà quindi essere seguito con particolare attenzione nell'ottica del consolidamento. Altri mercati esteri importanti sono: Paesi Bassi, Gran Bretagna, Paesi Scandinavi, Belgio, Francia, Stati Uniti, Spagna, Paesi dell'est, Russia. Verranno comunque monitorati alcuni mercati emergenti, come ad esempio paesi dell'area B.R.I.C. (Brasile, Russia, India e Cina). MARKETING ACTION PLAN PORTALE INTERNET e WEB COMMUNICATION Internet è ormai diventato il principale strumento di promozione e commercializzazione del prodotto turistico e pertanto si è deciso di puntare maggiormente sulla promozione via web. E' prevista la realizzazione e il lancio del nuovo portale internet studiato seguendo le ultime novità del web marketing e aggiornato sia nei contenuti che nella grafica. Inoltre, sarà proprio attraverso la rete che verranno attuate le principali politiche strategiche di promozione legate ai prezzi e alla possibilità di prenotazione delle strutture ricettive del territorio e delle proposte turistiche assemblate in pacchetti. Per l'area del Garda si vuole realizzare un valido sistema di booking per la commercializzazione turistica dei pacchetti aziendali realizzati dalle agenzie viaggi sode, ma Lago di Garda è.. - lungolago Adelaide, Garda (VR) T el. 045 n55279 Fax e. i t info lagodigarda-e. i t

5 anche del prodotto albergo-campeggio; si prevede la realizzazione del sistema di booking (in sinergia con il portale interregionale Visitgarda) e l'awio dell'operatività dello stesso. Nello specifico il sito internet del Consorzio sarà completamente ristrutturato e implementato nei contenuti, seguendo delle impostazioni di marketing ben precise e definite, come una homepage orientata al target (esempio per la home page italiana si mirerà a promuovere le proposte week-end, per il mercato di lingua tedesca si punterà sulla vacanza attiva, etc.), sito in più lingue straniere (non solo tedesco e inglese), versione mobile dello stesso e Garda-APP. Si procederà quindi con una campagna di social media marketing, mediante la creazione di un Garda blog, azioni di article marketing e i social networks (Facebook, Twitter, You Tube...). In particolar modo si cercherà di puntare su quei socia/tematici inerenti il mondo dello sport, dell'enogastronomia etc. Un aspetto assolutamente da non sottovalutare sono i forum dei viaggi (quali ad esempio Tripadvisor ma molti altri) per i quali sono previste attività di blogging mirate e inserzioni nei vari banner. Si prevede inoltre l'acquisto di spazi pubblicitari su portali turistici della destinazione "Italia" ma anche su importanti portali nei principali mercati di riferimento sia di informazione generale, che tematici. Infine verranno create delle newsletter periodiche nonché 11nvio di personalizzate " Lago di Garda è..." a database di terzi (es. Holidaycheck, etc.) ampliando così la campagna comunicativa. Inoltre si nota la tendenza del web ad evolversi sempre più come strumento multimediale (video, tv, radio, etc.). Nel prossimo futuro la maggior parte del web sarà trasformato in multimedialità e pertanto si è deciso di promuovere il territorio producendo dei video trailer (spot promozionali di circa 60 secondi tematicamente suddivisi). Una formula che viene oggi seguita dalle principali destinazioni europee con grande successo. Alcune aziende specializzate nel settore seguiranno passo passo le varie fasi sopra elencate. T el. 045 n55279 Fax i t info Lagodigarda e.it

6 2. STAMPA DI MATERIALE E INSERZIONISTICA E' prevista la realizzazione di materiale promo-commerciale a supporto delle varie iniziative che saranno intraprese nel corso dell'anno a partire dalle manifestazioni fieristiche in Italia e all'estero, nonché occasione dei vari appuntamenti promozionali con la stampa specializzata e gli operatori di settore. Tutto il materiale verrà realizzato in diverse lingue straniere e nello specifico si prevede la realizzazione di quanto segue: Garda Premium destination magazine, una brochure che presenta le bellezze, le unicità e l'offerta del lago di Garda; cataloghi di immagine del Lago di Garda e dei vari comuni rivieraschi; borse e gadgets personalizzati; mappe turistiche; materiale specifico di promozione dei centri turistici minori; materiale promozionale degli eventi culturali, sportivi, enogastronomici dell1ntero territorio; Gli eventi sono gli elementi portanti della promozione turistica del territorio, è attraverso la loro rilevanza internazionale e la capacità di attrarre pubblico che si svolgono molte delle iniziative promozionali dei Consorzi di promozione turistica. Legare le proposte di soggiorno e l'ospitalità ricettiva ed enogastronomica alle manifestazioni del territorio è una sinergia necessaria e di grande valore. Si prevede quindi di realizzare iniziative promozionali a supporto della promozione degli eventi attraverso la realizzazione di materiale promozionale, campagne di comunicazione radio, tv e media della carta stampata, ma in particolar modo tramite il web quale strumento chiave per efficaci azioni verso il target del turista di oggi. I l tutto supportato dal lavoro dell'ufficio stampa e di consulenti marketing. 3. UFFICIO STAMPA/PUBUC RELATIONS Consapevoli dell1mportanza della comunicazione verso l'esterno, il Consorzio punta sui media per far conoscere la destinazione "lago di Garda" in toto diffondendo comunicati stampa mirati per i vari mercati di intervento. I principali obiettivi dell'ufficio stampa saranno: Consorzio di promozione e commercializzazione turist ica Tel. 045 n55279 Fax e. i t info lagodigarda-e. it

7 Ottenere la maggiore visibilità possibile e mantenerla nel tempo sui media nazionali ed internazionali; Creare un flusso continuo di informazioni; Interessare i giornalisti verso la destinazione. 4. MANIFESTAZIONI FIERISTICHE Sebbene venga data particolare rilevanza alla promozione dell'intero territorio sul web, rimaniamo comunque dell'idea che sia importante essere presenti alle principali manifestazioni fieristiche, sia nel bacino di utenza del nostro cliente abituale (key client) sia nei mercati emergenti, le quali sono uno strumento utile per penetrare con il nostro marchio. Durante tutte le manifestazioni fieristiche viene distribuito materiale promozionale dell1ntero territorio provinciale e personale qualificato presidia lo stand fornendo tutte le informazioni e i materiali richiesti da pubblico ed operatori. FIERE ANNO 2013 DATA CITTA' DENOMINAZIONE npologia PRIMO SEMESTRE VERONA MOTOR BIKE EXPO SHOW BRESCIA VACANZE WEEK-END T ASTE MILANO l BIT MONACO D F.RE.E. NORIMBERGA BER LINO PADOVA D D l FREIZEIT & CARA V AN ITB VACANZE WEEK-END SHOW MOSCA 7-29 Marzo KIEV RUS UA MITI UITI Tel. 045 n Fax it info lagodigarda e.it

8 S. EDUCATIONAL TOUR PER OPERATORI E STAMPA Organizzare un educational significa fare toccare con mano ai tour operator le straordinarie opportunità turistiche del territorio, metterli in contatto con le strutture ricettive del territorio per verificarne la qualità e l'adeguatezza rispetto agli standard previsti per la loro clientela. Significa incentivare gli intermediari del settore dell'unicità e della ricchezza storica, culturale, artistica, sportiva ed ambientale del territorio e promuovere l'inserimento nei loro cataloghi della destinazione Lago di Garda. Anche per i giornalisti del settore turistico il poter entrare in contatto diretto con le bellezze del territorio, fotografarle o riprenderle e poi descriverle, agevola il loro compito di comunicazione e di scrittura dando grande risalto e visibilità internazionale. Questo sistema di ospitalità dei giornalisti ha dato ottimi risultati negli ultimi anni, perché ha permesso di avere grande visibilità su riviste, televisioni, radio sia nazionali che internazionali a costi veramente contenuti. 6. CONFERENZE STAMPA E WORKSHOP Sono eventi pensati insieme agli ENIT esteri per incontrare stampa ed operatori e realizzare per loro una presentazione dell'offerta turistica veronese, gli eventi della stagione estiva e mettere in contatto gli operatori turistici veronesi con gli operatori turistici stranieri. Il contatto diretto tramite workshop consente di rendere maggiormente efficace e finalizzata l'attività di promozione turistica dei Consorzi che creano l'occasione di incontro tra domanda ed offerta. In particolare nel Regno Unito, Austria, Germania, Paesi Scandinavi, Spagna, Polonia e Russia. Ogni evento si concluderà con una degustazione di prodotti e piatti tipici del territorio al fine di integrare il settore turistico ed agro-alimentare e di valorizzare le eccellenze del territorio. Tel. 045 n55279 Fax e. i t info lagodigarda-e. it

Turismo: profili di sviluppo. Un territorio tra identità e innovazione Iglesias, 16 dicembre 2009

Turismo: profili di sviluppo. Un territorio tra identità e innovazione Iglesias, 16 dicembre 2009 Turismo: profili di sviluppo. Un territorio tra identità e innovazione Iglesias, 16 dicembre 2009 DI COSA PARLEREMO Il STL Sulcis Iglesiente nel 2009: l affermazione di un percorso triennale La metodologia

Dettagli

La vendita dei viaggi organizzati nella destinazione Italia nel 2014 e le previsioni per il 2015: i grandi buyer internazionali

La vendita dei viaggi organizzati nella destinazione Italia nel 2014 e le previsioni per il 2015: i grandi buyer internazionali La vendita dei viaggi organizzati nella destinazione Italia nel 2014 e le previsioni per il 2015: i grandi buyer internazionali Il sistema dei viaggi organizzati nel mondo e verso l Italia Il sistema dei

Dettagli

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Turismo Veneto: il lago di Garda Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Il turismo in Italia Il turismo in Italia rappresenta il 9,5% del PIL, oltre 130 miliardi di

Dettagli

IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B. Settembre 2014

IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B. Settembre 2014 IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B Settembre 2014 INDICE 1- Il mercato turistico: ieri ed oggi 2- Il comportamento del turista 3- Le opportunità 4- Gli strumenti

Dettagli

L Unione fa la Forza

L Unione fa la Forza L Unione fa la Forza La Selezione dei migliori Ristoranti Etnici di Milano ARGENTINA - ARMENIA - AUSTRALIA - BELGIO - BRASILE - CINA - COREA - CUBA - EGITTO - ERITREA - ETIOPIA FRANCIA - GERMANIA - GIAPPONE

Dettagli

STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA

STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA Marzia Baracchino Responsabile Settore promozione Turistica PIANO STRATEGICO REGIONALE per il TURISMO PIANO STRATEGICO REGIONALE per il TURISMO miglioramento

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

COMUNICAZIONE MERCATO TEDESCO ESTATE 2011

COMUNICAZIONE MERCATO TEDESCO ESTATE 2011 COMUNICAZIONE MERCATO TEDESCO ESTATE 2011 Il tavolo di lavoro sul mercato Germania coordinato da Trentino Marketing e composto dalle Apt d ambito interessate, intende impostare anche per la prossima stagione

Dettagli

TUTTO EXPLORA MARZO NEWS

TUTTO EXPLORA MARZO NEWS TUTTO EXPLORA MARZO NEWS TUTTO EXPLORA Questa che avete ricevuto è la newsletter che Explora farà mensilmente per informare gli operatori turistici, le istituzioni e tutti gli attori coinvolti delle sue

Dettagli

Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio

Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio Paolo Grigolli Chiara Bille Caprino Veronese 16 ottobre 2014 PROGETTO DI PROMOZIONE DEL TURISMO RURALE: I

Dettagli

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show.

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show. Comunicazione Video Testi Slide Show Twitter Brochure Linkedin Slide Portale Immagini Editoria Newsletter Show Web Portale Editoria Editoria Flickr Digitale Device Mappe Cataloghi GPS Facebook Magazine

Dettagli

TUTTO EXPLORA NEWS APRILE-MAGGIO

TUTTO EXPLORA NEWS APRILE-MAGGIO TUTTO EXPLORA NEWS APRILE-MAGGIO TUTTO EXPLORA Grazie per l interesse dimostrato nei confronti di Explora, la prima Destination Management Organization (DMO) al servizio del territorio e delle Imprese

Dettagli

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO Destinazione Italia I viaggi organizzati verso il nostro Paese mostrano segnali positivi di ripresa. Premiata la qualità e la varietà dell offerta. Meglio se certificate testo e foto di Aura Marcelli Cresce

Dettagli

Francia, Spagna, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svezia, Danimarca, paesi extra U.E.: Svizzera, Russia, Germania, Austria, Gran Bretagna,

Francia, Spagna, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svezia, Danimarca, paesi extra U.E.: Svizzera, Russia, Germania, Austria, Gran Bretagna, PIANO ANNUALE TECNICO DELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA TURISTICA PER L ANNO 2010 MERCATI E ATTIVITA DI PROMOZIONE TURISTICA DESCRIZIONE PREVISIONE RIPARTIZIONE RISORSE Mercati di riferimento:

Dettagli

ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA:

ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA: Direzione Centrale Programmazione e Comunicazione ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA: Marketing intelligence/strumenti di pianificazione strategica: le migliori pratiche per la vendita del Prodotto

Dettagli

Il 2009 e l anno che verrà. Compiti, attività, progetti

Il 2009 e l anno che verrà. Compiti, attività, progetti 2 CONFERENZA REGIONALE DEL TURISMO Lazio. In viaggio dal mondo Internazionalizzazione e turismo tra stili, miti e mete Roma, 28-29 gennaio 2010 Il 2009 e l anno che verrà. Compiti, attività, progetti Federica

Dettagli

Un valido sostegno alle imprese toscane

Un valido sostegno alle imprese toscane Un valido sostegno alle imprese toscane Toscana Promozione ha come obiettivo quello di favorire la crescita sostenibile dell economia regionale attraverso il miglioramento della competitività del sistema

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I. Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011

DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I. Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011 DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I Obiettivi specifici del Piano turistico triennale 2011/2013 Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011 Risorse stanziate nel

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO: Comunicazioni del Presidente Aggiornamento attività Progetto Promo-commerciale Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 Posizioni

ORDINE DEL GIORNO: Comunicazioni del Presidente Aggiornamento attività Progetto Promo-commerciale Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 Posizioni Assemblea Soci Umbria & Bike 25 Febbraio 2015 ORDINE DEL GIORNO: Comunicazioni del Presidente Aggiornamento attività Progetto Promo-commerciale Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 Posizioni associative:

Dettagli

Strategie di Promocommercializzazione

Strategie di Promocommercializzazione Consulenza in Marketing turistico, Web Marketing e Destination Management Destination Management & Marketing Strategie di Promocommercializzazione Flavia Fagotto FOURTOURISM 2015 La promocommercializzazione

Dettagli

MEDIA KIT. www.qualitytravel.it sales@qualitytravel.it tel. 02 89151814

MEDIA KIT. www.qualitytravel.it sales@qualitytravel.it tel. 02 89151814 Fallo per davvero MEDIA KIT I .it CORRI INSIEME A NOI IL MAGAZINE IL NETWORK DI COMUNICAZIONE IL SITO L ASSOCIAZIONE IL MAGAZINE Qualitytravel Magazine, edito trimestralmente in italiano e inglese in occasione

Dettagli

D.G.R. n. 42-7267 del 17.03.2014 "Quadro delle azioni di promozione e informazione turistica 2014". Aggiornamento ed integrazioni delle attivita'.

D.G.R. n. 42-7267 del 17.03.2014 Quadro delle azioni di promozione e informazione turistica 2014. Aggiornamento ed integrazioni delle attivita'. REGIONE PIEMONTE BU39S1 25/09/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 8 settembre 2014, n. 20-286 D.G.R. n. 42-7267 del 17.03.2014 "Quadro delle azioni di promozione e informazione turistica 2014". Aggiornamento

Dettagli

IL PROGETTO. Suddiviso in 14 azioni;

IL PROGETTO. Suddiviso in 14 azioni; Suddiviso in 14 azioni; IL PROGETTO Opera a più livelli su tutto il territorio; Tocca ciascun territorio; Crea un sistema di raccordo; Prevede interventi in loco ed all estero; Prevede pianificazione,

Dettagli

PREMIO MARKETING 2014. Maria Elisa Buttelli Antonella D Arienzo Michele Ferrara Manuela Giordano Francesca Gori Umberto Torromeo Sabrina Tosti Guerra

PREMIO MARKETING 2014. Maria Elisa Buttelli Antonella D Arienzo Michele Ferrara Manuela Giordano Francesca Gori Umberto Torromeo Sabrina Tosti Guerra PREMIO MARKETING 2014 Maria Elisa Buttelli Antonella D Arienzo Michele Ferrara Manuela Giordano Francesca Gori Umberto Torromeo Sabrina Tosti Guerra 0 1 2 3 profilo analitico + 0,51% Arrivi rispetto al

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO: Comunicazioni del Presidente Aggiornamento attività Progetto Promo-commerciale Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 Posizioni

ORDINE DEL GIORNO: Comunicazioni del Presidente Aggiornamento attività Progetto Promo-commerciale Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 Posizioni Assemblea Soci Umbria & Bike 25 Febbraio 2015 ORDINE DEL GIORNO: Comunicazioni del Presidente Aggiornamento attività Progetto Promo-commerciale Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 Posizioni associative

Dettagli

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLE AZIONI STRAORDINARIE PER IL RILANCIO DI LAMPEDUSA DI PRONTA ATTUAZIONE. (venerdì 29 aprile Palazzo Chigi)

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLE AZIONI STRAORDINARIE PER IL RILANCIO DI LAMPEDUSA DI PRONTA ATTUAZIONE. (venerdì 29 aprile Palazzo Chigi) CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLE AZIONI STRAORDINARIE PER IL RILANCIO DI LAMPEDUSA DI PRONTA ATTUAZIONE (venerdì 29 aprile Palazzo Chigi) PROMOZIONE ATTRAVERSO TUTTI I MEDIA 1. Presentazione di

Dettagli

Progetto. promo-commercializzazione. TurismoFVG 2010

Progetto. promo-commercializzazione. TurismoFVG 2010 Progetto promo-commercializzazione TurismoFVG 2010 Obiettivi generali del progetto Progetto per la realizzazione di un programma di commercializzazione del prodotto turistico della Regione Friuli Venezia

Dettagli

PIANO DELLA COMUNICAZIONE ANNO 2014

PIANO DELLA COMUNICAZIONE ANNO 2014 PIANO DELLA COMUNICAZIONE ANNO 2014 Legge n.150/2000 D.P.R. 21-9-2001 n. 422 Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 19 del 25/02/2014 1/9 PREMESSA L'evoluzione che caratterizza l'attuale scenario

Dettagli

Relazione del Presidente Aggiornamento attività Progetto promo - commerciale Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 Varie ed eventuali

Relazione del Presidente Aggiornamento attività Progetto promo - commerciale Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 Varie ed eventuali ORDINE DEL GIORNO: Assemblea dei Soci Umbria Congressi 24 Febbraio 2015 Relazione del Presidente Aggiornamento attività Progetto promo - commerciale Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 Varie ed eventuali

Dettagli

MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano,

MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano, MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano, 1 novembre 2013 [pag. 2] Perché partecipare ai Workshop Meeting Italy [pag. 3] I buyer che partecipano ai Workshop Meeting Italy [pag.

Dettagli

PROGETTO TUSCIA WELCOME

PROGETTO TUSCIA WELCOME PROGETTO TUSCIA WELCOME Valorizzazione e promozione del turismo integrato e sostenibile nella Tuscia Viterbese (Allegato alla determinazione del Segretario Generale n. 96 del 24/03/2014) Art. 1 Progetto

Dettagli

Il Portale Turistico più completo sull Italia, consultato dai turisti di tutto il mondo

Il Portale Turistico più completo sull Italia, consultato dai turisti di tutto il mondo beta Il Portale Turistico più completo sull Italia, consultato dai turisti di tutto il mondo [pag. 2] Perché scegliere VisitItaly [pag. 3] Il pacchetto promozionale VisitItaly [pag. 5] Newsletter [pag.

Dettagli

Il mercato di lingua tedesca: un bacino strategico per gli operatori turistici italiani

Il mercato di lingua tedesca: un bacino strategico per gli operatori turistici italiani Il mercato di lingua tedesca: un bacino strategico per gli operatori turistici italiani I turisti di lingua tedesca che visitano ogni anno l'italia sono una risorsa importantissima per l'industria turistica

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

Turismo integrato, motore di Expo 2015. Milano, 10 Dicembre 2013

Turismo integrato, motore di Expo 2015. Milano, 10 Dicembre 2013 Turismo integrato, motore di Expo 2015 Milano, 10 Dicembre 2013 LA NOSTRA AMBIZIONE ATTIRARE IL MAGGIOR NUMERO POSSIBILE DI TURISTI PER EXPO 2015 e non solo Attirare turisti per l Expo significa anche

Dettagli

HOTEL INTERNATIONAL MARKETING

HOTEL INTERNATIONAL MARKETING HOTEL INTERNATIONAL MARKETING Marketing non è solo pubblicità. Marketing è un processo finalizzato a creare, distribuire, prezzare e promuovere con strategia il proprio prodotto. Scegliere Hotel International

Dettagli

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane A. Alivernini, M. Gallo, E. Mattevi e F. Quintiliani Conferenza Turismo internazionale: dati e risultati Roma, Villa Huffer, 22 giugno 2012 Premessa:

Dettagli

Opportunità per l offerta turistica in vista di Expo 2015. 29 luglio 2014

Opportunità per l offerta turistica in vista di Expo 2015. 29 luglio 2014 Opportunità per l offerta turistica in vista di Expo 2015 29 luglio 2014 1 EXPO 2015: Feeding the Planet, Energy for Life EXPO 2015: 184 giorni di evento in cui i visitatori, all interno di un sito espositivo

Dettagli

PROGETTO CAMPEGGI 2013

PROGETTO CAMPEGGI 2013 PROGETTO CAMPEGGI 2013 PROGETTO CAMPEGGI 2013 PROMO- COMMERCIALIZZAZIONE OFFLINE ONLINE FIERE IN COLLABORAZIONE CON TRENTINO MKT VAKANTIEBEURS Utrecht 8-13/1 CARAVANA Leeuwarden 17-22/1 FREE Monaco di

Dettagli

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 Temi in preparazione alla maturità DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

Dettagli

GUIDA AL TURISMO NAUTICO IN LIGURIA

GUIDA AL TURISMO NAUTICO IN LIGURIA Q U O T I D I A N O O N L I GUIDA AL TURISMO NAUTICO IN LIGURIA N E I Portali del Network di Liguria Nautica Liguria Nautica, quotidiano online di riferimento della nautica in Liguria, è oggi un marchio

Dettagli

VILLAS TOURISM IN ITALY - il turismo delle ville affittate agli stranieri -

VILLAS TOURISM IN ITALY - il turismo delle ville affittate agli stranieri - VILLAS TOURISM IN ITALY - il turismo delle ville affittate agli stranieri - Gli affitti turistici, si sa, sono entrati in una crisi profonda: non serve essere in prima linea sul mare o nel centro della

Dettagli

4 a Parte: Indagine agli intermediari e ai tour operator italiani e stranieri

4 a Parte: Indagine agli intermediari e ai tour operator italiani e stranieri 2007 -Indagine sul settore AGRITURISMO in provincia di FIRENZE 4 a Parte: Indagine agli intermediari e ai tour operator italiani e stranieri Fino a qualche anno fa, molte aziende agrituristiche non avevano

Dettagli

NOTA STAMPA. In altri termini, le somme impegnate sono state spese solo ed esclusivamente per le tipologie di attività approvate dalla RAS.

NOTA STAMPA. In altri termini, le somme impegnate sono state spese solo ed esclusivamente per le tipologie di attività approvate dalla RAS. SANLURI, 22 GENNAIO 2010 NOTA STAMPA UN TRIENNIO DI STL Un triennio ricco di soddisfazioni e di risultati incoraggianti: è positivo il bilancio tracciato dal STL del Medio Campidano. L analisi dei flussi

Dettagli

Piattaforma per la promo-commercializzazione dei prodotti turistici sardi (TDM)

Piattaforma per la promo-commercializzazione dei prodotti turistici sardi (TDM) Piattaforma per la promo-commercializzazione dei prodotti turistici sardi (TDM) Alghero, 10 gennaio 2015 Idea: L'idea della nuova azienda Yessardinia, nasce qualche anno fa riscontrando il gap esistente

Dettagli

PRESENTAZIONE CLUB DI PRODOTTO

PRESENTAZIONE CLUB DI PRODOTTO PRESENTAZIONE CLUB DI PRODOTTO CHI SIAMO Explora S.C.p.A. è: una DESTINATION MANAGEMENT ORGANIZATION che ha il compito di promuovere la Lombardia sul mercato turistico internazionale, valorizzando al meglio

Dettagli

IV Sessione La sfida turistica degli eventi. EXPO 2015: ricadute per il Piemonte

IV Sessione La sfida turistica degli eventi. EXPO 2015: ricadute per il Piemonte IV Sessione La sfida turistica degli eventi EXPO 2015: ricadute per il Piemonte Roberto Daneo Consulente per Regione Piemonte Piemonte e Turismo Il turismo: risorsa economica anticrisi? Esposizione Universale

Dettagli

ALLEGATO A: BUSINESS PLAN SINTETICO 2011

ALLEGATO A: BUSINESS PLAN SINTETICO 2011 ALLEGATO A: BUSINESS PLAN SINTETICO 2011 PREMESSA IL QUADRO DI RIFERIMENTO La recessione mondiale che ha colpito l economia a partire dal 2008 non ha risparmiato il settore congressuale. Sebbene negli

Dettagli

DELIZIANDO E TURISMO ENOGASTRONOMICO REGIONALE DI QUALITA 2015

DELIZIANDO E TURISMO ENOGASTRONOMICO REGIONALE DI QUALITA 2015 DELIZIANDO E TURISMO ENOGASTRONOMICO REGIONALE DI QUALITA 2015 Promotori - Direzione Generale Agricoltura della Regione Emilia-Romagna per la promozione istituzionale e la valorizzazione delle produzioni

Dettagli

L.R. 75/96 "Quadro di azioni di promozione e informazione turistica" - secondo trimestre 2014.

L.R. 75/96 Quadro di azioni di promozione e informazione turistica - secondo trimestre 2014. REGIONE PIEMONTE BU15S2 10/04/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 17 marzo 2014, n. 42-7267 L.R. 75/96 "Quadro di azioni di promozione e informazione turistica" - secondo trimestre 2014. A relazione

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch:

Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch: Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch:.com 2011 by Goingo s.n.c. di Simone Lelli e Riccardo Santarelli Tourboox.com è un progetto ideato e sviluppato da Simone Lelli e Riccardo Santarelli

Dettagli

A) STRUTTURA & SCENARI

A) STRUTTURA & SCENARI d i S t e f a n o C a l a n d r a Italia, ******/2011 Business Plan B&B ********** 2011-2013 e Studio Fattibilità gestionale A) STRUTTURA & SCENARI Struttura ricettiva Licenza di Casa Vacanze. Trattasi

Dettagli

turismo! cultura! e web!

turismo! cultura! e web! turismo cultura e web turismo e cultura: l acquisto on line La propensione dei turisti all acquisto on line è in costante crescita: nel primo trimestre del 2012 più del 60% della clientela delle strutture

Dettagli

21 o. apneavillage. Eudi. show. Fiera Milano Rho. Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate. Settore espositivo

21 o. apneavillage. Eudi. show. Fiera Milano Rho. Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate. Settore espositivo Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate Settore espositivo promosso da: Shop area Piscina prove Proiezioni Conferenze Incontri Stage Presentazioni in contemporanea

Dettagli

Servizi Promozionali Chi Siamo?

Servizi Promozionali Chi Siamo? Servizi Promozionali Chi Siamo? Materiali Musicali nasce nel 1997 a Faenza (RA) e la sua attività si svolge prevalentemente nel settore della valorizzazione e promozione dei giovani talenti musicali del

Dettagli

Il turismo in Puglia nel 2011

Il turismo in Puglia nel 2011 Il turismo in Puglia nel 2011 Key words Internazionalizzazione Consolidamento Innovazione A cura di: Osservatorio del Turismo della Regione Puglia PUGLIA 2011: INTERNAZIONALIZZAZIONE E CONSOLIDAMENTO La

Dettagli

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Ricerca di marketing sull attrattività turistica della Sicilia Presentazione dei risultati della ricerca Palermo, 11 luglio 2014 Obiettivi

Dettagli

IL POSITIONING DEL PRODOTTO TURISTICO

IL POSITIONING DEL PRODOTTO TURISTICO IL POSITIONING DEL PRODOTTO TURISTICO Far riconoscere i fattori fondamentali attraverso cui l azienda individua e interpreta gli orientamenti della clientela Acquisire consapevolezza dell'importanza di

Dettagli

Giuseppe Albertin Presidente Associazione Albergatori Termali Abano Montegrotto, Consorzio Terme Euganee, abanomontegrottosì

Giuseppe Albertin Presidente Associazione Albergatori Termali Abano Montegrotto, Consorzio Terme Euganee, abanomontegrottosì STRUMENTI INNOVATIVI E WEB MARKETING PER LA PROMOZIONE TURISTICA EFFICACE AbanomontegrottoSì: case history di successo Montecchia Golf Club House 25 febbraio 2009 Giuseppe Albertin Presidente Associazione

Dettagli

Agenzie tradizionali e web: tutti i numeri della promocommercializzazione

Agenzie tradizionali e web: tutti i numeri della promocommercializzazione 1 di 5 20/02/2013 22.11 prima pagina chi siamo Agenzie tradizionali e web: tutti i numeri della promocommercializzazione All interno di un quadro economico caratterizzato da una forte pressione e competitività

Dettagli

Intervento di. Alberto Corti. Responsabile Settore Turismo Confcommercio

Intervento di. Alberto Corti. Responsabile Settore Turismo Confcommercio Intervento di Alberto Corti Responsabile Settore Turismo Confcommercio FATTURATO TOTALE PACCHETTI DI VIAGGIO 5.703.240.000 47,1 % - 2.685.080.000 52,9 % - 3.018.160.000 Alloggio Transfer/ Trasporti locali

Dettagli

EXPLORAMEDIA NEWSLETTER

EXPLORAMEDIA NEWSLETTER EXPLORAMEDIA NEWSLETTER 15 NOVEMBRE 2014 1 INDICE 1. Perché EXPLORAMEDIA, una Newsletter per il mondo dell'informazione pag. 3 2. Ciak, azione si gira! Al via. Il Contest video che trasforma gli italiani

Dettagli

The real estate event The real Community. VII EDIZIONE. www.italiarealestate.it. 7-9 giugno 2011 Expo Italia Real Estate GEFI

The real estate event The real Community. VII EDIZIONE. www.italiarealestate.it. 7-9 giugno 2011 Expo Italia Real Estate GEFI VII EDIZIONE. www.italiarealestate.it The real estate event The real Community 7-9 giugno 2011 Expo Italia Real Estate GEFI The real estate event - The real Community - VII EDIZIONE T h e r e a l e s t

Dettagli

IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO

IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO Cagliari Oristano Olbia agosto 2014 BUONGIORNO Mi presento Consulenza turistiche Formazione Ricerca Progetti Studi di mercato www.teamwork-rimini.com

Dettagli

ESTRATTO PROGRAMMA MARKETING 2008

ESTRATTO PROGRAMMA MARKETING 2008 ESTRATTO PROGRAMMA MARKETING 2008 1. Borse e fiere. Visti gli studi svolti in questi mesi, considerati gli approfondimenti affrontati nel seminario di marketing internazionale, considerato lo scenario

Dettagli

Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015. Milano, 5 marzo 2015

Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015. Milano, 5 marzo 2015 Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015 Milano, 5 marzo 2015 1 EXPO 2015: VISITATORI POTENZIALI GfKEurisko EXPO 2015 Italia 2013 ITALIA ESTERO EUROPA 3.3-4.4mln 12-14 mln 6-8 mln + 20% REPEATERS

Dettagli

FORUM AGENTI La Fiera degli Agenti di Commercio

FORUM AGENTI La Fiera degli Agenti di Commercio in collaborazione con: FORUM AGENTI La Fiera degli Agenti di Commercio dove incontri i tuoi nuovi agenti di commercio CHE COS È FORUM AGENTI? I VANTAGGI DI FORUM AGENTI I SERVIZI AGGIUNTIVI DI FORUM AGENTI

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Promozione e commercializzazione

Promozione e commercializzazione Relazione per il Gruppo di lavoro: Promozione e commercializzazione Brand, strumenti, compiti del pubblico e del privato Redatto da: Elisa Capozzi 1 anni 80: Disney cerca un luogo per un parco tematico

Dettagli

Scheda di sintesi Stati Uniti d America

Scheda di sintesi Stati Uniti d America VI. Programma promozionale 2006: STATI UNITI D AMERICA N.B. I contributi finanziari delle Regioni e di altri soggetti imprenditoriali privati sono solo ipotizzati e resta da verificare, in altre sedi,

Dettagli

Legge regionale 4 novembre 2002, n. 33, articolo 15, Testo Unico delle leggi regionali in materia di turismo

Legge regionale 4 novembre 2002, n. 33, articolo 15, Testo Unico delle leggi regionali in materia di turismo giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/30 PIANO ESECUTIVO ANNUALE PER L ANNO 2011 Legge regionale 4 novembre 2002, n. 33, articolo 15, Testo Unico delle leggi regionali in materia

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER CARE ALLE IMPRESE CERTIFICATE OSPITALITA ITALIANA

INDAGINE DI CUSTOMER CARE ALLE IMPRESE CERTIFICATE OSPITALITA ITALIANA INDAGINE DI CUSTOMER CARE ALLE IMPRESE CERTIFICATE OSPITALITA ITALIANA MARCHIO OSPITALITA ITALIANA Luglio 2014 A cura di Premessa L indagine di seguito presentata svolta dalla Comitel&Partners per conto

Dettagli

Il portale ufficiale del turismo italiano

Il portale ufficiale del turismo italiano Il portale ufficiale del turismo italiano Il Portale del turismo: una lunga vicenda Anno 2004: Il progetto nasce con un finanziamento di oltre 45 milioni di euro con l obiettivo di realizzare un sistema

Dettagli

Approvazione Bilancio Consuntivo 2014. Posizioni associative: determinazioni

Approvazione Bilancio Consuntivo 2014. Posizioni associative: determinazioni ASSEMBLEA DEI SOCI UMBRIA & TASTES venerdì 27 febbraio 2015 ORDINE DEL GIORNO: Comunicazioni del Presidente Aggiornamento attività Progetto Promocommerciale Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 Posizioni

Dettagli

PROMOTRICE E PROMOTORE TURISTICO

PROMOTRICE E PROMOTORE TURISTICO Aggiornato il 9 luglio PROMOTRICE E PROMOTORE TURISTICO 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie...

Dettagli

Costruendo valore per il turismo in Lombardia

Costruendo valore per il turismo in Lombardia Costruendo valore per il turismo in Lombardia Chi siamo Explora S.C.p.A. ha il compito di promuovere la Lombardia e Milano sul mercato turistico nazionale ed internazionale. La società opera esattamente

Dettagli

Strategie on-line e off-line integrate per la promozione di Bibione

Strategie on-line e off-line integrate per la promozione di Bibione Strategie on-line e off-line integrate per la promozione di Bibione Come veicolare il marketing offline-online Adamo Zecchinel Presidente Consorzio di Promozione Turistica del Veneto Orientale I contenuti

Dettagli

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento [pag. 2] Cos è la Newsletter di VisitItaly [pag. 3] Perché promuoversi

Dettagli

Microsoft Office PowerPoint 2007.lnk. e il programma 2009 Carbonia, 19 dicembre 2008

Microsoft Office PowerPoint 2007.lnk. e il programma 2009 Carbonia, 19 dicembre 2008 Microsoft Office PowerPoint 2007.lnk Le attività 2008 e e il programma 2009 Carbonia, 19 dicembre 2008 Di cosa parleremo Le attività svolte dal STL nel 2008 Valutazioni sui risultati Il programma delle

Dettagli

Rivista per la promozione delle eccellenze italiane nel mondo. www.italiamappe.it. Verso Expo 2015 Milano, Italia - Cina - Russia

Rivista per la promozione delle eccellenze italiane nel mondo. www.italiamappe.it. Verso Expo 2015 Milano, Italia - Cina - Russia Rivista per la promozione delle eccellenze italiane nel mondo. GO www.italiamappe.it Progetto editoriale 2011 Verso Expo 2015 Milano, Italia - ina - Russia Le Mappe dei Tesori d Italia verso EXPO 2015

Dettagli

www.expobit.it expobit.3cube.it

www.expobit.it expobit.3cube.it www.expobit.it expobit.3cube.it Presentazione Expobit 2007 si svolgerà dal 22 al 25 novembre al Centro Fieristico Le Ciminiere di Catania. Sarà strutturata in tre dimensioni: :: Business :: Consumer ::

Dettagli

soddisfiamo fame di successo la vostra nella comunicazione

soddisfiamo fame di successo la vostra nella comunicazione soddisfiamo la vostra fame di successo nella comunicazione L agenzia Vision & Mission Soluzioni Personalizzate Workflow Consulenze & Idee Below The Line Web & Multimedia Above The Line Promotional Tools

Dettagli

TTG INCONTRI FIERA DI RIMINI. 8. 9. 10 Ottobre, 2015 INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE. 52 a edizione. www.ttgincontri.it. In contemporanea con

TTG INCONTRI FIERA DI RIMINI. 8. 9. 10 Ottobre, 2015 INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE. 52 a edizione. www.ttgincontri.it. In contemporanea con www.ttgincontri.it TTG INCONTRI INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE 52 a edizione FIERA DI RIMINI 8. 9. 10 Ottobre, 2015 In contemporanea con 64 Salone Internazionale dell Accoglienza www.ttgincontri.it

Dettagli

BUSSOLA TURISTICA MULTIMEDIALE

BUSSOLA TURISTICA MULTIMEDIALE CONFIDENZIALE BUSSOLA TURISTICA MULTIMEDIALE Una strategia basata sulle tecnologie multimediali emergenti per anticipare le nuove opportunità del mercato mondiale nel settore del Turismo. BTM (Bussola

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE LOCALE LOCAL COMMUNICATION PLAN Aggiornamento Gennaio 2013 Update January 2013

PIANO DI COMUNICAZIONE LOCALE LOCAL COMMUNICATION PLAN Aggiornamento Gennaio 2013 Update January 2013 PIANO DI COMUNICAZIONE LOCALE LOCAL COMMUNICATION PLAN Aggiornamento Gennaio 2013 Update January 2013 LIFE09 ENV/IT/000068 WASTELESS in CHIANTI Prevenzione e riduzione dei rifiuti nel territorio del Chianti

Dettagli

CULTURA & TURISMO Una strategia di sistema per l Italia. Roma, 27 maggio 2014

CULTURA & TURISMO Una strategia di sistema per l Italia. Roma, 27 maggio 2014 CULTURA & TURISMO Una strategia di sistema per l Italia Roma, 27 maggio 2014 Decreto Cultura del 22 maggio 2014 DISPOSIZIONI URGENTI PER LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE, LO SVILUPPO DELLA CULTURA E

Dettagli

Servizi Promozionali

Servizi Promozionali Servizi Promozionali Chi Siamo? Materiali Musicali nasce nel 1997 a Faenza (RA) e la sua attività si svolge prevalentemente nel settore della valorizzazione e promozione dei giovani talenti musicali del

Dettagli

Attività Promocommerciale. Gennaio 2015

Attività Promocommerciale. Gennaio 2015 Attività Promocommerciale Gennaio 2015 1 Expo 2015 può sicuramente rappresentare un opportunità per tutti gli operatori del territorio MA E NECESSARIO UTILIZZARE I CANALI E GLI STRUMENTI ADEGUATI 2 EXPLORA:

Dettagli

PREVISIONE ATTIVITA PROMOZIONALE TURISMO BERGAMO dal 1 gennaio al 31 dicembre 2011

PREVISIONE ATTIVITA PROMOZIONALE TURISMO BERGAMO dal 1 gennaio al 31 dicembre 2011 PREVISIONE ATTIVITA PROMOZIONALE TURISMO BERGAMO dal 1 gennaio al 31 dicembre 2011 Fiere Per l anno 2011 è nostra intenzione creare un contatto con gli operatori di settore delle aree raggiunte alle destinazioni

Dettagli

Fiera di Vicenza 3-6 Aprile 2014

Fiera di Vicenza 3-6 Aprile 2014 dove inizia il viaggio... Fiera di Vicenza Introduzione Fiera di Vicenza vanta oltre 40 anni di esperienza nel mondo del turismo e delle vacanze all aria aperta Nel cuore del Veneto, prima regione in Italia

Dettagli

LA COMUNICAZIONE IN GABIANO

LA COMUNICAZIONE IN GABIANO Giugno 2011 Nasce la Struttura Marketing di Gabiano. La nuova struttura ha anche l'obiettivo di elaborare un Piano di Comunicazione che oltre a favorire la generazione di contatti, possa aumentare le visibilità

Dettagli

www.circuitocittadarte.it

www.circuitocittadarte.it ASSOCIAZIONE CIRCUITO CITTA D ARTE DELLA PIANURA PADANA Presentazione LE 11 CITTA DEL CIRCUITO ALESSANDRIA BERGAMO BRESCIA CREMONA LODI MANTOVA PARMA PAVIA PIACENZA REGGIO EMILIA VERONA CHE COSA RAPPRESENTA

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

LE AZIONI REALIZZATE NEL 2001: INDICAZIONI PER LA PROGRAMMAZIONE 2002

LE AZIONI REALIZZATE NEL 2001: INDICAZIONI PER LA PROGRAMMAZIONE 2002 LE AZIONI REALIZZATE NEL 2001: INDICAZIONI PER LA PROGRAMMAZIONE 2002 Prima di entrare nel merito della descrizione dei progetti previsti in ogni singolo filone d intervento per il 2002, ci è sembrato

Dettagli

PORTALE WEB DEL TURISMO

PORTALE WEB DEL TURISMO PORTALE WEB DEL TURISMO 1 Novembre 2006 OBIETTIVI L Assessorato al Turismo e Industria Alberghiera della Regione Puglia sta realizzando il portale web di promozione turistica. Il portale è uno strumento

Dettagli

Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane

Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane RISORSE NATURALI E CULTURALI COME ATTRATTORI QSN 2007-2013 Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane Roma, 28 settembre 2005 INDAGINI DOXA PER IL MINISTERO ATTIVITA PRODUTTIVE - PON ATAS

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

PROGETTO FAMILY CARD. un iniziativa promossa dal Comune di Salerno e Forum Associazioni Familiari provincia di Salerno

PROGETTO FAMILY CARD. un iniziativa promossa dal Comune di Salerno e Forum Associazioni Familiari provincia di Salerno PROGETTO FAMILY CARD un iniziativa promossa dal Comune di Salerno e Forum Associazioni Familiari provincia di Salerno In collaborazione FAMILY CARD riservata alle famiglie numerose e socialmente più deboli

Dettagli

I SERVIZI DI NEMESYS

I SERVIZI DI NEMESYS I SERVIZI DI NEMESYS La gamma di pacchetti offerti da Nemesys è ampia Offerta: Pacchetti pubblicitari su portale in rete, web tv e magazine cartacei a tiratura provinciale, regionale e nazionale Strategie

Dettagli